Sei sulla pagina 1di 5

Un itinerario di catechesi in preparazione alla

comunione, all’interno del cammino di iniziazione


cristiana
L’itinerario del cammino di preparazione alla prima comunione che viene qui presentato è stato elaborato da
sr.Claudia Bartoli e da sr.Mimma Rombolà negli anni 2001/2006 per essere utilizzato in quel periodo nella
catechesi della parrocchia di Santa Melania in Roma.
L’importanza data all’anno liturgico all’interno dell’itinerario ha reso necessaria una flessibilità per permettere ai
gruppi di seguire i tempi liturgici secondo la scansione differente di ogni anno.
Le celebrazioni, le attività proposte ai genitori e nell’oratorio, i campi estivi hanno il fine di manifestare la
ricchezza della proposta catechetica che vuole introdurre a tutte le dimensioni della vita cristiana.
L’itinerario va visto all’interno dell’intero cammino dell’iniziazione cristiana. Ai bambini è stato proposto, dopo la
celebrazione della comunione, un anno mistagogico e successivamente il cammino nei gruppi di preparazione alla
cresima guidato da catechisti adulti e giovani in collaborazione.
Durante l’itinerario sono state inviate alcune lettere ai genitori per aiutarli a comprendere e vivere la loro presenza
educativa, in particolare una lettera sulla testimonianza dei genitori dal titolo Vi ricordo così... ed una lettera
sull’importanza della cresima distribuita prima della celebrazione della comunione dal titolo Lettera in
preparazione alla cresima.
I bambini sono stati accolti a partire dalla IV elementare – si è preferito il criterio della scansione scolastica perché
permetteva di lavorare con le stesse capacità linguistiche ed espressive, al di là della differenza di età.
Il testo di riferimento con il quale è stato pensato l’itinerario è il catechismo Venite con me, consegnato ai bambini
all’inizio del cammino ed utilizzato nei diversi incontri.
L’itinerario prevede una riunione settimanale così strutturata: nella prima mezz’ora tutti i gruppi si radunano
insieme, con la partecipazione di tutti i catechisti e dei sacerdoti, per un momento di introduzione che comprende
una breve catechesi, il canto, scenette, giochi, bans e la preghiera di inizio. Nell’ora successiva avviene il lavoro
nei gruppi, guidati ognuno da due o più catechisti.

I anno del cammino di preparazione alla comunione


Temi dei singoli
Contenuti Atteggiamenti Incontri Celebrazioni - attività
incontri

La settimana cristiana e la Conoscersi per ottobre: 3


domenica camminare incontri conoscenza del benedizione dei catechisti
insieme gruppo nella messa
la domenica, I incontro con i genitori,
giorno della consegna del catechismo
creazione, Venite con me e
giorno del presentazione dell’anno
Signore
una prima
introduzione
alla messa per
facilitare
l’inserimento
dei bambini

Le grandi tappe del Pentateuco Fidarsi di Dio fra fine ottobre e


novembre: 4 la creazione al termine: consegna del
vangelo ai bambini per
incontri il peccato preparare la tappa
originale come successiva
sfiducia verso
Dio
Abramo
Mosè

L’attesa e la preparazione della Imparare ad fra fine


nascita di Gesù: l’Avvento usare il Nuovo novembre e Giovanni ritiro d’Avvento per tutta
Testamento, dicembre Battista la parrocchia (ai genitori
come luogo per (Avvento): 4 Maria e è proposta una
conoscere Gesù incontri Giuseppe meditazione in chiesa, ai
Nascita di Gesù bambini nelle stanze dei
ed annuncio ai gruppi)
pastori alle messe, benedizione
Epifania: i ogni domenica di un
Magi personaggio del presepe
cena con le famiglie dei
singoli gruppi durante la
quale vengono presentate
le tradizioni del Natale

La vita pubblica di Gesù Ricevere gennaio e inizio


l’annuncio della febbraio: 4 il lieto
gioia incontri annunzio del
regno presente
in Gesù
la chiamata
degli apostoli
le parole di
Gesù
i miracoli di
Gesù

La via della vita ed il sacramento Vivere da da febbraio in


della confessione cristiani e poi (tempo i 10 festa di carnevale in
confidare nella ordinario e comandamenti oratorio
misericordia di tempo di (i 3 i bambini preparano le
Dio Quaresima): 6/7 comandamenti Ceneri portando i rami
incontri verso Dio) d’ulivo dell’anno
i 10 precedente che vengono
comandamenti bruciati
(i 7 i bambini partecipano al
comandamenti mercoledì delle ceneri
verso l’uomo) con tutta la comunità
i2 riunione con i genitori per
comandamenti preparare la confessione
dell’amore e ed invitare anche loro a
l’unico confessarsi
comandamento cena in preparazione al
“amatevi come triduo pasquale con tutte
io vi ho amato” le famiglie (con i segni
preparazione della Pasqua ebraica)
alla
confessione: la
misericordia di
Dio e la sua
realtà
sacramentale
celebrazione
della
confessione
introduzione
alla settimana
santa

La resurrezione e la vita nuova Riscoprire il aprile e inizi di


battesimo maggio (tempo la resurrezione
di Pasqua): 4 Gesù il buon
incontri pastore
la vite e i tralci
il nostro
battesimo

Il Padre nostro Imparare a maggio: 4


pregare incontri 4 riunioni sulla nella liturgia, consegna
preghiera ed il del Padre nostro
Padre nostro cena dei preti solo con i
papà
riunione sul campo estivo
festa finale della
comunione, con giochi,
canti e merenda

Estate: campo estivo fuori Roma


a giugno con una giornata
dedicata alle famiglie e GREST
(GRuppo ESTivo) in oratorio a
settembre

II anno del cammino di preparazione alla comunione


Temi dei singoli
Contenuti Atteggiamenti Incontri Celebrazioni-attività
incontri

La chiesa Amare la ottobre: 4


I Riti introduttori della chiesa incontri accoglienza benedizione dei catechisti
celebrazione eucaristica dopo l’estate incontro dei genitori con
la chiesa madre presentazione dell’anno
dei credenti partecipazione con un’attività
la chiesa corpo all’ottobre missionario
di Cristo
la Chiesa sposa
di Cristo
conosciamo la
nostra comunità
parrocchiale

La Sacra Scrittura e la Ascoltare Dio novembre: 4


Tradizione che parla incontri Dio che si rivela ciclo di riunioni con i genitori
La liturgia della Parola nella persona di sull’educazione dei bambini e
Gesù, la Parola degli adolescenti (anche per
completa lanciare le idee degli anni che
Dio che parla seguiranno a partire dai problemi
nella chiesa educativi che dovranno
la Bibbia affrontare)
Antico e Nuovo
Testamento

Fede, speranza e carità Attendere ed dicembre


Il Credo e la Preghiera dei amare (Avvento): 3 le virtù cardinali
fedeli nella Messa o 4 incontri e le virtù
teologali
il Simbolo di
fede
l’attesa che si fa
preghiera

Le beatitudini L’offertorio Scoprire che il fra gennaio e


vangelo è la febbraio: 5 o la via della gioia festa di carnevale dei bambini
via della 6 incontri la vera libertà
felicità il dono
la gratitudine
le beatitudini

La Quaresima Celebrare la fino a


La liturgia eucaristica Settimana Pasqua la Quaresima nella domenica di carnevale i
Santa (Quaresima): l’ultima cena bambini ricevono il riso che
5o6 la lavanda dei mangeranno il mercoledì delle
incontri piedi ceneri come segno di digiuno
l’eucarestia via crucis il venerdì santo o quello
la croce precedente

I sacramenti Celebrare la dopo Pasqua


presenza di (tempo di Cristo risorto ritiro in preparazione alla
Cristo Pasqua): 4 presente nei celebrazione della comunione
incontri sacramenti della (anche ai genitori viene proposto
chiesa un piccolo momento di ritiro,
i 7 sacramenti mentre i bambini hanno il loro)
l’eucarestia celebrazione della comunione

La vocazione Scoprire la maggio: 4 o


chiamata di 5 incontri festa dopo la nella festa finale di domenica,
Dio comunione consegna della preghiera allo
presentazione Spirito Santo
delle diverse riunione con i genitori sul campo
vocazioni, estivo
tramite
testimonianze
presentazione
del servizio in
parrocchia
(anche con
testimonianze
dei giovani e
degli adulti dei
diversi gruppi)
prima
introduzione al
significato della
cresima

Estate: campo estivo fuori


Roma a giugno con una
giornata dedicata alle famiglie e
GREST (GRuppo ESTivo) in
oratorio a settembre

Anno mistagogico (pre-cresima)


Ai bambini è stato proposto di continuare il cammino di gruppo, dopo la celebrazione della comunione, con la
cadenza settimanale. Durante queste riunioni formative, oltre ai temi specifici dell’anno, i bambini sono stati
preparati ad animare la messa come ministranti, per permettere loro di approfondire tutta la ricchezza della
celebrazione liturgica.
Ad ottobre sono stati invitati ad accogliere i nuovi bambini del cammino delle comunioni, come precedentemente
era avvenuto per loro. E’ stata anche ipotizzata una benedizione liturgica per la consegna delle vesti dei ministranti,
secondo la tradizione del Gruppo diocesano dei ministranti proposta dal Pontificio Seminario Romano Minore.
A maggio i bambini possono essere invitati alla festa dell’anniversario della I comunione nella domenica della
Solennità del Corpus Domini. Con una opportuna catechesi i bambini possono essere preparati a ricevere in quel
giorno la comunione sotto le due specie.
In quel giorno è possibile, al termine della messa, presentare alle famiglie il nuovo campo estivo e gli
appuntamenti del cammino della cresima.
Per questo importante appuntamento tutti i bambini sono stati invitati tramite una lettera del parroco ed una
telefonata dei catechisti degli anni precedenti.

La preparazione alla cresima


Dalla II media è stato proposto ai ragazzi il cammino di preparazione alla cresima. Già nell’anno mistagogico
catechisti ed animatori giovani sono stati affiancati agli adulti. Nel cammino crismale i catechisti che appartengono
ai gruppi giovanili della parrocchia sono ormai la maggioranza.
Ai ragazzi delle cresime viene proposta la partecipazione alla messa animata dagli adolescenti e dai giovani della
parrocchia.

[Catechesi e pastorale]