Sei sulla pagina 1di 7

EGIRAGIRALELICA

diSilvanoBorruso

Tra ibottidellapirotecniaperlUnitsicelaunaltrocentenario,cheforseverrcelebrato
asuotempo(28settembre).Vedremo.
Fu il primo uso dellaviazione come arma bellica, inaugurata proprio in Libia dal Regio
Esercito (lAeronautica non cera ancora) contro la Nuova Turchia, erede del defunto Impero
Ottomano dopo il colpo di Stato del 1908 ad opera dei Giovani Turchi.1 LItalia ha quindi un
primatomondiale,seinvidiabileonogiudichiillettoredaquelchesegue.
Dopo la ricognizione militare del capitano Carlo Piazza, il sottotenente Giulio Gavotti
sganci (a mano) le prime bombe da 2kgciascunasugliobiettivichecerano: cammelli,capre,
forseanchequalchenemico
Sono passati 100 anni. Cosapuvantarelarmaaereainunsecolodiguerrepraticamente
ininterrotte?
Averne fatto vincere anche una, certo no. Le guerre le vince (se il termine giusto) la
fanteria, occupando territorio. In un esempio recente (2006) laeronautica israeliana, in circa
8mila sortite sul territorio libanese uccise 1500 persone, per lo pi civili, fece strage di
infrastrutture e incusse il terrore, ma quando i carri Merkava si addentrarono nel territorio, i
missili russi Kornet ne inchiodarono 49 sul terreno, costringendo il resto a fare dietrofront e ad
andarsene.
Gi nel 1954 erano stati i mortai di Giap ad aver ragione degli aereidiDienBienPhu,e
nel 1975 furono le biciclette dei Viet Cong a rendere i bombardamenti dei B52 inutili. Ma di
vittimeumanequegliaereinefecero,enonpoche.
Si pu affermare, sullafalsarigadellarticoloprecedenteGuerra,perchno?chelarma
aerea sia non pi di un mezzo di sterminio? Per rispondere, addentriamoci un p nella sua
storia.
Cominciamo sottolineando che la guerra ItaloTurca si sarebbe conclusamoltoprima2se
lItalia di Giolitti avesseaccettatolebendueoffertedipacedelnemico.Vieranoquindiisoliti
motivi inconfessabili per prolungarla, cio i guadagni dei fornitori e speculatori di materiale
bellico3, milionari didomanichesarebberodiventatimiliardarididopodomaniconlacarneficina
della Grande Guerra. I velivoli non erano di fabbricazione italiana, ma tedesca. Ironia delle
ironie, si chiamavano Taube, colombe, delle quali stagliavano il profilo contro il cielo:simboli
di pace anticapra (o anticammello) che non determinarono minimamente il risultato della
prima guerra mammonica del secolo XX. Anticiparono cos il detto Pace vuol dire guerra di
GeorgeOrwell(19031950) 4.

GiulioDouhet
1

Sifaperdire.EranoTurchidifuorieDonmehdidentro,maquestounaltrodiscorso.
Durpocopidiunanno,finoallafinedel1912.
3
Ilbilanciopreventivosalbenprestoda30a80milionidiliremensili.
4
Vedi1984.
2


Lignaro passante che si reca a piedi dalla Stazione Laurentina a Viale Africa,neipressi
dellEUR, incrocia il cartello che dice Piazzale Giulio Douhet. Se si chiedesse, alla don
Abbondio, Chi era costui? farebbe conoscenza con il proprietario di una mente illuministica,
per non dire allucinante, vissuto a cavallo tra i secoli XIX e XX5 . Costui credeva di aver
identificato nellaereonautica la soluzione di tutti i problemi non solo bellici ma anche politici.
ComedirevonClausewitzrivedutoecorretto.
Da buon stratega da tavolino, dopo il successo (se coslosipuchiamare)dellaguerra
del 1911 commemorata pocanzi, si mise a scrivere un libro,anziuntrattato,sucomevincerele
guerredelfuturointempilampoeconrisultaticontundenti.Prediceva,ilbuonGiulio,

Che una guerra non si potesse pivincereaffidandosisoloalleforzediterra,comesiera


vistonel1916
Che una forza aerea, operando in tre dimensioni, godesse di una tale supremazia
offensivadarendereognidifesaimpossibile
Chelarmaaereadasolaavrebbedecisolesortidiunaguerrain24ore
Che il suo uso principale dovesse mirare alla sconfitta totale del nemico, non ad
operazionitattichecontroleforzearmatediterraedimare
Che le ostilit dovessero cominciare con la distruzione, senza dichiarazione di guerra,
dellaviazione avversaria il nemico, soggetto cos a bombardamento continuo, sarebbe
statocostrettoallacapitolazione
Che la contraerea fosseinefficienteeicacciainutili,percuiibombardierinondovessero
essereeccezionalmentevelocioanchescortati
Che gli eserciti fossero superflui, dato che i bombardieri, volandogli al di sopra,
avrebberoattaccatocentriamministrativi,militarieindustrialiimpunemente
Che i gangli vitali da colpire fossero lindustria, i trasporti, le comunicazioni, il
governoelavolontpopolare
E che 300 tonnellate di bombe (dirompenti, incendiarie e con gas tossici) su ogni citt
nemica assicurerebbe la vittoria iniziale e quindi linutilit di sostituire gli aerei
impiegati.Unaguerradurerebbemenodiunmese.

Come tutti gli entusiasti di nuove armi, che sognano la loro invenzione come ideale per
accorciare una guerra, Douhet faceva i conti senza loste, cio Mammona, che di guerre corte
nonnevuolesapere.
Credeva s nel principio di guerratotale,presumendocheunpopolobombardatoe messo
alle corde si sarebbe sollevato contro il governo, spodestandolo,epoichiedendola pace.Ipotesi
chenonsiverificataunasolavoltadaallora.
Il trattato venne pubblicato nel 1921. Fino al 1930, quando mor stroncato da infarto,
Douhet fece due discepoli: lamericano Billy Mitchell (18791936) e il britannico Sir Hugh
Trenchard(18731956).
Con il primo si abbocc personalmente. I due, entusiastidellarmaaerea,vituperaronole
forze di terra e di mare inlettereedarticolivirulenti,Mitchellprocurandosilacortemarziale per
insubordinazioneeDouhetunannoaiferri.
5

18691930perlacronaca.

Si confrontino ora i voli pindarici del Nostro con laccaduto puro e duro delle imprese
belliche del XX secolo, a cominciare dalla guerra Cosiddetta Grande in parole di Douglas
Reed (18951976), testimone oculare della medesima dove laeronautica militare faceva il suo
secondoingresso.

Ci esercitavamo su e gi per le Fiandre, con le torri di Bailleul come sfondo alla vita
quotidiana, mentre un pompom sbuffava inutile fumo bianco nella direzione dei primi
fragili aerei nemici, che a loro volta lanciavano inutili barattoli da marmellata pieni di
esplosivo scavando bucherelli nei campi arati di fresco. 22 anni dopo una sola bomba
avrebbeuccisoAbissini,SpagnolieCinesiacentinaia.

Reed venne miracolosamente trasferito al Royal Flying Corps il giorno prima che il suo
battaglione venisse annientato dalla mitraglia germanica. Venne arruolato come osservatore,
cio per mitragliare allimpazzata da una specie di gabbia dipappagallovolanteinparolesue.
Madiamoglilaparola:

Ricordo il colpo. Non di una delle migliaia di pallottole che la mitraglia spruzzava a
vanvera verso il cielo, ma di un tiro fortunato sparato a casaccio, irripetibile in cento anni.
Lapresidovelasipuprenderestandosedutodaqualcunochefafuocodalbasso6.

Il dolorefulancinante,maReedselacav.NellaSecondaGuerra ben160milaavierinon
sarebberotornatidaicielidellaGermaniainfiamme.

BomberHarris

Solo i cosiddetti Alleati, Zio Sam e John Bull, adottarono le teorie di Giulio Douhet
nella Seconda Guerra, pursapendocheglieffettisarebberostatiesattamenteilcontrariodiquelli
conclamati.AvevaragionePound?Sentiamolo:

Questa guerra fa parte di una guerra secolare tra gli usurai e la classe agricola, tra
lusurocraziaechiunquesiguadagnailpanecolsudoredellafronte.

Detto altrimenti, i belligeranti di tutte le nazioni si massacravano a vicenda per conto di


Mammona, il vero, terribile, ma occulto nemico comune, che con la stessa strategia e le stesse
tattichespopola(letteralmente)lumanitincrescendoda500anniaquestaparte.
Poundaggiungeva:

Nonsoquantilibriunodebbaleggereprimadicapirequestasemplicefrase.7

Proprio cos. Per i limiti di questo articolo vengono imposti dallarma aerea, il cui
centenario cade questanno 2011, e che fa il gioco di Mammona (lusura) meglio di qualunque
altrotipodiproduzionebellica.Vediamocome.
6

InsanityFair,1938,capitolo2.
LAmerica,Rooseveltelecausediquestaguerra,Venezia1944.

Il douhetismo fu smentito punto per punto dallOP (Operations Procedure), lorganismo


che calcol quanti civili avevano perso la vita per ogni tonnellata di bombe sganciate sulle 180
citt germaniche. Lacifrarisultesseredicirca400almese,circametdellevittimedaincidenti
stradali.
Ma queste vittime a terra costavano 200 vite di avieri al mese, il che indefinitivaeraun
contributoallosforzobelliconemico!
Un bombardiere, in circa 30 missioni utili, sganciava 100 tonnellate di bombe buttando
gi un certo numero di edifici. LOP consigliava di dirottarlo a pattugliare lAtlantico, dove
avrebbesalvatounamediadiseinavidacaricoconiloroequipaggi.
Il Comandante in capo della R.A.F., Sir Arthur Bomber Harris (18921984), non ne
volle sapere. Sment ufficialmente e tassativamente la conclusione dellinutilit dei
bombardamenti terroristici a tappeto, e rifiut il consiglio dellOP. Decine di migliaia di
bombardieri continuarono a fare strage di civili a terra e di equipaggi in aria, per giunta con
intensittantomaggiorequantopilaguerravolgevaallafine.
Fino al1941,ibombardieridiJohnBull(ZioSameraancoraneutrale)avevanosganciato
i loro carichi pi o meno oculatamente, ma dopo la relazioneButtche rivelavalinutilitpratica
di tali operazioni (solo il 5%deivelivoliavevacolpitoamenodi8kmdalbersaglio)fudecisodi
bombardare aree, cio popolazioni civili. Se in queste aree ceranoobiettivibellici,meglio.Se
no,ciccia.
Amburgovennebombardatadurantetuttalaguerra,malincursionedellultimasettimana
di luglio del 1943 ebbe linaspettato effetto di sollevare vortici di fuoco che causarono lamorte
perincinerazionedidecinedimigliaiadicivili.
Ad Amburgo cerano s obiettivi militari, cantieri per la costruzione di sottomarini e
industrie varie. Dresda, attaccata nel febbraio del 1945, cio a tre mesi scarsi dalla fine,erauna
citt ospedale, di importanza strategica nulla. La tempesta di fuoco, questa volta deliberata,
risparmi proprio i pochi obiettivi militari della periferia. Si discute ancora oggi su quanti vi
persero la vita8, tra i quali molti prigionieri di guerra britannici arrostiti dal cosiddetto fuoco
amico.
Dresda, la bellissima Firenze sullElba, venne distrutta il Mercoled delle Ceneri. C
qualcosa di sinistro che si cela negli anfratti del douhetismo? difficile rendere conto di certe
incursionidalpuntodivistadivonClausewitz.Peresempio:

10 febbraio 1944: Palazzo di Propaganda FideaCastelGandolfo bombardato.500morti.


Valorebellico?Giudichiillettore.
15 febbraio: Labbazia di Montecassino polverizzata da 1400 tonnellate di bombe. La
rivista TIME gongolava: Alle 9:28 a.m., da dietro le cime coperte di neve, apparve la
prima ondata di altere (lordly) fortezzevolanti.Dallamontagna sorseroenormifiammate
arancione e nubi di fumo. Ilrumoreattutitodelleesplosionicrescevacomeilbrontolo di
un tuono Ammirando il bombardamento di precisione, un generale americano grid:
Bellissimo. Sembrava voler dirigere gli aerei: Ecco, cos si fa. Un po pi a sinistra.
Cos, cos. O che bello. Non disse, TIME,inquelnumero del28febbraio1944,cheZio
Sam aveva le cineprese di Hollywood al seguito, cos da poter filmare la distruzione in
diretta9.
8

Lacifradipendenaturalmentedachilacalcola.Vadaunminimodi20milaaunmassimodi650mila.
Ilgeneraleamericanorimastoanonimo.

1 marzo 1944, inizio del sesto anno di pontificato di Pio XII: guarda caso, sei bombe
cadono sul Vaticano, una per anno, uccidendo per un solo passante in via di Porta
Angelica. La Santa Sede protesta versotuttelepotenzebelligeranti,datochelaereonon
portavasegnidiriconoscimento.
6e9agosto1945:HiroshimaeNagasaki.Vediamonealcuniparticolari.

Verso la fine di maggio del 1945 il Segretario di Stato Edward Stettinius convocava
durgenza una riunione nella Garden Room del Palace Hotel di San Francisco, dove si stava
preparando la Carta delle Nazioni Unite. Il Giappone stava attivamente chiedendo la pace, ma
latomicanonerapronta.Ilseguentedialogoparladas:

Stettinius: Abbiamo perduto la Germania. Se il Giappone esce di scena, non potremo


collaudarelabombasuunapopolazioneviva.
AlgerHiss:MaSig.Segretario,nessunopuignorareilterribilepoterediquestarma.
Stettinius: S, ma il nostro intero programma postbellico richiede di terrorizzare il mondo
conlabombaatomica.
JohnFosterDulles:Perriuscircicbisognodiunbuonconteggio.Diciamounmilione.
Stettinius:Propriocos.Maseigiapponesisiarrendonononloavremo.
Dulles:Percuibisognamantenerliinguerrafinoaquandolabombasarpronta.
Stettinius: Non c problema. Resa incondizionata, che non accetteranno. Hanno giurato
fedeltallimperatore.
Dulles: Esatto. Tieniamo il Giappone in guerra tre mesi ancora, e la bomba sar pronta.
Termineremo questa guerra con tutti i popoli del mondo terrorizzati, costretti ad inchinarsi
allanostravolont10 .

Hiroshima era stata risparmiata dai bombardieridurantetuttalaguerra.Il6agostoLittle


Boy, la prima bomba, vi fece 90mila vittime. Tre giorni dopo Fat Man, la seconda, veniva
paracadutata suNagasaki.Eguardacaso,ilbersagliosceltovifula cattolicaStMarysCathedral,
il cui tetto, centrato dallesplosione, si schiant sui fedeli, annientandoli insieme alle 73mila
vittime.
Buondannocollaterale,perchiancoracicrede.
Tornando ad Harris, la regina Madre Elizabeth gli dedic un monumentonel 1992, anno
centenario della nascita. Rimase sorpresa quando venne interrotta da voci ostili ed epiteti
irripetibili, e per mesi un picchetto armato protesse la statua di Bomber per impedirechelasi
coprisse di graffiti. O che la si dinamitasse, comera successo a quella di Nelson a Dublino nel
1966.
Chi gli dava del Butcher (macellaio) ad Harris, erano i suoi avieri, colpiti
dallinsensibilit pi totale di quelluomo verso le perdite umane sofferte da Strategic Bomber
Command.
Oltre a codeste perdite vennero distrutti 40mila aerei, senza contare gli equipaggi delle
navidacaricochelapattugliaaereaavrebbepotutoproteggere.

Eustace Mullins, The Secret History of the Atomic Bomb. Why HiroshimawasDestroyed,TheUntoldStoryJune
1998.
10

In termini mammonici, 40mila aerei significarono pieno impiego per una forzalavorodi
migliaia di operai, e i 160mila caduti in aria significarono altrettanti disoccupati di meno,senza
peridisordinifisiciepsichicideireducidiguerra.
ChecosdescrivevailMaggioreGeneraleSmedleyButler(18811940):

Ho visitato 18 ospedaligovernativiperreduci.Vigiacevanocirca50milauominidistrutti
uomini che 18 anni fa erano il fior fiore della nazione. Mi disse labile capo chirurgo di
Milwaukee, dove si trovano 3800 di codesti morti vivi, che la mortalit tra i reduci di tre
volte superiore a quella di chi rimasto a casa. Si fecero uscire ragazzi normali dai campi,
dalle fabbriche e dalle aule permetterlineiranghimilitari.Vennerodestrutturatialpuntoda
considerare una uccisione come normale. Li si cambi completamente per mezzo di
psicologia di massa. Indueanni,lasolacosaacuipensavanoeradiuccidereoessereuccisi.
Poi tutto in una volta li congedammo, e dicemmo loro di fare un secondo voltafaccia, ma
questa volta per conto loro, senza nessun aiuto. Non ne avevamo pi bisogno.Molti,troppi
di questi bravi ragazzi ne risultarono distrutti psicologicamente, incapaci di fare quel
secondocambiodasoli.
Fa parte del conto dei profittatori di guerra I morti lo hanno pagato gi altri lo hanno
pagato nei campidiaddestramento,regimentatieistruitimentrealtrioccupavanoiloroposti
di lavoro. Lo hanno pagato nelle trincee, dove sparavano e ricevevano fucilate dove
soffrirono la fame per giorni e giorni, dove dormirono nel fango, nel freddo e sotto la
pioggia,conigemitieleurladeimorentiperorrendaninnananna.11

Vorrei sbagliarmi, matuttocibeningradodispiegareilmonumentoalRosticcieredi


Dresda. Neanche le due atomiche erano riuscite a batterne il record. EMammonaricompensai
suoi.

TucsonBoneYard

Introducendo questo nome in un motore di ricerca, Google Maps ci porta in Arizona.


Ravvicinando il campo visivo a circa 1000 metri, sivedeunospettacoloimpressionante:decine
di migliaia di aerei militari nuovi di zecca, allineati con precisione millimetrica nel deserto. Li
conti chi pu (non sono le stelle di Abramo). C di tutto, perfino superfortezze mai entrate in
servizio. Una grande sfornata opera dellusura, che costringe, come abbiamo visto nellarticolo
precedente, a una crescita senza posa delleconomia di consumo. La distruzione di un solo
velivolo, da 30 e pi milioni di dollari, manna per chi deve construirne un altro. Ecco perch
tanto Roosevelt quanto Stalin negarono a Raoul Follereau (19031977) il costo di un solo
bombardiere per aiutare i lebbrosi. Raoul si muoveva nel paradigma di von Clausewitz. I due
grandi,dauominipoliticidelsecoloXX,simuovevanoinquellodiMammona.

GAU8/A

11

WarisaRacket,1935,p.8

da un pezzo che lelica non gira gira pi. Ma volano i cannoni. Il GAU8/A un
cannonissimo, gingillo di Zio Sam, costruito da General Electric edotatodifusoliera,carlingae
ali da ingegneri della Fairchild,cospermettendoglidivolare.indotazionedal1977,ed stato
impiegatoinIraq.
Il cannonemitraglia, lungo sei metri e pesante ben 280kg, erede di un disegno di
Richard Gatling (18181903) del1861,quandooperatoamanovellasparava200colpialminuto.
Oggi le sue sette canne ruotanti ne sparano 4200 nello stesso tempo, permettendoaiproiettilidi
calibro 30mm e 425 grammi ciascuno di uranio impoverito di raggiungere una velocit alla
bocca da fuoco di 900metrialsecondo.Unarafficadiduesecondinescaraventamezzoquintale
attraverso qualsiasi corazza. Lalta temperatura di penetrazione vaporizza luranio, cos
intossicandochiunquevicapitiatiro,amicienemici.
Ildottor12Gatling,naturalmente, ritenevacheilsuocannonemitragliapotessecontribuire
a ridurre gli effettivi di un esercito, i decessi da combattimento e da malattia, e mostrare la
futilitdellaguerra.
Il secolo XX ha dimostratotuttoilcontrario,registrando150milionidimortidaviolenza
bellica. In termini calcistici (i solichecapisceilcosiddettouomodellastrada),sono1500stadi
con100milaspettatoriciascuno.

SilvanoBorruso
silbor@strathmore.ac.ke
22Aprile2011
Lievementecorrettoil30agosto2011

12

Sic:eradottoreinmedicina.