Sei sulla pagina 1di 11

Meccanica Aerospaziale


A.A. 2019/2020
Milano, XX mese 20XX
Pierluigi Di Lizia

Dipartimento di Scienze e Tecnologie Aerospaziali
Contatti ed Orario delle Lezioni

‣ Docente: Pierluigi Di Lizia - Dipartimento di Scienze e Tecnologie


Aerospaziali
• E-mail: pierluigi.dilizia@polimi.it
• Ricevimento: su appuntamento Lezioni

‣ Orario:
Lun Mar Mer Gio Ven

09.15 - 11.15 LM.6

11.15 - 13.15 B8.1.02 LM.6

14.15 - 16.15

16.15 - 18.15

Pierluigi Di Lizia, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Aerospaziali


Contatti ed Orario delle Lezioni

‣ Alla fine di ogni settimana, invieremo programmazione perla


settimana successiva
‣ Settimana corrente (16-20 Settembre 2019): Lezioni
Esercitazioni

Lun Mar Mer Gio Ven

09.15 - 11.15 LM.6 BL.28.11

11.15 - 13.15 B8.1.02 LM.6

14.15 - 16.15 L.13

16.15 - 18.15

Pierluigi Di Lizia, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Aerospaziali


Finalità del Corso

‣ Il corso di Meccanica Aerospaziale vi introdurrà ai principi ed i


metodi della Meccanica Classica ed Analitica


‣ Sarete in grado di
• Analizzare un sistema meccanico ed i suoi costituenti fondamentali
• Tradurre il sistema meccanico in equazioni. In altre parole, formulare
un modello matematico del sistema
• Utilizzare il modello matematico per studiare l’equilibrio ed il moto del
sistema

Pierluigi Di Lizia, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Aerospaziali


Programma del Corso

‣ Cinematica:
• Cinematica del punto e dei sistemi di punti
• Cinematica del corpo rigido e dei sistemi di corpi rigidi

‣ Dinamica: 2D & 3D
• Equazioni cardinali per sistemi di punti e corpi rigidi
• Formalismo Lagrangiano e applicazioni
• Equilibrio e stabilità

‣ Cenni alla formulazione variazionale della meccanica


• Principio di Hamilton

Pierluigi Di Lizia, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Aerospaziali


Prerequisiti

‣ Le conoscenze necessarie per poter seguire il corso sono:


• Calcolo integrale e differenziale per funzioni di una o più variabili
• Equazioni differenziali ordinarie
• Principi fondamentali della meccanica esposti nei corsi di fisica

Pierluigi Di Lizia, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Aerospaziali


Materiale Didattico

‣ Non esistono testi appositamente scritti per il corso


‣ Testi consigliati:
• Teoria:
- P. Biscari, T. Ruggeri, G. Saccomandi, M. Vianello. Meccanica
razionale per l’ingegneria. Monduzzi Editore
• Esercizi:
- G. Nespoli. Esercizi di Meccanica Razionale. Cusl
- G. Belli, C. Morosi, E. Alberti. Meccanica Razionale Esercizi.

Edizioni Masson

‣ Su BeeP è già stato reso disponibile materiale didattico

Pierluigi Di Lizia, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Aerospaziali


Esercitazioni

Lezioni
Argomento

Esercitazioni frontali Svolte da docente

Esercitazioni attive Svolte da esercitatore/docente

Esercitazioni attive:
‣ I testi delle esercizi saranno caricati su BeeP prima della esercitazione
‣ Svolgerete in aula gli esercizi
‣ Le soluzioni saranno caricate su BeeP dopo l’esercitazione e mostrate all’inizio
dell’esercitazione attiva successiva

Pierluigi Di Lizia, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Aerospaziali


Modalità d’Esame

L’esame si articola in due parti:


Prima prova: esercizi
‣ Compito composto da 2 esercizi:
• 1 esercizio di dinamica 2D o piccole oscillazioni (16 punti)
• 1 esercizio di dinamica 3D (16 punti)
‣ Durata compito: 2 ore e 30 minuti
‣ Voto minimo per superare la prova: 15 su 32
Seconda prova: teoria
‣ Compito in cui vi verrà richiesto di rispondere a 3 domande sulla teoria a
scelta fra 4 domande proposte
‣ Punti per domanda: 10 su 30
‣ Durata compito: 1 ora e 30 minuti
‣ Voto minimo per superare la prova: 15 su 30

Pierluigi Di Lizia, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Aerospaziali


Modalità d’Esame

Note aggiuntive:
‣ Le due prove devono essere sostenute e superate nello stesso
appello
‣ Il voto finale è la media dei voti conseguiti nelle due prove
‣ Il voto finale deve essere superiore o uguale a 18
‣ Per gli studenti che hanno ottenuto un voto finale superiore o
uguale a 29 sarà facoltativa la scelta di sostenere una prova orale
aggiuntiva per cercare di raggiungere la lode
‣ L’esame può essere liberamente sostenuto in uno qualunque dei
cinque appelli disponibili

Pierluigi Di Lizia, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Aerospaziali


Meccanica Aerospaziale

Titolo presentazione

A.A. 2019/2020 sottotitolo
Milano, XX mese 20XX
Pierluigi Di Lizia

Dipartimento di Scienze e Tecnologie Aerospaziali