Sei sulla pagina 1di 6

Meccanica Aerospaziale

Prova scritta del 23 Gennaio 2019

Esercizio 1
Nel sistema della Figura 1, posto in un piano verticale, due identiche aste omogenee, AB e AC hanno
lunghezza l e massa m e sono saldate ad angolo retto nell’estremo comune A in modo da formare un’unica
asta rigida sagomata ad ”L”. Questa scorre senza attrito lungo una guida orizzontale, appoggiandosi a
due supporti collocati in prossimità di A e B. Una seconda asta DE, di lunghezza l e massa m, si muove
appoggiandosi senza attrito in D sul lato AC ed in E sul lato AB della prima asta.
Il sistema è posto in movimento, oltre che dalle forze peso, da una forza F, costante e diretta orizzontal-
mente, che viene applicata nel punto medio di AC.
1. Scrivere la funzione di Lagrange del sistema utilizzando le coordinate libere x e ✓ indicate nella
Figura 1.
2. Scrivere le due equazioni pure di moto del sistema.

3. Determinare il valore di F che permette il moto in cui ✓(t) = 4.

4. Disegnare il diagramma di corpo libero del sistema.


5. Nelle condizioni del punto (3), determinare le reazioni vincolari negli appoggi lisci interni D e E e,
quindi, in quelli esterni A e B.

C
l,m

D
F

l,m

x l,m θ E

A B

Figura 1: Esercizio 1
Esercizio 2
Nel sistema di figura un disco omogeneo di massa m e raggio R è saldato nel suo centro A ad un’asta
OA omogenea di massa m e lunghezza l, con il piano del disco perpendicolare all’asta. L’asta, posta
inizialmente nel piano y z, si mantiene sempre in questo piano, essendo vincolata mediante una cerniera
piana a ruotare intorno all’asse x di versore i. Il. versore k è nella direzione verticale. All’istante iniziale il
disco ruota su se stesso con velocità angolare 0 ; l’angolo di inclinazione iniziale dell’asta sulla verticale
.
è ✓0 e la sua velocità angolare è ✓0 .

1. Determinare la velocità angolare del disco in funzione di ✓ e .


2. Scrivere le equazioni di Lagrange del sistema e calcolare il momento
. .
della coppia diretta secondo i
che consente all’asta di mantenere la sua velocità angolare ✓=✓0 costante.
3. Nella situazione del punto precedente calcolare in funzione del tempo le reazioni vincolari in O.

A m,R
θ
k
m, l

O
i j

Figura 2: Esercizio 2