Sei sulla pagina 1di 16

Giovani, bravi ed europeisti.

Grazie ai progetti PON, al programma


Erasmus, ad Interrail e agli Educational Tour scolastici, gli studenti
conoscono bene le opportunità che la Comunità Europea offre.
I “sovranisti” hanno vita breve!

Simona Landriscina, articolo a pagina 15


Si alle assunzioni e no al part time
Le opposizioni chiedono all’Amministrazione Comunale, nella lettera che segue,
di rideterminare il numero delle assunzioni a tempo indeterminato e a part time EDITORE
GlobeGlotter
della categoria B1 - Area amministrativa secondo quando prevede la normativa REGISTRAZIONE
Iscriz. Reg. Periodici
Tribunale di Foggia
Oggetto: Deliberazione della Giunta Comunale n. 61 del 02.05.2019 “Assunzione di n. 6 (sei) posti a n. 414
del 31/03/2006
tempo indeterminato e parziale al 50% di Addetto Amministrativo - Cat. giuridica B1
Area Amministrativa - attraverso scorrimento graduatoria di pubblici concorsi, approvate
da altre Pubbliche Amministrazioni” - Richiesta rettifica.
DIRETTORE
RESPONSABILE
Nico Lorusso
Con la Deliberazione in oggetto indicata la Giunta Comunale ha fornito al Responsabile del Settore
Personale indicazioni di provvedere all’assunzione di n. 6 (sei) posti a tempo indeterminato e parziale REDAZIONE
al 50% di “Addetto Amministrativo” - Cat. giuridica B1 Area Amministrativa - attraverso lo Antonietta D’Introno
scorrimento di graduatorie concorsuali ancora valide approvate da altre Pubbliche Amministrazioni
con utilizzo di graduatorie di enti ricadenti nel territorio della provincia BAT, con priorità alle
graduatorie più recenti in ordine di approvazione e, a parità di approvazione, dando tra questi priorità DIREZIONE REDAZIONE
agli enti territorialmente più vicini al Comune di Trinitapoli (riferimento al sistema di misurazione via Staffa 4
google maps). 76015 Trinitapoli BT
t. 339 5680875
www.ilpeperoncinorosso.it
Tale direttiva si appalesa in contrasto con quanto disposto dalla seguente normativa: libriamo.trinitapoli@libero.it
- comma 2 dell’art. 4 del C.C.N.L. 14.09.2000, successivo al CCNL del 01-04-1999, per il
personale del comparto delle regioni e delle autonomie locali: “Il numero dei rapporti a tempo parziale
non può superare il 25 per cento della dotazione organica complessiva di personale a tempo pieno
STAMPA
di ciascuna categoria,…” Grafiche Del Negro
via Zuppetta, 6
- comma 1, lett. b) dell’art. 35 del D. Lgs. n. 165/2001: 76015 Trinitapoli BT
“1. L'assunzione nelle amministrazioni pubbliche avviene con contratto individuale di lavoro: … t. 0883 631097
delnegrolina@virgilio.it
b) mediante avviamento degli iscritti nelle liste di collocamento ai sensi della legislazione vigente
per le qualifiche e profili per i quali è richiesto il solo requisito della scuola dell'obbligo…,” DISTRIBUZIONE
Gigino Monopoli
- comma 1, art. 16 della legge n. 56/1987:
1. Le amministrazioni dello Stato anche ad ordinamento autonomo, gli enti pubblici non economici
a carattere nazionale e quelli che svolgono attività; in una o più; regioni, le province, i comuni e le TESTI DI:
unità sanitarie locali effettuano le assunzioni dei lavoratori da inquadrare nei livelli retributivo- Peppino Caldarola
funzionali per i quali non è richiesto il titolo di studio superiore a quello della scuola dell'obbligo, Eva Cantarella
sulla base di selezioni effettuate tra gli iscritti nelle liste di collocamento ed in quelle di mobilità; Franco Carulli
Antonietta D’Introno
che abbiano la professionalità; eventualmente richiesta e i requisiti previsti per l'accesso al pubblico Gurjit Kaur
impiego. Essi sono avviati numericamente alla selezione secondo l'ordine delle graduatorie risultante Simona Landriscina
dalle liste delle circoscrizioni territorialmente competenti. Simone Oggionni
Annamaria Tarantino
La precitata normativa risulta, ovviamente, recepita nel Regolamento sull’Ordinamento degli FOTO DI:
Uffici e Servizi del Comune. Giuseppe Beltotto
Autori vari
Pertanto, non esistendo graduatorie concorsuali ancora valide approvate da altre Pubbliche Ammini-
strazioni per quanto sopra evidenziato, i sottoscritti consiglieri comunali ritengono che preliminarmente
Questo numero
vada rideterminato il numero delle assunzioni a tempo indeterminato e part time della cat. B1 - Area è stato chiuso in redazione
Amministrativa, atteso che l’ARAN ritiene insuperabile il predetto limite del 25% e, conseguentemente, il 23 maggio 2019
la direttiva impartita al Responsabile del VII Settore si conformi alla richiamata ed irrefutabile
normativa.

In attesa di riscontro, inviano distinti saluti.

Trinitapoli lì, 4 maggio 2019

f.to Anna Maria Tarantino


f.to Arcangelo Barisciano
f.to Francesco Marrone
f.to Andrea Minervino
I rifiuti riciclabili: un vero affare
L’azione incisiva dei consiglieri di opposizione ha sollecitato l’Amministrazione Comunale
a portare nell’alveo delle regole e della convenienza economica il recupero dei rifiuti riciclabili
ANNAMARIA TARANTINO dell’Accordo quadro AN- Dall’uscita repentina € 15,00/ton - IMBAL- PLA e, paradossalmente,
CI-CONAI consente ai dalla SIA srl dello scorso LAGGI IN CARTA E è sempre la ditta di Barlet-
Comuni di ricevere veri e anno, la gestione dei rifiuti CARTONI € 35,00/ton - ta che ora però la ritira
roppo miseri i ricavi propri guadagni dalla rac- riciclabili è stata molto PLASTICA € 50,00/ton riconoscendo un ricavo
T derivanti dalla vendi-
ta dei rifiuti riciclabi-
li nel 2018. È questo che
colta dei rifiuti differen-
ziati, un ricavo che è in
grado di abbattere in modo
fumosa e, in Consiglio
Comunale, davanti alle
nostre richieste di chiari-
con impurità massima del
30%.
Cosa accade per il re-
per il comune che può su-
perare i € 400,00/ton!
Cioè 8 volte superiore al
ha fatto destare incisivo i costi della TARI menti, calava il silenzio. sto dei rifiuti pregiati è un prezzo precedente, che
l’attenzione dei consiglieri sui contribuenti. Anche l’anno 2019 ini- mistero, che viene svelato consentirà guadagni an-
comunali dell’opposi- In fondo, la scelta di zia senza che si abbia trac- soltanto almeno per il VE- che a fronte dei costi di
zione, che immediata- eliminare i cassonetti in- cia sul percorso di alcuni TRO a seguito della ri- selezione necessari per
mente ha iniziato a veri- differenziati per passare materiali come il vetro, chiesta di accesso agli atti, verificare la qualità del
ficare quale fosse il per- alla raccolta porta a porta alluminio, acciaio, legno. a cui rispondono solo do- rifiuto.
corso di vetro, carta, monomateriale ha proprio Nel 2018 si verifica po 49 gg, perché costretti Pure il LEGNO ha tro-
plastica, alluminio, carta, lo scopo di massimizzare che c’è solo un contratto da una diffida ad adem- vato immediatamente ri-
legno e acciaio. questi ricavi, contribuendo di conferimento con una piere. conoscimento nei corri-
Questi sono tutti rifiuti al corretto smaltimento e ditta di Barletta che ritira La risposta è la prova spettivi CONAI-
“pregiati” ed in virtù recupero degli stessi . esclusivamente CARTA a di quel che si era sospetta- RILEGNO soltanto in
to fin dall’inizio, il VE- questo mese di maggio.
TRO raccolto per tutto il Mentre per la CARTA,
2018 e fino a tutto marzo dove erano riconosciuti €
Al Segretario Generale 2019 (data della nostra 15,00/ton - IMBALLAG-
e p.c. Al Presidente del Consiglio richiesta di accesso agli GI IN CARTA E CAR-
e p.c. al Sindaco atti) veniva consegnato TONI € 35,00/ton, la piat-
Città di Trinitapoli senza alcun contratto e taforma CONAI-
quindi REGALATO. COMIECO, adesso rico-
Soltanto in data 2/4/2019 nosce corrispettivi a quasi
I sottoscritti Consiglieri Comunali, si è provveduto a tampo- € 100/ton.
nare con un contratto Insomma l’azione inci-
premesso che temporaneo - sempre siva dei consiglieri di op-
gratuito - che poi il posizione ha sollecitato
- in data 20 Marzo 2019 hanno presentato al responsabile del servizio 6/5/2019 si è risolto per- l’Amministrazione Comu-
ambiente istanza di accesso agli atti, avente prot.4501; ché finalmente si è pro- nale a portare nell’alveo
- a distanza di 48 gg. non è pervenuta nessuna risposta in relazione alla ceduto a sottoscrivere la delle regole e della conve-
suddetta richiesta; Convenzione con la piat- nienza economica il recu-
- che il rilascio degli atti ai consiglieri comunali, ex art.27 del Regolamento taforma del CONAI per il pero dei rifiuti riciclabili.
degli Organi, avviene entro 3 gg ovvero “Il Segretario Generale, qualora vetro, il COREVE.
rilevi la sussistenza di divieti o impedimenti al rilascio della copia richiesta; Dallo specchietto al- Ma restano due do-
ne informa entro il termine di cui al precedente comma il Consigliere legato si riesce facilmente mande:
interessato, con comunicazione scritta nella quale sono illustrati i motivi a verificare quali sono i Perché il Comune ha
che non consentono il rilascio” guadagni che il COREVE rinunciato ai corrispetti-
riconosce ai Comuni (fino vi CONAI sino ad ora,
SI INVITA a € 53,01/ton), che sol- preferendo (dove
tanto a partire da questo c’erano) contratti con
Il Segretario comunale a chiarire con urgenza i motivi del ritardo, ad mese anche le casse co- privati a condizioni eco-
individuare il responsabile del procedimento e contestualmente munali potranno incassa- nomiche più svantaggio-
re. Il vetro tonnellata vale se?
SI DIFFIDA oltre € 50,00 e noi… lo E come può un Co-
regalavamo?!? mune smaltire rifiuti
il responsabile del procedimento del competente servizio ad adempiere alla Se invece ci soffer- senza contratto?
richiesta oggetto del dovere del suo ufficio, o ad esporre le ragioni del miamo a verificare il
ritardo, con l’espresso avvertimento che, in difetto, sarà presentato un percorso della PLASTI- Ai cittadini resta
esposto alla competente autorità giudiziaria. CA, questa veniva con- l’amaro in bocca di come
segnata alla ditta di Bar- questa condotta ammini-
Trinitapoli, 7 maggio 2019 letta per € 50/ton, a strativa sia stata contraria
f.to Arcangelo Barisciano seguito del nostro “ficcare all’interesse collettivo per-
f.to Francesco Marrone il naso” anche la PLA- ché questi guadagni avreb-
f.to Andrea Minervino STICA viene finalmente bero consentito di ridurre
f.to Anna Maria Tarantino consegnata alla piatta- la TARI altissima di que-
forma CONAI - CORE- sto anno.
Per esigenze di spazio non abbiamo potuto pubblicare le tabelle in una versione più leggibile. I lettori possono aiutarsi con una buona lente di ingrandimento
Contributi assegnati
dal Comune alle Associazioni
di Trinitapoli
N. ASSOCIAZIONE PROGETTO TOT. PUNTI CONTR. ASS.
1
2
3
4
CONFRAT. SS. SACRAMENTO
MITCH’93
CASALINI EMIGR. MONDO
ASD KINDERBALLET
Processione Addolorata Venerdì Santo
Don’t Stop Mitch’93
Differenziamoci ancora
Le Cirque Dansant
62
70
86
80
500,00
600,00
3.000,00
500,00
Trinitapoli rischia
5 ASD ATLETICA

6 PARR. IMMACOLATA

7 SCHOLA CANTORUM IMM.


10ª edis. Trinitapoli in corsa
4º Meeting Giovanile corsa su strada
Oratorio estico 2019
Sagra del Panino di S. Francesco
Verso la Resurrezione di Cristo
80
85
59
65
67
1.000,00
500,00
0
1.000,00
400,00
di rimanere isolata
Arie e cori d’opere 59 0 chiede aslla Provincia BAT
Suoni e voci del Natale 77 500,00 ndare da una città (e cioè anche al Consigliere
8 CONCERTO BANDISTICO Concerto della Settimana Santa
Manifestazione 25 aprile
Concerto di Capodanno
Banda dei Babbi Natale
70
75
90
59
800,00
500,00
1.500,00
0
“A all’altra è quasi
impossibile. Met-
tersi alla guida è come af-
Provinciale Mino Albore di
recente passato al Partito
della Lega) di risolvere con
9 CIRCOLO LAURETANO ANSPI Commedia in lingua 59 0 frontare la Parigi-Dakar si urgenza “una situazione ai
Festival Parrocchiale 58 0
38ª ediz. Stracasale 88 2.000,00
tratta di due arterie di col- limiti della sicurezza e della
10 PARR. B.M.V. DI LORETO 30ennale Coro Polifonico Lauretano 62 400,00 legamento con la città di legalità”.
Musical “Non abbiate paura” 55 0 San Ferdinando di Puglia, Dall’ente rispondono
11 TAUTOR Caccia al tesoro 75 400,00 la S.P. 15 che conduce a che sono stati candidati 2
Armi e ornamenti 75 400,00 Trinitapoli e la S.P. 18 che interventi - poco più di 1
Piccole guide alla scoperta del territorio 75 400,00
Laboratorio di antropologia 75 400,00 porta a Canosa di Puglia. milione per la S.P. 15 e
Archeogiocando 59 0 Ogni metro c’è una buca cira 800 mila euro per la
I profumi degli antichi 59 0 nell’asfalto e dove sembra S.P. 18 - da finanziare con
12 IDEE IN MOVIMENTO Idee in campo 59 0 che la strada sia sana in fondi del Ministero delle
Calici al Museo 83 1.500,00
Incontri d’Autore 78 2.000,00 realtà è stata fatta una top- Infrastruttre e dei Trasporti
Non una di meno 70 500,00 pa con il catrame. (…) e da realizzarsi nel
Tombola di mezza estate 59 0 L’asfalto ridotto a pezzi non 2022/2023.
13 VOL. VINCENZIANO Arte in Strada 2019 85 200,00 è l’unico problema. Percor- “In caso di aggravamen-
Mercante in Fiera 2019 85 200,00
Festa di San Vincenzo de’ Paoli 71 300,00 rendo le due arterie in auto ti dello stato delle arterie e
14 CONFRATERNITA S.ANNA Processione Legno Santo 62 500,00 si può notare come in molti in assenza di risorse - con-
Processione S. Anna 57 0 punti non c’è la protezione clude la nota della Provincia
Mostra dei Presepi 52 0 del guardrail” (G. Capac- - si procederà alla chiusura
Mostra fotografica Riti Settimana Santa 47 0
15 TRINITAPOLI IN FESTA 5ª ediz. Carnevale in Piazza 95 4.000,00
chione, La Repubblica 16 delle strade”.
Rievocaz. Storica Giornata Medioevali 59 0 maggio 2019). Questa risposta nel vo-
Mercatini prodotti km. 0 85 500,00 L’esposto inviato cabolario della destra si
Pizzeria in Piazza 59 0 dall’Amministrazione Co- chiama “soluzione finale”.
Matching Street Food 80 800,00
Presepe Vivente e Mercatini di Natale 90 1.000,00
munale di San Ferdinando
16 TRINITAPOLI IN FESTA Storia della quadriglia trinitapolese 75 2.000,00
Napoli ieri e oggi 58 0
17 V. STYLE V. Style - Dance & Fitness 0 0
18 COMPAGNI DI VIAGGIO Percorsi di autonomia 50 0
Artiterapie integrate 50 0
19 ARTE IN MOVIMENTO Incontri di danza 75 500,00
20 DIOGENE 5ª ediz. Socializziamo Ballando 72 1.600,00
4º Raduno moto storiche e non 61 300,00
21 ARCHEOCLUB Di Pillo, l’Archeoclub e Trinitapoli 59 0
Guarda, Gusta e Pensa 81 100,00
Open Salapia - Festa in Laguna 93 100,00
Archeobike 78 100,00
22 PIERRE SCHAEFFER 3º Concorso internaz. Giovani Musicisti 83 1.400,00
Maggio al Museo 58 0
Festa Europea della Musica 90 1.000,00
Una notte al Parco Archeologico 59 0
Concerto di Natale 59 0
23 PARR. S. STEFANO Festeggiamenti in onore di S. Stefano 65 800,00
Campo Scuola 65 700,00
100º Anniversario nascita P. Leone 58 0
Anniversario morte di P. Leone 65 1.000,00
Anniversario della traslazione di P. Leone 58 0
Passione di Cristo 58 0
24 PARR. CRISTO LAVORATORE Cena sotto le stelle 59 0
La Corrida 70 1.000,00
Grigliata in comunità 59 0
25 TERRAE AUFIDAE Present. Libro “Il Pentateuco troiano” 58 0
Luminarte 2019 59 0
Festa del Grano 2019 72 100,00
Insieme nel Partito Socialista Europeo
Il cammino della Sinistra deve riprendere a Trinitapoli partendo da ciò che unisce senza cancellare sensibilità
e differenze. L’Europa è il terreno su cui la sinistra può riconquistare lo slancio di un tempo
ra convivenza fra i popoli.
l 13 maggio 2019 in vista In Italia chiediamo un
I delle elezioni politiche
per il rinnovo del Parla-
mento Europeo si sono in-
voto che serva a rinforzare
la famiglia socialista euro-
pea ed utile a contrastare
contrati delegazioni, citta- la deriva nazionalista e la
dini, iscritti e simpatizzati tendenza a disgregare, di-
del Partito Democratico, videre, seminando parole
Articolo Uno e Movi- di odio e di rancore che
mento dei Cavalli di Tri- cento anni fa prepararono
nitapoli. la strada al fascismo.
Tutte le delegazioni si Il Progetto Europeo de-
riconoscono nel PSE e con- ve ripartire dalle persone e
dividono la candidatura dai bisogni che la crisi di
Frans Timmermans e la questi anni ha spinto ai
scelta di non dividere le margini, una Europa che si
forze che in Europa lavora- occupa delle persone che
no insieme nella famiglia devono avere accesso alle Da sinistra: Andrea Patruno, Massimo Paolucci, Massimo D’Alema e Arcangelo Sannicandro
socialista. cure di qualità, che si occu-
Per questo si impegna- pa dell’istruzione dei bam-
no a sostenere le candidate bini, della formazione uni-
ed i candidati nella lista del versitaria dei giovani,
Partito Democratico PSE, rispettoso dell’ambiente
espressioni dell’impegno devastato da scelte che han-
politico in favore no premiato chi inquina.
dell’Europa dei popoli e L’Europa è il terreno su
delle persone, solidale, an- cui la sinistra può rimettersi
tifascista e democratica, in cammino, per contrastare
pacifista ed ecologista. il progetto di autonomia dif-
La lunga crisi che vivia- ferenziata e di flat tax che
mo dal 2008 ha riscritto le pervicacemente il governo
priorità. Occorre un’azione giallo-verde sta perseguen-
decisa per contrastare le do.
disuguaglianze, una distri- Una autonomia che è
buzione ingiusta della ric- voluta dalla Regione Vene-
chezza, l’impoverimento to e Lombardia contro le
ed il deterioramento della regioni meridionali, che
qualità della vita delle per- vuole trattenere le tasse e
sone. non vuole farsi carico del
Per farlo occorre rimet- debito pubblico italiano di
tere le persone al centro ed cui hanno goduto, che pre-
il lavoro che deve essere mia i più furbi e pretende
di qualità e deve contrasta- di cancellare il principio
re nuove e vecchie schiavi- costituzionale per cui chi
tù. ha di più deve pagare di
L’Europa che vogliamo più.
deve garantire parità di di- Anche a Trinitapoli il
ritti sociali e uguali condi- cammino della sinistra
zioni di lavoro a tutti e deve deve riprendere, partia-
contrastare la tendenza del- mo da ciò che ci unisce,
le aziende a trasferirsi dove senza cancellare sensibi-
il lavoro costa meno e la lità e differenze che sono
tassazione è più convenien- l’humus su cui costruire
te. nuove e più avanzate po-
Vogliamo rinforzare le litiche e confronti di me-
istituzioni europee ed un rito, per contrastare po-
parlamento in grado di go- pulismi, egoismi ed una
vernare e fare leggi, in gra- cultura che disprezza gli 22 maggio 2019. Comizio in Viale Vittorio Veneto di Massimo D’Alema
do di continuare a garantire esseri umani.
e praticare la pace e la libe- e Massimo Paolucci, candidato alle elezioni Europee
Cari compagni
In Italia ARTICOLO UNO si presenta alle Europee con propri candidati dentro la lista del PD e del Partito Socialista
Europeo. Non si possono ripetere esperienze di liste Arcobaleno che anche quando riescono
ad eleggere qualcuno finiscono per disperdersi subito dopo
FRANCO CARULLI dall’altra, pur nel alle Europee con propri
buon proposito di candidati dentro la lista del
mantenere alti PD e del Partito Socialista
accio la mia dichia- principi, valori e Europeo. Tra questi io
F razione pubblica di
voto.
Il 26 maggio si vota
bandiere storici
della sinistra, ci
si è limitati a fare
voterò Paolucci. Alcuni
compagni mi dicono che
è più di sinistra votare la
per eleggere il Parlamento testimonianza lista che porta il nome “La
Europeo con sistema senza essere in Sinistra” che unisce le di-
proporzionale potendo grado di aggior- verse sigle della sinistra
scegliere 3 candidati nare gli attrezzi radicale. Rispetto quei
all’interno di una deter- del mestiere per compagni ma non credo
minata lista. Mai come in tener testa alle che si debbano ripetere le
queste elezioni mi era sfide del tempo. esperienze di liste arcoba-
capitato di dover riflettere Sarebbe ora di leno che anche quando rie-
così a lungo e profonda- fare un bilancio scono ad eleggere qualcu-
mente su come utilizzare critico di tutto no finiscono per
il mio voto, in coerenza questo ma ancora disperdersi subito dopo.
con la mia visione del molti si attardano Proviamo quindi a par-
mondo , esprimendolo sulla stessa stra- larci e ad agire in un col-
non individualmente ma da e qualcuno ne lettivo. Stiamo dentro par-
come frutto di una scelta approfitta, con titi organizzati e che fanno
collettiva della famiglia diaspora a sinistra dopo la transizione epocale che si poca umiltà, per fare la riferimento alla grande fa-
politica di appartenenza, fine del P.C.I. e del P.S.I., stava vivendo. prima donna e coltivare il miglia del Socialismo Eu-
il Partito ARTICOLO i due partiti storici della Di fronte al dilagare proprio recinto. ropeo. Come insegna
UNO. sinistra. della destra le risposte che Il Partito ARTICOLO l’inglese Jeremy Corbyn.
La crisi che sta vivendo Vi è stata una controf- la sinistra ha dato sono sta- UNO nasce in Italia per E’ in quello spazio politico
la sinistra in Italia e in fensiva significativa della te di due tipi ma entrambe rompere questi schemi e che si può giocare il futuro
Europa richiede uno sforzo destra che è riuscita a ri- inadeguate. Da una parte prova a riaprire la partita del socialismo,
di pacata riflessione ma conquistare l’egemonia si è provato a riconquistare che sembrava chiusa e cioè dell’uguaglianza e della
anche la piena consape- culturale e politica e a im- l’egemonia scimmiottando a ricostituire una forza po- giustizia sociale e si pos-
volezza che essa deve es- porre quasi ovunque il mo- temi e modelli di destra litica in grado di riafferma- sono contrastare efficace-
sere accompagnata da dello economico liberista (riduzione indiscriminata re i principi di uguaglianza mente le pericolose derive
un’azione politica quanto che ha prodotto grandi di- delle tasse, privatizzazioni, e giustizia sociale lavoran- razziste e xenofobe in cui
più efficace possibile. suguaglianze e ingiustizie. leggi elettorali, riforme do nel campo del sociali- cercano di portarci le nuo-
In Italia si sta verifi- E i gruppi dirigenti non istituzionali e indeboli- smo europeo. In Italia AR- ve destre.
cando da anni una dannosa sono riusciti a guidare la mento dei partiti), TICOLO UNO si presenta

Massimo Paolucci, candidato nella lista PD-


PSE-Siamo Europei è parlamentare europeo
uscente, eletto nel 2014 nella stessa circoscrizione
Sud in cui è candidato per le prossime elezioni.
Napoletano, si è distinto in questi cinque anni a
Bruxelles essenzialmente per le sue battaglie
sull’ambiente, per contrastare i danni dovuti al
cambiamento climatico, per tutelare l’ambiente
e limitare lo spreco di materie prime; per salva-
guardare il Mezzogiorno e i prodotti tipici italiani.
Notevole tra le altre cose è stato il suo impegno:
sulla direttiva per la plastica monouso; nella
commissione d’indagine sugli “inquinamenti”
della Volkswagen; per la difesa degli ulivi pu-
gliesi nella battaglia contro la xylella; per i
regolamenti sull’economia circolare.
Con il compagno Paolucci, fino alla vittoria!
La sceneggiata di Salvini in piazza Duomo
L’uso politico in chiave reazionaria e razzista dei santi e di Cristo
è tipico dell’estrema destra neofascista europea.
SIMONE OGGIONNI dell’estrema destra neo-
fascista europea. Apria-
mo gli occhi perché ci
alvini che bacia il stiamo trovando in casa,
S rosario, che invoca i
santi patroni d’Euro-
pa e affida il destino delle
a capo del governo e del
più grande partito italia-
no, un uomo che è un in-
elezioni europee e granaggio di una interna-
dell’Italia al cuore im- zionale nera che rischia
macolato di Maria. E poi di portare l’Europa al col-
pugni sul cuore, saluti lasso e alla guerra. Sto
alla piazza a braccia e calibrando le parole, non
mani tese. Non so se è c’è alcuna retorica. Do-
chiaro ma tutto questo menica 26 maggio votia-
non ha alcuna connes- mo la lista democratica o
sione con l’impegno qualunque altra forza al-
politico dei cattolici, ternativa ma il giorno do-
persino con la tradizione po azzeriamo tutto e tro-
della democrazia cri- con il magistero di Papa e ingiuriato dal palco e “l’identità di chi è di viamo la forza e il
stiana. Ed è evidente che Francesco, che infatti dalla folla. Come ha Cristo è la lavanda dei coraggio di rimettere la
non ha nulla a che fare viene fischiato, attaccato scritto Padre Spadaro, piedi” e “la reazione di sinistra nelle mani del
Cristo all’uso stru- suo popolo e di un nuovo
mentale di Dio è la gruppo dirigente. Perché

Il capo della Lega è fuori cacciata dei mercanti


dal Tempio”. Questo uso
politico in chiave rea-
zionaria e razzista dei
così, ripeto, andiamo sol-
tanto a sbattere e il colpo,
questa volta, rischia di
essere mortale.

controllo, va fermato santi e di Cristo è tipico

PEPPINO CALDAROLA a fare “la qualunque”. Ci ormai neppure ridere. È ur-


LETTERA 43, 20 MAGGIO 2019 sono italiani che vanno die- gente uno schieramento che
tro a questo funambolo che fermi quest’uomo privo di
visibilmente non crede a controllo che con il rosario
Salvini è sem- niente. Il cinismo di Salvini in mano vuole prendere il
(...) plicemente fi-
glio di tempi in
cui un quisque de populo
merita una puntata di Fox
Crime, tanto è privo di con-
notati etico-morali appena
potere in Italia.
Lo dico alla sinistra, io
che alla sinistra ho spesso
sa come allenare il Milan, accettabili. raccomandato di evitare
veste come un ragazzino Colpisce che non ci sia cattive compagnie. Anche
con problemi, decide come ancora stata una ripulsa nei in cattiva compagnia biso-
si amministra lo Stato e co- suoi confronti. È stata tale gna fermare questo perso-
me si governano le anime. la degenerazione morale naggio. Questo antipapa da
È figlio del rincoglionimen- del Paese, la perdita di rife- birreria va restituito al lup-
to collettivo per cui basta rimenti, la sconfitta polo, al canto di canzonac-
avere alcune idee usate, pre- dell’identità nazionale da ce, al sogno di una diva del-
se nel mercatino dei reazio- far proliferare fenomeni da la tuvù con cui, una volta
nari, per essere autorizzati baraccone che non fanno presa, non sa cosa fare.

ANDIAMO TUTTI A VOTARE DOMENICA 26 MAGGIO


PERCHÉ?
Nel 1944/45 molti dei nostri nonni, dei nostri padri
e delle nostre madri, si sono fatti torturare
e ammazzare per regalarci questo DIRITTO.
A cena con i ribelli del secolo scorso
Intavolare storie intorno al desco. Gli incontri conviviali sono finalizzati a raccogliere i racconti degli adolescenti
di mezzo secolo fa e a riproporre cibi semplici e naturali che non lasciano rifiuti.
Gli “scrittori” sono disponibili ogni venerdì di maggio per essere INVITATI a cena da coloro che condividono
l’iniziativa e che assicurano un menù “povero”e con “scarpetta” per non produrre rifiuti
due contesti storici: le proteste to dei compromessi necessari
una delle iniziative pro- degli anni ’60 e le proteste per diventare adulti sono pre-
È poste dal Centro di Let-
tura Globeglotter
nell’ambito del Maggio dei
degli ultimi tempi.
È anche una strategia didat-
tica per comunicare con i più
senti in tutte le epoche e di-
ventano un’occasione di cre-
scita.
Centro di Lettura

Lingue e Culture in Movimento

Libri 2019, il cui focus (ispi- giovani raccontando le espe- Il dialogo sarà utile affin-
rato dal Giovane Holden di rienze che possono accomunare chè la crescita sia felice per
J. D. Salinger) è l’adole- due generazioni diverse. entrambe le generazioni.
scenza di ieri e di oggi. La protesta dei ragazzi nei Che rimarrà dell’adole-
L’obiettivo è di raccontare confronti degli adulti e del scenza? Una grande nostalgia.
“pezzetti” di vita inseriti in loro mondo di valori e il rifiu-

Il grande libro dell’adolescenza: installazione nella Biblioteca Comunale di Trinitapoli

REGOLAMENTO 4) La cena sarà sobria e ripetute con deliberata fedel-


DELLE CENE vegetariana con porzioni tà,possono ottenere l’effetto
1) Il cibo che verrà ser- adeguate alle rispettive diete della goccia d’acqua di cui
vito sarà un’occasione di dei partecipanti. parla il proverbio cine-
dialogo. Si gusteranno so- 5) È severamente vietato se:”Goccia dopo goccia si
prattutto “parole”. usare piatti e bicchieri di scava la roccia”. Bisogna
2) Scrivere il menù che plastica e produrre rifiuti. agire assegnandosi
sarà pubblicato sull’instant Utilizzare “la scarpetta” per un’azione quotidiana piccola
book finale. lasciare i piatti “puliti puliti” ma reale che scavi nel pro-
3) Invitare un numero ri- alla padrona di casa. fondo della indifferenza,
dotto di partecipanti per con- dell’immobilismo e
sentire la trascrizione del rac- Post scriptum. Non pro- dell’egoismo. Gli effetti di-
conto e per facilitare durre rifiuti e non usare pla- ventano valori da trasmette-
l’interazione del gruppo. Da stica sono due azioni sem- re. Anche gli adulti devono
evitare crocicchi e isolamenti. plici che, qualora fossero crescere! Cassetta dei libri GlobeGlotter nel locale Tap Room (Via Pisacane, 4)
La Puglia “poetica” di Peppino Beltotto
La personale fotografica di Peppino Beltotto nella Pinacoteca di Terlizzi ha presentato ai visitatori
una Puglia che si discosta dalle classiche e pur suggestive immagini con sole, mare, cattedrali e orecchiette
ANTONIETTA D’INTRONO

l nostro concittadino
I Peppino Beltotto sor-
prende ancora con una
serie di foto che ha scattato
nei suoi viaggi in Puglia e
che sono state esposte nella
Pinacoteca “Michele De
Napoli”di Terlizzi
nell’ambito dell’Apulia
Web Fest. La personale
fotografica di Peppino Bel-
totto ha presentato ai visi-
tatori una Puglia che si di-
scosta dalle classiche e pur
suggestive immagini con
sole, mare, cattedrali e
orecchiette. Le bellezze
della Puglia sono “anche”
i cieli gonfi di pioggia, gli
ulivi maestosi illuminati intenso legame quotidiano. i centri storici della provin- magini per stamparle, guar- una frazione di secondo,
dal sole al tramonto, i cam- Riportiamo un passo di cia, gli alberi di ulivo pie- darle, conservarle per poi un evento, uno sguardo e
pi rossi di papaveri , le ver- quella che potrebbe essere gati dal maestrale sul lito- rivederle a distanza di anni porre nella stessa linea la
dure pugliesi intrecciate in definita una vera e propria rale adriatico. Il mio e rivivere le emozioni pro- mente, gli occhi, ed il cuo-
un caleidoscopio di colori “dichiarazione di amore” maestro di fotografia è sta- vate, rivedere i luoghi visi- re. È un modo di vedere”.
e le piazze piene di gente all’arte della fotografia: to Angelo Saponaro, un tati, le persone incontrate, Il mio amico scritto-
festosa. “I miei collaboratori di fotografo affermato che i loro volti, i loro sguardi. re Tommy Di Bari mi ri-
In una recente intervi- Bari nel 1965 mi hanno re- aveva un negozio dove por- La pellicola conserva sen- pete spesso “Nemo die sine
sta rilasciata al Corriere galato una macchina foto- tavo i miei rullini di foto. timenti. Il famoso fotogra- linea”, una massima di Pli-
dell’Ofanto, P. Beltotto ha grafica Voigtlander, che Negli anni ’80 sono iniziati fo Henry Cartier Bres- nio il Vecchio che ha adat-
parlato della sua passione conservo ancora gelosa- i miei viaggi intorno al son diceva che tato a me traducendola
per la fotografia che negli mente. All’inizio fotogra- mondo e da allora non ho “fotografare è riconoscere “Non c’è giorno che io non
anni si è trasformata in un favo angoli di Bari vecchia, fatto altro che catturare im- nello stesso istante ed in scatti una foto”.
Alcune delle foto di Peppino Beltotto
esposte nella Mostra di Terlizzi
La lezione di Ulisse, primo profugo
Una civiltà nasce dall’incontro con altre culture. Se ne ricorda l’Italia xenofoba
che plaude al respingimento in mare dei barconi con i migranti?
EVA CANTARELLA altre civiltà. La scrittura orientali, talvolta identiche
alfabetica è una invenzione nella struttura e nelle azioni L’ANALFABETA POLITICO
dei Fenici. La moneta dei simboliche. Se ne ricorda
è una lezione fon- Greci arrivava dalla Libia. chi oggi s’arrocca in uno
C’ damentale del Me-
diterraneo antico
che oggi è stata cancellata:
E alcune delle città più im-
portanti di quella civiltà
erano in Turchia. Sin dal
sprezzante eurocentrismo?
È l’Odissea a tramandare
la fondamentale legge
Il peggiore analfabeta
è l’analfabeta politico.
Egli non sente, non parla,
una civiltà nasce secondo millennio avanti dell’accoglienza: lo stranie- né s’importa degli avvenimenti politici.
dall’incontro con altre cul- Cristo, tra Oriente e Occi- ro arrivato dal mare prima
ture. Se ne ricorda l’Italia dente c’è stato un flusso veniva lavato, nutrito, ospi- Egli non sa che il costo della vita,
xenofoba che plaude al re- costante nei commerci e tato e soltanto dopo inter- il prezzo dei fagioli, del pesce, della farina,
spingimento in mare dei nelle idee, con un contribu- rogato: chi sei? da dove
barconi con i migranti? to originale che partiva arrivi? Non conoscere la dell’affitto, delle scarpe e delle medicine
Anche la cultura occiden- dall’Est. Non è casuale la storia antica significa ri- dipendono dalle decisioni politiche.
tale, che ha avuto la sua coincidenza tra le storie nunciare a una bussola fon-
culla nella Grecia classica, delle divinità greche narra- damentale per il presente. L’analfabeta politico è così somaro
è debitrice nei confronti di te da Esiodo e le teogonie che si vanta e si gonfia il petto
dicendo che odia la politica.
Non sa l’imbecille che dalla sua
Gotor e Oggionni ignoranza politica nasce la prostituta,
il bambino abbandonato,
l’assaltante, il peggiore di tutti i banditi,
aderiscono all’appello che è il politico imbroglione,
il mafioso corrotto,
per il ripristino dell’esame il lacchè delle imprese nazionali e multinazionali.
BERTOLD BRECHT
di storia alle superiori
deriamo all’ap- nazionale Cultura di Artico- la destra radicale e di gover-
“A pello promosso da
Repubblica e sot-
toscritto per primi da Andrea
lo Uno, Miguel Gotor e Si-
mone Oggionni. “Non sem-
bri un gesto naïf o eccentrico
no. La quale, a sua volta si
insedia al culmine del tren-
tennio neo-liberista, domi-
Giardina, Liiliana Segre e – proseguono- rispetto alle nato dall’ideologia della fine
Andrea Camilleri a favore urgenze italiane. Difendere della storia e dell’eterno
del ripristino della prova di la storia è, al contrario, una presente”. “La storia – nel
storia negli scritti dell’esame delle leve fondamentali e rigore del suo statuto scien-
di Stato delle scuole supe- necessarie per contrastare tifico e nella sua dimensione
riori, per l’incremento delle questi tempi cupi e tornare di confronto critico – è uno
ore dedicate alla disciplina a formare cittadinanza, spi- degli antidoti più efficaci
nelle scuole e per l’aumento rito critico, coscienza demo- alla dittatura del presente e
degli investimenti per la ri- cratica. Non a caso proprio al ritorno degli incubi nazio-
cerca nelle Università del nella banalizzazione e nella nalisti del passato. Può e
nostro Paese”. Lo affermano rimozione della storia euro- deve essere il nostro argine”,
in una nota congiunta il re- pea e italiana crescono i nuo- concludono Gotor e Og-
sponsabile nazionale Scuola vi e antichi miti del naziona- gionni. Trinitapoli, Via 8 Marzo: un raro esempio di “rappezzi d’arte”
e Università e il responsabile lismo razzista di cui si nutre dell’Amministrazione Comunale
Il Modigliani della Puglia Omaggio ad
Lo scultore Antonio Di Pillo, che ricordava Modigliani per le sue teste
di donna dal lungo collo di terracotta, visse il periodo più creativo e Antonio Di Pillo
produttivo della sua vita a Trinitapoli Programma delle manifestazioni
ntonio Di Pillo (1909- plessa che si riflette nelle uno dei suoi temi preferiti, o scultore Antonio Di de “La Gazzetta del
A 1991) nacque a Pratola
Peligna in Abruzzo ma
è vissuto per quasi mezzo
opere che ha lasciato nella
sua città di adozione. I visi-
tatori di Trinitapoli guardano
esposto nella sala consiliare
del Comune di Trinitapoli.
Antonio Di Pillo scelse
L Pillo sarà ricordato e ce-
lebrato con una serie di
manifestazioni promosse
Mezzogiorno” e Gaetano
Mongelli, Docente di Storia
dell’Arte medievale e moder-
secolo a Trinitapoli dove ha con molto interesse la monu- Trinitapoli come sua dimora dall’’Istituto di Istruzione na presso l’Università degli
insegnato Materie Artistiche mentale porta di bronzo della terrena ma il suo spirito arti- Secondaria Superiore Studi di Bari
nella locale Scuola Media. chiesa di San Giuseppe e la stico aleggia in ogni angolo “Scipione Staffa” in collabo- Seguirà l’intitolazione del
Molti degli artisti e profes- facciata della chiesa del paese che, orgoglioso, ne razione e con il sostegno Laboratorio d’Arte e Scultu-
sionisti locali sono stati suoi dell’Immacolata dei france- conserva le spoglie nella dell’Amministrazione comu- ra dell’IISS “S. Staffa”
discepoli e tutti ne ricordano scani e ammutoliscono com- sua grande cappella funera- nale – Assessorato alla all’insigne scultore e
la sua genialità e la sua per- mossi di fronte alla suggesti- ria, l’ultima sua grande opera Cultura – e di un Comitato l‘inaugurazione presso la Sa-
sonalità affascinante e com- va bellezza del crocifisso, d’arte. di cittadini promotore la Arancio di una Mostra del-
dell’omaggio al grande arti- la Collezione DI Pillo, custo-
sta. dita dagli eredi del Maestro,
Si comincerà Lunedì 27 in particolare dal figlio dr.
Maggio 2019, alle ore 18,30 Giuseppe Di Pillo. La Mo-
presso la Biblioteca comuna- stra, che si tiene per la prima
le con la presentazione, volta a Trinitapoli dopo quel-
nell’ambito della rassegna la prestigiosa curata da Clara
“Il Maggio dei libri”, di un Gelao nel 2011 presso la Pi-
volume curato da Grazia nacoteca della Provincia di
Stella Elia, Antonio Di Pillo. Bari, resterà aperta presso i
Un Artista del Tavoliere, e locali del Liceo “Staffa” da
pubblicato dall’Istituto sco- Giovedì 30 Maggio a Sabato
lastico “Scipione Staffa”, che 8 Giugno 2019.
contiene testimonianze di Infine, Sabato 8 Giugno
Salvatore Giannella, Anto- 2019, alle ore 10.00 presso
nietta D’Introno, Rosa Sarci- lo spazio pubblico di via
na, Maria Giovanna Regano, Marconi, angolo via Aspro-
Luigi Di Cuonzo, Carmine monte, intitolato di recente
Gissi, Marta Patruno, Silve- dalla Giunta comunale
stro Miccoli e Rosario Man- “Piazza Antonio DI Pillo”,
na. si svolgerà la cerimonia di
Seguirà Giovedì 30 posa ed inaugurazione del
Maggio 2019, alle ore 17,30 busto in bronzo di Antonio
presso l’Atrio dell’Istituto Di Pillo, opera dello scultore
scolastico “Scipione Staffa” Christian Loretti, docente
lo svolgimento di un Conve- dell’IISS “S. Staffa”, realiz-
gno Omaggio ad Antonio di zato con il contributo econo-
Pillo, sulla vita e le opere mico del Comitato promoto-
dello scultore abruzzese a re di cittadini trinitapolesi,
cui interverranno, fra gli altri, coordinato da Rosario Man-
Pietro Marino, critico d’Arte na e Raffaele Vanni.
I giovani del terzo millennio si sentono EUROPEI
Gurjit 17 anni, nata in India e residente a Trinitapoli e Simona 17 anni di nazionalità italiana,
considerano l’Europa una grande opportunità culturale e professionale per i giovani.
Lo scrivono in 2 pregevoli saggi che parzialmente pubblichiamo

Gli studenti delle grandi opportunità che zio e attenzione al proget- Segnaliamo in questo due diciassettenni che fre-
scuole della BAT si sono, l’Europa offre a tutti i to e-Twinning elaborato numero due ricerche che quentano il Liceo “Staffa”
di recente, distinti in Pu- suoi cittadini. da 10 studenti del Liceo appaiono molto interes- di Trinitapoli e il Liceo
glia per lo studio delle Il Peperoncino Rosso Scientifico di Margherita santi perché sono state Scientifico di Margherita
istituzioni europee e delle di aprile ha dedicato spa- di Savoia. svolte egregiamente da di Savoia.

The future has no gender


GURJIT KAUR scelgono ancora studi e inconscio.
carriere diverse. Le ragazze I lavori scientifici, co-
scelgono all’università munque, sono ben pagati
ENERE E SESSO scienze sociali, salute e cosi noi dobbiamo spingere
G Durante i work-
shops, noi abbiamo fo-
calizzato le definizioni di
istruzione mentre i ragazzi
preferiscono industria, co-
struzioni ed ingegneria.
le ragazze a vedersi realiz-
zate nelle scienze, nella tec-
nologia, nell’ingegneria e
“sesso fisico, sesso asse- Una studentessa che so- nella matematica al fine di
gnato, identità di genere, stiene un test di matematica ridurre il gap salariale tra
ruoli di genere, presenta- sperimenta un carico di pre- uomo e donna.
zione di genere e genere occupazione extra, cogni- Ogni essere umano è
percepito”. Benchè queste tivo ed emozionale, in rela- unico:rispettare la diversità
parole sembrino essere si- zione allo stereotipo che le significa difendere la pro-
nonimi, esse hanno signi- donne non hanno attitudine pria e l’altrui libertà. • Come ti organizzi per sunzione che non riduca o
ficati diversi. per la matematica. curare il bambino durante ignori il merito. Al giorno
Sesso si riferisce alle I teenagers, in passa- CONCILIARE le ore di lavoro? d’oggi le donne generano
caratteristiche anatomiche, to,avvertivano che si sareb- LAVORO • Considerata la tua fa- il 37 per cento del prodotto
cromosomiche e biologiche, bero trovati meglio in ma- E FAMIGLIA miglia, hai bisogno di un interno lordo. Noi tutti ab-
mentre genere si basa su terie che avessero qualcosa Durante i colloqui di la- orario flessibile? biamo talenti differenti,
valori, norme, ruoli e rela- del loro genere. Ma un altro voro alle donne si chiede • Sei sposata? Stai pro- qualifiche e abilità diverse
zioni sociali. Varia da società importante fattore è “l’auto- spesso se hanno bambini e grammando di avere più e senza questa diversità le
a società e si può cambiare. efficacia”: credere che uno la risposta potrebbe seria- bambini? imprese non potrebbero svi-
possa riuscire meglio in un mente influenzare il risulta- Le imprese dovrebbero lupparsi, innovare e progre-
PERCHÉ LE DONNE campo di studio. La mag- to dell’intervista. creare una strategia di as- dire.
NELLE SCIENZE, gior parte degli studenti cre- La domanda non è im-
NELLA dono di poter fare qualsiasi portante per valutare la loro
TECNOLOGIA, corso di studi purchè siano idoneità al lavoro ma
NELL’INGEGNERIA motivati ma, persino indivi- l’azienda cerca di deter-
E NELLA MATEMA- dui che rifiutano gli stereo- minare in che modo possa
TICA SONO tipi di genere possono an- influire sul lavoro.
COSÌ POCHE? cora avere questa Altre domande inap-
Gli uomini e le donne consapevolezza a livello propriate sono:

Chi è Gurjit Kaur


È nata a Kapurthala nel Punjap, a nord ovest dell’India. All’età di 5 anni si è
trasferita con la famiglia in Italia e vive in un’azienda agricola nei pressi di
Trinitapoli. Frequenta il terzo anno del Liceo Scientifico di Margherita di Savoia.
Ama molto le materie scientifiche, passione che ha ereditato dalla mamma che
insegnava matematica nella città indiana di origine. Ha le idee chiare sul suo futuro:
diventare medico per rappresentare degnamente le donne in ambito scientifico ,
dove sono ancora molto poche. Ha preparato, infatti, un documento sulla Parità
di Genere (THE FUTURE HAS NO GENDER) che ha presentato a Bruxelles
nell’ambito del progetto e-Twinning, un charter scritto e illustrato completamente
in Inglese. Ne riportiamo alcuni capitoli tradotti in italiano.
La pace: la linfa vitale dell’unione europea
Senza pace non c’è democrazia, diversità, scienza e progresso. È questa l’Europa che i giovani
come Simona Landriscina vogliono vivere nel presente e che immaginano per il futuro
SIMONA LANDRISCINA di quello che Churchill de- parole del padre fondatore stesso statista Jean Monnet,
finì un ‘Consiglio Schuman,che auspica la nelle sue Mèmoires, affer-
d’Europa’, giungendo ad rinascita di un vero senso ma che “l’Europa si farà
rima di concretizzarsi una soluzione che impedì di orgoglio comunitario tra nelle crisi e sarà la somma
P in un vero e proprio
progetto politico,
l’idea di un’Europa unita
il perpetuarsi dei conflitti.
Il 9 maggio 1950, men-
tre sull’Europa tornavano
gli Stati europei e nei loro
cittadini; una responsabilità
difficile per le giovani ge-
delle soluzioni date a queste
crisi.”
Dopo la sua fondazione,
era soltanto il sogno di filo- a spirare venti di guerra, nerazioni. In un continente paesi coinvolti nella CECA
sofi visionari. Victor Hugo, Robert Schuman, allora mi- che sembra attraversato ripresero l’approccio fun-
ad esempio, vagheggiava nistro degli Esteri di Fran- dall’incertezza zionalista e vollero concen-
gli “Stati Uniti d’Europa” cia, convocò i giornalisti al dell’avvenire, infatti, la fi- trarsi sul mercato comune
ispirandosi a ideali pacifisti Quai d’Orsay, sede del mi- ducia dei cittadini si ripri- e sull’energia atomica. Fu
ed umanisti: “Verrà un gior- nistero. Accanto a lui vi era stinerà solo se essi com- così che si arrivò alla firma
no in cui non vi saranno Simona Landriscina Jean Monnet, suo consiglie- prenderanno che l’Europa dei Trattati di Roma.
campi di battaglia al di fuori re e collaboratore, conside- è la soluzione, e non il pro- Dai trattati di Roma del
dei mercati che si aprono quest’ultimo “l’unica ga- rato anch’egli tra i padri blema. Pertanto è necessa- 1957 sono passati
al commercio e degli spiriti ranzia concepibile di paci- fondatori dell’Unione euro- rio riaffermare la volontà sessant’anni di impegno e
che si aprono alle idee. Ver- fica cooperazione tra gli pea. Schuman e Monnet di stare insieme e di cam- di pace. Essi hanno istituito
rà un giorno in cui le pallot- stati”. Spinelli, infatti, indi- proposero un’ integrazione biare l’Unione in un senso un mercato comune nel
tole e le bombe saranno so- viduava negli Stati uniti industriale tra i Paesi euro- più democratico, coeso e quale le persone, i beni, i
stituite dai voti e dal d’Europa l’unica strada per pei attraverso il controllo solidale. Come affermato servizi e i capitali possono
suffragio universale dei po- superare e chiudere defini- dell’Alta Autorità della dal presidente della Repub- circolare liberamente e han-
poli.” Se già nel 1849 Hugo tivamente l’esperienza della produzione del carbone e blica Sergio Mattarella, “se no creato presupposti di
individuava nella costruzio- guerra e del totalitarismo. dell’acciaio, i principali ma- è stata la solidarietà a ren- prosperità e stabilità per i
ne degli Stati uniti d’Europa Di questi avrebbe fatto par- teriali per l’industria bellica: dere possibile l’avvio dell’ cittadini europei.
di una via per la pace, fu te, nella visione di Spinelli, se nessun Paese avesse avu- Unione, non è senza signi- La loro firma fu un mo-
dopo la Prima Guerra mon- anche la Germania liberata to il controllo esclusivo del- ficato tornare a quel legame mento molto importante, da
diale e, ancor più, dopo la dal nazismo e non più divi- la produzione, si sarebbero per affrontare i problemi molti considerato alla stre-
tragedia della Seconda, che sa. ridotte notevolmente le pos- odierni” , infatti lo è a mag- gua della nascita
questo progetto acquistò I risultati formidabili sibilità di nuovi conflitti. gior ragione in un contesto dell’Unione Europea, che
forza e consistenza. che il movimento federali- Così, con un grande che vede crisi interne e in- si realizzò nel 1992 con il
Alcuni degli uomini che sta ottenne, contribuendo a senso pratico ed altissimo ternazionali, instabilità dif- Trattato di Maastricht.
avevano combattuto duran- creare il terreno culturale e valore simbolico, le stesse fuse e venti di guerra, scuo- Non è retorico afferma-
te i regimi totalitari erano politico che favorì il for- materie prime che avevano tere l’edificio europeo, re che l’Europa è la dimo-
ormai decisi a superare gli marsi della prima comunità contribuito ad innescare il rendendo esitante ogni ulte- strazione che la pace non è
odi e gli antagonismi tra le europea, sono la dimostra- conflitto furono trasformate riore passo verso un’utopia,sebbene sia se-
nazioni e a porre le basi per zione del valore del pensie- in strumenti di riconcilia- l’integrazione maggiore. gnata da problemi, scorag-
una pace duratura. Tra il ro innovativo di Altiero Spi- zione e di pace. “La pace Questo percor- giamenti, rivendicazioni,
1942 e il 1950 statisti co- nelli. mondiale non potrà essere so,sebbene sia molto diffi- discussioni, arroganze ed
raggiosi come Altiero Spi- Dopo la Seconda Guer- salvaguardata se non con cile, non è impossibile. Le interessi materiali. Eppure
nelli, Robert Schuman, ra mondiale, anche Winston sforzi creativi, proporziona- classi dirigenti europee de- tale concetto ha trovato una
Konrad Adenauer, Alcide Churchill, ex ufficiale li ai pericoli che la minac- vono convincersi, e convin- sua concretizzazione più
De Gasperi e Winston dell’esercito e Primo mini- ciano. [...] L’Europa non si cere l’opinione pubblica, umana,diventando così una
Churchill si impegnarono stro britannico dal 1940 al farà di colpo, né con una che l’Europa è destinata a decisiva opportunità ed un
guidare i popoli dell’Europa 1945 e dal 1951 al 1955, costruzione d’insieme: essa scivolare nell’insignificanza modello di pace per tutto il
occidentale verso una nuo- sostenne la necessità di dar si farà attraverso delle rela- se non ritrova le ragioni e mondo…
va era, che avrebbe visto la vita agli Stati Uniti zioni concrete creando pri- l’azione di un progetto uni- Senza pace non c’è de-
nascita di nuove strutture, d’Europa per garantire la ma di tutto una solidarietà tario, che esige vista lunga mocrazia, diversità, scienza
fondate su interessi comuni pace nel Vecchio continen- di fatto.” Queste sono le e impegno massimo. Lo né progresso.
e su trattati miranti a garan- te.
tire il rispetto delle leggi e “Dobbiamo ricostruire
l’uguaglianza tra le nazioni.
Nel 1942 Altiero Spinelli,
la famiglia dei popoli euro-
pei in una struttura regiona-
Chi è Simona Landriscina
politico e scrittore italiano le che potremmo chiamare
che aveva combattuto nella Stati Uniti d’Europa.” Frequenta la 4 B del Liceo delle Scienze Umane di Trinitapoli. Oltre a studiare
Resistenza, elaborò il famo- Per restituire all’Europa con profitto, legge, scrive poesie e testi di vario genere e cura la sua bellissima
so Manifesto di Ventote- un ruolo mondiale occorre- voce attraverso costanti lezioni di canto. Ha vinto una borsa di studio assegnata
ne, considerato il testo fon- vano anzitutto una solenne dall’associazione AICCRE a 9 studenti della Puglia per aver scritto un articolo
dativo del federalismo riconciliazione tra Francia (che pubblichiamo) sull’Europa come fucina di pace. Altri 9 studenti, tra cui Savio
europeo, essendo e Germania e la creazione Vincitorio, studente della 4ª B del Liceo trinitapolese, hanno ricevuto una targa.