Sei sulla pagina 1di 16

Una citt che legge

Trinitapoli viene inserita nellelenco delle 366 citt italiane che leggono ed in futuro
avr la possibilit di partecipare a bandi nazionali di promozione della lettura.
Questo riconoscimento arriva grazie alla cooperazione efficace esistente tra
Biblioteca civica, scuole pubbliche e associazioni culturali. LAmministrazione
Comunale deve riservare maggiori risorse al settore cultura per ottenere nuovi
primati e per dare alla citt un respiro pi europeo

Gli studenti del Liceo delle Scienze Umane, dopo aver letto il libro Il mio Afghanistan, incontrano a scuola lautore Gholam Najafi e con lui discutono
del dramma attuale dei profughi di guerra
Valiamo meno di 10 euro a cranio EDITORE
GlobeGlotter

REGISTRAZIONE
Negli ultimi anni i Comuni destnano sempre meno risorse al settore cultura. In molte Iscriz. Reg. Periodici
Tribunale di Foggia
citt del nord, ma anche del sud come Palermo, il trend inverso e si investe nei n. 414
del 31/03/2006
servizi culturali in maniera prioritaria, in barba alla litania: mancano i soldi!
DIRETTORE
Tremonti la gente viceversa: prima si effettuano le RESPONSABILE
non mangia cultura scelte sulla base della vocazione Nico Lorusso
e tagliano quasi a del territorio e delle specificit
zero le spese pro gestionali e poi si studia come pu REDAZIONE
Antonietta DIntrono
capite annuali per essere finanziata una struttura che
servizi culturali che deve durare nel tempo. Con tutti
potrebbero diventa- i soldi spesi si sarebbe potuto co-
re, invece, anche una struire ex novo un centro Culturale DIREZIONE REDAZIONE
via Staffa 4
fonte di reddito per polivalente! 76015 Trinitapoli BT
le citt. Ognuno pu cliccare il sito di t. 0883 634071
Trinitapoli si openpolis e farsi unidea di quanto www.ilpeperoncinorosso.it
inserisce nel solco spendono tutti i comuni dItalia info@ilpeperoncinorosso.it
Incontro dellArcheoclub nel cortile dellex macello comunale dei paesi che spen- per migliorare la qualit della vita
dono e spandono per dei propri cittadini. necessario
le colate di cemento rendersi conto che alcuni dati vi- STAMPA
ANTONIETTA DINTRONO ma tirano la cinghia per servizi cini allo zero sono il frutto della Grafiche Del Negro
culturali che sicuramente non si lontananza della gente dalla poli- via Zuppetta, 6
76015 Trinitapoli BT
mangiano ma favoriscono tica che, terra terra, si pu riassu- t. 0883 631097
comuni contribuiscono a rende- linclusione sociale e sono la mi- mere in questo: informarsi, con-
I re accessibile la cultura e a dif- glior cura per le problematiche
fonderla: mantenendo bibliote- giovanili. Si pensi ad esempio alla
che, musei e teatri di loro propriet, marea di danaro pubblico investito
trollare, proporre e battersi per
rendere pi vivibile la propria cit-
t. Se non lo facciamo lo far qual-
delnegrolina@virgilio.it

DISTRIBUZIONE
Gigino Monopoli
rendendo libero laccesso a spetta- a vuoto per lex Macello Co- cuno da solo per ognuno di noi.
coli, mostre ecc. oppure organiz- munale di via Barletta che stato Tutto qui.
zando eventi e manifestazioni. restaurato per ben 4 volte dagli In sintesi, in Puglia: S. Paolo TESTI DI:
Attraverso openbilanci.it si anni 80 in poi, senza che ci fosse Civitate spende per la cultura pro- Tito Barbini
FLC CGIL
pu constatare che - anche a livel- unidea intelligente di futuro in capite la somma di 125,03 euro e Valeria De Iudicibus
lo locale - molti comuni italiani merito alluso e alla gestione Trinitapoli nientepopdimenoch Antonietta DIntrono
considerano improduttive le spese dellimmobile. C il vizio ammi- la somma stratosferica di 9 euro. Angelo Farano
per la cultura, forse perch come nistrativo antico che si adatta la Ah, dimenticavamo i centesimi: 52! Miguel Gotor
diceva il ministro berlusconiano struttura al finanziamento e non Daniele P.
Rosangela Ricco
Marcello Rocco

FOTO DI:

Affidamento in concessione Autori vari

Questo numero

dellimmobile in Viale 1 Maggio stato chiuso in redazione


il 20 aprile 2017

Avviso esplorativo per manifestazione di interesse ad essere inclusi nella lista dei soggetti da
invitare alla procedura negoziata, finalizzata allaffidamento in concessione dellimmobile sito a
Trinitapoli in Viale 1 Maggio da destinarsi a centro diurno per anziani (art. 68 del regolamento
regionale puglia n.4/2007 e s.m. e i.).
Scadenza manifestazione dinteresse: ore 12,00 del giorno 16/05/2017.
Il Comune di Trinitapoli intende espletare unindagine di mercato al fine di individuare Operatori
Economici da invitare alla procedura negoziata per laffidamento in concessione dellImmobile sito
a Trinitapoli in Viale 1 Maggio da destinarsi a centro diurno per anziani (art. 68 del Regolamento
Regionale Puglia n.4/2007 e s.m. e .i.).
Il bilancio partecipativo a Trinitapoli? Un sogno!
un impegno elettorale annunciato (con la gente/per la gente e bla bla bla) che non viene mai realizzato, trasformandosi
in questo modo da strumento di partecipazione e democrazia diretta a mero strumento di propaganda politica
cittadinanza. li riservato a pochi (sibi et
C
apitolo1: COME
DOVREBBE ESSE- Si individua una serie paucis)
RE UN BILANCIO di azioni che dovrebbero es- Informazione e comuni-
PARTECIPATIVO sere incluse nella pianifica- cazione: una decina di ma-
Non esiste un unico zione di un processo di bilan- nifesti che preannunciano
modello di bilancio parte- cio partecipativo: qualche giorno prima la
cipativo; sulla base delle - definizione degli obiettivi; convocazione del consiglio
sperimentazioni e dei pro- - scelta del modello; comunale sul Bilancio pre-
getti realizzati, possibile, - definizione dei soggetti da ventivo, quasi sempre di
infatti, individuare differenti coinvolgere; mattina alle 10, classico
percorsi di definizione e at- - scelta e pianificazione de- orario rigorosamente ad
tuazione di questo strumento: gli strumenti; excludendum. Nessuna do-
lamministrazione pu, at- - definizione delle modalit cumentazione sul web in
traverso momenti di con- di partecipazione (fisi- anteprima. Nessuna comu-
fronto, raccogliere le ne- La trasparenza ca/virtuale, tempi e modi, nicazione ufficiale, con boz-
cessit e le proposte dei votazione ecc.); za di bilancio, ai partiti,
cittadini e sulla base di esse risorse comunali, oppure di - Informazione e comunica- - definizione di un regola- associazioni, scuole e istitu-
decidere limpiego delle ri- coinvolgere gli abitanti di zione: si pianifica la comu- mento e diffusione- piani- zioni varie, come avveniva
sorse finanziarie inserite nel una certa zona del comune nicazione verso i cittadini, ficazione e organizzazione in passato, per favorire la
bilancio preventivo in modo nelle decisioni di investimen- si predispongono gli stru- del programma e degli in- discussione interna tra
tale da rispondere ai bisogni ti destinati a quellarea citta- menti - sito web, social contri; iscritti, soci e studenti.
e ai suggerimenti emersi, dina. network, forum, campagna - diffusione dei risultati; Consultazione e parteci-
oppure possibile prevede Oltre a queste differenze, di comunicazione, pubbli- - pianificazione del bilancio pazione: nessun incontro
una partecipazione pi diretta il bilancio partecipativo si cazioni, depliant, ecc. - e in base ai risultati; pubblico
dei cittadini, che attraverso pu distinguere anche per il si informa la cittadinanza - diffusione del bilancio e Valutazione, definizione
momenti e strumenti ade- livello di partecipazione e sulliniziativa e sulle mo- feed back del processo par- e diffusione: assenza delle
guati sono chiamati a sce- di coinvolgimento dei citta- dalit di svolgimento; tecipativo. proposte dei cittadini a
gliere come investire una dini: - Consultazione e partecipa- Aumentando latten-zione fronte dei soliloqui degli
quota delle risorse econo- - i cittadini sono informati zione: si attiva il processo alla partecipazione e ai pro- assessori ad una platea di
miche dellente. preventivamente dei con- di consultazione e di par- cessi decisionali inclusivi da pochi intimi. Qualche gior-
Le valutazioni e le pro- tenuti del bilancio tecipazione, si organizzano parte dellammini-strazioni no dopo lo svolgimento del
poste dei cittadini general- dellamministrazione attra- e realizzano gli incontri, si pubbliche, il bilancio parteci- Consiglio comunale si pu
mente non riguardano verso momenti e strumenti gestiscono gli strumenti e pativo oggi sempre pi dif- leggere sulla pagina locale
lintero bilancio, ma una predisposti ad hoc, e viene i momenti di partecipazio- fuso e viene utilizzato da un della Gazzetta del Mezzo-
parte del budget dellente, aperta una consultazione ne; numero crescente di enti. giorno e su pubblicazioni
uno o pi capitoli di spesa sul bilancio; - Valutazione, definizione e on line il comunicato stam-
del bilancio che interessano - i cittadini sono chiamati a diffusione: lammi- Capitolo 2: COME IL pa, colmo di entusiasmo,
direttamente la cittadinanza valutare e votare alcuni nistrazione valuta la fatti- BILANCIO PARTECI- dellAmministrazione Co-
come per esempio i trasporti progetti o interventi indivi- bilit delle proposte e de- PATIVO A TRINITA- munale. E, cos, tutti visse-
locali o le politiche culturali duati dallammini- cisioni raccolte, definisce POLI ro felici e contenti.
e sociali. strazione, al fine di decide- il bilancio e ne informa la Il Bilancio di Trinitapo-
Una prima differenza tra re quale progetto inserire
le diverse forme di bilancio in bilancio e quindi realiz-
partecipativo riguarda la
previsione di una quota
zare;
- i cittadini sono chiamati Le bugie hanno le gambe corte!
precisa: lente stabilisce la ad avanzare proposte pro-
quantit del budget e i cit- gettuali di cui Gli ultimi dati diffusi dallOsservatorio del precariato dellInps sui licenzia-
tadini sono chiamati a con- lamministrazione dovr menti disciplinari nelle aziende con pi di 15 dipendenti indicano che nel 2016
frontarsi per decidere come tenere conto al momento questi sono stati 32.232, in aumento del 31% rispetto ai 24.595 registrati nel
investire i soldi disponibili. della definizione del bilan- 2015. La causa stata il JOBS ACT, che ha affievolito le tutele dellarticolo 18
possibile poi anche cio; dello Statuto dei lavoratori (il reintegro nel posto di lavoro in caso di licenziamento
prevedere un bilancio par- - i cittadini sono chiamati a ingiusto) per i nuovi assunti, rendendo possibile il licenziamento anche per
tecipativo rivolto ad un target confrontarsi e a decidere violazioni disciplinari minime e lasciando piena discrezionalit al datore di
preciso o ad un gruppo par- su come spendere una quo- lavoro su chi licenziare in caso di licenziamenti collettivi.
ticolare di cittadini. ta precisa del budget Nel suo CURRICULUM Matteo Renzi dovr aggiungere anche questa
Per esempio un Comune dellamministrazione. vergogna che il suo compagno Berlusconi non fece in tempo a raggiungere
pu prevedere di coinvolgere Un processo partecipati- perch il popolo della SINISTRA glielo imped.
i giovani e di chiedere loro vo al bilancio pubblico pu Caro Renzi, ascolta un consiglio da amico: vai a giocare a calcetto!
di avanzare proposte su come essere suddiviso in tre macro A proposito: portati insieme pure il ministro Poletti.
investire 20 mila euro delle fasi:
Dopo anni di militanza molti funzionari, parlamentari e amministratori lasciano il PD perch non pi
un partito di sinistra. Pubblichiamo alcuni interventi e lettere pubbliche scritte ai loro elettori per
spiegare le ragioni di questo esodo e per lasciare traccia di una importante fase storica della sinistra.

Lascio il PD con tantissima tristezza


ma altrettanta convinzione
MARCELLO ROCCO calassero dallalto, com av- tico:
venuto per molti altri, in Italia Dalla creazione del co-
e anche nella nostra Provin- mitato provinciale PD NO

D
ieci anni fa, insie- cia. triv per impedire le trivella-
me a tanti altri, ho Ho fatto questa premes- zioni entro le 15 miglia dalle
contribuito alla sa semplicemente per far coste, alle raccolte di firme
fondazione del Partito De- presente a coloro che non mi condotte al fianco della
mocratico. conoscono e che vorranno CGIL per smontare riforme
Sono stati anni di mili- leggere questa lettera aperta, dannose ed inutili per i lavo-
tanza difficili, anni di bat- che di momenti difficili nel ratori, come dimostrano im- zionale, Renzi, ha inscenato Ho ritenuto quindi op-
taglie quotidiane in un Partito PD ne ho e ne abbiamo vis- pietosamente i dati di questi una grande performance di- portuno ascoltare personal-
per il quale ho sofferto, suti cos tanti che davvero giorni relativi al JOBS ACT. mettendosi da Segretario. Le mente tutti i ragazzi e le ra-
gioito, mi sono spesso difficile riuscire a tenerne il Dalla battaglia contro sue dimissioni non posso che gazze, le donne e gli uomini
emozionato ed altrettanto conto. lutilizzo selvaggio e vergo- definirle finte, visto che che in questi anni hanno mi-
spesso arrabbiato. Anni di Fino a domenica 19 Feb- gnoso dei voucher, alla ri- un secondo pi tardi si can- litato con me e che in tanti
vittorie e sconfitte affrontate braio, giorno in cui si svolta forma della buona didato alla carica che gi casi si sono avvicinati
sempre con umilt e dignit. lultima Assemblea nazionale scuola, sbagliata nel meri- stava ricoprendo, con lo sco- allimpegno politico attraver-
Non un caso se mi del PD, ho sempre ritenuto to ma soprattutto nel me- po di anticipare il Congresso so il mio operato. Quindi
ostino ad usare la parola che ci si dovesse spendere todo, condotta in contrap- nazionale di circa 8 mesi e prima di comunicare ufficial-
militanza. La mia attivit energicamente dallinterno posizione a studenti ed riducendo il tutto mente, attraverso i mass me-
politica cominciata che per cercare democraticamen- insegnanti che nella quasi allennesimo votificio che dia ed i social network, la
ancora non ero diciottenne te di risollevare il Partito nelle totalit lhanno bocciata si sarebbe consumato in po- mia fuoriuscita dal PD mi
nei Democratici di Sinistra idee e nel modo di interpreta- senza appello, per finire che settimane. Il suo unico sono confrontato e ho deciso
e nella Sinistra Giovanile, re e recepire le istanze della con il tentativo, non riusci- fine?! Quello di rilanciare la insieme a loro cosa era me-
da militante per lappunto. societ. Ritenevo e ritengo to, di peggiorare la nostra sua leadership ormai in af- glio e giusto fare. Nella mia
In questo tempo ho per- che fosse necessario porre Carta Costituzionale attra- fanno non solo a causa delle Serino, terra che amo pro-
corso lIrpinia e lItalia in rimedio ad anni di cattiva verso una riforma populi- politiche di destra che ha fondamente, la risposta sta-
lungo e in largo, con qualsiasi gestione, che ci hanno visto sta, condotta a colpi di slo- messo in campo, ma soprat- ta molto ampia. I compagni
condizione atmosferica, af- troppo spesso strizzare gan e personalizzazioni () tutto per le continue bugie e le compagne di una vita
figgendo manifesti, orga- locchio alle destre se non Questi e tanti altri sono che ha continuato a propina- hanno espresso la volont,
nizzando riunioni con citta- addirittura compiere scelte stati gli atteggiamenti e le re agli italiani(). anche attraverso un docu-
dini di ogni et ed estrazione contrarie agli interessi degli politiche neoliberiste portate Per questo, con tantissi- mento scritto, che diramere-
sociale e soprattutto, co- strati della societ storicamen- avanti, in questi anni, da ma tristezza ma altrettanta mo nei prossimi giorni, non
struendo centinaia di inizia- te rappresentati dalla sinistra. Matteo Renzi in qualit di convinzione, ho deciso di solo di condividere la scelta
tive. Dopo aver fatto tutta la Le battaglie fatte per ar- Segretario del PD e Presi- lasciare il PD e di farlo al di non rinnovare la tessera
gavetta, sono arrivato a ginare questa deriva sono dente del Consiglio che, con termine dellultimo tessera- al PD ma di aderire insieme
ricoprire ruoli di responsa- state tante e portate avanti tutte le mie forze ho contra- mento farsa, dove ancora al nuovo soggetto politico di
bilit a livello nazionale del sempre in direzione ostinata stato dallinterno del partito, una volta la campagna ade- sinistra Articolo 1 Movi-
PD e di amministratore nella e contraria rispetto a quelle sempre alla luce del sole. sioni durata neanche un mento democratico e
mia realt, senza avere alle che erano le indicazioni dei In questultimo appunta- mese ed ha riguardato lanno progressista ().
spalle capicorrente che mi vertici del Partito Democra- mento con lAssemblea Na- 2016.

I veri compagni il 30 aprile


ANGELO FARANO do in quel partito ha scelto
intenzionalmente di soste-
nere provvedimenti iniqui
l 30 aprile ci saranno le e vessatori verso gli ultimi.

non voteranno questo PD I primarie del PD. La no-


tizia? Io e tantissimi
compagni come me per la
prima volta eviteremo di
Dalle controriforme della
scuola alla diffusione del
precariato e quindi della
miseria pi nera, per intere
Cos scrive un operaio, dopo aver trascorso una vita andare a votare. Siamo stati generazioni. Dal salvatag-
insieme ai tempi della gio di senatori condannati,
a difendere le conquiste di una classe lavoratrice che Renzi Quercia e conosciamo il ai tagli alle spese sociali e
valore della minoranza PD. culturali, finanche al per-
ha di nuovo trasformato in merce La stessa che rimanen- durare del blocco delle
Lascio il PD. Gli interessi di una
fazione sono stati anteposti a quelli
del partito e dellItalia
assunzioni, quando non al MIGUEL GOTOR si svolta una sola riunione
loro aggiramento tramite del gruppo del Senato che
la strumentale privatizza- avesse come oggetto una
ome immagino vi sia discussione sullesito re-
C
zione di fondamentali or-
gani ed agenzie governati- noto, in questi anni ho ferendario che ci aveva visti
ve. fatto sempre pi fatica protagonisti.
La deriva etico- a seguire i cambiamenti di decisione di svolgere un
politica di questo partito rotta compiuti dal Pd e, pi congresso in modo fretto-
impressionante. in generale, nella sua linea loso e privo dei necessari
Un ministro del (non) politica a livello nazionale. approfondimenti per ri-
Lavoro che non perde oc- Nonostante ci ho votato lanciare lazione del partito
casione per insultare la di- tutte le fiducie al governo nel nuovo quadro istitu-
gnit dei ragazzi e di noi presentate al Senato dal zionale che va delineandosi
non pi cos giovani. per 2013 in poi (45 in totale: 5 interno nella sinistra del trasformer sempre pi in dopo lesito del referendum
non parlare di tutti gli altri con Letta, 38 con Renzi, 2 Pd con lobiettivo di prova- una plutocrazia favorendo costituzionale, mi ha indot-
ministri, sempre troppo im- con Gentiloni). re a conquistare i voti della i pi ricchi e/o i pi dema- to, dopo una travagliata ri-
pegnati ad attaccare la ma- Soprattutto quelle sul destra e ad allargare la mag- goghi. flessione, a compiere altre
gistratura, come faceva jobs act e sulla riforma del- gioranza di governo verso In questa materia scelte. A mio parere in que-
qualcuno, il perseguitato la scuola le ho sostenute il gruppo guidato da Verdini lipocrisia e il populismo sta fase gli interessi di una
Silvio Berlusconi. Come soltanto per disciplina di allinsegna di una politica alla lunga non pagano co- fazione sono stati anteposti
dimenticare lorribile espe- partito e di gruppo parla- trasformista e consociativa. me dimostrano anche a quelli del partito e, cosa
rienza delle passate prima- mentare, perch contrarie Una finalit che i deludenti lesperienza del Movimen- ancora pi grave, dellItalia.
rie, quando se appoggiavi ai miei convincimenti poli- risultati delle amministrati- to 5 stelle e le vicende rela- Lobiettivo del nuovo
Cuperlo o Civati, ti guar- tici pi profondi di uomo di ve e la sconfitta del referen- tive ai loro rimborsi spese. movimento politico, che si
davano storto e ti veniva sinistra. In una sola occasio- dum del 4 dicembre 2016 Renzi ha sbagliato a volerli propone di avviare un pro-
espressamente ordinato di ne non ho partecipato al vo- hanno rivelato errata nel inseguire sullo stesso terre- cesso costituente, quello
togliere dai tavoli to di una legge importante merito e politicamente mi- no anti-parlamentare e an- di diversificare e rafforzare
lattestato di elettore del promossa dal Pd (senza ope come da me vanamente ti-politico nel corso della lofferta politica del campo
centrosinistra, da far firma- dunque pronunciarmi con- denunciato in diverse circo- campagna referendaria e democratico e progressista
re ai convenuti pur di far tro) e mi riferisco al cosid- stanze. non solo perch, cos facen- e del centrosinistra. Ci rivol-
partecipare gente che, con detto Italicum in seguito Per non dimenticare il do, abbiamo finito per con- giamo anzitutto ai protago-
spavalderia e offensiva bocciato dalla Corte costi- campanello di allarme delle cimarlo regalando loro voti nisti della scissione
sfrontatezza, ammetteva di tuzionale. elezioni regionali in Emilia (ricorderete gli imbaraz- silenziosa avvenuta in que-
essere di destra. Come possibile con- Romagna del novembre zanti manifesti con lo slo- sti anni, ai tantissimi iscritti
Ecco, far decidere il statare sul sito openpolis.it, 2014, quando votarono sol- gan cara Italia, vogliamo ed elettori che si sono rifu-
segretario del maggior par- il mio indice di produttivit tanto il 37 per cento degli diminuire il numero dei po- giati nellastensione perch
tito anche ad elettori o mi colloca al novantesimo aventi diritto, senza che que- litici?, basta un s). si rifiutano di dovere sce-
esponenti del campo av- posto su 315 senatori, con sto dato impressionante, un Nonostante i ripetuti in- gliere tra Renzi e Grillo, ma
verso, non un bel vedere. l88 per cento di presenze. vero e proprio sciopero del successi elettorali, la mag- anche a quanti hanno smes-
Se poi aggiungiamo Soltanto nello 0,35 per cen- voto in una terra dallalta gioranza del Pd si contrad- so di votare il Pd in favore
linfinit di provvedimenti to dei casi ho votato diver- tradizione civica e distinta per lassenza di del Movimento 5 stelle e al
compiuti a scapito della samente dal gruppo parla- dallelevata partecipazione qualsiasi forma di autocriti- popolo di centro sinistra dei
povera gente come me, co- mentare di appartenenza, in elettorale, abbia suscitato la ca o momento di riflessione senza partito attivi nelle tan-
me tanti di noi, la voglia linea con le percentuali de- bench minima presa di co- collettivo. Basti pensare che te associazioni ().
di partecipare ti passa de- gli altri senatori umbri e non scienza e riflessione critica dal 4 dicembre in poi non
finitivamente. solo. da parte dei vertici del Pd
Per noi, per la nostra
sopravvivenza, crediamo
ci sia bisogno ormai di
Sottolineo questi dati
per un elementare dovere
di correttezza verso gli
().
Tengo a puntualizzare
che mi sono volutamente
Chi Miguel Gotor
tuttaltro. elettori del Pd umbri, ma assentato in occasione del Di padre di origine spagnola, nato e cresciuto
anche per denunciare il fatto voto che ha riguardato a Roma e insegna Storia moderna presso la facolt
che in questi anni sono stato labolizione del finanzia- di Scienze della Formazione dellUniversit di
oggetto di una campagna mento pubblico ai partiti Torino.
denigratoria, basata sulle proposta dal governo Letta Alle elezioni politiche del 2013 stato eletto
accuse di slealt e indisci- per decreto nel febbraio al Senato con il Partito Democratico in Umbria,
plina, promossa con ogni 2014. Resto, infatti, convin- dove era capolista.
mezzo dalla dirigenza na- to che in questo modo la Lo scorso febbraio ha lasciato il PD ed stato
zionale del partito. democrazia italiana, che ha tra i fondatori di Articolo 1 - Movimento demo-
Tale attivit mirava a un costo che dovrebbe esse- cratico e progressista (Mdp).
1 aprile 2017. Votazione nel PD di Trinitapoli individuare un nemico re pubblico e trasparente, si
Ecco perch ho deciso
di lasciare il PD
partito nostalgico compo- delle persone e la lotta alle e agli amici che restano nel
sto da reduci che ancora disuguaglianze. PD voglio dire anzitutto
guardano al sole Ho messo qui queste che rispetto la loro scelta
dellavvenire. Ho militato riflessioni solo per dire che e che sono sicuro che, dal
tutta la vita nel campo del non dobbiamo guardare a loro punto di vista, rispet-
TITO BARBINI di dolore che proveniva da socialismo. Ma sento da nostalgie passate ma con teranno la mia. A loro vo-
gran parte dellelettorato tempo che il mio tradizio- la consapevolezza che, se glio dire che la stima e
di centro sinistra. Niente, nale schema interpretativo un altro futuro possibile lamicizia devono sempre
Molti amici e Renzi e la sua maggioranza della storia obsoleto. Sen- le radici stanno anche nella prevalere sulle differenze
(...) compagni in
questi mesi in
cui andavo maturando
sono andati avanti senza
esitazione in una strada,
che a parer mio ha, non
to il bisogno di un nuovo
pensiero politico. Se una
nuova sinistra non trova lo
nostra storia. Ai compagni di opinione ().

questa decisione mi hanno


chiesto perch non ho
solo abbandonato i valori
fondanti del PD, ma con
strumento per uno sguardo
del genere , essa non va
Chi Tito Barbini
provato a lottare dentro il unidea di partito e di co- lontano. Sindaco di Cortona dal 1970 al 1980, poi presidente
PD per cambiare le cose, munit che non mi appar- Il Partito Democrati- della provincia di Arezzo. Eletto consigliere regionale
per rimotivare tanti elettori tiene. co era nato per dar vita nel maggio 1990, ha ricoperto gli incarichi di assessore
delusi. A loro rispondo che Quello che accaduto a una grande sinistra plu- alla sanit, allurbanistica e allagricoltura nella Giunta
ho davvero fatto un grande a Napoli e in Puglia nel rale , che comprendeva Regionale della Toscana. stato segretario della
sforzo, quello che potevo tesseramento e landare in- al suo interno le diverse Federazione aretina del PCI e membro del Comitato
fare alla soglia dei contro con le primarie ad culture dei riformisti e centrale dello stesso fino al XIX congresso del 1990.
settantanni. Ho girato una affrettata e confusa dei progressisti, protago- Amico personale di Francois Mitterrand, nel 2004
lItalia con il mio libro gazebata per cercare nista nella famiglia socia- ha interrotto la sua esperienza politica, lasciando tutti
Quellidea che ci era una legittimazione plebi- lista europea della costru- gli incarichi per intraprendere un viaggio lungo 100
sembrata cosi bella e scitaria, mi sta dando pur- zione di una Europa giorni, con uno zaino come unico bagaglio, che lo ha
ovunque, incontrando troppo ragione. unita. Questo disegno a portato dalla Patagonia allAlaska. Al ritorno ha scritto
amici e compagni, ho fatto Insomma, questo PD parer mio, venuto meno. del viaggio nel libro Le nuvole non chiedono permesso
appello al cambiamento e di Renzi non mi parla pi Ora sono interessato a una e da quel momento si dedicato a raccontare nei suoi
al bisogno di recuperare al ma, intendiamoci, le alter- sinistra plurale che guardi libri i suoi viaggi successivi. Nel 2016 uscito il libro
Partito Democratico tanta native devono essere molto ad un nuovo Centro Sini- Quellidea che ci era sembrata cosi bella - Da
gente che ci aveva lasciato. chiare, almeno per me. stra aperto e inclusivo che Berlinguer a Renzi, il lungo viaggio.
Ho anche ascoltato il grido Non voglio tornare a un metta al suo centro i diritti

Michela Marzano spiega


perch ha lasciato il PD
MICHELA MARZANO omosessuali aspettavano specifica formazione so-
da trentanni sono i diritti ciale per la quale non
familiari e non solo quelli obbligatorio essere fedeli.
ichela Marzano, una individuali. Lo stesso sta- Si voluto specificare
M cattedra di filosofia
morale a Parigi e au-
trice di saggi e romanzi di
tuto riconosciuto e dato
alle loro coppie, al loro
amore, alla loro vita comu-
il fatto che si tratta di cop-
pie di serie B, che lamore
tra due persone dello stes-
Vattimo la fedelt un ter-
mine etico e non giuridico,
quindi non ha senso inse-
delle persone, oppure ne-
garlo alle persone omoses-
suali un modo per dele-
successo, stata delusa dal ne. E non questo che c so sesso non come quello rirla in una legge. gittimare queste relazioni
modo in cui il suo partito nella legge. Si insiste sul eterosessuale, un amore Quando ci si sposa ci e lamore omosessuale.
ha condotto la partita sulle fatto che si tratta di una minore. Questa legge san- si promette fedelt. Poi ci Pi che essere io a la-
unioni civili. Ci ritrovia- speciale formazione socia- cisce che le persone omo- si pu interrogare sul suo sciare il Pd, il Pd che
mo con un testo di legge le, rendendo fra laltro an- sessuali sono figlie di un significato, su cosa vuol mi ha lasciata, probabil-
nato con lo scopo di cor- che difficile la decisione dio minore. Tutto meno, dire promettere amore mente ha smarrito il si-
reggere uningiustizia, di da parte del giudice nel tutto non allaltezza, eterno. Per o si fa una gnificato stesso del termi-
promuovere luguaglianza momento in cui si tratte- meno importante, meno riflessione sul significato ne uguaglianza che
e che invece umilia le per- ranno questioni legate alla profondo. Si insiste sulla della promessa in amore, dovrebbe essere la stella
sone omosessuali - spiega stepchild. precariet. indipendentemente polare della sinistra.
- quello che le persone Si sta parlando di una Per il filosofo Gianni dallorientamento sessuale
La sinistra che vogliamo
Enrico Luciani, consigliere regionale del Lazio, nellincontro SI APRE svoltosi nel teatro Ambra Jovinelli di Roma,
spiega perch non aderisce a Sinistra Italiana. Tra il folto pubblico, proveniente da tutte le regioni, cerano i numerosi
trinitapolesi che hanno dato vita ad ARTICOLO 1, M.D.P. a Trinitapoli.
ENRICO LUCIANI esperienza di autoge-
stione vera, dove il
presidente uno di
E perch que-
(...)
loro, dove domani uno
sto successo? di loro sar presidente
(n.d.r.si rife- e guider quellorga-
risce al 13% dei voti nizzazione. Non una
ottenuti da SEL il 2013 cooperativa finta, ma
nella citt di Civita- vera, di lavoro, auto-
vecchia) Perch faccia- gestita! E tu che da
mo le tessere false, se- dietro un computer sei
condo voi? No, cari diventato un eroe, ti
compagni. Il successo permetti di avere dubbi
viene da unaltra par- sulle nostre tessere, solo
te, viene dalla difesa perch abbiamo il largo
della compagnia por- consenso degli operai.
tuale. E che cos? Vieni, venite, a vedere
Lombelico del mon- come si lavora in un 12 febbraio 2017. Trinitapolesi a Roma per partecipare alla costruzione di un grande movimento di sinistra
do? No,la compagnia porto. Cara Fornero, tu
portuale lultimo dei hai detto che dobbiamo anni ma io ti vorrei por- ni, n padrini n padro- sperperi. Questa la si-
Mohicani, lultima andare in pensione a 67 tare su una stiva, farti ni, noi siamo la sinistra nistra che vogliamo. Se
scendere, prendere la che ci crede. Noi voglia- facciamo questo io sono
pala e farti spalare il car- mo una scuola pubblica, convinto che riusciremo
bone. Non siamo vera, che insegni, che a catalizzare quelle for-
nell800, siamo nel non ci fa diventare futu- ze che, allinterno del
2017, c un uomo che re braccia per futuri fa- partito democratico, ti-
ha problemi a casa, pro- scisti che ci vogliono midamente ci stanno
blemi di salute, ha 58 ignoranti. Vogliamo una provando perch capi-
anni e non ce la fa pi sanit pubblica, non vo- scono che uno spazio
perch sono 40 anni che gliamo vedere pi dotto- per tutti noi c ancora.
fa il portuale. Se la tec- ri in un pronto soccorso E allora forza, questo
nologia aumenta la pro- costretti a mettere i ma- cammino appena ini-
duttivit, di conseguen- lati per terra. Vogliamo ziato. Noi siamo palesti-
za dobbiamo diminuire una sanit che funzioni, nesi, un popolo senza
le ore di lavoro, let che non tagli i posti letto terra siamo solo in
pensionabile! Diciamolo ma i costi delle medici- cammino, ma arrivere-
noi chi siamo, noi siamo ne, che finalmente fac- mo.
7 marzo 2017. Nella sezione ex SEL si discute di aderire ad Articolo 1 MDP la sinistra, non subalter- cia capire dove sono gli

Prende il via a Trinitapoli


Articolo 1, Movimento
Democratici e Progressisti
i che un nuovo parti- che hanno gli stessi obiet- principalmente sul lavo-
P to Articolo 1 MDP
un percorso collettivo
che vuole unire altri mo-
tivi e condividono valori,
proposte e battaglie. Non
si costituiscono per la vit-
ro,un valore fondante evi-
denziato dallarticolo 1
della Costituzione inseri-
vimenti e gruppi di sini- toria dei dirigenti ma si to nel titolo.
stra, cos come program- fanno per i cittadini ai La sede rimane quella
mato da SEL dopo il suo quali bisogna dare delle gi occupata da SEL in
scioglimento. I partiti so- risposte. Lattenzione del corso Trinit. 7 aprile 2017. Presidio del gruppo parlamentare Articolo 1 MDP con i
no delle comunit solidali movimento focalizzata lavoratori della CGIL in Piazza Montecitorio
Una mostra da riproporre negli anni futuri
10 donne trinitapolesi hanno esposto l8 marzo, nellambito della mostra Che ti metti in testa, le loro produzioni
create nei rari momenti di libert che si concedono durante la giornata. Grande affluenza sulla sede storica della
Globeglotter per rendere omaggio alle lavoratrici/artiste di casa nostra

8 marzo 2017. Una vista panoramica della sala espositiva (Foto G. Beltotto)

MARIA palato che prepara da anni di eliminazione, una laurea termine, inteso come feste, Marina sa creare
BARISCIANO LUPO con labilit di una esperta in Lettere che non sa anco- coltivare, aver cura. qualcosa di unico, raffinato
A 64 anni, dopo 41 an- del settore ortofrutticolo. ra dove la condurr. Era Per farla felice bastano: una e che pu durare inalterato
ni di lavoro,la signora Ma- Chi ha avuto la fortuna molto piccola quando la penna nuova, il pesto fatto nel tempo. Anche i biscotti
ria potrebbe stare a riposo di assaggiare i suoi carcio- fotografia di una ragazzina in casa, la musica suonata che ultimamente decora so-
dalla mattina alla sera, de- fini o le sue zucchine in un campo di girasoli le dal vivo, un libro ben scrit- no piccole opere darte che
dicando tutto il suo tempo sottolio, rigorosamente ex- ha suggerito una storia da to, guidare lauto, la birra sembrano provenire da una
ai due nipotini che adora. travergine, diventer molto scrivere, un atto creativo rossa, i momenti con le per- tipica ptisserie di Mont-
Una professoressa, per, esigente nel valutare che da allora ha sempre sone amate, qualche ora di martre. Da quando madre
non va mai in pensione e ottimo un barattolo di portato appagamento e ri- solitudine ogni giorno. di una piccina dagli occhi
il suo bisogno di trasmette- conserve. poso nel suo animo inquie- azzurri come i suoi, il tem-
re cultura ai ragazzi che la to. Cos linsicurezza, la MARINA po e la concentrazione si
circondano, siano essi pa- SABINA mania del controllo, il pe- FRISI sono inevitabilmente ridot-
renti, ex alunni o vicini di CARBONARO renne senso di colpa, la dol- Marina, come ti, perci sono le ore not-
casa, non si affatto atte- 41 anni, un matrimonio cezza, lempatia quasi pa- quelleroina di un romanzo turne le predilette da Mari-
nuato nonostante la sua incominciato a 17, quattro tologica, la passione per gli di Zafn. 41 anni, capelli na per produrre le sue
giornata sia stata riempita figli da gestire e la battaglia oggetti, la capacit di rossi, occhi chiari e naso creazioni. Non convenzio-
da una miriade di impegni. quotidiana di trovare il la- sentire le cose e le situa- allins, artista e artigiana, nali sono anche gli stru-
Il lavoro di insegnante lo voro da single. zioni con una smodata in- madre, una curiosa somi- menti di cui si serve per i
ha scelto con la passione e La sua esistenza non tensit, solo attraverso la glianza con la Pippi Calze- suoi lavori: se sei unartista
la determinazione di chi si proprio facile ma ha de- scrittura si placano e cessa- lunghe che da piccoli guar- il tavolo perfetto per dise-
dimette da un impiego a ciso di resistere e di non no di sbattere come mosche davamo in tv. Qualche gnare, realizzare e dipinge-
tempo indeterminato in un spezzarsi durante in un bicchiere. Durante il autunno fa, le sue mani di re, comodo per la sua for-
ufficio pubblico dopo tre linfuriare dei cicloni che suo percorso ci sono una bambina hanno disegnato ma e per la possibilit di
anni per accettare lincarico attraversano le sue giornate. laurea e una specializzazio- una bellissima castagna. Da regolarne laltezza, altro
di poche ore di insegna- Ha trovato, per, un antito- ne, i preziosi anni di colla- allora c stato lIstituto non che un pratico e ina-
mento. Ha scelto di stare do molto efficace: arrotola borazione con il Centro di dArte, la laurea in Lettere spettato asse da stiro!
con i giovani perch vole- tante striscioline di carta di Lettura Globeglotter, la cu- in settore storico artistico
va accompagnarli nel loro giornale e le riutilizza per ra di qualche rubrica on e un corso per vetrinista e MARIA ROSARIA
camminio di crescita e de- creare gli oggetti pi vari, line, un meraviglioso peri- visual merchandiser. Le ve- GIULIANO
siderava dare loro tutti gli dai cestini ai sotto piatti, odo di vita a Bari, un paio trine di Damiani Gioielli, Trinitapolese di nascita
strumenti necessari per ana- dai poggiasaponette al por- di tirocini e corsi di scrittu- Morellato, Converse e Le- vive a Milano dove ha in-
lizzare la realt in maniera tamatite. ra, lattuale lavoro in un Beb, a Roma, in altre citt segnato nella scuola ele-
critica e poter fare in segui- bar-pasticceria e una picco- del centro Italia e in Puglia, mentare per pi di
to delle scelte consapevoli. VALERIA la gioia: lapertura del blog sono state allestite e trasfor- trentanni. La pensione le
Se andate a casa sua a DE IUDICIBUS Rape, cipolle e altre storie. mate dal guizzo geniale e ha dato tempo e possibilit
trovarla vi accoglier sem- Ventotto anni non di- Un orto di persone, libri, dalla ricercatezza che sem- per iscriversi allHuma-
pre con una battuta di spi- mostrati e una folta colle- film, posti impolverati e pre contraddistingue il suo niter, la sede milanese
rito, vi inviter a prendere zione di incompletezze, co- matite da temperare per operato. Che si tratti di un dellUniversit della Terza
un caff con lei sotto gli me quella macchina scrivere di ci che riesce a dipinto, della preparazione Et. qui che la sua crea-
occhi vigili e sornioni del fotografica che non ha mai scuoterla, emozionarla, dar- di uno stand fieristico o di tivit e la sua antica passio-
suo gatto, poi, con soddi- imparato a usare, viaggi e le speranza, per raccontare una mostra, dellornamento ne per gli intrecci hanno
sfazione, vi mostrer la sua corsi di lingua perpetua- del Sud e delle sue conqui- di sedi pubbliche e private, trovato modo di realizzarsi:
grande dispensa dove con- mente rimandati, vizi e cat- ste, per parlare di cultura della realizzazione di ma- giornali, volantini, pagine
serva le sue delizie del tive abitudini sempre in via nellaccezione latina del nufatti e allestimenti per di libri malconci, sacchetti,
tutto ci che di carta e pu di 21 anni, amante del mare
essere riciclato, arrotolato e del gelato alla frutta, una
e incollato, viene trasfor- predilezione per il disegno,
mato da Maria Rosaria in per la manipolazione dei
oggetti completamente pi svariati materiali, oltre
nuovi. Presso lHumaniter che una spontanea propen-
tiene lei stessa corsi per sione per unarte al servizio
insegnare diverse tecniche della gente. Dinanzi ai la-
artistiche e ne frequenta vori che le vengono com-
molti a sua volta per ap- missionati, per quanto a
prenderne di nuove. In volte strambi o impegnativi,
particolar modo, il corso su Pia non conosce sconforto.
lIntreccio di cannucce di Con della buona musica in
carta quello che le d sottofondo, immediatamen-
maggiori soddisfazioni e te si mette a lavoro e una
che le permette di creare nuvoletta di idee e soluzioni
ogni sorta di cestini, cap- le si forma sulla testa, men-
pelli di svariati modelli e tre le lame delle forbici co-
utili borsette. minciano a muoversi tra
Il suo motto : nulla si carta e cartone, tessuti,
distrugge, tutto si ricicla. gomma e plastica, corde e
cavi. Gli insegnamenti del Un gruppo di visitatrici della mostra
CANDIDA liceo Grafico Pubblicitario
MONDIN MAZZONE da lei frequentato e le mol- mento. La pittura per Fabia- labbra, malinconici occhi dal tempo e che al tocco
52 anni, figlia di un tissime ore di esperienza na continua evoluzione, chiari, un pomeriggio dora- delle sue dita mutano aspet-
trevisano, ha vissuto la sua diretta sul campo, espressione di se stessi, to a Siviglia, un brano di to e si animano di nuova
infanzia nel borgo lhanno condotta a collabo- dellamore per larte, oltre musica classica, il tintinnio vita.
dellazienda agricola S. razioni con associazioni e che preziosa abitudine al di un sonaglio scaccia
Chiara, a qualche kilometro con privati, alla realizzazio- confronto e alla costante spiriti mosso dal vento, LUISA
da Trinitapoli. ne dei componenti necessa- messa in dubbio delle pro- piazza del Municipio a Fer- STRANIERI
In casa ha un bel da fare ri per ogni genere di festa prie certezze. Pi di recente rara, piccoli piedi scalzi, il Si sveglia la mattina
con tre figlie femmine, di e ricorrenza, talvolta anche si cimentata con la realiz- tocco leggero di un pennel- con Luna, la cagnetta trova-
cui una prossima sposa,e alla creazione di sculture e zazione di gioielli ottenuti lo intriso di colore. Rosa, tella che da pi di 13 anni
un grande giardino da te- scenografie di dimensioni combinando metalli e pie- Rosetta per i pi intimi, condivide il suo luminoso
nere in ordine. notevoli. Si dice convinta tre. Tutto cominciato di- poliedrica come ogni don- appartamentino pieno di
La sua vita scandita che loccasione di una svol- segnando figure femminili na, allo stesso tempo mo- ninnoli e tovagliette fatte a
dagli orari di tutta la fa- ta, di unopportunit pi per poi evolversi e conver- glie, madre, nonna, sorella, mano. Dopo aver fatto fare
miglia ma, nonostante le significativa o redditizia tirsi nellideazione di monili pittrice, lettrice, talvolta la passeggiata ristoratrice
tante occupazioni quoti- non debba essere trovata in argento e ottone, impre- attrice. Cammina attraverso alla sua Luna, Luisa prende
diane, riesce a trovare il andando lontano da qui, ziositi da lapislazzuli, quar- unesistenza che spesso le la bici e vola con il vento
tempo per dedicarsi alle sue piuttosto crede che le op- zi, onice, perle di fiume, riserva ripide salite, conser- in poppa verso ledicola di
attivit preferite. Ha sco- portunit siano figlie del giada, zirconi e turchesi. vando in qualche posto na- corso Trinit per comprare
perto larte del decoupage talento e della instancabile Quel tempo trascorso tra scosto una fiamma che arde il giornale e fare due chiac-
durante un laboratorio or- voglia di fare e di mettersi pennelli, tele e strumenti di vivissima e le conferisce chiere con Gigino.
ganizzato da una libreria e in gioco. oreficeria, da sempre si in- quella spontaneit, curiosit Prima di cominciare il
da allora non c botti- treccia e si fonde con la sua e capacit di ridere ed emo- suo lavoro di collaboratrice
glione, damigiana, scatola FABIANA quotidianit, con ladorata zionarsi, tipiche della pi domestica dedica qualche
o tegola che rimanga nel PASQUALE musica del cantautorato ita- verde giovinezza. Con un minuto alloroscopo della
buio di un ripostiglio perch Rapita dagli squarci di liano, le passeggiate nei par- curriculum che annovera giornata e sputa sentenze a
la signora Candida ridona luce violenta caravaggeschi, chi o al mare dinverno, con un diploma del Liceo destra e a manca: oggi,
ad ogni oggetto nuova vita dal tocco pittorico strava- le sfide dellimpegnativa Scientifico e una miriade sign, meglio che stai den-
con la magia delle sue gante e suggestivo di Dal professione, regalandole di lavori creativi realizzati tro. Non mi piace
mani. Fiori, frutta e foglie e dal De Chirico pi meta- nuove esaltanti soddisfazio- tra le mura domestiche, Ro- loroscopo che hai, c tem-
dai colori brillanti illumi- fisico e senza tempo, Fabia- ni personali: esposizioni in setta ha imparato a dipin- pesta!.
nano, infatti, ogni angolo na Pasquale, classe 1985, gallerie di Roma, Milano e gere da autodidatta per Nel pomeriggio, dopo
della sua casa. avvocato di professione, si Londra, in palazzi storici a amore del colore e della aver rassettato la casa, si
Dopo le faccende do- sempre lasciata affascina- Varazze (Liguria) e alla vit- pittura impressionista. Di- siede dietro la finestra, ac-
mestiche molto rilassante re e tentare dallarte e dalla toria di alcuni premi tra cui vora libri di poesia, genere cende la televisione, e si
sedersi per rimodellare creativit. Ancor prima de- quello dei giornalisti ad letterario che pi adora, ed dedica a confezionare ad
vecchie damigiane mentre gli anni al Liceo Scientifico Ascoli Satriano durante la solita imparare a memoria uncinetto centrini, tovaglie,
Akira, la Pitbull gioche- e presso la facolt di Giuri- manifestazione estiva e spesso declamare i testi tendine e copribarattoli.
rellona, le gironzola intorno sprudenza, unadolescente Notti Sacre in Puglia che preferisce e che consi- Non stata una studen-
per rubarle qualche carezza. alta, sottile e dai capelli dera pregni di significato. tessa brillante alla scuola
biondi si dilettava speri- ROSA Ha scelto di esporre e con- elementare, che ha abban-
PIA mentando generi e tecniche SARCINA dividere le sue creazioni: donato alla classe terza,
NATALE pittoriche. Dipingere sem- Le gote colorate come anelli pendenti in terracotta per riesce senza grandi
Creativit, senso pra- pre stato per lei molto pi il fiore di cui porta il nome. per tenere lontani i guai e sforzi a montare e smontare
tico e umilt, sono concetti di un effimero passatempo Rosa: una gonna ampia che splendide pietre che il mare ogni tipo di congegno mec-
che sanno raccontarci di Pia e, soprattutto, mai la statica svolazza con una giravolta, ha condotto a riva, levigate canico o elettrico.
Natale: una giovane donna fotografia di un singolo mo- un leggero velo lucido sulle e trasformate dallacqua e
Lipocrisia delle maschere e la verit
delle persone vanno in scena
Caf Lumire il suggestivo spettacolo messo in scena a Barletta dalla compagnia di giovanissimi attori,
barlettani e trinitapolesi, Figli dArte
DANIELE P. si dispiega in seguito toc- (Sia) fino a Bahamut
cando temi come lo stupro, (Hazmat Modine) la musica
il suicidio, la follia delle e la danza sono stati veri e
ffrontare il tema delle costrizioni sociali, il finto propri mezzi comunicativi
A maschere, delle ipo-
crisie, il tema dellu-
manit nella sua infinita
mito della cinematografia,
sempre nel solco delle opere
Pirandelliane. Dal pi celebre
che hanno sottolineato il si-
gnificato delle performance
attoriali.
complessit ma anche nelle Uno Nessuno e Centomila Il nuovo inedito dei
sue fragilit pi deprecabili fino a Linnesto, tra un Figli dArte, potrebbe ri-
senza dubbio un compito riferimento al Fu Mattia sultare difficile da compren-
arduo, specialmente se il Pascal e i richiami a dere per chi non abbia una
veicolo narrativo il teatro. Una coreografia di Caf Lumire Luomo dal fiore in bocca conoscenza delle opere e
Caf Lumire non si Caf Lumire mantiene della poetica pirandelliana
propone come una storia della compagnia Figli subire le angherie e le ves- sempre la traccia del suo ma riesce a coinvolgere
lieta, n tantomeno come dArte un adattamento sazioni di un ambiente che grande ispiratore. emotivamente anche un
una grande spiegazione delle opere di Luigi Piran- non lo soddisfa, che lo tra- Ladattamento narrativo pubblico meno attrezzato
dellumanit, ma come una dello che forniscono battute sforma lentamente in una stato reso pi efficace e culturalmente.
rappresentazione, che e materia, tra dramma e macchina. coinvolgente anche attraver- Tutti sono riusciti a per-
vuole mettere in scena un commedia, alla storia di Il punto di partenza so i brani musicali utilizzati cepire chiaramente il mes-
dramma, quello della ma- Gubbio (interpretato da Lu- quello di uno dei romanzi per le coreografie. Passando saggio che il vero dramma
schera che luomo non rie- ca Carulli) operatore di una dello scrittore siciliano, i da Girl With One Eye quello che si rappresenta
sce pi a staccarsi dal viso. casa cinematografica che, Quaderni di Serafino Gub- (Florence and The Machi- sul palcoscenico della vita.
Lo spettacolo inedito suo malgrado, costretto a bio Operatore, ma la trama ne), alla nota Chandelier

Un dono per i ragazzi della San Giovanni Bosco


e per lintera comunit
Il 31 gennaio 2017, giorno dedicato a don Bosco, Antonio Landriscina, che dirige la gioielleria Landi, ha donato un
defibrillatore allassociazione sportiva San Giovanni Bosco durante i festeggiamenti per il loro 14 anniversario
VALERIA DE IUDICIBUS ogni anno, nel giorno in dellentrata in vigore del possesso, un impegno che tuttaltro settore quale la
cui la Chiesa ricorda don Decreto Balduzzi del Mi- per le piccole realt locali gioielleria Landi e di
Bosco, organizza una gran- nistero della Salute, che potrebbe essere difficile da unassociazione sportiva
n dono disponi- de festa che riunisce i gio- entro lanno dovrebbe ren- mantenere. Sono perci i cos attiva come la San
U bile non solo per
fini sportivi, ma
anche nei casi di pubblica
vanissimi allievi della
scuola di calcio, le loro
famiglie, gli allenatori e
dere obbligatorio il posses-
so di un defibrillatore per
le associazioni e le societ
piccoli e grandi atti di ge-
nerosit, di condivisione,
di impegno sociale in
Giovanni Bosco - a riani-
mare la fiducia dei singoli
cittadini verso lintera co-
necessit, nelle ore di tutte le persone coinvolte. sportive dilettantistiche. questo caso da parte di munit trinitapolese.
apertura del centro In questatmosfera di gioia, Stiamo parlando di appa- unazienda che opera in
sportivo. Si rivolge alla partecipazione e diverti- recchi salvavita che segna-
collettivit la scelta di An- mento, alla presenza del lano le alterazioni del rit-
tonio Landriscina, direttore sindaco Francesco di Feo, mo della frequenza
della gioielleria Landi di del consigliere Cosimo cardiaca e, se necessario,
Trinitapoli, di donare un Damiano Albore e forniscono una scarica
defibrillatore dellassessore Marta Patru- elettrica al cuore per scon-
allAssociazione sportiva no, il defibrillatore stato giurare una crisi. chiaro
San Giovanni Bosco. Lo consegnato dalle mani di che non possono pi essere
scorso 31 gennaio, presso Antonio Landriscina a considerati accessori facol-
il palazzetto dello sport quelle del presidente tativi. Eppure, stando al
Sandro Pertini di Trinita- dellassociazione Cosimo decreto, lacquisto del
poli, si infatti celebrato Damiano Scisciolo. Un macchinario e la sua ma-
il 14 anniversario della gesto significativo soprat- nutenzione sono a carico
suddetta associazione che tutto in previsione dellente che ne viene in La consegna ufficiale del defibrillatore al presidente dellass. San Giovanni Bosco
Un riconoscimento
Carta Canta piu che meritato
Luoghi, parole e libri che fanno star bene. il programma 2017 del Trinitapoli stata inserita nell elenco
Centro di Lettura GlobeGlotter per il Maggio dei Libri nazionale delle Citt che leggono che
avranno la possibilit di partecipare ai bandi
l Maggio dei Libri la Commissione Nazionale to Leggiamo insieme ac-
I campagna nazionale di
promozione della lettura,
giunta questanno alla setti-
Italiana per lUNESCO.
Nato nel 2011 con
lobiettivo di sottolineare il
compagnato dallimmagine
guida realizzata
dallillustratore Guido Sca-
che il Centro per il libro lancer a partire dal
2017 per premiarne i progetti pi meritevoli
ma edizione, promossa dal valore della lettura come stru- rabottolo. Il tema della cam-
Centro per il libro e la let- mento di crescita personale, pagna la lettura come stru- ANTONIETTA DINTRONO rantisce ai suoi abitanti
tura del Ministero dei Beni civile e sociale, Il Maggio mento di benessere: leggere laccesso ai libri e alla let-
e delle Attivit Culturali e dei Libri inizia il 23 aprile, fa bene, piacevole e saluta- tura - attraverso biblioteche
del Turismo in collaborazio- in occasione della Giornata re. I libri permettono di mi- alla lettura dipendono e librerie, festival, rasse-
ne con il Ministero
dellIstruzione,
dellUniversit e della Ri-
mondiale del libro e del di-
ritto dautore promossa
dallUNESCO, e si conclude
gliorarsi nei contesti pi di-
sparati aprendo nuove
prospettive e arricchendo il
D lo sviluppo intellettua-
le, sociale ed economi-
co delle comunit: con
gne (come LibriAmo a
Trinitapoli) o fiere che
mobilitano i lettori e incu-
cerca, con la partecipazione il 31 maggio, coinvolgendo nostro bagaglio esperienziale questa consapevolezza che riosiscono i non lettori, par-
di partner istituzionali (Pre- enti locali, privati, scuole, e culturale. La lettura costi- il Centro per il libro e la tecipa a iniziative congiun-
sidenza del Consiglio dei festival, cinema, librerie, bi- tuisce un presidio contro lettura, dintesa con te di promozione della
Ministri, Conferenza delle blioteche, carceri, editori, lanalfabetismo di ritorno, lANCI Associazione lettura tra biblioteche,
Regioni e delle Province associazioni culturali, istituti permette un invecchiamento Nazionale Comuni Italia- scuole, librerie e associazio-
Autonome, Associazione sanitari, negozi e molte altre attivo: favorisce, appunto, il ni attraverso la qualifica di ni e aderisce a uno o pi
Nazionale Comuni Italiani) realt. benessere psicofisico. Citt che legge ha deciso dei progetti nazionali del
e con il patrocinio della Questanno il claim scel- di valorizzare tutte le citt Centro per il libro e la
che promuovono la lettura. lettura come il Maggio dei
Lintento di diffondere la libri.
IL MAGGIO DEI LIBRI 8/18 maggio lettura come valore rico- Per ottenere la qualifica
Centro di lettura Globeglotter Foglivolantiniposter sparsi per la citt nosciuto e condiviso, in di Citt che legge i comuni
UNA POESIA AL GIORNO FA BE- grado di influenzare positi- con tutti i requisiti richiesti
Gioved 4 maggio 2017 NE AL CUORE vamente la qualit della hanno dovuto presentare la
Sede da definire vita individuale e collettiva. propria candidatura entro
INSTALLAZIONE La tenda dei sogni Luned 22 maggio - ore 18,00 Una Citt che legge ga- il 31 gennaio 2017.
di carta Sala delle Arti - Via Staffa n. 4
Presentazione del libro SOS SALVA-
Venerd 5 maggio 2017 - ore 18,00 DANAIO.
Sala delle Arti, Centro di Lettura Glo- La felicit del risparmio in tempi di
beglotter - Via Staffa n. 4 crisi di Massimo Melpignano
Presentazione del libro FLIPPED
TEACHER di Severino Zeuli e labo- Luned 29 maggio - ore 18,00
ratorio pratico sulle tecniche della classe sede da definire
capovolta, la nuova frontiera Il poeta Paolo Polvani presenta:
dellinsegnamento 3.0 Piccoli poeti fioriscono
Biblioteca di Trinitapoli

Terremoto, Pieve Torina ricostruir la scuola con le donazioni


Presentato il progetto Succisa Virescit: lavori da terminare per il 15 settembre
come si era ipotizzato, colto, attraverso donazioni
na scuola per i bens una scuola definiti- private e lorganizzazione
U ragazzi di Pieve
Torina. Non
solo uno slogan ma il
va, che sar costruita gra-
zie allaiuto di donazioni
private che confluiranno
di Barbiana, uno spet-
tacolo sulla scuola di Don
Lorenzo Milani, la somma
nome del progetto che fi- nel progetto Succisa Vi- di 1.000 euro. Si ringrazia-
nanzier la nuova scuola rescit e che dovrebbe es- no tutti gli studenti e i do-
elementare e media Mon- sere pronta gi per linizio centi di Trinitapoli per
signor Paoletti del paese del prossimo anno scola- quanto hanno fatto per gli
dellentroterra maceratese, stico. studenti di questo bellissi-
distrutta dal terremoto. E Il Centro di Lettura mo borgo di montagna
Lattrice Michela Diviccaro dopo BARBIANA con un gruppo di docenti e studenti. non sar una scuola prov- Globeglotter ha aderito a della provincia di Macera-
Lo spettacolo ha consentito di raccogliere fondi da inviare a Pieve Torina visoria in attesa di fondi, questo progetto ed ha rac- ta.
aprile 2017

Continuano a chiamarla Buona Scuola (!?)


Molti docenti si erano illusi che con le deleghe si potesse porre rimedio, almeno in parte, ai guasti provocati
dallimprovvisazione di una legge, voluta a tutti i costi, anche a colpi di fiducia, dal governo presieduto da Matteo Renzi
FLC CGIL un rientro in Italia almeno
sessennale.
La delega sulla valu-
distanza di quasi due tazione ed esami di Sta-
A anni, il Governo
Gentiloni ha appro-
vato definitivamente in
to, registra diverse novit.
Marcia indietro sui voti in
lettere nel primo ciclo, re-
seconda lettura, gli otto stano i voti numerici ac-
schemi di decreti legislativi compagnati dalla certifi-
previsti nelle deleghe ai cazione delle competenze.
commi 180 e 181 della Meno bocciature e percorsi
L.107/15. Si completa cosi di recupero per alunni in-
la Buona scuola del Go- sufficienti. LEsame di li-
verno Renzi-Gentiloni. cenza media col 2018 vedr
Perdendone qualcuna solo 3 prove scritte e un
per strada, le otto deleghe colloquio orale, senza la
approvate restano in per- prova Invalsi. Nella se-
fetta continuit con condaria superiore
limpostazione della Buona allesame di maturit verr
Scuola, con qualche ritocco abolito il Quizzone con solo
pi o meno significativo, 29 marzo 2017. Lo scrittore Paolo Di Paolo con le studentesse delle V classi del Liceo delle Scienze Umane durante 2 prove scritte e un collo-
apportato nelle Commis- la presentazione del suo saggio Tempo senza scelte - ed. Einaudi quio orale. Lammissione
sioni Parlamentari, ma che alla maturit sar possibile
non ha alterato il progetto Lapprovazione di tutte le deleghe da parte del Governo costituisce per la FLC CGIL oltre solo con sufficienza in tutte
originario. le materie, salvo deroga per
Il Parlamento prima, che unennesima forzatura, unulteriore strappo che non rimarr senza conseguenze. Sullo una sola insufficienza, su
con la fiducia e sfondo il contratto fermo al 2007, i trasferimenti che ancora non decollano, gli organici ATA decisione del consiglio di
lapprovazione della L. 107 classe..Verr dato pi va-
e le Commissioni parla- ridotti allosso e tagli alle supplenze in una pericolosa situazione di stallo. lore al credito scolastico
mentari dopo, con fino a 40 punti contro i 25
lespressione soltanto dun labilitazione sar sostituita alunni disabili, col tratteni- Poli dellInfanzia 0-6. Inol- attuali e max 20 punti per
parere non vincolante sulle dalla specializzazione rila- mento sul sostegno da 5 a tre vengono posti dei tetti ciascuna delle tre prove (to-
deleghe, hanno potuto sciata in convenzione sem- 10 anni dei docenti specia- massimi ai contributi chiesti tale max punti 100). La
svolgere solo un ruolo se- pre dalle universit. listi, a garanzia della conti- alle famiglie. Commissione della maturi-
condario. La Buona Scuola Con lavvio dei concor- nuit didattica. Anche i sup- Oltre 60 mln.vengono t rester invariata rispetto
era e rimane, con si ordinari, a partire dal plenti specialisti, per gli destinati con la delega sul allattuale. I test Invalsi ver-
lapprovazione delle otto 2018, aperti ai laureati con stessi motivi di continuit, diritto allo studio per borse ranno somministrati ,in mo-
deleghe, una creatura pre- almeno 24 crediti psico- potranno usufruire di con- di studio e supporti didatti- menti distinti dalla maturit
valentemente governativa. pedagogici o didattici, si tratti pluriennali. ci, esonero tasse agli stu- , per Matematica, Italiano
Laver voluto verr assunti e ammessi ad La revisione dei percor- denti di IV e V superiore. e Inglese, che per non fa-
lapprovazione contestuale un percorso triennale di si professionali porta da 6 Rafforzata la Carta dello ranno parte della valutazio-
di tutte le deleghe ad ogni Formazione Inserimento e a 11 gli indirizzi di studio Studente. ne finale ma entreranno nel
costo, nonostante alcune Tirocinio (FIT) mentre i (3+2) con lacquisizione Unapposita delega curricolo , novit queste
voci contrarie, la riprova precari confluiranno nelle della qualifica professionale destinata alla promozione che andranno in vigore col
dellennesimo strappo. GRA.ME (graduatorie di al 3 anno e poi della ma- e diffusione della cultura 2019.
Quanto al contenuto merito regionali). Nella fase turit professionale, con umanistica, finanziata con Lapprovazione di tut-
delle deleghe, ad un buon transitoria della delega non prosecuzione negli ITS o 2 mln annui.Istituiti percorsi te le deleghe da parte del
passo avanti ne corri- c alcun cenno ai precari allUniversit. Sono poten- dindirizzo musicale e arti- Governo costituisce per la
sponde uno allindietro. dellInfanzia e della prima- ziate le attivit laboratoriali stico anche nella scuola me- FLC CGIL oltre che
La delega sulla for- ria. ma nessun aumento dei dia. unennesima forzatura,
mazione iniziale e reclu- Nel frattempo il Miur quadri orari come si era in- Le scuole italiane unulteriore strappo che non
tamento docenti della se- ha chiesto al Tesoro 20mila vece ventilato. allestero, avranno in dota- rimarr senza conseguenze.
condaria, accogliendo un posti in pi per facilitare la Col sistema integrato zione con la delega Sullo sfondo il contratto
parere della Commissione, stabilizzazione dei precari, da 0 a 6 anni gli asili diven- lorganico potenziato. fermo al 2007, i trasferi-
prevede una fase transitoria trovando forti resistenze in tano parte integrante del La permanenza dei do- menti che ancora non decol-
per i precari pi o meno via XX Settembre, disposto sistema educativo e non pi centi allestero invece sar lano, gli organici ATA ri-
storici, con percorsi riser- a sganciarne meno della assistenziale come lo sono ridotta da 9 a 6 anni conti- dotti allosso e tagli alle
vati e concorsi light. met. stati finora..Vengono finan- nuativi, con possibilit di supplenze in una pericolosa
Spariranno a regime le Le altre deleghe riguar- ziati gli EE.LL. con 239 un solo rinnovo per altri sei situazione di stallo.
graduatorie distituto e dano linclusione degli mln, e vengono costituiti i anni, dopo aver effettuato
aprile 2017

Cammino per voi e per tutti


Lo scrittore afgano 26enne racconta agli studenti del Liceo di Trinitapoli
la sua drammatica esperienza di migrante
ANTONIETTA DINTRONO aver attraversato
lAfghanistan, lIran, la
Turchia e lisola di Samo
l Liceo Staffa di Trini- in Grecia. Tante sono
I tapoli, in collaborazione
con il Centro di Lettu-
ra Globeglotter, ha
state le domande rivolte
a questo intelligente e
coraggioso ragazzo che
ospitato marted 14 feb- riuscito, dopo appena
braio Gholam Najafi, 10 anni di permanenza in
autore dellautobiografia Italia,a laurearsi in lingua
Il mio Afghanistan Persiano-araba
pubblicata dalla casa alluniversit CaFoscari
editrice La Meridiana. Le di Venezia, lavorando per
classi IB, IC, IIB e IIC mantenersi agli studi.
del Liceo delle Scienze La sua patria in
Umane, guidate dalle guerra da tanti anni e ,
insegnanti di Lettere Sa- come ha detto agli stu-
brina Damato e Maria denti attoniti, non sempre
Grazia Miccoli, hanno i suoi connazionali sanno
accolto il 26enne scrittore contro chi combattono
afgano con la consape- perch vivono, soprat-
volezza di avere di fronte tutto nei villaggi vicino Gholan Najafi firma le dediche alle studentesse del Liceo delle Scienze Umane di Trinitapoli
uno dei protagonisti delle ai monti, in uno stato di
umane tragedie degli ul- estrema miseria e igno- e trasporti pubblici. Gho- rie e il dolore di non riu- guerre devono affrontare
timi tempi. Gholan so- ranza. Le motivazioni del- lan tornato per qualche scire a sapere se sua ma- la lotta quotidiana per
pravvissuto miracolosa- le guerre si perdono dietro mese in patria per ritrova- dre fosse ancora viva o rimanere in vita e inte-
mente al terrore di una serie infinita di dissi- re la sua casa e sua madre morta. Durante il suo sog- grarsi nel paese che li
barconi fluttuanti di notte di, interni ed esterni alla e visitare la tomba di suo giorno in Afghanistan, del ospita tra pregiudizi e
nei mari agitati, alla pri- nazione, ma hanno un padre ucciso dai talebani. quale ha mostrato agli nazionalismi di ritorno.
gionia, alla fame, alla sete unico comune denomina- Ha dovuto viaggiare in studenti di Trinitapoli un recente il suicidio di un
e alle 72 ore trascorse tore: le armi che arrivano clandestinit, rischiando interessante reportage fo- ragazzo extra comunitario
sotto un camion e la copiose in una terra dila- di nuovo di essere am- tografico, ha dato lezioni che, non avendo avuto il
pioggia battente. E arri- niata dalla povert. Sono mazzato o arrestato. Ce ai bambini perch pensa permesso di soggiorno, si
vato cos in Italia nel spediti anche cospicui lha fatta anche questa che sia fondamentale per buttato nel Canal Gran-
2007,con la paura che aiuti umanitari che proba- volta a sopravvivere ma il suo popolo saper legge- de a Venezia ed annega-
strozza il respiro ad ogni bilmente si fermano nella purtroppo ha provato la re e scrivere. solo la to.
scossone e ad ogni capitale lasciando i villag- grande pena di vedere la cultura lunica vera arma Il preside del Liceo,
rallentamento, dopo gi senza scuole, ospedali sua casa ridotta in mace- che, forse, riuscir a fer- prof. Antonino Strazze-
mare le pallottole delle ri, ha invece concluso con
armi che uccidono gli una nota di ottimismo ras-
esseri umani. A chi gli ha sicurando il giovane Gho-
chiesto che cosa sogna lan e gli studenti tutti che
per la sua nazione ha ri- la repubblica italiana, nata
sposto che vorrebbe dalla resistenza, ha dimo-
creare tante biblioteche strato negli anni di non
per i bambini afgani. Alla aver timore di accogliere
luce di quanto sta succe- i pi sfortunati e di consi-
dendo a livello mondiale derarli un valore aggiunto
ed europeo Gholan non alla nostra cultura.
crede in una pace vicina Quando coglieremo que-
e in soluzioni meno sto elemento della reci-
drammatiche per i mi- procit dellincontro del-
granti che fuggono dai le culture e i bi/sogni tra
loro paesi. Il suo il chi viene e noi che siamo
pessimismo di chi, pur qui, cominceremo a scri-
essendo stato fortunato, vere storie fantastiche di
considera enormi le dif- un mondo che non ha pa-
ficolt che devono supe- ura di se stesso e di nes-
rare i migranti che dopo suno tra coloro che lo
essere scappati dalle abitano.
aprile 2017

Dedicato a Mario Del Negro


Muore il 13 gennaio 2017 allet di 66 anni, il vecchio ragazzo dal cuore
doro che tutti in paese amavano e rispettavano
esattamente cos!Forse pace e allamore.
questo il motivo per cui Ci hai regalato ab-
amavi tanto i fiori: loro bracci e tenerezze con la
raccontano di te. semplicit e la purezza
Si dice che les- dei piccoli,i pi amati da
senziale invisibile agli Dio.
occhi, non si vede bene Che fiore speciale sei
che col cuoree con te stato dolcissimo Mario!
stato proprio cos! Tu ci Ora questo fiore nel
hai insegnato a guardare giardino eterno dove
in profondit, oltre la su- sempre primavera. Sei
perficie,perch tu sapevi insieme ad altri fiori spe-
parlare solo con il cuore; ciali che ti hanno prece-
tu sapevi guardare solo duto: i tuoi cari amici Gi-
il bello e il buono che c no e Teresa.Ci piace
dentro ciascuno di immaginarvi insieme. E
noi;perch per te le per- ci piace pensare che da
ncora una volta ci sone e le relazioni veni- quel giardino continuate
A ritroviamo a dire
addio ad un amico,
un caro amico, un amico
vano prima di qualsiasi
altra cosa.
Come poterti dimen-
a spandere il vostro buon
profumo.
Veglia su di noi, Ma-
Sabato 20 Maggio alle 17.30, al Salone Internazionale
del Libro di Torino, Paolo Nori presenter il
speciale. ticare, caro Mario! Trop- rio, e sulla tua famiglia, REPERTORIO DEI MATTI DELLA CITT DI
Le persone speciali, pi ricordi abbiamo di te, in modo particolare sulla LUCERA E DELLA CAPITANATA, pubblicato dalla
le anime belle, sono momenti magici perch tua amatissima sorella casa editrice marcos y marcos (dal 18 maggio in tutte
quelle che assomigliano per noi erano occasioni che si presa cura di te le librerie italiane) e scritto nella libreria KUBLAI
ai fiori: colorano i giorni, speciali che ci hanno ar- donandosi amorevolmen-
profumano di bont, ricchito. Ci hai fatto sor- te senza riserve. di Lucera dai mitici cercatori di matti: Maria Del
rallegrano il cuore e da ridere con le tue imita- Ciao Mario ci rive- Vecchio, Annarita Favilla, Annalisa Mentana,
qualunque angolo le zioni, le tue smorfie dremo un giorno, da Anna Rita Martire, Giuseppe Todisco, Valerio
guardi non puoi non ve- divertenti, le tue canzoni. qualche parte, oltre Iarussi, Jacum Pez, Modestina Cedola, Enzo
dere limmensit che si La tua preferita era larcobaleno. Quaranta, Antonietta DIntrono, Valeria Clizia
portano dentro. Shalom, guarda caso, un I tuoi numerosi ami- De Iudicubus, Gigi Brandonisio.
Ecco, Mario, tu eri canto che inneggia alla ci.

Nozze doro di Savino Russo e


Maddalena Tattoli.
Da sinistra: Salvatore Russo
con la piccola Ludovica e la
moglie Stefania, Maddalena
Tattoli, Savino Russo, la piccola
Maddalena, i coniugi Antonella
e Michele Russo, Roberta e
Pietro Russo con la piccola
Sofia.
Quanto vale il resto di niente?
Proprio questa espressione e il paradosso che contiene e ne costituisce il fondamento semantico stata scelta
dallo scrittore Enzo Striano come titolo per il suo romanzo dedicato a Eleonora de Fonseca Pimentel, figura insolita
di intellettuale - giornalista, scrittrice, poetessa - nel panorama culturale napoletano a cavallo tra 700 e 800
ROSANGELA RICCO ed effimera come le ore di inganno del comandante
una fulgida giornata che generale Ruffo, sconfessa-
corrono rapide dallalba al to dal re Ferdinando e da
olo chi conosce tramonto. Ma desiderare sua moglie Carolina e di
S profondamente lo
spirito e la cultura
del sud o vi appartiene per
la libert e lottare per essa
non ancora abbastanza
per Lenor, necessario che
essi sperimentano
limplacabile ferocia della
spietata repressione. Alla
nascita, pu comprendere anche gli altri, che tutti in- fine, Eleonora, umiliata,
a fondo il senso inespri- fine avvertano lo stesso ar- ferita nellorgoglio, tradita
mibile, tutto empirico, di dimentoso anelito. Quello nelle speranze, piegata dal-
una frase idiomatica come della libert e della giusti- le sofferenze della prigio-
il resto di niente, usata zia sociale un istinto che nia e dal terrore del patibo-
nel linguaggio popolare va risvegliato in chi non sa lo quasi un funesto
per rendere nel modo pi neppure di averlo e crede presagio sin dalla sua gio-
incisivo lidea dellinanit Enzo Striano di essere nato sotto un gio- vinezza in citt andata
di un gesto, di un fatto, di go eterno e indissolubile. incontro alla morte. Cos
un evento, del quale nulla Nasce un giornale, Il Mo- viene spontaneo chiedersi,
rimasto, dal quale nulla Non vero che le parole si disperdono, esse danno forma e nitore napoletano, organo di tanta pena, di tante illu-
si potuto ricavare. Pro- di stampa ufficiale del nuo- sioni, di tanti cimenti cosa
prio questa espressione e consistenza ai pensieri, che diventano carne e sangue, in un vo governo, da lei diretto rimasto? Una voce. E pa-
il paradosso che contiene per tutto il tempo della role, tante parole. Non
e ne costituisce il fonda- esempio vivo. Quelle parole sono come levangelico granello pubblicazione, dalle cui pa- vero che le parole si disper-
mento semantico stata di senape, prima o poi germogliano. Anche dopo la morte e gine Eleonora ha cercato dono, esse danno forma e
scelta dallo scrittore Enzo di arrivare al popolo, per consistenza ai pensieri, che
Striano come titolo per il a dispetto di essa, quelle parole incidono pi a fondo i segni educarlo, per istruirlo, per diventano carne e sangue,
suo romanzo dedicato a formarlo al rispetto di s, in un esempio vivo. Quelle
Eleonora de Fonseca Pi- indelebili di una coraggiosa lezione di grande valore etico. stimolando in esso la for- parole sono come
mentel, figura insolita di mazione di una coscienza levangelico granello di se-
intellettuale giornalista, E quel valore inestimabile, proprio come il resto di niente. politica. Ma il popolo nape, prima o poi germo-
scrittrice, poetessa nel ancora distante dalle pagi- gliano. Anche dopo la
panorama culturale napo- sionata, il suo tempera- mirando luna e stentando ne dei giornali che non morte e a dispetto di essa,
letano a cavallo tra Sette- mento fiero e tenace. No- a comprendere laltra. For- neppure in grado di deci- quelle parole incidono pi
cento e Ottocento. Contro nostante le consuetudini se per questo che quando frare e la breve parabola a fondo i segni indelebili
il cinico nichilismo che restrittive invalse anche a Napoli, come un turbine, rivoluzionaria non riesce di una coraggiosa lezione
annienta la Storia cancel- presso la nobilt riguardo giunge leco dei fatti rivo- nel poco tempo a sua di- di grande valore etico. E
landone la memoria con allistruzione femminile, luzionari di Francia, le idee sposizione a conquistarne quel valore inestimabile,
tutto il suo carico di alla famiglia impossibile trasportate dal vento impe- la fiducia guadagnandone proprio come il resto di
esperienza vissuta, Striano, ignorare lintelligenza della tuoso del rinnovamento il consenso e lappoggio. niente.
autore poco noto e ormai fanciulla alla quale con- germogliano nella fertile Senza una solle-
scomparso da tempo, de- cesso di ricevere una for- sensibilit di Eleonora ge- vazione di massa
linea della donna un ritratto mazione degna del suo ran- nerando in lei nuova linfa corale ed efficace,
dai contorni netti e dai tratti go e simile a quella e destando a nuova vita la la rivoluzione ri-
rilevati, realistico ed evo- riservata ai giovani ram- sua coscienza sopita, tra- mane una velleit
cativo ad un tempo. Pur polli di sesso maschile. volgendola completamen- elitaria, alla quale
essendo uno storico, lo Tuttavia, Lenr (cos era te. Il suo matrimonio falli- il popolo stesso
scrittore non ci consegna chiamata affettuosamente sce miseramente dopo la guarda e reagisce
una cronaca ma un lungo dai suoi), non rifiuta il suo morte del figlioletto ed Ele- con ostilit. Cos il
racconto dal quale affio- destino di donna - figlia onora riscoprendo la sua luogo che era di-
rano frammenti ancora obbediente, moglie devota, pi autentica vocazione venuto il simbolo
palpitanti di una vita, delle madre tenera e amorevole consacra tutta se stessa alla della vittoria dei
ansie, delle speranze e dei lo accetta come una fata- causa della libert. Fre- nuovi ideali
dolori che lhanno nutrita. lit inesorabile. Tutto ci quenta intellettuali e poli- sulloscurantismo
Figlia di nobili portoghesi che chiede al momento tici progressisti che alla reazionario, Castel
esiliati, Eleonora, si tra- delle nozze di poter di- prima occasione animeran- SantElmo, divie-
sferisce con la famiglia a sporre di un piccolo scrit- no la rivoluzione che nel ne trappola e pri-
Roma e in seguito a Napoli toio e delloccorrente per 1799 porter alla procla- gione quando i ri-
dove si stabilisce definiti- scrivere, carta, inchiostro mazione della Repubblica voluzionari
vamente. Sin da bambina e penna. Guarda il mondo napoletana, esperienza persuasi alla resa
il suo sguardo curioso, la con stupore e ne vede la esaltante ed illusoria che s c o p r o n o
sua mente lucida e appas- bellezza e la miseria, am- nasce e si consuma fugace linconsapevole
Una camminata in paese

Uno degli ultimi vignali di Trinitapoli La primavera arriva in Via Cappuccini

La targa.
Blasi aetate et pugnae Cannensis CCXVI
a.C. hic beate quiescerunt Iris et Hannibal. Di-
citur. Pro certo habemus eorum vivit immortalis
memoria. (Vana spes et iocose) A.D. MMXVI.
Allepoca di Blasio e della battaglia di Canne
del 216 a.C., qui vissero beatamente appagati
Iris la salapina e Annibale Barca il condottiero.
Si dice. Certo , per, che di loro vive, immortale,
la memoria. Rosa e Michele di Biase, scherzosa-
mente. A.D. 2016: esattamente 2200 anni dopo
la battaglia.
La casa di Annibale in Via Aldo Moro, 15

Rubato da un bar Langolo verde di Via Roma