Sei sulla pagina 1di 16

Dio, quando

avverr che come


PERIODICO
ala di passo i sogni
DINFORMAZIONE
CHE ESCE QUANDO DEVE
copia gratuita
tuoi annidino da
noi? (Domenico Lamura)
ANNO XII n. 05
DICEMBRE 2016
Tutti buoni a Natale?
Tutti buoni a Natale.
E anche dopo

Istruitevi,
perch avremo
bisogno di tutta
la nostra
intelligenza.
Agitatevi,
perch avremo
bisogno di tutto
il nostro entusiasmo.
Organizzatevi,
2017
Parco
perch avremo bisogno 2017
Archeologico di tutta la nostra forza. La sconfitta
riaperto dei populismi
al pubblico Antonio Gramsci e dellanti
politica
2017
2017 2017 2017 2017
Senza
Senza 2017
la Buona Jobs Act Lavoro Trinitapoli
Una biblioteca
nuova e aperta
per tutti La grande
Scuola Sinistra pulita ogni giorno
Era ora!
Finalmente stato votato il regolamento che disciplina i matrimoni civili nellauditorium dellAssunta
ANTONIETTA DINTRONO rata essendo limmobile ormai ri- ligente di papa Francesco, le remo- EDITORE
dotto a deposito di masserizie e re e le perplessit di prelati e poli- GlobeGlotter
abbandonato allincuria e alla in- tici a consentire a cittadini di ogni REGISTRAZIONE
n passato, pi volte, stata avan- differenza di fedeli e autorit reli- fede religiosa di celebrare i loro
I zata la proposta di celebrare i
matrimoni civili nellauditorium
dellAssunta senza mai ottenerne
giose locali. La curia fu ben lieta
di restituire alla citt di Trinitapoli
una struttura che aveva bisogno di
matrimoni in un luogo pi ampio
e pi decoroso. A detta di qualche
consigliere comunale ne verrebbe
Iscriz. Reg. Periodici
Tribunale di Foggia
n. 414
del 31/03/2006
lapprovazione. La chiesetta costose opere di restauro e che turbata la sensibilit religiosa dei
dellAssunta, annessa alla fonda- avrebbe potuto essere valorizzata cittadini. Una sensibilit a
zione Di Biase, ex ospedaletto, era come luogo di incontro dei cittadi- ritardo, che non si mai manife- DIRETTORE
ed propriet del comune. Negli ni. stata in 30 anni, neanche quando RESPONSABILE
Nico Lorusso
anni 80, il sindaco dellepoca Ar- Personalmente stento a com- misteriosamente scomparve laltare
cangelo Sannicandro, ne richiese prendere ancora, nel terzo millen- di marmo. REDAZIONE
la restituzione allArcivescovo Ca- nio e sotto legida paterna e intel- Antonietta DIntrono

DIREZIONE REDAZIONE

Tantissimi gli studenti che la frequentano ma


via Staffa 4
76015 Trinitapoli BT
t. 0883 634071
www.ilpeperoncinorosso.it
info@ilpeperoncinorosso.it

miserrime le somme stanziate in bilancio STAMPA


La biblioteca comunale di Trinitapoli deve aumentare le ore e i mesi di apertura, deve avere una Grafiche Del Negro
via Zuppetta, 6
sede adeguata ai tempi e alle nuove tecnologie di apprendimento e deve, inoltre, diventare un 76015 Trinitapoli BT
t. 0883 631097
delnegrolina@virgilio.it
luogo di studio, di accoglienza e di scambi culturali fra persone di ogni et, razza e lingua
DISTRIBUZIONE
Gigino Monopoli
ANTONIETTA DINTRONO in movimento fablab, ovvero at- pu essere un importante fattore di
tivit laboratoriali dove si invitano inclusione sociale e di superamento,
le persone, e i giovani in particolare, attraverso lacquisizione di compe-
arlare di sostenibilit delle bi- a imparare, creare, produrre. Una tenze e di capacit critiche, delle TESTI DI:

P blioteche significa innanzitutto


chiedere con forza ai Comuni
di sostenere e finanziare le bibliote-
biblioteca che sappia porsi in questo
modo pu coniugare la trasmissione
del sapere consolidato con la pro-
disuguaglianze. Una biblioteca di
questo tipo diviene punto di riferi-
mento per la comunit, e in primo
Valeria De Iudicibus
Antonietta DIntrono
Gianni Melilla
Rosangela Ricco
Arturo Scotto
che in modo adeguato. Creare i duzione dei nuovi saperi del XXI luogo per i ceti sociali pi deboli e
presupposti per una biblioteca so- secolo, interpretando le spinte svantaggiati, e si propone come
stenibile vuol dire mettere nelle allinnovazione nel solco community center o come FOTO DI:
condizioni le strutture e i bibliotecari dellevoluzione storica delle piattaforma anche integrandosi Autori vari
che vi lavorano di affiancare le isti- conoscenze. con altri servizi di base sul territorio,
tuzioni pubbliche e private nel com- contribuendo al miglioramento della Questo numero
pito di creare istruzione, conoscen- Sostenibilit e inclusione qualit della vita. stato chiuso in redazione
za, consapevolezza, ricchezza, Le biblioteche sono necessarie il 16 dicembre 2016
coesione e inclusione sociale. per contrastare il mancato accesso Sostenibilit e Innovazione
alla conoscenza di molti strati della La biblioteca pu esercitare la
Sostenibilit e creativit popolazione, la povert economica funzione di community center, pro-
Oggi alle biblioteche viene chie- e culturale, il conseguente isolamen- ponendosi sul territorio come sintesi
sto di erogare servizi di tipo nuovo to sociale. La biblioteca, strumento di interventi e servizi erogati da altri
e di gestire nuove forme di appren- di coesione sociale, migliora la qua- soggetti pubblici e attori sociali,
dimento, che si fondano su lit della vita e crea un benessere stimolando la partecipazione e of-
uninedita interazione fra persone, sostenibile. Diversi i progetti di frendosi come presidio di riferimen-
luoghi, oggetti. La biblioteca pu sostegno delle biblioteche con to per i cittadini. Sar pi facile cos
generare valore e utilit sociale, lobiettivo di garantire a tutti anche percepire lutilit sociale della bi-
accendere la curiosit e la creativit, alle fasce pi deboli e svantaggiate blioteca e affrontare il tema della
accrescere le competenze dei citta- diritti di cittadinanza e accesso sostenibilit (economica e ambien-
dini, sia nelle funzioni e servizi alla conoscenza. La funzione aggre- tale) della biblioteca stessa.
tradizionali, sia quando si evolve gativa esercitata dalle biblioteche
Non molliamo si va avanti, i cittadini devono essere ascoltati
Si vinta una battaglia ma non la guerra. Il comitato del NO nazionale convocher tutti i comitati territoriali dellItalia a met
gennaio per sollecitare una legge elettorale coerente per Camera e Senato che rispetti i principi fondamentali della Costituzione
COMITATO DEL NO - NAZIONALE che deve essere una svolta
di sostanza rispetto non
solo al porcellum ma anche
traordinario risultato allItalicum che ne
S nel referendum del 4
dicembre che ha boc-
ciato la deformazione della
lerede. Italicum di cui
abbiamo promosso labo-
lizione e lincostituzio-
Costituzione proposta dalla nalit. La nuova legge
Renzi-Boschi e insieme ha elettorale deve avere questi
reso inservibile la legge capisaldi: rispetto dei
elettorale ipermaggioritaria principi fondamentali della
per la Camera (Italicum), Costituzione, scelta degli
che per di pi in attesa eletti da parte degli elettori,
del giudizio della Corte voto uguale per tutti i cit-
costituzionale. tadini e quindi senza premi
Il primo grande risul- di maggioranza tali da
tato laffluenza al voto. contraddire il principio di
Hanno votato i 2/3 degli parit.
aventi diritto, in contro- Una legge elettorale
tendenza con le recenti coerente per Camera e
consultazioni, confer- Senato deve essere ap-
mando che gli elettori provata rapidamente dal
quando sanno di poter parlamento, che si deve
Castelnuovo della Daunia - novembre 2016: da sinistra: dott.ssa Ciccone, Comitato del NO,
contribuire a decidere il sindaco dott. De Luca, On. Arcangelo Sannicandro e dott. Ciro Mundi assumere la responsabilit
partecipano e votano. politica di consentire alle
Grazie alle elettrici e italiane e agli italiani di
agli elettori italiani per La nuova legge elettorale deve avere questi capisaldi: rispetto dei principi fondamentali andare a votare appena
questa prova di maturit e possibile, per dare vita ad
di impegno. della Costituzione, scelta degli eletti da parte degli elettori, voto uguale per tutti i cittadini una rappresentanza parla-
Per di pi questo con- mentare rinnovata e cre-
ferma che la Costituzione e quindi senza premi di maggioranza tali da contraddire il principio di parit. dibile.
non affatto lontana Per approfondire que-
dallattenzione dei citta- creduto a questa predizio- essere stravolta nei principi rante tutta la campagna sto ed altri aspetti sono
dini, che invece si sono ne, che in sostanza giudi- fondamentali. Inoltre in fu- elettorale di ignorare i Co- convocati i direttivi del Co-
dimostrati ben consapevoli cava gli elettori immaturi. turo dovranno essere sotto- mitati di cittadini, di mitato per il No e quello
della sua importanza a Noi abbiamo sempre chie- poste solo proposte chiare schiacciare il No sui partiti, contro lItalicum il 14 alle
garanzia della convivenza sto anzitutto agli elettori di agli elettori mettendoli in perfino quando la loro pre- 10 per definire il progetto
civile nel nostro paese, andare a votare, ritenendo grado di scegliere, senza i senza stata irrilevante o di rilancio dellattivit dei
della qualit della nostra che il voto sia una prova confusi imbrogli della de- tardiva nella campagna re- comitati nelle nuove condi-
democrazia, dellattua- di maturit e di democra- formazione Renzi- Boschi. ferendaria. una lettura zioni create dal risultato
zione effettiva di diritti zia. Per questo la nostra Ora occorre continuare del referendum e della vit- del voto. Lattivit dei Co-
fondamentali (lavoro, sa- iniziativa referendaria ha non solo con la vigilanza toria del No sbagliata e mitati che si sono mobili-
lute, istruzione, ecc.) in sempre avuto fiducia negli sul rispetto dellesito del strumentale che vuole na- tati per il referendum pro-
essa ben descritti e per la elettori, nella convinzione voto, ma pretenderemo che scondere il ruolo dei citta- seguir. La richiesta corale
cui attuazione occorrono che convincere astenuti ed mai pi ci siano provvedi- dini protagonisti del risul- che viene dai territori di
assetto istituzionale e indecisi a votare in s un menti come jobs act, trivel- tato, che ignora il grande proseguire e siamo inten-
modalit decisionali coe- contributo importante alla le a gog, buona (pessima) ruolo non solo dei Comitati zionati ad accettare questa
renti con gli obiettivi. partecipazione democrati- scuola, acqua non pi pub- ma anche dellAnpi, della sfida e di rilanciare la no-
Chi pensava che au- ca. Questo lo rivendichia- blica. Rivendichiamo il di- Cgil e dellArci e che vuole stra iniziativa, forti di 750
mentando il numero dei mo con orgoglio. ritto di Comitati come il oscurare la loro rappresen- comitati territoriali. Quindi
votanti avrebbe vinto il Si Il voto non lascia dub- nostro, che sono rappresen- tanza, come del resto gi non ci sar nessun rompete
ha sbagliato i suoi conti. bi, il No ha stravinto. Dal tanti dei cittadini e da essi stato fatto per mesi, con le righe dei nostri Comitati
Gli elettori hanno votato 4 dicembre scorso chiun- partecipati (oggi sono circa una vera e propria discri- nazionali e territoriali ma
in tanti, anzi hanno fatto le que proporr modifiche 750 i nostri comitati terri- minazione , in assenza di il proseguimento vigile, at-
code per votare e per della Costituzione dovr toriali) di essere ascoltati una reazione vera del- tento e combattivo
bocciare a stragrande prestare grande attenzione e messi in condizione di lAgcom. delliniziativa nei prossimi
maggioranza la deforma- alla loro coerenza con lo fare circolare le loro opi- Per questo faremo sen- mesi, per questo verr con-
zione della Costituzione spirito e limpianto della nioni. Mentre tuttora in tire in tutti i modi possibili vocata lassemblea nazio-
voluta dalla Renzi- Boschi. nostra Carta fondamentale, atto un tentativo mediatico la nostra opinione sul futu- nale dei comitati entro la
Noi non abbiamo mai che non pu e non deve strumentale, presente du- ro della legge elettorale, met di gennaio 2017.
Il NO di Sinistra Italiana al governo Gentiloni
Lon.Arturo Scotto, capogruppo alla Camera dei Deputati di Sinistra italiana, nella sua dichiarazione di voto sottolinea
limperdonabile errore di un governo che non prende atto di una sconfitta e che continua ancora a mostrare Jobs
Act, Buona Scuola, Pubblica Amministrazione, fertility day, ecc come largenteria di famiglia
ON. ARTURO SCOTTO la ragione principale della
vostra sconfitta. Sembra
Matrix, sembra un film di
oi pensiamo, signor fantascienza, dove, a se-
N Presidente Gentiloni,
che lei sia una perso-
na seria, pacata e sincera.
conda della pillola che sce-
gli, ti ritrovi nella realt o
in un mondo costruito da
Lei ha detto che siede sui un algoritmo; avete scelto
banchi del Governo perch di nuovo la pillola sbaglia-
ha riconosciuto una scon- ta. Una sola parola: RIMO-
fitta. Avrebbe dovuto ag- ZIONE. Non saper preve-
giungere unaltra frase per dere una sconfitta un
completezza: la Costituzio- errore perdonabile, non
ne si mostrata ancora una prendere atto di una scon-
volta pi forte di chi ha fitta e continuare a fare
provato a trasformare il re- sempre le stesse cose un
ferendum del 4 dicembre errore imperdonabile. Non
in un plebiscito. Infatti abbiamo condotto noi que-
questo Paese ha ricono- sto Paese in una sfida refe-
sciuto nella Carta, nelle sue rendaria allOK Corral,
radici democratiche e anti- non abbiamo giocato noi
fasciste, lultimo strumento una partita a poker con il
di coesione nazionale dopo destino delle istituzioni, On. Arturo Scotto per le strade di Roma durante la campagna referendaria
dieci anni di crisi sociale usando il populismo di go-
e di delegittimazione con- verno per sconfiggere Avete fatto il Ministero del le chiediamo di essere con- no maggioritario del Capo.
tinua delle istituzioni nate lantipolitica, fino a dele- Sud, ma avete messo il CI- tinuo con questa proposta: Occorre che i cittadini tor-
dalla Resistenza. Oggi Ac- gittimare la stessa Costitu- PE nelle mani del Ministro se non ci sono le risorse nino ad avere il diritto di
tionAid ci racconta una fo- zione, su cui pure si era degli hobby e dello sport. per i migranti, metta il ve- scegliere i propri rappre-
tografia completamente di- giurato, e praticando alla Il Sud non ha bisogno di to. Questioni internazionali sentanti e deve esserci il
versa rispetto a quella che lettera quel sovversivismo stadi o di eventi, ma di in- enormi: la guerra che torna, principio inderogabile del-
lei ha descritto: radiografa delle classi dirigenti di cui frastrutture, di reddito, di torna una domanda di pace la rappresentanza, perch,
una questione sociale gi- questo Paese ha avuto tante attivit produttive. Niente, e di disarmo, torna una do- come dice larticolo 48 del-
gantesca. La povert in die- prove nella sua storia. Ma poi, stato detto sulle le manda di stop a una stagio- la nostra Costituzione, il
ci anni aumenta del 141 la politica ha ancora il po- crisi industriali; ancora og- ne di deterrenza troppo voto eguale e libero.
per cento, tutti i dati istat tere di cambiare le cose e gi al Ministero dello svi- lunga. Papa Francesco dice Signor Presidente, noi
e Inps evidenziano la di- alcune cose vanno cambia- luppo economico ci sono Si producono armamenti vogliamo cambiare la leg-
sperazione di chi conta i te in fretta. 150 tavoli di crisi aperti: per bilanciare le economie, ge elettorale e poi accom-
voucher piuttosto che gli Signor Presidente del Alitalia, Almaviva e tanti maledetto chi opera per la pagnare questo Paese al
euro di una retribuzione Consiglio, questo un altri. Occorre una risposta. guerra e per le armi. Si voto. Il Governo apra una
dignitosa, di chi rinuncia mazzetto di voucher, si Lei, dopodomani, andr al persino convinto Donald stagione diversa e rico-
alle cure sanitarie, di chi compra in tabaccheria, co- Consiglio europeo a porta- Trump a rinunciare agli struisca una grammatica
rinuncia a iscrivere i propri sta quanto due pacchetti di re la voce dellItalia. Il 28 F35; coltiviamo, signor comune, una grammatica
figli alluniversit. Lo ab- sigarette, il segno di una novembre di questanno, Primo Ministro, la legitti- dove le regole si scrivono
biamo detto, sembrate un generazione condannata a alla vigilia del referendum, ma ambizione di convince- insieme e non sono uno
Governo che avr una du- condizioni di lavoro servi- il Presidente del Consiglio re anche lei a fermare il strumento per prevaricare
rata limitata, pi un fortino le. Se volete fare una cosa Renzi pronunci la seguen- programma degli F-35. le minoranze. Il nostro
assediato, e qualcuno, no- giusta, una cosa di buon- te frase: Il 13 dicembre Abbiamo ascoltato da lei no oggi ha la forza dei
nostante promesse di ab- senso, aboliteli! Rovescia- chieder al Parlamento il parole di rispetto nei con- 19 milioni che hanno boc-
bandono, si barricato sul- mo la piramide delle prio- consenso per mettere il ve- fronti del Parlamento, ma ciato la vostra riforma, il
la torre pi alta per rit; la piramide rovesciata to al bilancio dellUnione ci auguriamo che sia con- nostro no guarda i mi-
rimanere a Palazzo Chigi. sta nel fatto che oggi Uni- europea e spero che anche seguente, perch tanti degli lioni di cittadini che hanno
Avete rivendicato il Jobs Credit annuncia 14 mila gli altri partiti votino s. attori di quella triplice fi- sottoscritto i referendum
Act, la Buona Scuola, il esuberi entro il 2019 e il Devono finirla con ducia, di quel tentativo di sociali per abolire il Jobs
Fertility Day, la Pubblica titolo vola in Borsa. Cosa questidea che si guarda schiacciare il Parlamento Act, il nostro no un
amministrazione (nono- dite su questo? Quando ac- allItalia quando c da sotto il tacco di un Gover- no contro la vostra pa-
stante sia stata bocciata cade questo, significa che prendere i soldi e ci si volta no delegittimato, sono an- lude e il vostro immobili-
dalla Consulta) e continua- la finanza si mangia il la- dallaltra parte sui migran- cora tutti l, sono ancora smo. Noi siamo per il
te a mostrarli come voro e si mangia ti. Ora basta ! Se c una tutti seduti l. Noi siamo cambiamento!siamo il pre-
largenteria di famiglia fin- leconomia reale e, quindi, cosa in continuit con il per una Repubblica parla- sente.
gendo di ignorare che sono si mangia la democrazia. Governo precedente, noi mentare e contro il Gover-
Qualunquismo e verit sul trattamento
previdenziale per i parlamentari
Si scatenata lennesima aggressione qualunquistica contro i parlamentari a proposito del loro trattamento previdenziale
GIANNI MELILLA pensione di circa 800 euro pensionistici rinviando le
Deputato di Sinistra Italiana lorde a 65 anni. Questa elezioni.
la realt. Cos si semina qualun-
Mi aspettavo che ve- quismo e antiparlamentari-
on uno stile delin- nisse dunque evidenziato: smo e ci ancora pi gra-
C quenziale si butta
fango ignorando
quello che invece stato
1) i vitalizi non ci sono pi,
2) le pensioni sono rappor-
tate agli effettivi contributi
ve quando a farlo sono
giornalisti del servizio pub-
blico. Naturalmente i capi
fatto per abolire i vecchi e se non si versa per tutta del M5S sono stati i pi
vitalizi. la legislatura si perde quan- lesti a diffondere questa
Infatti dal 30 gennaio to versato. autentica calunnia. Ne "La
2012 i vitalizi sono stati Il Parlamento ha adot- scuola de dittatori" di Igna-
aboliti e sostituiti da un tato una normativa rigorosa zio Silone, due personaggi
trattamento previdenziale a partire dal 2012 che si girano 'Europa per impa-
determinato con il sistema applica per la prima volta rare larte della dittatura, e
contributivo, moltiplicando su tutti i 945 parlamentari lesule Tommaso fornisce
il montante individuale dei On. Gianni Milella e oltre 600 deputati e sena- la cinica lezione: "Se voi
contributi per il coeffi- tori alla prima legislatura: mirate al successo, dovete
ciente di trasformazione ed esattamente di 918 e si scioglie anticipatamen- se si vota in primavera non attenervi a questa regola:
relativo allet del deputato euro e 28 centesimi al me- te, si perde anche la possi- avranno nessuna pensione dovete gettare il discredito
al momento del conse- se. Dal 2012 venuta me- bilit di chiedere la restitu- e in pi perderanno tutti i sul sistema tradizionale dei
guimento del diritto alla no la possibilit di integrare zione di quanto versato. contributi previdenziali partiti e sulla stessa politi-
pensione, cio lo stesso con una contribuzione vo- Se si voter anticipata- versati da marzo 2013. ca, renderli responsabili di
trattamento in vigore per lontaria il minimo obbliga- mente, ad esempio a giu- Invece si inventa una tutti i mali della patria e
tutti i lavoratori. La trat- torio di 5 anni completi di gno 2016, i parlamentari presunta ed inesistente vo- aizzare contro di essi lodio
tenuta mensile su ogni versamenti e, se la legisla- alla prima legislatura per- lont di aggirare la vigente delle masse.
parlamentare obbligatoria tura non viene completata deranno 52 mila euro e la normativa sui trattamenti

A sinistra c vita! 1

ella foto n. 1 ci sono Nella foto n. 2 il grup-


N i vecchi compagni
del P.C.I., protagoni-
sti di tante lotte sindacali
po dei giovani della na-
scente Sinistra italiana,
nella sede di SEL, durante
e politiche condotte per uniniziativa sulla Costi-
migliorare la qualit della tuzione con Simone Og-
vita dei lavoratori. gionni. I ragazzi hanno
I comunisti di un tem- vissuto una vita meno dura
po attendono gli esiti di un dei loro padri ma guarda-
congresso del PD che po- no al futuro con la preoc-
trebbe cambiare il corso cupazione di chi si rende
della storia riportando, do- conto che il capitalismo
po gli sbandamenti a de- finanziario di stati e gover-
stra, il partito di nuovo ni sta distruggendo diritti, 2
nellalveo della sinistra. libert e speranze.

Foto n. 1. Dinnanzi alla vecchia sede del P.C.I. di Trinitapoli in


Corso Trinit da sinistra: Luigi Di Bitonto, ex tesoriere del partito,
Attanasio Sarcina, ex consigliere comunale dei D.S. e Raffaele
Pergola, ex segretario della Lega Braccianti.

Foto n. 2. Luglio 2016, sezione di SEL/Sinistra Italiana: al tavolo


della presidenza Simone Oggioni, coordinatore nazionale di Sinistra
Italiana, Anna Maria Tarantino, consigliera comunale e larch.
Alessio Carulli.
Pagine a kilometro zero: la filiera di LibriAmo si accorciata
per avvicinare produttori e consumatori di libri

Incontro su Piazze piene e librerie vuote con Agata Diakoviez, Trifone Gargano, Tony Di Corcia,
Angela Piccolo e Alessio Viola Libri al buio donati ai frequentatori della biblioteca durante le giornate di Libriamo

VALERIA DE IUDICIBUS del Centro di Lettura Glo- dattesa, i saloni dei par- Diakoviez e lagente libra- Ma il dopo festival non
beglotter al Museo degli rucchieri, i panifici, le stra- ria Angela Piccolo, interessa pi nessuno.
Ipogei, allaula magna del de, le piazze e le scuole, nellincontro Piazze pie- Nello splendido atrio
ibriAmo, la rassegna Liceo Scipione Staffa, alle parlando la lingua dei ne e librerie vuote, si del Museo stata, invece,

L di Trinitapoli di pro-
mozione del libro,
ideata dal Centro di Lettura
strade del paese e alla Bi-
blioteca comunale. Dal
2000 al 2016, LibriAmo
bambini e degli anziani,
abbandonando libri in
Puglia affinch fossero
discusso di come risponde-
re alla drammatica crisi di
vendite dei libri. La promo-
accolta la scrittrice Maria
Luigia Troiano che ha
presentato il suo libro La
Globeglotter, giunta ha incontrato soprattutto i rubati, rischiando spesso zione della lettura median- maledizione delle stele,
questanno alla sedicesima meno avvezzi alla lettura di essere considerati matti te fiere e festival nel nostro sorseggiando con il pub-
edizione con le sue Pagine presentando i libri come la da legare. Perla 16ma edi- Paese non produce nuovi blico the caldo. Sono stati
a kilometro zero. tornata cura per ogni acciacco e zione si partiti parlando lettori poich non esiste ricordati i poeti trinitapo-
infatti nella sua citt, pun- larma pi potente contro di scuola e di come essere nessuna strategia comune, lesi Pierino Labianca e
tando i riflettori su lettori, lignoranza e i pregiudizi. insegnanti felici con Lucia nessun vero interesse a Giuseppe DellErnia,
autori e risorse del luogo In sedici anni i suoi or- Suriano, docente e leader far crescere il numero dei morti nel dopoguerra, di-
dove nata. Non a caso le ganizzatori e collaboratori certificata dello Yoga della lettori. In queste sagre di stribuendo le loro poesie
iniziative, cominciate il 26 sono saliti su treni e cam- risata. Con i giornalisti e visibilit si inneggia ai nelle due strade che por-
settembre, hanno animato per, hanno pedalato, sono scrittori Alessio Viola, piaceri della lettura para- tano il loro nome. I libri
e molti degli spazi che la andati in vespa e a piedi; Tony Di Corcia, Trifone dossalmente in un mercato sono stati al centro
citt offre, dalle due sedi hanno invaso le sale Gargano, la libraia Agata librario in profondo rosso. dellattenzione anche

Presentazione del libro La maledizione delle stele nel Museo degli Ipogei Lattrice burattinaia Valentina Vecchio nella sede di Libriamo
nelliniziativa Libreria a
ore, che ha trasformato per
otto ore la sede di
SEL/Sinistra Italiana in
una libreria, un luogo rilas-
sante dove stato possibile
leggere, scambiare libri,
raccogliere foto e parlare
di poesia dialettale. Marte-
d 25 ottobre la biblioteca
ha regalato libri a piccoli Come fare una bibliografia Il preside Strazzeri introduce il libro scritto dai suoi alunni Io, Delia, Savio e gli altri
e grandi che hanno risposto
esattamente ad un questio-
nario sulla lettura. Il 28
ottobre i bambini della
scuola elementare hanno
incontrato Valentina Vec-
chio, burattinaia, narratrice
e costruttrice di pupazzi e
marionette, che ha presen-
tato lo spettacolo Cose che
cadono dal cielo. Nel po-
meriggio del 28 ottobre,
nellAula Magna del Liceo
S. Staffa, c stata, invece,
la presentazione della rac-
colta di autobiografie Io,
Savio, Delia e gli altri,
frutto del laboratorio La Luca Carulli legge alcuni brani scritti dagli studenti Il prof. Pietro di Biase presenta Figli e fogli del Casale
mia vita un romanzo or-
ganizzato dalla Globeglot-
ter nelle prime classi del
liceo. Due giovanissimi
musicisti di talento, Ma-
rialaura Di Fidio e Raffa-
ele Riefoli, hanno allietato
con la loro musica lintero
evento. Il 29 ottobre, il pro-
fessore Pietro Di Biase ha
presentato nel Museo Civi-
co degli Ipogei la VI edi-
zione del volume Figli e
Fogli del Casale, edito dal
Centro di Lettura Globe-
glotter, che ogni due,tre
anni raccoglie testimonian-
ze della storia passata e
G. Beltotto regala la sua foto scattata agli artisti di Rap-pezzi da Museo Simona Landriscina una delle giovanissimi autrici di Figli e fogli del Casale
recente di Trinitapoli e dei
personaggi che ne sono sta-
ti protagonisti. Dal 24 di
novembre al 30 novembre,
infine, stata allestita la
mostra Scritti e scrittori
di casa nostra allinterno
della Biblioteca Comuna-
le,dedicata al professore e
autore Antonio Zingrillo,
scomparso 20 anni fa. I
libri di Scipione Staffa,
Angela Sarcina, Giuseppe
Tammeo e Antonio Zigril-
lo in mostra, recuperati da
collezioni private, sono sta-
ti donati alla Biblioteca per
metterli a disposizione dei
cittadini. Rosa Maglio lautrice fotografata in copertina Lartista Maria Grazia Cortellino
Un anno di buona scuola. Buona per chi?
A pi di un anno dallapprovazione della legge 107/2015, detta anche La buona scuola, che, secondo Renzi, avrebbe
dovuto risolvere definitivamente il problema del precariato dei docenti e le disfunzioni interne al sistema scolastico
italiano, la situazione generale della scuola appare tuttaltro che stabilizzata
ROSANGELA RICCO interne al sistema scola- giuntiva, su posti di so- desame, uno stuolo di re in modo razionale e
stico italiano, la situa- stegno non sempre ri- docenti ha fatto le vali- ordinato una impressio-
zione generale della chiesti, ma evidentemen- gie per correre a forma- nante quantit di dati ri-
uando, nel 2014, la scuola appare tuttaltro te utili, sebbene vi fosse lizzare lassunzione nel- guardanti migliaia di
Q corte di giustizia
europea emise di
una sentenza di condan-
che pacificata. Lentrata
in vigore della legge ha
alimentato le speranze
ugualmente disponibilit
di posti nellinse-
gnamento della discipli-
la provincia di titolarit.
Titolarit provvisoria,
perch, sempre in via
ignari docenti pieni di
timori e di malriposte
speranze. Ad onta della
na nei confronti degli insegnanti ai quali na. straordinaria, con gran- trasparenza delle proce-
dellItalia per la sua con- stata annunciata la tan- Quando in una notte de generosit delle auto- dure in atto, non mai
dotta scorretta nella ge- to attesa immissione in di agosto giunto rit competenti, stato stato illustrato dal mini-
stione del lavoro a tem- ruolo mediante lat- lagognato e paventato concesso anche ai ne- stero il funzionamento
po determinato dei tuazione di un piano responso, per la fase B, oimmessi in ruolo di del gi menzionato algo-
docenti, ingiustamente straordinario di assun- la prima su base nazio- partecipare alle proce- ritmo la cui infallibilit
prolungato oltre i termi- zione a tempo indetermi- nale, si avviata la dure di mobilit per la tuttaltro che provata.
ni consentiti dalla legge, nato sancito e regolato grande giostra itinerante richiesta di trasferimen- Una valanga di ricorsi
il Presidente del Consi- dal suddetto procedi- dei docenti costretti a to, ma anche questa vol- partita e con un deva-
glio Renzi dichiar che mento legislativo. Tutta- rincorrere il ruolo asse- ta i malcapitati si sono stante effetto domino
avrebbe provveduto a ri- via, la procedura di rea- gnato nelle pi lontane ritrovati sparsi in modo dal 1 settembre, giorno
solvere la situazione e lizzazione del piano, per e sperdute province, sal- casuale e capriccioso su di ripresa dellattivit
mise a punto un progetto i docenti inseriti nella vo poi scoprire lesi- tutto il territorio nazio- lavorativa, una lunga se-
di riforma che avrebbe medesima graduatoria, stenza di numerosi posti nale. Responsabile di rie di disfunzioni e dis-
poi sottoposto, mediante stata inspiegabilmente ancora vacanti nella pro- ci, a quanto pare, un servizi ha avuto inizio
un questionario, al va- suddivisa in quattro fasi vincia di residenza. In- misterioso e non meglio sullintero territorio na-
glio dei cittadini ed, distinte, 0, A, B, C, le comprensibilmente identificato algoritmo al zionale. Infatti, non es-
eventualmente, trasfor- quali hanno finito per per, la fase ultima, quale sarebbe stato affi- sendoci provvedimenti
mato in legge. La rifor- creare tra questi dispari- anchessa nazionale, si dato il compito di gesti- ufficiali al riguardo, chi
ma risultata quasi su- t di trattamento e palesi svolta in modo da fa-
bito sommaria e ingiustizie. La ragione vorire la permanenza
superficiale, non esatta- di ci risulta tuttora dei docenti coinvolti
mente in linea con i prin- oscura e priva di argo- (che nelle GAE occu-
cipi democratici e costi- mentazioni plausibili dal pavano posizioni infe-
tuzionali che hanno momento che i docenti riori e con minor pun-
guidato nel tempo si trovavano esattamente teggio dei loro
levoluzione del sistema nella stessa condizione, predecessori) nelle
scolastico italiano. Ma, eccezion fatta per il pun- province dorigine.
nonostante le opinioni teggio che nel frattempo Tuttavia, a salvare molti
contrastanti, il piano di aveva perso la sua valen- insegnanti esiliati da
riforma diventato una za distintiva e gerarchiz- una partenza tempesti-
legge promulgata uffi- zante. Pertanto, tutti co- va, c stato un prov-
cialmente nel mese di lu- loro i quali sono rientrati vedimento che, ecce-
glio del 2015. Da quel nelle prime due fasi sono zionalmente, consentiva
momento i docenti inse- rimasti nella provincia il differimento della
riti a pieno titolo, ovvero dorigine, quelli finiti, presa di servizio nella
dopo il conseguimento loro malgrado e anche provincia assegnata a
dellabilitazione secon- per pochissimi punti di chi fosse riuscito ad
do le direttive ministe- distanza nelle due fasi aggiudicarsi una sup-
riali, nelle graduatorie successive, hanno com- plenza a tempo deter-
ad esaurimento, hanno pilato una domanda ca- minato. In quella occa-
ricevuto lassicurazione pestro, ricattatoria e irre- sione, chi ha potuto ha
della loro definitiva sta- versibile, valida su tutto tirato un profondo,
bilizzazione. A pi di un il territorio nazionale, seppur temporaneo,
anno dallapprovazione con lunica possibilit di sospiro di sollievo. Ma,
della legge 107/2015, scelta ridotta allindi- dopo aver sostenuto la
detta anche La buona cazione della tipologia discussione finale con il
scuola, che secondo di posto, comune o di comitato di valutazione
Renzi avrebbe dovuto ri- sostegno, in seguito, to- per lanno di prova e,
solvere definitivamente talmente ignorata dal si- soprattutto, dopo aver
non solo il problema del stema che ha fagocitato concluso il lungo e fa- Lo spettacolo sulla Scuola di Barbiana di Don Lorenzo
precariato dei docenti, tutte le persone munite ticoso percorso delle
ma anche le disfunzioni di specializzazione ag- attivit didattiche e Milani debutter a Trinitapoli, venerd 24 febbraio 2017
A Taranto la premiazione dei migliori
studenti di inglese della Puglia
Venerd 25 novembre si tenuta a Taranto la premiazione della settima
edizione della Rewarding Excellence Competition
ha potuto ha evitato con vare? Agli inizi di otto-
ogni mezzo lecito la par- bre la situazione non ri-
tenza in lande desolate, sulta ancora normalizza-
lasciando inevitabili ta. LEuropa, che ha
vuoti, difficili da colma- provocato la reazione
re nel periodo di attesa che ha innescato questo
dei movimenti per le uti- meccanismo e che
lizzazioni e assegnazioni avrebbe potuto avere un
provvisorie, ultima, di- ruolo decisivo nella vi-
sperata spiaggia per evi- gilanza sullo svolgimen-
tare uno sgradito e one- to del piano supervisio-
roso trasferimento in via nandone la legittimit di
definitiva. Pertanto, le attuazione in conformit
istituzioni scolastiche alle norme del diritto co-
hanno avviato le attivit munitario, assiste a que- Antonietta DIntrono ambassador del Trinity premia a Taranto lIstituto Sacro Cuore di Barletta
con organici incompleti sto scempio muta e im-
e in continuo mutamen- passibile. A farne le ono stati premiati 53 persone e della commoven- suor Merlita (nella foto
to. Alunni con disabilit
gravi rischiano di non
poter essere seguiti ade-
spese, purtroppo, sono
gli alunni, i presunti de-
stinatari dei benefici del-
S studenti di 7 scuole
della Puglia: Istituto
Maria Ausiliatrice, Istituto
te soddisfazione di docenti
che vedevano nei vouchers
conquistati dai loro studenti
mentre riceve il premio per
i suoi studenti dellistituto
Sacro Cuore di Barletta)
guatamente a causa delle la miracolosa legge. Comprensivo Viola e XXI- la ricompensa pi autentica che da 4 anni ha consentito
carenze di personale, Massimo Recalcati, in II Circolo Didattico di Ta- del loro lavoro. a decine e decine di bambi-
molti docenti, dopo aver un suo recente saggio, ranto, il Liceo Scentifico La manifestazione ni della scuola primaria di
dato inizio alla didattica per descrivere la condi- E. Fermi di Canosa, Istituto stata presentata dalla ottenere questo riconosci-
nelle classi assegnate, zione della scuola italia- Comprensivo Battisti- prof.ssa Antonietta mento di eccellenza. La po-
hanno dovuto abbando- na nel passato e nel pre- Giovanni XXIII di Corato, DIntrono, Trinity ambas- liglotta e simpatica monaca
narle per raggiungere le sente, ha usato dei Scuola Primaria Sacro sador, e i 53 studenti, ac- filippina ha, infatti, consi-
nuove destinazioni a modelli esplicativi basati Cuore di Barletta e 3 isti- compagnati dai loro docen- gliato tutti i presenti a pro-
causa della pubblicazio- su archetipi mitologici, tuto Comprensivo De Ami- ti, hanno ricevuto il premio muovere queste iniziative
ne tardiva e lenta dei ma mentre lo psicoanali- cis di Francavilla Fontana. dal dott. Cataldo Galasso, che rendono i piccoli stu-
movimenti. Chi invece sta auspica per il futuro La cerimonia si aper- interprete e formatore, dalla denti da un lato pi consa-
non ha avuto altra scelta una scuola ispirata alla ta tra le meravigliose note prof.ssa Paola Magistri, do- pevoli delle loro capacit
ha raggiunto la sede de- figura di Telemaco, in di Make you feel my love, cente in pensione e forma- di superare ogni difficolt
signata in altre localit cerca del padre perduto cantata dalla vocalist Fede- trice CLIL e dalla prof.ssa con lo studio e dallaltro
soggiornandovi con di- e di un nuovo centro, la rica che ha superato nella Luciana Maraschini che ha pi felici di comunicare con
spendio di risorse e di Buona scuola sembre- sessione 2016 lesame Tri- dedicato, con estrema con- tutti i bambini del mondo.
mezzi e con considere- rebbe aver inaugurato nity Rock and Pop presso vinzione, gran parte della In conclusione tutti si
voli disagi, auspicando una fase del labirinto lAccademia Mousik di sua carriera professionale sono dati appuntamento al
fati migliori. E che dire nella quale il mostro del Martina Franca e si pro- alla preparazione degli esa- prossimo anno con lintento
dei docenti abilitati a cui precariato e della sup- tratta per circa due ore mi Trinity. di moltiplicare il numero
stato ingiustamente ne- plenza appare tuttaltro allinsegna dellentusiasmo Molto significativa dei premiati e, ovviamente,
gato il legittimo inseri- che sconfitto e il novello di una platea di circa 200 apparsa la riflessione di dei premiatori.
mento nelle GAE e di Teseo-Renzi aggrovi-
conseguenza sono stati gliato inestricabilmente
esclusi dal piano assun- nel gomitolo di filo di
zionale, costretti a parte- cui Arianna-Giannini, Il 28 ottobre 2016,
cipare a un nuovo con- musa del pensiero com- nellaula magna del Liceo
corso affatto utile, se putazionale e del pro- S. Staffa, stata
non per complicare una blem solving, sforzando- presentata la raccolta di
situazione gi sufficien- si di non darlo a vedere, autobiografie Io, Savio,
temente confusa e ingar- sta ancora cercando il Delia e gli altri, a
bugliata? bandolo per consentire conclusione del
E i docenti rimasti, allintrepido eroe di trar- laboratorio La mia vita
per loro scelta e nella si dimpaccio. Se gli ef- un romanzo.
maggior parte dei casi fetti di un anno di buona Complimenti a tutti gli
per validi motivi, a lan- scuola sono questi, viene studenti e ai musicisti
guire nelle graduatorie da chiedersi se questa Marialaura Di Fidio e
ad esaurimento in spa- legge davvero cos Raffaele Riefoli che
smodica attesa di un in- buona come si cercato hanno allietato lincontro.
carico che tarda ad arri- di far credere.
Una mostra per ricordare il professore
Si svolta in novembre nella biblioteca comunale di Trinitapoli la mostra Scritti e scrittori di casa nostra
in memoria del prof. Antonio Zingrillo
ANTONIETTA DINTRONO

l professor Antonio
I Zingrillo, studioso,
scrittore e politico, che
aveva dedicato tutta la sua
vita ai libri e alle biblio-
teche, non poteva che es-
sere ricordato in una Bi-
blioteca, quella comunale
di Trinitapoli, che egli
stesso aveva contribuito a
rendere pi fruibile. La
mostra Scritti e scrittori di
casa nostra stata orga-
nizzata dal Centro di Let- Il dott. Vincenzo Centonze ricorda il compagno di squadra Tonino Zingrillo Visitatori guardano le foto del prof. Tonino Zingrillo
tura Globeglotter, con la
collaborazione della opportunit didattiche de- la fase della ricerca della cumenti e i testi della ricca co e documentario curato
dott.ssa Loredana Napoli- gli ERRORI. Soleva dire casa editrice sino a quella bibliografia esistente. dal dott. Raffaele Vanni,
tano della Lilith (la coo- che lattivit degli inse- della presentazione del vo- Il poeta, narratore e un vero ritrovatore di
perativa che gestisce la gnanti si qualificava lume che non ha mai segui- giornalista Domenico La- documenti abbandonati
biblioteca comunale) per dallatteggiamento che to i canoni rituali,poich il mura, ad esempio, ha anco- sui banchi dei mercatini o
commemorare il professore questi avevano nei con- prof Zingrillo preferiva le ra un numerosissimo elenco salvati dai cassonetti.
morto prematuramente 20 fronti dellerrore, che pote- presentazioni indoor, di articoli pubblicati su mol- La mostra stata inau-
anni fa e, nel contempo, per va essere considerato nelle case di operai e con- ti quotidiani e riviste dal gurata dalla prof.ssa Anto-
valorizzare anche gli autori humanum dai senzainfa- tadini mentre il caff 1942 in poi che non sono nietta DIntrono e dal dott.
locali che maggiormente miaesenzalode, dis- brontola sul fornello. rintracciabili in biblioteca. Enzo Centonze che hanno
hanno dato lustro al paese. humanum dai peggiori e La mostra solo L intento della esposi- parlato, senza alcuna enfasi
Il professor Zingrillo divinum dai migliori. Ha linizio di un percorso di zione stato quello di pro- agiografica, soprattutto del
studiava tecniche e metodi reso popolare tutti gli auto- ricerca e di allestimento muovere una sezione di collega e compagno di squa-
per rendere pi interes- ri francesi del movimento che durer parecchi mesi, storia e di letteratura locale, dra, illustrando dellamico
santi in classe le lezioni letterario dellOULIPO e se non anni. Sono state ben fornita anche di testi Tonino le peculiarit
di lingua sia italiana che quelli italiani che ne ave- esposte foto, note biografi- critici degli autori, che fac- umane di docente, di politi-
straniera. Per molti colle- vano imitato la forza ever- che e libri di 8 autori che cia conoscere e leggere co e di giocatore di pallone.
ghi stato soprattutto un siva del gioco linguistico, hanno avuto una eco nazio- maggiormente le opere de- Ha concluso il dott. Michele
maestro: ha insegnato il come Umberto Eco nei nale ed internazionale, co- gli scrittori locali nelle Di Biase leggendo una sua
rigore della ricerca, ha suoi Esercizi di stile. me leconomista Scipione scuole di Trinitapoli. originale recensione della
insegnato il valore del Ogni suo libro pubblicato Staffa, ma dei quali, pur- Cera anche, in un an- poesia Le lucciole di An-
dubbio e della sintesi e ha ha una sua storia avventu- troppo, la biblioteca non golo della biblioteca, un tonio Zingrillo.
insegnato a sfruttare le rosa, piena di aneddoti, dal- possiede ancora tutti i do- abbozzo di archivio stori-

Il piccolo archivio storico allestito con i documenti di propriet del dott. Raffaele Vanni La bibliotecaia Loredana Napolitano insieme con Raffaele Vanni e Michele Di Biase
Una sagra da ricordare
Si svolta il 26 e 27 novembre u.s. l11 edizione
della Sagra del Carciofo di Trinitapoli
a Sagra del Carciofo mista-performer inglese
L di Trinitapoli ha
compiuto 10 anni e li
ha festeggiati alla grande.
Chris Channing, posto su
un piedistallo bianco in-
torno al quale erano po-
Migliaia di visitatori sizionate delle larghe fa-
e stand molto creativi dei sce elastiche, legate a
produttori di carciofi (in tutte le anime, intorno al
particolare quelli di Elia, grande angelo sceso in
Lamedica e Musciol) terra. Proprio quando si
Les Cirque Des Anges sta per spiccare il volo
hanno dato alla manife- spenta la magia del bra-
stazione un tocco di gran- no di Morricone si sen-
de professionalit. Molto tito Il Cielo di Renato
suggestiva stata Zero, sulle note del quale
linaugurazione, animata sono apparsi sospesi
da LES CIRQUE DES nellaria ancorati al gan-
ANGES. Sulle note di cio di una invisibile gru
Nuovo Cinema per una coreografia di
Paradiso di Ennio Mor- volteggi aerei, i perfor-
ricone hanno esordito mers aerei della GAT-
con un volteggio di anime TULLO AIR COM-
terrene piccoli e splen- PANY. Lo spettacolo
didi angeli su una coreo- stato scritto e diretto da
grafia di Ilaria Davvanzo, Gerardo Russo con la vo-
a coronamento di un ce narrante di Michele
grande Angelo: il trasfor- Placido.

Gli organizzatori della Sagra del Carciofo: Damiano Marzucco, Antonietta De Rosa e Mimmo Strazio

Stand dellOrtofrutticola Trinit di Franco Elia Sagra del Carciofo 2016. Carmen Russo madrina del 3 Concorso gastronomico amatoriale CarcioChef
Vivere a ritmo
Marialaura Di Fidio, Robert Carulli e Norma di Leo sono tre trinitapolesi che, da giovanissimi, si sono avvicinati
alla musica con curiosit per poi coltivarla senza abbandonarla, senza cedere agli scoraggiamenti, alla fatica e
alle rinunce che spesso hanno affrontato nei loro percorsi
servatorio Niccol privilegiata per aver avuto
Piccinni di Bari per lo un Maestro come lui e per
studio del pianoforte. aver imparato i suoi pre-
Ho studiato per 10 anni ziosi segreti del mestiere.
pianoforte presso il con- Nella musica trovo piacere,
servatorio Umberto tranquillit mi trasmette
Giordano di Foggia dove delle emozioni uniche.
mi sono diplomata il 4 N: Ho cominciato a
0ttobre u.s. In questi lunghi studiare musica allet di
ma piacevoli anni del mio 9 anni. In principio per
percorso musicale, ho assecondare un desiderio Marialaura Di Fidio
conseguito la licenza di di mio padre, ma per una
Robert Carulli solfeggio e dettato musi- serie di circostanze finito Se foste Ministri della
cale, di armonia comple- con lesserlo anche un po Cultura o un personaggi
VALERIA DE IUDICIBUS luce sul ruolo attuale e il mentare, storia della musi- il mio. Mi capitato di leg- influenti, cosa proporreste
destino futuro della musica ca e musica da camera. Ho gere interviste di musicisti per incentivare il consu-
classica. suonato in diverse occasio- e di riscontrare la loro de- mo di musica di qualit?
uonavamo per- ni, per concerti e concorsi. terminazione nella volont R: Cercherei innanzi-
S ch lOceano
grande, e fa pau-
ra, suonavamo perch la
Come vi chiamiate e
quanti anni avete?
R: Mi chiamo Robert
N: Nei primi anni di
studio del flauto traverso
e della musica classica ho
e nel bisogno di studiare
musica, nel costruire la
propria vita intorno ad es-
tutto di avvicinare i pi
giovani, attraverso eventi
e manifestazioni culturali,
gente non sentisse passare Carulli, ho 24 anni. preso lezioni private. Dal sa. Io invece spesso mi so- alla Grande Musica, poi-
il tempo, e si dimenticasse M: Marialaura Di Fi- 2005 ho frequentato il no chiesta se fosse davvero ch in Italia abbiamo una
dovera, e chi era. Suo- dio e ho 20 anni. Conservatorio di Musica quello che cercavo, se lo tradizione musicale che in
navamo per farli ballare, N: Mi chiamo Norma U.Giordano di Foggia, studio costante ed eterno tanti ci invidiano. In poche
perch se balli non puoi Di Leo e ho 26 anni. conseguendo nel 2013 il fosse realmente adatto alla parole vorrei che le perso-
morire, e ti senti Dio. Diploma e nel 2015 la Lau- mia personalit irrequieta. ne prendessero coscienza
(tratto da Novecento Quale stato o qual il rea Specialistica di II livel- Lo studio di uno strumento di quello che lItalia ha
di Alessandro Baricco) percorso di studi che ave- lo con il massimo dei voti. musicale ti proietta in un dato e pu ancora dare in
te intrapreso? percorso introspettivo e di quella che una delle arti
La musica la colonna R: Ho conseguito il In quale momento della ricerca di te stesso, ti co- pi belle: la Musica. Cer-
sonora della vita di ognuno, Diploma di Istruzione Se- vostra vita vi siete avvi- stringe a trascorrere molte cherei inoltre di supportare
un antidoto di cui ci si condaria Superiore a indi- cinati alla musica e per- ore da solo, a fare molte tutte le strutture, organiz-
pu servire infinite volte: rizzo classico presso il li- ch? rinunce e richiede un gran- zazioni e istituzioni me-
serate in spiaggia letteral- ceo Scipione Staffa di R: Quando avevo de impegno cognitivo e fi- diante dei finanziamenti,
mente condotte, e spesso Trinitapoli e sono iscritto allincirca sette anni i miei sico. Di certo, per, suona- al fine di incentivare il con-
salvate, dal suono delle alla facolt di Giurispru- genitori notarono un mio re con gli altri une- sumo di musica di qualit.
chitarre e dei bonghi; denza dellUniversit de- interesse per la musica sperienza ineguagliabile e M: Sicuramente se
giornate in cui piove dentro gli Studi di Bari Aldo classica, in particolar modo pochi altri lavori ti regala- fossi una persona impor-
e fuori, e pi dellombrello Moro. per J. S. Bach. Decisero no grandi emozioni, ap- tante, come ad esempio un
sono le due cuffiette infilate M: Ho conseguito la quindi di farmi conoscere plausi ed occhi sognanti di Ministro, potenzierei
nelle orecchie a impedire maturit scientifica nel pi da vicino questo mon- chi esegue o ascolta. linsegnamento di questa
di inzupparti; innumerevoli 2015 presso il Liceo scien- do affidandomi a una inse-
concerti dei generi pi di- tifico Aldo Moro di Mar- gnate di pianoforte. Fu cos
sparati, durante i quali gherita di Savoia e attual- che il mio interesse di-
ladrenalina esplode e ti mente sono iscritta al venne una passione, tanto
senti fratello di tutta la secondo anno di Ingegne- da intraprendere un vero e
gente presente. facile ria dei Sistemi logistici proprio percorso di studi
realizzare che, se per chi la presso lUniversit degli presso il conservatorio di
musica lascolta, questi studi di Foggia. Bari.
sono veri piccoli miracoli, N: Ho conseguito la M: Mi sono avvicinata
chi invece la musica la ri- maturit in Scienze So- alla musica fin dai primi
produce, la improvvisa, la ciali, nel 2009, presso anni di vita grazie alla
inventa, forse in quel mo- lI.I.S.S. Scipione Staffa guida di mio padre, anche
mento deve realmente di Trinitapoli. lui musicista. Ho iniziato
sentirsi un Dio. I nostri tre a frequentare il conserva-
intervistati hanno accettato Avete frequentato il con- torio allet di dieci anni
di condividere con noi il servatorio o siete autodi- nella classe del Maestro
racconto della loro espe- datti? Mario Dalbesio e oggi
rienza, facendo un po di R: Frequento il Con- posso dire che mi sento Norma Di Leo
disciplina fin dalle scuole situazioni informali fa-
dellinfanzia. In questo cendo capitare casual-
modo crollerebbe il pre- mente il pubblico nel bel
concetto che etichetta mezzo di uno spettacolo,
questarte come semplice un happening, sono
hobby, rendendola invece certamente soluzioni
un vero e proprio studio plausibili per avvicinare
volto a sviluppare intelli- un pubblico nuovo, magari
genza, creativit e talento. pi giovane, contribuendo
N: Non credo si debba ad abbattere il pregiudizio
essere una grande perso- nei confronti della musica
nalit politica per incen- classica.
tivare la fruizione di mu-
sica classica. Attualmente Come vedete il vostro
ho la fortuna di lavorare futuro?
nellambito dellorganiz- noi musicisti il mondo
zazione dello spettacolo e lavorativo non offre molte
di scoprire quanto sia opportunit, sebbene la
fondamentale adattare la vita di uno studente di
trasmissione culturale alla musica comporti sacrifici,
contemporaneit. Oggi rinunce e studio intenso.
quasi impensabile che un Personalmente penso che 28 ottobre: Marialaura Di Fidio durante la sua performance al Liceo S. Staffa
pubblico copioso accorra terminati i miei studi in
ad assistere ad un recital musica dovr allontanarmi
strumentale classico, poi- dalla realt in cui vivo e zione che mi permetta di come quella attuale. Oggi rebbe continuare a percor-
ch la rapidit delle nostre spostarmi , mio malgrado, unire le conoscenze acqui- il percorso musicale mi ha rere queste strade che ho
vite non sincontra con la in altri paesi dove il vento site nel percorso universi- portata a scoprire altri intrapreso. In fondo, che si
staticit di quel tipo di pi favorevole! tario a quelle del percorso aspetti dellessere musici- faccia o meno la professio-
concerto. Scegliere luoghi M: Il mio sogno sareb- musicale. sta e altre sfaccettature di ne del musicista, lo stu-
non convenzionalmente be laurearmi in Ingegneria N: molto difficile questo lavoro, come lo dio della musica classica
deputati alla fruizione di del Suono e successiva- immaginarsi il futuro in spettacolo e linsegna- incide la nostra personalit
musica classica, creare mente trovare unoccupa- una societ cos in divenire mento. Quindi, mi piace- in eterno.

1 Concorso Nazionale
per Giovani Musicisti Citt di Trinitapoli
Auditorium dellAssunta - Trinitapoli
Associazione Cultu- passando per i licei musi- il giusto spazio a chi vor- stare buona musica, che
L rale Musicale Pierre
Schaeffer indice ed
organizza il primo con-
cali fino alle classi acca-
demiche dei conservatori
italiani.
r mettersi in gioco
allinterno di un evento,
patrocinato dal Comune
spazia dal repertorio
classico al moderno, a
costo zero.
corso nazionale per gio- Saranno presenti in di Trinitapoli, che vuole I ragazzi concorreran-
vani musicisti intitolato commissione giudicatri- emergere tra quelli pi no allambito primo pre-
alla citt di Trinitapoli. ce, professionisti del set- blasonati. mio assoluto. I vincitori
Primo evento di tale tore, docenti specializzati Durante la settimana dei primi premi di ogni
calibro e portata nella cit- per ogni sezione attivi che va dal 6 al 12 Marzo categoria si esibiranno
t casalina della sesta pro- nellinsegnamento di 2017, presso lAudito- durante la serata finale di
vincia pugliese, di risalto strumento e in formazioni rium comunale del- premiazione al termine
a livello nazionale, attrar- orchestrali del panorama lAssunta si svolgeran- della quale verr assegna-
r studenti di ogni et a nazionale. no audizioni ante e post to il Premio Citt di
partire dalle scuole medie Daremo risalto alle meridiane concedendo a Trinitapoli.
ad indirizzo musicale, eccellenze locali, dando tutti la possibilit di gu-

Il tutto si svolger nella massima trasparenza: regolamento e informazioni necessarie per i partecipanti
si possono consultare sul sito dedicato
www.concorsocittaditrinitapoli.mariellacolantuono.it
Il sole della Puglia riscalda il nord
Si inaugurata il 13 di Puglia del concitta- dallAssociazione Pu-
dicembre, a Sesto San dino Giuseppe Beltotto gliesi Metropolitani di
Giovanni, la Mostra Fo- presso la Biblioteca in Sesto.
tografica sulle Bellezze via Dante 6, organizzata

70 anni? Thats incredibile!


Grande festa per i
primi 70 anni di Ago-
stino Lattanzio, ex
vigile urbano distac-
cato alla pretura di
Trinitapoli e musicista
in pectore. Gli amici lo
hanno accolto, con atto
formale, nella sacra
congrega della
Zuppiera e gli hanno
consegnato la patente di settantenne nellambito
di un incontro conviviale che sar ripetuto, si
auspica, semestralmente.

La casa di Ramsar esposta a Sesto San Giovanni (foto di G. Beltotto)

Cera una volta il murales


Nel 2004 fu dato inca- larsi numerosi. Dopo mesi relax che faceva immerge-
rico al pittore Michele Ca- di lavoro il risultato lasci re grandi e piccini nello
podivento, aiutato dal sig. i cittadini senza fiato per- spettacolo virtuale della
Ruggiero Maglio, di di- ch il grande dipinto mura- natura.
pingere un murales con le le appariva maestoso, die- Da qualche anno tutto
immagini della zona umida tro i rami della quercia,man si dissolto. Che si aspet-
e dei fenicotteri rosa che
incominciavano a ripopo-
mano che ci si avvicinava.
Era diventato un angolo di
ta a riproporre la magia
di tanta bellezza? Scompare Concetta
Caprioli Buonarota
Il 2 dicembre scorso morta allet di 83 anni
Concetta Caprioli, Cettina per tutti. Nata in una
famiglia molto numerosa, spos giovanissima il
contadino Michele Buonarota, che fu consigliere
comunale ed esponente del P.C.I. locale.
La signora Cettina stata una grande combat-
tente e si distinta soprattutto durante le campagne
elettorali quando, come era solita dire, saliva e
scendeva le scale dei palazzi per convincere e far
vincere il suo partito, quello che difendeva la gente
che lavora.
Negli anni delle Feste dellUnit, si occupava
di vendere i biglietti della lotteria e di aiutare le
altre compagne ad arrostire salsicce in piazza per
raggranellare i soldi per pagare i manifesti, il fitto
della sede e le iniziative pubbliche del partito.
Scompare una donna coerente e coraggiosa che
riuscita a fare politica in periodi di grande povert
e di diffusi pregiudizi sul ruolo delle donne.
La lista Trinitapoli nel Cuore a Bruxelles
Il 6 dicembre u.s. 24 finanziati dai fondi europei sentanti italiani del parla- nella capitale belga molto le fonti di finanziamento
trinitapolesi, componenti e proposti dai parlamentari mento europeo eletta nel interessante e istruttivo. pubblico e a valutarne le
e sostenitori della lista che vogliano far conoscere gruppo dei Socialisti e LEuropa apparsa essere grandi opportunit di uti-
Trinitapoli nel cuore so- listituzione sovranaziona- Democratici ha organiz- pi vicina ai bisogni della lizzo. Un esempio? La foto
no andati a Bruxelles per le ai cittadini del loro terri- zato con il suo staff un pro- popolazione italiana ed il pervenuta in redazione
visitare il parlamento euro- torio. Lonorevole Elena gramma di visite che viaggio servito a guarda- scattata alla stazione di Tri-
peo, nellambito dei viaggi Gentile, una dei 73 rappre- hanno reso il soggiorno re con maggiore attenzione nitapoli.

Zen, Romeo, Miele


Sono i nomi di un cane color miele dagli occhi
dolci e desiderosi di ricevere carezze.
Si dice che avesse avuto un padrone, forse
lorologiaio Mimino Cione, e che alla sua morte
sia diventato randagio. un cane di quartiere, che
ha accompagnato alla stazione decine e decine di
persone che gli rivolgevano un sorriso. Ha tanti
amici che ora si chiedono come mai non lo trovano
pi sdraiato sul marciapiede di via Cairoli o a
spasso per recuperare qualcosa da mangiare. Si
ammalato, purtroppo, ed ora giace sofferente in
un locale nei pressi dellex cinema Italia che spesso
ospita altri trovatelli. Se ne occupa una signora di
grande cuore che lo va a pulire e a nutrire ogni
giorno assistendolo amorevolmente in questa ultima
fase della sua lunga vita.

(foto di Tommaso Lorusso) Cancellare i voucher!


Il ministro del Lavoro Poletti sul Jobs Act
La quercia antica mostra quanto sia grande la separazione tra questo
governo e la realt. La paura di far svolgere i
La quercia di via Mar- comune durante lammi- assunse la responsabilit referendum sociali promossi dalla Cgil tale che
coni uno dei monumenti nistrazione di Nunzio Sar- di salvarla con delle inie- pur di non farlo svolgere si minacciano elezioni
arborei di Trinitapoli che cina. Per quasi un quin- zioni di un composto chi- anticipate. La data di scadenza della legislatura
ha una storia da raccontare quennio questo spazio ver- mico da lui studiato. Dopo non nelle mani di Poletti o di Renzi. Un modo
ai passanti che ne ammira- de della citt fu occupato unanno di cure assidue e per evitare il referendum c: si cancellino i voucher
no la grandiosit e la fre- dalla scuola di avviamento di animate discussioni con e si reintroduca larticolo 18 come chiesto dai
scura estiva della sua om- professionale diretta dal coloro che ne auspicavano quesiti.
bra. Una vera e propria oasi preside Felice DIntrono, la estirpazione, finalmente
per chi arriva destate tutto
sudato dalla stazione!
agronomo e ambientalista
ante litteram. Negli anni
un giorno di primavera si
vide unintera classe di stu- morto il prof. Vito Pizzilli
Era stata piantata dal 60 la quercia incominci denti che tenendosi per ma- Allet di 95 anni morto nella Domus Lau-
suo vecchio proprietario, a seccarsi e a perdere rami. no circond lalbero can- retana il prof. Vito Pizzilli, docente di Latino e
il farmacista Urbano, che Ne fu decisa lestirpazione tando e facendo un Greco per decenni del Liceo S. Staffa. I suoi ex
laveva sistemata nel- per motivi di sicurezza. Il girotondo. Lalbero era studenti ricorderanno per sempre il suo rigore e la
langolo del suo giardi- preside si rifiut categori- guarito e non sarebbe stato sua grande cultura umanistica.
no,venduto in seguito al camente di tagliarla e si pi abbattuto.
2017: largo ai giovani! (Foto di Giuseppe Beltotto)

Winter in Trinitapoli