Sei sulla pagina 1di 10

1° CORSO

v− Tutte le scale maggiori per moto parallelo nell’estensione di due ottave.

v− Facili studi di tecnica varia applicata (almeno cinque), scelti dalle seguenti opere
didattiche:

Trombone Il primo libro per lo studio del pianoforte;


Czerny: ( rev. Beccalli ) vol. I e II ;
Czerny 30 studi di facile meccanismo op.849;
Pozzoli 30 studietti elementari;
Duvernoy studi op.176.

v− Semplici brani di stile polifonico e facili composizioni di J.S.Bach , scelti dalle seguenti
raccolte:
Trombone I primi canoni;
Kunz 200 canoni;
Pozzoli Canoni;
J.S. Bach 12 o 24 pezzi da “Il quaderno di Anna Magdalena “ (almeno tre).

- Piccoli brani e/o Sonatine scelti dal repertorio classico:


Clementi Sonatine
Dussek Sonatine
Kulhau Sonatine
Mozart I più facili pezzi originali, composti all’età di otto anni (Ed. Peters);
Czerny- Diabelli 40 studietti melodici a quattro mani.

-Uno o più brani scelti dal repertorio romantico:


Chopin Pezzi sconosciuti;
Ciaikovski Album per la gioventu op. 39;
Schumann Album per la gioventu op. 68.

-Uno o piu brani scelti dal repertorio moderno:


Bartok Mikrokosmos vol. I;
Kachaturian Album per bambini n. 1;
Kabalevsky pezzi op.39;
Prokofieff 10 pezzi op. 12;
Sciostakovic Danza delle bambole;
Rota 7 pezzi facili.
ESAME DI PROMOZIONE O IDONEITA’ AL 2° CORSO

v− Esecuzione di una scala maggiore per moto parallelo, nell’estensione di due ottave, scelta
dalla commissione.
v− Esecuzione di uno studio di tecnica applicata, scelto dalla commissione fra sei presentati
dal candidato.*
v− Esecuzione di un brano di stile polifonico e di una composizione facile di Bach.*
v− Esecuzione di un brano classico, romantico e/o moderno.*
* (vedi programma di studio del I corso).

2° CORSO

v− Tutte le scale maggiori e minori per moto retto, parallelo e contrario nell’estensione di due
ottave.
v− Sei studi facili, scelti dalle seguenti opere didattiche:
Czerny (rev. Beccalli) vol. II;
Czerny 24 studi della piccola velocità op.636;
Duverny Studi op.276;
Pozzoli 15 studi per le piccole mani.

− -Semplici brani di stile polifonico e facili composizioni di J.S.Bach, scelti dalle seguenti
raccolte:
Kunz 100 piccoli canoni.
J.S. Bach 23 pezzi facili.
.
o Una sonatina scelta dal repertorio classico:
Clementi Sonatine;
Mozart Sonatine viennesi;
Beethoven Sonatine;
Haydn Sonate.

o Una composizione scelta dal repertorio romantico:


Schumann "Album della gioventù". Sonate per la gioventù op.118;
Chopin "Pezzi sconosciuti";
Schubert “Landler";
Mendelssohn "Romanze senza parole";
Ciaikovski Album per la gioventù op.39;
Grieg Pezzi lirici op.54.

o Uno o più brani d’autore moderno, scelti fra i seguenti:


Bartok Mikrokosmos (vol. II e III)
Kabalevsky Pezzi op. 39
Khacaturjan Scelta di brani facili
Prokofieff Pezzi facili
ESAME DI PROMOZIONE O IDONEITA’ AL 3° CORSO

− Esecuzione di una scala maggiore e minore per moto retto e contrario, nella estensione di
due ottave o quattro ottave, scelta dalla commissione.
− Esecuzione di uno studio scelto dalla commissione, fra sei di tecnica varia presentati dal
candidato.*.
− Esecuzione di una composizione facile di Bach, scelta dalla commissione fra tre presentate
dal candidato.*
− Esecuzione di una sonatina del periodo classico.*
− Esecuzione di uno o più brani scelti dalla letteratura pianistica romantica e/o moderna.*

*(vedi programma di studio del II corso) .

3° CORSO

v− Tutte le scale maggiori e minori per moto parallelo, per terza e per sesta nella estensione
di quattro ottave e per moto contrario.( nell’estensione di due ottave).
v− Sei studi di media difficoltà (di tecnica varia), scelti dalle seguenti opere didattiche :
Clementi Preludi ed esercizi
Czerny Studi op. 299
Czerny (revisore Beccalli) vol. IV.
Heller Studi op. 46 e op.47
Pozzoli 24 Studi di facile meccanismo
Liszt 12 studi op.1
(Si accettano, in ogni caso, studi di difficoltà analoga a quella delle opere su citate).

v− Tre invenzioni a due voci di Bach e, sempre dello stesso Autore, almeno tre pezzi tratti da
una Suite francese. (in ordine di difficoltà: n. 2 in do min; n. 3 in si min; n. 4 in mi bem.
magg; n. 6 in mi magg.).
v− Una o più composizioni scelte dal repertorio clavicembalistico.
v− Una sonata facile, scelta dal repertorio classico. (Clementi - Haydn - Mozart )
v− Un brano del periodo romantico:*
Chopin Valzer;
Liszt Studi op. 1;
Mendelssohn Romanze senza parole;
Schumann Albumblatter / Sonate per la gioventù op.118 .
Field Notturni.

v− Uno o più brani scelti dal repertorio moderno:*


Debussy Il piccolo negro
Khacaturjan Toccata / Sonatina .
Schostakovich Brani di facile esecuzione
Bartok Mikrokosmos" III/IV vol.
Prokofieff Brani di facile esecuzione
Mozzati Diapositive musicali .
Vinciguerra Sonatine in bianco e nero, in stile moderno.

* Si accettano comunque altri brani purché di difficoltà analoghe a quelli su citati.

ESAME DI PROMOZIONE O IDONEITA’ AL 4°CORSO

v− Esecuzione di una scala maggiore e minore per moto parallelo, per terza e per sesta,
nell'estensione di quattro ottave e per moto contrario (estensione di due ottave), scelta dalla
commissione.
v− Esecuzione di uno studio di media difficoltà, estratto a sorte fra sei di tecnica varia
presentati dal candidato.*
v− Esecuzione di un brano di Bach, scelto dalla commissione fra tre Invenzioni a due voci e
tre pezzi tratti da una Suite Francese.*
v− Esecuzione di una composizione clavicembalistica.
v− Esecuzione di una Sonata classica*
v− Esecuzione di una composizione romantica e/o moderna.*
* * vedi programma di studio del III corso .

4° CORSO

v− Tutte le scale maggiori e minori nella estensione di quattro ottave per moto parallelo, per
terza ,per sesta e per moto contrario.
v− Otto studi di tecnica varia, scelti dalle seguenti opere didattiche :
Czerny 50 Studi op.740;
Cramer-Bulow 60 Studi;
Czerny 40 Studi del legato e dello staccato;
Pozzoli 30 Studi di media difficoltà.
v− Due invenzioni a tre voci di Bach.
v− Una Suite francese o inglese (completa).
v− Una o più composizioni clavicembalistiche.
v− Una Sonata del periodo classico scelta preferibilmente fra quelle previste dal programma
per l’esame di Compimento Inferiore
v− Una o più composizioni romantiche :
Chopin Valzer / Improvvisi / Polonaises;
Schubert Momenti musicali / Improvvisi;
Schumann selezione da: Scene del bosco, Scene infantili. /Arabesque / Blumenstuck
Liszt Consolazioni.
v− Una o più composizioni moderne :
Prokofieff Visioni fuggitive / Preludio in Do
Bartok Mikrokosmos (V e VI vol.);
Debussy Arabesque / Children's corner(selezione);
Schoemberg Piccoli pezzi op.19 (selezione);
Casella Pezzi infantili o altri pezzi d’analoga difficoltà.
ESAME DI PROMOZIONE O IDONEITA’ AL 5° CORSO

v− Esecuzione di una scala maggiore e minore, per moto parallelo, contrario, per terza e per
sesta, nell'estensione di quattro ottave .( estratta a sorte).
v− Esecuzione di uno studio estratto a sorte fra 8 di tecnica varia presentati dal candidato.*
v− Esecuzione di un brano di Bach, estratto a sorte fra i seguenti:
o due Invenzioni a Tre Voci;
o una Suite Inglese, (in la min. o in sol min.) .
v− Esecuzione di una composizione clavicembalistica a scelta del candidato.
v− Esecuzione di una Sonata classica, scelta dal candidato fra quelle previste dal programma
ministeriale.
v− Esecuzione di una composizione romantica e/o moderna.*
* vedi programma di studio del IV corso.

5° CORSO

Completare il programma di studio del IV corso e consultare il programma ministeriale per


l’esame del Compimento Inferiore.

PROGRAMMA PER L’ESAME DI COMPIMENTO INFERIORE

1. Esecuzione di uno studio estratto a sorte seduta stante tra dieci studi di tecnica diversa
preparati per l’esame dal candidato e tre scelti tra gli studi del 4° e del 5° anno indicati nei
programmi dei RR. Conservatori.
2. Esecuzione di una composizione di G.S. Bach estratta a sorte tra le seguenti preparate dal
candidato:
a) Tre invenzioni a tre voci.
Le due Suites inglesi in la minore e sol minore divise ciascuna in due gruppi, di tre pezzi.
b) Un pezzo estratto a sorte fra tre preparati dal candidato dal repertorio clavicembalista
italiano.
3. Esecuzione di una sonata di Mozart oppure di Clementi oppure di Beethoven scelta tra le
seguenti: nn. 5, 6, 10, 14, 24.
4. Esecuzione di una composizione scelta dal candidato fra le seguenti:
Chopin: Bolero.
Improvviso in la bem. maggiore.
Valse (in la bem. op. 34 n. 1; Valse op. 12; Valse op. 64 n. 3.
Valse (in do diesis min.).
Polacca (in sol diesis min.).
Una serie di 6 Preludi.
Weber: Rondò brillante in mi bem. magg.
„Invitation à la valse“.
Schubert: Improvviso in mi bem. maggiore.
Improvviso in sol maggiore.
Schumann: “Carnaval de Vienne” “Papillons”.
Scelta di « Waldscenen » e di « Albumblatter ».
Liszt: “Rossignol”.
Una delle Colsolations.
Debussy: “Children’s Corner”.
Sgambati, Martucci, M. E. Bossi:
Dalle composizioni di media difficoltà.
5. Lettura a prima vista di un brano di difficoltà relativa al corso. Esecuzione delle scale
maggiori e minori melodiche ed armoniche per terze e per seste per moto parallelo e contrario.

6° CORSO

v− Scale maggiori e minori in doppie terze.


v− Otto studi (dai 23) del"Gradus ad Parnassum" di Clementi.
v− Otto Preludi e Fughe dal"Clavicembalo Ben Temperato" di Bach.
v− Un tempo di una Sonata di Beethoven *
v− Una composizione romantica ed una moderna *
v− Uno studio*
v− Una Sonata di Scarlatti di carattere brillante .
* consultare il programma ministeriale per l’esame di Compimento Medio di Pianoforte.

ESAME DI PROMOZIONE O IDONEITA’ AL 7° CORSO

v− Esecuzione di una scala maggiore e minore in doppie terze, e doppie seste ,estratta a
sorte.
v− Esecuzione di uno studio (dai 23) del "Gradus" di Clementi, estratto a sorte fra 8 di
tecnica varia presentati dal candidato.
v− Esecuzione di un preludio e fuga di Bach (dal "Clavicembalo Ben Temperato") estratto a
sorte, fra 8 presentati dal candidato.
v− Esecuzione di un tempo di una Sonata di Beethoven.*
v− Esecuzione di una composizione romantica e/o moderna.*
v− Esecuzione di uno studio.*
v− Esecuzione di una Sonata di Scarlatti.di carattere brillante
* consultare il programma ministeriale per l’esame di Compimento Medio di Pianoforte.
7° CORSO

v− Scale maggiori e miniori in doppie terze e doppie seste.


v− Dieci studi di tecnica varia ( dai 23) del "Gradus ad Parnassum" di Clementi.
v− Dieci preludi e fughe dal "Clavicembalo Ben Temperato" di Bach.
v− Due tempi di una sonata di Beethoven.*
v− Uno studio *
v− Una sonata brillante di Scarlatti.
v− Una composizione romantica*.
v− Una composizione moderna *
* consultare il programma ministeriale per l’esame di Comp. Medio di Pianof.
ESAME DI PROMOZIONE O IDONEITA’ ALL' 8° CORSO

v− Esecuzione di una scala (maggiore e minore) in doppie terze e in doppie seste estratta a
sorte .
v− Esecuzione di uno studio del "Gradus" di Clementi estratto a sorte fra dodici presentati dal
candidato.
v− Esecuzione di un preludio e fuga di Bach, estratto a sorte fra dodici presentati dal
candidato.
v− Esecuzione di almeno due tempi di una sonata di Beethoven .*
v− Esecuzione di una composizione romantica e/o moderna *
v− Esecuzione di uno studio *
v− Esecuzione di una sonata brillante di Scarlatti .
* consultare il programma ministeriale per l’esame di Comp. Medio di Pianof

8° CORSO

Completare il programma di studio del 7°corso e consultare il programma ministeriale per


l’esame di Compimento Medio.

PROGRAMMA PER L’ESAME DI COMPIMENTO MEDIO

1. Esecuzione di una sonata di Domenico Scarlatti di carattere brillante estratta a sorte seduta
stante fra tre presentate dal candidato.
2. Esecuzione di uno studio estratto a sorte ventiquattro ore prima fra gli studi nn. 2, 5, 9, 14,
15, 16, 17, 21, 26, 30, 32, 36, 44, 47, 58, 63, 65, 78, 86, 87, 88, 95, 96, del “Gradus ad
Parnassum” di Clementi.
Esecuzione di un preludio a fuga estratto a sorte ventiquattro ore prima fra una scelta di
ventiquattro Preludi e Fughe fatte dal candidato (dodici nel primo e dodici nel secondo volume)
del “Clavicembalo ben temperato” di G.S. Bach.
3. Esecuzione di uno studio estratto a sorte fra due di autore differente scelti dal candidato fra
le seguenti opere:
Moscheles: uno dei tre studi n. 1, 3, 23 dell’Op. 70 .
Czerny: Toccata in do magg.
Kessler: uno dei tre studi in fa min. do magg. e do min. (ottave)
Mendelssohn: Studio in si bem min. e preludio in si min. dell’Op. 104.
Thalberg: Primo studio dell’Op. 26.
Rubinstein: Uno studio dell’Op. 23.
4. Esecuzione di una sonata di Beethoven scelta dal candidato fra le seguenti: nn. 3, 4, 7, 8,
12, 15, 16, 17, 18, 21, 26.
5. Esecuzione di una composizione scelta dal candidato fra le seguenti:
Weber: Finale della 1° Sonata (moto perpetuo).
Polacca in mi magg.
Schubert: Improvviso in si b. magg. Op. 124.
Mendelssohn: Variations serieuses.
Scherzo capriccio in fa diesis min.
Rondò capriccioso.
Schumann: Romanza in re min.
In der Nacht: Traumeswirren – Aufschwung (dai Phantasiestücke Op. 12).
Novelletta in re magg. (n. 2 della 4a edizione Peters).
Chopin: uno dei seguenti studi:
Op. 10: nn. 3, 5, 8.
Op. 25: nn. 1, 2, 9.
I - Improvviso in sol bem. n. 3.
II - Ballata 1° in sol minore.
III - Ballata 3° in la bem.
IV - Berceuse.
V - Scherzo in si min.
VI - Scherzo in do diesis min.
VII - Andante spianato e Polacca brillante in mi bem. magg. Op. 22.
6. Esecuzione di una composizione scelta dal candidato tra le seguenti:
Brahms: Due Rapsodie Op. 79.
Capriccio in si min.
Intermezzi Op. 117.
Gluck-Saint-Saëns: Capriccio su “Alceste”.
Sgambati: Studio melodico.
Martucci: Studio Op. 47.
Debussy: Jardins sous la pluie.
Danseuses de Delphe.
Ravel: Minuetto e Rigaudon dal Tombeau de Couperin.
7. Interpretazione di una composizione assegnata dalla Commissione tre ore prima dell’esame
e preparata dal candidato in apposita stanza fornita di pianoforte.
Prove di cultura:
a) Lettura estemporanea di un brano di media difficoltà.
b) Discussione su questioni concernenti la tecnica: esecuzione delle scale maggiori e minori in
doppie, terze, seste. Diteggiatura di un brano pianistico. Interpretazione degli abbellimenti.
c) Saggio di lezione da tenersi ad un alunno dal primo al sesto corso. Dar prova di conoscere
l’origine e lo sviluppo del pianoforte, la letteratura dell’istrumento, citando i temi delle opere
più importanti e qualche loro particolare più caratteristico, con particolare riguardo alla
letteratura del concerto per pianoforte ed orchestra.

9° CORSO

Consultare il programma ministeriale per l’esame di Compimento Superiore di Pianoforte.


ESAME DI PROMOZIONE AL 10° CORSO

Esecuzione di composizioni scelte dai quattro gruppi previsti dal programma ministeriale, per
una durata complessiva di circa 40'.

10° CORSO

Consultare il programma ministeriale per l’esame di Compimento Superiore.

PROGRAMMA PER L’ESAME DI COMPIMENTO SUPERIORE (DIPLOMA)

Esecuzione di composizioni scelte nei quattro gruppi del seguente elenco e disposto in
modo da compilarne un programma da concerto che non oltrepassi un’ora e un quarto di
durata effettiva o approssimativamente:
GRUPPO N. 1
G.S. Bach: Tutte le composizioni originali per pianoforte.
Tutte le composizioni trascritte per pianoforte da Liszt, Tausig, Busoni e D’Albert.
L. Van Beethoven: Le sonate dall’Op. 57 alla Op. 111.
Le 33 Variazioni sopra un tema di Diabelli.
Rondò in sol magg. Op. 129.
Le 32 Variazioni in do minore.
GRUPPO N. 2
C.M. Weber: Sonata in la b. magg. (n. 2).
F. Schubert: Fantasia in do magg.
R.Schumann: Fantasia in do magg.
Carnaval Op. 9.
Studi sinfonici.
F.F. Chopin: Una delle sonate in si e si b. minore, o un gruppo di tre composizioni scelte fra
le seguenti:
Ballata n. 2 opera 38.
Ballata n. 4 in fa minore.
Polacca in fa diesis minore.
Polacca in la bem. maggiore.
Notturni (tutti).
Mazurche (tutte).
F. Liszt: Sonata in si minore.
Scherzo e marcia.
Mephisto – Valtzer n. 1.
Studi trascendentali: Mazeppa, o Feux Follets o in fa minore.
Uno dei tre studi da concerto.
GRUPPO N. 3
Brahms: Variazioni sopra un tema di Paganini (1° e 2° fasc.).
Variazioni sopra un tema di Haendel.
Rapsodia in mi bem.
C.Saint-Saëns: Sei studi Op. 100.
C.Franck: Preludio corale e Fuga; oppure Preludio, Aria e finale.
Chabrier: Bourrée Fantasque.
C. Sgambati: Preludio e Fuga.
Due studi da concerto.
C.Martucci: Tema con variazioni.
Fantasia Op. 51.
M.E. Bossi: Studio da concerto op. in si b. min.
Moto perpetuo.
GRUPPO N. 4
Balakirew: Islamey.
Liapunow: Studi trascendentali.
Mussorgsky: Tableau d’une exposition.
Scriabine: Studi.
Sonate.
Debussy: Preludi.
Estampes.
Studi.
Preludio, Sarabanda e Toccata.
Ravel: Alborada del Gracioso.
Sonatina.
Gaspard de la Nuit.
Jeux d’eau.
Albeniz: Iberia (tutta la serie).
Strawinsky: Sonata.
Bartok: Suite.
Allegro Barbaro.
Composizioni di noti autori italiani contemporanei.
Prove di cultura:
Dar prova di conoscere due concerti per pianoforte ed orchestra, uno antico ed uno
moderno.