Sei sulla pagina 1di 36

Errata Corrige

M. Repetto, S. Leva

11 maggio 2017
Indice

0.1 CAPITOLO 1 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4
0.1.1 pagina 16, nel testo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4
0.1.2 pagina 16, Fig.1.17 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4
0.1.3 pagina 26, Fig.1.33 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5
0.1.4 pagina 28, formula (1.32) . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5
0.1.5 pagina 29, Esempio 1.1: LKT . . . . . . . . . . . . . . . 5
0.1.6 pagina 57, Esercizio 1.6 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6
0.1.7 pagina 65, Esercizio 1.3 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6
0.2 CAPITOLO 2 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6
0.2.1 pagina 81, dopo la formula 2.4 . . . . . . . . . . . . . . . 6
0.2.2 pagina 86 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6
0.2.3 pagina 91 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6
0.2.4 pagina 94 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7
0.2.5 pagina 97, equazione successiva alla (2.14) . . . . . . . . 7
0.2.6 pagina 99 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7
0.2.7 pagina 99, dopo la formula 2.20 . . . . . . . . . . . . . . 7
0.2.8 pagina 100 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7
0.2.9 pagina 101, Esercizio 2.1 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8
0.2.10 pagina 108, Esercizio 2.4 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8
0.2.11 pagina 110, Esercizio 2.5 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8
0.2.12 pagina 112, Esercizio 2.6 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8
0.2.13 pagina 114, Esercizio 2.7 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8
0.2.14 pagina 122, Esercizio 2.12 . . . . . . . . . . . . . . . . . 8
0.2.15 pagina 123, Esercizio 2.13 . . . . . . . . . . . . . . . . . 8
0.2.16 pagina 126, Esercizio 2.14 . . . . . . . . . . . . . . . . . 9
0.2.17 pagina 128, Esercizio 2.15 . . . . . . . . . . . . . . . . . 9
0.2.18 pagina 130, Esercizio 2.16 . . . . . . . . . . . . . . . . . 9
0.2.19 pagina 134, Nota il caso di regime stazionario con elementi
conservativi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9

1
0.2.20 pagina 135, esercizio 2.19 . . . . . . . . . . . . . . . . . 9
0.2.21 pagina 137-138, Esercizio 2.21 . . . . . . . . . . . . . . . 9
0.2.22 pagina 143, Esercizio 2.3 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10
0.2.23 pagina 144, Esercizio 2.5 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10
0.3 CAPITOLO 3 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10
0.3.1 pagina 150 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10
0.3.2 pagina 165, Esercizio 3.2 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11
0.3.3 pagina 168, Esercizio 3.3 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11
0.3.4 pagina 169, Esercizio 3.4 terzultima riga . . . . . . . . . 11
0.3.5 pagina 172, Esercizio 3.5 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12
0.3.6 pagina 174, Esercizio 3.5 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12
0.3.7 pagina 175, Esercizio 3.6 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12
0.3.8 pagina 179, Esercizio 3.7 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12
0.3.9 pagina 179, Esercizio 3.8 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12
0.3.10 pagina 184, Quartultima riga . . . . . . . . . . . . . . . 13
0.3.11 pagina 185 e 186, Esercizio 3.10 . . . . . . . . . . . . . . 13
0.3.12 pagina 188, Esercizio 3.11 . . . . . . . . . . . . . . . . . 13
0.3.13 pagina 192, 193, 194 e 195, Esercizio 3.12 . . . . . . . . 14
0.3.14 pagina 199 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 14
0.3.15 pagina 205, Esercizio 3.1 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15
0.3.16 pagina 205 e 206, Esercizio 3.2 . . . . . . . . . . . . . . 15
0.3.17 pagina 206, Esercizio 3.3 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15
0.3.18 pagina 207, Esercizio 3.5 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15
0.3.19 pagina 208, Esercizio 3.6 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16
0.4 CAPITOLO 4 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16
0.4.1 pagina 218 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16
0.4.2 pagina 219 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16
0.4.3 pagina 248, Esercizio 4.2 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16
0.4.4 pagina 254, Esercizio 4.4 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 17
0.4.5 pagina 255, 256, Esercizio 4.5 . . . . . . . . . . . . . . . 17
0.4.6 pagina 256, Esercizio 4.6 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 18
0.4.7 pagina 264, Esercizio 4.10 . . . . . . . . . . . . . . . . . 18
0.4.8 pagina 263, Esercizio 4.9 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 18
0.4.9 pagina 268, Esercizio 4.12 . . . . . . . . . . . . . . . . . 18
0.4.10 pagina 270, Esercizio 4.13 . . . . . . . . . . . . . . . . . 18
0.4.11 pagina 272, Esercizio 4.2 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 18
0.4.12 pagina 273, Esercizio 4.4 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 18
0.4.13 pagina 273, Esercizio 4.5 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 18

2
0.5 CAPITOLO 5 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 18
0.5.1 pagina 276, Quartultima riga . . . . . . . . . . . . . . . 18
0.5.2 pagina 279, seconda riga . . . . . . . . . . . . . . . . . . 19
0.5.3 pagina 276, Esempio 5.1 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 19
0.5.4 pagina 283, paragrafo 5.2.5 . . . . . . . . . . . . . . . . . 19
0.5.5 pagina 287-288, figura 5.13 . . . . . . . . . . . . . . . . 19
0.5.6 pagina 292, Paragrafo 5.3.1 . . . . . . . . . . . . . . . . 20
0.5.7 pagina 293, Terza riga dal fondo . . . . . . . . . . . . . . 20
0.5.8 pagina 305, Esercizio 5.2 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 20
0.5.9 pagina 306, Esercizio 5.3 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 21
0.5.10 pagina 310, Esercizio 5.6 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 21
0.5.11 pagina 311, Esercizio 5.6 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 21
0.5.12 pagina 314, Esercizio 5.9 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 21
0.5.13 pagina 319, Esercizio 5.11 . . . . . . . . . . . . . . . . . 21
0.5.14 pagina 320, Esercizio 5.12 . . . . . . . . . . . . . . . . . 21
0.5.15 pagina 322, Esercizio 5.13 . . . . . . . . . . . . . . . . . 22
0.5.16 pagina 323, Esercizio 5.13 . . . . . . . . . . . . . . . . . 22
0.5.17 pagina 324, Esercizio 5.14 . . . . . . . . . . . . . . . . . 22
0.5.18 pagina 327, Esercizio 5.15 . . . . . . . . . . . . . . . . . 22
0.5.19 pagina 329, Esercizio 5.1 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 23
0.5.20 pagina 330, Esercizio 5.3 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 23
0.5.21 pagina 330, Esercizio 5.4 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 23
0.6 CAPITOLO 7 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 23
0.6.1 pagina 364, Equazione 7.1 . . . . . . . . . . . . . . . . . 23
0.6.2 pagina 365, Figura 7.3 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 23
0.6.3 pagina 404, Esercizio 7.1 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 24
0.6.4 pagina 406, Esercizio 7.2 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 25
0.6.5 pagina 408, Esercizio 7.3 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 25
0.6.6 pagina 408, Esercizio 7.4 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 25
0.6.7 pagina 414, Esercizio 7.4 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 25
0.6.8 pagina 408, Esercizio 7.8 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 26
0.6.9 pagina 419, Esercizio 7.11 . . . . . . . . . . . . . . . . . 26
0.6.10 pagina 422, Esercizio 7.12 . . . . . . . . . . . . . . . . . 26
0.6.11 pagina 426, Esercizio 7.13 . . . . . . . . . . . . . . . . . 27
0.6.12 pagina 426, Esercizio 7.14 . . . . . . . . . . . . . . . . . 27
0.6.13 pagina 428, Esercizio 7.15 . . . . . . . . . . . . . . . . . 28
0.6.14 pagina 430, Esercizio 7.16 . . . . . . . . . . . . . . . . . 28
0.6.15 pagina 432, Esercizio 7.2 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 28

3
0.6.16 pagina 433, Esercizio 7.3 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 29
0.6.17 pagina 434, Esercizio 7.4 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 29
0.7 CAPITOLO 8 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 29
0.7.1 pagina 437 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 29
0.7.2 pagina 441, in tabella 8.1 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 30
0.7.3 pagina 448, nella didascalia di Figura 8.13 . . . . . . . . . 30
0.7.4 pagina 449, nel testo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 30
0.7.5 pagina 450, nella didascalia di Figura 8.15 . . . . . . . . . 30
0.7.6 pagina 481, nel testo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 30
0.7.7 pagina 485 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 30
0.7.8 pagina 485, Esercizio 8.3 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 31
0.7.9 pagina 488, Esercizio 8.4 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 31
0.7.10 pagina 491, Esercizio 8.5 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 31
0.7.11 pagina 491, Esercizio 8.6 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 31
0.7.12 pagina 495, Esercizio 8.7 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 32
0.7.13 pagina 496-497, Esercizio 8.8 . . . . . . . . . . . . . . . 32
0.7.14 pagina 498, Esercizio 8.9 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 33
0.7.15 pagina 501, Esercizio 8.10 . . . . . . . . . . . . . . . . . 33
0.7.16 pagina 502, Esercizio 8.11 . . . . . . . . . . . . . . . . . 34
0.7.17 pagina 504 e 505, Esercizio 8.12 . . . . . . . . . . . . . . 34
0.7.18 pagina 506 e 507, Esercizio 8.13 . . . . . . . . . . . . . . 34

0.1 CAPITOLO 1
0.1.1 pagina 16, nel testo
Sostituire: seelettricamente
con: se elettricamente

0.1.2 pagina 16, Fig.1.17


eq. 1.18 sostituire 1 e 2 con 1 e 2 Sostituire figura 1.17 con la figura seguente:

i2
i1

4
0.1.3 pagina 26, Fig.1.33
Sostituire figuraLast1.33
Name of File: topo1.vsd Modified:con la figura seguente:
08/03/2016

A C A D
i1 i1

B D B C

0.1.4 pagina 28, formula (1.32)


Sostituire:
i (t) iB (t) + iC (t) + iF (t) + iC (t) + iA (t) = 0
iF (t) iD (t) + iE (t) = 0

con:
i (t) iB (t) + iC (t) + iF (t) + iA (t) = 0
iF (t) iD (t) + iE (t) = 0

0.1.5 pagina 29, Esempio 1.1: LKT


Sostituire:
a : i1 i4 i5 = 0
b : i1 i2 = 0
c : i2 + i3 + i5 = 0
d : i4 i3 = 0
e : i4 + i2 + i5 = 0
con:
A : i1 i4 i5 = 0
B : i1 i2 = 0
C : i2 + i3 + i5 = 0
D : i4 i3 = 0
: i4 + i2 + i5 = 0

5
0.1.6 pagina 57, Esercizio 1.6
Nei dati aggiungere R6 = 100
Sostituire:
Le resistenze R1 , R2 , R3 , e R4 sono in parallelo:
1 100
Rp = 1 1 1 1 = = 25
R1 + R2 + R3 + R4
4

con:
Le resistenze R1 , R2 , R3 , e R5 sono in parallelo:
1 100
Rp = 1 1 1 1 = = 25
R1 + R2 + R3 + R5
4

0.1.7 pagina 65, Esercizio 1.3


Nei dati sostituire:
VA = 5 V

0.2 CAPITOLO 2
0.2.1 pagina 81, dopo la formula 2.4
Sostituire:
Si osserva anche come i due insiemi grandezze siano tra loro indipendenti: non
esiste infatti alcun legame tra la corrente I1 e la tensione VA . Questa propriet,
deriva dallequazione, corrisponde ad una caratteristica precisa del circuito: ...
con:
Si osserva anche che non esiste alcun legame tra la corrente I1 e la tensione VA .
Questa propriet, derivata dallanalisi del sistema di equazioni, corrisponde ad una
caratteristica precisa del circuito: ...

0.2.2 pagina 86
Nella terza e quarta riga sostituire i3 con I3 (lettera maiuscola).

0.2.3 pagina 91
Aggiungere in fondo alla pagina:
La rete equivalente di Thevenin della rete lineare di partenza riportata in figu-
ra 2.30; ai suoi A e B collegato un bipolo esterno generico. Le figure 2.31 e
2.32 illustrano il metodo per il calcolo rispettivamente della tensione equivalente

6
(tensione a vuoto ai morsetti A e B) e della resistenza equivalente (restistenza ai
morsetti A e B resa passiva la rete).

0.2.4 pagina 94
Aggiungere dopo enunciato Teorema di Norton:
La rete equivalente di Norton della rete lineare di partenza riportata in figura 2.37;
ai suoi A e B collegato un bipolo esterno generico.

0.2.5 pagina 97, equazione successiva alla (2.14)


Sostituire con:

VAB R2 I2 + E2 = 0

0.2.6 pagina 99
Eliminare dalla prima riga:
e tempo variante.

0.2.7 pagina 99, dopo la formula 2.20


Sostituire le tre righe successive alla formula (2.20) con:
Landamento della potenza in funzione della resistenza di carico R riportato in
figura 2.41. Si osserva che tale potenza nulla per R = 0 e per R tendente ad
infinito. Inoltreb essa assume sempre valori finiti, positivi e presenta un massimo
il cui valore pu essere determinata calcolando la sua derivata prima rispetto a R:

0.2.8 pagina 100


sostituire:
Per un generatore elettrico .... il rendimento elettrico diventa: (compresa equazione
(2.24))
con:
Per un generatore elettrico reale si definisce rendimento elettrico il rapporto tra
la potenza elettrica erogata al carico Pe e la potenza elettrica generata Pg dal gene-
ratore ideale di tensione. Esiste infatti una differenza dovuta alle perdite di potenza
per effetto JoulePp sulla resistenza interna del generatore:

Pe Pg Pp
= =
Pg Pg

7
Nella condizione di adattamento, cos anche detta la condizione per la quale la
resistenza di carico pari a quella di Thevenin, il rendimento elettrico diventa:

0.2.9 pagina 101, Esercizio 2.1


Sostituire in figura generatore E1 con E.

0.2.10 pagina 108, Esercizio 2.4


LKT c R4 I400 VA002 = 0

0.2.11 pagina 110, Esercizio 2.5


Nei dati A1 = 5 A

0.2.12 pagina 112, Esercizio 2.6


LKT a R1 I1 + E1 = 0

0.2.13 pagina 114, Esercizio 2.7


Nei dati A1 = 7 A
Formula finale I3 = 4.466 A

0.2.14 pagina 122, Esercizio 2.12


A pagina 122 sostituire i valori di Re e Ie :

0.041
Re =
6.16
r r
Pe 5
Pe = Re Ie2 Ie = = = 11.04 A
Re 0.041
A pagina 123 R0 = 0.441 e di conseguenza R00 = 0.0815

0.2.15 pagina 123, Esercizio 2.13


A pagina 123 sostituire nei dati:
Ig = 1 A

8
0.2.16 pagina 126, Esercizio 2.14
Al punto b:
Passivando i generatori del circuito originario si osserva come R1 sia in serie ad un
circuito aperto, mentre R2 e R3 sono in parallelo tra loro, quindi:

0.2.17 pagina 128, Esercizio 2.15


Formula finale: Eeq + R1 IG VG = 0 VG = Eeq + R1 IG = 7 + 2 1 = 9 V

0.2.18 pagina 130, Esercizio 2.16


Sostituire lultima equazione a pag. 130 con la seguente

V0 = VR + R5 IR + RC I0 + RB IE = 10.5 + 2 1.5 + 2 1.5 + 2 3 = 22.5 V

Aggiungere dopo tale equazione:


da cui segue:
P0 = V0 I0 = 22.5 3 = 67.5 W

0.2.19 pagina 134, Nota il caso di regime stazionario con elementi


conservativi
diventa un circuito aperto:
i = 0 V = costante

0.2.20 pagina 135, esercizio 2.19


ultima formula WC = 6.962 mJ

0.2.21 pagina 137-138, Esercizio 2.21


Sostituire i seguenti risultati numerici a quelli riportati:

E2
IL = IL1 = IL2 = = 1 A
(R4 + R5 )

VC = E1 + R2 A + R4 I = 16 V

PE2 = E2 I = 5 W

1
WC = C VC2 = 6.4 mJ
2

9
0.2.22 pagina 143, Esercizio 2.3
Sostituire nel testo i seguenti dati:
R1 = 2
R2 = 5
R3 = 3
R4 = 7

0.2.23 pagina 144, Esercizio 2.5


Sostituire il circuito
Name of File: Es3_testo.vsd Lastassegnato con il seguente:
Modified: 07/03/2014

C L2

R1 A R2 R3
+ +
L1 E1 E2

I risultati sono:
PJ = 864.2 W
WL1 = 0.864 mJ
WL2 = 0.0494 mJ
WC = 70.5 nJ

0.3 CAPITOLO 3
0.3.1 pagina 150
Sostituire il circuito di figura 3.4 e con la figura 1.

iC
iR
A S R C v
t=0

Figura 1: Figura 3.4

10
0.3.2 pagina 165, Esercizio 3.2
Circuito del testo errato. Sostituire induttore al posto del condensatore.
Sostituire a pag. 167 la figura 3.16 con la figura 2.

Figura 2: Figura 3.16

0.3.3 pagina 168, Esercizio 3.3


Al punto a. sostituire:
esercizio 3.8.1
con
esercizio 3.1
Al punto d. sostituire:
Il valore di tensione t
con
Il valore di tensione v(t )

pE = EiE = 12 3 = 36 W

con:

pE = E max(iE ) = 12 4.5 = 54 W

0.3.4 pagina 169, Esercizio 3.4 terzultima riga


Sostituire:
nel paragrafo 3.4
con
nellesercizio 3.2

11
0.3.5 pagina 172, Esercizio 3.5
Sostituire la prima formula con:

R2 2
Eeq = VR2 = E = 12 =6V
R1 + R2 2+2
Allottava riga, sostituire:
esercizio 3.8.2
con
esercizio 3.2

0.3.6 pagina 174, Esercizio 3.5


sostituire la risposta alla domanda d con:
d. Il valore massimo di potenza erogata dal generatore pe (t) = EiE (t) si trova
considerando che la tensione E costante e che il valore di potenza massima si ha
quando massima la corrente, ovvero per t . Utilizzando i risultati ottenuti
al punto precedente:
pE = E iE = 12 4.5 = 54 W

0.3.7 pagina 175, Esercizio 3.6


Sostituire lultima formula con:

t0
i(t0 = t0 ) = 23.4e 12 = 23.4e3 12 = 10.83 mA

0.3.8 pagina 179, Esercizio 3.7


Nella seconda equazione sostituire:
t
con
t0

0.3.9 pagina 179, Esercizio 3.8


Nel testo sostituire:
R2 = 1 k
Nellultima riga, sostituire:
esercizio 3.8.6
con
esercizio 3.6

12
Al punto a., sostituire:
esercizio 3.8.2
con
esercizio 3.2

0.3.10 pagina 184, Quartultima riga


Sostituire:
5 > t

con:
t > 5

0.3.11 pagina 185 e 186, Esercizio 3.10


Sostituire la figura del testo con la figura 3.

R2 S R4 E2
+
R1
+
A E1 C R3

Figura 3: Figura testo esercizio 3.10

Sostituire la figura 3.35 con la figura 4.

R2 vM(0-) R4 E2
+
R1 iE(0-)
+
A E1 vC(0-) R3

Figura 4: Figura 3.35

0.3.12 pagina 188, Esercizio 3.11


Nei dati sostituire:
t = 70 s

13
0.3.13 pagina 192, 193, 194 e 195, Esercizio 3.12
Quinta riga sostituire:
la sua energia risulta pari a WL1 = L1 A21 /2
Sostituire le formule:

Ea 180
Ra
va (0 ) = 1 1 1 = 1
38
1 1 = 28.20V
Ra + R3 + R4 38 + 24 + 10

Va 28.20
iL (0 ) = = = 2.82A
R4 10

A2 iL (0 ) 15 2.82
va (0+ ) = 1 = 1 = 292.3V
R3 24

v2 (0+ ) = va (0+ ) + Ra A2 Ea = 682.3V

A2 15
va (+) = 1 = 1 = 105.9V
R3 + R14 1
24 + 10

v2 (+) = va (+) + Ra A2 EA = 495.9V

h 6
i 6
p2 (t) = 15 (682.3 495.9) et/58.8210 + 495.9 = 2797et/58.8210 +7438W

0.3.14 pagina 199


Sostituire il circuito di figura 3.60 e con la figura 5.

+
E L S A vC C
iL

Figura 5: Figura 3.60

Sostituire il circuito del testo dellesercizio 3.14 e con la figura 6.

14
S

R2 A2 R4 R5
R1 A1
+
L C E
R3

Figura 6: Figura testo Esercizio 3.14

0.3.15 pagina 205, Esercizio 3.1


Sostituire nel risultato:

3
vR1 (t) = vR1 (0+ ) vR1 (+) et/ + vR1 (+) = 2.1 et/1.66710 8.4V
 

W (t ) = 0.0105J

0.3.16 pagina 205 e 206, Esercizio 3.2


Sostituire nel testo il seguente dato:
L = 50 mH

Sostituire nel quesito b:


t =
con:
t = 2

0.3.17 pagina 206, Esercizio 3.3


Sostituire nel testo il seguente dato:
E1 = 6 V
Dal quesito eliminare delgeneratore.

0.3.18 pagina 207, Esercizio 3.5


Sostituire la figura del testo con la seguente:

15
R1 S R3
i2(t)
i3(t)
+
A1 E2 L3

Figura 7: Figura Testo Esercizio 3.5

0.3.19 pagina 208, Esercizio 3.6


Il risultato :

 3

iL (t) = 3.03 1 et/1.1110 A

0.4 CAPITOLO 4
0.4.1 pagina 218
Sostituire il circuito di figura 4.5 e con la figura 8.

a(t) R C v
t=0

Figura 8: Figura 4.5

0.4.2 pagina 219


Sostituire la frase che precede la formula (4.40) con la seguente:
Facendo riferimento al circuito di Figura 4.5, gi descritto nel capitolo 3, ...

0.4.3 pagina 248, Esercizio 4.2


Sostituire le formule seguenti:

16
q
|Z1 | = R2 + X 2 = 102 + 102 = 14.14
L
Z1 = R + jXL  
Z1 = tan1 XL = tan1 (1.0) = 45.0
R

V 100ej0
I2X = = = 10ej90 = j10 A
jXC 10ej90

= 152 + 52 = 15.81 A

|I|
I = I1 +I2 = 5.0j5.0+10+j10 = 15+j5 A I = tan1 15
5

=
= tan (0.333) = 18.43
1

0.4.4 pagina 254, Esercizio 4.4


Sostituire la terza formula con:

2 2
|VAB | = 33.3 + 100 = 105.4 V

VAB = 33.3+j100 V VAB = tan1 33.3 + sgn(100) = tan1 (3.00) + =
100

= 1.25 + = 1.89 rad = 108.4

0.4.5 pagina 255, 256, Esercizio 4.5


Nel testo sostituire: e(t) = 14.14sin(10 t /2) V
A pagina 256, sostituire:
Z3 = jXL2 jXC2 = j4

E
Z1
VO = 1 1 1 = 2.543 j3.468 V
Z1
+ Z2
+ R3 +Z3

VO
I2 = = 3.041ej1.418 A
Z2

VO
I3 = = 0.760ej2.989 A
R3 + Z3
V = Z3 I3 = 3.041ej1.418 V
dalla LKC si ottiene:
I1 = I2 + I3 = 3.134ej1.663 A
Passando infine al dominio del tempo si ha:

i1 (t) = 2Im[I1 ejt ] = 2I1 sin(t + 1 ) = 4.433sin(10 t 1.663) A

i2 (t) = 2Im[I2 ejt ] = 2I2 sin(t + 2 ) = 4.300sin(10 t 1.418) A

v(t) = 2Im[V ejt ] = 2V sin(t + V ) = 4.300sin(10 t 1.418) V

17
0.4.6 pagina 256, Esercizio 4.6
Nel testo sostituire: A = 10 A

0.4.7 pagina 264, Esercizio 4.10


Nei dati C = 0.02 F

0.4.8 pagina 263, Esercizio 4.9


Nellequazione dopo la figura 4.46 sostituire Z2 con ZC2 a denominatore

0.4.9 pagina 268, Esercizio 4.12


Nellultima e penultima equazione sostituire (X1 + XM ) con (X1 XM ) e (X2 +
XM ) con (X2 XM )

0.4.10 pagina 270, Esercizio 4.13


Il risultato numerico dellultima equazione e
I1 = 1.618 + j2.557 A

0.4.11 pagina 272, Esercizio 4.2


Il risultato numerico e

v3 (t) = 219.235 sin(314t + 0.932) V

0.4.12 pagina 273, Esercizio 4.4


Il risultato numerico e
Eeq = 31.071 j7.071 V Zeq = 5 + j15.708

0.4.13 pagina 273, Esercizio 4.5


nella figura sostituire la figura del testo con 9

0.5 CAPITOLO 5
0.5.1 pagina 276, Quartultima riga
Sostituire:
Il parametro pi importante nella (5)

18
jXL R1 R2
jXM
+
E jX1 jX2 -jXC

Figura 9: Figura dellesercizio proposto 4.5

con:
Il parametro pi importante nella (5.5)

0.5.2 pagina 279, seconda riga


Sostituire:
a due volte questo valore 2V I
con:
a due volte questo valore pari a 2V I

0.5.3 pagina 276, Esempio 5.1


Sostituire, alla fine della terza riga:
pr ha valor medio nullo ed ampiezza pari a |V Icos()|.
con:
pr ha valor medio nullo ed ampiezza pari a |V Isin()|.

0.5.4 pagina 283, paragrafo 5.2.5


Sostituire la formula (5.24) con la seguente:

Z t Z t
0 0
L(t) = p(t )dt = pa (t0 )dt0 =
0 0
Z t
V Icos 1 cos2t0 dt0 =

=
0
 
1
= V Icos t sin2t
2

0.5.5 pagina 287-288, figura 5.13


Sostituire la figura 5.13 con la figura 10:

19
Name of File: R_p.vsd Last Modified: 20/08/2013

I
I =0
R V R,G V V = RI
S
S = V I = RI 2 = V 2 /R = P

Name of File: C_p.vsd Last Modified: 29/04/2014

I = /2
V
-jXC
I V V = jXC I
C
S jBC
S = V I = jXC I 2 =
= jV 2 /XC = jQC
Name of File: L_p.vsd Last Modified: 29/04/2014

I = /2
jXL V I V = jXL I
L V
S
-jBL S = V I = jXL I 2 =
= jV 2 /XL = jQL
Name of File: Z_p.vsd Last Modified: 23/08/2013

I
V V = Z I
S = V I = Z I 2 =
j I
Z V Z
S = V 2 /Z = P + jQ

Figura 10: Figura 5.13. Potenze nei bipoli elementari

0.5.6 pagina 292, Paragrafo 5.3.1


Sostituire nel titolo e nella prima riga:
Teorema di Bouscerot
con:
Corollario di Boucherot
Stessa cosa dopo la formula (5.40) a pagina 293.

0.5.7 pagina 293, Terza riga dal fondo


Sostituire:
alla figura 14
con:
alla figura 5.14

0.5.8 pagina 305, Esercizio 5.2


V2
Nellequazione terzultima PRC = ZRC cos
V2
e penultima QRC = ZRC sin

20
0.5.9 pagina 306, Esercizio 5.3
Sostituire lunit di misura nella seguente formula:
r r
2 P 1060
P = RIRL IRL = = = 10.30 A
R 10

Sostituire i valori numerici nelle seguente formule:


2
QRL = XL IRL = 19.97 10.302 = 2118 V Ar

S = SRL +SC = PRL +jQRL +jQC = 1060+j2118j3527 = 1060j1409 V A

p p
S= P 2 + Q2 = 10602 + 14092 = 1763 V A

S 1763
S =VI I = = = 7.667 A
V 230

0.5.10 pagina 310, Esercizio 5.6


Sostituire la prima formula dellesercizio con la seguente:

Z1 = R1 + jXL = 10 + j10

0.5.11 pagina 311, Esercizio 5.6


V2
Nella quinta formula: QC = XC

0.5.12 pagina 314, Esercizio 5.9


Nella figura del testo, eliminare il corto circuito allingresso della rete

0.5.13 pagina 319, Esercizio 5.11


Sostituire la seconda formula con la seguente:

V2
Q = QB + QXC = QB = 24.501 kV Ar
XC

0.5.14 pagina 320, Esercizio 5.12


Il valore di C e pari a 24.3 F

21
0.5.15 pagina 322, Esercizio 5.13
Nella penultima equazione
I = VZ+E = 0.526 j4.57 A
3
lultima equazione
S = (E2 )I = 100.5 + j11.57 V A

0.5.16 pagina 323, Esercizio 5.13


eliminare il testo: Sia la potenza attiva sia quella reattiva risultano negativi ci che
interpretabile come il fatto che gli elementi nella superficie , nel complesso,
generano positive sia potenza attiva che potenza reattiva.
La corrente i(t) in t = T /4 risulta infine:

T
i(t) = j 4 } =
2Im{Ie j 2 } = 2Im{Ij}
2Im{Ie = 20.5268 = 0.744 A

0.5.17 pagina 324, Esercizio 5.14


Sostituire le seguenti equazioni
E0 +E2
R3 +Z0
+ A
VR4 = 1 = 15.54 + j11.08 = 19.09 ej0.6192 V
R3 +Z0
+ R14

VR4
I = + A = 1.386 + j1.560 A
R4
V = E0 + Z0 I = 11.044 + j1.388 V

S = V I = 13.13 j19.17 VA
P = Re(S) = 13.13 W
Q = Im(S) = 19.17 var

0.5.18 pagina 327, Esercizio 5.15


Sostituire la terza equazione con la seguente:

VA = E2 + AR3 + jXS2 + jXM IXM = 16.93 + j6.404 V

Sostituire i valori numerici nelle seguenti formule:

SA = VA A = 12.809 + j33.852 VA

SR3 = R3 I12 = 20 VA

22
Pagina 328, sostituire i valori numerici

Sgen = SA + SE1 + SE2 = 112.8 + j5.553 VA

Sutl = SXC + SR1 + SR2 + SR3 + SM utuo = 112.8 + j5.553 VA

0.5.19 pagina 329, Esercizio 5.1


aggiungere nei dati R3 = 10

0.5.20 pagina 330, Esercizio 5.3


Sostituire nel testo il seguente dato:
A = 12 A

0.5.21 pagina 330, Esercizio 5.4


Sostituire la figura relativa al testo dellesercizio con la seguente:
Ip R jXL R1

P1
Vp -jXC Va XL1
I1

Vp Ip Va I1

jp j1

0.6 CAPITOLO 7
0.6.1 pagina 364, Equazione 7.1
Sostituire lquazione (7.1) con la seguente:

E10 = E1 VO0
E20 = E2 VO0
E30 = E3 VO0

0.6.2 pagina 365, Figura 7.3


Sostituire il circuito di figura 7.3 e con la figura 11.

23
Name of File: tripolo_tens.vsd Last Modified: 13/05/2014

V12
2 V31
V23
3

Figura 11: Figura 7.3

0.6.3 pagina 404, Esercizio 7.1


Sostituire la figura relativa al testo dellesercizio con la seguente:
I IL

V XL

XL

XL

R R R

Sostituire i valori nelle seguenti equazioni:

QL = 3XL If2L = 3 10 40.02 = 48.0 kvar

QL 48.0
PR = = = 99.11 kW
tan() 0.484
V2 4002
R=
= = 1.694
PR 99.11 10+3
q p
S = PR2 + Q2L = 99.112 + 48.02 = 110.1 kV A
S 110.1 10+3
S= 3V I I = = = 158.9 A
3V 3 400

24
0.6.4 pagina 406, Esercizio 7.2
Sostituire la figura relativa al testo dellesercizio con la seguente:
I I1 R1

V
R1

R1

XL XL

XL

0.6.5 pagina 408, Esercizio 7.3


sostituire i valori numerici
V2 V2 4002
QC = 3 XC = 3 =3 = 17.64
XC QC 27.21 10+3

0.6.6 pagina 408, Esercizio 7.4


sostituire la domanda b con:
b. la potenza reattiva del carico 1

0.6.7 pagina 414, Esercizio 7.4


Sostituire la figura relativa al testo dellesercizio con la seguente:
I I1 R1 XL

V XL
R1

R1 XL

R2 R2

R2

Sostituire la domanda b con la seguente:

b. la potenza reattiva del carico 1;

25
0.6.8 pagina 408, Esercizio 7.8
Sostituire la figura relativa al testo dellesercizio con la seguente:
IC IA

P,Q

IB IBf R R

0.6.9 pagina 419, Esercizio 7.11


Sostituire nel testo i seguenti dati:
E = 230 V
f = 50 Hz
ZL = 0.1 + j0.7
ZC = 3 + j6
C = 360F
A pagina 420, prima formula dallalto, sostituire con:

IL1 = Z E+1Z = 13.08 j28.27 A


L 1
V1 = IL1 ZC = 208.9 j6.33 V

Sostituire il testo con:


Le correnti relative alle altre due fasi possono essere calcolate considerando che
esiste uno sfasamento di 2/3 tra le grandezze di fase.
Considerando = ej2/3 ...
A pagina 420, ultima formula, sostituire con:

S = 3E1 IL1
= 9.027 + j19.510 kVA

A pagina 421, penultima formula, sostituire con:

S 0 = 3E1 IL1
0 = 10.207 + j3.593 kVA

0.6.10 pagina 422, Esercizio 7.12


Sostituire la figura relativa al testo dellesercizio con la seguente:

26
E1 I Z1 Z4

+
Z2 Z2
Z5
E2 Z1 Z4
+

Z5 V

Z2 Z5
E3 Z1 Z4
+

I3
Z3 Z3 Z3

Nei dati sostituire:


Z5 = j30
con:
Z5 = 30
Sostituire il disegno di figura 7.53 con quello riportato in figura 12.

E1 Z1 I Z4
+

I
V
Z2Y Z3 Z5Y

Figura 12: Figura 7.53

0.6.11 pagina 426, Esercizio 7.13


prima equazione sostituire con:

Stot = 3E1 I1 + Z3 I32 = 43.56 j29.04kV A

0.6.12 pagina 426, Esercizio 7.14


Sostituire nel testo il seguente dato:
Z = j4
Pagina 427, penultima formula

27
E2 E3
IZ5 = = 47.6314 j47.6314A
Z5
Pagina 427, ultima formula. Sostituirla con la seguente:

I2 = IZ2 + IZ + IZ5 = 96.5793 j31.5849A

0.6.13 pagina 428, Esercizio 7.15


Nel testo sostituire E = 220 V con E = 200 V
sostituire
E1 E2 E3 E2
I = Ia + Ib = + = 137.07 + j12.018A
Z1 /2 Z3 /2

0.6.14 pagina 430, Esercizio 7.16


sostituire le prime equazioni con:

XL = L = 0.6823
XC = 1/(C) = 3.1831
(1)

Sostituire il circuito di figura 7.57 e figura 7.58 con la figura 13 e la figura 14


rispettivamente.

E1 IW R
+

E2 VW jXL
+

O O
E3 -jXC
+

R R

Figura 13: Figura 7.57

0.6.15 pagina 432, Esercizio 7.2


Sostituire i dati dellesercizio con:

28
E1 IW IA R

+
VW IB
E2 jXL

+
E3 R R -jXC
+
O

Figura 14: Figura 7.58

E = 220 V
ZA = 8 + j9
ZB = j15
ZC = j10
XC = 3
Z0 = 5
b. la tensione tra i due centri stella O e O0 nel caso ZA = ZB = ZC = Z.

0.6.16 pagina 433, Esercizio 7.3


Nei dati sostituire: Z2 = 5

0.6.17 pagina 434, Esercizio 7.4


Sostituire il risultato numerico
la potenza attiva misurata da wattmetro pari a PW = 13.77 kW .

0.7 CAPITOLO 8
0.7.1 pagina 437
Prima della formula (8.6), sostituire:
vedi figura 1
con:
vedi figura 8.1
Dopo la formula (8.6), sostituire la frase attuale con:
dove L la lunghezza del conduttore. Sfruttando nuovamente luniformit della
distribuzione di J~ si ottiene che la sua componente normale a S data da:

29
0.7.2 pagina 441, in tabella 8.1
Lunit di misura della conducibilit elettrica : , ( m)1

0.7.3 pagina 448, nella didascalia di Figura 8.13


Sostituire:
di figura 12
con:
di figura 8.12

0.7.4 pagina 449, nel testo


Seconda riga, sostituire:
lF e
con:
lF e
Terza riga, ostituire:
vedi figura 15
con:
vedi figura 8.15

0.7.5 pagina 450, nella didascalia di Figura 8.15


Sostituire:
di figura 14
con:
di figura 8.14

0.7.6 pagina 481, nel testo


Sostituire:
fiugra 8.47
con:
figura 8.47

0.7.7 pagina 485


Prima dellesercizio 8.3 sostituire:
Come si pu osservare dai due esercizi presentati 8.7.1 e 8.7.2, linduttanza non
dipende in alcun modo dalla corrente che circola nellavvolgimento. Linduttanza,

30
come tutti gli altri elementi circuitali visti nel Capitolo 1, dipende da parametri
fisici e geometrici associati al nucleo magnetico.
con:
Nota. Come si pu osservare dai due esercizi presentati 8.1 e 8.2, linduttanza non
dipende in alcun modo dalla corrente che circola nellavvolgimento. Linduttanza,
come tutti gli altri elementi circuitali visti nel Capitolo 1, dipende esclusivamente
dai parametri fisici (permeanza) e geometrici (lunghezze e sezioni) associati al
nucleo magnetico e dal numero di spire dellavvolgimento a cui si riferisce.

0.7.8 pagina 485, Esercizio 8.3


Nei dati del testo, sostituire: Sf e = 20 cm2

0.7.9 pagina 488, Esercizio 8.4


Sostituire:
allesercizio 8.7.2
con:
allesercizio 8.2
Sostituire i valori numerici nelle equazioni con i seguenti:

N2 802
L= = = 18.3 mH
Req 349.8 103

E1
R2 + A
VA = 1 1 = 22.5 V
R1 + R2

VA E1
IL = = 0.5 A
R2

1 1
Wm = LI 2 = 18.3 103 0.52 = 2.285 mJ
2 2

0.7.10 pagina 491, Esercizio 8.5


Aggiungere alla figura in alto a pagina 491 la seguente didascalia:
Figura 8.xx: Esperimento concettuale per determinare i morsetti contrassegnati.
Aggiungere richiamo alla Figura 8.xx alla fine della pagina 490.

0.7.11 pagina 491, Esercizio 8.6


Sostituire la figura 8.57 con la figura 15:
A pag. 492, sostituire i seguenti valori:

31
R1 R2
M
+
C E L1 L2 A
R3

Figura 15: Figura 8.57

Wm = 12.078 mJ
WT = 12.578 mJ

0.7.12 pagina 495, Esercizio 8.7


Sostituire il valore numerico della mutua induttanza M con il seguente:

2 N2 02 N1 N2 P1 P2
M= = = = 5.15 mH
I1 I1 P1 + P2 + P3

I2 =0

0.7.13 pagina 496-497, Esercizio 8.8


Pagina 496, sostituire la figura del testo con la figura 16:
Name of File: Es_mutuo_Nucelo3g_5.vsd Last Modified: 20/03/2016

R3

C A2
L
N2
D
g1 N1 g3 g2 R4

R1 R2 SFe
A B
+
A1 E

Figura 16: Figura testo 8.8

Sotituire nei dati:


N2 = 50
Aggiungere nei dati:
L = 2mH

32
Pagina 497, sostituire il valore della mutua induttanza M con il seguente:
Sostituire il valore numerico della mutua induttanza M con il seguente:

N1 N2 P1 P2
M= = 5.15 mH
P1 + P2 + P3
Sostituire il valore dellenergia accumulata nel circuito con la seguente:

1 2 1 2
Wm = L1 IL1 + L2 IL2 + M IL1 IL2 =
2 2
1 1
= 17.1 103 22 + 3.4 103 (4)2 + 5.15 103 2 (4) =
2 2
= 20.6 mJ

Dopo lespressione di Wm in fondo alla pagina 497, aggiungere:


Lenergia accumulata nellinduttore L, essendo esso percorso dalla stessa corrente
che percorre L2 , risulta invece:
1 2 1
WL = LIL2 = 2 103 (4)2 = 16 mJ
2 2
Per un totale pari a:

WT = Wm + WL = 48 + 16 = 36.6 mJ

0.7.14 pagina 498, Esercizio 8.9


Sostituire nei dati:
g = 1 mm

0.7.15 pagina 501, Esercizio 8.10


Sostituire la figura 8.68 con la figura 17:

P 3

+
F1 F3
P 2 +

+
F2 U + F4
P 1

Figura 17: Figura 8.68

33
0.7.16 pagina 502, Esercizio 8.11
Nella figura del testo, sostituire a a .
Sostituire la figura 8.69 con la figura 18:
Name of File: Es_nucleoC_mutuo_AC_1.vsd Last Modified: 27/08/
2015

+
F1 F2
+

Figura 18: Figura 8.69

0.7.17 pagina 504 e 505, Esercizio 8.12


Sostituire il valore delle permeanze al traferro con il seguente:

0 S f e
P1 = P2 = P3 = P = = 3.1416 106 H
g
Dopo le permeanze sostituire la frase seguente:
La rete magnetica corrispondente al circuito magnetico assegnato mostrata in
figura, dove si considerata entrante la corrente nel morsetto superiore dellavvol-
gimento N1 e del morsetto a destra dellavvolgimento N2 .
con:
La rete magnetica corrispondente al circuito magnetico assegnato mostrata in
figura 8.59, dove si considerata entrante la corrente nel morsetto superiore del-
lavvolgimento N1 e del morsetto a sinistra dellavvolgimento N2 .
A pag. 505 sostituire il valore della corrente I1 con: 1.62 j2.56.
A pag. 505 sostituire lespressione della potenza attiva con la seguente:

P1 = Real(S1 ) = 48.585 W

0.7.18 pagina 506 e 507, Esercizio 8.13


Sostituire i valori numerici nelle formule con i seguenti:

Vd1 = jLd1 Im = j314 13.33 47.7 103 ej 2 = 199.6 ' 200 V

V1 = Vd1 + Vd1 = 200 + 200 = 400 V

34
Im

V2 E1 Vd1
Re
V1

100 V

Figura 19: Diagramma vettoriale con lato 2 aperto.

|V2 | 100
t1 = = = 0.25
|V1 | 400
Sostituire la figura 8.72 con la figura 19.

35