Sei sulla pagina 1di 8

Quindicinale - Anno 27 - Numero 3

Ricordi La denuncia Sanit ilducato.it


Campo della Buca addio Cimiteri in abbandono Presto 6000 esami lora Sul sito servizi, notizie
Diventer un parcheggio Troppi da gestire Centro analisi da record e approfondimenti

ilDucato
Periodico dellIstituto
per la formazione al giornalismo di Urbino

12 maggio 2017
Notiziario
Sindaco, studenti e cittadini Mille Miglia
Scuole chiuse
In piazza il futuro della citt venerd 19 maggio
Il sindaco di Urbino Maurizio
Gambini ha emanato
unordinanza per la chiusura
anticipata di alcuni istituti
scolastici, dalle 10.30 di
venerd 19 maggio, in
occasione del passaggio della
Mille Miglia. Le auto
passeranno nel centro della
citt. Gli istituti chiusi saranno:
il liceo artistico Scuola del
Libro di via Bramante,
listituto Raffaello di via
Oddi, listituto Laurana Baldi
di via Pacioli e di via del
Cassero, listituto superiore
Volponi di via Oddi e listituto
tecnico E.Mattei di via Pacioli .

Giornalismo culturale
Ledizione 2017
presentata a Torino
Vetrina al Salone
internazionale del libro di
Torino, il 21 maggio, per la
presentazione della quinta
edizione del Festival del
giornalismo culturale. Nato
nel 2013, si inserito a pieno
L8 maggio pi di duecento persone si sono riunite in piazza della Repubblica per confrontarsi titolo fra i pi importanti
eventi sul tema. Ledizione
con il primo cittadino e alcuni consiglieri. Si parlato dei problemi del centro: spazi per gli studenti, 2017, in programma dal 12 al
decoro urbano, modifica del regolamento anti alcool, convivenza. Un momento storico per Urbino 15 ottobre, incentrata sulle
a pagina 2 e 3 nuove forme che sta
assumendo linformazione
culturale e sul percorso verso il
La buona educazione quale si sta indirizzando
questo tipo di giornalismo
nella Rete.

A
llinizio del nuovo anno scolastico, il preside di un istituto universitari e cittadini, residenti e non. LUniversit la
toscano ha rivolto ai suoi studenti un semplicissimo storia della citt, cuore culturale, motore e vita della sua
invito: Scambiatevi un saluto. S, avete capito bene: gente. Gli studenti sono lanima, la linfa vitale, come il Trasporti
Salutate! Salutate i genitori quando uscite di casa; salutate sangue che scorre nelle vene di ciascuno di noi. Due
amici e amiche che incontrate per strada; salutate pro- realt inscindibili, costrette alla convivenza. La giovinezza
Linea 3, modifiche
fessori e bidelli quando arrivate a scuola. Parole semplici, ha la sua fisiologica tracotanza che si esprime attraverso verso Mazzaferro
lubrificanti esistenziali di cui abbiamo perso labitudine: la voglia di vivere, di amare, di esagerare. Ma va anche
Ciao, Salve, Arrivederci, Buongiorno. detto che gli urbinati hanno abbandonato il centro La linea 3 di Adriabus con
Sembra una raccomandazione scontata, ma non cos: storico per lucrare con gli affitti. I pochi rimasti, per, direzione Mazzaferro ha
A scuola ha detto il preside non si insegnano solo vanno rispettati, assieme agli anziani che vogliono subto una modifica. stato
materie culturali e scientifiche, ma anche leducazione. riposare o chi a letto ammalato. Seminare lattine e eliminato il tratto di via
E il saluto il punto di partenza. Ha funzionato? Sembra bottiglie, trasformare la piazza in un porcile unoffesa Gagarin. Il nuovo percorso
di s. Anzi, dicono che cambiato anche lumore collettivo. alla bellezza della citt. passa per via Comandino, via
Del resto ha scritto il preside nella circolare un Ma per eliminare questi abusi basterebbero altri cassonetti, Di Vittorio, park Santa Lucia
saluto non costa nulla, non richiede dispendio di energie, regole chiare e controlli per farle rispettare. Forse ha ra- per poi continuare con il
ma solo un bel modo per cominciare la giornata. gione quel preside. Leducazione, il rispetto, il saluto
percorso attuale.
Questo piccolo, semplice episodio ha richiamato il di- non sono sdolcinature o debolezze del passato. La buona
battito di questi giorni a Urbino sulla movida studentesca educazione non buona perch melensa. buona
del gioved sera. Ovvero lincomunicabilit fra studenti perch fa bene. E aiuta a vivere e a convivere. segue a pagina 8
ilDucato
2 Lincontro
Prove tecniche
di convivenza
in un confronto
lungo tre ore
FEDERICA OLIVO

E
ra da molto che non bino. Un dialogo necessario turo di Urbino.
si vedevano cos per una citt dove, a fronte Gli studenti. Sono, secondo
tante persone in di un incremento degli gli ultimi dati, pi dei resi-
piazza. Duecento iscritti alluniversit, che at- denti, ma lamentano di
studenti e decine di urbi- tualmente sono circa 15.000, avere pochi spazi per vivere
nati, tutti in cerchio. Tra di da anni si registra un co- la citt. Le loro richieste
loro il sindaco, Maurizio stante calo dei residenti. sono riassunte nel volantino
Gambini. Tre ore di con- Una citt sempre meno po- che i ragazzi dallAssemblea
fronto sugli spazi per gli uni- per il diritto alla citt - nata
versitari, le regole da il 26 aprile e promotrice
rispettare, le botti- dellincontro con
glie lasciate a terra Gli studenti chiedono spazi Gambini distri-
e leventuale chiu- per vivere la citt e propongono la revoca buivano durante
sura anticipata dei
locali. Un dibattito
del regolamento anti-alcool. Una residente: la riunione dell8
maggio. Il pro-
serrato su come si La repressione non risolve i problemi blema principale,
possa convivere al La citt pi bella se vissuta anche per loro, la ca-
meglio in una co- renza di luoghi
munit fatta per dagli universitari dove organizzare
met da studenti e iniziative culturali
per met da residenti. polata (i residenti sono e sociali. Lassemblea non buito solo a svuotare la municazione noi studenti,
Lappuntamento con il sin- meno di 15.000) e sempre nasce come risposta alla pa- piazza, privandola in parte almeno negli ultimi tempi,
daco era fissato per le 18 pi anziana: let media, in- ventata possibilit della della sporcizia, ma del tutto non abbiamo mai avuto
dell8 maggio al Collegio fatti, si alzata e un quarto chiusura anticipata dei lo- delle persone che la vive- modo di conoscere e di con-
Raffaello, ma gli studenti si degli urbinati ha pi di 65 cali, si legge nel comuni- vano. Oltre alla richiesta di frontarci con i residenti.
sono radunati in piazza. La anni. Una citt dove il la- cato. Il riferimento spazi alternativi destinati a Spero che in futuro si possa,
stessa che, dicono, stata voro, almeno quello dipen- allannuncio di Gambini uso sociale, per lassemblea partendo da questa assem-
loro negata con lordinanza dente, manca. In provincia fatto il 20 aprile in un incon- necessario incrementare i blea, lavorare insieme e co-
del 2014, che impone di la percentuale di disoccu- tro con i cittadini del centro cestini per i rifiuti e tenere struire unazione comune
consumare bevande alcoli- pati (pari al 12,5%, ndr) di valutare la possibilit di aperti i bagni pubblici anche fondata sul rispetto reci-
che entro una certa distanza spiega Simona Ricci, segre- unordinanza per anticipare di notte. Da parte dei ragazzi proco.
dai locali. taria provinciale della Cgil all1.30 la chiusura dei locali. che hanno partecipato al- I residenti. Nel centro sto-
Gambini ha scelto di scen- preoccupante perch si Ma come conseguenza del- lincontro, soddisfazione per rico sono molti meno degli
dere tra i giovani. Andiamo oltrepassata la soglia dei linsoddisfazione frutto linizio del dialogo con lam- studenti e, soprattutto,
in piazza, ha detto, se ci 20.000 senza lavoro. La delle scelte politiche sba- ministrazione: Credo che in molto pi anziani. Se allas-
sono problemi torniamo zona di Urbino quella pi gliate degli ultimi anni. questi ultimi 15 giorni si sia semblea del 20 aprile si la-
dentro. in difficolt: Dai dati sulle La decisione del 2014, per gli fatto molto di pi che negli mentavano degli schiamazzi
Non c stato nessun pro- assunzioni, diffusi dallos- studenti, stata unazione ultimi 2 anni - dice Aniello, del gioved notte e del fatto
blema, ma un confronto tra servatorio regionale del repressiva che ha contri- studente di Scienze della co- che ormai in centro gli urbi-
le tre anime della citt: stu- mercato del lavoro si nota
denti, cittadini e commer- come questarea sia in soffe- Le parole del sindaco
cianti, in quel momento al renza rispetto a Pesaro e
lavoro, ma parte in causa Fano. A Urbino la domanda Durante il suo discorso in piazza, il sindaco comportamento di tutti. Con le lauree di marzo e
della discussione. Prima di di lavoro diminuita e le Maurizio Gambini ha affrontato i principali aprile sono tornati gli atti vandalici. Purtroppo non
iniziare ad ascoltare le ra- uniche richieste si regi- problemi di Urbino. Nonostante le parti siano stiamo percorrendo la strada giusta. .
gioni degli studenti ed strano nel settore commer- ancora molto distanti, il dialogo ora aperto. La chiusura dei locali. La provocazione serve, ma
esporre le sue, Gambini ha ciale e dei servizi.
Queste le dichiarazioni chiave di Gambini durante ancora pi necessario continuare il dialogo tra
chiesto che un ragazzo po- Ma, a partire dal confronto
dell8 maggio, come imma- lincontro in piazza dello scorso 8 maggio. le parti.
sasse la birra che aveva in
mano. Poi il dibattito, fino a ginano lUrbino del domani Lordinanza. stata emanata nel 2014 quando la La Data.Speriamo di aprirla presto. Avevamo dei
sera. le tre anime della citt? Il di- situazione era pesante e andava affrontata con progetti finanziati dalla Regione ma i finanziamenti
Da parte di tutti la volont di battito iniziato in piazza fermezza. Se non fossimo intervenuti qualcuno sono stati bloccati. .
dialogare e di guardare in- della Repubblica parte dalle avrebbe rischiato di ammazzarsi. Gli studenti. Siete una grande risorsa e sarete
sieme non solo al presente, questioni attuali ma ri- La revoca. Vogliamo toglierla ma serve pi sempre i benvenuti a Urbino, ma non permettiamo
ma anche al futuro di Ur- guarda direttamente il fu- responsabilit. Non dipende solo da me ma dal a nessuno di fare affronti agli altri. (M.D.R.)
ilDucato
3

Cioppi: Riapertura
della Data a breve
Gli studenti sperano
Marcos
GIOVANNI BRUSCIA
Maceroni, uno

G
dei portavoce li studenti recla- di procedere alla riapertura in
dellassemblea mano a gran voce tempi brevissimi, anche con
nuovi luoghi dove lutilizzo di risorse interne,
per il diritto potersi ritrovare. pur di rimettere a disposi-
alla citt, legge questa una delle richieste pi zione della citt un luogo di
il documento pressanti fatte allammini- incontro. A proposito del
con le richieste strazione concorso
degli studenti comunale di idee
nellin- lanciato
al sindaco contro di due anni fa
Maurizio luned 8 Cioppi ha
Gambini maggio in assicurato
piazza che lam-
della Re- ministra-
pubblica. zione al
Al centro lavoro:
del dibat- Abbiamo
tito tor- gi prepa-
nato cos rato una
anche il La Data vista da piazza Mercatale bozza. Va
vecchio strutturato
problema degli spazi della bene perch ci sono molte
Data, lantica scuderia del esigenze da soddisfare, in pri-
Duca che si affaccia su piazza mis quelle di Soprintendenza
Mercatale, progettata da e Ordine degli Ingegneri. Se
Francesco di Giorgio Martini. non ci saranno problemi,
Un luogo che gi in passato contiamo di lanciare il con-
era stato proposto come solu- corso subito dopo lestate.
zione alle richieste di nuovi Lassessore ha precisato che
spazi da parte degli universi- nel frattempo gli uffici urba-
tari. Nel maggio 2015 il sin- nistici hanno provveduto
daco Gambini aveva lanciato anche a studiare tutta la do-

783
nati fossero una specie in via universitari siano una ri- un concorso di idee per im- cumentazione relativa alla
destinzione, i residenti pre- sorsa. Lopinione sul com- maginare il futuro della strut- Data, necessari per pubbli-
senti allincontro in piazza portamento degli studenti, tura. Una delle proposte care il bando. Lassessore ha
della Repubblica hanno per, non unanime tra i prevedeva di utilizzare i tre poi sottolineato che per par-
aperto agli universitari: cittadini: Sono una ric- piani della Data per farne tecipare al bando deve esserci
Sembriamo due partiti. chezza per Urbino- dice il unaula studio, una caffetteria almeno un professionista ca-
i cittadini residenti che Urbino
sbagliato, guardate com proprietario delledicola in e una sala per le feste. Ma oggi pofila, queste sono le regole.
bello trovarci qui per un dia- piazza credo, tuttavia, che ha perso rispetto al 2010
tutto rimasto come allora. La Data da tempo un tal-
logo civile, ha affermato siano necessari pi controlli. Da 15.627 a 14.844 Oltre al sindaco in piazza lone dAchille delle ammini-
una signora che abita in via Io apro ledicola molto pre- cera anche lassessore allur- strazioni che si sono
Mazzini, che ha poi per so- sto e mi capita spesso di ve- banistica Roberto Cioppi, se- succedute negli anni. Nel

+1,4
stenuto di ritenere giusta dere persone che condo il quale i ritardi nella 2015 parte dellarea - circa 500
lordinanza del 2014. schiamazzano in giro e di riqualificazione della Data metri quadri - era stata adi-
Ma non tutti sono della trovare la citt sporca. sono dovuti al terremoto del bita a spazio espositivo delle
stessa idea: I problemi di Pietro Dachille il proprie- 2016 e ai ricorsi presentati dal eccellenze enogastronomiche
Urbino non si risolvono con tario del ristorante Deliziose Comune di Macerata in me- delle Marche, in concomi-
la repressione sostiene Follie. Si trasferito a Urbino rito allassegnazione di fondi tanza con lExpo di Milano.
Elisa Lello, una ricercatrice per lavoro e ritiene che gli laumento dellet media dal
regionali gi stanziati. Era Nello stesso anno Comune,
che da pi di venti anni vive studenti dovrebbero essere 2010 al 2016. Ora 46,4 anni pronta una convenzione per Universit, Ersu e rappresen-
a Urbino - credo sia necessa- trattati meglio: Bisogne- un finanziamento di 1,1 mi- tanti degli studenti si erano
rio creare luoghi per fare ini- rebbe farli sentire a casa, in- lioni di euro. Questi soldi, seduti a un tavolo per discu-
ziative culturali e di vece di sfruttarli solo per gli per, sono fermi da 8-9 mesi. terne il futuro. A maggio il sin-
aggregazione, che giovereb-
bero agli studenti ma anche
agli urbinati e ai turisti.
Troppe porte sono state
chiuse in faccia agli univer-
sitari. Io credo che una citt
vissuta anche dagli studenti
affitti. A volte rimangono
stupiti dalle case che ven-
gono messe in affitto, ma da
chi ci vive da qualche anno
si sente dire: Cosa ti aspet-
tavi, siamo a Urbino!
Anche lui, per, ha qualcosa
21
su 59. La posizione di Urbino
nella classifica dei comuni
Attendiamo fiduciosi un esito
positivo, la situazione sembra
sbloccarsi. Nello specifico, il
progetto di riqualificazione ri-
guarda limpiantistica e la
mobilit interna per consen-
daco annunciava: Il bando
sar indetto entro lestate.
Poco tempo dopo Gambini
ipotizzava che la vecchia scu-
deria sarebbe stata pronta per
accogliere i ragazzi entro il
tire lingresso di un numero 2016. Dopo due anni alle pa-
sia pi bella. da dire agli urbinati: Se pi anziani della Provincia consistente di persone. Oggi role non sono seguiti i fatti.
I commercianti. Almeno 10 qualcuno comprasse il mio invece nelle antiche scuderie Ora per la Data sembra riac-
milioni di euro: questa la locale, lo venderei e me ne non pu entrare pi di un nu- cendersi una speranza, con-
cifra che ogni anno gli stu- andrei. I residenti sono mero massimo di visitatori divisa - per una volta - sia
denti portano agli esercenti. chiusi e io sono abituato a per ragioni di sicurezza. La dagli studenti che dai resi-
innegabile che per loro gli una maggiore accoglienza. speranza del Comune quella denti della citt.
ilDucato
4 La storia

A sinistra: i due campi da calcio visti dallalto (foto Google Maps), a destra: il progetto che prevede al loro posto un parcheggio e due palestre

canto d'amore nostalgico per make dei "Blues Brothers", la

LaBucanelcuore
YURI ROSATI
un pezzo di vita che se ne va". band si riunita su richiesta

C
inque ragazzi cor- "Avevamo tutti 20 anni di don Romano Ruggeri, al-
rono su un campo di quando don Ugo Del Moro, il lora vice di don Ugo e ora par-
terra battuta invaso parroco dell'Annunziata, ci roco dell'Annunziata. E dalle

Una canzone dalle erbacce. Si pas-


sano il pallone. Scherzano, si
prendono in giro. Uno tira in
porta, ma il pallone va alto e
regal il primo impianto e ci
permise di fare le prove nei lo-
cali della curia - racconta
Alessandro Cioppi, bassista
penne di Marchi e Nardini
nato lultimo singolo: La Buca
nel cuore, che proprio a don
Romano dedicato. La can-

per dire addio finisce in mezzo alle piante e


alle ortiche. Sar successo un
milione di volte al campo
della "Buca" di Urbino, ma
del gruppo - in suo onore sce-
gliemmo di chiamarci Ukko
Boys, i ragazzi di Ugo". Oltre a
Cioppi, gli altri membri del
zone rievoca i tempi in cui i
pali erano quadrati e il calcio
era pi un momento di ri-
trovo che un evento media-

allo storico questa volta un po' diverso.


Questa l'ultima partita che
giocano in quel pezzo di terra
prima che diventi un par-
complesso giovanile erano il
cantante Duccio Marchi, il ta-
stierista Peppe Gringo Di
Nino e i chitarristi Lele Te-
tico. stata postata pochi
giorni fa su Facebook da Mar-
chi e ha gi raggiunto le 4.300
visualizzazioni, segno che a

campo da calcio cheggio. A guardarli meglio


quei cinque non sono poi cos
giovani. Lo sono stati anni fa,
nei tempi in cui alla "Buca" si
renzi e Fabrizio Nardini.
Non suonavano insieme da
30 anni ma, come in un re-
Urbino il culto di questo
campo da calcio non ancora
tramontato. Il testo ricorda

giocava il torneo cittadino e le


tribune si riempivano di ti- IL PROGETTO
fosi. Quei cinque sono l pro-
prio per questo: sanno che il
Un nuovo volto per Scienze Motorie
campo da calcio su cui hanno
I due campi della "Buca" saranno sostituiti da un
mosso i primi passi scompa-
rir e, visto che 30 anni fa suo- parcheggio e da due edifici adibiti a palestre per le
navano insieme in un piccolo lezioni e le attivit al coperto degli studenti di Scienze
complesso, hanno deciso di Motorie.Via i palloni della facolt di fronte alla chiesa
dedicargli una canzone. Il dellAnnunziata e, al loro posto, uffici, abitazioni e
campo infatti rientra in un negozi. il progetto della Cittadella dello Sport di
Al posto dei due rettangoli di gioco sorgeranno progetto di comune e univer- Urbino che si svilupper nellarea di Mondolce e
due edifici e un parcheggio. Cinque amici, affezionati sit di Urbino e accoglier le dellAnnunziata. Le strutture che rimarranno sono lo
nuove strutture della facolt stadio Montefeltro, il Palazzetto dello sport, la piscina
al terreno sul quale hanno dato i primi calci di Scienze Motorie: due edi- universitaria e i campi da tennis. Il piano esiste gi dal
a un pallone, hanno scritto un brano e girato fici adibiti a palestre e un par- 2013 e il 30 maggio di questanno - a quattro anni di
cheggio. "La nostra non una distanza dallaccordo di programma tra
un videoclip celebrativo condiviso anche su Facebook protesta - dicono - ma un
ilDucato
5
d
Immagini
depoca
del torneo
cittadino
scattate
alla Buca
Nella foto
in basso
a destra:
da sinistra
Alessandro
Cioppi, Peppe
Di Nino
e Fabrizio
Nardini (in
piedi), Duccio
Marchi e Lele
Terenzi (in
ginocchio)
autori e inter-
preti de La
Buca nel
cuore
Le altre foto
sul sito
ifg.uniurb.it

vari aneddoti accaduti du- che ancora adesso fa discutere erano sempre piene di amici. campo. Sempre con le parole
Laneddoto pi curioso della loro canzone in bocca.
rante i tornei cittadini che si nei bar. E mentre le note degli Gi, perch le tribune alla
giocavano destate. Il pi cu- Ukko Boys ripercorrono la quello del gol Buca sono da sempre le Un po come un bambino ri-
rioso -ricorda Cioppi sorri- storia del campo - ora dedi- della cannella: la rete mura che girano attorno a chiamato dalla madre a casa
dendo - quello del gol della cato a Sandro De Crescentini, due lati del campo. Chi assiste mentre gioca coi compagni,
cannella: la rete realizzata a storico dirigente dellUrbino di Candido Cecconi alle partite lo fa seduto a 10 Duccio Marchi dice: vera-
cinque minuti dalla fine da Calcio - nel video scorrono le Uscito per bere dalla metri di altezza, senza rin- mente un peccato che la
Candido Cecconi, uno degli immagini dei giovani che, nel ghiere, con le gambe a penzo- Buca chiuda. un altro
eroi del torneo, dopo tempo, hanno vangato quel
fontanella dietro alla porta loni nel vuoto. Contro punto di aggregazione che si
unazione abbastanza singo- campo di patate che la e rientrato allimprovviso qualsiasi regola di sicurezza perde a Urbino. Alessandro
lare. Uscito temporanea- Buca. Che si sono sbucciati negli stadi - ride Cioppi - ep- Cioppi invece la pensa diver-
mente per bere dalla le ginocchia grattando sulla
Cecconi ha intercettato pure non si mai fatto male samente dal suo cantante. Per
fontanella dietro la porta e terra battuta. Che hanno al- il rinvio del portiere nessuno. Il campo l dagli lui il progetto di riqualifica-
rientrato senza avvertire lar- zato trofei o sbagliato rigori avversario firmando l1-1 anni 70, ma sul suo terreno zione dellarea dellAnnun-
bitro, Cecconi ha intercettato per colpa del fango. In quegli lerba si sempre rifiutata di ziata positivo. La Buca non
il rinvio del portiere avversa- anni il torneo cittadino era crescere. Mauro Ricciarini, lunico posto per giocare a
rio e, tra le polemiche, ha fir- pi seguito delle partite della collaboratore di Cioppi, ha pallone a Urbino - dice -
mato l1-1. Larbitro, Ugo prima squadra dellUrbino - montato il video degli Ukko siamo pieni di campi e questo
Cardinali detto Haller, ha sor- dice Cioppi - e le tribune, se Boys e dice: Lunico periodo versava ormai in condizioni
riso e poi convalidato un gol cos vogliamo chiamarle, in cui cresceva un po di verde di semi-abbandono.
sui lati del campo era linter- Sicuramente uno dei lati po-
vallo tra i tornei dellestate e sitivi dellannunciata chiu-
la ripresa degli allenamenti sura del campo stato quello
dei settori giovanili dellUr- di far riunire dopo tanti anni
bino Calcio. gli Ukko Boys. Ci siamo di-
universit, amministrazione, arcidiocesi e Asur - direzionale, commerciale e residenziale allo
Anche se molto pi giovane vertiti talmente tanto a can-
partiranno gli ultimi passagggi amministrativi in stesso tempo - spiega l'assessore all'urbanistica
dei musicisti pure lui ha gio- tare questa canzone e a girare
vista della sua approvazione. Questo infatti il Roberto Cioppi - il modello da seguire Parigi". la clip musicale che abbiamo
cato alla Buca. Un campo
termine ultimo a disposizione dei cittadini per "Anche la zona del Palazzetto dello sport sar gi in programma un dietro le
che a Urbino quasi un mo-
presentare osservazioni sul progetto. Una volta sistemata e riqualificata con la costruzione di numento e rappresenta un quinte del video e unaltra
terminata questa fase si terr una conferenza marciapiedi e parcheggi. Bonificheremo e vero e proprio trait dunion canzone anticipa Cioppi.
dei servizi per adottare la variante al piano sposteremo l'Oasi felina" continua Cioppi. tra le generazioni. Chiunque Non solo, ma il primo luglio
regolatore. Questa prevede che il terreno della Stesso destino per il campo di tiro a volo che abbia vissuto in questa citt ci prevista una reunion alla For-
Buca e quello dove al momento si trovano gli sar ricollocato vicino al campus della Sogesta ha giocato, dice. In fila in- tezza Albornoz di Urbino: Fa-
edifici di Scienze Motorie diventino edificabili. "in una zona dove gli spari non daranno fastidio a diana, palla al piede, chitarra remo un concerto live e alle
L'ultimo passo sar l'approvazione definitiva del nessuno". Il progetto della Cittadella prevede la in braccio e don Romano al nostre spalle proietteremo le
progetto in consiglio comunale. "Al posto dei costruzione di edifici per un totale di 56.000 fianco, gli Ukko Boys si sono fotografie depoca scattate
palloni sorger un complesso misto: metri cubi. concessi un ultimo giro di alla Buca.
ilDucato
6 La denuncia
Erba alta e lapidi rotte
Labbandono dei cimiteri
MARTINA MILONE

D
a 26 anni Rowena
Coles, 67 anni, in-
glese, chiede atten-
zione ai sindaci di
Urbino per il piccolo cimitero
di Monte Polo, dove riposa
sua figlia. Un luogo abbando-
nato in uno stato di degrado.
Lapidi rotte, pericolo di crolli,
calcinacci, chiesette inagibili,
non ci sono solo a Monte
Polo, ma anche in molti degli
altri cimiteri di Urbino. Se-
condo lamministrazione
mancano i soldi: Troppo
pochi per gestirne cos tanti,
ha risposto il sindaco Mauri-
zio Gambini ad alcuni citta-
dini, tra cui la signora Coles. Lo stato di abbandono dei cimiteri di Urbino. A sinistra, la demolizione del blocco 1 del cimitero di San Bernardino. Al centro, le tombe
Proprio a lei Gambini aveva cadute del cimitero di Monte Polo. A destra, il terrazzamento del blocco 1 a rischio crollo nel cimitero di San Bernardino
promesso tre anni fa di siste-
mare le tombe di Monte Polo.
Sedici i cimiteri, amministrati culi dice larchitetto Mara dino, non a costo zero. Sia anni fa racconta la signora profonde crepe. Nel cimitero
dal Comune e gestiti nella Mandolini, responsabile lacquisto di un nuovo loculo, Coles andavo personal- di Cavallino, la chiesetta, in
manutenzione ordinaria da dellufficio Lavori pubblici di sia le spese dello spostamento mente a tagliare lerba. Poi, cui il morto veniva portato
Urbino Servizi, per 15.000 Urbino. Il problema? Lo spo- (medico legale e muratori) dopo vari pellegrinaggi in Co- per lultimo saluto, inagibile
abitanti. Tanti, forse troppi, stamento delle singole tombe sono a carico dei proprietari. mune, hanno mandato qual- da tre anni. Il rituale ancora
per essere tenuti tutti in ma- impossibile senza il con- Una spesa tra i 600 e i 1.700 cuno a tagliarla. Questo celebrato ma, che sia estate o
niera decorosa. Cos erba alta, senso da parte dei parenti dei euro. Per il cimitero princi- almeno fino a due mesi fa: a inverno, si svolge allaperto.
foglie secche e incuria asse- defunti. Un nodo burocratico pale lampliamento fermo Monte Polo oggi lerbaccia ar- Molti residenti ne hanno de-
diano le lapidi. che potrebbe sciogliersi da da diversi anni e solo per riva fino ai polpacci. nunciato la chiusura, ma qui,
Il San Bernardino. Neanche il solo nel 2022, quando, dopo lestate prevista la pubblica- I cimiteri di periferia sono al momento, non previsto
cimitero pi grande, quello di 99 anni, decadranno le con- zione di una nuova gara di ap- quelli pi abbandonati a loro alcun lavoro secondo Go-
San Bernardino, si salva. Il cessioni per quel blocco di lo- palto per completare le stessi. A San Giovanni in Poz- stoli. Anche qui ci sono tran-
blocco 1 sembra un palazzo culi. Nessuno se ne rifiniture dei nuovi loculi. Ma zuolo unordinanza vieta da senne che delimitano
bombardato e sventrato. interessato, dichiara larchi- sar lultimo ampliamento maggio 2016 di avvicinarsi ad unintera parete di loculi, ma
stato transennato con unor- tetto Gianluca Gostoli, fun- possibile. alcune strutture del cimitero. non c alcuna ordinanza che
dinanza nel 2014 e oggi i la- zionario allufficio Lavori In periferia. Se al San Bernar- Delle reti arancioni delimi- ne spieghi il motivo. Il pro-
vori procedono a passo di pubblici del Comune. Eppure dino lavora un custode fisso tano le aree pericolanti e 18 blema chiaro, secondo i re-
lumaca. Abbiamo un pro- sulle lapidi appaiono date di di Urbino Servizi, negli altri i tombe. Un cimitero, secondo sidenti: dallultimo terremoto
getto di circa 300.000 euro per morte degli anni 2000 e sono dipendenti della partecipata gli abitanti, colpito dura- interi cornicioni si sono stac-
demolire e ricostruire 20 cap- molti i fiori, anche freschi. passano solo ogni tanto per mente anche dallultimo ter- cati e c il rischio che alcune
pelle gentilizie, cio 160 lo- Ma il consenso, per il citta- tagliare lerba. Venticinque remoto, e che ora presenta lapidi possano cadere.
ilDucato
Cronaca 7
Economia cittadina

Parcheggi blu
bancomat. Risalendo per e di via Matteotti hanno
verso il parcheggio di Santa parchimetri solo a monete e
Lucia ci siamo affacciati quindi non sono a norma di Il Comune approva
sulle strisce blu di via Gram- legge. Lunico parcheggio,
il bilancio del 2016
6 su 8 illegali
sci: un vecchio parchimetro oltre a Borgo Mercatale, do-
a monete, nessuna traccia di tato di Pos quello di Santa Subito disponibili
Pos e non c nemmeno la Lucia. Anche il parcheggio
possibilit di pagare con le dellospedale offre, come 117.000 euro

Niente multa
banconote. unica possibilit di paga-
Questo significa che chi la- mento, le monete. Nella seduta dello scorso 28
scia la macchina qui e non La gestione dei parcheggi aprile, il Consiglio comunale ha
ha monete ha due possibi- spiega lassessore alla Poli- approvato il bilancio consuntivo

se manca il Pos
lit: o tentare la sorte spe- zia municipale Massimo
del 2016 dal quale risulta che
rando di tornare alla Guidi non di nostra com-
petenza, ma di Urbino Ser- lamministrazione ha a
macchina prima della multa
oppure continuare a girare vizi. Sono loro che si disposizione, per utilizzarli
occupano sia di riscuotere i subito, 117.000 euro.
OLGA BIBUS soldi dei parcheggi pagati, Lammontare complessivo del
sia di fare le multe agli ina- bilancio di 22,4 milioni di euro.

I
n citt soltanto due par- dempienti. E proprio con le Con le poche risorse che
cheggi a pagamento su sanzioni Urbino Servizi, la abbiamo a disposizione sono
otto sono a norma di societ partecipata al 100% soddisfatta dei risultati ottenuti
legge. Negli altri, come dal Comune, ha incassato ha dichiarato lassessore al
confermato da due recenti nel 2015 quasi 47.000 euro. Bilancio Maura Magrini.
sentenze, chi non paga la Parte della cifra proviene La cifra disponibile inferiore
sosta pu contestare la proprio da multe emesse nei
rispetto agli anni precedenti: era
multa per farsela annullare. parcheggi non a norma. Ma
La legge di bilancio prevede di 490.000 euro nel 2014 e di
per Urbino Servizi legaliz-
che dal primo luglio 2016 i zare i parcheggi non unur- 394.000 nel 2015.
parchimetri debbano essere genza. Dotare i parcheggi Un bilancio con il segno pi
abilitati ai pagamenti elet- Il parchimetro dellospedale: manca il Pos, accetta solo monete di Pos afferma il responsa- che per non soddisfa le
tronici. Dunque, niente bile organizzativo della par- opposizioni.: Manca lidea di
bancomat niente multa. tecipata Paride Sciamanna un progetto di sviluppo per la
Siamo andati a vedere a Ur- primo quello di Borgo Mer- in cerca di un altro parcheg- fa parte dei progetti di mi- citt, dice il consigliere del Pd
bino quanti dei parcheggi a catale. Qui tutto regolare: sia gio. Quale per? Visto che glioramento che abbiamo in Maria Clara Muci.La
pagamento sono stati ade- la cassa automatica che lo anche gli altri tre parcheggi mente, per ora per non Protezione civile - aggiunge -
guati alla normativa. Ab- sportello danno la possibi- attorno alle mura quello di stata presa alcuna decisione ancora in un container e la sede
biamo ispezionato per lit di pagare la sosta con il viale Buozzi, di via dei Morti concreta in questo senso. dellex Megas al Sasso a oggi
non stata ristrutturata. Alcune

Il laboratorio analisi da record


spese previste sono poi state
eliminate, come i 10.000 euro
previsti per rivitalizzare Borgo
Mercatale e i 7.000 euro per un

Presto 6.000 esami allora progetto da svolgere con gli


studenti dellIsia. Rinviate
all'anno prossimo le spese per
la costruzione di un parcheggio
in via Giro dei Debitori, della
MATTEO DE RINALDIS Il successo del centro che si trova allinterno gia. Ogni provetta viene in- rotatoria di Canavaccio, per il
serita in un rullo e comincia marciapiede di Gadana e per il
dellospedale cittadino destinato a crescere. Previsto

I
l laboratorio analisi il suo processo di analisi. rifacimento di quello in viale
dellospedale di Urbino larrivo di una macchina che permetter di analizzare Durante il suo viaggio verso Gramsci Comandino. Le
una delle eccellenze il frigo, il campione viene principali entrate del Comune
del nostro territorio gra-
migliaia di provette automaticamente. Il direttore interrogato dalle mac- derivano dai servizi pubblici
zie a un sistema innovativo Oriano Tiberi: Faremo le analisi per tutta la provincia chine che incontra sul suo (3,8 milioni di euro), dall'Imu (3,5
a livello mondiale. Ed de- percorso, ognuna tarata per milioni), dalla Tari (3,2 milioni) e
stinato a crescere sempre di analizzare diversi analitici.
dai contributi regionali (2,4
pi. Superati tutti gli step, le pro-
vette finiscono in un frigori- milioni, diminuiti rispetto ai 3
Nei prossimi mesi previsto
larrivo di una macchina che fero capace di contenerne milioni del 2014).
permetter di effettuare quasi 4.000. Il 55 per cento delle entrate
6.000 esami allora: Saremo Prima era necessario averepi complessive arriva dalle tasse
in grado di fare le analisi per provette a seconda dei valori dei cittadini, che hanno versato
tutta la provincia, ha di- che si volevano ottenere, ora 12 milioni di euro al Comune. Le
chiarato il direttore Oriano ne sufficiente una sola per imposte sono diminuite
Tiberi. avere tutti i dati necessari. rispettivamente di 200.000 euro
Nellultimo mese il labora- Una completa automatizza- nel 2015 e di 450.000 euro nel
torio ha ottenuto due im- zione del sistema che dan- 2014 a causa della riduzione
portanti riconoscimenti. Personale al lavoro nel laboratorio analisi dellospedale neggia per loccupazione della Tasi, passata da poco pi di
Innanzitutto la certifica- giovanile: vero, un lavoro
1 milione del 2014 a 37.000 euro
zione Uni En Iso 9001:2008 zione esterna di qualit rela- dotta dal laboratorio, forte- che prima richiedeva 30
per il 2016. Le spese pi rilevanti
che ne sancisce leccellenza tiva al 2016. Effettuata dal- mente voluta da Tiberi e persone ora viene svolto da
e riguarda tutta la parte or- lazienda ospedaliera primo tentativo mondiale, tre. Dal punto di vista opera- riguardano lerogazione di beni
ganizzativa (dalla gestione Careggi di Firenze, deter- stata quella di inserire nella tivo per un risultato ecce- e servizi (12 milioni di euro, il 62
del personale alla soddisfa- mina la qualit delle analisi stessa catena di analisi le zionale, con dati al limite per cento) e i costi dei
zione degli utenti interni ed effettuate dallistituto urbi- strumentazioni per unire della perfezione e che ga- dipendenti del Comune (4,9
esterni). Ha poi ottenuto ec- nate. quelle di chimica clinica, di rantisce una standardizza- milioni, il 25 per cento).
cellenti risultati nella valuta- La vera innovazione intro- immunometria e di virolo- zione del lavoro. (Giacomo Tirozzi)
ilDucato
Notiziario 8
w
Occupazione Lanniversario
LO SCATTO
Aumenta il lavoro Comitato per i 500
per gli over 55 anni di Raffaello
La provincia di Pesaro-Urbino Nel 2020 saranno passati 500
ha registrato nel 2016 un tasso anni dalla morte di Raffaello
di occupazione del 53,4% nella Sanzio. Una ricorrenza che a
fascia 55-64 anni. Un dato Urbino sar sicuramente
superiore, come mostrano i celebrata in grande stile, grazie
dati Istat rielaborati dalla Cgil anche a una legge approvata il
Pesaro, a quello della regione 3 maggio dalla Camera dei
Marche (il 52,7%), e a quello deputati. La norma prevede la
nazionale (il 50,3%). Nella creazione di tre comitati
nostra provincia si registrato promotori per ricordare, oltre
un aumento anche rispetto al che il pittore urbinate, i 500
2015, quando gli occupati per anni della morte di Leonardo
questa fascia det erano il DaVinci (1519) e i 700 anni da
49,5%. quella di Dante Alighieri
(1321).
Guardia medica
Fermignano
Telefoni fuori uso
per tre giorni Fondi per lasilo
Da mercoled 3 a venerd 5
Bramante
maggio chiunque abbia Uno stanziamento di oltre
telefonato alla Casa della 200.000 euro per ristrutturare
Salute di Urbino (ex Centro di la scuola dinfanzia Bramante
cure primarie) non ha ricevuto di Fermignano. Nel consiglio
risposta. Le linee telefoniche comunale dello scorso 27
della struttura un presidio Un ex avvocato fa una magia: porta a Urbino il Petit Cabaret aprile, la Giunta ha approvato
polivalente che ospita otto Un circo senza animali uneresia diceva ma in verit era una macchina del tempo: una allunanimit lordine del
medici di famiglia, guardia Vittorio Gassman. Forse perch non aveva visto volta dentro si finiva come per incanto in una giorno che prevedeva la
medica, veterinari e tribunale il Petit Cabaret. Il circo contemporaneo nato da Parigi di inizio Novecento. Anche senza variazione del piano triennale
del malato erano fuori uso. un sogno di Romeo Zanaboni, ex avvocato con domatori di leoni, mangiatori di fuoco o donne ai lavori pubblici, in cui
Le cause del guasto non sono la passione per la giocoleria. Romeo e i suoi barbute, la magia al Petit Cabaret non inserita la ristrutturazione
state chiarite. artisti si sono esibiti a Urbino dal 29 aprile al 7 mancata: quella dellarte di quattro ragazzi dellasilo di via Milano.
maggio. Acrobazie, danze e numeri di giocoleria diplomati nelle migliori scuole circensi del
Scuola di legalit Arte
allinterno di quello che sembrava un tendone, mondo. (Olga Bibus)
Lezione per ragazzi Ogni gioved
in tribunale Universit
incontri al Mjras
Lincontro Rinascimento segreto
Metto un like alla legalit Scrittura creativa stato il
liniziativa che vuole A palazzo Ducale Il coro di Cracovia Adriabus sconta primo appuntamento, gioved
avvicinare i giovani ai temi non si parla inglese incanta la piazza biglietti a 1 euro 4 maggio, promosso
della cittadinanza e del diritto. Erano 12 anni che non si dallassociazione di
Allinterno del mio museo Adriabus offre biglietti di
Unudienza simulata si svolta vedevano e per trovarsi hanno volontariato per la cultura
posso contare solo su poche andata e ritorno scontati a 1
sabato 6 maggio al tribunale di deciso di fare tappa nella citt Fedora allinterno del ciclo
persone, con poco senso del euro per le tratte che collegano
Urbino con gli studenti ducale. Velia Luzzi, una corista dincontri Sulle orme della
marketing. E nessuno di loro Pesaro, Urbino e Fano.
dellIstituto omnicomprensivo di Fermignano, si incontrata parola negli Spazi dello Studio
parla inglese. Per questo per Lofferta valida per i
Della Rovere di Urbania. con i membri del coro Mjras, in via Tommassini 7/a,
portare avanti molti progetti passeggeri che al momento
stato ricreato un caso di rapina parrocchiale di Cracovia in vicino al parcheggio Santa
devo rivolgermi a esterni. la dellacquisto mostreranno i
e bullismo, accaduto nel piazza della Repubblica. Il Lucia. Il tema scelto per questa
critica che fa Peter Aufreiter, biglietti per la mostra
novembre del 2015. Sulla base gruppo era un tempo nuova serie di mostre quello
direttore della Galleria Rinascimento Segreto di
di questo i ragazzi hanno gemellato con il coro di della parola. Il prossimo si
nazionale delle Marche, che si Vittorio Sgarbi, evento che si
inscenato un processo penale Pescara e Piobbico dove intitoler Parole in musica,
lamenta della poca svolge contemporaneamente
con laiuto del giudice Egidio cantavaVelia. Per trovarsi si come nasce una canzone ed
conoscenza della lingua nelle tre citt fino al 3
De Leone e del pubblico sono detti ci riconosceremo in programma gioved 18
inglese tra i dipendenti del settembre. Abbiamo
ministero Simonetta Catani. grazie al canto. Durante maggio.
palazzo. Ha sottolineato anche autorizzato con piacere
limportanza del programma lesibizione, improvvisata in
Summer school liniziativa di Adriabus ha Viabilit
Erasmus che per gli studenti piazza, una cinquantina di
commentato lassessore
Cultura europea dovrebbe essere un obbligo persone si sono radunate
regionale ai trasporti Angelo Macchine agricole
non una possibilit. cantando con il coro.
per universitari Sciapichetti. PermessiinRegione
Partir a Urbino la prossima ASSOCIAZIONE PER LA FORMAZIONE AL GIORNALISMO, fondata da Carlo Bo. Presidente: Dall8 maggio chi vuol fare
estate il progetto della summer Vilberto Stocchi, Rettore dell'Universit di Urbino Carlo Bo. Consiglieri per l'Universit: Bruno richiesta per la circolazione di
school Costruire lEuropa: Brusciotti, Lella Mazzoli, Carlo Magnani; per l'Ordine: Nicola Di Francesco, Stefano Fabrizi, mezzi agricoli eccezionali, pi
lingue, culture, letterature dal Simonetta Marfoglia; per la Regione Marche: Alessandra Ciolli, Roberto Signorini; per la Fnsi: larghi di 3,20m come le
Giovanni Rossi, Giancarlo Tartaglia
Medioevo alla modernit, ISTITUTO PER LA FORMAZIONE AL GIORNALISMO: Direttore: Lella Mazzoli SCUOLA DI mietitrebbie, sulle strade ex
rivolto a studenti, universitari, GIORNALISMO: Direttore: Giannetto Sabbatini Rossetti IL DUCATO Periodico dell'Ifg di Anas dovr inoltrare la
dottorandi e docenti delle Urbino Piazza della Repubblica 3, 61029 - Urbino - 0722304760 - fax 0722304785 domanda non pi alla
scuole superiori. Le iscrizioni http:// ifg.uniurb.it/giornalismo; e-mail: redazioneifgurbino@gmail.com Provincia ma alla Regione al
sono aperte fino al 30 giugno. Direttore responsabile: Giannetto Sabbatini Rossetti; Stampa: AGE Srl - Urbino - servizio tutela del territorio.
0722328733 Registrazione Tribunale Urbino n. 154 del 31 gennaio 1991