Sei sulla pagina 1di 56

PCPPOM...............27.08.2010.............23:37:30...............

FOTOC12

Multe anche a tre donne lungo la tangenziale. Controlli della polizia municipale

Stangata da 500 euro al cliente


Prostituzione, impiegato pavese 45enne sorpreso dai vigili
CANTIERE TRA UN ANNO PAVIA. Sanzioni a prostitute, ma
AVEVA 84 ANNI anche ai clienti. I vigili urbani han-
no colto sul fatto un impiegato di 45
Addio a Montemartini Lavori da 8 milioni al ponte della Becca anni di Pavia mentre faceva salire
una “lucciola” a bordo della sua auto
Era un campione sulla tangenziale est. Dovrà mettere
mano al por-
tafogli: per
di medicina e di sport lui è scattata Lotta anti graffiti
PAVIA. Dopo una malat-
una multa di
500 euro.
Denunciata
tia è scomparso il professor Sanzionate una ragazzina di Cura
Carlo Montemartini, 84 anni,
tra i fondatori della divisio-
con 250 euro
anche tre luc-
che stava disegnando
ne di Cardiologia del San ciole. Gli sul ponte Coperto
Matteo. I funerali si celebra- agenti della
no oggi alle 15 a Verbania, do- polizia locale
ve la salma sarà tumulata. applicano l’ordinanza anti-prostitu-
Montemartini ha esercitato zione voluta dal sindaco di Pavia a
al policlinico sino al 1997: ha settembre. Controlli anche sull’ab-
portato la scuola cardiologi- bandono dei rifiuti e sull’imbratta-
ca pavese a divenire una spe- mento dei muri. Una ragazzina di 14
cialità di punta nazionale. anni è stata denunciata perchè sor-
A pagina 13 presa a scrivere sui piloni del ponte
Uno scorcio del ponte della Becca A pagina 15 coperto.
A pagina 12

PAVIA
Colpo allo Zoodom
Rubano due «casse»
Caso Chiriaco, verso il giudizio immediato
con 500 euro Inchiesta ‘ndrangheta, la procura milanese intenzionata a stringere i tempi
PAVIA. Hanno approfittato PAVIA. La Procura di Milano sem-
della pausa pranzo dei dipen-
denti per forzare la porta di
UNIVERSITA’ bra intenzionata a bruciare le tappe
per il processo a Carlo Chiriaco. Si la-
ingresso e scappare con i vora all’ipotesi di chiedere il giudizio
due registratori di cassa. E’
accaduto l’altro ieri, verso le
13,40, nel negozio di animali
Meno borse di studio immediato,
forma di pro-
cedimento
Ordinata a un perito
“Zoodom” in viale Monte- PAVIA. Calano le borse di studio per i che si appli- la trascrizione di tutte
grappa. I ladri, a quanto pa- dottorati. E per superare la crisi si punta ca se la pro-
re quattro persone che erano sulle aziende private e sull’aiuto dall’este- va «è eviden- le intercettazioni
attese da un complice a bor- ro. Dalla filosofia alla microelettronica, te» e permet-
do di un’auto, sono riusciti a dalla fisica al diritto privato: la ricerca in te di saltare l’udienza preliminare.
fuggire con l’incasso della Università percorre questa strada. Chiriaco, intanto, prepara un memo-
mattinata, di circa 500 euro. A pagina 16 riale di difesa.
A pagina 12 Il procuratore aggiunto Ilda Boccassini, titolare dell’inchiesta A pagina 13

Bimbi in provetta, boom del 25 per cento al S. Matteo


Una coppia al giorno si rivolge all’equipe di ginecologi e psicologi per vincere la sterilità
PAVIA. Cresce la voglia di
NELLO SPORT maternità. Al centro di Pro-
creazione medicalmente assi-
- CALCIO stita del San Matteo le richie-
ste sono in costante aumen-
to. L’anno non è ancora fini-
52 Ferretti: felice to e già si registra il 25% in
di restare a Pavia più rispetto al 2009. In media
una coppia al giorno chiede
pronto a fare gol un appuntamento con l’équi-
pe coordinata dal professor
Franco Polatti. E tra le pa-
- MERCATO zienti anche molte straniere.
A pagina 11
53 Due «colpi»
per il Voghera

- BASKET

54 Pavia da corsa
perde a Piacenza
ma non delude
PA2POM...............27.08.2010.............23:06:53...............FOTOC11

2 SABATO 28 AGOSTO 2010 ATTUALITA’ La Provincia Pavese

LA CRISI Verdini: i ribelli votino i 5 punti


POLITICA Bocchino: no al «prendere o lasciare»

La Russa: fuori i coordinatori finiani


Torna lo scontro fra Pdl e Futuro e libertà. Bossi mediatore manda Cota da Fini
di Andrea Palombi ranno i capigruppo di Came- anche il documento che ha
ra e Senato del Pdl, poi si ve- espulso Fini. «Se lui è “in-
ROMA. Pdl e finiani continuano a correre verso lo drà. compatibile” - avverte - sia-
show down finale. Proprio mentre Bossi veste i panni Richieste respinte però al mo tutti “incompatibili”».
del mediatore per ricucire con Fini. Fra i falchi, insiste mittente da Italo Bocchino a Nel frattempo, a cambiare
Ignazio La Russa, ieri frenato anche nel Pdl. L’ex An ha stretto giro di posta. Niente completamente toni è pro-
confermato che i finiani che hanno responsabilità di par- aut-aut o “prendere o lascia- prio Umberto Bossi. «Ho
tito verranno cacciati: «Sceglieremo altri coordinatori re”, dice in sostanza il capo- mandato Cota da Fini per
dove quelli attuali sono aderenti ai gruppi finiani». gruppo di Futuro e libertà. sentire come e se si può aiu-
Abbiamo già detto che vote- tare ad unire più che a rom-
Una cosa, sostiene, che suc- dirigenti nel Pdl non è pro- remo la fiducia perché siamo pere», dice. Se fino a ieri per
cederà già la prossima setti- crastinabile». Poi al Tg3: «Ab- d’accordo sul 95 per cento il Senatùr non c’era altra
ma. Per quanto riguarda poi biamo deciso di convocarli del documento, «senza rinun- strada che il voto, ora assicu-
le eventuali misure discipli- uno a uno prima di procede- ciare a dire la nostra sul 5 ra che il presidente della Ca-
nari per Bocchino, Briguglio re a ciò che mi pare inevitabi- per cento che non ci convin- mera «manterrà la parola da-
e Granata, si limita a sostene- le». Persino Verdini (di cui i ce». Un cinque per cento che ta» e voterà la fiducia. I colla-
re che «le decisioni discipli- finiani chiedono le dimissio- però riguarda il tema tutt’al- boratori di Fini però lo smen-
nari spettano ai probiviri». ni) interviene per frenarlo: tro che marginale del proces- tiscono di lì a poco e negano
Praticamente benzina sul ora deve prevalere la politi- so breve, lo «scudo» che ser- che sia previsto qualsiasi in-
fuoco, altro che tregua. Ma ca e il senso di responsabi- ve al Cavaliere per scansare contro tra Fini ed esponenti
forse anche zelo eccessivo e lità, dice. E dunque innanzi- i suoi processi. Anche se Bos- leghisti prima del suo inter- Cicchitto e
poca cautela tattica. La parti- tutto i finiani diano un «voto si assicura che Berlusconi «è vento di domenica prossima sopra, Bossi
ta in corso nel Pdl in questi favorevole e incondizionato» evidentemente un persegui- a Mirabello. a destra
giorni sembra infatti soprat- alla mozione che presente- tato». Bocchino ricorda però A RIPRODUZIONE RISERVATA La Russa
tutto quella
di lasciare in
mano agli al- Il leader del Pd, ieri a sorpresa al meeting di Rimini, incassa l’appoggio di Prodi
tri il cerino I sistemi a confronto
«Governo a pezzi, cadrà»
di una rottu-
ra definitiva. PORCELLUM MATTARELLUM SISTEMA TEDESCO
Tuttisembra-
no convinti Proporzionale con premio Maggioritario al 75%, Proporzionale a moderata
che alla fine di maggioranza proporzionale al 25%. correzione maggioritaria
sarà divor-
zio, ma il pro- Alla coalizione con più
Non c’è ballottaggio
Su una scheda si vota
Bersani: «Puntiamo alla riscossa civile di un’altra Italia»
blema è chi voti: Vince chi ha la
se ne assu- per i partiti con metodo una forza politica di destra e
alla Camera almeno 340 maggioranza relativa di Vindice Lecis
merà la re- proporzionale. che quindi mal sopportano
seggi
sponsabilità Accede all’assegnazione Prevista una soglia ROMA. Il governo non arriverà a fine legislatura. Se- una piegatura in senso perso-
al Senato almeno il 55%
(e ne pa- dei seggi assegnati dei seggi soltanto di sbarramento del 5% condo Pier Luigi Bersani cadrà a causa «di un disfaci- nalistico e plebiscitario della
gherà il pre- in ogni Regione chi supera lo sbarramento mento profondo». L’offensiva del Pd vuole far emergere democrazia. E quindi anche
vedibile con- del 4% Su una seconda scheda la «riscossa civica di un’altra Italia». Ma è inevitabile con queste forze si può discu-
to). Per que- Sbarramento: si votano i singoli candidati «lasciarsi alle spalle Berlusconi». tere». Fermo restando, preci-
sto ieri sono tre soglie nazionali sa, «che gli ex fascisti stanno
intervenuti del collegio uninominale Per costruire questo «pas- le forze che vorranno parteci- di là e l’ex comunista sta di
alla Camera (10,4, 2%); maggioritario
prima Fabri- saggio inevitabile», il leader pare al progetto del nuovo qua». Infine una stoccata a
zio Cicchitto, tre soglie regionali del Pd - durante una visita a Ulivo. Da lì dobbiamo far par- Tremonti che riscopre 33 an-
poi Denis al Senato (20, 8, 3%) sorpresa al meeting rimine- tire un appello a tutte quelle ni dopo il Berlinguer dell’au-
Verdini a se di Comunione e Liberazio- forze che hanno una certa sterità: «Mi sarei accontenta-
correggere ANSA-CENTIMETRI ne - ripete le proposte già for- idea di democrazia, che sono to che non avesse citato Ber-
in parte La mulate nella lettera a Repub- preoccupate» da una deriva linguer se poi ci avesse evita-
Russa.
Il problema esiste, dice in
IL CARTELLO LEGHISTA blica, dal Nuovo Ulivo (che
ha incassato l’apprezzamen-
«plebiscitaria». Gli strumen-
ti variano dal patto elettora-
to quel passaggio infelice sul-
la 626», la legge sulla sicurez-
sostanza Cicchitto, specie
con la creazione dei gruppi
parlamentari di Futuro e li-
«Io non posso entrare» to di Prodi e il consenso di
buona parte del partito) al-
l’alleanza democratica che
le o dalla piattaforma comu-
ne su temi come giustizia o
riforma elettorale. Bersani
za sul lavoro definita «un lus-
so» dal ministro.
«Piacevolmente sorpreso»
bertà, ma il problema è so-
prattutto politico, e se i finia-
ni vogliono che si sospenda
E parte la querela piace dalla Sinistra a Casini.
L’alternativa a cui pensa Ber-
sani vuole «sollecitare tutte
lancia un appello a coloro
che stanno fuori dal centro
sinistra ma sono «disponibi-
da Bersani è Romano prodi:
«il nuovo Ulivo sia un punto
di riferimento per rimettere
il discorso disciplinare «ci de- BERGAMO. Sono diventati una decorazio- quelle forze che hanno una li» come Gian Franco Fini e in ordine i registri dell’azien-
vono dire se sui 5 punti pro- ne fissa delle feste della Lega Nord in provin- certa idea della nostra demo- la sua «destra repubblica- da italiana». Allenza possibi-
posti da Berlusconi, fra i qua- cia di Bergamo: una foto di Gianfranco Fini crazia» opposta all’esperien- na». Da lui il leader Pd non le, dice il Prc e l’Idv. I leghi-
li c’è anche la riforma della e, sotto, la scritta, «Io qui non posso entra- za berlusconiana «di tipo po- si aspetta «particolari rispo- sti difendono l’attuale legge
giustizia» c’è la loro disponi- Gianfranco re». Vedendone uno l’altra sera, Umberto pulistico», che invece vuole ste» anche se è convinto che elettorale con Calderoli men-
bilità piena. Ma La Russa in- Fini: è lui Bossi aveva commentato tra le risate del pub- rinnovare le istituizioni il presidente della Camera tre Umberto Bossi attacca Pd
siste. Torna a intervenire e che alle blico: «Io credevo di essere brutto, ma questo «stando nel solco della più abbia «percepito un passag- e Udc «ormai alleati»: Bersa-
assicura che Cicchitto è d’ac- feste leghiste qui mi batte». A non ridere per niente è Fa- bella Costituzione del mon- gio della mia lettera, nella ni, dice, sarebbe andato «a
cordo: «ne abbiamo parlato e «non può bio Belotti, coordinatore provinciale di Gene- do, cioè la nostra». parte in cui dico che anche piagnucolare da Berlusconi»
anche lui la pensa così». E ri- entrare» razione Italia, che ha deciso di sporgere que- Non un’ammucchiata pa- nel centro destra ci sono for- per chiedergli di non andare
badisce: «Il problema dei fi- rela alla Procura della Repubblica per vili- sticciata, spiega, quanto «un- ze conservatrici che hanno alle urne.
niani che hanno incarichi da pendio delle istituzioni costituzionali. ’alleanza elettorale per tutte però un’idea più europea di A RIPRODUZIONE RISERVATA

di Gianfranco Pasquino L’OPINIONE punto cruciale, tutti i dirigen- proporzionale tedesca. La


ti di partito, tranne Casini del- clausola del 5 per cento impe-
a oramai quasi vent’an- l’Udc, sono d’accordo: mante- disce la frammentazione. Pur
D ni, in Italia la legge elet-
torale è oggetto di oscuri CAMBIARE LA LEGGE ELETTORALE? nere le liste bloccate che con-
sentono loro di “nominare” i
nella distribuzione proporzio-
nale dei seggi, gli elettori tede-
desideri dei politici che ne vo-
gliono una che ne agevoli il
successo e svantaggi i concor-
L’UNICA STRADA È QUELLA TEDESCA parlamentari fedeli e che ridu-
cono la tanto vantata sovra-
nità popolare a una crocetta.
schi votano in collegi uninomi-
nali i candidati che preferisco-
no. Hanno praticamente sem-
renti. Voluta dal centrodestra, ha ottenuto il maggior nume- loro perderanno non poche re- Invece, un solo voto di prefe- pre avuto la possibilità di sce-
la legge vigente ridusse le di- ro di voti. Ma l’elettore ha sol- gioni e la maggioranza in Se- renza reintrodurrebbe una sa- gliere fra coalizioni alternati-
mensioni della vittoria di Pro- tanto il piccolo potere di trac- nato - sostengono che bastereb- na possibilità di scelta per gli ve. In Germania esiste un bipo-
di nel 2006. ciare una crocetta sul simbolo be eliminare la legge vigente e elettori ai quali i candidati do- larismo effi-
Il “Porcel- del partito preferito i cui diri- tornare al “Mattarellum” (tre vrebbero spiegare quanto bra- cace. Su que-
Sul proporzionale con lum” distri-
buisce i seggi
genti hanno praticamente deci-
so chi diventerà parlamentare
quarti dei seggi attribuiti col
maggioritario in collegi uni-
vi e rappresentativi sono e fini-
rebbe, forse, per premiare colo-
sto tipo di leg-
ge, non sol-
Col Porcellum anche
sbarramento possibile in proporzio- con l’ordine di collocazione nominali e un quarto propor- ro che hanno un concreto radi- tanto potreb- il Cavaliere sa
ne ai voti otte- nelle liste, lunghe e bloccate, zionale). Non è così. Primo, camento territoriale. be convergere
un’ampia convergenza nuti da cia- dei loro candidati. Infine, la anche chi riuscisse a cancella- Per evitare distorsioni gra- uno schiera- di rischiare al Senato
scun partito, legge vigente contiene l’elezio- re, a mo’ di gratta e vinci, la vi, con un partito oppure una mento che va
purché abbia ne di dodici deputati e sei sena- legge vigente, sotto non trove- coalizione che ottengono, gra- da Casini a
superato la soglia del 4 per tori in rappresentanza degli rebbe più niente. Secondo, Ber- zie ad appena il 35% dei voti, Vendola e oltre, ma non sareb-
cento alla Camera e dell’8 per italiani all’estero che potrebbe- lusconi vede il “Mattarellum” il 55% dei seggi, si potrebbe eli- be difficile trovare l’accordo
cento in ciascuna regione per ro “stravolgere” l’esito dome- come il fumo negli occhi. Me- minare il premio di maggio- con i finiani. Questo è il primo
l’elezione del Senato. Conferi- stico del voto. glio sarebbe pensare a ritocca- ranza. Allora, tanto varrebbe test per chi - Bersani?, D’Ale-
sce 340 seggi (la maggioranza Molti, ma non i berlusconia- re la legge vigente, pessima e imitare una legge che da ses- ma?, Veltroni? - vuole seria-
assoluta alla Camera è 316) al ni - i quali, pure, temono che non a caso nota come “Porcel- sant’anni funziona in manie- mente sconfiggere Berlusconi.
partito o alla coalizione che se Fini se ne va per conto suo, lum”. Curiosamente, su un ra più che soddisfacente: la A RIPRODUZIONE RISERVATA
PA3POM...............27.08.2010.............23:07:00...............FOTOC11

La Provincia Pavese FATTO DEL GIORNO SABATO 28 AGOSTO 2010 3

A ROMA Da Milano a Livorno una scia di orrori


Negli accampamenti
Fuoco nel campo nomadi tante giovani vittime
Atroce morte di un bimbo ROMA. È lunga la scia delle morti di bambi-
ni o ragazzi rom provocate dal fuoco. L’ulti-
mo episodio risale al 13 marzo scorso quando
a Milano un ragazzo rom di 13 anni morì car-

carbonizzato nella baracca bonizzato nell’incendio della baracca dove


abitava insieme con i parenti. Il 26 dicembre
del 2008 nella pineta di Castelfusano, sul lito-
rale romano, un bambino di tre anni morì
carbonizzato, in una baracca di fortuna, as-
L’incendio forse provocato dalle candele messe in terra sieme a sua madre. Ecco altri episodi.
21 gennaio 1995, Milano. Quattro bambi-
per tenere lontani i topi. Grave il fratellino di tre mesi ni nomadi tra i sette mesi ed i quattro anni e
mezzo muoiono carbonizzati in un campo
di Carlo Rosso abusivo per colpa di una stufetta.
3 gennaio 2007, Caserta. Nella notte di-
ROMA. Un bambino di tre anni è feria di Roma. A provocare l’in- vampa un incendio in un campo nomadi alla
morto carbonizzato e il fratellino cendio forse le candele messe sul periferia di Orta di Atella. Muoiono tra le
di tre mesi è in «condizioni criti- pavimento della baracca per tene- fiamme due rom di 14 e 15 anni sposi da due
che» per l’incendio della baracca re lontani i topi. Rimedio dispera- mesi. La causa forse una candela lasciata ac-
dove dormivano con i genitori in to che la scorsa notte si è trasfor- cesa per illuminare la baracca.
un campo rom alla Magliana, peri- mato in una trappola di fuoco. 11 agosto 2007, Livorno. Quattro bambi-
ni rom, dai quattro ai 12 anni, muoiono car-
Gli uomini E allargandosi in pochi mi- fiamme siamo scappati fuori bonizzati in un incendio sviluppatosi nella
della scientifica nuti ad altre tre baracche vi- dalla baracca prendendo in notte in una capanna nei pressi di un campo
cercano indizi cine. A non farcela è stato braccio Marco», ha racconta- nomadi alla periferia della città. Due dei pic-
nella baracca Mario, tre anni, che viveva to ieri in lacrime la coppia. coli, romeni, erano sordomuti.
distrutta nella baracca in cui si sono «Poi istintivamente abbiamo
dal fuoco sviluppate le fiamme. Quan- pensato di rientrare e tirare
do l’incendio fuori Mario, ma non ci siamo
è scoppiato i riusciti. Era impossibile, or- strada che porta all’aeropor- di omicidio colposo e incen- che prevede lo smantella-
La disperazione genitori, Ma- mai la baracca era completa- to della capitale e ospita una dio doloso contro ignoti. mento dei campi abusivi e la
dei genitori rian Firu, 23
anni e Emi-
mente avvolta dalle fiamme.
Allora lo abbiamo cercato
quarantina di baracche in
cui trovano posto circa 60 ro-
La morte del piccolo rom
ha inevitabilmente riaperto
costruzione di 13 «villaggi»
dove racco-
«Fuggiti col più lia Parine- nel campo, sperando che fos- meni. Sembra che all’interno al polemica sui campo rom gliere oltre
piccolo sperando che scu, di 21, so-
no fuggiti
se scappato prima di noi». Il
corpo di Mario è stato trova-
del capo esistesse una sorta
di racket delle baracche che
abusivi presenti nella capita-
le. Di «condizioni indegne
6mila rom,
ma fino a og-
Sospetto di racket
l’altro fosse salvo» riuscendo a to nella baracca una volta sarebbero state affittate per per un paese democratico», gi poco è sta- le misere abitazioni
portare con spento l’incendio. 200 euro al mese. Ieri, dopo parla il delegato per i Rom to fatto. Il
loro il secon- I due giovani rom erano ar- la tragedia, tutti sono stati del Comune, Najo Aszovic. presidente di affittate a 200 euro
dogenito, Marco Giovanni, rivati a Roma da Brascia trasferiti in una struttura Campi come quello della Ma- Unicef Italia,
di appena tre mesi rimasto qualche settimana fa. Come d’emergenza messa a disposi- gliana, ha detto il sindaco Vincenzo
gravemente ustionato e che molti rom, anche Marian Fi- zione dal Comune di Roma Gianni Alemanno, «sono Spatafora, ha chiesto ad Ale-
ora è ricoverato in condizio- ru, vive raccogliendo ferro che si farà anche carico delle inaccettabili non solo per la manno di prevedere politi-
ni critiche all’ospedale San- in giro per la città e rivenden- spese del funerale. Sulla mor- sicurezza dei cittadini, ma che di inclusione sociale «e
t’Eugenio. dolo. Il campo in cui viveva- te del piccolo rom la procura anche per chi ci vive den- non solo sgomberi, pregiudi-
«Quando ci siamo accorti no si trova alla Magliana lun- ha invece aperto un’inchie- tro». Il Campidoglio da un an- zi e attacchi ingiustificati».
che la nostra casa andava in go la Roma-Fiumicino, l’auto- sta in cui si ipotizzano i reati no ha annunciato un piano A RIPRODUZIONE RISERVATA

LA POLEMICA

ROMA. Leggi contro «per-


Vaticano contro le leggi francesi
sone deboli e povere che so-
no state perseguitate, che fu- «Rom, un popolo che ha subito l’olocausto»
rono anch’esse vittime di un
olocausto e che vivono sem- zati colpevoli di gravi delitti. ciò è contrario alle conven- nata in quanto tale». Colui
pre fuggendo da chi dà loro Dal comitato dell’Onu per zioni internazionali, secondo che fu tra i fondatori di orga-
la caccia». Sono durissime le l’eliminazione della discrimi- il relatore, l’americano Pier- nizzazioni umanitarie come
parole del il segretario del nazione razziale è arrivata ie- re-Richard Prosper. Medecins sans frontieres e
Pontificio consiglio per i mi- ri un’esortazione ad «evita- Dalla patria dei diritti del- Medecins du monde, e che in
granti, monsignor Agostino re» le espulsioni collettive l’uomo, che da giorni fa fron- tutto il mondo chiamavano
Marchetto. E’ la condanna dei Rom e i «discorsi politici te alle accuse internazionali, «French doctor», ha ricorda-
del Vaticano per le leggi fran- discriminatori». alle «preoccupazioni» della to poi: «Vi mentirei e rinne-
cesi contro i rom. E alle pole- Quanto all’Onu, in Fran- Commissione europea e alla gherei il mio impegno di una
miche che si accendono in cia ha colpito il fatto che gli condanna del Vaticano, si è vita, se vi dicessi che queste
Francia per quella che alcu- Partenze esperti del Cerd, per una vol- levata una replica secca e polemiche sui rom mi hanno
ni considerano un’«ingeren- di rom francesi ta e contrariamente alle abi- senza appello: «No, noi non fatto piacere». La Francia,
za», monsignor Marchetto re- e monsignor tudini, si siano pronunciati accettiamo le caricature. No, giunta con i voli di ieri a
plica che «la Chiesa non è né Marchetto su una questione di brucian- noi non accettiamo l’amalga- 8.313 espulsioni di romeni e
di destra né di sinistra», ma te attualità. A preoccuparli è ma - è stata la reazione indi- bulgari dal 1 gennaio (nel
vuole soltanto difendere «i di- uniscono al coro di condan- namenti, anzi. «Eccessivo e il carattere «collettivo» delle gnata del ministro degli Este- 2009 erano state 9.875), «ri-
ritti umani e la dignità delle ne alle espulsioni dei rom caricaturale», è stato defini- espulsioni, che secondo loro ri Bernard Kouchner - mai il spetta scrupolosamente la le-
persone». Di una comunità dalla Francia, e Parigi, già to il rapporto di Ginevra, sono portate avanti senza «li- presidente della repubblica gislazione europea e i suoi
che conta in Europa 12 milio- bacchettata da Bruxelles e mentre si va avanti con il gi- bero assenso». Ciò dà l’im- ha preso di mira una mino- impegni internazionali in
ni di persone fra cui 5 milio- dal Vaticano, nuota sempre ro di vite del presidente Sar- pressione che la Francia se ranza sulla base della sue ori- materia di diritti umani», ha
ni di bambini. più controcorrente. Non ci kozy, che prevede la revoca la prenda con «un gruppo» gini. Mai accetteremo che sottolineato Bernard Valero,
Anche le Nazioni Unite si sono però segnali di tenten- della nazionalità ai naturaliz- piuttosto che con individui e una minoranza venga sanzio- portavoce del Quai d’Orsay.

Gli incendiano casa, tunisino asfissiato vivere respirando grazie a


Civitanova Marche, ambulante
Prima di perdere i sensi ha salvato la donna che dormiva con lui
una piccola finestra.
Davanti alla porta delal ca- aggredito da gruppo di ragazzini
sa un condizionatore d’aria
PALERMO. Un regolamen- in un appartamento angusto, carbonizzato. Si sospetta che CIVITANOVA MARCHE. Beach (lo chalet dove è acca-
to di conti per questioni di al piano terra di un edificio l’apparecchio sia stato utiliz- Una cronista che assiste al duto il fatto ndr) — dice anco-
droga o una missione puniti- di tre piani disabitato e fati- zando come focolaio per ap- pestaggio di un venditore am- ra Mobili — e nessuno ha sa-
va per storie di donne, finita scente, in via Parrocchia dei piccare il fuoco e per impedi- bulante del Bangladesh da puto riferirmi nulla. Dell’epi-
in tragedia. Sono le piste su Tartari, nel cuore del centro re all’uomo di uscire. parte di un gruppo di ragazzi- sodio non si sono accorti né i
cui indaga la polizia per cer- storico di Palermo, tra via Il tunisino era in Italia da ni di 10-11 anni, i genitori titolari dello stabilimento né
care di risolvere il giallo del- Roma e via Maqueda, le stra- due anni e lavorava come ca- che vedono e non intervengo- gli altri clienti. D’altra parte
la morte di Oussema Jelassi, de dello shopping, semideser- meriere in una pizzeria dove no. La cosa finisce sui giorna- la persona che ha assistito al-
tunisino di 26 anni, rimasto te in questo periodo di fine il fratello faceva il pizzaiolo. li, ma non c’è nessuna denun- la vicenda avrebbe potuto in-
intrappolato nella sua abita- estate. Aveva precedenti per droga, cia anche perché la vittima tervenire direttamente o av-
zione invasa dal fumo, men- Le fiamme hanno colto il ma gli investigatori, che stan- dell’aggressione, probabil- vertire i responsabili dello
tre all’esterno qualcuno ave- tunisino nel sonno. L’uomo no passando al setaccio la vi- mente, non è in regola e te- stabilimento balneare, e que-
va appiccato un incendio. stava dormendo assieme a ta privata della vittima, han- me l’espulsione. Il giorno do- sto giovane extracomunita-
Prima di perdere conoscen- Woldu Mulmwongel, una eri- no scoperto anche che l’e- po Massimo Mobili, sindaco rio avrebbe potuto sporgere
za, l’uomo, secondo gli inve- trea di 24 anni, quando l’abi- xtracomunitario aveva una di Civitanova Marche è dub- denuncia. Anzi, lo prego di
stigatori, avrebbe avuto la tazione è stata invasa da un vita sentimentale turbolen- bioso: «Civitanova non era, venirmi a trovare in Comu-
prontezza di spingere la don- denso fumo nero. In pochi se- ta. Avrebbe avuto almeno non è e non sarà mai una ne, perchè io sono sempre
na che era in casa con lui nel- condi l’aria è diventata irre- due relazioni in contempora- città razzista, quindi l’episo- pronto a presentare le scuse
la stanza da bagno, salvando- spirabile. Oussema Jelassi nea, una delle quali con una dio descritto oggi dalla stam- più sincere a nome della
la. ha spinto l’eritrea in bagno; donna che sarebbe in attesa pa mi lascia molto perples- città». Poi in una nota il sin-
La tragedia si è consumata la donna è riuscita a soprav- di un figlio. so». «Sono andato al Golden daco si dice: «Esterrefatto».
PA4POM...............27.08.2010.............23:07:25...............FOTOC11

4 SABATO 28 AGOSTO 2010 ATTUALITA’ La Provincia Pavese

SCUOLA NEL CAOS Altri si uniscono allo sciopero della fame


Russo: siamo senza futuro. Il Cps: autunno di lotta

La rabbia dei precari arriva a Roma


Sit-in davanti a Montecitorio: «È il più grande licenziamento di massa del nostro Paese»
di Maria Rosa Tomasello Coordinamento dei precari
della scuola prepara un au-
ROMA. «Non siamo qui per porta- precaria da vent’anni Francesca tunno caldo: «Qui, oggi, è so-
re avanti una piccola battaglia Pandolfi, romana, due figli, da set- lo l’inizio» assicura France-
corporativa su una manciata di te anni insegnante nella scuola sco Cori, «il governo deve ri-
posti di lavoro: siamo qui perché pubblica. Davanti a Montecitorio tirare i tagli, assumere a tem-
si sappia che quello che sta avve- arriva quasi in lacrime, nel gior- po indeterminato i precari e
nendo è il più grande licenziamen- no in cui ha saputo che quest’an- ritirare la riforma della scuo-
to di massa di questo Paese». È no, forse, non avrà lavoro. la superiore».
«Si sta distruggendo la
«Oggi sono uscite le convo- scuola pubblica, e si sta ta-
cazioni per i docenti d’ingle- gliando deliberatamente al
se. Hanno chiamato quaran- sud, dove la scuola è un
ta o cinquanta persone. Io so- avamposto di legalità» affer-
no la numero duecento». ma il senatore del Pd Giusep-
In piazza, davanti al parla- pe Lumia, uno dei pochi poli-
mento deserto, sono alcune tici a incontrare i manife-
decine i precari arrivati a so- stanti assieme a Francesca
stenere la protesta di Giaco- Puglisi, responsabile scuola
mo Russo, 31 anni, l’assisten- della segreteria del partito.
te tecnico che dieci giorni fa La richiesta al governo: ri-
a Palermo, assieme ad altri prendere in considerazione
due colleghi, ha iniziato lo il piano triennale varato dal
sciopero della fame contro la governo Prodi per la stabiliz-
riforma: «Solo in Sicilia lo la sua è una riforma buona La protesta zazione di 150 mila precari.
scorso anno sono stati taglia- per il Paese, smetterò». Oggi, a Montecitorio «Berlusconi ha detto che non
ti 7200 posti, a cui si aggiun- intanto, si sposterà davanti e, sopra, avrebbe licenziato nessuno,
gono i 5mila di quest’anno» al ministero dell’Istruzione. un controllo ma questo è vero solo per i
dice. «Lavoro da cinque an- Saranno 20 mila, secondo medico docenti di ruolo» conclude
ni, quest’anno sarò senza in- la Flc-Cgil, i precari che que- per Giacomo Carlo Seravalli, del Cps di
carico. Non posso progettare st’anno perderanno il posto: Russo mente ricomincia i suoi falli- co Altieri, che ieri, nonostan- Roma. «Questo è un vero li-
un futuro, ma ho deciso di al- 13 mila docenti e 7 mila Ata, in sciopero mentari tentativi di agitare te un grave malore, ha deci- cenziamento perché noi non
zare la testa e incontrare la ma nel giorno in cui la prote- della fame la piazza contro il governo». so di andare avanti. A Bene- siamo supplenti di nessuno:
gente, perché se ci mettiamo sta arriva a Roma e dilaga in A fianco Ma il numero di chi sceglie vento c’è Daniela Basile. A le cattedre che ogni anno ri-
insieme la politica deve se- tutto il Paese, Giorgio Strac- Caterina lo sciopero della fame cre- Pordenone, il primo settem- copriamo sono vuote perché
guirci. E voglio incontrare il quadanio, del Pdl, parla di Altamore sce. Ai tre colleghi di Paler- bre, sarà la volta di Maria la scuola non assume. Ci han-
ministro Mariastella Gelmi- «finti precari, militanti politi- mo si è aggiunta ieri Cateri- Carmela Salvo: a sostenerla no lasciato nel precariato
ni in un dibattito pubblico: ci»: «Con l’inizio dell’anno na Altamore. A Pisa arri- sarà la Gilda, che annuncia per cancellarle».
se riesce a convincermi che scolastico la sinistra puntual- verà oggi al sesto giorno Roc- la mobilitazione nazionale. Il A RIPRODUZIONE RISERVATA

L’INSEGNANTE «Io, costretta a emigrare IL SINDACALISTA «Il ministro loda Marchionne


lasciando i miei tre figli» Forse vuole usare il suo metodo»
ROMA. «Per lavorare ho dovuto lasciare la Sicilia e i za di un incarico in Sicilia, ROMA. «Mentre noi parliamo della disperazione di de- Il sindacato chiede quindi
miei tre figli. Fanno il “Family day”, parlano di pari op- sarà costretta a tornare a cine di migliaia di persone, il ministro Mariastella Gel- il blocco dei tagli, un piano
portunità. In effetti un’opportunità me l’hanno data: nord e, forse, dovrà fare una mini trova il tempo di lodare Marchionne. Evidentemen- pluriennale di assunzioni, so-
una volta emigravano solo gli uomini, ora lo fanno le scelta drastica: «Portare con te vuole portare il metodo della Fiat, quello dei licenzia- stegno al reddito dei precari
donne, che sono l’80 per cento degli insegnanti italiani». me i miei due figli più picco- menti, dentro la scuola». È duro l’affondo di Domenico e denuncia le conseguenze
Per questo, a 37 anni, Caterina Altamore, precaria, ini- li. Anche se non so a chi affi- Pantaleo, segretario generale della Flc-Cgil, dopo l’in- sulla qualità del servizio, a
zia nell’afa romana lo sciopero della fame. darli». Ad accettare il salva- contro con i precari in piazza Montecitorio. partire dalla cancellazione di
gente del «salva-precari» (la classi e dall’aumento del nu-
«Protesto non solo per i ta- sono riusciti a fermare, e Sal- formula che garantisce i 12 La forza della protesta con- ne in ruolo di 20 mila docen- mero degli studenti per clas-
gli, ma perché questo è un vo Altadonna. È il coraggio punti che si ottengono con il tro la riforma, secondo Pan- ti, ma Tremonti ha detto no». se (da 30 a 33), alla riduzione
problema che riguarda tutta della disperazione, ma anche servizio, oltre al sussidio di taleo, è nei numeri: «Que- Il sindacato boccia anche i del numero degli insegnanti
la società civile: io temo che della dignità. «Sognavo di fa- disoccupazione) non ha mai st’anno saranno tagliati cosiddetti «contratti di dispo- di sostegno. «So benissimo
il vero progetto sia lo sman- re l’insegnante fin da bambi- pensato: «A me non sta bene, 25.600 docenti e 15 mila Ata, nibilità», che riguardano co- che il problema non l’ha crea-
tellamento della scuola pub- na, e quando, dopo 14 anni, non voglio fare la persona una cifra analoga a quella loro che abbiamo fatto sup- to solo questo governo, ma fi-
blica a favore di quella priva- mi sono ritrovata precaria che aspetta il sussidio, o che dello scorso anno, e saranno plenze nel biennio 2008-2009: nora non c’è nessuna soluzio-
ta. Ormai questa è la scuola ho continuato con passione. tra dieci anni qualcuno 20 mila i precari che perde- «Coprono una parte molto ne». Per questo la Cgil an-
del poco o del niente». A Ro- Ma dopo la riforma Gelmini, muoia o vada in pensione. ranno il posto. Le immissio- piccola e sono “pannicelli cal- nuncia per il primo giorno
ma è arrivata da Palermo ie- visto che nella scuola prima- Ho una professionalità, ho ni in ruolo - 10 mila docenti e di”: truffe a fronte del fatto dell’anno scolastico assem-
ri mattina, assieme al colle- ria in Sicilia non c’era posto, studiato, lo Stato ha investi- 6500 Ata - sono insufficienti, che quelli che lo scorso anno blee aperte, un’ora di sciope-
ga Giacomo Russo, che il di- lo scorso anno ho fatto la va- to sulla mia formazione: non considerato il fatto che solo hanno fatto le supplenze so- ro ogni quindici giorni alter-
giuno l’ha iniziato dieci gior- ligia e sono andata a insegna- permetto che dopo tanti anni nelle graduatorie a esauri- no 117 mila e circa 67 mila gli nati a partire da ottobre, il
ni fa: hanno lasciato nel pre- re in provincia di Brescia, a di servizio mi sia dato questo mento ci sono 277 mila preca- Ata, e che quest’anno ci sarà blocco di prestazioni aggiun-
sidio siciliano Pietro Di Gru- Palazzolo sull’Oglio». Que- trattamento». (m.r.t.) ri. Del resto lo stesso ministe- una riduzione delle supplen- tive e straordinari. (m.r.t.)
sa, che neppure due malori st’anno, senza alcuna speran- A RIPRODUZIONE RISERVATA ro aveva chiesto l’immissio- ze, comprese quelle brevi». A RIPRODUZIONE RISERVATA

Un migliaio di allevatori sardi a Porto Rotondo, vicino alla residenza di Berlusconi: «Il settore sta morendo»

I pastori in lotta invadono il paradiso dei vip


CAGLIARI. Con un corteo
organizzato dal Movimento
«Ci pagano il latte Regione sarda non sta facen-
do nulla per risollevare le
ha detto Ugo Cappellacci -
per raggiungere risultati con
dei Pastori Sardi a Porto Ro- di pecora sorti di noi pastori». I pastori il Ministero delle Risorse
tondo, nel cuore del paradiso hanno raccolto a Porto Ro- Agricole, ma soprattutto con
delle vacanze dei vip, e un come 30 anni fa» tondo la solidarietà dei parti- l’Unione europea». Ai mani-
presidio della Coldiretti da- ti del centrosinistra e dei cas- festanti ha promesso inter-
vanti al palazzo della Regio- teo a Porto Rotondo, forte- sintegrati Vinyls, che occupa- venti straordinari e chiesto
ne sarda a Cagliari, il mondo mente presidiata dalle forze no dal 24 febbraio l’ex carce- sia al settore industriale, sia
dell’agropastorizia dell’isola di polizia per scongiurare pa- re sull’isola dell’Asinara. alle associazioni di offrire il
ha lanciato l’ennesima richie- ventati tentativi di assalto a Per i lavoratori chimici in loro contributo nella predi-
sta di aiuto urgente per un Villa Certosa, residenza esti- lotta per difendere il lavoro, sposizione di un documento
settore che negli ultimi anni va del presidente del Consi- ha parlato l’operaio Tino Tel- unitario da sottoporre il 6 set-
ha visto sparire migliaia di glio. «Chiederemo di incon- lini tembre al Governo e poi al-
aziende. «Ci pagano il latte trare il presidente Berlusco- A Cagliari il presidente del- l’Ue. «Dobbiamo sfruttare
di pecora come 30 anni fa: 60 ni a Roma, nelle sedi istitu- la Regione ha incontrato i questo momento in cui final-
centesimi di euro al litro, un zionali - ha detto il leader del partecipanti a un presidio mente il comparto ovino è al-
prezzo che oggi non copre Movimento dei Pastori, Feli- della Coldiretti e si è appella- l’attenzione nazionale per
neanche le spese di mungitu- ce Floris - per illustrargli i to all’unità per affrontare la portare uniti le richieste a
ra», hanno spiegato i pastori problemi della pastorizia sar- crisi. «La crisi del comparto Governo e Unione europea -
ai turisti che incuriositi se- da. Forse lui è l’unico che ovino della Sardegna deve es- ha aggiunto l’assessore Pra-
I pastori dei Cobas durante la protesta a Porto Rotondo guivano il passaggio del cor- può risolverli, visto che la sere affrontata tutti uniti - to».
PA5POM...............27.08.2010.............23:07:34...............FOTOC11

La Provincia Pavese ATTUALITA’ SABATO 28 AGOSTO 2010 5

COME FUNZIONA
LA TESSERA
DEL TIFOSO Ecco la card, utile per trasferte e abbonamenti
ROMA. La tessera del tifo- Quando è obbligatoria. cesso allo stadio.
so è una card valida in tutti Per chi sottoscrive un abbo- Quesiti più frequenti. Un
di Gigi Furini gli stadi. Un microchip con- namento e, nelle trasferte, tifoso che deve acquistare un
tiene i dati del titolare. Facili- per l’accesso al settore ospi- solo biglietto per un’unica
MILANO. Con il fischio d’i- ta l’acquisto dei biglietti: il ri- ti, che sarà riservato ai soli partita, non deve comprare
nizio del nuovo campionato venditore può verificare l’i- possessori della tessera. Chi anche la tes-
si aspetta anche il primo esa- dentità dell’acquirente. Al- non è interessato a ottenere sera a meno
me della tessera della discor- l’ingresso allo stadio, corsie la card potrà seguire la pro- che non vo-
dia. Dopo la rivolta a Berga- preferenziali per chi ha la pria squadra anche in tra- glia andare
mo contro il ministro Maro- tessera. sferta acquistando regolare nel settore
ni e l’annunciato pugno di Chi può averla. Tutti i biglietto, ma per settori di- ospiti. Se si
ferro del Viminale proprio in supporter che ne facciano ri- versi da quello ospiti. va allo sta-
occasione delle gare d’esor- chiesta a una qualsiasi so- Chi la rilascia. Le società dio con un fi-
dio, il clima della vigilia non cietà sportiva. E si possono di calcio, previo nulla osta glio, quest’ul-
è certo dei più sereni: compli- avere anche tessere di diver- della Questura. I club di A, B timo non de-
ce anche il fatto che le tesse- se squadre. Non può averla e Lega Pro devono garantire ve avere an-
re non sono pronte nella tota- chi è sottoposto a Daspo e il rilascio della tessera entro che lui la
lità, la partenza sarà tutt’al- chi sia stato condannato, an- 20 giorni dalla richiesta, ma card: i titolari di tessera pos-
tro che facile. che in primo grado, per reati in caso di ritardi è previsto sono acquistare fino a 4 bi-
I primi test caldi della nuo- I cancelli dello stadio Olimpico da stadio negli ultimi 5 anni. un titolo provvisorio per l’ac- glietti per parenti o amici.
va normativa legata alla sicu-
rezza negli stadi saranno in

Calcio, partenza a rischio caos


particolare all’Olimpico con
Roma-Cesena, e in serie B a
Varese dove è attesa la tra-
sferta dell’Atalanta: proprio
i tifosi bergamaschi sono sta-
ti i protagonisti dell’attacco
contro Maroni che ha gettato
nel panico la marcia di avvi-
cinamento al campionato.
Mentre la polizia sta lavoran-
Massima allerta, stadi blindati, a Roma e Varese si temono incidenti
do per identificare il mag- impegnate in un presidio «in sidente della Lega di A - i nu- regole precise, queste debba-
gior numero possibile dei re-
sponsabili del blitz, visionan-
profondità», esteso ben oltre
i confini dello stadio Franco
Distribuite finora solo 378 mila tessere meri dicono che il 75% delle
tessere sono state consegna-
no essere rispettare e per chi
le infrange ci deve essere la
do le immagini degli scontri Ossola. I controlli inizieran- Il Viminale accusa le società te, ed i club si sono adoperati certezza della pena».
ed effettuando perquisizioni, no già sull’autostrada dei La- per sopperire al periodo tran- «Non so se sia il mezzo mi-
il Viminale ha inviato a Ber- ghi. «Ritardi ingiustificati, la colpa è loro» sitorio». gliore per debellare il peggio
gamo gli ispettori della Dire- Ma la card fa il suo esordio Qualche perplessità sulla del calcio — dice Gasperini -.
zione centrale della polizia anche nel caos. Ne sono state «tessera» viene espressa da Spero, però, che con la tesse-
di prevenzione per coadiuva- richieste 522 mila e, finora, ni sportive si dicono soddi- dere allo stadio». due allenatori, Guidolin del- ra o con altri mezzi, si possa
re le indagini. ne sono state emesse 378 mi- sfatti e addebitano il ritardo Secondo gli esperti dell’Os- l’Udinese e Gasperini del Ge- riportare la normalità e le fa-
Le prime denunce sarebbe- la. Si parte tra le polemiche, nel rilascio delle tessere alle servatorio, le richieste di noa. «Non so se la tessera del miglie possano ritornare allo
ro già scattate. Tra i respon- soprattutto dei gruppi ultrà, società sportive. «Noi abbia- «tessere» sono state tante, tifoso costituisca il deterren- stadio. Altrimenti va tutto a
sabili dell’assalto, numerosi ma anche dei tifosi comuni no dato le disposizioni per «nonostante tentativi di boi- te migliore contro la violen- rotoli. Per ora sembra che
ultras atalantini. Per questo che vedono la «tessera» co- tempo — dicono — e la colpa cottaggio, le intimidazioni e za negli stadi», dice Guido- non sia cambiato nulla. A
il match di oggi Varese-Ata- me un ennesimo intoppo bu- è delle società. In questo mo- le minacce». «Le critiche del- lin. «Io sono dell’avviso — ha noi fa piacere che tanti tifosi
lanta è sorvegliato speciale: rocratico. Comunque all’Os- do si rischia di ledere il dirit- l’Osservatorio sono ingenero- proseguito il mister dell’Udi- l’abbiano sottoscritta».
le forze dell’ordine saranno servatorio sulle manifestazio- to di molti cittadini ad acce- se - la replica di Beretta, pre- nese — che quando ci sono A RIPRODUZIONE RISERVATA

Pagato per non lavorare


zienda presso il suo domici-
IN BREVE lio in attesa di nuove indica-
zioni». Trivellone è lì che
L’EX PALLANUOTISTA aspetta di essere richiamato,

Scarcerato Porzio Un caso Melfi allo stabilimento Sevel di Atessa ma nel frattempo il suo posto
lo ha preso un altro. Ogni me-
Da più di un anno a casa perché «scomodo» se, pur di non farlo entrare
NAPOLI. «Il Giudice per le Indagini nello stabilimento, gli spedi-
Preliminari non ha convalidato ieri ATESSA. E’ a casa da più scono la retribuzione base a
l’arresto di Franco Porzio per man- di un anno, Claudio Trivello- casa, con raccomandata e ri-
canza delle condizioni che lo avrebbe- ne. La Sevel, l’azienda per la cevuta di ritorno. «Ho chia-
ro legittimato». Lo rende noto l’avvo- quale lavora, gli paga lo sti- mato il capo del personale»,
cato Alfonso Furgiuele, difensore del- pendio ma non lo vuole in racconta Trivellone, «e mi so-
l’ex pallanuotista campione olimpi- fabbrica. Come è accaduto ai no sentito dire che ero in fe-
co, Francesco Porzio, arrestato a Na- tre operai dello stabilimento rie dal 2 al 22 agosto, e che
poli con l’accusa di maltrattemtni in di Melfi, così succede anche dal 23 sarei stato di nuovo a
famiglia. nella fabbrica di Atessa dove disposizione dell’azienda».
si producono i furgoni Duca- Ma, a quanto pare, il caso
PIRATI DELLA STRADA to della Fiat. Trivellone, 54 Trivellone non è isolato in
anni, di cui 26 passati a lavo- Sevel. «Ci sono almeno altre
Vendica l’amica morta rare come sorvegliante, è sta-
to licenziato il 5 maggio 2008
quattro situazioni analoghe,
di solito si tratta di lavorato-
BERGAMO. Folle di rabbia, ha af- e reintegrato con sentenza ri scomodi, anche di livello
frontato con un coltello l’uomo che Trentino, strage di fungaioli del giudice Flavia Grilli, del Gli operai di Melfi reintegrati superiore». Marco Di Rocco
un mese fa, ubriaco al volante, ha Tribunale di Lanciano, il 24 (Fiom-Cgil) parla di dipen-
causato la morte della sua amica. TRENTO. Cinque cercatori di funghi aprile 2009. Da allora, non ha cnico-organizzative viene di- denti che rimangono a dispo-
Per fortuna non è riuscito a colpirlo, morti sulle montagne del Trentino in die- mai potuto rimettere piede spensato dal rendere in servi- sizione, 24 ore su 24, senza fa-
e poco dopo G.Y.Y., 21 anni, cremone- ci giorni: il bilancio è stato aggiornato con sul posto di lavoro. zio l’attività lavorativa», e re assolutamente nulla: «Il
se di Vidolasco, è stato identificato e il ritrovamento nei boschi del Primiero Poche righe per comuni- che, «ferma la retribuzione, malessere è tanto, come pure
denunciato per minaccia aggravata. del corpo di un turista veneziano. cargli che «per esigenze te- resterà a disposizione dell’a- il timore di parlare».

Sfregiata a 19 anni con l’acido REGGIO CALABRIA


Bomba al procuratore
Sinodo valdese, apertura alle coppie gay
marocchina rischia un occhio indagini sull’esplosivo Il ministro Carfagna gela gli omosessuali: «Contraria al matrimonio»
TORINO. Sfregiata dall’ex riservata. La ragazza, che do- I filmati delle telecame- TORINO. E’ stato all’insegna delle Se i valdesi aprono alle coppie gay,
fidanzato oppure da uno spa- po l’aggressione trasportata re, il tipo di esplosivo usa- sfide il Sinodo delle chiese Valdesi il governo invece frena. Ieri il mini-
simante respinto. Non ha an- d’urgenza nel reparto grandi to e le modalità di confe- Metodiste, un popolo di circa 40 mila stro alle Pari opportunità Mara Car-
cora saputo dire chi sia stato ustionati dell’ospedale Cto, è zionamento della bomba fedeli in Italia, una minoranza da fagna, che pure aveva aperto un dia-
a ridurla così Hasna Benili- stata tenuta in coma farma- sono gli elementi sui qua- sempre all’avanguardia sui temi eti- logo con gli omosessuali, ha detto a
ha, la marocchina di 19 anni cologico tutta la notte ed è li si sta concentrando l’at- ci. Questa volta ancora di più. In cin- chiare lettere che la tutela delle cop-
che due sere fa intorno alle stata risvegliata nel primo tenzione degli investigato- que giorni di serrato dibattito, ha det- pie gay «non è un tema che rientra
22 è stata investita da un get- pomeriggio di ieri. Si trova ri per individuare gli auto- to sì: alla benedizione in chiesa delle nel programma di governo, ed è diffi-
to di acido muriatico da un intubata in terapia intensiva ri dell’attentato contro l’a- coppie omosessuali, alla ricerca sul- cile che su di esso si apra un confron-
uomo che l’ha avvicinata in e ai carabinieri che l’hanno bitazione del Procuratore le cellule staminali di embrioni, al te- to visto che ci sono altri argomenti
auto poco dopo che era scesa interrogata ha detto poco o generale di Reggio Cala- stamento biologico da depositare su già all’ordine del giorno che oggi rap-
dal bus che l’aveva riportata nulla, visto lo stato di choc bria, Salvatore Di Landro. Il ministro apposito registro che le chiese tengo- presentano delle priorità. Personal-
verso casa, non lontano dal in cui si trova ancora. Nono- L’episodio rientrerebbe in Mara Carfagna no e che è a disposizione di tutti i cit- mente non sono favorevole al ricono-
centro di Torino. Le sue con- stante questo, i militari stan- una strategia della ’ndran- tadini italiani, a qualsiasi religione scimento delle coppie omosessuali».
dizioni sono molto gravi, an- no indagando nella direzione gheta contro i magistrati appartengano o non. Lo scoglio mag- Franco Grillini, presidente di Gay-
che se non è in pericolo di vi- della vendetta per motivi pas- a cui è collegata anche la giore è stato quello sulle coppie gay net, ha espresso «il più radicale dis-
ta. Ha ustioni di secondo e sionali, che resta l’ipotesi bomba del gennaio scorso su cui è stato raggiunto un compro- senso dalle affermazioni della Carfa-
terzo grado sul 20% del cor- più accreditata, e stanno sca- contro la Procura genera- messo: benedizione ma soltanto «lad- gna e di chi vuole negare i sacrosanti
po, in particolare il volto e il vando tra le conoscenze del- le per i quali ci sono una dove la chiesa locale abbia raggiunto diritti delle coppie omosessuali. Dirit-
torace, e rischia di perdere la giovane e, in particolare decina di indagati. un consenso maturo e rispettoso del- ti riconosciuti ormai in tutto il mon-
un occhio. La prognosi resta tra i suoi connazionali. le diverse posizioni». do occidentale tranne che in Italia».
P01POM...............27.08.2010.............21:51:06...............FOTOC11
PA6POM...............27.08.2010.............23:08:01...............FOTOC11

La Provincia Pavese ATTUALITA’ SABATO 28 AGOSTO 2010 7

IL CILE IN ANSIA
Il video è stato mostrato
ai familiari. Denutriti, pallidi,
ma tutti si sono mostrati fieri

SANTIAGO. La “paloma”, la colomba, co-


me hanno battezzato i tubi di metallo con
cui inviano loro lo strettamente necessa-
rio attraverso il “cordone ombelicale”,
una sonda di 11 centimetri di diametro,
unico collegamento con la superficie, I VOLTI. Nelle immagini trasmesse dalla tv cilena i volti dei minatori intrappolati
mercoledì pomeriggio ha portato loro an- a Copaipo, settecento metri sotto terra. A sinistra, l’attesa dei familiari
che una mini videocamera. accampati da giorni davanti alla miniera, in attesa di notizie dei loro cari

E così, i 33 minatori cileni,

«Così viviamo bloccati sotto terra»


intrappolati da 18 giorni nella
miniera di rame e oro di Co-
piapò, hanno potuto filmare
uno spezzone della loro vita
688 metri sottoterra. Il video
di 45 minuti, inviato alla su-
perficie con un’altra “palo-
ma”, è stato visto prima inte-
gralmente dai loro familiari.
E poi, in parte, mandato in on-
Voci e volti dei 33 minatori in un filmato. In arrivo gli specialisti della Nasa
da alla tv pubblica. Evidenti i Mario Sepulveda che, nel fil- vano da fuori. E perfino uno cio».
segni di denutrizione, poiché mato, dopo aver presentato i che scrive un diario, forse so- Per ora, però, con le “co-
hanno già perso tutti almeno compagni di sventura uno a gnando che diventi un best lombe”, hanno cominciato a
una decina di chili. Cinque di uno, ha assicurato: «Siamo seller quando sarà finita. inviare loro i primi cibi soli-
essi non hanno voluto appari- pronti per aspettare tutto il Ma non è certo facile resi- di: un pezzo di pane per cia-
re nel filmato, girato dai com- tempo che sia necessario». E stere e aspettare. Soprattutto scuno, cereali, marmellate. E
pagni, perché hanno scelto di aggiunto: «Facciamo riunioni il problema è l’ozio forzato, tanta acqua, per affrontare la
«isolarsi dagli altri, non si ali- per pianificare il da farsi. E le come far passare il tempo. I disidratazione. E pastiglie di
mentano bene e potrebbero decisioni in tal senso, passa- 33 minatori, che per fortuna nicotina, per calmare la cora-
essere depressi», ha fatto sa- no se approvate dalla maggio- usufruiscono di 1,5 chilome- le ansia di fumare. Tutti in at-
pere il ministro della Salute. ranza». Insomma, in quello tri quadrati di spazio, hanno tesa, poi, che, finalmente, tra
Ma al di là dei volti emacia- che qualcuno ha battezzato già messo in piedi una sorta domani e lunedì, entri in fun-
ti, quasi tutti si sono mostrati “Il Grande Fratello” a 700 me- di sala da gioco: carte e domi- zione la perforatrice da 30 ton-
fieri. Convinti, poi, di poter tri sottoterra, sembra che tut- no. Ma sperano tanto che arri- nellate, con cui effettuare un
resistere per lo meno tre me- ti si sforzino al massimo in at- vino film. In superficie, i vari buco di 66 centimetri di dia-
si che dovranno restare in ta- tesa della liberazione. C’è chi psicologi che si occupano del metro, attraverso cui, forse
le ossessiva trappola. Dove, si occupa delle anime: un loro stress già discutono di prima di Natale, potranno
per ora, come si è visto nel vi- gruppo pentecostale sta per che genere debbano essere. Il uscire uno a uno. Nel frattem-
deo, devono restare a torso mandare 30 Bibbie. Chi, un familiare di un minatore ha po, ricorreranno a quattro
nudo, perché il peggio del peg- minatore con previa esperien- dato loro un consiglio: «Man- specialisti della Nasa, che ar-
gio è l’alto tasso di umidità. za di infermiere, già battezza- diamo loro filmati dei gol di rivano oggi per dare loro con-
Per questo si sono organizza- to “dottore”, cura i compagni Maradona, Pelè, Ronaldinho. sigli su come sopravvivere in
ti. E hanno trovato un leader. secondo le istruzioni che arri- La “paloma”, il tubo attraverso cui arrivano viveri e messaggi Stravedono tutti per il cal- tali condizioni. (o.p.)

La svolta sexy di Anna la rossa Gheddafi arriva a Roma con tenda e cavalli
Così l’ex spia diventa top model Prima annuncia lo sbarco stamani, poi ci ripensa, cerimoniale sotto stress
MOSCA. Dallo spionaggio alle foto sexy: ROMA. Arriva domani, no, cellati gli appuntamenti del ria della Libia all’Accademia
Anna Chapman, la ventottenne agente dei arriva oggi. Contrordine defi- sabato (per altro restati se- libica. Così come è conferma-
servizi segreti russi, torna alla ribalta, dopo nitivo (forse): arriva domeni- greti) rimane il mistero sul- to l’arrivo, domani, di un al-
essere stata arrestata in giugno negli Stati ca. Le sorprese, stavolta, co- l’agenda del leader libico per tro volo da Tripoli con a bor-
Uniti, posando in miniabito, capelli sempre minciano prima ancora che la giornata di domenica. Fon- do trenta cavalli berberi, che
più rossi e atteggiamenti sen- Muammar Gheddafi metta ti libiche parlano di program- si esibiranno con tanto di ca-
suali sullo sfondo del Cremli- piede in Italia, per la quarta ma «privato», non escluden- valieri arabi e un gruppo fol-
no per la rivista Zhara, la volta in poco più di un anno, do generici «incontri con la kloristico libico lunedì sera
versione russa di Heat. con arrivi anticipati e rispo- gente». «Il leader ama fare alla caserma Salvo D’Acqui-
Alla sua prima apparizio- stati nel giro di poche ore queste cose...», raccontano. sto di Tor di Quinto. Uno
ne pubblica dopo il recente con stress per il cerimoniale E tornano alla mente le “se- spettacolo equestre davanti
scambio di spie russo-ameri- e le forze di sicurezza. Il lea- rate di gala” dello scorso no- a Berlusconi, Gheddafi e agli
cano, Anna la rossa si ritro- der libico arriva domenica, e vembre, quando Gheddafi - a oltre 800 invitati che culmi-
va però già al centro di un i primi appuntamenti per i fe- Roma per il vertice Fao - fece nerà con le figure disegnate
nuovo scandalo: la testata ha steggiamenti del Trattato di reclutare centinaia di avve- Il leader libico Gheddafi dal Carosello dei Carabinie-
annunciato di volerla denun- Amicizia sono fissati per lu- nenti ragazze da un’agenzia ri. L’Italia dei Valori intanto
ciare per violazione del dirit- nedì, a due anni esatti dalla di hostess. L’agenzia è stata la sua inseparabile tenda be- annuncia contestazioni: «Se-
to d’autore, per la diffusione di alcuni scatti Anna firma dell’accordo di Benga- contattata e assicura: «Sia- duina nella residenza del- guiremo il teatrino del bedui-
sul suo sito nel network Facebook. Foto che, Chapman, si. Silvio Berlusconi - che in- mo pronti per qualsiasi eve- l’ambasciatore Abdulhafed no dalla via Cassia fino alla
secondo gli accordi, avrebbero dovuto essere la svolta contrerà il colonnello lunedì nienza». Gaddur in un elegante quar- corsa dei cavalli libici - av-
pubblicate soltanto dopo l’estate, per aumen- sexy - è segnalato ad Arcore per Accanto a questo alone di tiere a ridosso della Cassia e verte Stefano Pedica - Ghed-
tarne l’impatto. Ma in un breve messaggio su tutto il fine settimana, e non mistero, c’è però anche qual- che lunedì pomeriggio inau- dafi troverà almeno noi a
Facebook, l’ex spia russa scrive che è libera sarà lui, quindi, ad accoglie- cosa di già definito. E’ confer- gurerà con Berlusconi una contestarlo non per odio, ma
di utilizzarle come vuole. re l’ospite all’aeroporto. Can- mato che Gheddafi pianterà mostra fotografica sulla sto- per dignità patriottica».

Stato del cielo: Irregolar- Stato del cielo: Irregolar-


mente nuvoloso. Precipi- mente nuvoloso, quindi
tazioni: dal pomeriggio poco nuvoloso. Precipita-
rovesci sui settori orienta- zioni: rovesci sui settori
li. Temperature: minime di pianura. Temperatu-
stazionarie e massime in re: minime stazionarie e
lieve diminuzione tra massime in lieve diminu-
20ºC e 30ºC. Venti: da mo- zione tra 16ºC e 26ºC. Ven-
derati a forti. ti: da moderati a forti.
PA9POM...............27.08.2010.............23:08:25...............FOTOC11

8 SABATO 28 AGOSTO 2010 ECONOMIA La Provincia Pavese

Anche da noi chiuderanno decine di punti vendita


«Debito e deficit, Italia in difficoltà» Home video, Blockbuster
Richiamo dell’Unione europea. Allarme Fed: nel mondo l’economia rallenta a un passo dal fallimento
MERCATO +3,4% RIMINI. I conti pubblici italiani preoccu-
pano l’Ue: il nostro Paese, spiega il presi-
cia». Tuttavia, prosegue, l’Europa ha ge-
stito la crisi «con reazioni che sono state
LOS ANGELES. Dopo un decennio
di dominio del mercato, la crisi eco-

Fiducia nel mattone dente della commissione europea Barro-


so, «per alcuni aspetti è messa meglio di
altri» ma «ha grosse difficoltà sul debito
pubblico e sul deficit di bilancio e ci sarà
forti e molto chiare» anche se «siamo all’i-
nizio». Così, al Meeting di Rimini, indica
le linee di azione per «affrontare definiti-
vamente la crisi». Al primo punto il con-
nomica, la pirateria e
pay-per-view hanno pressoché scon-
fitto Blockbuster Video, la grande ca-
la

tena di negozi per l’acquisto e l’affit-


ROMA. Resta alta la fiducia delle fa- molto da lavorare per ripristinare la fidu- solidamento dei conti pubblici. to di film su dvd e blu-ray. Gli ammi-
miglie nel mattone. Dopo due anni di nistratori della compagnia, che pos-
crisi secondo il Censis il 2010 potreb- Per il presidente della Com- ha poi sottolineato che servo- ta». siede quasi 3500 negozi in tutti gli Sta-
be chiudersi con un leggero progres- missione Europea è necessa- no «incentivi più intelligenti L’economia rallenta, dob- ti Uniti e succursali in 29 nazioni nel
so nelle compravendite, stimate in rio «costruire mercati finan- e sanzioni per far rispettare biamo essere pronti a fare di mondo, hanno annunciato che a
630mila unità residenziali (+3,4% ri- ziari responsabili», che siano il Patto di stabilità». E, sotto- più per la ripresa. Il presiden- metà settembre presenteranno istan-
spetto al 2009). Nonostante la crisi «forti e sani»: e verso questo lineando ancora l’obiettivo te della Federal Reserve za di fallimento. Anche in Italia la
l’investimento in un immobile è con- obiettivo indica che avremo di mantenere il rigore per ri- Bank, Ben Bernanke confer- crisi si è fatta sentire pesantemente.
siderato ancora il canale preferibile «un quadro di regole più rigo- sanare i conti pubblici, ricor- ma che la crescita nel secon- Da inizio 2008 la perdita economica
per l’impiego dei risparmi familiari. rose entro il 2011». Servono da che «non ci può essere do trimestre è stata «meno vi- dei Blockbuster italiani, che danno
Il 22,7% degli italiani ritiene che sia «condotte più etiche» e «nuo- una crescita sostenibile sen- gorosa» di quanto ci si atten- lavoro a 1500 dipendenti, è di 5 milio-
questa la forma di utilizzo dei propri ve normative per evitare za finanze stabili, non possia- deva ma che ci sono le pre- ni di euro e un piano di ridimensiona-
risparmi da privilegiare, contro il nuove bolle». Sempre in que- mo spendere soldi che non condizioni per un’accelera- mento dovrebbe portare a breve alla
21,8% che pensa che i risparmi vada- sta cornice, dice Barroso, è abbiamo». Ma questo non si- zione nel 2011. la Fede, assi- chiusura di 20 dei 235 punti vendita.
no mantenuti liquidi. C’è comunque necessario «spingere per im- gnifica sacrificare lo svilup- cura, farà tutto il possibile Blockbuster arrivò in Italia nel 1994,
un 39,7% di italiani che dichiarano pegni forti e chiari nell’ambi- po: «Non c’è contraddizione per assicurare la ripresa eco- grazie a una joint venture con Finin-
di non avere risparmi da utilizzare. to del G8 e del G20». Barroso tra consolidamento e cresci- nomica. vest.

BORSA
Quot. uff. Quot. rif. Var. Rif. Min. anno Mass. anno Quot. uff. Quot. rif. Var. Rif. Min. anno Mass. anno Quot. uff. Quot. rif. Var. Rif. Min. anno Mass. anno Quot. uff. Quot. rif. Var. Rif. Min. anno Mass. anno
v TITOLO in euro in euro in % in euro in euro v TITOLO in euro in euro in % in euro in euro v TITOLO in euro in euro in % in euro in euro v TITOLO in euro in euro in % in euro in euro
A 9570 Csp 0,959 0,981 -0,203 0,754 1,131 1403 Industria E Inn 2,090 2,180 +4,808 1,724 2,482 1402 Pierrel 3,326 3,290 +0,076 3,256 5,101
9028 A.s. Roma 0,896 0,888 -2,041 0,678 1,041 D 9290 Intek 0,428 0,424 +1,192 0,315 0,636 1405 Pierrel 08/12 W 0,185 0,185 0,180 0,340
9621 A2a 1,075 1,081 +0,652 1,069 1,465 9355 D’amico 1,074 1,085 1,049 1,386 9133 Intek 11 W 0,030 0,031 0,029 0,092 9206 Pininfarina 2,645 2,460 -8,973 1,635 3,047
9512 Acea 8,709 8,740 +1,392 7,232 9,254 9047 Dada 3,907 3,920 +1,818 3,230 6,133 9122 Intek R 0,700 0,727 0,586 0,964 1404 Piquadro 1,479 1,461 -1,946 1,048 1,516
9357 Acegas-aps 4,168 4,115 -1,555 3,738 4,629 9676 Damiani 0,760 0,779 +5,199 0,733 1,061 9554 Interpump 4,276 4,210 -1,979 3,156 4,516 9151 Pirelli Real 0,344 0,347 +0,144 0,309 0,539
9094 Acotel Group 48,599 48,240 -1,127 48,599 72,281 9089 Danieli 13,986 14,180 +1,868 13,853 20,474 9348 Interpump 09/12 W 0,625 0,640 -3,177 0,222 0,677 9208 Pirelli&co 5,228 5,275 +1,054 4,027 5,600
9080 Acq Potabili 1,667 1,672 +2,577 1,482 1,923 9090 Danieli Rnc 7,786 7,910 +1,151 7,649 11,165 9186 Intesa Sanpaolo 2,254 2,257 -1,954 1,958 3,196 9209 Pirelli&co R 5,111 5,135 +0,588 0,426 5,276
9566 Acsm-agam 1,096 1,078 -0,185 0,850 1,117 9018 Datalogic 4,167 4,167 -1,068 2,994 4,354 9187 Intesa Sanpaolo Rn 1,804 1,810 -1,950 1,571 2,488 9213 Pol Editoriale 0,516 0,515 -1,718 0,422 0,542
9124 Actelios 2,561 2,550 -2,486 2,561 3,882 9072 De’longhi 3,657 3,727 +1,984 2,762 3,847 9852 Invest E Svil 12 W 0,006 0,007 -1,449 0,006 0,014 9567 Poligraf S F 10,125 10,390 -0,764 9,983 12,320
9060 Adf 12,245 12,390 -0,161 11,850 14,309 9003 Dea Capital 1,116 1,145 +1,868 1,106 1,379 9361 Invest E Sviluppo 0,027 0,027 -26,027 0,017 0,038 9183 Poltrona Frau 0,809 0,809 +1,062 0,675 0,876
9005 Aedes 0,209 0,210 +0,429 0,180 0,252 9598 Diasorin 31,113 31,240 +0,128 23,513 34,581 9555 Irce 1,355 1,369 +0,662 1,298 1,587 1401 Pop Emilia 8,680 8,680 -0,230 8,005 11,380
9530 Aedes 14 W 0,051 0,053 -0,568 0,049 0,087 9326 Digital Bros 1,329 1,350 +0,822 1,234 2,334 9339 Iren 1,192 1,201 +1,436 1,168 1,516 1402 Pop Sondrio 6,484 6,505 +0,077 6,312 7,604
9836 Aeffe 0,325 0,326 -1,212 0,284 0,538 9351 Dmail Group 3,839 3,892 -0,320 3,692 5,697 9301 Isagro 3,549 3,510 -3,372 2,345 3,688 1404 Pramac 1,267 1,277 +1,997 1,002 2,361
9105 Aicon 0,232 0,230 -1,831 0,231 0,349 9350 Premafin 0,851 0,850 -0,759 0,851 1,068
9359 Dmt 13,355 13,350 +0,983 11,536 17,523 9054 It Way 3,108 3,180 +3,331 2,974 3,865
9434 Alerion 0,561 0,568 +0,709 0,484 0,635 9465 Premuda 0,752 0,741 -1,789 0,700 1,049
9049 Amplifon 3,381 3,420 +0,293 2,888 4,207 E 9149 Italcement R 3,220 3,287 +3,056 3,212 5,455 9587 Prima Ind 09/13 W 1,965 1,965 1,600 2,905
9212 Ansaldo Sts 9,056 9,100 -0,546 9,056 15,402 9274 Edison 0,872 0,877 +0,804 0,872 1,156 9148 Italcementi 5,649 5,720 +1,418 5,640 10,279 9558 Prima Industrie 6,908 6,920 +0,290 6,628 9,174
9163 Antichi Pell 0,509 0,510 -1,923 0,438 0,779 9275 Edison R 1,260 1,278 -0,390 1,233 1,566 9152 Italmobil 22,248 22,200 -0,582 20,610 32,985 9353 Prysmian 12,268 12,420 +0,242 11,284 15,762
1402 Apulia Pront 0,404 0,414 -0,480 0,365 0,458 9138 Eems 1,570 1,555 +1,369 1,025 1,719 9153 Italmobil R 15,329 15,230 -0,717 15,242 23,364 R
9528 Arena 0,027 0,027 +0,741 0,024 0,041 9346 El.en 11,343 11,490 +4,932 10,967 13,003 1403 Iw Bank 1,461 1,455 -6,910 1,461 1,990 9238 R Demedici 0,208 0,214 +4,492 0,172 0,258
1402 Arkimedica 0,545 0,570 +17,526 0,385 0,740 9188 Elica 1,526 1,545 +1,378 1,476 1,995 J 9342 Ratti 0,165 0,163 -5,709 0,165 0,285
9035 Ascopiave 1,566 1,560 +1,036 1,475 1,700 9613 Emak 4,534 4,442 -2,148 3,520 4,534 9116 Juventus Fc 0,872 0,879 +0,114 0,763 0,909 1404 Rcf 0,748 0,750 +0,134 0,720 0,981
9146 Astaldi 4,756 4,825 +1,686 3,983 6,248 9575 Enel 3,708 3,740 +1,218 3,442 4,239 K 9565 Rcs Medgr R 0,653 0,658 +0,458 0,604 0,821
9338 Atlantia 14,676 14,730 +0,068 14,111 18,957 1404 Enervit 1,248 1,248 -2,728 1,102 1,480 9358 K.r.energy 0,074 0,073 -1,862 0,049 0,198 9564 Rcs Mediagr 1,105 1,111 -0,090 0,910 1,419
1413 Aut Merid 21,217 21,290 +0,472 16,000 24,278 9347 Engineering 19,140 19,000 -0,262 19,042 27,750 1402 Kerself 4,340 4,425 +3,147 3,897 9,128 9461 Rdb 2,080 2,080 +0,483 1,825 2,297
9020 Auto To Mi 9,532 9,500 -0,938 8,931 11,488 9525 Eni 15,542 15,650 +0,256 14,493 18,633 9253 Kinexia 2,006 2,000 -1,478 1,990 2,880 9221 Recordati 6,028 6,120 +0,990 5,112 6,170
9574 Autogrill 9,080 9,195 +1,658 8,269 10,452 9576 Erg 9,655 9,670 +1,151 9,089 10,776 9269 Kme Group 0,278 0,283 +0,533 0,260 0,363 9345 Reply 16,031 16,000 14,721 17,267
9398 Azimut 6,795 6,880 +1,325 6,458 9,816 9057 Erg Renew 0,797 0,798 -0,499 0,670 0,978 9165 Kme Group 09-11 W 0,011 0,011 +0,917 0,010 0,026 9085 Retelit 0,391 0,366 -4,308 0,328 0,474
B 9154 Ergy Capital 0,505 0,508 +0,594 0,485 1,162 9270 Kme Group Risp 0,518 0,530 +0,665 0,500 0,681 9065 Retelit 08-11 W 0,076 0,075 -4,943 0,066 0,137
1402 B&c Speakers 3,232 3,230 +0,937 2,457 3,232 9157 Ergy Capital 11 W 0,078 0,079 +0,770 0,075 0,250 9334 Kme Group W09 0,010 0,011 +0,952 0,010 0,040 9549 Ricchetti 0,263 0,267 +0,376 0,263 0,569
9197 Banca Generali 8,595 8,645 -0,518 6,791 8,807 9366 Ergycapital W 16 0,188 0,195 +2,632 0,186 0,285 9483 Kr Energy 09/12 W 0,024 0,024 -2,083 0,023 0,087 9447 Rich Ginori 0,045 0,045 0,044 0,109
9268 Banca Ifis 5,152 5,170 +0,097 4,892 5,912 9099 Espresso 1,479 1,506 +1,688 1,444 2,427 L 9448 Rich Ginori 11 W 0,015 0,015 0,011 0,040
9143 Banco Popolare 4,395 4,412 +0,170 4,064 5,480 9104 Esprinet 6,578 6,570 -1,203 6,110 9,839 9524 La Doria 1,673 1,699 -0,176 1,673 2,496 9228 Risanamento 0,317 0,320 +2,729 0,295 0,436
9582 Basicnet 2,621 2,670 +2,201 1,915 3,225 9088 Eurotech 2,026 2,032 -0,123 1,802 2,918 9430 Landi Renzo 3,623 3,645 +2,676 2,686 3,961 1404 Rosss 1,524 1,560 +13,043 0,656 1,839
9033 Bastogi 1,750 1,750 +8,158 1,598 2,219 9011 Eutelia 0,215 0,215 0,099 0,395 9594 Lazio 0,313 0,317 +0,158 0,301 0,369 S
9325 Bb Biotech 42,032 42,240 39,935 51,981 9590 Sabaf 18,216 17,950 -1,913 15,263 18,457
9506 Bca Carige 1,657 1,677 +1,821 1,484 2,023 9579 Sadi Servizi Indus 0,411 0,419 +0,842 0,400 0,508
9280 Bca Carige R 2,650 2,680 +2,193 2,510 2,990 9505 Saes Gett Rnc 4,713 4,720 +4,252 3,795 5,596
9292 Bca Finnat 0,541 0,540 0,483 0,618 9481 Saes Getters 5,743 5,810 +4,122 4,806 6,199
9397 Bca Intermobiliare 4,165 4,167 -0,060 3,151 4,320 9091 Safilo Group 8,245 8,390 +1,944 6,110 9,720
9474 Bca Pop.etruria E 3,478 3,575 +3,026 3,043 4,198 9247 Saipem 27,017 27,330 +1,750 23,078 29,959
9472 Bca Pop.milano 3,414 3,417 -4,472 3,177 5,567 9248 Saipem Ris 27,680 27,680 23,000 29,930
9548 Bca Pop.spoleto 3,859 3,850 +0,260 3,849 4,833 9222 Saras 1,355 1,363 +2,251 1,331 2,311
9533 Bca Profilo 0,480 0,479 -0,519 0,429 0,677 9837 Sat 9,469 9,585 +1,536 8,503 10,720
9514 Bco Desio-brianza 3,738 3,800 +1,604 3,579 4,347 9008 Save 6,897 6,980 -0,923 5,754 8,027
9349 Bco Desio-brianza 3,685 3,750 +1,351 3,602 4,127 1404 Screen Service 0,614 0,619 -0,801 0,549 0,735
9616 Bco Popolare 10 W 0,014 0,014 -9,396 0,010 0,083 9256 Seat Pg 0,130 0,131 +0,383 0,125 0,207
9537 Bco Santander 9,190 9,100 +0,220 7,357 12,059 9257 Seat Pg R 1,001 1,001 1,000 1,750
9029 Bco Sardegna Rnc 9,444 9,390 -2,644 9,409 10,902 1403 Servizi Italia 5,342 5,400 +1,887 4,729 5,622
9103 Bee Team 0,355 0,356 -0,140 0,350 0,495 9123 Sias 6,479 6,560 -1,056 6,243 7,475
9610 Beghelli 0,649 0,650 -1,515 0,608 0,752 9297 Snai 2,756 2,742 +0,091 2,177 3,115
9037 Benetton 5,332 5,350 +1,326 5,180 6,737 9115 Snam Gas 3,615 3,627 -0,343 3,218 3,805
9569 Beni Stabili 0,619 0,624 +3,483 0,538 0,722 9271 Snia 0,099 0,099 0,080 0,138
1404 Best Union Co 1,192 1,192 -2,295 1,061 1,600 9272 Snia 10 W 0,003 0,003 0,002 0,006
9874 Bialetti Industrie 0,409 0,394 -0,881 0,350 0,645 9190 Socotherm 1,425 1,425 1,425 1,451
1403 Biancamano 1,398 1,392 -1,136 1,252 1,560 9276 Sogefi 1,996 2,017 +0,623 1,796 2,411
9048 Biesse 5,409 5,450 -0,183 4,650 6,593 9618 Sol 4,779 4,775 -0,521 3,620 4,851
1401 Bioera 1,012 1,012 1,010 1,709 9032 Sole 24 Ore 1,303 1,298 -1,067 1,293 1,958
9040 Boero 20,000 20,000 19,000 21,500 9278 Sopaf 0,062 0,063 +1,595 0,061 0,130
9092 Bolzoni 1,854 1,833 1,374 2,071 9315 Sorin 1,475 1,480 1,195 1,566
9041 Bon Ferraresi 28,530 28,900 +0,173 27,933 35,351 9283 Stefanel 0,604 0,596 -3,323 0,530 7,775
1412 Borgos Risp 1,078 1,094 1,056 1,392 9550 Stefanel Rnc 166,700 166,700 3,411 177,000
1411 Borgosesia 1,008 1,009 -0,981 0,880 1,406 9596 Stmicroel 5,392 5,380 -3,411 5,392 7,981
9062 Bpm 09-13 W 2,433 2,548 -0,488 2,230 5,288 9627 Exor 14,426 14,600 +1,248 10,937 15,671 9207 Lottomatica 10,726 10,750 +1,511 10,407 14,793 T
9516 Brembo 5,676 5,705 +0,617 4,445 5,949 9139 Exor Priv 11,681 11,730 -0,085 6,116 12,236 9344 Luxottica 18,196 18,270 +0,828 17,871 21,789 1402 Tamburi 1,409 1,399 -0,214 1,163 1,409
9045 Brioschi 0,164 0,164 -0,904 0,162 0,239 9628 Exor Risp 12,279 12,450 +2,217 8,215 13,277 M 9031 Tas 11,215 11,500 +2,679 10,000 14,859
9518 Bulgari 5,742 5,780 +0,609 5,372 6,802 9081 Exprivia 0,907 0,907 -3,097 0,793 1,267 9821 Maire Tecnimont 2,599 2,605 -1,045 2,282 3,269 9193 Telecom It 1,053 1,066 +3,899 0,888 1,138
9503 Buone Societa’ 0,472 0,477 +1,488 0,406 0,730 F 9245 Management E C 0,171 0,171 -0,175 0,129 0,174 9260 Telecom It R 0,862 0,870 +3,448 0,714 0,900
9102 Buongiorno 0,831 0,832 +0,909 0,782 1,204 9004 Fastweb 11,449 11,530 +2,126 10,771 19,304 9513 Marcolin 2,690 2,692 -0,278 1,313 2,994 9647 Telecom Me 0,183 0,183 +0,603 0,168 0,527
9068 Burani F.g 2,522 2,522 2,522 2,573 9112 Fiat 9,246 9,350 +0,972 7,689 10,931 9019 Marr 7,324 7,395 +2,923 5,906 7,430 9648 Telecom Me R 0,390 0,390 +2,632 0,299 0,780
9557 Buzzi Unic R 4,225 4,252 +0,532 4,214 7,650 9113 Fiat Priv 5,686 5,770 +1,051 4,635 6,413 9052 Mediacontech 2,800 2,875 -0,087 2,412 3,347 9194 Tenaris 13,308 13,480 +1,049 13,153 17,411
9556 Buzzi Unicem 7,182 7,235 +0,696 7,182 12,033 9114 Fiat Rnc 6,070 6,145 +0,655 4,947 6,725 9543 Mediaset 4,795 4,822 +1,101 4,421 6,486 9360 Terna 3,146 3,172 +1,277 2,867 3,233
C 9335 Fidia 3,427 3,420 +0,885 3,168 4,758 9173 Mediobanca 6,144 6,180 +0,162 5,760 8,826 1404 Ternienergia 3,635 3,630 -1,826 1,875 4,863
9329 C Latte To 2,401 2,405 -0,207 2,348 2,760 9211 Fiera Milano 4,002 4,047 -0,431 3,780 4,564 9539 Mediolanum 2,919 2,937 +0,513 2,907 4,568 9038 Tesmec 0,568 0,562 -2,936 0,568 0,644
9327 Cad It 4,359 4,327 -3,619 3,874 5,823 9377 Finarte Aste 0,103 0,105 -2,052 0,103 0,204 9458 Mediterranea A 2,995 2,995 -0,416 2,363 3,013 9553 Tiscali 0,099 0,099 +0,813 0,096 0,186
9066 Cairo Communicat 2,544 2,575 +0,980 2,164 3,156 9259 Finmeccanica 7,864 7,895 -0,190 7,787 11,359 9084 Meridiana Fly 0,053 0,054 -0,184 0,053 0,120 9583 Tiscali 09/14 W 0,003 0,003 0,003 0,005
1402 Caleffi 1,026 1,050 0,946 1,145 1406 Fnm 0,520 0,513 -2,006 0,478 0,596 9706 Meridie 0,361 0,357 -2,725 0,328 0,600 9331 Tod’s 62,418 62,330 +1,251 45,756 62,418
9058 Caltag Edit 1,839 1,854 +0,270 1,750 2,171 9243 Fond-sai 7,438 7,525 +0,804 7,364 12,155 9707 Meridie 11 W 0,017 0,017 0,010 0,027 1403 Toscana Fin 1,471 1,471 +0,068 1,233 1,482
9306 Caltagirone 1,945 1,960 -1,010 1,908 2,453 9244 Fond-sai R 4,689 4,740 +1,608 4,444 8,242 9039 Mid Industry Cap 11,035 11,100 -3,057 9,827 15,490 9511 Trevi Finanz 9,908 10,000 +0,200 9,908 13,152
9056 Camfin 0,364 0,366 -0,408 0,239 0,378 9077 Fullsix 1,104 1,120 1,057 1,242 9175 Milano Ass 1,375 1,385 +2,821 1,338 2,178 9063 Txt 5,370 5,370 +0,562 5,227 7,292
9282 Camfin 09-11 W 0,058 0,059 -1,681 0,029 0,061 G 9176 Milano Ass R 1,573 1,572 -1,132 1,454 2,373 U
9061 Campari 4,038 4,052 +0,808 3,504 4,317 9369 Gabetti 0,327 0,326 +1,398 0,312 0,657 9494 Mirato — — — — 9288 Ubi 09-11 W 0,012 0,011 -4,237 0,011 0,050
9617 Cape Live 0,312 0,323 +4,355 0,296 0,415 9365 Gabetti 09/13 W 0,109 0,109 0,081 0,143 9178 Mittel 2,951 2,942 -2,080 2,925 4,135 9287 Ubi Banca 7,162 7,195 +0,349 6,706 10,440
9527 Carraro 2,336 2,360 2,204 2,690 9332 Gas Plus 5,154 5,145 -3,289 5,052 6,471 9010 Molmed 0,433 0,419 -0,593 0,423 1,297 9201 Uni Land 0,589 0,590 +0,255 0,524 0,949
9333 Cattolica As 18,848 18,750 -0,794 18,676 24,257 9607 Gefran 2,680 2,695 2,028 2,706 9014 Mondadori 2,185 2,212 +0,797 2,185 3,227 9082 Unicredit 1,857 1,870 -0,373 1,563 2,335
9053 Cdc 1,781 1,847 -1,441 1,574 2,460 9129 Gemina 0,463 0,468 +1,407 0,448 0,668 1401 Mondo He 0,134 0,142 +13,275 0,109 0,179 9083 Unicredit Risp 2,295 2,302 -0,108 2,216 2,949
9312 Cell Therap 0,285 0,286 -2,051 0,244 0,842 9130 Gemina Rnc 1,216 1,229 1,192 1,701 9046 Mondo Tv 6,958 7,000 -2,439 5,979 8,095 9352 Unipol 0,522 0,527 +0,573 0,520 0,861
9580 Cembre 4,921 5,000 +3,093 4,398 5,169 9131 Generali 14,292 14,400 +1,124 13,901 19,098 9095 Monrif 0,433 0,435 -2,902 0,410 0,480 9601 Unipol 2013 W 0,024 0,025 +0,816 0,010 0,035
9067 Cementir Hold 2,041 2,040 -0,730 1,965 3,353 9006 Geox 3,760 3,797 +0,397 3,663 5,316 9500 Monte Paschi 0,952 0,955 +5,000 0,831 1,333 9303 Unipol P 0,342 0,345 +0,437 0,342 0,569
9042 Chl 0,166 0,159 +0,315 0,119 0,189 9330 Gewiss 4,105 4,105 -1,559 2,636 4,342 9184 Montefibre 0,161 0,161 +3,871 0,118 0,206 9534 Unipol Prv 2013 W 0,022 0,022 +1,395 0,007 0,032
1402 Cia 0,297 0,299 0,272 0,323 9622 Grandi Viaggi 0,847 0,872 +5,120 0,822 1,044 9185 Montefibre R 0,313 0,314 +2,447 0,255 0,521 V
9087 Ciccolella 0,706 0,710 +1,429 0,684 1,033 9025 Granitifiandre 3,154 3,100 +0,162 2,695 3,808 1401 Monti Asc 1,081 1,067 +1,619 1,004 1,457 9024 V Ventaglio 0,137 0,137 0,137 0,138
9070 Cir 1,355 1,371 +1,480 1,329 1,928 1401 Greenvision 6,153 6,225 +1,220 4,295 7,340 9451 Mutuionline 5,027 5,000 -0,596 4,722 5,969 1403 Valsoia 4,166 4,250 +0,236 3,800 4,547
9317 Class Editori 0,463 0,460 +4,545 0,439 0,694 9510 Gruppo Coin 6,142 6,150 +0,326 3,996 6,315 N 9308 Vianini Indus 1,329 1,329 1,279 1,478
9027 Cobra 1,220 1,228 +1,488 1,111 2,160 9126 Gruppo Minerali M 4,725 4,880 4,518 5,410 9236 Nice 3,020 3,020 -0,984 2,503 3,137 9309 Vianini Lavori 4,018 4,000 +0,503 3,954 4,730
9073 Cofide 0,617 0,624 +0,483 0,606 0,790 H 1402 Noemalife 6,031 6,040 +0,166 5,380 6,243 9310 Vittoria Ass 3,609 3,670 -0,068 3,447 4,025
1403 Cogeme Set 0,461 0,470 +4,677 0,426 0,953 9251 Hera 1,403 1,407 +1,515 1,341 1,740 1413 Nova Re 1,190 1,190 1,150 1,190 W
1403 Conafi Prestito’ 0,856 0,875 +0,575 0,775 1,200 I O 9267 W Mediobanca 11 0,023 0,022 0,022 0,152
9508 Cr Artigiano 1,482 1,499 +1,352 1,318 1,910 9036 Igd 1,148 1,172 +2,717 1,041 1,599 9529 Olidata 0,701 0,678 -30,816 0,336 0,930 Y
9452 Cr Bergamasco 22,009 21,900 -2,319 21,585 25,645 9515 Ima 13,651 13,600 +2,487 12,832 15,120 9205 Omnia Network — — — — 9284 Yoox 6,380 6,450 +2,707 5,112 7,219
9223 Cr Val 2010 W — — 0,010 0,404 9001 Immsi 0,777 0,765 -1,859 0,679 0,954 P 1404 Yorkville Bhn 0,079 0,079 +0,126 0,076 0,186
9229 Cr Val 2014 W 0,311 0,312 +5,763 0,295 0,513 9075 Impregilo 1,970 2,005 +4,536 1,811 2,605 9013 Panariagroup 1,747 1,755 -0,057 1,649 2,199 Z
9454 Cr Valtellinese 3,582 3,627 +1,185 3,555 5,689 9076 Impregilo R 7,890 7,890 -2,952 7,604 8,649 9110 Parmalat 1,903 1,919 +1,053 1,731 2,139 9239 Zignago Vetro 4,681 4,710 +1,290 3,799 4,681
9100 Credem 4,455 4,547 +3,588 4,067 5,714 9174 Indesit Com 7,513 7,520 -1,248 7,513 10,302 9109 Parmalat 15 W 0,903 0,915 +1,611 0,741 1,093 9314 Zucchi 0,513 0,505 0,388 0,612
9522 Crespi 0,164 0,164 0,141 0,230 9336 Indesit Com Rnc 7,135 7,105 -0,907 7,135 8,490 9180 Piaggio 2,051 2,070 +0,976 1,815 2,537 9340 Zucchi Rnc 0,483 0,483 0,465 0,647

Gli indici Borse estere Euribor / Oro monete


Ftse Mib +0,41 19817,46 INDICI VAR SCADENZA Tasso 360 Tasso 365 Argento (per Kg.) 408,000 480,300 Pronto Borsa • 166.828.828 • 166.848.848 • 166.868.868
Ftit All S +0,50 20375,61 6038 Dow Jones (h.12) +1,10 1 Mese 0,625 0,634 Sterlina (v.c) 213,810 231,370 Nuovi numeri diretti Quotazione singolo Gestione lista personalizzata Tassi d'interesse
Ftit Mid C +0,73 22419,55 6041 Nasdaq Comp. (h.12) +0,83 6 Mesi 1,139 1,155 Sterlina (n.c) 213,810 231,370 titolo (il codice è
Ftit Itali — 6047 Franc.xetra Dax -0,04 12 Mesi 1,417 1,437 Sterlina (post.74) 213,810 231,370 • 166.818.818 • 166.838.838 pubblicato a sinistra • 166.858.858 • 166.878.878
Ftit Small +0,05 21435,22 6037 Lnd Ft 100 +0,89 Oro monete Marengo Italiano 164,230 185,920 Cambi in diretta Blue Chips di Milano del titolo stesso) Panoramica mercati mondiali Cambi Bankitalia
Mibtes 6035 Parigi Cac 40 +0,93 TITOLO Denaro Lettera Marengo Svizzero 162,170 183,860
Mib30s 6042 Tokyo Nikkei +0,95 Oro Fino (per Gr.) 29,590 31,250 Marengo Francese 162,170 182,310
PR1POM...............27.08.2010.............21:59:15...............FOTOC11

La Provincia Pavese LA VOCE DEI LETTORI SABATO 28 AGOSTO 2010 9

PAVIA rate hanno ancora questo


modo di procedere ma il Co- LAVORO
Demolizione Kursaal mune di Pavia dal 1º gennaio
un guadagno per pochi 2010 non supporta questo Il disegno della Fiat
Mentre molti pavesi erano
onere e lo lascia all’Asl, che
non trova di meglio che met-
autoritario e anti operaio
in ferie, l’edificio che ha ospi- terlo a carico dei parenti. Il rifiuto della Fiat di rein-
tato per decenni la multisala Si ringraziano quindi il Co- tegrare i tre lavoratori licen-
Kursaal è stato, come da pro- mune di Pavia con i solerti ziati e poi riammessi al lavo-
grammi, demolito. Quello assessori, che avendo, come ro dalla magistratura che ha
che sta avvenendo nel cuore noto, altre preoccupazioni si ravvisato e sanzionato il
del centro storico è ora sotto è tolto l’incombenza e si rin- comportamento antisindaca-
gli occhi di tutti e crediamo grazia sentitamente l’Asl. le dell’azienda, è soltanto l’ul-
sia il momento opportuno In futuro, provvederò a tra- timo atteggiamento della diri-
per porre alcune domande ai sferire i congiunti morenti genza Marchionne. L’attacco
nostri amministratori, sia nel Comune vicino o in ospe- al lavoro si sta spiegando sia
passati (giunta Capitelli) che dale. in termini di restringimento
presenti (giunta Cattaneo). Martina Bertoli dei diritti sindacali, sia di
Cosa significa agire nell’inte- Pavia modifica della normativa e
resse della città? Significa delle legislazione sul lavoro,
consentire la trasformazione PROTESTA sia nella negoziazione che ve- no alla città perfette per la
di un’area pregiatissima del- de il contratto nazionale or- viabilità di oggi, ma se doves-
la città storica dalla funzione vedere un film (magari pro- clusione di questo percorso Guai con la linea internet mai nel dimenticatoio, sia di se essere insediato un outlet
pubblica di cinemaalla fun-
zione assolutamente privata
prio a Borgarello)?
Ci risulta davvero difficile
intervengono il 118 che con-
stata il decesso, il medico di
a Sant’Alessio pesante attacco a qualsiasi
forma sindacale che non sia
senza poderose opere viabili-
stiche le due strade citate sa-
di residenze di lusso? individuare quali interessi base che constata il decesso Segnalo per l’ennesima vol- quella che condivide questo rebbero intasate praticamen-
Significa consentire il mas- della città siano stati tutelati e... il medico necroscopo ta il disservizio che ho verifi- disegno. te sempre.
simo guadagno ad un opera- nelle varie fasi di questa ope- Asl... che constata che cosa? cato giovedì tornando dal la- E’ un disegno. Che è certa- L’assessore dice che l’ou-
tore privato, che attraverso razione. Il decesso, ovviamente, come voro alle 15, internet che non mente autoritario ed antide- tlet porterà molti soldi a Vi-
un’operazione immobiliare Luca Grugni da legge! funzionava e nemmeno il te- mocratico e che serve per ri- gevano: quindi delle due l’u-
unica nel suo genere a Pavia e Giovanna Vanelli Tralasciando la scarsa pro- lefono Voip. A me il telefono durre al massimo l’opposizio- na, o non decolla e allora sol-
potrà avere introiti ingentis- Legambiente Pavia fessionalità del soggetto che serve ed anche la linea inter- ne dei lavoratori alla ristrut- di non ne porta o, se decolla,
simi? Significa violare in mo- Circolo «Il barcè» è intervenuto nello specifico, net in quanto ho pagato in turazione completa e rapida avremo una situazione inge-
do permanente l’isola pedo- a distanza di qualche mese anticipo il servizio che dovre- del modo di lavorare, dei rit- stibile da un punto di vista
nale di Corso Cavour per con- PAVIA mi arriva il bollettino per il ste offrire. mi, del salario e dell’organiz- viabilistico con tutta Vigeva-
sentire l’accesso al parcheg- pagamento della visita necro- Ho chiamato la sede della zazione del lavoro. Servono no congestionata.
gio interrato da 40 posti, ri- Voglio una tassa sulla morte scopica. ditta a Sant’Alessio con Via- schiavi e non lavoratori. Ma qualcuno ha fatto visi-
servato ai nuovi residenti? Si-
gnifica cancellare totalmen-
uguale per tutti Mi improvviso investigato-
re, perchè capire dalla comu-
lone con spese del mio cellu-
lare, e mi veniva risposto
Francesco Signorelli
Unione sindacale di base
ta agli altri outlet in Italia?
Fidenza, Vigolungo, Serra-
te la memoria di un angolo In un momento in cui ci so- nicazione Asl che l’importo che stanno lavorando sulle via e-mail valle, San Marino, tutti, dico
storico della cittàe condanna- no leggi ad aziendam per evi- dovuto è riferito alla visita «frequenze». Sono mesi che tutti, sono in prossimità di
re a morte la grande magno- tare pagamenti al Fisco, leg- del medico necroscopo è una segnalo la non funzionalità e VIGEVANO un casello (o due) autostrada-
lia bianca, che con tutta pro- gi ad personam per evitare bella impresa, anche se la non ho risposta, solo quando li e lontani dal centro abita-
babilità non sopravvivrà al problemi legali, esigo che tut- sottoscritta non è un’illette- ci si reca direttamente in se- Outlet senza strade to. Nella precedente ammini-
cantiere? Significa affossare
l’unico progetto sensato di
ti i morti siano uguali.
Mi spiego: qualche mese fa
rata. Dalla missiva capisco
che tutto sommato mi è anda-
de e si parla con qualcuno
l’unica risposta è: «Stiamo la-
maxi ingorgo assicurato strazione si era parlato di ou-
tlet ma sempre e solo con la
compensazione, ovvero la co- subisco la perdita di mio pa- ta bene, perchè l’importo è ri- vorando», «abbiamo dei di- Ho letto che, entro il 2011, condizione che ci fosse un im-
struzione della nuova multi- dre, avvenuta in casa. La ferito ad un giorno feria- sguidi» «c’è stato un fulmi- potrebbe arrivare l’outlet a portantissima riqualificazio-
sala in zona ex mercato orto- Lombardia, nonchè l’Asl di le. I morti vedono lontano, ne» ecc. ecc. Vigevano in zona corso Nova- ne viabilistica che doveva
frutticolo, raggiungibile a Pavia, incoraggiano e sosten- quando possono... Spero che qualcuno mi dia ra. Sono fortemente perples- coinvolgere oltre a Vigeva-
piedi dal centro? Significa la- gono da anni che, se appena Mi inc.... e su internet sco- una risposta (visto che gli so in quanto dalle parole del- no, le province di Milano e
sciare che tutti i cinema del- possibile, è meglio per gli an- pro che la tassa sulla morte, operatori della sede così mi l’assessore Sanpietro si in- Novara: di tutto ciò non vedo
la città chiudano, come pro- ziani essere curati a casa. non so come altro chiamar- hanno detto «lei scriva che le tende che la viabilità rimar- traccia nelle parole di San-
babilmente succederà a bre- Giusto e sacrosanto, indi l’a- la, viene solitamente coperta verrà data una risposta»). rebbe la medesima di oggi. pietro.
ve, e costringere i cittadini a morevole famiglia sostiene il dai Comuni. Per esempio Donato Lazzaroni A mio modo di vedere il 4º Gianpietro Pacinotti
lunghe trasferte in auto per paziente per anni e alla con- San Martino, Vidigulfo, Caso- via e.mail e il 5º lotto sono strade attor- capogruppo Pdl, Vigevano
PR5POM...............27.08.2010.............21:57:00...............FOTOC11

10 SABATO 28 AGOSTO 2010 AGENDA La Provincia Pavese

/ PAVIA / VIGEVANO / VOGHERA


Emergenze POLIZIA LOCALE 0382/5451 POLIZIA LOCALE 0381.71053 POLIZIA LOCALE 0383/369000 Calendario
EMERGENZA SANITARIA 118 POLIZIA FERROV. 0382/31795 ASM (CENTRAL.) 0381/697211 ASM (CENTRAL.) 0383/3351 E’ il 234º giorno dell’anno, ne mancano 131. Ricorrenza: Sant’Agostino. Il
CARABINIERI 112 PREFETT. QUESTURA 0382/5121 ASM (EMERG.) 0381/83455 ASM (GUASTI) 800413330 sole sorge alle 6.38 e tramonta alle 20.14.
POLIZIA 113 C.DO CARABINIERI 0382/5341 ASM (ACQUEDOTTO) 0381/83455 ASM (SEGNAL.) 800.233.021
VIGILI DEL FUOCO 115 C.DO FINANZA 0382/301262 ENEL (GUASTI) 800.900.800 CC STRADELLA 0385/249000
GUARDIA DI FINANZA 117 ASM FILO DIRETTO 800.189.600 CC MORTARA 0384/99170 ENEL (GUASTI) 800.900.800
CORPO FORESTALE 1515 POLFER MORTARA 0384/98065 ACQUEDOTTO 0383/45943
POLIZIA STRADALE 0382/5121 GUARDIA MEDICA 84.88.81.81.8 ARPA (AMBIENTE) 0382/41221 C.DO CARABINIERI 0383/338000
ENEL (GUASTI) 800.900.800 Il servizio è attivo nei feriali dalle ore 20 fi- C.DO CARABINIERI 0381/335500 POLIZIA STRADALE 0383/369674
ARPA (AMBIENTE) 0382/41221 no alle 8 del mattino successivo, nei pre- COMMISSARIATO P.S. 0381/340911 POLFER VOGHERA 0383/48852
EMERGENZA INFANZIA 114 festivi dalle 10 e nei festivi per 24 ore. POLIZIA STRADALE: 0381/340911 COMMISSARIATO P.S. 0383/369674

ROZZANO
FARMACIE VIGEVANO, AL CINEMA CASTEL SAN GIOVANNI
The Space Multicinema

PAVIA
Oggi: Rovello, c.so Strada
L’amore vissuto dopo i 50 anni Una mostra dedicata agli hobby Tel. 892.111
Intero euro 8,00 - Ridotto euro 6,00

Sala 1 Shrek e vissero felici


Nuova 43, tel. 0382/26039 VIGEVANO. Spiritosa ri- CASTEL SAN GIOVANNI.
e contenti (3D)
flessione sull’amore dopo i Sarà inaugurata oggi alle 17 16.00, 18.10, 20.20, 22.40, 0.50
PAVESE cinquanta anni, “E’ compli- la «Mostra nazionale degli
Oggi: Pieve P. Morone (tel. cato” di Nancy Meyers (oggi hobby». La manifestazione Sala 2 L’apprendista stregone
0382/78062), Bornasco (tel. e domani, ore 21.15, a “Cine- si svolge nei locali delle 15.00, 17.30, 20.00, 22.40, 1.10
0382/55935) Casorate (Borgo- ma in Castello”) è una delle scuole elementari di Castel
gnoni, tel. 02/9056624) Garla- più brillanti commedie senti- San Giovanni di Piazza XX Sala 3 Shrek e vissero felici
sco (tel. 0382/822353). mentali degli ultimi anni, Settembre e vede in mostra e contenti (3D)
forse l’unica a intervenire artigianato artistico, pittu- 15.00, 17.10, 19.25, 21.40, 23.50
VOGHERA con consapevole senso inno- ra, grafica, scultura con Sala 4 L’apprendista stregone
vativo sulla tradizione della qualsiasi tecnica e materia- 16.30, 19.00, 21.30, 0.10
Oggi: Gregotti, piazza Duo- screwball. Lo schema è quel- le, modellismo (ricostruzio-
mo 16, tel. 0383/41.427. lo classico, con una coppia ni di auto, navi, treni) foto-
che si ritrova dieci anni do- grafia, collezioni di franco- Sala 5 Qualcosa di speciale
OLTREPO po il divorzio e, inopinata- bolli, monete, fumetti. Non 17.30, 20.00, 22.40
Oggi: Varzi (tel. 0383-52007), mente, intesse una relazio- mancherà l’oggettistica e Sala 6 The box 15.00, 20.15
Casteggio (tel. 0383 82230) Co- ne clandestina. Nei panni neppure i giochi di una vol- Splice
devilla (tel. 0383-373077) Stra- dei due neoamanti, appassio- ta. Ci saranno anche ricami, 17.40, 22.40, 1.10
della (tel. 0385-48052). nati e autoironici, Meryl lavori a maglia, all’uncinet-
Streep(foto)e Alec Baldwin to, al chiaccherino, oltre a Sala 7 Sansone
VIGEVANO sono straordinari nell’asse- decoupage e origami. 15.40, 18.00, 20.10, 22.30, 0.50
Oggi: Bertazzoni (via del Car- condare il tempismo perfet- I migliori lavori saranno Sala 8 Giustizia privata
mine 27/a 0381.82281); Vidari to delle battute, spalleggiati e una volontà più forti di premiati. La mostra è orga- no a domenica 5 settembre 16.45, 19.35. 22.00
(via XX Settembre 20 da un bravo Steve Martin. quelle consuete. Certo qual- nizzata dal Distretto Sociale con orario: tutti i giorni dal-
0381.691384). Ci si diverte molto, ma non cuno potrebbe trovare la so- di Castel San Giovanni della le 20.30 alle 23; festivi dalle Sala 9 Toy Story 3 16.00, 18.15, 20.30
è tutto qui. Perché Meyers luzione dell’intreccio poco Coop Consumatori Nordest, 9.30 alle 12; dalle 16 alle 19 e Alone 22.40, 1.00
LOMELLINA. offre un’interpretazione neo- romantica, ma la rivincita con il patrocinio del Comu- dalle 20.30 alle 23. Per ulte- Sala 10 Letters to Juliet
Oggi: Cassolnovo (Maggioni femminista del “rimarriage della realtà sul sogno è un ne di Castel San Giovanni. riori informazioni telelefo- 15.10, 17.40, 20.10, 22.35, 1.05
0381.92152), Mede (Isella movie”, attribuendo alla segno tutt’altro che trascu- La «Mostra nazionale de- nare ai numeri Sala 11 Giustizia privata
0384.820064); Garlasco (Bozza- sua protagonista un’energia rabile. (f. c.) gli hobby» resterà aperta fi- 0523.843750-0523.843517. 17.30, 20.15, 22.40, 1.10
ni 0321.822034).
Sala 12 Nightmare
15.30, 18.10, 20.30, 22.45, 1.15
MONTEBELLO B. PARONA ASSAGO PIEVE FISSIRAGA Sala 13 Shrek e vissero felici e contenti
The Space Cinema Movie Planet Uci Cinemas Cinelandia 15.30, 17.40, 19.50, 22.10, 1.00
Tel. 0383 894922 Tel. 0384 296728 Tel. 892960 Tel. 0371 237012
Intero euro 8,00 Intero euro 7,50 - Ridotto euro 5,50 Intero euro 10,00 - Ridotto euro 4,50 Intero euro 7,00 - Ridotto euro 5,00
PAVIA Sala 1 Shrek e vissero felici... (2D)
Sala 1 Shrek e vissero felici e contenti Sala 1 Shrek e vissero felici
e contenti (3D) 15.15, 17.45, 20.15, 22.45, 0.50 Sala 1 Shrek e vissero felici TORTONA
Politeama 15.00, 17.10, 19.20, 21.30, 0.05 e contenti (3D)
Corso Cavour, 20 - Tel. 0382 530343 17.30, 20.10, 22.30 Sala 2 L’apprendista stregone 14.30, 16.30, 18.30, 20.30, 22.30 Stardust Tortona
Sala 2 Sansone 15.40, 17.55 15.00, 17.30, 20.00, 22.30, 1.00
Intero euro 7,50 - Ridotto euro 6,50 L’apprendista stregone 20.05, 22.40, 1.05 Sala 2 Shrek e vissero felici e contenti Tel. 0131 880754
Shrek e vissero felici e contenti 17.30, 20.10, 22.30 Sala 3 Letters to Juliet Sala 2 L’apprendista stregone Intero euro 7,00 - Ridotto euro 3,50
15.30, 17.30, 20.30, 22.30 Sala 3 Nightmare 15.15, 17.35, 19.55, 22.20, 0.45 15.10, 17.40, 20.10, 22.40
15.10, 17.45, 20.10, 22.45, 1.00 Sala 3 L’apprendista stregone
Corallo 17.30, 20.00, 22.30 Sala 4 Toy Story 3 (2D) 14.50, 17.20 Sala 1 Shrek e vissero felici
Via Bossolaro, 15 - Tel. 0382 539224 Sala 4 L’apprendista stregone Qualcosa di speciale 19.45, 22.15, 0.35 Sala 3 Shrek e vissero felici e contenti (3D)
Intero euro 7,50 - Ridotto euro 4,00 16.30, 19.00, 21.30, 0.10 Sala 4 Qualcosa di speciale e contenti (3D) 18.30, 20.40, 22.40
17.30, 20.10, 22.30 Sala 5 Shrek e vissero felici... (3D)
Nightmare 15.00, 17.30, 20.00, 22.30, 1.00 15.20, 17.20, 20.20, 22.40
15.30, 17.30, 20.30, 22.30 Sala 5 Shrek e vissero felici... (3D) Sala 5 Nightmare Sala 2 Shrek e vissero felici
Sala 6 L’apprendista stregone e contenti (3D)
Ritz 15.15, 17.30, 19.45, 22.00, 0.15 17.30, 20.10, 22.30 14.10, 16.45, 19.15, 21.45, 0.15 Sala 4 Shrek e vissero felici e contenti
Via Bossolaro, 15 - Tel. 0382 539224 15.00, 17.10, 20.10, 22.35 17.30, 19.50, 21.40
Sala 6 Giustizia privata Sala 6 L’apprendista stregone Sala 7 Giustizia privata
Intero euro 7,50 - Ridotto euro 4,00 15.20, 17.50, 20.15, 22.40, 1.05 18.30, 21.30 14.55, 17.25, 19.50, 22.15, 0.40 Sala 3 Nightmare
L’apprendista stregone Sala 5 Nightmare
15.30, 17.30, 20.15, 22.30 Sala 7 Letters to Juliet Sala 7 Sansone 17.30 Sala 8 Sansone 15.30, 17.45, 20.30, 22.45 17.30, 20.40, 22.40
15.10, 17.40, 20.05, 22.25, 0.45 Letters to Juliet 14.05, 16.10, 18.10, 20.10
20.10, 22.30 Splice 22.10, 0.20 Sala 4 L’apprendista stregone
Sala 8 Shrek e vissero felici e contenti Sala 6 Sansone 17.30, 20.20, 22.40
VOGHERA 15.45, 18.00, 20.15, 22.30, 0.55 Sala 9 Nightmare 15.15, 17.30, 20.20
14.20, 16.25, 18.30, 20.35, 22.40, 0.45 Qualcosa di speciale Sala 5 Giustizia privata
Arlecchino Sala 9 Qualcosa di speciale 22.40
Sala 10 Shrek e vissero felici... (3D) 17.30, 20.30, 22.40
Via XX Settembre, 92 - Tel. 0383 648124 14.55, 17.25, 20.00, 22.45 14.00, 16.30, 19.00, 21.30, 0.05
Intero euro 6,00 - Ridotto euro 3,00 VIGEVANO Sala 6 Letters to Juliet
riposo 17.30, 20.20, 22.40
Cortile del Castello
SIZIANO CASORATE PRIMO MOTTA VISCONTI
BINASCO Info 0384/256585 Sala 7 Sansone
Lanterna Intero euro 6,00 - Ridotto euro 2,00 Nuovo Cinema 17.30, 20.40, 22.40
Cinema S. Luigi Arcobaleno
Tel. 0382 617873 E’ complicato Tel. 02 90059020 Tel. 02 90007691
Tel. 347 3615853 Sala 8 Qualcosa di speciale
Intero euro 5,00 21.15 Intero euro 6,00 Intero euro 6,00
Intero euro 5,50 17.30, 20.10, 22.40
riposo riposo Shrek e vissero felici e contenti riposo
21.15
PC1POM...............27.08.2010.............22:23:32...............FOTOC12

San Matteo, locali ristrutturati al centro di Procreazione assistita che effettua 7mila prestazioni all’anno

Inseminazione, boom di richieste


Cresce il desiderio di maternità in età matura, il 25% in più di interventi
di Maria Grazia Piccaluga
L’INIZIATIVA
PAVIA. Cresce la voglia di mater- già si registra il 25% in più rispet-
nità. Al centro di Procreazione to al 2009. In media una coppia al

Un club delle neo mamme


medicalmente assistita del San giorno chiede un appuntamento
Matteo - che aiuta le coppie alle con l’équipe di ginecologi, biologi
prese con problemi di sterilità - le e psicologi coordinati dal profes-
richieste sono in costante aumen- sor Franco Polatti. E tra le pazien-
to. L’anno non è ancora finito e ti anche molte straniere.

Quando il centro è nato, sperienza consolidata in qua- Ginnastica col passeggino e altre idee
cinque anni fa, gli spazi rita- si vent’anni nel campo della
gliati al primo piano della cli- Fisiologia della riproduzione PAVIA. Un sodalizio tra mamme contatti. Una realtà che mancava
nica Ostetrico-Ginecologica - dall’inizio dell’anno sono alle prese con allattamento, pan- a Pavia. E che ha già messo in can-
potevano bastare. Ma con le state introdotte anche nuove nolini, mal di pancia dei bebè. Si tiere alcune iniziative che debutte-
oltre 8mila prestazioni all’an- metodiche. «Siamo andati offrono mutuo soccorso ma pro- ranno al Festival dei Saperi. Il
no a cui si è arrivati di recen- avanti — conferma il profes- gettano anche occasioni di svago. “Baby pit stop” - una serie di luo-
te, tra inseminazioni sempli- sor Franco Polatti che dirige L’associazione Athena nasce da ghi in cui allattare e cambiare il
ci e procedu- il centro — perché per alcuni un gruppo di neomamme che han- proprio bambino - e “Mammafit”,
re con tecni- casi più difficili non trasfe- no frequentato uno dei tanti corsi una ginnastica basata su esercizi
IL CASO NANNINI che avanza- riamo più gli ovociti entro pre-parto dell’Asl. E che anche do- di allungamento e tonificazione
te, quelle po- 48-72 ore ma dopo 5-6 giorni, po il lieto evento ha mantenuto i usando carrozzina o passeggino.
Ma Pavia si ferma che stanze
sono diventa-
e cioè quando si sono forma-
ti i blastocisti, in pratica as- Il direttore Franco Polatti Sabato 11 alle 16.30 e dome- via della Pusterla, bar Loft10
al limite di 43 anni te strette.
«L’attività
secondando la stessa tempi-
stica con cui l’embrione si in-
nica 12 alle 10.30 due prove
gratuite ai giardini del Ca-
in piazza Cavagneria, Sola-
rium in via Omodeo, caffè
è in notevole serisce fisiologicamente nel- vorziate che hanno già avuto stello, il corso partirà il 16 Delizia in corso cavour 17/c,
PAVIA. Divide l’opinione incremento l’endometrio». un figlio dal primo matrimo- (info 348/5103206 e Pharm Natur parafarmacia
pubblica. E’ la maternità del- — spiega Pa- Fertilizzazioni in vitro che nio ma ne vorrebbero un al- 338/3072959). «In questi mesi in corso Garibaldi 20.
la rockstar Gianna Nannini trizia Monti, lo scorso anno sono state ef- tro dal nuovo compagno. «A — dice Cristina Scalabrini, «Mentre per la preparazio-
che a 54 anni sarebbe al quin- direttore me- fettuate su 300 pazienti. «Que- volte vengono anche pazienti fondatrici di Athena con Gre- ne al parto Pavia è organizza-
to mese di gravidanza. In tut- dico di presi- st’anno prevediamo di aver- più mature ma richiedono ta Zanetti — ci siamo accorte ta con corsi e incontri — spie-
to il mondo pare siano oltre dio del San ne 400 — dice Polatti —. Ma procedure che non possiamo di come sia ga Scalabrini — Manca tutta
500mila le donne con più di Matteo — e questa metodica non può es- fare, perché qui si può solo difficile tro- la fase del dopo. E per chi, co-
50 diventate mamme. Ma a richiede spa- sere applicata a tutti quelli usare materiale dei coniugi, vare in città me molte di noi, la famiglia
Pavia, al centro del San Mat- zi maggiori e che vengono al centro. La pri- e quindi sui rivolgono all’e- luoghi in cui di origine è lontana i primi
teo, l’asticella sull’età delle soprattutto vilegiamo in quelle coppie in stero» dice Polatti. cambiare i mesi con il bebè non sono
pazienti non può andare ol- meglio orga- cui si è già avuto un insucces- «Le coppie di 40enni di og- pannolini o semplici. La vita delle neo-
tre i 43 anni, età limite per nizzati. Ap- so o nelle donne di una certa gi sono più giovanili di quel- allattare. Co- mamme è scandita dagli stes-
poter essere sottoposte alle profittando età in cui la possibilità di le di qualche generazione fa sì, grazie ad si ritmi ma anche dagli stes-
procedure di procreazione as- del rallenta- abortire è molto alta. Nei pri- ma non è semplice forzare la alcuni com- si problemi. E proprio que-
sistita. mento della mi 5 mesi di applicazione sta natura — conferma la psico- mercianti sto cementa le amicizie. Lun-
pausa estiva dando buoni risultati». loga Patrizia Vaccaro, che sensibili, ab- ghe passeggiate spingendo la
abbiamo fat- Al centro di Pavia arriva- sta lavorando a un progetto biamo indivi- carrozzina, incontri a casa
to una serie di lavori». I letti, no coppie con problemi di in- di ricerca della Regione Lom- Nasce la ginnastica col passeggino duato i nego- dell’una o dell’altra, telefona-
dove le donne riposano tre o fertilità (codificata come in- bardia —. Abbiamo notato zi che duran- te a ogni ora del giorno (e del-
quattro ore dopo l’interven- capacità di concepire dopo 2 un aumento del desiderio di te il Festival dei Saperi acco- la notte) per condividere con-
to, non sono più stipati in un- anni di rapporti intenzional- genitorialità tardivo anche glieranno mamme e bimbi sigli sui rimedi per le coliche
’unica camera ma in due mente fecondi) ma anche in coppie che stanno insieme con uno spazio riservato e al pancino o la gioia dei pri-
stanze più luminose e ritin- donne che, all’avvicinarsi da molto tempo, non aveva- un fasciatoio. Esporranno il mi vocalizzi. Le fondatrici di
teggiate di fresco. Come pure della fatidica soglia dei 40 an- no ostacoli ma hanno segui- nostro logo, una civetta con Athena si sono auto-organiz-
i servizi igienici. E lavori so- ni, sentono impellente il desi- to altri percorsi e hanno il civettino. E speriamo che zate. «Abbiamo pensato di
no stati eseguiti anche nel lo- derio di maternità. L’orolo- aspettato ad avere figli. poi diventino punti di riferi- creare qualcosa che si occu-
cale in cui avviene la criocon- gio biologico comincia a far- Quando capiscono che quel- mento non solo occasionali». pi delle mamme, e anche dei
servazione di spermatozoi e si sentire a 36-37 anni, che la può essere l’ultima chance Hanno aderito: libreria il Del- papà, che hanno voglia di
ovociti. Al centro di Pavia - poi è l’età media delle pazien- si preoccupano». fino e pizzeria Marechiaro in condividere delle cose insie-
aperto nel 2005 grazie a un’e- ti. Ci sono anche donne di- A RIPRODUZIONE RISERVATA piazza Vittoria, Prenatal in me ai loro bambini». (m.g.p.)

Rubato il pc, l’appello di un medico Sant’Agostino


Era sulla vettura sparita dal posteggio della clinica Mondino
PAVIA. «Aiutatemi a ri-
trovare il mio computer. Con-
ti per la mia ricerca — ag-
giunge il ricercatore di origi-
Messe solenni
PAVIA. Si conclude oggi
la festa di Sant’Agostino,
Domenica 29 agosto
tiene dati importantissimi di ne savonese — Il mio timore conpatrono di Pavia. Alle
una ricerca medica. Sono file è che il computer per quello 9 nella basilica di San Pie-
inutili a un profano, ma indi- che è finisca su un banco di tro in Ciel d’Oro concele-
spensabili per un lavoro che
sto conducendo». E’ accorato
l’appello di un giovane medi-
co ligure che lavora come ri-
un mercatino dell’usato. Sa-
rebbe un gran gesto se chi lo
ha preso mi aiutasse a ritro-
varlo».
brazione eucaristica pre-
sieduta dal vescovo, mon-
signor Giovanni Giudici.
Alle 11 la seconda messa e
APERTI
cercatore all’istituto Mondi-
no. Il computer portatile gli
è stato rubato.
Era sistemato sulla sua au-
to, rubata anch’essa ieri mat-
Il medico chiede ai ladri o
chi in qualche modo ne ven-
ga in possesso di restituirlo
ai carabinieri o direttamente
alla clinica Mondino.
alle 18.30 il solenne ponti-
ficale che sarà presieduto
dal cardinale Claudio
Hummes. Oggi dalle 10 al-
le 12 visita guidata alle
IL MATTINO
tina dal posteggio nell’area «Sono fiducioso — conclu- memorie agostiniane e al-
di sosta al servizio della clini-
ca pavese.
de il medico derubato — Spe-
ro davvero che qualcuno leg-
le 17 esibizione del corpo
bandistico Santa Cecilia
Pavia Viale Campari.
Una brutta sorpresa lo at- ga il mio appello e mi faccia di Binasco in piazza San
tendecva all’uscita dalla
struttura sanitaria pavese. Il
questo gigantesco favore. Ri-
peto: sono pronto a una ri-
Pietro in Ciel d’Oro.
Fino a stasera le reli-
Vi aspettiamo!
ricercatore, dopo i primi atti- compensa». quie di sant’Agostino ri-
mi di ricerca affannosa, ha Il furto della vettura nel po- marranno esposte alla de-
subito deciso di inoltrare de- steggio della clinica Mondi- vozione di fedeli e pellegri-
nuncia ai carabinieri e di lan- Il furto nella zona del Mondino no ha dei precedenti recenti. ni: il 24 agosto il priore
ciare il suo appello. Un’altra automobile è, infat- Giustino Casciano, il ve-
«Chiedo a chiunque sappia naro». ti, sparita nelle scorse setti- scovo Giovanni Giudici, il
qualcosa di cosa sia avvenu- L’auto sparita è una Fiat mane sempre dallo stesso po- vicesindaco Gian Marco
to al mio computer di darme- Panda azzurra, ma il valore steggio. Centinaio e il rappresen-
ne immediata informazione. reale del danno è nella me- Furti di auto di medici e di- tante del capitolo della cat-
Devo ritrovarlo nel più bre- moria del pc. pendenti sarebbero avvenuti tedrale avevano aperto
ve tempo possibile — dice il «Non sono file utilizzabili sempre nei mesi scorsi an- l’arca che le custodisce
medico — Sono anche dispo- da un profano, non hanno che accanto alla Maugeri e per tutto l’anno. (m.g.p.)
sto a una ricompensa in de- un valore. Ma sono importan- in zona policlinico.
PC2POM...............27.08.2010.............23:04:33...............FOTOC11

12 SABATO 28 AGOSTO 2010 CRONACA DI PAVIA La Provincia Pavese

Si applica l’ordinanza del sindaco. Controlli anche sullo scarico dei rifiuti e le scritte sui muri Studentessa rapinata
Anche altri
Prostitute, multa da 500 euro al cliente testimoni
Sorpreso dai vigili sulla tangenziale est mentre abbordava una ragazza da sentire
di Maria Fiore Una 14enne denunciata PAVIA. Dopo avere sen-
tito gli amici, tocca agli al-
PAVIA. I vigili lo hanno beccato sul fatto mentre face- perchè imbrattava tri testimoni parlare. Gli
va salire una “lucciola” a bordo della sua auto. Il clien- agenti della Mobile, che
te, un impiegato di 45 anni di Pavia, è così finito nei i piloni del ponte stanno ancora indagando
guai. Dovrà mettere mano al portafogli: per lui è scatta- sull’aggressione alla ra-
ta una multa di 500 euro. Sanzionate con 250 euro anche no della prostituzione non è gazza di 17 anni in viale
tre prostitute romene che si trovavano, in quel momen- sempre facile da contrastare, Sardegna, sentiranno nei
to, alla rotatoria della tangenziale est. perché gli strumenti sono po- prossimi giorni altre per-
chi», dice il comandante del- sone che potrebbero ave-
I controlli degli agenti del- I vigili, l’altro ieri, hanno la polizia locale Gianluca re assistito al fatto o ave-
la polizia locale, già avviati applicato le norme alla lette- Giurato. re notato qualcosa di stra-
nei mesi scorsi, in questi ra sulla tangenziale est, al- Ma i controlli per il rispet- no nella serata tra dome-
giorni si sono intensificati. l’altezza della rotonda che è to delle ordinanze sindacali nica e lunedì, quando, al-
L’obiettivo è fare in modo il luogo dove le prostitute, non riguardano solo le luc- l’altezza della ferrovia, la
che venga rispettata l’ordi- quasi tutte romene, si ferma- ciole. E’ stato anche multato, ragazza è stata avvicinata
nanza anti-prostituzione vo- no spesso. Multe a tre di loro con 300 euro, un uomo che da due persone che l’han-
luta a settembre dal sindaco e anche al cliente che si era scaricava rifiuti sulla tangen- no picchiata e rapinata. I
di Pavia Alessandro Catta- intrattenuto con una di loro. ziale est con un camioncino. banditi, dopo l’aggressio-
neo. Le regole, che colpisco- L’uomo, che è sposato, non Pugno di ferro anche contro ne, hanno però lasciato
no sia le lucciole che i clien- ha neppure tentato di giusti- chi imbratta i muri della lungo la massicciata della
ti, partono dalla considera- ficarsi. «Purtroppo il fenome- Una “lucciola” in zona Campeggi a Pavia. Multe anche per le prostitute città. I vigili urbani, verso le ferrovia la borsetta della
zione che «il fenomeno della 17,30 dell’altro pomeriggio, ragazza. Una traccia im-
prostituzione su strada nella hanno beccato una ragazzi- portantissima che i poli-
città di Pavia appare essere
un fenomeno in evoluzione e
LA SCHEDA na di 14 anni di Cura Carpi-
gnano che stava scrivendo
ziotti stanno ancora esa-
minando: il contenuto del-
in costante aumento», come con un pennarello sui piloni la borsetta è stato portato
si legge nelle prime righe del-
l’ordinanza. Il documento in-
dividua, inoltre, diversi ri-
Presi provvedimenti contro 150 «lucciole» del ponte coperto. L’adole-
scente è stata denunciata al-
la Procura dei minori: l’im-
via, ad eccezione di alcu-
ne carte, ma i rapinatori
hanno lasciato impronte
schi connessi all’esercizio PAVIA. Da settembre a oggi sono un’età compresa tra i 18 e i 35 anni, brattamento dei muri è infat- di sangue, all’interno, che
del “mestiere più antico del state 150 le prostitute sanzionate sul- ma ci sono anche ragazze minorenni. ti perseguito penalmente. Si sono in corso di analisi.
mondo”: dalla possibilità di le strade della città, mentre 4 sono Oltre alla rotonda dela tangenziale rischia fino a un anno di re- Uno dei due banditi, quel-
episodi criminali al rischio stati i clienti multati dai vigili urba- est, un altro punto “caldo”, in termi- clusione. Agenti della poli- lo più anziano, era rima-
di incidenti stradali, «visto ni (nella foto il comandante Gianluca ni di presenza delle lucciole, è in stra- zia locale al lavoro anche per sto infatti ferito al volto:
che l’abbigliamento partico- Giurato). I dati dicono che per le luc- da Bellingera, al bivio della Scotti. prevenire le stragi sulle stra- la ragazza si era difesa.
larmente succinto è motivo ciole, la cui presenza sui marciapiedi Da qui più volte le prostitute sono de. In poche serate sono stati Per l’esito dell’esame sul-
di distrazione per gli utenti è spesso segnalata dagli stessi cittadi- state allontanate, ma sono sempre ri- fatti 70 controlli. Sei automo- le tracce di sangue biso-
della strada». Da qui il di- ni, i controlli sono più semplici, men- tornate. Pochi giorni fa proprio in bilisti sono risultati positivi gnerà attendere qualche
vieto, su tutto il territorio tre è più difficile multare i clienti, questa zona i vigili urbani hanno fat- all’alcol test. In questo caso è settimana, ma intanto il
del Comune di Pavia, «a che dopo avere contrattato il prezzo to 10 multe ad altrettante ragazze. prevista la sospensione della lavoro dei poliziotti di rac-
chiunque di contrattare o della prestazione si allontanano dal Sanzioni che dovrebbero avere un ef- patente fino, nei casi più gra- colta delle testimonianze
concordare prestazioni ses- luogo del controllo. Le prostitute so- fetto deterrente, ma che difficilmen- vi, alla confisca dell’auto. non si ferma. (m. fio.)
suali a pagamento». no per buona parte romene e hanno te vengono pagate. (m. fio.) A RIPRODUZIONE RISERVATA

IL COLPO
In viale Montegrappa Ladri via con le casse
rubati 500 euro Il furto nel negozio di animali
PAVIA. Hanno approfittato zione, ma il gruppo non ha — dice — ma evidentemente
della pausa pranzo dei dipen- desistito. Pochi secondi per i ladri non ne hanno tenuto
denti per forzare la porta di prelevare le casse e scappa- conto. Colpisce che abbiano
ingresso e scappare con i re. Proprio in quel momento fatto il furto in pieno giorno,
due registratori di cassa. E’ è arrivata una volante della quando ci si dovrebbe senti-
accaduto l’altro ieri in pieno polizia, ma i ladri sono riusci- re più sicuri. A volte mi sono
giorno, verso le 13,40, nel ne- ti ad allontanarsi velocemen- fermata all’interno del locale
gozio di animali “Zoodom” in te a bordo di un’utilitaria. anche durante l’ora del pran-
viale Montegrappa. I ladri, a «Quando siamo rientrate dal zo e finora non era mai suc-
quanto pare quattro persone pranzo — spiegano le dipen- cesso niente».
che erano attese da un com- mo tempo, perché l’allarme Il negozio denti — abbiamo trovato I ladri molto probabilmen-
plice a bordo di un’utilitaria del negozio è entrato subito di animali l’auto della polizia davanti al te sapevano che all’interno Ferito nell’incidente in moto
parcheggiata davanti all’eser- in funzione. “Zoodom” negozio. Per fortuna i danni del negozio, in quel momen-
cizio, sono riusciti a fuggire Per entrare i ladri hanno in viale sono stati limitati, ma certo to, non c’era nessuno. Forse PAVIA. E’ stato urtato da un’auto
con l’incasso della mattina- usato un piede di porco: con Montegrappa non è stato piacevole vedere hanno perfino aspettato che in Strada Paiola, ieri mattina alle
ta, di circa 500 euro. questo attrezzo sono riusciti le casse sradicate». i dipendenti uscissero prima 11,40, ed è stato sbalzato dalla sua
I registratori di cassa sono a forzare la porta riservata La titolare del negozio di di entrare in azione. La poli- moto Cagiva. K.R., un ragazzo di 17
stati completamente sradica- al personale dipendente, che prodotti per animali, Zaleida zia ha raccolto le loro testi- anni, ha fatto un volo di sei metri ma
ti dal supporto: un’operazio- ha sempre l’accesso sulla via Gaidero, non era presente du- monianze e ora indaga per se l’è cavata con una frattura al femo-
ne che la banda è riuscita a principale. L’impianto an- rante l’orario del furto. «Il cercare di rintracciare i re- re. Sul posto i mezzi del 118 e i vigili.
portare a termine in pochissi- ti-intrusione è entrato in fun- negozio è protetto da allarme sponsabili del furto. (m. fio.)

Ieri conclusione del corso «Impariamo giocando» Fino a domani la festa del Cub, il sindacato di base

Scuola, sorrisi multietnici Al Vul oggi dibattito sulla casa


PAVIA. Si è svolta ieri mat- di ragazzi che vengono dal- PAVIA. Oggi e domani al Vul c’è la festa le quali sotto sfratto esecuti-
tina alla scuola elementare l’America Latina, dall’Afri- della Cub: da questa mattina a domani po- vo. Ma allo stesso tempo ci
Ada Negri la festa conclusi- ca, dall’India e dalla Cina», meriggio il prato all’ombra del ponte del- sono molti appartamenti del
va del corso estivo «Imparia- dice Clelia Cirvilleri, inse- la Libertà si riempirà per la festa del sin- Comune sfitti, non assegnabi-
mo giocando». Il corso è sta- gnante e volontaria. Mentre dacato di base. E alle ore 17 ci sarà un di- li perché non a norma». E ri-
to organizzato dalla Babele parla, dietro di lei i ragazzi battito sul tema della casa. prende: «Con una ristruttura-
onlus, un’associazione che si giocano a palla e assaggiano zione non si risolverebbe il
occupa dell’integrazione dei i piatti tipici che hanno por- Si parlerà del diritto di ave- problema ma si darebbe una
ragazzi stranieri che vivono tato per festeggiare. Tra loro re la casa, la differenza tra il risposta almeno parziale al
a Pavia. L’attività principale c’è Yessenia, 20 anni, origina- bisogno di case popolari e la problema, e creare occupa-
dell’associazione è l’organiz- ria del Perù. E’ arrivata in reale possibilità di assegna- zione nel campo della manu-
zazione di un doposcuola, do- Italia nel 2004: «Prima non zione, gli sfratti in città. «A tenzione».
ve si imparare anche la lin- parlavo una parola d’italia- Pavia — spiega Pasquale Di A parlare dei problemi del-
gua italiana. Ci sono pure al- no. Ora vado all’università, Ieri mattina l’associazione era al Baratto- Tomaso, della Confederazio- la casa ci saranno l’assesso-
tre attività, come uno sportel- studio lingue». Yessenia ha festa lo, che non c’è più: «Ci è sta- ne unitaria di base — ci sono re ai lavori pubblici e patri-
lo psicologico e alcune picco- iniziato a frequentare la Ba- finale ta promessa una nuova sede oltre 800 richieste di assegna- monio Luigi Greco, il capo-
le uscite per conoscere il ter- bele onlus per imparare, e alla scuola in via San Carlo, vicino al zione di alloggio popolare a gruppo del Partito democrati-
ritorio. Tutte queste attività ora vi partecipa come volon- Ada Negri Bordoni — dice Silvia Moc- fronte di 50 assegnazioni an- co in consiglio comunale
culminano nel corso estivo, taria. Una bella storia che pe- di «Impariamo chi, un’altra volontaria —, nuali, un numero non suffi- Francesco Brendolise ed il
che dura due mesi. rò potrebbe non ripetersi giocando» ma ad oggi non abbiamo an- ciente per dare risposte con- consigliere Aler Giovanni
«Assistiamo un centinaio mai più. Prima la sede del- cora notizie». (g.con.) crete alle famiglie, molte del- Galliena.
PC3POM...............27.08.2010.............23:05:22...............FOTOC11

La Provincia Pavese PAVIA E PROVINCIA SABATO 28 AGOSTO 2010 13

Chiriaco, ora si va verso il processo


La Procura intenzionata a chiedere il giudizio immediato per l’ex direttore dell’Asl
di Maria Fiore I SEQUESTRI AI BENI
PAVIA. La Procura di Milano sembra intenzionata a
bruciare le tappe per il processo a Carlo Chiriaco. Si la-
vora all’ipotesi di chiedere il giudizio immediato, che si
L’avvocato: «Faremo
applica se la prova «è evidente» e permette di saltare l’u-
dienza preliminare. Chiriaco, intanto, prepara la difesa. ricorso in Cassazione»
Chiriaco, che dal 14 luglio tutte indagate per associazio- PAVIA. «Faremo ricorso in Cassa-
si trova in una cella di alta si- ne mafiosa, non sarebbe cam- zione perché il Riesame non ha rispo-
curezza nel carcere di Tori- biato nulla per quanto ri- sto nel merito». L’avvocato Oliviero
no (in isolamento, il regime guarda le esigenze cautelari: Mazza, che segue l’aspetto patrimo-
del 41 bis, è rimasto un solo nella richiesta di custodia in niale del procedimento contro Chiria-
giorno), sta lavorando a un carcere avevano indicato il co, contesta l’ordinanza con cui il tri-
memoriale difensivo da sotto- pericolo di fuga, la reiterazio- bunale del Riesame ha respinto po-
porre ai magistrati. Vuole ne del reato e l’inquinamen- chi giorni fa la richiesta di disseque-
chiarire alcune circostanze to delle prove come presup- stro dei beni dell’ex direttore dell’A-
che emergono in particolare posti per il carcere. sl. «Ci sono un vizio di motivazione e
dalle intercettazioni, che so- I magistrati spiegano, in di omessa pronuncia — dice il legale
no la principale materia a di- quel documento, che «molte —. Noi riteniamo che il Riesame non
sposizione dell’accusa, an- indagini sono ancora da com- Il tribunale di Milano, in basso il magistrato Ilda Boccassini abbia dato una risposta alle questio-
che se, come spiega l’avvoca- piere». In particolare, per ni che aveva-
to Maria Teresa Zampogna, quanto riguarda Chiriaco «è ma avviene durante il proces- proprio in virtù del suo inca- mo solleva-
«è consapevole del fatto che
fino a che le indagini sono in
necessario ricostruire — di-
ce ancora la Procura Antima-
so. L’udienza, invece, è stata
fissata per il 23 settembre,
rico pubblico ricoperto al
vertice della sanità pavese.
«Il Riesame to. Visto che
la Procura
corso sussistono le esigenze fia di Milano — la rete di fa- mentre l’inchiesta è ancora L’avvocato Zampogna, che non ha risposto basa il seque-
cautelari». voritismi, corruttele, abusi, in corso. L’esperto dovrà tra- assiste Chiriaco insieme al stro sull’ipo-
Per questa ragione la dife- falsi commessi da Chiriaco, scrivere tutte le intercettazio- professore di procedura pe- nel merito» tesi che Chi-
sa ha ritenuto di non presen- nonché è necessario accerta- ni raccolte in oltre due anni nale Oliviero Mazza, vuole riaco abbia
tare alcun ricorso al Riesa- re il grado di infiltrazione di indagine. precisare però che le conte- trasferito in
me e di chiedere invece un in- della ’ndrangheta nella vita Nel merito comunque Chi- stazioni a Chiriaco «non ri- maniera fraudolenta valori per evita-
terrogatorio nelle prossime democratica pavese, stante i riaco, accusato di concorso guardano fatti presuntamen- re provvedimenti giudiziari, i giudici
settimane. L’avvocato Zam- rapporti instaurati tra Chi- in associazione mafiosa, cor- te commessi nell’esercizio avrebbero dovuto pronunciarsi sulla
pogna, che è andata in carce- riaco e numerosi esponenti ruzione elettorale, intestazio- delle sue funzioni, ma in atti- provenienza dei beni, che noi ritenia-
re ieri mattina, ha trovato politici pavesi». ne fittizia di beni e turbativa vità private. La funzione pub- mo lecita, e sulla compatibilità tra i
Chiriaco comunque «sereno L’inchiesta quindi prose- d’asta, dal carcere si dice blica del mio cliente — ag- redditi dichiarati da Chiriaco e il pa-
e combattivo», anche se appa- gue, anche se i magistrati «pronto a difendersi» e a spie- giunge — è sempre stata svol- trimonio». I beni sequestrati, secon-
re difficile, per ora, pensare stanno pensando a un proces- gare il senso di quei legami ta con diligenza e competen- do l’avvocato, «non possono comun-
alla scarcerazione. so in tempi brevi per l’ex di- “pericolosi” con esponenti ze riconosciute nel mondo sa- que essere ricondotti alla famiglia di
D’altra parte per i magi- rettore sanitario dell’Asl. A della ’ndrangheta calabrese. nitario, tant’è che nel 2009 Chiriaco, ad eccezione della casa di
strati Ilda Boccassini, Paolo conferma di questa ipotesi Legami e rapporti frequenti l’Asl di Pavia ha ricevuto un proprietà di Torre D’Isola, di un ne-
Storari, Alessandra Dolci e sembra andare la scelta di che hanno spinto i magistra- encomio regionale per il rag- gozio di pochi metri quadri in via
Salvatore Bellomo, che ave- nominare un perito per le ti ad attribuire a Chiriaco, in giungimento degli obiettivi Porta Pertusi e di un bilocale in via
vano chiesto il carcere per trascrizioni delle intercetta- questa inchiesta, un ruolo dirigenziali». De Carlo. Altri immobili sono della
Chiriaco e altre 182 persone, zioni, passaggio che di nor- tutt’altro che secondario, A RIPRODUZIONE RISERVATA Pfp, che aveva diversi soci». (m. fio.)

Addio al professor Montemartini


Fondò la divisione di Cardiologia. Oggi i funerali
PAVIA. E’ scomparso a 84
anni, dopo una malattia, il
professor Carlo Montemarti-
ni, tra i fondatori della divi-
sione di Cardiologia del poli-
clinico San Matteo di Pavia.
Montemartini ha lasciato la
moglie Vanna e i figli Maria,
Noemi, Lucilla, Caterina e
Guido. I funerali saranno ce-
lebrati oggi alle 15 nella chie-
sa di San Carlo in Casale Cor-
te Cerro a Verbania. La sal-
ma sarà tumulata nella tom-
ba di famiglia.
aperti domenica
Carlo Montemartini ha
svolto quasi tutta la sua car-
riera al policlinico di Pavia,
tranne una parentesi di circa
due anni, nel 1975, in cui è
Il professor Carlo Montemartini 29 agosto
stato primario di Cardiologia La sua carriera VOLONTARIATO
all’ospedale Le Molinette di quasi tutta
Torino. A Pavia Montemarti-
ni si era laureato e prima al San Matteo La riunione dalle 9 alle 20
aveva frequentato il liceo
classico “Foscolo”. E a Pavia
E’ stato anche della consulta
è tornato negli anni ’80, suc- campione di basket
cedendo a Piero Bobba alla
direzione di Cardiologia.
PAVIA. I rappresentan-
ti dei gruppi e le associa-
Broni
«Montemartini era un pave- ne di una pavesità autentica, zioni che fanno parte del-
se che ha dato lustro al San
Matteo — sottolinea il profes-
anche nello sport: nel dopo-
guerra è stato uno degli alfie-
la Consulta comunale del
volontariato sono convo-
strada Padana Inferiore
sor Bottoni, suo vecchio allie- ri della pallacanestro». Ha in- cati in assemblea ordina-
vo —. Con lui scompare un fatti anche giocato nella Na- ria nella sala del Centro
pezzo del S. Matteo perchè
ha dato molto in termini assi-
stenza ospedaliera e di ricer-
zionale italiana (6 presenze
negli anni ’50). Anche Anna
Negri, caposala in pensione,
civico di Borgo Ticino il 9
settembre prossimo alle
21. All’ordine del giorno fi-
Pavia
ca in campo cardiologioco.
Montemartini è stato un al-
ricorda il professore scom-
parso, quando, nell’87, lavo-
gurano diversi punti: l’ag-
giornamento del program-
alla Minerva, via Fabio Filzi
lievo del professor Giuseppe rava in Pronto soccorso. ma relativo al 25º Anniver-
Pellegrini, e insieme a Bobba «Era un uomo autorevole, sario della consulta, oltre
l’iniziatore dell’avventura ma non autoritario — dice ad alcune manifestazioni,
che ha portato la scuola car- —. Mostrava grande disponi- per la precisione “Sport Per informazioni
diologica pavese a divenire bilità con i malati e gli opera- Exhibition”, in program- sulle aperture: 24 ore su 24 www.esselunga.it ®

una specialità di punta nazio- tori». Montemartini ha lavo- ma il 25-26 settembre


nale. E’ stato un maestro di rato al policlinico sino al 20101; e il “Forum dei N.B.: Le aperture domenicali e festive sono effettuate in base
cardiologia e di medicina in- 1997, quando, a 71 anni, è an- Grandi del 18 settembre e alle decisioni di ogni singola amministrazione comunale.
terna, ma soprattutto un ami- dato in pensione. «Era un l’iniziativa con l’istituto
co da cui avere risposte sul grande medico — ricorda la religioso delle Figlie della
piano professionale altamen- figlia Noemi —. Era un gran- Carità canossiane.
te qualificate. Era l’espressio- de papà e un grande uomo».
P02POM...............27.08.2010.............21:58:52...............FOTOC12

PROVINCIA DI PAVIA
S ETTORE LAVORI P UBBLICI

PONTE DI PO ex Ss 35
COMUNE DI BASTIDA PANCARANA
Inizio Lavori: 15 giugno 2010
Termine previsto: 31 agosto 2010

RIAPERTURA AL TRAFFICO
DEL PONTE DI PO
DOMENICA 29 AGOSTO 2010
IMPEGNO MANTENUTO
I lavori di conservazione della struttura
e di ripristino delle condizioni di sicurezza del transito
sono terminati nel pieno rispetto dei tempi programmati.
L’efficienza di coloro che hanno realizzato i lavori,
l’efficacia degli addetti alla vigilanza,
la collaborazione degli enti locali,
l’attenzione dei mezzi di informazione,
ma soprattutto la comprensione dei molti utenti
nella scelta di percorsi alternativi
hanno consentito di mantenere la parola data.
A tutti va un sincero ringraziamento
per aver fatto la propria parte.
il Presidente
VITTORIO POMA

LA SICUREZZA DEL PONTE


È LA SICUREZZA DI CHI LO PERCORRE
PC4POM...............27.08.2010.............21:58:40...............FOTOC11

La Provincia Pavese PAVESE SABATO 28 AGOSTO 2010 15

Domani riapre la statale sul Po


pioggia».
Dunque il più è fatto. Re-
sta poco altro. «Dovranno es-
sere ultimati i marciapiedi
L’impresa ha terminato i lavori urgenti, mancano i marciapiedi — ha precisato Poma —. Ma
non sono decisivi per l’agibi-
Poma: «La prossima tappa è il ripristino dei passaggi per i pedoni» lità della struttura. In futuro
stiamo già pensando di inter-
PAVIA. Come da pro- ritardo nella consegna dei la- ti entro venerdì gli interven- venire su questi passaggi la-
gramma il ponte sul Po ria- vori poteva trasformare il ca- ti atti a sigillare i nuovi giun- terali a disposizione di pedo-
pre domani mattina alle 9. Al so del ponte chiuso in un ar- ti. Poi, sabato (oggi per chi ni e ciclisti».
taglio del nastro saranno pre- gomento di forte polemica po- legge ndr), si procederà alla Il ponte riaperto potrà esse-
senti il presidente della Pro- litica. Pericolo sventato, che pulizia definitiva e alla siste- re percorso ad una velocità
vincia Vittorio Poma, con gli ha fatto tirare un sospiro di mazione della segnaletica. che non superi i 30 chilome-
assessori Marco Facchinotti sollievo al presidente. Quin- Nel frattempo sono stati ri- tri all’ora, ma con un limite
e Dario Invernizzi, oltre ai di lo stop al transito può ces- messi a nuovo altri venti plu- di 50 vista la migliore siste-
sindaci della zona. sare a partire da domani. viali, così come abbiamo deli- mazione della sede stradale,
«Missione compiuta», ha «La ditta — ha spiegato Po- berato d’urgenza alla vigilia in particolare ottenuta con
commentato Poma già nei ma nei giorni scorsi — ha ga- di Ferragosto, per aumenta- la messa a livello delle nuo-
Operai al lavoro per il consolidamento del ponte sul Po-statale dei Giovi giorni scorsi. Il rischio di un rantito che saranno termina- re la prevenzione in caso di ve giunture.

E ora tocca al ponte della Becca


La Provincia avvia le verifiche. Previsto un restauro da 8 milioni
di Donatella Zorzetto chi arriva da Pavia) e la par- cità a 60 chilometri orari. Do- Il ponte
ziale distruzione delle campa- po l’alluvione del 1994 l’Anas della Becca
PAVIA. Dopo il ponte sul Po, tocca al ponte della Bec- te n. 2 e 8. Entrambe sono sta- ha portato a termine un con- sarà
ca. E’ il prossimo traguardo che la giunta Poma si pone te ricostruite nel 1948 a fine solidamento della struttura rimesso
in vista del 2011. La Provincia sta assegnando in questi conflitto. Nel 1983-84, quando che ha interessato un pilone. a nuovo
giorni l’incarico per gli accertamenti e le indagini sullo la competenza era dell’Anas, Nel 2000 la competenza è nel 2011
stato del Ponte. Seguirà il progetto e l’intervento di re- si è passati alla manutenzio- passata dall’Anas alla Pro-
stauro, previsto per il prossimo anno, con un costo che ne straordinaria, con la sosti- vincia, che negli ultimi cin-
dovrebbe aggirarsi sugli 8 milioni di euro. tuzione dell’impalcato e la que anni ha realizzato lavori
verniciatura delle strutture per circa 300mila euro: si è
E’ un progetto che supera confluenza del fiume Ticino metalliche. Durante i lavori i occupata della sistemazione
per importanza quello in fa- nel Po, sul tronco della ex tecnici hanno constatato che del fondo stradale e della so-
se di ultimazione sulla stata- statale 617 Bronese, è una l’alto grado di ossidazione stituzione dei giunti. Ora si ca” prevede la verifica strut- nea il presidente Vittorio Po-
le dei Giovi. Per questo Piaz- delle opere più rappresentati- aveva comportato una ridu- rende necessario aggiornare turale e la progettazione ese- ma —. Sono consapevole che
za Italia attende 8 milioni di ve di inizio secolo: risale al zione nella sezione dei singo- le verifiche strutturali: la cutiva degli interventi di ade- il ponte della Becca merita la
euro dalla Regione, attende 1912. E’ lungo 1040 metri e li elementi che costituiscono Provincia ha assegnato inda- guamento statico delle strut- stessa attenzione del ponte
non senza timori, visto che i conta 13 campate. E’ stato se- la struttura metallica. Di con- gini sullo stato del ponte, ture del ponte sul fiume. di Bastida e spero che la Re-
tagli prospettati potrebbero riamente danneggiato duran- seguenza l’Anas aveva rite- con una spesa di 188mila eu- «In questi anni è stato fat- gione, se sarà costretta a dei
pregiudicare la partita. Co- te l’ultimo conflitto mondia- nuto opportuno riaprire il ro. Seguirà la progettazione, to un lavoro attento di moni- tagli, non tocchi questo im-
struire un ponte nuovo coste- le: oltre a riportare danni dif- ponte al transito, ma solo (250mila euro) in vista del- toraggio ai ponti della Pro- portante finanziamento. Mi
rebbe invece circa 40 milioni fusi a diverse campate, ha su- agli automezzi di peso non l’intervento previsto per il vincia che ci ha portato ad appello ai nostri rappresen-
di euro. bìto anche la distruzione del- superiore alle 20 tonnellate e 2011. Il progetto “restauro una programmazione degli tanti in Regione perchè se-
Il ponte della Becca, alla la campata n. 1 (la prima per imponendo il limite di velo- conservativo Ponte della Bec- interventi da fare — sottoli- guano da vicino il progetto».

L’AMBIENTE

PAVIA. Aree golenali vici-


Anello del Siccomario, i rischi del fiume
no al Po e al Ticino. Sfida per
il turismo e la sicurezza. Ci Uno dei sentieri più belli alle porte di Pavia, servono interventi
sono Comuni dell’asta fluvia-
le come è il caso dell’ammini- bardia nell’ambito di un pro- paesaggio che cambia radi-
strazione di Zerbo che hanno gramma di finanziamenti calmente ogni volta che que-
ottenuto la concessione di che prevedono il ritorno di ste piante vengonotagliate,
questi spazi per realizzare alcune foreste in aree che ne mediamente ogni dieci an-
strutture attrezzate con pan- sono prive. Allontanandosi ni». L’illustrazione del luogo
chine, punti d’aggregazione dalla confluenza dei due fiu- fatta dalla Regione fa cenno
e piste ciclabili». mi, l’Anello del Siccomario anche alle esondazioni. Il Co-
Progetti identici anche a raggiunge il Santuario del mune di Travacò Siccomario
Spessa. La questione non è Novello, un piccolo oratorio però da tempo si sta batten-
solo la prevenzione di piene ubicato nei pressi dell’argine do perchè vengano rinforza-
future, ma la valorizzazione La chiavica del Gravellone del po. L’anello del Siccoma- te le difese degli argini (è il
ambientale. Una delle zone rio si chiude nuovamente su caso dell’argine che si abbas-
paesaggistiche più importan- di Pavia e percorre tutto l’ar- Pavia attraverso un facile sa rispetto alla porzione com-
ti è quella alle porte di Pavia gine maestro sulla sponda de- tratto di pista ciclabile posta presa nel Comune di Cava
ed è il sentiero del Siccoma- stra del Ticino. In prossimità lungo la Provinciale 64. L’a- Manara). Anche di recente
rio detto Anello del Siccoma- della confluenza del Ticino rea ubicata alla confluenza poi è stata ribadita la neces-
rio. con il Po, il sentiero lambi- tra o e Ticino mantiene anco- sità di sistemare delle idrovo-
Così viene illustrato nel si- sce la cosidetta Grande Fore- ra la sua destinazione agrico- re nella zona della chiavica
to della Regione Lombardia sta di Travacò, un’imponen- la legata soprattutto alla col- sul Gravellone. Una chiusa
dedicato alle cosidette «Deli- te opera di rimoschimento tivazione del pioppo ibridi. che in momenti di piena dei
zie del Ticino»: «Il sentiero con specie forestali autocto- Ettari ed ettari di terreno so- due fiumi non riesce a conte-
ha inizio dal ponte Coperto ne volute dalla Regione Lom- L’area attorno a Travacò Siccomario, servono interventi no coltivati a pioppi con un nere la corrente.

VELLEZZO BELLINI. Una


crociata lunga quattro anni.
Fermata bus pericolosa, ecco la petizione madre con la carrozzina non
ci passa. Figuriamoci un por-
E’ quella che gli abitanti di
Giovenzano stanno portando Vellezzo Bellini, protesta dei residenti della frazione Giovenzano tatore di handicap. Sono deci-
so arrivare alla Procura del-
avanti, sul tema della perico- la Repubblica per fare rispet-
losità delle fermate dell’auto- te. Le corriere non entrano to, poi, passa circa mezzo me- tare i diritti delle persone in-
bus sull’ex statale dei Giovi e nemmeno in paese, quindi tro». valide, che non vengono ri-
sui malservizi ad esse colle- gli abitanti di via Camusso- Effettivamente l’incrocio spettati, nè per le fermate,
gate. Dalla mancanza e la ne devono fare quasi un chi- di Osteriette è a rischio. Seb- nè per i marciapiedi del pae-
lontananza delle fermate nel lometro a piedi per raggiun- bene in prossimità dell’auto- se. Così replica il sindaco
paese ai problemi legati alle gere il centro paese. Ho scrit- velox, alcune auto non accen- Graziano Boriotti: «Sono già
fermate esistenti, posiziona- to anche al prefetto di Pavia nano a rallentare, nonostan- andato in Provincia più di
te sull’ex statale ma, come e contattato gli assessori re- te il passaggio pedonale sia una volta e anche dal prefet-
definiscono i residenti, su un gionali e provinciali, ma segnalato. In prossimità del- to. Alcune corse, già adesso,
«incrocio della morte». niente. la fermata in direzione Mila- entrano in paese, come quel-
A farsi portavoce del mal- Eppure il prefetto di Lodi, no, poi, è stato fatto tempo fa le degli orari scolastici o che
contento popolare è Giovan- qualche settimana fa, in una un passaggio asfaltato per an- fermano al Policlinico, quin-
ni Bertani, un pensionato re- situazione analoga, ha preso dare alla pensilina, per evita- di per gli anziani o i disabili.
sidente a Giovenzano, che si in mano la situazione. A Tor- re che la gente cammini a Anch’io vorrei che ne entras-
è fatto promotore di una rac- riano e Borgarello poi, han- bordo strada. «Questo pas- sero di più, ma il transito di
colta di oltre 200 firme: «So- no riconosciuto la situazione saggio — spiega Bertani — è utenti e le condizioni delle
no quattro anni che segnalia- di pericolo con una rotonda. di circa 80 cm, mentre do- strade sono quello che so-
mo la pericolosità della disce- Perchè qui no? Tra il gradi- vrebbe essere di 1 metro e 60. no».
sa del bus in località Osteriet- no di discesa dal bus e l’asfal- Ed è coperto dall’erba. Una La fermata del bus ritenuta rischiosa sull’ex statale dei Giovi Michela Cantarella
PC6POM...............27.08.2010.............22:32:41...............FOTOC12

16 SABATO 28 AGOSTO 2010 PAVIA E PROVINCIA La Provincia Pavese

Dottorati, la fantasia per superare la crisi


Borse di studio in calo, si punta sulle aziende private e l’aiuto dall’estero
di Marianna Bruschi I NUMERI
PAVIA. Dalla filosofia alla microelettronica, dalla fisi-
ca al diritto privato. La ricerca in università passa an-
che attraverso i dottorati. Per tre anni, dopo la laurea,
Alla fine più di un terzo
si tiene un legame con il mondo accademico, un compen-
so di 1200 euro al mese. Ma le «borse» sono in calo. resta all’università
Gli obiettivi sono fare ri- PAVIA. Chi sceglie un dottorato di
cerca, approfondire la prepa- Il numero totale ricerca dopo la laurea vuole provare
razione e iniziare ad affac-
ciarsi su quel percorso acca-
di posti è stabile a restare in università, per iniziare il
percorso accademico.
demico, così difficile in que- ma ci sono meno soldi A Pavia ci riesce il 37%, tra quelli
sti ultimi anni. Quest’anno i
posti per i dottorati di ricer-
per la riduzione che hanno conseguito il titolo. C’è an-
che un 3,6% che trova lavoro in ate-
ca nell’università di Pavia so- dei finanziamenti nei privati. Sono i dati forniti dal Nu-
no, nel totale, più o meno lo cleo di valutazione dell’università di
stesso numero dello scorso Pavia. Quasi il 15 per cento di chi sce-
anno. Cambiano però le asse- miare”. Il fatto è compensato glie il dottorato invece trova lavoro
gnazioni tra le cinque scuole da candidati stranieri». Infat- in azienda, e l’11% nella pubblica am-
di dottorato (scienze umani- ti ci sarà uno studente cine- Cerimonia di premiazione dei dottorati, a Pavia diminuiscono le borse di studio ministrazione.
stiche, scienze e tecnologie, se, «la cui borsa viene pagata Ma in che
scienze ingegneristiche, dal loro governo — spiega pando competenze e cono- veste quel 37
scienze della vita e scienze
sociali). Ma soprattutto ad es-
Maloberti — e un ospite da
un’università indiana, stu-
scenze che favoriscano svi-
luppo e innovazione. E l’uni- In totale a quota 238 Il reddito spesso per cento re-
sta in univer-
sere cambiato è il numero dente di dottorato in India versità si avvicinerebbe al è appena superiore sità? Poco
delle borse pagate. Premes-
sa: non per tutti i posti di dot-
con una borsa pagata dal mi-
nistero degli esteri».
mondo aziendale, favorendo
il futuro inserimento dei pro- La mappa dei tagli ai mille euro meno della
metà riveste
torato è previsto lo «stipen- La novità quest’anno, sem- pri dottorandi nel mondo del la posizione
dio», c’è solo una quota che pre per cercare alternative lavoro». A Pavia ci sono al- PAVIA. Sono 238 i posti di dottorato per di assegni-
ha accesso (tramite selezio- ai finanziamenti, è anche meno tre possibilità in que- il prossimo anno. Qualche dettaglio su sta, un 20% ha un contratto contrat-
ne) alla borsa di studio. una collaborazione più stret- sta direzione: tre candidati quali corsi di dottorato avranno meno po- to a tempo indeterminato, ma tra
Lo scorso anno l’ateneo ne ta con le aziende. Tecnica- idonei al dottorato (quindi sti il prossimo anno. I tagli sono soprattut- questi pochissimi vi rientrano in
aveva predisposte 107, per il mente si chiama «Executive che avranno passato il con- to nelle aree scientifiche. C’erano otto po- quanto ricercatori.
prossimo anno accademico PhD». «E’ un’iniziativa lega- corso) ma senza borsa saran- sti e quattro borse per Ecologia sperimen- Poi ci sono borsisti, ma anche con-
invece sono 91. E sono dimi- ta anche a AssoLombarda — no assunti con un contratto tale, ce ne saranno quattro con solo due tratti per prestazione d’opera occa-
nuite anche quelle pagate spiega Gianni Danese, docen- di apprendistato. Dei tre po- borse pagate. Gli 8 posti a Scienze della sionale. Lo stipendio non è sicura-
dal Fondo giovani del mini- te responsabile della scuola sti, uno sarà per il dottorato terra sono diventati 6. E poi due in meno mente un granché e non consente di
stero, che sono tre in meno. di Scienze ingegneristiche — in Scienze della terra e due per Bioingegneria e bioinformatica, e, in vivere nel lusso. La maggior parte
In pratica senza borsa biso- L’obiettivo è definire proget- per quello in Ingegneria elet- totale cinque in meno nella scuola di dei dottori di ricerca dichiara di per-
gna comunque trovarsi un la- ti di collaborazione, quindi tronica, informatica ed elet- Scienze della vita, e di conseguenza cam- cepire un reddito netto mensile che
voro per mantenersi. Così percorsi di dottorato in co-tu- trica assunti da Ansaldo. bia anche il numero di borse pagate: sono va tra i 1100 e i 2000 euro. Tanto che
per trovare un’alternativa a tela con imprese ed enti «Si sta lavorando molto an- 16 in meno quelle pagate dall’ateneo per il il 40% degli intervistati dichiara di
questo calo di contributi (do- esterni». In pratica l’azienda che per l’internazionalizza- prossimo anno accademico. arrivare a fine mese con qualche dif-
vuto al taglio ai finanziamen- finanzia un proprio dipen- zione — aggiunge Guglielmi- ficoltà.
ti per la ricerca) si cercano dente, un neo laureato assun- na Ranzani, direttore delle
altre strade. to, che, superata la selezio- scuole di dottorato —. Di fat-
Il dottorato in microelettro- ne, viene ammesso al corso to, molti dottorandi pavesi
nica quest’anno aveva 4 po- di dottorato. «Il dottorando sono coinvolti in iniziative e
sti in meno, e solo due borse segue quindi un percorso i progetti collaborativi a livel-
pagate. «L’anno scorso ave- cui obiettivi formativi e le at- lo internazionale. Stiamo ora
vamo avuto una situazione tività di ricerca vengono sta- cercando di incrementare,
favorevole — spiega Franco biliti in accordo tra l’impre- ma anche di rendere più visi-
Maloberti, responsabile del sa di appartenenza e l’univer- bile tutto ciò che di fatto esi-
dottorato in microlettronica sità — spiega ancora Danese ste già da tempo grazie all’at-
— quest’anno anche per la —. Questa iniziativa aiute- tività dei vari gruppi di ricer-
carenza di buoni candidati rebbe le imprese a risolvere ca».
abbiamo deciso di “rispar- problemi di interesse, svilup- A RIPRODUZIONE RISERVATA

Don Tassone lascia il «Ticino»


Insegnerà al Foscolo. Borromeo, c’è il prorettore
PAVIA. Don Franco Tasso-
ne lascia la direzione del set-
timanale Il Ticino e farà il
professore di religione al li-
ceo classico Foscolo. Viene
annunciato sul numero in
edicola oggi del periodico del-
la diocesi di Pavia: «Il vesco-
vo Giovanni Giudici — dice
don Tassone — mi ha chiesto
di occuparmi dei giovani e lo
faccio molto volentieri». Don
Tassone resterà alla guida
del settimanale ancora per
un mese, fino alla nomina
del suo successore, che sarà
probabilmente un laico. Don Don Franco Tassone sta per lasciare il settimanale «Il Ticino»
Tassone è stato direttore del
Ticino per cinque anni. A 1989). Novità anche alla casa di
metà febbraio c’era stato un Ufficializzati anche gli spo- riposo Riccardo Pampuri di
rinnovamento della grafica. stamenti di sacerdoti, molti Trivolzio. Sarà padre Valen-
La redazione è composta da dei quali erano già noti. Don tino Bellagente, originario
tre giornalisti, una segreta- Nando Bertoli, ex curato del quartiere Fossarmato di
ria di redazione e un grafico. del Carmine, diventa vicario Pavia, il nuovo cappellano.
Ci sono poi numerosi collabo- parrocchiale di Giussago, Prende il posto di Andrea
ratori. Guinzano, Turago Baselica Faustino.
E’ stato anche nominato il Bologna e Carpignago. Defi- Il salesiano don Ernesto
prorettore del collegio Borro- nito il ruolo del neo sacerdo- Grignani, della parrocchia
meo. Si tratta di don Mauri- te don Alberto De Martini, di Santa Maria delle Grazie,
zio Compiani, 50 anni il il 71enne prete-nonno. E’ sta- è stato chiamato a un nuovo
prossimo 20 settembre, pro- to assegnato alla comunità incarico dalla casa madre di
veniente da Cremona. Nato a di Landriano e Pairana, dove Torino. Al suo posto don Gio-
Castellone (Cr), è stato ordi- farà il curato. vanni Pozzi. Spostamenti a
nato sacerdote nel 1984. Re- L’altro neo sacerdote, don Canepanova. Vanno via fra-
sterà prorettore per un an- Roberto Belloni, sarà colla- te Giuseppe Maffeis e frate
no, poi dovrebbe prendere il boratore di Certosa, Torria- Davide Sironi, arrivano fra-
posto del rettore don Erne- no, Cascine e Samperone (do- te Luca Diegoli e frate Ca-
sto Maggi (che è rettore dal ve già lavorava). millo Galbiati. (cla.cuc.)
PC7POM...............27.08.2010.............21:57:27...............FOTOC11

La Provincia Pavese PAVESE SABATO 28 AGOSTO 2010 17

Ieri l’interrogatorio. La difesa: «E’ tutto da provare». Chiesti i domiciliari per i problemi di salute dell’indagato IL CASO

Tentato omicidio, il padre sceglie il silenzio


Giussago. Pampuri non risponde al giudice. E’ accusato di avere accoltellato il figlio
di Maria Fiore Pampuri si era parlato di in-
cidente domestico. Il 36enne
GIUSSAGO. Ha scelto il silenzio Ettore sembrava essersi ferito da so-
Pampuri, l’uomo accusato di tentato omi- lo all’addome con un coltello
cidio nei confronti del figlio Giuseppe. Ie- mentre era in cucina. Una
ri si è svolto l’interrogatorio di garanzia. versione che non aveva con-
vinto i carabinieri di Pavia.
Pampuri, accusato di ave- La casa Neppure le testimonianze Il cantiere in via Riviera a San Genesio
re colpito il figlio all’addome dove c’è della moglie di Pampuri e
con un coltello forse nel cor- dell’altro figlio, sentiti subito
so di un litigio nella cascina
stato
l’incidente dopo i fatti, avevano sciolto i S. Genesio. Cantiere aperto
della frazione Liconasco di alla frazione dubbi. Le indagini, nel giro
Giussago, si è avvalso della
facoltà di non rispondere. In
carcere, per l’interrogatorio
Liconasco
di Giussago
di qualche giorno, avevano
portato a un esito differente
da quello dell’incidente: per
Italia nostra
di garanzia, c’erano il pubbli-
co ministero Pietro Mazza e
il gip Erminio Rizzi. Era pre-
sente anche l’avvocato difen-
gli investigatori il 36enne sa-
rebbe stato ferito dal padre a
quanto pare durante un liti-
gio scaturito per futili motivi
«Muro antico»
sore di Pampuri, Livia Mau- tello, ferendosi. «Il mio clien- In basso e figlio». Altri dettagli utili al- mentre tutta la famiglia era SAN GENESIO. Resta alta l’atten-
rizi, che ha chiesto la revoca te da subito si è detto inno- Ettore le indagini emergeranno an- in casa. Il sostituto procura- zione di Italia Nostra sul cantiere di
della misura cautelare e, in cente — spiega l’avvocato Pampuri che dall’analisi della docu- tore Pietro Mazza aveva così via Riviera, dove l’impresa costruttri-
alternativa, la concessione Maurizi —. Le indagini sono mentazione clinica di Giusep- formulato l’accusa di tentato ce continua a lavorare allo scavo, fat-
dei domiciliari per le condi- ancora in corso e per questo, pe Pampuri, omicidio e Pampuri era stato ta eccezione per la parte che riguar-
zioni di salute dell’indagato. al momento, l’ipotesi dell’ac- che è ancora condotto in carcere. L’inter- da i ritrovamenti, sui quali ci saran-
Alla richiesta il legale ha al-
legato la documentazione me-
cusa è tutta da provare.
Aspettiamo di vedere cosa
Lui si dice innocente ricoverato in
ospedale ma
rogatorio di ieri mattina non
ha aggiunto nulla alle indagi-
no gli accertamenti dalla Sovrinten-
denza ai beni archeologici.
dica e il giudice si è riserva- dirà il figlio quando si rimet- L’avvocato: «Resta non è in peri- ni, che vanno avanti. Saran- Giovedì po-
to. La decisione del gip, co- terà e sarà in grado di forni- colo di vita. no determinanti, invece, le meriggio
munque, dovrebbe arrivare re dichiarazioni. Di sicuro ci il dramma familiare» «Al di là de- dichiarazioni del figlio, an- La Sovrintendenza l’Associazio-
entro qualche giorno. sono molti aspetti ancora da gli aspetti che se, secondo indiscrezio- ne era anco-
Non ha parlato ai magistra- approfondire, a cominciare giudiziari — ni, sarebbe stato lui stesso a deve esprimersi ra sul posto
ti, dunque, ma Ettore Pampu- dal fatto che se davvero Pam- aggiunge l’avvocato — que- smentire la versione dell’in- per osserva-
ri ha affidato al suo legale puri avesse avuto intenzione sta vicenda è soprattutto un cidente e a confermare di es- sul blocco totale re meglio i
una sua versione dei fatti, in- di uccidere il figlio non dramma familiare, qualun- sere stato aggredito dal pa- resti emersi
sistendo sulla tesi dell’inci- avrebbe vibrato una sola col- que saranno gli esiti delle in- dre. Un’accusa, ovviamente, durante l’in-
dente. Il figlio sarebbe cadu- tellata. Inoltre non c’era dagini». da provare. tervento di demolizione, ora che la
to da solo sulla lama del col- astio nel rapporto tra padre All’inizio per Giuseppe A RIPRODUZIONE RISERVATA struttura è stata messa meglio in evi-
denza, dopo gli scavi voluti dal fun-
zionario di zona della Sovrintenden-
Belgioioso. Le domande
Crescono gli allievi, scuola pronta
za. «L’intervento effettuato consente
di esprimere una prima valutazione
Sportello affitto — afferma Paolo Ferloni, docente dei
Dipartimento di chimica e fisica del-
l’università di Pavia ed ex presidente
Al via lunedì A Copiano completati i lavori di manutenzione di Italia Nostra —. Gli scavi eseguiti
hanno liberato dal terreno parte del-
la struttura. Si tratta di un muro an-
BELGIOIOSO. E’ stato atti- COPIANO. E’ in aumento il nume- ti arredi scolastici, banchi e lavagne, tico che si va ad allineare con il su-
vato lo sportello affitto. A ro degli alunni iscritti alle scuole ma- senza dimenticare nuovi giochi per i perstite muro del Parco Visconteo,
partire da lunedì prossimo è terna ed elementare di Copiano, ma più piccini. «Per questa Amministra- inglobato nella casa vicina». Il Piano
possibile presentare doman- «si tratta di un incremento contenu- zione la scuola è una priorità — sotto- di recupero «La Riviera» prevede la
da per chiedere i contributi to e che ci trova preparati», precisa il linea il sindaco — per questo cerchia- realizzazione di nuove residenze, 24
messi a disposizione dal fon- sindaco Andrea Itraloni, ricordando mo di mantenere in ordine le struttu- appartamenti in una struttura a cor-
do sostegno affitto per il che gli edifici scolastici hanno spazi re scolastiche presenti in paese, rite- te che intende richiamare le tipiche
2010. Possono accedere i tito- adeguati ad accogliere i nuovi piccoli niamo infatti fondamentale che i no- costruzioni lombarde.
lari di contratto di locazione studenti. stri bambini abbiano a disposizione Massima allerta sulla vicenda an-
registrato. Si deve trattare di Intanto sono stati ultimati i lavori ambienti accoglienti, visto che vi tra- che da parte del consigliere comuna-
alloggi utilizzati come resi- di manutenzione della primaria e del- scorrono molte ore della giornata». Il le d’opposizione Gian Piero Zetti, Le-
denza anagrafica e come abi- l’infanzia, circa 15mila euro il costo Comune eroga un contributo alla ga Padana: «Confido che la Sovrin-
tazione principale. complessivo dell’intervento. Sono scuola media di Villanterio dove ven- tendenza approfondisca le valutazio-
Le domande vanno presen- stati tinteggiati gli spazi interni di en- gono portati gratuitamente con il pul- ni di questi manufatti con indagini
tate entro il 20 ottobre. Ne- Il sindaco trambe le strutture e si è provveduto mino comunale gli studenti residenti mirate anche ricorrendo ad esami
cessario prendere un appun- Andrea ad una pulizia radicale dei sottotetti a Copiano. scientifici, in modo da essere tutti
tamento in Comune. Itraloni delle elementari. Sono stati acquista- Stefania Prato più tranquilli».

Questi avvisi si ricevono dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle 12 e dalle 14,30 alle 18,00 negli uffici della A. Manzoni & C. S.p.A. • PAVIA - Via San Paolo, 16 - Tel. 0382.43.91.11. Prezzo economici
(minimo 10 parole): lavoro offerte 3,00 Euro a parola; lavoro richieste 3,00 Euro a parola; attività cess./acq. 3,00 Euro a parola; finanziamenti 4,50 Euro a parola (minimo 15 parole); varie 3,00 Euro a
parola. Le offerte di impiego e di lavoro si intendono rivolte ad ambosessi (legge 903 del 9/12/77). Per avvisi in NERETTO maggiorazione 100%. Aggiungere IVA 20%. Tutte le lettere indirizzate alle
caselle “Pubbliman” saranno respinte se assicurate o raccomandate. Necrologie 4,00 Euro a parola; foto 47,00 Euro; adesioni 11,00 Euro a parola; ringraziamento, trigesimo 3,60 Euro a parola.

BRONI (PV), novità, bellissima Mor- VIGEVANO affascinante, dolcissi-


gana, 20enne, relax, dolce doc- ma, ti aspetta in ambiente riserva-
cia!!!! 340.8126751. to. 327.2268079.
NOVITA’ Pavia, compiacente, bra- VOGHERA bellissima massaggiatri-
vissima, mulatta, deliziosa, sedu- ce 19enne, prosperosa, dolce.
cente, dolce, coccolona. Chiama- Tutti i giorni. 320 6824471.
LA MULTIBLOCK s.r.l., società pro- mi 327 6892421. VOGHERA sensuale, dolcissima,
duttrice operante in vari settori, PAVIA bravissima massaggiatrice calda e passionale, tutto con cal-
ricerca 1 capo area, 4 capigruppo argentina, dolce, affascinante, per ma. 345 1234582.
e 16 venditori. Si richiedono età momenti indimenticabili. 333
25/50, presenza, esperienza di 1322726.
vendita diretta. Si offrono elevate PAVIA novità, bellissima bambola
caraibica, bravissima, disponibilis-
retribuzioni e possibilità di carriera
sima, maggiorata, caldissima. 331
in grado di soddisfare le candida- 8408857.
ture più qualificate. Telefonare PAVIA novità, bionda, bravissima,
0381.466941 - 0321.466721. fisico armonioso, momenti di relax.
329 2132829.
PAVIA novità, bionda incantevole,
tutta pepe, fisico affascinante,
bravissima. 327.1711265.
PAVIA ragazza massaggiatrice
orientale, bella e giovane. Ogni
giorno. 338.1646199.
A Pavia, bellissima porcellina, bom- PAVIA ritornata Adriana, bravissi-
ba sexy, vieni a trovarmi. 334 ma, stupenda, bel fisico, dolce,
9166913. paziente. 333 2602027.
A Pavia, Wendy, mulatta, 22enne, PAVIA trans, pantera nera, maggio-
prosperosa, amante delle cocco- rata, femminile, giocherellona, tut-
le. 327 4982747. to naturale. 345 9213824.
ARGENTINA trans bellissima, bion- STRADELLA novità bellissima
da, tutto completo al naturale. 20enne molto sexy, affascinante,
Pavia. 347 2934117. tutta pepe. 328.5360282.
PC9POM...............27.08.2010.............22:53:31...............FOTOC11

18 SABATO 28 AGOSTO 2010 PAVESE La Provincia Pavese

INVERNO San Genesio, sono in dirittura d’arrivo i lavori di sistemazione delle due strutture comunali

Sì al piano di lottizzazione
Nascono nuove villette
Asilo e materna rimessi a nuovo
su un’area di 3mila metri Investiti 600mila euro in aule più spaziose e altre stanze
INVERNO. Ancora nuove case a Monte- SAN GENESIO. Sono in dirittura d’arrivo i lavori di che la struttura verrà am-
leone, la località di Inverno e Monteleone sistemazione dell’asilo nido e della scuola materna. In- pliata di circa 140 metri qua-
più vicina a Sant’Angelo Lodigiano e a Mi- terventi che complessivamente comporteranno una spe- drati. «Saranno aumentati
radolo Terme: il consiglio comunale ha sa di circa 600mila euro, ma che hanno ottenuto contri- gli spazi a disposizione per
adottato all’unanimità il piano di lottizza- buti regionali e statali, oltre a fondi privati, ricevuti in ogni sezione», precisa Olivo.
zione presentato nel maggio scorso dalla seguito all’accordo raggiunto dall’amministrazione co- Martedì prossimo si proce-
ditta “Gi e Vi Srl” di Chignolo Po, il cui ti- munale nell’ambito del Piano di recupero Garbi. derà all’assegnazione dei la-
tolare Giuseppe Gagliardi ha chiesto di po- vori che dovranno partire il
ter costruire villette e appartamenti su
una superficie di circa 3mila metri qua-
Sarà completato entro l’ini-
zio del nuovo anno scolasti-
E’ stato rifatto 1º settembre, e per l’inizio
dell’anno scolastico, assicu-
dri, già di proprietà dell’impresa. Il proget- co il secondo lotto dei lavori l’impianto elettrico rano gli amministratori, sa-
to originario è stato adeguato alle prescri- all’asilo nido comunale. «So- ranno terminati gli scavi e
zioni dell’ufficio tecnico, e al Comune an- no stati resi più funzionali e tinteggiati i locali realizzate le fondazioni. Il co-
drà un’area di 175 metri quadri da desti- gli spazi esistenti — dice il vi- sto dell’intervento è di 347mi-
narsi a uso e servizi pubblici, oltre a una cesindaco Antonino Olivo —. prevista la ionizzazione del- la euro: 240mila il finanzia-
monetizzazione di 5.529 euro, in quanto Puntiamo sulla qualità del l’ambiente. «Si tratta di un si- mento statale e circa 68mila
non verrà ceduta al Comune tutta la su- servizio offerto e l’interven- stema automatico — spiega le risorse private. Ammonta
perficie a standard prevista dal Piano re- to intende adeguare la strut- Olivo — che, durante la not- invece a 270mila euro la spe-
golatore: circa 180 metri quadri in più. E’ tura alle esigenze dei bambi- te, permette di rendere l’aria sa sostenuta per i lavori alla
prevista anche la realizzazione di opere di ni che la frequentano». sterile». «Non sarà aumenta- scuola materna, per metà fi-
urbanizzazione primaria e secondaria per I 27 piccoli iscritti al nido to il numero dei posti dispo- nanziati dalla Regione, dena-
22mila euro, a carico del costruttore. Ora potranno quindi contare su nibili, in quanto per il mo- ze dei bambini». Lavori ro servito per effettuare in-
i cittadini possono presentare osservazio- aule più ampie e locali ido- mento non è necessario — Finora i bambini delle tre per 347mila terventi di sicurezza e per
ni, che saranno raccolte come i pareri di nei dove svolgere alcune atti- sottolinea il sindaco Roberto sezioni erano costretti a pas- euro realizzare nuovi spazi per i
Arpa e Asl. Infine si tornerà in consiglio vità. E’ stato rifatto l’impian- Mura —, ma verranno allar- sare momenti della giornata all’asilo nido 58 bambini che quest’anno
comunale per l’approvazione definitiva. to elettrico e sono stati tinteg- gati i locali e sistemati gli nell’atrio dell’edificio. Sarà frequenteranno la struttura.
giati i locali interni. Inoltre è spazi, adattandoli alle esigen- con i lavori del terzo lotto Stefania Prato

Coinvolte le opposizioni per discutere il progetto, già favorevole Generazione Italia La moglie Vanna, e i figli ANNIVERSARIO

Miradolo, cambia il centro storico


Maria con Roberto, Noemi con 2002 2010
Ruggero, Lucilla con Gabriele,
Caterina con Arnaldo, Guido
con Valentina annunciano con
infinita tristezza la scomparsa
del
La piazza sarà allargata, venti posti auto interrati e due ambulatori PROFESSOR
MIRADOLO TERME. Si è del Mercato, adibita a posteg- CARLO MONTEMARTINI
IN BREVE svolto l’incontro convocato gi, oltre ad un altro porticato Crebbia-Casale Corte Cerro
dalla Giunta con i gruppi di sulla via Dante. Nel comples- 27-08-2010
CURA CARPIGNANO minoranza per discutere del so dovrebbero sorgere anche I funerali si svolgeranno oggi
piano di recupero della area due ambulatori medici che
Corsi di volley banca in via Dante e piazza sostituiranno l’attuale ormai
sabato 28 alle 15 nella Chiesa di
San Carlo in Casale Corte Cer-
per bimbi e ragazzi IV novembre. Un grande in-
tervento urbanistico di 4090
obsoleto. L’edificio sarà alto
due piani più uno mansarda-
ro-Verbania.
Il Comune, anche per la metri cubi a destinazione re- to. E’ un fatto inedito a Mira- Crebbia-Casale Corte Cerro,
stagione 2010-2011, mette sidenziale e commerciale dolo quello di coinvolgere la 28 agosto 2010
a disposizione la palestra con oltre 20 posti auto inter- minoranza per discutere fuo- RINO FAIARDI
comunale di via Poma per rati nel centro storico del ri Consiglio di strategie am- Ciao Tra le nebbie della vita sei la
i corsi di minivolley e pal- paese. Il progetto prevede ministrative. nostra luce.
lavolo giovanile, rivolti ai inoltre l’allargamento della All’incontro era però pre- CARLUCCIO I tuoi cari
bambini dai 6 ai 12 anni. I piazza IV novembre che, con sente solo Generazione Italia tuo Gegio
corsi, organizzati da Davi- una superficie di oltre 400 con Francesco Pedrazzini. Pavia, 28 agosto 2010
de Sacchi e Daniela Bian- metri quadri, diventerà un Polemiche dalla PdL-Lega Casale Corte Cerro-Verbania,
chi, inizieranno il 14 set- luogo vivibile e di aggregazio- Nord che hanno etichettato 28 agosto 2010
ANNIVERSARIO
tembre alle 16,45. Per in- ne grazie anche alla realizza- come «mossa furbesca» quel- 28-08-2008 28-08-2010
formazioni rivolgersi agli zione degli spazi commercia- la di convocare l’incontro Piazza IV novembre Carlotta, Cecilia, Giulio, Ca-
uffici comunali o telefona- li oltre alla riqualificazione nella settimana di ferragosto terina, Paolo, Margherita, Gio-
re ai numeri 335 1449965 e dell’arredo urbano e dell’illu- forse «per evitare la presen- un intervento utile e necessa- vanni, Guia, Guido e Pietro
338 1597593. minazione pubblica. Nel pia- za della minoranza». Il sinda- rio per il paese» mentre Pdl, non dimenticheranno mai il loro
no si accenna al trasferimen- co Troielli ha fatto sapere di Lega Nord, Uniti con Colna- grande nonno
GERENZAGO to dell’ufficio postale, opera- non potere attendere per- ghi e Donna a Miradolo fan-
zione data quasi per certa, chè”in ballo c’è l’interesse no sapere che non ci sarà CARLO
Gita a Gardaland mentre è stata accantonata del paese”. Si discuterà nel una chiusura pregiudiziale
Casale Corte Cerro-Verbania,
Ultimi giorni l’idea dell’acquisto di una
parte dei nuovi edifici per il
consiglio comunale previsto
per la prima metà di settem-
ma una valutazione obietti-
va di quanto sarà presenta- 28 agosto 2010
Si chiudono in questi gior- trasferimento degli uffici co- bre. E’ certo il voto favorevo- to. La posa della prima pie-
ni, presso le parrocchie di munali. Poi ci sarà un colle- le di Generazione Italia, co- tra, salvo sorprese, è previ-
Gerenzago e Villanterio, gamento coperto lungo 3 me- me già preannunciato da Pe- sta fra sei mesi.
le iscrizioni per la gita a tri per accedere alla piazza drazzini che ha aggiunto: «E’ Massimiliano Scala
Gardaland promossa dal-
l’Unità pastorale dei due
paesi, che si terrà lunedì 6 Gaggiano. Assalto all’ex fidanzata, arrestato e ferito LACCHIARELLA
settembre. La partenza è ANGELO LEPORE
Tenta rapina
prevista per le 13, il rien-
tro in tarda serata, la-
sciando il parco di diverti-
menti sul lago di Garda at-
Stalking, 36enne nei guai Subito preso
Con l’amore di sempre vivi
nei nostri cuori.
I tuoi cari
torno alle 22.30. La quota GAGGIANO. Le storie d’a- mento dove ha tentato di LACCHIARELLLA. Un Pavia, 28 agosto 2010
di partecipazione è di 40 more finiscono e c’è chi non sfondare la porta della came- marocchino 26enne è sta-
euro a persona. se ne fa una ragione, tanto ra da letto dove la donna si to arrestato mercoledì se-
da compiere gesti inconsulti era barricata. Ad intervenire ra dai carabinieri della ca-
VILLANTERIO e prevaricazioni. Fatti, que- prontamente i militari del serma di Lacchiarella.
sti, non nuovi alle cronache. nucleo radiomobile della O.A., queste le iniziali del
Restauro chiesa Questa volta a non darsi pa- compagnia di Abbiategrasso giovane straniero residen-
Soldi dal Comune ce un giovane 36enne resi-
dente nel varesotto che, gio-
ed i colleghi di Rosate avvisa-
ti da alcuni residenti spaven-
te nel pavese, è stato fer-
mato lungo la strada pro-
Un piccolo contributo an- vedì intorno alla mezzanotte tati dalle urla che proveniva- vinciale 40. I carabinieri,
che dal Comune di Villan- è stato arrestato dai carabi- no dall’appartamento che si impegnati in un servizio
terio per i grandi lavori di nieri della stazione di Gaggia- trova in uno dei cortili ri- perlustrativo, lo hanno in-
restauro e consolidamen- no per essersi introdotto nel- strutturati all’angolo tra via fatti arrestato mentre mu-
to statico in corso nella l’appartamento dell’ex fidan- Roma e via Cornicione. Al lo- nito di chiave a pappagal-
chiesa parrocchiale di zata dopo aver rotto una per- ro arrivo i carabinieri hanno lo di grosse dimensioni
San Giorgio e San Silve- siana e successivamente in- anche richiesto l’intervento minacciava una cittadina
stro: la giunta ha delibera- franto il doppio vetro della del 118: il trentaseienne si extracomunitaria residen-
to infatti uno stanziamen- porta a finestra. era infatti ferito ad una ma- te a Milano per farsi con-
to di 2.027 euro, pari all’8 La loro relazione era termi- no. L’uomo è stato poi arre- segnare la borsa. L’uomo
per cento degli oneri di ur- nata da poco e l’uomo non stato e dovrà rispondere di ha tentato la fuga a piedi
banizzazione secondaria riusciva ad accettarlo così la ingiuria, minaccia, violazio- ma è stato arrestato. Do-
incassati dal municipio in scorsa notte ha tentato di ne di domicilio e porto di og- vrà rispondere di rapina
tutto il 2009. raggiungere la ex fidanzata getti atti ad offendere. aggravata e porto d’armi.
introducendosi nell’apparta- Marina Rosti
PM5POM...............27.08.2010.............21:55:53...............FOTOC12

PAVIA. Più di 50 eventi uffi- Dal 9 al 12 settembre nel centro storico Marchesi e con Regazzoni,
ciali, decine di iniziative pa-
rallele, grandi nomi e la città
PAVIA nuova edizione dell’iniziativa sul tema autore del volume «Pornoso-
fia», che dialogherà con Don
che si offrirà come palco na- IN FESTA “Dialoghi sulle libertà tra possibilità e limiti” Poma; libertà spirituale con
Un dibattito turale ai Dialoghi sulle li- l’incontro - anche interreli- In piazza
del Festival bertà fra possibilità e limi- gioso - fra il vescovo Giudici della Vittoria

Una città in vetrina


dei Saperi ti: mancano pochi giorni all’i- e Vittorio Dan Segre, esperto si assiste
nel cortile naugurazione del Festival di pensiero politico ebraico, a un
delle Statue dei Saperi e Pavia si sta già e con l’atteso dialogo fra Um- appuntamento
dell’università preparando all’evento di fine berto Ambrosoli e Benedetta del Festival
estate. Ma cosa dobbiamo Tobagi». Un Festival che ha

Cultura e divertimento
aspettarci quest’anno? «Sia- tutti i numeri per farsi polo
mo soddisfatti dell’edizione d’attrazione e rilancio per
in programma — afferma il l’intera città dunque, e an-
sindaco Alessandro Catta- che quest’anno non sono po-
neo. — Già l’anno preceden- chi i turisti attesi: «Il raggio
te avevamo invertito la rotta d’azione della campagna pro-
proponendo un Festival con
budget ridotto ma con un’a-
pertura più consistente ver-

Il sindaco: «Nomi
so le realtà
locali. Oggi
fra lezioni e concerti mozionale — spiega l’assesso-
re alla cultura Gian Marco
Centinaio — è concentrato
a province e
regioni limi-
Centinaio: «Il mio
manteniamo motivate e affiatate». semplice da sviscerare. Il del professor Veca alla li- trofe. I nume-
di grande richiamo la linea: il bu- «Dialoghi sulle libertà fra pensiero occidentale l’ha bertà della scienza, con l’e- ri attesi? Mi obiettivo? Avere
dget impe- possibilità e limiti: un tema sempre affrontato come op- matologo Luzzato e il filoso- attengo ai da-
e attenzione alle gnato sarà in continuità con l’idea di posizione fra possibilità di fo Pierani, maggior esponen- ti della que- 120mila persone
associazioni locali solo il 10%
in più ma ci
dialogo dei saperi che è alla
base del Festival — spiega la
espressione e l’idea che la li-
bertà sia qualcosa di troppo
te del darwinismo italiano.
Libertà e informazione, con
stura dell’an-
no scorso,
E fare in modo
Ma con un budget permette di professoressa Silvana Bo- umano, che debba misurarsi Veneziani e Formenti, esper- 110mila per- che Pavia possa
aggiungere rutti, membro del comitato col rispetto degli altri. Il festi- to degli sviluppi digitali della sone per la
del tutto ragionevole» al carnet no- scientifico —. L’argomento, val lo declinerà in più aspet- comunicazione; libertà dei Notte Bian- vivere tutto l’anno»
mi di sicuro facile da intuire, non è però ti, dalla lezione introduttiva piaceri del corpo con lo chef ca, 120mila
richiamo. Ri- nei giorni
confermato, poi, l’impegno del Festival: l’obbiettivo è
Intorno al Festival: ampio L’INTERVENTO crescere, ma in tempi di crisi
spazio per svago, intratteni- bisogna essere realisti. Il Fe-
mento, notte bianca, propo- stival si conferma un evento
ste più popolari ma di sicuro
successo. C’è anche qualche
novità che forse farà storce-
Libertà e responsabilità per la convivenza capace di portare in città il
maggior numero di visitato-
ri, ma se in passato l’espe-
re il naso ai tradizionalisti: di Salvatore Veca rienza si esauriva in pochi
la notte dei fuochi sarà anti- giorni, da questa edizione la
cipata al 5 settembre per ve- a quinta edizione del Festival pren- manifestazione vuole diven-
nire incontro alle esigenze di
chi deve andare a scuola. E
poi il nuovo baricentro del
L derà il via giovedì 9 settembre. Al
centro degli incontri, delle lezioni in
piazza, dei dibattiti nei cortili della no-
tare un marchio capace di ag-
gregare nuove iniziative tut-
to l’anno. Così sarà per la
Festival in piazza Leonardo: stra antica Università, degli eventi in prossima mostra di Matisse,
la volontà è quella di andare città, si svolgeranno i “Dialoghi sulle li- inaugurata sotto l’egida del
oltre piazza Vittoria: siamo bertà. Tra possibilità e limiti”. Vi è un filo Festival, e per le altre inizia-
convinti che la città abbia robusto che lega questa edizione del Festi- tive: l’obiettivo è creare un
piazze meno conosciute ma val alla precedente, incentrata sul grande legame tra la costante cresci-
da scoprire. Grande soddisfa- tema dei rapporti fra la terra e i suoi abi- ta turistica della città e quel-
zione, poi, per il titolo, pro- tanti. Come ricorderete, “L’uomo e la ter- la del Festival, un doppio mo-
dotto da un comitato scienti- ra” era il titolo della quarta edizione. tore che entri innanzitutto
fico rinnovato, con persone (continua a pagina 22) Salvatore Veca, docente di Filosofia Politica nel cuore dei pavesi».

NELL’INSERTO
Il vescovo incontra Dan Segre
PAVIA. Il vescovo Giovanni Giudici e Vitto-
rio Dan Segre, esperto di pensiero politico
ebraico, allo stesso tavolo in piazza Leonar-
do per discutere di libertà spirituale.
A pagina 26
Natoli, istruzioni per il futuro
PAVIA. «Stiamo abusando del mondo, dob-
biamo invece divenire padroni di noi stessi
e del nostro futuro»: così il filosofo Salvato-
re Natoli anticpa la sua lectio magistralis.
A pagina 23
«Il Demetrio», l’opera pavese
PAVIA. Fu eseguita per l’inaugurazione del
teatro dei Quattro Cavalieri nel 1773 e da al-
lora non fu più proposta. Al Festival dei Sa-
peri si potrà riascoltare l’opera «Il Deme-
trio» nell’esecuzione dell’ensemble musica-
le diretto da Maurizio Schiavo.
A pagina 37
PM6POM...............27.08.2010.............21:55:36...............FOTOC12

20 SABATO 28 AGOSTO 2010 PAVIA - FESTIVAL DEI SAPERI La Provincia Pavese

INTORNO ALLA RASSEGNA


PAVIA. I concerti di Fiorel- 21 in castello sale sul palco
la Mannonia e della Pfm in- la Pfm per un super show
sieme a una Notte Bianca (ingresso libero), alle 18 il
con divertimenti e spettacoli Collegio Ghislieri ospita inve-
d’ogni tipo anticiperanno il ce un concerti cura dell’Isti-
Festival dei Saperi. E poi mo- tuto “Vittadini”.
stre, proiezioni di diapositi- Mercoledì 8 settembre alle
ve, convegni, seminari e reci- 18 nell’aula magna del Colle-
tal. Si inizia venerdì 3 settem- gio Ghislieri si esibirà del
bre (alle 17) presso l’ area pianista Manuel Malandri-
Vul con il Pavia Balloon Fe- ni.
stival, tre giorni di rassegna Giovedì 9 settembre alle 10
dedicata alle mongolfiere. In nel loggiato del castello si
serata il cortile del castello apre la mostra mercato Ar-
ospiterà Fiorella Mannoia tinfiera con artigianato sele-
in concerto (ore 21) mentre zionato.
in Largo II di via Cardano Venerdì 10 settembre alle
(ore 20) si terrà Muri liberi: La Pfm in concerto al castello visconteo di Pavia il 7 settembre ore 18 nell’aula Volta dell’ate-
impressioni umane. Graf- neo si terrà il seminario En-
fiamo senza sporcare, rica Malcovati, una picco-

La Notte Bianca
proiezione di diapositive a la grande donna.
cura del gruppo della Tela Sabato 11 settembre alle
Salata. ore 18 nel cortile delle ma-
Sabato 4 settembre in atte- gnolie dell’ università si
sa dello scattare della Notte terrà Madamadoremi, spet-

Mannoia e Pfm live


Bianca alle 11 nel loggiato tacolo di canzoni popolari
del castello si inaugurata la per bambini con Roberto
mostra Creatività paralle- Aglieri maestro concertato-
le. Le opere delle sarte e re.
dei fotografi di Pavia cura- Domenica 12 settembre
ta da Riccarda Mandrini. (ore 21) in Largo II di via Car-
Alle ore 20 prende il via la
Notte Bianca con la proiezio-
ne di diapositive in Largo II
di via Cardano e l’inaugura-
zione al castello della mostra
anticipano la festa Fiorella Mannoia
dano Duets - I 20 lenti che
hanno fatto la musica inter-
pretati da Luca Bossaglia
con la chitarra elettrica. In
serata (ore 21) al Teatro Fra-
Viaggio nel grande cinema 0382.304816). Le Scuderie del chio 8) ospiterà Karol W. si esibirà dal vivo la Rag Ti- ria Petrosino, Matteo Po- schini concerto multietnico
- Quaranta opere di Mim- castello (ore 21) ospiteranno Non abbiate paura...Alza- me Orchestra e (ore 22.30) il letti e l’accompagnamento dell’Orchestra di Via Pado-
mo Rotella (ore 21) e la ver- Amor ch’a nullo amato tevi e andiamo!, Giovanni Ticinum Gospel Choir. Infi- musicale di Nicolò Pozzi. In va. Infine giovedì 23 settem-
nice della mostra La città amar perdona incontro con Paolo II in parole e musica li- ne in piazzetta Azzani e in piazzale Ghinaglia (ore 20.30) bre inaugura alle Scuderie
dolorosa. Immagini del le donne della Divina Com- beramente tratto da “Lolek il corso Garibaldi (ore 22) ri- si ride con la Serena e il del Castello la mostra Matis-
manicomio provinciale di media. Il cortile del castello giovane Wojtyla”. suoneranno le note di un Gruppo Comico Dialettale se. I capolavori della grafi-
Pavia a Voghera con mono- vedrà invece (dalle 21 a mez- La musica la farà da padro- quartetto di saxofoni. Cesare Volta. Alle 22 la gior- ca.
loghi di Antonio Albanese zanotte) dimostrazioni di vo- na per tutta la serata: in piaz- Domenica 5 settembre alle nata si chiude con il tradizio- E poi ancora esposizioni,
e Francesco Freyre (ore lo a vela mentre alle 21 all’a- za del Carmine si esibiranno 17 spazio alla poesia nel corti- nale spettacolo dei fuochi tornei di biliardino e di bur-
21.30). Alle 21 visita guidata rea Vul le mongolfiere si illu- alle 21 I Fiö dla nebia, in le delle magnolie dell’univer- d’artificio sul Ticino. raco, visite guidate alla città
dal titolo «Giochiamo la sto- mineranno. piazza della Vittoria alle sità con Gianfranca Lavez- Il giorno dopo (alle 18) l’Or- (anche in lingua inglese),
ria Tracce di libertà al Mu- Tutti i musei della città sa- 22.30 suoneranno i Bandido zi e i poeti Massimo Boc- to botanico ospita un concer- trekking, convegni, il radu-
seo del Risorgimento del Ca- ranno aperti fino a mezzanot- Rock Revival seguiti a mez- chiola, Silvia Cambié, to per arpe, flauti e violoncel- no del Vespa Club e la «Se-
stello» (prenotazionimc@co- te. Alle 21 la libreria delle zanotte da un dj set, mentre Maurizio Gramegna, lo a cura dell’Istituto Vittadi- conda settimana dell’Amici-
mune.pv.it o 0382.33853 - edizioni Paoline (Via Menoc- in piazzale Ghinaglia (ore 21) Amos Mattio, Alfonso Ma- ni. Martedì 7 settembre alle zia sul Ticino».
P03POM...............27.08.2010.............21:52:36...............FOTOC12
PM8POM...............27.08.2010.............21:55:23...............FOTOC12

22 SABATO 28 AGOSTO 2010 PAVIA - FESTIVAL DEI SAPERI La Provincia Pavese

LA CULTURA DELLE POSSIBILITA’

Libertà e responsabilità
I valori che contano
e che fanno la differenza
(segue da pagina 19) il nesso stretto fra una cultu- le o imbarazzante. Ricono- di fissare i limiti una volta
ra delle libertà e una cultura sciamo che entrambi i nostri per tutte. Come le nostre pos-
a come avevo sottoli- dei loro limiti e, al tempo termini hanno la loro resi- sibilità sono situate nel “cre-
M neato un anno fa su
queste colonne, c’era
un sottotitolo importante: “il
stesso, della loro estensione.
Una cultura delle libertà dà
priorità al valore della li-
denza nel mondo dei valori
che ci dicono com’è giusto
convivere. Ma che succede
Il pubblico
al castello
puscolo delle probabilità”
del grande filosofo John Lo-
cke, anche i limiti che il prin-
primo dialogo”. Perché la bertà per le persone, ma non se, per onorare appieno la li- di Pavia cipio di responsabilità via
scelta del grande tema dei ritiene che la libertà sia l’uni- bertà delle persone, siamo in- per il Festival via ci suggerisce sono espo-
modi umani dell’abitare la co valore in gioco nelle no- dotti a ridurne e indebolirne dei Saperi sti al vento dell’incertezza e
terra prevedeva un percorso stre vite. Riflettendo sui limi- la responsabilità verso se al destino dell’incompletez-
che negli anni, intrecciando- ti delle libertà, possiamo in- stesse e verso le altre perso- fissare un primo punto im- un limite alla nostra libertà za. Sono esposti al cambia-
si con le questioni messe a contrare una sorta di princi- ne? E viceversa: che succede portante. Se prendiamo sul nell’impiego di risorse non mento e alla metamorfosi.
fuoco nel quadro del pro- pio di responsabilità. Anche se mettiamo l’accento sulla serio il pluralismo dei valori, rinnovabili. Ma c’è un secon- Ne parleremo, nei nostri
gramma pluriennale che con- per il valore della responsabi- loro responsabilità e siamo dovremo essere disposti a ri- do punto, altrettanto impor- “Dialoghi sulle libertà”. E
duce all’Expo 2015, si sareb- lità vale quanto ho detto pri- indotti a definire e restringe- cercare insieme soluzioni d’e- tante, in faccende complicate metteremo a confronto idee
be realizzato in una serie di ma. Quando discutiamo di re- re i limiti della loro libertà? quilibrio instabile fra valori come queste. Sono convinto diverse in proposito. Ma la
nuovi “dialoghi”. Ecco la ra- sponsabilità, chiediamoci E’ un bel rompicapo, se uno differenti e, a volte, conflig- che il secondo punto impor- cosa che a me sembra più im-
gione dei nostri “dialoghi sul- sempre chi sia responsabile, scopre o, più semplicemente, genti. Dovremo definire, a se- tante consista in una cultura portante è che ne parleremo
le libertà”. Il plurale è oppor- nei confronti di chi, per che si rende conto del fatto che ci conda delle mutevoli circo- dell’incertezza e dell’incom- anche con le bambine e i
tuno, perché storicamente la cosa. La libertà è, fra le altre sono più valori, più cose che stanze, i limiti della libertà pletezza. Una cultura delle bambini, come prevede il ric-
libertà è fatta di un catalogo cose, un valore importante e contano e fanno la differenza per lasciare lo spazio adegua- possibilità. La libertà nella ri- co programma. Mi viene in
mutevole nel tempo di li- decisivo per la convivenza per noi e per le nostre scelte. to a quanto ci detta un princi- cerca intellettuale e nell’in- mente il mondo salvato dai
bertà specifiche e determina- nella polis. (Nella forma di vi- E che non possiamo contare pio di responsabilità. Ma do- dagine scientifica può pro- ragazzini di Elsa Morante.
te. Libertà di fare o non fare ta democratica la libertà è sul fatto che alla fin fine tutti vremo avere molta cura nel durre esiti inaspettati, che Non so se sia vero lo slogan
certe cose in certi ambiti so- fondamentalmente la libertà i valori, tutte le cose che con- ridurre, quanto più è possibi- ampliano lo spazio delle no- della grande scrittrice. Ma, a
ciali, culturali, scientifici, del dissenso. E ciò ha le sue tano e fanno la differenza le, il costo del negoziato e del- stre scelte. E alterano i confi- giudicare dal livello della re-
economici, religiosi, politici. radici, entro la nostra tradi- per noi, sono coerenti fra lo- la transazione fra un valore ni delle nostre responsabi- cente discussione pubblica
Ogni volta che siamo chiama- zione, nella fondamentale li- ro e formano un tutto armo- e l’altro. Ecco il primo punto lità. Ecco, alla fine, come si fra noi adulti, dalle nostre
ti a discutere di una determi- bertà di credenza religiosa.) nico e completo. Così, nei no- importante, in faccende com- spiega il sottotitolo “Fra pos- parti, non posso che augurar-
nata libertà, dei suoi limiti e Ma anche la responsabilità è stri dialoghi sulle libertà, ci plicate come queste. Sono sibilità e limiti” della quinta mi che sia proprio così.
della sua estensione, chiedia- un valore importante e deci- può accadere di metterci alla convinto che il primo punto edizione del nostro Festival. Salvatore Veca
moci sempre chi è libero o li- sivo per la convivenza nella prova con il pluralismo dei importante consista in una Una cultura delle libertà de- professore
bera, di fare che cosa, rispet- polis, come avrebbe detto il valori. Con le tensioni, i con- cultura dei limiti. La respon- ve prendere sul serio la que- di Filosofia Politica
to a quali vincoli e a quali in- vecchio Socrate. Fin qui, nul- flitti e gli attriti fra un valore sabilità verso le generazioni stione dei loro limiti. Ma de- e coordinatore dei corsi
terferenze. Scopriremo così la di particolarmente origina- e l’altro. Proviamo allora a future, per esempio, impone ve sottrarsi alla tentazione ordinari dello Iuss di Pavia
PM9POM...............27.08.2010.............21:55:11...............FOTOC12

La Provincia Pavese PAVIA - FESTIVAL DEI SAPERI SABATO 28 AGOSTO 2010 23

UN PERCORSO IMPORTANTE
Le riflessioni sull’agire e sul fare che rendono l’essere umano realmente libero e artefice del proprio futuro

Natoli, idee per il buon uso del mondo


Lectio del filosofo in università sul vivere virtuoso ai tempi della modernità
PAVIA. Non ha dubbi Salvatore Natoli: essere bene o male. Ci trovia-
«Ci troviamo davanti a un abuso del mon- mo in un mondo di prestazio-
do — spiega il professore di Filosofia teo- ni in cui i lavori ci sono asse-
retica dell’Università Bicocca di Milano gnati. Noi siamo attivisti e
— Ne sono la prova l’inquinamento, i non autori di azioni. Abbia-
cambiamenti climatici, la diminuzione mo l’idea di essere attivi, ma
delle risorse idriche e via dicendo». non è vero. Questo vale per Tutta questa abbondanza e
il nostro fare e vale anche provocazione crea un doppio
«Il mondo però non è sem- per i nostri desideri. Il desi- disagio: chi ha troppo finisce
pre stato così — spiega anco- derio non è finalizzato alla per essere scontento e dall’al-
ra Natoli — è l’uomo che ci nostra realizzazione, ma alle tra parte produce sempre
ha messo del suo. La sua ca- nostre perversioni». più sacche di povertà. Ce ne
pacità di fare è stata utile e Siamo in balìa di messag- sono più di quanto immagi-
buona nel suo sviluppo, ma gi che ci spingono conti- niamo. Ed è lì, nei luoghi del
questo solo fino a un certo pe- nuamente a consumare, dolore che dobbiamo guarda-
riodo. Per millenni ci siamo ma come sottrarci a que- re perchè quelli sono i luo-
difesi dalla natura. Ora sia- sta bulimia di desideri? ghi della liberazione».
mo invece «Dobbiamo per forza sot- In che sen-
noi ad aggre- trarci, altrimenti l’uomo pe- so?

‘‘ ‘‘
Dobbiamo dirla. In que- rirà. Siamo ormai diventati «Il piacere La nuova ascesi
sottrarci sta cornice una società che ha perso il si- ci rende sa- non è rinuncia
di ragiona- lenzio. L’inquinamento acu- tolli e scemi,
ai messaggi mento occor- stico ha alterato persino la mentre è il alla soddisfazione
che ci spingono re chiedersi
come agire,
fauna (ci sono insetti che
non sopportano così tanto ru-
dolore a ren-
derci criti-
dei nostri desideri
sempre più verso come diveni- more). Ormai non si ascolta- ci». ma vera scelta di ciò
re davvero no più le parole. Tutti credo- Quindi,
consumi sfrenati padroni di no di aver diritto alla parola, secondo lei, che è meglio per noi
noi stessi e ma si affannano a sbraitare e serve mag-
del nostro fu- non dicono niente». giore criti-
turo». Saranno queste le ri- Ma come si può arrivare cità e soprattutto servono
flessioni alla base della le- a questa sorta di dieta vir- delle regole?
ctio magistralis che Salvato- tuosa? «Nel creare l’inventore de-
re Natoli terrà venerdì 10 set- «Ci vuole una scelta mora- ve inevitabilmente darsi del-
tembre nel cortile delle Sta- le, una cultura delle virtù. E’ le regole, altrimenti i suoi
tue dell’università (ore Salvatore Natoli, docente di Filosofia teoretica alla Bicocca di Milano necessario se non vogliamo sforzi finiscono per essere va-
17.30). Introduce Silvana Bo- soccombere. La nuova ascesi ni. Così fa l’altleta se vuole
rutti. Una lezione che prende Quale rotta tenere, quin- stro fare (cioè eseguire dei non è rinuncia, ma vera scel- ottenere nuovi record, così
il titolo dal suo libro «Il buon di? compiti) e del nostro agire ta di ciò che è meglio per noi. fa l’artigiano, così dobbiamo
uso del mondo. Agire nel- «In quest’orizzonte si deve cioè dare un senso alle no- Il giudizio è venuto meno nel- fare noi. La forma è sempre
l’età a rischio». definire la sensatezza del no- stre azioni. Un senso che può la società, c’è solo ebbrezza. regola».
P04POM...............27.08.2010.............21:53:36...............FOTOC12
PMBPOM...............27.08.2010.............21:54:48...............FOTOC12

La Provincia Pavese PAVIA - FESTIVAL DEI SAPERI SABATO 28 AGOSTO 2010 25

IL DIBATTITO SUI MEDIA


Marcello Veneziani il 10 settembre in piazza da Vinci sarà a dibattito con Carlo Formenti sulla libertà di stampa

«Il pericolo si chiama conformismo»


Il giornalista: l’informazione nazionale è ossequiosa nei confronti del potere
PAVIA. «Il pericolo maggiore per la libertà di stampa Marcello
in Italia è il conformismo»: parola di Marcello Venezia- Veneziani
ni, una delle penne più graffianti del Giornale. Al Festi- giornalista
val dei Saperi parlerà con il giornalista Carlo Formenti, de
storicamente dall’altro lato della barricata, a sinistra. «Il Giornale»

Si parla di libertà di stam- spazio sui giornali fino a co- uscire le informazioni e i

‘‘
pa, un tema da tempo al cen- Gli spezzoni stringere i quotidiani ad af- giornali che le usano».
tro del dibattito non solo poli- della verità frontare la questione». Un dialogo è ancora pos-
tico italiano. Modererà l’in- Che ruolo può avere il sibile tra destra e sinistra?
contro (venerdì 10, ore 21, si mescolano spesso “citizen journalism”? «Rispetto a dieci anni fa i
piazza Lonardo da Vinci) il
direttore della Provincia pa-
a militanza «E’ una sorta di cittadinan-
za attiva e dunque positiva.
dialoghi sul confine tra intel-
ligenze provenienti da destra
vese Pierangela Fiorani. e distorsione Ma il dilettantismo può crea- e sinistra sono quasi scom-
In Italia la libertà di re distorsioni: deve convive- parsi: io, di destra, ero ospita-
stampa c’è o no? re accanto al giornalismo to sulle colonne dell’Unità e
«Il male principale del no- esterna. Ideologica e di ap- professionale, che deve offri- viceversa. Ora sono rari, o
stro Paese non è tanto la partenenza a gruppi. Si invei- re un “prodotto” controllato. strumentali: è come se aves-
mancanza della libertà quan- sce contro chi si oppone agli Come al ristorante mi aspet- simo male assimilato il bipo-
to il conformismo spontaneo interessi della banda cui si to che siano rispettati degli larismo trasferendolo dalla
e gregario tra giornalisti. Os- appartiene». standard igienici, così sui politica in ambiti impropri,
sequioso nei confronti del po- E’ un fenomeno di de- giornali servono standard come la cultura. La “chiama-
tere politico di chi governa, stra o di sinistra? «L’informazione si alterna prattutto se i poteri che con- giuridici, professionali e ta alle armi” non giova né al-
di quello culturale di una cer- «Trasversale, che prima al conformismo, ci sono spez- tano posseggono le leve di deontologici. Ci si deve però la stampa né alla cultura».
ta casta intellettuale, ma an- era all’ombra di una visione zoni di verità, fatti che emer- pubblicità e distribuzione. liberare dall’idea di un mono- Cosa resta dell’Italia?
che prono agli organismi eco- centrista, e ora presenta stra- gono, abbondantemente me- La quantità di testate non è polio giornalistico dell’infor- «Critico il presente ma
nomici, alla magistratura». tificazioni diverse: il confor- scolati a militanza e distor- di per sé una garanzia: quan- mazione». non rimpiango il passato. L’i-
Cosa intende per confor- mismo ideologico sta soprat- sione: questo indebolisce la do si moltiplicano i flussi, si Si parla di limiti alla li- talia però, oggi, è un paese
mismo? tutto a sinistra, l’ossequio potenza dei fatti. Al lettore si moltiplicano i rischi di di- bertà di stampa, di bava- con la muffa dove non nasco-
«E’ quello che viene chia- del padrone nell’area del cen- chiede un supplemento criti- storsione, ma anche la possi- glio. Qali limiti sono auspi- no più né idee, né imprese,
mato politically correct. Nel trodestra». co: leggere due o più fonti, bilità di arrivare all’informa- cabili? né figli. Segno di un paese
nostro caso specifico c’è una Nessuna speranza? mediare con siti internet che zione». «Esclusivamente quelli det- sponmpato, che è vecchio
patologia aggiuntiva, noi ita- «Ci sono individui, perso- permettono di confrontare le Internet è la democratiz- tati dal codice penale e dal senza ricordarsi di essere an-
liani abbiamo un’innata ten- ne, direttori che riescono a tesi. Riuscire a distinguere zazione dell’informazio- buon gusto, dal rispetto per tico, dove l’antichità diventa
denza alla servitù e alla dop- sottrarsi. Ma la logica di as- dove c’è una notizia, dove è ne? il lettore a cui non si deve deterioramento e la barbarie
piezza, ad interpretare in ma- servimento e di appartenen- stata omessa, dove è stata co- «Internet accresce sia la vendere una merce “adulte- torna sotto forma di attacchi
niera se possibile più servile za fa sì che non si possano né perta». possibilità di informare che rata”. Ma non servono altre isterici diretti agli avversari
l’input dato dal potere». debbano riconoscere i torti e La presenza di tante te- di distorcere. Ma è una scom- leggi restrittive: se viene vio- in tutti gli schieramenti. La
Si tratta di autocensura? i vizi della “propria” parte. state è garanzia di libertà? messa da accettare, la rete lata la privacy, ci sono già stampa dovrebbe farsi terra
«Sì, un’autocensura che è Quali tutele dunque per «Spesso si tratta di “molti- consente di far circolare una norme che permettono di pu- di confine, luogo di inter-
molto più forte della censura il lettore? plicazione dell’uguale”, so- notizia che non troverebbe nire i magistrati che fanno scambio».
PMCPOM...............27.08.2010.............21:54:33...............FOTOC12

26 SABATO 28 AGOSTO 2010 PAVIA - FESTIVAL DEI SAPERI La Provincia Pavese

IL TEMA DELLA RELIGIONE

Spiritualità, dialogo
tra il vescovo Giudici
e Vittorio Dan Segre
PAVIA. Da un lato Vittorio
Dan Segre che ha assistito e
partecipato di persona alla na-
SCIENZA
scita dello Stato d’Israele, dal-
l’altro il vescovo di Pavia,
monsignor Giovanni Giudici.
Saranno loro i due protagoni-
Bignami sale in cattedra
sti chiamati a dibattere sul te- PAVIA. La Francia lo ha nominato
ma delle libertà spirituali do- Ufficiale della Legion d’Onore per i
menica 12 settembre alle 19 meriti scientifici, mentre la rivista
in piazza Leonardo da Vinci. americana Science l’ha segnalato
Con loro a trattare un tema tra gli autori dei dieci risultati scien-
delle molte sfaccettture e più tifici più importanti dello scorso an-
che mai di attualità ci sarà no e sabato 11 settembre terrà al Fe-
Gianpaolo Azzoni. Un tema Vittorio Dan Segre, diplomatico e studioso di politica internazionale stival dei Saperi una lezione magi-
che parte dal diritto alla li- strale dal-
bertà religiosa, incluso negli cardinale Carlo Maria Marti- menti e dei grandi personaggi l’insolito ti-
ordinamenti fondativi di mol- ni. Giudici ha fatto il suo in- della seconda metà del Nove- tolo «I mar-
ti Stati, ma non sempre chia- gresso da vescovo nella dioce- cento. Nell’autobiografia «Il ziani siamo
ro nella distinzione fra la di- si di Pavia l’11 gennaio 2004. bottone di Molotov» (2004) Se- noi». Gio-
mensione di cittadino e quel- Vittorio Dan Segre è stato gre ha dipinto con tocco lieve vanni Bi-
la di credente. Ciò senza di- invece addetto culturale, por- e acuto una galleria di uomi- gnami (fo-
menticare le diverse forme di tavoce dei vertici politici ni politici e di intellettuali, to), astrono-
limitazione o negazione della israeliani negli incontri inter- protagonisti di avvenimenti e mo e astro-
libertà religiosa, di discrimi- nazionali, addetto stampa al- svolte storici: tra gli altri, fisico, do-
nazione e marginalizzazione l’ambasciata israeliana di Pa- Ben Gurion, Moshe Dayan, cente dello
basate sulla religione, fino al- rigi e responsabile delle tra- Mauriac, Molotov, Gromyko, Iuss di Pa-
la persecuzione e alla violen- smissioni radio in Africa, Kenyatta, Sadat, Nyerere, via si presenterà in aula magna del-
za contro le minoranze. Ma il giornalista per varie testate, Nasser. Insieme a Indro Mon- l’università alle ore 20 per parlare di
concetto di libertà religiosa professore universitario. Se- tanelli, Segre ha fondato “Il scoperte scientifiche e soprattutto
diventa ancora più complesso Il vescovo conoscitori dei temi religiosi. gre ha sempre ricoperto inca- Giornale” con cui ancora col- per puntare l’attenzione in direzione
quando si arriva a parlare di di Pavia Giovanni Giudici (varesino richi che gli hanno consentito labora. Nel 1998 ha creato l’I- della libertà e dei limiti entro i quali
libertà spirituale. Tra questi monsignor di nascita) è stato ordinato sa- di assumere il ruolo di osser- stituto di Studi Mediterranei si muove l’attività di un ricertatore.
orizzonti si articolerà il dialo- Giovanni cerdote nel 1964 e consacrato vatore, distaccato, partecipe, presso l’Università della Sviz- Sarà introdotto da Sisto Capra di So-
go pubblico tra i due profondi Giudici vescovo il 29 giugno 1990 dal ironico, dei grandi avveni- zera Italiana a Lugano. crate al Caffè.
PKLPOM...............27.08.2010.............21:56:30...............FOTOC12

Il tempo oggi Il tempo domani Il tempo lunedì


Nuvolosità irregolare al mattino, quindi Al mattino irregolarmente nuvoloso, poi Nella prima parte della giornata nuvolosità
ampie schiarite. Nel pomeriggio rovesci e poco nuvoloso. Possibili brevi rovesci e irregolare a tratti estesa specie al primo
temporali sparsi possibili ovunque, più temporali sui settori di pianura nel corso mattino. Quindi nuvolosità in attenuazione.
probabili sui centro-settori orientali. della mattinata. Temperature: in lieve Minime e massime in diminuzione. Venti da
Temperature: minime in diminuzione e diminuzione sia le minime sia le massime deboli a moderati in pianura, in montagna
massime stazionarie attestate tra 18 e e 33ºC. che si attesteranno tra i 16ºC e 26ºC. invece moderati o forti.

Oggi e domani al Cowboys Guest Ranch gare di Barrel Racing valide per il Campionato Italiano Giovanile

Gimkana a cavallo, sfida fra ragazzi


Vince chi percorre in meno tempo il giro di tre barili. Ingresso libero
VOGHERA. Sono i giovanis- ria junior (dagli otto ai 14 an-
simi i protagonisti del week ni) e nella categoria youth
end dedicato all’equitazione (dai 15 ai 18 anni) tutti i mi-
americana in corso sino a do- gliori campioni provenienti
mani al Cowboys Guest Ran- da tutte le regioni italiane in
ch di via Morato. Il Campio- lizza per aggiudicarsi il titolo
nato Italiano Giovanile di italiano della specialità.
Barrel Racing (letteralmente L’arena di Voghera è uno
“corsa del barilotto”) è una dei “templi” della specialità.
delle discipline più spettaco- Dal 1996 ospita infatti veri e
lari dell’equitazione america- propri campionati invernali
na; le competizioni prevedo- oltre che i campionati regio-
no la sfida al centesimo di se- nali della Lombardia. Questa
condo lungo un percorso «a è però la prima volta che la
trifoglio» intorno a tre barili F.I.S.E. (Federazione Italia-
da percorrere nel minor tem- na Sport Equestri) e la
po possibile. Al segnale dello N.B.H.A (National Barrel
starter, il concorrente dovrà Arianna Tioli impegnata in una gara Horse Association), diretta
correre al barile sulla sua de- emanazione della sorella
stra, girargli intorno tenen- americana, hanno deciso di
dolo sulla destra, completare
il giro di circa 360º e dirigersi
ROMAGNESE dedicare una intera manife-
stazione al solo settore giova-
verso il secondo barile, giran-
dogli attorno allo stesso mo-
do e infine completare il per-
corso roteando attorno al ter-
Il folk di Riccardo Tesi e Banditaliana nile. Le gare, a ingresso libe-
ro, prenderanno in via oggi
pomeriggio alle 18. Per doma-
ni è prevista dapprima una
zo e ultimo barile. Una pena- ROMAGNESE. E’ il più famoso protagonista italiano di grande parata di presentazio-
lità è attribuita nel caso in musica folk, l’organettista Riccardo Tesi, che oggi pome- ne cui farà seguito la gara fi-
cui il cavaliere perda il cap- riggio alle 17 sbarcherà alla tenuta Penicina con il suo nale con le relative premia-
pello o il caschetto nell’esecu- gruppo Banditaliana. L’evento, a ingresso libero, è orga- zione. Le manifestazioni ini-
zione della prova, oppure nel nizzato dall’Associazione Culturale Tetracordo e dalla zieranno alle ore 14.30 e sa-
caso in cui faccia cadere un Provincia con il Comune di Romagnese e la Fondazione ranno trasmesse in diretta
barile. Adolescere e rientra nel progetto “Musica 412”, rete inter- anche su Internet (per vede-
A Voghera, nell’arena co- provinciale di festival musicali itineranti lungo la ex-Stra- rele al computer basta clicca-
perta del Palatexas oggi e do- da Statale 412 della Val Tidone. re sul sito www.cowboys.it).
mani si sfidano nella catego- Arianna Matteri alle prese con il Barrel Racing Info 0383.364631

CANDIA. «Un secolo fa i


barcé venivano utilizzati per
trasportare il legname e an-
che le persone da una riva al-
Regata dei barcè, Cicottino dà battaglia
l’altra del Sesia, visto che Ha 82 anni il vogatore di Candia che vuole battere Angelo Bosio
non esistevano ponti: noi ab-
biamo voluto rinverdire que- Il valenzano Angelo Bosio, zare il campione Bosio dal po- Pro loco: i concorrenti non
sta tradizione». campione uscente, sarà anco- dio», spiega Pirola, presiden- avranno più l’incombenza di
Giancarlo Pirola presenta ra una volta l’uomo da batte- te Pro loco. arrivare con la propria bar-
così la sedicesima Regata dei re. Ma sui ghiaioni del Sesia, I due «lupi di fiume» can- ca e non ci saranno più conte-
barcé sul Sesia, organizzata verso Terranova Monferra- diesi gareggeranno separati stazioni legate alla misura
dalla Pro loco con il contribu- to, frazione di Casale al confi- dopo la modifica del regola- delle imbarcazioni».
to del Comune. ne con la Lomellina, i tifosi mento, ma senza dubbio ci Si parte alle 11. E dopo la
Domattina i vogatori do- candiesi e lomellini incite- metteranno l’anima per ben gara, alle 12.30, si pranza al-
vranno remare sulle acque ranno ancora una volta Atti- figurare. l’oratorio parrocchiale San
del fiume stando in piedi su lio Cicottino, storico vogato- «Vale ancora la regola del- Giovanni Bosco dopo di che
un barcé, tipica imbarcazio- re candiese di 82 anni, e il fi- l’unico vogatore sull’imbar- si terranno le premiazioni
ne a fondo piatto e, ovvia- do amico Giovanni Crivelli. cazione, invece di due degli con riconoscimenti offerti
mente, cercare di tagliare il «Non si sente per nulla un re- anni passati — aggiunge Pi- dal Comune di Candia. Per
traguardo prima degli avver- matore del passato: al contra- rola — Inoltre, i barcé saran- prenotazioni: 0384.74356 o
sari. rio, sta studiando come scal- no messi a disposizione dalla 0384.74257. (u.d.a.) Domenica grande sfida sulle acque del Sesia

Festa dell’uva al parco di Castana


Piatti tipici e ballo sotto le stelle
CASTANA. La festa
dell’uva che si terrà stasera
al parco comunale di
Castana non è che l’ultima
iniziativa di un’estate che si
è rivelata particolarmente
ricca di occasioni di
divertimento e di
appuntamenti con la buona
tavola. Stasera dalle ore 20
con l’apertura del ristorante
si potrà cenare con
specialità tipiche locale.
Dalle 21 si potrà invece
ballare sulle note
dell’orchestra di Marino
Castelli, il mago della
fisarmonica. Per
informazioni e prenotazioni
chimare il numero
338.2463270. Il fisarmonicista Marino Castelli
PKMPOM...............27.08.2010.............21:56:18...............FOTOC12

ESTATE

Ballo Pizza Fontane Festa

CANDIA. Serate musicali BREME. Festa della pizza ZEME. Al via la festa SANNAZZARO. Musica e
in piazzetta Leonardo da oggi in piazza Marconi, dalle patronale di buona cucina alla Festa
Vinci. Oggi, alle 21, musica 19. Il menu, oltre a vari Sant’Alessandro. Alle 16 la democratica. Oggi, al
da ballo con Paolo Maggi e stuzzichini, prevede decine gara di pesca alla trota nella piazzale Mainoli, cena (19.30)
domani canzoni dagli anni di varietà di pizze. roggia Guida e, alle 21.30, e ballo liscio con gli
Sessanta con Paolo Maggi e «Naturalmente ci sarà anche serata danzante alla balera Acquadolce (21.30). Domani
il gruppo «Insieme per caso». la pizza alle cipolle rosse comunale con «Mauro e dibattito «La Lomellina fra
Sarà allestito un punto di bremesi», assicura il sindaco Angela con la band» e gli risorse, criticità e
ristoro aperto dalle 19.30: Francesco Berzero. A Stramilano. Domani alla opportunità» (10.30): alle
prenotazioni dalle 19. Gli richiesta anche un menu a balera si replica con 12.30 pranzo su prenotazione
appuntamenti sono base di pesce. Serata «Acquadolce» e la sorpresa (333.2713621), alle 14 la
promossi dal Comune e dalla allietata dalla musica dal di mezzanotte. Lunedì tombolata e, alle 19.30, cena.
biblioteca comunale «Pietro vivo di Fabio. Prenotazioni: fontane danzanti in concerto Si chiude con il tributo ai
Maggi». Info: 0384.74003. 349.5215690. con fumo e fiamme. Pooh degli Aloha.

Palio dl’Urmon a Robbio, si scaldano i motori


Domani arriva la fiaccola dei giochi. Poi concerto di Ambra Marie
ROBBIO. Entra nel vivo il
Palio dl’Urmon. Questa sera
sotto il tendone di piazza
Dante al via l’ottava edizione
della rassegna canora. Pre-
senterà Gianni Brindisi, che
insieme alla moglie Claudia
Gasperini, Marco Sesti e Va-
leria D’Amato ha effettuato
le selezioni dei cantanti. Vo-
teranno sia la giuria popola-
re sia una giuria tecnica. In-
tanto ieri sera si è tenuta la
prima edizione della rasse-
gna canora riservata ai gio-
vani. La necessità di divide-
re giovani e adulti è stata det-
tata dal grande numero di ri-
chieste di partecipazione alla
manifestazione canora. Do-
mani sera il Palio entrerà Le ragazze di Robbio abbigliate da mondine fanno il tifo per le varie squadre
davvero nel vivo. Ci sarà l’ar-
rivo della fiaccola-simbolo lio continua anche la festa di
che accenderà il braciere del A Volpedo A Sommo fine estate organizzata dal-
Palio: a portarla saranno i te- l’associazione “Contado di
dofori della Podistica Robbie-
se che partiranno dal santua- La fisarmonica Omaggio a Battisti Robbio” nell’area pedonale
di via Roma. Due le manife-
rio del sacro monte di Andor-
no, località del biellese. Dopo di Carlo Fortunato con il quartetto stazioni principali: la sagra
del biscotto Urmon, che du-
la suggestiva accensione del rerà fino al 7 settembre e la
braciare sarà la volta dello suona in piazza di Michele Fenati festa dell’orata e della pizza,
spettacolo. Sul palco di piaz- che terminerà invece dome-
za Dante salirà la cantante VOLPEDO. La piazzetta SOMMO. Il quartetto di nica. Entrambe le iniziative
bergamasca Ambra Marie, intitolata al Quarto Stato Michele Fenati stasera si a cura dell’associazione Con-
diventata celebre grazie alla stasera alle 21.30 ospiterà esibirà in piazza Roma. tado di Robbio. Il biscotto Ur-
sua partecipazione al pro- in concerto per sola Voce, violoncello, violino mon nasce per ricordare lo
gramma di Rai Due X-Fa- fisarmonica, a ingresso e pianoforte per un storico olmo che si trovava
ctor. L’artista proporrà i gratuito, che vedrà in omaggio a Lucio Battisti davanti alla chiesa di Santo
suoi pezzi migliori e interval- scena il musicista Carlo di cui saranno riproposti i Stefano e che fu abbattuto il
lerà con le sue note la sfilata Fortunato. E’ un più grandi successi. 2 luglio 1983 a causa di una
di moda, diventata ormai appuntamento del festival La serata, a ingresso malattia. L’albero era stato
una tradizione nella serata Borghi&Valli. E’ libero, vuole promuovere piantato alla fine del sette-
inaugurale del Palio. Sulla un’iniziativa anche l’ultimo disco di cento insieme ad altre “sorel-
passarella saliranno i diciot- dell’amministrazione Fenati, dal titolo “Battisti le” che però furono abbattu-
teni e gli altri modelli scelti comunale per accendere i in classics”, dedicato alle te via via per ricavare legna-
dai commercianti che orga- riflettori sull’immagine immortali canzoni che il me per la chiesa parrocchia-
nizzano la manifestazione. Si turistica di Volpedo, il cantautore di Poggio le. Dopo il Palio a ricordare
tratta delle boutique “Miky paese reso famoso dal Bustone ha scritto l’olmo ora ci sarà anche que-
Sport”, “Al 22” e “Intimo pittore Giuseppe pellizza. insieme a Mogol. sto biscotto impastato con fa-
Di...”. Parallelamente al Pa- rina di riso venere.
PKNPOM...............27.08.2010.............21:56:04...............FOTOC12

ESTATE

STORIE PAVESI
Osteria
dal 1932
ra almeno un decennio pato di acqua e gli disse: “Po-
E che non si vedeva un
inizio di primavera così
piovoso. Dialogo con l’asino
vera bestia, come sei bagna-
ta!”
L’asino le rispose: “Vengo
a Lirio
“Tra le vigne dell'Oltrepò
I campi erano completa- da un borgo molto lontano nell'atmosfera semplice e cordiale di una volta”
mente allagati e la massa ed ho preso tant’acqua nel
d’acqua minacciosa del Po
premeva con insistenza con- Fatiche e povertà in campagna tragitto; ieri ho dovuto suda-
re tutto il giorno nel fango MENÙ FISSO
tro l’argine maestro di Zer- per tirare l’aratro ed aprire i (dall'antipasto al dolce, fino caffè - vino compreso)
bo, piccolo borgo sulla riva solchi nei campi allagati per
sinistra del “grande fiume”. far colare l’acqua piovana ed EURO 20
MERENDE
I cortili e le vie del paesel- oggi sono ancora bagnato di

CON GNOCCO FRITTO E SCHITE


lo erano un susseguirsi di sudore e di acqua, ma non
grosse poz- mi lamento, perchè il mio pa-
questa sera serata musicale con:
zanghere ed drone non se la spassa me-
i fossi di sco- glio di me e fa molti sacrifici
lo delle ac- per tirare avanti la baracca; ONIRICA GIOSTRA MUSICALE (indie-rock)
que erano or- mentre io, legato ad un palo & i FICHISSIMI (Anni '60 -'70)
mai al limite o nella stalla, mangio un pò tel: 0385284123
della loro ca- di paglia o di fieno scadente, a 10 minuti da Broni e a 15 da Casteggio
pienza. i lui prepara il carro e sboc-
bambini e gli concella un pezzo di pane in
anziani del tutta fretta, che vuoi, siamo
paese si rin- poveri tutti e due».
tanavano nel- L’acqua intanto cessò ed il
le stalle, al calore delle muc- padrone saltò sul carro, fru-
che, perchè fuori il freddo stò l’asino e ripartirono. Bet-
era pungente. tina salutò con la mano la po-
Per le strade fangose e de- vera bestiola e pensò fra sè:
serte il silenzio era assordan- “Com’è dura la vita dei conta-
te e solo i rintocchi del cam- dini e degli animali che li aiu-
panile rompevano quella tano!»
quiete irreale. Un raggio di sole fece capo-
Bettina, una ragazzina del lino fra le nuvole, ma subito
luogo, stanca di rimanere in scomparve e la pioggia rico-
casa perchè la scuola del pae- minciò a scrosciare.
se era chiusa da giorni, se ne ra bestia per farla correre L’uomo si mise a parlare Bettina rientrò in casa, sa-
stava sotto il portone ad os- più veloce; l’acqua scendeva con un contadino che abita- lì le scale e dal davanzale del-
servare la pioggia, quando a catinelle ed il conducente, va in quel cortile e lasciò da la finestra cercò invano di in-
sentì arrivare un carro trai- non sapendo dove riparar- solo l’asino. dividuare la sagoma dell’asi-
nato da un asinello. si,si rifugiò con il carro e l’a- Bettina si avvicinò al soma- nello svanita nella foschia.
Il padrone frustava la pove- sino sotto il suo portone. rello e gli toccò il pelo inzup- Mario Malinverni

iccoli passi erano accom-


P pagnati dalle prime luci
dell’alba. Accanto a sé la
La primavera di un mattino a Pavia Un racconto
vita cominciava a svegliarsi,
il sole pallido già si rincorre- in una distesa di emozioni di 30 righe
va fra le poche nubi bianche
che si disegnavano nel cielo. PAVIA. Prosegue la pub-
Una leggera brezza occupava blicazione dei racconti
il posto della fresca notte, e scritti dai nostri lettori.
continuava a scandire il batti- Sul nostro sito internet
to del suo cuore. Piano, la www.laproviciapavese.it,
strada del corso Cavour, crea- dove sono pubblicati tutti
va il riflesso del mattino sul- i racconti arrivati in reda-
l’acciottolato. Intorno a lui si zione, è anche possibile
spostavano tanti rumori che votare la storia preferita.
si scontravano con le voci del- Trenta righe per racconta-
le persone. Dalle case s’in- re una storia pavese è la
camminava la città. I com- regola base per partecipa-
mercianti aprivano i negozi, Enea Bologna re all’iniziativa «Racconti
con fatica si alzavano le sara- autore pavesi»: 1800 battute in
cinesche, i raggi di sole del del racconto tutto, ambientate in luo-
mattino illuminavano le vetri- ghi della nostra provin-
ne. Il primo profumo del caffè ne si trasportava nei suoi oc- vrapposte una sull’altra, i cia.
nei bar si trasportava nell’a- chi, poi in quel frangente fu suoni della città che si perde- Un premio verrà asse-
ria, e donava un soffice risve- distratto dalle parole sicure vano astratti nei suoi movi- gnato al racconto giudica-
glio ai gusti che la gente rac- di un nonno che coglieva la menti. Si fermò un attimo, to migliore.
coglieva per la strada. mano del nipotino, tenendola quel lungo tempo ad aspetta- I nostri lettori possono
Il suo cuore cominciava a stretta. Un sorriso si accom- re era diventato vivo. La guar- inviare il loro dattiloscrit-
sbocciare, anche se a tratti, il pagnò di riflesso, e lo aiutò a dò in lontananza, affrettò il to alla redazione di Pavia
respiro si mischiava fastidio- portare via quel po’ di tristez- passo, mentre si avvicinava (viale Canton Ticino 16)
samente con il sottile smog za. Nel cielo azzurro, piano il perdeva in un vortice tutto con una fotografia e una
dei bus che passavano lenti. sole si alzava e faceva traspa- ciò che gli scorreva accanto. breve biografia. I vostri
Rumori e sapori della vita rire ancora le sfumature che La stretta strada incontrava racconti, foto e biografia,
che correvano accanto a lui. si accostavano al profumo di piazza della Vittoria, era di- possono anche essere in-
In quella lunga sensazione, primavera. Le grida dei bam- ventata un’immensa distesa viati via mail a raccontipa-
tutto intorno perse tono, co- bini verso la scuola, lo vede- d’emozioni. Ritrovava ora le vesi@laprovinciapave-
minciarono a rinascere i pri- vano partecipe come nei suoi sfumature di quel sorriso che se.it. Il racconto non deve
mi pensieri di lei, ricordi più anni passati. tanto aveva dimenticato, essere scritto a mano, per
dolci che si scontravano forti Le persone, lavoratori e stu- adesso era lì accanto a lei, e ovvi motivi di comprensio-
con la realtà. C’era un po’ di denti ora passavano in fretta, non si sentiva più solo. ne del testo.
malinconia, una lieve solitudi- mille parole, questa volta so- Enea Bologna
PKOPOM...............27.08.2010.............21:56:36...............FOTOC12
PMDPOM...............27.08.2010.............21:54:19...............FOTOC12

La Provincia Pavese PAVIA - FESTIVAL DEI SAPERI SABATO 28 AGOSTO 2010 31

L’IMPEGNO CIVILE

Tobagi e Ambrosoli
Due storie tragiche
raccontate dai figli
PAVIA. Milano, 11 luglio
1979. Giorgio Ambrosoli, av-
Vittorio
Grevi
Da sinistra
Benedetta
VISITA GUIDATA
vocato incaricato di liquida-
re la Banca Privata di Miche-
le Sindona, viene ucciso da-
dell’università
di Pavia
dialogherà
Tobagi
e Umberto
Ambrosoli
Sulle tracce
vanti al portone di casa da
quattro colpi di pistola: ad
esploderli un sicario incari-
con
i figli
di Walter
protagonisti
dell’incontro
in piazza
del monastero
cato dallo stesso Sindona, Tobagi Leonardo
che nel 1986 verrà riconosciu- e di Giorgio da Vinci
to come mandante dell’omici- Ambrosoli a Pavia
dio e condannato all’ergasto-
lo. lare le trame terroristiche», quali sarebbe stato più sem- la libertà di autodetermina- spinge a fare il proprio dove-
Milano, 28 maggio 1980. ricorda Vittorio Grevi, men- plice scendere a patti. Per- zione delle persone — spiega re non è ostacolabile con la
Walter Tobagi, giornalista in tre è il maresciallo Novem- ché questo è l’insegnamento il professor Vittorio Grevi il- forza, anche quando la vio-
prima linea nelle indagini re- bre, uno dei più stretti colla- fondamentale da trarre dalle lustrando il titolo del dibatti- lenza non prende quella for-
lative alle stragi degli anni boratori di Ambrosoli, a ri- due tragiche esperienze: «La to — Con una forte tensione ma così palese - quella del
di piombo, viene freddato dal- cordare come l’avvocato non violenza è uno strumento morale come presupposto, la piombo - come accadde nel
la Brigata XXVIII Marzo, for- cedette mai a nessun compro- perfettamente inutile quan- violenza non può nulla; un nostro paese in quegli anni
mazione terroristica di estre- messo, nemmeno a quelli coi do si propone di comprimere imperativo categorico che drammatici».
ma sinistra composta in buo-
na parte da figli di famiglie
della borghesia milanese.
Pavia, sabato 11 settem-
bre, ore 21, Piazza Leonardo
da Vinci. Due testimoni privi-
legiati degli episodi di cui so-
pra condivideranno con il
pubblico il ricordo dei fatti
attraverso la dimensione
umana e la partecipazione L’oratorio di San Salvatore
emotiva: Umberto Ambroso-
li e Benedetta Tobagi, figli PAVIA. «Monasteri e
delle vittime di due dei più si- seminari: a porte chiuse
gnificativi esempi della bar- per liberare lo spirito» é
barie degli anni di piombo, questo il pensiero che sta
dialogheranno tra loro e con alla base della visita
la cittadinanza sull’esperien- guidata in Santa Maria
za dei rispettivi padri e sulla Teodote nel Seminario
loro eredità civile. vescovile in programma
«Il piombo non uccide la li- venerdì 10 settembre. Il
bertà», questo il titolo scelto percorso guidato sarà
per l’incontro introdotto e curato dagli esperti della
moderato da Vittorio Grevi, Cooperativa Echo Arte e
docente dell’ateneo pavese: Comunicazione e partirà
«Diverse le storie dei padri - alle ore 18 dal seminario
uno vittima di una violenza vescovile in via
di stampo mafioso, l’altro vit- Menocchio. Sarà un tuffo
tima del terrorismo rosso - si- nell’arte, ma soprattutto
mili le storie dei figli, testi- nella storia della città. Si
moni in tenera età di avveni- potrà visitare i luoghi
menti che hanno condiziona- dell’antico complesso
to la loro vita pubblica oltre monastico di Pavia e si
che privata», spiega il profes- potranno inoltre
sor Grevi illustrando le ra- ammirare gli affreschi
gioni dell’inedito dialogo pa- dell’oratorio di San
vese che porterà a ricostrui- Salvatore che è
re il clima di un’epoca anche attualmente luogo di
attraverso i ricordi personali preghiera per la comunità
dei due allora piccoli testimo- del Seminario di Pavia.
ni (alla morte del padre Am- Del complesso monastico
brosoli aveva 8 anni, la Toba- si sa che esisteva già ai
gi 3). Una memoria intima tempi di Cuniperto
che si è fatta tassello aggiun- (687-700). Si narra infatti
tivo per meglio comprendere che il re longobardo
il lato anche umano delle mandò nel monastero la
due vicende, casi emblemati- bellissima Teodote,
ci per la storia recente del no- giovane romana di cui si
stro Paese, che ha preso cor- era invaghito e che aveva
po attraverso i due libri-testi- voluto contro la sua
monianza «Qualunque cosa volontà. Teodote divenne
succeda. Storia di un uomo li- badessa del monastero e
bero», pubblicato da Umber- il suo nome si saldò per
to Ambrosoli per Sironi edi- sempre con quello del
tori, e «Come mi batte forte monastero. Nel 1473 le
il tuo cuore», pubblicato da monache passarono sotto
Benedetta Tobagi con Einau- la giurisdizione del
di. E’ un filo rosso ben preci- monastero di San
so quello che lega le storie Salvatore, collocato poco
dell’avvocato e del giornali- distante. L’edificio fu
sta, uccisi perché colpevoli trasformato
essere troppo fedeli ai propri completamente tra il
principi: due italiani che Quattrocento e il
avrebbero potuto tirare a Cinquecento. In
campare per amore del quie- particolare venne
to vivere, ma che per rispet- realizzato il grande
to del proprio mestiere e del chiostro dal quale si
proprio paese hanno scelto accede, sul lato orientale,
di dare tutto, nel vero senso alla cappella di San
del termine. «Ero presente al Salvatore dai bellissimi
dibattito su libertà di stampa affreschi.
e segreto istruttorio in cui Si consiglia la
Tobagi - proprio la sera pri- prenotazione della visita
ma di venire ucciso - sosten- guidata telefonando al
ne la necessità delle indagini numero 0382.21725.
giornalistiche anche per sve-
PMEPOM...............27.08.2010.............21:54:01...............FOTOC12

32 SABATO 28 AGOSTO 2010 PAVIA - FESTIVAL DEI SAPERI La Provincia Pavese

INCONTRI CON L’AUTORE

Colaprico: «Racconto
la vera vita attraverso
la cronaca nera»
PAVIA. Piero Colaprico,
giornalista e inviato de «la
IL FESTIVAL DEI BAMBINI sta è quello che viene copia-
to, non quello che copia. In
Repubblica», apprezzato
scrittore di gialli, parteci-
perà al Festival dei Saperi.
Fumetti e fiabe in Biblioteca Ragazzi questo senso, quel modo di
dire è ancora molto vero».
Non mancano gli spaccia-
Insieme a Filiberto Mayda,
giornalista discuterà sul te-
ma «Le libertà pericolose».
Al castello si impara storia e scienza Piero
Colaprico
tori di notizie false, nessu-
no purtroppo se ne scanda-
lizza più di tanto.
Appuntamento alle ore 19 PAVIA. Il Festival dei Saperi non dimentica i bambini. E giornalista «Capita spesso, è che non
del 10 settembre nel cortile così tra lezioni e mostre, ci sono anche i laboratori della bi- e inviato c’è sanzione. A me piacereb-
delle statue dell’Università. blioteca ragazzi Paternicò Prini. Narrazione e illustrazio- del be che il giornalista che in-
Con Piero Colaprico abbia- ne per bambini dai 3 ai 6 anni con Claudia Catenelli e Bep- quotidiano venta una notizia rimanesse
mo anticipato alcuni dei te- pe Soggetti (venerdì 10-11, sabato 11-12 e 17-18; domenica La Repubblica, un mese senza stipendio, in-
mi dell’incontro. 11-12) per costruire fiabe e favole. C’è poi il laboratorio di nonchè vece che fare carriera...».
Intanto parliamo del suo fumetti con Andrea Strarosti, autore del fumetto “Perfect apprezzato Intercettazioni, ma la-
ultimo libro intitolato echo” (venerdì, 11-12 “Questo sì, questo no”, sabato 10-11 scrittore sciamo perdere la politica
«Mala storie» (ed. Il Sag- “Immagini di libertà”, domenica 16-17 “Buone pratiche di e i bavagli. Non le sembra
giatore). per la sopravvivenza del nostro pianeta”). Dalle 16 alle 18 gialli che far giornalismo tra-
«Il fatto curioso è che non di venerdì si “crea” con Gek Tessaro, autore e illustratore scrivendo migliaia di tele-
è proprio un mio libro. L’edi- di libri per ragazzi che alle 21 nel chiostro del Vittadini fonate sia un po’ riduttivo
tore mi ha chiesto di poter darà vita con il gruppo Extrapola allo spettacolo di teatro sa le ha lasciato? «Noi siamo in contatto con della professione?
raccogliere alcuni miei arti- disegnato “I bestiolini, la danza sgangherata dei molesti «Farò una citazione, imme- il mondo in qualche modo an- «E’ una pratica nata con
coli. Non li ho neppure scel- ma tenerissimi abitanti dei prati”. Deborah Abbiati Mag- ritatamente: nel libro “L’uo- tico, vediamo sempre le per- Tangentopoli, ma allora ave-
ti...». gioncalda, invece, insegnerà con gli esperimenti “La scien- mo dal braccio d’oro”, Nel- sone in faccia». va un senso, non si riusciva
Qualche sorpresa nel ri- za quando sembra follia” (venerdì, 17-18). Narrerà poi le son Algren dice: “Prostitute, Una volta si diceva che a credere che i politici parlas-
leggersi? storie di volo e di voli (sabato 16-17), e domenica (10-11) drogati, ladri; sono gli unici un cronista in redazione è sero di tangenti. E allora, si
«Sì, in quelle pagine c’è sarà al centro di “Liberi per natura” sull’uso consapevole rimasti con qualcosa da dire un cronista che non lavo- citavano le intercettazioni.
una sorta di auto elogio: ma delle risorse e “SicurAmente” (chiostro del Vittadini, e nessuno a cui dirlo”. Inten- ra. E’ ancora così? Oggi la trascrizione delle in-
quanto ho lavorato, mi sono 17-18). Largo ai bambini in Castello con la cooperativa Pro- do dire, che in questi anni ho «In parte sì, anche se il tercettazioni è qualche volta
detto». getti e la cooperativa Dedalo: bestiario medievale sabato scoperto che dietro al crimi- mondo è cambiato. Io credo uno strumento comodo per il
Cronista e inviato di alle 11, Tracce di libertà risorgimentali sabato e domenica ne non trovi solo spietatezza, che se resti in redazione alla cronista pigro, che preferi-
spessore, eppure lei è rima- alle 15, la scultura dal vincolo della materia alla creazione ma anche tanto, ma tanto do- fine riciclerai notizie vec- sce “buttare dentro” 180 ri-
sto tutto sommato un cro- dello spirito (domenica, 11-12). Info: 0382.399610 Biblioteca lore». chie, veline, cose già uscite ghe di intercettazioni che
nista, come dire, da stra- Paternicò-Prini, 0382.539638 Dedalo, 0382.33583 Progetti. Qual è la “cifra” di un sui siti internet; se esci, sa- spesso sono senza analisi, e
da. E’ così? E la strada, co- cronista da strada? rai copiato. Il vero giornali- quindi incomprensibili».
PMFPOM...............27.08.2010.............21:53:42...............FOTOC12

La Provincia Pavese PAVIA - FESTIVAL DEI SAPERI SABATO 28 AGOSTO 2010 33

INCONTRI LETTERARI
Dalla sua raccolta «Apocalisse amore» al dibattito culturale in Italia

A colloquio con Rondoni


autore e promotore di poesia
PAVIA. Poeta, saggista, docente, divul- teratura italiana presso l’ateneo pavese,
gatore, autore televisivo, ma soprattutto offrirà al pubblico che interverrà alle 15
grande protagonista del dibattito cultura- di domenica 12 presso il cortile delle sta-
le italiano che ruota attorno alla poesia: tue dell’Università una panoramica su
è Davide Rondoni l’ospite letterario del- quel che accade nel mondo della poesia,
del Festival dei Saperi 2010, che in compa-
gnia di Gianfranca Lavezzi, docente di let-
dentro e fuori dalle aule accademiche e
dalle fucine delle grandi case editrici.
VISITE GUIDATE
«Apocalisse amore - la li-
bertà della poesia» è il titolo
scelto per l’incontro, ma co-
Arte e disabilità
me spiega Gianfranca Lavez- PAVIA. Il Festival dei Saperi ha de-
zi «partire dal recente volu- dicato alcuni appuntamenti al mon-
me di Rondoni, pubblicato do dei diversamente abili.
nel 2008 da Mondadori, sarà Si comincia con «MapAbility. Turi-
un pretesto per indagare sul- smo in libertà. Liberi di muoversi»,
la sua attività poetica a tutto presentazione ufficiale del portale
campo, come autore e come dedicato all’accessibilità urbana che
promotore di poesia». Sin dal- si terrà sabato 11 settembre nella sa-
la prima adolescenza infatti la conferenze del Broletto in piazza
Rondoni, arrivato alla poesia della Vittoria. Si inizia alle ore 15.
quasi per gioco (così rievoca E per provare sul campo i percor-
l’esordio: «Mi ricordo che Garzanti 2003; «Poeti con no- tato il nostro patrimonio poe- si cittadini alle ore 16.30 partirà dal
ero ammalato a letto: gli me di donna», Rizzoli 2008), tico nelle storiche sedi della palazzo del Broletto una visita guida-
orecchioni. Era inverno, ven- fino alla fondazione del Cen- centrali elettriche. Decisivo ta nel centro storico dedicata a un
ne il primo verso: Ecco arri- tro di poesia contemporanea nell’incontro sarà poi una ri- pubblico di diversamente abili. La vi-
va l’inverno/ i bambini ac- dell’Università di Bologna. flessione sulla natura della sita guidata sarà curata dalla Coope-
cendono il termo. Grande.»), L’impegno di Rondoni in que- poesia, aria rubata, come la rativa sociale Marta onlus.
accosta alla produzione poeti- sto senso è sempre rivolto al definì Mandel’stam, metafo- Il poeta non è quella di fare quel che Partirà invece domenica 12 settem-
ca una riflessione critica im- grande pubblico: sua la dire- ra su cui Rondoni ha già avu- saggista pare o piace, ma è quell’ener- bre alle 16.30 dal castello visconteo
prontata alla divulgazione, zione artistica del festival to modo di riflettere: «Aveva e autore gia che ci fa aderire alla un’altra visita guidata dagli esperti
con la fondazione della rivi- DANTE09 di Ravenna, fonda- in mente - e poi l’ebbe fin nel televisivo realtà e alla promessa di be- della Cooperativa sociale Marta on-
sta clanDestino, pubblicata mentali le consulenze per morire della carne - lo scan- Davide ne che c’è dentro. Che li- lus dedicata all’arte oganizzata sem-
ancora oggi: l’attività prose- Rai Fiction e gli approfondi- dalo della oppressione. Ma Rondoni bertà da guitti o da cani sa- pre per un pubblico di diversamente
guirà negli anni con lavori di menti poetici di Benjamin, aria rubata resta, la poesia, a sinistra rebbe, infatti, poter fare quel abili. Le visite guidate si possono già
traduzione (Rimbaud, Baude- magazine culturale del TG1, anche nelle situazioni appa- Gianfranca che si vuole in un serraglio prenotare telefonando ai numeri
laire), con la curatela di di- sua l’idea del progetto di rentemente più libere. Per- Lavezzi in cui tutto è, in fondo, solo 0382/399610 oppure 0382/399611 o
verse antologie di successo Enel Luce per la poesia, se- chè la libertà è sempre in gio- dell’ateneo vanità e dissipazione nel 0382/399612.
(«Mario Luzi. Vero o verso», rie di letture che hanno por- co, dico la liberà vera, che pavese niente?».
P05POM...............27.08.2010.............21:55:04...............FOTOC12
PMHPOM...............27.08.2010.............21:53:23...............FOTOC12

La Provincia Pavese PAVIA - FESTIVAL DEI SAPERI SABATO 28 AGOSTO 2010 35

A LEZIONE DI GUSTO
Gualtiero Marchesi
Grande artista
della buona tavola
Lectio magistralis dello chef in università
Ai fornelli tra piacere e libertà un buon vino a valorizzare
un cibo semplice».
di Linda Lucini Lo Ma servire una mozzarel-
chef la al naturale o qualche fet-
PAVIA. Che Gualtiero Mar- Gualtiero ta di salame non delude-
chesi sia un maestro della cu- Marchesi rebbe la clientela di un ri-
cina italiana, lo si sa da tem- indiscusso storante?
po. Ma che, a dispetto dei maestro «Se il cliente ha imparato
suoi ottant’anni, sia un vul- della a conoscere, se ha gusto, ap-
cano in piena eruzione è una cucina prezza. Sono convinto che i
novità. Ogni giorno fa la spo- italiana sapori non vadano mai cari-
la tra i suoi due ristoranti, il cati. I sapori sono già nelle
Marchesi a Erbusco nel Bre- cose, perchè esagerarli a tut-
sciano e il Marchesino aper- ti i costi?»
to accanto al Teatro alla Sca- Il piacere della tavola
la di Milano, mal si abbi-
scrive libri, stro di cucina in professore nuazione e allora devo realiz- La bellezza e il piacere stan- na con le

‘‘ ‘‘
Un cuoco continua a tenendo una lezione magi- zarle subito. E’ più forte di no giù tutti lì, negli ingre- norme salu- L’oste oggi
che improvvisa formare chef
alla scuola
strale dal titolo «Piacere e li-
bertà» nel cortile delle statue
me».
Da cosa non può prescin-
dienti».
Ma anche il piacere del
tistiche. Co-
me regolar-
dovrebbe
non può prescindere internaziona- dell’università sabato 11 set- dere la libertà creativa di gusto muta. Di certo oggi si? insegnare alla clientela
dalla tecnica le di cucina
da lui fonda-
tembre (ore 17.30).
«Quando mi dissero che do-
uno chef?
«Dalla tecnica. L’improvvi-
non si mangia più la fritta-
ta da ventiquattro uova
«Non par-
lo certo di
il piacere
e dalla valorizzazione ta a Colorno, po i 77 anni si diventa creati- sazione in cucina prevede la che da ragazzino gustava dieta, ma tro- della semplicità
inventa stovi- vi, non ci credevo — raccon- conoscenza della materia, bi- insieme a Gianni Brera a vo che la cu-
delle materie prime glie, padelle ta — Invece è verissimo. Ho sogna aver studiato, impara- San Zenone... cina debba e il rispetto dei sapori
e posate. Nei parlato recentemente con to per gestire ed esaltare al «L’oste oggi dovrebbe inse- essere anche
mesi scorsi, Gillo Dorfles, ormai centena- massimo un ingrediente. La gnare e proporre alla cliente- salute. Sene-
come i grandi artisti che da rio, e alla domanda del per- cucina è una scienza, solo do- la l’arte della semplicità. A ca diceva: «Tu che ti lamenti
sempre frequentano la sua chè si era messo fare una mo- po diventa arte. Può darsi volte è meglio non cucinare. di tante malattie, prima con-
casa, si è concesso persino stra alla sua età, ha risposto che domani la cucina sia un- Un salame o un pollo, se so- ta quanti sono i tuoi cuochi».
una mostra al Castello Sfor- dicendomi: «Altrimenti mi ’altra cosa, ma se uno vuole no buoni, valgono già da soli, Sono convinto che il nostro
zesco di Milano dedicata al- annoio». Anche per me è co- mangiare cose positive oggi basta accompagnarli con piacere del gusto debba an-
l’arte della sua tavola. A Pa- sì. Io ho tanta voglia di fare, deve partire dalle valorizza- qualcosa che sta bene insie- che tener conto di ciò che
via si trasfromerà da mae- le idee mi arrivano in conti- zione delle materie prime. me. Così come può bastare mettiamo nel nostro corpo».
PMIPOM...............27.08.2010.............21:52:42...............FOTOC12

36 SABATO 28 AGOSTO 2010 PAVIA - FESTIVAL DEI SAPERI La Provincia Pavese

ARTE IN MOSTRA

Un decollage realizzato da Mimmo Rotella Una delle fotografie di Giulia Salvaneschi

Da Rotella a Darwin
PAVIA. Un tuffo a piè pari tiva di fotografia a cura del-
nell’arte: il Festival dei Sape- l’Associazione Altriviaggi.
ri porta a Pavia sette belle In programma fino al 19 set-
mostre che spaziano dalla pit- tembre, è aperta dal lunedì
tura alla scultura, dalla grafi- al venerdì dalle 18 alle 21; sa-

Dalla scultura alle foto


ca alla fotografia, e parlano bato e domenica dalle 15 alle
di contemporaneità così co- 21. A chiudere il cartellone è
me di modernità e classicità, Matisse. I capolavori della
senza mai dimenticare il co- grafica, (in collaborazione
mun denominatore del Festi- con Alef e Provincia di Pa-
val, ovvero il dialogo sulle li- via), protagonista nelle scu-
bertà (tra possibilità e limi-
ti). Si comincia venerdì 3 set-
tembre con l’inaugurazione
(ore 10) nel porticato del Ca-
stello di La Soglia. Sogni e
In arrivo anche Matisse derie del Castello da sabato
25 (inaugurazione venerdì 24
ore 18), che presenta sei dei
15 libri d’artista firmati dal
padre del fauvismo (Poesie
colori, una collettiva di pitto- vesi. Tra loro, anche le due tedì 7 nel Salone Teresiano to dalle 8.15 alle 13.45. Negli di Mallarmé, Pasiphaé di
ri (aderenti al Progetto “La giovani e promettenti foto- dell’Università con l’inaugu- spazi di Santa Maria Gualtie- Henry de Montherlant, Le
soglia della serenità”) a cura grafe Giulia Salvaneschi e razione (alle 17.30) di Li- ri è protagonista da giovedì 9 lettere portoghesi di Marian-
della U.I.L.D.M. (sezione di Marcella Milani. In pro- bertà e terre di libertà nel- (inaugurazione mercoledì 8 na Alcaforado, Jazz e I poe-
Pavia), dell’Associazione gramma fino al 12 settembre, la prima età moderna. Da alle 17 nell’Aula Scarpa del- Un’opera di Matisse mi di Charles d’Orleans). Si
Sogni e Cavalli onlus e di è aperta dal martedì alla do- Atene alla Repubblica di l’ateneo) la mostra documen- tratta di prestiti importanti,
Artemisia. In programma fi- menica dalle 10 alle 17.50. In San Marino, una mostra bi- taria La scienza in chiaro- le 13 e dalle 14 alle 19 (dal 9 che arrivano da collezioni
no al 12 settembre, è aperta occasione della Notte bianca, bliografica curata da Paolo scuro. Lombroso e Mante- al 12 settembre, apertura se- private e soprattutto dalla Bi-
dal martedì alla domenica sabato 4 alle ore 21 inaugura Pissavino e organizzata in gazza a Pavia tra Darwin e rale dalle 20 alle 23; il 25 set- blioteca nazionale di Firen-
dalle 10 alle 17.50. Si conti- nella Sala Mostre del Castel- collaborazione con la Civica Freud, realizzata dal Siste- tembre apertura serale dalle ze, e verranno accostati in
nua sabato 4 nel Loggiato del lo “Viaggio nel grande cine- Biblioteca Bonetta e il Mi- ma Museale di Ateneo - 21 alle 24). Venerdì 10 (alle mostra ad alcune opere della
Castello con l’inaugurazione ma”, che presenta 40 opere nistero per i Beni e le Atti- Museo per la Storia dell’U- 18) al Convento “I Crociferi” Collezione Malaspina. In pro-
(ore 11) della collettiva (cura- di Mimmo Rotella. In pro- vità Culturali , col patroci- niversità. In programma fi- di via Cardano inaugura Sul- gramma fino al 19 dicembre,
ta da Riccarda Mandrini) gramma fino al 3 ottobre, è nio dell’Unesco. In program- no al 26 settembre, è aperta le orme dei Tellem. Avven- è aperta dal martedì al vener-
Creatività parallele, che aperta dal martedì alla dome- ma fino al 29 settembre, è dal lunedì al venerdì dalle 9 tura e solidarietà nel Mali, dì dalle 10 alle 13 e dalle 15 al-
mette a confronto le opere nica dalle 10 alle 17.50. Gli ap- aperta dal lunedì al venerdì alle 13 e dalle 16 alle 19; il sa- paese moderno dalle anti- le 18; sabato e domenica dal-
delle sarte e dei fotografi pa- puntamenti proseguono mar- dalle 8.15 alle 18.45, e il saba- bato e la domenica dalle 10 al- chissime origini, una collet- le 10 alle 13 e dalle 14 alle 19.
PMLPOM...............27.08.2010.............21:53:09...............FOTOC12

La Provincia Pavese PAVIA - FESTIVAL DEI SAPERI SABATO 28 AGOSTO 2010 37

RASSEGNA IN MUSICA

Ecco “Il Demetrio”


PAVIA. 24 maggio 1773: al
cospetto dell’Arciduca Ferdi-
nando d’Austria, principe
reale d’Ungheria e Boemia e
governatore della Lombar-

l’opera scritta
dia austriaca, si inaugurava
il Teatro dei Quattro Cavalie-
ri. Il pezzo forte della serata
fu la trionfale esecuzione di
un’opera seria in tre atti, Il
Demetrio, che era stata com-
missionata a uno dei maggio-
ri compositori del tempo, il
boemo Josef Myslivecek. Il li-
bretto, tratto da uno dei più
celebri testi del Metastasio,
per il teatro di Pavia Dan Shen, soprano

era stato costruito sul contra- concepita; la qualità sempre ALTRI APPUNTAMENTI
sto tra libertà del sentimento di prim’ordine dell’ispirazio-
e ragion di stato. L’opera ven-
ne presentata in un allesti-
mento sfarzoso: autore delle
ne, il raffinato trattamento
dell’orchestra, la varietà de-
gli atteggiamenti espressivi,
Due concerti nelle chiese
scenografie era Antonio Gal-
li Bibiena, l’architetto che
aveva progettato il teatro;
un’ampia cantabilità di gu-
sto italiano sono i punti di
forza che ne fanno una pagi-
Lirica e pupazzi in piazza
protagonista, nella parte di na esemplare del dramma PAVIA. Il calendario della
Cleonice regina di Siria, il so- per musica del secondo Sette- sezione-spettacoli del Festival annuncia
prano Lucrezia Aguiari, au- cento. Il concerto ha il patro- altri appuntamenti musicali e teatrali.
tentica star dei teatri sette- cinio dell’Istituto Culturale Giovedì 9 settembre nella chiesa di San
centeschi. Ceco di Milano. Alla figura Francesco (ore 21.30) l’orchestra
Da allora, salvo qualche ra- di Myslivecek (Praga, 1737 — dell’Istituto Vittadini diretta da Daniele
ra esecuzione dell’ouvertu- Roma, 1781) è pure dedicata Balleello presenterà un concerto con
re, l’opera “pavese” non è sta- una giornata internaziona- Cecilia Bernini, mezzosoprano musiche di Carulli, Rolla, Elgar. Solista
ta più proposta, nemmeno le di studi dal titolo Il ciel alla chitarra Omar Fassa, al corno di
nella città per la quale era non soffre inganni. Attor- bassetto Rosa Franciamore. Venerdì 10
stata concepita. L’occasione no al Demetrio di Myslive- alle 22 in piazza Duomo performance
per riascoltarla - finalmente! cek, il Boemo. Organizzata della compagnia spagnola Carros de foc
- viene dal Festival dei Sape- dall’Istituto Vittadini in col- teatre con gli attori che interagiscono
ri: venerdì 10 settembre al- laborazione con l’associazio- con pupazzi mobili, macchinerie, giochi di
le 21 le luci del Fraschini si ne culturale musicale pavese luce. Sabato 11 settembre alle 21 la
abbasseranno quando l’en- Il Demetrio e il patrocinio basilica di San Michele ospita invece
semble musicale diretto da sia dell’Istituto Culturale Ce- l’Arion Consort del Collegio Ghislieri
Maurizio Schiavo presenterà co che della Società Italiana diretto da Giulio Prandi nell’esecuzione
al pubblico pavese un’ampia sinfonia e alcune arie dei tre Maurizio di Musicologia, si terrà sem- delle Quattro Stagioni di Vivaldi. Violino
selezione del lavoro (sarebbe protagonisti: Alceste, Cleoni- Schiavo pre il 10 settembre nel Ri- solista Nicholas Robinson. Domenica 12
stato impensabile riproporre ce e Fenicio, eseguite rispetti- direttore dotto del Fraschini dalle settembre in piazza del Carmine (ore
Il Demetrio nella sua inte- vamente dal mezzosoprano dell’ensemble 10.30 alle 18.30. Relazioni e in- 21) concerto lirico dell’orchestra
rezza: dura infatti quasi quat- Cecilia Bernini, dal soprano Il Demetrio terventi di Mariateresa Della- Sinfolario e del Coro Amintore Galli
tro ore). Il maestro Schiavo Dan Shen e dal tenore Vito borra, Anelide Nascimbene, Ultrapadum diretti da Roberto Gianola.
ha curato la trascrizione e la Martino. L’opera Il Deme- Maurizio Schiavo, Giuseppe Cantano il soprano Raffaella Battistini e il
revisione della partitura. In trio va ben oltre l’occasione Rausa, Piero Mioli, Stanislav tenore Mauro Pagano.
concerto saranno eseguite la celebrativa per la quale fu Bohadlo, Tomas Slavicky. Vito Martino, tenore
P06POM...............27.08.2010.............21:55:46...............FOTOC12
PZ1POM...............27.08.2010.............21:52:24...............FOTOC11

I MONUMENTI DA SALVARE

Due milioni per il Duomo


Dalla Fondazione Cariplo i fondi per finire i restauri
VOGHERA. Due milioni di euro, a fondo l’intera rete storico-monu- l’aiuto delle fondazioni, ha
perduto, per completare il restauro del mentale vogherese rispetto comunque dovuto accendere
Duomo. La basilica di San Lorenzo rina- alla quale il nostro Duomo è un mutuo ventennale. «Do-
scerà a nuova vita per la gioia dei fedeli e baricentrico». vremo ancora sacrificarci —
degli amanti dell’arte. Fondazione Cari- I lavori. D’intesa con la So- dice Captini — ma sarà a fin
plo ha approvato, nell’ambito dei proget- printendenza, s’interverrà di bene».
ti emblematici, l’intero finanziamento sulla parte destra e su quella Comune-Cariplo. Il consi-
della fase due delle opere di recupero. absidale della chiesa. In vi- gliere della
sta il completamento dei re- Fondazione,
stauri architettonici e pittori- Giovanni Az- L’accusa
ci oggi arrivati solo a metà.
Si provvederà anche all’ade-
zaretti, nel
felicitarsi
dell’ex senatore
guamento e alla messa a nor- per i risulta- Azzaretti: «Torriani
ma dell’impianto elettrico.
Lavori importanti riguarde-
ti raggiunti
per il Duo-
non ha chiesto nulla
Giovanni ranno le vetrate, l’altare e mo, si stupi- per il teatro Sociale
Azzaretti l’ambone. In previsione c’è sce dei silen-
si è impegnato anche il restauro e il montag- zi dell’ex am- Ha perso un’occasione»
per far arrivare gio dell’organo acquisito dal- ministrazio-
i finanziamenti Un’immagine del cantiere all’interno del Duomo di Voghera la cattedrale di Pavia. Si trat- ne del sinda-
ta di un grande organo sinfo- co Aurelio Torriani.
Per monsignor Gianni Ca- zione facendo da ponte con il monia l’attenzione di Cariplo nico moderno del 1962. «I fondi emblematici Cari-
ptini un successo inatteso, presidente della Fondazione, all’Oltrepo: «Gli interventi Il sacerdote. Monsignor plo — dice il senatore — pote-
dopo anni d’impegno per ri- Giuseppe Guzzetti, per avvia- emblematici maggiori — Captini ringrazia Cariplo: vano essere una chance per
dare solidità a una grande re la prima parte del recupe- spiega — sono i progetti prio- «La Fondazione e Azzaretti procedere nel recupero del-
chiesa bisognosa di cure. ro. ritari e strategici che, ogni 6 consentiranno ai fedeli e alla l’ex teatro Sociale. Si dice
Fondamentale la mediazio- Poi attivò anche la Fonda- anni, Cariplo finanzia. Ho città di rivedere il Duomo in manchino 5 milioni di euro
ne, sull’asse Voghera-Mila- zione Comunitaria, attraver- chiesto al presidente Guzzet- tutto il suo splendore. Ho ere- per arrivare all’agognata ria-
no, del consigliere Cariplo so i suoi rapporti con il presi- ti di fare un sacrificio e dare ditato e fatto tesoro degli pertura. Peccato che a Mila-
Giovanni Azzaretti. Proprio dente Giancarlo Vitali, che copertura all’intera fase due sforzi dei miei predecessori. no per il Sociale non sia arri-
l’ex senatore, anni fa, men- erogò a sua volta fondi pro dei lavori in Duomo. Fortu- Quello che sembrava un so- vato nemmeno un progetti-
tre il Comune parlava del fu- Duomo. Oggi Azzaretti parla natamente è stato possibile. gno sta diventando realtà». no».
turo del Duomo, passò all’a- di un finanziamento che testi- L’effetto positivo ricadrà sul- La parrocchia, nonostante Emanuele Bottiroli

LA POLEMICA
«Amianto, la Cgil difese gli operai»
VOGHERA. «Non faccia-
mo polemica, è meglio repli- Replica dopo l’affondo Cisl sugli anni Ottanta
care con i fatti, con quella
che è stata la storia della fab- dei lavoratori con una serie
brica». Gianni Romanelli e di importanti tutele indivi-
Guglielmo Ruggiero, rispetti- duali e collettive». Certo, la
vamente segretario generale soluzione «perfetta» sarebbe
e provinciale della Filt Cgil, stata quella di non lavorare
parlano del caso amianto al- più nulla contaminato dall’a-
le Officine Grandi Riparazio- mianto: «Perfetta per noi —
ni (Ogr) di Voghera. E lo fan- interviene Ruggiero —, e in-
no ricordando che, oltre alle vece ci opponemmo all’ester-
50 pratiche di riconoscimen- nalizzazione dei lavori sull’a-
to di malattia professionale mianto, perché eravamo con-
della Cisl, anche Cgil, con il sci che i lavoratori di azien-
suo patronato Inca, ne sta se- L’ingresso delle Ogr e i sindacalisti Romanelli e Ruggiero della Cgil de private avrebbero avuto
guendo oltre 130. meno protezioni e garanzie
Pietro De Paoli (Fnp Cisl) ro la relazione del professor razione delle carrozze e mo- ghera per la sicurezza sul la- badisce che «quell’accordo di quante ne avevamo ottenu-
nei giorni scorsi aveva però Binaschi sull’amianto». trici con amianto, ma nella voro, un esempio in Italia. fu unitario, ossia con l’appro- te noi». Intanto la battaglia
parlato di «uno strano boicot- Per Romanelli, però, «i fat- massima protezione. Fu una Inoltre, anche se al momento vazione di tutti i sindacati». sindacale continua che sotto
taggio di Cgil ai nostri danni ti sono altri». Ossia, «l’accor- scelta vincente: negli anni a non lo si poteva immaginare, Era il periodo tra il 1980 e il profilo amministrativo,
che, erano gli anni Ottanta, do innovativo che fu firmato seguire le Ogr di Voghera l’accordo permise di mante- il 1985: «Iniziò, all’epoca, la con il ricorso alla Corte dei
ci costrinse a radunare i 600 da tutto il sindacato, noi rap- rappresentarono, lo confer- nere i livelli occupazionali». mappatura dei rischi per l’a- Conti sul caso amianto inten-
lavoratori fuori dall’orario presentavamo una quota del- mano i riconoscimenti uffi- Per rispondere indiretta- mianto, la creazione di proce- tato proprio da Cgil Lombar-
di lavoro per far ascoltare lo- l’80%, per continuare la lavo- ciali che hanno premiato Vo- mente alla Cisl, Romanelli ri- dure diverse, la protezione dia. (f.ma.)

Strada Garile, dal 6 settembre il cantiere Via Emilia tra musica e balli
Le ruspe al lavoro dopo tante polemiche Così si ricorda Michael Jackson
VOGHERA. Erano molto attesi oltre es- si interverrà fra l’incrocio di VOGHERA. Oggi, a partire dalle ore 17, gazze coordinate dalle inse-
sere stati al centro di una furibonda pole- Campoferro fino all’incrocio un gruppo di ballerine della Palestra Ma- gnanti Paola Caruso, Simona
mica tra residenti e amministrazione co- con lo stabilimento della Ca- libu, in collaborazione con Sunshine Corna e Carolina Spairani, ri-
munale: partono dunque i lavori di allar- meron Grove. In merito alla Square ed MJportal organizza un evento proporranno alcune delle
gamento di strada Garile. Il cantiere si viabilità, per il primo lotto è per ricordare Michael Jackson. Sarà dun- sue più celebri canzoni. «Vi
aprirà il prossimo 6 settembre. stato deciso che la strada re- que festa nella centralissimia via Emilia. saranno — viene spiegato —
sterà chiusa dal lunedì al ve- diversi «flash mob» che co-
La polemica riguardava nerdì, dalle ore 7 alle ore 19. L’incrocio tra Via Emilia e priranno un arco di diverse
l’ampliamento di una cava di In quel periodo nessuno po- via San Lorenzo — segnala- ore. La scaletta comprende
sabbia e ghiaia presso la Ca- trà passare salvo i mezzi agri- no gli organizzatori — verrà “Black or White”, “Beat It”,
scina Borrona. Successiva- coli. Durante il secondo lotto infatti trasformato in un pal- “Billie Jean”, “The Way You
mente, il 13 di settembre, en- invece, per consentire l’ac- Strada Garile coscenico su cui rendere Make Me Feel”, “Don’t Sto-
treranno in azione le ruspe. cesso a Campoferro, non si omaggio alla sua musica ed a p’Til You Get Enough”,
Come stabilito dall’assessora- prevedono chiusure della ri in strada Garile avviati tutte le innovazioni che ha “Smooth Criminal”, “BAD”,
to ai Lavori pubblici, il can- strada ma un più semplice dalla Snam, non erano man- portato nel mondo della dan- “Thriller” e “We Are The
tiere sarà diviso in due lotti. senso unico alternato. cati i disagi, acuiti dal mal- za. Dopo una estate di «entu- World”. Siete dunque tutti in-
Nei primi due mesi giorni di Per i residenti di questa zo- tempo e quindi dal ritardo di siasmante lavoro» alla risco- vitati a partecipare al nostro
intervento si prevede di allar- na periferica, polemica a par- quel cantiere. Ora tocca alle perta del suo stile inimitabi- piccolo grande evento, por-
gare il tratto che va dall’in- te, ancora un periodo diffici- ruspe del Comune, i residen- le, oggi pomeriggio in due di- tando amici e parenti, ed in-
crocio per Campoferro fino le, dopo quello dello scorso ti sperano con maggior ri- versi momenti della giorna- dossando magliette, fasce,
al cavalcavia. Nei successivi giugno dove, a causa di lavo- spetto del cronoprogramma. ta, un gruppo di quaranta ra- guanti o cappelli di Michael.
PZ2POM...............27.08.2010.............21:52:07...............FOTOC11

40 SABATO 28 AGOSTO 2010 OLTREPO La Provincia Pavese

SANGUE SULLE STRADE

Muore nello schianto in tangenziale


Una 60enne di Pinarolo. Scontro sul cavalcavia tra Casatisma e Casteggio
di Paolo Fizzarotti I soccorsi
immediati
PINAROLO PO. Sembrava che potesse farcela. Subito do- ieri mattina
po l’incidente la donna era sveglia, e aveva risposto alle Dopo
domande dei primi soccorritori nonostante la gravità lo scontro
delle ferite. Invece Rosa Monguzzi Folino è morta poco le due
ore dopo il ricovero all’ospedale San Matteo di Pavia. auto sono
distrutte
E’ accaduto ieri mattina al-
le 10.15 lungo la statale 35 dei L’incidente
Giovi, sul cavalcavia che pas-
sa sopra l’autostrada A21, al
poco dopo le 10 Rosa
confine tra il territorio comu- La donna era alla guida Monguzzi
nale di Casteggio e Casati-
sma. Rosa Monguzzi, sposata
della sua Fiat 600 aveva 60 anni
viveva
Folino in seconde nozze, ave- Invasione di corsia a Pinarolo
va 60 anni, era originaria di ma era
Bressana ma abitava da tem- originaria
po a Pinarolo Po in località
Casa Bellotti 38. Era ancora viva di Bressana

A rilevare l’incidente è sta- quando è stata


ta una pattuglia della polizia CASTEGGIO. L’incidente stradale di ieri
stradale di Voghera, interve- estratta dall’auto mattina sulla ss 35 ha gettato nel caos il
nuta sul posto insieme ai
mezzi del 118: l’automedica
Portata di corsa traffico, tornato normale solo dopo mezzo-
giorno. I mezzi sono stati recuperati dal
di Stradella e un’ambulanza al policlinico di Pavia soccorso stradale Gambini di Casteggio.
della Croce rossa di Casteg-
gio. Ecco la prima ricostru-
zione della dinamica, come sto meccanico, senza esclude- mente, mentre scoppiano gli ri aprono il tetto della Fiat diagnosi di politraumatismo. mo marito, Serafin. Nei mi-
risulta dai primi accertamen- re l’eventualità che abbia air bag. Antonioli rimane il- con le loro speciali cesoie, I medici si prodigano, ma i lo- nuti in cui si consumava la
ti della polstrada. tentato di evitare un animale leso, la donna resta incastra- poi tagliano i supporti del se- ro sforzi soo inutili. Poco do- tragedia, quest’ultimo era in
Ieri mattina la donna è al che le ha attraversato la stra- ta tra le lamiere dell’auto. dile del guidatore e finalmen- po le 13 la donna di Pinarolo municipio a Pinarolo Po per
volante della sua Fiat 600: ar- da all’improvviso. Proprio in Il personale del 118 non rie- te riescono a estrarla dall’au- esala l’ultimo respiro, proba- un colloquio di lavoro: ha ap-
rivava dalla direzione di Pa- quel momento, in direzione sce a liberarla, viene richie- to. bilmente a causa delle lesio- preso della disgrazia poco do-
via e procede verso Casteg- contraria, arriva un grosso sto l’intervento dei vigili del La donna si lamenta per il ni interne. po.
gio. All’improvviso, all’altez- Suv: un Bmw X3 condotta da fuoco di Voghera. Rosa Mon- dolore, ha evidentemente Rosa Monguzzi lascia il Rosa Monguzzi e la sua fa-
za del cavalcavia sull’A21, la Giorgio Antonioli, un uomo guzzi ha le gambe e il bacino gravi ferite, ma è sveglia, co- marito Vladimiro Folino, miglia sono molto conosciuti
donna perde il controllo del- abitante a Torrazza Coste. intrappolati dai rottami, sciente e risponde alle parole che lavora come muratore, a Pinarolo. La notizia della
l’auto e sbanda, invadendo L’urto frontale tra il Suv e mentre il volante preme con- dei soccorritori. Il 118 la por- la figlia Linda Folino, che la- tragedia si è sparsa in paese
l’altra corsia. Possibili tutte l’utilitaria è devastante. La tro il torace, impedendole ta d’urgenza al San Matteo vora come barista a Voghe- in pochi minuti, gettando nel
le ipotesi: dal malore al gua- 600 si accartoccia letteral- quasi di respirare. I pompie- di Pavia, dove entra con la ra, e il figlio avuto con il pri- cordoglio la popolazione.

MONTALTO PAVESE Varzi. Un gesto anche politico dopo la soppressione di Ortopedia


La minoranza
chiede
VARZI. I sindaci dell’alto
Oltrepo rompono il salvada-
naio per garantire all’ospeda-
le piena efficienza. Compra-
Regalo per l’ospedale
più trasparenza to e consegnato ai medici un
nuovo elettrocardiografo, I sindaci hanno donato un elettrocardiografo
già in funzione in corsia. Do-
MONTALTO PAVESE. Il sin- po la soppressione a sorpre- L’unità Bruno Tagliani, che ha dona- per un territorio in cui abita-
daco Marina Casarini, attra- sa del reparto di Ortope- operativa to ai medici un elettrocardio- no molti anziani e una garan-
verso una comunicazione af- dia-Traumatologia, ancora di Medicina grafo. Presenti alla cerimo- zia per la zona che insiste sul-
fissa in vari punti del paese, da riattivare con relativo pri- con il nia di consegna anche l’as- lo sviluppo turistico».
ha tracciato un bilancio posi- mariato, la struttura ospeda- responsabile sessore Fabio Riva e il diret- Fin qui le parole del presi-
tivo dell’operato della sua liera di Varzi si conferma il Giovanni tore sanitario dell’Azienda dente Tagliani. Una donazio-
amministrazione comunale, primo pensiero della Comu- Ferrari e il ospedaliera, Domenico Vla- ne, insomma, ma soprattutto
ad un anno dalle elezioni che nità montana. La giunta e il presidente cos, che nel ringraziare ha ri- un esplicito segnale d’atten-
l’hanno vista vittoriosa. consiglio, pur in tempo di cri- Tagliani cordato che il polo varzese zione. Ora se ne aspetta uno
«Sono molti i risultati rag- si e ristrettezze, tendono la «mette a disposizione profes- dalla Regione che a inizio
giunti, dal miglioramento mano in concreto all’Azien- con il consigliere regionale ti in termini di rapporto co- sionalità mediche di valore». estate ha chiuso un reparto,
del servizio mensa scolastico da ospedaliera, ferma restan- Angelo Ciocca e il direttore sti-benefici». A dire il resto ha pensato Ta- suscitando un vespaio di po-
all’ottenimento di un contri- do la richiesta di avere ga- generale dell’Azienda ospe- Eppure i sindaci non vole- gliani: «Abbiamo comprato lemiche. A seguire l’evoluzio-
buto per apportare migliorie ranzie per il futuro. Un docu- daliera della provincia di Pa- vano e non vogliono un ospe- un’attrezzatura da 2mila e ne della situazione sono so-
agli esercizi commerciali - mento per ottenere il ripristi- via, Luigi Sanfilippo. dale depotenziato. Mentre la 500 euro che testimonia, al di prattutto medici, infermieri
ha fatto sapere il primo citta- no dell’Ortopedia è già da 2 «Dobbiamo basarci su ciò Regione ristruttura e lavora là del suo valore economico, e personale dell’ospedale
dino di Montalto Pavese -. Il mesi sulla scrivania dell’as- che i pazienti chiedono — a un piano di riassetto gene- quanto i primi cittadini dei che, in alta val Staffora, è an-
rifacimento del tetto di scuo- sessore regionale alla Sa- aveva detto Bresciani — e rale basato sulla domanda comuni collinari tengano al- che l’ultimo baluardo in ter-
le e palazzo municipale assu- nità, Luciano Bresciani, in vi- l’Ortopedia non ha dato, ne- dei pazienti, alle attrezzature l’unico ospedale dell’alta val- mini d’occupazione.
me grande importanza, ed sita a Varzi a inizio estate gli ultimi anni, ottimi risulta- pensa l’ente del presidente le Staffora. Questo è un faro Emanuele Bottiroli
anche in questo caso siano
riusciti ad avere un contribu-

E i posti letto non bastano mai


to».
Ma l’opposizione consilia-
re Democrazia e progresso,
attraverso il suo bollettino te rifatto il reparto dialisi
mensile, ha espresso diverse che troverà collocazione al
critiche riguardo al program-
ma delle opere pubbliche. Una struttura fondamentale per l’alto Oltrepo terzo piano e si procederà a
concludere i lavori d’adegua-
Presentando anche una mento del pronto soccorso.
mozione sul mancato aggior-
namento del sito internet co-
VARZI. I numeri dicono
che l’ospedale di Varzi è un
Sono in corso lavori sono saturi al 100% ma a Var-
zi non è un mistero che spes-
Quindi si creerà una nuova
centrale di sterilizzazione, sa-
munale. polo servizi irrinunciabile: di ristrutturazione so si debbano sfruttare altri ranno costruiti nuovi spo-
«Molti Comuni pubblicano l’alternativa per un ricovero reparti per accogliere i molti gliatoi per il personale, sarà
già da tempo nell’albo preto- sarebbe spostarsi fino a Vo- per migliorare i servizi pazienti che arrivano in Me- rivisto il servizio mortuario
rio on line diversi documenti ghera, a circa 30 minuti d’au- dicina, oltre che dalla provin- secondo le più recenti nor-
e ciò risulta essere utile ai to. Tutto questo, che già non cia e dalla Lombardia, anche me. Stando ai progetti sulla
cittadini — sottolinea l’oppo- è poco, senza contare la natu- ri, è in vetta alla classifica in dal vicino Piemonte. carta gli ambienti che si ren-
sizione —. Lo stesso non av- ra impervia del territorio e termini di «saturazione dei Lavori in corso. All’ospeda- deranno disponibili verran-
viene però nel sito internet l’elevatissima concentrazio- posti letto», come si definisce le è in corso una ristruttura- L’ingresso dell’ospedale di Varzi no sfruttati per un’unità ope-
di Montalto Pavese. Per il ne di over 75 sulle colline ol- in gergo il parametro che ser- zione generale. Le trasforma- rativa di Riabilitazione spe-
principio della trasparenza trepadane, la più alta della ve per monitorare gli accessi zioni riguarderanno la strut- si procederà all’allineamen- cialistica, sempre con il pla-
amministrativa, abbiamo Lombardia. A imporre qual- e le degenze. I posti letto di- tura e l’organizzazione inter- to alla normativa di accredi- cet di Asl e Regione. Per l’Or-
chiesto di aggiornare entro che riflessione sono anche i sponibili sono 30 (nell’ultimo na. Sul piatto la Regione ha tamento del reparto di degen- topedia, invece, ancora nes-
breve l’albo pretorio on line, dati relativi alla frequenza periodo si è scesi a 20 causa messo 3 milioni di euro per za di Medicina, di Chirurgia suna certezza. I sindaci, a
e di pubblicare sul sito tutti dei ricoveri a Varzi. Non ci lavori di ristrutturazione, completare e mettere definiti- Generale e di Ortope- partire da quello di Varzi
quei documenti che si riten- sono infatti solo ombre. Il re- adeguamento e allineamento vamente a norma la struttu- dia-Traumatologia. Sarà ri- Gianfranco Alberti, hanno
gono utili al cittadino». parto di Medicina, diretto a normativa dei reparti). Le ra sanitaria. Con i lavori, strutturato l’ambulatorio di chiesto la riattivazione e il ri-
Simone Delù dal primario Giovanni Ferra- statistiche dicono che i posti parte dei quali già in corso, Endoscopia, verrà totalmen- torno del primariato. (e. b.)
PZ3POM...............27.08.2010.............21:57:13...............FOTOC12

La Provincia Pavese OLTREPO SABATO 28 AGOSTO 2010 41

DRAMMA A CASTEGGIO

Bimbo cade dalla finestra


Giù dal 2º piano. Lo salva il tendone del negozio ma è grave
di Paolo Fizzarotti
CASTEGGIO. La tragedia, stavolta, è stata davvero a un
passo: ieri mattina a Casteggio un bambino di tre anni è
caduto da una finestra del secondo piano. A salvarlo, mi-
racolosamente, è stato il tendone di un negozio.

Ora il bambino, che chia-


BRONI meremo Mirko con un nome
di fantasia, è ricoverato nel
Domani le letture reparto di neurologia-riani-
lungo la via Crucis mazione all’ospedale Niguar-
da di Milano. E’ in prognosi
Anche quest’anno si rin- riservata per un grave trau-
nova l’appuntamento con ma cranico, ma i medici so-
le letture al monte, con- no moderatamente ottimisti:
sueta e consolidata pas- il bimbo non dovrebbe esse- L’intervento dell’elisoccorso che ha trasportato il bimbo a Milano La finestra dalla quale è caduto il bimbo con sotto la tenda
seggiata letteraria lungo re in pericolo di vita.
il percorso che conduce al- La vicenda ha avuto un ri- per provocare lesioni irrepa- tendo violentemente la testa ma per fortuna qualcuno ha A quel punto scatta la mac-
la cappella del monte di svolto a dir poco incredibile, rabili, ma forse in cielo c’è sul cemento del cortile. avvisato un dipendente del china professionale dei soc-
san Contardo. Le letture e che avrebbe potuto peggio- qualcuno che protegge il bim- La mamma scopre l’acca- negozio, che abita lì vicino: è corsi. Il 118 invia sul posto la
si svolgeranno nella sera- rare in modo notevole la gra- bo. Proprio sotto la finestra, duto quasi subito. Angoscia- lui ad aprire il cancello con propria automedica, e in bre-
ta di domani davanti alle vità dell’incidente: quando la infatti, c’è il negozio di «Pao- ta, corre al piano terra: ma il le chiavi. A quel punto la ve la centrale operativa deci-
stazioni della via crucis. Il mamma ha scoperto cos’era lo Ceramiche», che ha il ten- cancello che porta al cortile mamma porta il figlio alla se- de di mobilitare l’elisoccorso
corteo salirà fino alla cap- accaduto, in preda alla dispe- done aperto anche se è chiu- del negozio è chiuso, e così la de della Croce rossa di Ca- di Milano Niguarda. L’elicot-
pella, avvicendandosi nel- razione ha raccolto il bimbo so per ferie. Mirko finisce lì madre deve scavalcare la rin- steggio, che dista circa 500 tero atterra poco dopo al
la lettura di poesie sul pae- svenuto, lo ha preso in brac- sopra dopo un volo di dieci ghiera. La mamma raccoglie metri da lì. Quando la vedo- campo sportivo di Casteggio,
saggio collinare, oltre che cio e lo ha portato da sola al- metri, e il tessuto attutisce il Mirko e fa per scavalcare no arrivare e scoprono l’acca- la mamma parte con Mirko
di brani tratti dal libro di la vicina sede della Croce ros- colpo in modo decisivo: poi il nuovamente il cancello con duto, i militi della Cri quasi alla volta dell’ospedale mila-
Sebastiano Vassalli “Asce- sa di Casteggio, senza chia- bimbo rimbalza a terra, bat- il bimbo svenuto in braccio, non credono ai propri occhi. nese.
sa al monte santo”. Alle mare il 118.
ore 21: raduno dei parteci- A ricostruire la dinamica

Valtidone soccorso, sfratto da Zavattarello


panti all’incrocio tra via dell’incidente sono stati i ca-
Emilia e via San Contar- rabinieri di Casteggio, che
do. Si alterneranno nelle hanno scoperto l’accaduto so-
letture Maddalena Pecori- lo dopo essere stati informati
ni, Pietro Colombi, Mari- dalla Cri. Mirko, che com-
sa Pecorara, Costanza Pa-
ce.
pirà tre anni a settembre, abi-
ta in via Cerretto Inferiore a Il direttore: «A rischio i servizi. Al nostro posto una palestra»
Casteggio. Ieri mattina il
CANEVINO bimbo è in casa con la mam- ZAVATTARELLO. Operativo dal 2005, il delle urgenze. La Valtidone, davanti a
ma, la nonna e il fratellino Corpo volontari soccorso Valtidone cerca «Ci siamo insediati qui, in questa richiesta, avrebbe of-
Ritorna oggi più piccolo, che ha 20 mesi. Il una nuova sede. La necessità nasce dalla comodato d’uso gratuito, a ferto all’amministrazione di
l’antica festa padre, che fa il muratore, è
al lavoro. Poco prima delle
decisione del Comune di mutare destina-
zione d’uso ai locali dell’associazione e
tempo indeterminato - rac-
conta il direttore della Valti-
iniziare a pagare un canone
di affitto, ricevendo ennesi-
Festa della Madonna As- 10 la mamma va in cucina a che diventeranno una palestra. done, Cesare Donatone -. ma risposta negativa: «Il trat-
sunta a Canevino: la cele- fare delle pulizie, mentre la Con la precedente giunta ave- tamento riservatoci dall’am-
brazione, che affonda le nonna si trova in camera da Un vero e proprio sfratto. vamo trovato un accordo gra- ministrazione è in seguito an-
radici nel lontano 1600, si letto con il fratellino più pic- La Valtidone Soccorso sta zie al quale offrivamo ai resi- che peggiorato, davanti alla
terrà questa sera. agosto. colo. Mirko, come spesso fan- ora cercando una piccola se- denti di Zavattarello un ser- nostra impossibilità di rispet-
Alle 21 concerto lirico no i bambini piccoli, approfit- de tra le colline d’oltrepo, vizio convenzionato, a prezzi tare il termine per il traslo-
strumentale «E... state in ta dei pochi istanti in cui si per continuare a fornire un molto bassi, in cambio dell’u- co. Evidentemente non si so-
musica». A seguire, alle trova solo per combinare l’ir- servizio alla sua comunità. so frutto di questa sede. Pur- no resi conto che spostare
23, la serata si concluderà reparabile: spinge una sedia Un servizio che oggi signifi- troppo la nuova amministra- una sede legale e 10 automez-
con i tradizionali fuochi della sala vicino alla finestra ca: urgenza 118, protezione zione ci ha comunicato la ne- zi non è semplice. Il Comune
d’artificio e degustazione aperta, ci sale sopra per af- civile, trasporto organi, tra- cessità di andarcene. La co- aveva garantito, anche da-
di schita, la frittatina no- facciarsi alla finestra, si spor- sporto sanitario e disabili. Ol- municazione ci è pervenuta vanti al prefetto, che ci
strana. In programma in ge troppo e in un attimo cade tre alla Valtitone, un cittadi- a dicembre, per far sì che tra- avrebbe aiutato a trovare un-
serata anche una super di sotto. Tra il balcone e l’a- no della zona può rivolgersi slocassimo entro febbraio. ’altra sede ma ciò non è acca-
tombolata. sfalto del cortile ci sono una Volontari della alla Croce Azzurra di Roma- Cosa che non si è rivelata duto».
dozzina di metri: abbastanza Valtidone gnese che si occupa però solo possibile». Simona Contardi

Casteggio, al mercato aumentano i banchi cinesi


Confesercenti: «Queste presenze sono da rivedere». Ascom: «Qualche intervento va fatto»
CASTEGGIO CASTEGGIO. Nella prima
domenica dopo Ferragosto,
fanno parte dell’offerta che
può fornire il mercato. E poi
Turismo, un utile confronto una volta rientrati dalle va-
canze, i visitatori del merca-
to domenicale di piazza Ca-
adesso sono talmente tanti
che si fanno concorrenza tra
di loro — afferma Antonio
con la delegazione bulgara vour hanno trovato almeno
dodici banchi di abbigliamen-
to gestiti da commercianti ci-
La Vecchia, da ben 38 anni
in piazza Cavour come vendi-
tore ambulante — Ho notato
CASTEGGIO. Si stanno in- nali: «La delegazione estera nesi, mentre in via Roma ne che progressivamente, dopo
tensificando i rapporti in- ha apprezzato sia le peculia- erano piazzati altri due. Se l’arrivo dei cinesi con le loro
ternazionali dell’Oltrepo fi- rità ambientali e storico-ar- non è un’invasione, poco ci merci a basso costo e con
nalizzati all’incremento del chitettoniche di Casteggio, manca: «Bisogna precisare, qualità che spesso lascia a de-
turismo ed alla promozione sia gli strumenti messi in però, che siamo in pieno pe- siderare, il mercato ha perso
del territorio: «Dopo la visi- campo dall’amministrazio- riodo estivo, e quindi è natu- i clienti più facoltosi, quelli
ta di alcuni amministratori ne negli ultimi anni per pro- rale che alcuni venditori ita- che ad esempio arrivavano
di Casteggio in Bulgaria a muovere il territorio: dal liani siano in ferie e vengano da Milano per trovare il bel
inizio luglio, negli scorsi progetto Equal, alle manife- temporaneamente sostituiti capo d’abbigliamento. Ora
giorni Casteggio ha ospita- stazioni fieristiche, alla Cer- dagli spuntisti. Per una stati- certi banchi sono scomparsi,
to una delegazione bulgara tosa Cantù, al prezioso mu- stica più corretta, perciò, sa- ed in effetti mettere in vendi-
proveniente da Mirkovo seo archeologico, all’Info- rebbe opportuno aspettare ta prodotti italiani diventa
nell’ambito di un progetto point di Piazza Vittorio Ve- settembre, tuttavia i banchi sempre più faticoso dal pun-
per promuovere il turismo neto — ha aggiunto Sapori- degli orientali sono ormai to di vista economico». La si-
ed il territorio, in un’ottica ti — Progetti di cooperazio- una realtà, a Casteggio come tuazione, dunque, sembra
integrata e di collaborazio- ne come questo possono in altri mercati — puntualiz- cambiata rispetto al passato:
ne fra le istituzioni». Era portare a prassi innovative za Stefano Cucchi, di Confe- «Abbiamo notato che l’offer-
presente al meeting interna- di promozione turistica ed sercenti — I cinesi sono in re- ta mercatale dal punto di vi-
zionale anche l’assessore a rilanciare il territorio. Ca- gola, hanno aperto la loro at- sta qualitativo si è un po’ ri-
provinciale al turismo Re- steggio intende proseguire tività con tanto di atto notari- dotta — conferma Pietro Bec-
nata Crotti, oltre al sindaco lungo questo solco median- le ed a parer mio non costi- caria, responsabile dell’A-
di Casteggio Lorenzo Calle- te l’attivazione di nuovi pro- tuiscono un problema, se ap- scom casteggiana — Assie-
gari accompagnato da di- getti comunitari». punto vengono rispettate tut- me al Comune stiamo stu-
versi amministratori comu- Simone Delù te le normative». diando alcuni provvedimenti
«Ormai i venditori cinesi per migliorarla». (s.d.)
P07POM...............27.08.2010.............21:58:34...............FOTOC11
PZ4POM...............27.08.2010.............21:58:58...............FOTOC12

La Provincia Pavese TORTONA E VALENZA SABATO 28 AGOSTO 2010 43

IN CENTRO A TORTONA FIERA D’AUTUNNO

Si butta dal balcone Valenza, torna la pace


tra Comune e Damiani
e muore. Sfiorati VALENZA. Dopo la pausa estiva, le
fabbriche a Valenza riprendono il la-
voro preparandosi per la fiera autun-

due giovani davanti al bar nale «Vicenzaorochoice», dal 10 al 14


settembre. A quest’appuntamento se-
guirà Valenza Gioielli, dal 2 al 5 otto-
bre. «Quest’anno ci sarà il rientro
del gruppo Damiani — afferma Ser-
Dramma di un ex dirigente Imposte in corso Don Orione gio Cassano, sindaco di Valenza —
dopo una lunga assenza: perché l’ulti-
L’ipotesi: affranto per la salute della moglie ma edizione cui parteciparono fu
quella del 1996. Damiani aiuterà a
TORTONA. Si suicida gettandosi entrate. Il suicidio è avvenuto ieri rafforzare l’immagine di Valenza.
dal balcone della propria abitazio- poco dopo le otto, quando l’uomo, Un segnale forte che si aggiunge a
ne e precipita al suolo sfiorando dopo essersi svegliato e vestito ha quello dell’investimento relativo alla
due giovani che stavano cammi- deciso di farla finita: gettandosi realizzazione della rotonda intitolata
nando sul marciapiede. A toglier- dal condominio proprio sopra il Piazza Damiano Grassi Damiani». Il
si la vita, Felice Albera, 81 anni, bar Jolly che si affaccia su corso gruppo Damiani aveva scelto di non
ex funzionario dell’Agenzia delle Don Orione. essere più presente a Valenza Gioiel-
li — nonostante fosse all’epoca pri-
L’uomo è deceduto sul col- binieri della compagnia di mo azionista di Finorval — quando
po. Il corpo si è schiantato Tortona sembra che il pen- gli era stata negata la possibilità di
sull’asfalto sfiorando un’au- sionato si sia tolto la vita per- avere un’area ampia unica. Ora ha
tomobile parcheggiata e due ché molto cambiato idea. Afferma Guido Gras-
giovani che si sono messi su-
bito a gridare richiamando
La titolare del negozio preoccupato
a causa delle
si Damiani, presidente del Gruppo:
«Quando il sindaco ci ha invitato a
le attenzioni della gente e so- di lavanderia condizioni di partecipare a Valenza Gioielli abbia-
prattutto della lavanderia salute della mo accettato, orgogliosi di dimostra-
sotto casa che è uscita subito ha coperto il corpo moglie, diret- re l’attaccamento alle nostre radici
da negozio. trice per mol- valenzane. Perché da qui siamo parti-
«Ho sentito le grida dei ti anni di un ufficio postale ti ed è qui che realizziamo pezzi uni-
due giovani - dice la donna - di Tortona, anche lei molto ci di alta maestria artigianale. Mi au-
e sono stata la prima ad ac- conosciuta in città. guro sia solo uno dei primi passi per
corgermi che per terra giace- Angelo Bottiroli L’edificio dal quale si è lanciato l’ex lavoratore dell’Agenzia delle entrate ulteriori collaborazioni». (e.p.)
va il corpo di un uomo san-
guinamene. Sono ritornata
in negozio ed ho preso un len-
zuolo per coprire il cadave-
re, ma quando mi sono avvi-
cinata ho riconosciuto subito
CAMBIO PEDIATRA
TORTONA. I cittadini si mo-
«Paura al cimitero» dio. Una situazione davvero
chi era. Ho suonato all’abita-
zione avvisando la badante
TORTONA. Dopo oltre
40 anni di attività, va in
bilitano contro la chiusura
dello sportello Atm al cimite-
Tortona, i «Cittadini attivi» protestano difficile che si aggrava ulte-
riormente in seguito ai conti-
che a quanto pare non si era pensione il pediatra ro urbano che lascia la strut- «Chiusura Atm, ci sarà meno sicurezza» nui furti di fiori ed altri og-
ancora accorta dell’accadu- Giovanni Bidone, per tura abbandonata a se stes- getti che vengono quotidiana-
to». molti anni unico pediatra sa, senza controllo e alla mer- mente prelevati dal cimite-
La badante, infatti, secon- di libera scelta della città cé di chiunque e si organizza- ro».
do quanto accertamento si di Tortona. Ieri è stato il no convocando una riunione Molti cittadini non vendo-
trovava in cucina a prepara- suo ultimo giorno di fra tutti coloro che sono inte- no di buon occhio questa
re la colazione e mai più lavoro. Per consentire ai ressati a questo tema e alla chiusra e la riunione convo-
avrebbe pensato che in quei genitori di tutti i bambini precaria situazione in cui si cata da Mutti servirà anche
pochi minuti in cui ha lascia- finora in cura presso di trovano alcune parti del cimi- per fare il punto sulla situa-
to solo il pensionato, questo lui, di recarsi a scegliere tero cittadino. zione e verificare quanti tor-
decidesse di suicidarsi get- un altro pediatra, l’Asl ha A convocare la riunione tonesi condividono questa
tandosi dal balcone. predisposto turni di prevista per domenica prossi- presa di posizione.
«Sono veramente colpita apertura aggiuntivi dello mo (5 settembre) alle 10 pro- L’incontro servirà anche a
dall’accaduto - prosegue la ti- sportello «Scelta e prio davanti al piazzale del ci- stilare un documento in cui
tolare della lavanderia - l’ho revoca» alla sede mitero, è Franco Mutti, del- Al cimitero di Tortona chiude lo sportello dell’Atm verranno evidenziate anche
visto la sera precedente e sta- distrettuale di Tortona in l’associazione “Cittadini atti- le carenze strutturali (non
va bene: era un uomo lucido, via Milazzo, 1 - ex vi” che espone il problema di cittadini che hanno timore esistito l’ufficio del Comune molte a dire la verità) in cui
a posto e di grande serietà: caserma Passalacqua. dal suo punto di vista e da ad avventurarsi nella parte di Tortona. si trovano alcune zone del ci-
una persona perbene e non Sarà prevista l’apertura tutti coloro che come lui ri- vecchia del cimitero, perché Una volta c’era anche il cu- mitero con tombe abbando-
c’era nulla che facesse pensa- pomeridiana degli tengono il cimitero un luogo hanno paura di fare brutti in- stode, adesso invece, dal 13 nate e addirittura aperte,
re ad un gesto simile». sportelli fino a mercoledì poco sicuro. contri e perché non esiste al- settembre l’ufficio verrà cantieri non ancora conclusi
Secondo una prima rico- prossimo dalle 14 alle 16. «Da tempo — dice Mutti — cun tipo di sorveglianza. chiuso e il cimitero urbano e zone transennate e così
struzione effettuata dai cara- ci sono giunte segnalazioni In questa zona è sempre rimarrà senza alcun presi- via. (a.bo.)
PV1POM...............27.08.2010.............21:51:40...............FOTOC11

PAURA IN CITTA’ I testimoni hanno indicato un uomo sui 40 anni


Nella zona già 11 le auto bruciate in tre mesi
VIGEVANO. Ancora un’auto bruciata nella notte in
città, anche stavolta all’incrocio tra via Cararola e via
Matteo Gianolio. L’altra sera verso le 20 è toccato a una
Peugeot 206 grigia parcheggiata di fianco al bar Bistrot,
la cui tenda a metà luglio aveva preso fuoco. Da via Ca-
rarola l’altra sera si sarebbe allontanato un 40enne alla
guida di una Volkswagen Lupo Bianca.

Si tratta dell’undicesima In via Cararola il 15 luglio bruciò la


auto data alle fiamme nel gi- tenda di un bar. A destra i resti
ro di tre mesi. I residenti del dell’auto in via Marazzani, la
quartiere sono terrorizzati e cascina di via Ceresio incendiata il
si sentono abbandonati. 14 luglio e l’auto e i furgoni andati
Qualcuno arriva al punto di in fiamme a Sannazzaro mercoledì
pensare a organizzare appo-
stamenti di privati cittadini,

Incendi, si cerca un’auto bianca


dopo i controlli delle forze
dell’ordine. Ma non è sempli-
ce, perché gli episodi sono av-
venuti in orari diversi. Di so-
lito il piromane - si sospetta
si tratti sempre della stessa o
delle stesse persone - colpi-
sce nel cuore della notte. Ma
giovedì ha anticipato i tempi.
«Erano circa le 20 — rac-
Avvistata mentre andava a fuoco una Peugeot in via Cararola
conta il ragazzo che ha spen-
to l’incendio e abita nelle im-
L’ASSESSORE
mediate vicinanze — io e
mia moglie stavamo per se-
derci a tavola. Ho sentito l’o-
«Non sono semplici vandalismi
dore di bruciato al quale ci
siamo ormai abituati e siamo
usciti a vedere». Dal cofano
Sfidano le forze dell’ordine»
della Peugeot 206 «usciva un VIGEVANO. «Forse il piro- me segnalazioni degli incen-
piccola fiammella. Ho preso mane abita in zona, comun- di dolosi di auto. «Siamo ov-
subito l’estintore». Gli altri que non lontano da via Cara- viamente pronti a continua-
vicini sono usciti tutti in stra- rola. Per questo riesce ogni re la collaborazione con le al-
da e hanno chiamato i vigili volta a sparire molto rapida- tre forze dell’ordine — conti-
del fuoco, intervenuti a spe- mente». Parla l’assessore co- nua l’assessore — per argina-
gnere quel che rimaneva del- munale alla Sicurezza An- re il problema e rintracciare
l’incendio. La macchina era drea Ceffa. La sua è «solo i responsabili, magari con al-
stata portata da un ragazzo un ’ipotesi, tri apposta-
alla propria madre che risie- al momento menti i bor-
de in zona e lasciata lì. Aven- senza riscon- ghese, visto
do acquistato un’altra auto- tri. Ma è logi- che i raid in-
mobile, aveva deciso di cede- co pensarlo, cendiari so-
re la sua alla madre. Quando come imma- no ripresi do-
la vettura ha preso fuoco era ginare che i po un perio-
parcheggiata da poche ore. promani sia- do di relati-
Resta da stabilire con cer- no più di va tranquil-
tezza con verifiche tecniche uno, e agisca- lità».
se l’incendio sia doloso. Il no in grup- Dell’ulti-
dubbio che l’incendio possa po». Con l’o- mo episodio
essere non accidentale però biettivo in ordine di
resta: tutti gli altri avvenuti «non tanto tempo avve-
in prossimità dell’incrocio di fare “so- nuto in via
tra via Cararola, corso Pavia La Peugeot incendiata giovedì in via Cararola, sul posto carabinieri e vigili del fuoco lo” dei van- L’assessore Andrea Ceffa Cararola si
e via Matteo Gianolio aveva- dalismi, ma stanno occu-
no origine dolosa. Certo è alla fuga in un’altra occasio- estivi hanno visto la città sot- non esserci soltanto vandali di sfidare le forze dell’ordi- pando i carabinieri della sta-
che che gli abitanti della zo- ne. L’identikit tracciato som- to l’assedio dei piromani an- o piromani isolati, ma si pos- ne. Come dire: provate a zione di Vigevano. Gli accer-
na non ne possono più. Da mando varie informazioni è che in altre zone. Il 1º agosto sa trattare episodi legati a ri- prenderci. Prima o poi faran- tamenti sono in corso. Al mo-
mesi ormai sono costretti a quello di un quarantenne un’auto è stata incendiata in torsioni o minacce, o comun- no qualche errore, anche se mento, non ci sarebbero ele-
parcheggiare le auto lonta- con calvizie incipiente, a bor- via Marazzani, dove in passa- que alla criminalità. finora hanno agito con una menti per dire con certezza
no, nel terrore che qualcuno do di una Lupo Bianca. Le to erano già bruciate due au- Nel frattempo chi ne fa le certa accortezza». che si tratti di un incendio
le incendi. forze dell’ordine per ora non to e un furgone. Il 15 luglio spese sono anche gli abitanti La situazione è oggettiva- doloso. Certo è che l’auto è
Hanno fatto varie varie de- hanno trovato riscontri a invece aveva preso fuoco il di via Cararola e via Giano- mente molto preccupante, di- andata a fuoco nella stessa
nunce e segnalazioni, ma questa descrizione. Intanto, cascinale di un imprenditore lio. L’altra sera nel giro di po- ce Ceffa, per il ripetersi di zona dove ci sono stati nel re-
spesso sono discordanti nel le pareti annerite della casa durante la notte. L’escala- chi minuti, seguendo un co- episodi dello stesso genere in cente passato dei raid incen-
riferire i dettagli. «Se solo accanto al bar Bistrot dicono tion di questi mesi ha visto pione ormai solito, le auto città e nella stessa zona. Già diari. «Non si deve abbassa-
avessi visto scappare il piro- molto della situazione in cui episodi simili e recentissimi dei residenti sono state tutte ad inizio estate, i vigili urba- re la guardia — conclude l’as-
mane», dice il ragazzo che ha si trova a vivere la via che è anche in Lomellina, a Lomel- spostate nelle vie laterali, te- ni avevano partecipato a pat- sessore Ceffa — anche per-
spento le fiamme. Un altro in centro, a pochi passi da lo e Sannazzaro. Non è da mendo che potesse verificar- tuglie congiunte con polizia ché i residenti cominciano a
residente si diceva sicuro di piazza Ducale. Ma non è il so- escludere che dietro a questa si qualche altro incendio. di Stato e carabinieri, orga- non sentirsi più sicuri in ca-
aver visto l’incendiario darsi lo caso a Vigevano: i mesi serie di atti possano anche Andrea Ballone nizzate proprio dopo le pri- sa loro». (a.m.)

SARTIRANA. Odissea sul


treno ad alta velocità Tgv Mi-
Odissea sul Tgv per l’ex sindaco l’andata, a Parigi ho chiesto
se il treno avrebbe terminato
lano-Parigi per Paolo Pasini
e la moglie Luisella Dallera. Sartirana, il treno per Parigi a Milano non c’è la corsa a Modane, ma sono
stato rassicurato del fatto
L’ex sindaco ha richiesto al- che avrebbe continuato sino
la società romana Artesia il rere una settimana a Parigi. erano state rispettate le no- a Milano — dice ancora Pasi-
rimborso del costo del bigliet- Arrivati a Milano Centrale, i stre prenotazioni di prima ni — Inoltre, il personale
to di prima Pasini scoprono che la sera classe. Così abbiamo dovuto viaggiante
classe: «E’ prima il treno non era arriva- ingegnarci per trovare due francese ha
Pasini: «Su un bus stato acqui-
stato e paga-
to dalla città francese Moda-
ne: sebbene in possesso di un
posti alternativi». A Lione,
«nessuna assistenza dal per-
comunicato
solo dopo
«Nessuna assistenza
per metà tragitto to. Ma non biglietto di prima classe, de- sonale viaggiante delle ferro- Chambery dal personale francese
ho ricevuto vono raggiungere Modane in vie francesi». La famiglia ar- che il treno
poi carrozze sporche» un servizio, pullman e salire sul Tgv fer- riva a Parigi, alla Gare de si sarebbe Chiederò il rimborso»
solo disagi mo in stazione. «Oltre a esse- Lion, con quasi due ore di ri- fermato pri-
reiterati». In re sporco e con cestini non tardo e la perdita della coin- ma del confi-
mancanza di un riscontro, svuotati, il treno aveva un fi- cidenza per la Gare de St. La- ne italiano. Risultato: viag-
Pasini passerà alle vie legali. nestrino sfondato nella car- zare, da cui sarebbero dovuti gio in pullman, di scarsissi-
Questa vicenda potrebbe ca- rozza di prima classe in cui partire per Caen. Stesse tra- mo confort, da Modane a Mi-
pitare a chiunque, soprattut- avevamo la prenotazione — versie per il viaggio di ritor- lano con un autista che face-
to nei mesi estivi. E’ andata raccontano — Dopo essere no a Milano Centrale, visto va finta di non capire l’italia-
così: i coniugi decidono di ri- partiti con un’ora di ritardo, che il treno 9299 termina la no. E l’arrivo a Milano Cen-
volgersi all’operatore turisti- a Lione ci hanno trasferito corsa a Modane. «Alla luce trale con un’ora e mezza di ri-
co della capitale per trascor- Disagi sul treno ad alta velocità su un altro Tgv, su cui non dell’esperienza negativa del- tardo». (u.d.a.)
PV2POM...............27.08.2010.............21:51:26...............FOTOC11

La Provincia Pavese VIGEVANO E LOMELLINA SABATO 28 AGOSTO 2010 45

L’IMMOBILIARISTA
BILANCIO
DA ASSESTARE «Potrebbe valere 2 milioni di euro»
VIGEVANO. Ma quanto che il giardino dovrebbe esse-
può valere, sul mercato, un re incluso. Se ha la superfi-
immobile come l’ex-Orfano- cie dell’ex-convento ed è inte-
trofio Riberia? «Circa 700-800 ramente da ristrutturare, og-
euro al metro quadrato, oggi, gi potrebbe valere circa un
con una condizione di merca- paio di milio-
to disastrosa, che però cam- ni di euro».
bierà» spiega Giorgio Inver- Invernizzi so-
nizzi, immobiliarista vigeva- stiene che l’i-
nese che ha già acquistato e dea del Co-
ristrutturato edifici storici, mune, però,
come l’ex-convento (tra cor- è buona. «Ha
so Novara e via Trivulzio) fa- senso — dice
cendone residenze di lusso. — se con il ri-
«Premetto non ho mai visto cavato si co-
dentro il palazzo Riberia e struiscono
mi baso su criteri generali — nuove palaz-
dice Invernizzi — ma, ad zine di edilizia residenziale
esempio, perché l’immobile pubblica, con nuovi criteri di
Pierangela Bellinzona Sopra, la facciata di Palazzo Riberia. Nella foto a destra, un porticato interno sia davvero appetibile, an- risparmio energetico». (d.a.)

Palazzo Riberia messo in vendita


di Denis Artioli
VIGEVANO. Vendere il pa-
lazzo dell’ex-Orfanotrofio Ri-
beria a un privato, per riqua-
lificare l’area vicina al Ca-
stello, dove è previsto anche
un tratto di isola pedonale.
E’ un’ipotesi che l’ammini-
strazione comunale sta valu-
Vigevano, l’ipotesi del Comune. E venti famiglie dovranno traslocare
tando, spiegano il vice-sinda- residenze e commerciale si- — spiega Ceffa — non per far sia un progetto valido». I resi-
co Andrea Ceffa e l’assessore
al Patrimonio Luigi Sampie-
gnificherebbe riqualificare
l’intera zona, compreso il
Gli abitanti d’accordo: «Ma devono cassa, ma per valutare la pos-
sibilità di acquistare altra
denti che ne pensano? «Anda-
re via di qui mi spiacerebbe
tro, anche se l’operazione giardino Riberia». Superata darci una sistemazione alternativa edilizia residenziale pubbli- — dice Pierangela Bellinzo-
non sarà immediata. Attual- la facciata che dà su via Ribe- ca. Stiamo valutando se nel na — anche se bisognerebbe
mente, all’interno, si trova ria, il palazzo, all’interno, è E ora c’è bisogno di manutenzioni» piano vendite è possibile in- far rispettare le regole di con-
una quindicina di apparta- pregevole. E’ un complesso cludere anche l’ex-Orfanotro- vivenza a chi non le rispetta.
menti di edilizia residenziale settecentesco, che riporta an- fio Riberia, perché sarebbe Chiaro che se il Comune do-
pubblica (case popolari). «E’ tiche decorazioni, con pas- drea Ceffa, che è anche asses- la casa assegnata. C’è un cor- utile venderlo, è appetibile, vesse vendere, dovremmo an-
chiaro — spiega l’assessore saggi coperti da arcate. Ma sore ai servizi sociali —. E’ tiletto in cui dobbiamo inter- per uffici e appartamenti di dare in una casa che ci trove-
Sampietro — che prima di quale alternativa avrebbero un complesso bellissimo, ri- venire perché accatastano pregio. Un passo in più per ranno. Nel frattempo, potreb-
mettere in piedi un’operazio- le famiglie che vi abitano? strutturato bene vent’anni fa mobili. Interverremo». recuperare il centro storico bero fare un po’ di manuten-
ne del genere, bisogna trova- «Si prepara un piano della e destinato a edilizia pubbli- Ma quando potrebbe esse- degradato». L’ex-assessore zione qui». «A me hanno già
re posto alle famiglie che abi- mobilità per il trasferimento ca. All’interno, adesso, c’è re venduto questo bene co- Gianpietro Pacinotti dice: assegnato un’altra casa — di-
tano lì, perché sono case del da altre parti, ma adesso non qualche problema di convi- munale? «Periodicamente «Prima si trovi una soluzio- ce un’altra signora — e non è
Comune. Ma il palazzo è bel- c’è ancora un’alternativa. — venza, un paio di famiglie viene elaborato un piano ven- ne per le famiglie, e poi il pa- un problema».
lissimo e ristrutturarlo con spiega il vice sindaco An- che non hanno rispetto per dite di edilizia residenziale lazzo non sia svenduto e ci A RIPRODUZIONE RISERVATA

DODICI VERBALI
Prostitute, multe da 400 euro ai clienti
VIGEVANO. Da 160 a 400 eu-
ro: prime multe maggiorate Vigevano, applicate 9 maxi sanzioni. Verbali a 3 lucciole
contro la prostituzione in
strada. L’altra notte, La poli-
zia locale ha compilato 12
IN VIA DEL POPOLO mandante Pietro di Troia.
Ma ci sono anche presunti
vietato esercitare nei luoghi
pubblici, spazi aperti o visibi-
verbali per tre prostitute e
nove clienti, controllati sulla
provinciale 206 alla frazione
Sforzesca.
Kebab fuori orario clienti che fanno ricorso, so-
stenendo ad esempio che sta-
vano solo chiedendo un’infor-
mazione alla ragazza ferma
li al pubblico l’attività di me-
retricio». Ma anche «contrat-
tare e concordare prestazio-
ni sessuali con chi esercita
Le ragazze, di età fra i 25 e VIGEVANO. Una multa anche al “kebab- sul ciglio della strada. Non è la prostituzione su strada o,
30 anni, sono romene. I clien- baro” di via del Popolo: un verbale da 160 reato in Italia esercitare la che per atteggiamento, abbi-
ti uomini fra 30 e i 60 anni, euro perché il punto vendita era rimasto prostituzione o usufruirne, gliamento e modalità di ap-
italiani della zona. L’aumen- aperto oltre l’orario fissato dal Comune, ma sfruttarla. «Il Comune proccio manifesti l’intenzio-
to della sanzione è entrato in vale a dire la mezzanotte. Quando gli agen- sanziona comunque indivi- ne di esercitare prestazioni
vigore con la recente modifi- ti della polizia locale l’altra notte sono an- dualmente la prostituzione sessuali». E’ vietato infine ai
ca all’articolo 67 del regola- dalla pattuglia, poi ci sono 60 Controlli dati a controllare, era quasi l’una. Quindi su strada: è contraria al pub- conducenti di veicoli «effet-
mento comunale di polizia lo- giorni per pagare, senza che dei vigili il venditore di kebab dovrà pagare la san- blico decoro e può causare in- tuare fermate, eseguire ma-
cale: prima la sanzione mini- a casa arrivi alcun avviso. alla Sforzesca zione. Anche ieri sera, comunque, erano tralcio al traffico», spiega novre di intralcio alla circo-
ma era 160 euro, adesso è di Arriverà se si superano i ter- previste pattuglie straordinarie dei vigili l’assessore alla Sicurezza An- lazione stradale per richiede-
400 euro e può arrivare fino mini. Dall’inizio dell’anno, urbani per il controllo dell’ordine pubbli- drea Ceffa. re informazioni, contrattare,
a 500. La violazione viene sono stati compilati un centi- co in città. (a.m.) In tutto il territorio comu- concordare prestazioni ses-
contestata immediatamente naio di verbali, spiega il co- nale, dice il regolamento, «è suali». (a.m.)

Robbio, i buoni-lavoro funzionano Mortara, commissariato l’Ente risi


Spesi finora mille euro per piccoli cantieri in Comune Nella gestione è incluso anche il centro ricerche di Castello d’Agogna
ROBBIO. Ammonta a circa 1.000 eu- con ogni probabilità, i due lavoratori MORTARA. Stefano Vaccari, già di- il futuro dell’Ente risi, che vive gra-
ro il valore dei voucher lavoro rila- verranno utilizzati tramite il sistema rettore generale dei servizi ammini- zie ai diritti di contratto versati dalle
sciati dal Comune dalla fine dell’in- dei buoni lavoro anche al momento strativi del ministero delle Politiche industrie risiere: per l’annata
verno a oggi. In totale il municipio dello smantellamento delle strutture agricole, è il nuovo commissario del- 2009-2010 il diritto è stato fissato a
ha acquistato un valore di 2.000 euro del Palio» sottolinea l’Ente nazionale risi. Si allontana, 0,30 euro per ogni
in voucher. Sono buoni dell’Inps dati l’assessore ai servizi dunque, la nomina di un presidente quintale di riso ven-
a persone che offrono prestazioni la- sociali, Silvano Cico- in grado di riportare l’ente all’ordina- duto in Italia. Ciò do-
vorative a tempo “determinatissi- gna. In totale i lavo- ria amministrazione. Sembra che la vrebbe portare a un
mo”. Ogni buono vale un’ora di pre- ratori impiegati al nomina di Vaccari sia stata dettata introito di circa 5 mi-
stazione: il lavoratore incassa 7,5 eu- fianco dei volontari in seguito al mancato accordo a livel- lioni di euro. «Occor-
ro a buono, i restanti 2,5 sono desti- del Palio dl’Urmon lo parlamentare fra Pdl e Lega Nord, re ragionare sui pro-
nati alle spese previdenziali e assicu- hanno già lavorato che cercherebbero di indicare il no- grammi e non sui no-
rative. La prima tranche di buoni, complessivamente me del presidente del consiglio d’am- mi — dice Giuseppe
per un valore di 400 euro, è stata usa- per una cinquantina ministrazione di un ente che, nella Ghezzi, presidente
ta in primavera per i lavori stagiona- di ore. L’uso dei buo- Lomellina capitale europea del riso, della Coldiretti Pa-
li di pulizia delle strade e sistemazio- ni in questo periodo Il municipio di Robbio gestisce il Centro ricerche di Castel- via — Auspichiamo Il centro ricerche dell’Ente risi
ne del verde. La seconda, da 600 eu- potrebbe ammontare lo d’Agogna. Negli ultimi mesi il Con- che le nomine non ri-
ro, è stata usata in questi giorni per quindi a circa 1.000 euro. Significa siglio dei ministri aveva avviato due spondano a esigenze politiche». Per
l’allestimento delle strutture per lo che sommati ai 400 euro già spesi re- procedure, arenatesi in Parlamento, Luciano Nieto, direttore dell’Unione
svolgimento del Palio dl’Urmon. Due stano 600 euro in voucher ancora in per la nomina: prima il novarese agricoltori, la fase di commissaria-
le persone impiegate e il cui lavoro è mano al Comune. La cifra restante Marco Avanza (con radici a Valle Lo- mento deve essere breve: «L’Ente ri-
stato programmato dal coordinatore «sarà utilizzata a partire dal termine mellina) poi Massimo Camandona, si deve tornare a essere uno strumen-
della manifestazione Orieto David. della festa patronale fino al termine assessore all’Agricoltura della Pro- to dei risicoltori capace di affrontare
«Ho parlato con Orieto David e, del 2010». (s.b.) vincia di Vercelli. Ora c’è attesa per le future sfide del comparto». (u.d.a.)
PV3POM...............27.08.2010.............21:50:41...............FOTOC12

46 SABATO 28 AGOSTO 2010 LOMELLINA La Provincia Pavese

IL CASO A Vigevano, Mortara e Gropello gestori concordi


«Difficile vincere e la televisione ne parla meno»

Giocate dimezzate
VIGEVANO. Superenalotto:
giocate dimezzante in un an- LA SANZIONE
no. La Lomellina è immune
alla febbre da jackpot. Tabac-
cherie e bar calcolano 200
scommettitori al giorno. Il ca- E chi spende
lo è del 50% rispetto alla scor-
sa estate, quando in ballo c’e-
ra una cifra simile ai 123 mi-
lioni e 200mila euro che sa-
ranno assegnati con l’estra-
al Superenalotto in ricevitoria
non avrà
zione di stasera. L’eccezione
a Garlasco. Qui il sogno del-
la vincita milionaria sta sca-
tenando da inizio agosto mil-
le giocatori al giorno nei tre
«Non è più di moda» diritto
al sussidio
punti Lottomatica. Oltre Gar-
lasco il Superenalotto perde La febbre non
però terreno. Da Vigevano a
Mortara, passando per Gro-
cala a Garlasco GARLASCO. Se a Garlasco
il vicesindaco Santino
pello, dove bar e ricevitorie Mille scommesse ogni Marchiselli è tassativo e
lavorano sul passaggio verso
l’autostrada, il Superenalot-
giorno per l’estrazione basta anche un Gratta e
vinci per perdere il diritto ai
to non funziona più. La crisi da 123 milioni di stasera sostegni anti povertà,
c’entra fino a un certo punto. Mortara interviene a monte:
«E’ proprio calata l’attenzio- «Niente denaro contante,
ne — concordano gli operato- In calo bensì buoni-lavoro», spiega
ri del settore, a Vigevano — . anche l’assessore Pecchenino. Due
Troppo difficile vincere, la il Lotto modi per incanalare i soldi
gente non gioca nemmeno e le pubblici verso i casi in cui lo
più perché “non si sa mai”, e lotterie stato di indigenza sia reale.
l’impressione è che anche la come «A chi è in difficoltà fa
televisione sia disinteressata Win for life comodo anche un euro solo»,
a fomentare l’attesa». Una dice Marchiselli. Dal Gratta
beffa della fortuna se l’estra- la fila davanti alla porta del non attraggono come all’epo- euro, è chiaro che passata la al giorno». Arrivano a perde- e vinci in avanti Garlasco
zione delle 20 di stasera pre- bar», raccontano a Gropello. ca in cui esplose la mania novità passa anche la voglia re anche 500 euro in un po- non ammette eccezioni. Il
miasse la Lomellina. «Al E nei giorni clou «andavano che travolse anche la Lomel- di giocare». Interesse tiepido meriggio. Le donne in tabac- primo caso lo scorso
massimo premierebbe un chiesti rinforzi per stare die- lina (solo a Garlasco nella cui nemmeno i montepremi cheria gli uomini al bar, gio- inverno: una signora si è
pensionato», precisa una ba- tro ai caffè». Perdono smalto settimana a cavallo tra set- difficili da scrivere danno vani in preoccupante aumen- vista rifiutare il pagamento
rista di Mortara. A quanto anche il lotto - sotto di un ul- tembre e ottobre la nuova lot- una scossa, dimostra il caso to. Alle Bozzole, la Comunità della bolletta del gas, 100
spiegano gli addetti ai lavori teriore 30% da marzo su un teria incassò il record di del Superenalotto. Vicever- di recupero Emmanuel di euro. «Me ne aveva parlato
oggi il giocatore tipo è anzia- trend comunque negativo 13mila euro). «Lo slogan sa, l’unico gioco al riparo dal- don Gregorio Vitali accoglie in municipio — riprende il
no. Puntate da uno, due eu- dall’avvento del Superenalot- Spensierati e sistemati ha fun- la crisi resta la slot machine, anche i “malati” di gioco di vicesindaco — e per caso la
ro, «se sono 5 già li considera to - e Win for life, in calo co- zionato solo all’inizio». Quan- senza distinguo geografici. I azzardo. Don Gregorio: «Ho ritrovo in tabaccheria
uno strappo alla regola». stante da settembre 2009 fino do la gente si è resa conto giocatori non sono in aumen- visto un padre piangere per- davanti alle macchinette». A
L’anno scorso, in questo pe- all’attuale meno 30%: le vin- che i premi ammontano a po- to né in calo, la dipendenza ché il figlio aveva dilapidato Mortara, invece, niente soldi
riodo dell’anno, «ballavano cite che Sisal sponsorizza chi euro ha smesso: «Biso- evidente. «Per le macchinet- 33mila euro dei risparmi di liquidi e controlli sull’Isee in
20 milioni di euro in più al promettendo 6000 euro di gna azzeccare sei numeri su te entrano sempre le stesse famiglia. Era disperato». collaborazione con la
Superenalotto e noi avevamo rendita mensile per 20 anni dieci per portare a casa due persone, due, tre dieci volte Simona Bombonato Guardia di finanza.

Dal 16 agosto all’1 settembre 2010

SVUOTATRONY
Continuano
gli sconti fino al
su decine di prodotti
40%
PV4POM...............27.08.2010.............22:01:29...............FOTOC11

La Provincia Pavese MORTARA E LOMELLINA SABATO 28 AGOSTO 2010 47

Martedì l’apertura della busta. La società creata nel 2005 per costruire il raccordo ferroviario sulla Milano-Mortara NELL’ALA NUOVA

In Lussemburgo il 100% di Combitalia


Parona, Avena sas presenta l’offerta per rilevare il 51% messo in vendita dal Comune
PARONA. La Avena sas, società lussem- tualmente vincolata alla co-
burghese già proprietaria del 49% di Com- struzione di un raccordo fer-
bitalia, potrebbe acquistare il rimanente roviario: si tratta di una stri-
51%, che il Comune ha messo in vendita scia lunga 1,2 chilometri e
al prezzo di 1,7 milioni di euro. La busta larga circa 20 metri che da di-
sarà aperta martedì in municipio. versi anni è al centro del di-
battito amministrativo loca-
Il primo bando per la ven- L’area le. Per il sindaco, «l’area è ri- I pezzi d’intonaco che si sono staccati al cimitero
dita di Combitalia srl, costi- su cui masta a destinazione indu-
tuita nel 2005 per realizzare striale ed è molto appetibile
il raccordo ferroviario lungo
dovrebbe
essere perché si trova in una posi- Rischi per i visitatori al cimitero
la linea Milano-Mortara, era costruito zione strategica», ma se Rete
stato annullato all’inizio di
luglio. La busta presentata
dall’unico partecipante non
il raccordo
ferroviario
a Parona
ferroviaria italiana non do-
vesse abbracciare il progetto
paronese, è probabile che nei
Sannazzaro, cade
conteneva tutti i requisiti
per l’acquisto del 51% della
società controllata dalla Pa-
rona Multiservizi spa, che fa
prossimi anni potrebbe esse-
re modificata la destinazione
d’uso di un terreno racchiu-
so fra diversi insediamenti
a pezzi l’intonaco
capo al Comune. TRE GIOCATORI IN VIAGGIO industriali verso Vigevano. SANNAZZARO. Dopo le lastre in
L’offerta proveniva dalla Da parte sua, Giovanni Ori- travertino che cadono dai pilastri del-
Avena, che aveva già acqui- zio, titolare della ditta nova- la nuova ala del cimitero, dai fronta-
stato il 49% in capo alla fami-
glia novarese Orizio, titolare
della Mcf T Trail. «L’Avena è
Robbio, sfida a poker in Montenegro rese Mcf T Trail, nella sua ul-
tima presa di posizione ave-
va anticipato di voler chiede-
li dei porticati dove le travi in legno
del sottotetto si gonfiano per l’umi-
dità si staccano ora pesanti pezzi di
la stessa società che ha pre- ROBBIO. Giocare 1,5 euro in una liani di poker on-line. La manifesta- re tre milioni di danni al Co- intonaco. Ieri mattina alcuni pezzi so-
sentato l’offerta attuale: i do- partita a poker su internet e ottene- zione si terrà dall’8 al 12 settembre mune e alla Parona Multiser- no franati a terra mentre stavano
cumenti burocratici sono in re la possibilità di giocarne una dal nel casinò Maestral di Budva, città vizi spa per la mancata co- transitando
regola, ma la commissione vivo in cui il montepremi per il vin- adriatica della repubblica balcani- struzione del raccordo ferro- due donne
dovrà riunirsi martedì, alle
9, per aprire la busta — con-
citore è di 100.000 euro. Partiranno
per il Montenegro con quest’occa-
ca. Casinò diventato famoso come
set del film della saga di James
viario: «Ho lavorato 1.400
giorni invece dei 356 previ-
Il Comune contesta che, solo per
pura casua-
ferma il sindaco Silvano Col- sione Simone Zambon, 21 anni, Si- Bond “Casino Royale”. A sfidarli, sti, senza chiudere il cantie- all’impresa i lavori lità, non so-
li —. Se la vendita fosse per- mone Rizzato, 23 e Davide Ferrari, altri 297 giocatori e il montepremi re». E dall’opposizione Luca no state col-
fezionata, io sarei soddisfat- 40, tre giocatori robbiesi che si so- sarà di 400.000 euro, dal trentesimo Trovati, Maurizio Marioli e realizzati due anni fa pite alla te-
to perché con questi soldi po- no qualificati per la terza tappa del posto in su si vince. «Vogliamo cen- Chiara Brunazzi, ex presi- sta. Si tratta
tremmo ripianare i debiti del- People Poker Tour, circuito orga- trare un piazzamento nei primi dente di Combitalia, erano di ulteriore
la Parona Multiservizi spa». nizzato da uno dei più noti siti ita- trenta» sottolineano i tre. (s.b.) più volte andati all’attacco. danno strutturale a edifici realizzati
L’area lungo i binari è at- Umberto De Agostino solo due anni fa da un consorzio di
imprese della Campania, ma che dan-
no ampi segnali di cedimento oltre
che di pericolo latente per chi è in vi-
MEDE IL CASO sita al cimitero. Le lastre di traverti-
no, oltre quattrocento, che foderava-
Il Codice stradale
spiegato alla città
MEDE. Due appunta-
Galliavola, la sagra che divide il paese no i vari pilastri si sono in gran par-
te staccate frantumandosi a terra;
l’ufficio tecnico del Comune ha dovu-
to provvedere ad ancorare quelle ri-
menti per spiegare come è Il sindaco nega il patrocinio comunale: «E’ una festa di natura politica» maste aggrappate ai pilastri con l’u-
cambiato il Codice della so di speciali fermagli in metallo. Per
strada. Mercoledì 8 set- GALLIAVOLA. La «sagra della di- come se la sagra fosse di alcuni e questo il vicesindaco Pietro Signorel-
tembre, alle 21, nella sala scordia» si farà ma senza il patroci- non di tutti. Il sindaco ci ha negato li, dopo aver contestato i lavori al-
Pertini del municipio, ne nio comunale, senza la presenza del- anche l’acqua; per questo abbiamo l’impresa e l’assistenza alle opere al
parleranno l’assessore al- la Protezione Civile, senza i supporti pagato 3 euro al Cbl, un’inezia che direttore dei lavori, ha deciso di ri-
la Polizia locale, Stefano tecnici (acqua potabile, bagni, cor- l’ente locale ci ha negato. Non ci sarà correre alle vie legali: bloccati gli ul-
Leva, e il comandante rente elettrica) forniti dal comune e l’assistenza della Protezione Civile timi pagamenti e richiesta l’ingiun-
Bruno Tosello. I temi sa- senza la presenza del sindaco Luigi perché i volontari dipendono dal sin- zione da parte del tribunale per la ri-
ranno trattati da Mauri- Borlone. Il gruppo di opposizione daco. I bagni verranno messi a dispo- mozione delle molteplici criticità e la
zio Marchi, docente ed «Tradizione e Futuro» e la sua leader sizione dal bar del paese». Il sindaco sistemazione delle opere contestate.
esperto in materia. Il gior- Loredana Longo, dopo aver chiesto Borlone è esplicito: «La richiesta ar- Da ieri sono a pericolo anche gli into-
no dopo, dalle 9 alle 13, al inutilmente il supporto (e il patroci- riva da una componente politica. La naci frontali dei porticati sotto cui si
teatro Besostri, Marchi nio) del Comune di Galliavola, han- sagra è frutto di una parte ben schie- affacciano le nuove cappelle gentili-
coordinerà una giornata no deciso di organizzare ugualmente rata, una festa di natura politica. zie. E Signorelli conferma: «Siamo al-
di studio riservata agli Polemiche la «Sagra Paesana» di domani, ma di Avrei detto no a qualsiasi componen- le solite. Quei lavori al cimitero pre-
agenti di polizia locale. in municipio esternare anche la loro amarezza: «Il te locale che ci avesse chiesto quei sentano gravi problemi che minano
per la sagra Comune non ci offre alcun supporto, supporti gratuiti». (p.c) anche l’integrità dei visitatori». (p.c.)

OLEVANO MORTARA. Da oggi l’auto


la lava una pin up. Come nei SULLA STRADA PER OLEVANO
Accordo con Cilavegna sogni di molti maschi italia-
ni sono delle playmate pron-

Mortara, arriva il sexy-autolavaggio


Approvata la convenzione per il ser- te a occuparsi di carrozzeria
vizio tecnico: Olevano lascia Sant’An- e interni all’autolavaggio. A
gelo per passare con Cilavegna. La Mortara Antonio Canale ha
decisione, che è stata presa dalla deciso di dare corpo a una
giunta comunale, sarà ratificata nel- fantasia tutta maschile e di
la prima seduta del consiglio comu-
nale.
trasformare la propria atti-
vità di famiglia in un sexy au- Tre ragazze in minipants con spugne e idropulitrici
tolavaggio. Che presto avrà
CILAVEGNA una sede anche a Vigevano.
Qualcosa di simile era già
Cure termali a Salice stato fatto a Como e in Vene-
to. A Mortara, sulla strada
Il Comune organizza le cure termali che porta a Olevano, ci sono
a Salice a partire dal 30 settembre e tre dipendenti vere e proprie
fino al 15 ottobre. La riunione infor- che lavorano con spugne e
mativa si terrà giovedì 9 settembre, idropulitrici tutti i giorni.
alle 15.30, in biblioteca. Iscrizioni en- Sandra, Jo e Angela hanno
tro lunedì 20 settembre, telefonando rispettivamente 35, 24 e 23 an-
al numero 0381.668011. ni e hanno deciso di tentare
questa nuova avventura alle
SANNAZZARO dipendenze di Antonio Cana-
le. «L’autolavaggio — raccon-
La festa del Pd ta il ragazzo mortarese —
era di proprietà di mio pa- tre belle ragazze vestite con Sopra, molti hanno apprezzato. «I molti film, ma anche in Re-
Il Pd fa festa stasera e domani in piaz- dre, che un paio di anni fa minipants e top in estate e una delle nostri clienti storici — conti- pubblica Ceca. Sono stato a
zale Mainoli. Stasera cena e ballo li- me l’ha ceduto. Io ho deciso con tute aderenti in inverno, ragazze nua Canale — hanno gradito Brno, che ne è la capitale
scio; domattina alle ore 10 un incon- di rimodernarlo in questi che lavano le automobili. Ma pulisce tutti. E sono molti i nuovi commerciale, e ho visto che
tro politico sullo sviluppo della Lo- giorni. Introducendo una va- la qualità del servizio non è il parabrezza che sono arrivati da quando lì è una cosa a cui nessuno fa
mellina: presenti il consigliere regio- riante, diciamo sexy». Atten- calata. Le macchine e le mo- abbiamo introdotto questa più nemmeno caso».
nale Giuseppe Villani, Pierangelo zione però: le ragazze sono to da noi vengono pulite be- nuova veste. Ho girato in tut- Andrea Ballone
Fazzini e Alan Ferrari. Pomeriggio belle ma anche brave. E per ne e in modo accurato, pre- Il sexy to il mondo — spiega — e l’u-
con il «tombolone»; serata con cena 10 euro vi lavano l’automobi- stando attenzione anche agli autolavaggio sanza di avere belle ragazze
tipica e «tributo ai Pooh» con il grup- le in modo accurato. «E’ un interni». La ricetta dell’auto- arriverà in abiti discinti è diffusa ne- GUARDATE LE FOTO
po Aloha. Gran finale con un «mojito sexy autolavaggio — conti- lavaggio mortarese è quella presto gli altri paesi. Non soltanto all’autolavaggio
party» per i giovani. nua Canale — perché ci sono di unire qualità e bellezza. In a Vigevano negli Usa come si è visto in su www.laprovinciapavese.it
P08POM...............27.08.2010.............21:59:09...............FOTOC11
PT1POM...............27.08.2010.............22:35:13...............FOTOC11

Il sassofonista guiderà il suo ottetto in un viaggio tra i ritmi di Ellington, Gershwin e Garland La Rai precisa: «Nulla ancora di deciso»

Lo swing di Gianni Dosio a Pizzale Sanremo, no di Vespa al Festival


Al centro l’Ottagono il concerto in memoria di Gino Marchesi E’ caccia al nuovo conduttore
PIZZALE. Domani il centro l’Ot- ria del grande clarinettista e sas- ROMA. Da «Porta a Porta» al palco dell’Ariston? In un
tagono di Pizzale ospita il concer- sofonista pavese Gino Marchesi, tranquillo pomeriggio di fine agosto, è il sito Dagospia a
to jazz «Echi della memoria». L’ap- avrà come protagonista l’ottetto lanciare la bomba: Bruno Vespa condurrà il Festival di
puntamento musicale, che pren- «Gianni Dosio Swing Set». L’en- Sanremo. Ma il giornalista frena: «Sono lusingato della
derà il via alle ore 21.15, è organiz- semble eseguirà per l’occasione proposta, ma faccio un altro mestiere e non sarei in gra-
zato dal Festival «Borghi&Valli». un corposo programma di brani do di gestire bene una prestigiosa macchina di spettaco-
Il concerto, organizzato in memo- musicali. lo come il Festival. Magari in un’altra vita?».

Si spazierà da Ellington re will never be another E così riparte la caccia al cesso incredibile di Antonel-
(«Take the train», «Satin you»), da Garland («In the nuovo conduttore del festi- la Clerici l’anno scorso. Ci
Doll» e «Caravan») a Simons mood») a Rollins («Tenor ma- val. La Rai intanto precisa auguriamo che anche que-
(«All of me»), da Mills dness»). che i nomi circolati in queste st’anno, e ne siamo certi, ven-
(«Moonglow») a Rodgers L’ottetto che salirà domani ultime settimane «sono privi ga fatta la scelta migliore,
(«Blue Moon»), da Gershwin sera sul palcoscenico di Piz- di fondamento»: da Gianni perchè l’azienda ne ha le ca-
(«Lady be good» e «She’s zale è formato dai solisti del- Morandi a Milly Carlucci, da pacità e le competenze». Se-
wonderful») a David («What la Vercelli Jazz Filarmonica Massimo Ranieri a Belen Ro- condo il sito di Roberto D’A-
a wonderful world»), da fondata e diretta da Gianni driguez, fino gostino - che
McHugh («On the sunny side Dosio. a Vespa. L’a- tira in ballo
of the street» e «I can’t give In caso di maltempo il con- zienda di via- anche il vice-
you anything but love») a certo, organizzato dal Comu- le Mazzini direttore ge-
William («Basin street ne di Pizzale, si terrà presso annuncia un nerale Anto-
blues»), da Carmichael Palazzo Pelizza. Per informa- incontro nei nio Marano -
(«Stardust») a Warren («The- zioni: 0383.804175 Gianni Dosio domani in concerto a Pizzale prossimi a Sanremo
giorni tra il Bruno Vespa
direttore ge- verrebbe af-
nerale Rai fiancato da
«LA RAGAZZA DELL’ESTATE»
A Lodi il rogo Mauro Masi
e il direttore
tre donne,
tra le quali
Domani la nuova classifica del Gigante di Raiuno
Mauro Maz- Bruno Vespa
za per discu-
Belen.
Tirato in
ballo un me-
PAVIA. Ecco il coupon che serve per votare «La ragazza LODI. Questa sera (ore tere dell’organizzazione del se fa, Morandi aveva parlato
dell’estate» la concorrente preferita. Le schede debitamen- 21.15) il Progetto Bagliori di festival. A confermare però di’“bufala estiva” dicendo:
te compilate vanno inviate alla redazione di Pavia, in via- Pietro Chiarenza illuminerà che l’ipotesi Vespa è stata «Quando penso a Sanremo
le Canton Ticino 16. Domani pubblicheremo sul giornale piazza della Vittoria, a Lodi, presa in considerazione sono penso di andarci a cantare,
la nuova classifica del nostro gioco. I lettori possono vota- con “Il Gigante di fuoco”. le parole dello stesso condut- non a condurre».
re le proprie beniamine anche sul nostro sito internet Una fiaba epica, uno spetta- tore. E se il direttore artisti- Anche Milly Carlucci, che
www.laprovinciapavese.it. La classifica del web viene pub- colo che inizia sempre in un co del festival Gianmarco inaugurerà la stagione di
blicata ogni mercoledì. Ricordiamo che ci si può ancora modo diverso per concluder- Mazzi dice: «Non ho nessun Raiuno con Miss Italia e poi
iscrivere: basta compilare un tagliando con tutti i dati (nu- si sempre nella stessa incre- commento da fare», il sinda- a febbraio tornerà anche sul-
mero di cellulare compreso che, ovviamente non pubbli- dibile fiamma: una pira di co di Sanremo Maurizio Zoc- la pista di «Ballando sotto le
cheremo), inviare la propria fotografia e qualche riga che fuoco alta sei metri. Il rac- carato, prima del «no grazie» stelle», ha escluso un suo
ci autorizzi a pubblicare le proprie immagini sul giornale. conto si svolge nel regno del di Vespa commenta: «E’ co- coinvolgimento: «Sanremo?
Re Gigante, terra dei guerrie- munque un fuoriclasse e ri- Con tutti gli impegni che ho,
ri ombra che guidati da un mane un fuoriclasse. Credo non credo proprio di essere
drago di fiamma per conto che quando uno bravo è, è in corsa».
del Gigante sovrano hanno bravo». E aggiunge: «Come Resterebbe in gioco Massi-
eliminato ogni speranza. Un amministrazione ci auguria- mo Ranieri: chissà se al polie-
manipolo di cavalieri gui- mo una scelta di livello asso- drico “cantattore” napoleta-
derà la rivolta e darà alle luto e la bontà delle scelte di no piacerebbe misurarsi an-
fiamme il Re Gigante. Raiuno dimostrata dal suc- che in questo inedito ruolo.

OROSCOPO
ARIETE CANCRO BILANCIA CAPRICORNO

a 21 marzo
20 aprile d 21 giugno
22 luglio g 23 settembre
22 ottobre j 22 dicembre
19 gennaio

Lo slancio momentaneamente è diminuito, Avvenimenti inaspettati nel corso della mat- Superate la tensione della giornata dedican- Potreste trovarvi in un ambiente molto di-
ma non tarderà a tornare. Riflettete bene su tinata vi costringeranno a modificare il vo- dovi ai vostri passatempi preferiti. Gli astri verso, nel quale sarà bene sapersi adattare
eventuali nuovi progetti, non è lontano il stro programma. Non perdetevi d’animo, vi proporranno dei cambiamenti nella sfera con intelligenza. Ci sono alcune soluzioni
tempo in cui dovrete vararli. Un viaggio. perché alla fine i risultati saranno buoni. sociale da valutare con attenzione. inaspettate e positive. Agite con pazienza.

TORO LEONE SCORPIONE ACQUARIO

b 21 aprile
20 maggio e 23 luglio
22 agosto h 23 ottobre
22 novembre k 20 gennaio
19 febbraio

Nel rapporto con la persona amata evitate Non fate galoppare la fantasia e mantenete- Abbiate maggiore cura della salute, che at- Una certa tensione in campo sentimentale:
di assumere delle prese di posizione trop- vi saldamente ancorati alla realtà. Perdere traversa un momento delicato. Riguardate- sforzatevi di essere più disponibili, Dimenti-
po rigide, che rischiano di far fallire l’equili- l’obiettività in questa fase potrebbe essere vi per evitare dei guai più seri. Il lavoro non cate il passato, si apre un nuovo lavoro, se
brio faticosamente raggiunto. Buon senso. pericoloso. Allegra serata fra amici. ne risentirà e potrete recuperare. Riposo. saprete cogliere l’occasione. Un invito.

GEMELLI VERGINE SAGITTARIO PESCI

c 21 maggio
20 giugno f 23 agosto
22 settembre i 23 novembre
21 dicembre l 20 febbraio
20 marzo

Siate cauti nel dare giudizi. Non possedete Sentirete il desiderio di avviare un’attività Si ripeterà una situazione che già nel recen- Se vi sentite facilmente eccitabili, sarà bene
la serenità di spirito necessaria per essere più creativa e più consona alle vostre reali te passato ha provocato fastidiose discus- che rimandiate una decisione riguardante il
obiettivi. Inoltre non siete al corrente di tutti i capacità. Sarete sostenuti dal favore delle sioni in amore. Servitevi dell’esperienza partner. Non basta la vostra avvenenza per
particolari. Serata un po’ diversa dal solito. stelle. Incomprensioni in amore. per superarla il prima possibile. risolvere problemi più o meno latenti.
PT3POM...............27.08.2010.............22:34:41...............FOTOC11

50 SABATO 28 AGOSTO 2010 OGGI IN TELEVISIONE La Provincia Pavese

■ Programmi del giorno ■ Film & Telefilm del giorno

Mtv Days: Sabato Sprint Capotavola The medallion Osmosis Jones Non dire mai addio
The Final Show
Il concerto finale da To- Sabrina Gandolfi con- Il programma, dedicato Un poliziotto di Hong g La lotta di un piccolo A causa di un grave in-
rino che ha chiuso i tre duce insieme con Paolo ai sapori e agli itinerari Kong sta indagando su globulo bianco contro i fortunio un calciato-
giorni di Mtv Days 2010. Paganini il programma turistici più suggestivi, 2061 - Un anno eccezionale un misterioso meda- virus che hanno attac- re professionista de-
Sul palco si sono alter- che commenta gli anti- è realizzato in collabo- Dopo una tremenda crisi energetica, il mondo è glione che dona poteri cato il corpo di Frank, ve dipendere dalla mo-
nati Nina Zilli (nella fo- cipi della prima giorna- razione con il Ministero piombato in una sorta di cupo Medioevo. L’Italia è speciali. Deve scoprirne un umano dalle abitudi- glie modella. Cade in
to), Le Vibrazioni, Bau- ta del campionato di cal- del Turismo. Lo conduce un paese disunito, multietnico. Un gruppo di avven- il segreto per affrontare ni alimentari non molto depressione e diventa
stelle, Carmen Consoli. cio di serie A. Alessandra Canale. turosi intraprende un viaggio grottesco e picaresco. un malvagio criminale. ortodosse. morbosamente geloso.
MTV, ORE 21.05 RAIDUE, ORE 22.45 RAIDUE, ORE 11.15 RAITRE, ORE 21.05 ITALIA 1, ORE 22.00 ITALIA 1, ORE 14.10 RAIUNO, ORE 21.20

RAI 1 RAI 2 RAI 3 CANALE 5 ITALIA 1 RETE 4 LA SETTE DEE JAY TV


6.00 Euronews 6.00 Stella del Sud: Giordania 7.00 Crash Storia: Oro rosso 6.00 Prima pagina 7.00 Beverly Hills, 90210 - 5.20 Tg4 - Rassegna Stampa 6.00 Tg La7; meteo; orosco- 6.00 Coffee & Deejay
6.10 Da Da Da 6.30 Tg2 Mizar 8.00 D live 7.55 Traffico Telefilm 5.35 Le indagini di miss So- po; traffico; Informazio- Weekend
6.20 Una storia qualunque 7.00 Out of Practice - Telefilm 8.30 Lampi di genio in Tv: 7.57 Meteo 5 7.55 I Puffi: Casper; Il trenino phie - Telefilm ne 9.45 The Club
- con Nino Manfredi e 7.40 Le cose che amo di te - Konrad Lorenz 8.00 Tg5 - Mattina Thomas; Twin Princess; 6.10 Media shopping 7.00 La battaglia dei sessi - 10.30 Deejay Hits
Bruno Wolkowitch Telefilm 8.55 30 anni (mai) sen- 9.05 Zoo Doctor: L’esplosione Fairez; Gormiti; Yu Gi 7.00 Kojak - Telefilm con Tel- Film (1959) di Charles 13.30 The Club
8.20 La casa del guardabo- 8.00 Tg2 - Mattina za Peppino: È permes- - Una leonessa fra i lupi Oh! 5D’S; Beyblade; ly Savalas Crichton con Peter Sel- 13.55 Deejay Tg
schi - Telefilm 8.20 La complicata vita di so maresciallo? - Film - Telefilm Bernard - Cartoni 8.05 Nonno Felice - Sitcom lers, Constance Cum- 14.00 Deejeography
9.05 MyRai Christine - Telefilm (1958) con Peppino de 11.00 Forum - conduce Rita 10.50 Baywatch - Telefilm 8.30 Il principe del deser- mings, Robert Morley 15.00 Summer Love
9.15 Appuntamento al cine- 9.00 Tg2 - Mattina Filippo, Aroldo Tieri Dalla Chiesa 11.35 Tv Moda - con Jo Squillo to - Miniserie (1990) di 8.55 Movie Flash 15.55 Deejay Tg
ma 9.05 Il diario di Bindi - Tf 10.30 Il videogiornale del Fan- 13.00 Tg5 - Meteo 5 12.25 Studio Aperto - Meteo Duccio Tessari con Carol 9.00 Umbria Folk Festival - 16.00 Summer Days
9.20 L’Ispettore Derrick - Te- 9.30 Chiamatemi Giò - Tf tabosco 13.40 Qualcuno come te - Film 13.02 Studio Sport Alt, Rutger Hauer, Omar conduce Pino Strabioli 18.55 Deejay Tg
lefilm con Horst Tapper 9.55 Tutti odiano Cris - Tf 12.00 Rai Sport Notizie (2001) di Tony Goldwin 13.37 Tgcom Sharif, Elliott Gould, Ka- 9.30 Volley - Gran Prix: giro- 19.00 Deejay Music Club
10.55 Dreams Road 2007 10.25 Tg2 Mattina L.I.S. 12.15 L’Italia de Il Settimanale con Ashley Judd, Gregg 13.40 Til death - Telefilm bir Bedi - 2a puntata ne finale - Italia-Brasile 20.00 The Club
11.40 La Signora in gial- 10.30 The Love Boat - Telefilm 12.45 Okkupati Kinnear, Hugh Jackman 14.10 Osmosis Jones - Film 10.25 Navigare informati (diretta) 21.00 M2.O Night
lo - Telefilm con Angela 11.15 Capotavola - conduce 13.15 Mini Ritratti: Franco Fran- 14.29 Tgcom (2001) di Peter e Bobby 10.27 Week end in Italia - con 11.30 Cuore e batticuore - Tf 23.00 The Lift
Lansbury Alessandra Canale chi e Ciccio Ingrassia 14.30 Navigare informati Farrely con Bill Murray, Franco Oppini 12.30 Tg La7 1.00 Deejay Night
13.30 Telegiornale 12.10 Il nostro amico Charly - 14.00 Tg Regione - Tg3 16.10 Un ciclone in famiglia Molly Shannon, Chri El- 10.57 Cuochi senza frontiere 12.55 Sport 7 4.00 The Club
14.00 Lineablu: Salina - con Telefilm 14.45 30 anni (mai) senza 4 - Miniserie (2008) di liot, Elena Franklyn - Anteprima con Davide 13.00 Chiamata d’emergenza 5.00 Deejay Night
Fabrizio Gatta e Donatel- 13.00 Tg2 Giorno Peppino: Cupido scher- Carlo Vanzina con Mas- 15.07 Tgcom Mengacci - Telefilm
la Bianchi 13.30 Da Spa: Gran Premio del za e spazza (1972) far- simo Boldi, Barbara De 15.10 Navigare informati 11.30 Tg4 - Meteo 13.55 Movie Flash
15.35 Quark Atlante - Immagi- Belgio di Formula 1 - Pit sa in un atto di e con Rossi, Maurizio Mattoli, 16.05 Due gemelle on the road 12.00 Vie d’Italia - Notizie sul 14.00 Un delitto di classe -
ni dal Pianeta Lane - Qualifiche Peppino De Filippo Monica Scattini, Carlo - Film Tv (2002) di Ste- traffico Film Tv (1991) di Gavin MTV
16.10 Overland 12: Nel cuore 15.30 One Tree Hill - Telefilm 15.40 Pappagone, in prigione Buccirosso - 3a puntata ve Purcell con Ashley e 12.02 Cuochi senza frontiere Millar con Denholm
7.00 News
dell’Africa Nera - Nami- 16.30 90210 - Telefilm 15.50 Tg3 Flash L.I.S. 18.05 Anna e i cinque - Mini- Mary Kate Olsen 13.00 Distretto di polizia - Te- Elliot, Joss Ackland,
7.05 Biorhythm
bia e Sudafrica 16.50 Stracult pillole; MyRai 15.55 Sabato Sport: magazi- serie (2008) di Monica 17.50 Blue Water High - Tf lefilm Glenda Jackson
8.00 Mtv World Stage: Snoop
17.00 Tg1 17.10 Il sentiero per Hope ne Champions League; Vullo con Sabrina Ferilli, 18.30 Studio Aperto - Meteo 14.05 Suor Therese - Telefilm 16.05 Il Ritorno di Missione
Dogg
17.10 A sua immagine Rose - Film Tv (2004) Atletica Leggera; Cicli- Pierre Cosso, Jane Ale- 18.55 Grand Prix - Campionato 15.55 Monk - Telefilm Impossibile - Telefilm
9.00 10 Of The Best: Summer
17.40 Tg1 L.I.S. con Lou Diamond Phil- smo; Ginnastica Ritmi- xander, Roul Cremona mondiale motociclismo 17.47 Ieri e oggi in tv - Show con Peter Graves
2003
17.45 Il commissario Rex - Te- lips; nell’intervallo, ore ca; Automobilismo - 6a puntata - Prove - Gran premio di 17.55 Correndo per il mondo - 18.00 Dracula morto e conten-
10.00 My Life As Liz - Telefilm
lefilm con Tobias Moretti 18.00: Tg2 - Meteo 2 18.55 Meteo 3- Tg3 - Tg Re- 20.00 Tg5 Indianapolis - 125 News ti - Film
11.00 Hitlist Italia
18.50 Reazione a catena - 18.45 La valle delle rose sel- gione 20.30 Meteo 5 19.55 Grand Prix - Campionato 18.55 Tg4 - Meteo 20.00 Tg La7
12.30 Mtv The Summer Song
conduce Pino Insegno vatiche - Film Tv 20.00 Blob: Vota Antonio 20.30 Striscia la domenica mondiale motociclismo 19.35 Ieri e oggi in tv - Show 20.30 Chef per un giorno
13.00 Teen Cribs - Show
20.00 Telegiornale; Tg Sport 20.25 Estrazioni del Lotto 20.20 I misteri di Murdoch 2 - Estate - Show - Prove - Gran Premio di 19.45 Renegade - Telefilm con - Rosita Celentano -
14.00 Fabri Fibra In Italia - Re-
20.35 Da Da Da 20.30 Tg2 - 20.30 Telefilm Indianapolis - Motogp Lorenzo Lamas Seconda edizione
portage
15.00 100 Greatest Hip Hop
21.20 21.05 21.05 21.20 21.10 21.30 21.30 Songs
Non dire mai addio Anna Winter - 2061 - Ciao Darwin 4 Grand Prix - Criminal intent L’ispettore Barnaby 16.00 Mtv News
FILM Regia di Karan Johar con Caccia al killer Un anno eccezionale SHOW Conducono Paolo Bonolis Campionato mondiale TELEFILM«Amore virtuale», «Ba- TELEFILM John Nettles interpreta 16.05 Mtv The Summer Song
Shahrukh Khan, Rani Mukerji. FILMTV Regia di Manuel Flurin FILM Regia di Carlo Vanzina con e Luca Laurenti. motociclismo nalità del male». l’ispettore Barnaby, il protago- 16.30 Summer Hits
Drammatico-2006. Per il ciclo Hendry con Alexandra Neldel. Diego Abatantuono, Michele EVENTO SPORTIVO Prove - Gran Pre- nista delle vicende ambientate 17.00 Mtv News
«Le stelle di Bollywood». Thriller-2009. Per adulti. Placido. Commedia-2007. mio di Indianapolis - Moto2. nella campagna inglese. 17.05 Mtv The Summer Song
18.00 MTV News
23.40 Tg1 22.45 Sabato Sprint - condu- 22.50 Tg3 - Tg Regione 24.00 Damages: La cena - Te- 22.00 The medallion - Film 23.20 The Unit: La lancia del 23.25 Vivo per miracolo - con- 18.05 Made - Show
23.45 MagnaGreciaFilmFesti- cono Sabrina Gandolfi e 23.20 Un giorno in Pretura: lefilm (2009) con Glenn (2003) di Gordon Chan destino - Telefilm con duce Ugo Francica Nava 19.00 Mtv News
val - conduce Benedet- Paolo Paganini Prendi i soldi e scatta - Close e Rose Byrne con Jackie Chan, Lee Dennis Haysbert 1.30 Tg La7 19.05 Mtv Music.com Live:
ta Rinaldi 23.30 Tg2 conduce Roberta Petrel- 1.00 Tg5 Notte - Meteo 5 Evans, John Rhys-Davis 0.15 Il mondo in casa - 1.50 Movie Flash Dari
0.45 Tg1 - Notte 23.45 Tg2 Dossier luzzi 1.30 Striscia la domenica 22.57 Tgcom - Meteo Passwor*d 1.55 Wsop - World Series of 19.30 Jessica Simpson’s The
0.55 Che tempo fa 0.30 Storie. I racconti della 0.15 Meteo 3 - Tg3 Estate - Show (r) 23.50 Lost in space - Perdu- 1.05 Tg4 - Rassegna stampa Poker 2007 Price Of Beauty - Show
1.00 Cinematografo Speciale settimana 0.30 Appuntamento al cinema 2.00 Angelo nero - Miniserie ti nello spazio - Film 1.20 Festivalbar 1987, la fi- 2.55 L’altra faccia del vento - 20.00 The Hills - Telefilm
2.00 Appuntamento al cinema 1.10 Tg2 Mizar 0.35 Fuori Orario. Cose (mai) (1997) di Roberto Rocco (1998) di Stephen nale - Show a cura di Docu-fiction 21.00 Mtv News
2.05 La vespa e la regina - 1.35 Tg2 Sì, Viaggiare viste presenta «Mon- con Maria Michela Mari, Hopkins con Gary Old- Paolo Piccioli 3.25 CNN News - Collega- 21.05 Mtv Days: The Final
Film (1999) di Antonello 1.55 Tg2 Eat Parade tagna vento propagan- Hanna Schygulla, Maria man, William Hurt 4.40 Mediashopping mento con la rete Tv Show
De Leo con Claudia Ge- 2.05 Meteo 2 da montaggio luce elet- Schneider, Massimo Ra- 2.25 Poker1mania 4.57 Come eravamo - Show americana 24.00 Mtv Days Storytellers:
rini, Pere Pounce, Lui- 2.15 Rainotte: Ama il tuo ne- tricità (U.R.S.S.)» con i nieri, Ben Gazzara 3.45 Maratona: «A notte fon- Fabri Fibra
gi Petrucci, Silvana De mico - Film Tv; Cercando film: Le fond de l’air est 3.00 Tgcom da» - Tamara - Toccata 2.00 Party Zone
Santis - per adulti Cercando; NET.T.UN.O.; rouge (1977) di Chris 3.02 Navigare informati dal fuoco - Film (2005) 5.45 News
3.35 Il distinto gentiluomo - Lezioni d’autore: Euge- Marker; Fascismo ordi- 4.06 Helicops - Telefilm di Jeremy Haft con Jen-
Film di Jonathan Lynn nio Finardi; Homo Ri- nario (1965) di Mikhail 5.30 Tg5 Notte - replica na Dewan, Katie Stuart
5.15 Superstar dens Romm 5.59 Meteo 5 notte - replica 5.20 La tata - Sitcom

RADIOUNO RADIODUE RADIOTRE RADIO DEEJAY RADIO CAPITAL M20


Gr 6/7/7.20/8/9/10/11/12/12.10/13/15.03 Gr 6.30/7.30/8.30/10.30/12.30/13.30/ Gr 6.45/8.45/10.45/13.45/16.45/18.45 News 7/8/9.30/18/19. A cura di Andrea 6 Capital Re-Summer con Gigi Ariemma 5-7 Soundzrise 7-9 M to Go - Leandro Da
/17/19.20/21.35/23/24/1/2/3/4/5/5.30 15.30/17.30/19.30/22.30 6 Qui comincia 6.50 Mondo 7.15 Prima Sessa, Paolo Menegatti, Stefania Salardi, (replica) 7 Hot Hot Summer con Giancar- Silva 9-10 Pass World - Henry Pass 10-
6.05 Suoni d’estate 6.35 Tender 7.36 6 Radio2 Remix solo musica 6.40 Stretta- Pagina 9 Pagina 3 9.30 Le musiche del- Marta Brambilla Pisoni, Alessandro Prisco lo Cattaneo 9 Hot Hot Summer con Betty 12 The Switch - Fabio Amoroso 12-13
Suoni d’estate 8.28 Radio1 Sport 8.34 mente Confidenziale 9 Astrologica 10 Mu- la vita 10.15 File Urbani 10.50 Passio- 7 I Vitiello 9.30 Laura 12 Collezione So- Senatore 12 Capital Re-Summer con Gigi m2o Club Chart - Molella 13-14 Pop Up
RADIO

Inviato speciale 9.32 In Europa 10.37 La sical Box 13 Tutti i colori del giallo di Luca ni 11.20 Momus. Il Caffè dell’Opera 12 Il lare con Vic 13 Ciao Belli con Digei Ange- Ariemma 13 Soultracks con Massimo Ol- - Lauretta 14-16 Dual Core on Demand -
Terra. Dal campo alla tavola 11.35 Suoni Crovi 13.40 Nessuno è perfetto con Fran- Concerto del Mattino 13 Uomini e profeti lo e Roberto Ferrari 14 Deejay Summerti- dani 14 Super Capital 17 Hot Hot Sum- Alberto Remondini 16-17 The Clash - Pro-
d’estate 12.35 No comment 14.05 Saba- cesca Zanni e Andrea Santonastaso 15 14 Body and Soul 14.50 Radio3.rai.it 15 me 17 Un’estate da Deejay 20 Ciao Belli mer con Benny 20 Heart & Song - musi- venzano Dj & Ranucci & Pelusi 17-18 Ga-
to Sport 18 Serie A: Udinese-Genoa; Tutto Hit Parade Eurosonic 16.30 Vorrei vive- Pantagruel 16.55 Sabato in concerto 19 (replica) 21 Deejay Summertime (musi- cale 21 Capital Party selected by Andrea bry 2o - Gabry Ponte 18-20 Showroom
il calcio minuto per minuto: Serie B 20.27 re così 16.55 Musical Box 19.43 Gr Sport Il Dottor Djembè 19.50 Suite 20.30 Bbc cale) 23 Deejay is your Deejay (musica- Prezioso 24 Capital Gold - musicale - Dino Brown 20-21 m2o Heroes - Tiesto
Ascolta, si fa sera 20.45 Serie A: Roma- 21 Radio2 X Factor 23 Music Graffiti 0.30 Prom 57 22.45 Maggio Musicale Fiorenti- le) 4 Sunday Morning selected by Miclini Capital News: 7-8-9-10-11-12-13-17- Club Life - Tiesto 21-22 m2o Club Chart -
Cesena 23.10 G.P. Indianapolis 23.35 Radio2 Remix solo musica 0.30 Superfly no: Il Campanello, musica di Donizetti 24 (musicale) 18-19-20 Molella 22-23 Dance & Love - Gabry Pon-
Demo 23.53 Radiolibri 0.25 Stereonotte 1.30 Radio2 Remix solo musica Battiti 1.30 Notte Classica Deejay Story 7/8/9/10/11/13/17/18/19 L’Oroscopo di Chandra: 9.30 te 23-5 To The Club Live - Andrea Mattei

SATELLITE E DIGITALE TERRESTRE IRIS


7.29 Reba SITCOM
RAI 4
6.30 Vite Reali ATTUALITÀ
PREMIUM CINEMA
6.34 Short Term 12 CORTO
PREMIUM STEEL
6.55 Ufo TELEFILM (1970) CON E.
SKY CINEMA 1 SKY CINEMA FAMILY SKY CINEMA MAX SKY CULT 7.55 Frank Riva MINISERIE 6.45 The Legend of Bruce (2008) CON B.W. HENKE BISHOP, G. SEWELL
(2003) CON A. DELON, J. Lee SERIE TV 7.04 Al di là dei sogni FILM 7.50 Hamburg Distretto 21 3
7.35 La ragazza del mio mi- 8.45 Racconti incantati FILM 8.05 Dolph Lundgren: Il drago 7.30 Parigi FILM (2008) CON J. PERRIN, S. VON KESSEL, M. 8.15 Streghe VIII SERIETV (1998) CON R. WILLIAMS, A. TELEFILM (2008) CON S. EN-
gliore amico FILM (2008) (2008) CON A. SANDLER, K. dell’action SPECIALE CINEMA BINOCHE, R. DURIS, F. LUCHINI DARC 9.30 The Middleman SERIETV SCIORRA, C. GOODING JR. GLUND, R. HARDER
CON K. HUDSON, D. COOK, J. RUSSELL, G. PIERCE 8.25 Sotto il segno del peri- 9.30 Lezioni di felicità FILM 9.47 Kitchen Confidential TE- 9.45 Ragazze a Beverly Hills 9.03 Edgar CORTO (2009) 8.40 R.I.S. 4 TELEFILM (2008)
BIGGS 10.30 Viaggio al centro della colo FILM (1994) CON H. (2006) CON C. FROT, A. DU- LEFILM FILM (1995) CON A. SILVER- 9.25 La doppia ora FILM (2009) CON L. FLAHERTY, U. DIGHERO
9.15 Extra RUBRICA DI CINEMA Terra 3D FILM (2008) CON FORD, W. DAFOE, A. ARCHER PONTEL 10.12 Reunion TELEFILM (2005) STONE, B. MURPHY, P. RUDD CON F. TIMI, K. RAPPOPORT 10.40 Surface - Mistero dagli
9.25 Ritorno a Brideshead B. FRASER, J. HUTCHERSON, A. 10.50 Sky Cine New 11.00 Intacto - Gioca o muo- 11.00 Una famiglia in ostaggio 11.20 Una canzone per Bobby 11.07 Harry Potter e il calice di abissi TELEFILM (2005)
FILM (2008) CON M. GOODE, BRIEM 11.05 La tela dell’assassino ri FILM (2001) CON M. VON FILM TV (2002) CON M. HAR- Long FILM (2004) CON J. fuoco FILM (2005) CON D. 12.10 Being Human 1 TELEFILM
B. WHISHAW, E. THOMPSON 12.05 2012 SPECIALE CINEMA FILM (2004) CON A. JUDD, SYDOW, L. SBARAGLIA RIS, C. BOWEN, D. BALDWIN TRAVOLTA, S. JOHANSSON RADCLIFFE, R. GRINT (2008) CON R. TOVEY
11.40 Obsessed FILM (2009) CON 12.25 Serendipity - Quando S.L. JACKSON, A. GARCIA 13.00 That’s Amore - Due im- 12.57 Virus mortale FILM (2003) 13.15 Streghe VIII TELEFILM 13.48 Coco avant Chanel - 13.10 Fringe 2 TELEFILM (2009)
I. ELBA, B. KNOWLES, A. LAR- l’amore è magia FILM 12.45 La creatura dei ghiacci probabili seduttori FILM CON C. LAMBERT, R. PERLMAN 14.00 Taken SERIETV L’amore prima del mito CON A. TORV, J. JACKSON
TER (2001) CON J. CUSACK, K. FILM (2009) CON V. KILMER, (1995) CON S. LOREN, W. 14.38 Vanished TELEFILM (2006) 15.30 Senza esclusione di col- FILM (2009) CON A. TATOU, A. 13.55 Supernatural 3 TELEFILM
13.30 Viola di mare FILM (2009) BECKINSALE, M. SHANNON A. STASESON MATTHAU, J. LEMMON 15.46 The one and only FILM pi FILM (1988) CON J.C. VAN NIVOLA, B. POELVOORDE (2007) CON J. PADALECKI
CON V. SOLARINO, I. RAGONESE, 14.00 Supercuccioli nello spa- 14.20 2012 - Supernova FILM 15.00 Come rubare un milione (2003) CON R. ROXBURGH, J. DAMME, F. WHITAKER 15.44 Duma FILM (2005) CON A. 14.40 Rush Hour - Due mine
E. FANTASTICHINI zio FILM (2009) CON B. FA- (2009) CON B. KRAUSE, H. di dollari e vivere felici WADDEL, J. CAKE 17.05 Eliminate Smoochy FILM MICHAELETOS, C. SCOTT vaganti FILM (1998) CON J.
15.20 Un principe in giacca e GERBAKKE, K. WEISMAN MCCOMB FILM (1966) CON A. HEPBURN, 17.04 O pintor de ceos CORTO (2002) CON E. NORTON, R. 17.31 Semi-pro FILM (2008) CON CHAN, C. TUCKER
cravatta FILM (2010) CON 15.30 Madagascar 2 FILM ANI- 16.05 Final Destination 2 FILM P. O’TOOLE, E. WALLACE (2008) WILLIAMS, C. KEENER W. FERRELL, W. HARRELSON 16.20 Colpo grosso al Drago
H. DUFF, M. DALLAS MAZIONE (2008) (2003) CON A. LARTER, A.J. 17.00 Bara con vista FILM 17.48 Kidnapped TELEFILM 18.45 Life on Mars 2 TELEFILM 19.08 Il grande sogno FILM Rosso - Rush Hour 2
16.55 Houdini - L’ultimo mago 17.05 2012 SPECIALE CINEMA COOK, M. LANDES (2002) CON N. WATTS, C. 19.29 C.S.I. TELEFILM (2001) 19.40 Streghe TELEFILM (2008) CON R. SCAMARCIO, J. FILM (2001) CON J. CHAN, C.
FILM (2007) CON G. PEARCE, 17.25 Non sono stato io FILM 17.40 Mask of the Ninja FILM WALKEN 21.02 L’allenatore nel pallone 21.10 Brothers & Sisters TELE- TRINCA, L. MORANTE TUCKER
C. ZETA-JONES (1999) CON G. KUSNIEREK (2008) CON C. VAN DIEN, A. 19.00 Finchè nozze non ci se- FILM (1984) CON L. BANFI, FILM 21.00 Questione di cuore FILM 17.55 R.I.S. 4 TELEFILM (2008)
18.40 Ritorno a Brideshead 19.00 Sky Cine News WONG, B. YOUNG parino FILM (2004) CON H. G. SAMMARCHI, A. RONCATO, 22.40 Stregata dalla luna FILM (2008) CON K. ROSSI STUART, CON L. FLAHERTY, U. DIGHERO
FILM (2008) CON M. GOODE, 19.15 Racconti incantati FILM 19.15 Killer diabolico FILM TV DE FOUGEROLLES L. LENTINI (1987) CON CHER, N. CAGE, A. ALBANESE, P. VILLAGGIO 19.55 Being Human 1 TELEFILM
B. WHISHAW, E. THOMPSON (2008) CON A. SANDLER, K. (2007) CON E. DONOVAN, S. 21.00 Possession - Una sto- 22.51 Ribelli per caso FILM D. AIELLO 22.51 Red Dragon FILM (2002) (2008) CON R. TOVEY
21.00 Immagina che FILM RUSSELL, G. PIERCE WALTERS, P. KING ria romantica FILM (2002) (2000) CON A. CATANIA, G. 0.30 Underbelly SERIETV CON E. NORTON, A. HOPKINS, 21.00 Senza Traccia 6 TELEFILM
(2009) CON E. MURPHY, 21.00 Hotel Bau FILM (2009) CON 20.50 Extra RUBRICA DI CINEMA CON G. PALTROW, A. ECKHART ESPOSITO, F. JAVARONE 2.00 Un anno vissuto perico- R. FIENNES (2007) CON A. LAPAGLIA
T.H.CHURCH E. ROBERTS, J.T. AUSTIN, D. 21.00 Il regno del fuoco FILM 22.30 Lezioni di felicità FILM 0.34 The Inside TELEFILM losamente FILM (1982) 0.56 Short Term 12 CORTO 22.40 It Crowd 2 SITCOM (2007)
22.55 Baarìa FILM (2009) CHEADLE (2002) CON C. BALE (2006) CON C. FROT 2.04 C.S.I. TELEFILM (2001) CON M. GIBSON, S. WEAVER (2008) CON B.W. HENKE CON C. O’DOWD
PK9POM...............27.08.2010.............21:51:14...............FOTOC11

La Provincia Pavese LA PAGINA DEI PRONOSTICI SABATO 28 AGOSTO 2010 51

BARI. Per ambo e terno ritarda- no i ritardatari 16-73-5-83-42. tardatari 28-89-18-44-64, in particola- quartine 23-32-27-72 e 1-2-30-60. simmetriche 2-32-62 e 3-33-63, ritar-
tari 69-43-40-57-30, l’ambo 30-40 e le FIRENZE. Per ambo e terno i re l’ambo 44-64 e le quartine L’ambo 10-36 non esce da 4042 estra- dano nel dare l’ambo da 942 e 748
quartine 30-36-63-66 e 33-36-43-46. La massimi 30-84-50-75-59, le quartine 11-22-33-77 e 8-16-32-64. L’ambo 9-22 zioni. Per ambo 1-11-19 e 6-60-66. estrazioni. Per ambo 1-9-90
cadenza dello zero 10/90 manca per 57-75-58-85 e 81-84-85-89. Per ambo la è assente da 3601 estrazioni. Per ROMA. Per ambo e terno i massi- VENEZIA. Per ambo e terno i
ambo da 55 estrazioni, validi terzina 5-50-55. La terzina 11-41-71 ambo le terzine 44-46-64 e 1-11-22. mi ritardatari 32-59-48-58-88 e le massimi 29-3-60-52-17 e le quartine
20-30-40-50. Per ambo le terzine non esce da 609 estrazioni. NAPOLI. Per ambo e terno i ri- quartine 48-58-80-88 e 16-60-61-66. La 3-7-30-70 e 30-60-80-90. Per ambo
5-57-75 e 30-36-66. L’ambo 69-50 non GENOVA. Per ambo e terno an- tardatari 51-56-85-74-42 e le quarti- terzina 19-49-79 manca per ambo da 3-30-38 e 23-26-29. L’ambo 29-15 non
esce da 1361 estrazioni. cora le quartine 4-40-44-49, ne 9-29-39-69 e 51-55-56-57. Per ambo 500 estrazioni. Per ambo le terzine esce da 1664 estrazioni. L’ambo
CAGLIARI. Per ambo e terno le 7-70-77-79, le terzine 12-42-72, 1-31-61 le terzine 11-33-44, 18-80-88 e 7-70-71. 1-88-89, 2-78-87 e 1-2-30 78-87 non esce da 1647 estrazioni.
quartine 23-63-73-83 e 42-44-46-48, le e i massimi 31-65-83-84-59. La deci- Ambi validi 45-65 e 13-17. TORINO. Consigliamo i ritarda- A TUTTE le ruote l’ambo 9-29.
terzine 21-29-50, 5-56-65 e 11-13-30. na 30/39 non dà l’ambo da 62 estra- PALERMO. E’ uscito l’ambo tari 9-47-83-74-84 e le quartine LA SMORFIA.
La terzina 16-46-76 non esce per am- zioni, validi 31-32-37-38. 80-85 da noi consigliato. Per ambo e 4-9-40-90 e 9-19-39-59. Per ambo le Il fatto del giorno: Traffico inten-
bo da 268 estrazioni. Per ambo e ter- MILANO. Per ambo e terno i ri- terno i massimi 32-40-51-72-6, le terzine 9-18-36 e 3-30-33. Le terzine so su tutte le strade. 20-40-44-68

Italia
Coni
aams
per i giochi
607TOTT.CDR

Concorso n. 63 del 28/8/2010 1 2 3 4 5 6 7 1 2 3 4 5 6 7 Concorso n. 64 del 29/8/2010 1 2 3 4 5 6 7 1 2 3 4 5 6 7

Pronostici per “il 9”


Pronostici per “il 9”

1 Udinese Genoa 1 X 1 X 2 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Bari Juventus 1 X 1 X 2 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

2 Roma Cesena 2 X 2 2 2 2 2 2 2 2 2 2 2 2 2 2 2 Chievo Catania 2 X 2 2 2 2 2 2 2 2 2 2 2 2 2 2

3 Albinoleffe Livorno 3 X 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 Fiorentina Napoli 3 X 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3

4 Ascoli Modena 4 X 4 4 4 4 4 4 4 4 4 4 4 4 4 4 4 Milan Lecce 4 X 4 4 4 4 4 4 4 4 4 4 4 4 4 4

5 Cittadella Torino 5 X 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 Palermo Cagliari 5 X 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5

6 Crotone Padova 6 X 6 6 6 6 6 6 6 6 6 6 6 6 6 6 6 Parma Brescia 6 X 6 6 6 6 6 6 6 6 6 6 6 6 6 6

7 Piacenza Frosinone 7 X 7 7 7 7 7 7 7 7 7 7 7 7 7 7 7 Sampdoria Lazio 7 X 7 7 7 7 7 7 7 7 7 7 7 7 7 7

8 Sassuolo Grosseto 8 X 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 Alessandria Cremonese 8 X 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8

9 Siena Reggina 9 X 1 X 2 9 9 9 9 9 9 9 9 9 9 9 9 9 9 9 Reggiana Spezia 9 X 1 X 2 9 9 9 9 9 9 9 9 9 9 9 9 9 9

10 Varese Atalanta 10 1 X 2 1 X 2 10 10 10 10 10 10 10 10 10 10 10 10 10 10 10 Salernitana Lumezzane 10 1 X 2 1 X 2 10 10 10 10 10 10 10 10 10 10 10 10 10 10

11 Vicenza Portogruaro 11 11 11 11 11 11 11 11 11 11 11 11 11 11 11 11 Spal Monza 11 11 11 11 11 11 11 11 11 11 11 11 11 11 11

12 Blackpool Fulham 12 12 12 12 12 12 12 12 12 12 12 12 12 12 12 12 Barletta Pisa 12 12 12 12 12 12 12 12 12 12 12 12 12 12 12

13 Tottenham Wigan Athl. 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 Juve Stabia Foligno 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13

14 Wolverhampton Newcastle Utd. 14 1 X 2 1 X 2 14 14 14 14 14 14 14 14 14 14 14 14 14 14 14 Virtus Lanciano Benevento 14 1 X 2 1 X 2 14 14 14 14 14 14 14 14 14 14 14 14 14 14

Partecipo Partecipo Partecipo Partecipo


Per partecipare a “il 9” marcare la casella corrispondente a “il 9” a “il 9” Per partecipare a “il 9” marcare la casella corrispondente a “il 9” a “il 9”
205TRI2.CDR

N. CAVALLO METRI GUIDA VALUTAZ.

Tris
1) FURIA 2060 M. Regge
2) DANUBIO DEL PINO » A. Demuru
3) L’IDOLE » F. Martinelli
4) GLADIATORE OM » A. Bitteleri
5) GREEN ACTION HBD » S. Mattera Jr
6) INDRO ZS » A. D’Ettoris
7) DARWIN BI » W. Lagorio
8) FREUND FERM » F. Restelli
9) LINUS DEL CIGNO » F. Vitali
10) INDIGENA » P. Demuru
11) ESOTICO CAF » A. Esposito di G.
12) DUCA AIR » T. Di Lorenzo
13) GAZI RIVARCO » S. Carro
ALBENGA 14) IPER SEM » M. Guzzinati
Ippodromo 15) GIORGIO TRIO » Ch. Nardo
dei Fiori 16) CASH KRONOS » R. Lorito
Trotto 17) ILANDER » P. Bonino
Pr. V. De Sica 18) GITANA OLM » S. Visi
l’Immenso 19) LAPO LUCK » I. Berardi
Tris
Euro 22.660
m. 2060
ore 22.30 I NOSTRI 9) Linus del Cigno; 10) Indigena; 11) Esotico Caf;
FAVORITI 13) Gazi Rivarco; 14) Iper Sem; 15) Giorgio Trio
PB1POM...............27.08.2010.............22:25:33...............FOTOC11

CALCIO - PRIMA DIVISIONE

Ferretti, ora la testa è al Pavia


La punta: «Felice d’essere rimasto, possiamo fare bene»
di Luca Simeone I BIGLIETTI dra da battere. E il Pavia do- pubblico (finora l’elenco com-
ve può arrivare? «Possiamo prende Cremonese, Salerni-
PAVIA. Non ha difficoltà ad ammettere che per un po’
la sua testa è stata altrove. Ma ora, dopo l’annuncio uffi-
ciale dell’altra sera da parte del ds Zocchi, Andrea Fer-
Oggi e domani la prevendita conquistare una salvezza
tranquilla, facebdo un cam-
pionato di centro classifica».
tana, Alessandria, Spezia, Co-
mo, Verona) il parcheggio
verrà riservato ai tifosi ospi-
retti ha più chiaro il suo futuro prossimo: è un giocatore
del Pavia ed è pronto a essere protagonista nell’annata
del ritorno degli azzurri nella ex C1.
nella sede della società Intanto proprio in occasio-
ne della prima gara interna,
quella contro la Paganese
ti. Quelli del Pavia troveran-
no posto nell’area Necchi.
Oltre a ciò, il Pavia dovrà
PAVIA. Oggi e domani solo nella sede del Pavia (peraltro a breve prov-
Niente serie B con il Vicen- calcio saraà possibile acquistare in prevendita i bi- non conside- vedere ad at-
za, dunque, per l’attaccante glietti per la gara contro la Paganese. Gli orari: og- rata a ri- «Con Del Sante tivare un im-
parmense, ma un’altra sta-
gione a Pavia. Con l’animo
gi dalle 15 alle 18, domani dalle 10 alle 12. I prezzi:
curva euro 11.50, tribuna est (verde) 16.50, tribuna
schio),
stanno predi-
si ottima intesa» pianto di vi-
deosorve-
più sereno. «Il Vicenza? La si- ovest azzurra 22, tribuna ovest rossa 33. Dalle sponendo le Intanto scattano glianza, con
tuazione non è stata chiara 14.30 di domani inizierà invece la normale vendita misure di si- misure di sicurezza telecamere
fin dall’inizio — spiega Fer- al botteghino. «I prezzi — comunica la società — curezza - anche nel
retti — era da gennaio che sono invariati sia nella prevendita che nella vendi- chieste da per la prima partita parcheggio,
mi cercava, e io francamente ta pomeridiana in quanto devono essere allineati Questura e e a crare il
avevo la testa altrove. Ma con i prezzi delle rivendite». Il club consiglia la Osservatorio al Fortunati Gos (Gruppo
adesso che la vicenda si è prevendita per evitare code prima della gara. manifestazio- operativo di
chiusa posso dire che sono ni sportive - sicurezza),
sereno e felice di essere rima- abbiamo fatto una buona ga- zioni da lontano, ci ha scom- cerchiamo molto. Mi trovo per evitare che le due tifose- composto dal delegato alla si-
sto al Pavia, dove l’anno scor- ra, esprimendo un bel gioco bussolato. Sapevamo che ti- benissimo con lui e siamo rie entrino in contatto. Con curezza dello stadio, da un
so ho fatto una bell’annata. nel primo tempo e segnando rava così, infatti le indicazio- amici anche fuori». delle transennature i tifosi rappresentante ciascuno di
E sono certo che anche que- un gran gol. Poi nella ripresa ni erano di chiudergli gli spa- Domani arriva la Pagane- ospiti arriveranno nella loro vigili del fuoco e polizia, dal
st’anno potremo fare bene». abbiamo subito un po’». Il zi. Ma sulle punizioni era im- se, squadra rivelazione dopo curva senza entrare in con- responsabile pronto inter-
L’esordio in campionato è tutto dopo quei primi minuti possibile». Con Del Sante l’in- la vittoria sul Verona favori- tatto con i tifosi del Pavia di- vento dello stadio, da un re-
stato confortante, e anche la in cui il Pavia era sembrato tesa deve ancora essere affi- to: «Dovremo stare molto at- retti nel settore dei distinti. sponsabile sanitario. Il Pavia
sua prova, considerando che a un passo dal tracollo: nata, ma i due hanno già da- tenti. Poi si sa come sono le Il parcheggio adiacente allo ha ottenuto una piccola pro-
era stato colto da un attacco «Beh, era la partita del debut- to un assaggio delle grandi squadre del sud, non hanno stadio sarà diviso tra tifosi roga, essendo stato ripescato
virale nella notte tra venerdì to, ci può stare. Siamo andati potenzialità come coppia gol: paura di nulla. E’ una squa- azzurri e quelli campani, il 4 agosto in Prima Divisio-
e sabato: «Ho giocato finché un po’ nel pallone anche per- «Direi proprio di sì. Abbia- dra che pressa molto, dovre- mentre per le altre gare meri- ne: tutto sarà a posto per la
ho retto, ma adesso potrò da- ché quel “marziano” di Emer- mo caratteristiche diverse e mo essere bravi». Ferretti ve- tevoli di particolare attenzio- gara con lo Spezia.
re ancora di più. Comunque son, con le sue micidiali puni- ci compensiamo. In campo ci de la Cremonese come squa- ne sotto il profilo dell’ordine A RIPRODUZIONE RISERVATA

Paganese rivelazione dell’esordio Nel debutto i trentini hanno perso contro il Rodengo Saiano
La Valenzana in trasferta
Ha battuto il Verona. Il tridente d’attacco fa paura con un Mezzocorona rinnovato
PAVIA. Penultima l’anno scorso e poi retrocessa ai andate ad aggiungere al con- to è Greco, ex Sorrento. Così VALENZA. La Valenzana di Roberto Rossi
playout dopo la sfida col Viareggio, la Paganese è stata fermato Tortori, giovane e come nuovi sono la coppia di oggi è partita per Trento per affrontare do-
successivamente ripescata in Prima Divisione, come il promettente goleador, che portieri mani il Mezzocorona, avversaria che segna il
Pavia. Ma nella gara d’esordio, la squadra campana ha l’anno scorso è andato a se- La Paganese ha Virgili e Ga- debutto degli orafi in campionato. Rispetto al-
battuto niente di meno che il Verona. gno 9 volte nonostante il limi- brieli, i difensori Cuomo (ex la passata stagione sono cambiati diversi ele-
tato numero di minuti gioca- Nocerina) e Martinelli (Mate- menti e l’allenatore, da Clau-
Sfida difficile, dunque, ti. Sono stati proprio Tortori ra). La Paganese ha anche at- dio Gabetta a Christian Ma-
quella di domani al Fortuna- e Magliocco (subentrato nel tinto dai vivai, prendendo i raner, reduce da quattro sta-
ti per la squadra di Andrissi. finale) a firmare la vittoria giovani Lepri dalla Fiorenti- gioni come vice di Rolando
La Paganese oltre a versare i sul Verona. E’ probabile co- na, Liccardo dal Napoli e Maran attuale allenatore del
400 mila euro necessari al ri- munque che mister Palumbo Triarico del Lecce. Vicenza. Nuovo anche il pre-
pescaggio si è anche mossa confermi la coppia di attac- E a proposito di mercato, sidente che è l’imprenditore
molto sul mercato. Tra gli ar- canti Tedesco-Tortori, pur es- proprio ieri è stata pubblica- Daniele Sontacchi, al posto
rivi, da segnalare quelli del sendo stato Magliocco decisi- ta una singolare notizia che di Franco Veronesi il quale
reparto offensivo: Tedesco, vo. voleva la Paganese interessa- ha lasciato dopo 25 anni. La
classe ‘81, dal Real Marciani- Nuovo anche il duo di ta a tre giocatori del Pavia: società gialloverde ha appe-
se (10 gol nella scorsa stagio- metà campo: Casisa, in com- Del Sante, Preite e Guadalu- Roberto na ingaggiato la punta ex Pavia Lauro Flo-
ne) e Magliocco, classe ‘78, proprietà tra Varese e Cana- pi, tra l’altro appena arrivati Rossi rean, proveniente daal Pergocrema. La squa-
Il mister del Potenza (con un lungo vese, è arrivato dopo una sta- in azzurro. Inutile dire che la tecnico dra ha incassato contro il Rodengo la prima
azzurro curriculum nella categoria). gione in Seconda divisione, notizia è totalmente destitui- della sconfitta della stagione, 3-2. Contro la Valen-
Andrissi Le due punte esperte si sono mentre il compagno di repar- ta di fondamento. (l.si.) Valenzana zana mancherà Feretti, squalificato. (a.m.s.)

2ª CATEGORIA
SAN MARTINO. Con il ra-
San Martino, obiettivo evitare i play out
duno della squadra, avvenu- «Salvezza tranquilla». Conferma in panchina per Prevedini
to lunedì, e l’inizio della pre-
parazione, anche per il San proposito dei futuri acquisti sarà composta da molti ele- lotti e il mercoledì successi-
Martino è cominciata uffi- della società, mentre per menti provenienti dalla ju- vo sarà impegnata contro
cialmente la nuova stagione. quanto riguarda il mercato niores, che verranno promos- l’Audax Travacò di Marco
Lo scorso anno la squadra in uscita dice: «Abbiamo ce- si in prima squadra, come Agnelli.
granata ha ottenuto una diffi- duto Raina allo Zinasco, men- spiega il dirigente granata: Tutto questo per essere
cile salvezza nel girone V di tre un paio di ragazzi hanno «Abbiamo dei giovani molto pronti per domenica 12,
Seconda categoria, arrivata deciso di abbandonare l’atti- validi e ci sembra giusto quando il San Martino esor-
soltanto al termine dei vità agonistica». sfruttare quest’arma in più: dirà in campionato in casa
playout giocati contro il Cila- Come da tradizione grande la rosa del San Martino contro la Sartiranese. Da se-
vegna. importanza viene data dal 2010/2011 comprenderà ben gnalare che quest’anno il
Quindi per quest’anno l’im- San Martino Calcio ai più otto ragazzi provenienti dal- San Martino sarà inserito
perativo è evitare i playout e giovani, come tiene a sottoli- la squadra juniores». nel girone W di Seconda cate-
mantenere la categoria, co- Una gara dell’ultimo campionato del San Martino neare Vito Arenare: «Puntia- Intanto la squadra di Mi- goria insieme con Bereguar-
me spiega il responsabile se- mo molto sul settore giovani- ster Prevedini dopo questi do, Bremese, Cavese, Folgo-
zione calcio della polisporti- rebbe stata molto diversa. guardandosi attorno per alle- le: il nostro obiettivo è quello primi giorni di allenamento, re, Giussago, Gravellonese,
va San Martino, Vito Arena- Per quest’anno l’obiettivo è stire la rosa della stagione di fare crescere i ragazzi in in cui i giocatori stanno effet- Gropello San Giorgio, Lac-
re: «L’anno scorso abbiamo ottenere una salvezza tran- 2010/2011. «Abbiamo un paio modo tale che, una volta nel- tuando le prime sgambate chiarella, Mottese, Robbio,
avuto molta sfortuna, nel gi- quilla». di trattative importanti che la juniores, possano arrivare stagionali, sarà impegnata in Sannazzarese, Sartiranese,
rone di ritorno la squadra è Riconfermato l’allenatore stiamo definendo, si saprà in prima squadra». due amichevoli pre-season: Valle Lomellina, Villanova e
stata falcidiata dagli infortu- Massimo Prevedini, la so- qualcosa di certo nei prossi- Non a caso la rosa della in particolare domenica 5 set- Zinasco.
ni, senza i quali la storia sa- cietà sta in questi giorni mi giorni», spiega Arenare a stagione che sta per iniziare tembre affronterà gli Aqui- Gianluca Sacchi
PB2POM...............27.08.2010.............21:50:56...............FOTOC11

La Provincia Pavese SPORT SABATO 28 AGOSTO 2010 53

Derthona, oggi test con la Solbiatese


TORTONA. Il Derthona cer- ci ripresi dopo la Coppa. In-
ca di recuperare il tempo per- tanto la nostra società viene
duto e disputa tre amichevo- spesso contattata da offerte
li in pochi giorni. di giocatori che vorrebbero
Il passo dei bianconeri, nel
deludente esordio in coppa
Calcio, serie D. Falsettini prova la squadra per il debutto di Sarzana venire a Tortona, a confer-
ma di come si stia operando
Italia finito con l’eliminazio- Mancherà soltanto Pellegrini, bloccato da un infortunio muscolare con serietà. Ma per qualche
ne subìta dall’Asti, è parso ri- tempo non faremo cambia-
sentire delle poche gare di- gine di Promozione, finita che si annuncia l’occasione Motta e Pupita a rifinire per menti». Domani alle 17.30 al-
sputate in questo precampio- con un 3-1 per un Derthona per vedere in campo la for- Martin Colombo. Per ora tut- tro impegno a Castelnuovo
nato, con due test già fissati apparso in sicura ripresa. De- mazione migliore: mancherà ti confermati gli elementi a Belbo, nel cuneese, contro la
e poi annullate per volontà cisivo Motta, autore di due solo Pellegrini, fermato per disposizione di mister Marco squadra locale che gioca in
degli avversari di turno. Da reti che hanno così riscatta- cinque giorni da una distra- Falsettini. «Staremo con que- Seconda categoria. In questa
qui la necessità di giocare to il calcio di rigore sbagliato zione alla coscia. Probabile sta rosa per 5 o 6 gare, poi va- gara il tecnico schiererà i gio-
per preparare al meglio l’e- nella gara di Coppa; l’altro formazione del Derthona con luteremo come muoverci», catori non impegnati con la
sordio in campionato, previ- gol è stato siglato dal giova- Bodrito in porta, Zefi e Anto- conferma il presidente Pela- Solbiatese, che resteranno a
sto per il 5 settembre a Sarza- ne Bertocchi. Oggi al “Cop- nelli in fascia, Coletto e Mau- galli. «Abbiamo bisogno di Tortona ad allenarsi. In que-
na. pi” si giocherà alle 16.30 una ri centrali, il recuperato giocare più partite per trova- sto modo le valutazioni sa-
Giovedì scorso la prima ga- partita con la Solbiatese, Montingelli e Canonico a re la giusta condizione e ab- ranno complete per tutti.
Mister Marco Falsettini ra contro il Bressana, compa- squadra di serie D lombarda, metà campo con Tonetto, poi biamo già mostrato di esser- Stefano Brocchetti

Voghe, ecco Triglia e Patierno


Bigica alla presentazione di ieri
«Il mio Vigevano sarà pronto
quando si inizierà a giocare
Accordo vicino con la punta e l’esterno. Friso invece non arriva con i tre punti in palio»
VOGHERA. Friso sfumato, Triglia vicino, Moretti da ve- VIGEVANO. Ecco il nuovo Vigeva-
dere. Le trame di mercato girano attorno al regista che no. La squadra è stata presentata ie-
il Voghera sta cercando da tempo. Intanto lo staff rosso- ri sera alla sede della Cariparma.
nero inserisce altri giovani per il ruolo di terzino sini- Erano presenti lo staff dirigenziale,
stro: da qualche giorno si allena con il gruppo Patierno, la squadra al completo con il tecnico
classe ’91 dal Vigevano, ieri si è aggregato Rolando, clas- Emiliano Bigica e le autorità cittadi-
se ’93 dalla primavera della Sampdoria. ne. La serata è stata l’occasione per
presentare alla città il Vigevano e
E’ stata fatta una chiacche- Triglia è quasi ad un passo riallacciare i rapporti con i tifosi. «Il
rata anche con Seganti, por- dal vestire la maglia rossone- consigliere Claudio Mascherpa — ha
tiere, classe ’92, del vivaio ra. Ventidue anni compiuti, spiegato Da-
del Pavia. «Stiamo aspettan- lo scorso anno 16 presenze vide Specia-
do l’occasione giusta». Stefa- tra Spezia e Casale, viene le — sarà
no Ragazzoni, ds del Voghe- considerato il sostituto idea- l’addetto alla
ra, spiega le strategie di mer- le di Farina: «Può essere la comunicazio-
cato per trovare il centro- punta centrale, con caratteri- ne con il Vi-
campista giusto. stiche simili a Farina. La gevano Club.
L’affare Friso non è anda- trattativa si può concludere Ci sono stati
to in porto: il mediano ex Cu- in questi giorni», ammette Patierno chiudere la trattativa», com- Andrea Seganti, delle giova- degli screzi,
neo ha caratteristiche specu- Ragazzoni. E’ difficile invece (a sinistra) menta Ragazzoni. Il Voghera nili del Pavia. Intanto doma- ma nulla di
lari a quelle di D’Amico. «So- che arrivi Moretti, poichè nella scorsa era anche sulle piste di Nico- ni alle 17 la squadra rossone- grave: voglia-
no quasi simili — spiega Ra- nella zona centrale della dife- stagione lò Rolando: ma l’esterno sini- ra disputa un’amichevole im- mo collabora-
gazzoni — La valutazione sul sa Giacomotti può disporre ha giocato stro, ruolo nel cui la società portante contro il Vigevano La presentazione alla Cariparma re con il club
giocatore è buona, però non di Botturi, Bandirali, Colom- a Vigevano conta di inserire un giovane, a Borgo San Siro. «Sarà un dei tifosi». Si
è il regista che stiamo cercan- bo e all’occorrenza di Tode- si è accordato con l’Acqui. E’ test indicativo sulla condizio- è parlato anche di calcio giocato. «La
do: reperire giocatori del ge- schini. un laterale che proviene dal- ne del gruppo, in vista dell’e- squadra — ha detto Bigica — ha ini-
nere sul mercato è molto dif- Intanto si allena da qual- la Sampdoria (dove lavora sordio in campionato». Forse ziato male il precampionato, ma for-
ficile. Magari l’occasione che giorno con il gruppo Co- l’ex ds rossonero Pizzoli) ed Giacomotti schiererà Carda- se è meglio così. L’amichevole con il
può essere anche un giocato- simo Patierno, 24 presenze la è figlio del presidente del mone vicino a D’Amico, a Voghera avrà il compito di testare il
re disoccupato che abbassi le scorsa stagione a Vigevano: Borgorosso Arenzano. meno che non decida di uti- nostro stato di preparazione. Nel mo-
pretese». Se Friso ha lasciato «E’ un discreto esterno di di- Per il ruolo di portiere è lizzare il giovane Londino. mento in cui dovremo conquistare i
da qualche giorno Voghera, fesa, vediamo se riusciamo a stata fatto un sondaggio con Marco Quaglini tre punti saremo pronti». (a.ball.)

Bossolesi e Atletica, voglia di riscatto La società partecipa alla Terza categoria ed ha formazioni in tutti i tornei giovanili

Prima categoria. Anche il tecnico è reduce da una retrocessione Nuova Scala Pavia, riparte l’avventura
SANTA CRISTINA. C’è un droni di casa, a seguire en- tra nel secondo proprio per PAVIA. Tra le novità della via, poi all’Inter, al Sant’An- te il presidente Giuseppe
minimo comun denominato- trerà in scesa anche il San- far crescere tutta la rosa e stagione calcistica dilettanti gelo ed al Sancolombano; il Giampà — Ad allenarla sarà
re tra Atletica del Po e il suo t’Alessio. «Stiamo proseguen- continuare a valutare le ca- 2010-11, c’è la rinascita della secondo David fino allo scor- Massimo Limone che è stato
nuovo tecnico Lido Bossole- do con una serie di amichevo- ratteristiche dei singoli». Ul- Scala Pavia. Al campo sporti- so anno era alla Ticinum ed anche giocatore della Scala
si: entrambi devono smaltire li la preparazione che mi ser- timo week-end senza gare da vo di via Zanella si sono scrit- ora giocherà qui da noi in diversi anni fa. Oltre alla
la delusione di una retroces- ve per conoscere al meglio tre punti per l’Atletica del te pagine storiche del calcio Terza — spiega il presidente Terza categoria abbiamo
sione ed hanno voglia di ri- tutta la rosa che è stata rin- Po: «Da giovedì sera si parte pavese, con una società arri- Giampà — Ho pensato, insie- iscritto formazioni anche in
scatto. «E’ vero la società ha giovanita — spiega Bossolesi con la Coppa Italia e, avvici- vata fino alla Prima catego- me all’amico-socio Rosario tutte le categorie giovanili:
perso i play out di Promozio- — Siamo poco esperti in dife- nandoci al campionato, avre- ria e che da sempre si è occu- Milo che abita alla Scala, di Juniores, Allievi, Giovanissi-
ne, io alla guida del Vistari- sa, mentre a centrocampo e mo partite sempre più inte- pata anche di settore giovani- provare a prendere in mano mi, Esordienti e Pulcini. Con-
no quelli di Prima — ammet- in attacco c’è qualche ele- ressanti per valutare la no- le. Dopo alti e bassi e cambi la società rifondandola. Un fidiamo di avere un buona ri-
te Bossolesi — C’è quindi tan- mento che già conosce bene stra condizione — ammette di dirigenti nelle ultime sta- impegno che ha comportato sposta non solo dai ragazzi
ta voglia di ricominciare e di queste categorie. Nel primo Bossolesi — Il 12 debuttere- gioni l’attività aveva subito sacrifici economici e di tem- della Scala, ma anche dalla
far bene dopo un’annata con- triangolare, lo scorso mo ad Albuzzano in una pri- uno stop. L’idea di ripartire po: la risposta sembra positi- città. Lavorando seriamente
clusa negativamente. L’idea week-end, abbiamo pareggia- ma giornata di campionato con grande impegno è arriva- va». Spogliatoi, tribune e tut- il nostro obiettivo è provare
è quella di puntare ad una to 0-0 con la Castellana e vin- che per me ha un sapore par- ta da Giuseppe Giampà e Ro- te le altre strutture hanno do- a fare qualcosa di buono per
stagione di alta classifica. to 2-1 con la Ticinum; poi ticolare, perchè ritrovo quel- sario Milo, rispettivamente vuto essere sistemate. i giovani di Pavia». Un pro-
sarà poi il campo a dire se mercoledì sera, in un altro te- l’avversario che ho affronta- presidente e vicepresidente Si ripartirà dalla Terza ca- getto guidato dai due dirigen-
sarà un traguardo, come ci st, siamo stati sconfitti 3-2 to nelle ultime due gare dei dell’Asd Nuova Scala Calcio tegoria e dal vivaio. «Con ti pavesi Giampà e Milo, che
auguriamo, alla nostra porta- dai lodigiani del Montanaso. play out con la mia ex squa- Pavia. «Da vent’anni giro i l’arrivo di diversi giocatori parte con grande entusiasmo
ta». Questa sera l’Atletica In queste gare quello che cer- dra del Vistarino, in un dop- campi di calcio perché ho da squadre di categorie supe- in queste prime settimane di
del Po sarà protagonista del co di fare è schierare tutti i pio confronto che ci vide con- due figli che hanno sempre riori, crediamo di aver alle- inizio di preparazione per le
triangolare di Vistarino do- giocatori: di solito una forma- dannati alla retrocessione». giocato a pallone: il primoge- stito una rosa competitiva squadre della Nuova Scala
ve, alle 20,30, affronterà i pa- zione al primo tempo, un’al- Enrico Venni nito Loris è stato prima al Pa- per far subito bene — ammet- calcio Pavia. (e.v.)

Rivanazzano, grande successo Trofeo Neomercurocromo, vince Valerio Legnaro


per il campus della Lega calcio Bocce. Si aggiudica la gara regionale con oltre 70 partecipanti da Lombardia e Piemonte
RIVANAZZANO. C’è soddisfazione per come è MEDE. Il trofeo Neomercu- mizzoli, giocatore lodigiano Presenti alla serata finale il bocciofila: dal 10 ottobre, a lo-
trascorsa la settimana per i 35 ragazzi che hanno rocromo va al campione loca- tesserato per la Bocciofila sindaco Giorgio Guardama- ro loroandranno ad aggiun-
partecipato al primo campus federale, che si svol- le Valerio Legnaro, che al Delfa-Fomi di Cremona. Il gna e il presidente del Comi- gersi l’ex campione d’Italia
gerà al campo di Rivanazzano fino a domani in col- bocciodromo comunale di terzo posto è andato a Miche- tato Fib di Vigevano, Pietro William Castelli e suo zio Sil-
laborazione con la Lega nazionale dilettanti e la via Regina Cassolo ha vinto le Freggi, della Bocciofila Simonelli. Durante la cerimo- vano Castelli», ha comunica-
Scuola regionale dello sport del Coni Lombardia: la gara regionale serale spe- Gambolese, che ha sconfitto nia di premiazione dei vinci- to Tosello. Il prossimo appun-
«E’ tutto ok — conferma il coordinatore tecnico ciale animata da 72 giocatori William Castelli, tesserato tori, importante annuncio tamento della Bocciofila Me-
del settore giovanile scolastico Giuseppe Righini provenienti dal Piemonte e per la Bocciofila Cilavegne- del ds della Neomercurocro- de è in agenda sabato 2 otto-
— Ci sono partner che ci hanno aiutato a fare visi- dalla Lombardia. Nella fina- se. Direttore di gara Marino mo, Bruno Tosello. «Nel pros- bre, alle 14, con la seconda
te con strumenti qualificati. L’impronta tecnica è lissima l’atleta della Bocciofi- Busatta, arbitri della finale simo anno i gioielli Legnaro, edizione del Trofeo Mondo-
sulla fantasia motoria: abbiniamo l’aspetto corpo- la Mede Neomercurocromo Mario Righetti, Francesco Moroni e Bassi vestiranno brico, gara pre festiva regio-
reo a quello cognitivo attraverso i giochi». (m.q.) ha superato Pierantonio Co- Moggia e Luciano Paiarin. ancora i colori della nostra nale a coppie. (u.d.a.)
PB3POM...............27.08.2010.............21:51:52...............FOTOC11

54 SABATO 28 AGOSTO 2010 SPORT La Provincia Pavese

Vince Piacenza, ma Pavia piace


Basket, A dilettanti: buona prova nel primo test. Bene Marcante e Biligha
PIACENZA. Buona la pri- PIACENZA 72
ma e non fatevi ingannare IL GIRONE
dal punteggio, maturato solo PAVIA 62
nell’ultimo minuto. Se la
sconfitta era in preventivo
In Coppa a Moncalieri
- COPRO MORPHO BAKERY PIA-
contro una squadra che ha CENZA: Bolzonella 7, Passera 14, Pla-
in regia due giocatori come teo 5, Rizzitiello 13, Cazzaniga 17; Cor-
Passera e Bolzonella (pur nacchione 5, Antozzi, Loschi 11.
con l’assenza di Trapella e
Perego), meno prevedibile è
All. Paolo Piazza L’11 settembre semifinale contro Omegna
stata la positiva reazione di - PALLACANESTRO PAVIA: Corcelli L’altra sfida tra i locali e Castelletto Ticino
Pavia di fronte alle difficoltà. 9, Cissè 6, Marcante 18, Biligha 15, Per-
Senza play e guardia titolari sico 4; Tagliabue 4, Migliorini 3, Marmu- PAVIA. La Lega ha comunicato gli accoppiamen-
(Borgna e Scodavolpe non gi 3. Ne: Borgna, Scodavolpe. ti delle partite di Coppa Italia di A dilettanti. Pavia
hanno giocato per problemi All. Masssimiliano Baldiraghi è stata inserita nel girone A e disputerà tutte le
muscolari), con un’intesa an- partite al palasport di Collegno, dove gioca Monca-
cora approssimativa, la for- lieri. La squadra di Baldiraghi scenderà in campo
mazione pavese ha mostrato ARBITRI: Begnis e Zanotto di Piacen- sabato 11 settembre in orario ancora da definire
sprazzi di quel che vuole Bal- za. contro la Fulgor Omegna di Marco Ammannato, a
diraghi: difesa aggressiva e seguire la sfida fra Moncalie-
palla che circola veloce. La NOTE: primo tempo 35-26 (parziali dei ri e Castelletto Ticino. Le
più rodata Piacenza, alla ter- quarti 17-13, 18-13, 14-23, 23-13). due vincenti giocheranno fra
za amichevole, ha vinto fati- Tiri liberi: Copra Piacenza 19/25, Palla- loro domenica pomeriggio la
cando parecchio. canestro Pavia 11/15. finale che designerà la squa-
Baldiraghi deve far di ne- dra che passerà al secondo
cessità virtù e parte col gio- turno di Coppa Italia. Intan-
vane Corcelli. Marcante mo- Un allenamento di Pavia al palaRavizza, in alto Marcante to sono state stabilite anche
stra di poter essere utile an- le date della prime amichevo-
che in regia. Manca un po’ di gna, coadiuvato da Marcante si, recupera con una difesa di tifosi al seguito, fra cui li del pre-campionato della
fosforo, Pavia va a strappi, e Biligha (grandi doti fisiche grintosa e rientra fino a l’assessore comunale allo Pallacanestro Pavia. Dopo la
ma ci mette sempre orgoglio ancora da affinare): 8-8 al 3’. 35-26. Nel terzo quarto Pia- sport Antonio Bobbio Pallavi- Marco Ammannato (Omegna) sfida di ieri pomeriggio, mar-
e voglia di lottare: ogni volta Il nuovo allungo porta la fir- cenza ha le gambe molli, cini che non ha voluto per- tedì prossimo la squadra pa-
che Piacenza abbassa la guar- ma di uno scatenato Cazzani- Piazza inserisce anche le se- dersi l’esordio di Pavia. Ini- vese torna in campo a Lugano alle 19 per affronta-
dia, rientra. Dopo il minuto ga, che sfugge in tutti i modi conde linee. Pavia è brava ad zio in sofferenza nell’ultimo re la squadra che lo scorso anno ha vinto la serie
di silenzio in memoria di ai pavesi, 15-8. Baldiraghi aggredirla. Va a segno anche quarto. Baldiraghi rimette A svizzera e che parte con l’ambizione di ripetersi.
Edoardo Bianchi, si parte. Il chiede pressione, intensità Tagliabue (4 punti), 6 i punti un buon Corcelli, Biligha mi- Giovedì 2 settembre esordio al PalaRavizza per il
primo strappo è di Piacenza di gioco che si trasforma in in fila di Corcelli ed una tri- gliora col passare dei minuti, team pavese, che in uno «scrimmage» amichevole
che punisce in contropiede un mini-break (2-5 con uno pla di Marmugi, mentre Cis- segna da tre e in uno contro alle 20 affronterà Crema che milita in serie C. La
una Pavia che deve ancora scatenato Cissè): 17-13. Pavia sè in difesa ha mani dapper- uno, Tagliabue non si tira in- prima uscita ufficiale è il Trofeo Coralli, che si as-
prendere le misure, 8-2 con tiene, segna col giovanissi- tutto. Pavia vince il quarto e dietro: 59-62 al 36’. Nessuno segnerà con una partita secca, domenica 5 settem-
Bolzonella e Passera. Baldi- mo Migliorini, ma sul 26-21 ti- passa avanti, mostrando an- vuole perdere, si lotta ma bre alle 18 in via Treves contro la North West Uni-
raghi chiama minuto per ra il fiato. Gli emiliani asse- che buone cose quando la Bolzonella ha più esperienza versity. L’ultima amichevole fissata è per mercole-
una strigliatina ai suoi e la stano un break di 9-0, 35-21 al palla corre. Il libero di Cissè di Corcelli. Plateo e Passera dì 8 settembre, al palaRavizza, alle 18.15 contro la
partita si riapre, con l’agile 16’. Marcante tiene botta, Pa- a tempo scaduto sigla il 49 pa- chiudono il match. Centrale del Latte Brescia di A dilettanti che parte
Cissè che corre, salta e se- via ha la forza di non disunir- ri, per la gioia della ventina Maurizio Scorbati con ambizioni di promozione. (m.sc.)

CorriPavia, la maglietta
In regalo ai partecipanti della gara di ottobre
Florens Vigevano, Iozzi ha un solo obiettivo
Sono previste anche iniziative per i turisti Volley, B1 donne. Il presidente: «Vogliamo salire in serie A2»
PAVIA. Novità in vista per la CorriPavia, la mez- VIGEVANO. Camicia bianca sportiva,
za maratona giunta quest’anno alla ottava edizio- leggera abbronzatura, modi eleganti ma PODISMO
ne, in programma domenica 10 ottobre. Oltre al decisi, Paolo Iozzi, nuovo presidente del- LI PERNI QUARTA
consueto pacco offerto dalla Riso Scotti, quest’an- la Florens Vigevano mostra di avere idee - Tre pavesi alla ottava
no ad ogni concorrente, sia della competitiva che chiare ed obiettivi di alto profilo. La sin- Coppa Arci Pro Loco di 7
della non competitiva, verrà consegnata una ma- tesi è un deciso tratto di rottura con le km a Sottovalle di Arqua-
glietta. «Lo scorso anno abbiamo deciso di sosti- abitudini e l’aplomb consolidato della ta, nell’alessandrino con
tuirla con una medaglia celebrativa del campiona- Florens cresciuta fino ai play off di B1 in l’ottimo quarto posto fra
to italiano amatori Fidal — spiega Franco Corona, una sorta di gestione fatta in casa. Il tut- le donne e 37º assoluta per
presidente della Cento Torri, che si occupa in pri- to proiettato in un futuro che Iozzi vuole Mary Li Perni, Atletica
ma persona della manifestazione in accordo con il grande per il club ducale. La serie A2 co- Pavese Voghera, mentre
comitato del- me obiettivo immediato, insieme al coin- il compagno di squadra
la CorriPa- volgimento della gente di Vigevano attor- Gianni Tempesta chiude
via — Que- no a quella che ora si pone come prima due posizioni dietro.
st’anno, a se- realtà locale da palasport. Iozzi guarda in Edgardo Bruzza, Pasotti
guito di un alto, fissando traguardi ambiziosi per la Broni, è 61º.
confronto formazione ducale, attesa ora ad una sta-
con sponsor gione da protagonista. Paolo Iozzi, nuovo presidente della Florens Vigevano ATLETICA
e organizza- GIOLITTO A TRENTO
zione, abbia- Iozzi, come nasce questo derne il timone societario gevanesi, dal momento - Il mezzofondista del
mo deciso di suo approdo dirigenziale prima che finisse come è fini- che la Florens ha un pub- Cus Pavia Andrea Giolit-
rendere più al volley femminile? ta. Il volley è diverso, richie- blico ancora limitato? to sarà l’unico atleta pave-
evidente e «Da alcuni anni l’azienda de strutture e tempi differen- «Capisco che il volley non se in gara oggi al 33º Tro-
personalizza- di famiglia è tra gli sponsor ti dal basket». abbia la storia e la tradizione feo Marzola - 21º Meeting
ta la scritta della Florens, il resto l’ha fat- La precedente esperien- che ha avuto il basket, ma Città di Trento. Il cussino
sulle magliet- La CorriPavia è in programma domenica 10 ottobre to l’amicizia con Calogero Pi- za in A2 del volley vigeva- cercheremo in ogni modo di sarà al via negli 800 metri.
te, che sarà paro ed il suo coinvolgermi nese, però, non è finita be- coinvolgere la gente, provere-
“CorriPavia. 10-10-2010”». in questa avventura. Penso, ne. mo ad appassionarla con la EQUITAZIONE
Tre i colori a disposizione fino ad esaurimento poi, che ci voglia anche un «Vigevano non ha sponsor nostra squadra ed i risultati, ARIOLDI AGLI ITALIANI
delle scorte: bianca con colletto e mezze maniche impegno sportivo nella pro- storici o importanti come la chiederemo ai media locali - Roberto Arioldi vuole
rosse, bianca con colletto e mezze maniche blu scu- pria vita a fianco di lavoro e Riso Scotti per Pavia, solo di sostenerci e cercheremo il tricolore di salto a osta-
ro e azzurra con colletto e mezze maniche bian- business». per fare un esempio. Io, pe- aiuto anche dalle istituzio- coli. Il cavaliere di Zerbo-
che. Questo per chi corre la non competitiva di 11 Come concilierà questo rò, credo che la crisi finirà e, ni». lò, tornato domenica alle
km e l’half marathon di 21,097 km, mentre a chi impegno con gli altri? in ogni caso, ci attrezzeremo Che tipo di aiuto? gare dopo un lungo infor-
corre la Happy Meal Family Run di 2,5 km sarà «Siamo strutturati con bene e saranno, in quest’otti- «Chiederemo all’ammini- tunio, oggi e domani pun-
consegnata una medaglia e altri premi offerti da compiti precisi come ogni so- ca, fondamentali i risultati». strazione comunale di aiutar- ta a vincere il titolo nelle
McDonalds Pavia. «Abbiamo predisposto, in colla- cietà che si rispetti». In che senso? ci nella ricerca di aziende gare che si disputano a
borazione con Bquadro Congressi, anche un pro- Che obiettivi si pone? «Vogliamo fin da subito ot- che possano essere cooptate Manerbio.
gramma di iniziative collaterali — continua Coro- «Abbiamo una buona squa- timi risultati sul campo per e interessate a diventare par-
na — composte da pacchetti turistici per la visita dra, gli innesti arrivati dal poter vendere bene il nostro tner e sponsor della Florens TRIATHLON
guidata della città e della Certosa di Pavia destina- mercato sono forti e di qua- prodotto agli sponsor esisten- che è decisa a crescere verso SETTE PAVESI IN GARA
ta agli accompagnatori, informazioni sugli hotel lità. Non ci giro troppo intor- ti ed a quelli potenziali. Già traguardi importanti anche - Sette atleti del Tria-
convenzionati a prezzi di favore ed una risottata il no, vogliamo andare subito adesso siamo la realtà da pa- per Vigevano». thlon Pavese al via nella
sabato prima della gara. Dopo il ritiro del pettora- in serie A2». lasport di vertice a Vigevano Perchè è così sicuro che nona edizione del Valdieri
le, abbiamo pensato di organizzare sotto il portica- Ma Vigevano ha appena dopo la scomparsa del ba- ce la farete? Bikerun, nel cuneese: An-
to del Castello una cena “ad hoc”, golosa e ricca di perso il basket, dimostran- sket, salire in A2 sarà un ele- «Perché dimostreremo che drea Libanore, Enzo Busi,
carboidrati, composta da un buon piatto di risotto, do di non saper reggere le mento ulteriormente decisi- il volley non ha nulla da invi- Alessandro Ferlisi, Gigi
una fetta di torta, un bicchiere di vino dell’Oltrepo realtà di alto livello. vo, tanto più con un pala- diare al basket e faremo di Castelli, Sara Mossolani,
del costo di 10 euro per tutti». Chi si iscrive alla «Conosco abbastanza le vi- sport nuovo da sfruttare». ogni nostra gara interna un Ermanno Frassi e Fabri-
competitiva entro il 20 settembre pagherà 15 euro cende del basket, perché ero Cosa farete per coinvol- evento». zio Gajon.
contro i 20 previsti fino al 6 ottobre. (m.sc.) stato interpellato per pren- gere anche gli sportivi vi- Fabio Babetto
PS1POM...............27.08.2010.............23:36:52...............FOTOC11

La Provincia Pavese SPORT SABATO 28 AGOSTO 2010 55

Ufficiale il passaggio di Quagliarella alla Juve. L’Inter incassa il no di Kuyt e cede Obinna al West Ham

Ibra al Milan, si aspetta l’annuncio


Ma il Barcellona attacca Raiola. I catalani acquistano Mascherano
MILANO. Ibrahimovic (foto) ad un pas-
so dal Milan, Quagliarella ufficialmente
sione estiva si apre con l’annuncio della
Juventus che comunica la cessione a tito-
EUROPA LEAGUE, I SORTEGGI
della Juventus. Sono state queste le noti-
zie più interessanti della giornata di ieri
del calciomercato, alla vigilia della gior-
lo definitivo del brasiliano Diego. Il cal-
ciatore sudamericano saluta il club bian-
conero dopo una stagione poco esaltante
C’è il City contro i bianconeri
nata di debutto del campionato di serie
A. L’ultimo venerdì di trattative della ses-
e torna in Germania al Wolfsburg (ha già
giocato nel Werder Brema). Napoli, sfida con il Liverpool
Ufficiale anche l’arrivo di MONTECARLO. Non pensava certo meni dello Steaua Bucarest e gli olan-
Fabio Quagliarella alla stes- A MONTECARLO di ritrovare così in fretta i tifosi della desi dell’Utrecht.
sa Juventus, in prestito per Juventus e invece Mario Balotelli do- Più agevole il cammino della Sam-
4,5 milioni: al termine della vrà tornare a Torino probabilmente pdoria che si sarebbe volentieri ri-
stagione ci sarà il diritto di
opzione per l’acquisizione a
Inter, delusione Supercoppa prima di quanto avesse voluto: nel
sorteggio di Europa League, la squa-
sparmiata questo sorteggio, vista l’e-
liminazione rocambolesca contro il
titolo definitivo per 10,5 mi-
lioni di euro. Intensa giorna- A festeggiare è l’Atletico Madrid dra di Gigi Delneri ha infatti pescato
nel girone A il Manchester City di
Werder Brema nel preliminare di
Champions. L’urna di Montecarlo è
ta anche sul- Roberto Mancini. stata comunque benevola per gli uo-
l’asse Mila- MONTECARLO. Niente grande slam: Il girone A di Europa League è mini di Di Carlo che giocheranno
no-Barcello- l’Inter lascia la Supercoppa europea all’A- completato dai campioni austriaci con Psv Eindhoven, gli ungheresi del
na per la trat- tletico Madrid (2-0). Nel primo tempo i ne- del Salisburgo e dai campioni polac- Debrecen e ancora una volta con gli
tativa (molto razzurri non sfruttano alcune occasioni (so- chi del Lech Poznan. ucraini del Metalist Kharkiv. Roberto
lunga) che prattutto con Sneijder e Samuel), ma anche Avversario difficile e inglese an- Più complicato il cammino del Pa- Mancini
dovrebbe l’Atletico Madrid è pericoloso con Aguero che per il Napoli, finito nel girone K lermo che è stato sorteggiato con il allena
concludersi che subisce anche un sospetto fallo di rigo- con il Liverpool. Gli altri avversari Cska Mosca, lo Sparta Praga e il Lo- il Manchester
con il passag- re da Chivu. L’Inter continua a faticare an- di Hamsik e compagni saranno i ro- sanna nel gruppo F. City
gio dell’attac- che in avvio di ripresa: ci vuole una grande
cante svede- parata di Julio Cesar per negare il gol a ticamente concluso l’ingag- «Il mio futuro è al Liver- toposto alle rituali visite me-
se Zlatan Ibrahimovic in ma- Rafa Benitez Reyes. Ma Reyes trova la rete al 17’: salta in gio di Javier Mascherano pool», ha affermato l’attac- diche prima di raggiungere
glia rossonera. Mino Raiola, allena l’Inter area Maicon e batte Julio Cesar che stavol- (era un obiettivo dell’Inter). cante della squara inglese, il club inglese. Il Torino ha
procuratore di Ibra, ieri ha ta si fa beffare sul suo palo. Benitez manda Dopo l’acccordo raggiunto giovedì a segno con il Tra- acquisito dai Queens Park
fatto il punto della situazio- in campo Pandev e Coutinho, ma è Aguero tra i catalani e il Liverpool, il bzonspor. Il Milan ha acqui- Rangers, a titolo temporaneo
ne. «Stiamo ancora aspettan- a segnare il 2-0 e Milito sbaglia un rigore. giocatore questa mattina stato il giovane Carmona Pe- con diritto di riscatto, l’attac-
do la decisione del giocato- sarà a Barcellona ma le visi- rez Adria proveniente dal cante Alessandro Pellicori.
re». Tuttavia sembra che la te mediche non verranno ef- Barcellona. Analoga situazio- L’Hercules Alicante è tra le
volontà dell’ex Inter ormai l’accordo non c’è» e che «ci che» che l’agente sta portan- fettuate prima di lunedì. Sol- ne per Kevin Prince Boateng favorite per la corsa a David
sia chiara: Ibrahimovic an- sono tanti punti da discute- do avanti «contro l’onore e tanto dopo ci sarà la firma e e Giacomo Beretta. Entram- Trezeguet. Lo conferma l’a-
drà al Milan. Il contratto del- re». Da Barcellona arriva la l’integrità morale» del tecni- la presentazione ufficiale del bi i giocatori sono in questo gente dell’attaccante france-
l’attaccante dovrebbe essere presa di posizione del club ca- co Pep Guardiola. La cosa se- centrocampista argentino. momento in comproprietà se, Antonio Caliendo: «C’e’
di 4 anni («non sarà meno di talano nei confronti dell’a- condo il club «rappresenta L’Inter incassa poi il “no” de- fra Milan e Genoa. Al West la volontà di chiudere». Infi-
due e non più di sei»): ma in gente dello svedese. Una no- una evidente violazione del finitivo da parte dell’olande- Ham arriva in prestito l’at- ne l’Inter e la Roma hanno
ogni caso Raiola, pur mo- ta pubblicata dal sito ufficia- contratto che Raiola ha fir- se Dirk Kuyt. A respingere il taccante nigeriano Victor trovato l’accordo per il pas-
strandosi ottimista, ha riba- le del club catalano denun- mato con il Barcellona». Gli possibile approdo al club ne- Obinna, proveniente dall’In- saggio in giallorosso di Nico-
dito più volte che «ancora cia «le manifestazioni pubbli- spagnoli, intanto, hanno pra- razzurro lo stesso calciatore: ter. Obinna, 23 anni, si è sot- las Burdisso.

FORMULA UNO
Vola a Spa la Ferrari di Alonso
SPA-FRANCOCHAMPS (Bel). Una Ferrari
in palla sia sull’asciutto sia sul bagnato, Nelle prove è il più veloce anche con la pioggia
tanto da far impallidire le super Red Bull
e le temibili McLaren. E’ stato un venerdì per la scuderia di Maranello china un po’ nervosa mentre
di Formula 1 all’insegna della pioggia, fare le scelte giuste al mo- sul bagnato era più facile gui- A MANTOVA
ma anche della Rossa quello andato in mento giusto in relazione al dare. Per puntare alla pole
scena sul circuito di Spa-Francorchamps
dove la scuderia di Maranello sembra es-
cambiamento delle condizio-
ni del tempo. «Credo che le
position dovremo prima di
tutto vedere come saranno le
Canoisti in gara
sere tornata ai livelli di Hockenheim. As-
soluto protagonista del “ballo” sotto la
condizioni meteorologiche —
avverte Alonso — giocheran-
condizioni meteorologiche:
di sicuro, se dovesse piovere nella maratona
pioggia è stato Fernando Alonso, riuscito no un ruolo determinante, - chiude lo spagnolo rispon-
a far volare la sua F10 in ogni condizione sia oggi che domani: può suc- dendo ad una domanda sul PAVIA. Tornano in ac-
su una pista dove non ha mai vinto, ma cedere di tutto. Abbiamo cer- clamoroso passo falso nelle qua i canoisti pavesi per
sulla quale ieri è riuscito a strappare i mi- cato di provare tutte le nuo- qualifiche bagnate in Malay- due competizioni in pro-
gliori tempi in entrambe le sessioni. Alonso velocissimo nelle libere del Gp del Belgio ve soluzioni che avevamo a sia lo scorso aprile - girerem- gramma oggi e domani.
disposizione. Se dovesse es- mo subito perchè dalle brut- La più importante è sul la-
Premesse che fanno pensa- presentate il sabato e la do- ti bene, ma se i nostri rivali serci una pista asciutta allo- te esperienze si impara sem- go Inferiore, a Mantova,
re ad una possibile pole in ar- menica. Con queste condizio- avevano 20-30 chili in più di ra dovremmo cercare di mi- pre...». dove si disputa una gara
rivo oggi, ma che vedono l’a- ni dipende dai momenti, benzina loro oggi saranno gliorare l’assetto perchè non Felice del promettente ve- di maratona valida come
sturiano volare basso in atte- puoi peggiorare all’improvvi- più forti. Questo è impossibi- è ovviamente ancora ottima- nerdì di Spa anche l’altro fer- selezione in vista dei cam-
se di scoprire la vera forza so di due o tre secondi». Si le saperlo e dobbiamo fare il le per quelle condizioni, rarista Felipe Massa che, co- pionati del mondo in pro-
dei rivali diretti: «Il venerdì può puntare alla pole? «Dob- nostro lavoro e sperare che avendo avuto pochi minuti a me il compagno Fernando gramma a fine settembre
— avverte il ferrarista — ab- biamo vedere le condizioni e sia abbastanza». disposizione per poter fare Alonso, vuole aspettare oggi a Banjoles, in Spagna. Per
biamo avuto sempre delle si- capire come hanno girato i Sia per le qualifiche che delle prove con le gomme sli- per definire meglio le distan- la Canottieri Ticino al via
tuazioni che non si sono ri- nostri rivali. Ieri siamo anda- per la gara sarà importante ck. Infatti, ho sentito la mac- ze dalla Red Bull. il K2 senior dei gemelli
Alessandro e Davide Mar-
zani. Per il Cus Pavia, En-
MOUNTAIN BIKE rico Calvi sarà in acqua
Ciclismo Udace, il pavese Riboni Torna la Zanza Cup Godiasco, oggi l’ultima prova nella canadese singola,
mentre nell’Under 23 ci
domina al Gp Città di Mede si corre a Travacò del «Trofeo dello scalatore» sarà Mirco Daher. Gli al-
tri canoisti del Cus Pavia
in acqua sono Luca Sciar-
MEDE. E’ il gentleman pavese Alberto Riboni il TRAVACO’. Dopo la pausa GODIASCO. Si chiude oggi (prima partenza alle pa nella canadese singola
trionfatore del Gran Premio Città di Mede, agoni- di ferragosto, torna la “Zan- 16) la challange “Trofeo dello Scalatore” con l’ulti- juniores e Alessandro Mil-
stica infrasettimanale che ha visto al via 165 ciclo- za Cup” di mountain-bike ri- ma delle dieci prove: la Godiasco-Alta Collina di lia nel K1 juniores. Il re-
matori Udace. Riboni, capitano dell’omonimo servata alla categoria Giova- 4,300 km. La cronoscalata individuale è organizza- sto dei cussini è impegna-
Team Riboni Pavia, ha dominato la prova per Ve- nissimi ed ai non-tesserati. ta dal Pedale Godiaschese; al termine le premiazio- to nella gara nazionale di
terani e Gentleman; al quinto posto il lomellino Alla frazione Boschi di Tra- ni della decima tappa e della classifica finale del discesa sprint a Palazzolo
Virginio Cristiani della Rpr Dorno. Tra i Veterani vacò, all’Agriturismo Scevo- trofeo da parte del presidente del comitato provin- sull’Oglio. Sulla distanza
il successo è andato al lodigiano Luca Colombo del- la, si corre domani mattina ciale, Ezio Poltronieri. Domani mattina a Casorate di 250 metri sotto l’occhio
la Pulinet; sul podio, ai posti d’onore, Andrea Man- sui sentieri del Parco del Ti- Primo il Pedale Casoratese organizza un’agonisti- vigile di Claudia Zamario-
giarotti e Pietro Triscari, entrambi del Team Ribo- cino la 1ª edizione del “Tro- ca riservata alle nove categorie cicloamatoriali; la, peraltro anche al via
ni Pavia. Tra i Seniores ha vinto il milanese Vale- feo La Foresta”. La kermesse tre le corse del programma mattutino con prima nel K1 seniores, ci sono
rio Montini; brillante terzo Stefano Desovanni del è valida come 14ª tappa della partenza alle 9. A seguire le altre. Sempre domani nel K1 Ragazzi Stefano
Pedale Godiaschese. La classifica Juniores è stata “Zanza Cup” oltre che come mattina dalla frazione Tre Re di San Martino pren- Sciarpa, Gianmarco Ru-
dominata dal piemontese Simone Sorace con Stefa- quarta prova del campionato de il via (partenza alle 8,15) la cicloturistica “Tro- zer e Davide Lunghi; nel-
no Sozzio del Team Riboni quinto. Infine le belle provinciale Fci di moun- feo Moka Sir’s”, organizzata dal Team Riboni Pa- la canadese di coppa gli ju-
prove di altri atleti pavesi nelle due fasce Super- tain-bike per Giovanissimi. via; la prova prevede 98 km. Appendice al pro- nior Jmmy Daher e Mar-
gentleman. Nella fascia-A, vinta dal piemontese In gara, dalle ore 10,30, tutte gramma lunedì pomeriggio, in occasione della sa- co Ardemagni, mentre l’e-
Lorenzo Volpi, è stato terzo Ennio Magnani della le categorie: si comincerà gra cittadina sulle strade di Sommo dove si corre quipaggio senior è compo-
Bocchetta Pavia; nella fascia-B ha brillato il bielle- con i nati negli anni 2005 e il “Trofeo del Comune”, agonistica su tracciato pia- sto da Kristian Trayanov
se Gianni Piovan con il corridore locale Venerino 2004. Al termine le premiazio- neggiante. Organizzazione del Racers Team Pavia. ed Eric Secco. (m.sc.)
Pavanati del Pedale Medese al quarto posto. (p.c.) ni. (p.c.) La prima delle tre partenze alle 13. (p.c.)
P09PCM...............27.08.2010.............23:37:24...............FOTOC12