Sei sulla pagina 1di 20

Donna e musica

Considerazioni sul ruolo della donna nella storia della


musica occidentale
di Gabriella Durand

Allombra di
Dallombra dei monasteri e delle corti a quella
di padri, mariti e fratelli ingombranti?
Percorsi alternativi e suggerimenti per stimolare la
curiosit degli studenti e il dibattito in classe

Alcune figure emblematiche:

Eleonora dAquitania e le trobairitz


Hildegarde Von Bingen
Francesca Caccini
Barbara Strozzi
Elisabeth Jacquet de la Guerre
Isabella Leonarda
Nannerl Mozart
Clara Wieck Schumann
Fanny Mendelsshon
Germaine Tailleferre
avanti

De lamor cortese:
Eleonora dAquitania. Regina di Francia
e poi dInghilterra, mecenate dei trovatori
Beatrix contessa di Dia (1140- ?), moglie
di Guglielmo di Poitiers, fu una trobairitz
(trovatora) altamente considerata
Tibors de Sarenom, sorella di Raimbaut
dOrange
Maria de Ventadorn, moglie del trovatore
Bernard
Percorsi interdisciplinari:
La vita nelle corti medievali
Lamor cortese: trovatori e trovieri
Lingua provenzale
Leducazione delle fanciulle a corte
Indietro

Nella quiete del chiostro.


Due aristocratiche a confronto:
il destino e leducazione delle fanciulle di buona famiglia

Hildegarde von Bingen (1098-1179)


Musicistacosmologa,drammaturga,
linguista,botanica,filosofa conosciuta
per le sue visioni
Rivoluziona il concetto di clausura
introducendo una predicazione pi
aperta al mondo entrando spesso in
contrasto con le gerarchie.
Concepisce la musica come nuovo
strumento di elevazione

Isabella Leonarda
(detta la Musa Novarese)
(Novara 1620- 1704,)
Entra in convento a 16 anni durante
il presidio spagnolo
Figlia di un musicista influente,
compie importanti studi musicali
Compositrice di musiche religiose
molto apprezzate e tuttora eseguite
Indietro

Figlie darte
Francesca Caccini (detta la Cecchina)
(Firenze 1587 -1640)

Figlia e allieva del pi famoso Giulio (detto Romano)


Compositrice, clavicembalista, liutista, soprano
Figura di spicco nellevolversi della nascente musica barocca e
del melodramma (vd. Camerata de Bardi), prima donna a
comporre unopera tearale.
Ebbe grande successo come cantante nelle pi importanti corti
europee, svolge la sua attivit soprattutto alla corte medicea di
Firenze e a Versailles
Dopo la morte del marito si ritra a vita privata
Indietro

Lindipendenza si paga
Barbara Strozzi (Venezia 1619-1677)

Figlia di un noto intellettuale e musicista fiorentino


Cantante e compositrice apprezzata
Fu allieva del padre e di F.Cavalli
Musicista professionista e indipendente pag la propria
autonomia con linfamante accusa, non del tutto smentita
dagli storici, di essere una cortigiana.
Non si spos ma ebbe due figlie e un figlio, tutti e tre destinati
alla carriera ecclesiastica.
Indietro

Figlia darte e indipendente


Elisabeth Jacquet de la Guerre (Parigi 1666-1729)

Cantante, clavicembalista, compositrice

Figlia di un famoso organista di Versailles, crebbe alla corte di Luigi


XIV, dove acquis una notevole cultura e godette di molti privilegi
professionali

Pur sposandosi e lasciando la corte continu a godere della protezione


de re ampliando la sua fama in Francia ed in Europa
Intensific il suo impegno musicale dopo la morte del marito e del
figlio
indietro

Sono davvero ingombranti questi fratelli?


La questione la presenza del fratello o il destino riservato alle donne?

Nannerl Mozart (1751-1829)


Sorella maggiore di Wolfgang,
conobbe eguale successo come
enfante prodige nelle corti europee
Il fratello la incoraggi sempre ma era
destinata ad un matrimonio felice
che ebbe luogo.
Lei credeva in se stessa?
Avrebbe avuto davvero le qualit per
passare alla storia?

Fanny Mendelsshon (1805/47)


Comp gli stessi studi musicali del
fratello Felix
Si esib con lui nei salotti della
borghesia tedesca
Il fratello e e in seguito il marito la
incoraggiarono ma il padre riteneva la
sua cultura musicale un grazioso
ornamento.
Raramente pubblic opere a suo
nome, esegu spesso opere del fratello
indietro

Clara Wieck Schumann (1819/96)


Dimostra una precoce attitudine artistica

Virtuosa molto apprezzata e compositrice di


musica pianistica e lieder
Padre tiranno, suo maestro e impresario, madre
cantante lirica
Cultura incentrata sullo studio della musica
Sposa Robert Schumann contro il volere del
padre
Rimasta vedova si dedica alla diffusione delle
opere del marito e intensifica la propria attivit
concertistica e la produzione di musica da
camera, affrancata dalla opprimente figura
paterna
Indietro

Lindipendenza ad ogni costo.


Germaine Tailleferre (1892-1983)

Studia pianoforte fin da piccola con la madre e si iscrive al


conservatorio allinsaputa del padre
Vince diversi premi di composizione
Frequenta lambiente artistico di Montparnasse, a Manhattan
conosce Chaplin e compone musica da cinema
Entra a far parte del gruppo dei sei
Frequenta Picasso, Apollinaire, Modigliani, Chaplin, Ravel,
Claudel, Valery
Due mariti gelosi e diverse relazioni non ne ostacolano la
produzione artistica e la personalit vulcanica
Indietro

Altri spunti di rilessione:

I Castrati
I canti di lavoro: le mondine e le prefiche
Dal Blog

Mulier taceat in ecclesia (detto paolino)


La pratica della castrazione era conosciuta fin dallantichit ma
fu introdotta in campo musicale, per leffetto che essa aveva
sulla voce, gi in epoca bizantina a causa della proibizione
imposta alle donne di cantare in chiesa e di calcare il
palcoscenico

Proibita dalla morale cristiana ma ampiamente tollerata nella


pratica. I fanciulli venivano sottoposti a tale operazione dietro il
miraggio di lauti compensi qualora fossero divenuti famosi

I castrati furono oggetto di straordinaria ammirazione e


conobbero la massima diffusione in epoca barocca, quando
cominciarono ad entrare in conflitto con le donne cantanti
indietro

Dal riso al pianto

I canti delle mondine e di lavoro in generale


risponono alle stesse esigenze dei
worksongs degli schiavi afroamericani:
scansione del ritmo lavorativo e espressione
dei sentimenti suscitati da un ambiente
malsano e una condizione di servilismo

. Le mondine iniziavano a lavorare fin da


bambine. A trentanni erano considerate
vecchie

. Il mestiere si estinto negli anni 60 ma le


mondine e i loro canti sono entrati a far parte
del folklore
indietro

toccar le corde dellanima

Le prefiche

Fin dallantichit era in uso presso le famiglie benestanti affidare,


durante i funerali, la esternazione plateale dei sentimenti di cordoglio a
delle donne professioniste chiamate prefiche o rpute.

Tale usanza fu dettata in principio dal timore di attirare ulteriormente


sulla famiglia lira degli di e in seguito rispose allesigenza di
mantenere un contegno decoroso da parte dei congiunti del defunto

Tale tradizione si tramandata nei secoli anche in molti paesi europei


quali Grecia, Albania, Romania, Irlanda e in Italia si radicata
soprattutto nel Salento dove rimasta in voga per buona parte del 900.
indietro

Perch le musiciste e soprattutto le compositrici


sono cos rare nella storia della musica?
Girando per i blog sono emerse alcuni stereotipi
interessanti:
Motivazioni storiche legate alla condizione della donna nei
secoli
Le donne sono pi portate per natura alla interpretazione
che alla composizione
Le donne sono dotate di intelligenza linguistico-relazionale,
gli uomini di quella logico matematica
Il maschio in natura mette in mostra se stesso per attirare
la femmina
colpa delle donne? Parliamone...

E oggi? La situazione mutata?


sicuramente aumentata la percentuale di donne
compositrici e direttrici con il mutare della
condizione femminile ma la donna deve tuttora
fare i conti con diversi pregiudizi di un ambiente
prevalentemente maschile:

Nel campo della direzione sono accolte pi


favorevolmente le direttrici di coro (soprattuto di bambini) in
quanto questa immagine corrisponde al ruolo di
educatrice che la donna ha impersonato per secoli
deve ancora attuare delle scelte in seno alla famiglia e
porre il proprio aspetto fisico sul piatto della bilancia
la donna impresario pi tollerata perch svolge un
lavoro dietro le quinte senza scontrarsi col narcisismo
maschile

Fonti:
Slide 4: ilnuovomondodiGalatea.wordpress.com letteraturaalfemminile.it semifilosofici.it
Slide 5: Islab.dico.unim.it
novaria.org
Slide 6: tesorimusicalitoscani.org
Slide 7: mclink.it encyclopedia.com
Slide 8: wikipedia
Slide 9: wikipedia http.cnx.org wikipedia
Slide 10: wikipedia
Slide 11: wikipedia
Slide 13: wikipedia haendel.it cortedelgaiosapere.forumcommunity.blog
Slide 14: quandofacevolamondina.blog diilander.libero.it
Slide 15: guide.supereva.it comune.otranto.le.it
Slide 16: provincia.grosseto.it.pariopportunit
extaticvenus.it
Slide 17: bintmusic.it dweb.repubblica.it angiolettionline.it

Il progetto Sui Generis,


finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei
Ministri Dipartimento per le pari opportunit
organizzato da:
I.i.s. Giovanni Falcone
I.i.s. Carlo Urbani
di Roma

Gabriella Durand, docente di educazione musicale


nella scuola media e di canto in istituzioni private,
diplomata in canto al conservatorio dellAquila e
laureata in discipline musicali presso il conservatorio
S.Cecilia di Roma.
Ha svolto unintensa attivit concertistica in Iitalia e
allestero specializzandosi nel repertorio rinacimentalebarocco.