Sei sulla pagina 1di 5

In un anno il patron di Luxottica ha incrementato il valore delle proprie

partecipazioni di 10 miliardi, confermandosi al primo posto tra i super-ricchi di


Piazza Affari. Pi forti Pessina e i cinesi. In calo Rocca e Prada. Sparisce Tassara
CLASSIFICA

aperon Del Vecchio


di Andrea Di Biase
Grazie al rally messo
a segno in un anno
dal titolo Luxottica,
che rispetto all'agosto dello scorso
anno ha guadagnato circa il
60%, Leonardo Del Vecchio
si conferma per il terzo anno
consecutivo il numero uno tra
i paperoni di Piazza Affari (che
in un'epoca di mercati sempre
pi globali comprende ormai
anche gli imprenditori italiani le cui aziende sono quotate
su listini esteri). Rispetto a 12
mesi fa, quando il destino di
Luxottica sembrava incerto,
viste le tensioni tra propriet e management, sfociate
nelle dimissioni dal ruolo di
ad di Andrea Guerra, il gruppo fondato da Del Vecchio e
oggi guidato da Adil Khan e
Massimo Vian ha macinato
risultati, facendo spiccare il
volo al titolo in borsa. Tanto
che, confrontando la classifica
dei paperoni di Piazza Affari di
quest'anno con quella del 2014,
non si pu non notare come il
portafoglio quotato
di Del Vecchio, che
comprende anche
partecipazioni rilevanti in Generali,
Unicredit, Foncieres
des Regions e Space
2, valga circa 9 miliardi di curo in pi
e sia l'unico superiore alla soglia dei
20 miliardi di euro. Tra i primi dieci
l'unico in grado di
avvicinare il fon-

datore di Luxottica Stefano


Pessina, che grazie alla fusione tra l'americana Walgreens
e la sua Alliance Boots ora il
principale azionista del colosso
globale della distribuzione farmaceutica quotata al Nasdaq

con una quota del 18%, il cui


valore di mercato ad inizio agosto era di oltre 18 miliardi.
Al terzo posto nella classifica
2015 dei paperoni di Piazza
Affari, tradizionalmente stilata da MF-Milano Finanza,
figura invece la famiglia
Benetton, in salita di una posizione rispetto allo scorso
anno, ma solo perch la coppia formata da Miuccia Prada
e Patrizio Bertelli, che dodici
mesi fa li precedevano in classifica, hanno arretrato di una
posizione per via della flessione accusata alla borsa di
Hong Kong dal titolo Prada.
Il portafoglio quotato della
famiglia di Ponzano Veneto,
azionista di riferimento di
Atlantia, Autogrill e con quote
di minoranza in Mediobanca e
Caltagirone Editore, rimasto

pressoch stabile rispetto al


2014, attestandosi al 5 agosto
2015 (giorno in cui MF-Milano
Finanza ha scattato la sua fotografia) a 8,89 milioni. Ad

oggi tale valore


sarebbe pi basso, considerato
che nel frattempo
Consob ha recepito il passaggio del
50,1% di World
Duty Free agli
svizzeri di Dufry
per 1,3 miliardi.
A pesare sul valore del portafoglio
quotato della coppia Prada-Bertelli
ha contribuito invece le recenti tensioni sulla
borsa e sull'economia cinese,
che hanno pesato sulla performance dei titoli delle societ
del lusso, specie quelle, come
la stessa Prada, quotate ad
Hong Kong. La quota di con-

trollo nel gruppo della moda


valeva a inizio agosto 8,5 miliardi, in flessione rispetto ai
10,5 miliardi di un anno fa.
Chi tra i primi dieci paperoni ha invece visto scendere
in modo importante il valore
del proprio portafoglio stata
la famiglia Rocca. Anche per
via dei risultati non particolarmente brillanti del gruppo
Tenaris in questo primo scorcio dell'anno, i fratelli Paolo
e Gianfelice Rocca sono precipitati dal secondo al quinto
posto nella speciale graduatoria stilata da MF-Milano
Finanza. Il gruppo Tenaris ha
infatti chiuso il secondo trimestre del 2015 con un utile di 72
milioni di dollari, contro i 420
milioni registrati nello stesso
periodo dell'anno scorso, mentre i ricavi sono scivolati del
30%, a 1,87 miliardi di dollari,
e anche le previsioni per il trimestre in corso non sembrano
essere particolarmente incoraggianti, visto che la stessa
societ controllata dalla famiglia Rocca si attende nel terzo
il trimestre un'ulteriore calo
dei ricavi, a causa di un basso
livello di ordini per i prodotti
premium.

gli (Marina, Pier


Silvio, Barbara,
Eleonora e
Luigi), non tanto
per la posizione
in classifica, sostanzialmente
stabile, quanto per l'aumento
del valore del
portafoglio quotato. Grazie alla
corsa del titolo
Exor nel corso

anno fa. Una performance che ha


beneficiato del
riassetto in corso
al piano inferiore della catena
di controllo, dove
Fca si appresta
a collocare in
borsa il 10% di
Ferrari, girando
successivamente
pro-quota il 90%
dei titoli del cavallino rampante agli attuali
soci del gruppo Fiat Chrysler
Automobiles, tra cui la stessa
Exor. La holding quotata de-

degli ultimi 12 mesi, cresciuto


del 67,67% nel periodo compreso tra il 5 agosto 2014 e
il 5 agosto 2015, la quota del
51,4% detenuta dalla Giovanni
gli Agnelli diverr pertanto il
Agnelli & C Sapaz ha raggiun- primo azionista della Ferrari
to un valore di 5,8 miliardi, con il 24% del capitale. Cui
contro i 3,45 miliardi di un
si aggiungeranno il 100% del
gruppo riassicurativo americano Partner Re, il 43,4%
dell'Economist (l'incremento
della quota originariamente
del 4,7l costato 405 milioni
di euro) e le attuali partecipa-

zioni in Fca (29,19%, ma con

il 44,31% dei diritti di voto),


Cnh Industrial (26.97% con il
39,99% dei diritti di voto) in
Almacantar (38,29%), Banca
Leonardo (17,37%) e nella
Juventus (63,77%).

In crescita, come detto, anche il portafoglio quotato della


Fininvest dei Berlusconi, cui
potrebbe aggiungersi nei mesi
a venire anche il Milan, destinato a essere quotato sulla
borsa di Hong Kong nel caso l'accordo siglato a inizio
agosto con il broker thailandese Bee Taechaubol dovesse
concretizzarsi entro fine settembre (si veda altro servizio
alle pagine 14-15). Per ora nel
portafoglio della holding guidata da Marina Berlusconi, che
si avvia a chiudere un 2015
in forte utile grazie alla plusvalenza realizzata grazie al
collocamento sul mercato del
7,9% di Mediaset per 370 milioni di euro, figurano ancora

il 33% del gruppo televisivo


(continua a pag. 16)

Chi invece , guardando la


graduatoria 2015 dei paperoni di Piazza Affari, pu
sorridere sono le famiglie
Agnelli-Elkann-Nasi e Silvio
Berlusconi e i suoi cinque fi-

CHI PI E CHI MENO


keg, i ri incrementi n 12 mesi*
Maggiori perdite n 12 mesi*
Giovanni Recordati - Recordati
91,61%

Romain Zaleski
A2A, Eramet SA, Ubi Banca
.58,850/0

Mario Rizzante
Reply

Andr Esteves
Monte Paschi Siena

90,35%

35,65%

Marco, Paola e Anna Maria Varchi


' Ima

j 85,29%
Lorenzo Sassoli de Bianchi
Valsoia
80,78%
Renzo Rosso -Yoox
76,96%

Gianfelice e Paolo Rocca


Tenaris
-26,7 lo
Miuccia Prada 1 Patrizio Bertelli
Prada
-19,02%
Urbano Cairo
Cairo Communication, Rcs MediaGroup
.17,33%

* tra le quote superiori a 100 milioni di curo e le var. % che non superano il 100%
GRAFICA MF-MIIANC FINANZA

(segue da pag. 15)


di Cologno Monzese, il 50%
della Mondadori, il 2,05% di
Mediobanca, il 25% di Molmed,
oltre al 30% di Mediolanum.
Quota che potrebbe ridursi nei
mesi a venire, considerato che
la Banca d'Italia ha imposto
a Fininvest di cedere la partecipazione al 9,9% a seguito
della condanna in via definitiva
dell'ex premier nel processo sui
diritti Mediaset. Per ora questo
giardinetto di partecipazioni ha aumentato il suo valore
nell'ultimo anno del 48,73%,
raggiungendo un valore di 4,5
miliardi di euro rispetto ai 3,05
miliardi dell'agosto 2014.
In forte crescita anche il
portafoglio di titoli quotati
italiani detenuto dalla banca centrale cinese. La People's
Bank of China, che nell'ultimo
anno ha rastrellato quote rilevanti in istituzioni finanziarie
e grandi aziende a controllo
pubblico, ha visto il proprio
giardinetto di partecipazioni
italiane crescere dai 3,11 miliardi dell'agosto 2014 ai 5,65
miliardi attuali, che valgono
alla banca centrale di Pechino
il settimo posto nella classifica
dei paperoni di Piazza Affari.
Si tratta evidentemente di un
dato significativo, visto che in
questo modo lo Stato cinese si
colloca stabilmente tra i primi dieci investitori sulla borsa
italiana, e (se lo vorr) potr
avere voce in capitolo quando
nei mesi a venire si apriranno le partite sulla governance
di importanti banche italiane
quali Intesa Sanpaolo, Monte
Paschi e Unicredit.
Interessante anche osservare
quali sono i paperoni che hanno maggiormente guadagnato
nel corso degli ultimi 12 mesi
e quelli che invece hanno perso pi posizioni. Tra i primi

spicca Giovanni
Recordati, cui fa
capo l'omonimo
gruppo farmaceutico, la cui
partecipazione si
rivalutata in un
anno del 01,61%
e ora vale 2,4 miliardi e il dodicesimo posto nella graduatoria
generale dei Paperoni 2015 (era
diciottesimo nel 2014). Segue
Mario Rizzante, principale azionista di Reply, che ha visto la
propria partecipazione rivalutarsi del 90,35% a 534,6 milioni
piazzandosi al trentottesimo
posto in classifica generale, e

milioni. Il 30 maggio, infine, le


controllate di Carlo Tassara,
Alior Lux e Alior Polka hanno
sottoscritto un accordo preliminare per la vendita a Pzu
dell'intera partecipazione in
Alior Bank, rappresentativa
del 25,3% del capitale sociale
della banca polacca. La vendita, subordinata tra l'altro
alle autorizzazioni da parte
dell'autorit di vigilanza polacca e delle Autorit garante
della concorrenza in Polonia e
Ucraina, avverr in pi tranche entro il primo semestre

lore della propria


partecipazione in
Mps dai 276,8 milioni dell'agosto 2014 ai
178,1 milioni attuali.
In calo anche il portafoglio quotato di
Urbano Cairo, esposto sulla sua Cairo
Communications e
su Rcs Mediagroup
(-17,33% a 273,9 milioni) e

Carlo De Bedenetti (Bonifiche


Ferraresi, Cofide, Greenltalyl

la famiglia Vacchi, azionista di


Ima, il cui patrimonio quotato
si incrementato dell'85,29% a
818,2 milioni, consentendole di
salire in trentunesima posizione nella graduatoria 2015 dei
paperoni di Piazza Affari.
La flessione maggiore in
termini di valore del portafoglio quotato l'ha invece fatta
registrare la Carlo Tassara di
Romain Zaleski, che nel 2007
primeggiava invece nella
classifica dei paperoni di MFMilano Finanza. La holding
del finanziere franco polacco,
commissariata di fatto dalle
banche creditrici, ha da tempo
avviato una dismissione delle partecipazioni in banche,
assicurazioni e utility finalizzata a rimborsare
l'esposizione residua nei confronti
degli istituti di
credito. Nel corso del 2014 la
Tassara ha incassato tra cessioni
di partecipazioni
e dividendi circa
853 milioni, cui si
sono aggiunti nel
primo semestre
di quest'anno altri 159 milioni,
fra i quali compreso il ricavato derivante dalla vendita
delle azioni Intesa Sanpaolo
per circa 70 milioni e di azioni A2A (a pegno e non) per 84

2016. Al 5 agosto scorso la


holding aveva ancora in portafoglio una partecipazione
rilevante in A2A, Ubi Banca
ed Eramet per un controvalore
complessivo di 335,4 milioni.
Dietro a Zaleski la flessione
maggiore stata registrata
dall'uomo d'affari brasiliano
Andr Esteves di Btg Pactual,
che ha visto crollare il va-

ed M&C), il cui portafoglio


quotato si svalutato anno su
anno del 6,6% a 216,3 milioni.
Dietro di lui il patron di Lactalis,
Emanuel Besnier, sceso in classifica generale dal quinto al nono
posto, alla luce della flessione
del titolo Parmalat del 5,65%.
(riproduzione riservata)
Quotazioni, altre news e analisi su
www.milanofinanza. it/paperoni

nankAi,ar.,. lFamrytfra

baVOr= .,-rk'fa
ord.^L,<A15
_..,1)
(1+

[,EL'JECCHIC LEONARDO

24.135.5

LA CLASSIFICA DEI 350 PAPERONI Di PIAZZA AFFARI 11


RaNc Aironista7 F mlgNa

SocleiAqulwm
Fnciere des Regiens, Genr ligg. ti,LijXpitic: ,
Space 2, LlniCredit_ _
437,32'%o Waigreens 8oots Akance
PireNi & C:, Via dd Duty Free
Pmda

SENEGETTIGIANPIETROEFAM.DANIELI
"r ASTALOVDELTORRE

ULSONJOHN
= PATERNO CASTELLODISANGILIUANOGIUSEPPE
, BROWNANDREW

498,8
492,2
451,7

8.893,9

G PRAGA MiUCCIAt BERTELLI PATRd10

8A93,0

-13A2'a

5 ROCCA GLANFEUCE E PAOLO


6 AGNELLI/ NASI (FAMIGLIE)
7 PEOPLE'SBANkOFCHINA

8.364,3

-26,79 w Tenads
67,67% Exor
8122% Ene,Eni,PCAFatCNryeler., GertaraBss,n.
Intesa SanPeelo, Mame Pasohi Siena. Prysmll n
Salpent,Telecom Italta,Teno,Un!Crad8

3 BERLUSCONI SILVIO (1

4,548,1

KHALIFA BR, ZAYr71AL NAHAYAN A6q DHAM


1; RE000DATI 3IOVANIe
15 DELONGHIGILSEPPE
14 MILETTI FERRAGAMO WANDA

4973!o MediaseL Mediobanca, Mediolanum, MnlMed,


_ Mondadod
33! --5,65% Parmatat
3297
3.125,7
Antana 3, Imernational GameTechnology, DeA
Gapital, Generali Ass.ni, GreenNaiyt
3
2463,6
UntCredB
2.4075
Recordati
2.407,2
43.37% De' Longht, DeLCttnra
2.383,3
22.40% Salvatore Ferragamo

15 CALTAGIRONE FRANCESCO GAETANO

2.202,4

9 BESNIER EMMANUEL

16 MAGNO GARAVOGLIA ROSA ANNA

2.193.6

17 DORIS ENNIO

2.094,5
1,750,7

18 DELLA VALLE DIEGO EANDREA

19 ARMANIGIORGIO
20 SOMBASSEIALBERTO
21 BUZZItFRATELU)
22 SALINI SIMON PIETRO

23 RUFF1NI REMO
24 BULGARI NICOLA

25 GARRONE E MONDINI
26 MARAMOTTI LUIGI

27 OENEGRIGUSTAVO
28 MORATTI MASSIMO E GIAN MARCO
29 FORMI 00SII ANNA MARRIA
30 GAVIO MARCELLINO(EREDI)

31 VACCHI MARCO PAOLA EANNAMARIA


32 MALACALZA'IITTORIO_

33 CUCINELLIER'JNELLG
34 POLEGATC MORETTI MARIO

35 CREMONINI LUIGI

37 VOLTA ROMANO

1` ANNONIEFUMAGALLI (FAMIGLIE}

.20VERND RuSSO (OJSC ROSNF-FIEGAZ)

tl,czrl Asea,CAttagr}ane,CalisgtroneEd.,CemenNr,

2956`,
39,04%
12,71%

Sr+liet au ta a

679.3 E

AtM rtfa,AatrmrS,Ca irane ri Mettioban a.

3 BENETTON (PRATELLI)

10 BOROLVDRAGO

Datatogio, Ima
581,7 83,9
n^ptp
b34,6
515,5
MaireTecnimom
51,4
- -2an& C.
241% Astaldl
504,6

18243,7

0.9

NFURSTENBERGSEBASTIENE

Uar

51 RIZZANTE MARIO
','_DI AMATO FABRIZIO

2 PESSINA STEFANO

5.795,2
5,648,2

Ua= 71.^12
OI(W^ 3,2075

tlaz%

Generali k-, i. U rCredft,Ve nni htdtratr-ra,V2a ni nl


Lavori
Campari

Medlobanca Medlolanum, MoiMed

r,. BOLLBR VINCENT MARE CLAUDE HENRI


_-P_SENT GI.,0.4PIER0
ACl,T,SCAR-G
5, VAC--H! GIANLL'OA
1 ZALESKI RO":iA;"i
110C KVIONC C NG PETER
rA,-ZT GER,LAL'J4AD0 STEFANOMELCAIDRRE
FERRA OLIANTONIO
CAIRO URBANO ROBERTO
SELCiGIANGARLO
57 MARTINEZ GUZMAN DAVID
58 ZANETTI MASSIMO
59 TRONCHETTI PROVERA MARCO
1 DE BENEDETTI CARLO
67 FALCE FEDERICO
6 FOSACARLO
D'AMICO PAOLO E CESARE
ESTEvES ANDR
CI AGLiA MIf'IELE
8531% DE B1ANCN1 LORENZO
5 ROSSO RENZO
63 BOLLATI DI SAINT V'ERREROMILDA
69 CAGASSI MARCO R013ERTO
70 ROSAIO CARLO(EREDI)
71 BUORO LAURO
72 EURNEKIAN EDUARDO
73 CASTELLACCI PAOLO
74 CANDELA MASSIMO
- USBERTI DAVIDE

Dialetti Industrie, Piaggio & C., Poligrailcl Ed., Res


Mediaeroup,Tod's
S7,0'
%
1,592.6
Luxanica
59,1x% 8rembc
1.576.4
44.7 % Buzzl Unicem
T ABB.9
:7,277, Salini impregilo
12670
1.247,7
60,29% Monoler
39.52% Lvmh SA
1.235,4
13,
1.165,1
56% Erg
24.78% Cred.Emiliano , UniCredit
1.145,6
51,81% DaSodn
1.075,5
13257?,'6 Pirelli & C ., Prelios, Saras
1.843,3
71.33% Ampliton
911,4
,%a Aedes, Bonltche FE, Medlobanca. Sas Autostrade,
860,1
1904
Industrie e Innovaz.,Autostrada To-Mi
818.2
Ima
7 >3 MARCHETTI FEDERICO
743,0
Pirei6$C., B .Carige
SERACNOLIISABELLA
_ 7150
.
.
-- NATTiNGGWN9PlETRO
rumAbGucinelli
E
ay
vFERRETTI
Gena v----.
ALBERTAEIriASSIMD
894. 3 . 6813
`%L BonMcheFE,Marr
2 ARPE MATTEO

PireBi & C, Sorin


54,52% SaFratoreFerragamo
29581 Cianpari
20.58% Sol
1'-.48- Saran

426,5
422,3
419,3
- 4108

tktlmoblliere

362,1
-'-__
3507

335,4
306,8
280,2
278.1
273.9
267,6
256,1
255,0
226,1
216,3
212,2
208,z
180,5
176,1
186, 1 _

4_ , _
I

Pvalli & C Prelios,Vitioria Ase.ni


_Ink_,

ADA. Eramet SA, Ubi Banca


Salvatore Fgrr,gamo
B,ncn Desio Brianza
MC9, La Doria
-1,0% Cairo Communication , Res MediaGroup
137 L, Biesae
108,07, Morde Peschi Siena
.a
M,Zenetts
ageomup
35,9 ' Pirelli & C., Prellas
-1 Bonifiche FE, Colde, Greenlaiyl, M&C
a'okRenewahles
u35dn
_
_ID'Amico
-te Peschi Siena
_ uineering
=

162'
157,6
157,6
167-

_rsastogi
L.:,mbre
Basi Union Co., Nice

_i1*
149,1
144,6
138,9
135,5
133,4

.r Tosoana_Aeropirrti
11 :01% Sesa
1
F.Lt..A.
.1445'6 Gas Plus

129,3

Yoox
'"earnump, Mediobanca,Temburi
P F net Euramedcs

!2813
1251
,
421, 1
115,9

Sao=ro Asile
f_
Aedes,B,caProfllo,eancal

Cambi utilizzata T euro al Z8.2015 =1,0941 $Usa; 8,4811$HK; 1,0738 Fr.Sc


n p.= non presente; n,0. = non calcolabile; ns.= non significativo - Le quote d partecipazione sono state ricavate dalle
comunicazioni pervenute ed elaborate da Consob tino a! 61812015, integrate con visure camerati ed informazioni riportate nei bilanci e nei prospetti informativi- Per ogni gruppo familiare stato
snivel L1r-'MIL6',3 PIlIla,

LA CLASSIFICA DEI 350 PAPERONI DI PIAZZA AFFARI 1 2

6'alore ti
ord
. . _,. ,,
L

h'CNTIPOF'JLVIO

115,6

82 LiBERALiiGINIO
115,3
r,, STRAZZEIA PIETRO
114,1
109,7
84 GALANTEABRAMO E RAFFAELE
85 MENACHEM EVEN CHELA
108,9
108,6
86 PININFARINA SERGIO (EREDI)
87 COLANNNO ROBERTO
107
88 DIBENEDETTOTHOMASRICHARD
106,1
89 ARNALT BERNARD
100,0
9.0 COGLIONE MARCO DANIELE E FRANCESCO _ 98.8 _
A lOtiAiS'IOUSIFMOHANIEDALiNASSER
9311
_- --GIULtANO
- _gg-MUSSINI

'

93 GIOVANNETTiTZIANO
94GRASSIDAMIANtGUIDOROBERTO
_ GAR31 GIA*.LUCA
,EA000CIMAR1LENA

a :1ARZOTTOLUCA
98 ROSETIIVALERIAEMAGNANIGIAMPIETRD
99 S1LERiGUUSEPPE

Soolara quotatA
43 , 44

.c.
36,53
347,18%
112,00%

46,49%
1.37
122,07%
12,32%
81 -'A
7S

80,2
600

n.C.
1787J

100 MARZOTTO NICOLO

79,1

14,84%

78,2
74,7
69,9
68,9
66,6

106 CORRADi LUIGI

66,3

107 MENEGUZZOJACOPO
108 MONTI FRANCESCO

86,2
56,8
65,5
66,3
64,5
64,8
64,5
64,4

14,84%
59,40%
77,I "
23,2ff_325.
-32,',4`-,
nz.
14,16%
69j3.
-

10!T ANGELINIFRANCESCO

112 MARZOTTO GAETANO


113 NATJZZlPASOUALE
114 SAGGI SONI FRANCESCO

115 TABACCHI VITTORIO


116 BULGARELLI CLAUDIO
117 FERRERO SILVIA E PAOLA
118 CALI GIUSEPPE
119 BEGHELLI GIAN PIETRO
120 AMATO ARTURO
121 LASRYMARC
122 BENEDETTI VANNI E RUFFO
123 PALMIERI MARCO
124 CARRARO MARIO E FRANCESCO

3AVAZZI VALERIA E UBERTA


MONTI RIFFLSER MARIA LUISA
i- AINIO PAOLO GUGLIELMO LUIGI
6 RARCHI ENRICO
135 COPPINILORENZO
131 FRACASSI ALESSANDRO
'- PESCARMONAMARCO
S3 MANSOURRAF VOU6SEF

Lu-Ve
ltalmo68iare VittariaAss ni
Digttal Bros
DlaSorin
Pitntalina
lmmsi, PMaggio &C.
A.S. Rama
Tod's
Bastc Flet
M:IreTecnmont

63,9
83,4
63,0
51,8
61,3
59,5

58,3
55,9
55,8
55,6

RnseBiMarino
Salvai
ZtgnagoVetro
ZignagoVetro
Travi
1.En,,Mediobutea
Etica
Nino
Cred.EmiOano
- CadoIioaAss,ni,FJ-LAEsprinet
Mediobanca,Tamburi .......
Best Union Co., Landi Renzo

D'AG3/ PIETRO
BUERC' A"FERENA
DE'dDOANDREA
A6IENDUNIGRESE.,EMAJRI7Kt
rl ST*EFANEl_I PAOLO
FAGGIGL FER1 U i G I E P,1ICHELE
J CICCOLELLACORRADO'FA411GLIA)

ai PANZA"il'LOREDANA(EREOIOSCARZANNONI)
1s CORPADIORLANDO
s, MERCADANTEE IRDO
; CAVALLINI GIOVANNI MARIA
j11 GROSSI GIUSEPPE
i ,: ZEGNA ERMENEGILDO E PAOLO
r7-TA,:":BURIGIOVANNI
5 P LAPO EDOVARD ELKANN
11:; ''_UCCPiN1LU1Gi
- FE i7": CALLISTO
r=r NERI STE:ANO
CCLOr,"BO PAOLO ENRICO
.........

Azimut Hclding

14,84% ZignagoVetro
10, 4% Natuzzi
14.04% Intek Group, Mid tndustry Capilal,Tamburi,
VittoriaASa.ni
-25,945; SaNlo f roup
49,93% Imerpump
49,94% interpump
14,1G9 Esprtnet
0,06% T3egha6i
n.C.
Nel tnsurance
nc
Seat Pagine Gialle
BioDue
S.C.
Piquadro
1c,C - Car:aro

indicato l'esponente pi noto alo maggiormente coinvolto nella gestione

zlonLlA lfm+grla
FERRERO PIETRO E GI0VAPINI

__- '--,- -__-"- 92,8


Finte! Energia
90,0 26`Damiani
_ B ce Sisl
68,1
18 ,
Engineering
85 ,8
14,4% ZignagoVeim
81,7

101 MARZOTIO STEFANO


102 TREVISANI DAVIDE
103 PECCIALBERTO ED ELENA
1174 PIERALIStf.ASOLIGtANNA
105 MARCHETTOOSCAR

_ ) L LANDI STEFANO
i!; VOLA T`UEFFL'NGWILLIA'.l

R2aR

Interpumn

.........

Elabarazlorle e cura di Pariza A$ariacchi


Va1ae quota
oMal ... t?i5
,,
55,0

ac `6
Scrda rytrrr.ara
.1

1,

Med in banca

52,6_
7 _e
62,3
52,1
I.C.
,21`s
82,1
52,1
4,21%
21,45%
51,0
79,32%
50,7

Carlo Gavozzi Holding


MonrU, Polgra8i Alt
Banzat
Save-Aer.Venezia
B&C Speakers
Mutui On Lina
Mutai Ori Lina

50,7

19.32%

SILO
48,8

;.r =--

48,2

3 'Soera

47.1

prima industrie
B.Intermobtllare
Save-Ae cVenezia

15,2
>1=
41A
-41"
40.3
=7.'-.."39 , 2
36,,3_ 29,65%

Aedes
Esprinel
LuVe
CiccnletW

Ce'ameheRleehettiMediokanea
Mondo Tv, MondaTv Franca
Nice
Interpump
AmbienthesistSadg
BruneBo Cucine8i
Tamburi
Rara Independent
Mediobanee
Giorgio Fedon & Figli

376
38,8
36,1
34,9
34,8
33,9_
33,7
32,5
32,3

49,79%
-13,97%
49,914;
2,93k
4,82%
72,80%
n.c.
60,11%
308,24%

31,7

A949%

Teml nergta

31,5

1248%
.56 %

Txt e-Solutions
Sol

BRUS(AGLISTEFAN1)
LCZAYOUSRIYA
3CS51 GIOVANNI

31,4
30.3

4271

Dada
Banca Ss

ZUNINOLUIGI

30,2

3.52%

Risanamento

SORBINIALBEfiTD

30,1

31,11

1.59 LOTITO CLAUDIO


29,8
159 4ASADIO RENZO
29,7
160 CACCIA DOMINIONIAMBROGIO
29,6
29,2
MANFREDI GIOVANNA
162 PIRELLiALBERTO
26,6
7a,. 7ARACG90LODIFAELiTOFALCRGIACARANDAMARtA 285
ROVEDA GIUSEPPE
28,3
RANZONI FRANCESCO
28,3
C t?Lt1cC F' rR$ 28,0
OANGIOLIANDREA
27,5
FRNCESCHETTI ENNIO EGIACOMO
27,3
FOSSATI MARCO
272
LUC!SANOFCLVIO
272
,

6,L3'y Enervtt

20.43%
10,26%
2Q.2SN
4,82%
35,98%
D 58
n.c.
-11,17%

Lazio S.S.
Itce
Tesmec
Brunello Cucle8i
Pirelli & C., Pretios
Ed, L'Espresso
Aedes
Elialefil industrio

81,411,

Kinexia
f_LEn.

107,1
_-9.8

Gefran

-a

Luelsano Media Group

3 PIus

LA CLASSIFICA DEI 350 PAPERONI Di PIAZZA AFFARI 13


Rana A64n614 FFarq%

0M. ai 782B15
rmn. euroj

Ss^retquotata

RarilcAZ.ronPStal Famiglla

...,.,,.....mm...".mm.
.IONI En11L70E FRA NCQ
172 oARNE 'ALE CLAUDIO

ta7ore quoa
orda1ZB2D75

Yariaz i

SoqEiquotata

(mn.euro

284 i nn Boizoni
22.34

25.8

25,7
25,7
25,3
24,5
24.3
24,1
240
24,0
23,4
------23. 4 _
7C R S-nANA ..'AR2H n A EtAR A Fr. R A213
7" GERESETO STEFANO MARIA
22.
__22.6
CUCCHIAR NI LECNARCO
90167850210
22
SENSO ANDREA
22.3
188 DEL -S PORTA MASSIMO
22,2
789 BASILE GII2nCO
22,8
190 BAZZOCCHI BARBARA
21,5
21,5
191 CLEMENTI GABRIELE
792 TRONCONI ALBERTO
20,9
20.5
193 0NORTI ANNA MARIA
194 SORU RENATO
20,0
195 STOCCHI FRANCO)
19,0
198 RORFINO GIUSEPPE
19,8
197 DOMI SERGIO
19,7
193BUONELL
FURIO
19,7
_
FRA NCESChOI FRANCESCO
191--4JEREDE SERG ' 0-_-78.9 _
SERRA FRANCESCO
18.7
YONFENGGGO
1826
LASSA,,SSC S DERYLE
18,5
,L_SSAtCDRI NERIO
18,5

Acotel

-22,34% MethotiosCaPkai
-22,3
34% Methorkts Capital
--9,03% Csp Inter lianal
56'5
Ed. L'Espresso
0.
11,13% CTI BloANarma
64,25, Banca lls
'?7a% Tamburi
-i ` Banca Ria
1 3""
Ratti
----- -- _R,iti
Ziaiua30Vetta
Axtero
A_zlero
E pruiet
AernP Marco ni BaWgm
0,26 Sana Getters
-3:66% Lsagro
107,18% ELEn.

773 PALOMBO FARLO


174 MOCCI ERNESTO
175 BERTONI FRANCEBC0
176 REVELLI CARLO EDOARDO E MARGHERITA
' PEIZERTERREN
PREVE RICCARDO
1T 1.1ANULTMAR0
SALAMON MARINA
1T CON DALLEPOSE AC, DREAPAOLO MAR ' A
-----IRIJH tiTONiO --

41185d ELEn,
20,561 Sol
45,63% Cembre
20,60`, Tiscaii
e,
Mittel
150,756 Fidia
Bonifiche FE
Val ola
_
Irto Ieskine
I' 5= Intercuntp
NcemaLile
Pnrna lrxiustrie
1,'1-:, IoorSoop
n.c.
Enervil

'17 'I ORCHIANI RENZO


fil85 ROBERTO
_iJ ROSINAALCIDE
50 N T-ORI SECONDO EVACCARR ALBA
iO1 CANALE GIULIO
r T .SSARA/DUFOUR(FAMIGUA)
'z, -EE SOU LEUNG JOSEPH

i:>I,GMRO PAOLO ANDREA PIO


CELLA DI RIVARAADRIANA
RO5.SI.I STEFANO
CA SCIJI A E MILENA
__
T0RTCRA ELEONORA OPEDER CA
ACHERMANN STEFANO
BISCARIN, PAQLD
N1 LE51 11355IMO E FIORENZA
RATTI GGt}ATELLA
5817011 IFRATELLI)
734
4ZZAROCANIOGIOVANNI
235 RICCI ALESSANDRO E RENZO
,-_< PANERAIPAOLOANDREA
27 OOLAIACOVO FRANCO
r ORDANOFERD94ANOO
.39 ,SANI LUIGI
r 9fIMAfuLLI FAMIGLIA
410M POZZOLI ADELE

','T IIZOITO PAOLO

Poc RENGHIrJIIDA

18,3

21,45% GrandlViaggi

'Sl w,N DEN HEUVEL HOLGER

17.3
170
16,9
16,4
16,4
15,8
14,8
142

15.78% CoRde , Panariagroup, Saes Genera


-8,67% Aledon Cleao Power, B,kxermabitiara , Mdustdse Ir
4,21% GabeItI Property
-58,19% Mendie,Pfenel
371,41% Toscana Aeroporti
12,48% Txte.SoluUans
-52.49% Rcs MediaGroup
n.c
Bioue

151 GERMANO GIOVANNI

214 STEFANELGKISEPPE
215 ARi0T11 RUGGERO

14,8
14,6

'302% Btetanel
80,78% Valsola

52

4LEFFI GIULIANA E FEDERIGI CALEFR RITA

1153 GAROFANO GIUSEPPE

54

:70CHI ALFREDO

13,0
13,0
12t
12,4
1 2r1
12,G
11,
11,o v
11,6
11,6
11,4
11,3
11,3
11,2
11,1
11,0

Mutui OnLkre
RC,vet(I Mari:'10
PL E e--r91a
li
BeThinkSolveExec.
TamburE
Bo ro-Ratti
-1:,3,
Rossa
Biera,
44,1
2.92% Bnosehi
39.42. C.LA-,ClassEdtod
30,90w Golnternet
n.c.
Im7len WFne BrarMs
1t
37` Bolzoni

10,8

" 11`I Mediobanca

17'so Centralelatte TO
10,7
10,3
17.10 ZignagoVetrs
S.S2 FuNsix
10,2
Aefte
9,8
9,5
Nel insurance
9,4
Zucchi
9,3 v
FintelEnergia
9,$
Mediobanca
9,2

BENATTI MARCO
BADI CI_I TOLLO
Pi\ESERI MARINO E LUIGI
BUFFON GIAN J 10
b10SCi1161 FRANCO
SCOTTI ROBERTO
__ ElNOZZI ROMANO

206 CAGNOU GIOVANNI


207 PIOVESANA OLIVIERO ED EUGENIO
208 MARCEGAGLIA STENO
209 PETRONECARMINE
210 PANERAI SAVERIO
211 BRAGA6.LAALVISE
212 ROTELLI PAOLO
213 OLIASTI PIERLUIGI

799% B.oa Pralo, First CapItal


% o< o~
-15 11% Prenlud9
n.a
Roaeftl Marino
0,271 Sees Getters
-58.65`- A2A,EramatSA,UbISinea
57,93, Prima Industrie

13,7
13,5
13,5
13,5
73,3
73,1
13,0

9,1

4 A3%

9,1

-2x-99%

9,0

7.093

'i,8

X55 MARCHINIALFIO
G ANFRANCO CARBONATO
.oi 0BBlTORTORA ELISABETTA

_94 PIRAGINA GABRIELLA EGIUSEPPE


NETRSFRANCESCO E GIUSEPPE
F _ir NE GIOVANNI SATTIW

8,8
8,6
8,2
0,2
02
8,2

Seggio

(MN)
Alerian Clean Power, Induairle e Innovez.
1
-28,. 6 Alerion Clean Power, Imvest
5
Industrle
-12,t
PLT Energia
PLT E~
. q2"PLTEn ia
-di . .. Btartcamano

Cambi stiIlzzati; t cura al 07,08.2015 =1.0841$Usa., 8,4811 $1(01.0738111 n p. - non presene; n.c,- non calcohlbile: rm - non significativo - Le quote di partecipazione sono state ricavate dalle comunicazion7 pervenute
ed etaberate da Censob fino al 51812015,integrale con visore canleratl ed informazioni riportale nei bilanci e nei prospetti informativi -Per ogni gruppo familiare stato indicato ]esponente pi noto efo maggionaente
GAFI ;, MrN:LP' :l R":NHU.

Ael isla L Farrtelia


PIRAS MARCELLO
262 CHIOLONUNZIO
263 891.51AIS SANDRO
264 NANI GIORGIO

265 SQUILLACENICOLA
266 MANULISANDRO
267 WEIYIN
268 SAMORIGIANPIERO
269 SIANO DANTE
270 MAR048111MAR00 _
ACCROSSI PEATELLI
'2 COCCHI MARIO
,
REZOeLI MAURIZIO
214 DORIA 0E ZULIANI CESARE
175 9510817'. DAVIDE
276 UVA STEFANO E CRISTIANO
L,; Z y mNiBL
278 PAPARELU UMBERTO
279 SALDI STEFANO
286 NARDUCCIOMERO

b.2

8,2
1,7
7,7
7,2
7,2
7,1
7,1
7,1

,9
6,9
5,9
5,9
5,6
5,6

IESS'(OREANDDEA
MARENGO MARCO
P BOTTIli130PIGPANI ALDO
U BORACE P71010IC MARIA
PLCCCO GERARDO
292 NARDVITO

5,6
5,3
5,2
5,2
5,1
5,0

293 0ECONCIIIISRICCARDO EMASSIMO


294 FARINA GIOVANNI ANDREA
295 NOTI PAOLO
296 BERGERTOMMASO
297 MUTINELLI ALESSANDRO
298 ARNKLITBOTORBEN
2904 GIRARDI MAURO
300 BORGHI STEFANO
301 LUZZATI LUIGI
MIGLIAU FRANCO
1' ANTORELLOGLIDO
FIRPO ALESSANDRO E STEFANO

4,9
4,8
4y1
4,6
4,6
4,5
4,5
4,4
4,3
4,3
4,3
4,3

'r

4,2

coinvolto nella gestione

3uuet uota?a

,' "ouIa{4ieksrAa

MPT Italia

PI LENGA G2S*_PPE

-32.
Conafi Prestito
aa
woyt
n.c.
Mobyt
-57,63% Rema De Medici
-63,03% Grandi Viaggi, MIttel
5019% MondoTn
n.s.
Alba Private Equity, Poligrafici Ed,
Z.37 - Rerw De Medici

5F? _ Sevvi Iuta


6,8
Prernuda
-6,7
42A, Era rn ei SA, Ubi Banca
6,4
6.4
Cad It
6.3
62 -,E,- Primalndustrie
nc
6.2
Caleido Group
6.2 U
Best_nionC_,
n.c,
6,1
TemiEnergia
6,0
0,2ar,
sGeters
6,0
n'e,
Mabyt

281 DAL 00RTIV0 GIUSEPPE


282 ZANELLA LUIGI
283 MAGNANI GIAMPIETRO
284 BOYLAN PHIUP
285 PENDOLiANNA
286 CAPELLO LUIGI

SUNFCRDDCMINIC

LA CLASSIFICA DEI 350 PAPERONI Di PIAZZA AFFARI 14

VSIQrO r.-t.
a621 Z'

5$346
5,63%
n.c.
7,29:%,
7,43%

Cad ft
Cad N
K.R.Energy
Sabaf
LVerdure Group

)L..r liti Independent


K.R E neryy
ne.
4Es'- Cembre
n.0. - VisblBe Editore
Enertronca

7171I
z
9,63
8,64%
n.c.
A.C.
8,59%
8981%
n.c.
13
i7 "

Enertrorica
AutostradeMeridlon,
It Way
MC4ink
Pierrel, Sees Getters
balian Wine Brands
MC-link
Borgosesia
Rete9t
Centrale LattaTO
Centrale LatteTO
Ae onf'leanPcwerrind
-9,4_7 Tin Group
-6

-__-

Aarion Clean Pcuvr

IAC U LANO ANTONINO E CARLO


""lEPAOLA
RAND! FEDERSPIEL ORNELLA MARIA
IGi:LI ALBERTO
311 MEVIO PAOLO
- t; STACK KARLPETER OTTO
313 BORGHESIARNALDO
314 MAGNELLI PIER LUIGI
BIFU LCO ROSA RIO
TASSI R CCARDO
ROSCG'LONE FABIO

g FRANOIFEDERIGO EFERNANDO
PALACIN DINO
MATTE: SILVANA

321 MENEGUZZOROBERTO
COLZI PIERO
323 PODINI MARCO
BERMI ARRIGO
FEZZI LUIGI
ZZO GIORGIO
FALTONI FABIO
PANGHER NICOLA
329 DOLFUS FILIPPO
330 BARBERIS IDA
BRiGNCLI ALFREDO
CO VATI AGOSTI t{0
MARESCA MAUR1210
COSTAGIAGNA CLAULNO
- MONGARDI ANNA MARIA
CARUSO GIUSEPPE
GUeDA MARCO 6JOAPDO
ACCONGIAG' OCO GIOVANNI
FUSIGNANIALBERTO
Di PAOLA DOMENICO

341 GIATTI GIORGIO


1%2 GRAVAR DIEGO
343 OLDFIELDWILLIAMGEOFFREY
3,.. CERIANI5EBREGONDI MARIA
345 Di PUMA ROBERTO
3-5' PELiGRAPIETRO
VALENTI CESARE
DCOL NGELO E SILVIA
9NATALI GIOVANNI
PRETTO ALBERTO

---- ------ - -----

Elaborazione a cura di Patrizia Merlacch:


Vafatro ovota V_..,
Srtet oca ta
"

4,2

4,2
3,9
3,9
3,8
,8
3,8
3,7

43,56%
-53,96,71%
5,6346
45.74%
1737,%
-3.61,5
I737;

Boot Uni- Co.

Eukedos (Arkirnedca)
PLI Energa
BonificheFE
Prllig.S.Fausdrw
Alba Pr7vate Equity
Borrrrtl
Mittel
BtNaonl

4G
Besl Union Co., Pierrot
3,6
_Olidata
3,5_-.
- 3.3- - -:--,'
_Moteskine
L
CHI
3,3-

2'1Eurn7ech
3.2
0`
3,2
AlcrionCieanPawer
3,1
57.95% Midlndust Ca ital
3,11 1'C'! Spai
8,64ra MC.Iink
3,0
44,86% Moieskine
3,0
2,9
nc.
Greenkelyl
-16,13% Mid Induatry CapRal
2,9 99
53.95', Tbs Group
2,9
-9,04 Tbs Group
2,9
22=9 -15115 Premuda
2,8
2.92_ Brktscid
2,7_ 20

2,5

Tesmec
--BotzXtr
Grandi Viaggi
E-vil

2,3
23

` NetlneuranBe

2,2
2,2
2,2
2
2,2
2,2
2,1
2,1
2,1

1. ',__-

nc.
n.c,
in3r^"',

Txte-Solutions
Italla in~ndent
ltaNa Independent
Exprk+ia

-2,00%
-9,1 - _
214
4+
44.66%

Monrit
TbeGroup
BAC Speakers
Moiesldne
Moleskne

r,..,.
9163%

Italia lndependent
IYWay
Giorgio Fdon & Figli
Ambrumobiliare, Arena
Ret0111