Sei sulla pagina 1di 15

Gruppo Metodo Sol

Istruzioni per luso


Il presente documento un piccolo contributo in favore dei nuovi iscritti al
gruppo, lobbiettivo quello di permettere una comprensione minima dei temi
trattati e delle attivit svolte, senza essere obbligati sin da subito a rileggere
tutti gli articoli postati. Sarebbe sicuramente interessante e consigliabile , ma
non tutti hanno il tempo di poterlo fare. Inoltre su Facebook la cronologia dei
post viene continuamente alterata dai stessi utenti , e andando a scorrere
possiamo trovare argomenti non in perfetta sequenza. Chi scrive non un
professionista del ramo ma un semplice appassionato che come voi si
imbattuto per caso con il gruppo e da allora non lo ha pi lasciato, ci
dovrebbe rendere pi semplice la comprensione dei temi trattati.
Fornire dunque il minimo di informazioni necessarie per poter agganciarsi a
questo treno, deciderete voi in seguito se andare a scoprire vagone per
vagone tutte le merci che vi sono trasportate..
Il Gruppo Metodo Sol creato da Fulvio Vermigli nasce per sua volont
nellestate del 2013. Gli obbiettivi sono vari : dare pi visibilit al metodo da
lui praticato, cercare di dare informazioni alle persone su come curare piccoli
e grandi fastidi, fornire inoltre ai pi volenterosi, alcune tecniche pi
specifiche di cui parleremo a breve, risolvere i problemi dovuti ad allergie e
intolleranze.
Il metodo si rif in parte a tecniche gi esistenti e praticate anche da altri
specialisti. C chi si specializza in un campo ben preciso e chi come Fulvio
dopo vari studi, corsi e tanto altro, prende quello che considera pi efficace e
funzionale e infine ci mette del suo.
Le tecniche che si possono trovare scorrendo i vari articoli del gruppo sono in
gran parte riconducibili alla PNL e alla T.E.V. solo per citarne alcune. In
particolare vengono spesso proposti allegati e foto di schemi di fisiologia

relativi al corpo umano, prese dai libri dello scomparso dott. Roberto
Zamperini inventore della TEV (terapia energo vibrazionale), che di Fulvio
stato appunto Maestro.
Nei libri per, per quanto affascinanti e interessanti , troviamo spesso molta
teoria , ma di spiegazioni pratiche su come risolvere problemi fisici,
emozionali o psichici spesso vi poco o nulla. Certo se volete diventare
degli esperti professionisti potrete trovare uninfinit di siti web o associazioni
pronte a fornirvi tutti i corsi e attestati possibili. Molti di noi non hanno per
questa possibilit.
Non disperiamo e rimbocchiamoci le maniche, abbiamo tutti le capacit per
percepire molte delle cause che ci affliggono, o che affliggono i nostri cari e
anche porvi rimedio. Dobbiamo per lavorare per risvegliare queste abilit.
Lessere umano aveva in passato doti e capacit incredibili, purtroppo con il
passare dei secoli il potere ha fatto in modo di celare molte conoscenze, in
svariati modi, inculcando nelle persone i propri dettami. Bollando e
disapprovando tutto ci che non gli conveniva.
Ahime! Quanta conoscenza andata perduta. Per fortuna abbiamo ancora
due assi nella manica. Il primo tutto quello che rimane di questa
conoscenza tramandata da maestro ad allievo o attraverso molti scritti .
laltro asso siamo noi stessi. Dentro di noi c un universo di conoscenza, ma
per collegarci a ci dobbiamo sintonizzarci sui canali giusti, sulla frequenza
giusta.
Uomo conosci te stesso e conoscerai l'Universo e gli Dei

Per mettere in pratica molte delle tecniche proposte sul gruppo, vi servir
pian piano acquisire pi conoscenza sul funzionamento del corpo umano in
relazione al suo corpo energetico. Dopodich cimentarsi nella pratica.
Quindi passiamo a fornire poche informazioni solo per permettere di avere
qualche esempio sulla linea da seguire.

Oltre questo serve anche una mente meno razionale e pi intuitiva, apritevi
pi che potete su ci che viene proposto. Spesso le tecniche e gli argomenti
trattati dal gruppo possono risultare ai neofiti sensazionali o incredibili.
Gi ! Per far parte di questo mondo e soprattutto cominciare a comprenderlo
bisogna lasciare la mente aperta a nuove idee. E per far posto al nuovo
spesso bisogna sacrificare il vecchio.
Certo sarebbe buona cosa acquistare il libro scritto da Fulvio Vermigli,
lideatore di questo gruppo. La cosa non assolutamente indispensabile, solo
consigliabile. Inoltre questo documento nasce proprio per volont di Fulvio . Il
suo scopo e far capire ai nuovi cosa facciamo e il perch, senza che
nessuno debba rimetterci nulla al di l dellimpegno e della gioia di poter fare
qualcosa per se stessi, per gli altri e per questo pianeta che in maniera
rispettosa amiamo chiamare Madre Terra.
La terapia utilizzata da Fulvio lavora spesso sugli imprinting. Ovvero tutte le
allergie o anche patologie, di varia natura, spesso sono frutto di emozioni
bloccate da molto tempo nel nostro corpo, il suo lavoro, e anche il nostro se
lo vogliamo e ci applichiamo, quello di sciogliere questi blocchi.
Parliamo di emozioni mal digerite del nostro passato, di cui possiamo avere
coscienza oppure no. Se abbiamo coscienza di cosa ci ha fatto male (parlo
sempre di emozioni) vuol dire che ancora non abbiamo capito, perdonato e
accettato ci che ci accaduto. Le urla di un Padre, lindifferenza di una
madre, il tradimento di un fidanzato, sono tutte emozioni mai digerite , pugni
nello stomaco (perch maggiormente li che li avvertiamo, nel plesso
solare). Ma alla fine possiamo ridurre il tutto al concetto di Energia. Tutta
Energia bloccata nel tempo e nel corpo, di cui non possiamo servirci. Le
tecniche proposte vi metteranno in grado di riconoscere che quell evento
ormai passato, senza pi giudicarlo in modo negativo.
Ci ha condotto fino a qui, ha fatto parte di noi, ma ora non ci serve pi, lo
ringraziamo anche, prima di lasciarlo andare via. Gi ! Quellemozione cosi

amara in qualche modo ci ha protetti ci ha dato modo di assorbire quel


dolore. Ora quel blocco non ci serve pi, ci serve invece quellenergia da
tempo inutilizzata e quindi potenzialmente dannosa. Di questo si occupano in
parte anche gli equilibri che facciamo in gruppo.
Troverete la descrizione dettagliata di molte tecniche che riguardano questo
problema, basta cercarle.
Questo appena descritto il concetto che ha Fulvio di spiritualit. Sciogliere
quei blocchi che ci impediscono di vivere unesistenza come esseri liberi dai
condizionamenti del passato, del presente, della societ etc..sciogliere tutti
quei blocchi fa in modo che la nostra energia fluisca di nuovo libera nel nostro
corpo, ed insieme ad essa arriva la voglia di esistere ,di partecipare a questo
spettacolo che la vita su questo pianeta. Finch tratteniamo questi blocchi
abbiamo poca energia a disposizione nel nostro presente.
Carlos Castaneda un grande scrittore e profondo conoscitore della tradizione
sciamanica Tolteca , un iniziato, asseriva che lessere umano consuma il 90
% della sua energia per difendere limportanza personale, ovvero tutto in
favore del proprio EGO.
Quindi un 50-60 % (ad esempio) di energia la teniamo bloccata li da qualche
parte nel nostro passato, libera di generare problemi sul nostro fisico, e quello
che rimane lo sprechiamo per sopraffare gli altri, per difendere e affermare
lidea che abbiamo o vogliamo di noi.
Avete ancora dubbi della verit celata dietro a tutto questo. Pensate ai molti
maestri del passato ai cosiddetti illuminati . Immaginare che dentro di loro
covassero odio, risentimento, paura, gelosia? Tutto ci fuori discussione,
erano e sono persone in pace con se stesse e dunque piene di energia.
Visualizzate per un attimo il viso o meglio le espressioni (se non li conoscete
andate a vederne le foto) del Dalai Lama, di Paramahansa Yogananda, di
Krishnamurti, o di tanti altri.

Ogni cosa che facciamo durante la giornata ha un impatto su di noi solo in


funzione dellemozione che genera, altrimenti sarebbe una vita piatta, fatta di
tante cose tutte uguali, far lamore con un/una partner affascinante,
possedere una bella macchina, avere un gran riconoscimento per la carriera,
sarebbero tutte cose insapore. Le emozioni muovono le nostre energie.
Le emozioni negative creano nel tempo problemi sul nostro fisico, i
chiaroveggenti ma anche i pranoterapeuti riescono a vedere o percepire le
congestioni nei nostri corpi sottili (anche se di natura diversa) prima ancora
che si manifestino sul nostro corpo fisico.
Facciamo un passo indietro per chiarire anche unaltra possibilit. Ovvero in
molte patologie, disfunzioni etc. e soprattutto nelle allergie questo imprinting,
questemozione bloccata nascosta nel nostro inconscio, e noi non ne
abbiamo dunque memoria , pu essere risalente ai primi anni di vita,a volte
ancora prima, spesso questevento riconducibile ad una cosa futile, come
un brutto voto a scuola, lesclusione da una squadra di calcio, una bambola
gettata dal balcone dal pestifero fratellino, oppure cose molto pi profonde
come la separazione dei genitori o peggio ancora. In questo caso il lavoro di
Fulvio come operatore olistico, consiste proprio nellandare a scovare
questinformazione che lui esegue grazie alla conoscenza di svariate
tecniche, abbiamo gi accennato alla PNL e alla T.E.V. (una evoluzione della
pranoterapia, con annesse conoscenze di geometria sacra, fisica quantistica,
radionica e altre scoperte di molti studiosi negli ultimi 300 anni ), lEFT e
altro ancora.

Allo stato attuale il gruppo Metodosol potete immaginarlo diviso in due grandi
aree. La prima comprendente una serie di tecniche da svolgere
individualmente per il vostro beneficio e per i vostri cari, laltra invece un

progetto molto pi ampio e riguarda tutto il gruppo e perch no, anche il resto
dellumanit.
In pratica viene scelto un giorno ed un orario preciso in cui ci dedichiamo tutti
insieme a convogliare la nostra energia per scopi diversi, scelti di volta in
volta. Nei precedenti questa energia stata utilizzata per risolvere problemi di
natura personale, per aumentare la nostra energia, per riequilibrarci. In altre
occasioni abbiamo invece inviato questa energia a chi pi ne aveva bisogno.
Come possibile tutto ci ? continua a leggere, ma dai poi unocchiata sul
gruppo ai commenti che si sono succeduti in seguito a questi riequilibri
generali (troverai i post nel periodo novembre dicembre 2014).
Se volete aderire sin da subito ai collettivi non vi serve per forza avere molte
informazioni . Qualche giorno prima dellevento viene allegato un file
musicale che bisogna scaricare per poi ascoltare ad unora prestabilita
(solitamente una domenica dalle 10 alle 11 del mattino).
Tutti insieme creiamo una sorta di fonte energetica da cui attingere. Inviamo
poi quest energia in favore di un problema nostro o di altri. La cosa viene
comunque specificata qualche giorno prima.
Le raccomandazioni sono le seguenti : trovarsi un posto tranquillo, dove
nessuno possa disturbare, rilassarsi , chiudere gli occhi e seguire le
indicazioni date i giorni prima, procurarsi il libro di Fulvio o stampare
semplicemente la copertina che trovate allegata sul gruppo.
La copertina ha una importanza fondamentale perch dove raffigurato il
sole presente un circuito radionico che genera un campo di energia.
Evitare di fare tale pratica in gruppo o a coppie , rimanete da soli nella vostra
stanza o se volete allaperto ma non vicino ad altre persone, ci che
eliminate, rimane la per un po e rischiate di assorbire le congestioni dellaltro.
Prima della seduta affiggete ai quatto lati della stanza le stampe dei numeri
aurei che trovate tra i post sul gruppo, non snobbatteli , aiutano molto. Per
non averli utilizzati la sera dopo il primo collettivo ho impiegato 2 ore per

addormentarmi nella mia stanza e non vi dico che incubi. Ricordatevi di


arieggiare la stanza per una mezzora finito il collettivo.
Se invece siete anche interessati alle tecniche individuali ,avete a vostra
disposizione pratiche che possibile eseguire senza particolari premesse,
Un esempio possono essere i post:
-Depotenziare un pensiero continuo e ossessivo;
-Alleggeriamo la nostra corazza.
-La diversit fra pensiero e forma pensiero
-come intervenire su di un nervo infiammato
Ne potrete trovare molti, tutti utilissimi, e se vi applicate vi renderete conto di
quanto sia reale poter correggere o alleggerire molti dei problemi che ci
portiamo sulle spalle.
Rimanendo sullargomento esistono molte altre tecniche individuali che per
richiedono la capacit di percepire lenergia ed una conoscenza pi profonda
del corpo umano e del corpo energetico. Ovviamente troverete tutte le
informazioni necessarie, ma la parte pi importante dovrete farla voi,
esercitando costantemente queste capacit.
La pratica si chiama cosi perch va praticata
Possiamo ingurgitare tutte le nozioni di questo mondo, farci belli davanti agli
altri per tutte le conoscenze apprese da maestri e dottrine vari, ma se non ne
facciamo esperienza non serve a nulla, rischiamo di diventare teosofi da
salotto che passano il loro tempo su facebook per far vedere tutto il loro
sapere, a scegliere una volta a settimana la foto pi spirituale da inserire sul
proprio profilo.
Le motivazioni che spingono allutilizzo di queste pratiche possono essere
diverse: eliminare un difetto ,un malessere o prevenirli, inviare pace e amore
al prossimo, aumentare la connessione con noi stessi, cercare di fondere
questi corpi sottili o renderli meno distanti, sentirsi parte di questuniverso.

S invece il vostro intento quello di aumentare il vostro potere personale, vi


sconsiglio di proseguire. La spinta che vi pu dare una motivazione simile si
esaurir in breve tempo, e se cosi non fosse, stareste comunque aiutando il
vostro ego a diventare sempre di pi il vostro padrone.
Premesso che le motivazioni siano quelle giuste vi consiglio di tornare
indietro di qualche mese nei post del gruppo.
Nel periodo che parte da fine giugno 2014 Fulvio ha inserito una serie di
lezioni su come percepire le energie. Lo strumento utilizzato principalmente
sono le mani , con le quali percepiamo, testiamo e misuriamo questa energia.
La fase successiva poi rivolta a distinguere lenergia pura (sintropica) da
quella sporca (entropica). Se avrete fatto bene i compiti avrete poi la
possibilit di testare i vostri chakra e organi, eseguire la pulizia di un chakra ,
riuscire a riequilibrarlo (niente male eh?).
Si normalmente queste sono attivit da operatori energetici, da
pranoterapeuti, ma se vi esercitate e ci mettete il giusto impegno i risultati
prima o poi arrivano, e poi il gruppo Metodosol serve anche a questo. Molti
non sanno il rammarico che spesso ha avuto Fulvio per la poca
partecipazione in seguito a questi post. Vedere tanti mi piace era
confortante fino ad un certo punto, lui si aspettava soprattutto le impressioni
avute, i progressi ottenuti o le difficolt riscontrate, tutto ci che
partecipazione insomma. Anche perch lui queste cose le sa fare e anche
molto bene, se non incominciamo e condividiamo con lui queste esperienze
rischiamo di perdere una grande occasione.
Ora che molti di noi hanno il libro possono avere una visione pi lineare della
sequenza degli esercizi, eseguirli e poi, quando hanno dei dubbi possono
richiamare quel post, inserire il commento e aspettare che Fulvio o qualcuno
esperto del gruppo risponda. Sarebbe bello anche leggere i progressi non
solo i dubbi ovviamente.

Voglio aggiungere infine un po di informazioni di carattere generale che


possono aiutare chi ha poca conoscenza con questa materia, per ora dovete
prenderle per buone, se volete saperne di pi, potete trovare molte
spiegazioni sia sui post del gruppo oppure sul web esistono una moltitudine
di siti in cui vengono approfonditi tali argomenti, per non parlare di libri e
filmati su you tube.
Lessere umano in base a molte discipline costituito oltre alla sua parte
densa (fisico) anche da altri corpi. Esistono ovviamente delle varianti tra una
disciplina e laltra. Tra le pi conosciute lo schema :
CORPO FISICO; CORPO ETERICO O ENERGETICO; CORPO
EMOZIONALE O ASTRALE; CORPO MENTALE;
CORPO CAUSALE ; CORPO SPIRITUALE ; ATMICO-BUDDICO
In questo contesto prenderemo come riferimento i primi 4, gli altri li lasciamo
agli iniziati perch di lavoro ne abbiamo gi fin troppo con questi.
La filosofia che in qualsiasi di questi corpi si venga a sviluppare un
problema, lo stesso corpo lo rigetter a cascata su quello inferiore . quindi lo
schema che dobbiamo tener presente il seguente:
4 MENTALE SUPERIORE :sede dellintuizione e ispirazione
4 MENTALE INFERIORE : sede della logica e razionalit (EGO)
3 EMOZIONALE SUPERIORE: ( ARMONIA-GIOIA -FELICITA),
3 EMOZIONALE INFERIORE : che possiamo dividere in emozioni
inferiori positive ( AUDACIA- CORAGGIO) e negative( RABBIA-ODIOPAURA)
2 ETERICO : formato dalle energie sottili
1 FISICO

Il corpo fisico lo conosciamo grazie ai nostri cinque sensi. Degli altri non
abbiamo coscienza se non di quello astrale quando sognamo.

Siamo abituati a credere che il mangiare ed il bere ed il respirare siano la


sola fonte di sussistenza del nostro organismo.
Esistono altre fonti di energia, denominate sottili. Tali energie vengono
sprigionate sia da corpi energetici ( sole, luna , terra, alberi,) ma anche da
qualsiasi fonte energetica come calore, gravit, elettromagnetismo, luce
artificiale etc
Le prime sono solitamente pure e benefiche (sintropiche) le seconde sono
spesso congeste (entropiche). Il nostro corpo energetico le assorbe
attraverso i chakra (molti fanno confusione pensando di localizzare un chakra
nel corpo fisico, ma la sua collocazione solo approssimativa, serve solo per
avere una mappa). Il fatto che il corpo enegetico si muove pi o meno
insieme al corpo fisico. La sua aurea non si discosta che di pochi centimetri
da questo.
Facendo il punto possiamo sintetizzare che :si pu creare uno squilibrio nel
corpo mentale con i nostri pensieri, uno squilibrio nel corpo emozionale con le
emozioni, uno squilibrio nel corpo energetico per le congestioni. Prima o poi
questi squilibri busseranno alla porta del corpo fisico. Bisogna agire prima
che ci avvenga.
I Chakra hanno sede nel corpo energetico.
In verit ogni corpo sottile ha i suoi chakra, ma non complichiamoci la vita per
ora.
Sommariamente ogni chakra provvede a fornire questa energia sottile a
specifici organi del corpo.
Moltissime dottrine parlano di questa energia da millenni , Prana ,Chi, Ruah ,
sono solo le pi conosciute. Lo studio di queste energie ha permesso
soprattutto in Cina e India di sviluppare la conoscenza del corpo energetico,
dei chakra, delle nadi e dei meridiani. Quanti di noi prendono per buona ed
efficace lagopuntura cinese, ma quanti sanno che i meridiani su cui vengono

applicati i spilli sono stati semplicemente percepiti seguendo lenergia


scorrere nel corpo. Fisicamente non esistono.
Nella maggior parte delle discipline orientali sentirete sempre parlare di 7
chakra . Ad ognuno di questi abbinata una qualit una caratteristica (amore,
passione, sessualit, intelligenza, forza,volont etc).Sono informazioni
preziose che ci serviranno poi a capire molte cose, ma a noi serve anche un
altro tipo di mappa, un po pi complessa. Pensate alla cartina politica
dellItalia sul libro delle elementari, a noi purtroppo serve quella geografica.
Grazie agli studi di Master Choa Kok Sui (inventore del pranic healing)
possiamo conoscere lesistenza di 14 chakra principali e molti altri di
secondaria importanza. Come fare a pulirli e energizzarli . Lo stesso dicasi
per il gi citato Roberto Zamperini che ci ha fornito un idea molto
particolareggiata della loro struttura ed anche varie tecniche di controllo
pulizia e energizzazione.
Il corpo energetico assorbe energia sottile attraverso i chakra, i quali
provvedono ad inviarla ad organi e sistemi di loro competenza.
Quando un chakra si ostruisce prima o poi un organo ad esso associato
genera un sintomo (patologia).
Per avere successo su di un malessere dobbiamo avere le idee pi chiare
possibili e capire chi fa cosa. Impareremo a trattare lenergia per quello che :
Informazione
Pi informazioni abbiamo meglio riusciremo a veicolare il nostro intento.
Imparerete che lenergia segue il pensiero, nel bene e purtroppo anche nel
male. (smettiamola con i cattivi pensieri ci fanno perdere energia e
costruiscono solo sofferenze).
Nella pagina successiva troverete raffigurati i 14 chakra principali.
Divertitevi a inserire i nomi dei chakra nella casella di ricerca presente sulla
destra in alto della pagina Metodo Sol.

Sarete ricondotti a post di qualche mese fa, vedrete descritte le


caratteristiche di questi organi sottili o delle tecniche di riequilibrio che li
riguardano.
Inserite ad esempio le parole:
-il chakra perineo;
-un chakra collegato allentusiasmo di vivere ;
-il chakra della cervicale

Scovando tra i post troverete anche argomenti riguardanti lenergia oro. Chi
di voi pratica la meditazione beneficia spesso di questo apporto positivo del
canale celeste e quello tellurico pu spesso averlo percepito. Tutti ne
incorporiamo una certa quantit mentre dormiamo ( Fulvio se la fa in casa), il
mio consiglio ovviamente di andare a leggere di cosa si tratta.
Altra terminologia che potrebbe cogliervi impreparati e quella relativa ai 7
RAGGI.

Particolari risorse che risalgono alla conoscenza dello spazio sacro riproposte
allinizio del secolo scorso nel libro di Alice Bailey anzi da colui che lei
canalizzava il Maestro tibetano Djwhal Khul e rivisitate in chiave energetica
dal maestro di Fulvio. Ad ognuno di questi raggi viene associata una
caratteristica. L utilizzo di questi raggi presente in qualche tecnica insieme
a circuti radionici opportunamente inseriti e disegnati da Fulvio (Lo so!
Saper disegnare una dote, non possiamo pretendere che sappia far tutto
lui).
Due parole su Fulvio Vermigli

Mi sento di aggiungere due parole su Fulvio perch dai post che scrive uno si
f un idea della persona magari in modo alterato. Ci sar qualcuno che pensa
sia una persona super straordinaria e chi magari avr anche pensato ad una
persona che fa questo , come moltissimi altri, per puro profitto.
Io non lo conosco da una vita, ho deciso di incontrarlo perch avevo in
famiglia un problema di allergia, volevo provare la strada della medicina non
tradizionale, anche perch quella ufficiale non sapeva pi che pesci
prendere.
Sono capitato nel metodo sol per caso, mi erano piaciute le cose che avevo
letto.
Vi dir quello che ho potuto constatare frequentandolo,
appare come una persona che dalla vita ha gi ricevuto molto, ma non
intendo ricca, certo non ha problemi , ha una bella casa , una famiglia ed un
attivit che lo appassiona tantissimo :il viticoltore . E per uno che abita a
Greve in Chianti , fate voi le vostre considerazioni.
Intendo invece una persona che sprigiona gratitudine per ci che ha gi. Ha
inoltre un carattere umile, gentile e soprattutto molto sensibile. Qualcuno di
voi leggendo i commenti in qualche post avr storto la bocca notando che

spesso parla di lacrime di gioia e commozione salirgli agli occhi. Vi assicuro


che Fulvio cosi, Si commuove come un bimbo.
Ma commettete un errore se lo giudicate una specie di santone.
Fulvio lamico della porta accanto, un toscanaccio di prima qualit e spesso
capirlo cosa non semplice. Ha un gran rispetto per la natura, uno che
quando deve tagliar la legna per il camino passa il giorno prima dallalbero
prescelto per scambiarci due parole. Chi lo immagina tra candele, cristalli e
incenso seduto sul zafu prende un abbaglio. Abbiamo come Amico uno con i
piedi per terra, sempre disponibile per tutti. Io non mi capacito di come faccia
a seguire tutta questattivit, perci esorto tutti a contribuire in questo
progetto e aiutarlo il pi possibile.
Il problema e che le persone da aiutare sono veramente molte e chi lo ha
sostenuto fino ad oggi pretende ancora qualcosa in pi ,non mi riferisco a
persone fisiche ma ad entit pi elevate.
Lui dice che le sue guide gli tirano i piedi la mattina presto per tirarlo gi dal
letto. Io ci credo avete visto a che ora scrive gli articoli.
Caro nuovo iscritto al Metodo Sol ti do il benvenuto.
Svegliati ! E Datti da fare.

Uno Di noi