Sei sulla pagina 1di 20

Maria Galie

arte sacra
per maggiori informazoni
www.mariagalie.it
tel 3476116630
Maria Galie 2001 - 2014
Stampato nel mese di giugno 2014
Immagine III e IV di copertina:
San Silvestro
70x170 cm
Chiesa di San Silvestro
Bisceglie (BA)
Maria Galie nasce a Costanza sul Mar Nero, dove a soli 12 anni inizia la
scuola darte e quindi la realizzazione delle prime opere. Nel 2001 si
laurea allUniversit delle Belle Arti di Bucarest. Subito dopo si trasferisce
a Roma dove attualmente vive e lavora.
Fin dagli anni dello studio partecipa a numerose mostre. Le sue icone si
trovano in varie chiese dItalia e Stati Uniti dAmerica e in numerose
collezioni private in Francia, Italia, Romania, Inghilterra e Stati Uniti
dAmerica.
Dal 2003 come iconografo insegna la scrittura di un icona in corsi privati
e di gruppo a Roma e in altre citt dItalia.
Nel 2014 crea presso la parrocchia di San Policarpo a Roma un
laboratorio permanente per la divulgazione dellarte iconografica.
Madrelingua romena, parla correntemente italiano, inglese e francese.
Membro del UAP (Unione degli Artisti Professionisti Romeni).
Opere nella collezione permanente del Museo delle Icone di San Basile (CS) e nel Museo delle Icone e della Tradizione
Bizantina presso Frascneto (CS).
Mostre recenti:
2013 - Accademia di Romania a Roma, Conferenza Insieme per Athos.
2012 - Confronti Senza Frontiere, mostra collettiva, Accademia di Romania,
2012 - Galleria Arte Maggiore, Roma, Mostra di icone,
2012 - Icone delle Nativita, Gallieria Arte Maggiore, Roma
2010 Esposizione Internazionale 100 Presepi sotto lAlto Patronato del Presidente della Repubblica
e il patrocinio della Conferenza Episcopale Italiana
2010 Galleria Lagostiniana, Santa Maria del Popolo
2004 Bellezza Celeste, chiostro dellex Convento Francescano di Pordenone, con loccasione
del Estate Culturale organizzata dal Comune e LAssessorato alla Cultura di Pordenone.
2003 BNL, Telethon, Roma
2001 Teatro Luni, Bucarest
2001 Teatro Act, Bucarest
San Giorgio
30x40 cm
regalo del
Comune di Frascineto al
Presidente
della Repubblica
Giorgio Napoletano
San Giorgio giovane
30x40 cm
collezione privata
Cristo
Pantocratore
30x40 cm
Museo delle Icone
San Basile (CS)
Madonna dellArco
90x120 cm
Benedetta in San Pietro dal
Santo Padre Benedetto XVI
Chiesa di
Santa Madonna dellArco
Frignano (CE)
Madonna di Casaluce
21x28 cm
Riproduzione fedele
alloriginale
regalo del Santuario
S. Maria Ad Nives al
Santo Padre
Benedetto XVI
Madonna di Aracoeli
80x100 cm
Riproduzione fedele alloriginale
usata in sostituzione dellopera
portata in restauro
Basilica Santa Maria in Aracoeli
Roma
Dormizione
della Madre di Dio
50x60 cm
Chiesa St. Mary
Boonsboro, Maryland
USA
San Pietro
30x40 cm
Museo delle Icone
San Basile (CS)
Ecce Sacerdos Magnus
70x170 cm
Cattedrale di Barletta
Iconostasi
Madre di Dio
43x120 cm
Cristo Pantocratore
43x120 cm
LAngelo appare a
Zaccaria
40x42 cm
La nativit di
San Giovanni Battista
40x42 cm
Il martirio di
San Giovanni Battista
40x42 cm
Il ritrovamento del capo
di San Giovanni Battista
40x42 cm
San Giovanni Battista in-
dica lAgnello di Dio
66x74 cm
Chiesa di San Giovanni
San Basile (CS)
Crocefisso
200x320 cm
Chiesa di San Teodoro
al Foro Romano
Roma
Crocefisso
100x110 cm
Chiesa di
Santa Maria di Ponticelli
Ponticelli di Scandriglia
(RI)
Museo delle Icone e della Tradizione Bizantina presso Frascineto (CS)
Allestimento della sezione didattica dove stata riprodotta un antica bottega
Museo delle Icone di San Basile (CS)
Realizzazione di 20 icone di varia misura e soggetto
Ogni opera realizzata dallartista Maria Galie rigorosamente portata a
termine secondo antiche tecniche pittoriche, con lesclusivo utilizzo di
materiali di prima scelta e originali, secondo la tradizione pittorica
depoca.
Le tavole utilizzate sono di legno di tiglio con traverse in legno di
quercia, ritagliate secondo figure geometriche e misure standard o
sagomate per creare figure originali.
La pittura eseguita con pigmenti naturali in emulsione duovo, nessun
pigmento sintetizzato usato e la ricerca del colore uno dei punti di
forza dellartista.
La doratura delle parti dellopera fatta secondo il metodo tradizionale,
bolo con colla di coniglio e oro zecchino 24 k in foglia, brunita con
speciali punte dagata.
www.mariagalie.it