Sei sulla pagina 1di 7

Gruppo Pittini

Sorta negli anni '60 dall'iniziativa del fondatore, CAV. ANDREA PITTINI, con n !ri"o #ta$ili"ento di trafilat ra, la %ERRIERE N&RD S.!.A., !ri"a #ociet' del (r !!o, #i ) i"!o#ta nel cor#o degli anni verticalizzando#i fino a raggi ngere le di"en#ioni att ali con na !rod zione or"ai # !eriore a * "ilioni di tonnellate+anno. &ggi il gr !!o ) for"ato da, %erriere Nord Siat Pittarc -a Veneta Reti Pittin.Sta/l Sider!otenza 0ovinar

Ferriera Nord
Co"!o#ta da acciaieria elettrica, la"inatoio vergella, la"inatoio $arre e re!arti dedicati ri#!ettiva"ente alla !rod zione di ar"at re e tralicci elettro#aldati ed alla !rod zione di rete elettro#aldata !er l'edilizia. Recente"ente ) #tata ac1 i#ita anc/e l2acciaieria di SiderPotenza !er la !rod zione $illette e $arre !er ce"ento ar"ato.

Prodotti
Sorta nel #econdo do!og erra, %erriere Nord ca!ogr !!o del (r !!o Pittini ) oggi na realt' di rilevanza internazionale nel #ettore degli acciai de#tinati all2edilizia. Il contin o i"!egno nella ricerca di !roce##o e di !rodotto in#ie"e ad na cali$rata !ianificazione dello #vil !!o aziendale e ad na #trategia co""erciale #e"!re attenta alle e#igenze del "ercato, #ono i veri ! nti di forza di na !olitica ind #triale intelligente e l ngi"irante. -a leader#/i! nel #ettore ) con#olidata dalla !rod zione di acciai #tr tt rali ad alta d ttilit' e ad elevato indice di #ic rezza, contra##egnati dal "arc/io 3D Pittini. %erriere Nord, con i d e #ta$ili"enti di &#o!!o e Potenza, ! 4 contare # d e acciaierie elettric/e, d e la"inatoi !er la !rod zione di acciaio !er ce"ento ar"ato in $arre e rotoli, n i"!ianto !er la la"inazione della vergella e i"!ianti !er la !rod zione di rete e traliccio. -a !rod zione %erriere Nord ) co"!o#ta da, Vergella Tondo C.A. 5arre 6 "$o 3D 7Tondo c.a. in rotoli8 Rete Reti !er a!!licazioni #tradali

Vergella -a vergella ) il ri# ltato di n !roce##o di tra#for"azione c/e !arte dalle $illette !rodotte dall2acciaieria elettrica. -a la"inazione avviene ad &#o!!o, in n i"!ianto c/e viene con#iderato #trategico !er lo #vil !!o di !rodotti di elevata 1 alit'. Contin i inve#ti"enti /anno !ortato all2i"!le"entazione delle tecnologie !i9 evol te e #ofi#ticate !re#enti # l "ercato, con#entendo la !rod zione di "ateriali con elevati #tandard 1 alitativi. %erriere Nord !rod ce diver#e ti!ologie di vergella, vergella !er trafila, vergella !er c.a., vergella !er fili !er #aldat ra. -a vergella %erriere Nord ri#!onde !erfetta"ente alle !re#crizioni delle nor"ative in vigore. CARATTERISTIC3E %e :; . %e:< . %e ;= . %e;> . %e>0 . (6 . S= . S* DIA?ETRI 7""8 >.> . 6 . < . @ . A . =0 . == .=* . =: . =; . =6 . =@ B *0 T&--ERANCE EN =00=< CERTI%ICAT& DI C&--ADD& EN =0*0; C&N%ECI&NE . Rotolo legato !e#o *>00 Eg F int. @00 "" F e#t. =*00 "" altezza *000 ""

Barre per c.a. %erriere Nord ) dotata di d e la"inatoi !er la !rod zione di $arre !er c.a., #iti negli #ta$ili"enti di &#o!!o e Potenza. -a !rod zione di acciai la"inati a caldo ) affidata a i"!ianti di la"inazione evol ti, dove l2e#!erienza #ider rgica e la !rofonda cono#cenza delle nece##it' 1 alitative dei !rodotti finali #i integrano !erfetta"ente. (li acciai la"inati a caldo Pittini #ono #alda$ili e ri#!ettano le !i9 #evere nor"ative internazionali.

DIA?ETRI 7""8 @ G :* CERTI%ICAT& DI C&--ADD& EN =0*0; C&N%ECI&NE . %a#cio legato l ng/ezza 6,0 " . =*,0 " . =;,0 " !e#o =>00 Eg *>00 Eg

Jumbo con n ove tecnologie e "e##o in o!era !er la !ri"a volta al "ondo dal gr !!o Pittini, na#ce il rotolo 6 "$o. Il 6 "$o ) n rotolo rocc/ettato c/e ni#ce i vantaggi derivanti da n confeziona"ento co"!atto a caratteri#tic/e tecnic/e rivol zionarie 1 ali l2a##ol ta a##enza di tor#ione longit dinale del filo. Prodotto nello #ta$ili"ento di &#o!!o il 6 "$o viene realizzato con acciai la"inati a caldo, con caratteri#tic/e di re#i#tenza e d ttilit' ri#!ondenti alle !re#crizioni delle Nor"ative internazionali !er a!!licazioni in zone #i#"ic/e. In linea con i #i#te"i di controllo di 1 alit' att ati dall2azienda, il 6 "$o viene #i#te"atica"ente te#tato in condizioni #tandardizzate, tilizzando no #!eciale "acc/inario c/e ri!rod ce il !roce##o di raddrizzat ra effett ato nei centri di lavorazione ferro. CARATTERISTIC3E In confor"it' alle nor"e in ta$ella DIA?ETRI 7""8 @ G *0 CERTI%ICAT& DI C&--ADD& EN =0*0; C&N%ECI&NE . Rotolo legato !e#o *>00 Eg F int. <00 "" F e#t. ==>0 "" altezza <00 ""

Reti -e reti elettro#aldate, !rodotte nello #ta$ili"ento di &#o!!o, #ono caratterizzate da n elevato li"ite ela#tico. Il "arc/io 3D 73ig/ D ctilitH8 di#ting e le reti !er l2eccellente grado di d ttilit' c/e garanti#ce co"!orta"enti #tr tt rali di "a##i"a #ic rezza. E2 !o##i$ile realizzare, # co""e##a, delle reti a "i# ra e+o # di#egno !er #oddi#fare #!ecific/e !articolari di nor"ativa o #!eciali e#igenze di calcolo. CARATTERISTIC3E Secondo D.?. =;.=.*00@ B D.?. =;.A.*00> IN&R? ;*00+< B EN=00@0 CERTI%ICAT& DI C&--ADD& EN =0*0;

Tralicci nell2irrigidi"ento di travetti e la#tre, !er la realizzazione di #olai con a to!ortanza nor"ale. I tralicci 5a #trada 3D 73ig/ D ctilitH8 Pittini #ono tilizzati nella realizzazione di i"!alcati con a to!ortanza elevata. CARATTERISTIC3E Secondo, D.?. =;.0=.*00@ B D.?. =;.A.*00> D.?. A.=.=AA6 B EN =00@0 CERTI%ICAT& DI C&--ADD& EN =0*0;

Qualit (li elevati #tandard 1 alitativi #ono otten ti con !roce##i !rod ttivi co#tante"ente controllati, dalla "ateria !ri"a, alle ela$orazioni in forno, in #iviera, alla colata contin a, al raffredda"ento controllato della vergella e del tondo alla !rod zione del trafilato ad alto li"ite di #nerva"ento e alla elettro#aldat ra, l'acciaio PITTINI viene #otto!o#to a #everi te#t c/i"ici e "eccanici c/e ne garanti#cono la !i9 co"!leta affida$ilit'. Il ricono#ci"ento della 1 alit' ) dato dalle n "ero#e certificazioni #ia del SISTE?A ASSICDRACI&NI JDA-ITA', #econdo le nor"e IS& A00*, c/e dei #ingoli !rodotti certificati dai vari Enti di controllo fficiali. Si#te"i 1 alit' I(J IS& =;00= I(J IS& A00= I(J &3SAS =@00= IJNet IS& =;00= IJNet IS& A00= IJNet&3SAS =@00= 71 .7!".### $

Fatturato