Sei sulla pagina 1di 6

LE FORMULE DI TORNITURA

Legenda: Vc. = Velocit di taglio in metri al minuto. E la velocit periferica con cui il tagliente asporta il materiale. n. = Velocit di rotazione del mandrino in giri al minuto. D. = Diametro del pezzo in millimetri. f. = Avanzamento utensile ad ogni giro in millimetri / giro. Vf. = Avanzamento utensile in millimetri al minuto.  = Pigreco valore 3,14. n x  x D Vc = --------------------1000

Velocit di taglio metri/min

N di giri min.

Vc x 1000 n = ---------------- x D

Velocit di avanzamento mm. / min. :

Vf = n x f

Velocit di taglio costante in metri/minuto E ladeguamento automatico del numero di giri del mandrino al variare del diametro di lavoro, per mantenere costante la velocit di taglio scelta. Caratteristica tipica dei torni CNC.

Per maggiori informazioni scrivi al tecnico online tecnico@utensilnord.com oppure chiama il numero 0445.575.955.

Limitazione del numero di giri Sfacciare fino a diametri piccoli a Vc. costante implica un aumento progressivo del numero di giri, che in molti casi ci obbliga a impostare una limitazione del numero di giri. In questo caso la velocit di taglio costante verr mantenuta fino al raggiungimento del numero di massimo impostato poi si continuer a lavorare a giri fissi. La formula per calcolare fino a che diametro verr mantenuta la Vc costante la seguente: D = Vc : limitazione : 3,14 X1000 Esempio: se ad un diametro di mm.100 impostiamo una Vc. Di 200 metri/min ed una limitazione di giri di 800 noi partiremo con un numero di giri S= 636 e manterremo la Vc costante fino al diametro di mm.79. 200 : 800 : 3,14 x 100 = 79 La profondit di taglio Ap in mm In tornitura lo spessore di materiale da asportare. E sempre radiale ed espressa in mm. Volume di truciolo asportato al minuto in cm3/min Si calcola moltiplicando velocit di taglio per lavanzamento al giro per la profondit di taglio. Volume di truciolo asportato cm3/min : Q= Vc x f x Ap

Per maggiori informazioni scrivi al tecnico online tecnico@utensilnord.com oppure chiama il numero 0445.575.955.

Calcolo del tempo di lavoro in minuti per una lunghezza L. Velocit di avanzamento Vf. mm. / min. : Tempo di contatto Tc. in minuti. : Esempio : Percorso L. = 200 n = giri 400 f. = 0,3 mm. Vf. = 400 x 0,3 = 120 mm./ min. Tc = 200/ 120 = 1,66 minuti Per trasformare la frazione di minuto in secondi moltiplicarla x 60. 0,66 x 60 = 40 secondi. Per il calcolo su una sfacciatura a Vc costante utilizzare il numero di giri calcolati sul diametro medio. Vf = n x f Tc = L / Vf

Per maggiori informazioni scrivi al tecnico online tecnico@utensilnord.com oppure chiama il numero 0445.575.955.

RUGOSITA E RAGGIO DI PUNTA DEL TAGLIENTE : re Il raggio di punta influenza la rugosit Ra e l altezza Ry, Ry = E la massima distanza verticale tra singoli picchi valle prodotti sulla superficie dallavanzamento del tagliente sul pezzo. Si calcola in modo approssimativo con la seguente formula e sintetizzata nella tabellina dimostrativa sottostante (il risultato in mm., moltiplicare x 1000 per trasformare in micron): f2 --------8 x re 0.252 esempio: --------- = 19.5 micron 8 x 0,4 0,252 --------- = 3,3 micron 8 x 2,4

Ry =

Possiamo notare come un raggio di punta 0,4 con f. 0,25 genera unaltezza del profilo di 19,5 micron, un raggio 2,4 con pari avanzamento genera unaltezza di 3,3 micron.
Tabella altezza profilo partendo da avanzamento e raggio di punta Avanzamento " f " in mm./giro Raggio di punta Re in mm. 0,4 0,8 1,2 1,6 Valore Ry Altezza profilo in micron 0,8 3,1 7,0 12,5 19,5 28,1 50,0

0,2

2,4

0,05 0,10 0,15 0,20 0,25 0,30 0,40 0,60 0,80 1,00

1,6 6,3 14,1 25,0 39,1 56,3

1,6 3,5 6,3 9,8 14,1 25,0 56,3

1,0 2,3 4,2 6,5 9,4 16,7 37,5 66,7 104,2

0,8 1,8 3,1 4,9 7,0 12,5 28,1 50,0 78,1

0,5 1,2 2,1 3,3 4,7 8,3 18,8 33,3 52,1

Per maggiori informazioni scrivi al tecnico online tecnico@utensilnord.com oppure chiama il numero 0445.575.955.

Il raggio di punta influenza parallelamente il valore superficiale Ra Ra = E la media aritmetica degli scostamenti assoluti del profilo rispetto alla linea media, allinterno della lunghezza di misura L. In maniera approssimativa si calcola anche il valore di rugosit Ra le formule seguenti e sintetizzate nella tabellina dimostrativa sottostante: f2 x 50 -------------re X Ra f =  --------50

Ra

re

Tabella avanzamenti partendo da Ra e raggio di punta Valore Ra Finitura superficiale Raggio di punta Re in mm. 0,4 0,8 1,2 1,6 Avanzamento " f " in mm./giro 0,07 0,12 0,16 0,23 0,10 0,16 0,23 0,33 0,40 0,12 0,20 0,29 0,40 0,49 0,14 0,23 0,33 0,47 0,57

0,2

2,4

0,6 1,6 3,2 6,3 8,0

0,05 0,08 0,12

0,17 0,29 0,40 0,57 0,69

Per maggiori informazioni scrivi al tecnico online tecnico@utensilnord.com oppure chiama il numero 0445.575.955.

Il raggio di punta e la forma dellinserto influenzano lavanzamento da utilizzare


Tabella indicativa degli avanzamenti massimi consigliati con inserto a 90 circa. FORMA INSERTO CNMG SNMG DNMG TNMG TCMT DCMT VBMT CCMT Raggio di punta Re in mm. 0,4 0,8 1,2 1,6 Avanzamento massimo al giro. (in mm.giro) 0,25 0,50 0,80 1,00

0,2

2,4

0,13

1,60

0,08

0,16

0,32

0,50

0,63

1,00

Per maggiori informazioni scrivi al tecnico online tecnico@utensilnord.com oppure chiama il numero 0445.575.955.