Sei sulla pagina 1di 29

La musica italiana

Dal 1800
ai
giorni nostri

La musica italiana

Introduzione
L800
Giuseppe Verdi
Giacomo Puccini
Goffredo Mameli
Gli anni 20 e le guerre mondiali
Gli anni 50 e il festival di Sanremo
Il festival di Sanremo (immagini)
Gli anni 60 I primi cantautori
Gli anni 60 I complessi beat
Gli anni 70 Testi impegnati
Gli anni 80 Rock, Rap e Pop
Gli anni 90 e il postmoderno
Dal 2000 ai giorni doggi

Introduzione

La musica in Italia comprende molti generi musicali come il rock, il pop, lhip-hop, il
rap, dance.
La musica sempre stata importante per lidentit nazionale per questo la musica
popolare parte del patrimonio culturale dellItalia. Le vecchie canzoni popolari sono
conservate in archivi e studiate dagli storici per conoscere meglio la storia italiana, le
sue tradizioni, i suoi costumi e il pensiero degli italiani.
La musica italiana molto stimata allestero e molti pezzi musicali sono considerati
arte e molti cantautori, poeti.
Non esiste un genere italiano, n uno stile italiano ma gli italiani hanno unito in
modo originale i generi musicali degli altri paesi in modo unico. Questo modo unico di
rivisitare la musica estera una caratteristica solo italiana.
L'Italia ha un forte senso di identit nazionale e le questioni culturali, politiche e
sociali sono i temi centrali dei testi delle canzoni.
La canzone il genere pi diffuso ma esistono anche in Italia numero dj di musica da
discoteca, dance (soprattutto negli anni 1990), techno e house.

L800
La canzone il genere di musica pi diffuso in Italia.
Nell800 la canzone nasce con il Melodramma e le canzoni popolari napoletane. Una
delle canzoni pi famose di O sole mio del 1898. Qui una versione inglese cantata
da Elivis Presley: http://www.youtube.com/watch?v=4M3R3CEZ_mI
Le caratteristiche principali di questa musica sono: le melodie semplici, facili da cantare; i
testi facili su amore e sentimenti.
Molte delle opere italiane di quel periodo, come la Madama Butterfly di Puccini, sono
ancora oggi rappresentate in tutto il mondo.
La musica si ascolta nei teatri.
Madama Butterfly, Puccini: https://www.youtube.com/watch?v=yEZRiOAxnsI

Il 1800: Giuseppe Verdi

Giuseppe Verdi (1813-1901) un


compositore di melodrammi riprodotti nei
teatri di tutto il mondo. considerato il pi
celebre compositore italiano di tutti i
tempi.
Va Pensiero la sua aria pi nota e di
successo: solo nel 1842, quando fu
pubblicata per la prima volta, fu replicata
ben sessantaquattro volte.
http://www.youtube.com/watch?v=e1Jkh
NOcXGo

Il 1800: Giacomo Puccini


Giacomo

Puccini (1858-1924)
stato uno dei pi famosi
compositori di opera teatrale della
storia.
Lopera Tosca rappresenta sia il
melodramma sia la storia italiana,
con una musica molto espressiva.
http://www.youtube.com/watch?v
=0yr1U5x6Nw0

Il 1800: Goffredo Mameli

Goffredo Mameli (1827-1949) stato un


poeta, patriota e scrittore italiano nato
nel Regno di Sardegna, conosciuto
soprattutto per aver scritto linno
nazionale italiano.
l canto degli italiani fu scritto nel 1847
da Mameli e Michele Novaro e divenne
presto un canto rinascimentale cantato
in tutte le manifestazioni.
https://www.youtube.com/watch?v=o7p
my-u1awI

Gli anni 20 e le guerre mondiali


Negli anni 20 la canzone italiana influenza da quelle straniere, soprattutto dalla musica
americana e nascono nuovi stili, diversi da quelli tradizionali.
Durante il fascismo fu ostacolato lingresso della musica straniera in Italia e incoraggiata
la musica tradizionale. Le canzoni dovevano essere allegre e spensierate per trasmettere
lidea di unItalia senza problemi, dove la gente viveva senza preoccupazioni, paure e
incertezze per il futuro. Il fascismo voleva fare propaganda e queste canzoni furono
chiamate canzonette, piccole canzoni.
Lola Duo Fasano: https://www.youtube.com/watch?v=_KC2CKKoilQ
Verso la fine degli anni 30 in modo illegale delle piccole orchestre ritmiche suonano
versioni italiane di grandi successi stranieri.
Oltre alle canzoni di regime, nascono le canzoni popolari della Resistenza. Queste
canzoni venivano cantate dai partigiani, le persone che in Italia erano contro il fascismo:
Bella ciao https://www.youtube.com/watch?v=hqX8jBfLV6Y

Anni 20 e le guerre mondiali

Gli anni 50 e il Festival di


Sanremo
Dopo la fine della seconda guerra si diffondono le mode musicali di origine straniera che
erano state ostacolate negli anni precedenti dal regime fascista.
Per far tornare famosa la canzone melodica in Italia, nasce nel 1951 il Festival di
Sanremo. La prima edizione trasmessa via radio.
Dal 1955 ad oggi il Festival trasmesso ogni anno in televisione su Rai1 e dura 3 giorni.
Possono partecipare solo artisti italiani con canzoni italiane di musica leggera, mai
ascoltate prima. Il Festival ha due categorie di sfidanti: i cantanti gia famosi e gli
esordienti. Nel corso degli anni ogni serata del Festival di Sanremo ospita un vip
internazionale. Nel 2014 si esibito Cat Stevens.
Nel 1958 Domenico Modugno vince a Sanremo con Nel blu dipinto di blu.
Festival di Sanremo, premiazione Domenico Modugno:
https://www.youtube.com/watch?v=7ZKEy4bI10M
Nel blu dipinto di blu: https://www.youtube.com/watch?v=70PYINHfVjI

Il festival di Sanremo

Gli anni 50 e il Festival di


Sanremo
Sul finire degli anni 50 si affermano in Italia alcuni cantanti che si ispirano al rock come
Elvis Presley. Nel 1958 Tony Dallara scrive la prima canzone rock italiana: Come prima
https://www.youtube.com/watch?v=ZYygygGn2R0
Nascono due categorie di cantanti:
i melodici che restano legati alla tradizione, alle canzonette che parlano di estate e
vacanze.
gli urlatori che accolgono nelle loro canzoni gli elementi tipici del rock and roll. Questi
sono: Mina, Adriano Celentano e Gianni Morandi.
Mina: https://www.youtube.com/watch?v=92Y-zid0abA
Morandi: https://www.youtube.com/watch?v=PA2hGOJaPuI&list=PLE6ABE466604D17BD
Questi artisti sono ancora oggi considerati fra i migliori cantati italiani.

Gli anni 50 e il Festival di


Sanremo
Adriano Celentano un cantautore, ballerino, showman, attore, regista, produttore
discografico e montatore italiano. l'artista italiano con le pi alte vendite di dischi stimati,
a pari merito con Mina. https://www.youtube.com/watch?v=wMZr7cDjBRQ
Chiamato il Molleggiato per via del suo modo di ballare. Il suo carattere ha fatto s che
attorno a Celentano si costruisse un personaggio divenuto un emblema e un'icona per
molti italiani del secondo dopoguerra. Gli viene riconosciuto il merito di avere capito che
qualcosa nel mondo della musica (e del costume) stava cambiando, e quindi di avere
introdotto in Italia, influenzato dalle nuove stelle del rock and roll proveniente dagli Stati
Uniti, un nuovo tipo di musica, sfrenata e di grande appeal soprattutto per i giovani di
allora.

Gli anni 60 I primi cantautori


La figura del cantautore in Italia molto famosa. I cantautori scrivono le parole e le
melodie delle loro canzoni. I cantautori sono diventati famosi perch parlano dei problemi
dei giovani e della societ del tempo. Negli anni 60 le melodie sono semplici, ma non
banali e spesso si sente solo uno strumento (chitarra o pianoforte) suonato dal cantante
stesso.
Fabrizio De Andr, detto "Faber", scrisse canzoni su storie di emarginati e ribelli e sono
state considerate da alcuni critici come vere e proprie poesie, tanto da essere inserite in
varie antologie scolastiche di letteratura. Anarchico, libertario e pacifista. La popolarit e
l'alto livello artistico del suo canzoniere hanno spinto alcune istituzioni a dedicargli vie,
piazze, parchi, biblioteche e scuole subito dopo la prematura scomparsa.
La guerra di Piero di Fabrizio De Andre il simbolo del pacifismo
https://www.youtube.com/watch?v=TkOuTWS30L0
Giorgio Gaber stato un cantautore, commediografo, regista teatrale e attore teatrale e
cinematografico italiano. Chiamato "Il Signor G" stato iniziatore, con Sandro Luporini, del
"genere" del teatro canzone.
La libert di Giorgio Gaber spiega cos per lui la libert
https://www.youtube.com/watch?v=FwKn-Dx_MHw

Gli anni 60 I primi cantautori

Gli anni 60 I complessi beat


In questo periodo alle influenze del rock americano si uniscono al movimento beat
inglese.
Cos anche in Italia nascono i primi complessi che prendono a modello gruppi
inglesi dei Beatles e dei Rolling Stones.
I nomi storici di questi complessi italiani sono:
I Pooh: https://www.youtube.com/watch?v=UJmEsd2ZFCo
LEquipe 84: https://www.youtube.com/watch?v=qEvDgduE0o8
I Nomadi: https://www.youtube.com/watch?v=EuYT4wzHgRM
Questi gruppi prima imitano i gruppi inglesi e poi diventano originali e si uniscono di
nuovo alla tradizione melodica italiana.

Gli anni 70 Testi impegnati


Dagli anni 70 le canzoni sono pi impegnate. Le canzonette dei melodici vengono
molto criticate. In quel momento in Italia si vivono gli anni di piombo, un periodo di
stragi, uccisioni e rivolte violente. I temi sono societ e politica ma anche amore.
I cantautori si ispirano a generi musicali diversi, dal jazz al folk alla musica etnica. Le
melodie sono complesse. Nascono in tutta Italia tantissimi cantautori:

a Roma: Lucio Battisti, Francesco De Gregori, Antonello Venditti, Riccardo Cocciante,

Claudio Baglioni, Renato Zero

a Milano: Eugenio Finardi, Angelo Branduardi, Roberto Vecchioni

a Genova: Ivano Fossati

a Bologna: Lucio Dalla, Francesco Guccini

a Napoli: Edoardo Bennato, Pino Daniele

in Sicilia: Franco Battiato

Gli anni 70 Testi impegnati


I testi di Francesco Guccini sono brani considerati poesia contemporaneo. Guccini
popolare dagli anni 70 fino ai primi decenni del 2000, ha unito 3 generazioni di italiani.
Insegnate di lingua italiana a Bologna, suona la chitarra folk. Auschwitz di Francesco
Guccini con i Nomadi parla dellolocausto.
https://www.youtube.com/watch?v=xMv0ofjNRK4
Battiato uno dei compositori pi innovativi in tutta Italia. Produce musica romantica,
sperimentale, davanguardia, etnica, rock progressiva, musica leggera, elettronica e
anche lirica. Molti suoi testi parlano di filosofia e meditazione orientale. Battiato ha anche
prodotto alcuni film. La cura di Battiato una delle canzoni damore pi belle di tutti i
tempi. https://www.youtube.com/watch?v=xYEIdow0Ju4
Francesco De Gregori scrive canzoni vicine alla musica popolare mentre i testi sono
complessi, non dimmediata interpretazione. Si parla di attualit e storia. spesso
definito cantautore e poeta, sebbene egli preferisca essere identificato semplicemente
come "artista". https://www.youtube.com/watch?v=TG8r9fi7us4

Gli anni 70 Testi impegnati

La strage di piazza Fontana a Milano fu il primo attentato degli anni di


piombo in Italia. Avvenne il 12 dicembre 1969 nel centro di Milano. I
colpevoli furono alcuni militanti di estrema destra.
La strage alla stazione di Bologna del 1980 latto terroristico dei pi
grave dal secondo dopoguerra.
I colpevoli furono alcuni militanti di estrema destra.

Gli anni 80 Rock, Rap e Pop


Dagli anni 80 i cantautori italiani cambiano stile di nuovo, si affermano i cantanti che
seguono le tendenze dell'epoca, la canzone d'autore e stili quali punk, ska, rap e rock.
Rock melodico come Gianna Nannini e Vasco Rossi:
https://www.youtube.com/watch?v=W20XlQ2RcVU
Pop come Eros Ramazzotti, Ligabue, Laura Pausini e Zucchero:
https://www.youtube.com/watch?v=0TwQx3OYp-E
Rap e pop come Jovanotti
https://www.youtube.com/watch?v=xoepHsn9AMM
Vasco Rossi, Il Blasco scrive canzoni provocatorie e ha pubblicato il suo ultimo album nel
2014. uno dei cantautori italiani di maggior successo e fama, e uno tra gli artisti italiani
che hanno venduto il maggior numero di dischi.
Jovanotti, nome d'arte di Lorenzo Cherubini, un cantautore, rapper e disc jockey italiano.
Nel corso degli anni si avvicina al modello della world music e isuoi testi dei suoi brani,
diventano pi filosofici, religiosi e politici, pi tipici dello stile cantautorale italiano.

Gli anni 80 Rock, Rap e Pop


Altri cantautori emersi in questo periodo, come Fabio Concato, Amedeo Minghi e Marco
Ferradini, si ricollegano musicalmente alla melodia italiana.
Fabio Concato: https://www.youtube.com/watch?v=qXSsynFhIQ8
Marco Ferradini: https://www.youtube.com/watch?v=YCb-l9zsFeY
Di grande successo anche il genere umoristico il cui principale esponente Stefano
Belisari con il suo gruppo Elio e le storie tese.
Sono molto apprezzati e conosciuti dai giovani e nel 1996 arrivano arrivando secondi al
Festival di Sanremo con La terra dei cachi.
https://www.youtube.com/watch?v=dMrZh3sIVYI
Nel 1999 ricevono a Dublino il premio come best italian act agli European Music Awards
di MTV e nel 2003 il premio "miglior videoclip" agli Italian Music Awards della FIMI. Tutti i
loro album sono diventati disco d'oro in Italia. Nel 2013 partecipano per la seconda volta
in carriera al Festival di Sanremo, dopo 17 anni d'assenza, classificandosi di nuovo
secondi.

Gli anni 80
Rock, rap e pop

Sopra alcuni degli album di Vasco Rossi e in basso altre copertine di artisti famosi
negli anni 80.

Gli anni 90 Post moderno


Negli anni 90 si affermano autori che usano nuovi suoni e una alta qualit dei testi. Sono
cambiati i tempi, prima le persone non prestano solo attenzione alle parole, all'impegno
politico e sociale ma anche alla musica e alla voce dei cantanti.
Tra i pi rappresentativi del periodo ci sono Neffa, Max Pezzali, Samuele Bersani, Max
Gazz, Niccol Fabi, Daniele Silvestri, Carmen Consoli, Elisa,Tiziano Ferro, Giorgia, Alex
Baroni e Andrea Bocelli tornano a dare pi importanza alla voce usando una musica piu
semplice, musica leggera.
Andrea Bocelli e Giorgia cantano Vivo per lei il brano diventer molto conosciuto anche
in Spagna, Svizzera, Francia e Belgio.
https://www.youtube.com/watch?v=5c81nMzNRmo
Elisa una delle poche cantautrici italiane a scrivere la quasi totalit dei suoi testi in
inglese; ha cantato anche in spagnolo, francese e curdo oltre che in italiano.
https://www.youtube.com/watch?v=7kHP2uG4otA

Gli anni 90 Post moderno


Negli anni 90 in Italia si svolgono i Mondiali di calcio. Gianna Nannini e Edoardo
Bennato riscrovono To Be Number One di Tom Whitlock, e la canzone viene usata
come sigla d'apertura dei programmi televisivi dedicati al torneo.
Un'estate italiana stato il singolo pi venduto in Italia nel 1990.
https://www.youtube.com/watch?v=kjwslNO47J8
Alcuni gruppi musicali negli ultimi anni 90 hanno prodotto canzoni leggere ma
sperimentando nuovi suoni elettronici come:

i Tiromancino: https://www.youtube.com/watch?v=DoxisH5UxZQ

Subsonica e Bluvertigo:
https://www.youtube.com/watch?v=2hS51HKWghI

Gli anni 90
Lalbum di Andrea Bocelli, un tributo di molti artisti
per la morte premature di Alex Baroni, lalbum dei
Subsonica e dei Bluvertigo.

Dal 2000 ai giorni doggi


Con il nuovo millennio emergono i nomi di Morgan (cantante dei Bluvertigo), Caparezza,
Sergio Cammariere, Simone Cristicchi. Principalmente le caratteristiche sono quelle degli
anni 90.
Morgan, nome d'arte di Marco Castoldi un cantautore e suona diversi strumenti
musicali. La sua profonda conoscenza musicale lha portato a fare il giudice in un talent
show italiano, attualmente insieme a Mika. Le sue canzoni hanno testi molto profondi e le
sue musica sono sempre originali. https://www.youtube.com/watch?v=i4fFpBc1KtA

Caparezza, rapper italiano che scrive canzoni di protesta sociale e politica. Le sue
musiche sono molto divertenti e allegre. https://www.youtube.com/watch?
v=YdVaHCCxHMw

Dal 2000 ai giorni doggi


Si affermano due pianisti a livello internazionale, Ludovico Einaudi e Giovanni Allevi.
Ludovico Einaudi inizia come musicista nel jazz rock e continua nel frattempo gli studi
classici. Scrive per vari settori, in particolare cinema e teatro. La sua musica affonda le
radici nella musica classica con l'aggiunta di elementi derivati dalla musica pop, rock, folk
e contemporanea. Con l'album Le onde che raggiunge il successo internazionale.
https://www.youtube.com/watch?v=SFObn6xe3UA
I suoi brani sono stati utilizzati in numerosi spot pubblicitari e come colonne sonore di
molti film. Ha suonato nei maggiori teatri del mondo, come La Scala di Milano, la Royal
Albert Hall di Londra. la Philharmonic Hall di Liverpool, l'Olympia di Parigi, la
Philharmonie di Berlino, la Sydney Opera House di Sydney.
La sua musica arrivata pure a Buckingham Palace, al Queen's speech, il tradizionale
discorso natalizio della regina d'Inghilterra. Le sue composizioni sono dunque un
esempio di musica trasversale. Infatti Einaudi stato l'unico musicista classico a
partecipare all'iTunes Festival, accanto a gruppi rock come gli Oasis e i Placebo.
Il 9 febbraio del 2014 ha tenuto un applauditissimo concerto alla Sydney Opera House,
con In a Time Lapse e al Perth Concert Hall l8 febbraio 2014.

Dal 2000 ai giorni doggi


Accanto a questi si va affermando una nuova generazione di cantautori provenienti da
reality simili ad Australians got talent, i quali ancora non hanno ottenuto una vera
affermazione. Tra questi sono di rilievo Marco Mengoni e Noemi

Marco Mengoni: https://www.youtube.com/watch?v=9RoHFSv6WO0

Noemi:

https://www.youtube.com/watch?v=8w5nov4gsRs

Dal 2000 ai giorni doggi


A sinistra: Gaetano Salvemini,
detto, Caparezza
A destra Morgan con Mika
durante una puntata di Xfactor un talent show per
giovani musicisti italiani.