Sei sulla pagina 1di 10

LIVELLO 1

LEZIONE 5
• FALSOS AMIGOS
• I VERBI SERVILI
LEZIONE 5
FALSOS AMIGOS
Los falsos amigos son aquellas palabras de dos lenguas distintas que presentan
cierta semejanza en la forma mientras que su significado es considerablemente
diferente.
El verbo italiano sembrare significa parecer y en su conjugación del presente es:
io sembro, tu sembri, lui/ lei sembra, noi sembriamo, voi sembrate, loro
sembrano. Esempio:

Il ragazzo nuovo sembra molto simpatico


El chico nuevo parece muy simpático

En cambio, el verbo sembrar español en italiano se dice seminare.


Ejemplo:

No sé qué sembrar en mi huertecito de la terraza.


Siembra rúcula, crece muy bien.
Non so cosa seminare nel mio orticello sul terrazzo.
Semina la rucola, cresce molto bene!
EN ESPAÑOL : CÁMARA EN ITALIANO : MACCHINA FOTOGRAFICA
EN ESPAÑOL : CUARTO EN ITALIANO: CAMERA

En español usamos una cámara (fotográfica) para sacar fotos.


Ejemplo :
La cámara de mi celular es espectacular: saca unas fotos estupendas.

En italiano, en cambio, las fotos se sacan con la macchina fotografica.

Esempio: La macchina fotografica del mio cellulare è fantastica: fa


delle foto stupende.

En italiano la palabra camera significa cuarto o habitación, similar a


la acepción de la palabra como” Sala o pieza principal de una casa “,
aunque en italiano se refiere sobretodo a la habitación.
Esempio:

La mia camera è molto luminosa.


Mi cuarto es muy luminoso
Alcuni falsi amici
Spagnolo Italiano Spagnolo Italiano

Adición Addizione Adicción Dipendenza/assuefazione


Andar Caminare ir Andare
Anzuelo Amo Amo Padrone
Mirar Guardare Guardar Conservare
Apuntar Mirare Mirar Guardare

Burro Asino Mantequilla Burro


Ancho Largo Largo Lungo
Agarrar Prendere Prender Accendere
Subir Salire Salir Uscire

Vivienda Habitazione Habitación Stanza/ camera

Acercarse Accostarsi Acostarse Andare a letto


vinagre aceto Aceite Olio
Beber Bere Ver Vedere
Spagnolo Italiano Spagnolo Italiano
calor caldo caldo brodo
Caro/ cara Costoso/ costosa Querido/ querida Caro/ cara
Carta Lettera papel carta
curar guarire cuidar curare
loro pappagallo ellos loro
manzana mela Berengena Melanzana
vaso bicchiere Florero vaso
topo talpa raton topo
arroz riso asado arrosto

c'era una donna che sembrava un matta nel giardino = había una
mujer que parecía una loca en el jardín
I verbi Servili (Los verbos serviles )
I verbi servili (detti anche modali) sono verbi che si combinano con un
altro verbo di modo infinito per definire una particolare modalità
dell’azione, che può essere:

•La possibilità, con il verbo potere


Finalmente posso sedermi 
la volontà, con il verbo volere
Vuole andare a Roma
la necessità, con il verbo dovere o, meno frequentemente, avere da
Dobbiamo stare più attenti

Potere Volere Dovere


Io  posso Voglio  devo/debbo
Tu  puoi Vuoi devi
Lei/lui  può Vuole deve
Noi  possiamo Vogliamo    dobbiamo
Voi  potete Volete dovete
Loro possono Vogliono devono/debbono
REGLA GRAMATICAL

VERBO SERVIL CONJUGADO + VERBO AL INFINITIVO


( POTERE, DOVERE, VOLERE) + VERBO AL INIFITIVO

•Non posso uscire stasera.
•Posso chiudere la finestra?
•Puoi abbassare il volume della TV?
•Volete stare attenti?
•Quante volte devo chiedere un aiuto per sparecchiare la
tavola?
•Carlo deve occuparsi della sua sorellina quando la mamma è
assente.
•Nessuno può sostituire l’affetto di una madre per il figlio.
•Posso cambiare il canale?
•La nonna vuole accompagnarmi a casa a tutti i costi.
COMPITO

1. ESCRIBIR EL FALSO AMIGO QUE CORRESPONDA


ITALIANO SPAGNOLO
SEMBRARE
SEMINARE
ADDIZIONE
GUARDARE
DIPENDENZA
CONSERVARE  
ACETO  
OLIO  
CAMERA  
MACCHINA FOTOGRAFICA  
LARGO  
LUNGO  
2. SCEGLIERE TRE FALSI AMICI E FARE UNA FRASE CON OGNUNO, FRARE
ANCHE LA TRADUZIONE

3. Scegli il verbo servile corretto


•Scusa, ……………………… (puoi, vuoi, devi) dirmi che ore sono?
•Mi dispiace, stasera io e Maria non  ……………………… (possiamo,
posso, dobbiamo) venire
•Carla, sai dove ……………………… (voglio, posso, devo) trovare un
ufficio postale?
•Mi spiace, io domani non ………………………  (posso, potete, può)
venire con voi perchè  ……………………… (posso, voglio, devo) finire un
lavoro.
4. Sottolinea i verbi servili
La Domenica è una giornata molto importante: devo svegliarmi
presto perché Luca vuole andare con me a parlare con mio zio. Mio
zio fa il barbiere, e deve trovare qualcuno che lo aiuti nel negozio.
All’una di pomeriggio, poi, devo andare a mangiare con Sophie. Con
lei devo parlare del concerto che vogliamo fare la settimana
prossima. Ma vogliono che suoniamo solo fino alle dieci di sera,
perchè poi i vicini possono lamentarsi e può venire la polizia.