Sei sulla pagina 1di 67

Insegnare procedure di rianimazione cardiopolmonare di base (BLS-D) per soccorrere in caso di : PERDITA DELLA COSCIENZA OSTRUZIONE DELLE VIE

IE AEREE O APNEA ARRESTO CARDIACO

Pazienti fino alla pubert: PBLS Pazienti adulti o < 25 Kg: BLSD Paziente non traumatizzato

Al personale sanitario e laici

ripristinare e mantenere un
adeguato flusso di sangue

ossigenato a cuore cervello e

prevenendo l'arresto o l'insufficienza cardiaca e respiratoria

Il tempo un fattore critico per linizio della rianimazione cardiopolmonare (RCP)

(respirazione artificiale + massaggio


cardiaco esterno)

4-6 minuti minuti: inizio del danno encefalico irreversibile 10 minuti: morte cerebrale certa

Il tempo un fattore critico per linizio della defibrillazione in corso di aritmia defibrillabile

La probabilit di successo della defibrillazione declina rapidamente nel tempo


7 10% ogni minuto

Quando indicato il BLS ?


Le manovre del BLS sono indicate in quattro principali situazioni

Quando indicato il BLS ?


1

2
3 4

perdita di coscienza ostruzione delle vie respiratorie arresto respiratorio arresto cardiaco
Le procedure da effettuare variano a seconda della situazione

Perdita di coscienza
condizione di pericolo

Indicazioni BLS
1.perdita di coscienza
2. ostruzione vie respiratorie 3. arresto respiratorio 4. arresto cardiaco

pu provocare una caduta violenta a terra con conseguenti lesioni

rilasciamento muscoli cavo orale e faringe

ostruzione vie aeree

Perdita di coscienza
scopo del BLS

Indicazioni BLS
1.perdita di coscienza
2. ostruzione vie respiratorie 3. arresto respiratorio 4. arresto cardiaco

posizionare la vittima in modo che:

non si procuri lesioni respiri in modo efficace

Ostruzione delle vie respiratorie

Indicazioni BLS
1. perdita di coscienza

2.ostruzione vie respiratorie


3. arresto respiratorio 4. arresto cardiaco

cause

penetrazione accidentale di corpi estranei trauma o edema linguale o laringeo caduta in basso della lingua

Ostruzione delle vie respiratorie


se non trattata prontamente

Indicazioni BLS
1. perdita di coscienza

2.ostruzione vie respiratorie


3. arresto respiratorio 4. arresto cardiaco

alterazione ossigenazione tessuti

in pochi minuti
lesioni gravissime cuore e cervello

Ostruzione delle vie respiratorie

Indicazioni BLS
1. perdita di coscienza

2.ostruzione vie respiratorie


3. arresto respiratorio 4. arresto cardiaco

scopo del BLS

individuare e rimuovere rapidamente la causa dell'ostruzione

Ostruzione delle vie aeree da Corpo Estraneo (O.C.E.)

sospettata quando la vittima:


- stava mangiando poco prima - tossisce o boccheggia portandosi la mano alla gola, di solito non riesce a parlare

- assume improvvisamente colorito grigio-bluastro


- perde improvvisamente coscienza

O.C.E.: cause
- grossi pezzi di cibo, carne
- protesi dentarie

- nei bambini frequente durante il gioco

O.C.E.: prevenzione
tagliare il cibo in piccoli pezzi, masticare a lungo specie se si portano protesi dentarie evitare di ridere e parlare durante la masticazione e la deglutizione del cibo evitare eccessiva assunzione di alcool impedire ai bambini di:
- camminare o giocare mentre mangiano -mangiare cibi che devono essere masticati a lungo (noccioline, pop-corn) - giocare con oggetti di piccoli dimensioni (palline, biglie)

O.C.E.: trattamento
vittima cosciente
ostruzione parziale vittima respira nonostante ostruzione

ostruzione completa esaurimento respiratorio cianosi

incoraggia la vittima a tossire

effettua le percussioni dorsali

O.C.E.: trattamento

vittima cosciente

effettua le percussioni dorsali


- rimuovi qualsiasi corpo estraneo visibile dalla bocca - poniti a lato e leggermente dietro la vittima - sorreggi il torace della vittima con una mano e falla piegare in avanti - usando leminenza palmare dellaltra mano, pratica fino a cinque percussioni sulla schiena tra le scapole se le percussioni dorsali esegui le compressioni addominali (manovra di Heimlich)

falliscono

O.C.E.: trattamento

vittima cosciente

esegui le compressioni addominali (manovra di Heimlich)


- poniti in piedi dietro la vittima, circonda con entrambe le braccia la parte superiore delladdome, piegala in avanti - posiziona una mano chiusa a pugno tra l'ombelico e la punta inferiore dello sterno, stringi il pugno con laltra mano - comprimi con decisione dal basso verso lalto

se lostruzione non si risolve

Ricontrolla cavo orale

Continua ad alternare 5 percussioni dorsali a 5 compressioni addominali

O.C.E.: trattamento

vittima non cosciente

apri le vie aeree e valuta l'attivit respiratoria


cerca di effettuare due insufflazioni efficaci riesci a somministrare 2 insufflazioni efficaci con non pi di 5 tentativi non riesci a somministrare 2 insufflazioni efficaci entro 5 tentativi Inizia compressioni toraciche per rimuovere ostruzione Non verificare i segni di circolo se necessario MCE e/o ventilazione

dopo 30 compressioni: - controlla cavo orale per corpi estranei - tenta 2 insufflazioni continua con cicli di 30 compressioni toraciche seguite da 2 tentativi di ventilazione

Se in qualsiasi momento riesci a ventilare la vittima

Verifica i segni di circolo Continua se necessario MCE e/o ventilazione

Arresto respiratorio
conseguenze
Ipossia di tutto lorganismo Arresto cardiaco in pochi minuti

Indicazioni BLS
1. perdita di coscienza 2. ostruzione vie respiratorie

3.arresto respiratorio
4. arresto cardiaco

trattamento

Ventilazione artificiale

Arresto cardiaco

Indicazioni BLS
1. perdita di coscienza 2. ostruzione vie respiratorie 3. arresto respiratorio

4.arresto cardiaco

Larresto dell'attivit MECCANICA del cuore si accompagna sempre a:

perdita di coscienza arresto respiratorio

Arresto cardiaco

Indicazioni BLS
1. perdita di coscienza 2. ostruzione vie respiratorie 3. arresto respiratorio

4.arresto cardiaco

quando il cuore si ferma

non arriva ossigeno ai tessuti

le cellule passano a metabolismo anaerobio


si accumulano metaboliti acidi si esauriscono le riserve energetiche

inizia il danno organico fino a morte cellulare

Arresto cardiaco

Indicazioni BLS

cause

1. perdita di coscienza 2.ostruzione vie respiratorie 3.arresto respiratorio 4.arresto cardiaco

processi patologici che si originano nel cuore (es. infarto) conseguenza di evento patologico che interessa tutto l'organismo (es.ipossia)

Il Massaggio Cardiaco lunico sistema per ripristinare temporaneamente la circolazione

CATENA DELLA SOPRAVVIVENZA

Riconoscimento e allarme precoce

RCP PRECOCE

DEFIBRILLAZIONE

PRECOCE

SOCCORSO AVANZATO PRECOCE

Se una delle fasi mancante, le possibilit di sopravvivenza sono ridottissime

La sequenza del BLS-d prevede lalternarsi di fasi di


VALUTAZIONE e di

INTERVENTO
Chiedo aiuto

Airway

Apro vie aeree

BC

Ventilazione e compressioni toraciche

Modalit di esecuzione del BLS


le manovre di BLS devono essere eseguite con metodologia standardizzata seguendo un ben definito albero decisionale

Bls nelladulto
scuoti e chiama

Controlla lo stato di coscienza A Apri le vie aeree B&C Controlla il respiro ed il circolo per 10 secondi non presente
100 compressioni al minuto rapporto compressioni/ventilazioni = 30/2

Iperestendi il capo e solleva il mento

Guarda , Ascolta, Senti

presente
posizione laterale di sicurezza e valuta il paziente periodicamente

Chiama o fai chiamare aiuto il prima possibile

Valuta la scena prima di avvicinarti

garantisci la tua sicurezza e quella della vittima

Controlla lo stato di coscienza


Avvicinati alla vittima e verifica se risponde:

scuotilo gentilmente per le spalle e chiedi ad alta voce: va tutto

bene?"

Controlla lo stato di coscienza


risponde o si muove

reagisce

lascialo nella posizione in cui lo hai trovato


chiama aiuto se necessario rivaluta regolarmente le sue condizioni

Controlla lo stato di coscienza

Non risponde

Grida aiuto!

Controlla lo stato di coscienza

non risponde

chiama aiuto!

118

Apri le vie aeree

metti una mano sulla sua fronte ed estendi la testa allindietro rimuovi ogni ostruzione visibile dalla bocca

posiziona l'indice e il medio dell'altra mano sotto il mento e sollevalo

head tilt chin lift

Apri le vie aeree


Se sospetti un trauma cervicale
Non iperestendere la testa

Jaw Thrust

Controlla il respiro
Mantenendo aperte le vie aeree Guarda, Ascolta e Senti se respira per non pi di 10 secondi

Guarda GAS Ascolta Senti

Guarda se il torace si espande Ascolta se ci sono rumori respiratori Senti l'aria sulla tua guancia

Controlla il respiro
respira

mettilo in posizione laterale di sicurezza

-controlla che continui a respirare - chiama o fai chiamare aiuto - cambia la posizione dopo 30

Posizione Laterale di Sicurezza


(PLS)
Mantiene pervie le vie aeree
prevenendo la caduta della lingua Permette alle secrezioni di uscire facilmente dalla bocca evitando

inalazione di sangue e vomito

PLS
principi generali

1. posizione meno laterale possibile, capo reclinato tanto da permettere la fuoriuscita di liquidi 2. posizione stabile 3. facile accesso alle vie aeree

PLS

togli occhiali od oggetti ingombranti inginocchiati accanto alla vittima ed allinea gli arti inferiori apri le vie aeree estendendo il capo sollevando il mento

PLS

posiziona il braccio pi vicino a te in fuori e ad angolo retto rispetto al suo corpo, con il gomito piegato ed il palmo della mano rivolto in alto
porta laltro braccio sul torace appoggiando il dorso della mano della vittima sulla sua guancia

PLS

afferra con laltra tua mano la gamba della vittima pi lontana da te appena sopra il ginocchio e flettila, lasciando il piede a contatto del pavimento

PLS
Tenendo la mano premuta sulla sua guancia, fai ruotare la vittima sul fianco, verso di te. La gamba che hai sollevato deve essere portata a contatto con il pavimento in modo che sia mantenuta ad angolo retto

PLS

estendi il capo per assicurare la perviet delle vie aeree ponendo, se necessario, la mano della vittima sotto la sua guancia

controlla periodicamente che la vittima continui a respirare


controlla la circolazione dellarto declive, limita al minimo la compressione dellarto Se PLS > 30 minuti, la vittima dovrebbe essere girata sul lato opposto

non respira

non sei solo

fai chiamare aiuto

Se si in pi persone, responsabilizza un singolo elemento del gruppo e delegalo a chiedere aiuto

non respira

sei solo

arresto da probabile causa cardiaca cerca aiuto


anche allontanandoti dalla vittima

arresto da probabile causa respiratoria

-annegamento -intossicazione.

RCP per 1 minuto

cerca aiuto
anche allontanandoti dalla vittima

Ricerca i segni della presenza di circolo

osserva se ci sono movimenti, inclusi deglutizione e respiro (che non sia palesemente agonico: boccheggiamento o "gasping")

ricerca il polso carotideo

impiega per questo

non pi di 10 secondi

Ricerca del polso carotideo


poggia indice e medio sulla cartilagine tiroidea (pomo d'Adamo)

fai scivolare le due dita lateralmente (sul lato a te pi vicino) nellavvallamento tra pomo dAdamo e m. sternocleidomastoideo
cerca di sentire il battito dell'arteria con i polpastrelli delle due dita

Massaggio cardiaco esterno

Porre il palmo di una mano al centro del torace della vittima

Mettere il palmo dellaltra mano sulla prima ed incrociare le dita; senza premere le dite su coste, addome, apofisi dello sterno

Comprimi lo sterno in modo che si abbassi di 4-5 cm

Rilascia completamente il torace dopo ogni compressione

Utilizza lo stesso tempo per la compressione ed il rilasciamento

Massaggio cardiaco esterno


La compressione toracica genera un flusso ematico secondo due meccanismi: compressione diretta sul cuore (pompa cardiaca) incremento della pressione intratoracica (pompa toracica)

Massaggio cardiaco

mantieniti perpendicolarmente alla vittima


tenendo le braccia sempre distese

Fai due insufflazioni efficaci

pocket mask

Fai due insufflazioni efficaci

pallonemaschera

Se hai difficolt ad ottenere delle insufflazioni efficaci

ricontrolla il cavo orale e rimuovi ogni ostruzione ricontrolla che l'estensione della testa e il sollevamento del mento siano sufficienti fai 5 tentativi per ottenere 2 insufflazioni efficaci

Infezioni trasmissibili con la ventilazione boccabocca

Tubercolosi Sars

tecnica a 1 soccorritore

tecnica a 2 soccorritori
le compressioni toraciche vanno sospese durante la ventilazione e riprese quando laltro soccorritore rimuove le labbra dalla bocca della vittima

C
normale

Cosa pu fare una corretta RCP ?

comprare tempo
generare una gittata cardiaca non superiore al 30% del

trasportare ossigeno ai tessuti in quantit limitata rallentare ma non impedire il degrado metabolico

se ricompare una funzione

rivaluta funzione precedente


se ricompare il polso C-B-A

Continua la rianimazione fino a quando:


la vittima mostra segni di vita arrivano i soccorsi, il medico constata il decesso sei esausto

Quando rianimare?

Quando

non rianimare?

La diagnosi di morte un atto esclusivamente di competenza del medico

solo al medico spetta la decisione di non iniziare o di sospendere le manovre di RCP

Defibrillatore Automatico Esterno (DAE)


dopo aver valutato lassenza del polso, il DAE ha la precedenza rispetto alla CPR

se, dopo la valutazione del polso, il DAE non ancora disponibile

procedere alla CPR ed interromperla allarrivo del DAE

Analisi del ritmo


scarica consigliata scarica non consigliata

1 Shock 150-360 J

Riprendere immediatamente RCP 30:2 per 2 minuti

Riprendere immediatamente RCP 30:2 per 2 minuti

Continuare finch la vittima comincia a respirare normalmente