Sei sulla pagina 1di 35

Definizione di “sistema”

Un sistema è un insieme strutturato di enti


caratterizzato da proprietà specifiche che lo identificano e contraddistinguono come unità a se

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
insieme / insieme strutturato / sistema

INSIEME:
collezione di entità. Per esempio, un insieme di
parole

INSIEME STRUTTURATO:
collezione di entità aventi una struttura, relazioni,
tra loro. Per esempio, un elenco di parole in
ordine alfabetico

SISTEMA
un insieme strutturato caratterizzato da proprietà
specifiche che lo identificano e contraddistinguono
come unità a se. Per esempio, le parole di una
frase con significato

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
Sistema vs Insieme - L’esempio del motore a scoppio

Se smontiamo completamente il motore dell’automobile i pezzi restano ma


non c’è più funzionamento. Abbiamo eliminato le relazioni tra gli oggetti,
esiste solo un insieme di enti senza una struttura.

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
Definizione di “sistema”

Un sistema è un insieme, complesso ma determinato, di molti elementi


funzionali connessi tra di loro per formare un tutt'uno organico e
caratteristico

Le componenti di un sistema possono essere:

• parti ……………………… statiche o in movimento, riunite in un unico apparato;

• metodi e regole ………. che utilizzati insieme caratterizzano un'attività;

• elementi eterogenei … che insieme assumono una precisa connotazione e


coerenza e servono a soddisfare un determinato
obiettivo;

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera


Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
La nozione di “sistema”

La nozione di sistema è un’astrazione capace di rappresentare


tutte o quasi le realtà tangibili dell’esperienza esistenziale umana.

Ogni disciplina individua suoi propri sistemi:


• a scopo funzionale
• a scopo organizzativo
• con intenti di classificazione e ordinamento

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
La nozione di “sistema”

A seconda della disciplina tale concetto può essere espresso


con diversi termini:
gestalt in psicologia

struttura in biologia

categoria in linguistica

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
Efficacia del concetto di “sistema”

Il concetto di sistema si usa nelle scienze


biologiche per legare il comportamento di un
organismo a quello dell'ambiente che lo circonda

In fisica e in ingegneria tale concetto è


particolarmente efficace, in sede di analisi, per
descrivere il funzionamento di fenomeni complessi

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
“feedback”

Retroazione (feedback)
Informalmente, diciamo che un sistema e' in retroazione se la sua
uscita ha influenza sull'ingresso

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
Il “sistema edilizio”

L’edificio non è una semplice sommatoria di spazi, elementi


tecnici, materiali e impianti, ma è un sistema in cui ogni
elemento si relaziona all’altro in modo complesso per
soddisfare i bisogni dell’utenza

Il sistema edilizio può essere considerato

• come un sistema meccanico (macchina per abitare, chiusa in se)

• come un sistema biologico (l’edificio dialoga con l’ambiente)

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
Il sistema edilizio

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
Sistema edilizio - Analogia con la termodinamica

In termodinamica si riconoscono tre tipi di sistemi:

• sistema isolato

• sistema chiuso

• sistema aperto

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
Sistema edilizio - Analogia con la termodinamica
Sistema isolato
In termodinamica un sistema isolato è un sistema che non
interagisce in alcun modo con l'ambiente circostante, ovvero che non
scambia né massa, né energia (lavoro o calore).

L’edificio può essere letto come un sistema isolato quando la costruzione


non dialoga affatto col proprio intorno, specie in riferimento al benessere
ambientale, rimandando la soluzione di ogni bisogno interno agli impianti
tecnici.

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
Sistema edilizio - Analogia con la termodinamica

Sistema chiuso
In termodinamica un sistema chiuso è un sistema che può interagire
con l'ambiente esterno solo scambiando energia (lavoro o calore). Un
sistema chiuso non può scambiare materia con l'ambiente esterno.

L’edificio può essere letto come un sistema chiuso quando la costruzione


dialoga col proprio intorno attraverso l’involucro esterno, mitigando o
incrementando l’andamento dei flussi energetici tra interno ed esterno, in
base ai bisogni.

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
Sistema edilizio - Analogia con la termodinamica

Sistema aperto
In termodinamica un sistema aperto è un sistema che può interagire
con l'ambiente esterno scambiando sia energia (lavoro o calore) che
materia.

L’edificio può essere letto come un sistema aperto quando la costruzione


dialoga in modo completo col proprio intorno (dal punto di vista percettivo,
fruitivo e termoigrometrico) permettendo agli utenti di usufruire di tutti i
benefici dell’ambiente esterno pur proteggendoli, quando occorre, dai fattori
nocivi.

Grattacielo bioclimatico Kuala Lumpur, Malaysia

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
Il sistema edilizio – Parte dell’ecosfera

Concepire l’edificio come un sistema aperto vuol dire anche che il


manufatto architettonico diventa parte integrante dell’ecosfera ed entra a
far parte dei cicli che la governano.

Per tale ragione le fasi della costruzione, dell’uso e della dismissione


non devono causare danni all’ambiente o nuocere alla salute umana.

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
Il sistema edilizio – Controllo del ciclo di vita

Il ciclo vitale dell’edificio deve essere progettato e programmato in tal


senso, prevedendo l’uso di materiali eco-compatibili, tecnologie
sostenibili e riducendo le emissioni nocive connesse al controllo
microclimatico, seguendo principi di:

• sostenibilità ambientale

• riciclabilità (di materiali e componenti),

• risparmio energetico

LCA = Life Cycle Assesment (analisi del ciclo di vita)

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
Il sistema edilizio

Una piano di classificazione, in quanto sistema, deve possedere due


caratteristiche essenziali per poter essere considerato un linguaggio
controllato:

• definire esaustivamente un argomento comprendendo tutti i


concetti che gli appartengono

• permettere l’appartenenza di ogni elemento dell’argomento


ad una unica classe.

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
La scomposizione del sistema edilizio – approcci sistematici

Approccio processuale
Che segue le fasi del processo di produzione, costruzione e assemblaggio del
manufatto edilizio

Approccio merceologico
Che si riferisce al mondo della produzione e commercializzazione degli
elementi costruttivi (prodotti per l’edilizia)

Approccio funzionale
Che si rifà al funzionamento e all’uso delle singole parti costituenti l’edificio
(strutture, chiusure, partizioni, ecc.)

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
Il sistema edilizio secondo l’UNI

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
Il sistema edilizio -> SISTEMA AMBIENTALE

Sistema ambientale: insieme strutturato di unità ambientali o


di elementi spaziali di un edificio (UNI 7867).

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
Il sistema edilizio -> SISTEMA AMBIENTALE

Le UNITA’ AMBIENTALI sono un raggruppamento di


attività compatibili spazialmente e temporalmente, definite
in relazione a determinati modelli di comportamento
dell’utenza (UNI 7867) - concetto particolarmente utile in
fase metaprogettuale -

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
Il sistema edilizio -> SISTEMA AMBIENTALE

L’ ELEMENTO SPAZIALE si identifica con una porzione di


spazio fruibile destinata ad accogliere interamente o
parzialmente una o più unità ambientali. (UNI 7867 Parte 4)
- concetto particolarmente utile in fase progettuale -

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
Il sistema edilizio -> SISTEMA AMBIENTALE

D.M.LL.PP. 14 giugno 1989, n. 236.


"Prescrizioni tecniche necessarie a garantire l'accessibilità, l'adattabilità e la visitabilità degli edifici privati e di
edilizia residenziale pubblica sovvenzionata e agevolata, ai fini del superamento e dell'eliminazione delle barriere
architettoniche."

Art. 2 - Definizioni

B) Per unità ambientale si intende uno spazio elementare e definito, idoneo a


consentire lo svolgimento di attività compatibili tra loro.

C) Per unità immobiliare si intende una unità ambientale suscettibile di


autonomo godimento ovvero un insieme di unità ambientali funzionalmente
connesse, suscettibile di autonomo godimento.

D) Per edificio si intende una unità immobiliare dotata di autonomia funzionale,


ovvero un insieme autonomo di unità immobiliari funzionalmente e/o fisicamente
connesse tra loro.

E) Per parti comuni dell'edificio si intendono quelle unità ambientali che


servono o che connettono funzionalmente più unità immobiliari.

F) Per spazio esterno si intende l'insieme degli spazi aperti, anche se coperti, di
pertinenza dell'edificio o di più edifici ed in particolare quelli interposti tra
l'edificio o gli edifici e la viabilità pubblica o di uso pubblico.

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
Il sistema edilizio –> SISTEMA TECNOLOGICO

La UNI 8290 (Edilizia residenziale – Sistema tecnologico: classificazione e terminologia)


prefigura per il sistema tecnologico una sequenza classificatoria che si basa sulla
scomposizione dell’edificio in: Chiusure

• classi di unità tecnologiche;


Chiusure superiori

• ogni c. di u. tecnologica è scomposta in unità tecnologiche;

Copertura a tetto

• ogni u. tecnologica è scomposta in classi di elementi tecnici

Capriata
• ogni c. di el. tecnici è scomposta in elementi tecnici

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
Il sistema edilizio –> SISTEMA TECNOLOGICO

Sistema tecnologico (o sub-sistema tecnologico del sistema edilizio)

L’unità tecnologica si identifica, con un raggruppamento di funzioni,


compatibili tecnologicamente, necessarie per l’ottenimento delle prestazioni
richieste.

L’elemento tecnico è un elemento che si identifica con un prodotto


edilizio, più o meno complesso, capace di svolgere, completamente o
parzialmente, funzioni proprie di una o più unità tecnologiche.

L’insieme strutturato di unità tecnologiche o di elementi tecnici,


rispettivamente secondo la fase operativa metaprogettuale del processo
edilizio, determina un sistema tecnologico (UNI 7867 Parte IV).

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
Il sistema edilizio –> SISTEMA TECNOLOGICO

Le classi di unità tecnologiche secondo la norma UNI 8290

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
Il sistema tecnologico -> CLASSIFICAZIONE

UNI 8290

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
Il sistema tecnologico -> CLASSIFICAZIONE
UNI 8290

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
Il sistema tecnologico -> CLASSIFICAZIONE
UNI 8290

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
Il sistema tecnologico -> CLASSIFICAZIONE
UNI 8290

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
Il sistema tecnologico -> CLASSIFICAZIONE

UNI 8290

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
Il sistema tecnologico -> CLASSIFICAZIONE
UNI 8290

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
Il sistema tecnologico -> CLASSIFICAZIONE
UNI 8290

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
Sistema meccanico / Sistema biologico

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione
Teoria dei sistemi

La teoria dei sistemi (inglese: systemics) è un’area di


studi interdisciplinari che si occupa delle proprietà di un
sistema nella sua interezza.

Fu fondata negli anni 1950 da Ludwig von Bertalanffy,


(Vienna, 1901 – NY, 1972) William Ross Ashby (Londra 1903-1972) ed
altri, basandola sui principi dell’ontologia, della filosofia
della scienza, della fisica, della biologia e dell’ingegneria.

Corso integrato di Tecnologia dell’Architettura Prof. Arch. Antonio Bosco – Modulo di Cultura tecnologica della progettazione