Sei sulla pagina 1di 2

Decima esercitazione

1) In una tubatura orizzontale di raggio pari a 0.3 cm e lunga 50 cm, scorre olio (densità 0.8 g/cm 3 ,
viscosità 3 · 103 P a s).
a) Quanto vale la portata massima del tubo, se si vuole che il moto sia laminare?
b) Quale differenza di pressione deve essere applicata agli estremi del tubo per mantenere
tale portata?
c) Quanto lavoro deve compiere la pompa su ogni ` di olio che lo attraversa?
d) Quale potenza viene assorbita dalla pompa, se il suo rendimento è pari al 60%?
η
Ris.: Qmax = vcrit S = 35 cm3 /s; vcrit ≈ 1000 dr , ∆P = 8ηL Q
πr 4 max
= 1.65 · 103 P a,
L P
L = ∆P · V = 1.65 J,Putil = ∆t = ∆P · Q, Perog = rendim
util
= 9.6 · 10−2 W
2) In condizioni di sforzo la pressione aortica media può salire da 100 mmHg a 150 mmHg, mentre
la portata media del sangue diventa 3 volte maggiore.
Calcolare la resistenza del grande circolo nel caso di attività normale e di attività sotto intenso
sforzo fisico.
(Si assuma una portata media in condizioni normali di 60 cm3 /s
Ris.: R = 2.2 · 108 P a · s/m3 ; R0 = 0.5R
3) In un tubo orizzontale di raggio 0.2 cm scorre un liquido viscoso di densità 0.9 g/cm 3 con
portata pari a 5 cm3 /s.
Il grafico rappresenta la pressione assoluta del liquido in funzione P
della posizione lungo il tubo. (atm)
1.01
a) Quanto è lungo il tubo?
b) Quanto vale la differenza di pressione ai capi del tubo?
c) Quale perdita di energia subisce l’unità di volume di liquido
passando attraverso il tubo?
d) Quanto vale la resistenza idraulica del tubo? 1.
e) Quanto vale la viscosità del liquido? 0 5 10 15 20 x(m)
Ris.: L = 20 m; ∆P = 0.01 atm; ∆E/V = 10 J/m ; R = 2 · 108 P a s/m3 ;
3 3

η = 6.3 · 10−5 P a s
4) Un circuito idraulico è costituito da due tubi collegati come in figura in cui scorre acqua con
una portata di 5 cm3 /s.
Il tubo A (di raggio 1 cm) è lungo 5 m mentre il tubo B (di raggio 2 mm) è lungo 10 m.
Trascurando la viscosità dell’acqua (Bernoulli):
a) quanto valgono le velocità nei tubi A e B.
b) quanto vale la differenza di pressione fra l’inizio del tubo
A B
A e la fine del tubo B.
Sapendo invece che la viscosità dell’acqua vale 10−3 P a s, calcolare:
c) la differenza di pressione fra l’inizio del tubo A e e la fine del tubo B
d) il moto è laminare?
Ris.: vA = 1.6 cm/s; vB = 40 cm/s; PA − PB = 12 d(vB2 − vA2 ) = 80 P a;
PA0 − PB0 = 80 P a + Ediss
V
= 880 P a,R = 800
5) Un circuito idraulico è costituito da un tubo di diametro 2 mm lungo 2 m (collegato ad una
pompa) in cui scorre acqua (η = 10−3 P a s) con una portata di 1 cm3 /s
a) Quanto vale la velocità media dell’acqua nel tubo? Il moto è laminare o turbolento?
b) Quanto vale la resistenza idraulica del condotto? Quale differenza di pressione deve essere
applicata ai capi del circuito e quale potenza viene erogata dalla pompa?
c) Se ad un certo punto, il tubo viene parzialmente ostruito per un tratto lungo 10 cm, al
punto da dimezzarne il diametro per quel tratto, quanto vale la nuova resistenza idraulica
del circuito?
d) Di quanto deve aumentare in percentuale la potenza erogata dalla pompa per mantenere
costante la portata?
Ris.: v = 31.9 cm/s; laminare; R = 5.1 · 109 P a s/m3 ; ∆P = 5.2 · 103 P a;
P = 5 mW ; R0 = 8.9 · 109 P a s/m3 ; 75%
6) Che cosa si può dire in generale del moto di un oggetto che si muova in un liquido sotto l’azione
combinata di una forza costante (Fo ) e della forza resistente viscosa esercitata dal liquido e cosa
afferma la legge di Stokes relativamente alla forza resistente viscosa applicata da un liquido
agli oggetti di forma sferica?
Con quale velocità cade in aria una gocciolina di nebbia (d = 1 g/cm3 ) di raggio 30 µm (daria =
1.2 kg/m3 , viscosità η = 1.3 · 10−5 P a s)?
Ris.: v = 15.1 cm/s
7) Che cosa afferma la legge di Laplace a proposito di una sfera messa in tensione?
Un palloncino sferico di gomma è stato gonfiato, fino a raggiungere un raggio di 20 cm, immet-
tendovi del gas elio alla pressione (relativa) di 2 atm.
Quanto vale la tensione sulle pareti del palloncino?
Ris.: τ = 21 ∆P R = 2 · 104 N/m
8) Calcolare l’energia necessaria per nebulizzare 1 cm3 di acqua in goccioline di raggio 20 µm
Ris.: L = τ ∆S = 0.01 J
9) Quale è il volume delle gocce d’acqua che si ottengono da un contagocce di raggio 1 mm
(τ = 72.5 dyne/cm?
Ris.: V = 2πdgrτ = 46.5 mm3

Altri esercizi
1) Un circuito idraulico è costituito da tre tubi collegati come in figura, ed in cui scorre acqua con
una portata di 6 cm3 /s.
Il tubo A ha raggio 2 mm mentre i tubi B e C sono identici ed hanno un raggio 1 cm. Tutti e
tre i tubi sono lunghi 5 m.
Trascurando la viscosità dell’acqua (Bernoulli):
a) quanto valgono la portata e la velocità del liquido in A,
B e C.
b) quanto vale la differenza di pressione fra A e B.
Sapendo invece che la viscosità dell’acqua vale 10−3 P a·s (SI),
calcolare:
c) la differenza di pressione fra l’inizio del tubo A e la fine del tubo B
d) il moto è laminare?
Ris.: QA = 6 cm3 /s; QB = QC = 3 cm3 /s; vA = 47.7 cm/s; vB = 0.95 cm/s,
PA − PB = 21 d(vB2 − vA2 ) = −114 P a; PA0 − PB0 = −114 P a + Ediss
V
= 4660 P a,R = 950
2) Come è definita la portata idraulica e quali sono le sue unità di misura?
Una tanica (volume 24 `) viene posta sotto un rubinetto di portata Q = 8 `/min
a) Quanto tempo è necessario per riempire la tanica?
b) Se il raggio interno del tubo è pari a 1 cm, quanto vale la velocità media dell’acqua?
c) Il moto è laminare o turbolento?
Ris.: ∆t = 3 min; V = 0.42 m/s; R ' 4200 turbolento
3) Un pneumatico da bicicletta, si trova inizialmente alla pressione assoluta di 2.5 atm.
a) Quanto vale la pressione transmurale?
b) Quanto vale la tensione espressa in N/m a cui è sottoposta la camera d’aria? (Si consideri
la camera d’aria come se fosse un cilindro di raggio 2 cm.)
c) Quale forza deve essere applicata allo stantuffo di una pompa da bicicletta di sezione pari
a 5 cm2 , per gonfiare ulteriormente il pneumatico?
Ris.: τ = ∆P R = 3 · 103 N/m; F = 75 N