Sei sulla pagina 1di 28

La nostra storia

Fondazione di Nascita di
Scao Informatica Scaoindustrial

Anni
‘90 2014

1977 Anni
AS400
2000 Lancio
Golden Lake di eTabula
I nostri numeri

> 300 40
30 > 100

Aziende che si avvalgono Professionisti Anni di Esperienza Installazioni


quotidianamente delle in grado di offrire al servizio già periziate
nostre soluzioni consulenza specializzata della fabbrica Industria 4.0
Solidità Trasparenza Affidabilità
RATING BASILEA 3 STRUTTURA DELLO STATO EQUILIBRIO DELLA
PATRIMONIALE 2018 STRUTTURA AZIENDALE

Indicatore dell’Equilibrio
Finanziario: Margine di Struttura: I Capitali propri dell’azienda
Siamo stati classificati per 3 anni di sono stati ritenuti ottimali per lo svolgimento
seguito come una SOCIETÀ dell’attività d’impresa per 3 anni consecutivi.
FINANZIARIAMENTE SOLIDA Margine di Tesoreria: La situazione finanziaria
aziendale è stata ritenuta ottima per 3 anni
consecutivi.
Alcuni clienti
I nostri punti di forza
Soluzioni altamente «We own it»
performanti Sviluppiamo internamente i nostri
La professionalità, l’esperienza e la software e siamo i proprietari di tutti i
competenza del nostro team ci consentono sorgenti. Questo ci consente di adattare
di offrire soluzioni di altissimo livello in grado ogni soluzione sulle esigenze del cliente
di rispondere con efficacia alle esigenze del in tempi rapidi e senza limitazioni.
mercato

Costi accessibili Consulenza costante


Le soluzioni Scaoindustrial si integrano con
Dall’analisi delle necessità di ciascun cliente,
il gestionale in uso, sono completamente
al collegamento delle macchine, fino alla
configurabili e quindi non necessitano di
perizia, assistiamo i nostri clienti con
costose personalizzazioni garantendo
competenza e massima disponibilità.
performance di altissimo livello.

Tempi di avviamento
rapidi Assistenza continua
Oltre 30 professionisti sono
La massima integrazione con i sistemi quotidianamente impegnati per fornire
aziendali consente di abbattere un’assistenza continua, qualificata e
notevolmente i tempi di implementazione. tempestiva.
Le armi vincenti dei nostri Software Industria 4.0

Sono completamente Si integrano con il gestionale in


configurabili uso
Il processo del cliente è al centro, i Tutte le applicazioni Scaoindustrial si
nostri software si adeguano e non connettono in tempo reale con il
viceversa. gestionale aziendale acquisendo i dati
necessari e restituendo le informazioni
Si adattano ai cambiamenti richieste.
Se i processi cambiano, i nostri
software sono in grado di adattarsi Sono versatili
al cambiamento senza la necessità di Tutte le nostre soluzioni possono
implementare nuove soluzioni. funzionare sia in cloud che in locale.

Sono sempre interconnessi Sono facili da utilizzare


Ovunque tu sia, puoi vedere sul tuo Le nostre applicazioni sono immediate e
smartphone tutto quello che chiare, sia per gli operatori che per i
succede nella fabbrica. manager.
La Proposta ScaoIndustrial

eMachina è il modulo per interconnettere i PLC / CNC delle macchine utensili, inviare istruzioni, raccogliere i
segnali, memorizzarli nel database e fornire analisi in tempo reale sull’attività.

Con eCertus l’operatore dichiara su terminale le informazioni che non vengono fornite dai PLC / CNC
della macchina tramite lettore di barcode, RFid o banda magnetica.

eFocus per ogni fase di lavorazione dell’ordine, sulla base del piano di controllo, indica su terminale
dell’operatore i controlli da effettuare e dichiarare; segnala immediatamente le non conformità, fornisce
analisi, statistiche e report sui dati raccolti.

eTabula è lo schedulatore interattivo e semiautomatico che aiuta il Pianificatore a programmare gli ordini
sulle Risorse Produttive (macchine, centri lavoro, operatori, ecc.), nel rispetto della capacità produttiva, del
carico di lavoro e delle date di consegna.
Raccoglie i segnali digitali dei CNC / PLC o altri dispositivi compatibili e li invia via rete
ethernet (cablata o wireless) al server aziendale, li memorizza in un apposito database e
li visualizza immediatamente in formato grafico.
È in grado di inviare istruzioni ai CNC / PLC (part program, ricette, set-point, ecc.).
Supporta i protocolli di comunicazione dei più diffusi CNC (OPC UA, MT Connect, Focas,
Heidenhain, Euromap63, Sinumeric) e PLC (OPC UA, Modbus, Siemens Profinet,
Schneider, Mitrol, Moog 400 /600, Fins ecc.).
Raccoglie i segnali elettrici di acceso, spento, fermo e contapezzi delle macchine utensili
sprovviste di CNC / PLC.
Rileva i segnali da bilance, da strumenti di misura, da sensori per controllo dei consumi
energetici, ecc.
Si può installare in diverse unità produttive e vedere i dati su un unico monitor di
controllo, anche sul cellulare.
Monitoraggio In Tempo Reale
Ogni riga è una macchina e fornisce i dati che ti
servono, ad esempio:
✓ numero della macchina
✓ numero dell’ordine di produzione
✓ il nome dell’operatore
✓ l’attività in corso
✓ il tempo di produzione e di fermo
✓ il tempo di ciclo
✓ i pezzi prodotti

Il colore rappresenta lo stato della macchina:


Riga Rossa: la macchina non è accesa
Riga Gialla: la macchina è accesa ma è ferma in attesa di settaggio, di manutenzione, di cambio utensile, di
materiale, di pulizia, ecc.
Riga Verde: la macchina sta lavorando regolarmente
Analisi Dei Fermi:
il report analizza i tempi
di fermo ripartiti nelle
varie causali
Operatività Delle Macchine:
il laminatoio, la cordatrice, la
martellatrice e le trafile a caldo
sono macchine con più di 30 anni
di vita. eMachina raccoglie i
segnali elettrici macchina accesa
e macchina spenta.
Il grafico indica la percentuale nel
tempo di ore di macchina accesa
sul totale delle ore lavorative.
Con eCertus l’operatore dichiara su terminale i dati che non vengono forniti dai PLC
/ CNC (es. causali di fermo, etc.), tramite lettore di barcode, RFid o banda
magnetica. L’operatore inoltre riceve sul suo terminale le informazioni operative
utili al suo lavoro (es. disegni, note operative, ecc.).
eCertus è uno strumento altamente personalizzabile, senza limitazioni sulle qualità
e quantità di informazioni che si possono inviare e raccogliere.
Ma non è un semplice programma di raccolta dati, ma un Business Process
Manager perché permette di descrivere un processo aziendale e agganciare degli
eventi di acquisizione dati sia sincroni (automatici) che asincroni (da operatore).
Permette inoltre di definire delle azioni di reazione a fronte di eventi (email,
esecuzione di programmi terzi, aggiornamenti di banche dati terze, ecc.).
Con questo approccio è il software che si adatta al processo aziendale e non
viceversa.
Esempio Di Dichiarazione
L’operatore dichiara l’inizio della lavorazione
leggendo con lo scanner il bar-code
dell’ordine di produzione e qualsiasi altra
informazione che l’azienda voglia rilevare (ad
esempio l’operatore, la fase di lavoro, il
centro di lavoro, valori numerici, informazioni
testuali, ecc.)
Con la dichiarazione di inizio scatta l’orologio
“marcatempo” e l’operatore ha la possibilità
di chiudere la lavorazione per pausa, per fine
turno, per fermi causati da mancanza
materiali, guasto o altro e poi riaprire la
lavorazione oppure dichiarare la “Fine” della
lavorazione.
Tempi Di Lavorazione E tempi Di
Fermo
il report ha il compito di analizzare
le ore di effettiva produzione e le
ore di fermo nel tempo, sia per
macchina che per operatore
Avanzamento E Consuntivo
Commessa
Il Report ha il compito di
consuntivare per commessa e
fase di lavorazione i tempi
effettivi e di confrontarli con i
tempi previsti
eFocus ha il compito di indicare all’operatore i controlli da effettuare durante la
lavorazione e di rilevarne a terminale i risultati.
Per ogni articolo viene definito il Piano Di Controllo per fase di lavoro, con l’indicazione dei
controlli, sia visivi che dimensionali da effettuare e le tolleranze.
L’operatore scansiona con il lettore ottico il barcode dell’Ordine di Produzione /
Lavorazione.
Il sistema, riconosce l’articolo e la fase di lavoro contenuti nell’Ordine Di Produzione /
Lavorazione ed in base al Piano Di Controllo indica all’operatore i controlli da effettuare.
L’operatore dichiara a terminale i valori rilevati ed il sistema istantaneamente verifica il
rispetto delle tolleranze e reagisce in diverse modalità a seconda di come indicato in fase
di configurazione.
Ad esempio invia un segnale visivo all’operatore, una mail al responsabile, un allarme
sonoro, ecc.
Esempio Di Operatività
Il sistema indica all’operatore il
controllo da effettuare, la quota, le
tolleranze, lo strumento da utilizzare
e l’unità di misura.
L’operatore effettua il controllo
indicato dal sistema ed scrive sul
terminale il valore rilevato.
Il sistema controlla il valore rispetto
alle tolleranze indicate nel piano di
controllo e segnala l’esito.
Esempio Di Report Di Controllo
Il report fornisce la lista dei controlli
effettuati sull’articolo dello specifico ordine
di produzione.
Ogni controllo è univocamente identificato
da un numero progressivo ed è associato
all’Ordine Di Produzione.
I dati, oltre che ai fini statistici, sono
disponibili anche come documentazione
per certificare al cliente i controlli
effettuati sui suoi ordini.
Esempio Di Report
Compito del report di esempio è fornire al
Responsabile Qualità l’analisi del livello
qualitativo della produzione in un determinato
periodo.
Il Responsabile Qualità sceglie il periodo di
produzione e gli articoli che vuole analizzare
ed il sistema espone:
✓ la lista dei controlli effettuati e per ogni
controllo la data e ora, la misura massima e
minima, la tolleranza superiore e inferiore.
✓ l’andamento nel periodo di ogni dimensione
verificata.
✓ l’andamento temporale di ogni misura rispetto
alla tolleranza
✓ la distribuzione statistica della frequenza
minima e massima delle misure
eTabula è lo schedulatore interattivo e semiautomatico che ha il compito di
aiutare il Responsabile a programmare le Commesse / Ordini sulle Risorse
Produttive (macchine, centri lavoro, operatori, …), nel rispetto della capacità
produttiva, del carico di lavoro e delle date di consegna.
eTabula non sostituisce l’uomo ma velocizza il suo lavoro, perché in tempo reale
gli fa vedere gli effetti delle sue scelte sia sulle date di consegna che sul carico di
lavoro di ogni risorsa e gli mostra in anticipo i problemi futuri.
eTabula è diverso dagli schedulatori tradizionali perché ha pochi vincoli, si adatta
agli imprevisti ed alle urgenze della fabbrica, ha un’interfaccia grafica di qualità e,
soprattutto, ha tempi ridotti di messa in esercizio.
Senza sostituire il gestionale!
I nuovi ordini di produzione / commesse vengono importati dal gestionale e pianificati
automaticamente con tecnica Just In Time (al più tardi possibile) in base alla data di consegna ed ai
tempi di lavoro, oppure in base alla data di inizio registrata nella fase stessa e visualizzati nel Monitor
Gantt.
Il Responsabile, operando direttamente sul Gantt, modifica la pianificazione spostando con il mouse le
singole fasi, interi ordini o un gruppo di fasi a scelta. Può anche modificare la durata delle singole fasi
di lavoro non ancora terminate a seguito di eventi non prevedibili (assenze di personale, guasti
macchine e/o attrezzature).
Il Gantt è interattivo e gli effetti di ogni modifica si vedono immediatamente, sia sulla data di
consegna che sul carico di lavoro di ogni risorsa rispetto alla sua capacità.

eTabula visualizza sul Gantt l’effettivo stato di avanzamento degli ordini e delle lavorazioni. Le fasi di
lavoro in corso vengono automaticamente posizionate in evidenza alla data di effettivo inizio e viene
indicata la percentuale di completamento. Le fasi di lavoro completate vengono segnalate con un
formato apposito.
Monitor Gantt Commesse / Ordini: gli ordini di produzione sono disposti lungo il calendario
temporale dove sono posizionate le varie fasi di lavorazione in sequenza e la data di consegna è
evidenziata dall’icona del furgone.
Il superamento della data di consegna viene subito evidenziato con il cambio di colore delle fasi in
ritardo.
Monitor Gantt Risorse: Le fasi degli ordini di produzione sono raggruppate per risorsa,
permettendo di conoscere il carico di lavoro di ogni reparto e di operare subito delle correzioni.
In basso è sempre visibile l’istogramma del carico che, in base al calendario fornito, segnala i
sovraccarichi di pianificazione.
Diagramma Carico Totale: è una visione complessiva del carico di lavoro di tutte le risorse nel
tempo, in base alle lavorazioni di tutte le commesse / ordini.
Questa modalità permette di vedere subito i carichi squilibrati sulle risorse, di apportare
velocemente le modifiche necessarie, di verificare gli effetti delle scelte.
Informazioni Per Gli
Operatori: gli ordini da
lanciare nel periodo
(giorno, settimana)
vengono confermati e
stampati, oppure inviati
in reparto su terminale in
forma di calendari
giornalieri o settimanali
di produzione, con
l’elenco in sequenza dei
lavori schedulati da
eseguire per ogni risorsa
o raggruppamento.
SCAO Informatica S.r.l.
Via Orzinuovi 58/a
25124 Brescia
www.scao.it
Tel: +39 030 347277
Fax: +39 030 349072
Mail: scao@scao.it