Sei sulla pagina 1di 36

[presse piegatrici & software]

[Benvenuti in ProBEND]
Probend è una moderna realtà con sedi a Parma e Bologna, creata da esperti
professionisti del settore con l’obbiettivo di offrire una soluzione di piegatura
efficiente ed unica nel suo genere con la quale è possibile:
›› realizzare i programmi macchina in ufficio partendo dal disegno
3D del pezzo;
›› ridurre notevolmente i tempi morti di set up macchina;
›› ridurre sostanzialmente i costi d’investimento;
›› disporre di una formazione completa all’uso della macchina,
del software e delle tecniche di piegatura;
›› ottenere una garanzia integrale di 24 mesi sul prodotto
ed assicurarsi un servizio post vendita qualificato e tempestivo.

[ProBEND e vartek]
Dalla stretta collaborazione tecnica tra Probend e Vartek nascono
le soluzioni di piegatura proposte.
Le macchine sono realizzate da Vartek Makine A.S. nello stabilimento
di Bursa, in Turchia, e vengono personalizzate e collaudate presso
le sedi Probend di Parma e Bologna.

II
Probend Software
[TUTTO COMINCIA OFF-LINE]

1
[I principali vantaggi della programmazione off line con Idea Bend 3D]

Evitare errori dovuti allo sviluppo errato del pezzo.


Spesso accade che i particolari vengano tagliati prima di aver considerato con quale attrezzatura (matrici
e punzoni) saranno successivamente piegati. Questo determina talvolta delle discordanze tra lo sviluppo
teorico calcolato dai CAD 3D e quello reale dovuto alle attrezzature realmente utilizzate e presenti in azienda.
Inviando al taglio il dxf generato da IDEA BEND si eliminano di fatto tali discordanze in quanto calcolato
proprio in funzione di esse.

Ridurre i tempi morti di programmazione a macchina ferma.


Utilizzando IDEA BEND installato in una postazione in ufficio di fatto si annullano questi tempi rendendo
più agevoli anche anche altre operazioni connesse alla programmazione quali l’inserimento
di nuovi utensili o attrezzature.

Simulare una nuova lavorazione.


Utilizzando IDEA BEND 3D si dispone di un ambiente grafico 3D che riproduce fedelmente tutte le parti del
macchinario e che consente di eseguire una simulazione precisa definendo in tempo mascherato la fattibilità
del componente e l’attrezzatura necessaria per realizzarlo.

Gestire in modo efficiente la produzione di parti piegate.


Grazie ai report di IDEA BEND è possibile mettere in condizione l’operatore di riconoscere il pezzo da piegare,
di caricare il giusto programma e di individuare la corretta attrezzatura. Utilizzando un lettore di codici a barre
o QR code per caricare il programma si limitano drsticamente le possibilità di errore.

2
3
[Dal disegno 3D al programma di piega con IDEA BEND 3D]
Il disegno 3D in formato Il programma ricerca la
step o iges viene importato sequenza di piega in base ai
dal dispositivo di memoria criteri impostati, verificando
sul quale risiede. e segnalando possibili
collisioni con parti della
macchina o utensili.

Nella videata di editor è La sequenza di


possibile visualizzare e piega trovata può
verificare il particolare essere visionata ed
importato. eventualmente modificata
dal programmatore che
provvede alla generazione
ed al trasferimento in
macchina.

La funzione di Autotooling Al termine della


provvede a selezionare generazione il disegno in
gli utensili necessari alla DXF del particolare con gli
realizzazione del pezzo sviluppi corretti in funzione
scegliendoli tra quelli delle attrezzature scelte
disponibili in azienda. può essere salvato ed
inviato al taglio.

4
ADVANCE FORM - EVO
[la soluzione]

5
›› Illuminazione area di lavoro

›› Controllo numerico 3D

›› Fotocellule di sicurezza

›› Compensazione automatica delle flessioni

6
›› Visio Form Led

›› Bloccaggi rapidi utensili superiori

›› Registro posteriore a 5 o 6 assi

›› Supporti anteriori scorrevoli

7
[controlli numerici 3d]
I controlli numerici 3D ROCK17+ e ROCK22+ di nuova generazione
prodotti dalla società italiana Step Automation offrono elevate prestazioni
di programmazione e gestione della pressa piegatrice. L’accattivante design
made in Italy e l’alta qualità di tutti i particolari costruttivi, garantiscono
prestazioni di prestigio e lunga vita del prodotto.
I controlli numerici ROCK offrono la migliore ed efficiente soluzione
tecnologica nel campo dei sensori touch. Una robusta copertura in vetro
garantisce immagini sempre nitide.
Algoritmi di controllo efficaci ottimizzano il ciclo macchina, riducono
il tempo richiesto per il set up ed assicurano qualità costante.

Principali caratteristiche
›› Monitor 17” e 22” touch screen.
›› Schedulazione e monitoraggio della produzione.
›› Gestione manutenzione programmata della piegatrice.
›› Programmazione avanzata con l’ausilio di audio e video.
›› Esportazione dxf del pezzo per il taglio.
›› Importazione di pezzi e utensili da CAD.
›› Calcolo automatico della sequenza di piegatura ottimale
e priva di collisioni.
›› Funzione di attrezzaggio automatico della piegatrice.

8
9
[AUTOMATIC CROWNING]
Il sistema di compensazione automatico delle flessioni di piegatura
è realizzato tramite un dispositivo meccanico gestito
dal controllo numerico in accordo con la tipologia del materiale,
lo spessore e la larghezza del pezzo da piegare.
Al variare di ciascuno di questi parametri il controllo numerico definisce
automaticamente il valore di compensazione e comanda il movimento
al dispositivo.

10
[SICUREZZA E PRODUTTIVITÀ]
I sistemi sicurezza utilizzati rappresentano le soluzioni più performanti
in termini di produttività e livello di protezione dell’operatore.
La discesa ad alta velocità fino a pochi millimetri dal pezzo
e le ergonomiche staffe di supporto consentono all’operatore di agire
con la massima produttività.

Sono disponibili opzionalmente supporti motorizzati interamente


gestiti dai controlli numerici ROCK.
Questi dispositivi consentono la regolazione automatica dell’altezza
delle fotocellule al variare della geometria dell’utensile caricato
in macchina. Il tutto avviene in accordo con quanto inserito
nel programma di lavorazione.

11
[BLOCCAGgI RAPIDI DEGLI UTENSILI SUPERIORI]
I sistemi di bloccaggio rapido dell’utensile superiore Speed Grip® e Speed
Touch® brevettati dalla società italiana TEDA consentono l’inserimento
verticale dell’utensile senza nessuno sforzo.
Il sistema sostiene senza alcun pericolo di caduta gli utensili durante le fasi
d’inserimento e rimozione.
Durante la fase di chiusura gli utensili vengono sollevati e portati in battuta.
La rimozione degli utensili avviene aprendo semplicemente le leve senza
dover sorreggere gli utensili in quanto la particolare geometria di Speed
Grip® e Speed Touch® ne evita la caduta. Un dolce movimento senza sforzo
consente di sbloccare gli utensili e rimuoverli.
Il dispositivo Speed Grip® è dotato di una staffa posteriore che consente
il montaggio degli utensili in posizione rovesciata per consentire
la realizzazione di pezzi con geometrie particolarmente complesse.
Speed Grip® e Speed Touch® consentono una riduzione nei tempi
di attrezzaggio di oltre 80% rispetto ad un sistema tradizionale a viti.

12
13
[REGISTRI POSTERIORI MULTIASSE]
Le macchine sono dotate di un registro posteriore motorizzato a 5 assi
e opzionalmente a 6 assi prodotto utilizzando
le più moderne tecnologie di progettazione, una componentistica
altamente selezionata, lubrificanti speciali e diversi sistemi di protezione
a garanzia di lunga vita del prodotto ed elevate precisioni.
Tutti gli assi sono motorizzatati e gestiti da servomotori brushless
e azionamenti Mistsubishi.

REGISTRO A 5 ASSI CONTROLLATI (X, X1, R, Z1, Z2) REGISTRO A 6 ASSI CONTROLLATI (X1, R1, Z1, X2, R2, Z2)
›› Corsa asse X 800 mm. ›› Corsa assi X 800 mm.
›› Corsa asse R 250 mm. ›› Corsa assi R 250 mm.
›› Corsa asse X1 +/- 100 mm. ›› Velocità assi X 400 mm/sec.
›› Velocità asse X 250 mm/sec. ›› Velocità assi R 200 mm/sec.
›› Velocità assi Z 400 mm/sec.

14
15
[VISIO FORM LED]
Visio Form led è un dispositivo luminoso posto in prossimità dell’utensile
superiore che accompagna l’operatore durante tutte le fasi
della lavorazione.
Visio Form led è gestito dal controllo numerico ed assiste il piegatore:
›› illuminando il settore della tavola dove andranno posizionati
gli utensili durante la fase di attrezzaggio;
›› visualizzando con una diversa colorazione la posizione delle
battute posteriori durante la fase di piegatura;
›› illuminando la stazione in uso durante la lavorazione soprattutto in
caso di attrezzaggi multistazioni;
›› segnalando la fase di allarme o interruzione delle fotocellule di
sicurezza.

16
[ILLUMINAZIONE]
Una serie di luci illuminano la zona frontale della macchina per consentire al
personale di poter operare con precisione anche in ambienti
scarsamente luminosi.
Una seconda serie di luci coprono la zona interna della macchina
e dei riscontri per facilitare le operazioni di piegatura “a segno”
o pre-tracciata.

17
18
[Dati tecnici Advance Form EVO]

POTENZA MOTORE PRINCIPALE


DISTANZA TRA LE SPALLE
G
C

CAPACITÀ SERBATOIO

PROFONDITÀ INCAVO
VELOCITÀ DI RISALITA
VELOCITÀ DI LAVORO
LUNGHEZZA DIGPIEGA

VELOCITÀ DI DISCESA
FORZA DI PIEGATURA

LARGHEZZA TAVOLO
VELOCITÀ REGISTRO

ALTEZZA DI LAVORO
C

CORSA ASSE R
CORSA ASSE X

LUNGHEZZA

LARGHEZZA
APERRTURA
MODELLO

ALTEZZA
B
D

CORSA
F
A

PESO
E
L

B A I J B L E G H F K
D
A
E mm ton mm mm mm mm/sec mm/sec mm/sec mm mm mm/sec kW lt mm mm mm mm mm mm kg
L
1500-40 1500 40 140 380 1250 180 10 160 800 250 250 5,5 100 2550 1550 2200 300 860 90 3650
H

J
K 1500-60 1500 60 180 420 1250 180 10 160 800 250 250 5,5 100 2580 1550 2350 400 860 90 4300
I

2100-40 2100 40 140 380 1250 180 10 160 800 250 250 5,5 100 2950 1550 2200 300 860 90 4250
2100-60 2100 60 180 340 1250 180 10 160 800 250 250 5,5 100 2980 1550 2350 400 860 90 4600
H
J

C 2600-100 2600 100 280 520 2100 180 10 160 800 250 250 11 250 3450 1750 2830 500 860 90 7550
K
I

2600-135 2600 135 280 520 2100 180 10 160 800 250 250 11 250 3450 1750 2830 500 860 90 8050

3100-100 3100 100 280 520 2550 180 10 160 800 250 250 11 250 3900 1750 2830 500 860 90 8250
3100-135 3100 135 280 520 2550 180 10 160 800 250 250 11 250 3900 1750 2830 500 860 90 8500
C
3100-175 3100 175 280 520 2550 180 10 160 800 250 250 15 250 3950 1850 2900 500 930 90 11000
3100-220 3100 220 280 520 2550 180 10 160 800 250 250 15 250 3950 1850 2900 500 930 90 12650
3100-300 3100 300 300 540 2550 180 10 160 800 250 250 22 250 4000 2100 3050 500 930 120 14650
3100-400 3100 400 330 590 2550 120 10 100 800 250 250 30 400 4050 2250 3300 500 1030 120 20450

4100-135 4100 135 280 520 3550 180 10 160 800 250 250 11 250 4900 1750 2830 500 860 90 10350
4100-175 4100 175 280 520 3550 180 10 160 800 250 250 15 250 4950 1850 2900 500 930 90 12650
4100-220 4100 220 280 520 3550 180 10 160 800 250 250 15 250 4950 1850 2900 500 930 90 14550
G

C
4100-300 4100 300 300 540 3550 180 10 160 800 250 250 22 250 5000 2100 3300 500 930 120 16850
4100-400 4100 400 330 590 3550 120 10 100 800 250 250 30 400 5100 2250 3300 500 1030 120 23150
F

6100-220 6100 220 280 520 5100 120 10 100 800 250 250 15 250 6650 1850 2900 500 930 90 18950
D 6100-300 6100 300 300 540 5100 100 8 100 800 250 250 22 250 6700 2100 3050 500 930 120 21650
E
6100-400 6100 400 330 590 5100 100 8 100 800 250 250 30 400 6800 2250 3300 500 1030 120 31150

19
J
I
[CONFIGURAZIONE BASE SERIE EVO]
›› Controllo numerico ROCK17+ 3D.
›› Software di programmazione off line IDEA BEND 3D.
›› Registro posteriore a 5 assi (X, X1, R, Z1, Z2).
›› Dispositivo Visio Form Led.
›› Bloccaggio rapido dell’utensile superiore Speed Touch® by TEDA.
›› Automatic crowning dispositivo di compensazione delle flessioni
motorizzato e gestito da CNC.

[PERSONALIZZAZIONI OPZIONALI]
›› Bloccaggio rapido degli utensili superiori modello Speed Grip®.
›› Bloccaggio rapido degli utensili superiori ed inferiori
ad azionamento pneumatico o idraulico.
›› Attacco utensili utensili superiori e matrici con standard WILA
o di altri costruttori.
›› Controllo numerico ROCK22+ 3D.
›› Registro posteriore a 6 assi (X1, R1, Z1, X2, R2, Z2).
›› Accompagnatori lamiera motorizzati.
›› Supporti fotocellule motorizzati e gestiti da controllo numerico.
›› Goniometro digitale per misurazione dell’angolo di piega
interfacciato al cnc macchina per aggiornare le correzioni.
›› Dispositivo di misurazione e controllo dell’angolo di piega IRIS
PLUS by Lazer Safe.
›› Esecuzione XL - con corsa dei cilindri 500 mm e distanza
tra le tavole (apertura) 800 mm.

20
ADVANCE FORM - ST
[SEMPLICEMENTE EFFICIENTE]

21
›› Illuminazione area di lavoro

›› Controllo numerico 2D

›› Fotocellule di sicurezza

›› Compensazione automatica delle flessioni

22
›› SCALA DI RIFERIMENTO

›› Bloccaggi MANUALI utensili superiori

›› Registro posteriore a 2 o 4 assi

›› Supporti anteriori scorrevoli

23
[controlli numerici 2d]
La nuova generazione di controlli numerici 2D ROCK15 e ROCK17
prodotti dalla società italiana Step Automation offrono elevate prestazioni
di programmazione e gestione della pressa piegatrice. L’accattivante design
made in Italy e l’alta qualità di tutti i particolari costruttivi, garantiscono
prestazioni di prestigio e lunga vita del prodotto.
I controlli numerici ROCK offrono la migliore ed efficiente soluzione
tecnologica nel campo dei sensori touch. Una robusta copertura in vetro
garantisce immagini sempre nitide.
Algoritmi di controllo efficaci ottimizzano il ciclo macchina, riducono
il tempo richiesto per il set up ed assicurano qualità costante.

Principali caratteristiche
›› Monitor 15” e 17” touch screen.
›› Schedulazione e monitoraggio della produzione.
›› Gestione manutenzione programmata della piegatrice.
›› Programmazione avanzata con l’ausilio di audio e video.
›› Esportazione dxf del pezzo per il taglio.
›› Importazione di pezzi e utensili da CAD.
›› Calcolo automatico della sequenza di piegatura ottimale
e priva di collisioni.
›› Funzione di attrezzaggio automatico della piegatrice.

24
25
[REGISTRI POSTERIORI MULTIASSE]
Le macchine sono dotate di un registro posteriore motorizzato a 2 assi
o 4 assi prodotto utilizzando le più moderne tecnologie di progettazione,
una componentistica altamente selezionata, lubrificanti speciali e diversi
sistemi di protezione a garanzia di lunga vita del prodotto ed elevate
precisioni. Tutti gli assi sono motorizzatati e gestiti da servomotori brushless
e azionamenti Mistsubishi.

REGISTRO A 2 ASSI CONTROLLATI (X, R) REGISTRO A 4 ASSI CONTROLLATI (X, R, Z1, Z2)
›› Corsa asse X 800 mm. ›› Corsa assi X 800 mm.
›› Corsa asse R 250 mm. ›› Corsa assi R 250 mm.
›› Velocità asse X 250 mm/sec. ›› Velocità asse X 250 mm/sec.

26
27
[Dati tecnici Advance Form ST]

POTENZA MOTORE PRINCIPALE


DISTANZA TRA LE SPALLE
G
C

CAPACITÀ SERBATOIO

PROFONDITÀ INCAVO
VELOCITÀ DI RISALITA
VELOCITÀ DI LAVORO
LUNGHEZZA DIGPIEGA

VELOCITÀ DI DISCESA
FORZA DI PIEGATURA

LARGHEZZA TAVOLO
VELOCITÀ REGISTRO

ALTEZZA DI LAVORO
C

CORSA ASSE R
CORSA ASSE X

LUNGHEZZA

LARGHEZZA
APERRTURA
MODELLO

ALTEZZA
B
D

CORSA
F
A

PESO
E
L

B A I J B L E G H F K
D
A
E mm ton mm mm mm mm/sec mm/sec mm/sec mm mm mm/sec kW lt mm mm mm mm mm mm kg
L
1500-40 1500 40 140 380 1250 180 10 160 800 250 250 5,5 100 2550 1550 2200 300 860 90 3650
H

J
K 1500-60 1500 60 180 420 1250 180 10 160 800 250 250 5,5 100 2580 1550 2350 400 860 90 4300
I

2100-40 2100 40 140 380 1250 180 10 160 800 250 250 5,5 100 2950 1550 2200 300 860 90 4250
2100-60 2100 60 180 340 1250 180 10 160 800 250 250 5,5 100 2980 1550 2350 400 860 90 4600
H
J

C 2600-100 2600 100 280 520 2100 180 10 160 800 250 250 11 250 3450 1750 2830 500 860 90 7550
K
I

2600-135 2600 135 280 520 2100 180 10 160 800 250 250 11 250 3450 1750 2830 500 860 90 8050

3100-100 3100 100 280 520 2550 180 10 160 800 250 250 11 250 3900 1750 2830 500 860 90 8250
3100-135 3100 135 280 520 2550 180 10 160 800 250 250 11 250 3900 1750 2830 500 860 90 8500
C
3100-175 3100 175 280 520 2550 180 10 160 800 250 250 15 250 3950 1850 2900 500 930 90 11000
3100-220 3100 220 280 520 2550 180 10 160 800 250 250 15 250 3950 1850 2900 500 930 90 12650
3100-300 3100 300 300 540 2550 180 10 160 800 250 250 22 250 4000 2100 3050 500 930 120 14650
3100-400 3100 400 330 590 2550 120 10 100 800 250 250 30 400 4050 2250 3300 500 1030 120 20450

4100-135 4100 135 280 520 3550 180 10 160 800 250 250 11 250 4900 1750 2830 500 860 90 10350
4100-175 4100 175 280 520 3550 180 10 160 800 250 250 15 250 4950 1850 2900 500 930 90 12650
4100-220 4100 220 280 520 3550 180 10 160 800 250 250 15 250 4950 1850 2900 500 930 90 14550
G

C
4100-300 4100 300 300 540 3550 180 10 160 800 250 250 22 250 5000 2100 3300 500 930 120 16850
4100-400 4100 400 330 590 3550 120 10 100 800 250 250 30 400 5100 2250 3300 500 1030 120 23150
F

6100-220 6100 220 280 520 5100 120 10 100 800 250 250 15 250 6650 1850 2900 500 930 90 18950
D 6100-300 6100 300 300 540 5100 100 8 100 800 250 250 22 250 6700 2100 3050 500 930 120 21650
E
6100-400 6100 400 330 590 5100 100 8 100 800 250 250 30 400 6800 2250 3300 500 1030 120 31150

28
J
I
[CONFIGURAZIONE BASE SERIE ST]
›› Controllo numerico ROCK15
›› Software di programmazione off line IDEA BEND 3D.
›› Registro posteriore a 2 assi (X, R).
›› Bloccaggio manuale dell’utensile superiore.
›› Automatic crowning dispositivo di compensazione delle flessioni
motorizzato e gestito da CNC.

[PERSONALIZZAZIONI OPZIONALI]
›› Bloccaggio rapido degli utensili superiori modello Speed Touch®
o Speed Grip®.
›› Bloccaggio rapido degli utensili superiori ed inferiori
ad azionamento pneumatico o idraulico.
›› Attacco utensili utensili superiori e matrici con standard WILA
o di altri costruttori.
›› Controllo numerico ROCK17 2D o ROCK17+ 3D.
›› Registro posteriore a 4 assi (X, R, Z1, Z2).
›› Accompagnatori lamiera motorizzati.
›› Supporti fotocellule motorizzati e gestiti da controllo numerico.
›› Goniometro digitale per misurazione dell’angolo di piega
interfacciato al cnc macchina per aggiornare le correzioni.
›› Dispositivo di misurazione e controllo dell’angolo di piega
IRIS PLUS by Lazer Safe.
›› Esecuzione XL - con corsa dei cilindri 500 mm e distanza
tra le tavole (apertura) 800 mm.

29
30
[SERVIZIO POST VENDITA]
La sede del centro di assistenza si trova a Bologna; da qui viene garantito
un pronto intervento in tutta Italia.
Il centro assistenza di Bologna fornisce assistenza e ricambi
pre e post garanzia

[FORMAZIONE E TRAINING]
I tecnici specializzati Probend si occupano di tutte le fasi dell’avviamento
macchina e dell’istruzione del personale addetto.
I corsi all’utilizzo macchina, del controllo numerico e del software
di programmazione off line sono effettuati presso la sede dell’utilizzatore.

[GARANZIA INTEGRALE]
Tutti i macchinari forniti sono coperti da una garanzia integrale di 24 mesi
mentre tutte le parti strutturali della macchina da una garanzia di 5 anni.
Probend è l’unico referente per qualsiasi necessità.

[utensili]
Grazie alla stretta collaborazione con alcuni importanti costruttori italiani,
Probend fornisce ai propri clienti utensili di piegatura standard e speciali.

31
[Qualche utile informazione]
[Relazione tra spessore lamiera e larghezza cava V]

B S Spessore lamiera in mm 0.5-2.5 3-8 9-10 12-oltre

S
Ri
V Larghezza della cava V in mm 6xs 8xs 10xs 12xs

[Forza necessaria per la realizzazione di una piega schiacciata]


Schiacciata Parziale

S SPESSORE LAMIERA MM S A F ferro F inox S A F ferro F inox


mm mm Ton/m Ton/m mm mm Ton/m Ton/m
V LARGHEZZA CAVA MM 0.6 1.2 23 35 0.6 3.0 9 15
0.8 1.6 32 50 0.8 3.0 12 20
F FORZA DI PIEGATURA T/M
1.0 2.0 40 60 1.0 3.5 15 25
B BORDO MINIMO MM 1.25 2.5 50 80 1.25 3.5 17 26
1.5 3.0 63 95 1.5 4.6 22 38
Ri RAGGIO INTERNO ° 2.0 4.0 80 130 2.0 5.5 30 50
2.5 5.0 90 - 2.5 6.5 55 -
R RESISTENZA ALLUMINIO 20/25 KG/MMQ 3.0 6.0 100 - 3.0 8.0 70 -

R RESISTENZA FERRO 40/45 KG/MMQ


R RESISTENZA INOX 65/70 KG/MMQ [Bend allowence]

32
[Tabella di piegatura - Acciaio dolce] [Tabella di piegatura - Acciaio inox]
4 6 7 8 10 12 14 16 18 20 25 32 40 50 63 80 100 125 160 200 250 V 4 6 7 8 10 12 14 16 18 20 25 32 40 50 63 80 100 125 160 200 250 V
S 2,8 4 5 5,5 7 8,5 10 11 13,5 14 17,5 22 28 35 45 55 71 89 113 140 175 B S 2,8 4 5 5,5 7 8,5 10 11 13,5 14 17,5 22 28 35 45 55 71 89 113 140 175 B
0,7 1 1,1 1,3 1,6 2 2,3 2,6 3 3,3 4 5 6,5 8 10 13 16 20 26 33 41 Ri 0,7 1 1,1 1,3 1,6 2 2,3 2,6 3 3,3 4 5 6,5 8 10 13 16 20 26 33 41 Ri
mm mm

0,5 4 3 0,5 6 5

0,6 6 4 4 4 0,6 9 6 6 6

0,8 7 7 5 4 0,7 12 8 8 6 6

1 11 10 8 7 6 0,8 11 11 8 7

1,2 14 12 10 8 7 6 0,9 13 12 10 8 7

1,5 20 17 15 13 11 10 9 1 17 15 12 11 8

2 22 19 17 15 13 11 1,2 21 18 15 12 11 9

2,5 28 25 22 18 14 1,5 20 17 15 13 12

3 34 30 24 19 15 2 33 29 26 23 20 17

3,2 34 27 22 17 14 2,5 39 35 30 25 19

3,5 33 26 20 16 13 3 51 45 36 29 23

4 43 34 27 21 17 4 65 51 41 32 26

4,5 44 34 27 21 5 78 63 50 39 32

5 52 42 33 26 21 6 90 72 57 45 36

6 60 48 38 30 24 8 102 81 65 51

8 107 85 68 53 43 10 129 101 80 63

10 85 67 53 42 12 144 117 90 83

12 96 78 60 55 15 180 141 114

15 150 120 95 75 20 250 208 167

20 215 170 135 108 25 315 255 F


25 210 170 F 30 360

30 240 t/m

t/m
Probend srl
Sede legale Unità locale

ITA - Rel_01 - apr. 2019


Via Ramazzone, 6 Via della Pace 2.F.2
43010 Fontevivo (Pr) 40010 Sala Bolognese (Bo)
Tel +39.0521.460929 +39.051.0110800 www.probend.it