Sei sulla pagina 1di 2

12 sabato 21 ottobre 2017

Gli«scarti»delrock
STORIE » FUORI LE «OUTTAKES», PEZZI CHE NON CE L’HANNO FATTA A FINIRE IN UN ALBUM
GUIDO MARIANI

Iningleseeingergomusi-
cale vengono definite
«outtakes», in italiano posso-
no essere definite «scarti»: so-
noquellecanzonicheimusici-
sti incidono o abbozzano du-
rante il lavoro di produzione
per un album e che alla fine
vengono, per ragioni diverse,
accantonatee scartate. Posso-
no essere pezzi in sovrannu-
mero, brani fuori contesto o
semplici momenti che gli arti-
sti giudicano non degni di es-
sere resi pubblici.
In origine nacquero per
questione di minutaggio. Pri-
ma dell’avvento del digitale i
supporti musicali imponeva-
nolimitidi tempopiuttostose-
veri, una facciata di un disco
lp superava difficilmente i 30
minutiespessoeranonecessa-
ri tagli e scelte drastiche. Alcu-
ni brani scartati trovavano Sono canzoni sopracciglio alzato. Segnò in-
spazio sul lato b dei 45 giri e ri- fatti una svolta verso sonorità
vestivano così il ruolo di riem- che gli artisti funk, pop e elettroniche che
per molti snaturarono (forse
pitivodi un prodotto che veni- registrano definitivamente)l’essenzadel
va venduto esclusivamente
per l’appeal del lato a. e poi per varie quartettoinglese.Lapubblica-
zionedell’albumfu,però,pre-
Altri venivano indirizzati
versoprogettiminoricomeco-
ragioni ceduta di diversi mesi dal for-
tunato singolo Under Pressu-
lonne sonore, altri ancora ve- accantonano. re,unacollaborazioneconDa-
nivanosemplicemente accan-
tonati circolando non di rado Quando vidBowieoggiricordatacome
un classico della band britan-
nel mondo del mercato clan-
destino e dei bootleg. Il sotto-
riaffiorano nica. La canzone nasceva da
bosco musicale delle «out- spesso un'altracomposizionescarta-
ta e mai pubblicata intitolata
takes» è però ricchissimo e af-
fascinante. Ladiffusione digi- affascinano. Feel Like oggi ascoltabile solo
nella rugginosa versione de-
tale della musica ha fatto sì Ecco quelle mo. Questo brano dimentica-
che molti pezzi scartati e di-
menticati siano poi riaffiorati da amare to,incuimancalavocedelDu-
ca Bianco e l’ormai inconfon-
sulle piattaforme on-line. A dibilegirodibassodiJohnDe-
questopuntomoltigrandino- acon, è però un bellissimo do-
mi del rock hanno deciso di cumento grezzodel sounddei
rendere pubbliche in raccol- Queen nella loro versione più
te antologiche ufficiali i loro ficilecapire perché, la chitarra xe di Led Zeppelin II edita nel take» dell’artista. È un brano Al centro i Rolling genuinamente rock.
brani scartati. Il mondo delle diRichardssindalleprimeno- 2014. Oggi appare, nonostan- inciso nel 1983 che non trovò Stones nel 1966
«outtakes» è una storia disco- teconfezionaunriffportento- te il suono ancora grezzo, co- spazionell’albumInfidelspro- e accanto Bob Dylan THE JAM
grafica parallela popolata di soeilbranoriesceaesprimere me uno straordinario docu- dotto da Mark Knopfler. Era- nel 1983 La carriera del trio guidato da
tanti pezzi «figli di un dio mi- il meglio del sound degli Sto- mentodellecapacitàdelquar- noannibuiperDylan,isuoidi- Paul Weller si consumò tra il
nore», rinnegati o archiviati, nes di quegli anni. La canzone tetto britannico e di come gli schi precedenti avevano an- tramonto degli anni ’70 e l’ini-
ma che in alcuni casi reggono non è mai comparsa nella di- Zeppelin potessero estendere nunciato la sua svolta religio- Posso sentire il canto lamen- zio degli anni ’80, tra gli anni
e vincono il confronto con scografia ufficiale della band, i loro orizzonti musicali oltre i sacristiana; Infidels eraun en- toso delle tribù, la campana del punk e la nascita della new
quelli legittimi. Ecco gli«scar- ma è riemersa solo in alcune confini. nesimoripensamentoesisten- del becchino. Nessuno può wave. Sei dischi in sei anni in
ti» da amare. compilationclandestinediin- ziale e artistico per l’inquieto cantare il blues come Blind cui riuscirono a diventare una
cisioni inedite. BOB DYLAN autore che in molti ormai giu- WillieMCTell».Rimaneunve- band che univa punk, mod,
THE ROLLING STONES È dal 1991 che l’oggi premio dicavano in pieno declino. soul e gettava le basi del mo-
ro mistero come un brano di
Registrata nel novembre 1966 LED ZEPPELIN Nobel ha deciso di rompere il Il disco, oggetto oggi di una derno brit-rock. Una carriera
questo valore fosse finito in
agliOlympic Sound Studios di Quando fu inciso nel 1969 nel vaso di Pandora e dare alle giusta rivalutazione, era com- così compatta ha lasciato co-
un cassetto.Sinarradi un dia-
Londra in preparazione corso delle session per il loro stampe ufficialmente in una posto da solo otto tracce. munque alle sue spalle alcuni
dell’album Between the But- logo tra Dylan e l’amico bio-
secondo album, il brano stru- collezione chiamata Bootleg Blind Willie McTell non rien- grafo Larry ’Ratso’ Slogan che brani dimenticati che erano
tons, Get Yourself Together mentale La La venne giudica- Series, uno sterminato archi- trònellasceltafinale,rimanen- degni della ribalta. Fra tutti
(nota anche con il titolo I Can dopo aver ascoltato Infidels
to dai Led Zeppelin come un viodiincisionialternative,bra- doun’autenticagemmasmar- The Great Depression, un in-
See) venne registrata tra capo- chiese all’artista: «Ma dov’è fi-
divertissement fuori dai loro ninonpubblicatieregistrazio- rita.SuonatodaDylaneKnop- nodi disperazione suburbana
lavoricomeLet’sSpendtheNi- nita Blind Willie McTell?»,
schemi. Un gioco strumenta- ni live inedite. A oggi la serie è fler,ilbranocelebralatradizio- su una melodia immediata e
ght Together o Ruby Tuesday. le tra un melodico pop soste- arrivata al dodicesimo volu- ne del blues incarnata in uno «Non ce l’ha fatta». «Cosa? È un’atmosferasoulrockchesa-
Non trovò spazio né nell’edi- nuto dall’organo suonato da me e visto che il grande Bob dei suoi rappresentanti, il una delle canzoni più belle rebbecapacedirenderelacan-
zioneUsanénell’edizionebri- John Paul Jones, qualche cita- non ha nessuna intenzione di Blind Willie McTell del titolo, che hai scritto!». «Va bene co- zone una hit anche oggi. Ven-
tannica dell’album (ai tempi zione degli Who e una succes- godersi su un’isola i soldi con- descrivendo con versi degni sì», ribatté semplicemente ne incisa per l’album The Gift,
gli Stones pubblicavano lp siva cascata chitarristica di feritiglidall’Accademiasvede- di un Nobel la tragedia uma- l’autore. Risposta degna di l’attoconclusivodellacarriera
con scalette diverse). Oggi Get Jimmy Page. La composizio- se,èlecitopensarechelerisco- nadacui quel suono ebbe ini- Dylan. dei Jam, ma non trovò spazio
Yourself together è ricordato ne non fu quindi remixata, pertenonsianoaffattoconclu- zio: «Guarda le piantagioni su disco e fu riscoperta solo
forse come il miglior pezzo vennemessa trale riservee re- se. Il terzo capitolo di questa bruciare,sentiloschioccodel- QUEEN grazieaunasuccessivaraccol-
non pubblicato nel repertorio legataall’oblio.Unpiccologio- serie contiene Blind Willie la frusta. Senti l’odore della Ancora oggi trai fan di vecchia ta del 1993.
dei brani firmati da Mick Jag- iello rimasto sepolto fino alla McTell quasi universalmente magnolia in fiore, guarda i data dei Queen l’album Hot
gereKeithRichards.Nonèdif- ristampa di un’edizione delu- giudicata la migliore «out- fantasmi delle navi negriere. Space è ricordato con qualche SEGUE A PAGINA 14
14 sabato 21 ottobre 2017

COPPOLA VS LENNON un vulcano, che pur non essendosi mai (senza data) in cui il musicista risponde a
di FRANCESCO ADINOLFI incontrati segue Lennon da sempre e che Coppola dicendo che si scusa ma è
«OUTTAKES», Il dubbio lo ha instillato il regista Cameron vorrebbe vederlo per discutere di «some troppo impegnato per affrontare un
GLI SCARTI Crowe dal suo twitter. Lì ha pubblicato
una lettera di Francis Ford Coppola del
distant future projects». E chiude:
«Quando ci vedremo ti cucino e
progetto così grande e che ha amato il
libro». Cuore di tenebra (da cui
DEL ROCK 24 marzo 1977 a John Lennon. Lo passiamo tutto il tempo ad ascoltare Apocalypse Now) o altro? Che si siano
informa che si trova nelle Filippine per musica e a parlare di cinema». Sempre incontrati sembra certo, quando e di cosa
girare Apocalypse Now, che vive dentro Crowe pubblica un lettera di Lennon avessero parlato può saperlo solo Yoko.

GUIDO MARIANI DA PAGINA 12

BRUCE SPRINGSTEEN
Prolifico efebbrilenel suo lavo-
ro compositivo, Springsteen è
noto per essere un artista che,
prima dell’incisione di un di-
sco, abbozza e scrive decine di
brani per poi procedere a un
meticoloso e spietato lavoro di
selezione. In alcuni casi il Boss
scartò dei dischi già pronti co-
meaccaddenel1980inoccasio-
ne della lunghissima gestazio-
ne che portò al doppio album
The River. Il suo patrimonio di
«avanzi» è ormai divenuto par-
te del suo repertorio ufficiale
grazieallapubblicazionedi an-
tologie come Tracks del 1998,
The Promise del 2010 e The Ties
that Bind: The River Collection
del 2015. Tra i suoi brani tutto-
ra inediti, e molto probabil-
mente destinati a rimanere ta-
li, oggi spicca The Klansman
un cupo pezzo abbozzato e Bruce Springsteen
messo da parte durante le ses- in studio, sotto Kurt
sion di Born in the U.S.A. È for- Cobain e Smashing
se uno dei brani più crudi e cu- Pumpkins
pi scritti da Springsteen, la vio-
lenta storia di un ragazzo che
scopre che il padre e il fratello
sono membri del Ku Klux Klan
e si preparano alla guerra.
«Quando scoppierà la guerra
tra le razze (…) sarà un uomo
delKlan che ripulirà questo pa-
ese. Questo, figlio mio, è il no-
stro sogno».
Una canzone da brividi nelle sa dall’oblio. Originariamente venne accantonata dalla sele- Canzoni ve come traccia nascosta nella che riteneva che la qualità del
paroleenell’atmosferamusica- concepita all’interno di How to zionedefinitiva deipezzi dello- colonna sonora del cartone demo che dovevano usare non
le, assai poco adatta al tono di Dismantle an Atomic Bomb del ro esordio, l’album Ten del diseredate animato di Mtv The Beavis and permettevadi conservarelavo-
un album corale e appassiona- 2004 fu eliminata dalla scaletta 1991. Venne recuperata come Butt-head Experience.
to come Born in the U.S.A. Ma finale nelle ultime fasi del lavo- lato b del singolo Jeremy, riu- dai rocker Nell’aprile 1994 il brano avreb-
ce autentica di John. Now and
then è una ballata malinconi-
quellacanzone cestinata, ama- ro di produzione. Riemerse do- scendo a entrare a grande ri- ma amate be dovuto essere stampato co- ca, una canzone d’amore che
ra e sottesa di violenza, descri- po qualche mese sul web. Pare chiesta nelle programmazioni me b-side del singolo Pennyro- sembra intessuta della stessa
ve l’America assai meglio oggi infatti che fosse stata inavverti- radiofoniche delle radio rock dai fan yal Tea ma il suicidio di Kurt stoffa di Imagine ma con un’at-
di quando Bruce decise di met-
terla da parte.
tamente inclusa in qualche co-
pia promozionale dell’album e
Usa. Ma laverafortuna delpez-
zo è stata la sua vita nei concer-
che non Cobainspinse la casa discogra-
fica Geffen a ritirarlo dalla cir-
mosfera molto più cupa. Mc-
Cartneyhapiùvolte dettodivo-
nonostante fosse un’incisione ti dal vivo. Nel febbraio 1992 i di rado colazione.Quel titolo provoca- ler portare a termine l’opera di
THE SMITHS ancora provvisoria, conquistò i Pearl Jam decisero di inserirla torio si era rivelato l’inascolta- restauro e riscrittura del brano
Nata per essere una b-side di fan con il suo sound genuina- nella loro setlist sentendosi li- le pretendono tourlodi aiutodi un’anima tor- per suggellare l’ultimo atto del
un singolo neppure tratto da
unalbumufficiale,PleasePlea-
mente U2 e il consueto afflato
epico di Bono e compagni.
beri di estenderla a piacere, ar-
ricchendola di improvvisazio-
in concerto. mentata. suo immortale connubio arti-
stico con John.
se Please Let Me Get What I La band ha poi riconosciuto ni e contaminazioni. Da allora Il rammarico THE BEATLES
Want si è trasformata forse nel- questosuccesso inattesoinclu- non è praticamente mai man- NowandThenèl’ultimacanzo- SMASHING PUMPKINS
la canzone più amata della dendo il brano nel proprio re- cata in un concerto del gruppo. di Billy ne nella storia dei Beatles. Un Occhio a Starla, una canzone
band di Morrissey e Johnny
Marr. Fu incisa nel 1984 pochi
pertorio live e pubblicandola
ufficialmenteinunep percolle-
La canzone oggi è pubblica-
ta sul disco di pezzi smarriti
Corgan ultimo brano che non è mai ve-
nuto alla luce. Nel 1994 Paul,
che col tempo si è fatta strada
nel cuore dei fan del gruppo
mesi dopo che il gruppo di zionisti,Wideawake in Europe, Lost Dogs ma nel repertorio del RingoeGeorgesimiseroallavo- guidato da Billy Corgan e che
Manchester aveva debuttato uscito in serie limitata e solo in gruppo di Eddie Vedder più ro per assemblare il materiale oggi è ritenuto uno dei brani
con un album omonimo. Era il vinile. cheuncanerandagioèdiventa- di The Beatles Anthology. Yoko cardine nella carriera degli
lato B del singolo William, It ta un cavallo di razza. Ono portò ai tre un nastro con Smashing Pumpkins. Questo
Was Really Nothing. PEARL JAM cisonel1993nelcorsodelle ses- alcune incisioni incomplete di avanzo di lusso (poi recupera-
Forse per la sua brevità (du- Non c’è fan dei Pearl Jam che NIRVANA sion dell’album In Utero venne John da queste nacquero i sin- to per la compilation Pisces
ra meno di due minuti) venne non conosca e non ami Yellow Humorneroesarcasmofaceva- scartato per il timore, fondato, goli Free as a Bird” e Real Love. Iscariot) è una lunga suite da
ritenuta a torto una composi- Ledbetter. Il brano, che inizia nopartedellapoeticaangoscio- che potesse essere oggetto di Ma i Beatles si misero al lavoro 11 minuti. Nacque come bra-
zione minore. Trovò poi spazio conun’inconfondibilegirochi- sa di Kurt Cobain, ma il suo de- critiche e controversie. Era co- su un’ultima registrazione ab- no riempitivo nei primi anni
sulle compilation di brani spu- tarristico ispirato da Jimi Hen- stino ha gettato un’ombra scu- munque un pezzo dal testo vo- bozzatadaLennon alpianofor- di carriera della band di Seatt-
ri Hatful of Hollow e Louder drix,èdiventato ormai unasor- ra su molte sue composizioni. lutamente nonsense in cui il te. Incisero una parte strumen- le. Lo stesso Corgan ha raccon-
thanbombs enelcorsodeglian- ta di sigla di chiusura ufficiale Questo brano in particolare, I sound deiNirvana (qui prodot- tale di accompagnamento, ma tato la genesi della composi-
nisiè fattastrada come un clas- deiconcertidella banddi Seatt- Hate Myself and Want to Die ti da Steve Albini) esplodeva in non terminarono mai il lavoro zione: «Ci trovammo costretti
sico del brit rock ed è il brano le. Si tratta di una canzone che («Mi odio e voglio morire»), in- tutta la sua potenza. Compar- pare per decisione di Harrison dalla casa discografica a rea-
degli Smith più re-interpretato lizzare un lato b. Così regi-
da altri artisti. strammo Starla. Era una di
quelle canzoni fatte all’ulti-
U2 mo secondo. Rimanemmo al-
Gli U2 sono noti per essere un zati tutta la notte, lavorando
gruppo che scrive le canzoni in su una traccia scritta solo a
studio di registrazione. Questo metà e la completammo alle 7
processo dovrebbe permettere del mattino dopo una session
agli artisti di concentrarsi sulle di 12 o 13 ore. Una volta incisa
incisioni che effettivamente fi- ci fu una discussione se doves-
niscono sull’album e di limita- se essere parte del nuovo al-
re i brani che vanno dispersi. bum Siamese Dream e così de-
Ma anche il quartetto di Dubli- cidemmo di tenerla da parte.
nohaunriccorepertoriodibra- Ma al momento di registrare il
ni smarriti. Alcuni sono diven- nuovo disco non la prendem-
tati dei piccoli classici come mo più in considerazione e ri-
Trash,Trampolineand thePar- mase fuori». Il brano con il
ty Girl, pezzo inciso tra le ses- suo crescendo tempestoso
sion degli album October e sembrava definire un nuovo
War, relegato a una b-side e poi percorso per il suono della
comparso a grande richiesta band e metterla in un cassetto
nei concerti e oggi diventato fu un errore che oggi anche
un documento amatissimo dei Corgan riconosce: «È una delle
primi U2. Nel repertorio più re- canzonipiùmemorabilicheab-
cente è Mercy a essere riemer- biamo fatto».