Sei sulla pagina 1di 2

12 sabato 18 novembre 2017

Guthrie,ilsogno
antifascista
RESISTENZE » 50 ANNI FA MORIVA IL CANTAUTORE USA.
IL SUO MESSAGGIO È TORNATO DI MASSIMA ATTUALITÀ
GUIDO MARIANI

Cinquanta anni fa, in


una stanza del Creedmo-
or Psychiatric Center del Que-
ens a New York moriva Woo-
dy Guthrie, uno degli inter-
preti più importanti della mu-
sica folk americana. Era il
1967 e la sua voce si era già
spenta da tempo.
Dalla fine degli anni ’40 il
suocomportamentoeradiven-
tato strano, imprevedibile.
Venne ritenuto alcolista, schi-
zofrenico. Gli venne in seguito
diagnosticata una patologia
neurodegenerativa ereditaria,
la Corea di Huntington, una
malattia incurabile che aveva
già ucciso sua madre e che lo
costrinse a passare gli ultimi
anni della sua vita in istituti di
ricovero dove più che essere
curato veniva trattato come va combattute davvero. Era fi- su New York. L’esperienza ac- suo impegno. La frase nacque
un internato. Guthrie era glio di un padre razzista e canto agli ultimi e ai derelitti lo come slogan che veniva stam-
un’istituzione, un eroe della membrodel KuKluxKlan,pro- avevanoavvicinatoal comuni- patosu volantiniche venivano
canzone popolare, ma anche prietario terriero caduto in ro- smotantodarenderlounapre- dati agli operai delle fabbriche
un attivista politico combatti- vinaecostrettoa cercarefortu- senza abituale a comizi politi- belliche. Guthrie rivendicava
vo e in odore di comunismo. nain Texas.Iniziòlasua carrie- ci e alle manifestazioni sinda- quello slogan per la musica
SecondoBrian Hosmer, che ra artistica all’inizio degli anni cali. Arrivato nella Grande Me- folk e per la missione che le
insegna Storia americana ’30 nel pieno delle grande de- la entrò a far parte di un grup- canzoni dovevano avere. Il
all’Università di Tusla, in Ok- pressione,scelselavitadell’ho- po di artisti folk chiamato The suo combattivo impegno anti-
lahoma,apochichilometridal- bo, del cantastorie girovago, Almanac Singers, un sodali- fascista è testimoniato dalla
la città natale di Guthrie, Oke- assimilando lungo la strada le zio tra musicisti di idee comu- bellicosaRoundandRoundHi-
mah, questi anni di malattia, tradizioni musicali che erano niste composto da Millard tler's Grave (Ballando sulla
di fragilità e di disagio trasfor- confluitenegliUsa dagliimmi- Lampell, Lee Hays e da Pete tombadiHitler),scrittaconPe-
marono la percezione che di grati come dagli schiavi e assi- Seeger. Con l’estendersi del te Seeger e Millard Lampell:
lui aveva il pubblico. «Il morbo stendo di persona al dramma conflitto mondiale, il gruppo «Vorrei vedere il vecchio Hit-
di Huntington - ha sostenuto di una classe media spazzata passò dal pacifismo all’antifa- ler con un cappio attorno al
Hosmer - non solo loridusse al via e ridotta alla miseria dalla scismo militante. collo (…) e anche Mussolini
silenzio, ma lo trasformò in crisi economica. Da qui «This machine kills non durerà molto».
unafiguradiversa,piùamiche- fascists», questa macchina uc-
vole e meno minacciosa». LA CRISI cide i fascisti, storica scritta PAROLE CRUDE
Nel 1961 un giovane can- Se l’economia industriale era che comparve in quegli anni Il brano era tanto crudo nelle
tautore originario del Minne- stata messa in ginocchio dal sulla chitarra di Guthrie e che parolequanto divertenteebal-
sota chiamato Bob Dylan crollo di Wall Street, i terreni a oggi rimane un simbolo del labile, nel clima bellico del pe-
scrisse la sua prima vera can- agricoli delle pianure Usa era- riodo divenne un inatteso suc-
zone. Si intitolava Song to Wo- no diventati una Dust Bowl, La chitarra cesso, tanto da garantire al thrie iniziò a suonare con un perché neri e rispose: «Come
ody, un tributo all’eroe del una «conca di polvere», erano gruppo un’audizione nel 1942 nuovo gruppo chiamato The mai? Ci avete sentito suonare
folk rinchiuso e isolato, ma la stati trasformati in deserti di diventava all’elegante Rainbow Room, Headline Singers di cui fecero insieme. Perché non possia-
cui eredità e ispirazione era sabbia da decenni di coltiva- club nel Rockfeller Center, nel parteanchePeteSeegereimu- mo mangiare insieme?». «Ma
così evidente in tutta una nuo- zioni intensive che li avevano nelle mani cuore della New York opulen- sicisti neri Leadbelly, Sonny Mr. Guthrie. Siamo a Baltimo-
va scena di giovani artisti. resi sterili. L’unica speranza dell’artista ta. Ma il provino non portò a Terry e Brownie McGhee. Em- ra, non se lo ricorda?». Questa
«Hey Woody Guthrie - recita il era scappare e inseguire quel- nulla, ovviamente, perché co- blematico un episodio di una replica mandò su tutte le furie
testo di Dylan - so che tu sai lo che rimaneva del sogno un’arma meha scrittoEd Craynellabio- loroesibizione raccontato dal- Woody che urlò: «La lotta con-
tutte le cose che sto dicendo e
molte altre cose. Ti canto una
americano a Ovest, in Califor-
nia. Gran parte dei migranti
contro soprusi grafia di Guthrie Rambling
Man, gli Almanac Singers non
lo stesso Seeger. tro il fascismo si combatte an-
che qui e ora!». Tirò la tovaglia
canzone, ma non potrei mai erano dell’Oklahoma, pro- e razzismi. eranocantantimaagitatoripo- WAR BONDS buttando in aria piatti e vivan-
cantare abbastanza, non ci so- prio come Woody, e per esten- litici, erano propagandisti, dei Nel 1942 la formazione si esibì de e ribaltò i tavoli. Fu caccia-
no tante persone che hanno sione tutti i diseredati venne- Sopra picchettatori. a Baltimora in un concerto per to via a forza.
fatto le cose che hai fatto tu».
Il futuro premio Nobel can-
ro battezzati, con un nomi-
gnolo che divenne dispregiati-
campeggiava Il loro antifascismo non era
solo una filastrocca che dove-
la promozione dei «war bon-
ds», le obbligazioni con cui gli
La sua guerra contro il fasci-
smo si spostò poi al fronte co-
tava questi versi su una melo- vo, gli «Okies». In California la scritta: va allietare il fronte interno, statifinanziavanolosforzobel- memembrodellamarinamer-
diascritta daGuthrie peril bra- comparvero le scritte «No ma un impegno da vivere an- lico. Al termine del concerto cantileUsaconincarichidi ser-
no 1913 Massacre. Il revival del Oakies». Allora come oggi il «This Machine chein patria.A quell’epoca ap- uno degli sponsor dell’evento vizio.Nel1943siritrovò,breve-
folk-chepropriograzieall’arti-
sta di Duluth divenne un feno-
migrante faceva paura.
Con la sua chitarra Guthrie
Kills Fascists» partengono anche i brani Tear
the Fascists down (Abbattete i
invitò Guthrie a mangiare con
questeparole:«Mr.Guthrie ab-
mente, in Sicilia. Quando una
delle sue navi fu centrata da
meno giovanile globale - resti- viaggiòesi confuse traloro, as- fascisti) e soprattutto All You biamounasediaal nostrotavo- unmissilenel1944 tornòinpa-
tuì però un Guthrie più son- sistendoai drammiumani rac- Fascists Are Bound to Lose (Voi lo, e i suoi amici se vogliono triaeconcluseilservizio milita-
gwriteremenopolitico,piùpo- contati da John Steinbeck in fascisti siete destinati a perde- possono mangiare in cucina». re nell’esercito. Finita la guer-
eta e meno militante. Woody Furore. Poi, all’alba del nuovo re), brano di cui oggi esistono Il cantante capì che in sala non ra Hitler e Mussolini erano
in realtà le sue battaglie le ave- conflitto mondiale, fece rotta innumerevoli cover e che Gu- erano graditi i suoi musicisti scomparsi, ma i nemici si tro-
sabato 18 novembre 2017
13
A sinistra Guthrie
e Pete Seeger in uno
degli ultimi concerti
insieme. In grande
l’artista e il suo
iconico slogan
«This machine...».
Accanto, a sinistra,
Assalti Frontali,
a destra Billy Bragg
e gli Anti-Flag. Sotto
Pete Seeger
e il suo mitico banjo
con slogan. Accanto
Bob Dylan

tori non hanno mai avuto tem-


po per te. E bisogna spiegarti
tutto perché non sai nulla».
Nel 2015 in Germania è partita
la campagna per riportare il
brano in classifica per rispon-
dere all’intolleranza nei con-
fronti dei profughi.

Fascisti in doppio petto (Assal-


ti Frontali) «Sento parlare del-
la razza pura. Non era storia
conclusachiusa.Cosìsono cre-
sciuto razza umana ma il tele-
schermo ha cancellato il tem-
po e chi ha il telecomando
manda indietro il mondo per-
ché ho già visto il film ed è im-
mondo. (...) Sono un partigia-
noesaròchiaroperchécisiabi-
tua a tutto anche ai fascisti as-
sassinisullosfondodoppiopet-
Billy Bragg fino al punk di ieri e è: mai ignorare gli estremisti. tivo e Ian McKaye dei Fugazi. to in primo piano». Così il col-
di oggi. Un cantante girovago Una tempesta elettrica datata lettivo hip-hop romano Assalti
che voleva cancellare con le NaziPunksFuckoff(DeadKen- 1992 che copre di insulti: fasci- Frontali descriveva nel 1996
canzoni il fascismo e le ingiu- nedys)Quandolascenaunder- sti, razzisti e ultra-conservato- nel brano contenuto nell’al-
stizie. Un sogno che oggi, a groundUsa visse lastagione ri- ri. «Schizzi il tuo Sieg Heil, ma bumConflittoilritornodeipar-
mezzo secolo dalla sua scom- belledell’hardcore,molti grup- sei un cretino impotente, idio- titi ex-fascisti nel primo gover-
parsa, è più attuale che mai. Al pi di estrema destra pensaro- ta fascista». Non manca una no Berlusconi.
punto che i rigurgiti estremisti no che il furore di questa scena stoccata a Clarence Thomas,
che sta vivendo l’America di fosse terreno fertile per le loro tutt’ora giudice della Corte Su- A la mierda (Ska-P) Anche in
Donald J. Trump danno anco- battaglie.Iniziarono cosìa pre- prema Usa, che scampò a Spagna conoscono bene il fa-
ra forza e valore al più autenti- sidiare i concerti di band come un’accusa di molestie sessuali. scismo. La ska-punk band di
cosignificatodellabattagliaso- Dead Kennedys e Black Flag. Madrid in una traccia dell’al-
ciale e politica di Woody Gu- Ma l’anarchismo dell’hardco- Friendly Fascism (Consolida- bum Planeta Escoria del 2000
thrie. Una battaglia i cui echi re punk era tutto fuorché fasci- ted) Tanto profetici quanto di- getta il guanto di sfida ai razzi-
continuano ad avvertirsi in sta e razzista. Il gruppo di Jello menticati,icalifornianiConso- sti: «Ti voglio ricordare che sia-
una sfilza di testi e artisti. Ecco Biafra riassunse il messaggio lidated nei primi anni Novanta mo molti di più e combattere-
alcuni tra i più significativi. chiaramente spiegandoai nazi diedero una coscienza mo la tua xenofobia».
punk che dovevano starsene a all’hip-hopbianco. Nei lorote-
casa e rivolgendo a loro un sti denunciavano il sessimo, il ThisMachineKillsFascists (An-
FUORI I NOMI chiaro «fuck off»: «Nel vero razzismo, lo sfruttamento ti-Flag) La band di Pittsburgh
quarto Reich sareste i primi a dell’ambiente, l’omofobia. è una delle più impegnate del-
Talkin’ John Birch Paranoid essere fatti fuori». Considera- Nel 1991 profetizzavano l’av- la scena punk Usa. Per questo
Blues (Bob Dylan) Seguendo zione che vale anche per tutti vento di un «fascismo amiche- brano, inciso per l’album Un-
le orme di Guthrie il primo Dy- gli skinhead di oggi. vole» e cantavano contro un derground Network del 2001 si
lan denunciava ingiustizie e potere politico che seduce con appropriarono dello slogan
estremismi. Talkin' John Birch Wake up (Rage Against The i media, cancella libertà e tra- del grande folk-singer proprio
Paranoid Blues, brano del Machine)L’interacarrieramu- scina nel baratro dell’odio: dopo una visita al Woody Gu-
1963, scherniva i militanti del- sicaledeiRageAgainst TheMa- «Alienantitecnologiecancella- trhie Center & Archives di Tu-
la John Birch Society, un’asso- chine è un grande canzoniere noilsenso di comunità.Ci divi- sla, in Oklahoma. Qui la loro
ciazione ultra-conservatrice antifascista.InWake up, brano dono e iniziano la guerra». rabbia è contro gli estremisti
tutt’ora attiva negli Usa. delloro esplosivoesordiodata- di destra che popolano il mon-
Il loro esasperato anti-co- to 1991, denunciavano il razzi- Eurialo e Niso (The Gang) Dal- do della musica rock: «Uniti
munismo era solo un fascismo smo delle agenzie governative la band più partigiana della come un uomo solo non ci fa-
mascherato. Il protagonista Usa e avevano un suggerimen- musica italiana una canzone remo da parte. Se cerchi di fot-
della canzone è così ossessio- tosu come rispondere: «Scelgo della resistenza scritta con tere la nostra scena saremo
nato dai rossi da mettere sotto il groove, lo seguo e mi muovo Massimo Bubola per l’album noi a fottere te!!!»
indagine anche se stesso: «Ora come Cassius Clay un doppio Storie d’Italia del 1993. Eurialo
tutti siamo d'accordo con il passo e un sinistro da bomba e Niso da personaggi virgiliani The Big Lie (Billy Bragg) Se c’è
punto di vista di Hitler, sebbe- contro i fascisti». diventano eroi della resisten- uncantante chepuò essere de-
ne abbia ammazzato sei milio- za, vittime di una rappresaglia finito il legittimo erede di Gu-
ni di ebrei. Non importa se era Youth Against Fascism (Sonic nazi-fascista. Ripensado ai re- thrie questo è l’inglese Billy
un fascista almeno non si può Youth) Echi del brano di Gu- centi fatti di Ostia e alle spinte Bragg;l’artistahasemprevissu-
dire che fosse un comunista!». thrie Tear the Fascists down razziste che quotidiamente tola musica come veicolodi at-
Parole troppo provocatorie compaiono nel testo di questo scuotono il nostro paese. tivismo e di propaganda. Dalle
per l’epoca. La canzone fu tol- pezzochevedela collaborazio- battaglie contro Margareth
ta dalla casa discografica netraimaestridel rockalterna- Schrei nach Liebe (Die Ärtze) Thatcherallelottepacifiste,an-
dall’album The Freewheelin' Nel settembre 1991 a Hoyer- ti-xenofobe e ambientaliste fi-
vavano ancora a casa: razzi- cui aveva affittato una casa a Bob Dylan. Nel maggio 1963 i Gli echi swerda, una città tedesca della no alle posizioni anti-Brexit.
smo, segregazione e disugua- Brooklyn; Guthrie aveva sco- responsabilidelcanaletelevisi- Sassoniachefinoaunannopri- La versione oggi più conosciu-
glianze sociali dominavano la perto la rigida politica razziale voCbs,temendounacausadel- delle canzoni ma era parte della Ddr, scop- ta di All You Fascists Are Bound
società e la cultura statuniten- concuiilpadrediDonaldgesti- la John Birch Society, impose- piò una guerriglia urbana con- to Lose è la sua (l’ha incisa an-
se.Lascritta«Thismachine kil- va le sue proprietà (vedi Alias ro al giovane Bob di non ese- di Woody tro alcuni centri di immigrati. che con gli italiani Modena Ci-
ls fascists» non scomparve più del 5 marzo 2016). guirla dal vivo all’Ed Sullivan risuonano Gli scontri durarono circa sei tyRamblersnell’albumAppun-
dallasua chitarra.In questian- Show. Dylan, con una scelta giorni ed erano animati da or- ti partigiani). Negli anni ’90 la
niripreseunacanzonecheave- COMPAGNO DI VIAGGIO molto coraggiosa per un musi- nei testi ganizzazioni di ultradestra che figlia di Woody Guthrie, Nora,
va abbozzato nel 1940 This
Land Is Your Land, scritta co-
La malattia stavaperò metten-
do fine alle sue battaglie. Il suo
cista emergente, disse «no gra-
zie» e lasciò gli studi televisivi.
di una sfilza speravano di fare breccia nella
Germania appena riunificata.
gli chiese di mettere in musica
alcuni testi inediti del padre.
me contro-inno americano in scettrofuraccoltodalsuocom- di musicisti. Gli scontri ispirarono alla Nacque la serie di album Mer-
risposta a God Bless America di pagno di viaggio Pete Seeger Night Rally (Elvis Costello) punk band berlinese Die Ärtze maid Avenue realizzata con la
Irving Berlin. che sulla cassa armonica ro- Una denuncia del populismo Ripensando il brano Schrei nach Liebe (Ur- rock band Wilco. In The Big
Il brano rivendicava
un’Americacometerradell’ac-
tonda del suo banjo scrisse
«Questa macchina circonda
datata 1978 ma, purtroppo, at-
tualissima. Il giovane Costello
ai fatti lo d’amore) canzone che oggi è
diventata un classico e che pe-
Lie ricorda come l’antifasci-
smo non sia una battaglia di ie-
coglienza e delle possibilità e l’odioe lo obbliga ad arrender- ai tempi del suo secondo al- di Ostia riodicamente ritorna in voga ri e come i fascismi sopravviva-
nelle prime versioni compari- si». Dopo di lui era pronta una bum cantava contro la minac- ogni volta che in Germania rie- no nei partiti populisti di oggi:
vano anche alcuni versi con- nuova scena folk capitanata cia della destra razzista del Na- e alla politica mergono azioni violente di «Il British National Party è gui-
tro la proprietà privata che so-
no poi scomparsi nel tempo. A
daartisticome Dylan, Joan Ba-
ez, Phil Ochs e dal figlio Arlo
tional Front e di come i loro ra-
duni notturni venissero sotto-
di Trump stampo razzista.
Il brano prende in giro gli
dato da un uomo che crede
che sei milioni di ebrei non sia-
talproposito nel 1950 tra lesue (oggi acceso repubblicano). valutati:«Pensi chesianostupi- estremisti, apostrofati con il no morti. Oh, Adolf Hitler per-
ultime invettive si ricordano i Ma la poetica di Guthrie fa an- di. Pensi che siano divertenti. più popolare insulto teutoni- ché non torni a casa. Nella
testidicanzoni - rimasteinedi- che parte dell’anima del rock Aspetta fino a che ti costringe- co Arschloch, stronzo: «La tua spazzatura della storia. Per-
te - indirizzati al palazzinaro diSpringsteen,della scenami- ranno a correre a uno dei loro violenza - recita il testo - è solo ché è quello il tuo posto. Con
newyorkese Fred Trump da litante inglese con artisti come raduni notturni». Il messaggio un urlo d’amore (...) I tuoigeni- le tue menzogne»