Sei sulla pagina 1di 6

ALCUNI VERBI PRONOMINALI ( Prof. Cintia P.

Cabezón)

I verbi pronominali contengono uno o più pronomi che cambiano profondamente il significato dei verbi.

Volerci – è un verbo che indica quanto tempo è necessario per compiere un’azione (esempio :per scrivere ci vuole
una penna, per fare questo lavoro ci vogliono due settimane, per sopportare quella persona ci vuole tanta pazienza. )
e ha solo due forme: una per il singolare e una per il plurale. Il verbo ausiliare per “volerci” è “essere”.

CI + VOLERE

Presente Passato prossimo


Singolare Ci vuole (ci+è) c’è voluto/a
Plurale Ci vogliono ci sono voluti/e

Andarsene- significa, lasciare un luogo, ed è usato al posto di andare via e a volte anche del semplice andare. Il significato
è lo stesso, ma andarsene è leggermente più enfatico: me ne vado a Roma è più forte di vado a Roma. Il verbo si coniuga
normalmente a tutti i tempi e modi, il primo pronome è un riflessivo (e quindi varia a seconda delle persone, esempio: Me
ne vado da questa città perché non c’è il mare.)

(ME, TE, SE, CE, VE, SE) + NE + ANDARE

PRESENTE PASSATO PROSSIMO

me ne vado me ne sono andato/andata


te ne vai te ne sei andato/andata
se ne va se n'è andato/andata
ce ne andiamo ce ne siamo andati/andate
ve ne andate ve ne siete andati/andate
se ne vanno se ne sono andati/andate

Entrarci - in senso figurato significa: "avere parte, attinenza, relazione con qualcosa, essere coinvolto in qualcosa",
esempio: io non c’entro! Un’ ultima particolarita’ : il verbo ENTRARCI e’ coniugato raramente nei tempi composti.

CI + ENTRARE

PRESENTE PASSATO IMPERFETTO

C’entro c’entravo

C’entri c’entravi

C’entra c’entrava

C’entriamo c’entravamo

C’entrate c’entravate

C’entrano c’entravano

Cavarsela - significa superare più o meno bene un problema, una difficoltà, un ostacolo, venir fuori in qualche
modo da una situazione, esempio :ha avuto un brutto incidente ma se la caverà", non morirà. Il verbo si coniuga
normalmente a tutti i tempi e modi, il primo pronome è un riflessivo (e quindi varia a seconda delle persone)
PRESENTE PASSATO PROSSIMO

me la cavo me la sono cavata


te la cavi te la sei cavata
se la cava se l'è cavata
ce la caviamo ce la siamo cavata
ve la cavate ve la siete cavata
se la cavano se la sono cavata

(Non) poterne più- essere al limite della sopportazione, esempio: : Marco non ne puo’ piu’ di te.

NON+ NE+POTERE+ PIU’

PRESENTE PASSATO PROSSIMO

Non ne posso piu’ non ne ho potuto piu’

Non ne puoi piu’ non ne hai potuto piu’

Non ne puo’ piu’ non ne ha potuto piu’

Non ne possiamo piu’ non ne abbiamo potuto piu’

Non ne potete piu’ non ne avete potuto piu’

Non ne possono piu’ non ne hanno potuto piu’

Farcela - Riuscire a fare qualcosa, riuscire a raggiungere un obbiettivo. Esempi: è stata dura, ma alla fine ce l’ho
fatta!; ce la fai da solo o ti serve una mano?. Molto comune è l’espressione: "non ce la faccio più!" che significa "sono
stanco, non voglio più continuare così".

CE + LA + FARE

PRESENTE PASSATO PROS SIMO

ce la faccio ce l'ho fatta


ce la fai ce l'hai fatta
ce la fa ce l'ha fatta
ce la facciamo ce l'abbiamo fatta
ce la fate ce l'avete fatta
ce la fanno ce l'hanno fatta

Prendersela - offendersi, mostrarsi offeso per qcs, esempio:non prendertela per così poco oppure avere un
atteggiamento d’ira o risentimento, arrabbiarsi, esempio: te la prendi sempre con lui.

( ME ,TE, SE, CE,VE, SE) + LA + PRENDERE

PRESENTE PASSATO PROSSIMO

Me la prendo me la sono presa

Te la prendi te la sei presa

Se la prende se la e’ presa

Ce la prendiamo ce la siamo presa


ve la prendete ve la siete presa

se la prendono se la sono presa

Fregarsene- non darsi pensiero, non preoccuparsi: se ne frega degli amici, degli altri; fregatene delle loro critiche! |
me ne frego!, motto del movimento fascista; e chi se ne frega?, domanda retorica che esprime la più assoluta
indifferenza per qcs.; non me ne frega niente!, non me ne importa niente, la cosa mi è indifferente; e che te ne
frega?

(ME, TE, SE, CE, VE, SE) + NE + FREGARE

PRESENTE PASSATO PROSSIMO

Me ne frego me ne sono fregato/a

Te ne freghi te n’e’ sei fregato/a

Se ne frega se n’e’ fregato/a

Ce ne freghiamo ce ne siamo fregati/e

Ve ne fregate ve ne siete fregati/e

Se ne fregano se ne sono fregati/e

Bersela- credere a qualcosa di falso . Esempio: le ho detto che non ci andavo perché ero stanco e lei se l’è bevuta!

(ME, TE, SE, CE, VE, SE) + LA + BERE

PRESENTE PASSATO PROSSIMO

Me la bevo me la sono bevuta

Te la bevi te la sei bevuta

Se la beve se l’/la e’ bevuta

Ce la beviamo ce la siamo bevuta

Ve la bevete ve la siete bevuta

Se la bevono se la sono bevuta

Farsene una ragione- Rassegnarsi ad accettare qualcosa, esempio:e’ separato dalla moglie da molti anni , ma non
riesce a farsene una ragione.

(ME, TE, SE, CE, VE, SE ) + NE+ FARE+ UNA RAGIONE

PRESENTE PASSATO PROSSIMO

Me ne faccio una ragione me ne sono fatto/a una ragione

Te ne fai una ragione te ne sei fatto /a una ragione

Se ne fa una ragione se n’e’ fatto /a una ragione

Ce ne facciamo una ragione ce ne siamo fatti/e una ragione

Ve ne fate una ragione ve ne siete fatti/e una ragione


Se ne fanno una ragione se ne sono fatti/e una ragione

Passarla liscia-Evitare una punizione, una conseguenza spiacevole, esempio : la prossima volta non la passerai liscia.

(LA + PASSARE+ LISCIA)

PRESENTE PASSATO PROSSIMO

La passo liscia l’ho passata liscia

La passi liscia l’hai passato liscia

La passa liscia l’ha passato liscia

La passiamo liscia l’abbiamo passata liscia

La passate liscia l’avete passata liscia

La passano liscia l’hanno passata liscia

Passarne –Avere molte esperienze dolorose, per esempio: quante ne ha passate, poveraccio! → quante esperienze
dolorose ha vissuto, poveraccio!

(NE+ PASSARE)

PRESENTE PASSATO PROSSIMO

Ne passo ne ho passate

Ne passi ne hai passate

Ne passa ne ha passate

Ne passiamo ne abbiamo passate

Ne passate ne avete passate

Ne passano ne hanno passate

ESERCIZI: Il ladro _______ (passarla liscia), perche’ nessuno l’aveva visto in faccia.

Vorrei andare a correre ma sono troppo stanca e non (farcela, io) ______.

Negli ultimi 10 giorni noi , _______ (passarne) di tutti i colori.

Marco mi ha aiutato a spostare mobili perché da sola non (farcela, io) _______

è stata dura ma alla fine (farcela, io)______.

Marco ha studiato abbastanza, quindi credo che all'esame (cavarsela, lui)______.

Pagherai per quello che hai fatto. Non , _______ (passarla liscia), ricordatelo!

Sull'autostrada c'era un traffico terribile e ______( volerci) quasi tre ore per arrivare ad Alessandria.

È un lavoro veloce, ______(volerci) al massimo un’oretta!

Alla fine dello spettacolo ieri sera tutti _____ (andarsene) a casa.

Chi , _______ (fregarsene) di lui !


Quando ho sentito questa storia _____ (prendersela).

La situazione era difficile ma lui è stato bravo e_____ (cavarsersela) brillantemente.

_____ (volerci)almeno un milione di Euro per comprare quell'appartamento.

Sono stanca di questa situazione, _______(andarsene) !

Che , _______ (entrarci)Ornella in tutto questo?

Signora, posso aiutarla con la spesa? No Guido, grazie, _______(farcela)da sola.

Silvia, _______(farcela) ad arrivare in tempo per l’inizio del concerto?

Giulia e Maurizio non ______( poterne ) più di vivere in città.

(Io) non _______ (farcela) più a vivere in questa città! È troppo caotica!

Ma (voi) _____(andarsene) così presto? La serata è appena iniziata!

Non sono un’ ingenua.Non, _______ (bersela).

Che cosa fai, _______(andarsene) senza salutarmi?

(Io) non _______ (poterne)più di questo rumore, chiudi la finestra per favore!

A mia madre non piace l’inverno, non ______( poterne) più del freddo!

Come va Marco a scuola? Beh, diciamo bene, _______ (cavarsela) in quasi tutte le materie.

Io con la chitarra _______ (cavarsela) , ma sono davvero stonato.

Se mio figlio, di religione cattolica, decide da grande di cambiare religione, posso dire che noi genitori, _______
(farsene una ragione).

Gli stuntmen , quando cadono, ________ (cavarsela) spesso solo con qualche graffio.

Si’, gli ho fatto il discorsetto, ma non, _______ (bersela).

l fatto che mi sia lasciato con Franca non, _______ (entrarci) niente, sono altri i motivi per cui trascorrerò un periodo
all’estero.

Era difficile accettare questa situazione, ma io, _______ (farsene una ragione).

Io, _______ (fregarsene) di quello che pensi.

Per questa volta tu, _______ (passarla liscia), ma la prossima sarai punito

Io,_______ (passarne) tante, ma le cicatrici del passato insegnano.

Fa’ quello che vuoi , io che_______ (entrarci) ?

Ti aiuto? No grazie, _______ (farcela) da solo.

Che fai? _______ ( andarsene) gia’ ? Resta ancora un po’! Non e’ molto tardi!

Luca_______ (prendersela) subito se gli dici qualcosa che non gli piace.

Mi sono licenziata, perche non _______ ( poterne piu’) di lavorare cosi’ tanto!