Sei sulla pagina 1di 16

BENVENUTI!!!!

CORSO 4

Limperfetto
Forme regolari
Abitare Avere Aprire
Io Abitavo Avevo Aprivo
Tu Abitavi Avevi Aprivi
Lui/lei/Lei Abitava Aveva Apriva
Noi Abitavamo Avevamo Aprivamo
Voi Abitavate Avevate Aprivate
Loro abitavano Avevano Aprivano
Forme irregolari
Essere Fare Dire Bere
Io Ero Facevo Dicevo Bevevo
Tu Eri Facevi Dicevi Bevevi
Lui/lei/ Lei Era Faceva Diceva Beveva
Noi Eravamo Facevamo Dicevamo Bevevamo
Voi Eravate Facevate Dicevate Bevevate
Loro Erano Facevano Dicevano bevevano

Uso dellimperfetto
Limperfetto un tempo del passato che si usa per:

Descrivere persone,
animali, oggetti,
luoghi o situazioni:
Mia nonna si chiamava
Tina: era affettuosa e
aveva molta pazienza
con noi.

In quelli anni cera la
guerra e la gente viveva
nella paura.

Raccontare situazioni
abituali:

Quando abitavamo a
Verona, non usavamo
mai la macchina:
preferivamo la
bicicletta.
Parlare di azioni che
si svolgono nello
stesso momento e
hanno la stessa
durata:

Mentre Francesca faceva
le fotocopie, Silvia
scriveva gli indirizzi
sulle buste.
Descrivere stati fisici
e psicologici:

Alla fine della giornata
eravamo stanchi ma
felici.
Il passato prossimo e
limperfetto
Passato prossimo Imperfetto
Per raccontare unesperienza
passata e conclusa che
avvenuta una o pi volte, ma
non in mado abituale.

Ieri ho lavorato fino alle 6.
Mercoled scorso sono
andato al cinema.
Sono andato allisola dElba
tre volte: nel 1992, nel 1996 e
lanno scorso.


Per raccontare unesperienza
abituale nel passato:

In quel periodo lavoravo fino
alle 6. (abitudine)
Quando ero studente
(situazione) andavo al cinema
ogni mercoled (abitudine).
Da bambino andavo in
vacanza allisola dElba
(abitudine).
PASSATO PROSSIMO
PASSATO PROSSIMO
IMPERFETTO
IMPERFETTO
Per raccontare azioni
successe una dopo laltra:

Ieri prima ho stirato e poi
ho guardato la TV.


Ho stirato + ho guardato la TV
(azione 1) (azione 2)
Per descrivere azioni che
si sono svolte in modo
parallelo:

Mentre stiravo guardavo
la TV.

Stiravo
Guardavo la TV
(azioni parallele)


IMPERFETTO PASSATO PROSSIMO
Per raccontare unazione
che si inserisce in
unaltra iniziata prima.
Lazione che iniziata
prima rappresenta la
situazione (il contesto in
cui il fatto accade) e va
allimperfetto. Lazione
che si inserisce
rappresenta il fatto
(quello che successo) e
va al passato prossimo.

Mentre stiravo
suonato il telefono.

Stiravo (situazione)

suonato il telefono
(fatto)





Il passato prossimo e
limperfetto si trovano
spesso in frasi con i
seguenti connettivi:
mentre, e perch,
siccome, e quindi, cos,
allora.


Siccome avevo mal di testa,
ho preso unaspirina.

Non ho sentito il telefono
perch dormivo.

Faceva freddo e quindi ho
accesso il termosifone.


I verbi conoscere e
sapere hanno significati
diversi a seconda del
tempo verbale usato. Con
limperfetto indicano una
situazione di cui non si
conosce linizio; con il
passsato prossimo,
invece, indicano
unazione puntuale,
conclusa, nel passato.

Non volevo andare alla
festa perche non
conoscevo nessuno;
invece, appena sono
arrivato, ho conosciuto
molte persone
simpatiche.

Sapevo che non stava
bene, ma quando ho
saputo che era
allospedale mi sono
preoccupato.
Con limperfetto indicano lintenzione di fare qualcosa che poi
pu esssere realizzata o no:

Potevo e sono andato a Favignana
Volevo fare una settimana di vacanza (intenzione realizzata)
Dovevo (intenzione) ma avevo troppo lavoro da fare.
(intenzione non realizzata)


Con il passato prossimo indicano unazione che
si sicuramente realizzata:


HO POTUTO
HO VOLUTO fare una settimana di vacanza e sono andato a Favignana.
HO DOVUTO
IL TRAPASSATO PROSSIMO
IL TRAPASSATO PROSSIMO un tempo
composto. Si forma della forma seguente:

Imperfetto+ il participio passado del verbo.
(Essere/avere)

Che bella la Sardegna! Ci ero gi stato ma non lavevo visitata bene.


Visitare Ricevere Partire
Io Avevo visitato Avevo ricevuto Ero partito/a
Tu Avevi visitato Avevi ricevuto Eri partito/a
Lui / lei/ Lei Aveva visitato Aveva ricvuto Erapartito/a
Noi Avevamo visitato Avevamo ricevuto Eravamo partiti/e
Voi Avevate visitato Avevate ricevuto Eravate partiti/e
Loro Avevano visitato Avevano ricevuto Erano partiti/e
Uso del passato prossimo
Il trapassato prossimo indica unazione del passato prima
di unaltra sempre nel passato.
Ero stanco (in un momento passato) perche
avevo lavorato molto (prima di quel momento
del passato).
Il Trapassato prossimo si trova:
In frassi subordinate; In frasi independenti.
Siccome avevo dimenticato
a casa il cellulare, non ho
potuto telefonarti.

Ieri sera ho letto il libro che mi
avevi consigliato il mese
scorso.

Ho incontrato Stefania subito
dopo che tu mi avevi parlato
di lei.


Ieri sono stato alla Galleria
deglli Uffizi: non ci ero mai
stato prima e mi piaciuta
moltissimo.

Perch non prendi il treno,
invece di venire in macchina?
Cos eviti il traffico
vero, non ci avevo
pensato!