Sei sulla pagina 1di 3

Maria Pia Romeo

(Visione soggettiva e autobiografica dellapprendimento)

NOME: Maria Pia ROMEO

MATERIA: ARTE E IMMAGINE

GRADO DI INSEGNAMENTO: Secondaria di Primo Grado

Cosa ho scelto di usare. Descrizione Un format digitale/cartaceo, personalizzato con


dellapplicazione. lausilio di Microsoft Word, per concentrarmi sugli
abbondanti contenuti proposti., le procedure e le
osservazioni relative alla messa in atto della
progettazione, pubblicato in Scribd.
In seguito prover tutte le applicazioni indicate dalla
docente formatrice per scegliere quella pi adeguata
alle mie esigenze e, soprattutto, particolarmente
coinvolgente per i mei allievi.

Il link al mio Diario di Apprendimento con il post. https://www.scribd.com/document/346357576/Diario-


Di-Apprendimento-romeo-modulo-4

Inserisci screenhot (opzionale)


Modulo 6: IL PRINCIPIO DELLIMMERSIVIT
Gli strumenti di comunicazione e di produttivit. Le realt aumentate.
Momento Ristrutturativo (Debriefing). Reflective learning.
Ricomprendere lesperienza didattica nella sua totalit. Discutere, concettualizzare, pubblicare.

Che cosa ha fatto Ha implementato la piattaforma Moodle inserendo i materiali selezionati o realizzati
il docente divisi per moduli. Ne ha orientato e facilitato lanalisi inserendo un indice.
formatore Ha individuato le attivit e gli esercizi da assegnare per permettere a noi corsisti di
assimilare le conoscenze e le competenze specifiche previste dal corso.
Ha inserito alcune schede di riflessione su SCRIBD, fornendo il link per renderle
disponibili.

Che cosa ho fatto Ho visionato attentamente il video della lezione.


io Ho scaricato e letto i vari materiali inseriti in piattaforma dalla docente formatrice.
Ho fatto alcune ricerche di approfondimento in internet.
Ho personalizzato Il format del Momento ristrutturativo di unEAS, curandone sia il
contenuto sia la forma, ed ho aggiornato il DIARIO DI APPRENDIMENTO.

Ho compilato la scheda di Analysis Swot proposta dalla docente formatrice.


Ho redatto un format per la progettazione di un EAS ( MOMENTO RISTRUTTURATIVO)
dal titolo: TV & SCUOLA. La televisione, buona o cattiva maestra?
Ho avuto modo di riflettere sullesperienza , in itinere, compilando questo Diario di
Bordo che ho inserito su Scribd.
Ho assemblato i materiali realizzati per il mio sesto compito e li ho inviati

Prodotto/i Implementazione della piattaforma Moodle:


realizzato/i dal
docente Lesson 6.1 - Visione introduttiva, immersivit daula
formatore Lesson 6.2 - Momento ristrutturativo come Reflective Learning
Lesson 6.3 - Il Momento Ristrutturativo di un EAS
Lesson 6.4 - Il Format del Momento Ristrutturativo
Lesson 6.5 - Questions and Answers
Lesson 6.6 - Analysis Swot. Scarica la scheda. Per scaricare gratuitamente
alcuni template
Lesson 6.7 - Esercitazioni di Debriefing. 6 cappelli per pensare mappa. Santucci
6 cappelli per pensare presentazione ebook. Surl di 6 Cappelli per pensare in
SL e Video. Altre risorse e suggerimenti: esempi di tecniche di assment per le
classi. One minute paper.
Lesson 6.8 Strumenti. Testmoz. Kubbu. Moocnote. Answer Garden. Picture
to People (P2P) Utility.
Attivita: Answer Garden, Forum, Area di condivisione, Compito

Prodotto/i Format per la progettazione di un EAS ( MOMENTO RISTRUTTURATIVO ) dal


realizzato/i da titolo: TV &SCUOLA - La televisione, buona o cattiva maestra? .
me Diario di Apprendimento (Modulo 6).
Format per lautovalutazione e letero-valutazione degli allievi.

Risorse raccolte I materiali del modulo 6.


da me

Meta-riflessione Il compito proposto pone le basi per la socializzazione di un EAS disciplinare o


personale multidisciplinari .
Continuare la compilazione del proprio diario aiuta a rimanere concentrati sul compito
e ad avere una visione sistemica dellattivit svolta.

Idee nuove La scelta tra moltissimi software offre varie opportunit decisionali per il docente e la
generate dal possibilit di mettersi in gioco per gli allievi.
docente Approcci diversi allinsegnamento per produrre migliori apprendimenti.
formatore

Idee nuove Un orientamento diverso alle attivit di insegnamento al fine di produrre una
generate da me maggiore interattivit tra docente/studenti, tra pari e un costante miglioramento
dellapprendimento, ma anche un modo per incidere sul territorio evidenziando le
capacit sociali, ma anche imprenditoriali, messe in campo dagli allievi sotto la guida
del docente stesso.