Sei sulla pagina 1di 2

LEVOLUZIONE DELLA COSCIENZA di Dolores Cannon

INIZIANO LE LEZIONI Tutti noi partiamo da Dio (il Creatore o la Sorgente) e veniamo mandati ad imparare e a fare esperienze. Molti altri pianeti hanno corsi di apprendimento pi facili. La scuola della Terra la pi difficile delluniverso e solo le anime pi coraggiose si arruolano per questo incarico. Levoluzione della coscienza richiede moltissimo tempo, ma luniverso non se ne preoccupa. Abbiamo davanti tutta leternit per lavorarci prima di tornare a Dio nella completa beatitudine. Nelle scuole create dalluomo su questo mondo, non possibile passare direttamente dalla scuola materna alluniversit, perch quindi dovrebbe essere diverso nella scuola della vita? Se una lezione o una classe non viene superata con successo, bisogner ripetere quel livello fino a farlo bene, cos semplice! Prima di completare la scuola della Terra, dobbiamo sperimentare tutto e dobbiamo sapere ci che si prova ad essere qualsiasi cosa! Come facciamo a capire la vita se non sappiamo cosa significa essere in ogni forma di vita? Noi non partiamo subito come esseri umani, questo avviene molto pi tardi. Il primo passo di unanima durante levoluzione della coscienza consiste nel sperimentare la vita allinterno delle pi semplici forme che possiamo immaginare, cio gli elementi: laria ed altre sostanze gassose, i liquidi, i solidi come le rocce e anche la terra stessa. Ogni cosa fatta di energia e possiede una coscienza! In tutte le scuole che abbiamo sulla Terra, bisogna sempre cominciare dal principio, e questo vale anche per la scuola della vita.

IL REGNO DI NATURA Quando lanima prosegue la sua evoluzione oltre il regno degli elementi, passa al regno di natura. Ci sono preziose lezioni da imparare nel regno vegetale e animale. Levoluzione della coscienza comporta lapprendimento dellambiente naturale e dellecologia. Attraverso le varie incarnazioni in qualit di piante, animali e Spiriti di Natura, impariamo lequilibrio con la Madre Terra ed impariamo che tutto ci che vive sul nostro pianeta un tuttuno. Nel regno di natura, levoluzione della coscienza passa poi dalle piante agli animali, dove sperimentiamo la vita allinterno di un gruppo, come ad esempio in un branco di elefanti o di leoni, in un alveare di api o in una colonia di formiche e cos via. Dopo aver sperimentato ed esplorato lo spirito di gruppo in natura, le nostre anime si incarnano sulla Terra come Spiriti di Natura, come le fate, gli gnomi, i folletti, le driadi eccetera. Questi esseri sono molto reali e il loro compito quello di prendersi cura

della natura. Molti miti ed antiche leggende presenti in tutto il mondo attestano i loro poteri di protezione verso la natura. Un aspetto interessante che riguarda gli animali e levoluzione della coscienza che, quando raggiungiamo lo stadio di incarnazione in qualit di esseri umani, se teniamo un animale in casa e gli diamo amore e attenzione, lo dotiamo di individualit e di personalit. In questo modo lanimale si separa dalla sua anima-gruppo e viene aiutato ad avanzare verso lo stadio umano della scuola Terra.

LO STADIO UMANO Occorre molto tempo affinch levoluzione della coscienza raggiunga la fase di sviluppo dello stadio umano. Nessuna cosa di valore viene imparata facilmente o immediatamente, necessario un processo graduale. Quando si diventa umani, bisogna integrare cosa significa essere ogni cosa. Una volta che levoluzione della coscienza si incarnata in forma umana, dobbiamo imparare cosa vuol dire essere ogni sorta di essere umano: di entrambi i sessi e di tutte le razze. Se ci si pensa bene, non sarebbe possibile apprendere com essere un umano se ci si incarnasse solo come maschio o femmina, oppure allinterno di una sola razza in una singola parte del mondo. Occorre essere e vivere ogni aspetto dellumanit. Ecco perch succede di sentirsi attratti da culture e paesi molto lontani e molto diversi da quelli in cui si vive attualmente, perch quei luoghi indicano delle nostre vite passate. Mano a mano che si progredisce attraverso lo stadio umano, prima di poter essere promossi e di completare levoluzione della coscienza come esseri umani, bisogna sperimentare ogni cosa. Nel corso delle lezioni umane, bisogna vivere da ricchi e vivere da poveri, e bisogna vivere in tutti i luoghi e in tutte le situazioni. Le regole che riguardano la reincarnazione e levoluzione della coscienza sono molto chiare: se si hanno dei pregiudizi nei confronti di una qualsiasi razza o religione, e se questi pregiudizi non vengono risolti prima di terminare la vita presente, bisogner ritornare per sperimentare loggetto del proprio pregiudizio. Il concetto base sta nellapprendere a non giudicare. Tutti noi siamo qui nella stessa scuola ed ognuno manifesta il suo personale grado di sviluppo. Puntiamo tutti verso lo stesso obiettivo: imparare le nostre lezioni, completare la scuola ed essere promossi, in questo modo che potremo ritornare a Dio.