Sei sulla pagina 1di 15

Cronistoria

Sviluppo trazione idrogeno ILT TECHNOLOGY

www.autoidrogeno.it E-mail: info@autoidrogeno.it

Dal 1980 al 1990 il mondo della ricerca inizia a muoversi nello studio di un sistema per far marciare il motore a scoppio con lidrogeno

Agli inizi degli anni 90 alcune industrie Automobilistiche decisero che nellattesa delle Fuel Cell per la trazione (ancora troppo lontana e costosa) era necessario progettare un veicolo meno inquinante Puntarono su veicoli IBRIDI (cio con motore endotermico + motore elettrico e accomulatori)

Nel 1995 la TOYOTA fu la prima che mise in strada la PRIUS1; fu un completo flop, ma un secondo veicolo, la PRIUS2, risult un ottimo IBRIDO raggiungendo un milione di veicoli venduti nel mondo

Dal 1985 la ILT Technology ha iniziato la produzione di Generatori di Idrogeno a basso costo per le lavorazioni di saldatura, trattamenti termici, ecc..

IMPIEGHI DELLIDROGENO
Saldatura-Brasatura Industria Elettronica Ossi-Taglio

Oreficeria / Argenteria

Industria Alimentare

IDROGENO

Lavorazione Vetro Trattamento Metalli Occhialeria

Questo primo tentativo non dette risultati soddisfacenti, ma in seguito, utilizzando una Multipla del 2001 corredata di elettronica pi avanzata rispetto alla precedente,dopo 8 mesi di sperimentazione, i risultati furono assolutamente positivi: IL MOTORE A SCOPPIO CON LIDROGENO POTEVA FUNZIONARE.

Tra Giugno e Luglio 2002 la nostra Multipla venne presentata al Centro Ricerche FIAT guidata dal Ministro Matteoli e successivamente dal Governatore Martini

Nel 2000 FIAT mise sul mercato la Multipla BiPower (metano benzina) e venne lidea di trasformare la parte in metano in idrogeno:UN VEICOLO CHE FUNZIONA AD IDROGENO COLLOCATO VICINO AD UN ELETTROLIZZATORE avrebbe evidenziato le nostre tecnologie innovative e incrementato le vendite

Ad Agosto 2002 il Direttore della Rivista Automobilismo provando la macchina rimase piacevolmente sorpreso dai risultati Dopo questo articolo.. IL NULLA!

FINALMENTE nellautunno 2003 ci fu un importante riconoscimento dal Premio Nobel Prof. Rubbia quando in un meeting port come esempio concreto di fattibilit il nostra Multipla a idrogeno e il Mini-distributore H2 per far il pieno. Sostenendo inoltre che la transizione dal petrolio allidrogeno non pu che essere fatta con veicoli che utilizzano entrambi questi carburanti

La ILT Technology ha una flotta che comprende, oltre alle 2 Multipla e 1 Dobl a Idrogeno, una 1 Panda, 1 Mercedes E e 1 Multipla a IDROMETANO (70% metano30%idrogeno) . Dopo mesi e mesi di prove si potuto constate un assoluto e completo successo: veicoli Bi-Fuel (metano-benzina) corredati di elettronica di ultima generazione possono viaggiare a benzina e utilizzare il metano,miscelato con idrogeno in queste percentuali,continuando a funzionare perfettamente.

2006 lincontro con Dirigenti ENI (nel 2003) sfocia nella collaborazione che porta allinstallazione del DISTRIBUTORE di IDROGENO a Collesalvetti e nel Dicembre 2007 del Distributore a Idrogeno e Idrometano a Magliana, Roma (per linaugurazione si attende che in zona sia disponibile una miniflotta di veicoli H2 e a idrometano) 13 SETTEMBRE 2006 Pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale la Normativa del decreto che ufficializza linstallazione in strada dei Distributori H2 in Italia

Un produttore / distributore stradale di idrogeno di media capacit in grado di fare ogni giorno il pieno di idrogeno al 100% a 30 veicoli tipo Panda (diventano 90 in caso di miscela) La possibilit di installare (come a Collesalvetti) presso i distributori stradali produzione di energia con sistemi eolici e fotovoltaici, attualmente finanziabili al 100% con gli incentivi conto energia permetterebbe di avere lenergia a basso costo per produrre idrogeno

Ma quanto costa lidrogeno?


Oltre a produrre idrogeno con Energie Alternative (vento e sole) possibile produrre idrogeno con normali forniture di elettricit di notte e nei giorni festivi con notevoli facilitazione economiche utilizzando forti sconti (fino a 50%) come attualmente fanno le industrie siderurgiche e chimiche Attualmente ENI/Agip ha fissato il prezzo dellIDROMETANO uguale a quello del metano

A Bruxelles la commissione per lidrogeno ha votato il 2 Dicembre 2008 un emendamento per annullare ogni tassazione sullidrogeno per auto-trazione

A fine Agosto 2008 il Parlamento Europeo ha approvato con schiacciante maggioranza (644 favorevoli e 2 contrari) ladozione di un regolamento per lomologazione dei veicoli alimentati con idrogeno e sue miscele

QUANTO E PERICOLOSO LIDROGENO? LUniversit di Pisa insieme alla relazione del gruppo di lavoro su le problematiche idrogeno istituito dal Ministero dellInterni ha specificato che, dopo analisi e prove fatte, la miscela di IDROMETANO da considerare, in termini di pericolosit, come il metano
Da tenere presente che per pi di 50 anni dallinizio del 1900 a dopo la II Guerra Mondiale,il gas di citt utilizzato nelle cucine era una miscela 50% idrogeno e 50%ossido di carbonio.

APRILE 2007
Inaugurazione del laboratorio dimostrativo per lidrogeno da Fonti Rinnovabili presso la Prima Universit dellIdrogeno in Puglia

La ILT Technology presente con una multipla ad idrogeno e un Micro-distributore che sar utilizzato proprio per la dimostrazione La Puglia ha in programma linstallazione di 5 Distributori uno per Provincia

La Regione Lombardia sta aspettando da Torino 20 Panda funzionanti a IDROMETANO. La Provincia di Bolzano si sta attivando per installare un distributore di Idrogeno e/o idrometano Enti, Politici, Sindaci, Societ di distribuzione merci e servizi si sono resi disponibili nellacquisto veicoli alimentati a idrogeno o idrometano appena ci sar la possibilit di targare tali veicoli. 4 FEBBRAIO 2009 A BRUXELLES E STATA PUBBLICATA SULLA G.U. EUROPEA LA NORMATIVA PER I VEICOLI ALIMENTATI CON IDROGENO