Sei sulla pagina 1di 55

NA1POM...............16.09.2010.............01:42:52...............

FOTOC24

QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE FONDATO NEL 1664


Giovedì 16 settembre 2010 00916
Anno 346, n. 254 DIREZIONE, REDAZIONE: PIAZZA CESARE MOZZARELLI N. 7, 46100 MANTOVA, TEL. 0376/3031, FAX 0376/303.263
Euro 1,00* Poste Italiane Sped. in A.P.-D.L. 353/2003 conv. L. 46/2004 art. 1, c. 1, DCB Mantova 9 771592 959007
www.gazzettadimantova.it

Fece una strage, ma non rischia l’ergastolo


Omar Bianchera dichiarato seminfermo di mente. Il 23 l’udienza
CAVRIANA. Omar Bianchera è se- al momento degli omicidi «la capa-
minfermo di mente. A dirlo è la peri- cità di intendere e di volere era forte-
zia psichiatrica ordinata dal pubbli- mente scemata, ma non esclusa».
co ministero Rosaria Micucci sul Questo significa che per l’imputato,
43enne che il 25 aprile scorso uccise il cui processo inizierà il 23 settem-
l’ex moglie Daniela Gardoni, la vici- bre, tramonta l’ipotesi ergastolo. La
na di casa Maria Bianchera ed il vi- perizia spiega che Bianchera è anche
gnaiolo Walter Platter. La perizia de- pericoloso per la società. Per lui è
positata martedì dal professor Gian- esclusa, quindi, la scarcerazione. LE VITTIME di Bianchera (a destra): la moglie Daniela
franco Rivellini di Verona spiega che A PAGINA 19 Gardoni, Walter Platter e la vicina Maria Bianchera

Terremoto nella giunta di centrosinistra: Pietro Aleotti si è dimesso. Il caso approda in consiglio comunale GIUNTA DI MANTOVA

Filmava le gambe delle donne «L’avanzo di bilancio


servirà a coprire
i buchi della Brioni»
Il vicesindaco di Suzzara sorpreso dalla vigilanza della Coop MANTOVA. Secondo l’as-
sessore Marcello Napoli
«buona parte dell’avanzo di
bilancio servirà a coprire i
SUZZARA. Filmava le gam- LASCIATI A PIEDI, PROTESTE buchi lasciati dall’ammini-
be delle donne all’ipermerca- strazione Brioni». Non è tut-
to con il telefonino. Sabato il to: per le scuole restano «so-
vicesindaco Pietro Aleotti,
sessantacinque anni, è stato
bloccato dai carabinieri dopo
Studenti bloccano i bus, in stazione arriva il 113 lo 160mila euro». Un flop per
le casse comunali anche la
vendita di terreni e fabbrica-
essere stato ripreso dalle tele- ti: dei 7 milioni di euro attesi
camere dell’Ipercoop. Sono ne sono entrati solo 130mila.
scattate la denuncia e quindi BINACCHI A PAGINA 11
le dimissioni. Il sindaco reg-
gerà l’interim di personale e
lavori pubblici, dopo di che
nominerà la prima donna in VINCONO I MILANESI
giunta. Vice dovrebbe essere

Pietro Aleotti
Ivano Africani.
ROMANI ALLE PAGINE 22-23 La Tea perde la gara
della gestione calore
Iscrizioni al centro per l’impiego: +25% In fumo 6 milioni
Immigrati a quota 50mila MANTOVA. La gara bandita
da via Roma per il riscalda-
mento di tutti gli edifici co-

ma sempre più precari munali, scuole e uffici giudi-


ziari compresi, è stata vinta
da Siram, società milanese
che fa riferimento alla multi-
MANTOVA. Crescono gli immigrati, nel Manto- nazionale francese Veolia.
vano hanno superato quota 50mila. E di pari passo Per la prima volta dopo anni
crescono i lavoratori precari: rispetto all’anno Tea è rimasta a bocca asciut-
scorso le iscrizioni ai Centri per l’impiego sono lie- ta dovendo rinunciare a una
vitate del 25 per cento. Il contratto più adottato commessa da 6 milioni di eu-
per gli stranieri è il tempo determinato. Precipita- ro per i prossimi cinque an-
te le assunzioni a tempo indeterminato: meno di ni. La multiutility di Manto-
3mila contro le oltre 4.800 dello scorso anno. Stazione dei bus di viale Risorgimento Gli studenti protestano per gli orari dell’Apam A PAGINA 17 va non presenterà ricorsi.
A PAGINA 9 A PAGINA 11

Più facile l’iscrizione all’asilo se i genitori lavorano


Dal 2011 nuovo criterio per le graduatorie d’ingresso alle scuole dell’infanzia di Mantova
MANTOVA. Sarà più facile
l’iscrizione alle materne co-
munali per i bambini delle fa-
miglie dove lavorano entram-
bi i genitori. Il nuovo criterio
per le graduatorie d’ingresso
alle scuole d’infanzia di città
verrà introdotto probabil-
mente a partire dal prossimo
anno scolastico. Lo ha an-
nunciato l’assessore all’istru-
zione, Marco Cavarocchi, ri-
spondendo a una raccoman-
dazione del consigliere leghi-
sta Viviano Benedini. Que-
st’ultimo chiede che gli ele-
menti prioritari per la forma-
zione delle liste diventino «la
condizione lavorativa e la di-
stanza da casa».
CORRADINI A PAGINA 13
NA2POM...............15.09.2010.............23:28:45...............FOTOC21

2 GIOVEDI’ 16 SETTEMBRE 2010 ATTUALITA’ GAZZETTA

ATTACCO IN MARE Il ministro La Russa: «Non credo all’errore»


Frattini diserta la Camera, l’opposizione: è grave

Assalto al peschereccio, due verità


Il Viminale: nessun inseguimento dai libici. Il comandante: una fuga durata cinque ore
di Maria Rosa Tomasello armi da fuoco verso imbarca-
zioni pacifiche». Vito assicu-
IL SINDACO-DEPUTATO
ROMA. Ci sono due verità sull’attacco li-
bico al peschereccio «Ariete». Per il co-
mandante, domenica notte, l’equipaggio
ra l’impegno a raggiungere
«intese di interesse per le
flotte italane», ma ricorda
«Deluso dal governo
italiano è stato inseguito per cinque ore,
ma un rapporto del Viminale smentisce.
che gli accordi sulla pesca so-
no di competenza «esclusi-
va» dell’Unione europea.
Non prende posizione»
Secondo le dichiarazioni di Gheddafi È «grave che Frattini non ROMA. Nicola Cristaldi, sindaco di
Gaspare Marrone all’Ufficio con il ministro venga a rispondere davanti Mazara e deputato del Pdl, non lo na-
circondariale marittimo di Franco al parlamento» accusa il radi- sconde: il governo l’ha «deluso».
Lampedusa, ora agli atti del- Frattini cale Matteo Mecacci, parlan- Le dichiarazioni del ministro Vi-
la procura di Agrigento, la durante do di «complicità politica» to alla Camera la convincono?
motovedetta avrebbe insegui- la visita del governo italiano con la «Si è limitato a raccontare fatti no-
to la barca dalle 18 alle 23, a Roma Libia. Da Zagabria, dov’è ti. Mi sarei aspettato una presa di po-
sparando quattro raffiche a in missione, il ministro degli sizione più forte. Non possiamo ave-
intervalli di circa un’ora tra Esteri se la prende con l’op- re con la Libia un rapporto solo per
le 18 alle 21, costringendolo posizione: «È in malafede e il contrasto ai clandestini, perché la
più volte a cambiare rotta contro l’interesse dell’Italia. decisione unilaterale di estendere le
«per evitare la collisione». Maroni ha chiarito quello acque territoriali crea seri problemi.
Una ricostruzione assai di- che non c’era bisogno di chia- Serve un protocollo per consentire ai
versa da quella emersa dalla rire. Che sparare non è mai nostri pescatori di pescare tranquil-
riunione di martedì al mini- Lega chiede di rivedere le re- annunciata la presenza del nelle regole d’ingaggio: nei lamente in acque internazionali».
stero dell’Interno, che contie- gole d’ingaggio: «Si sono scu- ministro degli Esteri Franco confronti dei pescatori, né Frattini ha accusato l’«Ariete»
ne in cinquanta minuti la du- sati è vero, ma in questo ca- Frattini, prende il microfono dei clandestini». Al leader di pesca illegale. Lei che dice?
rata dell’azione libica. so le scuse non bastano» sot- il delegato ai Rapporti con il Udc Pier Ferdinando Casini Non so da dove tiri fuori questa
Attorno a queste versioni tolinea Stefano Stefani, presi- Parlamento non basta: «Non possiamo su- versione. Una barca che pesca, per
contrastanti, si infiammano dente della commissione Elio Vito, bire gli show umilianti di scappare, deve fare una manovra co-
le polemiche. Se Roberto
Maroni aveva parlato di «er-
Esteri della Camera, chieden-
do che si risolva «una volta
che rispon-
dendo a una
Vito in aula: usare armi Gheddafi a Roma e poi gli
spari contro i nostri pescato-
sì complicata che la vedetta faceva
in tempo ad affondarla».
rore», il ministro della Dife- per tutte» la questione dei li- interrogazio- non è consentito ri» dice, mentre Antonio Di C’è poi il Viminale, che sostiene
sa, Ignazio La Russa correg- miti delle acque internazio- ne del Pd par- Pietro chiede l’embargo con- che l’inseguimento non c’è stato.
ge il tiro: «Hanno fatto bene i nali tra Italia e Libia: «Dove- la di «episo- La Lega: nuove regole tro Tripoli. «Il governo» so- «Non so quanto sia durato, ma c’è
libici a scusarsi, lo apprezzo. vano fermarsi all’alt. Ma pri- dio molto stiene Emanuele Fiano del stato. La vedetta ha sparato quattro
Ma io non credo per niente ma di arrivare a mitragliare grave» che Pd, «ha un rapporto di suddi- volte, e il peschereccio di certo non è
al fatto che abbiano scambia- un’imbarcazione di un paese non deve ripetersi e sottoli- tanza nei confronti di Ghed- rimasto ad aspettare. Visto che i libi-
to il peschereccio per clande- amico ce ne passa». nea: «Nessun accordo, né al- dafi e non permette di rac- ci hanno il vizio di sequestrare e im-
stini. Comunque non si può Alla Camera, durante un cuna regola d’ingaggio con- contare tutta la verità». prigionare, il comandante ha pensa-
sparare su nessuno» dice. La question time a cui era stata sente infatti interventi con A RIPRODUZIONE RISERVATA to bene di allontanarsi». (m.r.t.)

L’INCHIESTA

di Antonio Fraschilla
«Spari ad altezza d’uomo»
ROMA. La procura di Agri- Il procuratore: finora credo all’equipaggio
gento indaga sull’attacco al
peschereccio di Mazara da sarà importante però sentire do dell’Ariete, hanno infatti governo italiano ha ricono-
parte di una motovedetta libi- i finanzieri che erano sulla confermato che l’imbarcazio- sciuto la pretesa del governo
ca con a bordo finanzieri ita- motovedetta libica e per que- ne al momento del tentativo libico di estendere unilateral-
liani. Ieri all’alba è arrivato sto motivo stiamo cercando di abbordaggio si trovava a mente le proprie acque terri-
a Porto Empedocle l’Ariete, di identificarli. Finora - ha circa 30 miglia dalla costa, in toriali fino a 72 miglia».
il motopesca della flotta ma- aggiunto - non abbiamo al- acque internazionali. Asaro ribadisce le sue criti-
zarese. Subito l’imbarcazio- cun motivo per non credere «Sono allibito dalle dichia- che al ministro dell’Interno:
ne è stata sequestrata dalla alla ricostruzione del coman- razioni di Frattini che ha ac- «È concesso sparare agli im-
Procura agrigentina, che ha dante dell’Ariete». Il procura- cusato il mio comandante di migrati? C’è licenza di ucci-
ordinato una serie di perizie tore ha detto di aver visto di pescare illegalmente. Eviden- dere?», si chiede Asaro. L’ar-
balistiche da parte dei carabi- Tecnici persona i fori dei proiettili: temente il nostro ministro de- matore ricorda che il coman-
nieri del Ris di Messina per al lavoro «Una circostanza che sem- gli Esteri preferisce difende- dante Gaspare Marrone e l’e-
accertare se, come riferito sulla bra confermare il fatto che i re Gheddafi invece dei marit- quipaggio dell’Ariete «hanno
dai dieci uomini d’equipag- Ariete militari libici abbiano spara- timi italiani mitragliati sen- salvato centinaia di emigran-
gio, i militari libici abbiano to ad altezza d’uomo». za alcun motivo», dice Asa- ti nel Canale di Sicilia». Con
sparato «ad altezza d’uomo». meriggio sono arrivati il pro- continuano a ripetere che Intanto il comandante del ro. «La mia imbarcazione — Asaro si schiera il vescovo di
L’inchiesta, aperta dai magi- curatore della Repubblica di «non stavano pescando e che motopesca Gaspare Marrone sottolinea l’armatore — non Mazara del Vallo, monsignor
strati a carico di ignoti, ipo- Agrigento, Renato Di Natale, i libici gli hanno sparato ad e l’armatore Vincenzo Asaro stava affatto pescando ed Domenico Mogavero: «Ha
tizza i reati di «tentativo di il suo vice Ignazio Fonzo e il altezza d’uomo»: «Abbiamo contestano i ministri Rober- inoltre, come è stato accerta- detto la verità, ci abbandona-
omicidio plurimo aggravato sostituto Luca Sciarretta, già un’idea di come si sono to Maroni e Franco Frattini. to anche dai rilevamenti sa- no ai colpi di mitraglia delle
e danneggiamento». per ascoltare i dieci compo- svolti i fatti, — ha detto il I dati del “blue box”, il siste- tellitari, si trovava in acque motovedette libiche».
A Porto Empedocle nel po- nenti dell’equipaggio, che procuratore Di Natale — ma di rilevamento Gps a bor- internazionali. Si vede che il A RIPRODUZIONE RISERVATA

Durante l’azione fu un militare italiano ad avvertire l’«Ariete»: fermatevi o vi sparano

«I finanzieri erano sotto coperta» 19.25 i libici «iniziavano a fa-


re fuoco, prima in aria, poi in
acqua e quindi contro il pe-
ROMA. «Si è trattato si un to è iniziato poco dopo le 19 e schereccio italiano». Finché
assalto bello e buono. Di un
tentativo di abbordaggio che
Il rapporto ufficiale si è concluso alle 20, quando
il comandante libico «valuta- Il peschereccio
alle 20.45, «a seguito delle di-
sposizioni impartite dalle au-
è proseguito per circa tre e quello di Marrone ta l’impossibilità di bloccare Ariete torità libiche», il comandante
ore». Gaspare Marrone con- la corsa del natante fuggitivo, alla banchina avrebbe invertito la rotta.
ferma la sua versione. Davan- I racconti a confronto decideva di interrompere l’a- a Porto Secondo Marrone, invece,
ti al rapporto ufficiale del Vi- zione in attesa di ordini». La Empedocle le due imbarcazioni si sareb-
minale che smentisce il suo motovedetta libica «in servi- bero incrociate alle 18: appe-
racconto, il comandante pre- ta della navigazione e dell’at- zio per il contrasto all’immi- na dieci minuti dopo la prima
miato dall’Onu per aver sal- tività operativa». Militari sen- grazione clandestina» avreb- raffica. «Successivamente la
vato in mare centinaia di za poteri che «hanno agito be intercettato il pescherec- motovedetta sparava altre
clandestini, non ha tentenna- nel rispetto dei protocolli» e cio a circa 30 miglia a nord di raffiche a intervalli di circa
menti. A spiegare cos’è acca- che, al momento dell’attacco, Abu Kammash e «ritenendo un’ora» ha dichiarato il co-
duto domenica sera nel Golfo si legge nel verbale della riu- di averne constatato l’attività mandante nella sua denun-
della Sirte potranno essere nione d’inchiesta che si è svol- di pesca di frodo in acque con- cia, «tutto ciò proseguiva fino
forse i i sei «osservatori» del- ta martedì al ministero del- siderate da quelle autorità di glese anche via radio, il co- del peschereccio, in italiano, alle 21», per un totale di quat-
la Guardia di Finanza che, in l’Interno, «si ritraevano» com- propria pertinenza» avrebbe mandante libico, prima di ini- di fermare le macchine altri- tro raffiche. Solo «alle 23 la
base agli accordi tra Roma e ’è previsto sotto coperta. intimato peschereccio di fer- ziare un’eventuale azione di menti il guardacoste avrebbe motovedetta desisteva dall’in-
Tripoli, «non possono in nes- Secondo la commissione marsi. «Dopo vari inefficaci fuoco, chiedeva agli “osserva- usato le armi». Il pescherec- seguimento e potevamo prose-
sun caso emanare ordini o di- del Viminale, presieduta dal tentativi di fermare l’imbar- tori” della Guardia di finanza cio però «non ottemperava al- guire la navigazione verso
rettive concernenti la condot- prefetto Rodolfo Roncone, tut- cazione, contattandola in in- di comunicare al comandante l’ordine di fermarsi». Alle Lampedusa».
NA3POM...............15.09.2010.............23:09:33...............FOTOC21

GAZZETTA PRIMO PIANO GIOVEDI’ 16 SETTEMBRE 2010 3

LO SCONTRO Per il presidente di Confindustria


POLITICO «forse il governo senza maggioranza»

La Marcegaglia, gelo con Berlusconi


Il premier continua la caccia ai deputati. Bersani: mercato scandaloso
di Gabriele Rizzardi
LA POLEMICA
ROMA. «I conflitti personali e un governo che forse
non ha più la maggioranza, non aiutano la crescita». Il
fulmine contro il governo questa volta non parte né dai
finianai né dalle opposizioni ma dalla presidente della
Confindustria, Emma Marcegaglia.
Veltroni torna in campo
L’accusa, che improvvisa- ranza, il governo deve co-
Un documento dell’ex segretario
mente fa precipitare i rappor- munque andare avanti». Lo mette in discussione la linea Bersani
ti tra governo e imprenditori scontro avviene proprio men-
ai livelli più bassi, è accom- tre Giorgio Napolitano chie- di Nicola Corda portanti come l’Area demo-
pagnata da uno sfogo che è de più risorse per la scuola, cratica che fa capo a Dario
destinato a far andare su tut- intima uno stop ai «tagli indi- ROMA. Nel partito Demo- Franceschini e gli uomini
te le furie il Cavaliere. «L’Ita- scriminati» decisi dal gover- cratico la burrasca annuncia- che fanno riferimento a Pie-
lia vive un no e si sca- ta non ci sarà. Il ritorno di ro Fassino, passati armi e ba-
momento di glia contro Walter Veltroni e il documen- gagli con Bersani. Proprio
politica brut- LEGALITA’ la corruzio- to che mette in discussione Franceschini e gli ex popola-
ta che per ne: «Occorre la linea della maggioranza ri criticano il documento ela-
mesi ha par-
lato solo di
Contro la camorra un rilancio
morale e
che fa capo al segretario Ber-
sani, per ora resta in versio-
borato da Veltroni, definen-
dolo senza mezzi termini “un
amanti, co-
gnati e ap- Fli e Pd insieme ideale della
politica».
ne “soft”. Il documento è
pronto e dalla nuova fronda
errore” e invitando gli esten-
sori a una riflessione. Ma l’o-
partamenti». Deciso a veltroniana assicurano: biettivo, secondo alcune indi-
Non è questo ROMA. Gianfranco Fini e governare fi- «Non vogliamo dividere». screzioni, sarebbe di andare
che ci inte- Valter Veltroni saranno il 25 no al 2013, Per Veltroni e Fioroni, la «oltre la corrente», piuttosto
ressa», affon- settembre prossimo a Polli- Berlusconi nuova accop- gettare le ba-
da la leader ca, per una iniziativa comu- pensa solo al piata di mi- si per un
degli impren- ne sulla legalità organizzata discorso che noranza, I più ottimisti «movimento
ditori. Passa dalle loro due fondazioni, pronuncerà
qualche mi- “Generazione Italia” e “De- a Montecito-
non ci sareb-
be nessun ri-
fra i veltroniani democrati-
co» che rac-
nuto e scatta mocratica”. L’iniziativa, a rio il 28 set- ferimento al- contano di raccogliere colga adesio-
la reazione cui parteciperà anche Rober- tembre e che
stizzita del to Saviano, è stata spostata sarà letto
la leadership
e alle prima-
l’adesione di ni anche al-
l’esterno del
governo. «La ad Acciaroli di Pollica per ri- qualche gior- rie, ma piut- sessanta parlamentari partito e che
maggioranza cordare il sindaco ucciso,An- no dopo al tosto una sol- abbia come
c’è e rischia gelo Vassallo e la sua «buona Senato. An- lecitazione alla nuova componente riferimento
solo di allar- amministrazione». che a palaz- al gruppo di- ‘Democrati-
garsi» sibila zo Madama La presidente di Confindustria Emma Marcegaglia rigente del ca’, la fonda-
Gianfranco ci sarà un vo- Pd a ridare al partito un ruo- zione presieduta da Veltroni.
Rotondi. Tranciante è la re- to. La decisione è stata presa non rinuncia a cercare un in- niani la presidenza della lo centrale nella costituzione Se per ora non punta a mina-
plica di Roberto Calderoli: ieri dalla conferenza dei capi- tesa anche con i finiani con i commissione Giustizia, ma- di un’alternativa di governo. re la leadership, certo non
«Se c’è la maggioranza lo de- gruppo. L’obiettivo è blinda- quali sta trattando sulla giu- gari con Giuseppe Consolo al «Il nostro è un contributo spiana la strada a Bersani
cide il Parlamento». re la maggioranza che ha vo- stizia. L’accordo riguardereb- posto della Giulia Bongior- e non un’operazione per divi- nei giorni in cui il segretario
La frase-bomba, insomma, tato la fiducia e provare ad be il via libera al Lodo Alfa- no. dere», dice Beppe Fioroni. deve incassare le critiche dei
finisce per mettere alla berli- ottenere l’appoggio delle for- no costituzionale. In cambio, Il gruppo dei «responsabi- «Riunione utile, si discute», giovani della nuova guardia
na l’immagine tanto cara al ze «moderate». Ma il premier il Cavaliere lascerebbe ai fi- li» vedrà la luce? Nucara fa ma per Bersani «c’è una li- del Pd. Tra questi. L’attivissi-
premier di un «governo del sapere che in questo momen- nea e si avanti con l’apporto mo sindaco di Firenze Mat-
fare» e Pier Luigi Bersani, VENEZIA to «nessun deputato» ha fir- di tutti». La proposta della teo Renzi, che nei giorni scor-
che definisce «scandalosa» la mato l’adesione al gruppo nuova minoranza affonda la si aveva suscitato clamore
compravendita dei deputati, dei «responsabili». Tutto è critica sulle alleanze concen- parlando della necessità di
non perde l’occasione per sot-
tolineare l’inadeguatezza del
governo. «Voglio credere che
Il tricolore? «Una provocazione» nelle mani del Cavaliere: «E’
Berlusconi che contatta di-
rettamente i segretari dei
triche indicate dalla segrete-
ria Bersani puntando su un
“Pd baricentrico”. In sostan-
“rottamare” la classe dirigen-
te del partito. Ora incassa la
palma di sindaco più gradito
la frase della Marcegaglia ROMA. Insultati e minacciati dai leghisti, identificati e partiti». Nell’attesa della con- za, Veltroni ripropone la vo- d’Italia, anche davanti al le-
non sia solo una battuta per denunciati dalla polizia. Perché? Perché domenica scorsa, ta, il premier rinuncia allo cazione maggioritaria che sa- ghista Tosi, e lancia la leader-
quanto condivisibile», dice il mentre era in corso “l’assemblea dei popoli padani” cam- scontro con Fini. Il 3 ottobre rebbe stata tradita dal nuovo ship del centrosinistra affida-
segretario del Pd che sta pen- minavano per Venezia con una bandiera tricolore. E’ quel- al Duomo di Milano non ci corso. Dopo la smentita dei ta a una donna. L’altro sinda-
sando di presentare una «mo- lo che è successo a un gruppo di grillini, fra cui il consi- sarà la manifestazione con- gruppi autonomi che ha sca- co in rampa di lancio, quello
zione di sfiducia» contro Ber- gliere comunale Marco Gavagnin della lista Cinque stelle. tro il presidente della Came- tenato accuse reciproche di di Torino Chiamparino, non
lusconi nella sua veste di mi- «Siamo stati identificati noi - denunciano ora - non quelli ra. Berlusconi chiuderà la fe- delegittimazione, ora quelle entra nel merito delle criti-
nistro per lo Sviluppo econo- che ci insultavano e ci avrebbero senz’altro aggrediti se sta del Pdl parlando al Castel- sei pagine elaborate dai vel- che della minoranza, dice «sì
mico. non ci fosse stata la polizia a proteggerci. Esporre il trico- lo Sforzesco. E il perché lo troniani dovrebbero servire all’unità del partito purché
La Marcegaglia si è lascia- lore durante la festa della Lega, è diventata una provoca- spiega Ignazio La Russa: «Un a raccogliere le prime adesio- non diventi un alibi per non
ta andare ad uno sfogo? Diffi- zione politica». Il drappello ha anche girato un video visi- suo comizio in piazza Duomo ni tra i parlamentari. Gli otti- discutere». Bersani esclude
cile crederlo anche perché la bile nel sito di Repubblica.it. «Decine di leghisti ci hanno avrebbe vampirizzato la fe- misti scommettono su alme- qualsiasi possibilità di scis-
sua replica è un «no» alle ele- spintonato e strattonato, cercando anche di sottrarci le te- sta». La manifestazione na- no sessanta firme, anche se sione: «Siamo un partito ve-
zioni anticipate: «Mi sono lecamere, e ci hanno insultato pesantemente. Ma questi zionale con il premier ci sarà una stima della nuova com- ro, abbiamo fatto oltre due-
semplicemente limitata ad af- non sono stati identificati. No, eravamo noi con il tricolo- a Roma tra novembre e di- ponente resta difficile. mila feste, la Lega ci fa un
fermare che, nel caso in cui re l’anomalia, i sobillatori». cembre» I veltroniani negli ultimi baffo».
non ci fosse più una maggio- A RIPRODUZIONE RISERVATA mesi hanno perso pezzi im- A RIPRODUZIONE RISERVATA

mi, Masi dovrà poter valuta-


Rai, passa il codice Masi, protesta il sindacato re la scaletta degli ospiti e i
servizi filmati. «La realizza-
zione concreta dei program-
Il direttore
generale
della Rai
Mauro Masi
La finiana Perina: «In questa azienda solo Minzolini può fare quello che vuole» mi dovrà poi essere integral-
mente corrispondente alle
di Maria Berlinguer ler sottoporre l’operato di quando si schiera con il pre- schede approvate» perchè
Masi a un voto di fiducia. Il mier contro il presidente del- «in caso contrario il pro-
ROMA. Mauro Masi mette sindacato dei giornalisti inol- la Camera e poi licenzia «cir- gramma po-
sotto tutela l’informazione tre lancia l’allarme per «la colari intimidatorie in cui trà essere so-
Rai e il Cda, a maggioranza,
gli dà ragione. Ma Paolo Ga-
forte caduta di ascolti del
Tg1 imputabile all’abbassa-
chiede di avere l’ultima paro-
la su tutto».
speso d’uffi-
cio».
L’assemblea dei cdr:
rimberti, presidente dell’a- mento della qualità e alla Doveva essere il Cda in cui «Masi pen- flop di ascolti del Tg1
zienda, stoppa una delibera mancanza di pluralismo im- si affrontava il caso Minzoli- sa di diventa-
del consiglio che darebbe a presso dall’attuale diretto- ni, è stato il Cda del «codice re l’autore e per assenza di qualità
Masi «pieni poteri» e avver- re». «Questa è una Rai in cui Masi». A pochi giorni dal ri- il controllo-
Il direttore te: vigilerò sull’autonomia solo Minzolini può fare ciò torno di «Annozero» e di re unico dei
del Secolo dei direttori di rete e su quel- che vuole e gli altri, di diritto «Parla con me», Mauro Masi Scalfari. Se Michele Santoro contenuti politici sensibili»,
d’Italia la dei conduttori. La giorna- o di rovescio, devono fare ciò ha varato le sue contromos- vorrà ancora gli editoriali di attacca la Perina. «E’ un col-
Flavia Perina ta registra il voto «bulgaro» che vuole Masi», afferma an- se. No al pubblico «parte atti- Travaglio nel suo program- po di spugna alla libera infor-
dell’assemblea dei comitati che la finiana Flavia Perina, va» come in «Annozero», no ma dovrà trovargli qualcuno mazione che ora è a rischio,
di redazione che attacca le dopo aver letto la circolare agli esperti in collegamento, che gli faccia il controcanto, Masi si ricordi che l’articolo
scelte della direzione genera- inviata da Masi a direttori e soprattutto se di sinistra, no o non se ne farà nulla. Lo 21 della Costituzione non è
le, denunciando «gli effetti conduttori. Il direttore de “Il ai monologhi di Marco Tra- stesso dicasi per la Dandini. ancora stato abolito», rinca-
devastanti sull’offerta infor- Secolo” condanna il doppio- vaglio e alle interviste sul di- Ma la vera trappola del «codi- ra il portavoce dell’Italia dei
mativa e sulla qualità del pesismo del direttore genera- vano di Serena Dandini con ce» è nel finale: prima della valori, Leoluca Orlando.
prodotto» e annuncia di vo- le che difende Minzolini personaggi come Eugenio messa in onda dei program- A RIPRODUZIONE RISERVATA
NA4POM...............15.09.2010.............23:29:43...............FOTOC21

4 GIOVEDI’ 16 SETTEMBRE 2010 ATTUALITA’ GAZZETTA

LA CURIOSITÀ
AUTUNNO
CALDO Niente sedie, tutti giù per terra
ROMA. Non ci sono banchi mezzogiorno sono arrivate le
e sedie in classe? Si fa lezio- prime sedie. Ma le aule resta-
di Annalisa D’Aprile ne seduti per terra. Altro che no spoglie, perché continua-
tagli indiscriminati. Alle pri- no a mancare cattedre, lava-
ROMA. Investire di più nel- me classi l’istituto scolastico gne, banchi, armadietti, sapo-
la scuola, evitare i tagli indi- “Via Gastinelli - piazza Mug- ne e carta
scriminati in tutti i settori ed gia”, periferia di Roma, man- igienica nei
incoraggiare il merito. Il pre- cano i fondamentali. bagni.
sidente della Repubblica Così, da lunedì, 75 bambini Da parte
Giorgio Napolitano, in visita di prima elementare hanno sua, il presi-
a Giffoni (Salerno) per il assistito alle loro prime lezio- dente del-
Film Festival, ressegna cine- ni accovacciati sul pavimen- l’VIII munici-
matografica dedicata ai gio- to. Qualche bimbo si è sedu- pio, Massimi-
vanissimi, lancia un monito to sullo sgabello che la mam- liano Loren-
chiaro sul tema più spinoso ma gli ha fatto portare da ca- zotti (Pdl) as-
dell’autunno, la scuola. Ed sa. E anche le maestre si so- sicura: «Tut-
interviene nell’ennesimo no presentate con sedie al se- to il materia-
giorno di contestazioni che guito. le sta arrivando. I genitori
dal Nord al Sud restano l’e- Dopo due giorni di lezione stiano tranquilli». (a.d’a.)
spressione di un malessere Un momento della protesta dei genitori di bambini disabili a Napoli in sala mensa, solo ieri a A RIPRODUZIONE RISERVATA
diffuso.
I toni sono sempre quelli

Napolitano: no ai tagli alla scuola


garbati del capo dello Stato
che, però, non manca di por-
tare a segno qualche stocca-
ta: «La cultura è una fonte di
crescita, anche se spesso go-
verni e forze politiche sono
miopi e, oppressi dalle urgen-
ze, non riescono a guardare
lontano investendo in essa».
Napolitano risponde alle
Monito del capo dello Stato che chiede più merito e più risorse
domande dei ragazzi che, ra- la spesa per ricerca e forma- provinciale di precari; a Ge- ri è approdata anche in Par-
dunati nella Cittadella del ci-
nema, si soffermano soprat-
zione». E, alla fine, fa un invi-
to esplicito: «Si possono, dun-
Continuano le proteste in tutta Italia nova alcuni docenti precari
hanno donato il sangue nel
lamento. Al ministro Gelmi-
ni che ha rassicurato sull’at-
tutto sui tagli della riforma que, fare delle scelte e stabili- A Napoli per strada i genitori dei centro trasfusionale dell’o- tenzione al tema da parte del
Gelmini. re delle priorità. Questo è spedale Galliera, come for- Governo, ha replicato dura-
«In tempi di crisi occorre possibile anche in Italia». bambini disabili. Assemblee e sit-in ma di protesta contro la si- mente il leader dell’Idv Anto-
fare delle scelte, ma sono Parole condivise, quelle di tuazione d’agonia della scuo- nio Di Pietro: «Non può con-
contrario ai tagli indifferen- Napolitano, dal presidente la italiana; ed in Sardegna si siderare precari di serie B co-
ziati» dice il presidente ag- della Camera Gianfranco Fi- al quale si rivolgono chieden- no ogni giorno proteste a li- sono mobilitati perfino i par- loro che non fanno la ola al
giungendo che «la scuola de- ni, da Anna Finocchiaro do di non essere «lasciati so- vello locale. A Napoli studen- roci annunciando l’intenzio- Popolo delle libertà». Di Pie-
ve avere più risorse, ma an- (Pd), Felice Belisario (Idv), li» e che invitano a manife- ti disabili e genitori hanno ne di suonare le campane a tro ha poi invitato il Gover-
che investire di più sui risul- Rocco Buttiglione (Udc) che stare con loro in piazza a Ro- abbandonato, davanti alla se- lutto. E ancora, a Caserta in- no ad acquistare «meno cac-
tati». Poi porta il buon esem- sperano il suo «appello non ma il prossimo 8 ottobre, de regionale della Campania, segnanti e personale scolasti- ciabombardieri e mettere ma-
pio della Germania che «ha cada nel vuoto». Anche le as- «magari con in mano un me- un cumulo di zaini, portapen- co hanno celebrato il funera- no al portafoglio per risolve-
annunciato tagli alla spesa sociazioni studentesche ed i gafono». ne e quaderni; a Firenze ol- le della scuola pubblica con re i gravi problemi dell’istru-
sociale, ma allo stesso tempo sindacati della scuola concor- In attesa della manifesta- tre tremila persone hanno bare e manifesti a lutto. zione scolastica».
ha previsto un aumento del- dano con il capo dello Stato, zione nazionale, si susseguo- dato vita ad un’assemblea La questione dei precari ie- A RIPRODUZIONE RISERVATA

Grido d’allarme del Consiglio nazionale: mancano 279 milioni di euro

L’università batte cassa de la necessità di dialogo e


unità di intenti. È in gioco la
qualità del sistema universi-
tario italiano».
E sui ricercatori di Bologna la Cgil va all’attacco Una qualità messa a ri-
schio dall’allarme lanciato
ROMA. «L’Ateneo di Bolo- ri a tempo indeterminato di l’ultimatum, entro domani al- In questa dal Consiglio universitario
gna deve ritirare l’ultima- non essere messi nel limbo le 13, sul tavolo del rettore foto del 2005 nazionale. Il Cun parla di
tum lanciato ai ricercatori del dimenticatoio e dei preca- deve arrivare una lista con i ricercatori università al collasso grazie
anti-Gelmini». Il sindacato ri». Auspicando un dietro- nomi dei ricercatori disponi- precari al decreto ministeriale che al-
nazionale della scuola inter- front del rettore, Pantaleo an- bili ad insegnare. I ribelli bolognesi che leggerisce di circa 279 milio-
viene nella «scelta molto gra- nuncia per i primi giorni di che contestano il ddl restano manifestano ni di euro agli atenei. Per la
ve» presa dal Rettore dell’U- ottobre una mobilitazione fuori. E per sostituirli, l’ate- prima volta infatti, il Fondo
niversità Alma Mater, Ivano nelle università per «contra- neo ricorrerebbe a bandi per di finanziamento ordinario
Dionigi, che insieme al sena- stare le politiche scellerate professori a contratto. (Ffo), sul quale si basa la vi-
to accademico ha deciso di del governo». «Credo sia una procedura ta delle università pubbli-
sostituire i ricercatori che Immediata la replica di inusuale sostituire delle per- che, subisce quest’anno un
aderiranno al blocco della di- Dionigi: «Non si tratta di ulti- sone che, legittimamente, taglio del 3,72 %, per una di-
dattica manifestando, così, matum, ma di una misura ne- stanno scioperando» com- sponibilità finale di 7.206 mi-
contro il disegno di legge del cessaria e dovuta di verifica menta con preoccupazione dono i danni, qui a Bologna ma Mater sono arrivati se- lioni di euro, a fronte dei
ministro dell’Istruzione. della disponibilità, già an- Guglielmo Epifani, segreta- ti sostituiscono gli scioperan- gnali positivi. «Dopo le affer- 7.485 del 2009.
«La decisione è grave - spie- nunciata e adottata da altri rio generale della Cgil. «Non ti. Mi pare un processo di re- mazioni del rettore - spiega Per il presidente del Cun
ga Mimmo Pantaleo, segreta- atenei, volta a garantire i li- va bene questo clima che c’è gressione su un terreno di li- Marco Meloni, responsabile Andrea Lenzi «il continuo ta-
rio generale Flc-Cgil - perché velli essenziali dell’offerta sullo sciopero in generale - bertà». Università e ricerca della se- glio di risorse all’università
intende vanificare la giusta formativa programmata». aggiunge -. Si fa uno sciopero A conclusione di una gior- greteria del Pd - tutta la co- rende poco credibile la sua
rivendicazione dei ricercato- Secondo le indicazioni del- in una fabbrica Fiat e ti chie- nata fitta di incontri, dall’Al- munità accademica condivi- sopravvivenza».

205NGER.cdr

GAZZETTA DI MANTOVA
Quotidiano d’informazione fondato nel 1664

Enrico Grazioli direttore responsabile


Finegil Editoriale S.p.A.
Consiglio di amministrazione
Presidente: Carlo De Benedetti
Amministratore delegato: Monica Mondardini
Consigliere preposto alla Divisione Nord Ovest: Lorenzo Bertoli
Consiglieri: Alessandro Alacevich, Fabiano Begal, Lorenzo Bertoli, Pierangelo Calegari,
Rodolfo De Benedetti, Giovanni Dotta, Domenico Galasso, Bruno Manfellotto,
Roberto Moro, Marco Moroni, Valter Santangelo, Raffaele Serrao
Direttore Generale: Marco Moroni Direttore Editoriale: Luigi Vicinanza
Sede legale: via Cristoforo Colombo 149 - 00147 Roma
Divisione Nord Ovest: piazza Cesare Mozzarelli 7 - 46100 Mantova
Redazione: piazza Cesare Mozzarelli 7 - 46100 Mantova
Pubblicità: A. Manzoni & C. S.p.A. - piazza Cesare Mozzarelli 7 - 46100 Mantova
Stampa: Citem Soc. Coop. - via G. F. Lucchini 5/7 - 46100 Mantova
La tiratura del 15/9/2010 è stata di Responsabile del trattamento dati (D.LGS.
35.365 copie 30/6/2003 n. 196): Enrico Grazioli
Certificato ADS n. 6678 del 1/12/2009 Registrazione del Tribunale di Mantova n. 5
del 21/6/1948
*Prezzi: a richiesta, per i lettori di Mantova e provincia:
Benessere € 3,90; Mantova Foto Book € 10,90; Memo English € 9,90
NA5POM...............15.09.2010.............23:17:41...............FOTOC21

GAZZETTA ATTUALITA’ GIOVEDI’ 16 SETTEMBRE 2010 5

Violenza, colpite milioni di donne


ROMA. Quasi 10 milioni e zare di carriera. Le donne a
mezzo di donne tra i 14 e i 65 cui è stata richiesta una «di-
anni hanno subito almeno sponibilità sessuale» al mo-
una volta nella loro vita una mento della ricerca è quasi
molestia sessuale o un ricat-
to sul lavoro a sfondo sessua-
I dati choc dell’Istat, fra i 15 e i 64 anni una su due almeno una volta mezzo milione, pari al 3,4%.
Di fronte ad un ricatto ses-
le. Nella rete della violenza è ha subìto un ricatto o una molestia a sfondo sessuale sul luogo di lavoro suale, l’81,7% delle donne ta-
caduta una donna su due ce; solo il 18,3% lo racconta,
(51,8%), mentre l’8,5% (un no quelle che vivono nelle probabilità di subire una mo- sporto pubblico, l’11,7% in di- di solito ai colleghi.
milione e 224 mila donne) è grandi città (64,9%) o nei co- lestia; seguono le 25-34enni. scoteca, ristorante, bar o ci- Il 9% dei lavoratori si ritie-
stata molestata o ricattata in muni periferici (58%). Valori Tra le molestie subite più nema. L’autore, nei due terzi ne poi vessato o demansiona-
ufficio, ambiente considera- sopra alla media (51,8%) si ri- diffuse ci sono quelle verba- dei casi, era un estraneo. to. Le donne subiscono più di
to «infernale» per 2 milioni e levano per le donne del li, i pedinamenti, l’esibizioni- L’8,5% delle donne ha poi frequente scenate e critiche,
633 mila lavoratori. Lo rivela nord-ovest (57,2%) e del smo, la molestia fisica. In subito molestie sessuali in uf- vengono umiliate e ricevono
l’Istat in due diverse indagi- nord-est (54,3%); in particola- compenso, visto il rischio di ficio. In particolare, 842 mila più offerte e offese di tipo ses-
ni: una sulle molestie sessua- re in Piemonte (58,9%), Lom- venire scoperti, nell’ultimo donne tra i 15 e i 65 anni so- suale. Gli uomini invece ven-
li e i ricatti sessuali sul lavo- bardia (56,9%), Emilia Roma- decennio sono crollate le tele- no state sottoposte a ricatti gono più spesso messi a lavo-
ro, l’altra sul disagio nelle re- gna (56,3%) e Liguria fonate oscene. Il 28,8% delle sessuali: l’1,7% per essere as- rare in condizioni disagevoli
lazioni lavorative. (55,5%). Le ragazze di 14-24 donne ha subito una mole- sunte e l’1,7% per mantenere e attaccati per le loro opinio-
Le donne più a rischio so- anni hanno il doppio delle stia fisica su un mezzo di tra- il posto di lavoro o per avan- ni politiche e religiose.

Stalking su coppia, lui si uccide IN ARRIVO IL REATO


Persecuzioni via web
Arrestati i due aguzzini, per mesi pestaggi e intimidazioni ROMA. Dopo lo stalking anche il
cyberstalking potrebbe diventare
ROMA. Un cavo elettrico legato attorno al collo per fug- trattamenti e umiliazioni. La reato. Lo dichiara la senatrice del Pd
gire da quell’incubo senza fine. E’ una storia di stalking sua «colpa» è stata quella di Emanuela Baio annunciando la pre-
finito in tragedia quella che a Taranto ha visto un giova- ricominciare con un altro. sentazione di un disegno di legge ad
ne di 22 anni togliersi la vita dopo essere stato persegui- Da quel momento erano ini- hoc contro quelle forme di molestie
tato per mesi con botte e minacce dall’ex convivente del- ziate le persecuzioni. sessuali che si manifestano attraver-
la sua compagna e da un suo complice. Aguzzini che ieri La coppia era andata a vi- so la persecuzione telematica della
sono stati arrestati. vere dalla sorella del ragaz- vittima, utilizzando anche social ne-
zo, ma il cognato, su ordine twork come Facebook.
Mesi di pestaggi, intimida- Settimo Belfiore Smiraglia, di Smiraglia, li aveva di lì a
zioni e danneggiamenti. Poi 29 anni, e il cognato del gio- poco cacciati di casa. I due ar- NAPOLI
quell’sms alla madre: «Non vane suicida, Fabio Stola, di restati e alcuni loro emissari
posso continuare così il mio
cervello è diventato acqua,
32. Per arrivare a loro gli in-
vestigatori sono partiti dal
avevano poi continuato a ter-
rorizzarli con atti intimidato-
Botte alla ex, preso
non ho niente da perdere, suicidio. A destare sospetto ri e pestaggi finchè i due non NAPOLI. Violenza sessuale, minac-
ora raggiungo papà». E di lì l’atteggiamento ostile dei pa- si erano separati. Le vessa- ce, lesioni e maltrattamenti sono i
a poco, il 24 maggio scorso, renti della vittima verso la zioni nei confronti di lui pe- reati di cui deve rispondere un uomo
lo avevano trovato impiccato sua compagna («i suoi guai rò erano proseguite. A quel di 28 anni di Casoria arrestato ieri
in un appartamento in ri- — avevano detto agli inqui- Arrestati struiti i contorni di una vi- punto, disperato, ha deciso dai carabinieri. I militari hanno ac-
strutturazione. renti — sono iniziati quando dalla polizia cenda mossa dalla gelosia. di farla finita. Ai due arresta- certato che aveva più volte maltratta-
I presunti responsabili del- è andato a vivere con lei») e gli aguzzini La giovane, di 26 anni, ave- ti non è stata contestata l’isti- to la sua ex compagna di 26 anni, fi-
le vessazioni sono stati arre- la sparizione di quest’ultima. di una coppia va avuto un figlio dall’ex ma gazione al suicidio: per ora no ad arrivare a stuprarla. La donna
stati ieri dalla polizia. Sono Con un paziente lavoro di in- di giovani lo aveva lasciato dopo una re- non c’è prova del dolo. (m.v.) è stata ricoverata con un trauma cra-
l’ex convivente della donna, vestigazione sono stati rico- tarantini lazione durata 7 anni tra mal- A RIPRODUZIONE RISERVATA nico.

L’animale, forse rubato, ha invaso la carreggiata, l’impatto è stato violentissimo


Si risveglia dopo mesi di coma FOGGIA

conteso da due diverse famiglie Violentata dal patrigno


lo fa arrestare Bus travolge cavallo: un morto e sei feriti
BERGAMO. Non è proprio FOGGIA. Avrebbe vio- NAPOLI. Un autobus di li- dell’ordine stanno cercando
lo «smemorato di Collegno», lentato la figlia quindicen- nea ha investito un cavallo, il proprietario, ha improvvi-
ma gli somiglia molto: c’è un ne della propria amante: ha sbandato ed è finito fuori samente invaso la strada sui
uomo appena svegliatosi dal con questa accusa un pre- strada. Un impatto violentis- cui viaggiava il bus. Il condu-
coma e due famiglie che lo giudicato di 45 anni è sta- simo nel quale ha perso la vi- cente del mezzo se lo è visto
contendono. Lui un nome ce to arrestato dai carabinie- ta l’autista Catello Iovino sbucare davanti agli occhi e
l’ha: è Paolo Vastarella, 46en- ri di Lucera, nel foggiano. Marciano, 37enne di Torre non è riuscito ad evitare l’im-
ne napoletano residente a Co- Secondo i militari, l’uo- Annunziata. Sei i passeggeri patto. L’urto è stato tremen-
dogno, con precedenti per mo, venditore ambulante, rimasti feriti. E’ accaduto al- do e il mezzo è volato nel vici-
truffa, che il 21 luglio fu tro- da tempo aveva una rela- le 21.30 di martedì sulla stra- no torrente, la testa del caval-
vato ferito da quattro colpi Un reparto di terapia intensiva zione con la mamma della da statale Domitiana, nei lo incastrata nel parabrezza.
di pistola alla testa nei bo- ragazzina e una notte era pressi di Mondragone, nel ca- Per l’autista non c’è stato
schi del bergamasco. L’uomo era stato lasciato, nu- entrato nella stanza dell’a- sertano. Un appuntamento nulla da fare. I soccorritori
do, in una scarpata, probabilmente considerato dolescente abusando di con la morte per il giovane hanno dovuto lavorare diver-
morto. Lui invece era riuscito a trovare aiuto. Do- lei. Per impedirle di parla- conducente che era partito se ore per portare in salvo i
po due mesi di coma si è svegliato in totale stato re le aveva poi detto che da Napoli e si è trovato al- Sub al lavoro sei pendolari che si trovava-
confusionale ed è piantonato agli Ospedali Riuniti avrebbe fatto del male al- l’improvviso sbarrata la stra- no sul mezzo rimasto per
di Bergamo. Nel frattempo due famiglie lo recla- la mamma e raccontato da da un cavallo scappato da due sorelle di Salerno — so- metà sommerso nell’acqua.
mano. La prima è la sua compagna, un’ucraina tutto al suo fidanzatino, un maneggio o forse rubato e no stati tutti ricoverati tra E ancora più difficile è stato
31enne che abitava con lui e che gli ha dato due fi- che così l’avrebbe lascia- poi sfuggito al controllo dei Castelvolturno e Sessa Au- l’intervento per estrarre il
gli. La seconda è la sua famiglia d’origine a Napo- ta. Dopo qualche giorno, ladri. Un automobilista che runca con contusioni e frat- corpo del conducente, blocca-
li: fratelli, sorelle, la moglie (da cui pare separato) però, la ragazza ha reagi- ha assistito allo scontro ha ture. Nessuno è comunque to nell’abitacolo del posto di
e tre figli. La procura ha respinto entrambe le ri- to raccontando tutto. dato l’allarme. I feriti — due in pericolo di vita. guida.(f.f.)
chieste. senegalesi, due ghanesi e Il cavallo, di cui le forze A RIPRODUZIONE RISERVATA

Cricca Anemone, al vaglio degli inquirenti gli appalti gestiti dal consorzio Federico II Lo studio nato per verificare la capacità dei bambini di connettersi con gli adulti
Inchiesta sulla ricostruzione dell’Aquila Sbadigli, una ricerca scientifica conferma
a giorni convocato il presidente Chiodi contagiosi solo da quattro anni in poi
L’AQUILA. Sta per subire ne, Gianni Chiodi, e il diretto- agli appalti per la ricostruzio- ROMA. Lo sbadiglio non è ma e circa la metà di noi non
un’accelerazione l’inchiesta re della cassa di Risparmio ne, e in cui figurano, oltre al- contagioso fino all’età di 4 an- può far a meno di sbadiglia-
della Procura distrettuale an- dell’Aquila (Carispaq), Rinal- la famiglia Barattelli, le altre ni, cosa che dimostra che nei re quando qualcuno ci sbadi-
timafia dell’Aquila sugli ap- do Tordela. Nei prossimi due aziende di costruzioni bambini la capacità di empa- glia di fronte, ed è per questo
palti per il G8 e per la rico- giorni sarà interrogato il aquilane Vittorini Emidio e tizzare col prossimo, di capi- che si parla di sbadiglio con-
struzione post-terremoto che 42enne imprenditore Ettore Marinelli-Equizi, e la Btp di re gli altri e mettersi nei loro tagioso. Gli esperti hanno
ha già portato all’iscrizione Barattelli, che è vice presi- Riccardo Fusi (a sua volta in- panni, si sviluppa sempre di studiato il fenomeno per ve-
nel registro degli indagati, dente dell’Ance della provin- dagato a Roma e Firenze). più con l’età. Lo dimostra dere a che età emerge, moni-
con l’ipotesi di corruzione, cia dell’Aquila, consigliere Proprio dalle intercettazio- uno studio di ricercatori del- torando un campione di 120
del coordinatore nazionale di amministrazione della Ca- ni emergono le fasi che han- l’Università del Connecticut bimbi sani da 1 a sei anni e
del Pdl, Denis Verdini, e del- rispaq e componente dell’as- no portato alla costituzione pubblicato sulla rivista poi un altro gruppo di bambi-
l’imprenditore aquilano Etto- semblea dei soci della fonda- del Consorzio. Ed emergono Child Development. Secondo ni autistici dai sei ai quindici
re Barattelli, presidente del zione Carispaq. i colloqui tra Chiodi e Fusi la ricerca, inoltre, lo sbadi- Una bimba sbadiglia anni.
Consorzio Federico II. L’inchiesta portata avanti dal telefono di Verdini. Il con- glio non è contagioso o lo è E’ emerso che i bimbi sani
Da quanto si apprende i in collaborazione con la dire- sorzio Federico II, che è in meno del normale, per i bam- patia, una difficoltà nel rico- iniziano a farsi contagiare
magistrati stanno per convo- zione nazionale antimafia, corso di scioglimento, ha ot- bini autistici, anche superati noscersi e immedesimarsi ne- dallo sbadiglio altrui dai 4 an-
care come persone informa- ruota intorno all’attività del tenuto alcuni appalti privati, i 4 anni di età, ulteriore evi- gli altri. ni in su, mentre questo non
te sui fatti due nomi eccellen- Consorzio Federico II, costi- ma non dalla protezione civi- denza del fatto che nell’auti- Sbadigliamo sin da quando avviene per i piccoli che sof-
ti: il presidente della Regio- tuito proprio per partecipare le nazionale. smo c’è un problema di em- siamo nella pancia di mam- frono di autismo.
NA7POM...............15.09.2010.............23:31:55...............FOTOC21

6 GIOVEDI’ 16 SETTEMBRE 2010 ATTUALITA’ GAZZETTA

SCONTRO PER I ROM L’Eliseo: scandalose le parole di Bruxelles


Barroso replica: no a discriminazioni etniche

Sarkozy attacca l’Ue, Berlusconi applaude


Ma l’Europa è compatta e gli Usa avvertono: «La Francia rispetti i diritti delle minoranze»
di Paolo Carletti to fare un collegamento con
le deportazioni della Secon- IL CASO
ROMA. La procedura di infrazione minacciata dall’Ue da Guerra Mondiale. «Su
contro la Francia per le espulsioni dei rom provoca la questo — ha detto — c’è sta-
dura reazione di Sarkozy che trova come alleato solo to un fraintendimento». An- Si infiamma il dibattito anche in Italia
Berlusconi. Unione europea e Usa ribattono: «La Fran- che lo stesso commissario è
cia rispetti i loro diritti». intervenuto per specificare
che «non ho voluto in nes- Fini: «Burqa da vietare»
Il procedimento contro Pa- fatto meglio a trattare la que- sun caso stabilire un parago-
rigi annunciato dal commis-
sario Ue Viviane Reding, con
stione con i dirigenti france-
si prima di esprimersi pubbli-
ne tra la guerra e le azioni di
oggi del governo francese»,
E la Lega annuncia
parole di fuoco contro le
espulsioni dei rom dalla
camente». Per poi aggiunge-
re: «Speriamo che la conver-
dopo il duro attacco di marte-
dì. La Reding aveva parlato un disegno di legge
Frncia, provocano la durissi- genza italo-francese aiuti a di «espulsioni vergognose e
ma reazione dell’Eliseo: «La scuotere l’Europa e ad affron- di allontanamenti in base al- ROMA. Il burqa torna ad animare
politica della Francia nei con- tare il problema (rom e immi- l’appartenenza a una mino- il dibattito della politica italiana e
fronti dei rom è quella giusta grazione) con politiche comu- ranza etnica. Non pensavo riavvicina il presidente della Came-
e il comportamento di Bru- ni». Tra gli altri governi, so- che l’Europa potesse rivive- ra, Gianfranco Fini, esponenti del
xelles è scandaloso» ha detto lo la Germania si è schierata re una situazione come que- Pdl e la Lega Nord. Il segretario del
il presidente Sarkozy. Ag- apertamente, ma a favore di sta dopo la Seconda Guerra Pd, Pier Luigi Bersani, indica altre
giungendo una provocazio- Bruxelles. Mondiale». Ma del resto Re- «priorità» come «il precariato nella
ne: «Se il Lussemburgo se li In serata però sul Cavalie- ding ha pescato parole e con- scuola». Per il leader dell’Udc, Pier
vuole prendere, non c’è pro-
blema», riferendosi alla na-
re è arrivata la doccia fredda
dagli Stati Uniti con le dichia-
Il presidente francese contro cetti nella circolare dell’Eli-
seo in cui si indicava ai pre-
Ferdinando Casini, «il divieto del
burqa è condivisibile» ma «in Italia
zionalità della Reding. Il go- razioni del portavoce del Di- il commissario Reding: «Se li vuole fetti di agire contro i rom, basterebbe applicare le leggi vigen-
verno di Lussemburgo ha partimento di Stato: «La stabilendo quindi nell’etnia ti». Lo spunto arriva dalla Francia,
protestato, con una nota del Francia deve rispettare i di- in Lussemburgo non c’è problema» il criterio per giustificare gli dove il Parlamento ha approvato
ministro degli esteri Assel- ritti della comunità rom che allontanamenti. Tanto da far una norma che vieta di indossare nei
born che ha parlato di «criti- sono fondamentali per noi, e infuriare Sarkozy con i suoi luoghi pubblici il burqa. Maurizio
che in malafede». invitiamo la Francia e altri Berlusconi Barroso: «La legge comunita- collaboratori. «E’ il colmo, Gasparri, presidente dei senatori del
L’unico a schierarsi con paesi a rispettarli». Il segreta- con ria deve essere rispettata e il ma come si può essere così Pdl, è il primo ad auspicare che la
Sarkozy è stato Berlusconi: rio di Stato Hillary Clinton il presidente divieto di discriminare sulla imprudenti nella redazione» stessa legge si applichi «anche in Ita-
«L’Europa non ha compreso aveva ricordato nel maggio Francese base delle origini etniche è avrebbe strillato secondo un- lia in tempi rapidi». Ma Fini lo sor-
— ha detto — che quello dei scorso che i diritti dei rom ri- Sarkozy: uno dei valori su cui si basa ’indiscrezione del giornale passa. «Quel che ha deciso il Parla-
rom non è un problema fran- mangono una priorità del- alleati l’Unione. La posizione della “Le Canard Encahinè”. Cir- mento francese credo sia non solo
cese o italiano, greco o spa- l’amministrazione Obama. sul caso Reding ha il pieno sostegno colare riveduta e corretta, giusto ma opportuno e doveroso». Il
gnolo. Il presidente Sarkozy Compatta l’Unione euro- dei rom dei commissari e il mio per- ma quando ormai era troppo Carroccio annuncia «un ddl identico
invece ne è pienamente co- pea nel difendere la Reding, sonale». Barroso ha poi preci- tardi per evitare lo scandalo. alla legge francese».
sciente. La Reding avrebbe a cominciare dal presidente sato che Reding non ha volu- A RIPRODUZIONE RISERVATA

Manifesti con suora incinta, accuse delle vittime di pedofili, scrittori contro la visita di Stato
Messaggio video di Al Zawahri
«I crociati stanno traballando» Il papa a Londra, vigilia di polemiche
BEIRUT. Torna a farsi vivo ba», e quindi è richiesto ai LONDRA. Alla vigilia del- cione mentre si delizia con un vip dell’entourage papale, il
Ayman al Zawahri, il nume- cittadini Usa di evitare la zo- l’arrivo del Papa una marca gelato Federici in chiesa ed è cardinale tedesco Walter Ka-
ro 2 Al Qaeda, in un messag- na. Ufficialmente non c’è al- di gelati ‘italiani’ insegue lo corredato dalla scritta: «Con- sper si sia ritirato dal viaggio.
gio audio dove sostiene che i cun collegamento tra i due scandalo: la Antonio Federici, cepita immacolatamente». I Polemiche anche sul fatto
«crociati in Afghanistan tra- eventi, ma vengono registra- Il numero 2 di Al Qaeda Zawahri il cui spot con una suora è sta- nuovi manifesti dovrebbero che il Papa si rechi nel Regno
ballano sotto i colpi di muja- ti mentre è atteso per oggi ad to messo al bando in quanto venire affissi nell’area dell’Ab- Unito in visita di Stato: contro
heddin». Quasi allo stesso Amman il segretario di Stato Laden). Zawahri ha aspra- anti-cattolico dalla Adverti- bazia di Westminster dove il circa 50 intellettuali tra cui
tempo, l’ambasciata Usa ad Usa, Hillary Clinton. Sembra mente criticato le autorità sing St. Authority, ha promes- papa si recherà domani e saba- l’attore Stephen Fry, gli scrit-
Amman ha fatto sapere che trattarsi del consueto mes- del Pakistan, accusandole di so di fare il bis con un’altra to. Lp spot ha animato la vigi- tori Ken Follett e Philip Pul-
secondo «informazioni credi- saggio in occasione dell’anni- pensare solo ad arricchirsi, pubblicità. Lo spot della suo- lia di una visita di Stato che si lman e lo scienziato (e ateo di-
bili», esiste la possibilità di versario degli attacchi del- mentre il loro Paese è in gi- ra, comparso anche sulle rivi- preannuncia ad alta densità chiarato) Richard Dawkins.
«un attentato imminente nel- l’11 settembre 2001 (Nel 2009 nocchio dopo le alluvioni ste The Lady e Grazia, mostra di polemiche. Ieri a Londra è Scattano le proteste anche sul
la regione del Golfo di Aqa- il messaggio audio fu di Bin che lo hanno colpito. la religiosa con un vistoso pan- circolata la voce che uno dei fronte della pedofilia.

Numeri in massimo ritardo Concorso

I 20 numeri più in ritardo


NELLA SESTINA VINCENTE
3 BARI
ritardi
CAGLIARI
ritardi
FIRENZE
ritardi
GENOVA
40
59
16
127
30
85
31
30
56
5
89
50
75
83
14
54
83
69
89
61
59
15
53
21
59
28
58
23
36
50
40
43
26
55
61
COLONNA

5
A B

9
del 16/9/2010

Arriva a 137,9 milioni il jackpot in palio stasera al


Superenalotto. Se nessuno centrerà la combinazione
vincente, sabato in palio ci saranno circa 139,5 milioni di euro,
il secondo montepremi più alto mai messo in palio dal

17
concorso. Verrà scavalcata la vincita da 139 milioni centrata il
ritardi 80
28
63
89
60
44
59
64
50
46
10 28 9 febbraio scorso, e che venne divisa tra Parma e Pistoia.
42 estrazioni 66 43 estrazioni 29 MILANO
76 estrazioni 59 61 estrazioni 29
ritardi 79 72 66 64
39
48
30 41 Per il primo posto (i 147,8 milioni vinti a Bagnone, Massa
NAPOLI 51 56 74 30 Carrara, il 22 agosto 2009) occorrerà aspettare qualche
81 estrazioni 54 25 estrazioni 28 ritardi 120 78 58 50 45 53 55 concorso in più: a questo ritmo di crescita delle giocate, il
PALERMO 32 40 51 37 10
60 estrazioni 48 85 estrazioni 28 primato verrà eguagliato tra sabato 25 e martedì 28 settem-
estrazioni estrazioni
ritardi 82 74 60 43 43 63 73 bre. Occorre tuttavia che la fortuna non sia particolarmente
39 47 55 27 ROMA 32 48 58 41 11
ritardi 79 63 61 47 47 79 81 generosa: il jackpot si accresce di una quota supplementare

8
24 estrazioni 42 84 estrazioni 27 se non vengono centrati 5+.
TORINO 83 84 22 81 57
22 estrazioni 37 5 estrazioni 26 ritardi 74 68 56 54 54 Jackpot L'ultimo premio di seconda categoria risale al 19 agosto, da
12 estrazioni 35 20 estrazioni 26 VENEZIA 29 3 60 38 26 € 137.900.000,00
allora il montepremi a ogni estrazione ha beneficiato di 500-
ritardi 75 73 71 50 47
606LOT1.cdr

68 estrazioni 33 46 estrazioni 26 TUTTE 28 70 39 41 30


Giocata minima 600mila euro in più, oltre alla normale quota (in media 1,2-1,3
€1
23 estrazioni 29 33 estrazioni 24 ritardi 11 5 5 4 4

BARI. Gli ambi 30-40, 36-66 e 14-24, ambo le terzine 3-30-33 e 8-30-80. L’am- 51-56-74-39-30 e le quartine 13-26-39-69 83-84-22-81-57 e le quartine 7-57-75-77 e
per ambo e terno ritardatari bo 30-76 non esce da 1688 estrazioni. e 51-54-56-58. Per ambo le terzine 4-7-40-70. Per ambo le terzine 35-70-72
40-30-14-15-36 e le quartine GENOVA. Per ambo e terno i mas- 33-36-66, 9-39-69 e 5-15-51. e 8-28-82. L’ambo 16-83 non esce da
14-41-15-51, 3-30-33-39, 7-14-21-28 e la simi ritardatari 31-83-59-23-61. La de- PALERMO. Per ambo e terno i 1329 estrazioni.
terzina 4-40-49. cina 30/39 non dà l’ambo da 70 estra- massimi ritardatari 32-40-51-10-37, le VENEZIA. Per ambo e terno i mas-
CAGLIARI. Sulla ruota della Sar- zioni, consigliamo 31-32-35-36-39. quartine 1-4-10-40 e 5-10-40-50. L’ambo simi ritardatari 29-3-60-38-26 e le
degna per ambo e terno i ritardatari MILANO. E’ uscito l’ambo 18-48, 10-36 non esce da 4050 estrazioni. Per quartine 3-6-30-60 e 2-6-26-29. Per am-
16-5-83-21-40, le quartine 32-33-82-83, da noi consigliato proprio nella scor- ambo le terzine 4-8-32 e 5-15-51. bo le terzine 3-33-39 e 2-12-29.
16-40-61-80,le terzine 8-16-72 e 16-38-88. sa rubrica. Tenteremmo quindi gli ROMA. Per ambo e terno i massi- A tutte l’ambo 28-36.
La terzina 16-46-76 non esce per am- ambi 6-90, 36-63 e per ambo e terno i mi ritardatari 32-48-58-41-11, in parti-
bo da 276 estrazioni. ritardatari 28-89-44-64-46 e le quarti- colare l’ambo 32-48 e ancora la quarti- LA SMORFIA
FIRENZE. Per ambo e terno i mas- ne 42-44-46-64 e 3-6-60-90. na 28-48-58-68. Per ambo le terzine
simi ritardatari 30-50-89-28-26, le NAPOLI. Gli ambi 21-51 e 51-58, 7-14-28, 14-32-41 e 14-41-46. Il fatto del giorno: Miss Italia è di
quartine 14-28-41-82 e 14-16-60-88. Per per ambo e terno i ritardatari TORINO. I ritardatari Foligno, 14-29-30.
NH7POM...............15.09.2010.............22:21:45...............FOTOC21

GAZZETTA ECONOMIA GIOVEDI’ 16 SETTEMBRE 2010 7

Fiat, oggi il via allo scorporo dell’auto


La scissione sarà operativa da gennaio. La Consob chiede chiarimenti
LINGERIE MILANO. Per gli azionisti della Fiat oggi
è a tutti gli effetti una data storica. I soci
ponentistica, Fiat Power Train (motori) e
dall’altra nascerà Fiat Industrial con
saranno chiamati ad approvare lo scorpo- CNH (trattori), Iveco (mezzi commercia-
La Perla: 335 esuberi ro del settore auto con la creazione di due
nuove società: da una parte Fiat Group
Automobile, Maserati, l’85% della Ferra-
li), FPT Industriale & Marine (motori ma-
rini e industriali). La Fiat dopo oltre un
secolo di storia cesserà di essere una con-
BOLOGNA. Nel nuovo piano di ri- ri, la partecipazione in Chrysler, la com- glomerata.
strutturazione che La Perla ha pre-
sentato ai sindacati ci sono 141 esube- L’amministratore delegato le azioni di Fiat Industrial sa- Consob ha chiesto diversi
ri in più rispetto a due anni fa, all’ini- Sergio Marchionne, che pro- ranno assegnate agli azioni- chiarimenti alla Fiat.
zio della cassa integrazione speciale, prio ieri era in Florida per sti sulla base di un rapporto Uno di questi riguarda la
che scade il 14 gennaio. L’azienda lanciare 16 nuovi modelli uno a uno. Successivamente, clausola della “poison pill
produttrice di lingerie di classe, di Chrysler, aveva annunciato Fiat e Fiat Industrial saran- (pillola avvelenata)” che il uno degli elementi in grado L’ad Fiat
proprietà del fondo Usa J.H.Par- lo scorporo in aprile sottoli- no quotate separatamente Lingotto vuole introdurre ne- di influenzare il conto econo- Sergio
tners, «dichiara che non solo il pro- neando che fornisce chiarez- presso il mercato telematico gli statuti delle società per di- mico dei due gruppi. Ci si Marchionne
blema non è risolto, ma si aggrava». za sulla strategia e sulla com- azionario di Milano e opere- fendersi da scalate ostili, an- aspettano poi chiarimenti su- in posa
A lanciare l’allarme Filctem-Cgil, ponente finanziaria. Per ora ranno in modo separato. Ma che prima che venga lancia- gli investimenti come hanno con una
Femca-Cisl, Uilta-Uil. L’azienda, pro- prevalgono, però, gli interro- il voto odierno, scontato, ta un’Opa. Fiat, se autorizza- ricordato ieri Angeletti e Bo- nuova 500
seguono i sindacati, ha presentato gativi soprattutto sulla distri- non sarà l’atto finale perché ta, sarà la prima società quo- nanni che hanno chiesto con-
un piano «che prevede a regime un buzione degli ingenti debiti. sono molti gli interrogativi tata a introdurre queste mi- ferma dei 20 miliardi concor-
esubero di personale di 335 unità su Dalla data di efficacia del- sulla distribuzione di debiti e sure. La ripartizione del debi- dati con Marchionne.
655», che attualmente sono dipenden- la scissione, deliberata oggi e risorse finanziarie. Ieri il So- to è rilevante anche per gli Andrea Di Stefano
ti nello stabilimento bolognese. operativa dal 1 gennaio 2011, le 24 Ore ha svelato che la azionisti dal momento che è A RIPRODUZIONE RISERVATA

BORSA
Quot. uff. Quot. rif. Var. Rif. Min. anno Mass. anno Quot. uff. Quot. rif. Var. Rif. Min. anno Mass. anno Quot. uff. Quot. rif. Var. Rif. Min. anno Mass. anno Quot. uff. Quot. rif. Var. Rif. Min. anno Mass. anno
v TITOLO in euro in euro in % in euro in euro v TITOLO in euro in euro in % in euro in euro v TITOLO in euro in euro in % in euro in euro v TITOLO in euro in euro in % in euro in euro
A 9570 Csp 1,035 1,038 0,754 1,131 1403 Industria E Inn 2,599 2,650 +4,950 1,724 2,599 1402 Pierrel 3,332 3,332 -0,671 3,184 5,101
9028 A.s. Roma 1,241 1,216 +2,964 0,678 1,241 D 9290 Intek 0,420 0,422 -1,400 0,315 0,636 1405 Pierrel 08/12 W 0,177 0,218 0,142 0,340
9621 A2a 1,117 1,113 -2,025 1,069 1,465 9355 D’amico 1,080 1,082 +2,268 1,045 1,386 9133 Intek 11 W 0,028 0,028 0,025 0,092 9206 Pininfarina 2,827 2,860 +1,418 1,635 3,047
9512 Acea 8,615 8,605 -0,864 7,232 9,254 9047 Dada 4,776 4,750 -1,860 3,230 6,133 9122 Intek R 0,686 0,671 -4,143 0,586 0,964 1404 Piquadro 1,481 1,480 1,048 1,516
9357 Acegas-aps 4,116 4,190 +0,480 3,738 4,629 9676 Damiani 0,817 0,823 +3,325 0,733 1,061 9554 Interpump 4,432 4,407 -1,232 3,156 4,597 9151 Pirelli Real 0,429 0,435 +2,959 0,309 0,539
9094 Acotel Group 48,563 48,960 -0,061 47,591 72,281 9089 Danieli 15,570 15,510 -0,257 13,853 20,474 9348 Interpump 09/12 W 0,669 0,680 -1,307 0,222 0,689 9208 Pirelli&co 5,804 5,765 -1,115 4,027 5,804
9080 Acq Potabili 1,726 1,718 1,482 1,923 9090 Danieli Rnc 8,450 8,430 +0,537 7,649 11,165 9186 Intesa Sanpaolo 2,435 2,435 -0,714 1,958 3,196 9209 Pirelli&co R 5,393 5,305 -2,392 0,426 5,409
9566 Acsm-agam 1,154 1,164 -0,086 0,850 1,159 9018 Datalogic 4,443 4,470 +0,449 2,994 4,496 9187 Intesa Sanpaolo Rn 1,926 1,931 -0,669 1,571 2,488 9213 Pol Editoriale 0,517 0,518 -1,333 0,422 0,542
9124 Actelios 2,598 2,620 +2,344 2,496 3,882 9072 De’longhi 3,855 3,880 +1,042 2,762 3,855 9852 Invest E Svil 12 W 0,004 0,004 -5,405 0,004 0,014 9567 Poligraf S F 10,120 10,080 -0,982 9,983 12,320
9060 Adf 12,111 12,400 -0,161 11,850 14,309 9003 Dea Capital 1,168 1,175 -0,424 1,106 1,379 9361 Invest E Sviluppo 0,015 0,014 -1,974 0,014 0,038 9183 Poltrona Frau 0,762 0,763 -1,548 0,675 0,876
9005 Aedes 0,220 0,218 -2,806 0,180 0,252 9598 Diasorin 30,620 30,500 -0,974 23,513 34,581 9555 Irce 1,425 1,420 -0,560 1,298 1,587 1401 Pop Emilia 9,300 9,320 -0,214 8,005 11,380
9530 Aedes 14 W 0,058 0,058 -2,192 0,049 0,087 9326 Digital Bros 1,506 1,510 +0,266 1,234 2,334 9339 Iren 1,263 1,265 1,168 1,516 1402 Pop Sondrio 6,844 6,885 +0,291 6,312 7,604
9836 Aeffe 0,345 0,350 +7,692 0,284 0,538 9351 Dmail Group 4,045 4,045 -0,308 3,692 5,697 9301 Isagro 3,275 3,220 -1,151 2,345 3,688 1404 Pramac 1,261 1,260 -0,316 1,002 2,361
9105 Aicon 0,255 0,252 -2,885 0,225 0,349 9350 Premafin 0,802 0,808 -0,492 0,802 1,068
9359 Dmt 13,200 13,270 -0,150 11,536 17,523 9054 It Way 3,090 3,097 +0,405 2,974 3,865
9434 Alerion 0,542 0,537 -1,468 0,484 0,635 9465 Premuda 0,858 0,840 0,700 1,049
9049 Amplifon 3,708 3,697 -0,672 2,888 4,207 E 9149 Italcement R 3,446 3,440 -1,149 3,212 5,455 9587 Prima Ind 09/13 W 1,715 1,715 -4,722 1,600 2,905
9212 Ansaldo Sts 9,865 9,790 -2,393 9,056 15,402 9274 Edison 0,923 0,918 -1,184 0,872 1,156 9148 Italcementi 6,159 6,160 -0,565 5,626 10,279 9558 Prima Industrie 7,209 7,200 -2,439 6,628 9,174
9163 Antichi Pell 0,492 0,499 -1,089 0,438 0,779 9275 Edison R 1,268 1,268 -0,860 1,233 1,566 9152 Italmobil 24,615 24,710 -0,563 20,610 32,985 9353 Prysmian 13,271 13,270 11,284 15,762
1402 Apulia Pront 0,396 0,400 -0,125 0,365 0,458 9138 Eems 1,400 1,392 -2,316 1,025 1,719 9153 Italmobil R 16,965 17,100 +0,234 15,117 23,364 R
9528 Arena 0,026 0,025 -1,894 0,024 0,041 9346 El.en 11,001 11,010 +0,640 10,957 13,003 1403 Iw Bank 1,442 1,450 1,420 1,990 9238 R Demedici 0,224 0,225 -0,044 0,172 0,258
1402 Arkimedica 0,521 0,521 +1,955 0,385 0,740 9188 Elica 1,544 1,547 -0,386 1,476 1,995 J 9342 Ratti 0,171 0,174 +0,057 0,155 0,285
9035 Ascopiave 1,623 1,640 +0,122 1,475 1,700 9613 Emak 4,197 4,190 -0,238 3,520 4,534 9116 Juventus Fc 0,897 0,878 +2,450 0,763 0,909 1404 Rcf 0,719 0,720 -1,974 0,719 0,981
9146 Astaldi 5,142 5,165 3,983 6,248 9575 Enel 3,932 3,940 -0,631 3,442 4,239 K 9565 Rcs Medgr R 0,678 0,685 +1,182 0,604 0,821
9338 Atlantia 15,258 15,260 -0,973 14,111 18,957 1404 Enervit 1,258 1,232 -2,222 1,102 1,480 9358 K.r.energy 0,073 0,073 -0,813 0,049 0,198 9564 Rcs Mediagr 1,160 1,168 +0,690 0,910 1,419
1413 Aut Merid 21,118 21,100 -1,860 16,000 24,278 9347 Engineering 19,508 19,520 +0,670 18,948 27,750 1402 Kerself 3,341 3,335 -1,039 3,193 9,128 9461 Rdb 2,066 2,080 -0,478 1,825 2,297
9020 Auto To Mi 10,008 10,060 +1,106 8,931 11,488 9525 Eni 16,458 16,290 -1,093 14,493 18,633 9253 Kinexia 1,991 1,990 +0,454 1,946 2,880 9221 Recordati 6,359 6,400 +0,313 5,112 6,420
9574 Autogrill 9,580 9,610 -1,284 8,269 10,452 9576 Erg 9,914 9,915 -0,502 9,089 10,776 9269 Kme Group 0,289 0,289 -1,026 0,260 0,363 9345 Reply 16,074 16,100 +1,194 14,721 17,267
9398 Azimut 7,224 7,265 -1,022 6,458 9,816 9057 Erg Renew 0,787 0,788 -1,438 0,670 0,978 9165 Kme Group 09-11 W 0,011 0,011 0,008 0,026 9085 Retelit 0,374 0,375 +2,459 0,328 0,474
B 9154 Ergy Capital 0,532 0,532 -1,481 0,485 1,162 9270 Kme Group Risp 0,530 0,532 +1,622 0,500 0,681 9065 Retelit 08-11 W 0,072 0,072 -7,928 0,066 0,137
1402 B&c Speakers 3,380 3,380 -0,148 2,457 3,393 9157 Ergy Capital 11 W 0,079 0,082 +0,488 0,075 0,250 9334 Kme Group W09 0,011 0,011 -1,818 0,010 0,040 9549 Ricchetti 0,270 0,270 -0,185 0,259 0,569
9197 Banca Generali 8,921 8,975 +0,391 6,791 8,921 9366 Ergycapital W 16 0,180 0,180 -1,099 0,180 0,285 9483 Kr Energy 09/12 W 0,025 0,025 0,023 0,087 9447 Rich Ginori 0,047 0,046 +0,430 0,044 0,109
9268 Banca Ifis 5,092 5,095 +0,394 4,892 5,912 9099 Espresso 1,551 1,548 +0,129 1,444 2,427 L 9448 Rich Ginori 11 W 0,015 0,015 0,011 0,040
9143 Banco Popolare 4,843 4,862 -0,205 4,064 5,480 9104 Esprinet 6,435 6,400 -1,614 6,110 9,839 9524 La Doria 1,716 1,722 +0,879 1,638 2,496 9228 Risanamento 0,296 0,296 -0,337 0,295 0,436
9582 Basicnet 2,705 2,700 -1,280 1,915 3,225 9088 Eurotech 2,102 2,105 -1,174 1,802 2,918 9430 Landi Renzo 3,805 3,825 +0,526 2,686 3,961 1404 Rosss 1,461 1,461 -0,680 0,656 1,839
9033 Bastogi 1,687 1,735 1,598 2,219 9011 Eutelia 0,215 0,215 0,099 0,395 9594 Lazio 0,345 0,346 +11,613 0,301 0,369 S
9325 Bb Biotech 44,229 44,000 -1,983 39,935 51,981 9590 Sabaf 18,222 18,250 +0,551 15,263 18,457
3042BXK.cdr
9506 Bca Carige 1,747 1,739 -0,799 1,484 2,023 9579 Sadi Servizi Indus 0,413 0,416 +0,120 0,400 0,508
9280 Bca Carige R 2,628 2,680 +0,752 2,510 2,990 9505 Saes Gett Rnc 4,703 4,740 +0,744 3,795 5,596
9292 Bca Finnat 0,529 0,535 +0,943 0,483 0,618 9481 Saes Getters 6,107 6,160 +0,163 4,806 6,199
9397
9474
9472
9548
Bca Intermobiliare
Bca Pop.etruria E
Bca Pop.milano
Bca Pop.spoleto
4,166
3,330
3,760
4,163
4,165
3,330
3,780
4,160
-0,745
+1,070
3,151
3,043
3,177
3,849
4,320
4,198
5,567
4,833
COMPRO 9091
9247
9248
9222
Safilo Group
Saipem
Saipem Ris
Saras
9,037 9,080
28,252 28,200
28,300 28,300
1,387 1,382
-0,329
-0,212
+2,240
-1,286
6,110
23,078
23,000
1,331
9,720
29,959
29,930
2,311

ORO
9533 Bca Profilo 0,488 0,491 -0,102 0,429 0,677 9837 Sat 9,546 9,665 +1,951 8,503 10,720
9514 Bco Desio-brianza 3,798 3,850 +0,260 3,579 4,347 9008 Save 6,851 6,850 -1,226 5,754 8,027
9349 Bco Desio-brianza 3,757 3,777 3,602 4,127 1404 Screen Service 0,614 0,614 +0,904 0,549 0,735
9616 Bco Popolare 10 W 0,011 0,010 -1,887 0,010 0,083 9256 Seat Pg 0,145 0,145 -0,410 0,125 0,207
9537 Bco Santander 9,872 9,840 -1,600 7,357 12,059 9257 Seat Pg R 0,900 0,900 -0,056 0,860 1,750
9,409 10,902 4,729 5,622
9029
9103
Bco Sardegna Rnc
Bee Team
9,654
0,385
9,750
0,380
+2,794
-2,934 0,350 0,495 e argento 1403
9123
Servizi Italia
Sias
5,511
6,844
5,530
6,870
+0,363
+0,807 6,243 7,475
9610 Beghelli 0,649 0,653 -0,760 0,608 0,752 9297 Snai 2,720 2,705 -0,460 2,177 3,115
9037 Benetton 5,324 5,315 -0,747 5,180 6,737 9115 Snam Gas 3,665 3,655 -1,149 3,218 3,805
9569
1404
9874
Beni Stabili
Best Union Co
Bialetti Industrie
0,644
1,348
0,404
0,646
1,349
0,407
-0,538
-0,074
+0,743
0,538
1,061
0,350
0,722
1,600
0,645
PAGO IN CONTANTI OCCASIONI
ORO - GIOIELLI
- OROLOGI
9271
9272
9190
Snia
Snia 10 W
Socotherm
0,099
0,003
1,425
0,099
0,003
1,425
0,080
0,002
1,425
0,138
0,006
1,451
NUOVO
1403 Biancamano 1,439 1,448 -0,069 1,252 1,560 USATO COME i
9276 Sogefi 1,944 1,962 +1,030 1,796 2,411
9048 Biesse 5,502 5,450 -2,679 4,650 6,593 a prezzi special 9618 Sol 4,802 4,800 +0,052 3,620 4,984
1401 Bioera 1,012 1,012 1,010 1,709 9032 Sole 24 Ore 1,320 1,308 +0,153 1,293 1,958
9040 Boero 20,000 20,000 19,000 21,500 Mantova - Via Conciliazione 94/A - Tel. 0376 321202 - Cell. 335 6917638 9278 Sopaf 0,095 0,094 -5,906 0,061 0,130
9092 Bolzoni 1,844 1,840 1,374 2,071 9315 Sorin 1,685 1,674 -1,645 1,195 1,727
9041 Bon Ferraresi 29,236 29,340 +1,452 27,933 35,351 Cerea - Tel. 0442 321057 • Carpi (Mo) - Tel. 059 6229767 • Verona - Tel. 045 9298064 9283 Stefanel 0,631 0,628 +2,867 0,530 7,775
1412 Borgos Risp 1,279 1,275 1,056 1,392 9550 Stefanel Rnc 166,700 166,700 3,411 177,000
1411 Borgosesia 1,248 1,236 -3,438 0,880 1,406 9596 Stmicroel 5,590 5,565 -1,242 5,238 7,981
9062 Bpm 09-13 W 2,539 2,510 -0,986 2,230 5,288 9627 Exor 15,589 15,630 +0,257 10,937 15,671 9207 Lottomatica 11,446 11,480 -0,347 10,407 14,793 T
9516 Brembo 6,643 6,650 +2,151 4,445 6,643 9139 Exor Priv 12,596 12,700 +0,554 6,116 12,596 9344 Luxottica 19,714 19,760 +1,856 17,871 21,789 1402 Tamburi 1,310 1,310 1,163 1,409
9045 Brioschi 0,166 0,167 +0,663 0,161 0,239 9628 Exor Risp 13,156 13,190 -0,076 8,215 13,277 M 9031 Tas 12,487 12,800 -1,463 10,000 14,859
9518 Bulgari 6,177 6,185 +0,406 5,372 6,802 9081 Exprivia 0,893 0,890 -1,001 0,793 1,267 9821 Maire Tecnimont 2,758 2,750 -1,610 2,282 3,269 9193 Telecom It 1,058 1,052 -1,313 0,888 1,138
9503 Buone Societa’ 0,446 0,459 0,406 0,730 F 9245 Management E C 0,188 0,191 +0,209 0,129 0,193 9260 Telecom It R 0,834 0,828 -1,193 0,714 0,900
9102 Buongiorno 0,915 0,908 -1,304 0,782 1,204 9004 Fastweb 17,897 17,900 +0,056 10,771 19,304 9513 Marcolin 2,850 2,850 +0,088 1,313 2,994 9647 Telecom Me 0,220 0,221 +0,500 0,168 0,527
9068 Burani F.g 2,522 2,522 2,522 2,573 9112 Fiat 10,412 10,440 +0,578 7,689 10,931 9019 Marr 7,379 7,340 -0,811 5,906 7,647 9648 Telecom Me R 0,409 0,409 +5,000 0,299 0,780
9557 Buzzi Unic R 4,350 4,337 -0,516 4,200 7,650 9113 Fiat Priv 6,195 6,235 +0,727 4,635 6,413 9052 Mediacontech 2,804 2,817 -0,177 2,412 3,347 9194 Tenaris 14,022 14,040 -1,127 13,153 17,411
9556 Buzzi Unicem 7,476 7,455 -0,996 7,106 12,033 9114 Fiat Rnc 6,577 6,610 +0,916 4,947 6,725 9543 Mediaset 5,169 5,160 +0,389 4,421 6,486 9360 Terna 3,129 3,120 -1,655 2,867 3,233
C 9335 Fidia 3,560 3,485 +1,161 3,168 4,758 9173 Mediobanca 6,640 6,665 5,760 8,826 1404 Ternienergia 3,925 3,945 +0,510 1,875 4,863
9329 C Latte To 2,400 2,410 2,348 2,760 9211 Fiera Milano 4,025 4,052 -0,308 3,780 4,564 9539 Mediolanum 3,117 3,125 -0,872 2,903 4,568 9038 Tesmec 0,604 0,607 -0,328 0,568 0,644
9327 Cad It 4,606 4,600 +1,322 3,874 5,823 9377 Finarte Aste 0,103 0,105 0,103 0,204 9458 Mediterranea A 2,982 2,980 -0,334 2,363 3,013 9553 Tiscali 0,105 0,104 -0,759 0,096 0,186
9066 Cairo Communicat 2,693 2,715 +0,463 2,164 3,156 9259 Finmeccanica 8,587 8,580 -0,233 7,787 11,359 9084 Meridiana Fly 0,054 0,055 -1,786 0,051 0,120 9583 Tiscali 09/14 W 0,003 0,003 +4,000 0,002 0,005
1402 Caleffi 1,114 1,082 +8,200 0,946 1,145 1406 Fnm 0,534 0,530 -1,394 0,478 0,596 9706 Meridie 0,372 0,385 +1,316 0,328 0,600 9331 Tod’s 65,342 65,780 -0,424 45,756 66,186
9058 Caltag Edit 1,785 1,790 1,750 2,171 9243 Fond-sai 7,787 7,785 -0,828 7,364 12,155 9707 Meridie 11 W 0,017 0,017 0,010 0,027 1403 Toscana Fin 1,482 1,477 -0,337 1,233 1,484
9306 Caltagirone 1,914 1,915 -0,623 1,908 2,453 9244 Fond-sai R 4,756 4,730 -1,304 4,444 8,242 9039 Mid Industry Cap 11,884 11,870 +4,032 9,827 15,490 9511 Trevi Finanz 10,446 10,390 +0,290 9,908 13,152
9056 Camfin 0,374 0,372 -0,799 0,239 0,383 9077 Fullsix 1,110 1,120 -1,840 1,057 1,242 9175 Milano Ass 1,436 1,432 -0,556 1,338 2,178 9063 Txt 5,582 5,505 +0,273 5,227 7,292
9282 Camfin 09-11 W 0,065 0,065 -2,262 0,029 0,067 G 9176 Milano Ass R 1,609 1,599 -1,600 1,454 2,373 U
9061 Campari 4,280 4,287 -0,522 3,504 4,317 9369 Gabetti 0,419 0,411 -5,402 0,312 0,657 9494 Mirato — — — — 9288 Ubi 09-11 W 0,010 0,010 -1,020 0,010 0,050
9617 Cape Live 0,325 0,325 -0,612 0,296 0,415 9365 Gabetti 09/13 W 0,103 0,100 -9,008 0,081 0,143 9178 Mittel 3,159 3,200 +0,156 2,925 4,135 9287 Ubi Banca 7,279 7,285 -0,884 6,706 10,440
9527 Carraro 2,321 2,335 +1,082 2,204 2,690 9332 Gas Plus 5,104 5,095 -0,294 5,027 6,471 9010 Molmed 0,457 0,453 -2,371 0,421 1,297 9201 Uni Land 0,593 0,585 -3,306 0,524 0,949
9333 Cattolica As 19,389 19,470 +0,568 18,464 24,257 9607 Gefran 2,875 2,875 -0,519 2,028 2,875 9014 Mondadori 2,308 2,302 +0,218 2,185 3,227 9082 Unicredit 2,010 2,010 -0,495 1,563 2,335
9053 Cdc 1,880 1,880 -2,540 1,574 2,460 9129 Gemina 0,506 0,504 -1,466 0,448 0,668 1401 Mondo He 0,129 0,129 -0,231 0,109 0,179 9083 Unicredit Risp 2,307 2,295 -1,923 2,216 2,949
9312 Cell Therap 0,298 0,299 -1,155 0,244 0,842 9130 Gemina Rnc 1,180 1,229 -0,081 1,166 1,701 9046 Mondo Tv 6,764 6,795 -0,293 5,979 8,095 9352 Unipol 0,551 0,551 -0,721 0,520 0,861
9580 Cembre 5,000 5,030 4,398 5,169 9131 Generali 15,058 15,080 -0,265 13,901 19,098 9095 Monrif 0,430 0,430 0,410 0,480 9601 Unipol 2013 W 0,025 0,025 -3,101 0,010 0,035
9067 Cementir Hold 2,294 2,295 -0,649 1,965 3,353 9006 Geox 4,015 4,032 -0,247 3,663 5,316 9500 Monte Paschi 1,032 1,036 -0,385 0,831 1,333 9303 Unipol P 0,360 0,358 -1,377 0,342 0,569
9042 Chl 0,142 0,142 -0,140 0,119 0,189 9330 Gewiss 4,071 4,060 -0,976 2,636 4,342 9184 Montefibre 0,157 0,154 -4,635 0,118 0,206 9534 Unipol Prv 2013 W 0,022 0,022 -0,448 0,007 0,032
1402 Cia 0,297 0,296 -0,836 0,272 0,323 9622 Grandi Viaggi 0,866 0,866 -3,132 0,822 1,044 9185 Montefibre R 0,300 0,300 -4,459 0,255 0,521 V
9087 Ciccolella 0,717 0,717 0,684 1,033 9025 Granitifiandre 3,542 3,547 +1,940 2,695 3,808 1401 Monti Asc 1,057 1,065 -0,930 1,004 1,457 9024 V Ventaglio 0,137 0,137 0,137 0,138
9070 Cir 1,448 1,440 -1,167 1,329 1,928 1401 Greenvision 6,019 6,095 +2,696 4,295 7,340 9451 Mutuionline 5,214 5,330 +2,797 4,722 5,969 1403 Valsoia 4,285 4,285 +0,646 3,800 4,547
9317 Class Editori 0,449 0,451 -0,221 0,439 0,694 9510 Gruppo Coin 6,579 6,605 +2,087 3,996 6,588 N 9308 Vianini Indus 1,306 1,320 -0,227 1,279 1,478
9027 Cobra 1,223 1,239 +0,162 1,111 2,160 9126 Gruppo Minerali M 4,684 4,780 4,518 5,410 9236 Nice 3,037 3,025 -0,820 2,503 3,193 9309 Vianini Lavori 3,877 3,880 -0,064 3,877 4,730
9073 Cofide 0,650 0,653 +0,462 0,606 0,790 H 1402 Noemalife 5,856 5,950 5,380 6,243 9310 Vittoria Ass 3,637 3,632 +0,345 3,447 4,025
1403 Cogeme Set 0,432 0,435 +5,327 0,408 0,953 9251 Hera 1,426 1,422 -1,455 1,341 1,740 1413 Nova Re 1,190 1,190 1,150 1,190 W
1403 Conafi Prestito’ 0,890 0,894 0,775 1,200 I O 9267 W Mediobanca 11 0,020 0,019 +1,579 0,019 0,152
9508 Cr Artigiano 1,441 1,448 -1,362 1,318 1,910 9036 Igd 1,165 1,177 +1,466 1,041 1,599 9529 Olidata 0,702 0,693 -5,198 0,336 0,930 Y
9452 Cr Bergamasco 22,203 22,350 -0,490 21,585 25,645 9515 Ima 13,903 13,950 12,832 15,120 9205 Omnia Network — — — — 9284 Yoox 7,066 7,100 +0,424 5,112 7,219
9223 Cr Val 2010 W — — 0,010 0,404 9001 Immsi 0,787 0,792 +0,190 0,679 0,954 P 1404 Yorkville Bhn 0,084 0,084 +4,074 0,071 0,186
9229 Cr Val 2014 W 0,308 0,308 -0,162 0,295 0,513 9075 Impregilo 2,217 2,240 +1,472 1,811 2,605 9013 Panariagroup 1,675 1,667 -0,120 1,649 2,199 Z
9454 Cr Valtellinese 3,714 3,702 -1,985 3,555 5,689 9076 Impregilo R 7,995 7,995 7,604 8,649 9110 Parmalat 1,981 1,980 -0,652 1,731 2,139 9239 Zignago Vetro 4,745 4,730 -0,421 3,799 4,778
9100 Credem 4,980 5,000 -0,596 4,067 5,714 9174 Indesit Com 8,723 8,740 -0,795 7,513 10,302 9109 Parmalat 15 W 0,982 0,985 -0,505 0,741 1,093 9314 Zucchi 0,505 0,507 -0,491 0,388 0,612
9522 Crespi 0,154 0,157 -0,379 0,141 0,230 9336 Indesit Com Rnc 6,959 7,065 +0,142 6,765 8,490 9180 Piaggio 2,250 2,267 +3,303 1,815 2,537 9340 Zucchi Rnc 0,499 0,499 +1,835 0,465 0,647

Gli indici Borse estere Euribor / Oro monete


Ftse Mib 6 0,62 20872,79 INDICI VAR SCADENZA Tasso 360 Tasso 365 Argento (per Kg.) 419,363 506,127 Pronto Borsa • 166.828.828 • 166.848.848 • 166.868.868
Ftit All S 6 0,59 21415,83 6038 Dow Jones (h.12) +0,31 1 Mese 0,617 0,626 Sterlina (v.c) 214,071 235,013 Nuovi numeri diretti Quotazione singolo Gestione lista personalizzata Tassi d'interesse
Ftit Mid C 6 0,26 23544,00 6041 Nasdaq Comp. (h.12) +0,48 6 Mesi 1,139 1,155 Sterlina (n.c) 214,071 235,013 titolo (il codice è
Ftit Itali — 6047 Franc.xetra Dax -0,37 12 Mesi 1,422 1,442 Sterlina (post.74) 214,071 235,013 • 166.818.818 • 166.838.838 pubblicato a sinistra • 166.858.858 • 166.878.878
Ftit Small 6 0,11 21841,30 6037 Lnd Ft 100 -0,21 Oro monete Marengo Italiano 167,332 189,023 Cambi in diretta Blue Chips di Milano del titolo stesso) Panoramica mercati mondiali Cambi Bankitalia
Mibtes 6035 Parigi Cac 40 -0,50 TITOLO Denaro Lettera Marengo Svizzero 166,299 187,990
Mib30s 6042 Tokyo Nikkei +2,34 Oro Fino (per Gr.) 29,283 31,426 Marengo Francese 166,299 187,990
P01POM...............15.09.2010.............19:19:50...............FOTOC24
NH4POM...............15.09.2010.............21:17:46...............FOTOC21

Tel. 0376 58051


ECONOMIA MANTOVA e-mail: cronaca.mn@gazzettadimantova.it - Fax 0376/303.221 - Centralino 0376/3031
Qualità
Tradizione
Innovazione

AUTOTRASPORTI INCONTRO UCID PETROLIO E AMBIENTE

A lezione sul nuovo codice La natura del mercato Mol, record di sostenibilità
Il Sindacato autotraspor- «Il futuro di un sogno. Le Il gruppo ungherese Mol,
tatori Upa e Fai-Uncom or- ragioni della speranza cri- proprietario della raffine-
ganizzano per sabato dalle stiana di fronte alla crisi ria Ies, si è classificato tra
14.30 alle 18 al Centro for- economica» il tema genera- le prime dodici compagnie
mazione di via Londra una le di un percorso avviato in petrolifere del mondo per
giornata di studio sulle no- primavera dall’Unione cri- la sostenibilità. La valuta-
vità del nuovo Codice della stiana imprenditori e che zione è stata fatta dalla so-
Strada. Il relatore è Salvato- ora riprende con tre incon- cietà svizzera Sam, specia-
re Ripa, commissario della Polizia Stradale. Tra tri. Il primo è sabato alle 16, nel centro culturale lizzata nell’analisi della sostenibilità aziendale a
gli argomenti: nuove sanzioni per i tempi di gui- Ferrini di via Giulio Romano, 15. Il tema: «Il mer- livello globale. Coinvolte nel processo di valuta-
da e tolleranza zero per alcol e droghe. cato: regno di Dio o del Diavolo?». zione 112 compagnie petrolifere.

COME CAMBIA L’appuntamento organizzato


IL LAVORO dalla Provincia

Più immigrati, sempre precari


Sono oltre 50mila. Le iscrizioni ai Centri per l’impiego salite del 25%
Cresce la popolazione straniera nel ter- sessorati alle politiche sociali e al lavoro,
ritorio mantovano, arrivando nel 2009 a in collaborazione alle Rete segretariati TESSILE
toccare i 50.203 abitanti. Contestualmen- immigrazione. «La Provincia ha fatto
te incrementano anche le iscrizioni ai
Centri per l’impiego, lievitate del 25% ri-
uno sforzo enorme per leggere e dare ri-
sposte al disagio che viene dal mondo del
Calleffi
spetto al 2008-2009. I dati sono stati pre-
sentati ieri mattina nel corso di un conve-
lavoro - ha affermato l’assessore provin-
ciale alla Formazione professionale ed al
Accordo con
gno dal titolo “Immigrati e lavoro”, pro-
mosso da Provincia, in particolare gli as-
Lavoro, Carlo Grassi-. L’iter per coinvol-
gere tutti i distretti è stato faticoso». Ballantyne
«Non deve esserci - ha pro- tre i cinesi quasi non com- (30,40%), ma anche le atti- La Caleffi di Viadana
seguito l’assessore - alcuna paiono. vità manifatturiere seppure annuncia l’accordo di li-
distinzione tra immigrati e La tipologia di contratto in percentuale minore cenza con Ballantyne, pre-
lavoratori italiani. Dal 1992 che viene maggiormente ri- (29,20%). Fanalino di coda stigioso brand del lusso
la Provincia ha lavorato a servata agli extracomunitari trasporto e magazzinaggio noto in tutto il mondo per
pieno ritmo al fianco della è a tempo determinato (nel (3,10%). l’eccellenza della qualità
Consulta per l’immigrazio- 2009 ha interessato 5.733 sog- «Il distretto di Mantova re- Lavoro cercasi. Immigrati in un campo del suo cashmere. La par-
ne, realizzando trenta segre- getti, 5.504 nel 2010, ma il nu- gistra la percentuale più alta tnership triennale, conces-
tariati sociali distribuiti in mero è fermo ad agosto). delle persone che hanno di- piccola oscillazione di due lazione». Il pomeriggio ha vi- sa in esclusiva mondiale
tutti gli otto ambiti territoria- Le assunzioni a tempo in- chiarato immediata disponi- punti percentuali rispetto al- sto alternarsi le relazioni di per le collezioni stagiona-
li e l’Osservatorio per l’immi- determinato sono invece bilità al lavoro - hanno sotto- lo scorso anno. Il distretto di Sonia Spazzini del Coordina- li primavera/estate 2011 -
grazione». 2.953 contro le 4.821 dello lineato Anna Capuccetti e Ia- Ostiglia, invece, ha la quota mento Rete Cpi, Santi Abba- autunno/inverno
Strutture alle quali si sono scorso anno. copo Caropreso degli Osser- più bassa con solo l’8%. E’ il te (Questura), Giovanni Pu- 2013-2014, prevede la pro-
recati annualmente diecimi- I settori economici in cui si vatori provinciali del lavoro primo anno che in provincia gliese (Direzione lavoro) e Te- duzione e la commercializ-
la persone, in costante au- inseriscono con più facilità e immigrazione-. Nel 2010 ha di Mantova gli stranieri rag- resa Gandolfo (Prefettura). zazione a marchio Ballan-
mento, usufruendo di una ca- sono attinenti all’agricoltura toccato il 33%, subendo una giungono il 12,2% della popo- Graziella Scavazza tyne con etichetta «Made
tena di servizi gratuiti eroga- in Italy» di collezioni per
ti attraverso i Comuni, af- la casa homewear and ni-
fiancando l’immigrato (in al- ghtwear. La produzione
cuni casi anche gli italiani)
nelle informazioni, all’orien-
tamento e all’inserimento
Agenti di commercio, ecco il marchio di qualità sarà curata dalla control-
lata Mirabell, che ha per-
fezionato l’acquisto del ra-
nel territorio. Al via un corso di Usarci e Camera di commercio: farà ottenere una certificazione mo d’azienda di Manifat-
Nel Mantovano sono pre- tura tessuti spugna Besa-
senti centotrentasette etnie: Un corso dedicato agli agenti e rap- dente Usarci - questa sarà un’opportu- ad uno sconto del 50%. Lunedì alle na, storica maison fonda-
l’India è al primo posto e su- presentanti di commercio, primo in Ita- nità unica in Italia e in Europa». Ercole 15.30, al Centro di formazione in via ta nel 1948 dalla famiglia
pera il Marocco fino ad ora lia a rilasciare il marchio di qualità cer- Montanari, presidente Uncom, ha sotto- Londra 2 di Porto Mantovano, ci sarà Carrara già in affitto dal-
fortemente radicato. tificato”. Organizzato dall’Usarci, con il lineato come «il corso sia la soluzione un seminario illustrativo dedicato al- l’aprile del 2009.
Il dato però si rovescia se patrocinio della Camera di Commercio alla mancanza di formazione dedicata l’intero progetto. Le lezioni si svolgeran- Tornando all’intesa con
si prende come parametro di e in collaborazione con Confcommer- agli agenti di commercio». Il progetto è no nei venerdì 8, 15, 22 e 29 ottobre, dal- Ballantyne, il marchio
riferimento l’immediata di- cio, il corso permetterà l’iscrizione al re- frutto di uno studio tra le sedi Usarci di le 15 alle 19. Il rilascio della Certificazio- scozzese è dal 2004 di pro-
sponibilità al lavoro: in que- gistro nazionale degli agenti certificati. Mantova, Padova e Rovigo, Milano, Ve- ne avverrà nella sede dell’Usarci. Ulte- prietà del fondo Charme
sto caso gli indiani scendono «Non esiste una scuola di formazione nezia, Verona, Vicenza, Pescara e Anco- riori informazioni al sito www.usarci- Investments che fa riferi-
in terza posizione e salgono dedicata a tali figure lavorative - ha na, unitesi per abbattere di almeno un mantova.it. mento a Montezemolo.
in prima i marocchini, men- spiegato Giancarlo Bonamenti, presi- terzo i costi di certificazione, arrivando Stefano Vitale
P02POM...............15.09.2010.............19:18:21...............FOTOC24
NC1POM...............15.09.2010.............22:52:27...............FOTOC21

CRONACA
e-mail: cronaca.mn@gazzettadimantova.it - Fax 0376/303.221 - Centralino 0376/3031

I CONTI Destinato solo un terzo delle risorse


DI VIA ROMA Il milione che resta slitta a novembre

«L’avanzo coprirà i buchi della Brioni»


L’assessore al bilancio: per sistemare le scuole restano solo centosessantamila euro
di Corrado Binacchi
CASSE VUOTE
La ricognizione dei conti è terminata. consiglio comunale in agenda lunedì 27,
Con una decisione drastica. Destinare su-
bito solo un terzo dell’avanzo di ammini-
servirà a finanziare interventi messi in
campo dalla giunta Sodano. Il resto?
Flop di terreni e fabbricati
strazione e rinviare all’assestamento di
bilancio, a novembre, la ripartizione del-
«Purtroppo dovremo per forze di cose pa-
gare debiti per impegni di spesa presi dal-
Erano attesi 7 milioni
le altre risorse. Solo una parte, però, dei
620mila euro che verranno sbloccati nel
la precedente amministrazione» afferma
l’assessore al bilancio Marcello Napoli. Ne sono entrati 130mila
Dopo un esame accurato le private sono previsti Solo 130mila euro incassati rispetto ai 7
dei conti l’assessore è scon- 100mila euro, ma l’ammini- Napoli: sulla milioni di euro individuati nel bilancio
fortato. «Mi creda, il quadro strazione precedente ne ha cultura hanno previsionale. Il capitolo delle risorse deri-
che abbiamo ereditato dal- messi solo 70 e 30 sono a no- vate dalle vendite di terreni e fabbricati di
l’amministrazione Brioni è stro carico, per completare il promesso contributi proprietà comunale è uno di quelli in cui
pesante — sottolinea con
rammarico — altroché l’a-
finanziamento del piano ne-
ve servono altri 260mila euro
a troppe associazioni si sono verificati gli scostamenti più bru-
schi. «I presunti introiti da alienazioni
vanzo, per sistemare tutte le mentre al capitolo di spesa Restano da saldare avevano diviso l’ex maggioranza della
pendenze ne servirebbero al- per garantire il contratto Brioni — afferma Napoli — evidentemen-
meno tre. Ho chiesto al sinda- con l’Apam per il servizio di ancora 740mila euro te c’era qualcuno che aveva visto giusto».
co di adottare i principi di trasporto pubblico mancano L’assessore al bilancio Marcello Napoli
prudenza rinviando la desti- altri 228mila euro».
nazione del milione e 200mi- L’altro capitolo spinoso è verrà destinata tra una deci- le impalcature al teatro Bi- al momento possiamo desti- vestimenti». «La giunta Brio-
la euro in sede di assestamen- legato ai finanziamenti e ai na di giorni, dopo il passag- biena». L’elenco si completa nare solo 160mila euro». An- ni non ha lasciato alcun bu-
to di bilancio, a novembre, contributi per la cultura. gio in consiglio comunale, con le somme destinate alla che se la partita dell’avanzo co — replica Giovanni Buvo-
perché ci sono ancora troppe «Restano fuori da questa fa- servirà però a tappare alcuni ditta Reggiani, per i lavori ur- non è ancora chiusa, Napoli li, capogruppo del Pd ed ex
partite aperte, legate ad im- se altri 740mila di contributi lasciti del passato. «Dobbia- genti eseguiti un mese fa alla ha avviato le procedure per presidente della commissio-
pegni di spesa presi in passa- che la passata amministra- mo pagare una quota Unesco scarpata del cavalcavia di la stesura del previsionale ne di bilancio — anzi, i conti
to senza un’adeguata coper- zione ha promesso di dare a per il Comune di Sabbioneta, Belfiore. «Rispetto ai nostri 2011. «Gli uffici sono già al la- sono stati certificati come i
tura economica». Due terzi svariate associazioni, e che ci sono 47mila euro da salda- progetti investiremo 100mila voro per verificare le prio- meno indebitati di tutta la
dell’avanzo serviranno dun- noi dovremo in qualche mo- re per i corsi dell’Università euro per i progetti scolastici rità, le parole d’ordine sono Lombardia. Basta cercare ali-
que a finanziare una ma- do onorare in fase di assesta- a Lunetta, dobbiamo pagare mentre per gli interventi ridurre al massimo le spese bi, se è in grado la giunta tro-
xi-variazione al bilancio. «Al- mento di bilancio». Anche 20mila euro di verbali all’A- strutturali, alla Nievo, alla correnti con una politica di vi un’alternativa per finan-
la voce contributi per le scuo- buona parte dell’avanzo che sl, e poi c’è il pagamento del- Pacchioni e all’Anna Frank, rigore per incentivare gli in- ziare i suoi progetti».

MULTIUTILITY
La Tea perde la gara per la gestione calore
Commessa da sei milioni in fumo: vincono i milanesi di Siram
La gara bandita da via Ro- pubblici locali, il Comune la multiutility per l’approvvi-
ma per il riscaldamento di aveva deciso, nel 2007, di av- gionamento della materia LA SCHEDA LAVORI
tutti gli edifici comunali, viare la gara d’appalto per la prima, l’acqua calda che ser-
scuole ed uffici giudiziari
compresi, è stata vinta da Si-
gestione del calore per tre an-
ni. Gara che era stata vinta
ve ad alimentare le caldaie.
Sul fronte del teleriscalda-
La società Riscaldamento
ram spa, società milanese
che fa riferimento alla multi-
da Tea. L’ultima gara del Co-
mune per la gestione del calo-
mento (e del teleraffresca-
mento), intanto, è in arrivo
controllata In via Trento
nazionale francese Veolia.
Per la prima volta dopo anni Luigi Gualerzi
re copriva invece un orizzon-
te temporale più ampio, cin-
in consiglio comunale l’auto-
rizzazione alla società per dai francesi riapre il cantiere
Tea è rimasta a bocca asciut- que anni. «Dal punto di vista azioni a gestire il servizio su
ta, dovendo rinunciare ad ti. Abbiamo perso insomma del business non è un gran tutto il territorio comunale. Il gruppo Siram è pre- Riprendono i lavori del te-
una commessa da 6 milioni per meno di un punto percen- danno — sottolinea il presi- L’argomento sarà al centro sente nelle principali città leriscaldamento in via Tren-
di euro per i prossimi cinque tuale». dente della Tea — perché i di un ordine del giorno nel italiane con oltre cento se- to. Da lunedì il tratto di stra-
anni. L’esito della gara è uffi- Per anni, prima sotto la margini in questo settore consiglio in agenda lunedì. di tra uffici operativi, pre- da compreso tra l’intersezio-
ciale, anche se mancano an- vecchia sigla di Asm e poi co- non sono elevati ma certo è «E’ un atto necessario per po- sidi e magazzini. La dire- ne con via Tassoni e il Mazza-
cora le verifiche della docu- me Tea, la società di via Ta- una sconfitta, anche sul pia- ter scorporare il teleriscalda- zione centrale dell’azien- li è stato chiuso. L’inizio di
mentazione e dei requisiti, e liercio aveva potuto contare no dell’immagine». Buona mento dal gas — spiega Gua- da e a Milano, dove si con- via Tassoni, invece, non è
la multiutility di via Talier- sull’affidamento diretto del parte degli uffici comunali è lerzi — mentre il servizio di centrano le funzioni di in- chiuso dal cantiere e la via è
cio non ha intenzione di pre- servizio da parte del Comu- servita dalla rete del teleri- teleriscaldamento conti- dirizzo strategico, coordi- aperta, per i veicoli autoriz-
sentare ricorsi. Anche per- ne. Poi, con l’adeguamento scaldamento, di proprietà nuerà ad essere gestito dalla namento e superivisione. zati e muniti di pass Ztl. Via
ché, a differenza dell’appalto delle normative in materia Tea. Ora Siram dovrà molto Tea, il gas dovrà essere mes- La struttura comprende Trento sarà interessata da la-
per la gestione calore perso di affidamenti dei servizi probabilmente trattare con so a gara dal Comune di Man- anche le unità operative vori fino all’8 ottobre, per
tre anni fa in Provincia (sul- tova». che si occupano di servizi questo è stato nuovamente
la commessa da 10 milioni di In base alle normative la all’industria e di energie istituito il doppio senso di
euro vinta da una società gara per il gas dovrà essere rinnovabili e le unità ter- marcia di circolazione in via
trentina si era scatenata una
battaglia legale al Tar di Bre-
L’invito alla Prestigiacomo avviata dall’amministrazio-
ne comunale di via Roma en-
ritoriali, dedicate preva-
lentemente ai rapporti
Cairoli per tutti gli autoveico-
li. I residenti in zona San Leo-
scia vinta poi dall’ammini-
strazione di Palazzo di Ba- Il sindaco: le daremo un dossier tro la fine dell’anno. «E ov-
viamente, quando la gara
con le strutture sanitarie
e con la pubblica ammini-
nardo (o i muniti di pass Ztl)
possono raggiungere il quar-
gno) stavolta non c’era da su- sarà pronta, parteciperemo strazione. tiere percorrendo le vie Tas-
perare il vaglio di commissio- «I contatti con il ministro sono già stati presi: la lettera di per continuare a garantire il Dal 2002 Siram fa parte soni-Finzi-Cocastelli-Cavria-
ne tecniche. «Purtroppo la invito non è ancora stata spedita perchè si stanno servizio ai cittadini» sottoli- di Dalkia International, ni; gli attraversamenti latera-
gara bandita dal Comune si raccogliendo le informazioni che consentano di presentare nea il presidente della mul- leader europeo nella ge- li su via Trento, saranno
basava solo sul principio del una relazione. Appena pronta, la documentazione confluirà tiutility. Anche Tea è al lavo- stione dell’energia. Dal- aperti sempre dalle 19 alle 7
massimo ribasso — afferma in un dossier che fornirà al ministro Prestigiacomo un ro per rispettare la scadenza kia è a sua volta controlla- di mattina e potrebbero esse-
Luigi Gualerzi, presidente quadro aggiornato della situazione mantovana». Il sindaco di fine anno. Entro quella da- ta al 66% da Veolia Envi- re aperti anche nel resto del-
della mulltiutility controlla- Nicola Sodano spiega così il mese trascorso dalla promessa ta, infatti, dovrà essere ban- ronment (il più grande la giornata (dalle 7 alle 19) se
ta dal Comune di Mantova — di invitare il ministro dell’Ambiente a Mantova. «Sulle dita la gara per la ricerca del gruppo al mondo nel setto- non interessati direttamente
abbiamo partecipato in asso- bonifiche, il Comune sta lavorando intensamente, a partire partner industriale privato re dei servizi ambientali dai lavori. Vicolo Due cate-
ciazione temporanea di im- dalla giunta e dalle commissioni consiliari, in collaborazione di Tea Acque, la società che costituito dalle divisioni ne, nel tratto compreso tra
presa con la società Cpl di con Arpa e Asl. Quanto al coinvolgimento delle aziende gestisce il servizio idrico inte- Energia, Acqua, Traspor- via Cocastelli e via Tassoni,
Concordia e siamo arrivati insediate nel sito la giunta ha deciso di organizzare al più grato in città e nei Comuni ti e Servizi ambientali) sarà riaperto con rimozione
secondo di un soffio rispetto presto incontri bilaterali: l’obiettivo è vagliare l’effettiva dell’hinterland. La ricerca mentre il 34% appartiene delle colonne e sarà istituito
allo sconto del 20 per cento disponibilità dei singoli interlocutori a partecipare ai piani degli advisor finanziari è co- ad Edf. il senso unico di marcia, da
offerto dai nostri concorren- di prevenzione, sicurezza e disinquinamento. minciata. (co.bi.) via Cocastelli via Tassoni.
NC2POM...............15.09.2010.............23:18:58...............FOTOC21

12 GIOVEDI’ 16 SETTEMBRE 2010 CRONACHE MANTOVANE GAZZETTA

RECUPERO La telefonata di Pier Ferdinando Casini:


A SORPRESA Pietro, domani ti aspettiamo a Roma

Per Mantova arriva il sesto parlamentare


L’Udc Marcazzan entra alla Camera per le dimissioni di un altro deputato
Ad oltre due anni dalle elezioni, Manto- cazzan lo ha saputo l’altro ieri diretta-
va si trova a sorpresa con un parlamenta- mente dal leader del partito, Pier Ferdi- VENDOLIANI
re in più. Pietro Marcazzan, secondo dei nando Casini. «Mi ha telefonato e mia ha
non eletti nella lista dell’Udc per Lombar-
dia 3 (il collegio a scavalco tra Mantova,
detto: Pietro, guarda che sei stato nomi-
nato. Vieni subito a Roma» racconta lo
Sinistra ecologia e libertà
Cremona, Lodi e Pavia), è stato nominato
deputato per le dimissioni del suo collega
stesso Marcazzan, 50 anni, ex sindaco di
Goito (oggi presidente del consiglio comu-
chiede le primarie
di partito, Luciano Ciocchetti, divenuto
vice presidente della Regione Lazio. Mar-
nale) che era già stato parlamentare nel-
la breve legislatura del governo Prodi. per le provinciali 2011
In realtà il gioco di rinun- rato una sorta di atto ripara- Il ritorno. «Il candidato presidente del centrosini-
ce che ha consentito a Mar- torio, visto che la decisione Pietro stra? Va scelto con le primarie». E’ una po-
cazzan di tornare a Roma (ie- di mettere Marcazzan in ter- Marcazzan sizione netta quella di Sinistra Ecologia e
ri era già al lavoro in aula) è za posizione nella lista aveva dell’Udc Libertà (Sel), il partito che fa riferimento
un po’ più provocato non pochi malu- è stato a livello nazionale a Nuchi Vendola. Il
complicato. mori. Acqua passata. Ora proclamato gruppo promotore della sezione mantova-
L’ex sindaco di Goito: Le dimissio-
ni di Cioc-
Marcazzan è di nuovo in Par-
lamento. E’ il sesto parlamen-
deputato
a due anni
na ha annunciato ieri la data del congres-
so provinciale fondativo: il 17 ottobre nel-
voglio occuparmi chetti (eletto tare mantovano, che raggiun- dalle elezioni la sala del Parco del Mincio a Porta Giulia
in Lazio) ge i deputati Marco Carra (Cittadella). «Sel è la sintesi di un percor-
dei docenti precari hanno libera- (Pd) e Gianni Fava (Lega) e so unitario di molti soggetti della sinistra
to il posto la senatrice Irene Aderenti — hanno spiegato il coordinatore Luciano
per la prima dei non eletti (Lega). A questi nomi vanno blema dei precari. Alcuni fine del mandato naturale». benfatto e Maria Fadda, consigliere pro-
Udc in quel collegio, vale a di- aggiunti quelli di Matteo Co- miei colleghi, con famiglia e E con gli altri parlamentari vinciale di Sel — il nostro obiettivo è di co-
re Anna Teresa Formisano. laninno (Pd) e di Bruno Ta- bambini, hanno perso il lavo- mantovani? Si rapporterà? stituire un punto di riferimento presente
Che però in Parlamento c’è bacci (Api) eletti in collegi ro da un anno all’altro. E’ «Come sempre credo che oc- anche nel mantovano. Siamo nati da poco,
già, visto che era stata eletta non mantovani. una situazione pesante a cui corra lavorare assieme per il nel mantovano abbiamo circa un centi-
proprio in Lombardia 3 dopo «Ho dovuto naturalmente dobbiamo dare risposta. Non territorio — dice — penso al naio di iscritti. Abbiamo appena costituito
la rinuncia del capolista Casi- rinunciare alla cattedra di in- nego di volermi impegnare problema del lavoro, all’agri- il circolo della zona industriale ci città
na, che aveva scelto un altro glese al professionale per l’a- per la scuola e il problema coltura e alla scuola. Cola- con una ventina di iscritti». Alle provin-
collegio. La Palmisano ha ac- gricoltura di Villafranca do- dei precari. Altro che elezio- ninno mi ha chiamato per ciali si presenteranno con il proprio sim-
cettato di divenire deputata ve insegno dallo scorso anno ni anticipate: in questo mo- congratularsi». Ma non ri- bolo. La Fadda ha presentato la raccolta
eletta in Lazio, facendo così — spiega Marcazzan — ho mento di crisi economica e nuncia alla sua attività pub- di firme per la proposta di legge contro il
spazio all’esponente manto- fatto in tempo a fare il primo sociale sarebbe da irrespon- blicistica: «Presto uscirà un nucleare e a favore del risparmio energeti-
vano. Un giro che tra i centri- giorno di scuola e ho così po- sabili. Cedo che sia nell’inte- mio studio su Nievo». co e l’utilizzo di fonti rinnovabili.
sti mantovani viene conside- tuto vivere il gravissimo pro- resse del Paese arrivare alla Nicola Corradini

FRATTURA
Gianolio: resto aperto al dialogo
E annuncia il varo del Gruppo Misto in consiglio
Non si è ricucito lo strappo spiega che probabilmente l’amministrazione di centro-
tra il socialista Paolo Giano- già nel prossimo consiglio co- destra «è distorto, costruito
lio e il gruppo Pd-Riformisti. munale presenterà il Gruppo in campagna elettorale senza
La conferma viene dallo stes- Misto in cui ha intenzione di confrontarsi coi problemi».
so Gianolio a margine dell’in- confluire. «La mia scelta non «Sarebbe diverso se si trat-
contro con i gruppi di centro va contro il centro sinistra tasse del secondo mandato,
sinistra, riuniti lunedì sera — precisa — la possibilità di perchè allora ce ne sarebbe
nella sala delle Capuccine dialogare c’è. E la mia pre- uno storico — ha aggiunto
per presentare le contropro- senza questa sera lo testimo- Gianolio — Mantova non
poste alle linee programmati- nia. Le mie posizioni sono ri- può essere amministrata co-
che della giunta Sodano, de- maste quelle dell’agosto scor- me un’altra città. Deve avere
stinate ad approdare presto so. Il Gruppo Misto verrà co- uno sviluppo ordinato e non
in aula consiliare. Alla pla- stituito, ne darò comunica- a scacchiera, perché è circon-
tea (rappresentata da una zione prossimamente». data dai laghi. Il Comune sta
trentina di persone) l’ex vice Il malumore dei Socialisti procedendo con i Piani attua-
sindaco dell’esecutivo Brio- era noto da mesi. Tra le cau- tivi, ma non si sa a che punto
ni, appena rientrata da Ro- se principali della frattura, sia il Pgt».
ma, parla del futuro di Man- la «scarsa consultazione do- Da ex assessore, Gianolio
tova e dei progetti di svilup- po le elezioni» ma anche la auspica che il territorio con-
po da intraprendere per ren- struttura portante dell’al- tinui ad avere riconoscimen-
derla competitiva che, a suo leanza alle passate ammini- ti importanti nella cultura,
avviso, non devono essere strative, «non organica e di «perché non possiamo perde-
compiuti rincorrendo proble- prospettiva». Nel frattempo re terreno, serve uno sforzo
mi contingenti. l’ex numero due di via Roma intellettuale notevole».
In separata sede Gianolio Divisi. Il segretario cittadino Pd Buvoli e l’ex vicesindaco Gianolio spiega che il documento del- Graziella Scavazza Valori. La Graziano

Buvoli lancia il protocollo della legalità


Centrosinistra, ecco la controproposta alle linee programmatiche della giunta Sodano
Il capogruppo del Pd in consiglio co- L’assenza dei consigli di circoscrizione di Porto Catena e la riqualificazione del
munale, Giovanni Buvoli, chiama a rac- è stata ritenuta dannosa, perché «lascia percorso Cittadella-Angeli con l’allarga-
colta le forze che si identificano nel cen- un vuoto amministrativo». mento del cavalcavia. Puntare ai previ-
tro sinistra. L’obiettivo: costruire un’al- Per risolvere le problematiche am- sti parcheggi scambiatori all’Anconet-
ternativa al centro destra. L’invito è sta- bientali non si è escluso di ricorrere a ta, piazzale Mondadori e Porta Muli-
to ribadito nel corso di una serata orga- un bilancio di sostenibilità ambientale, na». Non solo infrastrutture, ma anche
nizzata per illustrare le controproposte per rendicontare ogni trenta mesi lo sta- incentivazione all’economia attraverso
alle linee programmatiche della giunta to in cui versa la città, affiancato da un il marchio “made in Mantova”. «È un-
Sodano. Tra i partecipanti hanno parte- controllo da parte di un ancora ipoteti- ’occasione importante per il centro sini-
cipato il segretario dell’Italia dei Valo- co nucleo di Polizia ambientale. I punti stra — ha ricordato la Graziano — ci so-
ri, Benedetta Graziano, Claudio Bondio- del piano elaborato dalle forze di centro- no ventuno piani attuativi dell’ex giun-
li Bettinelli per Insieme per Brioni, Fau- sinistra riguardo all’ambiente sono mol- ta Burchiellaro che stanno per arrivare
sto Banzi per Sinistra Unita e Benedet- teplici. Tra questi anche idee di cui il in consiglio: bisognerà fare un’analisi
ta Zecchini per Insieme per Mantova, ol- nostro giornale si era già occupato, co- su chi ha davvero vinto le elezioni». Zec-
tre a Paolo Gianolio e a Marco Carra, se- me la realizzazione di una centrale chini ha infine sollecitato ad approfitta-
gretario del circolo. idroelettrica che sfrutti il salto d’acqua re dei punti deboli dell’esecutivo: la Ies.
«È importante che le opposizioni si naturale tra il lago Superiore e quello «Alle Provinciali dobbiamo essere uniti
uniscano in un filo conduttore» ha esor- di Mezzo. — ha detto — dobbiamo trovare un can-
tato Buvoli. Tra le proposte è emersa «Occorre anche riformare l’agenzia didato forte, credibile. Occorrerà fare
l’adozione di un protocollo per la lega- Mantova Parking — ha proseguito Bu- le primarie, ma non a un mese dalle ele-
lità, da sottoscrivere con la Prefettura. voli — procedere con la ciclopedonale zioni come l’ultima volta». (g.s.)
NC3POM...............15.09.2010.............22:06:52...............FOTOC21

GAZZETTA CRONACHE MANTOVANE GIOVEDI’ 16 SETTEMBRE 2010 13

NOVITA’ TRA I BANCHI PROTESTA


I genitori dell’Alberti:
Cambiano i criteri il problema della mensa
non è ancora stato risolto
per l’iscrizione Le famiglie

alle scuole materne dei ragazzini


della media
di piazza
Seminario
chiedono uno
Cambiano i criteri per le iscri- bi. In altre parole, il fatto che uno spazio
zioni alle scuole materne del Co- o entrambi i genitori siano impe- per la mensa
mune. Dal prossimo anno anche gnati in attività lavorativa sarà
la situazione lavorativa dei genito- un parametro che aumenterà le
ri influirà sul punteggio per l’im- probabilità di essere accolto nella
missione in graduatoria dei bim- materna indicata.

E’ l’assessore alla pubblica pati, com’è evidente, aumen- «Il problema mensa della media Al-
istruzione Marco Cavaroc- INCONTRO ta il bisogno di avere garanti- berti non è affatto risolto. Il pasto
chi ad annunciare la novità to un servizio quale la custo- sarà garantito ma non c’è uno spazio
(che dovrebbero scattare già Si svoglerà nei primi dia offerta da una materna». specifico per questo servizio». A dir-
con le iscrizioni per il prossi- giorni di ottobre l’incon- Non tutti hanno nonni cui af- lo è la rappresentante di classe dei ge-
mo anno scolastico) rispon- tro tra l’assessore alla fidare i bambini. La decisio- nitori, Lucia Papaleo, commentando
dendo ad una raccomanda- pubblica istruzione, Mar- ne di iscrivere il bimbo alla le dichiarazioni in consiglio comuna-
zione del consigliere leghi- co Cavarocchi e i presidi materna, inoltre, è sempre le dell’assessore Marco Cavarocchi.
sta, Viviano Benedini, vice dei tre istituti comprensi- più una precisa scelta educa- «Gli alunni che da lunedì inizieran-
presidente del consiglio co- vi di città, per illustrare il tiva delle famiglie. Il docu- no i rientri pomeridiani — spiega la
munale. «Nei criteri adottati piano per il diritto allo mento di Benedini deve anco- rappresentante — utilizzeranno spa-
per la formazione delle gra- studio. Il piano è lo stru- ra essere discusso in consi- zi adibiti ad altre attività scolastiche,
duatorie per l’inserimento mento attraverso il quale glio comunale, ma Cavaroc- ma questa non potrà essere la solu-
nelle materne comunali — l’amministrazione finan- chi ha già avuto un confron- zione definitiva. E’ necessario che il
argomenta Benedini — viene zia (o contribuisce) proget- to diretto con lui. Comune si faccia carico di questo
data priorità massima alle ri- ti didattici, doposcuola, at- L’assessore spiega di voler problema». L’aula utilizzata lo scor-
chieste di trasferimento e al- tività di sostegno contro il recepire la proposta del con- so anno per la mensa è occupata da
la presenza o meno di un fra- disagio e corsi di lingua sigliere leghista. «Natural- una nuova classe.
tello o di una sorella, discri- per studenti stranieri. mente dovremo ora stabilire «Il dirigente scolastico — riferisce
minando chi ha un solo fi- la regolamentazione dei nuo- la rappresentante — aveva per tem-
glio. La condizione lavorati- vi parametri — dice Cavaroc- po suggerito al Comune uno spazio
va della madre non ha alcun effetti la distanza tra la ma- Ingresso alla — risponde Cavarocchi — chi — ma lavoreremo affin- con ingresso autonomo rispetto a La-
peso. Chiedo che gli elementi terna e la residenza. Più la di- materna più perché spesso i genitori ten- ché i criteri occupazionali bocm (Informagiovani) in via Sant’A-
prioritari siano due: condi- stanza è maggiore, più basso facile se dono ad iscrivere i bambini nel punteggio delle graduato- gnese. Noi genitori speriamo che il di-
zione lavorativa e distanza è il punteggio acquisito. i genitori alla materna più vicina non rie scattino col prossimo an- niego ricevuto dai funzionari e dagli
da casa». L’altro parametro Ma perchè considerare la lavorano tanto all’abitazione ma al luo- no scolastico». assessori per l’uso del piccolo spazio
che conferisce punti per la condizione lavorativa dei ge- go di lavoro dei genitori. Nicola Corradini sia ancora negoziabile per giungere
posizione in graduatoria è in nitori? «Ha ragione Benedini Quando entrambi sono occu- A RIPRODUZIONE RISERVATA ad una soluzione condivisa».

Invasione di scooter all’uscita dei bambini LEGAMBIENTE


A Mantova
Scuola, prezzi invariati
Elementare Nievo, i genitori segnalano il pericolo. I vigili: già attivati i controlli piace la bici per i pasti degli alunni
Parcheggio per moto da- In città cresce la voglia Nessun aumento nei costi delle fa-
vanti all’uscita di due scuole di spostarsi in bicicletta, miglie per il pasto dei figli nelle men-
superiori ed una elementare. soprattutto in quelle più se scolastiche comunali. Lo ha an-
Convivenza complicata quel- grandi e afflitte dalle trop- nunciato l’assessore all’istruzione.
la in via Tasso tra scooter e pe auto. Crescono anche Marco Cavarocchi, spiegando che
moto parcheggiate dai ragaz- le piste ciclabili che han- «questa decisione è già stata presa».
zi degli istituti Pitentino e no raggiunto nel 2009 il re- L’anno scorso il costo dei pranzi, ser-
D’Arco (ma anche da qual- cord assoluto di 3.227 km vizio affidato alla Cir, era aumentato
che genitore) e la folla di (circa 380 km più del 2008 di circa trentamila euro. Era stata la
bambini tra i sei e i dieci an- e 730 km più del 2007). So- stessa ditta a chiedere l’adeguamen-
ni che all’una esce dai porto- no Reggio Emilia e Lodi le to. Un incremento che sarebbe pesa-
ni della elementare Nievo. città più ciclabili d’Italia, to di circa 20 centesimi per ogni pa-
Nel giro di pochi minuti nel- insieme a Modena, Manto- sto alle famiglie con il reddito Isee su-
la strada (chiusa alle auto) si va, Vercelli, Cremona, periore ai 15mila euro (l’80% dell’u-
riversano quasi cinquecento Forlì, Ravenna, Cuneo, tenza). Il costo del pasto sarebbe pas-
alunni proprio quando i ra- Ferrara e Piacenza. E’ Pa- sato da 4,71 euro a 4,91. In realtà le fa-
gazzi più grandi avviano i dova, invece, ad avere la miglie non si sono accorte dell’incre-
motori per ritornare a casa. I vigili si preoccupa di condurlo a Rose — hanno già iniziato ad più alta densità di vie ci- mento perché a coprire la differenza
Col risultato che scooter e controllano mano nelle poche decine di invitare chi è in moto a spin- clabili, dove ci sono 140mi- era stato l’assessorato alla pubblica
moto percorrono la via con i l’uscita metri della via. gerla a mano. Gli agenti im- la spostamenti ciclistici istruzione. La copertura scadrà in di-
bambini che corrono verso i degli alunni Una situazione di rischio pegnati negli attraversamen- giornalieri. cembre. «E verrà rinnovata per il
genitori o giocano tra loro. della Nievo segnalata da padri e madri al ti attorno a quelle scuole, A fare il punto è una ri- 2011» dice l’attuale assessore Cava-
Si aggiunga che anche qual- Comune. «I nostri vigili — per la verità, lo fanno da tem- cerca di Legambiente. rocchi, confermando così la scelta
che genitore in scooter non spiega l’assessore Espedito po». del predecessore Fabio Aldini.
P04POM...............15.09.2010.............19:18:03...............FOTOC24
NC4POM...............15.09.2010.............21:16:41...............FOTOC21

GAZZETTA CRONACHE MANTOVANE GIOVEDI’ 16 SETTEMBRE 2010 15

Riapre il museo, ma l’esposizione sarà temporanea

Nuvolari torna in pista


nel palazzo Ducale
Il Museo Tazio Nuvolari riapre i Capitano, all’interno del comples-
battenti. A poche ore dal taglio so di Palazzo Ducale, in piazza
del nastro del ventesimo Gran Pre- Sordello da ieri si possono nuova-
mio Tazio Nuvolari, i tesori del mente ammirare le coppe, i cimeli
Mantovano Volante tornano in ve- e gli abiti del grande pilota auto-
trina. Nelle sale del Palazzo del mobilistico.

Un’esposizione tempora- sposizione senza ulteriori


nea,come recitano provacato- black out».
riamente i cartelloni che ri- Dopo lo sfratto dalla stori- A fianco
portano la data d’inizio e un ca sede all’interno del Palaz- il sindaco
grande punto di domanda zo del Podestà, il patrimonio col presidente
sulla durata. «Non sappiamo che il grande pilota ha volu- dell’Aci
quale sarà il futuro del mu- to regalare all’Automobile Pascal;
seo — ha voluto precisare il Club, è rimasto per quasi a destra
sindaco Nicola Sodano — le due anni chiuso nei bauli, si- l’inaugurazione
scelte sono subordinate al- stemato temporaneamente (foto Lui)
l’ottimizzazione dei fondi. In nella chiesa del Carmelino.
questo caso è anche fonda- «Abbiamo lavorato tenace- pensato di selezionare allora anche un video interattivo stegno al museo,quando si ar- glio del nasto del prossimo
mentale il ruolo degli im- mente in questi anni per re- gli oggetti che esaltano la con le immagini di Nivola. riverà alla sistemazione defi- Gran Premio è diventata
prenditori del territorio. Stia- stituire alla città questa personalità di Nuvolari, non Sono a disposizione del mu- nitiva» ha aggiunto Grazia- realtà — ha concluso Clau-
mo ragionando insieme all’A- straordinaria raccolta, ma solo come campione ma an- seo anche tutte le istantanee no Mangoni, presidente fon- dio Rossi, di Mantova Corse
ci per trovare una sede ido- soprattutto in tempi record che come uomo e eroe» ha della mostra fotografica dazione Bam. Il museo re- — non dimentichiamo che l’i-
nea. L’unica cosa chiara è dopo che ci è stata assegnata spiegato Giancarlo Pascal, ‘Quando scatta Nuvolari’,do- sterà aperto il sabato e la do- dea del gran premio era nata
che dobbiamo cercare, anche questa prestigosa sede nella presidente Aci. All’interno nate dalla fondazione Bam. menica con orario continua- proprio per dar lustro al mu-
in caso di nuovo trasloco, di Reggia dei Gonzaga. Non c’è degli spazi del museo, vicino «La nostra fondazione inol- to dalle 10 alle 18. «La pro- seo stesso».
garantire la continuità dell’e- spazio per tutto, abbiamo alle bacheche coi trofei, c’è tre pronta a dare un forte so- messa di aprire prima del ta- Veronica Vigna

Iniziativa della Cri IN BREVE


per gli alluvionati
Un sms TE BRUNETTI
Lite sull’autobus
fra due donne
per i popoli

1, 68
domenicale

Lite tra due donne merco-


ledì pomeriggio alla fer-
pakistani mata dei bus ai Due Pini.
Una 30enne di origine ma-
Tonno
all’olio di oliva
* L’offerta prosegue fino al 26 settembre per i punti vendita che effettuano l’apertura

rocchina ha chiesto l’in-


Un sms solidale per aiuta-
re le popolazioni colpite dal-
tervento del 118 e della po-
lizia dichiarando di esse-
AS DO MAR
l

le alluvioni. Parte la raccolta re stata aggredita da un’al- vaso vetro 3x80 g


fondi della Cri tramite sms tra donna a lei conosciu- €/kg 7,00
dal titolo “Pro Emergenza Pa- ta. Nessuna lesione grave, anzichè € 4,20
kistan”. Donare 2 euro è faci- per cui se vorrà procede-
le: basta inviare un sms da re dovrà inoltrare una de-
numeri Tim, Vodafone, nuncia.
Wind, 3, Telecom Italia al nu-
mero 45509. La Cri ha attiva- TE BRUNETTI
to altre modalità per racco-
gliere fondi in favore delle Centro di lettura:
popolazioni colpite dalle allu-
vioni in Pakistan: dal sito
i nuovi orari
www.cri.it donazione online Il Comune di Mantova in-
causale “Pro emergenza Pa- forma che è scattato l’ora-
kistan”; bonifico bancario rio invernale del centro di
causale “Pro emergenza Pa- lettura di Te Brunetti in
kistan” Iban IT - C010 0503 via Facciotto 5. Da ieri è
3820 0000 0218020. I contribu- aperto al pubblico dalle
ti raccolti dalla Cri saranno 9.30 alle 11.30 e dalle 15.30
impiegati a sostegno delle at- alle 18.30.
tività di assistenza alle popo-

1,
Nettare
28
lazioni pakistane in stretta ARCI PAPACQUA
collaborazione con la federa-
zione internazionale delle so- Esercizi di frutta
cietà di Croce Rossa e Mezza-
luna Rossa, il comitato inter-
di meditazione Optimum
nazionale delal Cri e la Mez- Sabato dalle 10 alle 13 e
zaluna Rossa Pakistana. «A
più di un mese dall’inizio del-
dalle 14.30 alle 17.30 e do-
menica dalle 9 alle 12 il
YOGA
vari gusti
le piogge monsoniche che centro culturale Arci Pa- 6x200 ml
hanno provocato le devastan- pacqua propone i semina-
ti inondazioni in Pakistan, re- ri su respiro e consapevo- €/l 1,07 anzichè € 3,19
stano drammatiche le condi- lezza dal titolo “Il respiro
zioni della popolazione. Sono della vita: contrazione ed
18 milioni di persone colpite espansione” tenuti da Ki- FIN
dalle alluvioni, di queste cir-
ca 8 milioni hanno urgente
ki Boni. Sono previste ses-
sioni di meditazione. Ar- O AL
bisogno di beni di prima ne- gomenti trattati: che cos’è
25 * S
Tracce.com

cessità come acqua potabile, la vita e come si manife-


cibo, medicinali, ripari d’e- sta, contrazione ed espan- ETTEM
mergenza e 4,8 milioni sono i
senza tetto» ha dichiarato il
sione secondo le scritture
dell’India, bene e male,
BR E
commissario straordinario Karma e Dharma. Infor-
della Croce Rossa Italiana mazioni e iscrizioni al nu-
Francesco Rocca. mero 0376 - 364636.
«Ad oggi — ha aggiunto
Rocca — 80mila persone so- COMUNALI
no state raggiunte dalle
unità sanitarie della Mezza- Ogni lunedì
luna Rossa del Pakistan. La
Croce Rossa, insieme alla
serate per single V.le Marche, 7 - MANTOVA • V.le Sabotino, 2/B - MANTOVA
Mezzaluna Rossa pakistana, Proseguono le serata per Via Levata, 89 - LEVATA DI CURTATONE (MN)
ha distribuito cibo a 66.969 fa- single al bar Cororicò di P.zza Publio Virgilio Marone, 3-4 - S. ANTONIO DI PORTO MANTOVANO (MN)
miglie, circa 465mila perso- viale Gorizia organizzate
ne, e materiale di soccorso dall’associazione comuna- Via Leonardo Da Vinci, 1/A - MOGLIA (MN)
come tende, kit igienico sani- li ogni lunedì dalle 20.30.
N UOVRAA
tari, stoviglie a 26mila fami-
glie, in pratica quasi 200mila
persone».
Per altre informazioni
chiamare 0376 - 223311. Zona Gradaro - MANTOVA APERTU
NC5POM...............15.09.2010.............20:09:39...............FOTOC21

16 GIOVEDI’ 16 SETTEMBRE 2010 CRONACHE MANTOVANE GAZZETTA

OPERAZIONE Sarà possibile inviare anche la pagella:


TRASPARENZA reclami, suggerimenti e note di merito

Il medico non c’è? Ora lo trovi su internet


L’Asl scheda di tutti i dottori e i pediatri: informazioni e dialogo diretto con il paziente
di Roberto Bo
IL SINDACATO
Volete sapere tutto sul vostro medico di famiglia o sul
pediatra di vostro figlio? Studi, specializzazione, curri-
culum, orari, luoghi di visita e recapiti telefonici. Oppu- Parla il segretario provinciale della Fimp
re volete inviargli un messaggio, fargli un complimento
o una critica perché non riuscite a contattarlo?
«Lo abbiamo voluto noi
Insomma, volete stabilire la mancanza di alcune infor-
un contatto più diretto con
chi vi cura tramite un dialo-
mazioni relative al proprio
medico oppure all’impossibi-
Un passo in avanti
go online. Da oggi si può: i
299 medici di famiglia manto-
lità di contattarlo.
E così dopo alcuni incontri nei rapporti con l’utenza»
vani e i 45 pediatri di libera è scattata la novità, tra l’al-
scelta sono su internet: con tro a quanto riferiscono al- «Un passo avanti nei rapporti tra
nome, cognome, fotografia, l’Asl caldeggiata proprio dai medico e paziente». Il dottor Rino Ro-
telefono, orari di visita, avvi- medici stessi: sul sito dell’A- signoli, segretario provinciale della
si personali e tutto quanto li sl di Mantova tramite la voce Fimp, la federazione italiana medici
riguarda dal punto di vista Medici di famiglia sarà possi- pediatri, è tra coloro che hanno soste-
professionale. L’iniziativa è bile aprire una scheda per nuto ed appoggiato con vigore “l’ope-
frutto di un accordo tra l’Asl tutti i medici mantovani, di razione trasparenza” dei medici man-
e il sindacato dei medici di fa- famiglia e pediatri di libera le collegarsi online con l’Asl tovani. «L’iniziativa — spiega il dot-
miglia e dei pediatri, che in-
sieme hanno voluto rafforza-
scelta, contenente le varie in-
formazioni. Tutte? Ovvia-
Foto, curriculum, orari di visita per segnalazioni, note di me-
rito ed eventuali reclami. In
tor Rosignoli — è finalizzata ad infor-
mare in modo uniforme i nostri pa-
re il legame medico-paziente, mente non tutti i medici han- avvisi e recapiti telefonici sostanza, una sorta di pagel- zienti, relativamente alle principali
andando incontro anche a no già compilato gli spazi in- la al proprio medico. regole su come rivolgersi al pediatra
quei casi in cui l’utente fati- formativi. In alcuni casi man- per sapere sempre dove si trova Digitando sul modulo delle o al medico di famiglia. Inoltre si è
ca a contattare il proprio dot- ca infatti ancora il curricu- “segnalazioni” sarà possibile pensato anche di implementare le
tore. E’ nata così una sorta lum o il numero di cellulare, quindi inoltrare direttamen- schede professionali con informazio-
di “schedatura” online, una ma l’Asl ha garantito che nel Camici e web lascerà disposizioni con il nu- te reclami, suggerimenti e ni sul profilo del medico, con il curri-
mappa generale su tutto quel- giro di qualche settimana tut- Tutti i medici mero di telefono di un colle- anche encomi. Uno spazio è culum, gli studi e le competenze ma-
lo che c’è da sapere sul pro- te le informazioni essenziali online ga col quale è associato. Un’ infatti dedicato interamente turate». Tra le finalità del progetto
prio medico. Da tempo l’ente per contattare il proprio me- per favorire altra area è riservata agli av- agli episodi che si desidera il segretario provinciale della Fimp
sanitario di Dosso del Corso dico o farsi contattare al più il rapporto visi personali destinati ai pa- raccontare nel dettaglio. E annovera anche le eventuali diffi-
stava pensando di dare una presto saranno inserite. Nel- con i propri zienti. chi non ha internet? E’ quasi coltà di comunicazione tra medico e
risposta alle tante sollecita- la scheda personale del dotto- pazienti E per gli utenti? Asl e medi- pronto anche un supporto paziente, soprattutto laddove l’uten-
zioni — in alcuni casi anche re è stato ricavato anche uno ci hanno pensato anche a lo- cartaceo da distribuire agli te può lamentare l’impossibilità di
proteste — cha arrivavano ai spazio nel quale il medico in ro: dalla scheda personale di utenti che hanno poca dime- un contatto col proprio dottore.
centralini dell’Asl riguardo caso di impegni improvvisi ogni singolo dottore è possibi- stichezza con il web.

SOLIDARIETÀ
Il popolo del Festival regala 900 libri al Poma
La biblioteca dell’azienda
ospedaliera Carlo Poma si ar- Volumi nuovi e usati donati nei cinque giorni della rassegna
ricchisce di altri 900 libri,
frutto della raccolta avvenu-
ta in occasione dell’ultimo Destinati più di cinque anni i volonta-
ri raccolgono libri per la Pe-
STOP AI LAVORI NEL CANTIERE
alla Pediatria
Festivaletteratura.
I volumi saranno destinati
principalmente ai reparti di e al presidio
diatria di Mantova. Quest’an-
no, per la prima volta, si è
estesa la raccolta anche ai ti-
La gru urta i fili dell’Enel
pediatria del Poma e all’ospe-
dale riabilitativo di Bozzolo,
riabilitativo toli per adulti, con il proget-
to “Lib(e)ri in Corsia” pun- Quando al cantiere è venuta a mancare la corrente la
dove in genere i pazienti sta- di Bozzolo tando in particolare a lettera- prima cosa che gli operai hanno fatto è stata quella di chia-
zionano più a lungo. L’ospe- tura di genere, ma senza di- mare l’Enel. Un guasto? Un black out? Sì, ma provocato
dale di Mantova e la Cri ri- La raccolta continua sdegnare la saggistica o i lin- proprio dai lavori in corso nel cantiere. L’Enel ha infatti
volgono quindi un ringrazia- Lettori al Festival guaggi della poesia e del tea- subito spiegato che l’energia non c’era più perché la gru
mento a tutti coloro che han- tro. dell’impresa edile aveva colpito i cavi elettrici della bassa
no contribuito con la loro do- e ragazzi, il resto romanzi e Grazie all’ospitalità di Fe- Il progetto di raccolta libri tensione. E così a Frassino, nel cantiere della ditta Marti-
nazione alla raccolta di libri saggi per tutte le età. stivaletteratura e delle Libre- non finisce con il Festivalet- nelli di Porto Mantovano, sono arrivati anche i tecnici del-
usati o nuovi destinati alle li- L’iniziativa di booksharing rie Coop, l’ospedale e la Cro- teratura 2010: i cittadini po- l’Asl, che hanno fermato i lavori per violazione delle nor-
brerie ospedaliere. dal cittadino al paziente con- ce Rossa hanno potuto alle- tranno contribuire con le do- me sulla sicurezza. L’impresa edile sta costruendo una
Il progetto Lib(e)ri in Cor- sentirà a centinaia di ricove- stire un banco di raccolta li- nazioni di libri nuovi o usati quarantina di appartamenti suddivisi in due palazzine
sia è iniziato con la settima- rati di dedicarsi alla lettura bri che ha portato ottimi ri- all’ospedale attraverso il ca- nuove. L’Asl ha imposto alcune prescrizioni sulle distan-
na di Festivaletteratura, du- nei periodi di permanenza in sultati. La raccolta per i bam- nale dell’Ufficio Relazioni ze dei ponteggi e della gru che saranno oggetto di un so-
rante la quale sono stati rac- ospedale, fornendo così un bini, organizzata dalla Croce con il Pubblico (alice.cosmai pralluogo al più presto. Nel frattempo il cantiere resta sot-
colti oltre novecento libri, di servizio in più rispetto alle Rossa, è un appuntamento aopoma.it, telefono 0376 - to sequestro fino alle prossime verifiche.
cui cinquecento per bambini cure sanitarie. storico per i mantovani: da 464054).

Appello di Admo, Abeo e Avis: prelievo banale


Il 25% dei pazienti in atte-
sa di trapianto di midollo os-
seo non trova un donatore
Donatori di midollo osseo: mondiale di donazione: infat-
ti il midollo dei 32 donatori
mantovani è arrivato fino in
compatibile e nella sola pro-
vincia di Mantova ne servo-
no più di mille nuovi ogni an-
no per soddisfare il fabbiso-
ne servono mille all’anno Australia». «Il valore educati-
vo di questa iniziativa è inse-
gnare ai ragazzi la cultura
della speranza e della solida-
gno, benché sul territorio sia- re nelle scuole superiori l’e- molto generosa per quanto ri- rietà — hanno confermato
no 35mila gli iscritti alle asso- ducazione alla donazione di guarda la donazione emati- l’assessore alle politiche so-
ciazioni che se ne occupano. midollo osseo, cellule stami- ca». Sono infatti 16mila i do- ciali Fausto Banzi e il provve-
Per questo Abeo, Admo, Ai- nali, sangue e organi, attra- natori di sangue sul suolo ditore Gianni Petralia — una
do e Avis hanno deciso di verso incontri e momenti se- provinciale: un numero in vera lezione di educazione ci-
unire le forze tenendo a bat- minariali: è il primo di que- grado di garantire l’autosuffi- vica per tutti». Una comunio-
tesimo “La mia vita in te’’. sto tipo su tutto il territorio cienza regionale, mentre i ne di intenti tra mondo del
Obiettivo: diffondere nelle nazionale. «Siamo fieri di fa- numeri sono ancora al di sot- Le ragazze testimonial della campagna “La mia vita in te” volontariato e associazioni,
piazze e nelle scuole la cultu- re da apripista lavorando in to della media europea per dunque, suggellata anche in
ra di un dono ma che riveste sinergia — hanno spiegato i quanto riguarda il midollo ti, tant’è che il giorno dopo si pazienti affetti da tumori ma- rete dal nuovo portale
l’importanza di un trapianto rappresentanti degli enti no - osseo, meno conosciuto e for- può tranquillamente tornare ligni, leucemie, tubercolosi e wwww.lamiavitainte.it, sul
di organi in vita. profit riuniti a Palazzo di Ba- se per questo più temuto. a lavorare». Si tratta infatti malattie midollari come il quale sarà possibile incontra-
Realizzato in collaborazio- gno — perché crediamo sia «Eppure — ci tengono a pre- di un prelievo dalla zona ilea- neuroblastoma e l’osteomieli- re le associazioni, confrontar-
ne con la Provincia, l’Asl, essenziale puntare sui giova- cisare i sanitari — si tratta re effettuato sotto anestesia te, «per i quali è sempre diffi- si e trovare tutte le informa-
l’Ufficio Scolastico provincia- ni per spiegare un gesto che di una procedura minima- anche locale, per molti aspet- cile riuscire a trovare tessuti zioni per diventare donatori
le, il Carlo Poma e il Csvm, il è un autentico salvavita, in mente invasiva, e che non ha ti simile a quello del sangue, compatibili, benché si faccia di midollo.
progetto punta a far conosce- una provincia già di per sé conseguenze cliniche rilevan- ma che può salvare la vita a riferimento a una banca Margherita Grazioli
NP1POM...............16.09.2010.............00:00:42...............FOTOC21

PROVINCIA
e-mail: provincia.mn@gazzettadimantova.it - Fax 0376/303.266 - Centralino 0376/3031

Alla stazione passante interviene la polizia


SCUOLA Azienda e scuole cercano una soluzione: IL COMMENTO
CAOS DEI TRASPORTI oggi nuovo vertice tra tecnici e provveditore L’Apam punta il dito:
gli istituti

MANTOVA. Dopo la rabbia


dei genitori, esplode quella
Lasciati a piedi non sono coordinati
«La riforma Gelmini prevede
l’uscita alle 14 dalle scuole
dei ragazzi. Ieri un gruppo di
studenti ha bloccato nella
stazione passante di viale Ri-
sorgimento un autobus in
partenza alle 13.25 per Qui-
Studenti in rivolta: per tre giorni alla settimana.
Gli orari delle corse sono
stati decisi insieme agli enti
locali». L’Apam dice la sua
sui disagi del trasporto
stello. Il motivo? Quel pul-
lman, che può trasportare
non più di 75 persone, lo sta-
vano aspettando in più di
cento. Il caos bus provocato
bloccati gli autobus scolastico. «La situazione
caotica di questi giorni -
spiega l’amministratore
delegato Franco Viola - fa
presumere che la maggior
dai nuovi orari imposti dalla
riforma Gelmini continua.
L’INTERVENTO parte delle scuole non abbia
aderito alla proposta di
Solo dopo l’intervento della
Polizia i ragazzi hanno desi-
Il Pd accusa la riforma Gelmini orario suggerita dal
Provveditorato. In questo
stito e hanno aspettato la cor- Noi lo avevamo detto. E da gennaio sarà pure modo la coincidenza tra la
sa successiva. Anche ieri la peggio. Il Pd rivendica di aver previsto da setti- fine delle lezioni e la
Gazzetta ha ricevuto decine mane i disagi dell trasporto scolastico che stan- partenza dei bus è
di segnalazioni di disagi lega- no mettendo in ginocchio la provincia. «E’ colpa praticamente impossibile». E
ti al rientro a casa degli stu- della riforma Gelmini e degli orari sfalsati» spie- allora che si fa? «I nostri
denti della provincia che fre- ga il segretario provinciale Fontana. E allora impiegati sono in contatto
quentano istituti della città. che si fa? Quali sono le prospettive? «Faremo costante con le scuole per
Oggi è in agenda un vertice delle controriforme locali per mettere una pezza avere una mappatura dei
d’urgenza tra Apam, provve- ai disagi provocati dal governo - continua Fonta- problemi - continua Viola -
ditore e Provincia. na -.I tagli della finanziaria ai trasporti peggiore- già la prossima settimana
Il caso è scoppiato marte- ranno la situazione a partire da gennaio. Inizie- presenteremo le
dì, il primo giorno in cui le remo una raccolta firme da presentare in Regio- contromisure per arginare i
scuole hanno osservato l’ora- ne per stoppare quest’ennesima batosta all’istru- disagi. L’incontro di oggi con
rio canonico. Ragazzi costret- zione». (vin.cor) la Provincia e il
ti a rientrare dopo le 16 a Via- provveditore sarà
dana, situazioni analoghe ad importante in questa
Acquanegra e Suzzara e in re le soluzioni per arginare i quenza dei bus. Motivi di bi- sta continua. L’aspetto che in possesso della tessera an- direzione». Intanto il sito
molti altri centri della pro- disagi ed evitare che gli stu- lancio. E’ probabile che a fa- in queste ore sta facendo in- nuale. Come a dire: oltre al dell’Apam ha aperto una
vincia, genitori imbufaliti denti rincasino dopo le tre re un passo indietro debbano furiare gli utenti Apam è il danno, la beffa. sezione in cui gli studenti
che sostengono di non essere del pomeriggio, anche quan- essere i presidi. probabile aumento del prez- Vincenzo Corrado possono raccontare la
stati avvisati per tempo delle do terminano le lezioni all’u- Orari il più possibile uni- zo degli abbonamenti che propria odissea sul bus del
modifiche delle linee. I cen- na? E’ da escludere che l’A- formi tra i vari isitituti: ecco scatterà a gennaio, dovuto ai SEGNALA IL TUO CASO ritorno. (vin.cor)
tralini dell’Apam sono stati pam metta in campo nuove l’unica soluzione ad oggi tagli della finanziaria e che SUL NOSTRO SITO
presi d’assalto: centinaia di risorse per aumentare la fre- plausibili. Intanto la prote- sarà applicato anche a chi è WWW.GAZZETTADIMANTOVA.IT
chiamate spiegano che gli
studenti, tra andata e ritor-

I genitori si organizzano: pullman a nolo


no, stanno in ballo dieci ore
per frequentare licei e istitu-
ti tecnici. L’azienda di tra-
sporto ha aperto una nuova
sezione del proprio sito inter-
net dedicata alla segnalazio-
ne dei disagi. Una mossa a fa- La trovata di un gruppo di famiglie costa come l’abbonamento
vore degli utenti, certo, ma
da cui si intuisce anche la po- L’Apam non riesce a garantire il ser- namento Apam. I vantaggi? Un servizio di ragazzi rimane a qualche chilometro
sizione dell’Apam, che ieri at- vizio di trasporto scolastico? I genitori decisamente migliore, con solo posti a da casa. Problemi anche nel Destra Sec-
traverso le parole dell’ammi- si organizzano autonomamente. Mauri- sedere e la sicurezza della presenza del- chia: dopo la soppressione della corsa
nistratore delegato Franco zio Gobbi di Castel Goffredo spiega co- la corsa. Oggi, ad esempio, alla terza fer- delle 13.35 (linea 25 Mantova- Schiveno-
Viola, ha fatto sapere che la me è nata l’idea di un mata di Castel Goffredo non sono stati glia), chi da San Giovan-
responsabilità dei disagi è da pullman privato per gli caricati i ragazzi per mancanza di posto ni del Dosso e Schiveno-
condividere con provvedito-
re e provincia, cioè con gli
I ragazzi di Moglia aluni che frequentano
il liceo delle scienze
sul pullman Apam.
Ma non tutti i genitori hanno avuto il
glia va a scuola a Man-
tova parte alle 6.20 e uti-
L’odissea degli alunni
enti con cui l’azienda si è con- mollati a Suzzara umane di Asola. «Il pro- tempo per organizzarsi dopo appena tre lizzando la corsa delle del Destra Secchia
frontata sin da giugno sui blema è che le lezioni giorni dall’inizio della scuola. Gli stu- 14.30, ritorna alle 15.35.
cambiamenti imposti dalla due giorni a settimana terminano alle 12 e alle denti di Moglia che frequentano un isti- In alternativa, per il ri- dura 10 ore al giorno
Gelmini. Come a dire: noi ci 13 a giorni alterni - spie- tuto di Mantova devono per forza ricor- torno da Mantova, si
siamo solo adattati ai nuovi ga Gobbi - il pullman rere a mamma e papà per tornare a ca- può prendere la corsa
orari delle scuole che, grazie per riportarle a casa parte alle 14.20. La sa. Il motivo? Un paio di giorni a setti- delle 13.10 (linea trentuno), però questa
al principio dell’autonomia soluzione che abbiamo trovato è quella mana il pullman che da viale Risorgi- ferma a Quistello e non c’è la coinciden-
scolastica, sono diversificati. di attivare un trasporto con un pul- mento va in direzione Bondeno, si fer- za che arrivi a San Giovanni e Schive-
Ma quali potrebbero esse- lman privato ad un costo pari all’abbo- ma a Suzzara. Così almeno una decina noglia. (vin.cor)

Troppe mamme, salta l’incontro in Comune


Castel Goffredo, non c’è abbastanza spazio per l’assemblea di asilo e elementari
CASTEL GOFFREDO. L’assessore comunale». Ma oltre il danno, i citta-
convoca i cittadini per discutere di dini lamentano la beffa.
scuola, ma poi si accorge che in Co- «La portavoce dell’assessore Boldi
mune non c’è abbastanza spazio per - spiega Massimo Marian, uno dei ge-
ospitare tutti. E’ successo un paio di nitori presenti martedì pomeriggio
giorni fa a Castelgoffredo. «L’assesso- in comune - ha invitato la folla a spo-
re Boldi - ha convocato tutti i genito- starsi al palazzetto dello sport: sem-
ri delle scuole materne ed elementa- brava quasi scocciata dall’interesse
ri, oltre che i rappresentanti delle della popolazione per i problemi del-
medie, senza tenere conto che sareb- l’istruzione pubblica».
bero arrivati in municipio centinaia I genitori hanno risposto disertan-
di mamme e papà». do la riunione, che è stata riconvoca-
«La sala consigliare - continua il ta al palazzetto dello sport. «Ora -
gruppo di genitori - era piena, così co- concludono - vogliamo che l’assesso-
me il piano terra, l’androne e il porti- re ci consegni il verbale dell’assem-
cato della loggia. In più c’era una blea attraverso i nostri figli. Ma re-
continua affluenza di genitori che, re- sta la vergona di una giunta ha con-
sisi conto della situazione, hanno po- vocato mille persone in un luogo che
tuto toccare con mano la totale disor- può contenerne al massimo un centi-
Il municipio di Castel Goffredo ganizzazione dell’amministrazione naio». (vin.cor)
NP2POM...............16.09.2010.............00:00:17...............FOTOC21

18 GIOVEDI’ 16 SETTEMBRE 2010 PROVINCIA / HINTERLAND GAZZETTA

CASTELBELFORTE VILLIMPENTA

Il consiglio dice no alla Wsr La salute... camminando


CASTELBELFORTE. Do- gere a Bonferraro, per il VILLIMPENTA. Venerdì 24 re qualificato, che si trova-
po Castel d’Ario e Villimpen- trattamento di terreni inqui- settembre alle 18 in sala poli- no regolarmente (2-3 volte
ta, sul fronte mantovano, an- nati da idrocarburi. Il consi- valente a Villimpenta verrà la settimana) per cammina-
che il consiglio comunale di glio ha deliberato «la pro- presentata alla cittadinanza re assieme. Tutti possono
Castelbelforte, nella sua ulti- pria contrarietà all’insedia- l’iniziativa “Camminare sul- partecipare senza distinzio-
ma seduta, ha approvato, al- mento di attività per il trat- le strade della salute”. Già ne d’età comunque per otte-
l’unanimità, un atto di indi- tamento di rifiuti che risulti- nei giorni scorsi tale iniziati- nere ulteriori delucidazioni
rizzo sovracomunale, con- no nocive e pericolose per la va era stata presentata ai in merito e magari iscriver-
cordato con gli altri Comuni salute pubblica», invitando rappresentanti delle associa- si l’appuntamento è fissato
mantovani e del versante ve- la Regione Veneto, la Pro- zioni locali e dei medici del- per venerdì 24 settembre al-
ronese, per dire no all’im- vincia di Verona e l’Arpav l’Asl. Si tratta di costituire le 18 in sala polivalente a
Il sindaco di Castelbelforte pianto della Water&Soil Re- «a pronunciarsi contro la ri- Un gruppo di cammino gruppi di persone di circa Villimpenta.
Graziella Bussolini mediation, che dovrebbe sor- chiesta della Wsr». (l.f.) di Villimpenta 20-25, seguiti da un istrutto- Rina Avigni

Arriva la luce a basso consumo


Curtatone, risparmio del quaranta per cento con i lampioni a Led
CURTATONE. Tea sceglie Curtatone per installare il
primo sistema di illuminazione stradale a Led della pro-
SI’ DEL CONSIGLIO
vincia. L’impianto, del costo di 28mila euro a carico del-
la società, ha sostituito i ventotto vecchi elementi illumi-
nanti con altrettanti di nuova generazione. L’area su
Grazie bussa al club
cui sono stati effettuati i lavori è quella di via dei Tosca-
ni a Montanara. dei borghi più belli
I Led hanno molti vantaggi giovare - ha concluso Badola- CURTATONE. Iscrizione al club dei borghi
rispetto alle lampade tradi- to - al budget per gli investi- più belli d’Italia e approvazione definitiva
zionali, primo fra tutti il bas- menti che viene rimpinguato del piano di recupero di corte Borsata ai Ron-
sissimo consumo energetico: anche da questo genere di ri- chi: sono stati questi i temi su cui si è con-
è infatti del quaranta per cen- sparmi». frontato martedì sera il consiglio comunale
to il risparmio rispetto alla Grande la soddisfazione di Curtatone.
prima tecnologia utilizzata naturalmente anche in casa «L’iscrizione della frazione di Grazie al
in quel tratto di strada nel Tea: «Curtatone può vantare club dei borghi più belli - ha spiegato il relato-
2002, con una riduzione di una amministrazione davve- re Riccardo Goatelli - rappresenta una gran-
emmissioni di CO2 pari a tre ro sensibile ai problemi am- de opportunità per questa località: il ricono-
tonnellate e mezzo. bientali - ha commentato il scimento porterebbe un aumento dei visitato-
«Questo rappresenta un presidente Tea Gualerzi - ri che stimiamo attorno al 40%, con tutte le
primo passo verso la strate- che ci ha permesso di effet- ricadute economiche che facilmente si posso-
gia di risparmio energetico tuare qui prima che altrove passo con il risparmio delle alle normali lampade. Per- Il sindaco no immaginare».
messa in campo dall’ammini- un sistema di illuminazione risorse ambientali». mettono inoltre una riduzio- Badolato Favorevoli tutti, meno il gruppo d’opposi-
strazione - ha spiegato il sin- innovativo come quello a L’elenco dei pregi di que- ne dell’inquinamento lumi- in via dei zione guidato da Maffezzoli: «Non ritengo -
daco di Curtatone Antonio Led». sta tecnologia è davvero va- noso ma anche di quello am- Toscani ha spiegato il capogruppo - che ci sarebbero
Badolato - Insieme agli im- «Si tratta di un primo pas- stissimo e tocca molti aspetti bientale: non contengono in- sotto molti benefici per una frazione già inserita
pianti fotovoltaici, che sono so che speriamo porterà a so- impattanti sulla vita della co- fatti sostanze nocive di diffi- i nuovi nei circuiti turistici
ad un avanzato stato di pro- stituire sempre più impianti munità: «I Led sono molto ef- cile smaltimento come gas o lampioni grazie a santuario e
gettazione, questa tecnologia tradizionali con questi di ulti- ficienti e compatti - ha rac- vapori, al contrario si tende fiera. I quasi tremila
ci permetterà di inquinare ma generazione - ha conclu- contato l’ingegner Raffagna- a farli addirittura riciclabi- euro annui da corri-
meno e di ridurre la spesa so - perché il risparmio eco- to di Tea - e durano almeno li». spondere per l’iscri-
corrente: questo non può che nomico possa andare di pari cinque volte in più rispetto Vincenzo Bruno zione ci sembrano
troppi, oltre a 500 eu-
ro di spese di istrut-
L’amministrazione ha messo a disposizione 100mila euro toria che non garan-
RODIGO tiscono l’ammissio-
Rette al nido, il Comune precisa: ne al club».
Anche sull’appro-
vazione del piano di
aumenti minimi rispetto al 2009 Riccardo Goatelli
recupero Corte Bor-
sata, adottato dalla
passata amministra-
RODIGO. L’amministrazio- sposto dagli amministratori ni Chizzoni-. Smentisco che zione, c’è stata un po’ di polemica: Maffezzoli
ne comunale desidera chiari- verrà erogato soltanto in ba- sia in atto un contenzioso. Il ha fatto notare come parte dell’attuale mag-
re la situazione delle rette ai se alle dichiarazioni Isee pro- contributo che mettiamo a di- gioranza che allora era all’opposizione, si era
nidi di Rodigo e Rivalta. Il Co- dotte dai fruitori del servi- sposizione è impegnativo: astenuta. «Mancava allora un progetto - ha
mune ha messo a disposizio- zio. Sono cinque le fasce indi- per 30-35 bambini spendiamo spiegato Mirko Pezzali, ex consigliere di op-
ne 100mila euro per compar- viduate a settembre dall’ese- 100mila euro, contro i 60mila posizione oggi in maggioranza - e anche mol-
tecipare alla spesa a carico cutivo, facendosi carico di che riserviamo ai progetti ti dati sugli interventi da compiere: alla luce
degli utenti che utilizzano le provvedere per i residenti dei 600 alunni delle altre dei nuovi sviluppi non vediamo più la neces-
due strutture. Le tariffe, co- con un massimo di 432 euro scuole del territorio. Da que- sità di non dare il nostro consenso all’opera-
me da contratto sottoscritto mensili (tempo pieno) e con st’anno non assegneremo ri- zione». Sulla stessa linea anche i capigruppo
dai precedenti amministrato- do 622,96 euro mensili per il L’ingresso 354 (tempo parziale), a dispo- sorse a chi non presenta la d’opposizione Rosa e Gelati: «Voterò a favore
ri, vengono stabilite dalla full time e 509,60 per il part ti- dell’asilo nido sizione dei redditi fino a certificazione Isee. Sono sol- - ha spiegato quest’ultimo, ex assessore - per-
cooperativa Gulliver, che nel me. I pasti vengono addebita- Favole e 6.600 euro annui. «Le rette so- di pubblici, non possiamo ché ho sempre sostenuto che prima di co-
2007, attraverso gara d’appal- ti a parte in funzione del rea- Coccole no stabilite dalla Gulliver, il darli a chiunque. Gli aumen- struire il nuovo è necessario utilizzare quel-
to, ha ottenuto in gestione en- le utilizzo. Da quest’anno il di Rodigo cui contratto terminerà nel ti rispetto allo scorso anno lo che già è costruito senza consumare altro
trambi gli asili nidi, stabilen- contributo economico predi- 2018 -afferma il sindaco Gian- sono minimi». (g.s.) suolo». (v.b.)

«In Regione maggioranza inaffidabile» IN BREVE


SAN GIORGIO
Il consigliere Pavesi interviene sul voto diviso sulla caccia
MANTOVA. Il Consiglio re- co aveva preparato per il tutto da una profonda spacca-
Incontro con Anastasi
gionale ha deciso ieri di non Consiglio un ordine del gior- tura in seno alla maggioran- Il Comune con la Polisportiva San
portare a discussione il pro- no che impegnava il presi- za in quanto la procedura Giorgio ‘90 organizza un incontro
getto di legge per il prelievo dente Formigoni e la giunta d’infrazione non sarebbe in- con l’allenatore della nazionale italia-
venatorio in deroga. Con 39 a prevedere un’azione forte dolore per Regione Lombar- na volley Andrea Anastasi, che pre-
voti a favore e 24 contrari si nei confronti del Ministero dia. Parliamo infatti di san- senterà il suo libro stasera alle 21 al
è sottoscritta la pregiudiziale dell’Ambiente per un conse- zioni pecuniarie per milioni centro culturale in via Frida Kalho.
al dibattimento in aula. Sul guente riordino della legge di euro di cui qualcuno do-
caso interviene il consigliere regionale e portare a soluzio- vrebbe poi render conto». MARMIROLO
regionale Giovanni Pavesi, ne un contenzioso che si ri- «Ieri Pdl e Lega hanno ap-
unico voto contrario del Pd:
«Una votazione a favore del-
propone da 13 anni. Ordine
del giorno che non è stato
provato nella competente
VIII Commissione le modifi-
Pranzo per la missione
la pregiudiziale con voto se- portato in discussione pro- che alla Legge Regionale “Il Pesciolino Rosso” di Marmirolo
greto che nasce da volontà prio per la pregiudiziale che 26/93. Il provvedimento an- organizza un pranzo benefico, dome-
trasversali diverse nei conte- ha visto una schiacciante drà in discussione nel prossi- nica alle 13, a favore dell’équipe orto-
nuti di fondo e opposte an- maggioranza a favore della mo Consiglio utile, comun- pedica mantovana nella missione di
che nelle più svariate motiva- non trattazione del progetto que dopo l’apertura della sta- Gighessa, all’area feste in via Di Vit-
zioni». Il Partito Democrati- di legge e che nasce soprat- gione venatoria domenica». Due cacciatori durante una battuta torio. Prenotazioni 0376467899.
NP7POM...............15.09.2010.............23:59:52...............FOTOC21

GAZZETTA CASTIGLIONE - C. GOFFREDO - ASOLA GIOVEDI’ 16 SETTEMBRE 2010 19

CERESARA INAUGURAZIONI

Porta a porta, le tariffe saranno più alte Nuovo supermercato e Canneto Verde
CERESARA. Raccolta rifiuti porta ché dobbiamo ammortizzare le spe- CANNETO. Doppio appuntamen- tro storico anteprima della Mostra
a porta: Comune e Mantova Ambien- se sostenute per i tremila bidoncini to a Canneto. Oggi inaugurazione Rassegna “Nel cuore del verde il
te hanno predisposto dei punti infor- che Mantova Ambiente sta portan- del nuovo supermercato Italmark mondo della biodiversità”.
mativi in piazza Castello durante il do nelle abitazioni» ma, aggiunge tra via Cavour e via Roma e della Alle 19,30 in piazza Gramsci previ-
mercato cittadino martedì 21 e mar- l’assessore all’ambiente Gilberto Er- nuova via intitolata a don Sgarbi. I sta l’apertura della zona ristoro
tedì 28 settembre. Un operatore di coli, «quando passeremo alla tariffa tagli del nastro anticipano l’atteso Avis con degustazione piatti tipici
Mantova ambiente sarà poi presen- puntuale, cioè con ogni probabilità appuntamento con Canneto Verde, tradizionali del territorio, alle 20 nel
te in Comune per tutto il mese di ot- nel 2012, ogni persona pagherà ciò la mostra florovivaistica allestita centro storico l’apertura degli stand
tobre. Il sindaco Enzo Fozzato, sui che produce grazie ad un sistema di nelle piazze e nelle vie principali sul enogastronomici, attrezzature, arre-
Gilberto costi del servizio, ha già precisato ai conteggio dato da un microchip inse- Pierino tema della biodiversità, in program- di e tutto quanto è riferito alla coltu-
Ercoli cittadini che «in questo primo perio- rito in ogni bidoncino che rileverà il Cervi ma da domani a lunedì. ra di spazi aperti, alle 20,30 in piazza
assessore do non ci sarà nessuna riduzione an- numero degli svuotamenti. Impor- sindaco Molti gli appuntamenti di questa Matteotti appuntamenti musicali
all’ambiente zi, ci sarà un aumento di costi per- tante riempirli completamente». di Canneto edizione: domani sera alle 19 nel cen- nel verde.

Omar Bianchera seminfermo di mente


La perizia sull’autore della strage di Volta: fuori di sé, ma non pazzo. Niente ergastolo
VOLTA. Omar Bianchera seminfermo di martedì dal professor Gianfranco Rivelli-
mente. A dirlo la perizia psichiatrica or- ni, di Verona spiega che al momento de- CASTEL GOFFREDO
dinata dal pubblico ministero Rosaria Mi- gli omicidi «la capacità di intendere e di
cucci sul 43enne che il 25 aprile scorso uc-
cise l’ex moglie Daniela Gardoni, la vici-
volere era fortemente scemata, ma non
eslcusa». Questo significa che per l’impu-
L’Altro festival
na di casa Maria Bianchera ed il vignaio-
lo Walter Platter. La perizia depositata
tato, il cui processo inizierà il 23 settem-
bre, scema l’ipotesi ergastolo. anima il weekend
La perizia psichiatrica è partecipare al processo e aveva incaricato invece della CASTEL GOFFREDO. Pro-
iniziata il 7 giugno nel carce- quindi potrà presenziare in perizia l’ex direttore dell’O- segue la seconda edizione de
re del Canton Mombello di aula alle udienze che inizie- pg Michele Schiavon. L’Altro Festival, la manife-
Brescia dove Bianchera è de- ranno il 23 settembre. Inol- Come si ricorda, Omar stazione che vede coinvolte
tenuto dalla sera del triplice tre, al momento resta una Bianchera, il 25 aprile scor- 52 associazioni e gruppi della
omicidio, quando si conse- quota di pericolosità sociale. so, armato fino ai denti, ha zona. Il carattere “aperto”
gnò spontanemente alle for- Il che dovrebbe escludere la ucciso prima l’ex moglie Da- del festival ha reso possibile
ze dell’ordine che erano or- possibilità di trasferimento niela Gardoni, 43 anni a col- la realizzazione di significati-
mai sulle sue tracce. di Bianchera dal carcere bre- pi di pistola; quindi ha am- ve collaborazioni, sia a livel-
La perizia ha valore d’inci- sciano a quello di Mantova. mazzato la vicina di casa Ma- lo locale - con Pro Loco di Ca-
dente probatorio perché di- Su Bianchera erano state ria Bianchera, 71 anni; infi- stiglione e Medole, Iat Alto
sposta dal giudice su richie- disposte altre due perizie: ne ha fatto fuori a fucilate, al mantovano, Supercinema e
sta del Pm. Quindi avrà deci- quella della difesa, sostenuta posto del padre, il giovane vi- Castello di Castiglione - che
siva influenza sulla sentenza dall’avvocato Angelo Villini gnaiolo Walter Platter, 33 an- con importanti associazioni
finale, con uno sconto di pe- di Castiglione delle Stiviere, ni davanti ai figli terrorizza- quali Amnesty Internatio-
na che allontana l’eventuale affidata al dottor Angelo ti. All’uomo è stato conte- nal, Emergency, Articolo
condanna all’ergastolo. Nel Esti, conferma le risultanze stato anche il tentato omici- 3-Osservatorio sulle discrimi-
testo dello studio medico, lo finali della perizia del giudi- dio della moglie di Platter, nazioni, Libera, Tavola della
psichiatra spiega che l’omici- ce, ovvero la seminfermità di Virginia Deidonè. Pace. Si parte sabato a Ca-
da conserva la capacità di mente. La famiglia Platter Francesco Romani La scena dell’omicidio di Maria Bianchera stel Goffredo in zona stadio,
alle 17 il torneo di cricket.
Sempre sabato a Castiglione

Pusher ma padri premurosi


a Villa Brescianelli, dalle 17
L’INDAGINE alle 20 incontri e scontri di
culture (prima tappa) con
Vincenza Pellegrino,antropo-
Stroncata una organizzazione di spacciatori sul Garda loga, autrice del libro “L’Oc-
cidente e il mediterraneo
Un intercettato alla figlia: attenta a non prendere pasticche agli occhi dei migranti”. Alle
19 aperitivo in musica, con
PESCHIERA. Ragazzi dai Controlli postamenti e pedinamenti. Così le intercettazioni dispo- musiche tradizionali del
diciotto ai venticinque anni, antidroga Alla fine, i militari dell’Ar- ste dalla Procura della repub- nord Africa. In piazza Castel-
perlopiù studenti che, all’u- con i cani ma della Compagnia di Pe- blica di Verona hanno per- lo dalle 19,30 alle 20,30 tor-
scita dalla scuola o, in estate, in una schiera sono arrivati a indivi- messo di cogliere anche tele- neo di calcio (semifinali) a
prima di andare in piscina o discoteca duare gli spacciatori, un fonate dai toni paterni - uno cura del comitato di quartie-
farsi l’aperitivo delle sette, (foto gruppo di commercianti e li- dei pusher raccomandava al- re artisti - via Nenni.
chiamavano i pusher e si fa- d’archivio) beri professionisti, molti dei la figlia di stare attenta a cer-
cevano consegnare la dose di quali incensurati. ta gente e di non prendere pa-
coca o di hashish. La zona «Tra gli arrestati - ha detto sticche in discoteca - seguite IN BREVE
dello smercio era il basso la- il capitano Mario Marino, co- subito dopo da rapidi accordi
go di Garda, Peschiera e pae- nieri della Compagnia di Pe- Sei sono stati denunciati e 14 mandante dei Carabinieri di di appuntamenti per la conse- ASOLA
si vicini e i clienti, ragazzi e schiera li tenevano d’occhio segnalati alla Prefettura co- Peschiera del Garda - ci sono gna della droga e il pagamen- Reading di poesia
ragazze veronesi ma anche dal febbraio scorso: alcuni me assuntori. L’indagine, normali commercianti: l’edi- to. In tutto sono stati seque-
tanti giovani dell’Alto Manto- mesi fa ne hanno arrestati che ha portato all’operazione colante, il barista, il nego- strati circa 400 grammi di L’associazione culturale “La
vano. I pusher erano una cinque e ieri notte hanno “Ancora” conclusa ieri all’al- ziante; tutti non professioni- droga, tra cocaina, hashish e luna e i sei soldi”, per il ciclo
banda di insospettabili, perlo- chiuso il cerchio mettendone ba, è partita a febbraio ed è sti del mondo della droga, mariujana. «Ma la nostra sti- I mercoledì del Museo, mer-
più commercianti, impiegati, in manette altri cinque: Nico- stata condotta con l’utilizzo che tuttavia si comportava- ma - dice Marino - è che il gi- coledì alle 21, presenta pres-
liberi professionisti, tutti ve- la Frontuto, Lorenca Fhede- di tecniche investigative sofi- no come veri esperti. Parla- ro movimentasse da mezzo so il museo civico Bellini
ronesi di città, Bussolengo, bu, Giorgio Miele, Claudio sticate (intercettazioni) ma vano sempre nel modo giu- chilo fino a 800 grammi di “Viandanti universi in.. ver-
Peschiera del Garda. I carabi- Pozzani, Angiolino Dallora. anche tradizionali come ap- sto per depistare i sospetti». droga al mese». si” un reading di poesia di
Rosalba Le Favi, Ermanno
Prandini e Dario Bellini.
MILANO. La giunta regio-
nale, su proposta dell’asses-
sore all’Agricoltura Giulio
De Capitani, ha approvato la
La Regione chiede lo stato di calamità ASOLA
Nuovi orari in biblioteca
richiesta al Ministero delle Verso i contributi all’Alto Mantovano per i danni provocati dalla grandine È entrato in vigore il nuovo
Politiche Agricole di stato di orario invernale della biblio-
calamità per la grandine e il ritorio mantovano scoper- «Sono certo - conclude De teca comunale Toresano: da
forte vento che hanno colpi- chiando tetti e danneggiando Capitani - che anche il Mini- lunedì a venerdì aperto dalle
to alcuni comuni della pro- campi di mais e cereali, bar- stero concorderà sullo stato 15 alle 18.30 e il martedì, mer-
vincia di Mantova il 23 lu- babietola, kiwi e viti, oltre a di eccezionalità dell’evento e coledì e sabato dalle 9 alle
glio. I comuni che hanno regi- fabbricati agricoli come stal- si muoverà in tale direzione 12.30.
strato danni alle infrastruttu- le e fienili. per garantire le provvidenze
re irrigue e di bonifica sono «La grandine e il vento for- richieste». CASALOLDO
Goito, Marmirolo, Roverbel- te - spiega l’assessore De Ca- Positivo anche il commen- Pranzo equo e solidale
la e Volta Mantovana per un- pitani - hanno causato ingen- to di Carlo Maccari, assesso-
’area complessiva di 2340 et- ti danni alle infrastrutture ir- re alla Semplificazione e Digi- Domenica alle 12.30 alla ca-
tari. Gli accertamenti sono rigue e di bonifica e condizio- Giulio talizzazione e rappresentan- scina Staffolo, famiglia Gor-
stati eseguiti dal Settore nato anche l’andamento del- De Capitani te mantovano nella Giunta gaini, le Botteghe del Mondo
Agricoltura della Provincia le colture. I fondi che chiedia- assessore regionale. «Credo proprio - di Asola e Bozzolo organizza-
di Mantova e la cifra necessa- mo al Ministero sono destina- regionale dichiara - che il Ministero re- no il “Pranzo equo e solida-
ria per i lavori di riparazione ti a interventi mirati a rimet- cepirà positivamente le no- le” per sensibilizzare sul
dei danni è stata stimata in tere le aziende del territorio stre istanze, fondamentali mondo del commercio equo.
1.866.300 euro. L’evento ha nelle migliori condizioni per per aiutare le molte imprese Iscrizioni alla Bottequa di
fortemente penalizzato il ter- operare e produrre». agricole danneggiate». I danni provocati dal temporale del 23 luglio scorso Asola 0376.719598.
P28POM...............15.09.2010.............19:17:14...............FOTOC24
NP3POM...............15.09.2010.............23:59:41...............FOTOC21

GAZZETTA VIADANA - MARCARIA - SABBIONETA GIOVEDI’ 16 SETTEMBRE 2010 21

VIADANA. Chiesa del Ca-


stello gremita di gente, ieri
pomeriggio, per l’ultimo salu-
to a Vanni Rossini. La scom-
Viadana, addio al motociclista volta vittima di un incidente
con lo scooter nel settembre
di 7 anni fa. «Ci piace pensa-
re - ha affermato don Danini
Sabbioneta. Replica alle accuse di Fava
La Giunta fa quadrato
parsa del 31enne elettricista, Il don in lacrime per la lettera dell’autista che lo aveva ucciso - che, assieme a Gesù, ci sarà
a causa di un incidente stra-
dale, ha lasciato un dolore
che, durante la celebrazione,
tare con la moto di Rossini.
Nella lettera, chiedendo scu-
nibile verso la famiglia e gli
amici. «Quando ci venivi a
anche Vincenzo ad accoglie-
re Vanni in paradiso».
All’omelia, il sacerdote
attorno ad Aroldi
era davvero tangibile. sa, l’uomo riflette sull’atro- trovare, era sempre un piace- aveva provato a riflettere su SABBIONETA. In ordine al matri-
Il momento più commoven- cità di un destino che ha di- re accoglierti. Ora, non smet- quanto successo, offrendo ai monio del sindaco Marco Aroldi ed
te è stato forse al termine del- strutto la famiglia del giova- tere di venirci a trovare, sii genitori Carlo e Lucia argo- ai rilievi del consigliere Giovanni Fa-
la messa. Lo stesso parroco ne viadanese e arrecato un il nostro angelo». menti per sperare: «La resur- va, interviene il vice sindaco Luca Se-
don Floriano Danini non è incommensurabile dolore an- Altri amici hanno voluto rezione è un desiderio della rini a difesa dell’operato del Comu-
riuscito a trattenere le lacri- che a sè ed ai propri cari. invece onorare Vanni portan- fede, non naturale. Ma la per- ne. «L’impiego degli agenti - spiega
me, nel leggere una lettera Prima, era stata una cugi- done a spalla il feretro den- sona non è solo un fatto natu- Serini - non è stato determinato da
aperta scritta dall’altra per- na a parlare di Vanni come tro e fuori la chiesa. rale, bensì anche spirituale. un ordine di servizio del sindaco che
sona coinvolta nell’inciden- Vanni Rossini di «un libro aperto», descri- Durante la celebrazione è Noi siamo fatti per guardare nemmeno ha avanzato richieste al-
te, il conducente di un furgo- l’elettricista vendolo come un ragazzo tra- stato inoltre ricordato il cugi- avanti: la preghiera ci potrà l’ufficio di polizia. L’ordinanza è sta-
ne che si era andato a schian- morto in moto sparente, amichevole, dispo- no Vincenzo Rossini, a sua aiutare a sperare». (r.n.) ta emessa dagli uffici preposti dopo
valutazioni proprie, in considerazio-
ne del numero dei partecipanti alla
cerimonia e dei luoghi nei quali si è

Salta lo stop, due all’ospedale


svolta la funzione. La chiesa dell’In-
coronata dispone di spazi limitati
che non avrebbero consentito l’acces-
so a tutti gli invitati: si tratta inoltre
di un’area del centro storico soggetta
a traffico continuo la cui chiusura,
tuttavia, non ha comportato l’impos-
Schianto sulla Sabbionetane all’incrocio di Campitello sibilità per i cittadini di accedere alle
abitazioni, agli esercizi commerciali
o ai monumenti. Al contrario, per la
MARCARIA (Campitello). È uscito dalla ria, che era al volante della sicurezza di persone e cose, secondo
strada provinciale che collega Borgoforte Fiat Punto proveniente dalla Fava gli automobilisti avrebbero do-
alla Sabbionetana senza rispettare lo Sabbionetana. L’uomo è sta- vuto fare lo slalom tra invitati, citta-
stop. Inevitabile lo schianto contro un’au- to ricoverato ma non è in pe- dini e cavalli creando una situazione
to che arrivava da Gazzuolo. Uno schian- ricolo di vita. di pericolo che il Comune ha ritenu-
to violentissimo: i due automobilisti sono Dai primi accertamenti to di dover scongiurare». Conclude:
feriti ma salvi. Per miracolo. che sono stati eseguiti dai ca- «si ribadisce che i provvedimenti di
rabinieri di Castellucchio, modifica della circolazione non ven-
Hanno temuto per la loro con il supporto dei colleghi gono adottati ‘ad personam’ ma sulla
vita i soccorritori arrivati di Bozzolo e degli agenti del- effettiva necessità di tutela la sicurez-
sulle ambulanze del 118. Ma la polizia locale di Marcaria, za e l’incolumità dei cittadini. Per
dopo la corsa al Pronto Soc- sembra che l’anziano al vo- esempio sono stati emessi provvedi-
corso del Po- lante della Saab station wa- menti temporanei di divieto di sosta
ma, gli accer- gon non si sia reso conto del- e circolazione in occasione di ritrovi
Proteste dei residenti: tamenti dei
medici han-
l’obbligo di precedenza pri-
ma di immettersi sulla ex sta-
tra privati nelle piazze e nelle sabbio-
netane». (r.m.)
qui servirebbe no permesso tale. Non si è fermato: quan-
di spegnere do le ruote sono arrivate sul-
una rotatoria l’allarme. la carreggiata della Sabbione-
IN BREVE
Carlo Coppi, tana, da sinistra è arrivata la La Fiat Uno dopo lo schianto a Campitello (foto Lui)
75 anni, di Punto condotta dal 41enne.
Borgoforte, il conducente del- L’uomo ha cercato di frenare Per entrambi gli automobili- quell’incrocio. «Costruisco- VIADANA
la Saab che proveniva dalla con l’unico risultato che l’au- sti sono stati richiesti gli esa- no rondò inutili in ogni ango-
provinciale 56, ha contusioni
che non destano particolari
to ha sbandato e ha centrato
la fiancata destra della Saab.
mi tossicologici.
Immediate le proteste di al-
lo. Qui sarebbe invece neces-
sario. Come sempre staran-
Inchiesta sull’incidente
preoccupazioni. Più serie le Nell’intervento di soccorso cuni abitanti della zona, che no aspettando che venga La Procura cremonese ha aperto un
conseguenze per Giulio Ger- sono stati chiamati anche i da tempo sollecitano la rea- messa una croce prima di in- fascicolo sull’incidente stradale di
miniasi, 41 anni, di Marca- vigili del fuoco di Mantova. lizzazione di una rotonda in tervenire?». Roncadello in cui è morto un pensio-
nato travolto da un’auto e un altro
passante è rimasto gravemente feri-

«No alla piazza chiusa»


to. Il conducente dell’Alfa 147 che ha
VIADANA investito i passanti, un ventenne di
Viadana, sta per essere indagato per
VIADANA. Sale la tensione omicidio colposo. Il magistrato non
dei commercianti viadanesi
sul tema scottante che ri-
Petizione dei commercianti Uncom: ha ancora rilasciato il nulla osta per
il funerale della vittima, Cesare Azzo-
guarda la chiusura al traffi- la Ztl ci isola, spacca il centro in due parti lini, di 67 anni.
co di piazza Manzoni nono-
stante l’impegno che l’ammi- mente ripercosse sulle atti- ri di lavoro consentendo la VILLASTRADA
nistrazione comunale si era vità commerciali e di servi- chiusura del centro storico
assunta con gli operatori di
non inibire totalmente al
zio della zona» affermano i
commercianti aderenti al-
solo in occasione di manife-
stazioni e nelle fasce serali; i
Fiera settembrina
traffico la piazza principale l’Uncom che «si è fatta inter- parcheggi soppressi, l’acces- Parte domani la centenaria Fiera set-
altamente strategica per la prete delle reali e legittime so storico e naturale da via tembrina, organizzata dalla Pro Loco
vitalità della comunità. L’at- esigenze degli operatori pro- Verdi. col patrocinio del Comune. Al parco
tuale Ztl di fatto spacca il muovendo un petizione popo- «Si chiede inoltre che sia Primo Maggio, venerdì e sabato,
centro viadanese in due par- lare che avrà inizio nell’ulti- rivisto il piano urbano del stand gastronomico col primo “Festi-
ti, isolando con chiusura del- ma decade del mese di set- traffico e che siano prese in val della zucca in cucina”. Nella pale-
la piazza gli accessi preceden- e la cartellonistica del centro Piazza Manzoni tembre attraverso la raccol- considerazione da parte del- stra delle scuole, mostra “Antichi
temente utilizzati per rag- cittadino. a Viadana ta di firme nei negozi del co- l’amministrazione in tema di mestieri su biciclette”. Domenica,
giungere il centro cittadino. «In un momento di partico- chiusa mune». vivibilità e qualità urbana, le per tutto il giorno, motoraduno “Lu-
Da diversi anni gli operatori lare crisi economica anche le al traffico In sintesi i punti chiave esigenze del “cittadino azien- maka bike”; nel pomeriggio, musica
economici chiedono con fer- scelte di limitare e chiudere della petizione: si chiede che da” che opera e contribuisce non stop e prove fonometriche e di
mezza e a voce alta al Comu- alla viabilità le zone del cen- siano ripristinati la libera alla migliore qualità della vi- abilità.
ne di adeguare la segnaletica tro cittadino si sono pesante- circolazione durante gli ora- ta nel comune di Viadana».
CASALETTO
Tavolata dell’Avis
Corsi grazie al sindaco
fronto e lavoro, cui partecipa-
no le diverse istituzioni». SAN MARTINO
Tre sono i tipi di interven- Parte domani la 27º “Tavolata”, orga-

Dosolo, Madeo rinuncia all’indennità


to in programma, tutti a par-
tecipazione gratuita. Il dopo-
Il bar Castello restaurato nizzata dall’Avis Casaletto-Salina
nel capannone del Consorzio del me-
per finanziare i doposcuola dei ragazzi
scuola per elementari e me-
die, col sostegno nei compiti diventa ristorante lone tipico. Si balla tutte le sere: do-
mani con l’orchestra Felice Piazza,
a cura di operatori laureati e sabato con Jolanda Moro, domenica
DOSOLO. Al via il “Proget- ne e 3500 dal consorzio pub- giovani studenti universitari SAN MARTINO. Dopo due esperi- con Diego Zamboni. Tutte le sere in
to giovani”: Comune, scuole, blico “Servizio alla persona”. del luogo. L’educazione alla menti di pubblico incanto andati a funzione lo stand gastronomico.
parrocchie, circoli culturali Per il futuro, si spera poi di vita di gruppo, attraverso la- vuoto è stata affidata alla società Ge-
e sportivi ed altre agenzie poter attingere a finanzia- boratori ed attività specifi- co del bozzolese Alessandro Resta e DOSOLO
educative del territorio, in- menti, così da dare conti- che per fasce d’età. Ai ragaz- di Marco Migliavacca la gestione del
sieme per offrire a tutti i
bambini e ragazzi un tempo
nuità all’iniziativa. La pre-
sentazione pubblica è stata
zi delle superiori, ad esem-
pio, saranno offerti corsi di
bar ristorante di piazza Castello, l’ex
Enal che ora aggiunge la ristorazio-
Al via la scuola di musica
extrascolastico umanamente lunedì sera in municipio; a teatro (con la cooperativa ne dopo il recupero degli stabili effet- La Scuola di musica, gestita dall’asso-
ricco. Reperire le risorse per relazionare, l’assessore Patri- Partinverse), di cinema (col tuato dal Comune. E’ un argomento ciazione Ams col patrocinio dell’am-
il progetto è stato possibile zia Bergomi. circolo Gulliver) e di musica tornato più volte in consiglio soprat- ministrazione comunale, apre le
anche grazie ad un coinvolgi- «Ritengo - spiega la Bergo- (con la locale scuola Ams). tutto perché l’operazione si è rivela- iscrizioni ai corsi 2010-‘11. Tra le no-
mento speciale del sindaco, mi - che si tratti di un proget- Accompagnamento alla geni- ta più lunga del previsto. Il contratto vità: il corso di musical (recitazione,
che ha rinunciato a parte del- to innovativo. L’obiettivo è torialità, mediante incontri è di sei anni prorogabili per altri sei, canto e danza) con Elena Federici,
la sua indennità di cari- di mettere a disposizione dei su tematiche come affetti- riguarda il piano terreno adibito alla violino con Dennis Zannani, tecnico
ca. Il progetto, della durata più giovani attività extrasco- vità, sessualità dipendenze, somministrazione di alimenti e be- del suono con Alessandro Tortella.
di un anno, costerà 14mila lastiche utili e formative, evi- sicurezza stradale. Le fami- vande e il primo piano ad alloggio. Oltre ai tradizionali corsi classici e
euro: 7000 messi a disposizio- tando le risposte parcellizza- glie interessate possono repe- Vede un canone iniziale di 1.500 men- moderni, non mancano proposte co-
ne dal primo cittadino Vin- te: per questo è stato creato rire in Comune i moduli per sili, aumentati ad 1.750 dal terzo an- me djembe, musikiamo, propedeuti-
cenzo Madeo, 3500 dal Comu- un apposito tavolo di con- l’iscrizione. (r.n.) no ed a 2.000 dal quinto anno. (a.p.) ca, dj. Info al 3313132822.
NP4POM...............15.09.2010.............22:21:32...............FOTOC21 NP5POM...............15.09.2010.............22:21:41...............FOTOC21

22 GIOVEDI’ 16 SETTEMBRE 2010 SUZZARA GAZZETTA GAZZETTA SUZZARA GIOVEDI’ 16 SETTEMBRE 2010 23

Filmava le gambe delle donne


RIMPASTO IMPREVISTO

L’interim va al sindaco
Bloccato all’Iper dai carabinieri, il vicesindaco si dimette poi entrerà una donna
di Francesco Romani Riprese
SUZZARA. Ripreso dalle telecamere in-
terne mentre filma con il suo telefonino
alcune donne all’Ipercoop locale. Quindi
l’intervento dei carabinieri ai quali è
inoltrata una denuncia per molestie. Da
ha alcuni contorni ancora poco chiari,
ma che lo ha in ogni caso indotto a rasse-
gnare le dimissioni da vicesindaco e as-
sessore. Un terremoto politico che vedrà
un rimpasto in giunta con l’ingresso di
con il cellulare
nascosto nel cestello
Ma era a sua volta
Africani in pole come vice
sabato scorso Pietro Aleotti si trova nel- una donna e la carica di vice del sindaco spiato dalla vigilanza SUZZARA. Il sindaco Wainer Melli assu- portano ad Ivan Africani, che manterrà
l’occhio del ciclone per una vicenda che Wainer Melli assegnata ad Ivan Africani. merà l’interim degli assessorati al perso- le deleghe al lavoro e alle politiche socia-
nale e ai lavori pubblici, lasciati vacanti li. Sono queste le decisioni che il primo
Le riprese sarebbero state dalle dimissioni di Pietro Aleotti mentre cittadino comunicherà questa sera in con-
effettuate ponendo il telefoni- Lui spiega: entro un mese il posto in giunta sarà rico- siglio quando ufficialmente annuncerà
no portatile in un cestello a
mano della spesa e filmando
tutto da provare perto dall’ingresso di una donna. Per la
carica di vicesindaco tutte le indicazioni
l’uscita di scena del suo braccio destro,
coinvolto in un’inchiesta per molestie.
le gambe da sotto in su. I ca- ma sarebbe comunque
rabinieri, intervenuti sul po-
sto sabato nel tardo pomerig-
una leggerezza AGENDA
«Per noi è stato un fulmine
a ciel sereno — spiega Melli Melli: ho perso
gio, avrebbero trovato le pro- Denuncia per molestie —. Nessuno, ovviamente, po- una spalla
ve filmate di quanto segnala-
to dalla vigilanza interna del
Il caso teva aspettarsi queste dimis-
sioni. Il lavoro svolto in que- Rammaricato dell’addio
centro commerciale. Il ca-
so, visto che si trattava del vi- «Ho lasciato stasera alle 20 sto anno ed oltre da Aleotti è
stato egregio. Tutti lo ricono-
ma ora dobbiamo
cesindaco della città, sareb- gli incarichi in consiglio scono. Aleotti ha sempre avu- guardare avanti
be stato subito messo alla co- to una grande capacità di la-
noscenza della polizia locale per non coinvolgere voro e competenza a servizio
l’amministrazione
Bianchera: ora la giunta spieghi
e quindi del sindaco. Un epi- SUZZARA. Stasera alle dell’amministrazione. Ho
sodio avrebbe riguardato mo- 20 si riunirà il consiglio perso una spalla importante
lestie ad una dipendente. nei miei fatti personali» comunale. per il lavoro della giunta ed
Le dimissioni da vicesinda- Una guardia giurata all’esterno dell’Ipercoop di Suzzara In apertura di seduta il anche una spalla personale».
co, presentate lunedì e proto- sindaco Wainer Melli, che Aleotti, in effetti, cresciuto
collate il giorno seguente so-
no scattate «per separare il
anni, vedovo, un figlio, sce-
glie la linea del basso profilo:
coinvolga altre persone. Ora
— aggiunge — avrò tempo
la, astenendosi dal giudizio
su una vicenda delicata e per- Fontana: amministrazione pronta a ripartire ieri ha convocato una bre-
ve riunione di maggioran-
politicamente nelle file del
centro destra, ma avvicinato-
pubblico dal privato e pen- «Non entro nella questione. da dedicarmi alle cose che sonale, e che è parso chiaro za, ufficializzerà le dimis- si gradatamente a posizioni
sando anche all’opposizione. Dico solo che può essere vi- ho trascurato in questo ulti- sin da subito non coinvolge SUZZARA. «L’ex vicesindaco spieghi sioni del vicesindaco Pie- centriste, era stato voluto in
Con loro mi sono sempre sta come una sciocchezza mo anno d’impegni ammini- livelli politici. Qualcuno, pubblicamente l’accaduto. Non vorrei tro Aleotti, rassegnate per giunta personalmente da
scontrato su questioni ammi- più o meno greve. Una legge- strativi e anche di difender- però, ieri suggeriva anche l’i- che una vicenda del genere fosse liquida- motivi personali. È previ- Melli, che aveva sfidato la
nistrative, ma non sull’impe- rezza, anche nell’eventualità mi personalmente, se qualcu- potesi che la vicenda possa ta in quattro e quattr’otto». A chiederlo il sta una seconda seduta contrarietà di parte del suo
gno per una buona ammini- che venga dimostrato qualco- no vorrà sollevare accuse in qualche modo essere stata consigliere comunale Pdl Nicola Bianche- per la serata di domani. partito, il Pd.
strazione della città». Parole sa. Me ne assumo la respon- nei miei confronti». “pilotata”. Una sorta d’azio- ra che aggiunge: «Se il vicesindaco fosse Fra gli argomenti in di- «La mia scelta era stata
che Aleotti pronuncia dalla sabilità, ma sono sereno e fi- Ad onor del vero, sia i col- ne tesa da “incastrarlo”. stato del centro destra cosa sarebbe acca- scussione, anche le inter- dettata da motivi di compe-
poltrona di casa, sguardo fer- ducioso che tutto si chiarirà. leghi di giunta, sia la stessa Ha collaborato duto? Basta guardare il caso Berlusconi e rogazioni del Pdl con la tenza e capacità ed è stata
mo, voce tranquilla. Nel me- In ogni caso per correttezza opposizione, ieri hanno tenu- Mauro Pinotti il gossip che ne è seguito. Qualcuno ha il quale si chiede la revoca confermata nei fatti — prose-
rito dell’episodio, Aleotti 65 non voglio che tutto questo to una linea d’estrema caute- A RIPRODUZIONE RISERVATA dovere di spiegare». di tre degli attuali sette as- gue Melli —. Ovviamente de- Ivan Africani assessore al welfare
sessori e la nomina, in so- vo prendere atto con ramma-
Secondo Bianchera, un ca- Alessandro stituzione, di una donna rico della sua scelta. Ma le to caso nel quale ogni compo-
so del genere, nel caso fosse Guiducci con la delega alle pari op- istituzioni vanno comunque nente, che ha appreso dalla
accaduto in casa Pdl, avreb- capogruppo portunità in modo da ri- avanti». bocca dello stesso sindaco
be fatto cadere anche la testa comunale durre il numero degli as- L’improvviso rimpasto of- nella riunione di giunta di
del sindaco. Caute, invece le del Pdl sessori, per conseguire un frirà al sindaco l’occasione martedì pomeriggio delle di-
dichiarazioni del capogrup- durante risparmio sulle spese per per venire incontro alla ri- missioni e delle sue motiva-
po Alessandro Guiducci: un la politica, e venire incon- chiesta del consiglio comuna- zioni, ha difeso le qualità del
«Non conosco nel merito la volantinaggio tro all’esigenza di dare le che, all’unanimità, gli ave- vicesindaco uscente. Molte
questione. E in ogni caso, se spazio alle donne. va chiesto di rivedere la com- le attestazioni di solidarietà
si tratta di questioni persona- Fra i punti all’ordine posizione del suo staff in mo- e la “difesa” del collega, giu-
207RN27.CDR

ANNUNCI ECONOMICI ASSOLUTAMENTE bellissima sexy


passionale bel decoltè padroncina
piedini stuzzicanti. 3334857846
ORIENTALE bella, giovane, intrigante,
ti aspetta tutti i giorni. 3891082080 li, non ne vogliamo fare un
caso politico. D’altronde la l’amministrazione comunale merita, sapendo che al primo
del giorno, la giunta pro-
porrà per l’approvazione
do da includere delle donne,
inizialmente non previste
dicato solo per quanto attie-
ne l’impegno dimostrato in
SOLFERINO: ragazza bella, mora,
BELLISSIMA novità bionda, decoltè massaggia tutti giorni, tel. maggioranza è già rotta al e il Partito Democratico di posto rimangono i problemi anche il riaffidamento per nella compagine a sette ele- giunta.
ELENCO RUBRICHE abbondante, completissima, prelimi- 3319073894
TRANS Cerese brasiliana bionda proprio interno per tante al- Suzzara sono in grado di dei cittadini, che continue- ulteriori 12 anni alla Tea menti. Un caso, quello delle Le dimissioni sono state
nari speciali, indimenticabile.
3271417185. completissima senza limiti. Laura tre questioni. Ora vedremo giungere al più presto ad ranno ad essere gestiti con la della concessione per l’u- mancate “quote rosa” che protocollate martedì pome-
1 Immobili Vendita CERESE affascinante donna! Amante 3663290580. come il sindaco affronterà la una ricomposizione della consueta serietà». so della rete di distribuzio- aveva trovato il Pd unito alla riggio e saranno ufficialmen-
8 Vacanze e tempo libero dei tacchi spillo, spudorata, VALERIA, trans super sexy golosissi- questione». compagine di governo al fine Ieri pomeriggio il sindaco ne del gas, appalto in sca- minoranza e che aveva mes- te comunicate al consiglio co-
dominatrice. 3396967923. ma, amante biancheria intima
IMMEDIATE vicinanze di Pinzolo, in AGENZIA trasporti cerca responsabi- «Le dimissioni del vice sin- di continuare il proficuo la- Wainer Melli ha convocato il denza a fine anno. so all’angolo il primo cittadi- munale di questa sera nelle
2 Immobili Acquisto 9 Finanziamenti Tione, affare irripetibile! Vendiamo le gestione trasporti. Gradita espe- CERESE bellissima Moldava bionda, soprendente. 3497585102
daco di Suzzara Pietro Aleot- voro iniziato nel 2009, al qua- gruppo di maggioranza al Interrogazioni sono sta- no. comunicazione del sindaco.
rienza nel ruolo, indispensabile co- delicata, 23enne, molto dolce, pa- VOLTA Mantovana orientale bella ra-
direttamente nuovi panoramicissimi
noscenza lingua inglese. Inviare ziente. 3404501418 ti sono conseguenti a una vi- le ha contribuito anche il vi- quale ha comunicato ufficial- te presentate anche dalla «Nominerò una donna — In questi giorni sindaco e
3 Immobili Affitto 10 Comunicazioni personali appartamenti da euro 40.000 al rogito
curriculum vitae al fax 0376271515 CINESE novità a Mantova per massag- gazza 25enne massaggio tutti gior-
ni. 3881464500. cenda del tutto personale cesindaco Aleotti, che per mente le dimissioni del vice- Lega sui lavori allo stadio conferma, infatti, Melli —. vice si sono più volte sentiti
e 75.000 mutuo. Tel. 3488872838 gi tutti i giorni. 3801489520
www.ducaint.it CONCEDITI momenti di relax con bella che nulla ha a che vedere questo ringraziamo. La co- sindaco. «Per la sostituzione Allodi, l’uso del Parco la Ma il numero complessivo telefonicamente per scam-
4 Lavoro Offerta 11 Matrimoniali MOTTELLA ampio appartamento bel- signora 50enne italiana. 3463916431 con l’attività politica e ammi- munità di Suzzara può esse- in giunta — ha spiegato Mel- Quercia, il Patto Suzzara dei membri della giunta non biarsi pareri sui lavori da
lo vendo 10.000 + 460 euro mutuo DESENZANO Pamela bionda trasgres-
nistrativa suzzarese — ha re certa che l’amministrazio- li — sentirò anche il parere sicura e le casette dell’ac- calerà, come invece richiesto- eseguire e per un graduale
5 Lavoro Richiesta 12 Attività cessioni/acquisizioni già esistente a condizioni introvabili. siva indimenticabile tacchi spillo pre-
spiegato invece il segrterario ne comunale e il Partito De- del Pd, partito di maggioran- qua. mi dalla minoranza». passaggio di consegne delle
3474207486 3474535545 liminare unico. 339 4200995.
PAIOLO appartamento ristrutturato DESENZANO Rivoltella bellissima ra- provinciale del pd massimi- mocratico affronteranno la za». (m.p.) Giordano Cucconi La solidità della giunta si è deleghe attraverso l’interim.
6 Automezzi 13 Mercatino spazioso 2 matrimoniali, sala, cuci- gazza irresistibile deliziosa sexy mo- liano Fontata —. Il sindaco, situazione con l’impegno che A RIPRODUZIONE RISERVATA dimostrata in questo delica- Francesco Romani
na, bagno, soffitta e garage. Euro menti indimenticabil. 3285445868.
7 Attività professionali 14 Varie 160.000. Tel. 0376 360777. KELLY, giovane, piccante, sensuale,
S. ANTONIO in palazzina di 7 unità birichina, momenti indimenticabili.
3801571794
appartamento recente, cucina
abitabile, ampio soggiorno, 2 letto, CERCO lavoro come baby sitter, lavo- MANTOVA bellissima mora 38enne,
REAZIONI IN CITTA’
LISTINO PREZZI (IVA esclusa) ri domestici Mantova - San Giorgio. ACQUISTIAMO conto terzi attività in-
bagno, lavanderia terrazzino e corpo provocante, seducente, dustriali, artigianali, commerciali, tu-
3474535545 3474207486
SUZZARA. La notizia delle sempre ritenuto il dott. Aleot-
A parola (minimo 10 parole)
La rubrica 10 feriale € 5,10
garage termoautonomo vendo otti-
mo prezzo. Tel. 347 2484851.
VALSECCHI appartamento ristruttura-
completissima, ambiente tranquillo.
3891757142
NICOLETTA trans mantovana
italianissima tutti giorni per piacevoli
ristiche, alberghiere, immobiliari,
aziende agricole, bar. Clientela sele-
zionata paga contanti. Business
dimissioni del vicesindaco
Pietro Aleotti ha colto di sor-
Fulmine a ciel sereno, non si parla d’altro ti una persona tranquilla, in-
teressata al suo lavoro. Tut-

Le altre rubriche
festivo € 6,10
€ 4,60
to, termoautonomo, in piccolo con-
testo 2 letto euro 115.000. Tel. 347
4013791.
massaggi. 339 8852493. Services 02 29518014. pesa la cittadinanza suzzare-
se che si è limitata a prende- In serata si è riunito il Partito Democratico tavia chi ha incarichi pubbli-
ci non può barcamenarsi in
re atto di quanto riportato certe vicende come nel caso
dalla «Gazzetta». Arduo an- ne capaci. Le questioni priva- glio! Tanto di cappello al vice- di alcuni parlamentari. Per
NERETTO MAIUSCOLO + 20% del prezzo base che commentare il perché di te devono restare fuori dalla sindaco Aleotti che ha am- noi è stata una sorpresa».
queste dimissioni dato che lo politica». Alberto Bernardel- messo i suoi sbagli, tenendo Ieri pomeriggio, intorno al-
stesso vicesindaco ha motiva- li, titolare del negozio abbi- presente che la vita di una le 19, nella sede municipale
Supplementi MASSAGGI orientali, rilassanti, to la sua decisione legandola gliamento «Memi Moda» in persona resta un fatto priva- di piazza Castello 1 a Suzza-
antistress. 28 euro. Via Fancelli, 24.
Data fissa + 30% sull’importo totale 3348693689 ad un «grave errore della piazza Garibaldi, fa fatica a to». Giuliano Cocconi, ex con- ra, c’è stata una riunione pre-
€ 6,70
sua vita privata». Tutti co- commentare la notizia delle sigliere comunale del Pd si consiliare del gruppo del Pd.
Diritto trasmissione munque hanno avuto nei dimissioni di Aleotti: «Se dichiara all’oscuro della vi- Il sindaco Wainer Melli ha in-
IVA + 20% confronti di Aleotti un atteg- non si sanno i motivi non ci cenda: «Non so nulla. Co- formato i consiglieri sulle di-
AFFITTO arredato ultimo piano, in cen-
tro ampio bilocale con terrazzo mq.
giamento di profondo rispet- si può neppure esprimere. Si munque se si tratta di una co- missioni del vicesindaco
- La Direzione del giornale non si assume alcuna responsabilità per il 18, climatizzato, termoautonomo to soprattuto per l’impegno tratta di problemi personali? sa privata... Se lui ha detto Aleotti senza dare nessuna
contenuto degli annunci pubblicati né per eventuali errori od omissioni euro 600 mensili. Tel. 348 0582849. dimostrato nel corso del suo, Rispetto la sua scelta». così, sarà così». Due pensio- Notizia spiegazione e dicendo loro
e si riserva il diritto, a suo insindacabile giudizio, di rifiutare qualsiasi an- BUSCOLDO, arredato, affittasi bilocale pur breve, incarico istituzio- Paola Benedini, 50 anni, nati sono seduti davanti al a sorpresa che «sa tutto ma non dirà
nuovo piano terra. Sala, cucina, ba-
nuncio. gno, ripostiglio, 1 camera matrimo- nale. Franco Galli, 42 anni, proprietaria dell’erboriste- «Dino’s cafè» di piazza Gari- L’annuncio nulla». E stasera in consiglio
niale, posti auto, giardino. euro operatore del 118, ha la «Gaz- ria di via Baracca, prende baldi: «Sappiamo solo quello delle dimissioni ad inizio seduta, al consueto
350,00. No spese condominiali. zetta» davanti agli occhi, pro- spunto dalle vicende naziona- che abbiamo letto sulla «Gaz- ha sbigottito punto sulle «Comunicazio-
- Le inserzioni si ricevono presso il nostro sportello: 3333100387 A A A A A A A Mantova italiana.
prio sul servizio riguardante li che hanno visto implicati zetta» - hanno detto all’uniso- la maggior ni», il primo cittadino si limi-
3459471395
A A A A A A A mulatta disponibilissi- il vicesindaco: «Da quando nomi di parlamentari: «Ma- no Giovanni Chierici e Ro- parte terà a leggere poche righe
A.MANZONI & C. Spa - Piazza Mozzarelli, 7 101Rn01.cdr
ma. 3454176213
AFFASCINANTE novità, biondina sono in Giunta queste perso- gari tutti quelli che commet- berto Zanella - Non possiamo dei suzzaresi ringraziando il suo vice per
46100 MANTOVA - Tel. 0376 375511 PER LA PUBBLICITÀ SU A. MANZONI & C.
completissima, fisico splendido, ne ci sono stati vari proble- tono errori e ricoprono cari- commentare i motivi perso- A destra l’impegno e la collaborazio-
decoltè abbondante, sexy. mi. Suzzara ha bisogno di es- che pubbliche si dimettesse- nali di Aleotti. La sua decisio- crocchi ne nei confronti dell’ammini-
0376 375511 3277934896
Tel.
sere amministrata da perso- ro! Le cose andrebbero me- ne è stata perfetta. Abbiamo sotto i portici strazione comunale. (m.p.)
NP6POM...............16.09.2010.............00:00:09...............FOTOC21

24 GIOVEDI’ 16 SETTEMBRE 2010 SUZZARA-DESTRA SECCHIA GAZZETTA

ton e Alonso, solo per citar- L’associazione compie mezzo secolo


Caccia al record di kart ne alcuni. Non si tratterà di
una vera e propria competi-
zione tra kart ma di una sfi- Suzzara festeggia l’Avis
Suzzara, in pista per la seconda edizione da tra i piloti più abili che do-

I piloti si sfidano sul giro veloce


vranno percorrere il circuito
predisposto nel minor tempo
possibile. Quattro le classi in
Ecco tutti i premiati
SUZZARA. Nell’ambito del- La manifestazione è a cura gara con gomme libere: 60, SUZZARA. Conclusi i festeggiamen-
la Sagra del Crocifisso, saba- dell’“Alva Racing team - Or- 100, 125 e Tag. ti per il 50esimo anniversario dell’A-
to 18 e domenica 19, nel piaz- ganizzazione eventi sportivi Questo il programma: sa- vis Comunale, il Presidente Olindo
zale Iveco di via Valletta, si e motoristici” di Suzzara. Il bato 18 dalle 16 alle 20, prove Trentini ci ha fatto pervenire una no-
svolgerà la seconda edizione karting, nato come hobby, è libere; dalle 21 alle 24, esposi- ta con la quale ringrazia tutti coloro
di “Caccia al record per kart diventato il primo passo ob- zione e giri liberi di kart sto- che hanno contribuito al successo
1º memorial Gianni Mazzo- bligato per giovani e giova- rici; domenica 19 dalle 9 alle delle cerimonie, tra cui i numerosi
la”, campione del mondo nissimi che vogliono iniziare 19, si disputeranno le gare. rappresentanti delle 65 sezioni pre-
1983, nella classe 125 Formu- una carriera da pilota come Premi fino al 10º classificato senti con il proprio labaro e la banda
la C Biren/Balen/Dunlop, è stato nel caso di Schuma- e premi in natura per i primi musicale di Dosolo.
prematuramente scomparso cher, Senna, Prost, Fisichel- tre classificati di ogni catego- Un distintivo con una goccia d’oro
Una gara di go-kart nell’aprile scorso. la, Trulli, Raikkonen, Hamil- ria. (m.p.) e smeraldo è stato assegnato a Fabio
Scattolini (oltre cento le donazioni);
diciotto distintivi con una goccia d’o-
ro e rubino (75 donazioni) a Edi Al-

Teleriscaldamento a biomasse Oltre cento prelievi:


distintivo d’oro
per Fabio Scattolini
berti, Luigi
Aldrovandi,
Giuseppe An-
dreani, Dal-
mazio Balasi-
ni, Giorgio
San Benedetto, la seconda centrale sorgerà in area Pip Begotti, Mau-
rizio Borsa-
ri, Armando
di Francesco Romani palestre e alle 4 scuole, la sa- Cafaro, Fabio Corti, Bruno Lui, Ro-
la Polivalente, la piscina e berto Marani, Arpalice Martinelli,
CASTIGLIONE. Seconda centrale a biomasse autorizza- l’ex refettorio monastico. Un Martino Motta, Maurizio Pacchioni,
ta a San Benedetto dopo quella in funzione da pochi me- risparmio notevole in termi- Vanni Paini, Roberto schiatti, Lucia-
si a Gorgo. Si tratta del progetto presentato dalla so- ni economici, sull’ordine del no Semper, Vittorio Valenza, More-
cietà Agrienergia che sorgerà in area industriale produ- 40-50% e che potrà essere no Zani. Con un distintivo con goccia
cendo 1 Mw d’elettricità e 4 Mw d’acqua calda. esteso anche agli utilizzatori d’oro (corrispondenti a 50 donazioni)
dell’area industriale e ai pri- sono stati premiati quaranta avisini:
L’ok è venuto dalla Provin- San Benedetto ha alla fine vati cittadini sull’asse di di- Alberti, Aldrovandi, Begotti, Benas-
cia il 30 agosto scorso, dopo portato il beneficio della bo- stribuzione dell’acqua cal- si, Binacchi, Borgonovi, Canepari,
la seconda conferenza dei nifica dell’eternit dei tetti e da. La centrale sarà “gemel- Canova, Carra, Casareggio, Casari,
servizi. Della società propo- dei terreni dell’ex azienda. la” di un impianto a Casal- Cenna, Cocconi, Dall’Oglio, Daolio,
nente fanno parte Mendes La ditta, alla fine, ha preferi- maggiore e che servirà l’ospe- Falavigna, Faroni, Ferrari, Ghidoni,
Minelli, originario di Portio- to individuare un’altra possi- dale Oglio Po. Funzionerà Giovannini, Guandalini, Landini, Lo-
lo, il costruttore Gianluigi bilità: un lotto in area Pip. con 11mila tonnellate l’anno renzini, Missora, Nalin, Negri, Nosa-
Coghi e la famiglia Bergonzi Da parte nostra, dopo avere (1 camion al giorno) di cippa- ri, Rossato, Sacchelli, Savazzi, Scap-
di Milano. «La società — spie- vinto un bando di concorso to di legno, paglia e stocchi pi, Simeoni, Sogliani, Staffa, Tosi, Ve-
ga il sindaco Marco Giavazzi regionale per il teleriscalda- Il progetto le». Una rete, va ricordato, di mais provenienti nel rag- rona, Viani, Vicari, Vincenzi e Zuc-
— aveva inizialmente propo- mento che ci darà 800mila eu- della centrale del costo di 2 milioni che nel- gio di 70 km. L’impianto è co- ca. Una targa d’argento è stata conse-
sto una centrale più grande ro di finanziamento, indire- a biomasse le intenzioni dell’amministra- stituito da una turbina silen- gnata a Luigi Romitti per la sua enco-
funzionante ad olio di tabac- mo una gara per trovare un zione dovrà servire tutti gli ziosa, funzionando con un miabile e costante attività nel soste-
co. L’avere individuato come partner privato che costrui- edifici pubblici: dal Munici- motore non a scoppio ma ad nere e divulgare il «gesto della dona-
possibile sede l’ex latteria sca e gestisca la rete comuna- pio, alla casa di Riposo, alle olio diatermico. zione del sangue». (g.c.)

Assemblee sul porta a porta rifiuti IN BREVE


BORGOFRANCO
Ostiglia. Venerdì prossimo consiglio comunale
Faccia a faccia Comune e cittadini
Pegognaga, la raccolta parte il 1º novembre Sosta auto d’epoca
Oggi a partire dalle 17 in
Martedì un incontro pubblico
PEGOGNAGA. A Pegognaga la raccolta poi, nella Piazza Alberto OSTIGLIA. Filo diretto con
domiciliare dei rifiuti inizia il 1º novem- Vincenzi di Bonizzo atti- i cittadini. Il momento di in-
bre. I cassonetti verranno eliminati dalle gua al Museo del Tartufo, contro pubblico con la citta-
strade e, al loro posto, verranno conse- è prevista una sosta di au- dinanza, il quarto dall’inse-
gnati a domicilio sacchi e contenitori per to storiche costruite dal diamento dell’attuale ammi-
la raccolta dello scarto. I contenitori, una 1910 al 1935, in viaggio su- nistrazione, è fissato per
volta pieni, dovranno essere esposti da- gli argini del Po da Polesi- martedì 21 settembre nella
vanti alla propria abitazione o attività in ne Camerini a Polesine sala delle colonne del munici-
giorni stabiliti, per il ritiro. Parmense. Durante la so- pio, alle 21. A caratterizzare
sta, che è stata organizza- la serata, stavolta, sarà solo
«Oggi il nostro Comune dif- Bidoni ta da Comune, Pro Loco e un’introduzione del sindaco
ferenzia solo il 44,7% dei ri- per la raccolta Circolo Bonizzese, si po- Umberto Mazza, mentre am-
fiuti prodotti - sottolinea il dei rifiuti tranno visitare il vecchio pio spazio sarà concesso alla
sindaco Dimitri Melli - e sia- porta a porta Mulino Preti e il Museo gente per domande, critiche,
mo ben al di sotto degli obiet- del Tartufo. suggerimenti e confronto su
tivi che la legge impone. E’ questioni che investono la vi-
necessario ottenere risultati SUZZARA ta sociale e la quotidianità di
migliori. I rifiuti non posso- Incontro sul nucleare tutti. La giunta sarà a dispo- Umberto Mazza, il sindaco
no essere più sepolti nelle di- sizione per i temi che riguar-
scariche, operazione sempre sala civica a Pegognaga. I e venerdì dalle 9 alle 12), l’al- Lunedì 20 al Palasport di dano i servizi sociali, le ope- zione dei nostri cittadini sen-
più costosa e sempre meno punti informativi saranno al- tro è lo sportello clienti del Suzzara si terrà l’incon- re pubbliche, la cultura, lo za alcun timore. Quello che
sostenibile dal punto di vista lestiti il 20 settembre e il 18 Gruppo Tea di viale San Lo- tro, organizzato dalla Pol- sport e il tempo libero, le atti- mi auspico è una larga parte-
ambientale; devono diventa- ottobre, dalle 9 alle 12, davan- renzo 3, aperto a partire dal riva, con lo scienziato bie- vità produttive, il bilancio, le cipazione per sfruttare un
re risorse. Per questo, in con- ti al municipio; il 22 settem- primo ottobre, lunedì e ve- lorusso Yury Bandazhe- iniziative e le prospettive. «È momento importante di fac-
siglio, l’amministrazione co- bre, alle 20, alla Bocciofila. nerdì dalle 8,30 alle 13 e mer- vsky, fra i principali stu- la parola mantenuta in cam- cia a faccia e di possibilità di
munale ha scelto di cambia- Inoltre sono a disposizione coledì dalle 14,30 alle 16,30. diosi mondiali del nuclea- pagna elettorale - sottolinea prendere la parola che in nel-
re sistema di raccolta e di dei cittadini, per chiarimenti Per informazioni: Mantova re. l’assessore al bilancio Pieran- l’ambito del consiglio comu-
adottare il metodo che garan- e indicazioni, due sportelli in- Ambiente Gruppo Tea, da re- tonio Montagnini - un mo- nale non è concesso al pubbli-
tisce i migliori risultati. Da formativi; uno verrà aperto te fissa Numero Verde 800 OSTIGLIA mento di confronto in cui cre- co». Il 24 settembre è convo-
novembre, pertanto, nel no- in municipio nel solo mese di 473165, per chi chiama da cel- Pd e multiculturalità diamo molto e proprio per cato, invece, il consiglio co-
stro territorio verrà attivato novembre (lunedì, mercoledì lulare 199 143232. questo ci rendiamo a disposi- munale, sempre alle 21.
il sistema di raccolta domici- “L’Italia è un paese multi-
liare dei rifiuti, o porta a por- culturale?” è il tema del-
ta, la strada obbligata per dif- SUZZARA l’incontro pubblico, orga- BONIZZO
ferenziare di più e meglio e nizzato dalla sezione loca-
che ci consentirà di raggiun- le del Partito Democrati-
gere e superare l’obiettivo
del 65% imposto dalla legge».
Per illustrare nel dettaglio le
Via alla Sagra del Crocifisso co, che si terrà domani al-
le 21 nella sala delle colon-
ne del municipio. Ospite
Parte la Fiera del tartufo
novità l’amministrazione e SUZZARA. Organizzata dal Comune e dall’asso- della serata e relatore del- BORGOFRANCO. La XVI edizione della Fiera
Mantova Ambiente organiz- ciazione Anima Suzzara (con le sezioni Avia, Ai- l’evento l’onorevole Jean Provinciale del Tartufo parte domani a Bonizzo,
zano diversi incontri pubbli- do, Abeo, Protezione civile, Amici per il Po e i com- Leonard Touadì, compo- in forma unificata (il prossimo anno tornerà a Bor-
ci e punti informativi. Gli in- mercianti) inizia oggi la Sagra del Crocifisso che nente della Commissione gofranco) e si snoderà in nove giorni fino al 3 otto-
contri rivolti alla cittadinan- si concluderà dopo cinque giornate ricche di ap- Giustizia della Camera bre. Precisamente 17-18-19 e 24-25-26 settembre poi
za si terranno il 20, 23, 27 e 30 puntamenti. Il primo è stato programmato per le dei Deputati. Interverran- 1-2-3 di ottobre. Una laboriosa macchina organizza-
settembre, alle 20.30 al Tea- 21 di stasera nella chiesa dell’Immacolata dove, a no anche il sindaco di tiva che mette in campo Comune, Pro Loco, i Cir-
tro Anselmi di Pegognaga e cura della Corale Luca Marenzio, avrà luogo un Ostiglia, Umberto Mazza coli ricreativi di Borgofranco e Bonizzo, il contri-
il 21 settembre, stessa ora, al- concerto strumentale barocco con Muzio Martini, e il presidente dell’asso- buto della Provincia e la collaborazione della Stra-
l’Area Feste di Polesine. Per direttore, Lorenzo Baraldi (violino), Alessandro ciazione Namaste, Azzoli- da del Tartufo. Il vasto stand gastronomico con cir-
gli operatori artigianali e Meneghello (organo), Franco Capilupi (tromba), no Ronconi. ca 800 posti a sedere aprirà ogni sera alle 19,30 (la
commerciali: 28 settembre in Marco Martini (pianoforte). (g.c.) domenica anche a mezzogiorno). (u.b.)
NM1POM...............15.09.2010.............19:57:49...............FOTOC24

GUIDA PRATICA DURE SANZIONI IL FUTURO IL CONFRONTO


All’interno
Punti, come si perdono Motorini e minicar, Guerra alla velocità, All’estero funziona così
Tutte le sanzioni stop ai “furbetti” ecco i nuovi strumenti quasi tutti più rigorosi

on c’è dubbio: abbia- mero dei punti che si perdo-


N mo un codice della
strada più moderno
TUTTE LE NOVITÀ
no se non si dà la precedenza
ai pedoni sulle strisce.
del precedente. Se non altro
perché si occupa di argomen-
ti che prima erano totalmen-
Più severità ma arrivano anche le multe a rate Meno burocrazia. Sì, nel
nuovo codice c’è un po’ me-
no burocrazia. Un esempio?
te trascurati (come i test anti- time degli incidenti stradali di Ludovico Fraia ria: ebbene la circolazione di Chi ha perso il libretto di cir-
droga o i farmaci che hanno rispetto all’inizio del decen- questi pericolosi personaggi colazione sa che problema è.
effetto sulla guida), perché nio (sotto i 5mila nel 2009) il mezzo è confiscato. è finita per sempre perché Ebbene, ora si potrà avere
adegua le sanzioni a una so- ma non è ancora riuscita a di- Pugno di ferro su manovre senza patente quei mezzi un duplicato anche nel caso
cietà che si è mezzarli come Francia e Ger- pericolose. L’inversione di non si possono più guidare. di un sempli-
modificata mania. A morire ancora trop- marcia o la circolazione con- ce smarri-
Con l’avvento rapidamente po in Italia sono due catego- tromano su carreggiate, ram-
Punti sempre più a rischio.
Non è detto che un codice mento. Tolleranza zero
della patente ma anche
perché depe-
rie: pedoni e motociclisti.
La tolleranza zero. L’intro-
pe o svincoli autostradali
(ma anche strade urbane) è
moderno sia solo più severo.
Ma forse si può dire che ren-
La targa
personale.
per i neopatentati
a punti mortalità nalizza alcu- duzione della tolleranza zero uno dei pochi casi in cui la dere più facile la perdita dei Molti italia- Più facile perdere
ridotta ma non siamo ni reati, co-
me l’ebbrez-
ha un significato importante
per la nostra cultura strada-
patente è subito revocata.
Prima era solo sospesa.
punti va verso una maggiore
modernità: chi sgarra deve
ni la sogna-
vano da tem-
punti: la tabella
ancora ai livelli za lieve, pur le: non esisteva e adesso c’è. Via la patente a vita. Molto pagare di più e nella manie- po avendola delle infrazioni
punendoli se- C’è per il tasso alcolemico de- significativo che per la pri- ra più ovvia, rischiando di vista negli
di Francia e Germania veramente e gli autisti professionali e per ma volta sia previsto il ritiro perdere il diritto a stare al Usa e in In- è stata modificata
pensa agli i neopatentati. Ma c’è anche della patente per sempre: ma volante. Non solo: prima fre- ghilterra,
automobili- per le revisioni dei mezzi: bisogna avere subito due con- quentando un corso i punti tanto per fa-
sti meno abbienti con la ra- per chi circola con un’auto danne definitive per omici- si recuperavano automatica- re due esempi. L’avremo an-
teizzazione delle multe pe- non revisionata (e quindi po- dio colposo per un incidente mente, ora no. Bisogna supe- che noi grazie al nuovo arti-
santi. tenzialmente pericolosa) c’è stradale provocato sotto l’ef- rare una prova di esame. colo 100. Ma, attenzione, non
Profonda revisione. Le mo- ora una multa non più di 310 fetto di alcol o droghe. La difesa del pedone. Si è sarà una targa personalizza-
difiche sono state tante e ma di 1.842 euro, cui si ag- Senza patente niente mini- già detto che l’Italia non è ta: si dovrà accettare il codi-
complesse. Ma c’era un moti- giungono 90 giorni di fermo car. Si sa che la persona sen- riuscita a ridurre abbastan- ce alfanumerico del compu-
vo essenziale: è vero che l’Ita- amministrativo. Se poi uno za patente ricorreva a mini- za il numero di pedoni ucci- ter della motorizzazione.
lia ha ridotto di più del 30 ha il vizio e commette questa car e ciclomotori per i quali si. Un segnale importante è Quindi niente giochi di paro-
per cento il numero delle vit- violazione una seconda volta la patente non era necessa- l’aver portato da 5 a 8 il nu- le. A RIPRODUZIONE RISERVATA
NM2POM...............15.09.2010.............19:57:55...............FOTOC24

26 GIOVEDI’ 16 SETTEMBRE 2010 DOSSIER IL NUOVO CODICE DELLA STRADA GAZZETTA

ALCOL E DROGA: LE NUOVE SANZIONI

Occhio al bicchiere
di Ludovico Fraia di patente e la pena pecunia-
ria da 1.500 a 6mila euro. Chi
e è arrivata la tolleran- provoca un incidente sotto
S za zero per i neopatenta-
ti e per i professionisti
del volante, non vuol dire
l’effetto di droghe si vede
confiscato il veicolo. Inoltre
il test antidroga è semplifica-
che per gli altri sia prevista to: potrà essere effettuato su
minore severità.
Che significa depenalizzazione
della guida
Basta poco per rischiare pene pesanti campioni di saliva. Il detta-
glio sarà deciso entro un me-
se da un decreto del ministe-
in stato d’ebbrezza? ro dei Trasporti: saranno sta- NON SOLO ALCOL E DROGA
Non si deve intendere che bilite le modalità e le caratte-
sia un premio ma una razio- ristiche degli strumenti. Que- A breve una lista
nalizzazione delle sanzioni. sto particolare fa riflettere
Prima di tutto va chiarito su quanto fosse arretrato il di farmaci “proibiti”
che riguarda la guida con un vecchio codice su questo te-
tasso di alcol nel sangue su- ma. Si sa che alcuni farmaci
periore a 0,5 grammi per li- Che succede se uno rifiuta hanno effetti sul
tro ma inferiore a 0,8. Resta di sottoporsi al test? comportamento di una
la multa di 500 euro (fissa, Non conviene. Praticamen- persona gravi quanto l’alcol
prima il giudice poteva por- te lo si tratta come se fosse e la droga, ma finora
tarla a 2.000), la sospensione quel personaggio che si è be- nessuno aveva pensato a
della patente da tre a sei me- vuto una bottiglia a mezza di combattere questo pericolo.
si e i 10 punti decurtati. vino, quindi è oltre un gran- Il nuovo codice prevede
E se si beve di più? mo e mezzo di alcol nel san- invece che entro cinque mesi
Non cambia nulla rispetto gue: ammenda da 1.500 e 6mi- tutti i farmaci pericolosi per
a prima tra lo 0,8 e l’1,5 gram- la euro, arresto da sei mesi e la guida debbano essere
mi per litro: ammenda da 800 di 80 chili a stomaco pieno o Per gli autisti professionali l’applicazione. Non solo: auti- un anno, decurtazione di 10 riconoscibili con uno
a 3mila 200 euro, arresto fino sei lattine di birra per una arriva la tolleranza zero, sti di autobus, tassisti e auto- punti patente. speciale simbolo che
a sei mesi, patente sospesa donna di 60 chili a stomaco ma c’è anche altro? trasportatori potranno esse- Perché? specifichi questa
da sei mesi a un anno, 10 pun- pieno): è stato raddoppiato il Sì, e cose non da poco: per re licenziati in tronco se sco- Perché la legge deve rende- caratteristica del medicinale
ti decurtati. periodo di arresto da tre me- l’esercizio dell’attività profes- perti ubriachi o drogati al vo- re conveniente l’opzione di e la sua pericolosità. Entro
E oltre quella soglia? si e un anno a da sei mesi a sionale di guida bisognerà lante. sottoporsi al test e assoluta- tre mesi il ministero deve
Bisogna chiarire che sia- un anno, l’ammenda resta da possedere un certificato che Che cosa cambia per la droga? mente non conveniente fare individuare questi farmaci.
mo su livelli di ebbrezza 1.500 a 6mila euro e la paten- escluda l’abuso di alcolici e La durata mimima dell’ar- il contrario. Altrimenti nes- Poi le case farmaceutiche
scandalosi (una bottiglia e te è sospesa da uno a due an- l’uso di droghe. Entro novem- resto raddoppia, restano in- suno si sottoporrebbe al test. hanno 60 giorni per
mezza di vino per un uomo ni come prima. bre sapremo il dettaglio del- variate la perdita dei punti A RIPRODUZIONE RISERVATA adeguarsi.

Toyota Yaris Dual VVT-i con Stop&Start.


L’unico 1.3 da 100 CV con i consumi di una city car.

Gamma Yaris Euro 5 con clima, radio CD ed ESP® di serie da 9.750 €.


Anche senza rottamazione.

Vi aspettiamo sabato 18 e domenica 19 settembre


Today
Auto Brema Tomorrow
Toyota
PORTO MANTOVANO (MN) - Via Vienna, 1 - Rotatoria S.S. Goitese - Tel. 0376 387080 - www.autobrema.it
Valori massimi: consumo combinato 19,2 km/l. Emissioni CO2 120 g/km.
NM3POM...............15.09.2010.............19:58:00...............FOTOC24

GAZZETTA DOSSIER IL NUOVO CODICE DELLA STRADA GIOVEDI’ 16 SETTEMBRE 2010 27

Controlli della polizia stradale


SOLO IN ALCUNI CASI PUNIZIONI RIDOTTE e, nella foto a sinistra,
un telelaser: dispositivo

Punti, sanzioni più severe


per il controllo a distanza
della velocità degli autoveicoli

nelle quali è stata consentita


la guida. Se gli orari, i giorni

ma sarà possibile guidare e i percorsi indicati dal per-


messo non vengono rispetta-
ti, si paga una multa che va
da 1.842 a 7.369 euro.
Ho una patente estera,

con la patente sospesa posso guidare in Italia?


Secondo il nuovo codice, i
conducenti titolari di patenti
di guida estere rilasciate da
Stati non appartenenti all’U-
di Gianni Parrini I LIMITI DI ETÀ nione europea che non proce-
dono alla conversione entro
on l’ultima riforma so- Per gli ultraottantenni un anno dal giorno dell’ac-
C no state inasprite alcu-
ne sanzioni a punti ma
in qualche caso i “tagli” sa-
test ogni 24 mesi quisizione della residenza in
Italia, sono di fatto come pri-
vi di patente valida. Le mul-
ranno meno severi che in C’è un limite di età per guidare? un premio speciale per chi Se ho la patente sospesa te sono salate: da 2.257 a
passato. Il limite di età per la guida di ha conseguito la patente da ma l’auto mi serve per lavoro, 9.032 oltre al fermo ammini-
Quali sono le infrazioni bus autocarri, autotreni e soli tre anni (vedi sezione posso ottenere un permesso? strativo di tre mesi del mez-
che fanno perdere il maggior autoarticolati viene innalzato a neopatentati). Per tutti gli al- È possibile ottenere dal zo.
numero di punti? 68 anni (prima era di 65). Per tri guidatori, restano valide prefetto un permesso straor- Cosa cambia per chi
Si perdono dieci punti sul- tutti gli altri non viene fissato le norme già oggi in vigore: dinario che permette di gui- deve rinnovare la patente?
la patente superando il limi- un limite anagrafico, ma per gli se non commetto infrazioni dare al massimo per tre ore Addio al vecchio tagliandi-
te di velocità di 60 chilometri ultraottantenni la visita medica per due anni, guadagno 2 al giorno e solo nel tragitto no autoadesivo: d’ora in poi
orari, sorpassando in curva, specialistica diventa biennale. punti. da casa al lavoro. La doman- dovrà essere rilasciato un du-
facendo retromarcia in auto- La patente può essere da va presentata entro cin- plicato della patente, con l’in-
strada, guidando in stato di ritirata a vita? que giorni dalla sospensione dicazione del nuovo termine
ebbrezza o sotto l’effetto di esempio camionisti, condu- scuna. In questo modo, la mi- Il nuovo codice prevede il della patente e deve essere di validità. Al momento del
droga. centi di autobus, tassisti). naccia del corso obbligatorio ritiro a vita della patente (di accompagnata da un’adegua- ricevimento della nuova pa-
Cosa cambia rispetto Il corso di recupero diventa anche un deterrente qualsiasi categoria) alle per- ta documentazione che com- tente, si dovrà distruggere
al vecchio codice? è obbligatorio? per chi è alla prima infrazio- sone condannate già due vol- provi l’estrema difficoltà o quella scaduta. La modifica
Viene leggermente atte- Lo diventa per il guidatore ne. te per omicidio colposo, in se- l’impossibilità di raggiunge- entrerà concretamente in vi-
nuata la decurtazione di pun- che, avendo già perso 5 pun- Se per un certo periodo guito a incidente stradale re il posto di lavoro con mez- gore con apposito decreto del
ti per chi supera i limiti di ve- ti, nell’arco dei dodici mesi non commetto infrazioni, posso mortale causato da guida in zi pubblici o a piedi. Il perio- ministero delle Infrastruttu-
locità di oltre 10 chilometri successivi commette altre recuperare qualche punto? stato di ebbrezza o sotto l’ef- do di sospensione della paten- re e dei Trasporti.
(3 punti anziché 5) e di oltre due infrazioni da 5 punti cia- Il nuovo codice inserisce fetto di droghe. te viene aumentato delle ore A RIPRODUZIONE RISERVATA
40 (6 punti anziché 10). Sono
invece inasprite le penalizza-

Farla franca sarà sempre più arduo


zioni per i conducenti di ca- Una sala La polizia stradale ha se-
mion che non rispettano i operativa questrato diversi di questi
tempi di guida (da 2 a 5 pun- per il controllo apparecchi nel sospetto che
ti) o sono sprovvisti della co- del traffico potessero mettere uso le ap-
pia dell’orario di servizio (da parecchiature di controllo (il
2 a 10 punti), per chi non dà
la precedenza al pedone che La tecnologia al servizio dei controlli, tutte le novità che sarebbe ovviamente ille-
gale, sentenza della Cassazio-
attraversa sulle strisce (da 5 ne 12150 del 24 maggio 2007)
a 8 punti) o fuori da esse (da l futuro del controllo del- cam: un apparecchio di di- no già usati sia per il control- ma si sono rivelati tutti inef-
2 a 4 punti).
Come recuperare i punti
persi sulla patente?
I la velocità? I Tutor più di
aerei e elicotteri dotati di
una telecamera laser, costosi
mensioni ridotte che calcola
la velocità di un mezzo non
più lontano di 800 metri e
lo della velocità sia per tene-
re d’occhio comportamenti
anomali. Sono efficaci ma
ficaci e sono comunque inuti-
li.
Perché inutili?
Già da qualche anno auto- quanto i Tutor ma di minore produce un’immagine; 3) Pro non come i Tutor perché i Tu- Perché, come spiega chia-
scuole o soggetti autorizzati impatto. Ne è convinta la po- Vida 2000: è una telecamera tor permettono un controllo ramente una direttiva del mi-
dalla motorizzazione organiz- lizia stradale, che ci fa da gui- che filma il comportamento diffuso e su un numero di vei- nistro degli Interni dell’ago-
zano corsi d’aggiornamento da nel futuro dei controlli. (quindi non solo la velocità) coli illimitato. Loro limite, ol- sto 2009, le postazioni di con-
per il recupero dei punti. D’o- Intanto quali sono oggi e può essere usato dall’opera- tre ai costi, è che richiedono trollo devono essere «a) pre-
ra in avanti, però, sarà neces- gli strumenti di controllo tore in movimento; 4) il Tu- il controllo di un numero ventivamente segnalate; b)
sario superare anche una della velocità? tor è un apparecchio che su enorme di dati, comunque al- ben visibili». Un buon navi-
prova d’esame che si terrà a Sono quattro: 1) l’autove- una strada stabilisce la velo- l’occorrenza possibile, ma so- gatore satelitare le segnala
fine corso. Il superamento di lox 104/Cs, molto diffuso, è cità media di un veicolo: è no imbattibili. già ed è legale. L’intento del-
tale prova consente di riac- una scatola montata su caval- un sistema costoso ma ineso- Sistemi come l’inglese la polizia stradale non è ten-
quistare 6 punti agli automo- letto viene quasi sempre usa- rabile e capillare. Radar detector per segnalare dere agguati ma limitare la
bilisti normali e 9 a chi ha la to con una macchina fotogra- Cosa ci riserva il futuro? che si è sotto rilevazione velocità. (l.f.)
patente professionale (ad fica; 2) Telelaser Microdigi- Aerei ed elicotteri vengo- sono legali in Italia? A RIPRODUZIONE RISERVATA
NM4POM...............15.09.2010.............19:58:05...............FOTOC24

28 GIOVEDI’ 16 SETTEMBRE 2010 DOSSIER IL NUOVO CODICE DELLA STRADA GAZZETTA

GIRO DI VITE ANTI-FURBETTI

Motorini, truccarli costa caro


di Gianni Parrini
inicar e motorini era-
M no anche un mezzo di
“riserva” per chi resta-
va senza patente. Ora non è
più possibile.
Quali le novità sul “patentino”
per minicar e motorini?
La novità più importante
E per chi resta senza patente, no alla guida delle minicar
entrerà in vigore dal 19 gen- motorini. La multa prevista MULTE IN AUMENTO
naio 2011 e riguarda il supe- LA SOSTA è identica per entrambi i
ramento di una prova prati- mezzi: da 38 a 155 euro. Spostare la targa:
ca simile a quella necessaria Posso parcheggiare Mi hanno ritirato la patente,
a conseguire la patente A. il motorino sui marciapiedi? posso guidare una minicar? ecco le regole
Inoltre, ai corsi di prepara- No. Resta valido il divieto Secondo l’articolo 45, chi
zione già oggi necessari al già oggi previsto dalla legge, ha subito il ritiro della paten- Ho comprato un motorino
conseguimento del patenti- ma la multa diventa meno te non può condurre ciclomo- usato, posso continuare
no, viene aggiunta anche pesante rispetto a quella tori e minicar e non può con- a utilizzare la targa vecchia?
una lezione teorica di un’o- stabilità per le macchine, seguire il certificato di ido- No, sia per i motorini sia per
ra, volta ad acquisire elemen- comprese le minicar. Fino a neità alla guida. le minicar la targa è personale
tari conoscenze sul funziona- oggi andava da 38 a 155 euro, L’obbligo di guida con lenti e può essere abbinata a un solo
mento di ciclomotori e mini- adesso passa da 23 a 92 euro. vale anche veicolo. Dopo aver richiesto e
car in caso di emergenza. Solo nei casi più gravi (ad per minicar e motorini? ottenuto dalla motorizzazione
Cosa rischia chi trucca esempio davanti alla Sì, con il nuovo codice la il rilascio di un nuovo
minicar e motorini? fermata degli autobus) può misura già in vigore per auto certificato di circolazione
Giro di vite per fermare la ancora arrivare fino a 155 e moto viene estesa anche ai posso mettere la mia targa. Chi
moda dei “motori truccati”. euro. possessori del “certificato di vende un motorino o una
Per produttori e venditori di idoneità alla guida dei ciclo- minicar, invece, si tiene la
ciclomotori o minicar che su- motori”. L’obbligo di guida targa e se non è intenzionato a
perano i 45 orari la multa va vece, dovrà pagare tra 389 e passeggeri di minicar viene due. Luci di posizione e anab- con lenti sarà annotato sul riutilizzarla la deve
da 1.000 a 4.000 euro. Per le 1.559 euro. introdotto l’obbligo di indos- baglianti devono entrare in patentino e per chi non lo ri- distruggere dandone
officine o i privati che modifi- Cinture di sicurezza sare la cintura di sicurezza. funzione non appena si ac- spetta la multa va da 74 a 299 comunicazione alla
cano i motori in modo da ren- e luci accese anche di giorno Ricordiamo che i minorenni cende il motore, un modo euro. Chi porta le lenti a con- motorizzazione. Aumenta la
derli più potenti, la sanzione sono obbligatorie non possono trasportare con per rendersi più visibili e ab- tatto deve essere munito di multa per chi circola con un
va da 779 a 3.119 euro. Chi anche sulle minicar? sé altri passeggeri, anche se bassare il rischio di inciden- un certificato che ne attesta ciclomotore con targa non
guida un mezzo truccato, in- Anche per i conducenti e i la vettura è omologata per ti. Stesso obbligo anche per i l’uso. A RIPRODUZIONE RISERVATA propria: da 1.769 a 7.078 euro.

CON LEONI MOTO LA ROTTAMAZIONE CONTINUA...


SIXTEEN 125
Listino € 2.995
Promoz. € 2.495 f.c. SIXTEEN UX150
GSR 600 Blu - Promozione
€ 2.395 f.c.
Listino € 7.190 GLADIUS
Promoz. € 5.490 f.c. Listino € 6.390
Promoz. € 5.590 f.c.

BURGMAN 400
Listino € 6.290 V-STROM GSX-R600
Promoz. € 5.790 f.c. Listino € 7.480 GSX-R1000K9 Listino € 10.400
€ 500 € di supervalutazione Listino € 14.980
dell’usato. Promoz. € 6.490 f.c. Promoz. € 8.400 f.c.
Promoz. € 11.480 f.c.

PROMOZIONI VALIDE FINO AL 30/09/2010 INIZI A PAGARE A GENNAIO 2011


Sede: Negozio:
CASTELLUCCHIO (MN) - Via P. Sissa, 2 MANTOVA - Via G. Acerbi, 33
Tel. 0376 43 80 78 Tel. 0376 32 16 67
CONCESSIONARIO UFFICIALE
Fax 0376 43 61 61 Fax 0376 32 16 67 www.leonimoto.com
NM5POM...............15.09.2010.............19:58:21...............FOTOC24

GAZZETTA DOSSIER IL NUOVO CODICE DELLA STRADA GIOVEDI’ 16 SETTEMBRE 2010 29

Controlli della patente:


E C’È ANCHE LA RATEIZZAZIONE pene sempre più severe
per chi esagera

Correre costa più caro


con l’accelaratore

dentalità così ridotti nell’ulti-


mo quinquennio tali da con-

ma sui punti da tagliare sentire questa scelta; d) l’au-


tostrada deve essere dotata
di Tutor per il controllo della
volocità media tratto per trat-
to.

è arrivato lo “sconto” Le multe per la velocità


eccessiva sono state
aumentate, ma è vero
che l’automobilista
può chiedere la rateizzazione?
di Ludovico Fraia DUE RISULTATI IN UNO Sì, ma a certe condizioni.
La sanzione o la somma del-
eno punti di penalizza- L’auto confiscata le sanzioni deve essere alme-
M zione ma multe più sa-
late. Questa la scelta
delle modifiche al codice del-
finisce alla polizia no di 200 euro. Poi c’è il re-
quisito del reddito basso:
non si può chiedere la rateiz-
la strada con l’obiettivo di Se vi viene confiscata zazione se, sulla base dell’ul-
colpire più nel portafoglio l’auto perché avete guidato tima dichiarazione, il reddito
che nella patente anche per sotto l’effetto dell’alcol o di ha superato i 10mila 628,16
violazioni del limite piutto- droghe, la vettura viene euro. Il reddito può crescere
sto gravi. assegnata alla polizia «per di circa mille euro per ogni
Che cosa cambia per chi finalità di giustizia, componente della famiglia.
supera il limite di velocità protezione civile o di tutela E’ vero che il tempo
fino a 10 chilometri l’ora? ambientale». Insomma, due delle notifiche si è ridotto?
Tutto resta uguale: 38 euro risultati in sol colpo. Sì, per la precisione il de-
di multa e nessun punto di creto con cui il giudice deve
penalizzazione. fissare l’udienza per il ricor-
E che succede ora se di oltre 60 chilometri orari? to di ebbrezza diventano proi- Ma adesso è possibile Possono farlo in ogni caso? so contro una sanzione è sta-
si superano i limiti fra 10 e 40 La sanzione arriva a 779 bitive. Se poi si è provocato arrivare a 150 chilometri orari No. Devono esserci precise to ridotto a 30 giorni per l’Ita-
chilometri l’ora? euro contro gli attuali 500. un incidente si può dire ad- sulle autostrade. condizioni: a) tre corsie di lia: non devono passarne di
Qui c’è una novità favore- Vengono tolti, come prima, dio alla patente per molto Non sempre. Quella di por- marcia e una corsia di emer- più dalla data della notifica e
vole all’automobilista: i pun- 10 punti e soprattutto c’è la tempo se non per sempre. Bi- tare la velocità massima a genza per ogni senso lato; b) il giorno dell’udienza. Se il
ti di penalizzazione diventa- sospensione della patente da sogna ricordare che la velo- 150 chilometri è una possibi- l’autostrada deve avere ca- luogo della notifica si trova
no 3 mentre prima erano 5, 6 a 12 mesi. Queste sanzioni cità eccessiva è per sua natu- lità offerta ai proprietari e ai ratteristiche tali da rendere all’estero i giorni possono es-
una sanzione abbastanza pe- sono già pesanti ma se si as- ra il più grave fattore di ri- concessionari delle autostra- possibile questa velocità; c) sere 60.
sante equivalente, per fare sociano a un conclamato sta- schio. de. ci devono essere dati di inci- A RIPRODUZIONE RISERVATA
due esempi, a manomettere
le cinture di sicurezza o a

Patenti professionali, tolleranza zero


non mettersi gli occhiali L’autovelox particolare per loro?
quando è necessario usarli. non lascia Ce n’è uno in particolare,
Che cosa succede scampo: non trascurabile: il titolare
per una violazione oltre i 40 delle patenti professionali
ma fino a 60 chilometri orari? nell’ambito dell’attività di au-
Qui la nuova filosofia è an-
cora più evidente: la sanzio- Chi corre dovrà pagare subito, pena il fermo del veicolo totrasporto che superi il limi-
te di velocità di oltre 40 chilo-
ne pecuniaria è piuttosto sa- metri orari non solo deve pa-
lata (500 euro contro i 360 di ambiano molte cose an- Quali sono questi gare (come tutti gli altri) ma
prima) ma i punti di penaliz-
zazione vengono ridotti da 10
a 6. Certo le altre sanzioni,
C che per le cosiddette pa-
tenti professionali (C,
C+E, D o D+E) in sostanza
inasprimenti?
Ci sono sanzioni pecunia-
rie più pesanti e decurtazio-
dovrà pagare subito e sola-
mente in contanti all’agente
che gli ha contestato la viola-
che restano immutate, non quelle usate da chi trasporta ni di più punti legate ai man- zione.
sono da poco ma si ricordi per lavoro persone o cose sia cati riposi. Ma bisogna tene- E se non paga?
che si tratta di circolare da su mezzi con tachigrafo sia re presente prima di tutto Se non paga si mette in
90 a 110 chilometri orari su senza (il cronotachigrafo re- molti di questi mezzi pesanti guai più grossi per questi mo-
una strada che ha il limite di gistra la velocità di un mez- dovevano già essere muniti tivi: 1) deve comunque versa-
50: è prevista, come prima, la zo): inasprite le sanzioni per di tachigrafo e di limitatore re una somma doppia a titolo
sospensione della patente da chi non rispetta i tempi mini- di velocità (che sono già con- di cauzione se, per esempio,
uno a tre mesi e l’inibizione mi di riposo. Ma anche quel- trolli diretti della velocità): vuole fare ricorso; 2) non ha
alla guida dalle ore 22 alle 7 le sulla velocità, che sono ag- se gli autisti non li hanno o li i soldi e non vuol pagare e al-
per ben tredici mesi dopo la gravate rispetto agli altri. manomettono sono soggetti lora scatta il fermo ammini-
restituzione della patente. Perché? a sanzioni che da 779 euro a strativo del veicolo fino al pa-
Che succede si si supera Un autista stanco è molto quasi 7mila euro. gamento. (l.f.)
il limite di velocità pericoloso se va troppo forte. Qual è l’altro inasprimento A RIPRODUZIONE RISERVATA
NM6POM...............15.09.2010.............19:58:28...............FOTOC24

30 GIOVEDI’ 16 SETTEMBRE 2010 DOSSIER IL NUOVO CODICE DELLA STRADA GAZZETTA

Ma se nei primi 36 mesi mesi non si perdono punti, per premio ne arriveranno altri tre

Neopatentati, tre anni sotto tutela


Sanzioni doppie e divieto assoluto di bere, si rischia anche l’arresto
di Gianni Parrini di patente da meno di un an- no a un massimo di tre. Rifiutare
no (da 50 a 55 Kw). Fino a ie- È vero che sotto i 21 anni l’alcoltest
l giro di vite del nuovo co- ri si poteva guidare una Ci- è richiesto tasso alcolico zero? sarà come
I dice ha colpito decisamen-
te i neopatentati.
Chi sono i neopatentati?
troen C1 50, ora è possibile
condurre una Fiat 500 1,2
Sport. Fissato anche un limi-
È una delle novità più im-
portanti e si ispira al princi-
pio “o bevi, o guidi”. Viene
una violazione
massima

Per 36 mesi è considerato te di potenza massima pari a abbassato da 0,5 grammi per
neopatentato chiunque con-
segua una pa-
70 kw (Fiat Idea) per i veicoli
per il trasporto persone,
litro sino a zero assoluto il li-
vello di alcol consentito. Per-
della patente?
Ai neopatentati la patente
viene revocata alla seconda
Possibili prove di guida
La regola dell’alcol zero
tente B, a
prescindere
aventi al massimo otto posti
a sedere, oltre al conducen-
tanto, chi ha meno di 21 anni
o ha conseguito la patente da
infrazione “alcolica” in tre
anni. In ogni caso, a chi supe- anche a 17 anni
vale anche per i minorenni? dall’età. Ciò te. Per chi ha la patente da meno di tre anni dovrà bere ra il livello 1,5 viene disposta
Sì, vengono considerati significa che meno di tre anni, invece, re- solo acqua o analcolici. la confisca del mezzo. Che cos’è la “guida accompagnata”?
anche i ragazzi che hanno il alcune limi- stano validi gli attuali limiti Cosa rischio se vengo Posso rifiutare di fare il test? Il nuovo codice introduce la possi-
patentino per il motociclo o tazioni posso- di velocità abbassati: 100 in trovato con un tasso superiore? Rifiutare il test o non colla- bilità di esercitarsi su strada anche
la minicar. Chi sgarra e no valere an- autostrada e 90 sulle strade Se il livello di alcol nel san- borare configura un reato per i minori che abbiano compiuto
viene trovato con un livello che per chi, extraurbane principali. gue è sotto gli 0,5 grammi contravvenzionale, punito co- 17 anni e siano titolari di patente A.
di alcol fra 0 e 0,5, vede dopo una re- In caso di sanzioni, per litro, la multa va da 155 a me fossimo in stato di ebbrez- Queste le condizioni da rispettare
slittare di 12 mesi (da 18 a 19 voca, deve essere neopatentato 624 euro (raddoppia in caso za massimo. Pertanto per per essere in regola: a) il minore de-
anni) la possibilità di conseguire cambia qualcosa? di incidente), con revoca del- neopatentati e minori di 21 ve essere accompagnato da un condu-
sostenere l’esame per la ex novo la pa- Nei primi tre anni dopo il la patente e confisca del mez- anni, vengono aumentate da cente titolare di patente B da almeno
patente B, quella dell’auto. E tente. rilascio della patente, i punti zo nei casi più gravi. Se il tas- un terzo alla metà le sanzio- 10 anni; b) è necessario essere in pos-
se il tasso supera lo 0,5, si va Ci sono tagliati per ogni infrazione so risulta tra gli 0,5 e gli 0,8 ni per gli altri guidatori: mul- sesso di un’apposita autorizzazione
addirittura ai 21 anni. limitazioni vengono raddoppiati rispetto grammi sono aumentate di ta da 2.000 a 9.000 euro, arre- rilasciata dal ministero, su istanza
particolari a quelli degli altri guidatori. un terzo le pene previste per sto da sei mesi a un anno, del genitore o dell’eventuale rappre-
per Ma il nuovo codice introduce gli altri guidatori e cioè la perdita di 10 punti. In tutti i sentante legale; c) bisogna aver effet-
i neopatentati? anche un meccanismo pre- multa che va da 500 a 2.000 casi scatta la confisca del tuato almeno 10 ore di corso pratico
Viene innalzato il limite di miante: se nei primi tre anni euro. Infine, se si supera lo mezzo e la patente viene so- di guida presso un’autoscuola; d) il
potenza dei veicoli che è pos- di patente non perdo punti, 0,8 può arrivare a 6.000 euro. spesa da sei mesi a due anni. veicolo utilizzato non deve avere
sibile condurre per i titolari ne guadagno uno all’anno fi- Rischio anche il ritiro A RIPRODUZIONE RISERVATA massa superiore a 3,5 tonnellate.
NM7POM...............15.09.2010.............19:58:36...............FOTOC24

GAZZETTA DOSSIER IL NUOVO CODICE DELLA STRADA GIOVEDI’ 16 SETTEMBRE 2010 31

All’estero sono più severi Tutte pesantissime


Un posto di blocco della Stradale
OLTRE Negli Stati Uniti il limite ol-
IL CONFINE tre il quale si viene sanziona-
ti è 0,8 nella maggior parte
In Finlandia
di Ludovico Fraia
a all’estero sono più più facile perdere la patente degli Stati. In Colorado e
Minnesota, il limite è 1,0. Ma
per chi guida veicoli commer- multe legate
M severi che in Italia?
Proviamo a fare un
confronto con i principali Alcol: limiti più rigidi ma un po’ di alcol è concesso
ciali il limite è 0,40 e per i
neopatentati è lo 0,20. Chi su-
pera il limite viene incrimi- al reddito
Paesi. nato e va davanti al giudice:
I 20 punti oltre il ritiro della patente Se volete tirare fuori tutti i
italiani ANTICHE VELOCITÀ per 120 giorni o per un anno, cavalli della vostra auto non
sono tanti c’è, per esempio, la visita ob- scegliete di farlo in
o pochi? Il primo limite di velocità bligatoria negli obitori per Finlandia. Se si supera di
A parte la non fu italiano. Fu fissato in vedere i cadaveri delle vitti- circa 20 chilometri l’ora (12
Nuova Zelan- Inghilterra nel 1861 con il me degli incidenti stradali. miglia) il limite di velocità
da, che ha Locomotive Act: era di 16 E per la velocità? stabilito per quella strada
100 punti per chilometri l’ora. Allora le I limiti di velocità esistono scatta un meccanismo
patente, stan- automobili erano definite dappertutto tranne che nel infernale che dovrebbe farvi
no tutti «peg- «locomotive leggere». Nepal, nell’Isola di Man e nel- passare la voglia di correre.
gio». In Au- Quattro anni dopo la legge lo stato indiano di Uttar Pra- Eccolo: il reddito mensile
stralia o pun- peggiorò: l’auto era desh. Il mitico caso della Ger- netto è ridotto di una cifra
ti sono 12 e preceduta da un uomo con mania: alcuni tratti delle au- corrispondente a 250 euro, la
con un’infra- una bandiera rossa per tostrade sono senza limiti cifra che resta va divisa per
zione grave i ricordare all’autista di ma è «raccomandata» la velo- 60 e va moltiplicata per un
punti si per- andare piano. cità di 130 chilometri orari. numero progressivo da 1 a
dono tutti di Negli altri Stati si varia dai 120.
colpo e ci vo- 100 chilometri orari del Giap- Facciamo un esempio con
gliono tra i tre e i sei mesi americano del Connecticut vati con un tasso tra 0,2 e 0,8 In Inghilterra c’è un solo li- pone ai 130, lo stesso limite 2.000 euro netti al mese. Per
per riavere la patente. In nel 1947. Si è estesa perché si grammi per litro nel sangue mite, quello degli 80 milli- italiano. In Francia anche una violazione stradale
Francia sono 12, in Germa- è visto che gli incidenti (e i c’è la multa di 750 euro e la ri- grammi per 100 millilitri di l’eccesso di velocità è consi- media vi trovereste a pagare
nia 18, in Giappone 15. Quasi morti) diminuiscono. Ogni duzione di 6 punti di patente. sangue (il nostro 0,8): oltre derato «violenza stradale»: circa 1.750 euro, per una
dovunque il sistema funzio- anno nel mondo c’è poco me- Al di sopra c’è il ritiro imme- quel limite c’è una sanzione superando dai 30 ai 39 chilo- gravissima circa 3.500.
na al contrario: si accumula- no di un milione di morti. diato della patente per 72 di 5mila sterline (quasi 6mila metri l’ora il limite ci sono Siccome superare i limiti di
no «punti di demerito». Quali sono le sanzioni ore, la multa fino a 4.500 eu- euro), fino a 6 mesi di deten- 750 euro di multa, 3 punti e velocità di 20 chilometri
Dove e quando è stata all’estero per la guida ro, la sospensione della pa- zione, patente sospesa, dai 3 la sospensione della patente l’ora è considerato grave,
inventata la patente a punti? in stato di ebbrezza? tente per tre anni, arresto fi- agli 11 punti in meno. fino a tre anni. fate bene i conti.
Fu inventata nello stato In Francia se si viene tro- no a 2 anni, 6 punti in meno. E negli Stati Uniti? A RIPRODUZIONE RISERVATA A RIPRODUZIONE RISERVATA
NM8POM...............15.09.2010.............19:16:01...............FOTOC24
NX3POM...............15.09.2010.............22:20:51...............FOTOC21

GAZZETTA AGENDA GIOVEDI’ 16 SETTEMBRE 2010 33

METEO IERI
CALENDARIO SERENO NUVOLOSO
Temperatura massima:
Temperatura minima:
27°
14°
CASTIGLIONE d/S.
Umidità: 58%
FARMACIE DI TURNO
311ARPA.CDR
PIOGGIA VARIABILE CINEMA
Dal 10 al 16 settembre compreso. Pressione barometrica: 1011.0 mb ARISTON Multisala Tel.0376/328139
NEVE NEBBIA Via P.Amedeo 20
- CITTÀ - Comunale Due Pini, Viale Pompilio 30, tel. 0376/262022 (anche notturno OGGI: su Pianura ed Appenni-
con sospensione del servizio dalle 12.30 alle 15.30); Perani e Gaburri, Via Chiassi no poco nuvoloso con tempo- - Quam di M.D’Anna con M.Casazza, S.Mangoni
Giovedi 20.30/22.30
64, tel. 0376/320429 (servizio continuato dalle 8.30 alle 20). ranei annuvolamenti nel corso
- PROVINCIA - Solarolo, S.da Solarolo 30, tel. 0376/608042; Castiglione Stiviere, della giornata per nubi medio- - La solitudine dei numeri primi di S.Costanzo
Giovedi 20/22.30
Via Donatori di sangue 11/g, tel. 0376/672344; Casalmoro, Via IV Novembre 70, tel. GOITO basse e velature da metà pome-
0376/737035; Bozzolo, Via Valcarenghi 76, tel. 0376/920645; Tabellano, Località Cro- - Somewhere di S.Coppola con S.Dorff
riggio. Giovedi 20.15/22.30
ce del Gallo, Via Carobio 64/d, tel. 0376/590306; Pieve di Coriano, Via Matteotti 25, CANNETO s/0. DOMANI: aumento delle nubi
tel. 0386/39116; Gazzo Bigarello, Via Gazzo, tel. 0376/45103; Levata, Via Levata 67, ovunque sino a cielo da nuvolo- Da domani: Mangia, prega, ama.
tel. 0376/292138. MANTOVA
Per le farmacie di turno in ZTL chiedere il Pass in farmacia. Orario di apertura: so a molto nuvoloso ovunque. CINEMA DEL
8,30-12,30 / 15,30-20. Per la dispensazione di medicinali durante le ore notturne a OSTIGLIA TENDENZA: sabato ovunque CARBONE CHIUSURA ESTIVA
battenti chiusi sono dovuti | 3,87 (farmacie urbane), | 4,91 (Farmacie rurali sussi- molto nuvoloso, con qualche P.zza Don Leoni 18
Tel.0376/369860
diate) D.M. Sanità 18/08/1993. parziale schiarita. Domenica
MIGNON
MERCATI tempo in rapido miglioramento. CINEMA D’ESSAI OGGI CHIUSO
Giovedì: Bondeno di Gonzaga, Canedole, Carbonara di Po, Casatico (pomeridia- SUZZARA Via G. Benzoni 22
no), Castel Goffredo, Gazzuolo, Mantova, Rodigo, Quistello, San Giovanni del Dos- Tel. 0376/366233
so, San Silvestro. Mercato contadino (dalle 8 alle 13): Castiglione d/Stiviere, P.zza VIADANA CINECITY Multisala Tel.0376/340.740
Viale La Favorita www.cinecitymantova.it
San Luigi. SO2 = Biossido di zolfo
Venerdì: Bozzolo, Cesole, Felonica, Governolo, Malavicina, Magnacavallo, Motteg- PM10 = Polveri inferiori a 10 micron
giana, Poggio Rusco, Piubega, Revere, Rivalta sul Mincio, San Biagio, Viadana, Vil- PM2,5= Polveri inferiori a 2,5 micron
- Resident Evil-Afterlife - 3D di P.Anderson
O3 = Ozono Giovedi 20.10/22.40
la Saviola, Villastrada, Volta Mantovana, mercato contadino a Goito 8.00-13.00, GAZZETTA Agenzia Regionale

P.zza della Rocca; mercato contadino: San Giorgio, p.zza Giotto, 8.30-12.30; Suzza- Accadde oggi DI MANTO
VA
per la Protezione
dell’Ambiente
NO2
CO
= Biossido di azoto
= Monossido di carbonio
- The American di A.Corbijn con G.Clooney
GAZZETTA DI 100 ANNI FA della Lombardia Giovedi 20.10/22.40
ra dalle 8 alle 13, P.zza Garibaldi. Corridore che resta a piedi. Ieri sera verso le 21 il ventitreen-
* dato sottoposto a verifica
di funzionalità strumentale
- The Karate Kid - La leggenda continua di H.Zwart
ORARI UFFICI ne Ghirardini Guido di Porto Mantovano, si recava alla trat- Stazioni SO2 PM10 PM2,5 NO2 CO O3 BENZENE Giovedi 21.30
Servizi cimiteriali — Tea s.p.a. — Via Nenni 6c, tel. 0376.321371, fax 0376.319712 — toria del «Nuovo Commercio» ove, dopo aver mangiato la- Mantova
- I Mercenari di S.Stallone con S.Stallone
da lunedì a sabato 9,00-12,00; lunedì e giov. anche pomeriggio 14.30-17.30. Crema- sciava in deposito la sua bicicletta. Verso mezzanotte torna- Ariosto 4 17 - 71 - - nd Giovedi 20.10/22.30
zione tel. 0376.220886, via Altobelli 19 da lunedì a sabato 8,30-11,30; da lunedì a gio- va per riprenderla. Senonchè potè constatare che qualcun Gramsci 3 16 - nd 0.9 - 1
altro se n'era... servito. Allo sfortunato giovane non restò Lunetta 2 - Shrek e vissero felici e contenti 3D di M. Mitchell
vedì anche 14.00-17.00. 4 - - 46 - 100 - Giovedi 20/22.30
che recarsi in Questura a denunciare il furto. Il Ghirardini è il S. Agnese - 15 11 72 0.5 - 0
VISITE noto ciclista. La bicicletta è una bellissima Stucchi da corsa Tridolino - nd - nd 0.8 - - - Giustizia privata di F. Gary Gray
Cimiteri - Comune di Mantova: 1/10 - 31/05 ore 8.00-17.00; 1/06 - 30/09 ore munita degli accessori. Giovedi 22.30
B. Fontana - - - 24 - 87 -
7.30-19.00. Suzzara feriali 8-12 / 16-19. Festivi 8-12.30 e 16-19. Israelitico: 9-12 / Almanacco Porto Mant. 3 - - 63 - 108 - - L’apprendista stregone di J. Turteltaub
15-17, escluso venerdì pom. e sabato. Provincia Giovedi 20.10/22.40 - ULTIMO GIORNO
GIOVEDI' 16 SETTEMBRE 2010
Ospedale - tutti i giorni 15-16 / 19.30-20.30. Festivi 10.30-20.30 continuato, reparto di 259° giorno dell'anno, ne restano 106. Il Sole sorge alle 6.56 Borgofranco 2 20 13 25 - - 1
Medicina 11.30-12.30 e 19.00-20.00. Obitorio: feriali 8-12.30 / 14.00-19.00. Dom. e fe- e tramonta alle 19.28, la Luna alle 15.56 e alle 0.55. Magnacavallo - - - 30 - 111 - - Shrek e vissero felici e contenti di M.Mitchell.
stivi 9.00-12.00 / 15.00-18.00. I SANTI: CORNELIO, papa e CIPRIANO, vescovo, marti- Monzambano - - - 60 0.2 - 0 Versione pellicola
S. Clemente: feriali 14-16, 18.30-20. Dom. e festivi 10-11.30; 15-20. Ostiglia - 16 - 36 0.2 - - Giovedi 20.30
re. Cornelio fu eletto papa per la sua umiltà e la sua bontà,
MUSEI & MONUMENTI dopo un periodo di sede vacante a causa della violenta per- Pieve di Coriano - - - 17 - 107 - Da domani: Sharm el Sheik - Mordimi - Fratelli in erba -
secuzione di Decio. Morì nel 253, imprigionato a Civitavec- Ponti s/Mincio - 11 6 70 - nd -
Museo Diocesano, p.zza Virgiliana, tel. 0376/320602: dal mercoledì alla domenica chia, durante la persecuzione di Gallo. Schivenoglia 3 20 15 33 0.4 112 0
Cani & gatti: la vendetta di Kitty 3D - Niente paura.
9.30-12.00 - 15.00-17.30. Galleria storica VV.FF., Largo VVF, tel. 0376/227745 gg. fe- CIPRIANO nacque a Cartagine verso il 210. Fu eletto ve- Sermide - 20 - nd - - -
riali: per gruppi e scolaresche (telef.) sab. 14.30/18; dom. e fest. 10/12-14.30/18. Mu- ASOLA
scovo della sua città. Durante la persecuzione di Valeriano Viadana 3 - - 27 0.7 87 - SAN CARLO OGGI CHIUSO
seo Internaz. CRI, Castiglione/S., via Garibaldi 50, tel. 0376/638505; tutti i gg. (apr. fu condannato a morte e venne decapitato nel 258. Salionze - 9 - nd - - -
sett.) 9-12/15-19; lun. chiuso. Museo Archeol. A. Mant.no, Cavriana, p.zza Castello
8, tel. 0376/806330-826038 (cell. 347/1403247). Museo Risorgimento, Solferino, p.zza CASTEL GOFFREDO
Ossario, tel. 0376/850419; tutti i gg. 9-12.30/14.30-18.30 (lun. chiuso). Museo Civico S.O.S. EMERGENZA CASTEL GOFFREDO 0376 77.471 S.LUIGI CHIUSURA ESTIVA
Polironiano, S. Benedetto Po, tel. 0376/623036, da martedì a domenica 9.00-12.00, EMERGENZA SANITARIA
EMERGENZA ANZIANI
118
0376 262975
NUMERI UTILI OGLIO PO
OGLIO PO (urgenze)
0375 2811
0375 200.831
14.30-17.30 (lunedì chiuso); Palazzo Ducale, p.zza Sordello, tel. 0376/352100; tutti i POLIZIA DI STATO 113 SUZZARA 0376 5171
gg. (lun. chiuso) 8.45-19.15. A pagamento. Palazzo Te, viale Te, tel. 0376/365886; lu- CARABINIERI 112 AG. ENTRATE (Mn/Bozzolo, Suzzara, Viadana) PIEVE 0386 717.111 CASTIGLIONE
G.d.F. (pubbl. util.) 117 0376 375011-91146-539911 0375 781495 PIEVE (urgenze) 0386 717.207 d/STIVIERE OGGI CHIUSO
nedì 13/18, mart/dom. 9/18. A pagamento. Palazzo Arco, p.zza D’Arco 4, tel. VIGILI DEL FUOCO 115 GUIDE TURISTICHE 0376 368.917 POG. RUSCO (P.R.) 0386 733753 SUPERCINEMA
0376/322242; mart. dom. 10-12.30/14.30-17.30; lun. chiuso. A pagamento. Museo del- ACI 803 116 GUIDE TUR. VIRGILIO 0376 225989 SERMIDE (P.R.) 0386 62.961
la Città-Palazzo S. Sebastiano, Largo XXIV Maggio 12, tel. 0376/367087, lunedì POLIZIA STRADALE 0376 330.611 CENTRO GUIDE TUR. P.TO M.NO 0376 397155 QUISTELLO (P.R.) 0376 62.761
POLIZIA MUNICIPALE 0376 320255 PALAZZO DUCALE 0376 352.100 BOZZOLO (P.R.M.) 0376 9091 CURTATONE Loc.Quattro Venti
13/18, da mart. a dom. 9/18. A pagamento. Museo Archeol. Naz., piazza Castello 323181 - 322724 - 338806 PALAZZO TE 0376 365.886 PR: pt riferim. PRM: pres. riabil. STARPLEX www.starplex.it
(provv.) Mantova, tel. 0376/320003/329223 - Lun. chiuso. Mart./sab. 8.30-18,30, dom. NUMERO VERDE 800 505454 UNIV. 3ª ETA' 0376 220392-362654 ASL MANTOVA Tel.0376/348395
e fest. 8.30-13.30. Ingr. libero. Museo Numismatico Fondazione Bam C.so Vittorio Uffici: lun-sab 8-11.30 - lun. pom. 15/16.30
AMBULANZE
TELEFONO ROSA
TELEFONO GIOVANE
0376 225.656
800 560990
CENTRALINO
VETERINARI
0376 334.111
0376 334.512-334.505 - Resident Evil Afterlife Giovedi 20.25/22.30
Emanuele, 13 mart./sab 9-12.30/15-18. Tel. 0376/311869, a pagamento. Istituto sto- CROCE VERDE 0376 366.666 TEL. GIO. ANTIVIOLENZA 0376 225959 PRENOTAZ. VISITE 0376 334.705
ria contemporanea, corso Garibaldi 88, tel. 0376/352713, orari di apertura al pubbli- CROCE ROSSA 0376 262.626 TELEFONO AMICO 199 284284 INFERMIERI/DOMIC. 0376 334.607
- Karate Kid Giovedi 21.30
co: da lun. a ven. (tranne merc.), ore 9,30-13, lun. e giov. anche 14,30-18,30. Casa PORTO EMERGENZA 0376 396.000 EMERGENZA INFANZIA 114 TAXI BUS TRENI AEREI
CROCE MEDICA 0376 557.557 NARCOTICI ANONIMI 392 7138197 TAXI: Cavallotti 0376/324.407 (ore 7-20).
del Mantegna, martedì/domenica 10-12.30 e 15-18 (lunedì chiuso) in caso di mo- VIRGILIO SOCC. 0376 280.737 ALCOLISTI TRATT. 0376 329771 Sordello 324.408 (7-20). Ospedale 362.491 (7-
stre. Altrimenti visite concordate con nº 0376/360506. Museo delle Armi Antiche SOCCORSO AZZURRO 0376 648091 ALCOLISTI ANONIMI 334 7341327 20). Staz. Fs 325.351 (5-1).
- Giustizia privata Giovedi 22.35
SOCCORSO LUNA BLU 348 2949871 RADIO TAXI: 0376 368844 (ore 5-1) servizio 7
«Fosco Baboni», Castellucchio, p.zza Pasotti n. 26, domenica 8.30-12.30. PROTEZIONE CIV. GUIDIZZOLO 349 8608653
DIRITTI DEL MALATO
A.M.I.C.I.
0376 326323
339 3663495 giorni su 7
S. MESSE CROCE GIALLA
AVIA (14/17)
0376 252496
0376 369000
TRIB. MALATO 0376 201026-517600 AUTOBUS APAM: Linee urbane ed extraurbane
0376 230346
ANDOS 0376 221960 - Apprendista stregone Giovedi 20.20
Messe giorni feriali: Duomo 7.15, 8.15, 18; S. Andrea 8, 10; S. Barnaba 18.30; S. Ca- SERVIZI VARI AVIS (MN) 0376 364944 e 363222 INFORMAZIONI FS: Fsinforma (nazionale)
terina 17.30; S. Egidio 18; S. Filippo Neri 17; S. Francesco 7, 18.30; S. Gervasio GAS ACQUA 800 637637 PRONTO CUORE 0376 360659 892021 (fisso) - 199 166177 (cell.)
ENEL 800 900800 (dalle 7 alle 21 tutti i giorni).
17.30; S. Giuseppe 18; S. Leonardo 18.15; S. Luigi (mar/gio) 18.30; S. Maria del Gra- SUOLO PULITO TEA 800 169981
OLTRE LA SIEPE 0376 201535-223732
BIGLIETTI + PRENOTAZIONI
daro 18; S. Maria della Carità 18.30; Ognissanti 18.30; S. Pio X 8, 18; S. Teresa 7.30, ANPANA guardie ecozoofile 339 3177183
OSPEDALI E ASSIMILATI
Ostiglia 0386 802.329 *
- Shrek 4Giovedi 20.15/22.15
CUP MANTOVA 800 638638
9, 18.30; Borgo Angeli 18; Colle Aperto 18; Frassino (lun./merc./ven.) 18.30, Lunetta ENPA protezione animali 335 6462907 Poggio Rusco 0386 51171 *
MANTOVA CITTÀ 0376 2011
GUARDIE ZOOF. 338 1209509 Suzzara 0376 521757 *
(mart./giov.) 18.30; Formigosa (lun./merc./ven.) 17; Castelletto Borgo (mart./giov.) DIR. PROV. DEL LAVORO 0376 322691 CASTIGLIONE d/STIVIERE 0376 6351
* (da lun. a ven. 6/13)
17; Clinica S. Clemente 6.30; Ospedale 7.15 (S. Camillo), 16 (S. Pio); Cittadella 18. SPORTELLO GIOVANI (MN) 0376 364233 VOLTA MANTOVANA 0376 83.293 AEROPORTO VILLAFRANCA:
- I mercenari Giovedi 20.20/22.30
INFORMAGENITORI 0376 289287 VOLTA M. (urgenze) 0376 83.774 045 809.56.66 -Telecheck 800 402402
www.alcenero.org ASOLA 0376 7211
- The American Giovedi 20.25/22.35

- La solitudine dei numeri primi Giovedi 20.30/22.40

OSTIGLIA
TEATRO SOCIALE OGGI CHIUSO

QUISTELLO
TEATRO LUX OGGI CHIUSO

S.MATTEO
CINEMA LUX CHIUSURA ESTIVA.

REVERE
CINEMA DUCALE OGGI CHIUSO

SERMIDE
CAPITOL MULTISALA La masseria delle allodole
Ore 21.15

SUZZARA
CINEMA DANTE CHIUSURA ESTIVA
POLITEAMA CHIUSURA ESTIVA

VIADANA
CINEMA VITTORIA CHIUSURA ESTIVA

CASALMAGGIORE
CINEMA ZENITH OGGI CHIUSO

CEREA
CINEMA PRINCIPE
www.cinemaprincipe.it OGGI CHIUSO

LONATO
MULTISALA KING
www.multisalaking.it The American
Ore 20.20/22.45
La solitudine dei numeri primi
Ore 20.10/22.45
Karate kid:la leggenda continua
Ore 20/22.40
Shrek e vissero felici e contenti 3D
Ore 20.10/22.30
Shrek e vissero felici e contenti
Ore 20.30 - vers.normale
I mercenari Ore 22.30

TEATRI
MANTOVA
Arci Salardi Sabato 18/9 ore 21
Via V.da Feltre 79/81 Un marì par la Cleofe
tel.0376/328323 con la Compagnia dialettale Al Batèl di
Carbonara Po.
NX1POM...............15.09.2010.............22:21:01...............FOTOC21

34 GIOVEDI’ 16 SETTEMBRE 2010 LETTERE & OPINIONI GAZZETTA

aro direttore, non Le ria. Parliamo di noi. FUORISACCO gantesco servizio stampa. addebitato con una cifra infe-
C avremmo mai scritto se
non fossimo stati citati
col nome del nostro ristorante
Tralasciamo gli episodi:
non parliamo di gente che cer-
ca di pagare con buoni festi- Il Festival e il buono per il pasto
2) E’ vero: abbiamo chiesto
due buoni per il pagamento.
La convenzione firmata col Fe-
riore, proporzionata a quanto
consumato. Così è stato nel ca-
so della signora.(Anche que-
(la Trattoria Alla Nuova Ma- val falsi o non corretti, non stival dice chiaramente che sto è dimostrabile).
rasca) sulla Gazzetta da un
giornalista che non si firma:
questo articolo però, con la re-
parliamo di persone che presu-
mono di mangiare in 4 con un
buono, non rammentiamo al-
La convenzione parla chiaramente ogni buono è individuale e
non cedibile. In pratica vale
per una persona sola, non per
5) I prezzi erano chiaramen-
te esposti, come sempre, all’e-
sterno del locale. Il conto è sta-
lativa intervista alla signora tri che pretendono di bere Neb- con contratto in regola (ovvia- questo sì: le diamo ragione in due. to stampato in sua presenza,
Mara Vitali, ci ha fornito una biolo doc al posto del vino del- mente: noi non possiamo ave- toto. 3) Ricordiamo che la signo- con ogni voce chiaramente spe-
visibilità mediatica che non ci la casa e pagarlo con la con- re volontari), licenziamenti, 1) E’ vero: la signora ha spe- ra Vitali, così aggressiva sul- cificata. Peccato la signora
aspettavamo e che ci offre il de- venzione, non diciamo di clien- straordinari (tanti) eccetera. so 43 euro (in 2 persone: circa la stampa, non ha pagato una non ne abbia preso atto. Detto
stro (non solo: anche l’obbli- ti convenzionati che prenota- Cose che non devono interessa- 21 euro a testa) per mangiare lira. Nonostante ciò, pretende- questo, non vedo quindi il mo-
go) di una risposta. no (fermandolo) un tavolo da re il pubblico né la gentile si- da noi: esiste tanto di scontri- va di saldare il conto con un tivo del tono polemico dell’in-
Non entriamo nel merito del- 6 per poi presentarsi bellamen- gnora che ci ha così pronta- no che lo dimostra. Noi rite- singolo buono, la cui somma tervista. Resta il fatto che la si-
le questioni generali (da un te in 3 un’ora dopo la prenota- mente portato all’attenzione niamo che per la qualità che totale di sicuro non copriva il gnora Vitali ci ha fornito gra-
mese a questa parte l’intera ca- zione: tutte cose che stanno nel pubblica. Fatti nostri. Nemme- forniamo i nostri prezzi siano totale del conto. tuitamente una grande visibi-
tegoria dei ristoratori e dei ba- gioco e che riguardano solo no da discutere il Festival: esi- non solo adeguati, ma più che 4) L’accordo con il Festival lità sui media cittadini. Prov-
risti è, in vista del Festival, noi operatori del settore. Così ste, e Deo gratias. Forse l’uni- corretti. Mi chiedo come la si- prevede che ogni buono sia vederemo di questo a ringra-
quotidianamente criminaliz- come riguarda solo noi l’au- co momento in cui la città è vi- gnora possa sostenere il con- rimborsabile con una cifra ziarla personalmente.
zata sulle pagine dei giorna- mento vertiginoso delle spese va, giovane e vitale. Sia resa trario, come si evince dall’in- massima, pari a un pasto com- Massimiliano Mari
li): queste saranno oggetto di sostenute per il Festivalettera- lode incondizionata. tervista: io non faccio i conti a pleto: nel caso l’avventore con- Trattoria
discussione a livello di catego- tura: assunzione di personale Parliamo di Mara Vitali, lei su quanto costa il suo gi- sumi di meno, il buono sarà Alla Nuova Marasca

to che sia stato raggiunto un


importante risultato: fino al FESTIVAL
31/12/2010 parte una nuova
sperimentazione di corse do-
menicali, dalle 9,30 alle 12,30,
E chi vende
per i quartieri dove i cittadi-
ni si erano sentiti, giusta- panini a 2 euro?
mente, privati di un servizio
importante. Trattandosi di ome ogni anno, il Festi-
sperimentazioni, è molto im-
portante che gli abitanti dei
quartieri di Colle Aperto, Cit-
C val riesce a portare un
numero di persone
molto grande, tutta la città
tadella e Ponte Rosso utilizzi- deve sopportare carichi di
FESTIVAL 1) no il mezzo pubblico, affin- frequentazione al limite
ché non ci si sia spesi inva- delle proprie possibilità.
Il buono pasto? Un ticket no. Tutto questo è positivo,
da spendere come si vuole Andrea Gorgati
Consigliere Comunale PDL
ma porta anche a difficoltà
organizzative, che a volte
Ringrazio la Gazzetta per il Mantova rendono difficile l’operati-
grandissimo risalto dedicato AMICI DI SARGINESCO vità. Noi gestori siamo tut-
al Festivaletteratura anche MUOVERSI IN CITTA’ 2) ti consapevoli dell’impor-
perché «dietro le quinte» an-
ch’io ho partecipato e sono
stato interessato a questo me-
raviglioso evento. Colgo l’oc-
In gita nella Parigi dell’Est Via Parma così rimane
senza mezzi pubblici
tanza di un evento di così
grande impatto mediatico,
ed economico per le nostre
attività. Ognuno di noi, cer-
casione per ringraziare quei Il gruppo di amici di Sarginesco, guidati da ferrovia sotterranea del continente, l’ansa del Risiedo in via Parma da 56 ca di dare il meglio di anno
magnifici 8 mantovani che Bruna e Bruno Gianesini, ha visitato la città Danubio, il lago Heviz e le terme... Oltre alle anni ed ho sempre potuto in anno, ma questo non
ogni anno partoriscono que- di Budapest, la Parigi dell’est. Molto da vede- bellezze storiche il gruppo di amici ha potuto usufruire dell’autobus urba- sembra mai sufficiente;
sto mostro sacro, unico al re e ammirare: castelli e palazzi dell’epoca im- assaporare le prelibatezze enogastronomiche no. perfino la stampa control-
mondo. I numeri parlano da periale, chiese, ponti, caffè antichi, la prima locali accompagnate da balli tzigani. Ora apprendo, da un minu- la i prezzi nei giorni del Fe-
soli anche dopo 14 edizioni: scolo trafiletto della Gazzet- stival, rilevando a suo dire
bravi, bravi con i miei mode- ta nella pagina di Virgilio, un aumento del 30% su un
sti complimenti. Ma proprio L’edizione di quest’anno del chi e sedie vintage per ricrea- situazione meno interessan- che dal 13/9 l’autobus ha cam- euro di caffè, per cui se un
in questo favoloso contesto di Festivaletteratura, con l’e- re l’atmosfera di una vera te ma più pratica, perché si biato percorso, lasciando locale facesse 1000 caffè in
artisti e pubblico attento ecco vento denominato «Lava- classe d’antan, ma trattasi di possa capire che c’è anche questa zona della città com- un giorno incasserebbe 300
forse l’unica nota stonata che gne», ha dato ideale conti- dettagli che certo il Comitato chi, facendo il suo dovere, pletamente priva di mezzi euro di più, ricchezza, ric-
la Gazzetta, forse solo per nuità a «Non è mai troppo tar- Organizzatore del Festivalet- cerca di essere ciò che un po- pubblici. chezza? Senza poi dimenti-
questione di spazio, titola «La- di», scuola pubblica di piazza teratura perfezionerà nelle litico deve essere: un servi- Nessuna comunicazione, care che per dar da mangia-
mentele sui ristoranti», come ideata e più volte proposta a sue prossime edizioni. Onora- zio ai cittadini. nessun avviso alle fermate: re in un ristorante, e non
se molti di noi fossero interes- Mantova dalla nostra associa- to che un’istituzione cultura- Sono molto contento di es- bella considerazione nei con- in una scuola alberghiera,
sati. Scorrendo poi l’articolo zione, nel 2005 e 2006 in piaz- le di tale calibro abbia attinto sere stato sollecitato da di- fronti dell’utenza! i costi da considerare per
la lamentela riguarda solo za Erbe e nel 2007 in via Goi- alla nostra modesta bottega versi cittadini e associazioni L’Amministrazione di Vir- un tavolo sono gli stessi da
due ristoranti e non per la to, non lontano quindi da do- creativa, il Circolo Culturale di quartiere per un problema gilio ha giustamente cercato una persona a quattro, in
qualità del cibo, ma per il pro- ve è stata proposta «Lava- «Il Notturno», gratificato e ri- molto sentito. Il fatto è che di soddisfare le esigenze dei quanto il servizio è inteso
blema dell’interpretazione gne»: l’iniziativa conobbe un conoscente, si dichiara anco- nei quartieri della periferia suoi cittadini, ma quella di come predisposizione del
dell’uso e del valore del «Buo- buon successo. ra una volta a favore della li- nord di Mantova la domeni- Mantova? Non era possibile locale. Certo non nego che
no pasto». Da anni consiglio Fin dall’inizio la nostra pro- bera circolazione di idee tra li- ca non era più possibile re- trovare una soluzione più qualcuno possa fare il fur-
al Comitato promotore di da- posta ha voluto essere una beri pensatori. carsi in centro, all’ospedale equa e meno penalizzante bo, come sempre esistono
re il buono intestato all’auto- sorta di omaggio all’omoni- Massimo Minotti ed al cimitero con i mezzi per i residenti di via Parma? queste persone, e andrebbe-
re o al giornalista che lo pos- ma creazione di Alberto Man- Vicepresidente pubblici poiché Apam aveva Magari raggiungere l’Ospe- ro segnalate.
sa spendere dove e come vuo- zi e ci fa piacere rilevare co- Circolo «Il Notturno» abolito il servizio di traspor- dale percorrendo via Donati Mentre per quanto ri-
le negli esercizi convenziona- me il Festivaletteratura ab- to dei cittadini. Le proteste (dove peraltro stanno sorgen- guarda le lamentele per dis-
ti. Nella mia modesta tratto- bia voluto fare suo il nostro MUOVERSI IN CITTA’ 1) sono state importanti, da par- do nuovi insediamenti) o al- servizi, su una frequenza
ria un ospite del Festival ha adattamento en plein air di te dei residenti (soprattutto ternando i percorsi in modo di persone così alta, sono
voluto spendere il buono in quel pioneristico programma Ecco il bus domenicale anziani) ed anche ai cittadini da avere il trasporto pubbli- sempre poche in proporzio-
dolci e caffè americano e non
in risotto e stracotto d’asino:
tv, recuperandone non solo
la sostanza, ma anche la for-
per muoversi dai quartieri di Porto Mantovano. Mi sono
permesso di interessare l’as-
co almeno ogni ora. Gradirei
un chiarimento da parte del-
ne alle note positive.
Mi chiedo come mai il vo-
ha consumato 3 dolci, 2 caffè ma nell’uso dell’antica lava- Fra tutto il caos che la poli- sessore alla Mobilità del Co- l’Apam e dell’assessore ad- stro giornale durante l’in-
americani e mezza minerale, gna scolastica. Per amor di tica perpetua a livello nazio- mune di Mantova che, con detto riguardo a questa deci- dagine, non ha rilevato e
mi ha ringraziato molto e se precisione, oltre alla lavagna nale ed a volte locale, vorrei molta disponibilità, si è atti- sione profondamente iniqua. scritto di gazebo messi a ri-
n’è andato felice. Spero che noi recuperammo anche ban- sottolineare anche qualche vato presso Apam e sono lie- Loretta Bedini dosso di locali, con la vendi-
l’anno prossimo la direzione ta di panini a 2 euro e di bi-
voglia dare al buono il valore bite, prezzo che noi non riu-
di un ticket da spendere come sciremmo mai a praticare
uno vuole, tenendo presente ARIETE 21/3~20/4 LEONE 23/7~22/8 BILANCIA 23/9~22/10 SAGITTARIO 23/11~21/12 perché dobbiamo sostene-
che ci sono persone astemie, E' la giornata più adatta per Per tutta la giornata vi ac- Decisioni da prendere in fret- Finalmente sentirete di ave- re costi tutto l’anno e non
celiache, che preferiscono la fare promesse o per chie- compagnerà un rassicuran- ta nel settore finanziario: sa- re le idee chiare su ciò che per soli 5 giorni: non siamo
birra al vino, vegetariane e dere un miglioramento economico. te senso di benessere. Vi sentirete in rebbe il caso di consultare persone desiderate dalla vita professionale e un’industria!
La fortuna è con voi: avrete la parola armonia con voi stessi e con gli altri esperte. Nubi passeggere offusche- privata. Questo vi eviterà errori e ri-
non ultimi i golosi di dolci. facile e troverete gli argomenti giu- e nulla potrà offuscare questa vo- ranno il vostro orizzonte amoroso. tardi nell'ottenere ciò che volete. Bu- Questo vale anche per
Roberto Tonelli sti. stra serenità. on umore. chi da anni ormai vende
Trattoria L’Ochina Bianca caffè sotto una tensostrut-
TORO 21/4~20/5 CAPRICORNO 22/12~19/1
tura, ok sponsor importan-
Datevi da fare perché pote- Possibilità di discussioni
FESTIVAL 2)
Dalla scuola di piazza
te risolvere parecchio e
prendere dei buoni accordi. Certi
progetti vanno mandati avanti tem-
pestivamente. La situazione privata
OROSCOPO nell'ambito del lavoro non
tanto per le avversità delle circo-
stanze, quanto per la vostra tenden-
za alla pignoleria. Cercate di non
te del Festival, ma che por-
ta via consumi ai locali, i
quali però sono presentati
al successo di “Lavagne” sta per migliorare.
VERGINE 23/8~22/9 SCORPIONE 23/10~22/11
esagerare.
da voi come ladri!
Ma per favore, perché a
Da tempo faccio parte del GEMELLI 21/5~20/6 Nessun timore, datevi da fa- Un malinteso con la perso- ACQUARIO 20/1~19/2 Mantova dobbiamo sem-
Circolo Culturale «Il Nottur- Non preoccupatevi delle dif- re con buon senso e buona na che amate sarà presto Anche oggi saprete orga- pre farci del male da soli,
ficoltà ad inizio di giornata. volontà. Con l'aiuto degli astri si pos- chiarito non appena ve ne renderete nizzare con molto buon gu-
no», una delle molte associa- Sono le sole che incontrerete per sono superare vari ostacoli, basta conto. Dominate l'irritazione e dosa- perché non è possibile dare
sto e notevole spirito
zioni che si prodigano per ani- tutt'oggi. Ben presto le cose si met- avere le idee chiare sul da farsi. te le parole fino a quando non riusci- d'intraprendenza. Positivi i rapporti un’immagine positiva per
mare e vivacizzare il panora- teranno al meglio e ne potrete appro- Importante l'amore. rà chiaro il motivo della tensione. con persone straniere. Avete molti chi viene nei giorni del Fe-
ma aggregativo e culturale fittare. Relax e riposo. pensieri. Svago. stival? Allora consiglio di
della nostra città durante tut- CANCRO 21/6~22/7 PESCI 20/2~20/3 aprire la discussione dopo
to l’anno. Terminata questa Data l'odierna posizione de- Finalmente avrete le circo-
il Festival, evidenziando in-
bella edizione del Festivalet- gli astri si prevede stanze adatte per realizzare vece durante quei giorni i
teratura, che ancora una vol- un'intensa attività professionale, ric- una vostra idea. Sono favoriti gli in- servizi che funzionano. Ev-
ta ha dato prestigio e lustro al ca di nuove iniziative. Positiva an- contri con persone nuove. Non per- viva il Festival comunque
che la vita privata. Frequentate per- dete tempo prezioso in questioni po-
nome di Mantova, ringrazio sone di ambienti diversi. co importanti. Rilassatevi. e sempre!
il Comitato Organizzatore. Marco Gialdi
NX2POM...............15.09.2010.............22:20:34...............FOTOC21

GAZZETTA LETTERE & OPINIONI GIOVEDI’ 16 SETTEMBRE 2010 35

La multa al bar
per i listini prezzi
ogliamo protestare con- noi esercenti siamo oberati di locale.
V tro la decisione di man-
dare, domenica pome-
riggio, i vigili in borghese per
lavoro e non abbiamo certo il
tempo, che in questi giorni è
denaro, da perdere per dei
P.S.: ci scusiamo con i due
vigili per la dura contestazio-
ne che hanno subito ma certe
controllare l’esposizione del controlli che potevano essere situazioni fanno perdere le
listino prezzi all’interno del effettuati sia prima che dopo staffe. Non è che per caso que-
nostro bar. Noi abbiamo pre- il Festival. Teniamo presente sta operazione sia servita per
so la multa e non la contestia- anche il fatto che a Mantova farsi pubblicità? O per racco-
mo perché tecnicamente il di- con questa intensità si lavora gliere dei fondi? Piuttosto che
scorso non fa una grinza. per 3 giorni in un anno. Te- salvaguardare gli interessi
(Anche se avevamo dei listini niamo a precisare inoltre che dei turisti. A chi dobbiamo
prezzi che in caso di richiesta siamo gestori di bar da oltre chiedere l’indennità dell’in-
sarebbero stati consegnati ai 30 anni e non abbiamo mai casso mancante per quei 30-40
clienti). Contestiamo il fatto approfittato di qualsiasi festa minuti di lavoro persi in pie-
16 settembre 2010 Una tromba d’aria provoca danni a Monzabano. Nella che questa operazione sia ese- o festival per alzare di un cen- na bagarre?
foto, la fabbrica Fra Bas allagata guita in una giornata in cui tesimo i prezzi all’interno del Marco e Claudio Lasagna

LA CENA OGM re, transito il più possibile ini- Quindi l’intervento di smalti-
bito ad altri e... «fanculo» tut- mento si è protratto di alcune
Un’iniziativa ingenua to il resto! Anche chi abita in settimane.
Ma quale era lo scopo? via Verona ha diritto alla sa-
lute: propongo una nuova Ztl
Si sottolinea però che i lavo-
ri di rimozione sono avvenuti
Sabato alla Millenaria era e per raggiungere Porto Man- dopo un adeguato trattamen-
previsto un evento organizza- tovano... si usi il treno! Siamo to incapsulante delle lastre
to da Confagricoltura dal tito- seri. Il diritto alla salute deve sui 4 lati e successivo impac-
lo «Indovina chi viene a ce- essere realmente a beneficio chettamento con telo in polie-
na? Un sano menu Ogm per di tutti; la Ztl è solo un privile- tilene (come da prassi di sicu-
pochi intimi» con Dario Bres- gio per pochi. Suggerisco a rezza) garantendo che le po-
sanini e Davide Paolini. Ci questi signori dei comitati tenziali fibre di amianto e il
siamo chiesti quale fosse lo una visitina in zona Fiera Ca- relativo pulviscolo fossero
scopo di organizzare un’ini- posando lo sguardo verso le ben inglobate e non in grado
ziativa tanto ingenua. Forse, torce della zona industriale: di provocare danni alla salu-
data la presenza del prof. probabilmente quel chiarore te e all’ambiente. Questo per
Bressanini, dimostrare in sa- potrebbe servire a schiarire tranquillizzare i cittadini che
la da pranzo la non pericolo- le loro obnubilate idee. anche se il materiale è sosta-
sità alimentare degli Ogm? Ps.: non ho votato l’attuale to per un certo periodo all’in-
Da molto tempo chi è favore- Amministrazione, ma riten- terno dell’area di cantiere di
vole all’introduzione degli go i recenti provvedimenti in lavoro non ha sicuramente
Ogm in agricoltura cerca di materia di traffico ispirati al- provocato nessun problema
dimostrare con solidi argo- la logica e al buon senso. inquinante. Tutte le fasi di la-
menti scientifici che le biote- Vittorio Lorusso voro sono state seguite dagli
cnologie non sono pericolose, Operatori del Servizio di Pre-
sono convenienti, non inqui- IL CASO A GONZAGA venzione e sicurezza Ambien-
nanti e accusano gli irriduci- ti di lavoro di questo Diparti-
bili contrari di essere igno- MANTOVA. Sono più di 1.500 le persone che durante il Festi- Eternit: la bonifica mento di Prevenzione, sede
ranti, antiscientifici, politi- FESTIVAL valetteratura si sono rivolte agli steward urbani per avere infor- e lo smaltimento senza rischi di Suzzara, compresa la fase
canti malati di ideologia. In- mazioni e indicazioni turistiche. Gli steward, in servizio fin dal del controllo in cantiere nei
somma di avere l’anello al na-
so. Con falsa ingenuità cerca-
Assistenza affidata primo mattino per accogliere i turisti in arrivo alla stazione, ol-
tre che in centro storico e a Palazzo Te, hanno fornito indicazio-
In riferimento agli articoli
apparsi sul problema del ma-
giorni successivi.
Dott. Massimo Arvati
no di convincerci che il pro-
blema debba essere analizza- a 1.500 steward ni sui musei, sui luoghi da visitare, sui parcheggi, sui nuovi ser-
vizi turistici, come il bike sharing e il nuovo bus Mantova-Sab-
teriale in fibro cemen-
to-amianto, commercialmen-
Direttore Dipartimento
di Prevenzione Medica
to esclusivamente su un pia- bioneta. «Accogliere il turista con un sorriso — ha detto l’asses- te chiamato «eternit» presso
no puramente scientifico, co- sore comunale al turismo Chizzini — offrendogli tutta l’assisten- un’azienda agricola del Co- COGOZZO
me se la loro scienza fosse za possibile è un ottimo biglietto da visita per la città». mune di Gonzaga, si precisa:
non solo esatta, ma anche la proprietà dell’immobile, Da dieci anni lottiamo
neutrale e di far dimenticare
che l’introduzione o meno de- e pernottato a Porto Catena lo mantovano e con un traffi-
valutato lo stato di degrado
della copertura, ha deciso di
contro l’acqua di fogna
TRAFFICO IN CITTA’
gli Ogm in agricoltura è inve- presso la Lega navale che rin- co cittadino nei cui confronti intervenire con una bonifica Sono ormai più di 10 anni
ce prima di tutto una questio- graziamo per l’attenzione la Ma quali comitati... quello di Mantova assomiglia risolutiva del problema qua- che la mia famiglia lotta, con
ne squisitamente politica:
una scelta che contrappone i
disponibilità e l’impegno pro-
fuso che ha permesso di ren-
Le Ztl sono solo un privilegio al deserto dei tartari. Nella
mia città d’origine, strana-
le la rimozione e ha attivato
presso questa Asl le procedu-
ogni mezzo, contro l’acqua di
fogna, che a ogni temporale
sostenitori di due ipotesi di dere il nostro soggiorno piace- Sulla Gazzetta del 12/9 (ru- mente, il valore degli inqui- re autorizzative come previ- penetra nella nostra canti-
sviluppo completamente di- vole. Un grazie particolare an- brica: Il caso) è apparsa una nanti e il numero dei casi di sto dalla legge, incaricando na-autorimessa. Questi disgu-
verse. Da una parte quelli che al meccanico Ciso. Un te- lettera a firma di redivivi e tumore e malattie legate al- un’apposita ditta specializza- stosi e avvilenti episodi sono
che di fronte agli enormi pro- soretto come Porto Catena va quanto anonimi «Comitati or- l’inquinamento da traffico so- ta per la bonifica. L’interven- ormai sempre più frequenti,
blemi che affliggono il siste- seriamente preso in conside- ganizzati a difesa della salu- no di gran lunga inferiori a to è avvenuto in luglio. Prima soprattutto da quando l’area
ma agro-industriale pensano razione dall’Amministrazio- te». Si parla di traffico, mac- quelli di Mantova. Chiunque e dopo la rimozione, le lastre circostante è stata completa-
di risolverli con gli stessi mo- ne Comunale, per eventuali chine, tumori, malattie e rela- capisce che probabilmente le vengono trattate con apposi- mente urbanizzata, viene
delli (supremazia del profit- migliorie strutturali e nei ser- tiva preoccupazione per le re- cause dello stato di salute dei to collante che impedisce la li- completata così la linea fogna-
to, sottovalutazione dell’im- vizi, convinti che renderebbe- centi iniziative in materia di cittadini mantovani — legate berazione delle fibre pericolo- ria di tipo misto (acque piova-
patto ambientale, sfondamen- ro Mantova ancora più bella mobilità a Mantova. Vivo a a questo fenomeno — sono da se per la salute. Trattandosi ne insieme alle acque nere),
to continuo del limite). e attraente. Mantova per motivi di lavoro ricercare seriamente altrove. di un periodo preferiale, al tombando i fossi che erano il
Dall’altra quelli che pensa- Gruppo Nautico da 15 anni, ma provengo da Conosco bene l’interesse di termine dei lavori è stato im- naturale sfogo delle acque
no che bisogna cambiare pas- Società Canottieri un’altra città con un numero questi signori: parcheggio ga- possibile effettuare il traspor- piovane, senza adeguare la
so, e costruire una nuova di Pontelagoscuro (Fe) di abitanti pari a 8 volte quel- rantito sotto casa, poco rumo- to alla discarica autorizzata. portata della fognatura.
agricoltura senza monopoli o La nostra casa è stata co-
oligopoli, rispettosa dei conta- struita negli anni ’60 e per cir-
dini, dei consumatori e del- entile direttore, PORTO MANTOVANO che Porto Mantovano, nel ca 40 anni certi problemi non
l’ambiente. Non a caso la Con-
fagricoltura e Bressanini che
la fiancheggia, tuonano le
G in questi giorni a
Porto Mantovano tan-
to scalpore sta destando la Rifiuti, il Porta a porta è una svolta
caso qualcuno voglia anco-
ra fare lo gnorri, diventa-
ta l’oasi felice dei residen-
si erano mai manifestati.
Ora, nonostante le diverse
contromisure prese (posa di
proprie parziali convinzioni volontà, da parte dell’at- ti dei Comuni limitrofi che una pompa sommersa, innal-
scientifiche come se fossero
le uniche. Forse vogliono con-
fonderci e far politica solo lo-
tuale giunta, di introdurre
anche qui da noi la “fami-
gerata” raccolta dei rifiuti
Ci farebbe entrare nella società civile hanno adottato già la rac-
colta Porta a porta e che
vengono a disfarsi della
zamento del marciapiede, pa-
ratia alla porta dell’autori-
messa, acquisto di bidone
ro? Ma la cosa che ci ha più di- Porta a porta. ognuno ha il suo bidone e cesso di educazione, e che propria immondizia a spe- aspirante e idropulitrice)
vertito è stata l’invitare Davi- Neanche a dirlo, ovvia- lo mette fuori di casa al- ti porta a salvaguardare il se nostre. Credo che se tut- spesso ci ritroviamo, anche
de Paolini, gastronomo di va- mente, da buon paese ita- l’occorrenza). La verità, bene comune, materiale e ti fossimo cresciuti con un in piena notte, a ripulire la ca-
glia, per attestare la squisita liano che si rispetti, si è per quanto mi riguarda, non, in quanto proprietà forte senso del bene comu- sa invasa dall’acqua della fo-
bontà dei prodotti agro-indu- già creato il solito gruppo che questo sia un metodo di tutti. E non mi pare che ne, nessuno avrebbe pro- gna. Il problema riguarda an-
striali di filiera Ogm. di contrari, ma a questo all’avanguardia (che per dilaghi qui, nonostante blemi a proseguire con l’at- che altre abitazioni vicine, no-
Gilberto Venturini punto credo proprio con- una volta ci farebbe sem- tanto si sia detto e si sia tuale sistema ma dato che nostante siano state costruite
Antonella Castagna trari in senso assoluto, brare una società civile), fatto, quando nel 2010 si questo non innegabilmen- in tempi più recenti.
che si sarebbero comun- che certo ha i suoi costi, vede ancora gente gettare te il nostro caso, mi sem- Da anni dibattiamo il pro-
TURISMO A MANTOVA que opposti a qualunque ti- ma che è veramente neces- il proprio pattume per ter- bra chiaro che occorra da- blema con gli uffici preposti,
po di decisione solo per sario per la tutela dell’am- ra o dal finestrino della re anche a Porto una svol- gli amministratori e tecnici
Porto Catena, un tesoro presa di posizione. biente, e in senso più stret- macchina. E’ su questo ta alla questione rifiuti. competenti, ma nessuno si è
da valorizzare Vengono addotti i soliti
problemi di soldi, di com-
to, per la tutela di Porto
Mantovano. E questo per-
“buon senso” che si vuole
fare affidamento? Su quel-
Infine inviterei coloro
che si servono di questa si-
assunto le proprie responsa-
bilità e così anche l’8 settem-
Siamo un gruppo di turisti plicazioni per gli anziani chè, non so se qualcuno se lo delle persone che porta- tuazione per farne stru- bre ci siamo tappati il naso e
nautici della Società Canottie- (cosa c’è di più comodo di l’è dimenticato o fa finta no la carta alle isole ecolo- mento di contestazione po- rimboccati le maniche. Spero
ri di Pontelagoscuro (Ferra- avere qualcuno che ti vie- di niente, siamo in Italia, giche e non fanno nemme- litica: evolverci in materia che qualcuno faccia un esa-
ra). Nel weekend del 4-5 set- ne a prendere l’immondi- dove non si brilla certo no la fatica di infilarlo den- ambientale è un interesse me di coscienza e ripensi con
tembre in occasione di un’e- zia davanti a casa? Anzia- per senso civico, cioè, giu- tro, lasciandolo per terra trasversale e non deve tra- umiltà all’incarico che i citta-
scursione fluviale sul Po e sul no non è sinonimo di “in- sto per chi non lo sapesse, (della serie... è il pensiero sformarsi nell’ennesimo dini gli hanno affidato.
Mincio siamo giunti a Manto- terdetto”...), di villette a quella cosa che ti inculca- che conta?) tentativo di bagarre. Gianna Paola Garnieri
va dove abbiamo ormeggiato schiera e condomini (?? no (o dovrebbero) nel pro- Senza parlare del fatto Ilaria Annalisa Baruffaldi Cogozzo di Viadana
P05POM...............15.09.2010.............19:17:04...............FOTOC24
NT1POM...............15.09.2010.............21:16:31...............FOTOC21

CULTURA & SOCIETA’


e-mail: spettacoli.mn@gazzettadimantova.it - Fax 0376/303.237 - Centralino 0376/3031

Forze nuove per il teatro


Professionisti capaci di af- chiesta di queste figure pro-
frontare con competenza la fessionali è a tutto campo -
crescente domanda di teatra- ha affermato Bernardi -. Ri-
lità espressa dal mondo della spetto al passato sono crolla-
scuola e dall’ambito sociale,
non esclusivamente del terri-
Concluso il corso teorico-pratico ti i sistemi di interazione co-
munitaria ed si sente la ne-
torio mantovano. E’ questo il che ha formato dodici operatori cessità di avere persone che
futuro che attende i 12 Opera- sappiano costruire la vita so-
tori Teatrali che ieri hanno lo. Nella sede dell’Mtt hanno fertile per queste tipologie di ciale». Ferrazzi si è compli-
ufficialmente completato il ricevuto gli attestati dalle esperienze». I ragazzi, tutti mentato per il risultato rag-
corso di formazione teori- mani del Project Manager residenti nel Mantovano, giunto, prospettando future
co-pratico, promosso nell’am- Giovanni Pasetti, affiancato hanno maturato competenze collaborazione con il Comu-
bito di Mantova Terre di Tea- dal presidente della Commis- specifiche per svolgere lavo- ne. Ecco i nuovi Operatori
tro, grazie ad un progetto vin- sione Cultura del Comune, ri di animatori e registi tea- Teatrali: Isabella Botti, Ales-
to dal Comune di Mantova, Pietro Ferrazzi e dal profes- trali. Le lezioni, tenute an- sandra Coltri, Sabina Fan-
attraverso un bando della Di- sore della Cattolica di Bre- che da Cristina Cazzola del tin, Emilia Gazzoni, Dario
rezione generale per lo Spet- scia, Claudio Bernardi. «Il Teatro All’Improvviso, Die- Gervasio, Damiano Guberti,
tacolo dal vivo del Ministero progetto era partito da una go De Vincenzi di Zerobeat e Mirko Novello, Mara Pasetti,
dei Beni e le Attività Cultura- ricognizione storica del terri- Marina Visentini di Teatro Luca Pasqualini, Alice Pesci,
li. La gestione era affidata al- torio - ha sottolineato Pasetti Magro, si sono articolate su Gabriella Sinigallia, France-
la Fondazione Mantova Capi- -. Mantova anche nel periodo due annualità e hanno previ- sca Viesi.
I nuovi operatori dopo la consegna dell’attestato tale Europea dello Spettaco- gonzaghesco è stata terreno sto stage e tirocini. «La ri- Graziella Scavazza

Arci riparte con la fesTom CARNET


Una ‘Giornata delle idee’
Appuntamento domenica 26
Sabato sera dodici band daranno il via alla stagione autunnale in riva al lago Superiore
pre la nuova stagione di ni e corsi in varie discipline. A argentino, yoga e bioenerge- poi il culturale, e per terzo Domenica 26 settembre sarà la ‘Giorna-
A ArciTom, che anche que-
st’anno si propone come
punto di riferimento per giovani e
inaugurare il via agli eventi sarà
la tradizionale fesTom, aperta a
tutti, che sabato sera riempirà i lo-
tica sono meno della metà
delle iniziative in cartellone
per i mesi di settembre, otto-
quello dedicato ai corsi in di-
verse discipline, le maggior-
mente richieste dagli utenti.
ta delle idee’: dalle 15 fino a sera, sul lun-
golago superiore presso La Zanzara, in-
tenso pomeriggio dedicato alle energie
adulti alla ricerca di un luogo cali del circolo di Borgochiesanuo- bre e novembre. «Cerchiamo di accontenta- creative giovanili. Organizzato dallo Spor-
d’aggregazione culturale a base di va con concerti, intrattenimenti, «FesTom — dice il presi- re tutti — spiega Stefano Fon- tello Giovani del Comune di Mantova, in
musica, danza, dibattiti, esposizio- grigliate e birra a volontà. dente dell’Arci Andrea Capri- tana, direttore artistico per collaborazione con coop Alce Nero, Foto-
ni — sarà proprio l’occasio- il secondo anno — è impor- cineclub Mantova e Fondazione Mazzali,
Si contano già dodici band ne per riunire tutti coloro tante capire che questo è un l’evento raccoglierà i migliori contributi
in programma, pronte a scal- che rendono possibile la vita luogo in cui si fa cultura. Ma proposti nell’ambito di tre iniziative, che
dare il palco di ArciTom, per del circolo. Il nostro lavoro è spesso non è facile. È neces- hanno coinvolto in questi mesi i giovani
un inizio di stagione che sem- svolto con umiltà, passione e saria la collaborazione di più mantovani: Idea 9M2, il bando per far
bra avere tutte le carte giu- tenacia — spiega — ma allo persone possibili per far si emergere le idee più originali e innovati-
ste per essere vincente sotto stesso tempo con l’ambizione che la macchina Arci conti- ve in vari settori; ‘Il Tramonto più bello del-
ogni punto di vista. Un suc- di definirci un faro che illu- nui a funzionare bene come la Città’, concorso fotografico; ‘Non Per-
cesso, quello del circolo cul- mina la città. E i fatti lo dimo- da cinque anni succede». diamo la Memoria’, iniziativa per valoriz-
turale, ormai collaudato do- strano. Basti pensare che al- L’appuntamento è quindi zare ricordi, testimonianze e voci che fan-
po i cinque anni di attività e la fine dell’anno mancano po- per sabato sera. Chiunque no parte della nostra memoria e quindi
di proposte che grazie alla co più di cento giorni, e sono volesse collaborare con Arci- della nostra identità. Dalle 15 apertura de-
ricca varietà e selezione rie- un ottantina gli appuntamen- Tom come volontario può ri- gli stand; dalle 16 musica live e alle 17.30
scono ad accontentare gran- ti prevsiti da ArciTom». volgersi direttamente al cir- premiazione del concorso fotografico.
di e piccoli di tutte le età. Sono tre i principali filoni colo di piazza Benetollo (so-
Corsi di teatro, fotografia di- in cui si dividono le attività: pra il supermercato Famila). SUZZARA
gitale, balli caraibici, tango Andrea Caprini e Stefano Fontana il primo è quello musicale, Elena Caracciolo Concerto della corale Marenzio
La corale polifonica Luca Marenzio
Lungometraggio interamente mantovano, è un thriller fantascientifico
Videoclip a Mantova terrà oggi alle 21 un concerto nella Par-
rocchia dell’Immacolata Concezione in

Quam, prima nazionale stasera all’Ariston Servono 200 comparse


Suzzara. Protagonisti, oltre al coro, Lo-
renza Baraldi (violino), Franco Capilup-
pi (tromba), Alessandro Meneghello (or-
gano), Marco Martini (pianoforte). Diret-
Oggi al cinema Ariston di Mantova co Casazza, Stefano Mangoni (anche Cercansi comparse per il nuovo videoclip tore: Muzio Martini. (m.p.)
verrà presentato in anteprima nazio- produttore esecutivo), Federica Resta- di Daniela Pedali Come and get it, che verrà
nale il primo lungometraggio intera- ni, Silvia Benedini, Elio Aldrighetti, girato martedì 21 a Mantova. La produzione BANCOLE
mente prodotto da realtà mantovane, Barbara De Gabrielis, Francesco Fari- (Perhaps Production) sta cercando 200 com- Pensieri del Papa in musica
dal titolo Quam. Prodotto da My- nato, Fabio Zulli, Adalgisa Vavassori e parse tra i 18 e i 30 anni.
Sound, Md’ e in collaborazione con Alessandro Pezzali. Trailer e foto di Le riprese inizieranno alle 20.30 e le com- Domenica alle 21, nella parrocchia S.
Mantova Film Commission, e diretto scena del film sul sito www.quamthe- parse dovranno indossare un abbigliamento Maddalena di Bancole, serata ‘Pensieri
da Mario d’Anna, è un trhiller fanta- movie.it. La proiezione, gratuita, è pre- casual, meglio se in stile hip hop. Per parteci- di pace e di speranza’: la flautista Elena
scientifico il cui protagonista si trova vista per le 20.30 con una presentazio- pare e per ricevere tutte le informazioni si Cecconi interpreterà, attraverso la musi-
coinvolto in un esperimento ai confini ne dell’intero cast artistico e tecnico; a può contattare il numero 348/7458404 oppure ca, la lettura di brani di papa Giovanni
tra due realtà. Tra i protagonisti Mar- seguire un secondo spettacolo. scrivere a perhapsproductionwgmail.com. Paolo II.

Appuntamenti con il Diocesano CINEMA Una «Solitudine» che turba


alla scoperta del ‘Museo diffuso’ Film diseguale, molto brava Alba Rohrwacher
cui agisce Alba Rohrwacher è
davvero ben riuscita. Essen-
ziale il contributo dell’attrice
Oltre a quelli ben noti, Mantova possiede un LA SOLITUDINE DEI NU- ti in una dolorosa diversità, o ve, concede più spazio alla re- che offre un volto pensante, in
altro grande museo: le innumerevoli opere MERI PRIMI di Saverio Co- in un’irredimibile colpevolez- lazione dei giovani. All’impos- grado di trasmettere misterio-
d’arte disseminate in città e in provincia. Un stanzo, con Alba Rohrwa- za. Di qui il titolo, ‘La solitudi- sibilità di sciogliere insieme, se emozioni. Persuasiva è an-
‘museo diffuso’, per larga parte ancora da cher, Arianna Nastro, Lu- ne dei numeri primi’. L’omoni- malgrado l’affetto che li uni- che l’Alice adolescente di
esplorare. Il Museo Diocesano propone ora 5 iti- ca Marinelli, Isabella Ros- mo film di Costanzo, sceneg- sce, il sordo dolore punitivo Arianna Nastro; e perfetta per
nerari a tema, per scoprire opere collegate con sellini. Italia 2010. Giudi- giato con lo scrittore, sceglie che accompagna la solitaria il ruolo di madre, la Rosselli-
alcuni dei capolavori ammirabili al Museo, dal zio: **(*) la carta della simultaneità. genialità del matematico. A ni. Il film è diseguale, e tutta-
quale ogni itinerario comincia. Gli itinerari so- L’annuncio degli eventi trau- parte l’effetto di spaesamento via finisce addirittura per inte-
no guidati da mons. Roberto Brunelli con Mar- Il romanzo di Giordana si matici, il collasso nell’età sco- iniziale, dovuto soprattutto al- ressare e turbare. Costanzo sa
co Rebuzzi e Bruno Cavallaro. Tutti partono organizza in 7 capitoli con- lare, e la calma masochista l’individuazione di chi inter- stringere le fibre più delicate
dal Museo alle 15 e si prolungano per circa 3 trassegnati dall’indicazione dei vent’anni, evocati in brevi preta chi (sei volti per i due del tessuto e conferire all’insie-
ore. Si parte sabato con Sul lago da San Luigi: di un anno: l’ordine cronologi- segmenti, sono fatti circolare personaggi, più i compagni di me un sotterraneo vigore, lo
con la barca solare, ammirando flora e fauna co giustifica un meccanismo alternativamente l’uno dietro scuola, più 4 genitori e relativi puntella con frequenti simbo-
del lago Superiore, si naviga sino a Rivalta, comportamentale di tipo cau- l’altro, più volte. Progressiva- conoscenti), il film somiglia a li, vi fa correre la nota horror
donde si passa a Rodigo, che conserva nella bel- Monsignor sale. Racconta l’infanzia di mente, il congegno si fa meno un pasticcio in cui trovi ingre- della famiglia, e la coniuga
la chiesa parrocchiale due antichi dipinti relati- Roberto Alice e Mattia, e gli incidenti incalzante, e pur attenendosi dienti poco appetibili uniti ad con una sconsolata rassegna-
vi a San Luigi Gonzaga. Percorso in pullman e Brunelli, di cui restano vittime, e poi l’a- al principio del montaggio sin- altri più consoni al gusto. L’in- zione alla sconfitta dei senti-
in battello. Contributo spese 20 euro, prenota- direttore dolescenza e la giovinezza, e cronico (tutto è coniugato al cipit è mediocre e quasi tutta menti (presa da Antonioni, ci-
zione obbligatoria. Informazioni: 0376 320602 o del Museo lo stigma che definisce i mo- presente), e al completamento la sezione dei bambini è piutto- tato alla lettera nel finale de
www.museodiocesanomantova.it. Diocesano menti di passaggio, abbrevia- drammatico delle scene chia- sto modesta, mentre quella in ‘L’avventura’). (a.c.)
NT2POM...............15.09.2010.............19:31:26...............FOTOC21

38 GIOVEDI’ 16 SETTEMBRE 2010 CULTURA E SOCIETA’ GAZZETTA

INEDITO DI INTRA L’ARCHIVIO

Le vicende di Lia Pagato 35mila lire


di Stefania Segatori*

I
l romanzo Lia o la fanciul-
la ebrea di Giovanni Batti-
sta Intra, scritto a Manto-
Fondo Intra
ci fanno scoprire Un acquisto
va nel 1859 sotto la domina-
zione austriaca e postillato
successivamente, fornisce
un contributo fondamentale
sulla sedimentazione secola-
del 1958
Mantova nel 1860
re della civiltà ebraica nel
Mantovano e costituisce una
preziosa testimonianza cultu- Il manoscritto del romanzo
rale in forma romanzesca inedito Lia o la fanciulla ebrea
sui contrastati rapporti tra fa parte dell’archivio di Gio-
israeliti e cristiani alle soglie van Battista Intra, acquistato
dell’Unificazione della peni-
sola. Il romanzo racconta di una fanciulla ebrea dal Comune di Mantova nel
1958 per 35mila lire dall’anti-
Il testo, miniera di fonti e
documenti per l’analisi (non Spaccato dei rapporti tra israeliti e cristiani La prima pagina del manoscritto di Intra
quario di via Pescheria Gio-
vanni Chiericati. Il cosiddetto
solo letteraria) della Manto- Fondo Intra era destinato ad
va degli anni Cinquanta del- accrescere il patrimonio docu-
l’Ottocento, è ricco, infatti,
di elementi vivi, di scontri di
CHI E’ STEFANIA SEGATORI mentario del Museo del Risor-
gimento. Come riporta Anna-
idee, di vita quotidiana (si
pensi ai capitoli intitolati
Esperta di letteratura dell’800 maria Mortari, responsabile
dell’Archivio Storico comuna-
‘Mantova’, ‘Il Corso di Pra- Stefania Segatori vive a Monte Romano, le, nell’introduzione al volu-
della’, ‘Il Passeggio di Piazza un piccolo centro della provincia di Viter- me da lei stessa curato Fondo
Virgiliana’, ‘Il Caffè del Vene- bo. Giovanni Battista Intra-Inven-
ziano’). Ne emerge uno spac- Ha conseguito la laurea nella Facoltà di tario (Gianluigi Arcari Edito-
cato realistico della società Lingue e Letterature straniere dell’Uni- re, 2003), nell’archivio si trova-
mantovana, in un difficile versità ‘Gabriele d’Annunzio’ di Chieti-Pe- vano, in base alla relazione
momento storico. scara, ha in seguito conseguito il Master dell’allora direttore del Mu-
In particolare, l’Intra si sof- in Letterature, storia e culture dell’area seo, Renato Giusti: lettere; do-
ferma sulla borghesia ebrai- adriatica, ha frequentato il Corso di Alta cumenti vari; minute di poe-
ca mantovana; per questo si formazione in Civiltà italiana presso la sie, epigrafi, articoli storici;
sente più acuto il confron- Fondazione Cini di Venezia ed ha parteci- giornali di epoche diverse;
to-scontro tra il mondo cri- pato nel 2007 e 2008 ai congressi nazionali drammi storici editi e inediti.
stiano e quello giudaico. dell’Adi (Associazione Dottori Italianisti). Il Fondo fu depositato nell’Ar-
Fin dalle primissime pagi- Si occupa prevalentemente di letteratu- chivio Storico Comunale nel
ne l’autore studia e documen- ra italiana dell’Ottocento presso il Diparti- 1985. L’inventariazione ha por-
ta la corposa presenza di mento di Studi Comparati dell’Università tato a realizzare il citato volu-
israeliti nella città di Manto- degli Studi di Chieti-Pescara. me — con interventi di Rober-
va. Il microcosmo ebraico I due protagonisti si incontrarono in piazza Virgiliana (qui da una stampa dell’Ottocento) to Navarrini, Rinaldo Salvado-
mantovano è descritto con ri e Cesare Guerra e il contri-
dovizia di particolari (abbi- alla vigilia della liberazione scelta (per le donne) tra reli- autore mantovano, il quale co-geografica e allo spazio buto di Mara Manzoli e Giulia-
gliamento, arredi, consuetu- dal dominio austriaco. gione e femminilità, sul nes- si esercita sul modello man- ideologico di una prospettiva no Annibaletti — e poi alla ri-
dini) dall’Intra, il quale inse- Il testo dimostra come le- so tra religione, etnia e nazio- zoniano in un’area periferi- erudita di storia patria e al fi- scoperta del romanzo inedito,
gnava nel Liceo contiguo al braismo italiano sia stato ne, sulla crisi dei valori con- ca. Il volume è corredato da lone di una narrazione che ora pubblicato grazie al lavo-
ghetto. E’ evidente che si sempre vivace ed abbia rap- solidati nel tempo. Si tratta un saggio introduttivo. segue il percorso di una scuo- ro di Stefania Segatori. Ciò
tratta di un ebraismo ricco, presentato in seno alla so- di un racconto storico nelle Ulteriori approfondimenti la definita, in altri tempi, cat- che non si è riuscito a trovare
colto e agguerrito nello sfor- cietà circostante un elemen- forme allora in voga e ampia- sono negli apparati bio-bi- tolico-liberale. di Giovan Battista Intra è inve-
zo di ottenere pieni diritti di to di stimolo, di riflessione e mente conosciute. bliografici e nelle Annotazio- Ricordo, infine, che il volu- ce un’immagine, nonostante il
cittadinanza ed una promo- di confronto. Le qualità letterarie e i li- ni e commento che, non sotto- me fa parte della collana Mo- suo status sociale elevato e
zione sociale riconosciuta Oltre alla tragica avventu- miti stilistici risultano evi- valutando lo spessore lettera- dernità (Collana di testi e stu- l’ampia diffusione della foto-
dalla società mantovana. ra d’amore, vi si rintraccia- denti, ma è benvenuta la pub- rio e i raccordi con altre espe- di di cultura italiana), diret- grafia già negli anni preceden-
La pubblicazione dell’inedi- no numerose notizie sui ma- blicazione della prima espe- rienze culturali, restituisco- ta dal professore Nicola ti la sua scomparsa. Intra
to, grazie alla disponibilità trimoni misti, sulla sofferta rienza narrativa del prolifico no la novella all’area stori- D’Antuono (ordinario di Let- giunse a Mantova nel 1856 e la
della Direttrice dell’Archivio teratura italiana e Letteratu- sua prima residenza viene re-
Storico del Comune di Man- ra italiana moderna e con- gistrata nella casa di famiglia
tova, Annamaria Mortari, e
ai preziosissimi suggerimen-
IN ACCADEMIA temporanea presso l’Univer-
sità Gabriele d’Annunzio di
della moglie Cinzia Bonduri,
in via Fernelli, nell’abitazione
ti del professore Gilberto Piz-
zamiglio, ha voluto accoglie-
re l’auspicio che il profrofes-
sore Rinaldo Salvadori
Il 24 la presentazione Chieti-Pescara) per la casa
editrice bolognese Millen-
nium.
La collana da alcuni anni
che ora figura al civico 48. Si
spostò poi in corso Vittorio
Emanuele, dapprima al 10 e
poi all’11 della numerazione
espresse a conclusione dell’u- Per l’XI Giornata Europea della recupera testi otto-novecen- dell’epoca. L’11 corrisponde al-
nico saggio esistente su Lia o Cultura Ebraica, venerdì 24 teschi di autori ingiustamen- l’attuale civico 29. E’ sepolto
la fanciulla ebrea, pubblica- settembre, alle 17 nella sala te dimenticati o sbrigativa- nel cimitero di Marmirolo, do-
to nel 2002 sul Bollettino stori- Ovale dell’Accademia mente rimossi dalla critica, ve si trova una semplice lapi-
co mantovano. nazionale Virgiliana, sarà quali, ad esempio, Enrico Ru- de. Ebbe due figlie — una mo-
Il manoscritto, conservato presentato ‘Lia o la fanciulla ta, Antonio Ranieri, Alfredo rì a soli 22 anni, l’altra emigrò
presso l’Archivio Storico di ebrea’ di Giovan Battista Intra, Oriani, Francesco Domenico a Reggio Emilia dopo il matri-
Mantova, che ha patrocinato curato da Stefania Segatori. Guerrazzi, il primo Foscolo, monio — e un figlio, Luigi, la
l’iniziativa assieme al Comu- Con lei anche Annamaria Amilcare Lauria. cui figlia Cinzia emigrò a Ca-
ne di Monte Romano (Viter- Mortari, responsabile * ricercatrice all’Università prino Veronese nel 1927 e po-
bo), ha ricevuto numerosi dell’Archivio Storico del di Chieti-Pescara trebbe essere in qualche mo-
giudizi positivi dal mondo ac- Comune di Mantova; Mauro do collegata alla colonia comu-
cademico, e costituisce, ad Annamaria Perani, ordinario di ebraico GB INTRA, Lia o la fanciulla nale di Spiazzi; ma la questio-
oggi, uno dei documenti stori- Mortari all’Università di Bologna; ebrea, a cura di Stefania Sega- ne è ancora tutta da comfer-
co-letterari più significativi A sinistra Gilberto Pizzamiglio, ordinario tori, Bologna, Millennium, mare. A Intra il Comune di
per una conoscenza ravvici- il manoscritto di letteratura italiana a Ca’ 2009. Per informazioni: Mantova ha intitolato una via
nata della città di Mantova del romanzo Foscari. www.millenniumeditrice.org a Borgo Pompilio. (l.g.)

L’autore. Un’ode agli Asburgo lo etichettò come «austriacante»

Giovanni Battista Intra


nacque a Calvenzano, in pro-
vincia di Bergamo, nel 1832 e
si laureò in Lettere presso
Raccontò la storia In occasione della sua can-
didatura, si ebbero le ultime
ondate polemiche post-risor-
gimentali, dalle quali l’auto-
l’Università di Pavia nel Per anni prefetto dell’Accademia Virgiliana re si difese pubblicamente
1851. con un articolo apparso sulla
Dai documenti conservati, sue opere. in un vero e proprio ciclo, Gazzetta di Mantova il 16
ora reperibili con più facilità Nei romanzi storici, per i che partiva dalla caduta dei agosto 1881.
nella Carte Intra dell’Archi- quali viene ricordato ancora Bonacolsi a Mantova ad ope- Intra viveva In questa circostanza, Gio-
vio Storico del Comune di oggi (L’ultimo dei Bonacolsi ra di Luigi Gonzaga (1328) fi- in corso vanni Battista Intra ricevet-
Mantova, risulta che lo scrit- e l’Agnese Gonzaga ebbero ri- no al tramonto di quest’ulti- Pradella te la solidarietà di molte figu-
tore assunse la residenza a spettivamente tre e quattro mo casato e alla conseguente nel palazzo re politiche e culturali dell’e-
Mantova il 25 giugno 1856, edizioni), l’Intra scelse di perdita d’autonomia del Du- al numero 29 poca, tra le quali spiccano i
quando iniziò ad insegnare trattare i principali momenti cato (1707): Agnese Gonzaga nomi di Giuseppe Razzetti,
presso il Liceo Ginnasio. della storia di Mantova, non (1871); Il sacco di Mantova Giuseppe Menghi, Stefano
Alla città d’adozione l’In- ricercando mai l’improvvisa- (1872); L’ultimo dei Bonacolsi Davari, Giuseppe Monselice,
tra dedicò molte pagine stori- zione, ma, addirittura, po- (dedicato alla moglie, 1873); Luigi Carnevali, Vincenzo
che e ricerche erudite (edite nendo in nota a piè di pagina Isabella Clara d’Austria aver pubblicato, sollecitato marzo 1857. Giacometti.
sulle pagine dell’Archivio sto- la collocazione dei documen- (1877). dalle autorità locali, un’ode Uno dei momenti più im- Infine, nel 1882, l’Intra ven-
rico lombardo e degli Atti e ti utilizzati. Per gran parte della sua vi- di benvenuto alle maestà im- portanti della sua vita fu la ne finalmente eletto ed as-
memorie dell’Accademia Vir- Pubblicò le opere maggiori ta l’Intra fu perseguitato da periali Francesco Giuseppe nomina a Prefetto dell’Acca- sunse la carica di Prefetto fi-
giliana), così come appassio- nel decennio compreso fra il una vicenda drammatica: ed Elisabetta Amalia in visi- demia Virgiliana di Mantova no all’anno della morte, avve-
nate riflessioni in tutte le 1871 e il 1881, inquadrandole l’accusa di ‘austriacante’ per ta alla città di Mantova il 4 nel 1881. nuta nel 1907.
NT4POM...............15.09.2010.............22:34:11...............FOTOC24

GAZZETTA OGGI IN TELEVISIONE GIOVEDI’ 16 SETTEMBRE 2010 39

■ Programmi del giorno ■ Film & Telefilm del giorno

La vita in diretta Occhio alla spesa Pomeriggio sul Due Numb3rs Hamburg distretto 21 Solo due ore

Mara Venier torna a Ra- Il prodotto di cui si par- In diretta da corso Sem- Uno studente che aveva Melanie e Kai indaga- Un detective, come già
iuno (manca dal 2006) la oggi è la mortadella, pione a Milano Milo In- chiesto l’aiuto di Char- no su una serie di furti accaduto molte altre
per affiancare Lamber- con l’indicazione dei mi- fante affronterà i vari I Cesaroni IV lie per la sua tesi, si sui- avvenuti in ospedale. Tra volte nel suo lavoro, de-
to Sposini a «La vita in gliori prezzi al dettaglio temi d’attualità e di co- Dopo due settimane di accese discussioni e litigi, cida gettandosi da un le cose rubate c’è anche ve accompagnare un
diretta», trasmissione segnalati dai più impor- stume in compagnia Giulio e Lucia decidono di separarsi. Giulio ostenta ponte. Il caso viene ar- la borsa di una giovane criminale in tribunale.
che dal 2008 conduceva tanti punti vendita pre- della nuova arrivata Ca- tranquillità, ma soffre molto e decide di andare in chiviato ma Charlie non donna incinta, giunta al Questa volta, però, non
da solo. senti sul territorio. terina Balivo. terapia da Emma, sorella di Olga. è convinto del suicidio. pronto soccorso. sarà la solita routine.
RAIUNO ORE 16.15 RAIUNO, ORE 11.05 RAIDUE, ORE 14.00 CANALE 5, ORE 21.10 RAIDUE, ORE 17.00 RETE 4, ORE 15.10 RAITRE, ORE 21.05

RAI 1 RAI 2 RAI 3 CANALE 5 ITALIA 1 RETE 4 LA SETTE DEE JAY TV


6.00 Euronews 6.00 Stella del Sud: Mar Rosso 6.00 News Rassegna stampa 6.00 Prima pagina 6.40 Franklin; Il trenino 5.35 Tg4 - Rassegna stampa 6.00 Tg La7; meteo; oroscopo; 6.00 Coffee & Deejay
6.10 Quark Atlante - Immagi- 6.30 Extra Factor - conduce 6.30 Il caffè di Corradino Mineo 7.55 Traffico Thomas; Viva Pinata; 5.55 West Wing - Tutti gli traffico; Informazione 9.45 Deejay Hits
ni dal Pianeta Francesco Facchinetti 6.45 Italia, istruzioni per l’uso 7.57 Meteo 5 Alla ricerca della valle uomini del presidente - 7.00 Omnibus; nel corso, ore 10.00 Deejay Chiama Italia
6.30 Tg1 - Viabilità 7.00 Cartoon Flakes 8.00 La Storia siamo noi 7.58 Borse e monete incantata; Scooby Doo; Telefilm 7.30: Tg La7 Story
6.45 Unomattina - condu- 10.00 Tracy & Polpetta 9.00 Scusi, dov’è il fronte? - 8.00 Tg5 - Mattina Bugs Bunny; Braccobal- 6.40 Media shopping 9.55 (ha)iPiroso - conduce 11.00 Deejay Hits
cono Michele Cucuzza, 10.15 E... state con Costume Film (1970) di e con Jer- 8.40 Mattino Cinque - condu- do Bau - Cartoni 7.10 Più forte ragazzi - Tf Antonello Piroso 13.30 The Club
Eleonora Daniele 10.30 Tg2 - Mattina ry Lewis cono Federica Panicucci 8.40 Kyle Xy - Telefilm 8.10 Starsky & Hutch - Tf 10.50 Movie Flash 13.55 Deejay Tg
7.00 Tg1 - Tg1 L.I.S. 11.45 Tg2 Medicina 33 10.35 Cominciamo Bene Esta- e Paolo del Bobbio 9.35 Smalville - Telefilm 9.05 Hunter - Telefilm 10.55 Otto e mezzo - conduce 14.00 Deejay Hits
8.00 Tg1 - Che tempo fa 11.00 I fatti vostri - con Gian- te - con Michele Mira- 10.00 Tg5 - Ore 10 11.25 Heroes - Telefilm con 10.30 Ultime dal cielo - Tf Lilli Gruber (r) 15.55 Deejay Tg
9.00 Tg1 carlo Magalli, Adriana bella e Arianna Ciampoli 11.00 Forum - conduce Rita Milo Ventimiglia, Adrian 11.30 Tg4 - Meteo 11.25 Hardcastle & McCor- 16.00 Deejay Hits
9.30 Tg1 - Flash Volpe 12.00 Rai Sport Notizie Dalla Chiesa Pasdar, Ali Larter, Masi 12.00 Vie d’Italia - Notizie sul mick - Telefilm con 18.55 Deejay Tg
10.00 Verdetto finale - condu- 13.00 Tg2 - Giorno 12.25 Cominciamo Bene Esta- 13.00 Tg5 - Meteo 5 Oka traffico Brian Keith e Daniel 19.00 The Club
ce Veronica Maya 13.30 E... state con Costume te - seconda parte 13.40 Beautiful - Soap con 12.25 Studio Aperto - Meteo 12.02 Wolff un poliziotto a Hugh Kelly 19.30 Deejay Music Club
11.00 Che tempo che fa - Tg1 13.50 Sì viaggiare di Luciano 13.00 Cominciamo Bene Esta- Ronn Moss 13.02 Studio Sport Berlino - Telefilm 12.15 Movie Flash 21.00 I. D.
11.05 Occhio alla spesa - con Onder te - Condominio Terra... 14.10 Centovetrine - Soap 13.40 I Simpson - Cartoni 12.55 Detective in corsia - Tf 12.30 Jag - Avvocati in divisa 22.00 Deejay Chiama Italia
Alessandro Di Pietro 14.00 Pomeriggio sul Due - 13.10 Julia - Telefilm con Su- 14.45 I Cesaroni 4: Serenessi- 14.10 My name is Earl - Te- 13.50 Il tribunale di Forum - - Telefilm con David Ja- Story
11.55 Edimburgo: Visita alla condotto da Caterina sanne Gartner ma variabile - Telefilm lefilm con Jason Lee, Anteprima mes Elliott 23.00 The Club
regina Elisabetta II di Balivo e Milo Infante 14.00 Tg Regione - Tg3 con Claudio Amendola, Ethan Suplee 14.05 Forum - Sessione po- 13.30 Tg La7 24.00 Rock Deejay by Night
Papa Benedetto XVI 16.10 La signora in giallo - 14.50 Cominciamo Bene Esta- Antonello Fassari, Max 14.40 Camera Cafè - Sitcom meridiana con Rita Dalla 13.55 Movie Flash 1.00 Deejay Night
13.30 Telegiornale - Tg1 Eco- Telefilm con Angela te - Condominio Terra... Tortora 15.30 Camera Cafè ristretto - Chiesa 14.00 Capitan Fracassa -
nomia Lansbury 15.00 Tg3 Flash L.I.S. 16.15 Pomeriggio Cinque con Sitcom 15.10 Hamburg distretto 21 - Film (1961) di Pierre
14.10 Bontà loro - con Mauri- 17.00 Numb3rs - Telefilm con 15.05 Il richiamo della foresta Barbara D’Urso 15.40 One Piece tutti all’ar- Telefilm Gaspard-Huit con Jean
zio Costanzo David Krumholtz L’imboscata - Telefilm 17.59 Tg5 - 5 minuti rembaggio - Cartoni 16.15 Sentieri - Soap Marais, Geneviève Grad,
15.05 Se... a casa di Paola - 17.45 Tg2 Flash L.I.S. 15.50 Tg3 Gt Ragazzi 18.50 Chi vuol essere milio- 16.10 Sailor Moon - Cartoni 16.40 La congiura degli inno- Gérard Barray
conduce Paola Perego
16.15 La vita in diretta con
17.50 Tg Sport
18.15 Tg2
16.00 Cose dell’altro Geo con
Massimiliano Ossini
nario - conduce Jerry
Scotti
16.40 Il mondo di Patty - Tele-
novela
centi - Film (1955) di
Alfred Hitchcock con
16.00 Atlantide - Show
18.00 Relic Hunter - Telefilm
MTV
Lamberto Sposini 18.45 Extra Factor - conduce 17.40 Geo & Geo con Sveva 20.00 Tg5 - Meteo 5 17.35 Ugly Betty - Telefilm Edmund Gwenn, John con Tia Carrere
7.00 Wake up! Musica
16.50 Tg Parlamento Francesco Facchinetti Sagramola 20.30 Velone - Show conduce 18.30 Studio aperto - Meteo Forsythe, Shirley Mac 19.00 NYPD Blue - Telefilm
9.00 Summer Hits Musica
17.00 Tg1 - Che tempo fa con Alessandra Barza- 18.10 Tg3 - Tg Regione Enzo Iacchetti con Nina 19.00 Studio Sport Laine con Dennis Franz
11.00 Coca Cola Live @ Mtv:
18.50 L’Eredità condotto da ghi 19.00 Tg3 Senicar 19.30 Tutto in famiglia - Sit- 17.17 Tgcom - Vie d’Italia - No- 20.00 Tg La 7
Summer Song Musica
Carlo Conti 19.35 Squadra Speciale Cobra 20.00 Blob com tizie sul traffico 20.30 Otto e mezzo - conduce
11.30 Summer Hits Musica
20.00 Telegiornale 11 - Telefilm 20.10 Seconda chance - Tele- 20.05 I Simpson - Cartoni 18.55 Tg4 - Meteo Lilli Gruber
12.30 Chart Blast Musica
20.30 Soliti ignoti - con Fabri- 20.25 Estrazioni del Lotto film con Caroline Veyt 20.30 Mercante in fiera - con 19.35 Tempesta d’amore - Te-
13.30 The Hills Show
zio Frizzi 20.30 Tg2 - 20.30 20.35 Un posto al sole - Fiction Pino Insegno lenovela
14.00 Reaper Fiction
15.00 MTV the Most Musica
21.20 21.05 21.05 21.10 21.10 21.05 21.10 16.00 Flash Notiziario
Ho sposato Squadra Speciale Solo due ore I Cesaroni IV The Mentalist Napoli-Utrecht Ben-Hur 16.05 Coca Cola Live @ Mtv:
uno sbirro 2 Cobra 11 FILM Regia Richard Donner con TELEFILMRegia di Stefano Vica- TELEFILM Con Simon Baker. CALCIOIncontro valevole per la MINISERIERegia di Steve Shill Summer Song Musica
FICTION Con Flavio Insinna, TELEFILM Con Erdogan Atalay, Tom Bruce Willis, Mos Def, Jenna rio con Claudio Amendola, An- Drammatico-Usa-2009. «Di- Uefa Europa League. con Kristin Kreuk, Ray Winsto- 16.35 Summer Hits Musica
Christiane Filangeri, Antonio Beck, Charlotte Schwab: «Vec- Stern. Azione-(2006). Adatto al tonello Fassari, Max Tortora. stintivo rosso», «Minaccia ne, Emily Vancamp. (1.a pun- 17.00 Flash Notiziario
Catania. Terza puntata. chi rancori», «Un’amara verità». solo pubblico adulto. Commedia-Ita-2010. rossa». tata) 17.05 Summer Hits Musica
18.00 Flash Notiziario
23.35 Porta a Porta condotto 22.50 Anna Winter - Telefilm 22.45 C’era una volta - Non 22.46 Chiambretti Night: Solo 23.00 Flash forward - Telefilm 23.08 Uefa Europa League 23.15 Tg La 7 18.05 Lovetest Show
da Bruno Vespa 23.35 Tg2 vale per numeri uno - Show 0.55 Cinque in famiglia - Tf Speciale 23.55 The cell - La cellula - 19.00 Flash Notiziario
1.10 Tg1 Notte 23.50 La Storia siamo noi 24.00 Tg3 Linea Notte - Tg Re- con Piero Chiambretti 1.45 Studio aperto - La gior- 23.40 Cinema Festival Film (2000) di Tarsem 19.05 Next Ragazzi
1.40 Che tempo fa 0.50 Tg Parlamento gione - Meteo 3 1.30 Tg5 - Meteo 5 notte nata 23.46 Il giardino delle vergini Singh con Jennifer Lo- 19.30 Room Raiders Show
1.45 Appuntamento al cinema 1.00 Squadra speciale Lipsia 1.00 Appuntamento al cinema 1.30 Velone - conduce Enzo 2.00 Cinque in famiglia - Tf suicide - Film (2000) di pez, Vince Vaughn 20.00 Flash Notiziario
1.50 Sottovoce - condotto da - Telefilm 1.10 Magazzini Einstein - Iacchetti (r) 2.45 Media shopping Sofia Coppola con Ja- 1.45 Movie Flash 20.05 Reaper Fiction
Gigi Marzullo 1.45 Extra Factor - conduce L’arte incontra l’estremo 2.22 In tribunale con Lynn - 3.00 Cinque in famiglia - Tf mes Woods, Kathleen 1.50 Otto e mezzo - conduce 21.00 Mtv Video Music Awards
2.15 Fuoriclasse Canale Scuo- Francesco Facchinetti Nord Telefilm 3.40 Media shopping Turner, Kirsten Dunst Lilli Gruber (r) 2009 Musica
la-Lavoro. Documentari: 2.15 Almanacco - Meteo 2 1.40 La Musica di Raitre: Ti- 3.10 Tg5 notte 3.55 The night flier: Il vo- 1.42 Tg4 - Rassegna Stampa 2.30 Alla corte di Alice - Tele- 23.00 Flash Notiziario
Elementare per tutti 2.30 Appuntamento al cinema me in Jazz - Speciale 3.40 Meteo 5 notte latore notturno - Film 2.09 Interludio - Film (1957) film con Cara Pifko, Mi- 23.05 A Shot At Love II With
2.50 Superstar 2.35 E... state con Costume; Festival 3.40 In tribunale con Lynn - (1996) di Mark Pavia di Douglas Sirk con chael Riley, Michael He- Tila Tequila Show
3.25 Il giustiziere di mezzo- La porta sul buio: Te- 2.30 Fuori Orario. Cose (mai) Telefilm con Miguel Ferrer, Julie June Allyson, Rossano aley 24.00 Bedroom diaries Musica
giorno - Film di Mario stimone oculare - Film; viste presenta: Fuoriora- 5.30 Tg5 notte - replica Entwisle, Dan Monahan, Brazzi, Jane Wyatt 4.35 2’ Un Libro (r) 00.30 Brand: New Videos Mu-
Amendola Cercando Cercando; rio 5.59 Meteo 5 notte - replica Michael H. Moss 3.40 Media shopping 4.40 CNN News - Collega- sica
4.45 All’ultimo minuto: acqua NET.T.UN.O.; Letterature 2.35 RAInews: Next; Riflet- 5.25 Media shopping 3.56 Le comiche di Stanlio e mento con la rete Tv 1.30 Into the Music Musica
alla gola - Telefilm 2010; Replay Show: In- tendo con...; Usa 24h; 5.40 La tata - Sitcom Ollio americana 3.00 Insomnia Musica
5.30 Superstar dietro tutta Dentro la notizia 5.10 Come eravamo - Show 5.40 News Notiziario

RADIOUNO RADIODUE RADIOTRE RADIO DEEJAY RADIO CAPITAL M20


Gr 6/7/7.20/8/9/10/11/12.10/13/14/15/ v Gr 6.30/7.30/8.30/10.30/12.30/13.30/ Gr 6.45/8.45/10.45/13.45/16.45/18.45 News 6/7/8/9/10/18.30/20. A cura di An- 6 Il caffè della mattina con Andrea Luca- 5-7 Soundzrise 7-9 M to Go - Leandro Da
17/18/19/21.35/23/24/1/2/3/4/5/5.30 15.30/16.30/17.30/19.30/22.30 6 Qui comincia 6.55 Mondo 7.15 Prima drea Sessa, Paolo Menegatti, Stefania Sa- tello 8.30 Lateral con Luca Bottura 9 Nine Silva 9-11 Mena Meno - Dino Brown 11-
6.10 Italia, istruzioni per l’uso 7.37 L’eco- 6 Nostress 8 Il ruggito del coniglio 10 Io Pagina 9 Pagina 3 9.30 Primo movimen- lardi, Marta Brambilla Pisoni, Alessandro to five con Betty Senatore, Giancarlo Cat- 12 Dual Core 3.0 - Alberto Remondini 12-
nomia in tasca 9.02 Radio anch’io 10.12 Chiara e l’Oscuro 11 Radio2 Super Max to 10 Tutta la città ne parla 10.50 Chiodo Prisco taneo, Mixo 17 Il caffè della sera con Mary 13 Boulevard Robiony - Chiara Robiony
RADIO

Questione di Borsa 12.00 Come vanno gli 12.48 Gr Sport 12.57 Italia150.baz, viag- fisso 11.30 Mondo 12 Concerto del mat- 6 Deejay 6 Tu 7 Chiamate Roma Triuno Cacciola 20 Vibe con Massimo Oldani 22 13-14 The Bomb - Dj Ross 14-15 m2o -
affari 12.35 La radio ne parla 13.35 At- gio nella storia 13 28 minuti 13.35 Esclu- tino 13 I Maestri Cantori 14 Alza il volume Triuno 9.15 Aspettando Volot 9.30 Deejay From disco to disco con Luca De Gemma- musica allo stato puro 15-16 Prezioso in
tenti al Pupo 14.08 Con parole mie 15.40 si i presenti 15 Così parlò Zap Mangusta 15 Fahrenheit 16 Ad alta voce 18 Sei gra- chiama Estate 12 Collezione Privata con ro 24 Cpital Gold con Gigi Ariemma. Action 16-18 Provenzano DJ Show 18-19
Baobab 17.40 Tornando a casa 19.33 15.15 Ottovolante 16 Kaktus 17 610 (sei di 19 Hollywood Party 19.50 Suite 20.30 Vic 13 Ciao Belli con Digei Angelo e Ro- Capital Tribute: 9.20-10.20-11.20-12.20- Beat Box - Fish 19-20 Real Trust - Rober-
Ascolta, si fa sera 19.40 Zapping 21.10 uno zero) 18 Caterpillar 19.50 Decanter Il cartellone: Accademia Nazionale di San- berto Ferrari 14 50 Songs (everyday) con 13.20-14.20-15.20-16.20 to Molinaro 20-21 m2o Heroes - Fuck me,
Zona Cesarini 23.05 Demo 23.27 Uomini 20.52 Italia150.baz, viaggio nella storia ta Cecilia 23.20 Suite 24 Il racconto della Albertino 15.30 Tropical Pizza 17 Pinoc- Capital News: 7-8-9-10-11-12-13-14- I’m Famous - David Guetta 21-22 Trance
e camion 23.40 Prima di domani 1.05 La 21 Moby Dick 22.40 Rai Tunes 24 Effet- mezzanotte 0.10 Battiti 1.40 Ad alta voce chio 18.30 Platinissima con Platinette 20 15-16-17-18-19-20 Evolution - Andrea Mazza 22-24 Stardust
notte di Radiouno to Notte 5 Twilight 2.10 Notte Classica Solo 3 minuti 22 Deejay chiama Estate L’Oroscopo di Internazionale: 7.35 24-1 Soul Cooking 1-5 To the Club

SATELLITE
Italia 7 E DIGITALE
Telemantova TERRESTRE
Tele Pace Mantova Tv
Tg7 12.30/19/23.30 7.00 Tg Mantova (8.00) 14.30 Appunti di viaggio 9.00 In diretta con Elide
8.30 Spazio locale 12.30 Mantova Flash (13.15) 16.00 Santo Rosario 14.15 Il medico e il cittadino
13.30 Tg7 Sport Rubrica 19.00 Tg Sport (20.00, 21.00) 16.30 Adorazione eucaristica 18.35 La Banca in casa
sportiva 19.20 Tg Economia (23.40) 17.00 Gocce di spirito 19.15 MnSport (20.10, 22.30)
14.05 Viaggiando Tv Rubrica 19.30 Tg Mantova (20.30, 23.00) 18.00 Salesiani cooperatori 19.30 MnNotizie (20.30, 22)
di viaggi e turismo 20.15 Porta San Giorgio Doc. 18.10 Viaggio apostolico 20.00 Target
14.20 Pomeriggio con Casalotto 21.15 I grandi classici 20.20 Gocce di spirito 21.10 In viaggio alle sorgenti
Rubrica sul gioco del lotto 23.45 Serie D: 20.30 Appunti di viaggio del Gange
con Katia Fiorelli, Lio Insubria - Castellana 21.00 Alla ricerca di Dio 22.40 Partita Dilettanti
Galimberti, Marco
Bonfante, Sheila
Capriolo Radio locali MO, RE, PR - FM 106.150 Mhz RADIO ALFA
17.55 The Black Stallion RADIO BASE
Notiziari locali: 7.30 - 8.30 - 10.30 - 11.30 - Notiziari ogni ora dalle 7.00 alle 20.00
Telefilm 13 - 16.30 - 17.30 - 19.00 7 Makiavelli; 9 Day by Day; 12 Chiedilo a
Mantova 103.2 Mhz - Viadana 89,8 Mhz Notiziari Italia Estero: 7 - 8 - 10 - 11 - 12 - 15 Lei; 14 Alfa Day Super 70; 15 100% Italia;
19.30 Tg7 Sport Rubrica Streaming - Podcasting - 16 - 17 - 18 - 20.Ore 7 Mattinata 29; 9.30 16 Pop Up; 17 Casa Gigante; 18 Drivetime;
20.00 Casalotto Rubrica RSS: www.radiobase.eu Magazine; 11 Dediche e richieste; 13.00 Di- 19 S.Station; 21 Programmi vari; 22 Remix
Notiziari: ogni ora dalle 7 alle 20 scovery Time machine; 13.30 Numero 1; RADIO LAGHI INBLU - (Mantova 97.15
sul gioco del lotto Notiziario sportivo: 8.30 - 12.30 - 18.30 14 Alto volume; 16.00 Pomeriggio 29; 18 Mhz - Suzzara 92.50 Mhz)
20.30 Tg7 Sport Rassegna stampa: 7.15 Onda Latina; 19 A spasso nel tempo; Notiziari ogni ora dalle 7.00 alle 20.00
21.10 Quarto protocollo Film 8 Radiobase Mattina con Gianni Lorenzi- RADIO MANTOVA 6.45 Buongiorno inBlu; 10.10 Illustrissimi;
spionaggio (Gb, 1987) di ni; 9.45 Pareri Distorti di Roberto Storti; 10 96.900 Mhz 10.45 GR Cultura; 11.10 Librando; 11.30 Pa-
Radiobase Mattina (2ª pt.); 13 Golden Hits; Notiziari: 8.30 - 10.30 - 12.30 - 13.30 - 16.30 rola di chef; 14.06 Ricordando Discoring;
John Mackenzie, con 19.30 Pareri Distorti di Roberto Storti; 20 - 17.30 - 18.30 - 19.30. 15 Pomeriggio inBlu; 17 GR Diocesi; 17.05
Michael Caine, Pierce Golden Hits; 21 Platinum Collection; 1 RB Ore 7.30 Profumo di caffè; 8.40 Telecoman- Monografie in musica; 18.12 Tre per anno;
Brosnan. Night. do - I programmi alla Tv (13.25 - 19.55); 19.10 Il leone e la gazzella; 19.30 Almanac-
RADIO CIRCUITO 29 8.50 Mantovappuntamenti (14.25 - 19.10); 9 co degli spettacoli. 20.05 The best music.
Durata 1h e 59’ MN, CR, BS - FM 105.800 Mhz In diretta con Elide Pizzi.
P06POM...............15.09.2010.............19:17:24...............FOTOC24
NF1POM...............15.09.2010.............19:59:43...............FOTOC24

$FXUDGHOOHFRPPLVVLRQLVSRUWLYHSURYLQFLDOLGHO&6,

*LRYHGuVHWWHPEUH

 ƒ–‘˜ƒǡ͙͝ƒ‹†‹•–ƒ‰‡‡‘Ž–”‡͙͙͘Ƥ•…Š‹‡––‹‹–—––‡Ž‡†‹•…‹’Ž‹‡

1HOOHFROOLQHGL&DYULDQDWUDWHVWÀVLFL
DJJLRUQDPHQWLHEXRQDWDYROD
1HVVXQRHVFOXVR7XWWLSUHVHQWL,O GLDJJLRUQDPHQWRSHUJOLDUELWULHG
FRRUGLQDPHQWR GHOOD IRUPD]LRQH qVHPSUHVWDWRXQHVHPSLRSHUJOL
FDSLWDQDWRGDOSURI*LOEHUWR3LODWL DOWULFRPLWDWLORPEDUGLFKHORKDQQR
KDULXQLWRSUHVVRODVWUXWWXUDSROL LPLWDWRSRLQHOWHPSR'LYLVLRQH
IXQ]LRQDOHGHOOD&DVDGL%HQLDPLQR SRLSHUVLQJROHGLVFLSOLQHVSRUWLYH
D&DYULDQDWXWWLJOLDUELWULHJLXGLFL 8QSR·GLDJJLRUQDPHQWRGLOHWWXUD
GHO &RPLWDWR +DQQR ULVSRVWR GHOUHJRODPHQWRWHVWVXFDVLFRQ
DOO·DSSHOOR L ILVFKLHWWL GHO FDOFLR FUHWL*LUDQGRWUDOHYDULFRPPLV
SDOODYROREDVNHWHLJLXGLFLGLNDUD VLRQLVFRUJLDPRRVSLWLSURYHQLHQWL
WHHGLDWOHWLFD/RVWDJHVLDSHUWR GDDOWULFRPLWDWLQHOODFRPPLVVLR
FRQLWHVWILVLFLPRQLWRUDWLGDOGRWW QH NDUDWH QRWLDPR =HQR )DO]L H
9ROWDUHVSRQVDELOHGHOOD0HGLFLQD 3DWUL]LDGHOOD&RPPLVVLRQH1D]LR
VSRUWLYD DOO·$6/ GL 0DQWRYD WHVW QDOH NDUDWH QHOOD FRPPLVVLRQH
ILVLFLFKHKDQQRPHVVRDOODSURYD EDVNHW5LFFL0DUFRGHO%DVNHW&6,
UHVLVWHQ]DDELOLWjFRRUGLQD]LRQH %UHVFLDPHQWUHWUDLJLXGLFLGLJDUD
$VHJXLUHLOPRPHQWRDVVHPEOHD &RPPLVVLRQHDWOHWLFDOHJJHUD HUDQRSUHVHQWL%HQDVVL6LOYDQRH
UHDSHUWRGDOSUHVLGHQWHWHUULWRULD 0XWL0DUFRUHVSRQVDELOLQD]LRQDOL
OH*LDQFDUOR=DQDIUHGLFKHQHOVXR GHYHVHQWLUHRJQLYROWDFKHVFHQGH VLGHQWHKDSRLULFRUGDWRFKHLO&R JLXGLFL GL JDUD 'RSR  DQQL GL
LQWHUYHQWRKDULFKLDPDWRLOVHQVR LQFDPSRUHVSRQVDELOLWjFKHGHUL PLWDWRGL0DQWRYDqVWDWRXQRGHL VWDJHHILVFKLHWWLLQDWWLYLWjVL
GLUHVSRQVDELOLWjFKHRJQLDUELWUR *UXSSRDUELWULFDOFLRHFDOFLRD YDGDOO·DSSDUWHQHQ]DDO&6,,OSUH SULPLDUHDOL]]DUHORVWDJHDQQXDOH SXzSDUODUHGLVXFFHVVR

&RPPLVVLRQHEDVNHW &RPPLVVLRQHSDOODYROR &RPPLVVLRQHNDUDWH

͙͚͚͙͘͘

'RPHQLFDVHWWHPEUHSUHVVRJOL
LPSLDQWLVSRUWLYLGL6$QWRQLRVLq
/D,9$/FRQTXLVWD
LOƒ´0HPRULDO(Q]R%HUDUGRµ
VYROWRO·XOWLPRDWWRGHO0HPRULDO
´(Q]R%HUDUGRµ/DPDQLIHVWD]LR
QHJLXQWDJLjDOODWHU]DHGL]LRQH
KDYLVWRODSDUWHFLSD]LRQHGLRWWR
VTXDGUH2SHQD&6,'RSRJOL
VFRQWUL GLUHWWL VRQR OD ,9$/ H OD GHOODVLJUD0LUHOOD%HUDUGRHGHL JQDWDXQDPDJOLDFRQLOORJRGHO VQXHYD -RVq 2OHDWWL &ULVWLDQ
3R]]ROHVHDJLRFDUHODILQDOLVVLPD WDQWL DPLFL FKH KDQQR FRQGLYLVR 0HPRULDO,QTXHVWDSDJLQDYRJOLD 9DLQL)DELR3R]]ROHVHFRQ3UDQGL
DWHQWDUHGLFRQTXLVWDUHODFRSSD FRQ(Q]RODSDVVLRQHGHOFDOFLRH PR ULFRUGDUH DWWUDYHUVR OH IRWR QL1LFROD$YDQ]L'DQLHOH&DODUFR
FKH UHVWHUj DOOD VRFLHWj SHU XQ OH´QRWWDWHµDO&6,JUXSSRDUELWUL FRORURFKHVRQRVWDWLSURWDJRQLVWL *LRUJLR*KHGLQL1LFRODH6LPRQH
DQQR VSRUWLYR H SRL VDUj QXRYD ´6HGXWR6FDODULµGHO&RPLWDWRGL GHOOD VHUDWD FRQFOXVLYD $& /LWR 0DUDVWRQL0DWWHR/RUHQ]L0DUFR
PHQWHPHVVDLQSDOLR'RSR5LYD 0DQWRYDKDSRLRPDJJLDWRWXWWH FDUWRWHFQLFD ,YDO FRQ &DUWXUDQ 0DUDVWRQL(QULFR0RGq6WHIDQR
9LYDL)OOL5RVVLH5HDO3RUWRDVH OHVTXDGUHSDUWHFLSDQWLDOWRUQHR 5LFFDUGR=DQLERQL&ULVWLDQ7DVVL 0XWR 3LHWUR 9LFHQ]L /XFD 6JUz
JQDUHLOSURSULRQRPHQHOO·DOERG·RUR FRQ XQ SDOORQH ULFRUGLDPR FKH 0DWWLD&RUEDUL0DUFR/XSSL$Q 'DQLHOH $OEHUWR 'DO 0DVFKLR
GHOODPDQLIHVWD]LRQHqOD,YDOFKH QHOO·HGL]LRQHVRQRVFHVHLQ GUHD6FLSLRQL)LOLSSR*RQFDOYHV FRQVHJQD OD FRSSD DO FDSLWDQR
VXSHUD FRQ GXH JRO GL VFDUWR OD FDPSR %LJDUHOOHVH 3L]]HULD 7UH $GULDQR7RJQHWWL0DWWHR9LFHQ]L GHOO·,YDO H LO SDOORQH D 'HERUDK
3R]]ROHVH VRFL,YDO5HDO3RUWR%XVFROGR86 $QGUHD *ROGRQL 'DQLHOH 'RULQL 0LQHOOLGHL6RFL)UDQFR*REELH
'RSRLOWULSOLFHILVFKLRVRQRVHJXL 6RDYH&DQRWWLHUL0LQFLRH3R]]R ,YDQ 0HOLOOR 5DIIDHOH /DPELDVH 3DROR 9DOEXVD FRQ OH PDJOLH GHO
WH OH SUHPLD]LRQL DOOD SUHVHQ]D OHVH HDJOLDUELWULqVWDWDFRQVH $QWRQLR1RQIDUPDOH0DWWHR%D 0HPRULDO
NF2POM...............15.09.2010.............19:59:47...............FOTOC24

,, *LRYHGu
VHWWHPEUH $FXUDGHOOHFRPPLVVLRQLVSRUWLYHSURYLQFLDOLGHO&6, GAZZETTA DI MANTOVA

,QL]LDO·DYYHQWXUDSHU(FFHOOHQ]D
3URPR]LRQHH2SHQD
&8 &DPSLRQDWR3URYLQFLDOH2SHQ(FFHOOHQ]D
,19,2'(//(127,=,(87,/, DOOD&RPPLVVLRQH&DOFLR2SHQJOLDFFRUGLVFULWWLSHU *,521($*,251$7$*,521(',$1'$7$
$//(62&,(7­9,$(0$,/ ODSURJUDPPD]LRQHGHOO·LQFRQWURGLUHFXSHUR6FDGX 9(1   *UD]LHGL&XUWDWRQH &RORUL)UHGGL*UD]LH$VG  &DVDOSRJOLR&*)
,QTXHVWLJLRUQLVRQRVWDWHLQYLDWHYLDHPDLODOOHVR WRWDOHWHUPLQHRJQLGHFLVLRQHVDUjDVVXQWDG·DXWRULWj 6$%   9ROWD0DQW9LD*RLWR 7RPDVLIOOLFHQWURUHYLVLRQL  /RPHN&RPPHVVDJJLR
FLHWjJOLLQGLUL]]LHOHQRWL]LHXWLOLGHOOHFRQVRUHOOH GDOOD&RPPLVVLRQH 6$%   *RLWRORF3HGDJQR 70(DPDWRUL*RLWR  *DUGLQYHVWFRP
6$%   5HGRQGHVFR 0DGDPH6LVV\  RUDWRULR*0DIIHL
02'8/,67,&$(5(*2/$0(17, &$03,21$72(&&(//(1=$ 6$%   3R]]ROR 3R]]ROHVH3ROLVSRUWLYD  0DUFDULDDPDWRULFDOFLR
0RGXOLVWLFDHUHJRODPHQWLGLGLVFLSOLQDSRVVRQRHV $*,82&$725, 6$%   6RDYHGL3RUWR0DQ 6RDYH86%3/DQG  5HGLQL6ROIHULQR
VHUHFRQVXOWDWLHVFDULFDWLYLD,QWHUQHW2FFRUUHHQWUD 6$%   66LOYHVWURGL&XUWDWRQH /LWRFDUWRWHFQLFD,YDO  $UWH*XVWR
UHQHOVLWRGHO&6,GL0DQWRYDQHOULTXDGURGL´$77, 683(5&233$´&$/&,2,16,(0(µ
9,7$· 63257,9$µ FOLFFDUH ´&$/&,2µ SRL FOLFFDUH &$03,21$7223(1$*,82&$725, *,521(%*,251$7$*,521(',$1'$7$
´02'8/,67,&$ ( 5(*2/$0(17,µ FDPSLRQDWR /D 6XSHUFRSSD q VWDWD YLQWD GDOOD 6RFLHWj 5HGLQL 6$%   &RUUHJJLROLGL2VWLJOLD &RUUHJJLROL*3  /HYDWD.P
FDOFLRDG RSSXUHDDVHFRQGDGHOOHHVLJHQ]H  6ROIHULQR DL 6LJJ 'LULJHQWL 7HFQLFL HG $WOHWL GHOOD 6$%   9LOOD3RPDYLD$UJLQRQH 9LOOD3RPD  /67UDGLQJ6ORW
TXLQGL FOLFFDUH VXO ´5(*2/$0(172 µ TXDOHLOFRPLWDWRWHUULWRULDOHGL0DQWRYDSRUJHOHSL 6$%   9LOOD6DYLRODYLDG5HS 9LOOD6DYLROD3ROSL]]VRFL  *RPPH/LELROD6*
GHOOD PDQLIHVWD]LRQH DOOD TXDOL VL q LQWHUHVVDWL /H YLYHIHOLFLWD]LRQL 6$%   0HODUD 5R 'DN)&  %LJDUHOOHVH/
HOHWWURWHFQLFD
VRFLHWjVLLQWHQGRQRDFRQRVFHQ]DGHJOLVWHVVL 6$%   7DEHOODQRGL6X]]DUD 7DEHOODQR  6DQ%LDJLRFDOFLR$VG
9DULD]LRQL127,=,(ULVSHWWRTXDQWR 6$%   %RQIHUUDURGL6RUJj 95 0LFD5FRVWDP%RQIHUUDUR  YLYDLIOOL5RVVL
6(59,=,2´626$5%,752µ SXEEOLFDWRVXO&8 JDUDULQYLDWDDGDWDGDGHVWLQDUVL &j9HFFKLD$6  EDUOD7RUUH3RJJLR5XVFR
6HPLQXWLSULPDGHOO·RUDULRILVVDWRSHUO·LQL]LRGHOOD /D VRFLHWj 0DGDPH 6LVu GLVSXWHUj OH SURSULH JDUH
JDUDO·DUELWURGHVLJQDWRQRQIRVVHSUHVHQWHDOFDPSR LQWHUQHVXOFDPSRGLJLXRFRGL5HGRQGHVFRDQ]LFKp
OHVRFLHWjSRVVRQRFRQWDWWDUHHVFOXVLYDPHQWHSHU TXHOOR GL 6DUJLQHVFR GRYH GLVSXWD OH SURSULH JDUH
WDOHVHUYL]LRWHOHIRQLFDPHQWHXQGHOHJDWRGHOJUXSSR DQFKHODVTXDGUD-XQLRUHVGHOO·2OLPSLD/·RUDULRGL &DPSLRQDWR3URYLQFLDOH2SHQ3URPR]LRQH
DUELWUDOHDGXQRGHLVHJXHQWLQXPHUL LQL]LRGHOOHJDUHLQWHUQHVDUjILVVDWRDOOHRUHQHO
 SHULRGRHVWLYRHGDOOHRUHLQTXHOORLQYHUQDOH *,521($*,251$7$*,521(',$1'$7$
6$%   *D]ROGRGHJOL,SSROLWL *D]ROGRDP7RUQHULD3RFKu  $*7RPDVLDXWR
&216(*1$'2&80(17, 352*5$00$=,21( 6$%   01YLD$PDGHL 5LFHYLWRULD&UHD]]L  0DULDQHVH*6
6(*1$/$=,21(*,82&$725(9,1&2/$72 48$57,',),1$/( 6$%   60DUWLQRG%DWWDJOLD 6SRUWLQJ&0  &DVDOPRUR$VG
3HUDJHYRODUHLFRQWUROOLVLLQYLWDQRLGLULJHQWLDFRQ 1HOFDPSLRQDWRLTXDUWLGLILQDOHVDUDQQR JDUDULQYLDWDDGDWDGDGHVWLQDUVL 5HDO3RUWR$SHO  9ROWHVL6NLOOHG
VHJQDUHDOO·DUELWURGRFXPHQWLGLULFRQRVFLPHQWRHGL GLVSXWDWLGDOOHSULPHWUHVTXDGUHFODVVLILFDWHGLFLDVFXQ 6$%   &DVDOSRJOLRGL&DVW 9LJQRQLDP&DVWHOJRIIUHGR  &HUHWD%HOODGHOOL
WHVVHUDPHQWRQHOO·RUGLQHLQFXLVRQRWUDVFULWWLLQGL JLURQHGHOFDPSLRQDWRG·(FFHOOHQ]DHGXHGHOOHSULPH JDUDULQYLDWDDGDWDGDGHVWLQDUVL 0RQ]DPEDQRDPDWRUL$VG  RUDWRULR6*LXVHSSH*3$VG
VWLQWD6LUDPPHQWDO·REEOLJRGLHYLGHQ]LDUHVXOODGL FODVVLILFDWHQHOJLURQHGHOFDPSLRQDWRGL3URPR]LRQH
VWLQWDGLIRUPD]LRQHLJLXRFDWRULYLQFRODWLIHGHUDOPHQ HYHQWXDOPHQWHGHWHUPLQDWHWUDPLWHVSDUHJJLR  *,521(%*,251$7$*,521(',$1'$7$
WH/·LQRWWHPSHUDQ]DDWDOHGLVSRVL]LRQHFRPSRUWDL 6$%   01&ROOH$SHUWR &LWWDGHOOD86$VG  6DEELRQHWD
SURYYHGLPHQWLGLVFLSOLQDULGHOFDVR &$03,21$7235202=,21( '20   &DQQHWRV2JOLR &DQQHWRFDOFLR5H%R$VG  )UDVVLQR3ROLPHUL(XURSD86
$*,82&$725, 9(1   &DOYDWRQH &5 %HGULDFXP$6  6DYLROHVH866
6$/872 JDUDULQYLDWDDGDWDGDGHVWLQDUVL 1RMRXPHHO$WODV  $PDO0DQWRYD
,OWUDGL]LRQDOHVDOXWRWUDLJLRFDWRULGHOOHVTXDGUHJOL &233$',6&,3/,1$ 6$%   %XVFROGRGL&XUWDW %XVFROGR3RO$VG  *D]]XROR %HOIRUWH8QLWHG
DYYHUVDULHJOLXIILFLDOLGLJDUDGHYHHVVHUHHIIHWWXDWR 6LLQIRUPDFKHDQFKHSHULOFDPSLRQDWRGL3URPR]LR 9(1   01VWUDGD0DGGDOHQD &DQRWWLHUL0LQFLR  5LYDUROHVH3ROLVSRUWLYD
VLDSULPDGHOO·LQL]LRGHOO·LQFRQWURFKHDOWHUPLQH QHYHUUjDVVHJQDWDODFRSSD'LVFLSOLQDFRQJOLVWHV
VLFULWHULGLSXQWHJJLRGHOOD&RSSD)DLU3OD\ *,521(&*,251$7$*,521(',$1'$7$
352*5$00$=,21( '20   0LUDQGROD 02 YLD3RVWD 9LUWXV&RPSDQ\  6HUPLGH3RO$P$VG
*$5(5,19,$7('·$8725,7$· &$03,21$7223(1$*,82&$725, 6$%   6DQ*LRUJLRFRP *KLVLROR3RO'XH%L  )RUPLJRVD86
5HODWLYDPHQWHDJOLLQFRQWULVRWWRLQGLFDWL 6$%   3ROHVLQHGL3HJRJQDJD 7RUPHF3HJRJQDJD  'RVVHVH$VG
&DPSLRQDWRSURYLQFLDOHGL(FFHOOHQ]DJLURQH% 75$&&,$785$'(//(/,1(( /81   1XYRODWRGL4XLVWHOOR 1XYRODWR6/XFLD  63LHWURLQYDOOH)&
3ULPDJLRUQDWDGLDQGDWD 6L ULFRUGD FKH q REEOLJDWRULR HIIHWWXDUH OD FRUUHWWD 6$%   4XLQJHQWROHS]D,WDOLD 4XLQJHQWROHFDOFLR  +RVWLOLD'RULD
&j9HFFKLD$6%DUOD7RUUH3RJJLR5XVFR WUDFFLDWXUDGLWXWWHOHOLQHHGHOWHUUHQRGLJLXRFRSUHYLVWH ULSRVR /D7DYHUQDGHJOL$UWLVWL$&5
&DPSLRQDWRSURYLQFLDOHGL3URPR]LRQHJLURQH$ GD5HJRODPHQWR4XHVWDSUHFLVD]LRQHVLUHQGHQHFHV
3ULPDJLRUQDWDGLDQGDWD VDULDLQTXDQWRDYROWHqFDSLWDWRIRVVHVWDWDWUDVFX
5HDO3RUWR$SHO9ROWHVL6NLOOHG UDWDODWUDFFLDWXUDGHOO·DUHDGLSRUWDRGHOO·DUFRGLFHUFKLR
0RQ]DPEDQRDPDWRULRUDWRULR6*LXVHSSH*3$VG HVWHUQRDOO·DUHDGLULJRUHFRVWULQJHQGRJOLXIILFLDOLGL &DPSLRQDWR3URYLQFLDOH2SHQD
&DPSLRQDWRSURYLQFLDOHGL3URPR]LRQHJLURQH% JDUDDULFKLHGHUHDLGLULJHQWLGLSURYYHGHUHLQPHULWR
3ULPDJLRUQDWDGLDQGDWD *,521($*,251$7$*,521(',$1'$7$
1RMRXPHHO$WODV$PDO0DQWRYD 9DULD]LRQL127,=,(ULVSHWWRTXDQWR 6$%   %R]]RORRUDWRULR 6DQ3LHWUR86  RUDWRULR60DUJKHULWD$6'
DLVHQVLGHOO·DUWLFRORGHO5HJRODPHQWRGL'LVFLSOLQD SXEEOLFDWRVXO&8 6$%   &DOYDWRQH &5 %HGULDFXP$6  OD9HOD
VLFRQFHGHDOOHVRFLHWjLQWHUHVVDWHVLQRDJLRYHGu /DVTXDGUD*R]]ROLQDFDPELDGHQRPLQD]LRQHLQ(GLO 9(1   *XLGL]]RORRUDWRULR RUDWRULR*XLGL]]ROR  3URELRV
VHWWHPEUHSHUDFFRUGDUVLIUDGLORURHGLQROWUDUH ER[*R]]ROLQD 6$%   0RVLRGL$FTXDQHJUD 6SDUWDN  FDO]LILFLR7UH5H%DUFKLFDOFLR
ULSRVR 3RPu
25$5,35()(5(1=,$/,
6LHYLGHQ]LDFKHOHVHJXHQWLVRFLHWjKDQQRVHJQDODWRRUDULSUHIHUHQ]LDOLGLLQL]LRJDUDLQWHUQDDVHFRQGDGHOO·RUD *,521(%*,251$7$*,521(',$1'$7$
ULRLQYLJRUH 9(1   %DUFKLGL$VROD &DVDOURPDQR  0HGROH$&
6$%   %RQGHQRGL*RQ]DJD %RQGHQR  6DEELRQHWD
&DPSLRQDWR(FFHOOHQ]D 6LQRDO 'DO 6$%   01YLD9LYHQ]D 6DQ/D]]DUR&3&  (GLOER[*R]]ROLQD
'DN)& JLURQHGLTXDOLILFD]LRQH%   6$%   *XLGL]]RORFRPXQDOH $**HQHUDO/LIW  5HDO&DVWHOIUDQFR
/LWRFDUWRWHFQLFD,YDO JLURQHGLTXDOLILFD]LRQH$   ULSRVR RUDWRULR&RPPHVVDJJLR
/67UDGLQJ6ORW JLURQHGLTXDOLILFD]LRQH%  
0DGDPH6LVV\ JLURQHGLTXDOLILFD]LRQH$  
2UDWRULR*0DIIHL JLURQHGLTXDOLILFD]LRQH$  
7DEHOODQR JLURQHGLTXDOLILFD]LRQH%  

&DPSLRQDWR3URPR]LRQH 6LQRDO 'DO


+RVWLOLD'RULD JLURQHGLTXDOLILFD]LRQH%  
&DPSLRQDWR3URPR]LRQH 'XUDQWHODVWDJLRQH 0HVHGLFHPEUH
4XLQJHQWROHFDOFLR JLURQHGLTXDOLILFD]LRQH%  

&DPSLRQDWR2SHQ 'XUDQWHODVWDJLRQH 6HWWHPEUHHPDJJLR


%RQGHQR)&  

,OFDOFLRGHO&6,
PLQXWRSHUPLQXWR
/D *D]]HWWD GL 0DQWRYD GHGLFD
DPSLR VSD]LR DOOH DWWLYLWj GHO
&HQWUR6SRUWLYR,WDOLDQRQRQVROR
FRQOHRWWRSDJLQHGL&6,QHZVLO 1RWHWULVWL
&RPXQLFDWR8IILFLDOHGHOJLRYHGu
,QVHWWLPDQDLQL]LDQRLFDPSLRQD
‡”‹Ž‡––‘”‹†‡ŽŽƒ
ƒœœ‡––ƒ‘•‘Ž–ƒ–‘‹Ž‰‹‘˜‡†¿ 1HLJLRUQLVFRUVLqYHQXWRD
WLHDOVDEDWRGRPHQLFDOXQHGu PDQFDUH(PDQXHOH´0DQXHOµ
DYUHPRQXPHURVHSDJLQHFRQL H 0DWWHR %XUVL  VRQR VWLPDWL 5XVVRLQGLPHQWLFDELOH
SURJUDPPLGHOFDOFLRHSRLULVXO FRUULVSRQGHQWL SHU OH JDUH GHO FDOFLDWRUHGHOO·$F0DQWRYDDL
WDWLWDEHOOLQLFRPPHQWLIRWRJUD 0DQWRYDHGHOOHFDWHJRULHGLOHW WHPSLGL7RGHVFKLQLH)DEEUL
ILH WDQWLVWLFKHSHUFRQWRGHOOD*D] ,QL]LzODVXDEULOODQWHFDUULHUD
'XHLJLRYDQLGHOOD*D]]HWWDFKH ]HWWDGL0DQWRYD QHOOHIRUPD]LRQLJLRYDQLOLGHO
FXUHUDQQR OH FRPSHWL]LRQL GHO $JOL DPLFL 0DWWHR H D WXWWD OD &HQWUR6SRUWLYR,WDOLDQR
&6,0DWWHR6EDUEDGDJLjQRWR UHGD]LRQHVSRUWLYDGHOOD*D]]HW $LIDPLJOLDULOHVHQWLWH
DLQRVWULOHWWRULH0DWWHR%XUVL WDLPLJOLRULDXJXULGLEXRQODYRUR FRQGRJOLDQ]HGHOOD3UHVLGHQ]D
QXRYDHYDOHQWHSHQQDFKHVRVWL GDWXWWDODVTXDGUDGHO&6,PDQ GHO&RQVLJOLRHGLWXWWLJOLDPLFL
WXLVFH $QGUHD *DEEL GHVWLQDWR 0DWWHR%XUVLDVLQLVWUD WRYDQR GHO&RPLWDWRSURYLQFLDOH
DGDOWULVHUYL]L0DWWHR6EDUEDGD H0DWWHR6EDUEDGD
NF3POM...............15.09.2010.............19:59:53...............FOTOC24

GAZZETTA DI MANTOVA *LRYHGu


VHWWHPEUH ,,,

”‘˜˜‡†‹‡–‹
†‹•…‹’Ž‹ƒ”‹

,QPHULWRDOODJDUDGL6XSHUFRSSD5HGLQL6ROIHULQR0DGDPH6LVuOD
&RPPLVVLRQH'LVFLSOLQDUHDGRWWDLVHJXHQWLSURYYHGLPHQWL 0DUWHGu  VHWWHPEUH OD VRFLHWj   
  

JLRUQDWHGLVTXDOLILFD2JOLRVL1LFKRODV 0DGDPH6LVu  &DVDOSRJOLR&*)KDSUHVHQWDWR  
/DVXGGHWWDVTXDOLILFDqGDVFRQWDUHQHOFDPSLRQDWRLQFRUVR SUHVVRO·$JULWXULVPR6/RUHQ]R

(/(1&27(66(5$7,
LQ&DVDOSRJOLRODSURSULDVTXDGUD
FKHLQL]LHUjLOQXRYRDQQRFDOFL
VWLFRDOFDPSLRQDWRGL
&DVDOSRJOLR&*)
&215(6,'82',648$/,),&$ (FFHOOHQ]D2SHQDGHO&6,
'$6&217$5(1(//$67$*,21( 4XHVW·DQQRFLVRQRGHOOHQRYLWj
DSDUWLUHGDOFDPELRDPPLQLVWUD
,OFRPPDGHOO·DUWGHO5HJRODPHQWRGL*LXVWL]LD6SRUWLYDUHFLWD WLYR GHOOD VTXDGUD FKH YHGH XQ
´/HVTXDOLILFKHRUHVLGXLGLVTXDOLILFDQRQDQFRUDVFRQWDWLQHOO·DQQR QXRYRSUHVLGHQWHLQFDULFD*LR
VSRUWLYRLQFXLVRQRVWDWLLUURJDWLPDQWHQJRQRODORURHIILFDFLDDQFKH YDQQL *HOPHWWL H LO VXR YLFH
QHOO·DQQRVSRUWLYRSXUFKpVXSHULRULDGXHJLRUQDWHGLJDUDµ 0DWWHR 9LROD 'XH VRQR QXRYL
3HUWDQWRGLVHJXLWRHOHQFKLDPRVRORWDOLSURYYHGLPHQWL DUULYL L JLRYDQL 'DPLDQR 1HJUL
VROLH6DPLU0RXGULNPHQWUHWUH
&$/&,223(1$ VRQRLJLRFDWRULFKHKDQQRGHFL
VR GL VHJXLUH XQ·DOWUD VWUDGD
648$/,),&+($7(032 SUHVVR DOWUH VTXDGUH %HQLWR
5(7721',1, 0DWWHR LQLELWR ILQR DO  0(/( )UDQFHVFR 9LROD<DVVLQ+DQLQHH6DPXHOH
LQLELWRILQRDO%28&+$5,%RXFKWDLQLELWRILQRDO =RHWWL
(/0=,$5.KDOLGLQLELWRILQRDO$5721,$QGUHD (·GRYHURVRLQYHFHIDUHXQFRP
LQLELWRILQRDO%$//,67$0DXUL]LRLQLELWRILQRDO SOLPHQWRDOVHJUHWDULRHDOOHQDWR
%21,1,'DQLHOHLQLELWRILQRDO*,*/,872&HVDUH UH LO ELVEHWLFR GRPDWR (Q]R
LQLELWRILQRDO 0DU]RFFKLFKHFRQLVXRLDQQL
GL HVSHULHQ]D GD ´PLVWHUµJXLGD
648$/,),&+($*,251$7( DQFRUD OD SURSULD VTXDGUD FRQ
JLRUQDWH28/'&+,+(%7DULN  JUDQGHHQWXVLDVPRHDGLUSRFR
JLRUQDWH$%,'$EGHUUDKLP$1721,$==,1LFROD52'(//$0RU IDPLOLDUH /DURVDGHO 7HVWD /XO]LP
JDQ &RVuVFULYHQGRODVRFLHWjVSRUWLYD &DVDOSRJOLR 0XFD$OHVVDQ
GHO&DVDOSRJOLR&*)qFRPSRVWD $VLQLVWUD G U R  * L X Q W L 
&$/&,223(1$ GDLVXRL&RQVLJOLHUL(]LR=DQRQL 0DWWHR9LROD 'DYLGH3ORMDH
/XFLDQR9LROD*LDQQL&DVDURWWR YLFH 0RXQLU)DGHO
648$/,),&+($*,251$7( 6HUJLR )HUUDUL 7L]LDQR &UHYDWLQ SUHVLGHQWH 6SHULDPR FKH
JLRUQDWH%5$1&+,)HGHULFR &DUOR1D]]DUHQR(PDQXHOH%HJQL (Q]R O·DQQRLQFRUVR
)DEUL]LR $OEULJR &DUOR &DVHOOD 0DU]RFFKL HLOQXRYRFKH
&$/&,223(1$ )DELR3LQHOOLH/HRQDUGR=DQRQL DOOHQDWRUH DUULYHUjSRUWLD
GDOO·DOOHQDWRUH(HQ]R0DU]RFFKLH H*LRYDQQL WXWWL QRL H YRL
648$/,),&+($7(032 LOVXRYLFH(PDQXHOH%HJQLVHJXL *HOPHWWL DULD GL ULSUHVD
0$1)5(','DQLHOHLQLELWRILQRDO9$/(1=$)HGHULFR WLGDO'LULJHQWH*HQHUDOH)DEUL]LR SUHVLGHQWH GD RJQL SXQWR
LQLELWRILQRDO3$&&+,21,5REOHGRLQLELWRILQRDO $OEULJR'LULJHQWH$FFRPSDJQD GLYLVWDGDWRL
 WRUL)DELR3LQHOOL'LULJHQWH6WDP WLHUL'DYLGH*RIILH1LFROD%XIIR %HOORPL )UDQFHVFR 0DQHUED GLIILFLOLPRPHQWLFKHKDQQRFRP
SDH&RPXQLFD]LRQL1LFROD9HUJQD QHLGLIHQVRUL$OHVVDQGUR$GRUQL 6LPRQH=DQRQL*LXVHSSH7KRDQ SRUWDWR XQD VHPSUH PDJJLRUH
648$/,),&+($*,251$7( H GDO 3UHSDUDWRUH 3RUWLHUL &DUOR /XFD%HOOHQWDQL$OH[&DYD]]LQL 1JX\HQ 9DQ 0DUFR 5RGHOOD UHYLVLRQHVXOOHVSHVHJHQHUDOLGL
JLRUQDWH9,&(1=,$QGUHD 1D]]DUHQR 6HOLPL %HUDW $OH[ 5XJJHQHQWL 0DUFR %RWWXUL $QWRQLR 7RPED JHVWLRQH
JLRUQDWH=$0%(//,*XLGR   ,JLRFDWRULFKHGRYUDQQRGDUHLO 7L]LDQR&UHYDWLQH*LDFRPR0DQ 'DPLDQR1HJULVROLH6DPLU0RX 8QULQJUD]LDPHQWRDWXWWLFRORUR
PHJOLRGLORURVWHVVLVRQRLSRU WRYDQL L FHQWURFDPSLVWL 'DYLGH GULN JOL DWWDFFDQWL 0DVVLPR FKHVRVWHQJRQRODQRVWUDVTXDGUD

 
 



‹—•–‹œ‹ƒ’‘”–‹˜ƒǣ
‘˜‡œ‹‘‡ Ǧ 
HGL]LRQH0HPRULDO
(·VWDWDVLJODWDLQGDWDOXJOLRWUDLGXHSUH
VLGHQWLSURYLQFLDOLGL&6,H8,63*LDQ&DUOR=DQD
*LDQQL%RQDWWL VRFLHWjRUJDQL]]DWULFH*S&RU
UHJJLROL
$OPHQRVSHWWDWRULSUHVHQWL
IUHGLH)UDQFHVFR%UHVFLDQLXQDLPSRUWDQWHFRQ
YHQ]LRQHSHUTXDQWRULJXDUGDODJLXVWL]LDVSRUWLYD
‘Žƒ’ƒ”–‡…‹’ƒœ‹‘‡†‹
 ‘•–‹Ž‹ƒǡ GDWD OD EHOOLVVLPD JLRUQDWD D
FRQIHUPDGHOODULXVFLWDGLTXHVWD
,GXH(QWLGL3URPR]LRQH6SRUWLYDDOILQHGLJDUDQ ‡”‰ƒ–‹‘ǡ‘””‡‰‰‹‘Ž‹ PDQLIHVWD]LRQHKHKDORVFRSR
WLUHXQFRUUHWWRVYROJLPHQWRGHOO·DWWLYLWjVSRUWLYD GLULFRUGDUHLOFDURDPLFR*LDQQL
DOSURSULRLQWHUQRHWXWHODUHLGLULWWLGHLSURSULLVFULW %RQDWWL
WLKDQQRFRQYHQXWRGLULFRQRVFHUHYDOLGLWjUHFL
SURFD SHU TXDQWR FRQFHUQH OH VTXDOLILFKH GHJOL ,ULVXOWDWL
DWOHWLGHOFDOFLRHFDOFLRDFDWHJRULD2SHQSHU +RVWLOLD%HUJDQWLQR 
LQLEL]LRQLVXSHULRULDOPHVH *S&RUUHJJLROL+RVWLOLD 
3LSUHFLVDPHQWHLUHVLGXLGLVTXDOLILFDSHULQLEL *S&RUUHJJLROL%HUJDQWLQR 
]LRQLVXSHULRULDGXQPHVHFRPPLQDWHGDXQRGHL
GXH&RPLWDWLDGXQSURSULRWHVVHUDWRSHUOHDWWLYL &ODVVLILFD
WjVRSUDLQGLFDWHHGDQFRUDGDVFRQWDUHDOODGDWD ƒ *S &RUUHJJLROL ƒ %HUJDQWLQR
GHOƒVHWWHPEUHDYUDQQRYDOLGLWjUHFLSURFD ƒ$*6+RVWLOLD
,QROWUHOHVTXDOLILFKHSHULQLEL]LRQLVXSHULRULDGXQ
PHVHFRPPLQDWHGDXQRGHLGXH&RPLWDWLDGXQ ,OWUDGL]LRQDOHWHU]RWHPSRVLq
SURSULRWHVVHUDWRQHOFRUVRGLPDQLIHVWD]LRQLLQL ´JLRFDWRµDOODVHUDFRQ5LVRWWD
]LDWHGRSRLOƒVHWWHPEUHDYUDQQRYDOLGLWj WDHOD6XSHUJULJOLDWD´GDO%DERµ
UHFLSURFD/DFRQYHQ]LRQHVLULWLHQHWDFLWDPHQWH 6LqGLVSXWDWDVDEDWRVHWWHPEUHD&RUUHJJLR GXUDQWH OD TXDOH VRQR VWDWL FRQVHJQDWL SUHPL
ULQQRYDWDSHULVXFFHVVLYLDQQLVSRUWLYLVDOYRUHYL OLODHGL]LRQHGHO0HPRULDO*LDQQL%RQDWWL DOOHIRUPD]LRQLSDUWHFLSDQWL
VLRQHRGLVGHWWDGHOODVWHVVD +DQQR SDUWHFLSDWR OH VTXDGUH -XQLRUHV $*6 7UH WDUJKH ULFRUGR FRQVHJQDWH DL FDSLWDQL GDL
+RVWLOLD LO %HUJDQWLQR  FDW )LJF 5RYLJR H OD IDPLJOLDULGHOQRVWUR*LDQQL

5LSUHQGRQR
LFRUVLDOOD
*LPQLFD3RUWR
6RQRDSHUWHOHLVFUL]LRQLDLFRUVL
GLJLQQDVWLFDDUWLVWLFDGHOODVRFLH
Wj*LPQLFD3RUWR
/·DWWLYLWj DYUj LQL]LR GDO PHVH GL
RWWREUHSUHVVRODSDOHVWUDSROLYD
OHQWHGLYLD(LQDXGLD6$QWRQLR
GL3RUWR0DQWRYDQRHGqULYROWDD
WXWWLLEDPELQLDSDUWLUHGDLTXDWWUR
DQQL
3HULQIRUPD]LRQLVXLFRUVLSRWHWH
FRQWDWWDUHODSURI6LOYLD3DJDQHO
ODDO
NF4POM...............15.09.2010.............20:00:00...............FOTOC24

,9 *LRYHGu
VHWWHPEUH $FXUDGHOOHFRPPLVVLRQLVSRUWLYHSURYLQFLDOLGHO&6, GAZZETTA DI MANTOVA

‡ŽŽ‡—’‡”…‘’’‡’”‹‡‰‰‹ƒ‘‹…ƒ’‹‘‹’”‘˜‹…‹ƒŽ‹’‡͙͙‡͟

5HGLQL6ROIHULQRHOD9HOD
QRQFRQRVFRQRULYDOL
6XSHUFRSSD2SHQD
5HGLQL6ROIHULQR 
0DGDPH6LVu 

5HWL%HUWRQL&DVWHOODQL
5HGLQL6ROIHULQR0D]]L0RQLFL)XVDUL%DOHVWUHULHUL*LDFRPD]]L%HUWRQL
'HSLFFROL/RUHQ]LQL&DVWHOODQL0RQGLQD&DVQLFL0DJDOLQL0LVLDQR3D
VHWWL3LDFHQWLQL7RVRQL%RUJKHWWL+DQLQH*HUYDVRQL%LJQRWWL$OOHQDWRUH
0DXUR3HUD]]L9LFH&ULVWLDQR6HFRQGHOOL
0DGDPH 6LVu &RVWDQWLQL %UHWDQL 0DGLQL 7RPPDVL 7RQLQL 0DVLHUR
0RQGLQ 6DEEDGLQL 0DULRWWL %DUR]]L /DQ]RQL %DVVL %UHVFLDQL &HUYL
&RVWDQWLQL'DOOROLR/HRQL1HJUL1LFKRODV3LQWDXGL6RJOLDQL6LPRQL=D
QD]]L=DQD]]L=DQRQL$OOHQDWRUH/RUHQ]R*DUERVVD
$UELWUR&DUOR3DQDULHOORFRDGLXYDWRGD:LOOLDP'DUUDH5RFFR&DVFLQL

/D6XSHUFRSSDGHOFDOFLR2SHQD FRQHURFRQXQSUHFLVRGLDJRQDOH
YDDOOD5HGLQL6ROIHULQR/DIRU 1HOODULSUHVDLOJROGHOODVLFXUH]]D
PD]LRQHELDQFRURVVDKDUHJRODWR FRQ &DVWHOODQL FKH DO · VIUXWWD
DOO·LQJOHVHLYLQFLWRULGHOFDPSLRQD XQ·LQFHUWH]]DGLIHQVLYDGL0DGDPH
WRGL3URPR]LRQH0D 6LVuHPHWWHLQFDVVDIRUWHOD6XSHU
GDPH6LVu*DUDGLYHUWHQWHTXHOOD FRSSD2QRUHDOPHULWRSHU
GL6ROIHULQRFRQLSDGURQLGLFDVD XQD 5HGLQL SUDWLFD H FDSDFH GL
FKHKDQQRFROSLWRSHUGXHYROWHD FRQWUROODUH FRQ DXWRUHYROH]]D JOL
IUHGGRJOLRVSLWL,QDSHUWXUDGLPDWFK DYYHUVDUL0DGDPH6LVuFRPXQTXH
ODUHWHGHOO·ILUPDWDGD%HUWRQL QRQKDVILJXUDWRHGqSURQWDSHULO
EUDYRDWUDILJJHUHLOSRUWLHUHELDQ YLDDOFDPSLRQDWRGL(FFHOOHQ]D

'LULJHQWL5HGLQL

6XSHUFRSSD2SHQD
/D9HOD 
&DQRWWLHUL0LQFLR 

5HWL&DVWDJQD5$Q]HORWWL9DUHVFKL3ROL 9 &HQ]DWR)HUUDUL &


/D9HOD7URJX)$Q]HORWWL6HULQL3ROL5RVD&DVWDJQD0DLRUDQD
5$Q]HORWWL)UDQFKL7L]]L/RGL9LFLQL&DOHIIL9DUHVFKL$OOHQDWRUH5RPD
QR%XROLGLULJHQWL/RUHQ]R0H]]DGUL0LUNR&LPDUGL0DUFR0DUFKLQL
&DQRWWLHUL0LQFLR%UHVVDQ0DUFKHWWL$QWXRQR FDS 6RJOLDQL)RJROLQ
%DUEDWR3UDWL&HQ]DWR=DPSROOL%UDJX]]L*KLGHOOL5RVVL)HUUDUL$OOHQD
WRUH/XFD=DQDUGLGLULJHQWH)UDQFHVFR)RURQL
$UELWUR,YDQR&RSSLDUGLFRDGLXYDWRGD0DWWHR'H&ULVWRIDURH(QULFR/R
*LXGLFH

/D 9HOD  VL ULSRUWD D FDVD OD LPDQWRYDQLFRQXQEHOGLDJRQDOH


6XSHUFRSSDULSHWHQGRLOULVXOWDWR GL&HQ]DWR3DVVDVRORXQPLQXWR
GLGHOODSULPDFRQTXLVWDVRWWR H&DVWDJQDSDUHJJLDLOFRQWR1HO
LOQRPHGL5LVWRUDQWH&DSULFFLR(· ODULSUHVD&RQWURSLHGHGHOOD9HODH
VWDWDXQDJDUDPROWREHOODFKHKD UHWHGL5$Q]HORWWLFKHUDFFRJOLHOD
GLYHUWLWR LO QXPHURVR SXEEOLFR SDOODUHVSLQWDGDOSDOR/DUHWHGHO
SUHVHQWH/D9HODVLSUHVHQWD qUHDOL]]DWDGD9DUHVFKLFRQXQD
DOFDPSLRQDWRJLjURGDWDHFRQXQ VSHWWDFRODUH JLUDWD DO YROR /D
IRUWHFRPSOHVVRHVDUjVLFXUDPHQ VTXDGUDGL=DQDUGLVLSRUWDVXO
WHWUDOHSURWDJRQLVWH2QRUHDLUD FRQXQWLURGDOODGLVWDQ]DPD6WH
JD]]LGHOOD&DQRWWLHUL0LQFLRFKH IDQR3ROLIUHGGDLPDQWRYDQLFRQ
KDQQRJLRFDWRXQDJDUDJDJOLDUGD XQD PDJLVWUDOH SXQL]LRQH FKH VL
H VL VRQR DUUHVL VRODPHQWH QHJOL LQILODQHOO·DQJROLQRDOWRDOODVLQLVWUD
XOWLPLPLQXWL3DVVDQRLQYDQWDJJLR GHOO·LQFROSHYROHSRUWLHUHGHOOD&DQR

&RORQQDGLVLQLVWUD5HGLQL6ROIHULQR9DOEXVDSUHPLDOD5HGLQLOD
WHUQDDUELWUDOH2SHUODWHUQDDUELWUDOH2SHQ
0DUFR0HQHJKHWWLSUHPLDOD9HOD
&RORQQDGLGHVWUD9DOEXVDSUHPLD0DGDPH6LVu0DGDPH6LVuOD
5HGLQLIHVWHJJLD&DQRWWLHUL0LQFLROD9HODIHVWHJJLD
0DUFR0HQHJKHWWLSUHPLD&DQRWWLHUL0LQFLR OD9HOD
NF5POM...............15.09.2010.............20:00:06...............FOTOC24

GAZZETTA DI MANTOVA *LRYHGu


VHWWHPEUH 9

/XQHGuVHWWHPEUH
ULXQLRQHGLULJHQWL
FDOFLRD
&DQQHWHVH
0LQLSXOFLQL
6HQLRU
$QFKHSHUTXHVWDVWDJLRQHWDQWH
SURSRVWH SHU O·DWWLYLWj JLRYDQLOH
&L VDUj VSD]LR SHU OH FDWHJRULH
*LRYDQLVVLPL·5DJD]]L6HQLRU VXOOH FDWHJRULH *LRYDQLVVLPL VRQRSUHYLVWL&DPSLRQDWL$XWXQ HIDVLGLSROLVSRUWLYLWj$QFKHSHU
¶·5DJD]]L-XQLRU¶·H $OOLHYLH-XQLRUHV(SHUTXHVWH QDOLH3ULPDYHULOLFRQILQDOLDOODILQH TXHVWHFDWHJRULHFRSSHHPHGD
3ULPL &DOFL  SHU FDP FDWHJRULHSHUDLXWDUHDQFKHJOL GHOOD VWDJLRQH SDUWHFLSD]LRQH JOLH
SLRQDWL H WRUQHL D  JLRFDWRUL H VIRU]L GHOOH VRFLHWj VSRUWLYH q DOOH ILQDOL UHJLRQDOL H QD]LRQDOL H 5LFRUGLDPR FKH OH LVFUL]LRQL VL
3XOFLQL0LQLSXOFLQL6HQLRUH-XQLRU VWDWDSUHYLVWDXQDWDVVDIRUIHWDULD SRLFRSSHHPHGDJOLHSHUWXWWHOH FKLXGRQR VDEDWR  VHWWHPEUH 5,81,21,',5,*(17,
&DOFLR%DE\SHUO·DWWLYLWjDJLR GL HXUR  D VTXDGUD ROWUH VTXDGUHFKHSDUWHFLSHUDQQRDOOH DOOHRUH
FDWRUL RYYLDPHQWHDOFRVWRGHOODWHVVH IDVLILQDOL3HUO·DWWLYLWjFRQGLULJHQ 3HULQIRUPD]LRQLDOULJXDUGRFRQ 6LWHUUDQQROHULXQLRQLSURJUDPPDWLFKHGHLGLULJHQWLSHUO·DWWLYLWjGL
1HOSURJHWWRFDOFLRLO&6,ULSRQH UD WH DUELWUR GL VRFLHWj YHUUDQQR WDWWDUHULVSHWWLYDPHQWHLUHVSRQ FDOFLRJLRYDQLOHSUHVVRODQXRYDVHGHGLYLD&UHPRQDD
DQFRUD XQD YROWD  O·DWWHQ]LRQH 3HUO·DWWLYLWjFRQDUELWURXIILFLDOH SURJUDPPDWL WRUQHL FDPSLRQDWL VDELOLGHOVHWWRUHJLRYDQLOHFDOFLR $UELWUR8IILFLDOH/XQHGuVHWWHPEUHDOOHRUH
'LULJHQWH$UELWURGLVRFLHWj9HQHUGuVHWWHPEUHDOOHRUH
$WWLYLWjFRQDUELWURXIILFLDOH $WWLYLWjFRQGLULJHQWHDUELWURGLVRFLHWj
7RS-XQLRU HVXFFHVVLYL &DOFLRD &DOFLRD
8QGHU 3XOFLQL  &DOFLRD
-XQLRUHV  &DOFLRD &DOFLRD
$OOLHYL  &DOFLRD &DOFLRD 8QGHU 0LQLSXOFLQL6HQLRU  &DOFLRD
8QGHU *LRYDQLVVLPL  &DOFLRD &DOFLRD 8QGHU 0LQLSXOFLQL-XQLRU  &DOFLRD
8QGHU 5DJD]]L6HQLRU  &DOFLRD &DOFLRD 0DQWRYDQD
8QGHU &DOFLR%DE\ · &DOFLRD
8QGHU 5DJD]]L-XQLRU  &DOFLRD &DOFLRD 
8QGHU 3ULPL&DOFL  &DOFLRD 8QGHU &DOFLR%DE\  &DOFLRD

 

   

6DOJRQRVXOSRGLR0DQWRYDQD-U5DJD]]L
H)UDVVLQR(VRUGLHQWL )UDVVLQR

6DEDWR  VHWWHPEUH SUHVVR LO &HQWUR 6SRUWLYR


´6WHIDQR)LOLSSLµGL/XQHWWDVLqFRQFOXVRLOWULDQJR ,ULVXOWDWL 4XDWHUQD
ODUH JLRYDQLOH GL FDOFLR D  JLRFDWRUL ULVHUYDWR DOOH
FDWHJRULH 5DJD]]L ·· H (VRUGLHQWL ·· /D 5DJD]]L·¶ GHOO·DWWDFFDQWH
0DQWRYDQD -XQLRU VL q DJJLXGLFDWD LO WULDQJRODUH 6(JLGLR63LR;0DQWRYDQD-U 
EDWWHQGRQHOODJDUDILQDOHLO6(JLGLR63LR;SHU 0DQWRYDQD-U/XQHWWD  0DXUR5RPDQR
1HOODFDWHJRULD(VRUGLHQWLVXFFHVVRGHO)UDVVLQRFKH 6(JLGLR63LR;/XQHWWD 
KDVXSHUDWROD6DQ/D]]DURSHU7HU]RSRVWRSHU 8V)UDVVLQR 
ODIRUPD]LRQHORFDOH/XQHWWDGLUHWWDGDPLVWHU0DWWHR (VRUGLHQWL·¶ 6DQ/D]]DUR 
$OEHULQL /D PDQLIHVWD]LRQH DOOD WHU]D HGL]LRQH q )UDVVLQR6DQ/D]]DUR 
VWDWDEHQRUJDQL]]DWDGD(JLGLR'DO&DQWRSUHVLGHQ 6DQ/D]]DUR/XQHWWD  5HWL  0DXUR 5RPDQR )   6(JLGLR
WHGHOOD6RFLHWj/XQHWWDLOTXDOHGRSROHSUHPLD]LRQL )UDVVLQR/XQHWWD  /DPEHUWR%DUDOGL 6/ 63LR;
KDRIIHUWRXQULQIUHVFRDWXWWLJOLDWOHWLSUHVHQWL 8V )UDVVLQR <DVVLQ (O )DULV\ 
0DUFR 'L %HQHGHWWR (QULFR
%HQORGL $QGUHD 'L %HQHGHWWR
)LQDOHƒƒSRVWR 0DUFR $XURUD 0LFKHOH 0HOOLQL
0DXUR 5RPDQR 3LHWUR %RQHVL
5DJD]]L·· 0DWWLD*DURIDOR'DYLGH&RPPDQ
GDWRUH *LRUJLR 6WUDTXDGDLQL
6DQ(JLGLR6DQ3LR;  /XFD)UDFDVVR$OOHQDWRUH6LPR 6/D]]DUR
0DQWRYDQD-XQLRUV  QH3HUERQLGLULJHQWH*LXVHSSH 
'RQDWR
5HWL0DQVRXU&\SUHVWH 0 7DUMD 6 6DQ/D]]DUR0DUFR'H0DWWLD
6(JLGLR63LR;0DWWHR5RJQLQL)UDQFHVFR9DQ]LQL 0DVVLPR*DQGD/XFD*LDFRPD]
/XLJL9DQWR$OHVVDQGUR0DUFKHVHOOL)UDQFHVFR)HUUHW ]L 0DWWHR &DJOLDUL /DPEHUWR
WL6KDGL$OWNUXUL0DWWHR7RQHOOL7RPPDVR&LFFDUHOOR %DUDOGL0DWWHR*DOX]]L*LRYDQQL
/HRQDUGR7DUMD$EGXO0HQVLDK'HUHN*DEULHOL0DVVL $OEHULQL 6HDQ 'HO %DU 3LHWUR
PLOLDQR&DPSR)UDQFHVFR*LDJQRQL/HRQDUGR0DQ &RORPER0DUFR0RURQL/RUHQ
FXVR3LHWUR=DQHWWL ]R3DJOLDUL/XFD0HQR]]L1LFROD (JLGLR
0DQWRYDQD-U1LFROD6RIILDWL)HGHULFR%RVLR&KDRNL 6DFFDQL  $OOHQDWRUH 0LFKHOH 'HO&DQWR
0DQDL0DWKHXV&\SUHVWH'DYLGH)HUUL+DP]D0DQVRXU -DFRSHWWLGLULJHQWL)ODYLR&DJOLD H0DWWHR
0DUFR*LDUUXIIR FDS (UJL0LORYD)DELR)LOKR0RQHTXH ULH3DROR*LDFRPD]]L $OEHULQL
/XFD6DQWDUHOOL$OOHQDWRUH(Q]R%RVLRGLULJHQWL'DYL $UELWUR*LDQQL6DOYDODL
GH*DVSDULQLH'RUULDQR6RIILDWL
$UELWUR0LFKHOH6WHIDQHOOL *LDQQL6DOYDODLH0LFKHOH6WHIDQHOOL


     ͙͘͜ ǡ    


0DQWRYDQD-XQLRUODWUDGL]LRQHFRQWLQXD
‘…‹‡–’—–‘†‹”‹ˆ‡”‹‡–‘’‡”‹‰‹‘˜ƒ‹†‡‹“—ƒ”–‹‡”‹ƒŽŽ‡––ƒƒŽ•‡……Š‹‡ ‹‡”ƒƒ–‡ƒ
/·$WWLYLWjVSRUWLYD /HVTXDGUH DQQLH 3DROR&XVLQLH GXHLPSLDQWLVSRUWLYLUHJRODUPHQ
(·LQL]LDWDVRWWRLPLJOLRULDXVSLFL /D 6FXROD &DOFLR FRQ L QDWL QHJOL $OHVVDQGUR%RQDGLPDQFRDGLXYD WHIXQ]LRQDQWLJHVWLWLGDLFROOD
O·HQQHVLPDVWDJLRQHFDOFLVWLFDGHOO· DQQLHqJHVWLWD WLGD0DUFR2QRIUL'DVHJQDODUH ERUDWRUL(Q]R*XHUUHVFKL5REHU
8V 0DQWRYDQD -XQLRU VRFLHWj GDOODFRSSLD$GULDQR3RUWLROL²0D LQILQHLOPLJOLRUDPHQWRTXDOLWDWLYR WR&RORPEDUL6HUJLR9HQWXULQL
DWWLYDGDGHFHQQLQHOO·DPELWRGHO QXHO7XUFKHWWLDIILDQFDWDGD0DUFR GHLSRUWLHULVRWWRODFXUDGHOO·DOOH $QWRQLR*HUYDVLR0DUFR2QRIUL
VHWWRUHJLRYDQLOH,QXPHULSDUODQR 6FDQVDQLHGD*LDQOXFD)RVVDWL, QDWRUH$OEHUWR0DIIH]]ROLHODVX $OHVVDQGUR%RQDGLPDQ3LHUOXL
FKLDUR DG RJJL ULVXOWDQR LVFULWWL 0LQLSXOFLQLGHOVRQRVHJXLWL SHUYLVLRQH GHO WHFQLFR :LOOLDP JL%XVVp'DQLHOD$UPDJQL'D
DWOHWLVXGGLYLVLLQVHWWHJUXS GD6HUJLR*D]]RQLH*LXVHSSH3L 7DPDVVLD FRQ VHGXWH GHGLFDWH YLGH *DVSDULQL H 3DROD &HULDQL
SL QHL FDPSLRQDWL ),*& F·q OD VFLWHOORL3XOFLQLFODVVLH QHOOHJLRUQDWHGLOXQHGuPHUFROHGu (QWUDPEL VHU YLWL GD LPSLDQWR
SDUWHFLSD]LRQH QHOOH FDWHJRULH VRQRDIILGDWLD*HUDUGR0DULQRFRQ HYHQHUGu G·LOOXPLQD]LRQH VRQR GL IDFLOH
$OOLHYL*LRYDQLVVLPLHG(VRUGLHQ ODFROODERUD]LRQHGL/XLJL0DUFKH ,QXPHULVRQRLPSRUWDQWLHLOFR DFFHVVLELOLWjHKDQQRLOSUHJLRGL
WLSHULSLJLRYDQLO·DWWLYLWjqED VLQL,3XOFLQLGHOHVRQR VWDQWHLQFUHPHQWRGHLWHVVHUDWLq HVVHUHVLWXDWLQHOOHYLFLQDQ]HGHO
VDWDVXOOHPDQLIHVWD]LRQLGHO&6, DOOHQDWLGD*LRUJLR&RQWHH0DXUR O·HYLGHQWHULVFRQWURGHOQRWHYROHH FHQWURGL0DQWRYD3HUJOLDWOHWL ,JLRYDQLDWOHWL DQFK·HVVRFRQ SLODVRFLHWjGLULIHULPHQWRSHUL
QHOOH FDWHJRULH 3XOFLQL FRQ GXH %RUWHVL  /D JXLGD GHO QXPHURVR TXDOLILFDWRODYRURFKHLO3UHVLGHQWH SLJUDQGLF·H·LOFDPSR´0DWWHR GHOOD VSRJOLDWRL GL JLRYDQL GL FLWWj H ]RQH OLPLWURIH
VTXDGUH  H 0LQLSXOFLQL 5LSDUWH JUXSSRGHJOLHVRUGLHQWL DQQL /XLJL%DUOHUDHLOVHJUHWDULR0DXUL *XHUUHVFKLµLQ9DOOHWWD9DOVHFFKL 0DQWRYDQD UHFHQWHULVWUXW FRQWLQXDQGR FRPXQTXH DG UDS
FRPHRJQLDQQROD6FXROD&DOFLR H qDIILGDWDD0DWWHR%RUDOL ]LR)RUPLJRQLKDQQRLQWUDSUHVRJLj GRWDWRGLVSRJOLDWRLSDUFKHJJLR DOODIHVWDGL WXUD]LRQH9LVWD SUHVHQWDUH FDOFLVWLFDPHQWH L
SHULSLSLFFROLFKHSHULOPRPHQ H6WHIDQR&DYDOOLFRQO·DLXWRGL$OGR GDGLYHUVLDQQL HFRQWUHFDPSLDGLVSRVL]LRQH 1DWDOH ODIDFLOHIUXLELOL TXDUWLHUL GL 9DOOHWWD 9DOVHFFKL H
WR QRQ SDUWHFLSD DOO·DWWLYLWj XIIL 0RUHWWL,*LRYDQLVVLPL DQQL 3HULSLSLFFROLLQFROODERUD]LR WjGHJOLLPSLDQ )LHUD&DWHQD
FLDOHODFXLLVFUL]LRQHqSURJUDP H VRQRVHJXLWLGD(Q]R%RVLR *OLLPSLDQWLVSRUWLYL QHFRQOD3DUURFFKLDGL6(JLGLR WL LO FRQIHUPDWR RELHWWLYR GHOOR ,QIRUPD]LRQLHLVFUL]LRQL
PDWDQHOOHPDQLIHVWD]LRQLSULPD *DEULHOH&HULDQLH'DYLGH*DVSDUL 3HUO·DWWLYLWjGHOOHYDULHVTXDGUH H 6 $SROORQLD F·H· LO SLFFROR VWDII GLULJHQ]LDOH ELDQFRURVVR q (·SRVVLELOHWHOHIRQDUHLQVHJUHWH
YHULOL QL&RQIHUPDWLLWHFQLFLGHJOL$OOLHYL OD0DQWRYDQDKDDGLVSRVL]LRQH FDPSR GL SLD]]D $QFRQHWWD TXHOORGLULXVFLUHDGHVVHUHVHPSUH ULDDOQXPHUR
NF6POM...............15.09.2010.............20:00:15...............FOTOC24

9, *LRYHGu
VHWWHPEUH $FXUDGHOOHFRPPLVVLRQLVSRUWLYHSURYLQFLDOLGHO&6, GAZZETTA DI MANTOVA

—’‡”…‘’’ƒ‰‹‘˜‡†¿͚͛‘”‡͚͙ǡ͛͘ /DJLRUQDWD
ƒƒ•–‡ŽŽ—……Š‹‘ *,521($
9(1   3DO0HGROH 0HGROH&DOFLRD  3ROLVSRUWLYD5LYDUROHVH

$OFDOFLRD
*,2   3DO3LDGHQD *LHPPH)RU$OE'UL]]RQD  3ROLVSRUWLYD%R]]ROHVH
*,2   3DO&DVWHOOXFFKLR *V/HYRQL  5HGLQL6ROIHULQR
*,2   3DO5LYDOWDV0 &DOFHWWR5LYDOWD  6DQ3LHWUR8V
0$5   3DO5RGLJR $F&DOFHWWR5RGLJR  6SRUWLQJ$FTXDQHJUHVH
5LSRVD 2UDWRULR6*LXVHSSH

VSXQWDQROHDOL
*,521(%
0(5   3DO*XDVWDOOD5XVV *XDOWLHULFDOFLRD  5LVW3L]]GD0DUFR
0$5   3DO*XDVWDOOD5XVV %59  5HJJLROR&DOFLRD
0(5   3DO'RVROR 1RUP  $OID&DIIq6X]]DUD
9(1   3DO%UHVFHOOR 3RO%UHVFHOOR&  &DOFHWWR'RVROR

6L q VYROWD OXQHGu VHUD SUHVVR OD


VHGH&6,ODULXQLRQHGHLGLULJHQWL
͜͞•“—ƒ†”‡ǡ͜‰‹”‘‹’‡”— /81 
0(5 


3DODUROOHU6X]]DUD
3DO&DVWHOOXFFKLR
$PLFL2UDWRULR'RQ%RVFR  8V'RVROHVH
3ROLVSRUWLYD%XVFROGR&D  &DPSLWHOOR&DOFLRD

GHOOHVRFLHWjFKHSDUWHFLSHUDQQR
DOFDPSLRQDWRSURYLQFLDOHGL&DOFLR
D  SUHVLHGXWD GDL UHVSRQVDELOL
…ƒ’‹‘ƒ–‘Dz…Šƒ’ƒ‰‡dz *,521(&
*,2 
9(1 
3DO/HYDWD
 3DO3LHWROH
3RO/HYDWD  ,*LJDQWL
0RQWDOGL)RRG  9LOOD'HO%RUJR
GHOOD&RPPLVVLRQH,YR9LWDUL*H 0$5   3DO%DQFROH $VG$VVL  &REUD7RUQHULDGL3UHFLVLRQH
UHPLD3DSDH)UDQFR*REEL3ULPD OHSULPHVTXDGUHGLRJQLJLURQH UDWL DOOD &RPPLVVLRQH FDOFLR D  /81   3DO,O%RUJR0DUPLUROR %ODFN$QG:KLWH  6F/D6SLDJJHWWD
GHOOD SUHVHQWD]LRQH GHL JLURQL FKHVDUDQQRVXGGLYLVHLQJLURQL HQWURHQRQROWUHLO 9(1   3DO5RYHUEHOOD 0DODYLFLQD&  &DQWLQH9LUJLOL8QW
KDQQR GRYHURVDPHQWH VYROWR XQ 6LJLRFKHUDQQRSDUWLWHGLVRODDQ /H VRFLHWj FKH DFFHGHUDQQR DOOD *,2   3DO4XLVWHOOR *OL$PLFL'HO%LJKL  6DQ0LFKHOH
DJJLRUQDPHQWRWHFQLFRUHJRODPHQ GDWD VL TXDOLILFKHUDQQR DOOD IDVH IDVH VXFFHVVLYD QHO  
WDUHDLQXPHURVLGLULJHQWLSUHVHQWL ILQDOHOHSULPHGXHVTXDGUHGLRJQL IRUPHUDQQRLOFDPSLRQDWRGL(FFHO *,521('
/HVRFLHWjLVFULWWHVRQRVXGGL JLURQH*OLDFFRSSLDPHQWLVDUDQQR OHQ]DOHULPDQHQWLLOFDPSLRQDWRGL 9(1   3DO0RJOLD &DOFHWWR%RQGDQHOOR  *W(GLFROD(&DO]DWXUH
YLVHLQTXDWWURJLURQLGXHGDH GHFLVLWUDPLWHVRUWHJJLRFKHVDUj 3URPR]LRQH 9(1   3DO3RJJLR5XVFR &DOFHWWR3RJJLR  +RVWLOLD0HGLFD7HDP
GXH GD  ,O FDPSLRQDWR LQL]LHUj HIIHWWXDWR LQ GDWD GD VWDELOLUH 6LULFRUGDDOOHVRFLHWjGLUHJRODUH 9(1   3DO4XLQJHQWROH 'UHDP&DIq  ,GHH,Q7HVWD$FFRQF
OXQHGuVHWWHPEUHFRQSDUWLWHGL SUHVVRODVHGHGHO&6,2JQLVRFLH LOSDJDPHQWRGHOODTXRWDGLLVFUL 0(5   3DO4XLQJHQWROH /RQJREDUGD  $JULWXU/D9LJQD
DQGDWDHULWRUQR WjSXzWHVVHUDUHILQRDGXQPDVVL ]LRQH H LO WHVVHUDPHQWR SULPD *,2   3DO5HYHUHY1D] +D]DUGELNHLW  9LOOLPHQWD&
$FFHGHUDQQRDOODIDVHVXFFHVVLYD PRGLDWOHWLYLQFRODWL),*&GLFKLD GHOO·LQL]LRGHOFDPSLRQDWR 5LSRVD 86)UDVVLQR

*LURQH$ *LURQH% *LURQH& *LURQH'


*,251$7$ *,251$7$ *,251$7$ *,251$7$
0HGROH&DOFLR$  3ROLVSRUWLYD5LYDUROHVH *XDOWLHULFDOFLR$  5LVW3L]]'D0DUFR 3RO/HYDWD  ,*LJDQWL &DOFHWWR%RQGDQHOOR  *W(GLFROD(&DO]DWXUH
*LHPPH)RU$OE'UL]]RQD  3ROLVSRUWLYD%R]]ROHVH %59  5HJJLROR&DOFLR$ 0RQWDOGL)RRG  9LOOD'HO%RUJR &DOFHWWR3RJJLR  +RVWLOLD0HGLFD7HDP
*V/HYRQL  5HGLQL6ROIHULQR 1RUP  $OID&DIIq6X]]DUD $VG$VVL  &REUD7RUQHULDGLSUHFLVLRQH 'UHDP&DIq  ,GHH,Q7HVWD$FFRQF
&DOFHWWR5LYDOWD  6DQ3LHWUR8V 3RO%UHVFHOOR&  &DOFHWWR'RVROR %ODFN$QG:KLWH  6F/D6SLDJJHWWD /RQJREDUGD  $JULWXU/D9LJQD
$F&DOFHWWR5RGLJR  6SRUWLQJ$FTXDQHJUHVH $PLFL2UDWRULR'RQ%RVFR  8V'RVROHVH 0DODYLFLQD&  &DQWLQH9LUJLOL8QW +D]DUGELNHLW  9LOOLPSHQWD&
3ROLVSRUWLYD%XVFROGR&$  &DPSLWHOOR&DOFLR$ *OL$PLFL'HO%LJKL  6DQ0LFKHOH
*,251$7$ *,251$7$ *,251$7$ *,251$7$
6SRUWLQJ$FTXDQHJUHVH  &DOFHWWR5LYDOWD &DPSLWHOOR&DOFLR$  $PLFL2UDWRULR'RQ%RVFR 6F/D6SLDJJHWWD  *OL$PLFL'HO%LJKL 9LOOLPSHQWD&  /RQJREDUGD
6DQ3LHWUR8V  *V/HYRQL 8V'RVROHVH  3RO%UHVFHOOR& &REUD7RUQHULDGLSUHFLVLRQH  %ODFN$QG:KLWH *W(GLFROD(&DO]DWXUH  &DOFHWWR3RJJLR
5HGLQL6ROIHULQR  *LHPPH)RU$OE'UL]]RQD 5LVW3L]]'D0DUFR  1RUP ,*LJDQWL  0DODYLFLQD& ,GHH,Q7HVWD$FFRQF  &DOFHWWR%RQGDQHOOR
3ROLVSRUWLYD%R]]ROHVH  0HGROH&DOFLR$ &DOFHWWR'RVROR  *XDOWLHULFDOFLR$ 6DQ0LFKHOH 3RO/HYDWD $JULWXU/D9LJQD  'UHDP&DIq
3ROLVSRUWLYD5LYDUROHVH  2U6DQ*LXVHSSH 5HJJLROR&DOFLR$  3ROLVSRUWLYD%XVFROGR&$ &DQWLQH9LUJLOL8QW  0RQWDOGL)RRG +RVWLOLD0HGLFD7HDP  )UDVVLQR
$OID&DIIq6X]]DUD  %59 $VG$VVL  9LOOD'HO%RUJR
*,251$7$ *,251$7$ *,251$7$ *,251$7$
&DOFHWWR5LYDOWD  $F&DOFHWWR5RGLJR %59  5LVW3L]]'D0DUFR 0RQWDOGL)RRG  ,*LJDQWL )UDVVLQR  *W(GLFROD(&DO]DWXUH
2U6DQ*LXVHSSH  3ROLVSRUWLYD%R]]ROHVH $PLFL2UDWRULR'RQ%RVFR  3ROLVSRUWLYD%XVFROGR&$ %ODFN$QG:KLWH  $VG$VVL &DOFHWWR3RJJLR  ,GHH,Q7HVWD$FFRQF
0HGROH&DOFLR$  5HGLQL6ROIHULQR $OID&DIIq6X]]DUD  5HJJLROR&DOFLR$ &DQWLQH9LUJLOL8QW  9LOOD'HO%RUJR &DOFHWWR%RQGDQHOOR  $JULWXU/D9LJQD
*LHPPH)RU$OE'UL]]RQD  6DQ3LHWUR8V 1RUP  &DOFHWWR'RVROR *OL$PLFL'HO%LJKL  &REUD7RUQHULDGLSUHFLVLRQH /RQJREDUGD  +D]DUGELNHLW
*V/HYRQL  6SRUWLQJ$FTXDQHJUHVH *XDOWLHULFDOFLR$  8V'RVROHVH 3RO/HYDWD 6F/D6SLDJJHWWD 'UHDP&DIq  9LOOLPSHQWD&
3RO%UHVFHOOR&  &DPSLWHOOR&DOFLR$ 0DODYLFLQD&  6DQ0LFKHOH
*,251$7$ *,251$7$ *,251$7$ *,251$7$
$F&DOFHWWR5RGLJR  *V/HYRQL 5HJJLROR&DOFLR$  $PLFL2UDWRULR'RQ%RVFR $VG$VVL  *OL$PLFL'HO%LJKL *W(GLFROD(&DO]DWXUH  +RVWLOLD0HGLFD7HDP
6SRUWLQJ$FTXDQHJUHVH  *LHPPH)RU$OE'UL]]RQD 3ROLVSRUWLYD%XVFROGR&$  3RO%UHVFHOOR& 9LOOD'HO%RUJR  %ODFN$QG:KLWH $JULWXU/D9LJQD  &DOFHWWR3RJJLR
6DQ3LHWUR8V  0HGROH&DOFLR$ 8V'RVROHVH  1RUP 6F/D6SLDJJHWWD  0DODYLFLQD& 9LOOLPSHQWD&  &DOFHWWR%RQGDQHOOR
5HGLQL6ROIHULQR  2U6DQ*LXVHSSH &DPSLWHOOR&DOFLR$  *XDOWLHULFDOFLR$ &REUD7RUQHULDGLSUHFLVLRQH  3RO/HYDWD +D]DUGELNHLW  'UHDP&DIq
3ROLVSRUWLYD%R]]ROHVH  3ROLVSRUWLYD5LYDUROHVH 5LVW3L]]'D0DUFR  $OID&DIIq6X]]DUD 6DQ0LFKHOH  0RQWDOGL)RRG ,GHH,Q7HVWD$FFRQF  )UDVVLQR
&DOFHWWR'RVROR  %59 ,*LJDQWL  &DQWLQH9LUJLOL8QW
*,251$7$ *,251$7$ *,251$7$ *,251$7$
*LHPPH)RU$OE'UL]]RQD  $F&DOFHWWR5RGLJR 3RO%UHVFHOOR&  $PLFL2UDWRULR'RQ%RVFR *OL$PLFL'HO%LJKL  %ODFN$QG:KLWH 'UHDP&DIq  /RQJREDUGD
*V/HYRQL  &DOFHWWR5LYDOWD *XDOWLHULFDOFLR$  3ROLVSRUWLYD%XVFROGR&$ 3RO/HYDWD  $VG$VVL +RVWLOLD0HGLFD7HDP  ,GHH,Q7HVWD$FFRQF
3ROLVSRUWLYD5LYDUROHVH  5HGLQL6ROIHULQR 5LVW3L]]'D0DUFR  5HJJLROR&DOFLR$ ,*LJDQWL  9LOOD'HO%RUJR )UDVVLQR  $JULWXU/D9LJQD
2U6DQ*LXVHSSH  6DQ3LHWUR8V $OID&DIIq6X]]DUD  &DOFHWWR'RVROR 0DODYLFLQD&  &REUD7RUQHULDGLSUHFLVLRQH &DOFHWWR%RQGDQHOOR  +D]DUGELNHLW
0HGROH&DOFLR$  6SRUWLQJ$FTXDQHJUHVH %59  8V'RVROHVH 0RQWDOGL)RRG  6F/D6SLDJJHWWD &DOFHWWR3RJJLR  9LOOLPSHQWD&
1RUP  &DPSLWHOOR&DOFLR$ &DQWLQH9LUJLOL8QW  6DQ0LFKHOH
*,251$7$ *,251$7$ *,251$7$ *,251$7$
&DOFHWWR5LYDOWD  *LHPPH)RU$OE'UL]]RQD 5HJJLROR&DOFLR$  3RO%UHVFHOOR& 9LOOD'HO%RUJR  *OL$PLFL'HO%LJKL ,GHH,Q7HVWD$FFRQF  *W(GLFROD(&DO]DWXUH
$F&DOFHWWR5RGLJR  0HGROH&DOFLR$ &DOFHWWR'RVROR  5LVW3L]]'D0DUFR 6DQ0LFKHOH  ,*LJDQWL $JULWXU/D9LJQD  +RVWLOLD0HGLFD7HDP
6SRUWLQJ$FTXDQHJUHVH  2U6DQ*LXVHSSH 3ROLVSRUWLYD%XVFROGR&$  1RUP $VG$VVL  0DODYLFLQD& +D]DUGELNHLW  &DOFHWWR3RJJLR
6DQ3LHWUR8V  3ROLVSRUWLYD5LYDUROHVH $PLFL2UDWRULR'RQ%RVFR  *XDOWLHULFDOFLR$ %ODFN$QG:KLWH  3RO/HYDWD /RQJREDUGD  &DOFHWWR%RQGDQHOOR
5HGLQL6ROIHULQR  3ROLVSRUWLYD%R]]ROHVH 8V'RVROHVH  $OID&DIIq6X]]DUD &REUD7RUQHULDGLSUHFLVLRQH  0RQWDOGL)RRG 9LOOLPSHQWD&  )UDVVLQR
&DPSLWHOOR&DOFLR$  %59 6F/D6SLDJJHWWD  &DQWLQH9LUJLOL8QW
*,251$7$ *,251$7$ *,251$7$ *,251$7$
2U6DQ*LXVHSSH  $F&DOFHWWR5RGLJR 1RUP  $PLFL2UDWRULR'RQ%RVFR 3RO/HYDWD  *OL$PLFL'HO%LJKL &DOFHWWR3RJJLR  /RQJREDUGD
0HGROH&DOFLR$  &DOFHWWR5LYDOWD *XDOWLHULFDOFLR$  3RO%UHVFHOOR& 0DODYLFLQD&  %ODFN$QG:KLWH &DOFHWWR%RQGDQHOOR  'UHDP&DIq
*LHPPH)RU$OE'UL]]RQD  *V/HYRQL %59  3ROLVSRUWLYD%XVFROGR&$ 0RQWDOGL)RRG  $VG$VVL *W(GLFROD(&DO]DWXUH  $JULWXU/D9LJQD
3ROLVSRUWLYD%R]]ROHVH  6DQ3LHWUR8V &DOFHWWR'RVROR  5HJJLROR&DOFLR$ 6DQ0LFKHOH  9LOOD'HO%RUJR )UDVVLQR  +D]DUGELNHLW
3ROLVSRUWLYD5LYDUROHVH  6SRUWLQJ$FTXDQHJUHVH 5LVW3L]]'D0DUFR  8V'RVROHVH &DQWLQH9LUJLOL8QW  &REUD7RUQHULDGLSUHFLVLRQH +RVWLOLD0HGLFD7HDP  9LOOLPSHQWD&
$OID&DIIq6X]]DUD  &DPSLWHOOR&DOFLR$ ,*LJDQWL  6F/D6SLDJJHWWD
*,251$7$ *,251$7$ *,251$7$ *,251$7$
*V/HYRQL  0HGROH&DOFLR$ &DPSLWHOOR&DOFLR$  5LVW3L]]'D0DUFR &REUD7RUQHULDGLSUHFLVLRQH  ,*LJDQWL 9LOOLPSHQWD&  *W(GLFROD(&DO]DWXUH
&DOFHWWR5LYDOWD  2U6DQ*LXVHSSH 3RO%UHVFHOOR&  1RUP *OL$PLFL'HO%LJKL  0DODYLFLQD& +D]DUGELNHLW  +RVWLOLD0HGLFD7HDP
$F&DOFHWWR5RGLJR  3ROLVSRUWLYD5LYDUROHVH 5HJJLROR&DOFLR$  *XDOWLHULFDOFLR$ 9LOOD'HO%RUJR  3RO/HYDWD $JULWXU/D9LJQD  ,GHH,Q7HVWD$FFRQF
6SRUWLQJ$FTXDQHJUHVH  3ROLVSRUWLYD%R]]ROHVH 3ROLVSRUWLYD%XVFROGR&$  $OID&DIIq6X]]DUD %ODFN$QG:KLWH  0RQWDOGL)RRG 'UHDP&DIq  &DOFHWWR3RJJLR
6DQ3LHWUR8V  5HGLQL6ROIHULQR $PLFL2UDWRULR'RQ%RVFR  %59 $VG$VVL  &DQWLQH9LUJLOL8QW /RQJREDUGD  )UDVVLQR
8V'RVROHVH  &DOFHWWR'RVROR 6F/D6SLDJJHWWD  6DQ0LFKHOH
*,251$7$ *,251$7$ *,251$7$ *,251$7$
3ROLVSRUWLYD%R]]ROHVH  $F&DOFHWWR5RGLJR $OID&DIIq6X]]DUD  $PLFL2UDWRULR'RQ%RVFR 0RQWDOGL)RRG  *OL$PLFL'HO%LJKL +RVWLOLD0HGLFD7HDP  /RQJREDUGD
3ROLVSRUWLYD5LYDUROHVH  &DOFHWWR5LYDOWD %59  3RO%UHVFHOOR& &DQWLQH9LUJLOL8QW  %ODFN$QG:KLWH &DOFHWWR3RJJLR  &DOFHWWR%RQGDQHOOR
2U6DQ*LXVHSSH  *V/HYRQL 1RUP  *XDOWLHULFDOFLR$ ,*LJDQWL  $VG$VVL )UDVVLQR  'UHDP&DIq
0HGROH&DOFLR$  *LHPPH)RU$OE'UL]]RQD 5LVW3L]]'D0DUFR  3ROLVSRUWLYD%XVFROGR&$ 6F/D6SLDJJHWWD  9LOOD'HO%RUJR *W(GLFROD(&DO]DWXUH  +D]DUGELNHLW
5HGLQL6ROIHULQR  6SRUWLQJ$FTXDQHJUHVH 8V'RVROHVH  5HJJLROR&DOFLR$ 6DQ0LFKHOH  &REUD7RUQHULDGLSUHFLVLRQH ,GHH,Q7HVWD$FFRQF  9LOOLPSHQWD&
&DOFHWWR'RVROR  &DPSLWHOOR&DOFLR$ 0DODYLFLQD&  3RO/HYDWD
*,251$7$ *,251$7$ *,251$7$ *,251$7$
*LHPPH)RU$OE'UL]]RQD  2U6DQ*LXVHSSH $PLFL2UDWRULR'RQ%RVFR  5LVW3L]]'D0DUFR %ODFN$QG:KLWH  ,*LJDQWL /RQJREDUGD  *W(GLFROD(&DO]DWXUH
*V/HYRQL  3ROLVSRUWLYD5LYDUROHVH 5HJJLROR&DOFLR$  1RUP 9LOOD'HO%RUJR  0DODYLFLQD& 'UHDP&DIq  +RVWLOLD0HGLFD7HDP
&DOFHWWR5LYDOWD  3ROLVSRUWLYD%R]]ROHVH 3RO%UHVFHOOR&  $OID&DIIq6X]]DUD &REUD7RUQHULDGLSUHFLVLRQH  6F/D6SLDJJHWWD +D]DUGELNHLW  ,GHH,Q7HVWD$FFRQF
$F&DOFHWWR5RGLJR  5HGLQL6ROIHULQR *XDOWLHULFDOFLR$  %59 3RO/HYDWD  0RQWDOGL)RRG &DOFHWWR%RQGDQHOOR  )UDVVLQR
6SRUWLQJ$FTXDQHJUHVH  6DQ3LHWUR8V 3ROLVSRUWLYD%XVFROGR&$  &DOFHWWR'RVROR *OL$PLFL'HO%LJKL  &DQWLQH9LUJLOL8QW 9LOOLPSHQWD&  $JULWXU/D9LJQD
&DPSLWHOOR&DOFLR$  8V'RVROHVH $VG$VVL  6DQ0LFKHOH
*,251$7$ *,251$7$ *,251$7$ *,251$7$
6DQ3LHWUR8V  $F&DOFHWWR5RGLJR &DOFHWWR'RVROR  $PLFL2UDWRULR'RQ%RVFR ,*LJDQWL  *OL$PLFL'HO%LJKL ,GHH,Q7HVWD$FFRQF  /RQJREDUGD
5HGLQL6ROIHULQR  &DOFHWWR5LYDOWD 5LVW3L]]'D0DUFR  3RO%UHVFHOOR& 6DQ0LFKHOH  %ODFN$QG:KLWH )UDVVLQR  &DOFHWWR3RJJLR
3ROLVSRUWLYD%R]]ROHVH  *V/HYRQL %59  1RUP 6F/D6SLDJJHWWD  $VG$VVL +RVWLOLD0HGLFD7HDP  &DOFHWWR%RQGDQHOOR
3ROLVSRUWLYD5LYDUROHVH  *LHPPH)RU$OE'UL]]RQD $OID&DIIq6X]]DUD  *XDOWLHULFDOFLR$ &REUD7RUQHULDGLSUHFLVLRQH  9LOOD'HO%RUJR *W(GLFROD(&DO]DWXUH  'UHDP&DIq
2U6DQ*LXVHSSH  0HGROH&DOFLR$ 8V'RVROHVH  3ROLVSRUWLYD%XVFROGR&$ 0RQWDOGL)RRG  0DODYLFLQD& $JULWXU/D9LJQD  +D]DUGELNHLW
&DPSLWHOOR&DOFLR$  5HJJLROR&DOFLR$ &DQWLQH9LUJLOL8QW  3RO/HYDWD
NF7POM...............15.09.2010.............20:00:22...............FOTOC24

GAZZETTA DI MANTOVA *LRYHGu


VHWWHPEUH 9,,
‘‡‹…ƒƒŽ‡–”‘’‘”–‹˜‘ 3URJUDPPDRUDULRGLPDVVLPD
‘—ƒŽ‡†‹‹˜ƒ”‘Ž‘ &$7(*25,(0$6&+,/,         
(625',(17, 9257(;  /81*2

ƒ0HHWLQJ
5$*$==, /81*2   9257(;
&$'(77, $/72   /81*2
$//,(9, /81*2  $/72 ),1$/,
-81,25(6  $/72  *$5(
6(1,25(6   $/72 *,$9 9(/2&,7­
$0$725,$   3(62

GLDWOHWLFDOHJJHUD
$0$725,%   *,$9
/D 3ROLVSRUWLYD 5LYDUROHVH FRQ LO 9(7(5$1, 3(62  *,$9
VRVWHJQR GHOO· $PPLQLVWUD]LRQH ',9(56$0(17($%,/, /81*2 9257(; 
&RPXQDOHGL5LYDUROR0DQWRYDQR
HGHOOD5HJLRQH/RPEDUGLDHGLQ &$7(*25,()(00,1,/,         

0HPRULDO
FROODERUD]LRQHFRQLO&6,GL0DQWR (625',(17, /81*2 9257(; 
YDLQGLFHHGRUJDQL]]DODHGL 5$*$==(   /81*2 9257(;
]LRQHGHO0HHWLQJDWOHWLFDOHJJHUD &$'(77( 3(62   /81*2
´&RPXQHGL5LYDUROR0DQWRYDQRµ $//,(9( $/72  /81*2 ),1$/,
PHPRULDO´6LOYLR)HUUDULµ -81,25(6 3(62  $/72 *$5(
/D PDQLIHVWD]LRQH VL VYROJHUj 6(1,25(6 3(62  $/72 9(/2&,7­

´6LOYLR)HUUDULµ
SUHVVRLO&HQWUR6SRUWLYR&RPXQD $0$725,$ *,$9  3(62
OHGRPHQLFDVHWWHPEUH $0$725,% *,$9  3(62
/HLVFUL]LRQLVLULFHYRQRSUHVVROD 9(7(5$1( *,$9  3(62
VHGHGHOOD3ROLVSRUWLYD5LYDUROHVH ',9(56$0(17($%,/, /81*2 9257(; 
YLD0HULVLR5LYDUROR0DQWRYDQR
ID[&RPXQHGL5LYDUROR
HPDLOULYDUROHVHFVLPQ#OLEHUR 352*5$00$ JOLRULSUHVWD]LRQLHGHOOHVRFLHWj
LW ',0$66,0$ $O WHUPLQH GHOOD PDQLIHVWD]LRQH
3HUXOWHULRULLQIRUPD]LRQLFRQWDWWD RUHULWURYRJLXULHFRQFRUUHQ WXWWLJOLDWOHWLSDUWHFLSDQWLHGLORUR
UH O·8IILFLR 6SRUW GHO &RPXQH GL WLLVFUL]LRQLLQSHGDQD GLULJHQWLHGDFFRPSDJQDWRULVRQR
5LYDURORWHORSSXUH RUH  DWWLYLWj JDUH OH LQYLWDWLDOSUDQ]RSUHVVRLOVDORQH
YLVLWDWH LO VLWR LQWHUQHW GHOOD 3ROL SUHPLD]LRQL LQGLYLGXDOL YHUUDQQR GHOO·RUDWRULRFKHOD3RO5LYDUROHVH
VSRUWLYD5LYDUROHVH ZZZSROLVSRU HIIHWWXDWHDOWHUPLQHGLRJQLVLQJR qOLHWDGLRIIULUHSHUULFRUGDUHLOƒ
WLYDULYDUROHVHLW ODJDUD  DQQLYHUVDULR GL IRQGD]LRQH GHOOD
/HVRFLHWjVRQRSUHJDWHGLFRPX RUH660HVVDLQULFRUGRGL VRFLHWj3HURYYLPRWLYLRUJDQL]]D
QLFDUHTXDQWRSULPDODORURSDUWH 6LOYLR)HUUDUL WLYL VLHWH SUHJDWL GL SUHQRWDUH
FLSD]LRQHGLPDVVLPD DVHJXLUHOHSUHPLD]LRQLGHOOHPL TXDQWRSULPD

1XWULWDSDUWHFLSD]LRQHGLVRFLHWj
3$//$92/2 $QQR $OWH]]DUHWH
8QGHU PLQLYROOH\  P
8QGHU PLQLYROOH\  P
8QGHU  P

DOODULXQLRQHSUHOLPLQDUH
8QGHU  P
$OOLHYL HVXFFHVVLYL P
$OOLHYH HVXFFHVVLYL P
-XQLRUHVP HVXFFHVVLYL P
Ž͚͝•‡––‡„”‡•‹…Š‹—†‘‘Ž‡‹•…”‹œ‹‘‹’‡”‹…ƒ’‹‘ƒ–‹’‡ -XQLRUHVI
7RS-XQLRUP
HVXFFHVVLYL
HVXFFHVVLYL
P
P
7RS-XQLRUI HVXFFHVVLYL P
&DWHJRULH81'(5 2SHQP HSUHFHGHQWL P
7DVVDLVFUL]LRQHSHUVRFLHWjSDUWH $OOD ULXQLRQH SUHOLPLQDUH GL YH UDUR3RO%R]]ROHVH&75&DO 6DEDWRRWWREUHWHUPLQHXWLOH 2SHQI HSUHFHGHQWL P
FLSDQWHHXUR QHUGuVFRUVRKDQQRSDUWHFLSDWR YDWRQH0RQIDUGLQL9ROOH\*D]RO SHU HYHQWXDOL VSRVWDPHQWL R
OHVHJXHQWLVRFLHWj26*&D GR3DOO0RQ]DPEDQR*V8QL PRGLILFKHGHOFDOHQGDULRXIILFLR
&DWHJRULH81'(5 VDOROGR2WWLFD6DOYDJQL$FTXD YHUVDO4XLQJHQWROH VR5LPDQHLQWHVRFKHOHYDULD
$//,(9,(²-81,25(6PI QHJUD $VG 6SRRQ 5LYHU 6DQ ]LRQL VL DFFHWWDQR VRODPHQWH D
7DVVD LVFUL]LRQH IRUIHWWDULD SHU 0DUWLQR$V$VFRVSRUW6DEELR /HVFDGHQ]H PH]]RID[  RSSXUH
FDWHJRULD FRPSUHQVLYD VLD GHOOD QHWD3RO5LYDUROHVH3RO5HPR SHUO·DWWLYLWj2SHQ WUDPLWHHPDLO
IDVHDXWXQQDOHFKHSULPDYHULOH 0RUL 5RYHUEHOOD 7UD]]L 9ROOH\ 6DEDWR  VHWWHPEUH HQWUR OH *LRYHGuRWWREUHSXEEOLFD]LR
(XUR  SHU  VTXDGUD FRP 6X]]DUD $VG  $VVL %DQFROH RUHWHUPLQHLVFUL]LRQL QHVX&6,QHZVGHOOD*D]]HWWDGL
SUHQGHDEERQDPHQWLD&6,QHZV  5LVW3L]]&j1RYD/HYDWD6H'R 6DEDWRRWWREUHVSHGL]LRQHD 0DQWRYDGHOFDOHQGDULRXIILFLDOH
(XUR  SHU  VTXDGUH FRP 9ROOH\6DQ*LDFRPRGHOOH6HJQD PH]]R HPDLO GHO FDOHQGDULR RWWREUHLQL]LRGHOFDPSLR
SUHQGHDEERQDPHQWLD&6,QHZV  WH6DQ/HRQH0DJQR5RQFRIHU SURYYLVRULR QDWRXIILFLDOH
(XURSHURSLVTXDGUH
FRPSUHQGH  DEERQDPHQWL D
&6,QHZV 
&DX]LRQHHXURSHUVTXDGUD REEOLJDWRULDPHQWH SUHVHQWDUH IXQ]LRQLGL$5%,752',62&,(7$· *OLLPSRUWLILVVDWLSHUOHLVFUL]LRQL
3HU LVFULYHUVL DL YDUL FDPSLRQDWL DOO·DWWRGHOO·LVFUL]LRQHLOQRPLQDWLYR R6(*1$3817,3HUVYROJHUHWDOH ULJXDUGDQRVRORLJLURQLHOLPLQDWRUL
JLRYDQLOLRJQLVRFLHWjVSRUWLYDGHYH GL XQ GLULJHQWH FKH DVVROYHUj OH FRPSLWRLGLULJHQWLLQWHUHVVDWLGH /H VTXDGUH ILQDOLVWH GRYUDQQR
YRQRSDUWHFLSDUHREEOLJDWRULDPHQ YHUVDUHDOWUDTXRWDSHUVSHVHDU
WHDJOLLQFRQWULGLIRUPD]LRQHLQGHW ELWUDOL FKH VDUDQQR FRPXQLFDWH
WL GDO &6, 7XWWH OH SDUWLWH GHL VXFFHVVLYDPHQWH7XWWHOHSDUWLWH
FDPSLRQDWLJLRYDQLOLVDUDQQRGLUHW VDUDQQRGLUHWWHGDDUELWULXIILFLDOL
WHGDDUELWULGLVRFLHWjVDOYRSDUWL 3HUSDUWHFLSDUHDLYDULFDPSLRQDWL
FRODULLQFRQWULGRYHVDUjULFKLHVWD DGXOWLRJQLVRFLHWjVSRUWLYDGHYH KD VFDGHQ]D VDOYR PRGLILFKH DO SLRQDWR,OUHJRODPHQWRHOHPRGD
ODSDUWHFLSD]LRQHGHOO·DUELWURXIIL REEOLJDWRULDPHQWH SUHVHQWDUH UHJRODPHQWR OLWjGLVYROJLPHQWRGLWDOLFDPSLR
FLDOH DOO·DWWRGHOO·LVFUL]LRQHLOQRPLQDWLYR QDWLVDUDQQRGHFLVHLQEDVHDOQX
GLXQRRSLGLULJHQWLFKHDVVROYHUj 7251(,35,0$9(5,/, PHURGLVRFLHWjLVFULWWH
&DWHJRULH723-81,25 OD IXQ]LRQH GL 6(*1$3817, 3HU 3HULRGRDSULOHPDJJLR·
H23(1PI VYROJHUH WDOH FRPSLWR L GLULJHQWL 4XRWDGLLVFUL]LRQHLQEDVHDOQX 127$,03257$17(
7DVVDLVFUL]LRQHHXUR FRP LQWHUHVVDWLGHYRQRSDUWHFLSDUHDJOL PHURGLVRFLHWjLVFULWWH 3HUWXWWHOHFDWHJRULHqSUHYLVWR
SUHVRDEERQDPHQWRD&6,QHZV LQFRQWUL GL IRUPD]LRQH LQGHWWL GDO 3HUWXWWHOHFDWHJRULHF·qODSRVVL R LO WRUQHR R LO FDPSLRQDWR PD
&DX]LRQHHXURSHUVTXDGUD &6,,OWHVVHULQRGLVHJQDSXQWLQRQ ELOLWj GL SDUWHFLSDUH DO SRVWFDP VFKLOH

‡‹•…”‹œ‹‘‹•‹…Š‹—†‘‘ ‡‹•…”‹œ‹‘‹ƒŽ
ǤǤǤǤ
‹Ž͚͙•‡––‡„”‡ǡ
‹Ž͚͟”‹—‹‘‡•‘…‹‡– •‹ƒ’”‘‘‹Ž͚͘•‡––‡„”‡
/D&RPPLVVLRQH7HFQLFDSURYLQFLDOHHQWUD QHWQHOOLQNGHOEDVNHWLQPRGXOLVWLFDHUHJR 'RSRXQDVWDJLRQHSDVVDWDHVWUHPDPHQ /DFDSDFLWjFRQFXLLOJUXSSRULHVFHRJQL
QHOYLYRGHOODSURJUDPPD]LRQHGHOO·DWWLYLWj ODPHQWL,OPRGXORqGDLQYLDUHYLDID[DOQX WH SRVLWLYD SHU L NDUDWHFD GHO *6.6 DQQRDULQQRYDUVLSXUPDQWHQHQGRO·LPSXO
SHUODVWDJLRQH&RQLSULPLFRQ PHURHQWURLO 5RQFRIHUUDURLOFXLQRPHqVWDWRSRUWDWR VRLQL]LDOHqVHJQRGLPDWXULWjHYDUHVR
WDWWLGLOXJOLRFRQOHQXRYHVRFLHWjFKHKDQQR RUHVSHFLILFDQGRDTXDOHFDPSLRQDWR DOWRGDOODFROOH]LRQHGLVXFFHVVLGHJOLDWOH PHULWR D WXWWL DWOHWL WHFQLFL GLULJHQWL H
LQYLDWRLOPRGXORGLSUHLVFUL]LRQHWUDVFRUVH VL LQWHQGH DGHULUH H DOOHJDQGR HYHQWXDOL WL LO 0DHVWUR 9LWWRULR 'DUUD 9,, GDQ  H LO FROODERUDWRULSHULOODYRURVYROWRqJUD]LH
OHIHULHDJRVWDQHO·DWWLYLWjVSRUWLYDDFFHQGH VXJJHULPHQWLHRSURSRVWH SUHVLGHQWH $OLGD $]]ROLQL VL VRQR GHWWL DOFRQWULEXWRGLWXWWLFKHVLULHVFHDGDIIURQ
LULIOHWWRULLQSDOHVWUD (·SRVVLELOHLQYLDUORDQFKHDOO·LQGLUL]]RHPDLO VRGGLVIDWWLGHLEULOODQWLULVXOWDWLUDJJLXQWLLQ WDUHQXRYHVILGHHDUDJJLXQJHUHQXRYLH
9LVWRLOIHUPHQWRWUDOHVRFLHWj2SHQVRSUDW GHOOD&RPPLVVLRQHSDOODFDQHVWUR TXHVW·DQQR GL GXUR ODYRUR H GL FUHVFLWD SLSUHVWLJLRVLRELHWWLYL
WXWWRVLqSURQWLSHUXQDQXRYDVWDJLRQHFKH EDVNHWFRP#FVLPDQWRYDLWGRYHqSRVVLEL GHOO·DVVRFLD]LRQH /·DSSXQWDPHQWRqSHUFLzULQQRYDWRDQFKH
ULSUHQGHUjLORWWREUH OHFKLHGHUHDQFKHLQIRUPD]LRQL 6L FRPLQFLD RUD D ODYRUDUH DO PHJOLR SHU TXHVW·DQQR FRQ OD FRQYLQ]LRQH GL SRWHU
/D ULXQLRQH GHOOH VRFLHWj GL EDVNHW SHU OD 3HURJQLXOWHULRUHFKLDULPHQWRHRLQIRUPD O·DQQR DFFDGHPLFR  VHPSUH DQFRUD DSSDVVLRQDUVL HG DSSDVVLRQDUH D
SURJUDPPD]LRQH q ILVVDWD SHU OXQHGu  ]LRQHqSRVVLELOHFRQWDWWDUHODFRPPLVVLRQH DOO·LQVHJQDGLTXHOORVSLULWRFKHQHJOLDQQL TXHVWD´VSHFLDOHµGLVFLSOLQDVSRUWLYD
VHWWHPEUH DOOH RUH  SUHVVR OD QXRYD SDOODFDQHVWURDLQXPHUL 3DR qULXVFLWRDPDQWHQHUHYLYRFRQHQWXVLDVPR /HLVFUL]LRQLSHUODVWDJLRQHVLDSULUDQQRLO
VHGHGHO&6,LQYLD&UHPRQDD OR R 5RVDULR  HSDVVLRQHTXHOWLSRNDUDWHFKHDWWLQJHDG  VHWWHPEUH SUHVVR OD SDOHVWUD GHOOD
/H6RFLHWjLQWHUHVVDWHDOO·DWWLYLWjVSRUWLYDFKH XQDWUDGL]LRQHGLVHULHWjHGHGL]LRQHYHFFKLD 6FXROD(OHPHQWDUH3HUWLQLLQSLD]]D'DOO·2FD
VLSUHDQQXQFLDLQQHWWDULSUHVDGRSRLOSRVL &DWHJRULH GLFHQWLQDLDGLDQQLHFKHULFRSUHXQUXROR D5RQFRIHUUDUR 0DQWRYD RWHOHIRQDQGR
WLYRFDPSLRQDWRSULPDYHULOHVRQRLQYLWDWHD 23(1PI HSUHFHGHQWL LPSRUWDQWHQHOO·DPELWRGHOODFUHVFLWDVSLUL DL QXPHUL  R 
IRUPDOL]]DUHO·LVFUL]LRQHWUDPLWHLOPRGXORGD -81,25(6PI HVXFFHVVLYL WXDOH ROWUH FKH DWOHWLFD GHL SUDWLFDQWL GL RSSXUHLQYLDQGRXQDPDLODOLOOLQR#OLEH
VFDULFDUHVXOVLWRGHO&6,ZZZFVLPDQWRYD $//,(9,PI HVXFFHVVLYL WXWWHOHHWj URLW
NF8POM...............15.09.2010.............20:00:35...............FOTOC24

9,,, *LRYHGu
VHWWHPEUH $FXUDGHOOHFRPPLVVLRQLVSRUWLYHSURYLQFLDOLGHO&6, GAZZETTA DI MANTOVA

„‹‡––‹˜‹ƒ„‹œ‹‘•‹†‡ŽŽƒ‘‹••‹‘‡’”‘˜‹…‹ƒŽ‡

3DUWHGD&DYULDQD
ODQXRYDVWDJLRQHVSRUWLYD
,Q TXHO GL &DYULDQD  DOOR VWDJH
SURYLQFLDOH DUELWUL GRPHQLFD 
VHWWHPEUHVLqULWURYDWDGRSRO·HVWD
WHOD&RPPLVVLRQHSURYLQFLDOH.D
UDWH &6, SUHVHQWL LO 0ƒ 'DYLGH
5HJJLDQLUHVSRQVDELOHGL&RPPLV
VLRQHLO0ƒ3DROR/XVYDUGLILJXUD
LPSRUWDQWLVVLPDGHONDUDWHPDQWR
”‡•‡–‹ƒŽŽ‘•–ƒ‰‡‹ƒ‡•–”‹
YDQRO·,VWU'DQLHOD%UDJOLDUHVSRQ
VDELOHGHL3UHVLGHQWLGL*LXULDDQ
FRUD JOL DUELWUL )HUUXFFLR 6LYLHUL
ƒ‘Ž‘—•˜ƒ”†‹‡ƒ˜‹†‡‡‰‰‹ƒ‹
0DULVD0RWWD/DXUD%ROHWWL$OHV
VDQGUR &DFFLD )DELR %DOOHULQL
$QGUHD$QWRQHOOL$OHVVDQGUR5R .DUDWHPDQWRYDGDO0ƒ1DLWR
YHULSUHVHQWLLQROWUHLUHVSRQVDELOL
QD]LRQDOL NDUDWH &6, =HQR )DO]L H 6WDJHGLDSHUWXUDGHOQXRYRDQQRVSRUWLYRFRQXQ0DHVWUR
3DWUL]LD0DWWX]]L G·HFFH]LRQHLO0ƒ7DNHVKL1DLWRƒ'DQ,O0ƒ'DYLGH5HJJLD
6LVRQRJHWWDWHOHEDVLGHOQXRYR QL FRQ O·,VWU /DXUD %ROHWWL H $OHVVDQGUR &DFFLD VDEDWR 
DQQRVSRUWLYR&6,YLUJLOLDQR VHWWHPEUH VRQR VWDWL LQYLWDWL DOOR VWDJH GHOOD -DSDQ .DUDWH
‡&RUVLSHU$UELWULH3UHVLGHQWLGL $VVRFLDWLRQ,WDOLDD&DQWLQ3URYLQFLDGL&RPR4XDVLWUD
JLXULD FRQ XQD OH]LRQH DSHUWD DJRQLVWL H FLQWXUH QHUH KDQQR SDUWHFLSDWR DOO·DOOHQDPHQWR
DQFKHDOQD]LRQDOHGLDJJLRUQD SURYHQLHQWLGDWXWWD,WDOLDGDOOD6YL]]HUDHGDOOD*HUPDQLD8Q
PHQWRVXOORVWLOH*RMX5\XUHFHQ UDGXQRGLTXHOOLFKHSRFRVLYHGRQRLQJLURQHOPRQGRGHO
WHPHQWHHQWUDWRDIDUSDUWHFRQ NDUDWHVKRWRNDQGLTXHVWLWHPSL0DLO0DHVWURKDVDSXWR
VRFLHWjQHONDUDWH&6,PDQWRYDQR JDOYDQL]]DUHJOLDOOLHYLHLPDHVWULSUHVHQWL7HFQLFKHFRPSOHV
‡$OOHQDPHQWLGLNXPLWHWHQXWLSHU VHGLNLKRQFKHKDQQRGHQRWDWRO·XVRGHOODYHORFLWjHGHOOD
JOLDJRQLVWLGDO0ƒ3DROR/XVYDUGL SRWHQ]DSRLNLKRQLSSRQNXPLWHHMXLSSRQNXPLWHWXWWRQHO
‡/HSURYHSURYLQFLDOLGHO&DP ULVSHWWRGHOODWUDGL]LRQDOLWjFRPHqQHOORVWLOHGHOOD-.$.DUD
SLRQDWRSURYLQFLDOHGLNDUDWH WHPDQWRYD QRQ SRWHYD SHUGHUVL XQ WDOH HYHQWR H JUD]LH DL
‡8QFRUVRGLOLQJXDJLDSSRQHVH FRQWDWWLFRQLO0ƒ&DUOR%LDQFKLVHJUHWDULRGHOOD-.$,WDOLDH
‡/DFDQGLGDWXUDGL0DQWRYDTXDOH LO0ƒ'DYLGH5HJJLDQLqVWDWDJDUDQWLWDODSDUWHFLSD]LRQH6L
VHGHGHO*UDQ3UHPLR1D]LRQDOH VRQRJHWWDWHOHEDVLDQFKHGLXQDIXWXUDFROODERUD]LRQHWUD
GLNDUDWH .DUDWHPDQWRYDHOD-NDHLO0ƒ5HJJLDQLKDULWURYDWRDQFKH
‡/DSURSRVWDGLLQWURGX]LRQHGHO YHFFKLDPLFLFLQWXUHQHUHGHOOH]RQHPLODQHVL
*UDQ3UHPLRQD]LRQDOHGLNREXGR 2UDGRPHQLFDSURVVLPDXQ·DOWURVWDJHFRQXQDOWURPDHVWUR
‡,OQXRYRFRUVRGLNDUDWHSHUGLVD GHOOD´3ULPDRUDµGHONDUDWHLWDOLDQRLO0ƒ6DOYDWRUH2UODQGR
ELOLLQFDUUR]]HOOD FKHKDLQYLWDWR.DUDWHPDQWRYDDGXQSURSULRUDGXQRD&LQL
‡/·DSSRJJLRGL0DQWRYDSHUODUH PROWRDPEL]LRVDSHUODFRPPLVVLR DWXWWLFRORURFKHLQWHQGRQRSDUWH UD]LRQH FKH FL VRQR VXO WHUULWRULR VHOOR%DOVDPR,O.DUDWH&6,YLUJLOLDQRFRVuFRQWLQXDDYLDJJLD
DOL]]D]LRQH GHO &DPSLRQDWR 5H QHNDUDWH&6,QRQSULYDGLGLIILFRO FLSDUHHFROODERUDUH/HDUWLPDU]LD QD]LRQDOHVHPEUDFKHD0DQWRYD UHHDIDUHQXRYHHVSHULHQ]H
JLRQDOHGHOO·(PLOLD5RPDJQD Wj PD FRQ O·DLXWR H O·LPSHJQR GL OLYLUJLOLDQHSRVVRQRFUHVFHUHVRO TXHVWHQRQHVLVWDQRQHSSXUH8Q
‡/·LGHDGLXQDJDUDLQWHUQD]LRQDOH WXWWL VL SRWUj UHDOL]]DUH ,O JUXSSR WDQWRVHF·qODFRHVLRQHHVLFXUD EXRQ ODYRUR D WXWWH OH SDOHVWUH
QHO PDQWRYDQR&6,NDUDWHqLQFRQWLQXD PHQWHLQTXHVWRPRPHQWRQRQR FLHVVLQHHXQDEXRQDULDSHUWXUDGL
6LFXUDPHQWHXQDVHULHGLRELHWWLYL HYROX]LRQHHFUHVFLWDPDqDSHUWR VWDQWHOHPROWHGLYHUJHQ]HGLIHGH WXWWHOHDWWLYLWjPDU]LDOL

  ǯ      Dz


dz

ƒ7RUQHR,QWHUQD]LRQDOH
DL6HQDWRUL9LUJLOLDQLRUJDQL]]DWRUL UHJROH2OGLQWHUQD]LRQDOLFKHSUH
GHOODPDQLIHVWD]LRQHDQFKHO·8QLR YHGRQRXQPDVVLPRGLPLQXWL
QH 5XJE\ &DSLWROLQD GL 5RPD L GL JLRFR $O WHUPLQH GHO WRUQHR
0RGHQD9HWHUDQV5XJE\L;9'HO YHUVROHRUHWUDGL]LRQDOHPRPHQ

´6DODPLVDOXPLH«SDOODRYDOHµ
&ROOHRQL 5XJE\ 2OG %HUJDPR L WRLVWLWX]LRQDOHFRQULQJUD]LDPHQWL
9HFLGH2VSLGL2VSLWDOHWWR %6 H H VFDPELR GL GRQL H ILQDOPHQWH
L%LVOXQJKL$VU0LODQR,OWRUQHRVL YHUVR OH  GRSR OH IDWLFKH
VYROJHUj SRL FRPH GL FRQVXHWR GHOOD JLRUQDWD LO FODVVLFR WHU]R
VRWWRO·HJLGDGHO&6,GL0DQWRYD WHPSRGRYHYHUUDQQRVHUYLWHSLH
'RSRO·HQWXVLDVPDQWHHVSHULHQ]D &RPLWDWRVHPSUHYLFLQRHSUHVHQ WDQ]H WLSLFKH PDQWRYDQH H SRL L
JDOOHVHGHJOL(XURSHLROGGLUXJE\ WHDOOHYDULHLQL]LDWLYHSURSRVWHGDL FRPPHQVDOL VDUDQQR LQWUDWWHQXWL
L6HQDWRUL9LUJLOLDQLYROHYDQRULSUR 6HQDWRUL9LUJLOLDQL/DFDUDWWHULVWLFD DQFKHGDXQPRPHQWRPXVLFDOH
YDUH DG RUJDQL]]DUH LO VHFRQGR GLSURSDJDQGDGHOUXJE\JLRYDQLOH 3UREDELOHSRLO·XWLOL]]RGHOODQXRYD
DSSXQWDPHQWRFRO7RUQHR´6DODPL HGLVROLGDULHWjYHUVRLPHQRIRUWX PXWDGDJLRFRGHL6HQDWRUL9LUJL
VDOXPL H « SDOOD RYDOHµ FKH OR QDWLFKHFRQWUDGGLVWLQJXHO·DWWLYLWj OLDQLULFHYXWDJUD]LHDJOLDPLFL(Q
VFRUVR DQQR DYHYD UDFFROWR WDQWL GHL6HQDWRUL9LUJLOLDQLKDUDFFROWR ULFRHG$QWRQHOODGHOQHJR]LR,WDOLDQ
FRQVHQVL HG DSSUH]]DPHQWL /D FRQVHQVLDQFKHGDSDUWHGLDOFXQH 6WRUH GL &DVWHO G·$ULR , 6HQDWRUL
SURSRVWDYHQLYDTXLQGLLQROWUDWDD D]LHQGHFKHKDQQRGHFLVRGLFRQ 9LUJLOLDQLFRO3UHVLGHQWH*REELHG
0DQWRYD ([SR FDSHJJLDWD GDO WULEXLUH DOO·LQL]LDWLYD 8Q VHQWLWR LO&RQVLJOLR'LUHWWLYRDXVSLFDQRSRL
QXRYR 3UHVLGHQWH *RUQL LO TXDOH ULQJUD]LDPHQWRD3XE<DQNHH2U ODSDUWHFLSD]LRQHGLWXWWLJOLDPLFL
KDDFFROWRFRQHQWXVLDVPRHSDU WRSHGLD *XDGDJQL 7DYHUQD GHO HGDSSDVVLRQDWLHGLQSDUWLFRODUH
WHFLSD]LRQH OD QRVWUD SURSRVWD 'XFD&RQVRU]LRGHO*UDQD3DGDQR GHOO·DPLFR %DWWLVWD %HUUD FKH GD
3HUWDQWRVDEDWRRWWREUHGXUDQWH &RQVRU]LRGHO6DODPH0DQWRYDQR YHURDSSDVVLRQDWRHVRVWHQLWRUHLQ
OD GXH JLRUQL GHOO·LPSRUWDQWH DS 6KRZURRP0RUHWWL&DQWLQH9LUJL TXHVW·XOWLPDVWDJLRQHKDVHJXLWRL
SXQWDPHQWRSHUODSURSRVWDGHOOD OLH3DQLILFLR&DQHYDUR,OSURJUDP QRVWULQHOODYDULHWUDVIHUWHSRUWDQGR
QRUFLQHULDLWDOLDQD´6DODPLHVDOXPLµ PD GHOOD PDQLIHVWD]LRQH LQL]LHUj DPLFL]LDHDQFRUDPDJJLRUFDULFD
JLXQWDTXHVW·DQQRDOODDHGL]LRQH DOOHRUHQHOFHQWURFLWWDGLQR 6LHWHWXWWLLQYLWDWLDSDUWHFLSDUHUL
FKHVLVQRGHUjSHUOHYLHHOHSLD]]H FRQXQ%ULQGLVLGL%HQYHQXWRRUJD FRUGDQGRFKHVHYROHWHSURYDUHDG
GHOODQRVWUDEHOOLVVLPDFLWWjGDUL QL]]DWRGD0DQWRYD([SRSHUSRL DYYLFLQDUYLDOORVSRUWGHOUXJE\RG
FRUGDUH 3DWULPRQLR 8QHVFR SHUPHWWHUHDOOHVTXDGUHRVSLWLGL DQFKH VROR IDUH GXH ´EDJROHµ  R
GHOO·8PDQLWjVXLFDPSLGHO5XJE\ FRQRVFHUHHGDSSUH]]DUHODQRVWUD EHUHXQDELUUDLQVLHPHL6HQDWRUL
0DQWRYD LQ ORFDOLWj 0LJOLDUHWWR VSOHQGLGDFLWWj$OOHRUHSRL 9LUJLOLDQLVLWURYDQRWXWWLLPHUFROH
GDOOH RUH  VL GLVSXWHUj XQ FDOFLR G·LQL]LR GHO WRUQHR FKH VL GuDOOHRUHDO0LJOLDUHWWR3RWHWH
WRUQHR GL UXJE\ ROG D  VTXDGUH GLVSXWHUjLQGXHJLURQLGDWUHIRU DQFKHFRQVXOWDUHLOQRVWURVLWRZZZ
SURYHQLHQWL GD WXWWR LO WHUULWRULR PD]LRQLFRQLQFRQWULGHOODGXUDWD VHQDWRULYLUJLOLDQLQHWRFRQWDWWDUFL
QD]LRQDOH6DUDQQRSUHVHQWLROWUH GLPLQXWLFRVuGDULVSHWWDUHOH DO

&DPSLRQDWR
SURYLQFLDOH
GLELOLDUGLQR
ƒ&DPSLRQDWR3URYLQFLDOH
6WLDPRSURJUDPPDQGROHGDWHSHU
LO&DPSLRQDWR3URYLQFLDOHGLELOLDU '2'*(%$//
GLQR
6HLJHVWRUHGLXQEDUGHOODSURYLQFLD 'RPHQLFDRWWREUHRUHSULPDJDUDGLFDPSLRQDWRVHGH
GL0DQWRYD" GHOODPDQLIHVWD]LRQHORVSD]LRDOO·DSHUWRGHO&HQWUR&RPPHUFLDOH4XDW
6HL LQWHUHVVDWR DG RVSLWDUH XQD WURYHQWLGL&XUWDWRQH
WDSSDGHO&DPSLRQDWR3URYLQFLDOH /DPDQLIHVWD]LRQHqDSHUWDDWXWWLHODVTXDGUDYLQFLWULFHULFHYHUjLQ
GLELOLDUGLQRGHO&6," SUHPLRROWUHDOODFRSSDPHUDYLJOLRVHWXWH
&RQWDWWDDOSLSUHVWR $WXWWHOHVTXDGUHJLjLVFULWWHDO&DPSLRQDWR3URYLQFLDOH&6,VDUDQQR
0DU]LR FRQVHJQDWLSDOORQLRPRORJDWLSHUOHJDUHGLGRGJHEDOO
6WHIDQR 7(50,1(,6&5,=,21,2772%5(
3HULQIRUPD]LRQLUREHUWRFRSSLDUGL#\DKRRLW
NS1POM...............16.09.2010.............00:03:35...............FOTOC21

SPORT
e-mail: sport.mn@gazzettadimantova.it - Fax 0376/303.226 - Centralino 0376/3031

Serie D. Il mister: dobbiamo crescere, i veneti peggior esame possibile in questo momento

«Il Mantova sta arrivando»


Graziani: ma un quadro completo si avrà tra 4-5 gare
di Alessandro Taraschi
MANTOVA. Aspettando il nuovo esame Villafranca, «il
peggiore che potesse capitarci ora», mister Archimede
Graziani continua a plasmare i biancorossi. «L’amalga-
ma è a un ottimo punto — rivela —. Per vedere il vero
Mantova però serviranno altre 4-5 gare».

Un altro mese con il cartel- co e l’organizzazione. Il pos-


IN BREVE lo lavori in corso, con la sen- sesso palla ha già una sua
sazione che le basi siano buo- identità, cosa che ancora
BIGLIETTERIA ne. A partire dai 4 punti nel- manca alla fase di non pos-
le prime due giornate. «Con- sesso. In questo senso, come
Da oggi prevendita fermo le parole di domenica: è successo domenica a Casti-
per domenica se ce l’avessero detto prima
di partire avremmo firmato -
glione, non riusciamo anco-
ra a gestire la totalità del ma-
Oggi parte la prevendita per ribadisce Graziani -. Un me- tch». Il Mantova “d’assalto”,
la sfida di domenica (ore 15) se e mezzo fa, al primo alle- che possa intimorire agli av-
al Martelli col Villafranca. namento, eravamo in nove. versari con ogni passaggio,
Al Mantova Point: oggi e Ora abbiamo 4 punti e per co- preannunciato in agosto è «a
domani 9-12 e 15.30-19, sabato me sono venuti, per le squa- metà strada - spiega -. Nei pri-
9-12. Domenica dalle 13.30 ai dre che abbiamo affrontato e mi tempi giocati sinora quan-
botteghini. la nostra amalgama, conside- do abbiamo la palla gli altri
rando poi che ci chiamiamo fanno fatica a togliercela e Archimede Graziani durante il derby a Castiglione Nuovo logo. Cambio di stemma al Martelli (Foto Sac)
NUOVO STEMMA Mantova, direi che siamo mostriamo brani di bel cal-
avanti». Il mister segnala so- cio. Dobbiamo crescere però va e vederlo ancora più com- vertice. Non mi stupisce. Poi superarlo. E’ un incontro da
Al Martelli cambia prattutto «organizzazione e per intensità e volumi, arri- petitivo per il vertice, con ci sono il Trento, il Legnago prendere con le molle, un al-
il logo tattica» come campi in cui
l’Fc è in vantaggio «su altre
vando a produrre 70’ di pres-
sione sugli avversari e 20’ di
calma e nei tempi giusti si do-
vrebbe intervenire».
e la Caratese. Credo saranno
queste le formazioni d’alta
tro scalino da salire. Ogni do-
menica abbiamo un esame
Cambio di vestito per il compagini che sono partite gestione. Credo che la squa- Del resto le prime giornate classifica». Sul fondo, inve- per capire quanto il Mantova
Martelli. Ieri è stato nella nostra condizione». Per dra ne abbia la possibilità». hanno chiarito come sarà un ce, c’è l’avversaria di domeni- potrà migliorare e diventare
sostituito sui muri dello «vedere il quadro completo Il mercato probabilmente torneo equilibrato. «Sul Pon- ca: il Villafranca a quota ze- forte e io devo scoprire le rea-
stadio di viale Te il vecchio invece occorreranno altre chiuso non preoccupa. «Sono te S. Pietro avevo visto giu- ro. «Il peggiore che poteva ca- zioni della squadra alle nuo-
stemma dell’ormai fallita Ac 4-5 partite, in modo da recu- contentissimo dei giocatori a sto. Il suo presidente l’anno pitarci. Un club già in diffi- ve situazioni che va ad af-
Mantova con il nuovo logo perare il gap iniziale accumu- disposizione e io di mercato scorso mi chiamò e mi resi coltà che non verrà per fare frontare». Per proseguire a
del Mantova Football Club. lato rispetto agli altri». non parlo, ci sono altri prepo- conto che aveva enormi po- la vittima sacrificale. Ho av- plasmarla tenendo nel miri-
Nel dettaglio, il tecnico ve- sti a farlo. Penso comunque tenzialità e avrebbero fatto visato i ragazzi: dovranno es- no la vetta della classifica.
IN NAZIONALE de: «positive le trame di gio- che per migliorare il Manto- una squadra per lottare al sere bravi e concentrati per A RIPRODUZIONE RISERVATA

Coulibaly convocato
dalla Costa d’Avorio u.20
Il giovane centrocampista
biancorosso Mamadou
Coulibaly è stato convocato
Oggi sgambata con gli Juniores sul Centrale Te
dalla sua Nazionale, la Costa
d’Avorio, per la gara di Fc multato di 500 euro per i petardi dei tifosi. Villafranca: fermato Avanzi
qualificazione alla Coppa
d’Africa under 20 contro il MANTOVA. Il Mantova ri- gio alle 15.30 il Mantova di- tranno contare su Avanzi,
Gambia del 26 settembre. Il trova tutti gli acciaccati e tor- sputerà la tradizionale ami- squalificato dal giudice spor-
giocatore si metterà a na al completo in vista della chevole sul Centrale Te con- tivo dopo la seconda giorna-
disposizione della sua sfida interna di domenica tro la formazione Juniores di ta. Il giudice ha fermato an-
nazionale dal 22. (ore 15) contro il Villafranca. mister Ghirardi. che Capriulo (Solbiatese) per
Ieri nella doppia seduta del Paganotto. Ieri mattina due giornate e per un turno
LA TRATTATIVA mercoledì si sono riaggregati intanto è stato operato al le- Borghesi (Caratese) e Triglia
ai compagni Gabriele Grazia- gamento crociato del ginoc- (Voghera). Sospesi per una
Belfanti vicino ni, Mirko Bellodi e Manuel chio destro il difensore cen- domenica anche i tecnici del-
all’acquisto del Trento Spinale, che avevano lavora-
to separatamente martedì al-
trale Giordano Paganotto, in-
fortunatosi alla prima gior-
l’Alzano Cene Imberti e del
Darfo Boario De Paolo.
Il ristoratore mantovano la ripresa degli allenamenti. nata contro l’Insubria. L’in- Multa. Il giudice ha an-
Belfanti, in estate vicino al Al mattino i biancorossi si tervento, effettuato dal dot- che multato il Mantova di
Mantova, aspetta una sono concentrati sulla prepa- tor Zanini, è perfettamente 500 euro per quelle che nel
risposta dalla proprietà del razione atletica mentre nel riuscito. I tempi di recupero comunicato sono definite
Trento entro domenica per pomeriggio mister Graziani per Paganotto però saranno «tre bombe carta» esplose
rilevare il club insieme al ha effettuato partite a pres- lunghi. dai tifosi biancorossi al Lu-
padre del giocatore della Gabriele Graziani è tornato ad allenarsi con il gruppo sione per sviluppare la parte Giudice. In casa Villafran- setti durante il derby contro
Juventus Iaquinta. insieme a lui anche gli altri acciaccati Spinale e Bellodi tecnico-tattica. Oggi pomerig- ca, domenica i veneti non po- il Castiglione.

Tegola sui biancazzurri. Coppiardi e Paganelli possibili alternative di mercato


Il Castiglione tessera anche Lonighi
Niente anticipo, si gioca domenica Castellana, Petresini out per 2 mesi
CASTIGLIONE. Nuovo acquisto, che va a pionato contro la Caratese si CASTEL GOFFREDO. Una tegola ricorrere al mercato: «Tutti noi stare-
rinforzare il reparto difensivo, per lo Ste- giocherà domenica al canoni- enorme sulla testa dei biancazzurri. mo vicini a Petresini e a Jarhrafi - os-
rilgarda Castiglione. Si tratta di Matteo co orario delle ore 15 e non La Castellana dovrà fare a meno di serva il ds Viola - e li aspettiamo».
Lonighi, classe 1992, un esterno basso di sarà anticipato a sabato co- Marco Petresini per alemeno 2 mesi. Una strada interessante per sopperi-
proprietà del Chievo. L’ennesimo acqui- me sembrava in un primo Questo il responso medico sulle con- re alle assenze porta a Federico Cop-
sto che va a migliorare la rosa. momento. Questo perché ci dizioni della fascite plantare al piede piardi che non sta trovando molto
sono stati disguidi nella docu- sinistro del rapace che nelle più ro- spazio al Salò. Un altro bomber inte-
Gioca prevalentemente sul- mentazione da parte dei mila- see delle previsioni dovrebbe torna- ressante è Riccardo Paganelli, gioca-
la fascia destra ma può esse- nesi che avevano chiesto l’an- re per le ultime gare prima dell sosta tore del Carpi. A tal proposito la so-
re impiegato anche sulla sini- ticipo. Alle 18.30 di stasera natalizia. A conti fatti però è più logi- cietà non conferma nulla anche per-
stra, un jolly importante per verrà presentato in piazza co aspettarsi un recupero totale per ché nessuno si aspettava di dover in-
D’Innocenzi. Ha giocato a San Luigi il vasto settore gio- il nuovo anno. A questo c’è da som- tavolare di nuovo delle trattative. La
Trento ma ha anche già tasta- vanile della società castiglio- mare l’assenza di Jarhrafi che la so- squadra intanto si è allenata regolar-
to il calcio mantovano mili- nese, che conta circa 400 ra- cietà sta curando. Una vera sfortuna mente. Da valutare le condizioni di
Il ds Erminio tando nella Castellana. Intan- gazzi. che scombussola i piani. Andriani e Festa, acciaccati.
Gizzarelli to il prossimo turno di cam- Davide Casarotto Marco Petresini fermo ai box La società dovrà per forza di cose Andrea Gabbi
NS2POM...............15.09.2010.............22:21:06...............FOTOC21

50 GIOVEDI’ 16 SETTEMBRE 2010 SPORT GAZZETTA

Coppa di Prima: girone 22. Già eliminate vogliono far dimenticare le sconfitte in campionato mato — esamina Boschetti
— essendo stato l’esordio per

Asola e Dosolo mirano a un pronto riscatto una squadra molto rinnova-


ta e con tanti ragazzi giova-
ni, un pareggio ci poteva for-
tificare il morale. Ci rifare-
MANTOVA. La Coppa come viatico per di- ti dai rovesci subiti domeni- deva opposti alla Pavonese. mo». Ma questa sera guai a
menticare il negativo avvio in campiona- ca pomeriggio e dare spazio E’ il direttore sportivo Mario rischiare inutilmente: «Sarà
to. Il desiderio di cancellare il fresco ri- ad esperimenti e al turnover. Boschetti a fare il punto: «Do- un utilissimo allenamento in
cordo delle brucianti sconfitte rimediate Nessuno però vuole mai en- menica è stato un incidente, vista di domenica. Ho avuto
alla prima giornata è il comune denomi- trare in campo per perdere. siamo stati condannati unica- modo di sentire anche il pre-
natore che caratterizzerà la gara di stase- In casa Asola il presidente mente dagli episodi — comin- sidente dell’Asola Tozzo — ri-
ra (20.30) tra Asola e Dosolo. Massimo Tozzo ha già assicu- cia la sua analisi —. Era una vela il direttore sportivo — e
rato che, nonostante non ci gara che meritava di termi- mi ha confermato che anche
Nicola La gara di chiusura del gi- sia in palio niente, i bianco- nare con un più equo 0-0. Un loro non vogliono correre ri-
Balzanelli rone 22 di Coppa Lombardia rossi guidati da mister Mar- po’ di nostre ingenuità e schi». Per il Dosolo fuori per
in una parata di Prima categoria non dirà co Pedretti vorranno ben fi- qualche decisione arbitrale infortunio Negri e Flisi, che
nel match nulla alla voce qualificazio- gurare anche in risposta all’i- ci hanno punito oltremisu- non recuperano neppure per
di domenica ne — essendo già qualificato naspettata sconfitta interna ra». domenica.
perso il Sarginesco — ma sarà co- rimediata contro il Porto. Era l’esordio di un nuovo COPPA EMILIA. Il Viada-
col Porto munque importante per en- A Dosolo invece c’è ram- ciclo e anche un pareggio na, dopo aver passato il tur-
trambe le compagini ai fini marico per essere usciti scon- avrebbe rafforzato la convin- no, affronterà il Cà del Bo-
di smaltire le scorie derivan- fitti dalla trasferta che li ve- zione nel gruppo: «Tutto som- sco. (mtb)

Coppa, c’è Castellucchio-Volta Terza: Coppa Lombardia