Sei sulla pagina 1di 103

IL CASO

P3: indagine sui conti di Verdini


Il coordinatore: vittima della piazza
servizi alle pagine 2-3
400 posti oggi
nelle pagine di trovalavoro
a pagina ???

Giovedì 22 luglio 2010 Anno 119 • N. 199 • € 1,20* www.laprovinciadilecco.it

Poste Italiane Sped.in A.P.- D.L.353/2003 conv.L46/2004,art 1,c 1,DCB Como

[ L’EMERGENZA VIABILITÀ ]

Cantieri in super,Lecco resta in colonna


Anche ieri rallentamenti e attese verso Colico a causa dei lavori in corso nel traforo del Barro
URBANISTICA LECCO Incolonnati sotto il so-
le cocente o bloccati nell’attra-
le storie
In morte versamento per ore senza nep-
pure sapere il perché. Altro che PESCARENICO
di un servitore pomeriggi in spiaggia per far-
Quella volta che
si la tintarella basta percorrere
dello Stato la Ss36, preferibilmente il sa-
evasero i rapitori
bato o la domenica mattina in
di Giorgio Gandola direzione Colico, e nei giorni Mentre continua la caccia all’uomo,
della settimana sotto il Barro cioè ancora a uno dei due evasi do-

T
re anni fa l’avevamo definito “pre- per ritagliarsi uno spazio al so- menica scorsa dal carcere di Pescare-
fetto di ferro” e la cosa gli era pia- le. Ogni giorno ce n’è una nuo- nico, Lecco torna con la mente ad al-
ciuta. Erano i giorni dello scanda- va, la verità è che il flusso dei tre fughe storiche dalla casa circon-
lo della statale Regina sul lago di Como, uno veicoli nel Lecchese si regge su dariale cittadina. Come quella del ’73
di quei ritorni di fiamma ciclici su un tema un equilibrio precario che sal- dei carcerieri di Panattoni. La rivive
sempre e soltanto affrontato con la forza del- ta al più piccolo intoppo. L’al- Antonio "Tonino" Di Gioia, allora
la chiacchiera. Ma Sante Frantellizzi seppe tro ieri il blocco nel Barro per guardia carceraria.
non fermarsi ai tavoli e ai protocolli d’inte- un cantiere mobile non segna- servizi a pagina 17
sa: convocò i sindaci della riviera, parlò lato dovuto alla pulizia della
chiaro alle altre istituzioni, le cantò in mu- banchina. Ieri la stessa storia
sica alle lobby degli autotrasportatori. Si con i soliti rallentamenti e in- CORTENOVA
schierò dalla parte dei cittadini e ottenne colonnamenti. Con un traffico
qualcosa di epocale: le fasce orarie per tir e da delirio che ormai è diventa- Aiuta il bimbo ferito
pullman turistici, e i semafori intelligenti
nelle infernali strettoie del centrolago. Qual-
to una vera e propria presa in
giro agli automobilisti, a chi è e finisce all’ospedale
che giorno dopo ci incontrammo a una ce- costretto a muoversi per lavo- Doppio incidente ieri sulla pista ci-
rimonia ufficiale e Frantellizzi, sorridendo, ro e non ne può fare a meno. clabile di Cortenova. Un bambino è
mi apostrofò come se nascondesse un timo- Sandionigi a pagina 16 caduto dalla sua bicicletta mentre era
re latente: «Grazie per l’accostamento. Ma in compagnia della mamma incinta e
di ferro vorrei avere soprattutto la salute». della sorella. La mamma ha fermato
Ieri, a 66 anni, è morto un servitore dello [ filo di seta ] due ciclisti chiedendo loro di soccor-
Stato. E con grande amarezza dobbiamo sus-
surrare verso il cielo che è morto troppo pre- Lecco ha deciso: ultime colate «Ronaldinho al Milan fino
rerlo, uno di loro ha caricato il bimbo
sulla bici ma per una disattenzione del
sto. Possiamo immaginare quanto lo pian- a fine carriera». Cioè fino piccolo sono caduti entrambi e ad ave-
gano e lo rimpiangano la moglie Maria, i fi- poi basta cemento sulla città a due anni fa. re la peggio stavolta è stato il ciclista.
gli e i nipoti, se noi che abbiamo avuto la Paganoa pagina 14 Vassena a pagina 37
fortuna di conoscerlo sul lavoro siamo qui
in silenzio a cercare le parole per descriver-
lo. Sante Frantellizzi era minuto e discreto,
non era sorretto dall’imponenza fisica, ma [ CALOLZIOCORTE ]
da qualcosa di più solido e profondo: la con-
vinzione che lo Stato si esprima soprattut-
to nel rappresentare e servire il cittadino. E
che la voce dei cittadini sia fondamentale,
Nella rissa picchia anche il brigadiere: condannato
sempre e comunque. LECCOPROVINCIAWEB CALOLZIOCORTE Ha patteggiato otto COLICO L’INCHIESTA
Affabile e concreto, gentile e per nulla ce- mesi di reclusione con il beneficio della
rimonioso, Frantellizzi è nato a Frosinone. L’ADDA NAVIGABILE condizionale per resistenza, lesioni per-
Ma, insediato nel palazzo del governo di Per il parco Adda Nord il sonali e partecipazione alla rissa il dician-
Sacro Cuore, «Sotto i binari
Sondrio, poi di Como, infine come com- progetto della navigabilità
del fiume resta valido a
novenne di Arcore. Il giovane, unico mag- dopo le verifiche del raddoppio
missario prefettizio a Lecco, ha saputo con- giorenne, faceva parte del quartetto che
quistare la stima e i cuori del profondo patto che non si scavi più all’arrivo del treno per Milano martedì via all’appalto non c’è amianto»
Nord. Impresa difficilissima per chi – den- nel fondale. sera in stazione si è azzuffato coinvolgen-
tro i feudi della Lega e in mezzo (...) www.laprovinciadilecco.it do anche il capotreno e un brigadiere. Vassena a pagina 36 Alfano a pagina 16
segue a pagina 8 Filacchione a pagina 35

[ MORTO L’EX COMMISSARIO ] [ DOPO IL CASO FALCK ]

Addio a Frantellizzi, guidò Lecco Mandello,in piazza la festa continua


LECCO È scomparso all’età di DA SETTEMBRE CALOLZIOCORTE MANDELLO Le feste conti- CESANA BRIANZA
66 anni Sante Frantellizzi, ex nuano. Almeno per ora. Ieri si
commissario straordinario del Raccolta di firme è tenuta la prima udienza nel Asilo sotto sfratto
Comune di Lecco. Nominato tribunale di Lecco della causa
il 14 novembre Frantellizzi si per fermare che vede coinvolta la famiglia L’ultima proposta
era insediato in Comune dopo il supermercato Falck e l’amministrazione co- di Castelnuovo
solo pochi giorni dalla pensio- munale di Mandello, accusa-
ne (era stato prefetto a Como e L’amministrazione ta di proporre una serie di se- La lettera di sfratto
prima ancora a Sondrio) ma comunale dice che la su- rate di musica e spettacolo in è partita ma il sindaco di
aveva accettato l’incarico con perficie del supermerca- piazza del Mercato che distur- Cesana lancia un’ultima
entusiasmo e il solito rigore. to nel centro commercia- bano i residenti della villa. offerta all’ente morale
In poco tempo era riuscito a le previsto a Sala di Ca- Nessuna richiesta di provve- Redaelli: se l’asilo accet-
sbloccare procedure ferme da lolziocorte è destinata a dimenti di urgenza è stata terà un presidente nomi-
anni. Ieri è giunto alla famiglia diminuire, ma intanto avanzata nel primo confronto, nato dal Comune potrà
anche il cordoglio del sindaco La Regina Catene chiude Dervio inizia la raccolta di firme in attesa della prossima udien- continuare a occupare
Brivio, della giunta e del con- per impedire l’intervento. za fissata a gennaio. Così la gli spazi pubblici.
siglio comunale. servizio a pagina 10 Dozio a pagina 35 musica può continuare. Zucchi a pagina 39
servizio a pagina 16 servizio a pagina 36
I NODI DELLA POLITICA LE MOTIVAZIONI
Bufera sui giudici vicini alla P3 I giudici: «Rosa e Olindo prede
La manovra riparte tra le proteste dell’odio per la famiglia Castagna»
servizi alle pagine 2-3 servizio a pagina 5

Martedì 20 luglio 2010 Anno 119 • N. 197 • € 1,20* www.laprovinciadilecco.it

Poste Italiane Sped.in A.P.- D.L.353/2003 conv.L46/2004,art 1,c 1,DCB Como

[ LECCO ]

Un’auto plana sul bar: grave un giovane


Incredibile incidente a Versasio: uscita di strada, la vettura è atterrata su un tavolino all’aperto
LECCO Il cocktail ieri mattina era anco-
ra sul tavolo, tristemente abbandonato
Silvio Cesare esattamente dove l’aveva lasciato Matteo
La Nasa la sera precedente prima di ve-
fra «tu quoque» dersi piombare sulla testa un’auto volan-
te, una specie di aereo impazzito atterra-
e Rubicone to qualche passo dietro al suo tavolo.
E tutto intorno i resti di quell’incidente
di Francesco Angelini apocalittico, qualcosa di inimmaginabile
stando ai racconti di chi ieri sera per scap-

N
on sarà Cesare, almeno fino a pro- pare alla calura cittadina si è spinto fino
va contraria. Ma di «tu quoque» al bar ristorante Caminetto in via ai Pog-
Berlusconi ne ha da vendere. Che gi sotto ai Piani d’Erna per stare un po’ al
Tremonti potesse tenere il pugnale sotto il fresco.
tavolo ci stava anche. L’ombra del Senatur Il giovane di Vimercate è stato investito
che si intravede dietro il ministro per l’E- in pieno dell’auto uscita di strada e vola-
conomia però potrebbe anche essere una ta fino al tavolo del bar sottostante e ora
sorpresa. Ancora di più quella di un’in- si trova in gravissime condizioni ricove-
tesa, tra il lusco e il brusco, fra il commer- rato all’ospedale san Gerardo di Monza.
cialista di Sondrio e l’unico Bruto concla- L’auto l’ha colpito in pieno in faccia e nel
mato, cioè Gianfranco Fini. Eh sì, perché terribile e impensabile impatto ha ripor-
l’accenno di Giulietto alla questione mo- tato lo sfondamento della mascella e le-
rale nel Pdl suona come un campanello- sioni a diversi organi interni.
ne di allarme a palazzo Grazioli. Ma come, Ieri mattina dopo l’operazione i primi se-
io digerisco una manovra che più impo- gnali di risveglio dal coma farmacologico
polare non si può, mi metto contro gli stes- ma la sua prognosi resta riservatissima.
si governatori del mio partito, con la fati- Pagano a pagina 13
ca che ho fatto a portare a casa le regioni e
questo è il ringraziamento?
Non sarà Cesare, almeno fino a prova con- [ filo di seta ]
traria. Ma il suo Rubicone l’ha davanti an-
che lui. Deciderà in vacanza che fare. Per-
ché, agosto politica mia non ti conosco. La Mancini insiste per Balotelli al Man-
storia d’Italia pullula di governi balneari. chester City: «È l’unico che può far-
Le ferie sono sacre anche per i politici. So- mi passare per un genio».
lo lui che è un politico "sui generis" può AUTO "VOLANTE" I vigili urbani impegnati nei rilievi
pensare di passarle pensando al partito,
sia pure nei confort di un castello della
campagna romana.
Ma arrivato settembre, il Rubicone sarà [ PREMANA ]
sempre lì, forse più tumultuoso. Passarlo
e puntare al giudizio del popolo, alle ele-
zioni anticipate brandite come una spa-
da contro i pugnali dei congiurati o ten-
Maestra "vola" per 150 metri e muore sul Legnone
tare di calmare le acque e tentare di rimet- LAPROVINCIAWEB PREMANA Una maestra valtellinese ha CALOLZIOCORTE BARZANÒ
tere insieme un partito e un governo che perso la vita ieri mattina sul monte Le-
fanno acqua da tutte le parti? MULTE AI RESINELLI gnone, precipitando per 150 metri men-
Ecco il gioco dell’estate di un Cavaliere tra- Linea dura contro i tre tre stava camminando insieme al cogna-
Una perizia Spariti i soldi
ambulanti presenti in zona
dito anche dalle sue dame che si metto-
Resinelli. Nei loro confronti
to e alla sorella. Il recupero è stato abba- per l’abuso della gita
no in proprio creando un corrente, l’enne- stanza difficoltoso, per la nebbia che ha
sima in un Pdl partorito su un predellino è stata elevata una multa ostacolato il volo dell’elicottero e il ter- sulla figlia dei pensionati
proprio come risposta al tarlo del corren- di mille euro ciascuno. reno impervio ed ha impegnato a lungo
tismo. www.laprovinciadilecco.it gli uomini del Soccorso alpino Filacchione a pagina 15 Alfano a pagina 37
segue a pagina 7 Vassena a pagina 31

[ LE INDAGINI SUL TERRITORIO ]


Oggiono,lo squillo del telefono amico
salva gli anziani rimasti soli in estate Evasi, non si abbandona la pista locale
LECCO OGGIONO Un «telefono amico» per il OLGINATE LECCO Continuano senza so- LECCO
nonno. Il servizio è coordinato dal Comu- sta le ricerche dei due uomini
Ente camerale, ne. «È una risposta alla solitudine e alle evasi da Pescarenico. Sono ar- Ricatto a luci rosse
emergenze che, purtroppo, con la stagio- rivate anche alcune segnalazio-
la sforbiciata ne estiva solitamente si accentuano - spie- ni: c’è chi pensa di averli visti La cameriera
ai posti in giunta ga il sindaco, Roberto Ferrari - Il servi- vicino all’ospedale Manzoni, finisce nei guai
zio potrà essere garantito grazie all’attiva- chi in un canneto a Olginate.
Tra i tagli previsti zione di un accordo con un’associazione Ma non ci sono conferme e, so- L’accusa rivolta al-
dalla manovra di Tremon- di comprovata esperienza nel rapporto prattutto, non viene esclusa la giovane cameriera è
ti compare anche la sfor- con le persone anziane e nelle gestione di nessuna possibile traccia pesante. Dopo aver vis-
biciata dei consigli di am- servizi a loro dedicati». Nicodemo Romeo e Amr Aly suto momenti di inti-
ministrazione degli enti Il personale al quale è stato affidato il de- El Fadly hanno approfittato mità con il suo datore di
locali, fra cui anche il ta- licato incarico si occuperà ora di telefo- dell’ora d’aria, del viavai festi- lavoro avrebbe chiesto
glio dei componenti del- nare ogni giorno agli anziani che vivono vo abbinato alla visita parenti dei soldi minacciando
la Giunta camerale delle soli, per accertare che stiano bene; sarà Dalla mala a chi è in crisi e hanno preso il largo. Saltan- altrimenti di raccontare
Camere di Commercio. anche l’occasione per registrare segnala- do, a piedi pari il muro di cin- tutto.
servizio a pagina 9 zioni di piccole o grandi necessità Bernasconia pagina 27 ta. servizio a pagina 17
Zucchi a pagina 35 Ceriani a pagina 15
2 [ INCHIESTE & CONTI ■ gli scontri ]

TOGHE DEVIATE
Giudici nella "tela" della P3
Il Colle: presto il nuovo Csm
Il pressing di Napolitano per la nomina dell’organo di autogoverno
«Vi è un’assoluta necessità». Fra i casi urgenti il trasferimento di Marra
ROMA Alla vigilia della quinta riunione i consiglieri. Il vice presidente Nicola Man- stenza di indagini penali, disciplinari e am-
del Parlamento in seduta comune, fissata cino si è rivolto a Napolitano, che è il presi- ministrative sull’episodio. E ha aggiunto,
per giovedì, si fa intenso il pressing di Gior- dente di diritto del Csm e ne fissa l’ordine che si deve stare «bene attenti a non gettare
gio Napolitano sul Parlamento affinché sia- del giorno. E Napolitano ha risposto picche. in alcun modo ombre sui comportamenti di
no raggiunte le opportune intese politiche È meglio che se ne occupi il nuovo Csm, ha quei consiglieri che ebbero a pronunciarsi
per eleggere senza ulteriori indugi gli otto detto. Mancino gli aveva spiegato che la que- liberamente, al di fuori di ogni condizio-
componenti laici del Csm. Lo scoglio è rap- stione sarebbe stata dibattuta in termini ge- namento, su quella proposta di nomina con-
presentato dal quorum elevato (tre quinti nerali e propositivi, prescindendo dalla esi- correndo alla sua approvazione».
dei votanti, dalla terza votazione)
che impone una intesa fra mag- La composizione del Csm
gioranza e opposizione. Bisogna
Il Consiglio superiore ELETTI DAI DI NOMINA
trovare queste intese, dice Napo- della magistratura MAGISTRATI PARLAMENTARE
litano, perché c’è «l’assoluta ne- è l'organo di autogoverno
16 togati 8 laici
cessità», che a fine mese il nuo- della magistratura.
È formato da 27 membri.
2
magistrati
Magistrati Dopo tre
vo plenum possa insediarsi nel- 3 membri di diritto di Cassazione fumate nere,
la pienezza dei poteri. 4 la prossima GIORGIO NAPOLITANO NICOLA MANCINO
Presidente votazione per
Ciò è necessario, prosegue il ca- della Repubblica, Pubblici

po dello Stato, per affrontare, sen- che lo presiede


ministeri Csm l'elezione
dei membri
Sottolineo la assoluta «Marra venne da me
za soluzione di continuità i mol- Primo Presidente laici si terrà
il 22 luglio
necessità che entro il 31 perché mi voleva
ti e delicati problemi sul tappeto, della Corte di Cassazione luglio l’organo sia stato invitare a un convegno,
a cominciare dal caso dei magi- Procuratore generale

strati coinvolti nelle indagini sul-


della Corte di Cassazione rinnovato interamente ma gli dissi che non
Il plenum del Csm può
l’eolico in Sardegna e sulla cosid- deliberare solo se è 10 così da poter svolgere avevo ancora avuto
Giudici
detta P3. Sarebbe improprio, ag- presente la maggioranza di merito nella pienezza dei modo di studiare i
giunge, che se ne occupasse il dei membri laici

Csm in scadenza il 31 luglio pros-


(almeno 5 su 8) poteri le sue essenziali fascicoli, i curricula dei
simo, ha scritto al vice presiden- e delicate funzioni due candidati»
te Nicola Mancino. ANSA-CENTIMETRI

Il 6 luglio scorso, mentre presiedeva il Csm,


Napolitano rivolse la prima sollecitazione
in nome della «puntualità delle decisioni [ LA BATTAGLIA SULLA «LEGGE BAVAGLIO» ]
istituzionali». Ma le prima due sedute an-
darono a vuoto e così, una settimana fa, rin-
novò l’appello con una lettera ai presiden-
ti delle Camere. Ma giovedì scorso ci fu un
Intercettazioni pubblicabili, l’intesa è vicina
altro nulla di fatto. Così ieri ha rivolto un ac-
corato appello pubblico: «Nell’imminenza Potrebbero essere accolti gli emendamenti dei "finiani": il via libera dopo l’udienza-filtro
di una nuova seduta del Parlamento a Ca-
mere riunite per l’elezione dei membri lai- ROMA «Un accordo è vicino, ma ancora non
ci del Csm (prevista giovedì, ndr), rinnovo c’è niente di ufficiale». Così un deputato del
un vivo appello a tutti i gruppi parlamenta- Pdl ha sintetizzato la giornata di ieri. Una gior-
[le modifiche] levano che a presentarlo fosse Giulia Bongior-
no. Avrebbe dato troppo il senso della «resa
incondizionata al volere dei finiani», spiega-
ri a definire senza ulteriore indugio le inte- nata di trattative sul fronte del ddl intercetta- no.
se necessarie perché le prossime votazioni zioni destinata a "chiudersi" molto tardi. Ma Così è molto probabile che la proposta di mo-
vadano a buon fine». con possibili miglioramenti significativi, anzi difica che recepisce di fatto anche i suggeri-
«Sottolineo la assoluta necessità», aggiun- veri e propri ribaltamenti rispetto a quella che menti che sarebbero arrivati dal Colle venga
ge, che entro il 31 luglio l’organo di autogo- era la prima impostazione. "fatta propria" dal governo.
verno della magistratura (del quale i magi- Fino ad ora, infatti, si racconta nella maggio- Alfano però ieri era irrintracciabile e la sua
strati hanno già eletto i 16 componenti to- ranza, tra il Guardasigilli Angelino Alfano e il agenda di impegni fittissima: sbarcato a Roma
gati) «sia stato rinnovato interamente così presidente della commissione Giustizia della nel tardo pomeriggio, ha preso parte alla mes-
da poter svolgere senza soluzione di conti- Camera Giulia Bongiorno ci sarebbero stati PROLUNGAMENTO sa privata al ministero in ricordo di Falcone e
nuità e nella pienezza dei poteri le sue più contatti telefonici anche se nessuno, nel po- Ci sarebbe intesa su un emendamen- Borsellino. Ma, sino ad ora, si è tenuto a "di-
che mai essenziali e delicate funzio- meriggio, escludeva che un incontro tra to che sposta i tempi delle intercet- stanza di sicurezza" dai cronisti.
ni». loro sia avvenuto in tarda serata. I tazioni fino a 75 giorni. Il sottosegretario alla Giustizia Giacomo Ca-
Alle questioni delicate da af- finiani, insomma, continuano nel liendo invece sembra che sia stato chiuso a Via
frontare, negli ultimi gior- loro impegno «anti-bavaglio» Arenula per buona parte della giornata. Mol-
ni, s’è aggiunta la vicen- come assicura il presidente to probabilmente, però, a "studiare" anche le
da dei magistrati coin- della Camera Gianfranco Fi- carte relative all’inchiesta che lo riguarda.
volti a vario titolo nel- ni a Palermo a chi gli chiede E in molti nel centrosinistra sono pronti a
le inchieste giudiziarie notizie sul ddl: «Vedete co- scommettere che oggi in commissione Giusti-
che hanno portato al- sa sto facendo...» risponde. zia Caliendo non verrà visto che nel Pd si sta-
l’arresto di Flavio Car- Come a dire che lui ce la sta rebbe preparando una sorta di azione di pro-
boni e di Pasquale Lom- mettendo tutta per "parare" testa contro il sottosegretario indagato nell’in-
bardi e alle intercettazio- gli "affondi" dei berlusconia- chiesta «Eloico-P3».
ni che rivelano manovre ni al testo. Ma che non si trat- PUBBLICAZIONE La Consulta della Giustizia del Pdl, che era sta-
nei confronti di componenti ta di una partita facile. L’emendamento più forte consentireb- ta convocata per la serata non si terrà, avverte
del Csm, fra i quali lo stesso Allo stato, quello che si sa, è che gli be la pubblicazione delle intercetta- uno dei "tecnici" che abitualmente vi prende
Mancino, nel tentativo di favorire la emendamenti messi a punto dalla Bon- zioni non bloccate dall’udienza-filtro parte, ed «è stata spostata a mercoledì».
nomina di Alfonso Marra a presidente del- giorno potrebbero essere accolti e che il gover- «Questo - osserva - potrebbe avere un duplice
la Corte d’Appello di Milano. Nei confron- no potrebbe presentare un emendamento che significato: o è ancora tutto ancora in alto ma-
ti di Marra il Csm ha aperto una procedura riduca di fatto il "bavaglio" alla stampa. re oppure stanno mettendo nero su bianco la
di trasferimento. La prima commissione ha Il principio è quello contenuto nell’emenda- proposta o le proposte di modifica che potreb-
iniziato a discutere il caso e deciderà oggi mento scritto dal capogruppo del Pd in com- be depositare il governo».
quando convocare il magistrato: probabil- missione Donatella Ferranti: le intercettazio- L’unica cosa certa, al momento, è che la com-
mente la prossima settimana. Marra potrà ni rilevanti ai fini delle indagini potrebbero es- missione Giustizia della Camera è convocata
farsi accompagnare da un assistente tecni- sere pubblicate subito dopo l’udienza "filtro", per questa mattina alle 10 e che, al massimo
co, non da un difensore, trattandosi di una quella nella quale il magistrato, presenti le par- nella seduta che riprenderà dopo i lavori del-
procedura amministrativa e non disciplina- ti, fa la selezione tra gli "ascolti" estranei alle l’Aula, un parere sugli emendamenti presen-
re. indagini e quelli invece "rilevanti". I primi non I REATI-SPIA tati sino ad ora dovrà essere dato da governo
Giovedì scorso, alcuni consiglieri, in parti- potranno mai essere pubblicati, i secondi sì. Allargata la possibilità di intercetta- e relatore. Certo, commenta Ferranti, incon-
colare Livio Pepino (Md), hanno chiesto una Il Pdl, però, spiegano alcuni esponenti del par- re con minori limitazioni anche ai rea- tri così decisivi come quello tra Alfano e Bon-
seduta straordinaria del Consiglio per valu- tito, non avrebbe mai potuto accettare che si ti che non sono quelli di mafia e ter- giorno «dovrebbero avvenire alla luce del so-
tare l’accaduto e la possibilità di varare un votasse un emendamento dei Democratici su rorismo ma possono essere affini le».
codice minimo di regole deontologiche per un tema così rilevante. Nè i berlusconiani vo- Anna Laura Bussa
LA PROVINCIA
MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010 3

Manovra,crescita a rischio
L’iter al via tra le proteste
Sciopero dei medici, giallo dei numeri: «Adesioni al 5%». «No al 75%»
Fazio: «Il turnover non si tocca». E oggi in piazza scendono gli agricoltori
ALL’ATENEO TELEMATICO ROMA Gli effetti negativi della lora c’è lo spazio per cambiare».
manovra vanno bilanciati con Così come continuano anche le
interventi che siano in grado di proteste della altre categorie. Ie-
Novedrate,gaffe del premier: dare una spinta alla crescita o il ri è toccato ai medici, che han-
studentesse non come la Bindi rischio è che si renda necessario no incrociato le braccia per 24
un nuovo intervento correttivo. ore, e ai dirigenti della pubblica
NOVEDRATE - Un ateneo in cui si laureano ragazze bel- A lanciare l’allarme sono i tec- amministrazione mentre oggi
le e preparate e che non assomigliano a Rosy Bindi: lo nici della Camera nel tradizio- sarà la volta degli agricoltori.
ha detto, stando a quanto riferiscono alcuni studenti, il nale dossier che passa in rasse- Stando ai dati del ministero del-
presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, in visita al- gna le misure del decreto legge la Funzione pubblica l’adesione
l’università telematica Ecampus di Novedrate. in vista dell’avvio dell’esame in però non sarebbe stata altissima:
Intrattenutosi per oltre un’ora nella sede dell’ateneo la- commissione Bilancio a Monte- avrebbe infatti scioperato solo il
riano, il premier ha parlato a braccio per una ventina citorio. Certo, provano a rassicu- 5% dei camici bianchi e lo
di minuti, attaccando anche Antonio Di Pietro. rare poco dopo, dalla lettura dei 0,55% dei quadri, dei ricercato-
Spesso, avrebbe affermato, viene detto che le persone documenti messi a disposizio- ri, dei docenti e dei funzionari.
che il presidente del Consiglio nomina sono tutte cari- ne dal governo sembra che l’E- Diverso, e di molto, il bilancio
ne, veline e senza cervello. Ma, avrebbe aggiunto Ber- secutivo ritenga possibile uno dei sindacati, con un’adesione
lusconi presentando una bella ragazza, ci sono gio- sviluppo superiore alle attese. Il stimata addirittura del 75%, an-
vani che si laureano con il massimo dei voti e non as- Pd parte subito in attacco: se vi che se negli ospedali, asl e pron-
somigliano a Rosy Bindi. fosse davvero bisogno di un’al- to soccorso non si sono verifica-
Inevitabili le polemiche a cominciare dal commento tra manovra, afferma il coordi- ti particolari disservizi per i cit-
VASCO ERRANI FERRUCCIO FAZIO della stessa Rosy Bindi: «Faccio i miei complimenti al- natore delle commissioni Eco- tadini.
le studentesse per il conseguimento della laurea - ha nomiche dei Democratici alla Tra le regioni nelle quali si è re-
Se i tagli e i saldi per le Lo sciopero dei medici detto -. Su quello che ha detto il presidente del Consi- Camera Francesco Boccia, allo- gistrata un’adesione più alta ci
Regioni rimangono e è stato deciso contro il glio mi limito con tristezza a prendere atto che tra i tan- ra Tremonti «dovrà sono comunque la
rimarranno fermi, blocco del turn over. ti segnali della fine dell’impero c’è anche questa or- dimettersi». Campania, l’Emilia-
mai logora ripetitività delle sue volgarità». Più duro il Nel mirino degli Romagna e la Tosca-
come dice il ministro Ribadisco che la Pd che si è affidato a una sottolineautura di Maurizio esperti comunque I tagli na. La Lombardia, in-
Fitto, francamente non manovra non prevede il Migliavacca, coordinatore della segreteria: «Persino non solo l’impianto alle Regioni? vece, tra quelle meno
si comprende dove stia blocco del turn over del la pazienza ha un limite - ha detto - ma, evidentemen- complessivo della Ora è tutto partecipative. Di si-
te, non il cattivo gusto del Presidente del Consiglio che manovra ma anche le curo, la protesta non
il passo in avanti personale del servizio anche oggi continua a riproporre un repertorio finto- singole misure: dalle blindato, se ha creato troppi pro-
annunciato 24 ore fa sanitario nazionale maschilista davvero di infimo livello». Regioni al catasto, ne riparla blemi ai cittadini, an-
passando per la stret- nei prossimi che perchè «molti
ta su stock option e colleghi - ha spiegato
bonus e per le quote mesi Massimo Cozza - pur
[ L’ARMA DEI REFERENDUM ] latte sono numerosi i di non creare un di-
chiarimenti che ven- sagio ai pazienti, so-

L’acqua resti pubblica: 1,4 milioni di firme gono chiesti sulle quantificazio- no andati al lavoro senza timbra-
ni degli oneri al Tesoro. re il cartellino». Senza contare i
Domande che in gran parte so- ranghi già ridotti per le ferie esti-
no destinate a restare senza ri- ve e la percentuale di medici che
Consegnata la richiesta per abrogare le norme a favore della privatizzazione sposte dal momento che l’iter ha lavorato per garantire i servi-
del decreto legge alla Camera è zi essenziali, a partire da quelli
ROMA L’acqua è un bene co- validazione e svolto una ma- 236.278 moduli compilati. Al blindato, come spiega anche il di emergenza. Secondo le stime
mune e non può essere affida- nifestazione a piazza Navona secondo posto il Lazio, con relatore Gioacchino Alfano (Pdl): delle sigle sindacali unitarie (non
to al libero mercato. Sulla ba- per annunciare il risultato. 146.450 sottoscrittori. Fanali- «Ci sono alcune questioni che hanno aderito solo Cisl e Uil) og-
se di questa convinzione il co- Nessun referendum ha rag- no di coda la val d’Aosta, con possono essere approfondite co- gi sono saltate però 40mila ope-
mitato per l’acqua pubblica ha giunto questo livello di adesio- 835 firme. me i tagli alle Regioni, ma non razioni programmate. «Solo un
raccolto oltre un milione e ne, «è un record», recita il vo- La prossima sfida per il comi- ci sono i tempi per farlo in que- esempio di quello che potreb-
quattrocentomila firme a favo- lantino distribuito in piazza, tato promotore, ovviamente, è sta manovra. Vedremo nei pros- be succedere se la manovra pas-
re dei referendum abrogativi anche se ovviamente il riferi- la vittoria nel referendum, do- simi mesi». sasse così com’è - dicono i sin-
delle norme che consentono la mento al referendum sul divor- po il fallimento del quorum in Eppure i governatori non rinun- dacati - visto che verranno a
cosiddetta "privatizzazione del- zio, che raccolse un milione tutte le ultime consultazioni di ciano, dopo la disponibilità a un mancare 30mila camici bianchi
l’acqua", ultima delle quali è 370mila firme, è improponibi- questo genere: bisogna «porta- "patto" con le Autonome annun- per effetto del blocco del turno-
quella sui servizi pubblici lo- le perché quelle furono le fir- re almeno 25 milioni di italia- ciata dal governo, all’idea di po- ver, senza contare il taglio del
cali compresa nel decreto Ron- me autenticate dalla Cassazio- ni - si dice nel volantino del- ter ridurre l’impatto dei tagli ai 50% dei precari».
chi. I promotori del referen- ne e di norma tra la raccolta e l’iniziativa - a votare tre sì la loro bilanci. «È evidente - dice Nel pomeriggio è giunta la rispo-
dum, un vasto cartello di asso- la certificazione qualche deci- prossima primavera», un risul- Vasco Errani, presidente della sta allo sciopero del ministro del-
ciazioni e realtà della società na o centinaia di migliaio di tato «che oggi, alla luce del ’ri- Conferenza delle Regioni - che la Salute Ferruccio Fazio: «La
civile, ieri mattina hanno de- firme viene cassato per irrego- sveglio democratico’ a cui si è il tavolo è "post" approvazione manovra in discussione al Par-
positato le forme raccolte pres- larità varie. La parte del leo- assistito nei mesi della raccol- della manovra. Ciò non toglie lamento non prevede il blocco
so la Corte di Cassazione, che Un milione di firme ne nella raccolta di firme l’ha ta firme, sembra assolutamen- che, visto che i tagli scatteranno del turnover del personale del
dovrà procedere alla loro con- fatta la Lombardia, con te raggiungibile». dal primo gennaio, di qui ad al- servizio sanitario nazionale».

596

596

http://shop.laprovinciadilecco.it

http://shop.laprovinciadilecco.it
[4 ATTUALITA’ ] MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010
LA PROVINCIA

MISTERI & TESTIMONI


PALERMO Napolitano chiede di far lu-
ce sulle stragi del ’92-93, ma è il presiden-
te della Camera Gianfranco Fini a prende-
re il proscenio della commemorazione del
18° anniversario della strage di via D’A-
melio. Fini, non dimenticando la sua stra-
tegia di disturbo nei confronti di Berlu-
sconi e rispondendo ai palermitani (sfila-
ti in corteo al grido di "Resistenza") che l’a-
vevano contestato, se ne è uscito con un
riconoscimento: «E’ la prima volta que-
st’anno che è a tutti chiaro che non ci fu
solo mafia dietro le stragi del ’92» ha det-
to. Fini ha sottolineato come «fosse do-
veroso fermarmi a parlare con i ragazzi del
"popolo delle agende rosse", invitarli a ri-
spondere alla loro coscienza e che non si
può essere - ha concluso citando lo scrit-
tore Leonardo Sciascia - "professionisti del-
l’antimafia"». CORTEO IN VIA D’AMELIO Ieri ha sfilato il «popolo delle agende rosse»
E insistento sul tema, Fini (il quale aveva
anche ricordato che Mangano, lo stallie-

Fini riapre l’agenda Borsellino:


re di Arcore, non è un eroe, in evidente po-
lemica con Dell’Utri e lo stesso premier)
ha aggiunto che «non è stato fatto tutto per
cercare la verità» sulle stragi di mafia.
«Le indagini di Caltanissetta - ha prosegui-

«La strage? Non fu solo mafia»


to - stanno mettendo in evidenza come non
fu solo un attentato di mafia, ma ci fu an-
che la contiguità, la collusione, la compli-
cità di segmenti certamente deviati, per-
sonaggi che agivano in quel momento nel
nome dello Stato. Quindi capisco l’indi-
gnazione e in questo momento è giusto fa- Fischi e applausi al presidente della Camera che attacca: «Mangano non è un eroe»
re tutto il necessari affinchè sulla morte
del giudice Borsellino non cali nuovamen-
Napolitano: fare luce sulle bombe. Corteo in via D’Amelio sfila al grido di «Resistenza»
te la coltre di silenzio o peggio ancora che
non si raggiunga la verità autentica». civiltà e democrazia». Quello a cui si riferisce anche Fini, pri- per ostacolare le indagini sulla strage di
Un appello simile l’aveva lanciato ieri mat- Chiede di ricordare Paolo Borsellino «con ma contestato e poi applaudito in via d’A- via D’Amelio».
tina il capo dello Stato: fare «piena luce» gli atti politici», perchè lasciano segni ben «Contiguità, melio, che si dice «indignato» nel sapere Contro Granata si scatenano gli antifinia-
sulla stagione delle stragi che, all’inizio de- più visibili delle parole, la presidente dei collusione di che sulle stragi ci sarebbero stati depistag- ni «Granata faccia i nomi e i cognomi: non
gli anni Novanta, sconvolse l’Italia, ha scrit- senatori del Pd, Anna Finocchiaro; men- personaggi gi. si può tirare il sasso e nascondere la ma-
to nel messaggio alla vedova del giudi- tre il segretario del partito, Pier Luigi Ber- Oltre a Fini a scatenare le polemiche sono no», tuona la Lega Nord, a cui si unisce il
ce, Agnese, in cui chiede alle istituzioni di sani, rivolge un appello alla classe dirigen- che agivano le affermazioni del finiano e membro del- capogruppo del Pdl alla Camera, Fabrizio
rispondere «all’anelito di verità e giusti- te del Paese «affinchè vengano ristabiliti in nome la Commissione Antimafia Fabio Granata Cicchitto. Dà manforte Maurizio Gaspar-
zia» che viene dall’intero Paese». comportamenti adeguati, senso dello Sta- dello Stato» e del procuratore Antonio Ingroia, secon- ri: «Sulle stragi di Capaci e via D’Amelio
Secondo Napolitano, tuttavia,le indagini to, rispetto delle istituzioni democratiche do cui «ci sono pezzi dello Stato, del go- ci sono sentenze passate in giudicato e an-
non sono tutto: i risultati conseguiti grazie e un civismo rinnovato e diffuso». verno e della politica che fanno di tutto che condanne».
all’impegno di magistrati e forze dell’ordi-
ne nella lotta alla mafia « vanno integrati
da uno sforzo costante e coerente della so- DOPO 18 ANNI NESSUNA VERITÀ
cietà civile nell’opporsi ad atteggiamenti
di collusione e indifferenza rispetto al fe-
nomeno mafioso».
«Il modo migliore per onorare la memoria
Spatuzza smonta i processi,ma non chiarisce i depistaggi
di Borsellino - fa notare il presidente del PALERMO - Attorno alla strage di via D’Amelio conferma nelle ultime dichiarazioni di Gaspare discussione quelle condotte dal pool di investi-
Senato, Renato Schifani - è seguire il suo si sta cercando una «verità impervia». Sono du- Spatuzza. Non Scarantino, che aveva peraltro ri- gatori guidato da Arnaldo La Barbera, morto qual-
insegnamento nello svolgimento dei com- ri i giudizi dei magistrati sull’impianto investiga- trattato le rivelazioni iniziali, ma proprio lui avreb- che anno fa. Ma non è ancora chiaro chi abbia
piti cui siamo chiamati». tivo che in questi anni ha prodotto undici con- be procurato l’auto-bomba e partecipato alle fa- organizzato quello che il procuratore Lari ha de-
Quello del giudice è stato infatti «un esem- danne definitive all’ergastolo. Il sospetto che ha si preparatorie della strage organizzata dagli uo- finito un «colossale depistaggio» e quali siano
pio di dedizione allo Stato e di lotta al- aleggiato sull’attendibilità delle dichiarazioni di mini della cosca guidata da Filippo e Giuseppe le ragioni di «questa deriva istituzionale». Il ri-
l’illegalità», sottolinea il presidente del Vincenzo Scarantino, che si accusò di avere ru- Graviano, boss di Brancaccio. ferimento è al ruolo svolto da apparati investi-
Consiglio, Silvio Berlusconi, che definisce bato l’auto usata per l’attentato, ha trovato una L’orientamento delle nuove indagini ha messo in gativi e da uomini dei servizi.
la sua storia «un patrimonio prezioso di

[ LA MORTE DI ELEONORA MORO ]

Dalla lotta contro il partito della fermezza


all’ira verso chi non volle salvare suo marito
[ I DUBBI ] ROMA «Sulla vita e sulla morte di Le cose andarono in modo diverso e
Aldo Moro giudicherà la storia». Fu da allora i rapporti fra Eleonora Mo-
A 32 anni di distanza restano tanti i misteri lei, Eleonora Moro a chiudere la vi- ro e gli amici dc dello statista non si
sulla fine di Aldo Moro. cenda terrena di suo marito, nel mag- sono mai più ricomposti.
«L’Anello» gio del 1978, con queste poche pa- Nulla che venisse dal potere politico
Eleonora Moro si interessò a un recente li- role e tre gesti per l’epoca dirompen- era, dopo la morte del presidente del-
bro che ha svelato che Moro era rinchiu- ti: no a funerali di Stato, no a meda- la Dc, accettabile o credibile per la
so in Via Gradoli e che lo Stato, tramite un glie e no a lutto di Stato. Ora Eleono- sua famiglia. Anche il funerale in for-
servizio segreto clandestino, L’Anello, ave- ra Moro se n’è andata, senza aver mai ma strettamente privata fu qualcosa
va perfettamente individuato dove il Presi- fatto un passo indietro rispetto ai quei di simile a un «rapimento», che si
dente della Dc fosse rinchiuso. Sono i gior- tre no. Eleonora Chiavarelli, la vedo- concluse a Torrita Tiberina. Un fune-
ni in cui Moro scrive, senza una apparen- va dello statista democristiano Aldo rale in forma strettamente privata, ADDIO SILENZIOSO Eleonora Moro aveva 94 anni
te spiegazione, 5 testamenti. Moro sequestrato e ucciso dalle Bri- quasi schiva, lontano da telecamere
Le sceneggiata Gradoli gate rosse, è morta l’altro ieri a Roma. e «certe facce». No alla Dc, no allo
I giorni in cui si inscena la «scoperta» del Aveva 94 anni. I funerali si sono te- Stato, no alle verità di comodo, e sì li che erano nei vari posti di coman- ligenti avrebbero capito che al potere
covo romano. Di Gradoli parlò in Tribuna- nuti già ieri a Torrita Tiberina. È sta- alla ricerca di quelle ancora oggi in- do lo volevano eliminare» disse po- non si arriva mai attraverso il delit-
le Eleonora Moro, nel 1981, quando ricordò ta sepolta accanto al marito. A dare confessabili sulla vicenda del rapi- chi anni fa all’ex magistrato Ferdi- to». «La verità viene sempre fuori, ma
l’inutile sua indicazione di andare a vede- la notizia della morte della vedova di mento di Moro e della uccisioni dei nando Imposimato che, con qualche deve trovare la giusta accoglienza. Se
re nella strada romana e non nel paesino Moro è stato solo il Corriere della Se- cinque fedelissimi della scorta. A suo guaio, riportò quel giudizio nel libro la gente volesse davvero capire come
laziale, come poi si fece. ra. modo la signora Moro la sua senten- scritto con Sandro Provvisionato, «Do- è andata questa vicenda, avrebbe tut-
Gli orari Il ruolo di Eleonora, la sua statura mo- za, in attesa di quella della storia, la veva morire». to chiaro davanti a sè». E ancora:
Incongruenze anche su ora e luogo della rale e il suo carattere emersero in oc- emessa e senza appello: lo Stato ha «Vede - diceva ancora la vedova di «Ora vedo che coloro che hanno uc-
uccisione di Moro: alle 9,30-10 e non all’al- casione del sequestro, nel suo tenta- ucciso Aldo Moro con scelte volonta- Moro - a coloro che lo hanno fatto uc- ciso Moro sono vivi. Non mi riferisco
ba e a poche decine di metri da dove il cor- tivo di rompere il "fronte della fermez- rie. Sapeva tanto e non è intervenu- cidere non posso stringere la mano. a quei quattro poveretti che gli han-
po venne ritrovato e non nella periferica via za" e trovare una soluzione che con- to. Se li incontro, li saluto da lontano e no sparato. Intendo gli altri, quelli che,
Montalcini, nel quartiere della Magliana. sentisse la liberazione del leader pri- In questi anni Eleonora Moro ha rot- filo via rapidamente». E ancora: «Se quelli che avendo in mano...Non mi
gioniero. to poche volte il suo silenzio. «Quel- solo fossero stati modestamente intel- faccia parlare. Sono tutti conniventi».
LA PROVINCIA
MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010
[ATTUALITA’ 5 ]
[ LA STRAGE DI ERBA: LE MOTIVAZIONI DELLA SENTENZA ]

«Volevano punire e umiliare i Castagna»


Rosa e Olindo odiavano la famiglia di Raffaella: in 90 pagine le ragioni della conferma dell’ergastolo
MILANO Olindo e Rosa avevano la mano
armata da un «odio sorto da anni e a mano
a mano cresciuto e accumulatosi fino a ren-
dere invivibile» la loro esistenza, un odio
che era una «specie di ossessione» rivolta
contro i «potenti Castagna» che abitavano
brevi
[ IN SVIZZERA]
vicino a loro. Con il quadruplice omicidio
realizzarono «il desiderio di voler dimostra-
re a se stessi che loro, due, deboli, a un cer- Alpinisti italiani
to momento potevano umiliare» quella fa- morti sul Rosa
miglia. È questo il movente della strage di
Erba dell’11 dicembre 2006, nella quale mo- AOSTA - Due alpinisti ita-
rirono Raffaella Castagna, suo figlio Yous- liani - probabilmente, oggi
sef, la madre della donna, Paola Galli, e una saranno noti i loro nomi -
loro vicina di casa, Valeria Cherubini. Lo sono morti ieri mattina nel
spiegano i giudici della prima Corte d’Assi- massiccio del Monte Rosa.
se d’appello di Milano che, il 20 aprile scor- L’incidente è avvenuto sul-
so, hanno confermato la condanna all’erga- la cresta del Lyskamm, a
stolo e a 3 anni di isolamento diurno per i circa quattromila metri di
due coniugi Olindo Romano e Rosa Bazzi. quota. Le vittime sono ca-
Nelle motivazioni della sentenza il collegio, dute sul versante svizzero
presieduto da Maria Luisa Dameno, spiega della montagna. Erano par-
anche perchè non ha riaperto il dibattimen- tite all’alba dal rifugio Gni-
to, come avevano chiesto i difensori degli fetti per la traversata dei
imputati, gli avvocati Fabio Schembri, Lui- FORTE ODIO PER RAFFAELLA due Lyskamm. Le due sal-
sa Bordeaux e Nico D’Ascola, che hanno Secondo le motivazioni della sentenza del processo d’ap- me sono state recuperate
messo in campo quella che i giudici defini- pello di Milano, Olindo Romano e Rosa Bazzi (a destra) dal soccorso alpino svizze-
scono una «generosa difesa». La Corte, tra odiavano la famiglia Castagna, in particolare Raffaella ro e condotte nell’obitorio
le altre cose, non aveva concesso la perizia (nella foto sopra, con il piccolo Youssef, vittima nella stra- di Zermat.
psichiatrica, chiesta dai legali. Nelle moti- ge di Erba insieme alla madre, alla nonna Paola Galli e
vazioni si legge che, esaminando la condot- alla vicina di casa Valeria Cherubini). Ha incastrato gli [ BERGAMASCA]
ta di Olindo e Rosa, «fino alla conclusione assassini la testimonianza del sopravvissuto Mario Fri-
della serata dell’11 dicembre», «non è emer- gerio Scontro Seriate
sa alcuna manifestazione di un disturbo
mentale» che avrebbe causato «nell’unitis- Spira la ferita
sima coppia» un’incapacità di intendere e
di volere. Anzi, chiariscono i magistrati, si BERGAMO - È morta ieri al-
trattò di un «piano» predisposto «che avreb- l’ospedale di Cremona, Da-
be avuto un esito positivo ove non vi fosse [ DRAMMA NAUTICO IN SARDEGNA ] niela Roncoli, 21 anni, di
stato l’inaspettato arrivo sulle scale», quel- Calcinate (Bergamo) una
la sera, della coppia Mario Frigerio e Vale-
ria Cherubini (il primo è sopravvissuto, men-
tre la seconda è stata uccisa). Un piano che,
Naufragio, due morti e un disperso delle sei persone rimaste
ferite domenica sera nel-
l’incidente stradale a Seria-
secondo i giudici, «indica non solo una ca- te, lungo la ex statale 671.
pacità di prevedere risposte convincenti agli L’unico sopravvissuto rimasto più di un giorno in acqua attaccato a una boa
inquirenti, cancellazione di eventuali trac- [ IN SVIZZERA]
ce, ma anche una notevole lucidità, comu- CAGLIARI I corpi di due pescatori re- Salvo, invece, Andrea Maccioni, ca- CASO IN CALABRIA
ne» sia a Olindo sia a Rosa. La strage, dun- cuperati senza vita, mentre un terzo ri- gliaritano di 30 anni, trovato ieri mat- Il figlio lasciato
que, è stata «una vendetta» compiuta con
«spietatezza». Erano mossi entrambi da un
sulta ancora disperso ed è cercato da tina alle 10.30 dagli uomini della Guar-
quatto motovedette d’altura che stan- dia costiera e dai vigili del fuoco ag-
Ostetricia chiusa, in un autogrill
«accumulo di odio e rancore» non tanto nei
confronti di Azouz Marzouk, padre del pic-
no setacciando in lungo e in largo il grappato a una boa, due miglia al lar-
Golfo degli Angeli di Cagliari. L’unico go. Quando l’imbarcazione si è ribalta-
niente ambulanza LUGANO - Un ragazzino di
colo Youssef e marito di Raffaella Castagna,
«quanto contro i Castagna, e Raffaella in par-
sopravvissuto è rimasto in mare per più ta, forse a causa di una manovra azzar-
di un giorno: ha nuotato a lungo prima data e del forte vento di maestrale, ha
Muore neonata 12 anni è stato "dimentica-
to" nell’area di servizio del-
ticolare». di trovare una boa alla quale si nuotato per ore senza indos- COSENZA - Un reparto di ostetri- l’autostrada A2 in Svizzera,
I magistrati, inoltre, tracciano anche un qua- è aggrappato per trascorrere la so il giubbotto salvagente, tro- cia che viene chiuso dai Nas nel nei pressi di Pratteln. I suoi
dro più generale sulla percezione di un notte. vando poi miracolosamente 2009 e un’ambulanza che non c’è. genitori, una coppia di bri-
cruento fatto di sangue, come la strage di Er- È pesantissimo il bilancio del Ormai una cima. Afferrandola ha poi Nuovo caso di malasanità in Ca- tannici residente in Belgio,
ba. «Nel comune sentire - scrivono - vi è naufragio costato la vita a San- si teme raggiunto il galleggiante di se- labria con la morte di una neona- si sono accorti solo dopo un
senz’altro la tendenza a riconoscere che un dro Farci e Giancarlo Pintus, per la vita gnalazione che si trova a due ta ieri nell’ospedale di Rossano. po’ di tempo che un mem-
fatto efferato come quello di Erba è possibi- pescatori dilettanti di Capoter- miglia di distanza dal ponti- Del caso si sta occupando la Com- bro della famiglia era as-
le metterlo in atto solo se vi è una forma di ra di 54 e 57 anni, usciti all’al- del quarto le della Rumianca di Sarroch. missione d’inchiesta sugli errori sente. Usciti dall’autostra-
anomalia psichica rilevante, ma ciò è frutto ba di domenica dal porto di Su pescatore Qui è rimasto aggrappato con sanitari, presieduta da Leoluca Or- da al casello successivo
della tendenza a difendere la propria «nor- Siccu per una battuta di pesca tutte le forze, trascorrendo co- lando, che ha chiesto al presiden- per fare marcia indietro, i
malità» con l’attribuire solo a soggetti infer- e annegati dopo essere stati sca- sì la notte sino a quando è sta- te della Regione Calabria, Giusep- genitori, evidentemente nel
mi di mente la capacità di commettere gesti raventati in mare per il ribaltamento to trovato vivo dai soccorritori. Dopo pe Scopelliti, una relazione sull’e- panico, non sono riusciti
di tale ferocia». Invece, Olindo e Rosa non del piccolo scafo su cui stavano navi- il recupero, ancora sotto shock ma non pisodio. Anche la Procura di Ros- più a ritrovare l’autogrill per
soffrivano di «alterazione psicologica», «en- gando. Paolo Pintus, figlio trentunen- in pericolo di vita, il superstite è stato sano ha aperto un fascicolo sulla poi perdersi nella città di
trambi lavoravano» e avevano «liti con i vi- ne di una delle vittime, risulta ancora trasferito in ospedale, mentre i cadave- morte della neonata dopo un par- Basilea. Disperati, si sono
cini, purtroppo frequenti nei condomini» e disperso: le ricerche proseguono sen- ri di Giancarlo Pintus e del cognato to cesareo d’urgenza effettuato per rivolti allora alla polizia.
che «non sono dissimili da molti altri casi». za sosta ma i soccorritori disperano or- Sandro Farci sono stati riconosciuti dai il distacco della placenta.
Igor Greganti mai di trovarlo in vita. familiari in porto a Cagliari.
[6 ATTUALITA’ ] LA PROVINCIA
MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010

[i consigli dello stilista] accade


anche questo
[ LA RODRIGUEZ SINGLE ]

Belen: «Con Corona


non ero felice»
ROMA - «Ho capito
che non ero felice,
UN DEBOLE PER CAVALLI LUI AMA ARMANI LOCATION PERFETTA se guardavo al futu-
Ely è testimonial della campagna pubblici- Clooney ama Armani: eccolo a una sfilata Il parco di Villa Oleandra di Laglio sareb- ro avevo dei dubbi,
taria Roberto Cavalli Underwear: potrebbe milanese con l’amico Brad Pitt. Pee le noz- be ideale per il matrimonio, ma George se pensavo a una fa-
scegliere Cavalli anche per l’abito nuziale. ze potrebbe indossare un tight di Re Giorgio. potrebbe optare per un noto locale sul lago. miglia, avevo dei
dubbi. Da lì è inizia-
ta la mia confusione». Così Belen Rodri-
guez (nella foto) sulla fine del suo lega-
[ CLOONEY-CANALIS: IL MISTERO DELLE NOZZE ] me con Fabrizio Corona. «Fra di noi c`era-
no dei problemi che non potete sapere,

Nel fanta-matrimonio un giallo:


le cose non succedono mai all`improv-
viso, è la vita che è così. Ora voglio sta-
re da sola, sono confusa», spiega la
showgirl al settimanale "Chi", in edico-

George prenota un locale comasco


la domani. E con l’ex Borriello? «Ci sia-
mo visti a Ibiza, ma solo come amici».

[ BOOM DI ISCRITTI ]
Intanto lo stilista Lorenzo Riva detta il look nuziale: lei in Cavalli, per lui tight Armani Facebook festeggia
LAGLIO Dannato George: ci mancavano le voci sul punto di ufficializzare il sodalizio sentimenta- za, la scelta dovrebbe cadere su Manuele Malenot- con le storie più belle
sull’imminente matrimonio con Ely a surriscal- le? Sarà una casualità, ma pare che l’attore abbia ti, amministratore delegato del marchio Belstaff,
dare il clima già torrido di quest’estate. L’entoura- prenotato per fine mese, e in esclusiva, un noto lo- l’uomo che un anno fa fece conoscere il divo di Hol- ROMA - Mezzo miliardo di iscritti: è que-
ge del divo smentisce tirando in ballo le solite “bu- cale, lo stesso dove l’amica attrice Emily Blunt ha lywood e la soubrette italiana. sto il traguardo che Facebook si appre-
fale dei giornali”: vai a capire se dice il vero o è sta- pranzato con il futuro marito la vigilia del mariage Clooney però ama le sorprese. «Fuori copione - but- sta ad annunciare festeggiando i suoi fe-
ta messa a punto un’abile manovra diversiva per sul battello Concordia. Che George stia progettan- ta lì Riva - potrebbero arrivare anche i Brangelina. delissimi con un’iniziativa che coinvol-
allentare la pressione mediatica su Villa Olean- do l’addio al celibato? In attesa di verifica- Oddio, questo magari è troppo, di certo sa- ge in prima persona i suoi utenti. La no-
dra. re mezze parole buttate qua e là, rebbe un modo per far rimangiare a Brad vità è "Facebook Stories", un sito che rac-
Quel che è certo è che i due non sono impazza il fanta-matrimo- le cattiverie sparate sull’amico pri- coglierà le storie più significative dei
mai stati così uniti. La Canalis, in nio. Il gioco funziona an- ma dell’inizio della sua storia con membri del social network e i temi che
passato vivace protagonista della cor meglio con l’aiu- la Canalis». più hanno tenuto banco fra le bacheche
scena mondana, si è convertita to di un esperto co- Risposta pronta anche sull’abi- negli ultimi anni.
agli ozi lacustri decantati da Cloo- me Lorenzo Riva, to della sposa. «Presumibilmen-
ney: quasi un mènage coniugale. regista di blasona- te disegnato da Roberto Caval- [ MAREA NERA]
A salvarla dalla noia giusto qual- tissime unioni. Il li: color avorio, taglio impero, in
che gita in motoscafo e il golf sul couturier immagina chiffon écru». Test supplementari
green di Menaggio. il sì sotto il candido Sposo in tight firmato Giorgio Ar-
Di sera, la coppia rimane spesso con- gazebo spuntato recen- mani. «L’unico che può convince- dopo la nuova falla
finata nelle mura domestiche a gioca- temente a Villa Oleandra, ad- re la star a rinunciare al vezzo ame-
re a carte. La vita notturna è ormai un lon- dobbato con mazzi di ortensie, gar- ricano dello smoking, che in questo ca- NEW ORLEANS - Il governo americano
tano ricordo. Adesso Ely ha rinunciato alla ze, lanterne e ghirlande verdi. so farebbe troppo Mister Martini» . ha autorizzato ieri British Petroleum (Bp)
“movida” fino all’alba per tenersi accanto lo sca- Ricevimento intimo, con pochi e selezionati invi- La favola è servita, sempre che tutto non sia inve- a condurre test supplementari per altre
polo più desiderato del pianeta. Chi li ha visti in- tati, agenti di sicurezza ovunque e nel cielo eli- ce pronto per una cerimonia segreta, sullo stile di 24 ore, dopo la scoperta di una nuova fu-
sieme al ristorante racconta della inequivocabile cotteri a tener lontani fotoreporter e troupe televi- Javier Bardem-Penelope Cruz. ga di idrocarburi nel Golfo del Messico.
chimica che si avverte tra loro. Che siano davvero sive. Più difficile il toto-testimoni. Per riconoscen- Serena Brivio
LA PROVINCIA
MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010
7

leopinioni
[ IL CASO CONTADOR ] [ LA VIGNETTA ]
Tour: un ciclismo
senza più valori
MAX LODI

I
l ciclismo sport che insegna agli altri sport i
valori più nobili? Ma va là, risponderebbe
un qualunque Ghedini a un qualunque San-
toro. Perché se l’utilizzatore finale di questo
sport - cioè il campione dei campioni, colui
che occupa la vetrina mediatica - tradisce il mag-
giore dei valori più nobili, ovvero la lealtà, c’è po-
co da insegnare. Anzi, non c’è nulla da insegnare.
Spieghiamo. Ieri si correva la seconda delle tappe
pirenaiche del Tour de France. Il leader della clas-
sifica, il lussemburghese Schleck, prova ad aumen-
tare il vantaggio sul rivale per la vittoria finale, lo
spagnolo Contador. Scatta a un paio di chilometri
dalla cima del Port de Balès, quattro pedalate im-
periose, lui davanti e l’altro subito dietro. La rab-
bia agonistica è tale che l’attrezzo si rompe: la ca-
tena va giù e s’aggroviglia. Schleck scende dalla
bici, non c’è un cane che l’aiuti, smanetta per una
quarantina di secondi, finalmente riparte. Si guar-
da attorno, è da solo. Contador ha profittato della
sua disgrazia per filarsela a tutta, e con lui i miglio-
ri. Il lussemburghese tenta il miracolo del riaggan- [ TECNOLOGIA E POLITICA ]
cio, quasi ci riesce in cima al monte, poi il “treno”
degli avversari non gli lascia scampo.
Arriva al traguardo staccato, adieu alla maglia gial-
la, forse adieu al Tour. Lo spagnolo veste felice le
Noi, gli arabi e la doppia faccia dei media
insegne del primato, bacia le gote delle miss, agi- ALBERTO GALIMBERTI sioni dell’accadimento, attribuendo allo spettatore la facoltà di
ta la mano in segno di saluto verso gli spettatori. parteggiare e giudicare. La cosiddetta filosofia della comparteci-

L
Taluni gli rispondono, ricambiando sorridenti il a rivoluzione informatica sta lentamente alterando pazione dell’opinione e dell’opinione contraria, respiro vitale per
benigno gesto. Nessun cenno d’indignazione da gli ingessati equilibri del mondo arabo, tracciando sol- qualsiasi civiltà democratica.
parte di nessuno, commentatori televisivi compre- chi di potenziale apertura liberale in un campo, quel- Dall’altra parte non accorgersi della pericolosità dei media quan-
si. Nessun sussulto di fronte a una palese sopraf- lo dell’informazione, affezionato fino all’altro ieri alla do assumono le vesti di veicoli d’odio e di proselitismo armato
fazione, a un’evidente ingiustizia, al fragoroso an- pratica dell’ossequio e della piaggeria verso i governi significherebbe adottare uno sguardo eccessivamente ingenuo.
dare in cocci d’un codice etico. Che non è scritto, di turno. Il proliferare dei media satellitari, di Internet e dei nuo- L’informazione come mezzo di efferata propaganda. È successo
ma è come se lo fosse. E però il guaio è che ormai vi social network (non ultimo il lancio di Ikwhanbook.com pro- nei regimi totalitari del novecento, e continua a capitare ora,
si legge poco. A giudicare da questa vicenduola ci- mosso dal movimento conservatore dei Fratelli Musulmani egi- dove sorgono e attecchiscono gruppi estremisti laici e religiosi.
clistica, nulla. ziani) prefigura, fra i tanti, l’emergere di due fenomeni. Basti pensare ad Al-Aqsatv, l’emittente di Hamas che opera e tra-
Da una parte, l’impatto delle moderne forme di comunicazioni smette principalmente dalla Striscia di Gaza. Alla serie per bam-
si staglia come fondamentale elemento di democrazia, di progres- bini intitolata Tomorrow Pioneers nella quale pupazzi rassomi-
[ SVOLTE E RISVOLTE ] so civile e culturale per milioni di persone abituate a pensare, e glianti Topolino e l’Ape Maia indottrinano l’infanzia palestinese
quindi valutare la realtà secondo precetti politici e dettami reli- sull’eroismo della Jihad, sulla missione salvifica che l’Islam de-

Legalità: e Fini giosi imposti coattivamente dall’alto. In passato spesso le aspira-


zioni d’indipendenza e trasparenza evocate da tv locali e regio-
nali arabe hanno dovuto cedere il passo alla violenza e all’omo-
ve compiere per sopraffare Israele e l’Occidente. Strumentalizza-
zione deprecabile perché, all’interno del prolungato conflitto ara-
bo-israeliano, indirizzata a chi per ragioni anagrafiche dovrebbe
ritorna al passato logazione della censura di Stato. Più di una volta le cronache oc-
cidentali hanno assistito sgomente alle notizie di ragazzi arabi uc-
cisi, perché sorpresi da padri a navigare sul sito della BBC o a
essere immune dal veleno della vendetta, e meglio predisposto
a ricercare senza pregiudizi e rancori le vie della riconciliazione.
Mosab Ragab. uno dei fondatori di Ikwhanbook.com, assicura la
ALFIO DOTTORI chattare con altri utenti. L’avvento di Al Jazeera ha rappresenta- volontà di costituire solo una comunità virtuale in grado di ag-
to, almeno inizialmente, una svolta epocale. gregare più contatti per dare voce a idee e proposte alternative al-

L
egalità, tutta legalità, nient’altro che lega- L’emittente qatarense è stata la prima all news capace di rivolger- la guida egiziana di Mubarack. Speriamo sia davvero una pale-
lità. Con questo slogan, stando ai "si dice", si ai paesi arabi seguendo la via dell’imparzialità, mantenendo stra di scambio di opinioni, un luogo di amicizie e non altro. L’e-
Gianfranco Fini si presenterà al colloquio alto il vessillo della rete libera, lontana parente del giornalismo voluzione dei media (ma vale pure per il perfezionamento di
decisivo con Silvio Berlusconi, se mai ci protocollare andato in onda fino a quel momento. Inoltre, ebbe scienza e tecnica) serve a questo. A far progredire lo sviluppo del-
sarà. Il presidente della Camera avrebbe po- un impatto dirompente perché tutti coloro che si sintonizzavano l’uomo. Utilizzati altrimenti, simboleggiano un ulteriore ostaco-
sto questo paletto come irrinunciabile per continuare su Al Jazeera potevano recepire la singola notizia, scevra da cen- lo che aiuta ben poco gli sforzi di chi a livello politico, associa-
a far navigare il Pdl su una rotta tracciata d’intesa con sure o coloriture ideologiche. L’evento, infatti, in ottemperanza a tivo e culturale si prodiga per far prevalere le ragioni del dialo-
il Cavaliere. A parte che parlare di legalità nel partito una precisa linea editoriale era proposto affiancato da due ver- go su quelle dello scontro.
di maggioranza relativa al tempo di Cesare (chiunque
esso sia) suona vagamente umoristico, quella di Fini
sembra l’ennesima svolta dell’ex leader della ex An.
Una svolta che riporta a un passato giustizialista, do-
po una lunga epopea segnata dal garantismo e culmi- [dalla prima pagina ]
nata con l’intesa politica tra Gianfranco e Silvio.
All’epoca di Tangentopoli, infatti, il Msi guidato da Fi-
ni era uno dei partiti più giustizialisti in circolazione. Silvio Cesare fra... sere disposto a correre anche la staffetta (tant’è che ha ragionato
con Bersani nei corridoi segreti di Montecitorio). Di questo passo
I suoi militanti ed esponenti erano in prima fila nelle va a finire che persino il Pd dei mille dottor tentenna l’uno contro
manifestazioni a sostegno del pool di Milano e molti (...) Il gioco è sottile e affilato proprio come la lama di un pugnale. l’altro cordialmente armati potrebbe piantarla di inseguire farfal-
di loro brandivano manette e sfoggiavano magliette che Poi i congiurati quanti sono? Se Bruto bivaccasse nel palazzo del le sotto l’arco di Tito e unirsi per assestare la spallata, salvo poi ri-
inneggiavano ad Antonio Di Pietro. Una scelta che giovò Quirinale? Se dopo le dimissioni del governo, tappa ineludibile prendere la costruzione della Torre di Babele.
molto al Msi che raggiunse punte di consenso mai toc- sulla strada del voto, Napolitano cercasse altre strade? Il punto è Per il Cavaliere, tanto per restare in argomento, visto il viziaccio
cato prima che consentirono a Fini di sfiorare l’elezio- proprio questo. Di chi può fidarsi Berlusconi per realizzare una delle battute su Rosy Bindi, ci vorrebbero delle idee belle ma an-
ne al sindaco di Roma. Poi, dopo l’accordo con il Ca- "fase due" della sua attuale epopea politica? Di Fini neppure a par- che intelligenti,
valiere , l’attuale presidente della Camera si spostò su larne. Casini sembra infischiarsene di vedere macellato il vitello La situazione dell’Italia e degli italiani richiedono governabilità
posizioni garantiste, prima della svolta di questi gior- grasso (con grande sollievo del solito Giuliano Ferrara). Con Tre- e scelte adeguate ai tempi. Che non sono più neppure quelli dei
ni. I suoi ex colonnelli, da La Russa a Gasparri non lo monti il clima è più sudamericano (nel senso della meteorologia motti andreottiani. Non è il momento in cui è meglio tirare a cam-
hanno però seguito e sono rimasti dall’altra parte. Quel- di questi giorni) che non aderente a questo luglio italiano. L’Um- pare. In questo senso, magari, ci vorrebbe davvero un Cesare.
la dei garantisti, cos’avevate capito? berto freme. Per toccare il traguardo del federalismo potrebbe es- Francesco Angelini

Direttore responsabile: 21 - Tel. 0341.357.411 - Fax 0341.368.547 SONDRIO - Via N. Sauro, 13 - Tel. 0342.535.511 - Fax Lecco e Sondrio: sportello 9-12.30 e 14.00-18 - Agenzia di Varese: sportello 9-21.00; sabato 9-
GIORGIO GANDOLA 0342.535.553 VARESE - Via Carrobbio, 1 - Tel. 0332.836.611 - Fax 0332.836688 CANTU’ - Via 12.30 - Agenzia di Cantù: 14-18
E. Brambilla, 14 - Tel. 031.704.180 - Fax 031.715.727 E-MAIL: laprovincia@laprovincia.it SERVIZIO TELEFONICO NECROLOGIE: lunedì-venerdì 8.30-12.30 14.30-21.30; sabato 8.30-
Vicedirettore: BRUNO PROFAZIO
ABBONAMENTI Orario sportello Como, via P. Paoli, 21, dal lunedì al venerdì: 9-12.30. Telefono 12.30; 17.30-21.30, domenica e festivi 17-21.30 - Como: tel. 031.582.222 - fax 031.582.233 -
Responsabili di edizione: VITTORIO COLOMBO (Varese); ERNESTO GALIGANI (Lecco)
SIMONE CASIRAGHI (Sondrio). 031.582.333 - Fax 031.582.471. Abbonamenti Italia (consegna mezzo Posta) - Annuale 7 numeri € Lecco: tel. 0341.357.401 - fax 0341.364.339 - Sondrio: tel. 0342.200.382 - fax 0342.573.063; fax
265,00 Annuale 6 numeri (a scelta senza domenica o senza lunedì) € 240,00 - Semestrale 7 nume- 031.582.233 - Varese: tel. 0332.836.666 - fax 0332.836.683
CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Presidente: Massimo Caspani; Vicepresidente: Emilio ri € 147,00 - Semestrale 6 numeri € 128,00 - Trimestrale 7 numeri € 78,00 - Trimestrale 6 numeri € Per la pubblicità nazionale: OPQ S.r.l. via G.B. Pirelli, 30 - 20124 Milano - Tel. 02.66.99.25.11 - Fax
Zanetti; Consigliere delegato: Massimo Cincera; Consiglieri: Lucio Carminati, Antonio Colombo, 69,00 - C.C.P. 297226 - Canton Ticino Fr.sv 3,00 - Arretrati Italia: prezzo doppio 02.66.99.25.20 - 02.66.99.25.30
Maurizio Crippa, Paolo De Santis, Piero Fiocchi, Luciano Guggiari, Leo Miglio, Emilio Moreschi, Giu-
lia Pusterla, Renato Sozzani. PUBBLICITÀ: LA PROVINCIA ESSEPIEMME PUBBLICITÀ - Ag. di COMO: Via P. Paoli, 21 - Tel. Privacy: Il responsabile per il trattamento dei dati raccolti in banche dati di uso redazionale è il
031.582.211 - Ag. di LECCO: Via Raffaello, 21 - Tel.0341.357.400 - Ag. di CANTU’: Via Ettore Bram- Direttore Responsabile Giorgio Gandola. Per l’esercizio dei diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs.
LA PROVINCIA S.p.A. Editoriale Via P. Paoli, 21 - 22100 Como - Tel. 031.582.311 - Fax billa, 14 - Tel. 031.716.924 - Ag. di SONDRIO: Via Nazario Sauro, 13 - Tel. 0342.200.380 Ag. di
031.505.003 196/2003 privacy@laprovincia.it - fax 031.507.985
VARESE: Via Carrobbio, 1 - Tel. 0332.239.855
CENTRO STAMPA - CSQ Via dell’Industria, 6 Erbusco (BS) IL GIORNALE SI RISERVA DI RIFIUTARE QUALSIASI INSERZIONE REGISTRAZIONE TRIBUNALE DI COMO N° 3/49 DEL 2-2-1949 - Certificato ADS n° 6.660 del
REDAZIONI - COMO - Via P. Paoli, 21 - Tel. 031.582.311 - Fax 031.505.003 LECCO - Via Raffaello, ORARI - Agenzia di Como: sportello 8.30-12.30 e 14.30-18.30; sabato: 8.30-12.30 - Agenzie di 01-12-2009 - La tiratura di lunedì 19 luglio 2010 è stata di 47.259 copie
▼ ▼ 8
L’ECONOMIA
Irlanda, segno rosso Budapest non risparmia
Moody’s ha tagliato il rating sul debito Borsa ungherese giù dopo l’interruzione
sovrano dell’Irlanda a ’Aa2’da ’Aa1’per il delle trattative con l’Fmi e l’Ue per un
Peggioramento delle finanze pubbliche; programma di finanziamento. Ma il
la debolezza delle prospettive di crescita governo di Budapest ha comunque
del Paese; le negative condizioni delle ribadito di non esser disposto a mettere
banche. in campo misure di austerity.
MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010

Ftse Mib 20.117,54 -0,22 % Bot a 12 mesi 99,56 -0,01 % 1 euro 1,2957 Dollari Parigi -0,40 % N.Y. Dow Jones 0,60 %
Ftse Italia All Share 20.617,63 -0,22 % Bot a 6 mesi 99,42 +0,00 % 1 euro 112,84 Yen Francoforte -0,52 % N.Y. Nasdaq 0,88 %
Ftse Italia Star 10.540,81 -0,32 % Bot a 3 mesi 99,28 +0,00 % 1 euro 0,84830 Sterline Zurigo -0,45 % Tokyo borsa chiusa
Ftse Italia Mid Cap 22.721,75 -0,71 % Cct a 7 mesi 99,16 +0,00 % 1 euro 1,3640 Franchi svizzeri Londra -0,20 % Hong Kong -0,79 %

[ IL CASO ]
accade
anche questo Una "Pomigliano"
[ALIMENTARE ] anche in Francia
La ricotta di bufala Oggi il referendum
conquista la Dop
La «Ricotta di Bufala Campana» ha con-
alla General Motors
quistato per l’Italia una nuova Denomi-
nazione d’origine protetta (Dop) contro PARIGI Anche la Francia ha la sua Po-
imitazioni e falsi in Europa. Bruxelles, in- migliano: più di mille operai di uno sta-
fatti, ha dato il via libera definitivo all’i- bilimento di General Motors sono infat-
scrizione nel Registro europeo delle De- ti stati chiamati al voto per decidere se
nominazioni d’origine e Indicazioni geo- rinunciare ad alcuni diritti acquisiti in
grafiche protette (Dop e Igp). La zone di anni di lotte operaie e sindacali o rischia-
produzione interessa numerose provin- re di perdere il proprio posto di lavo-
ce situate nelle Regioni Campania, La- ro.
zio, Puglia e Molise. C’è attesa nel paese transalpino per l’e-
sito del referendum dei 1.150 dipenden-
[ GRUPPO CARIPARMA] ti dello stabilimento General Motors di
Strasburgo, ancora di proprietà della so-
[ IPOTESI DI TRUFFA ] Plafond di 270 milioni cietà incaricata di liquidare gli asset del-
la "vecchia Gm" che ieri sono stati chia-
per aiutare le Pmi mati ad esprimersi su una proposta di

Viaggi del Ventaglio, Il Gruppo Cariparma stanzia un plafond


di oltre 270 milioni di euro per le pmi ita-
liane con fatturato inferiore ai 2,5 milio-
acquisizione da parte di GM Company’
la nuova direzione, che prevede un rein-
tegro al prezzo simbolico di 1 euro, in
cambio di un taglio dei costi di produ-

fallimento annunciato
ni. Obiettivo Fiducia è il nome del proget- zione del 10%, da ottenere attraverso
to e saranno oltre 7.500 le aziende clien- una serie di rinunce da parte dei lavo-
ti del Gruppo a beneficiarne, senza di- ratori: un copione che ricorda quello del-
stinzione tra settori di attività. Il sostegno lo stabilimento Fiat di Pomigliano D’Ar-
si articola in finanziamenti a medio ter- co.
Il piano, che per entrare in vigore dovrà
Inserita nella "black list" nel 2005, la società ha continuato mine con piani di ammortamento mensi-
li e/o trimestrali, oppure in linee di cre- ottenere l’avallo dei quattro principali
a vendere i pacchetti vacanza fino a poco tempo fa dito nella forma di anticipo su presenta-
zioni di portafoglio salvo buon fine.
sindacati del sito, specializzato nella pro-
duzione di cambi per auto, propone agli
operai di scongiurare il rischio deloca-
MILANO Piovono denunce di turisti beffati sui tavoli E proprio in ambienti vicini alla Commissione viene ricor- [ L’ACCORDO ] lizzazione «facendo uno sforzo per ri-
della Procura di Milano. Il crac de I Viaggi del Ventaglio sta dato nuovamente come l’Autorità dei mercati abbia sem- durre la differenza rispetto ai costi pra-
scatenando l’ira dei clienti che avevano prenotato nei me- pre vigilato su I Viaggi del Ventaglio. Non a caso la società Con Alitalia si concilia ticati in Messico», dove c’è un altro sta-
si scorsi le proprie vacanze e spingendo al contrattacco le era nella cosiddetta "black list" già dal 2005. Segno dunque bilimento simile, accettando un conge-
associazioni dei consumatori che chiedono interventi nor- che il mercato era stato da tempo pre-allertato sulle con- senza pagare un euro lamento dei salari per quest’anno e il
mativi a tutela di quei viaggiatori che si sono ritrovati col dizioni di crisi dell’azienda. prossimo, e rinunciando a sei giorni di
cerino in mano, oltrechè indagini più approfondite da par- A scendere in campo c’è poi il segretario nazionale dell’A- Alitalia e 12 associazioni di Consumato- ferie retribuite e ai bonus di produzio-
te della magistratura. Il tutto mentre gli inquirenti, in pri- diconsum, Pietro Giordano, che propone la realizzazione ri hanno firmato oggi il Regolamento di ne, come ha spiegato un portavoce del
mis il Pm Luigi Orsi, sono al lavoro per valutare se ci so- di un fondo di garanzia a tutela dei viaggiatori gestito dal- conciliazione paritetica che consente di colosso di Detroit, il cui 60% è di pro-
no eventuali profili penali relativi al fallimento del tour ope- l’Antitrust. Secondo Giordano si potrebbe realizzare un risolvere in via extragiudiziale le contro- prietà del Governo.
rator, dichiarato in dissesto dal Tribunale fallimentare di «fondo paritetico alimentato con le multe comminate dal- versie tra azienda e consumatori, attra- L’azienda, in cambio, si impegnerebbe
Milano la scorsa settimana per un buco da 200 milioni di l’Antitrust nei confronti delle agenzie di viaggio e dei tour verso una Commissione di conciliazione a non ridurre il numero dei dipendenti,
euro. operator e da quote, anche minime - 1 euro -, a carico di tut- gratuita, istituita e gestita congiuntamen- con la sola eccezione delle 198 uscite
Ma non basta. A mantenere alto il livello d’allerta sulla te le aziende per ogni pacchetto viaggio venduto, compre- te da associazioni firmatarie e azienda. volontarie previste entro la fine del 2010,
società fondata da Bruno Colombo nel 1976 sono anche i si quelli messi in vendita dalle aziende on-line». Sarà possibile ricorrere alla procedura e a mantenere i salari al livello attuale.
consumatori con Codacons e Adiconsum in prima linea. Per I Viaggi del Ventaglio è stato dichiarato il fallimento gio- di conciliazione per le controversie re- Alcuni sindacati hanno fatto sapere che
Proprio quest’ultima ha presentato un esposto alle Procu- vedì scorso, dopo che il commissario giudiziale Giusep- lative a viaggi effettuati a partire dal pri- sottoscriveranno l’accordo solo se nella
re di Roma e Milano, chiedendo alla magistratura di in- pe Verna aveva respinto l’ipotesi di concordato preventi- mo luglio 2010. Il Regolamento è uno de- votazione di oggi si otterrà almeno «il
dagare a fondo ed accertare le responsabilità e gli even- vo, con una relazione nella quale sottolineava la preva- gli elementi chiave del verbale di intesa 60% di pareri positivi» dei dipendenti.
tuali profili penali connessi, come quello di concorso in lenza degli interessi dei creditori. «Al mercato - scriveva firmato il 5 luglio che prevede, oltre al- Tra i lavoratori sembra comunque pre-
truffa aggravata. Nel mirino dell’associazione, oltre agli am- il commissario in un documento del 5 luglio scorso - va re- la Conciliazione, anche la definizione en- valere il sì. «Meglio una riduzione del-
ministratori della società, anche le singole agenzie di viag- stituita solo l’impresa capace di creare nuova ricchezza». tro l’anno di una Carta dei servizi e l’im- la nostra remunerazione e dei nostri di-
gio, il liquidatore, il curatore fallimentare che avrebbero do- Riguardo al futuro della società, inoltre, il commissario pegno a una compiuta informazione ai ritti acquisiti che la prospettiva di una
vuto sospendere tempo fa la vendita dei prodotti del tour faceva riferimento a «una tendenza al peggioramento del- passeggeri in ordine ai loro diritti. chiusura dello stabilimento e la perdita
operator, e la Consob. la performance economica». del lavoro», dicono diversi operai.

[ MANCA L’INTESA ] [ ACCORDO DA 805 MILIONI ]

Telecom, dopo lo sciopero Capitan Findus ora parlerà inglese


si tratta sui licenziamenti La Findus Italia ceduta al colosso britannico dei surgelati Birds Eye Iglo
ROMA Ieri scioperi in tre regioni. cora completare, con altre 2.300 usci- MILANO Riassetto nei bastoncini di pe- Amore, assieme allo stabilimento di Ci-
E oggi, sul nodo della procedura per te, la riduzione di personale prevista sce all’italiana, con la cessione di Capitan sterna di Latina. Nella cessione sono coin-
3.700 licenziamenti avviata da Tele- dal precedente piano. Confronto non Findus e dell’intera Findus Italia al colos- volti circa 650 dipendenti, occupati in at-
com Italia a inizio luglio e poi con- facile: nonostante i segnali di ottimi- so britannico dei surgelati Birds Eye Iglo tività che hanno generato vendite per 462
gelata, si torna ad un tavolo al mi- smo arrivati dalla prima riunione la per 805 milioni di euro. A vendere è Uni- milioni di euro nel 2009.
nistero per cercare una intesa a tre, scorsa settimana, ed un clima più se- lever, multinazionale anglo-olandese con Birds Eye Iglo ha a sua volta una storia
governo, azienda e sindacati. Dieci reno per la «tregua» concessa dall’a- interessi che spaziano dall’alimentazio- che muove dai bastoncini di pesce (oltre
giorni per trovare un accordo sull’u- zienda, la possibilità di raggiungere ne, ai prodotti per l’igiene e la casa; dai Manica si chiamano anche ’fish finger’,
scita dall’azienda di 3.700 dipenden- una intesa non appare ancora vicina. saponi Dove, al tè Lipton. letteralmente ’dita di pescè). Fino a quat-
ti prevista entro giugno 2011, prima I dipendenti di Telecom Italia si so- Con i bastoncini Findus, i tranci di mer- tro anni fa faceva capo alla stessa Unile-
tranche dei 4.500 tagli previsti dal no fermati per quattro ore, ieri in tre luzzo impanato e surgelato, tanto noti ai ver, che al momento di cedere le proprie
piano 2010-2012 dell’azienda guida- regioni: Piemonte, Liguria e Tosca- ragazzini cresciuti nell’era della tivù, pas- attività nei surgelati ai fondi di private
ta da Franco Bernabè. Un numero na. Ed il 23 luglio si replica in Um- sano di mano i marchi più giovani, e dal equity Permira escluse l’unità italiana, al-
che sale a 6.800 tagli complessivi bria, anche qui con quattro ore di battage altrettanto vivace, dei Sofficini, l’epoca più vicina ad altri business del co-
considerando che l’azienda deve an- stop. dei 4 Salti in Padella e delle zuppe That’s losso nei beni di consumo.
LA PROVINCIA
MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010
[LECCO ECONOMIA 9 ]
[ LECCO: RINVIATA LA SEDUTA DEL CONSIGLIO ] [ CONFINDUSTRIA ]

Camera di commercio, è in arrivo Il modello Toyota


Un’organizzazione
una "sforbiciata" dei seggi in giunta per risparmiare
Il taglio contenuto nella manovra finanziaria: da 7 si passerebbe a 4 componenti sui costi produttivi
LECCO Slitta al 2 agosto il primo con- a presentare ricorsi e azioni politi- comporterebbe un esborso econo- LECCO (gl.riv.) Si chiama metodolo-
siglio camerale della Camera di commer- che contro questa decisione e sta micamente sconveniente. Comun- gia Lean e si tratta di un modo intuiti-
cio di Lecco che si sarebbe dovuto svol- già pensando a soluzioni alternati- que sia, in via prudenziale, il 2 ago- vo di mettere ordine, consentendo alle
gere ieri alla Casa dell’Economia di via ve alla riduzione delle cariche in sto saranno eletti solo 4 nuovi imprese di adottare una metodologia
Tonale per eleggere i sette membri del- Giunta. La proposta potrebbe esse- membri di Giunta, con la speranza veloce e snella. La novità verrà lancia-
la Giunta e il nuovo vice presidente del- re quella di mantenere le sette ca- che la questione si possa risolvere ta da Confindustria Lecco giovedì alle
la Cciaa. riche di Giunta con una riduzio- con la successiva integrazione de- 16, 30 in via Caprera, in occasione di
Il neo eletto presidente Vico Valassi (in ne generale del gettone di presen- gli altri tre membri, interessati non un appuntamento dedicato all’innova-
carica dal 25 giugno) ha inviato una let- za (che equivale circa a 1.500 euro tanto al gettone di presenza, quan- zione organizzativa, e si tratta della di-
tera ai 22 consiglieri della Camera di annui). Inoltre Unioncamere ha già to a una posizione di peso politico scesa in campo della metodologia ’lean’
Commercio proponendo di posticipare Camera di commercio evidenziato che la modifica di tut- nelle decisioni che riguardano il una strada obbligata per arrivare al tra-
la seduta al due agosto, quando la Finan- ti i consigli camerali dello Stivale futuro industriale del territorio. guardo dell’ottimizzazione dei proces-
ziaria, che il 30 luglio potrebbe ottenere si produttivi.
la fiducia della Camera, entrerà in vigo- Lean manufacturing significa “produ-
re. Questo perché tra i tagli previsti dal- I SINDACATI IN STAZIONE A LECCO zione snella”, ed è universalmente co-
la manovra di Tremonti compare anche nosciuta come “modello Toyota”. Oggi
la sforbiciata dei consigli di amministra- questa metodologia è tornata alla ribal-
zione degli enti locali, fra cui anche il ta anche tra le aziende lecchesi per l’at-
taglio dei componenti della Giunta ca- tenzione all’eliminazione degli sprechi
merale di tutte le Camere di Commercio in azienda.
italiane. In questo momento la filosofia ’lean’ è
Attualmente la manovra ha già ottenu- il progetto d’inter-
to l’ok del Senato e per entrare in vigo- vento più gettona-
re deve solo ottenere la fiducia della Ca- to tra le imprese
mera. Se la Finanziaria venisse appro- della meccanica. La
vata così com’è i membri di Giunta pas- Non a caso Confin- produzione
serebbero da sette a quattro. Questo si- dustria ha deciso snella è stata
gnificherebbe riaprire il balletto delle ca- di proporre un in-
riche, poiché ogni associazione presen- contro a favore del- la carta
te in Consiglio vorrebbe avere peso po- le aziende associa- vincente dei
litico e quindi ottenere una carica di ri- te del gruppo mec- giapponesi
lievo all’interno della Camera di Com- canico in cui gli
mercio. A Valassi spetterà il compito di imprenditori
non scontentare nessuno e allo stesso avranno la possibi-
tempo di costruire un equilibrio che per- lità di apprendere la gestione dei pro-
metta alla macchina camerale di lavora- cessi di valore; come realizzare la lean
re con stabilità ed efficienza nei prossi- manufacturing, il just in time e il man-
mi cinque anni, e c’è da scommettere che tenimento della produttività totale.
la sua non sarà un’impresa semplice. In tempi di crisi la ’lean’ è una scelta
Nell’attesa che il testo della Finanziaria obbligata che presuppone un cambio
venga definitivamente licenziato dalle culturale più che di metodologia. La
Camere – e non ci sono molte probabi- collaudata metodologia implica un in-
lità che i tagli camerali vengano rispar- tervento radicale, per cui l’imprendito-
miati – in Camera di Commercio si ri- re deve mettersi in discussione più di
parte con il “gioco delle sedie”. Tre dei
quattro componenti di Giunta sono co-
La protesta contro i tagli nei trasporti quanto uno possa immaginare, renden-
dosi disponibile a una scelta strategica
mandati: una poltrona spetta all’agricol- (gl.riv.) «La cricca non usa il tram», è stato co- meno per i comuni e 45 milioni in meno per se vuole vincere la sfida della compe-
tura, cioè a Costante Arosio; una al com- sì ribattezzato il moto di protesta di dipenden- le province) e altri 279 milioni verranno de- titività. Nel corso dell’incontro “La me-
mercio, e quindi al leader della Conf- ti delle Fs e del trasporto pubblico locale che curtati nel 2012 – spiega Giorgio Carnicella todologia Lean applicata alla produzio-
commercio di Lecco Peppino Ciresa; una ieri mattina hanno distribuito duemila volan- della Cgil – Questo significa che le corse degli ne e la sua estensione alla progettazio-
all’artigianato, quindi al numero uno del- tini ai pendolari che si trovavano in stazione autobus dovranno essere ridotte. Si stima che ne” saranno approfonditi gli aspetti del-
la Confartigianato Arnaldo Redaelli; a Lecco. Hanno manifestato contro i tagli im- in Lombardia sarà necessario ridurre di 49 la metodologia fornendo elementi teo-
mentre per l’ultima sedia vacante ci so- posti dalla manovra finanziaria del Gover- milioni di chilometri le corse urbane, e di cir- rici ed esempi di casi pratici. Verranno
no ben tre pretendenti, cioè Api, Com- no che se venisse approvata taglierà i finan- ca un milione di chilometri quelle extraurba- inoltre presentate due pubblicazioni ri-
pagnia delle Opere e Confindustria. E’ ziamenti al trasporto pubblico locale. ne. L’effetto sarà quello di stravolgere la con- guardanti l’applicazione della lean nel-
possibile che per non scontentare nes- Fino a oggi lo Stato erogava annualmente al- tinuità del servizio e inoltre i tagli si abbatte- le Piccole e medie imprese e l’estensio-
suno si aprano dei meccanismo di com- la Regione Lombardia circa un milione di eu- ranno sui treni, che saranno ridotti». ne della metodologia dalla produzione
pensazione attraverso la successiva spar- ro per il trasporto pubblico locale, ma la nuo- Il servizio di trasporto è coperto per il 65% da alla progettazione. «La lean è un fatto-
tizione delle cariche per la presidenza va finanziaria prevede una riduzione del 30% risorse pubbliche e per il restante 35% dagli re culturale – spiegano da Confindu-
di LarioDesk, e la direzione dei distret- delle sostegni statali: «Ciò significa che il set- introiti delle tariffe. Ma la manovra potrebbe stria -, una filosofia e una scelta strate-
ti Tessile e Metalmeccanico. tore trasporti subirà un taglio di 314 milioni modificare questo equilibrio, facendo pesare gica: attraverso cultura, approcci strut-
Ma ogni previsione potrebbe venire di euro nel 2011 (di cui 100 milioni di euro in sulle tasche dei pendolari i tagli statali. turati e tecnici è possibile ottenere ri-
smentita. Infatti Unioncamere è pronta sultati concreti».

[ OGGI INCONTRO SULLA CASSA INTEGRAZIONE ]

"Aida": trattative con la "Mitsubishi"


Il colosso giapponese è interessato ad insediarvi un’unità di taglio dei metalli
CALOLZIOCORTE (gl.riv.) rea produttiva, che compren- presse allo stabilimento di pensione.
Sono ore decisive per il futu- de 54 lavoratori, è stata bloc- Calolziocorte è stata total- La speranza è che l’azienda
ro della Aida Europe, ex cata e le maestranze da quat- mente bloccata e tutti gli or- presenti al sindacato delle no-
Manzoni Presse, di Calolzio- tro mesi sono in cassa inte- dini dirottati e concentrati vità sulle trattative di vendi-
corte. grazione straordi- sullo stabilimento bresciano ta o affitto di ramo d’azienda
All’azienda di cor- naria a zero ore. del gruppo. a un nuovo gruppo industria-
so Europa gli inter- I lavoratori tengono Con ogni probabilità l’inten- le. Sembrerebbe infatti che
ruttori delle linee Dei 120 le dita incrociate e zione dell’azienda sarà quel- Aida abbia avviato una serie L’Aida di Calolziocorte
produttive su cui si dipendenti sperano che il sin- la di cambiare la ragione d’u- di trattative con Mitsubishi
costruivano le pres- della fabbrica dacato, dopo l’in- so della cassa integrazione, che a Lecco avrebbe intenzio-
se industriali sono contro con l’azien- non più per crisi aziendale, ne di realizzare un centro per serbo sulle strategie industria- Cgil – ma finché l’azienda
abbassati da quat- di Calolzio ne da che si svolgerà ma per cessazione di attività. la costruzione di macchine li. «Se un nuovo gruppo in- non confermerà la presenza
tro mesi e da allora sono rimasti domani, possa co- Tale richiesta, che dovrà es- industriali per il taglio a get- dustriale avesse intenzione di eventuali interessamenti
la fabbrica ha smes- in forza 66 municare loro buo- sere approvata dal ministe- to d’acqua dei metalli, rispon- di subentrare a Calolziocorte le maestranze rimangono nel
so di produrre. Dei ne notizie. L’incon- ro del Lavoro, permetterebbe dendo all’esigenza di proces- sarebbe possibile avviare un limbo. La speranza di tutti -
120 dipendenti ne tro servirà a fare il ai lavoratori di sfruttare, ol- si di produzione industriale percorso di riqualificazione continua il sindacalista - è
sono rimasti in for- punto sull’uso del- tre agli attuali sei mesi di cas- a basso impatto ambientale. per i dipendenti, avvalendo- che si riesca a trovare una so-
za 66: alcuni impiegati che la cassa integrazione, che a sa integrazione, altri due an- Al momento non esiste alcu- si anche dei finanziamenti luzione che garantisca la con-
cercano di portare a casa or- quanto pare viene usata a pie- ni di cigs e questo consenti- na conferma della buona riu- per la formazioni garantiti da tinuità occupazionale e pro-
dini, qualche tecnico e il per- ne mani dal momento che rebbe ad alcuni lavoratori di scita delle trattative e l’azien- Provincia e Regione – dice duttiva dello stabilimento di
sonale di assistenza. Tutta l’a- l’attività di produzione di raggiungere i requisiti per la da mantiene il più stretto ri- Domenico Alvaro della Fiom Calolziocorte».
LA PROVINCIA
10 MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010

[soldi&famiglia]
a cura di Simone Casiraghi - s.casiraghi@laprovincia.it

[le novità]
Polizze e rc auto
nuove regole
per le vendite REGOLE NUOVE
Per assicurazioni e intermediari scat-
Dal 15 luglio sono entrate in vigore le norme sulla cessione a di- tano i cambiamenti che ora li obbliga-
no ad un comportamento di maggiore
stanza dei contratti, valide sia per il ramo danni o per vita trasparenza nei confronti dei consuma-
Obbligatoria più trasparenza nei rapporti via Internet o al telefono tori quando vendono loro i contratti.

Tempi duri per le compagnie assicu- debitamente firmato. Il diritto di recesso dal
rative. La prima stangata arriva dalla ma- contratto negoziato a distanza può comun-
novra correttiva dei conti pubblici, dove que essere esercitato nei 14 giorni succes-
il governo mette di nuovo mano alla stan- sivi alla sottoscrizione. Con riferimento al-
gata fiscale sulle assicurazioni e con il l’Rc auto si precisa che il contrassegno e il
maxiemendamento definitivo su cui è sta- certificato assicurativo devono pervenire
ta posta la fiducia ricambia ancora il testo all’assicurato entro cinque giorni dal paga-
della norma alleggerendo leggermente la mento. Nel frattempo il cliente può circo-
stretta per le compagnie di assicurazione lare con la quietanza di pagamento o con
rispetto al testo della commissione Bilan- la dichiarazione rilasciata dall’impresa o
cio. Rimane la tassa sulle riserve assicura- con la ricevuta del pagamento. NOVITÀ PER LE VENDITE
tive del ramo vita, ma alleggerita rispetto ai Le sanzioni previste in caso di mancata os- Cambiano le regole per i contratti ven-
propositi iniziali e diventa variabile: paghe- servanza da parte della compagnia assicu- duti via Internet o al telefono. Un com-
ranno di più le imprese che attualmente ratrice, eventualmente segnalata dagli stes- parto che interessa sempre più clienti
hanno la maggior quota di redditi esenti fi- si utenti-potenziali clienti, potranno arriva- che decidono di assicurarsi on line per
scalmente. L’obiettivo dell’esecutivo resta re fino a 5 milioni di euro. le tariffe più vantaggiose.
quello di realizzare un gettito di circa 230
milioni di euro. Inoltre, la stretta potrà es-
sere rivista e rimodulta dal ministero del-
l’Economia a partire dall’esercizio d’impo-
sta 2014.
Ora scattano anche le nuove regole per le
vendite a distanza, vendite al telefono o con-
tratti via internet. Tempo scaduto, infatti,
per le compagnie assicurative: dal 15 luglio
sono entrate in vigore le nuove regole sul-
la vendita delle polizze a distanza dell’Rc
auto o di altri prodotti. Così come è stato
deliberato nel regolamento Isvap n. 34 del LE NOVITA’
19 marzo, pubblicato il 6 aprile 2010 sulla Le nuove norme prevedono due gran-
Gazzetta Ufficiale, valido sia per il ramo di novità: addetti al call center più pre-
danni che per quello vita. parati in relazione con il cliente e lo
Le assicurazioni e gli intermediari hanno stop ai filtri telefonici o telematici con-
quindi avuto tre mesi di tempo per adeguar- tro i clienti più rischiosi.
si a questi cambiamenti che ora li obbliga-
no ad un comportamento di maggiore tra-
sparenza nei confronti dei consumatori
quando vendono loro i contratti via Inter-
net o al telefono. Un comparto che interes-
sa sempre più clienti che decide di assicu-
rarsi on line per le tariffe più vantaggiose.
In particolare, le norme prevedono due
grandi novità: addetti al call center più pre-
parati e lo stop ai filtri telefonici o telema-
tici contro i clienti più rischiosi. Per quan-
to riguarda gli operatori, l’Isvap ha obbliga- SOCIETÀ PIÙ CONTROLLATE
to le compagnie ad una maggiore compe- Per quanto riguarda gli operatori, l’I-
tenza. Gli addetti devono fornire il proprio svap ha obbligato le compagnie ad una
codice identificativo, dare le informazioni maggiore competenza. Gli addetti de-
in modo chiaro e puntuale, possedere ade- vono fornire il proprio codice identifi-
guate conoscenze professionali e seguire cativo per poter essere riconosciuti.
dei corsi di aggiornamento periodici. Ed an-
che se il call center è in outsourcing, l’im-
presa deve ora assumersi la piena respon-
sabilità per l’operato degli addetti, nomi-
nando al proprio interno un responsabile
al quale il cliente possa rivolgersi. Capito-
lo a parte per la selezione degli assicurati.
[immobili & fisco]
Il regolamento precisa che alle imprese è
vietato discriminare i clienti in funzione
dei parametri di rischio, con filtri telefoni-
ci o informatici. Non potrà, quindi, più ca-
pitare che non si possa contattare un nu-
Manovra, così si sanano le variazioni catastali
mero verde da una certa provincia del Sud Tra le varie misure adottate dalla manovra 2010 vi atti che è stato modificato con l’aggiunta del tastalmente in regola significa, infatti, possede-
perché fa parte di una tipologia di rischio nel contrasto all’evasione fiscale e contributi- Quadro D riguardante i «Dati degli immobili» re un bene che non potrà mai più essere mes-
elevata. va emerge la nuova serie di ostacoli alla com- e il nuovo modello Cdc che dovrà essere utiliz- se sul mercato, a meno di non procedere con la
L’Isvap ha anche vietato il collocamento di merciabilità dei fabbricati non in regola, vale a zato per la comunicazione dei dati catastali re- sua regolarizzazione. E per quanto si trovasse-
contratti di assicurazioni senza il preventi- dire gli immobili mai denunciati al Catasto o lativi a beni immobili oggetto di cessione, riso- ro in questa situazione ecco le indicazioni da
vo consenso del cliente, come nei casi di quelli che con il tempo hanno subito variazio- luzione e proroga di contratti di locazione o af- seguire, disposte dall’Agenzia del Territorio che
polizze incluse in prodotti o servizi di al- ni mai comunicate. Dal 1° luglio è infatti cam- fitto già registrati. In altre parole, senza compi- ha emanato la circolare 2/2010. In presenza
tro genere, offerti tramite generiche telefo- biato tutto, diventando obbligatorio indicare i lare i modelli sarà impossibile registrare qua- di difformità di scarsa rilevanza tra lo stato di
nate promozionali. riferimenti catastali dei beni immobili nazio- lunque tipo di atto, dal momento che prima del- fatto di un immobile e la sua configurazione ca-
Un meccanismo usato soprattutto nella ven- nali, contestualmente alla richiesta di registra- la stipula il notaio è tenuto a verificare se la tastale (spostamenti di porte, tramezzi ecc.) non
dita di biglietti e nei finanziamenti. zione dei contratti. Adempimenti che possono piantina catastale presentata dal proprietario è obbligatorio presentare la dichiarazione di va-
È previsto, inoltre, il diritto a ricevere su essere assolti grazie ai due nuovi documenti di casa corrisponda realmente a quella in pos- riazione in catasto. Dato che gli interventi non
carta o formato elettronico il fascicolo infor- approvati dall’Agenzia delle Entrate: la versio- sesso dell’Anagrafe Immobiliare Integrata. Es- vanno ad intaccare la rendita, basterà rilascia-
mativo prima della conclusione del con- ne del modello 69 per la registrazione dei nuo- sere proprietari di un immobile che non è ca- re l’attestazione di conformità dell’immobile.
tratto cosicche’ il cliente possa restituirlo
LA PROVINCIA 11
LEAZIONI
AZIONI VALORE QUANTITÀ VAR % VAR % MIN MAX. PREZZO AZIONI VALORE QUANTITÀ VAR % VAR % MIN MAX. PREZZO
AZIONI VALORE
EURO
QUANTITÀ
TRATTATA
VAR % VAR %
ANNUA
MIN
ANNUO
MAX.
ANNUO
PREZZO
RIF. EURO TRATTATA ANNUA ANNUO ANNUO RIF. EURO TRATTATA ANNUA ANNUO ANNUO RIF. TITOLI DI STATO
PREZZO ULT. PREZZO PREC.

[A] ERG 10,1064 189659 -0,92 3,90 9,0891 10,7763 10,1100 MUNICH RE 104,8000 0 0,00 -4,54 98,7933 122,8500 104,8000 [ BOT ]
ERG RENEW 0,8136 12006 -1,98 24,54 0,6533 0,9781 0,8120 MUTUIONLINE 5,0202 8203 -1,09 -11,11 4,7225 5,9912 5,0950
A2A 1,1562 5086800 -0,87 -21,19 1,1109 1,4671 1,1520
ERGYCAPITAL 0,5885 409222 -1,23 24,52 0,4726 1,2066 0,5860 BOT-30LG10 S 99,99 99,98
ACEA 8,5619 241691 -0,17 14,82 7,2324 8,5764 8,5450
ESPRINET 6,9007 63111 -1,55 -24,21 6,1109 9,8398 7,0050 [N] BOT-16AG10 A 99,96 99,95
ACEGAS-APS 4,3446 6386 -1,00 7,51 3,7387 4,6297 4,3875
50,5000 EUROFLY 0,1200 4070127 1,01 -24,00 0,0966 0,1582 0,1200 NICE 3,0368 6453 0,98 2,96 2,5034 3,1372 3,0500
ACOTEL GROUP 50,3943 61 -0,07 -26,72 50,3943 72,2816 BOT-31AG10 S 99,93 99,93
ACQUE POTABILI 1,5874 28549 0,63 -18,46 1,4827 1,9468 1,5900 EUROTECH 2,0504 70974 -1,48 -27,98 1,8023 2,9185 2,0250 NOEMALIFE 5,8454 0 0,00 6,28 5,3805 6,2434 5,9700
ACSM-AGAM 0,9451 2068 -2,67 -10,41 0,8507 1,0820 0,9700 EUTELIA 0,2150 0 0,00 -38,32 0,0999 0,3956 0,2150 NOKIA CORPORATION 6,8428 46159 -0,31 -23,06 6,6372 11,7497 6,7550 BOT-15ST10 A 99,91 99,91
ACTELIOS 2,8060 18400 -1,10 -22,90 2,6266 3,8820 2,8300 EXOR 14,4577 381667 -0,60 7,11 10,9374 14,7082 14,4600 BOT-15ST10 T 99,91 99,91
NOVA RE 1,1900 0 0,00 3,48 1,1500 1,1900 1,1900
AEDES 0,2022 1536750 -0,88 -0,83 0,1801 0,2527 0,2007 EXOR PRV 10,4623 289398 -0,23 42,48 6,1162 10,8504 10,4500
AEFFE 0,3269 66059 0,25 -37,00 0,2847 0,5387 0,3240 EXOR RSP 11,4452 29491 0,29 14,71 8,2151 11,6449 11,5400 [O] BOT-30ST10 S 99,87 99,87
AEGON 4,3832 12970 -2,80 -5,42 4,1122 5,3934 4,3475 EXPRIVIA 0,8783 5001 -0,20 -28,28 0,7935 1,2671 0,8785 BOT-15OT10 A 99,84 99,85
OLIDATA 0,3547 24000 -1,80 -28,08 0,3365 0,5811 0,3525
AEROPORTO FIRENZE 12,5416 186 2,60 -10,44 11,8500 14,3092 12,4900 [F] OMNIA NETWORK 0,2969 0 0,00 0,00 0,2969 0,2969 0,2990 BOT-29OT10 S 99,78 99,79
AHOLD KON 10,1800 0 0,00 15,43 8,8191 10,4930 10,1800
AICON 0,2739 89946 -2,70 -10,93 0,2548 0,3492 0,2770
FASTWEB
FIAT
12,0086 38066 -1,04 -37,47
9,2211 15651782 -1,01 -10,12
12,0086
7,6899
19,3042
10,9313
11,9000
9,2450
[P] BOT-15NV10 A 99,73 99,73
ALCATEL 2,0961 46014 -3,27 -10,35 1,9002 2,6461 2,0775 1,7500 BOT-30NV10 S 99,65 99,68
FIAT PRIV 5,3409 310056 -0,66 -10,80 4,6358 6,4131 5,3600 PANARIAGROUP 1,7267 4852 -3,83 -7,84 1,6494 2,1995
ALERION 0,5693 137173 0,51 12,69 0,4931 0,6465 0,5725 FIAT RNC 5,7598 157232 0,30 -8,48 4,9472 6,7259 5,7600 PARMALAT 1,9301 6867844 -1,22 -1,14 1,7317 2,1392 1,9210 BOT-15DC10 A 99,63 99,64
ALLIANZ 84,8886 1024 -1,56 -2,58 77,6501 95,4024 84,6000 FIDIA 3,6260 4081 -0,15 -19,86 3,1687 4,7583 3,7250
4,1900 PHILIPS 24,1700 3805 -4,74 16,13 20,7727 27,0282 24,1000 BOT-31DC10 S 99,56 99,56
AMPLIFON 4,1959 920578 2,37 39,15 2,8887 4,2075 FIERA MILANO 4,2463 13067 -1,22 -4,99 3,7800 4,5649 4,2075
ANSALDO STS 11,4959 325215 -0,16 -13,27 11,1793 15,4023 11,5500 PIAGGIO 1,9056 309417 -2,01 -3,32 1,8159 2,5374 1,9010 BOT-14GE11 A 99,56 99,56
FILATURA POLLONE 0,4741 15148 -2,99 19,24 0,3976 0,7303 0,4805 PIERREL 3,7922 1160 -0,89 -11,06 3,4194 5,1010 3,8000
ANTICHI PELLETTIERI 0,5551 56981 -4,33 -29,16 0,4384 0,7836 0,5540 FINARTE CDA 0,1220 142625 0,25 -39,00 0,1217 0,2046 0,1213 BOT-15FB11 A 99,42 99,41
APULIA PRONTOP 0,3967 118263 -3,39 -6,04 0,3654 0,4587 0,3995 FINMECCANICA 8,6007 2178108 -0,63 -22,68 8,4078 11,3591 8,5600 PININFARINA SPA 1,7740 29460 -2,73 -36,92 1,7740 3,0477 1,7640
AREA IMPIANTI 16,5000 0 0,00 -28,26 16,5000 23,0000 16,5000 PIQUADRO 1,3703 9299 -0,45 19,02 1,0482 1,3904 1,3630 BOT-15MZ11 A 99,28 99,28
FNM 0,5066 33568 -2,18 -13,61 0,4789 0,5967 0,5060
ARENA 0,0287 8279911 -1,37 -22,85 0,0240 0,0411 0,0286 FONDIARIA-SAI 7,8438 539805 -1,81 -29,39 7,3928 12,1552 7,8350 PIRELLI & C 0,4767 19209270 -1,12 13,18 0,3661 0,4905 0,4755 BOT-15AP11 A 99,16 99,17
ARKIMEDICA 0,4855 11900 -0,65 -32,97 0,3853 0,7405 0,4815 FONDIARIA-SAI R 4,6984 165608 -2,08 -40,60 4,4446 8,2428 4,6825 PIRELLI & C RNC 0,4641 43085 -0,24 3,04 0,4261 0,5622 0,4650 BOT-16MG11 A 98,98 98,97
ASCOPIAVE 1,5414 26032 -0,43 2,11 1,4754 1,7004 1,5400 FORTIS 1,8519 46303 -1,98 -28,41 1,7649 2,9058 1,8550 PIRELLI&C REAL E 0,3539 3287940 -4,01 -31,40 0,3090 0,5390 0,3500
ASTALDI 4,3926 299441 0,26 -26,47 3,9838 6,2482 4,3975 BOT-15GN11 A 98,88 98,85
FRANCE TELECOM 14,7789 1588 -0,88 -16,03 14,1916 17,8351 14,7300 POLIGR S.FAUSTINO 10,2247 139 -2,39 -11,05 9,9834 12,3208 10,2200
ATLANTIA 14,9198 1267738 -0,95 -18,36 14,1112 18,9576 14,9200 FULLSIX 1,1000 400 -2,65 -10,50 1,0570 1,2421 1,1000 BOT-15LG11 A 98,64 98,63
AUTOGRILL 10,0117 1216166 -1,51 13,82 8,2697 10,4527 9,9100 POLIGRAFICI EDIT 0,4797 18037 5,41 6,48 0,4228 0,5422 0,4835
AUTOSTRADA TO-MI 10,2691 98202 -1,44 -0,23 8,9314 11,4889 10,2700 [G] POLTRONA FRAU 0,7608 5532 -0,07 -9,20 0,6759 0,8760 0,7550
[ BTP ]
AUTOSTRADE MER. 22,4454 767 -0,55 41,43 15,8698 24,2783 22,6200 GABETTI 0,3505 148810 -2,45 -44,71 0,3128 0,6572 0,3425 PPR 96,6800 0 0,00 20,10 80,5000 110,4300 96,6800
AXA 12,7929 11734 -2,02 -23,23 12,0968 17,4403 12,6500 GAS PLUS 5,0895 980 0,74 -18,33 5,0522 6,4716 5,0900 PRAMAC 1,2814 25579 0,68 29,06 0,9929 2,3613 1,2870 BTP-1AG10 4,5% 100,09 100,11
AZIMUT 6,5867 1116174 -1,39 -29,15 6,4586 9,9081 6,5550 GDF SUEZ 25,8400 500 -0,74 -13,87 22,9759 30,7169 25,8400 PREMAFIN FIN HP 0,8763 91827 0,08 -16,26 0,8732 1,0687 0,8800 BTP-1NV10 5,5% 101,29 101,29
[B] GEFRAN
GEMINA
2,3667
0,5166
15430
852576
0,28
-1,69
5,59
-9,92
2,0280
0,4871
2,4848
0,6681
2,3950
0,5155
PREMUDA 0,7400 0 0,00 -26,00 0,7000 1,0498 0,7400
BTP-01FB11 3,75% 101,41 101,39
B&C SPEAKERS 2,9189 13750 -0,99 16,29 2,4571 3,0949 2,9375 PRIMA INDUSTRIE 7,0996 1698 -0,97 -10,18 6,6289 9,1744 7,1550
GEMINA RISP 1,3721 0 0,00 -18,17 1,3331 1,7014 1,3700 PRYSMIAN 12,4460 1028428 -1,54 2,25 11,2849 15,7620 12,3800 BTP-15MZ11 3,5% 101,49 101,52
BANCA GENERALI 7,9954 156358 -0,99 -5,45 6,7913 8,6347 8,0450 GENERALI 15,0498 4190253 -0,42 -20,29 13,9010 19,0987 15,0200 BTP-1AG11 5,25% 103,88 103,86
BANCA IFIS
BANCO POPOLARE
5,0294
4,5299
12946
4773729
0,35
-1,67
-31,08
-14,08
4,8929
4,0646
7,7912
5,6880
5,0650
4,5125
GEOX 3,8393 989845 -1,16 -20,63 3,6639 5,3160 3,8400 [R]
GEWISS 4,2025 123407 -0,06 55,72 2,6369 4,2154 4,2050 BTP-1ST11 4,25% 102,99 103,01
BASF 44,8442 480 -0,54 3,04 39,5700 48,2626 44,2900 RAF. CARUSO 15,3000 0 0,00 -2,55 15,3000 15,7000 15,3000
GRANITIFIANDRE 2,9289 2332 -2,04 -14,06 2,6951 3,8082 2,9850 BTP-15ST11 3,75% 102,53 102,58
BASICNET 2,9580 88052 -0,80 51,66 1,9152 3,2253 2,9600 GREENVISION AMB 5,8390 2005 -0,19 -8,56 4,2955 7,3403 5,8200 RATTI 0,1740 31100 -1,92 -53,62 0,1724 0,3897 0,1732
BASTOGI 1,7556 1583 0,60 -17,34 1,6386 2,2194 1,7420 RCF GROUP 0,7513 6440 -2,43 -20,50 0,7513 0,9812 0,7500 BTP-1NV11 1,9% 100,73 100,73
GRUPPO COIN 5,8853 318840 0,65 30,96 3,9969 5,8853 5,8500
BAYER 47,4700 0 0,00 -15,28 44,0196 56,1990 46,6700 GRUPPO EFFEGI 5,5750 0 0,00 -38,06 5,5750 9,0000 5,5750 RCS MEDIAGROUP 0,9484 115356 -0,84 -25,15 0,9105 1,4190 0,9475 BTP-1FB12 5% 105,01 104,98
BB BIOTECH 40,1401 6852 -2,83 -20,49 40,1401 51,9813 40,0000 GRUPPO L’ESPRESSO 1,4561 1988508 0,24 -35,26 1,4526 2,4278 1,4660 RCS MEDIAGROUP RSP 0,6202 16900 -0,13 -19,98 0,6049 0,8210 0,6235
BCA CARIGE 1,6311 1675165 -0,67 -12,62 1,4843 2,0233 1,6300 BTP-1MZ12 3% 102,07 102,03
GRUPPO MINERALI 4,7216 341 -0,07 -3,64 4,5180 5,4108 4,9400 RDB 1,9372 3300 -0,67 -9,88 1,9372 2,2978 1,9500
BCA CARIGE R 2,6100 0 0,00 -10,92 2,5100 2,9900 2,6100 BTP-15AP12 4% 103,95 103,90
BCA FINNAT 0,5413 102000 -1,94 -10,41 0,4830 0,6185 0,5310 REALTY VAILOG 1,9314 7330 1,98 -18,19 1,7241 2,4824 1,8900
RECORDATI ORD 5,9161 100864 0,13 13,88 5,1125 6,0718 5,9250 BTP-1LG12 2,5% 101,43 101,33
BCA INTERMOBILIARE 4,1702 6181 -0,04 30,94 3,1515 4,3209 4,1675
BCA MONTE PASCHI SI 0,9439 9593989 -1,44 -23,29 0,8317 1,3332 0,9430 RENAULT 33,1913 62 -2,00 -8,30 27,5000 40,0028 32,8300 BTP-15OT12 4,25% 105,32 105,11
BCA P.E.ROM. 8,8865 150264 -1,48 -15,04 8,0057 11,4983 8,8350 RENO DE MEDICI 0,1928 30550 -1,13 -22,32 0,1722 0,2589 0,1954 BTP-15DC12 2% 100,20 100,17
BCA POP ETRUR-LAZIO 3,1692 36960 -1,48 -19,49 3,0437 4,1984 3,2000 REPLY 16,0567 700 0,66 0,09 14,7210 17,2677 16,0900 BTP-1FB13 4,75% 106,66 106,60
BCA POP MILANO 3,7207 6481662 0,75 -25,25 3,1774 5,5675 3,7300 RETELIT 0,3593 107753 -2,47 -17,78 0,3280 0,4745 0,3570
BCA POP SONDRIO 6,8241 162121 -1,30 -4,23 6,3123 7,6045 6,8150 BTP-15AP13 4,25% 105,48 105,43
RICHARD GINORI 0,0504 2135618 -0,40 -50,68 0,0499 0,1113 0,0509
BCA POP SPOLETO 4,2453 0 0,00 -14,26 3,8496 4,9513 4,2925 BTP-1GN13 2% 99,55 99,46
BCA PROFILO 0,5012 327568 0,64 -24,38 0,4297 0,6771 0,4990 RISANAMENTO 0,3681 173460 -0,59 -11,71 0,2952 0,4360 0,3715
ROMA A.S. 0,9704 292261 0,99 13,96 0,6786 1,0414 0,9735 BTP-1AG13 4,25% 105,78 105,60
BCO DESIO BRIA 3,9022 23319 -0,90 -7,93 3,5799 4,3477 3,9200
BCO DESIO BRIA RNC 3,8475 25 0,10 -4,71 3,6021 4,1272 3,8475 ROSETTI MARINO 30,0000 0 0,00 0,00 30,0000 30,0000 30,0000 BTP-15DC13 3,75% 104,28 104,13
BCO SANTANDER 9,7301 3667 -1,11 -15,57 7,3576 12,0590 9,6600 ROSSS 1,6336 160322 -1,76 33,40 0,6560 1,8392 1,6390 BTP-1GN14 3,5% 103,40 103,30
BCO SARDEGNA RISP 9,7105 1621 -1,37 -6,75 9,5040 10,9029 9,6600 RWE 52,7049 350 -0,28 -22,95 52,7049 69,0949 52,6200
BEGHELLI 0,6464 23296 -0,57 -6,98 0,6081 0,7525 0,6525 BTP-1AG14 4,25% 106,14 105,93
BENETTON GROUP 5,6241 126233 -1,68 -9,89 5,3620 6,7379 5,6200 [S] BTP-1FB15 4,25% 106,31 106,05
BENI STABILI 0,5953 4624752 -0,92 3,86 0,5384 0,7221 0,5870 S.E.I 1,6000 0 0,00 0,00 1,6000 1,6000 1,6000 BTP AP15 3 EUR 100,92 100,77
BEST UNION COMPANY 1,2384 3422 3,03 -12,42 1,0619 1,6003 1,2300 S.S. LAZIO 0,3140 11020 0,19 -5,88 0,3012 0,3699 0,3045
BIALETTI INDUSTRIE 0,4240 370961 0,40 -14,60 0,3503 0,6454 0,4065 BTP-15GN15 3% 100,62 100,49
SABAF 17,0386 6021 -1,39 3,69 15,2637 18,0043 16,9500
BIANCAMANO 1,3578 15542 -1,19 -9,36 1,2525 1,5609 1,3540 BTP-1AG15 3,75% 104,10 103,90
BIESSE 4,9921 14813 -0,40 -6,80 4,6506 6,5935 4,9675 SADI 0,4428 9000 -0,49 -6,84 0,4000 0,5088 0,4350
SAES GETTERS 5,7121 670 0,31 -5,90 4,8065 6,1999 5,7350 BTP-1AG16 3,75% 103,60 103,40
BIOERA 1,0120 0 0,00 -38,63 1,0100 1,7094 1,0120
BMW 41,6254 287 -2,20 31,10 28,7155 42,5891 41,3900 SAES GETTERS RNC 4,1159 2877 -2,99 -23,48 3,7952 5,5967 4,1600 BTP-1FB17 4% 103,91 103,71
BNP PARIBAS 47,2838 39242 -2,02 -15,64 41,8732 59,7254 47,3200 SAFILO GROUP 7,9902 47858 -0,05 -7,78 7,0738 9,0377 7,9750 BTP-1AG17 5,25% 110,94 110,74
BOERO BARTOLOMEO 19,9694 0 0,00 -0,15 19,0000 21,5000 20,3000 SAIPEM 26,6192 2274433 -0,83 10,84 23,0783 29,9591 26,7700 BTP-1FB18 4,5% 105,61 105,27
BOLZONI 1,9234 6224 -1,86 40,91 1,3650 2,0718 1,9000 SAIPEM RISP 26,6700 0 0,00 11,03 23,0000 29,9300 26,6700
BONIFICHE FERRARESI 29,1669 32 -0,22 -17,29 28,1945 35,3516 29,2400 BTP-1AG18 4,5% 105,15 105,00
SANOFI 48,1186 404 -2,32 -13,68 45,9803 58,0319 47,9300
BORGOSESIA 0,9751 0 0,00 -28,46 0,8806 1,4068 0,9895 BTP-1FB19 4,25% 102,88 102,60
SAP 37,2700 300 -1,87 12,94 31,5500 37,9800 37,2700
BORGOSESIA R 1,0562 0 0,00 -21,43 1,0562 1,3920 1,0990
BREMBO 5,1570 68709 0,57 -0,87 4,4455 5,9498 5,1400 SARAS 1,6083 1613562 -1,43 -26,63 1,5379 2,3111 1,6010 BTP-01MZ19 4,5% 104,62 104,34
BRIOSCHI 0,1723 84025 -0,69 -17,91 0,1654 0,2397 0,1720 [H] SAT
SAVE
9,6500
6,8202
300 1,87 -5,25
5100 0,64 18,35
8,5035 10,7200 9,6500
5,7549 8,0278 6,8000
BTP-1ST19 4,25% 102,62 102,36
BULGARI 5,9881 1046063 -2,04 3,80 5,3722 6,8024 5,9200 BTP-1FB20 4,5% 103,95 103,72
HERA 1,4105 1379064 -1,43 -13,02 1,3415 1,7406 1,4090
BUONGIORNO 0,8610 83525 0,64 -25,41 0,7825 1,2041 0,8665 SCREEN SERVICE 0,5937 10009 0,76 -13,32 0,5492 0,7357 0,5945
BUZZI UNICEM 7,9261 966216 -1,03 -29,71 7,9261 12,0339 7,8600 [I] SEAT PAGINE GIALLE 0,1300 18542792 -2,99 -19,90 0,1258 0,2071 0,1309
BTP-1MZ20 4,25% 101,95 101,68
BUZZI UNICEM RNC 4,5907 88176 -1,51 -36,84 4,5907 7,6506 4,6000 I GRANDI VIAGGI 0,8725 58453 -0,73 -9,11 0,8297 1,0449 0,8470 SEAT PAGINE GIALLE R 1,0000 0 0,00 -9,09 1,0000 1,7500 1,0000 BTP-1ST20 4% 99,86 99,66
[C] IGD 1,1251 106235 -0,97 -27,79 1,0411 1,5991 1,1200 SERVIZI ITALIA 5,1001 1385 1,60 -1,54 4,7295 5,6220 5,1650 BTP-1AG21 3,75% 97,83 97,74
IL SOLE 24 ORE 1,3411 5475 0,08 -30,17 1,3271 1,9582 1,3480 SIAS 7,1715 70629 -0,60 8,40 6,2434 7,4756 7,1800 BTP-1AG23 4,75% 103,57 103,36
CAD IT 4,1896 360 0,09 -23,12 3,8749 5,8235 4,1250
IMA 13,9252 15501 0,91 8,56 12,8274 15,1204 13,9000 SIEMENS 74,1300 498 -2,45 14,64 61,7329 79,0737 73,4800
CAIRO COMMUNICATION 2,3555 17794 -0,73 -23,73 2,1641 3,1568 2,3775 BTP-1NV23 9% 144,64 144,21
IMMSI 0,7555 928945 -0,13 -9,29 0,6797 0,9541 0,7600
CALEFFI 1,0350 201 0,13 -1,84 0,9461 1,1457 1,0350 SNAI 2,7897 244398 0,47 -6,63 2,1775 3,1156 2,8000
IMPREGILO 1,9412 2367809 -1,83 -22,02 1,8115 2,6054 1,9290 BTP-22DC23 8,5% 142,50 142,50
CALTAGIRONE 2,1301 24978 -0,14 -11,77 1,9086 2,4538 2,1650 SNAM RETE GAS 3,5108 5237297 -0,24 1,46 3,2184 3,8052 3,5075
IMPREGILO RP 8,2000 3200 -1,60 -4,01 7,6042 8,6492 8,2000
CALTAGIRONE EDIT 1,8175 2607 0,45 4,47 1,7397 2,1715 1,8200 SNIA 0,1002 0 0,00 -18,67 0,0806 0,1380 0,0994 BTP-1MZ25 5% 104,60 104,10
INDESIT CO 9,0159 1208319 -5,85 15,80 7,7857 10,3027 8,8500
CAMFIN 0,2715 48629 -0,33 -11,27 0,2393 0,3150 0,2735 SOCIETE GENERALE 36,0642 1251 -4,67 -26,60 30,2557 52,5281 36,1200 BTP-1NV26 7,25% 127,38 126,93
INDESIT CO RNC 7,5400 0 0,00 -1,19 7,1625 8,4905 7,5400
CAMPARI 4,2769 1124803 0,06 -41,42 3,8365 8,3201 4,2775
ING GROEP 6,5104 24117 -2,95 -6,32 5,7574 7,8853 6,5350 SOCOTHERM 1,4518 0 0,00 0,00 1,4518 1,4518 1,4250 BTP-1NV27 6,5% 118,91 118,23
CAPE LIVE 0,3128 0 0,00 -2,43 0,2961 0,4157 0,3230
INTEK 0,4442 9781 1,65 0,63 0,4370 0,6363 0,4395 SOGEFI 2,0180 123913 0,00 -4,40 1,7966 2,4111 2,0000
CARRARO 2,3113 21697 -1,22 4,26 2,2043 2,6900 2,3425 BTP-1NV29 5,25% 104,59 104,22
INTEK R 0,7072 0 0,00 8,42 0,6523 0,9649 0,7295 SOL 4,4695 4806 0,91 12,69 3,6203 4,5287 4,5000
CARREFOUR 35,5692 0 0,00 5,85 32,3875 38,8496 37,1600
INTERPUMP GR. 4,1386 139925 -0,28 10,85 3,1562 4,3010 4,1600 SOPAF 0,0640 2443077 -4,05 -49,09 0,0613 0,1307 0,0636 BTP-1MG31 6% 112,49 111,88
CATTOLICA ASS 20,6711 48764 -1,98 -12,51 18,7028 24,2574 20,6500
INTESA SANPAOLO 2,3509 98077331 -2,23 -25,73 1,9584 3,1961 2,3525 BTP-1FB33 5,75% 109,20 108,88
CDC 1,9178 1977 3,82 -10,05 1,5742 2,4604 1,9200 SORIN 1,3981 115062 -0,89 7,63 1,1950 1,5667 1,3910
INTESA SANPAOLO RSP 1,7835 2886240 -1,61 -24,00 1,5719 2,4889 1,7780
CELL THERAPEUTICS 0,3262 3461859 -1,36 -59,48 0,2448 0,8429 0,3265 STEFANEL 2,0900 69055 -25,88 -83,19 1,1712 12,4336 2,0900 BTP-1AG34 5% 100,75 100,36
INVEST E SVILUPPO 0,0641 2870954 -5,74 -3,75 0,0416 0,0908 0,0630
CEMBRE 4,6652 3585 -2,93 -0,18 4,3984 5,1697 4,7400 STEFANEL RISP NC 170,0000 0 0,00 4688,73 3,5500 177,0000 170,0000
INVEST SVILUPPO MED 0,3780 167000 -4,18 -36,94 0,3750 0,6000 0,3720
CEMENTIR 2,1943 193222 -3,70 -33,17 2,1273 3,3536 2,1900
CENTRALE LATTE TO 2,4000 5600 -0,41 1,99 2,3514 2,7603 2,4000
IRCE 1,3455 0 0,00 -11,33 1,2988 1,5870 1,3650 STMICROELECTRONICS 6,6355 4142118 -1,36 5,44 5,8228 7,9816 6,6100 [ BTPI ]
CENTRO SERV METALLI 3,8500 0 0,00 3,49 3,7200 3,8500 3,8500
IRIDE
ISAGRO
1,2496
2,8088
702965 -1,93 -5,33
3834 -0,68 -14,59
1,2243
2,3456
1,5169
3,6884
1,2460
2,8150
[T] BTPI-15ST10 0,95% 99,84 99,92
CERAMICHE RICCHETTI 0,3617 647981 -5,64 -27,28 0,3072 0,5693 0,3615
IT WAY 3,3537 5778 1,64 -6,84 3,1878 3,8653 3,4000 TAMBURI 1,3165 0 0,00 2,05 1,1634 1,4568 1,3200 BTPI-15ST12 1,85% 102,41 102,45
CHL 0,1263 373605 -1,33 -31,36 0,1194 0,1893 0,1281
IT. HOLDING 0,1844 0 0,00 0,00 0,1844 0,1844 0,1761 TAS 10,6214 904 6,21 -23,76 10,0000 14,8590 10,5000
CIA 0,2981 16750 0,78 -12,48 0,2723 0,3406 0,2990 BTPI-15ST14 2,15% 103,02 102,69
ITALCEMENTI 5,9969 901717 -1,90 -37,55 5,8737 10,2798 5,9350 TELECOM IT MEDIA R 0,3600 6000 2,71 -54,19 0,2998 0,8687 0,3600
CICCOLELLA 0,7328 33999 -0,18 -19,86 0,6997 1,0333 0,7300 BTPI-15ST17 2,1% 99,54 99,58
ITALCEMENTI RISP 3,4474 66605 -1,00 -32,25 3,3961 5,4551 3,4450 TELECOM ITALIA 0,9318 103678824 0,11 -14,68 0,8887 1,1384 0,9360
CIR 1,3975 1616936 -1,42 -22,72 1,3431 1,9288 1,3950
ITALMOBIL. 22,5197 5796 -0,49 -26,27 20,6103 32,9850 22,6500 BTPI-15ST19 2,35% 99,02 98,95
CLASS EDITORI 0,4870 30103 0,50 -27,64 0,4460 0,6948 0,4950 TELECOM ITALIA MEDIA 0,1760 1922390 -1,18 -76,39 0,1687 0,7791 0,1735
ITALMOBIL. RNC 15,8617 22386 -1,40 -28,25 15,2422 23,3647 15,7000
COBRA 1,3323 9730 -2,46 -32,58 1,1115 2,1609 1,3100 TELECOM ITALIA R 0,7321 12522020 -0,56 -5,46 0,7143 0,9004 0,7340 BTPI-15ST21 2,1% 94,76 94,94
IW BANK 1,5231 8729 -1,99 -23,70 1,4982 1,9961 1,5110
COFIDE 0,6452 38604 -1,69 -2,17 0,6065 0,7904 0,6540 TELEFONICA 16,2300 300 -0,29 -18,89 15,0486 20,0103 16,4900
COGEME SET 0,5633 165702 0,86 -39,97 0,4927 0,9537 0,5650 [J] TENARIS 14,8032 2857116 -1,12 -0,93 13,7557 17,4112 14,8100
BTPI-15ST23 2,6% 98,92 98,56
CONAFI PRESTITO 0,8139 1951 0,10 -28,99 0,7755 1,2000 0,8200 JUVENTUS FC 0,8025 28856 -0,51 -10,00 0,7638 0,9090 0,8005 BTPI-15ST35 2,35% 97,78 97,89
1,3890 TERNA 3,0895 9132529 -0,20 3,22 2,8677 3,2330 3,0850
CR.ARTIGIANO 1,3859 32460 -1,32 -24,99 1,3184 1,9102
CR.BERGAMASCO 22,9883 500 -1,28 -0,96 21,5852 25,6459 22,9200 [K] TERNIENERGIA 3,3973 18856 -0,23 98,98 1,7074 4,8632 3,3500
[ CCT ]
CR.VALTELLINESE 3,7741 541246 -0,78 -32,94 3,7054 5,6898 3,7400 K.R.ENERGY 0,0768 11790343 4,92 -49,57 0,0493 0,1986 0,0808 TESMEC 0,5792 642477 -1,70 -6,38 0,5741 0,6187 0,5750
CREDEM 4,7779 123787 -0,58 -10,75 4,0676 5,7140 4,7900 KERSELF 4,3135 68656 0,38 -50,46 3,8978 9,1284 4,2775 TESS PONTELAMBRO 2,0900 0 0,00 12,97 1,8500 2,0900 2,0900 CCT-DC10 IND 100,23 100,23
CREDIT AGRICOLE 8,8973 8482 -3,17 -27,95 8,0090 13,5550 8,8800 KINEXIA 2,3429 3317 -2,63 8,12 2,1670 2,8808 2,3400 TISCALI 0,1122 8556223 -2,09 -32,25 0,1087 0,1868 0,1117 CCT-MG11 IND 99,98 99,97
CRESPI 0,1688 25699 1,93 -16,27 0,1410 0,2305 0,1701 KME GROUP 0,2810 81766 -0,71 -17,50 0,2607 0,3632 0,2820 TOD’S 53,5788 19201 -1,16 3,61 45,7565 56,3210 53,5000
CSP INT IND CALZE 0,9836 0 0,00 29,61 0,7542 1,1310 0,9700 KME GROUP RSP 0,5006 29930 -0,52 -20,78 0,5005 0,7011 0,5000 CCT-NV11 IND 99,68 99,69
TOSCANA FINANZA 1,4773 10000 -0,34 18,55 1,2339 1,4823 1,4740
[D] [L] TOTAL 38,0264 1983 -2,44 -15,48 36,1489 46,3707 37,6800 CCT-1MZ12 IND 99,44 99,41
D’AMICO 1,1101 18541 -0,31 1,49 1,0938 1,3862 1,1030 L’OREAL 82,4500 0 0,00 5,25 71,5200 84,4246 82,4500 TREVI FIN IND 11,7834 102327 0,11 6,70 11,0438 13,1523 11,8100 CCT-1NV12 IND 98,94 98,94
DADA 4,6185 41240 -0,81 -21,35 3,2307 6,1337 4,5600 LA DORIA 1,9148 2801 -0,61 -9,89 1,7909 2,4967 1,9320 TXT E-SOLUTIONS 5,6432 0 0,00 -15,47 5,5023 7,2926 5,6950 CCT-LG13 IND 98,75 98,69
DAIMLER
DAMIANI
42,9094
0,8646
2453
5500
-2,23
-2,91
14,87
-19,30
30,6149
0,8041
44,5961
1,0714
42,7700
0,8635
LANDI RENZO
LOTTOMATICA
3,3049
11,1381
450701
726423
-1,10 -2,48
-0,72 -20,35
2,6867
10,4070
3,9618
14,7932
3,3175
11,0700
[U] CCT-1MZ14 IND 97,95 97,97
DANIELI & C 14,3027 105876 -2,52 -17,81 13,8942 20,4747 14,2900 LUXOTTICA GROUP 19,0090 649977 -2,13 4,80 17,8710 21,7896 18,9400 UBI BANCA 7,8686 2342401 -0,38 -21,80 6,7064 10,4409 7,8800 CCT-DC14 IND 97,77 97,81
DANIELI & C RNC 7,6597 115731 -1,78 -16,33 7,6597 11,1656 7,7250 LVMH 88,5953 533 -2,82 11,17 75,5200 96,2601 88,5000 UNI LAND 0,6354 47819 0,00 -31,46 0,5243 0,9496 0,6405 CCT-1ST15 IND 96,87 96,82
DANONE
DATA SERVICE
45,1100
0,3589
1000
19659
0,78
-3,03
4,91
-26,77
40,0000
0,3541
46,9029
0,4952
45,1100
0,3645
[M] UNICREDITO 1,9803 362338844 -1,93 -16,03 1,5634 2,4326 1,9840 CCTEU-15DC15 IND 100,00 99,97
MAIRE TECNIMONT 2,5591 400394 -0,90 3,55 2,2827 3,2699 2,5575 UNICREDITO RSP 2,2676 14575 -1,08 -21,16 2,2307 2,9493 2,3225 CCT-LG16 IND 96,10 96,11
DATALOGIC 3,8917 2161 -0,55 -3,89 2,9949 4,1029 3,9000
MANAGEMENT E C 0,1582 43834 -0,32 9,94 0,1296 0,1698 0,1590 UNILEVER 23,1286 643 -0,86 1,89 20,1100 23,8700 22,3800
DE’LONGHI 3,5875 28289 -1,26 12,88 2,7629 3,6919 3,5700 CCT-MZ17 IND 95,38 95,46
DEA CAPITAL 1,1870 58184 -1,29 -5,05 1,1067 1,3793 1,1920 MARCOLIN 2,6686 36614 0,12 79,98 1,3137 2,8171 2,7000 UNIPOL 0,5477 11676015 -1,93 -42,88 0,5242 0,9735 0,5505
DEUTSCHE BANK 47,1997 14333 -2,21 -5,14 43,4787 59,8385 47,1000 MARIELLA BURANI 2,5739 0 0,00 0,00 2,5739 2,5739 2,5225 UNIPOL PRIV 0,3608 6232407 -1,93 -41,94 0,3443 0,6409 0,3615
DEUTSCHE TELEKOM 10,1314 11501 -0,38 -2,68 8,7274 10,5216 10,1000 MARR 6,6944 63760 -1,36 13,04 5,9068 7,1350 6,6800
[V] [ CTZ ]
DIASORIN 29,5911 22963 -1,38 19,58 23,5138 34,5817 29,4300 MEDIACONTECH 2,8875 300 0,24 -12,57 2,4123 3,3477 2,8900
CTZ-30ST10 99,84 99,84
DIGITAL BROS 1,3300 5 -0,13 -41,27 1,2341 2,3342 1,3300 MEDIASET 4,6273 4929961 -2,36 -19,47 4,4213 6,4866 4,5950 VALSOIA 4,0769 1330 -0,64 -8,18 4,0320 4,5475 4,0775
DMAIL GROUP 4,0268 1172 1,49 -22,40 3,6927 5,6979 4,0300 MEDIOBANCA 6,3990 3289994 -1,60 -23,06 5,7606 8,8267 6,3900 VIAGGI DEL VENT. 0,1386 0 0,00 0,00 0,1386 0,1386 0,1376 CTZ-31MZ11 99,23 99,21
DMT 13,6254 12186 -1,92 -14,45 11,5361 17,5239 13,6100 MEDIOLANUM 3,2471 1709853 -1,85 -25,81 3,1751 4,5681 3,2500 VIANINI INDUSTRIA 1,3340 0 0,00 -4,03 1,2790 1,4780 1,3340 CTZ-30GN11 98,75 98,72
MEDITERRANEA ACQUE 2,9950 21900 0,00 9,97 2,3630 2,9950 2,9950
[E] MID INDUSTRY CAP 10,3088 0 0,00 -32,62 9,8270 15,4900 10,4900
VIANINI LAVORI 4,0150 6204 -0,71 -14,01 3,9943 4,7309 4,0475 CTZ-30ST11 98,28 98,27
E.ON 21,9805 2281 0,34 -25,45 21,9068 29,4852 21,9200 MILANO ASS 1,4165 534735 -1,52 -31,06 1,3384 2,1789 1,4150 VITTORIA ASS 3,6430 5370 0,75 -5,15 3,4474 4,0259 3,6500 CTZ-29FB12 97,36 97,32
EDISON 0,9269 2035441 -2,00 -12,97 0,8800 1,1560 0,9300 MILANO ASS RISP 1,6222 11800 0,01 -26,95 1,4547 2,3734 1,6290 VIVENDI 17,3300 100 -1,32 -14,03 16,5800 21,3261 17,3300
CTZ-30AP12 96,91 96,83
EDISON R
EEMS
1,2637
1,4066
2100 0,87 -2,19
156213 -1,84 12,94
1,2337
1,0257
1,5660
1,7192
1,2530
1,4040
MITTEL
MOLMED
3,3309
0,6495
2700
1552492
-0,68
-1,67
-16,68
-62,92
3,1033
0,6380
4,1355
1,8857
3,3100
0,6470
[Y]
EL.EN. 11,2667 773 -2,73 -5,78 10,9861 13,0031 11,2900 MONDADORI 2,3945 1779516 -1,73 -22,22 2,3056 3,2278 2,4075 YOOX 6,3138 86338 -1,63 23,21 5,1128 7,2191 6,3000 METALLI PREZIOSI
ELICA 1,6937 115085 4,19 -11,81 1,4769 1,9955 1,6560 MONDO HE 0,1281 732722 -4,33 -21,79 0,1099 0,1797 0,1300 YORKVILLE BHN 0,0890 1096096 0,68 -51,39 0,0813 0,1865 0,0860 DOMANDA OFFERTA
EMAK
ENEL
4,0000 200 -0,04 15,93
3,6241 26707270 -0,56 -10,64
3,4505
3,4423
4,4117
4,2396
4,0000
3,6200
MONDO TV
MONRIF
6,9705
0,4270
11908
0
-0,23
0,00
-5,71
-5,17
5,9798
0,4103
8,0952
0,4806
6,9900
0,4300
[Z] ORO (EURO/GR) 28,15 29,77
ENERVIT 1,3893 2155 0,68 -0,76 1,1024 1,4802 1,3890 MONTEFIBRE 0,1627 48093 -0,25 15,88 0,1188 0,2062 0,1630 ZIGNAGO VETRO 4,1222 4325 0,14 5,12 3,7991 4,5378 4,1100 ARGENTO (EURO/KG) 361,52 444,15
ENGINEERING 20,3872 2009 -1,95 -25,72 19,8221 27,7503 20,3000 MONTEFIBRE R 0,3639 69730 -7,71 32,81 0,2554 0,5214 0,3590 ZUCCHI 0,5174 38660 1,03 14,65 0,3887 0,6127 0,5205 PLATINO ($/OZ) 1.505,00 1.515,00
ENI 15,3522 11267106 -0,77 -13,80 14,4936 18,6335 15,3200 MONTI ASCENSORI 1,1510 30 -1,45 -17,64 1,0311 1,4573 1,1510 ZUCCHI RNC 0,5213 10000 1,32 -10,12 0,4659 0,6472 0,5250 PALLADIO ($/OZ) 442,00 449,00
12 LA PROVINCIA
FONDID’INVESTIMENTO
16/07 VAR. % 16/07 VAR. % 16/07 VAR. % 16/07 VAR. % 16/07 VAR. % 16/07 VAR. % 16/07 VAR. %
EURO 12 MESI EURO 12 MESI EURO 12 MESI EURO 12 MESI EURO 12 MESI EURO 12 MESI EURO 12 MESI
PREC PREC PREC PREC PREC PREC PREC
Azimut Bilanciato 22,806 2,57 Caam F Gar M E 5,720 2,16 Etica Val R Mon 5,867 0,95 Form 1 Risk 6,375 -0,48 Mc G Fdf Megatr W B 4,078 16,48 Symph MS Europa 5,309 17,27
[A]
Abis Flessibile 5,707 1,73
Azimut Garanzia 12,287 -0,12 Caam For E E Op 2013 4,467 4,05 Etica Val R Obbl Mis 6,130 6,06 [G ] Mc G Fdf Paes Em A 8,652 22,51 Symph MS Largo 5,593 12,20
Azimut Reddito Euro 15,603 0,10 Caam For P D O 4,989 1,11 Eurizon Az Alt Div Eur 24,117 7,35 Mc G Fdf Paes Em B 4,048 21,85 Symph MS Paesi Em 12,478 30,06
Abn Amro Exp A-RT 50 16,314 -0,65 Generali Cash 6,711 1,60
Azimut Reddito Usa 6,136 12,30 Caam Glob Em Equity 4,939 30,39 Eurizon Az Asia Nuo Ec 10,304 27,51 Mediol Borse Inter 13,678 15,03 Symph MS Vivace 5,007 17,51
Abn Amro Exp A-RT100 5,130 -0,52 Generali Europa Value 21,913 5,77
Azimut Scudo 7,592 4,73 Caam Glob Equity 4,153 19,79 Eurizon Az Ener M P 8,548 11,36 Mediol Intermoney 6,325 3,43 Symph Obbl Area Euro 9,558 5,55
Abn Amro Exp A-RT200 4,894 -0,79 Generali Monet Euro 16,340 1,63
Azimut Solidity 7,859 1,71 Caam Liquidita 8,939 0,12 Eurizon Az Eur Mult 5,458 17,00 Mediol Ri Cre 15,497 7,02 Symph Patr Glob 5,052 8,60
Abn Amro Mast Monet 10,135 0,27 Gestielle America A 7,261 16,03
Azimut Strateg Trend 5,012 7,99 Caam Obbl Euro 5,528 1,94 Eurizon Az Finanza 16,976 14,53 Mediol Ri Mo 5,464 -1,78 Symph Patr Glob Red 7,021 1,80
Abn Amro Mast Obb E LT 5,764 0,21 Gestielle America B 7,467 17,63
Azimut Trend 18,432 12,61 Caam Pacific Equity 4,627 17,38 Eurizon Az Int Etico 5,480 14,72 Mediol V.De Gama 10,192 3,18 Syner Az Europa 5,732 5,52
Abn Amro Mast Obb Int 9,297 9,47 Gestielle Bond Doll A 9,566 14,28
Azimut Trend America 8,850 22,39 Caam Piu 5,597 1,84 Eurizon Az Ita 130/30 15,750 7,49 Multigestion Tr Glo 4,929 7,29 9,73
Gestielle Bond Doll B 9,708 15,06 Syner Az Globale 5,878
Adb Globale Quant 3,917 -2,37 Azimut Trend Europa 11,591 4,53 Caam Private Alfa 4,764 1,36 Eurizon Az Mondo Mult 3,200 19,72 Pepite 3,390 -1,37
Gestielle Cash Euro A 7,037 0,27 Syner Az Italia 5,529 1,08
Agora Cash 5,546 2,00 Azimut Trend Italia 14,235 -0,34 Caam Qbalanced 8,464 5,96 Eurizon Az Pmi Amer 18,941 26,41 Pepite Bric 3,817 5,85
Gestielle Cash Euro B 7,075 0,41 Syner Az USA 5,957 11,83
Agora Equity 3,899 14,24 Azimut Trend Pacific 6,240 12,53 Caam Qreturn 5,337 5,79 Eurizon Az Pmi Europ 7,885 27,94 Pepite Fondi 2,686 -13,80
Agora Flex 6,800 0,07 Gestielle Cina A 9,936 14,76 Syner Bilanciato 15 5,274 3,51
Agora Selection 4,838 7,54
Azimut Trend Tassi 8,892 -0,58 Caam Usa Equity 4,125 11,22 Eurizon Az Pmi Italia 4,432 5,52
Gestielle Cina B 10,234 16,44 [N ] Syner Bilanciato 30 5,410 4,56
Agora Valore Prot 6,333 2,05
[B ] Camm Absolut. 5,201 1,64 Eurizon Az Sal Amb 14,307 13,98
Gestielle Corp Bond A 7,094 12,55 Nextam Az Europa 4,770 14,17 Syner Bilanciato 50 5,556 5,91
Camm Premium Power 5,077 2,24 Eurizon Az Tecn Av 3,833 17,83
Alarico Re 4,337 9,91 BancoPosta Az Euro 4,226 12,13 Gestielle Corp Bond B 7,210 13,42 Nextam Bilanciat 5,969 8,41 Syner Monetario 5,009 -0,06
Capital Italia 70,120 17,69 Eurizon Bil Euro Mult 35,113 11,02
Alboino Re 5,378 -4,05 BancoPosta Az Int 3,364 15,09 Gestielle EastEurope A 14,191 39,74 Nextam Flessib 4,678 7,07 Syner Obbl Corporate 5,404 4,55
Carige Az Amer A 2,320 14,23 Eurizon Diver Etico 7,867 3,53
Alleanza Alto Am Az 4,267 17,10 BancoPosta Centopiu 5,289 1,05 Gestielle Em Mkts A 14,058 21,66 Nextam Liquid 5,771 -0,12 Syner Obbl Euro BT 5,061 1,04
Carige Az Amer B 2,372 16,05 Eurizon Foc Az Amer 8,224 19,57
Alleanza Alto Az 13,614 0,75 BancoPosta Centopiu07 5,255 1,60 Gestielle Em Mkts B 14,501 23,45 Nextam Obb Misto 5,965 2,77 Syner Obbl Euro MT 5,219 4,23
Carige Az Europa A 5,207 12,73 Eurizon Foc Az Euro 12,713 7,74
Alleanza Alto Bilan 15,964 8,64 BancoPosta Extra 5,263 2,45 Gestielle Em Mkts B A 10,306 14,00 Nordfondo Etico Obbl 6,581 2,32 Syner Small Capit Ita 5,439 1,08
Carige Az Europa B 5,453 17,47 Eurizon Foc Az Europa 7,842 15,94
Alleanza Alto Int Az 4,008 13,96 BancoPosta Inv Pr 90 5,430 -0,22 Gestielle Em Mkts B B 10,502 15,04 Nordfondo Liquidita 6,177 0,06 Syner Tesoreria 5,040 0,34
Carige Az Intern A 5,969 21,17 Eurizon Foc Az Intern 6,928 16,40
Alleanza Alto Int Obbl 6,539 11,40 BancoPosta Mix 1 5,889 4,64 Gestielle Etico Obbl A 6,280 3,04 Nordfondo Obbl Conv 5,266 10,05 Syner Total Return 5,196 2,81
Carige Az Intern B 6,157 24,59 Eurizon Foc Az Italia 11,237 7,44
0,11 BancoPosta Mix 2 5,967 6,74 Gestielle Etico Obbl B 6,336 3,53 Nordfondo Obbl Doll 14,746 12,44
Alleanza Alto Monet
Alleanza Alto Obbl
7,051
8,752 2,09 BancoPosta Monet 6,185 0,42
Carige Az Italia A 4,975 4,83 Eurizon Foc Az Pacif 3,776 17,63
Gestielle Europa A 6,641 13,58 Nordfondo Obbl Eur BT 8,948 -0,01
[T]
Carige Az Italia B 5,060 5,97 Eurizon Foc Az Paes Em 8,719 30,27
Alleanza Alto Pacif Az 5,613 20,97 BancoPosta Obbl Euro 6,883 2,20 Gestielle Europa B 6,816 14,90 Nordfondo Obbl Eur Co 7,621 7,01 Talento Comp Amer 80,333 11,99
Carige Bil Euro A 5,695 7,05 Eurizon Foc Ga 03.2013 5,158 2,38
Alleanza Obbligaz 5,380 -0,98 Bim Az Europa 9,105 9,91 Gestielle Ga Plus 2 5,281 6,88 Nordfondo Obbl Eur MT 17,247 1,66 Talento Comp Asia 103,508 18,32
Carige Bil Euro B 5,815 8,13 Eurizon Foc Ga 06.2012 5,129 1,64
Allianz Az America L 12,753 17,93 Bim Az Globale 3,772 13,48 Gestielle Glob Asset 2 12,131 6,98 Nordfondo Obbl Paes Em 8,890 19,83 Talento Comp Europa 117,927 16,06
Carige Corp Euro A 6,579 13,57 Eurizon Foc Ga 09.2012 5,107 1,83
5,67
Allianz Az America T 12,638 18,53 Bim Az Italia 6,502 2,85
Carige Corp Euro B 6,663 14,56 Eurizon Foc Ga 12.2012 5,120 2,26
Gestielle Harm Dinam
Gestielle Harm Moder
5,330
5,287 3,81
[O ] Teodorico Monet 7,445 0,16
Allianz Az Europa L 15,820 22,55 Bim Az Small Cap Ita 6,712 0,92 Eurizon Foc Ga 1Sem.06 5,277 1,48 Total Return 2,098 -22,78
Carige Flessib 5,211 2,84 Obiett. Nordest 3,920 3,16
Allianz Az Europa T 15,620 22,67 Bim Az USA 5,658 22,57 Gestielle Harm Vivace 5,364 6,98 Total Return Obbl 4,182 -10,26
Carige Flessib B 5,228 3,28 Eurizon Foc Ga 1Tri.07 5,156 0,82
Gestielle India A 6,371 32,21 OpenFund Rit Ass 2 4,454 3,32
Allianz Az Glob L 2,885 14,58 Bim Bilanciato
Bim Corporate Mix
21,639
5,499
8,15
4,05
Carige Flessib Piu 4,505 -0,02 Eurizon Foc Ga 2Sem.06 5,237 0,44
Gestielle Interaz A 16,121 17,71 OpenFund Rit Ass 4 3,677 2,45 [U ]
Allianz Az Glob T 2,835 14,31 Eurizon Foc Ga 2Tri.07 5,123 1,19
Carige Flessib Piu B 4,568 1,15 Optima Az America 3,878 16,77 -0,82
Allianz Az It AllStars 4,023 6,74 Bim Flessibile 3,775 1,59 Gestielle Interaz B 16,554 19,27 Ubi Pra Active Beta 4,692
Carige Liq Euro A 6,317 2,52 Eurizon Foc Ga 3Tri.07 4,965 -1,61
Gestielle Italia A 11,870 2,66 Optima Az Europa 2,788 12,15 Ubi Pra Active Durat 5,640 1,97
Allianz Az Italia L 19,355 4,98 Bim Obbl BT 6,541 1,14 Eurizon Foc Ga 4Tri.07 5,200 1,70
Carige Liq Euro B 6,379 2,99 Optima Az Far East 3,224 16,52
Allianz Az Italia T 19,030 4,76 Bim Obbl Euro 6,945 4,17 Gestielle Italia B 12,205 4,01 Ubi Pra Alpha Equity 5,128 2,11
Carige Monet Euro A 11,662 2,51 Eurizon Foc Obbl Ced 6,099 1,92
8,17 Gestielle LT Euro A 8,122 3,28 Optima Az Internaz 4,275 16,04 Ubi Pra Az Etico 4,770 12,39
Allianz Az Pacifico L 5,082 16,21 Bim Obbl Globale 5,985 Eurizon Foc Obbl E BT 15,160 -0,90
Carige Monet Euro B 11,448 0,14 Optima Az Italia 5,254 7,66
Allianz Az Pacifico T 4,984 15,93 BNL Azioni America 14,161 11,22 Gestielle LT Euro B 8,213 3,75 Ubi Pra Az Euro 5,347 14,28
Carige Mosaico 10 5,485 5,85 Eurizon Foc Obbl E C 5,610 7,02
22,09 Gestielle MT Cedola 6,352 -2,77 Optima Money 6,132 -0,18 Ubi Pra Az Globali 4,146 16,10
Allianz Az Paes Em L 8,977 25,52 BNL Azioni Emerg 9,003 Eurizon Foc Obbl E HY 7,178 17,25
Carige Mosaico 30 5,100 5,61 Optima Obbl E M 7,708 20,27
Allianz Az Paes Em T 8,854 25,52 BNL Azioni Europa Cre 11,539 20,88 Gestielle MT Euro A 14,976 1,53 Ubi Pra Az Italia 4,686 8,42
Carige Obbl Euro A 10,904 5,26 Eurizon Foc Obbl Emer 11,372 12,68
5,03 7,43 Gestielle MT Euro B 15,128 1,93 Optima Obbl Euro 6,933 2,20
Allianz F 15 L 5,387 BNL Azioni Europa Div 2,688 Eurizon Foc Obbl Euro 13,957 2,49 Ubi Pra Az Merc Em 10,028 30,59
Carige Obbl Euro B 11,054 5,98 Optima Obbl Euro Glob 6,950 2,49
Allianz F 15 T 5,308 4,78 BNL Azioni Italia 16,377 8,00 Gestielle Obbl Int A 6,607 9,06 Ubi Pra Az Pacifico 6,084 19,36
Carige Obbl Euro LT A 5,713 11,15 Eurizon Foc Prof Din 5,193 10,35
Allianz F 30 L 5,180 7,47 BNL Azioni Italia PMI 4,976 8,29 Gestielle Obbl Int B 6,716 9,94 Optima Reddito BT 6,652 0,30
Carige Obbl Euro LT B 5,832 12,15 Eurizon Foc Prof Mod 5,294 5,46 Ubi Pra Az USA 3,807 17,07
Allianz F 30 T 5,104 7,20 BNL Cash 22,115 0,34 Gestielle Pacifico A 11,841 13,53 Optima Riserva Euro 5,278 0,32
Carige Obbl Inter A 6,125 12,22 Eurizon Foc Prof Prud 5,439 1,83 Ubi Pra Bil Euro R C 5,779 3,57
Allianz F 70 L 26,883 11,40 BNL Obbl Doll MLT 6,436 12,28 Gestielle Pacifico B 12,168 15,02 Optima Sm Caps Ita 5,351 6,70
Carige Obbl Inter B 6,251 13,30 Eurizon Foc Rend Ass 2 5,216 0,75 Ubi Pra Euro BT 6,733 1,58
Allianz F 70 T 26,336 11,16 BNL Obbl Emerg 23,023 22,52 Gestielle Tot Ret Gl 13,831 2,89 Optima Tecnologia 2,645 19,79
Civ Forum Iulii Az A 4,608 16,39 Eurizon Foc Rend Ass 3 5,445 0,61 Ubi Pra Euro Cash 7,271 0,00
Allianz F100 L 3,956 11,75 BNL Obbl Euro BT 7,519 1,97 Gestnord Asset Alloc 4,640 1,18 Ottoa+ Eiger 4,381 15,29
Civ Forum Iulii Az B 4,657 17,69 Eurizon Foc Rend Ass 5 4,832 0,69 Ubi Pra Euro Corpor 7,789 7,51
Allianz F100 T 3,883 11,45 BNL Obbl Euro MLT 6,917 6,40 Gestnord Az America 10,425 16,19 Ottoa+ Latemar 5,079 5,83
Civ Forum Iulii Prud A 5,467 1,22 Eurizon Foc Tes Dol 16,563 -1,25 Ubi Pra Euro M/L T 6,956 4,90
Allianz Liquid A 5,579 -0,18 BNL per Telethon 5,920 6,86
Civ Forum Iulii Prud B 5,525 1,77 Eurizon Foc Tes Euro A 7,649 0,30
Gestnord Az Europa 8,028 13,74 [P] Ubi Pra Obbl Doll 5,274 17,17
Allianz Liquid AT 5,051 -0,43 BNL Protezione 22,505 2,85 Gestnord Az Italia 9,705 6,10
Civ Forum Iulii Rend A 5,418 5,76 Eurizon Foc Tes Euro B 7,693 0,56 Paritalia Orchestra 71,899 -0,68 Ubi Pra Obbl Glob 5,942 10,80
Allianz Liquid B 5,705 0,18 BNL Target Return Con 5,043 4,11 Gestnord Az Pacifico 6,822 19,56
Civ Forum Iulii Rend B 5,555 7,14 Eurizon Liquid A 7,269 -0,04 Passadore Monet 7,105 0,06 Ubi Pra Obbl Glob A R 8,661 20,96
Allianz Monetario 15,849 0,91 BNL Target Return Din 12,370 3,80 Gestnord Az Paes Em 9,072 26,62
Civ Forum Iulii Stra A 5,653 18,31 Eurizon Liquid B 7,446 0,22 Pio Az America A 6,305 14,16 Ubi Pra Obbl Glob Cor 6,857 11,48
Allianz Multi20 5,873 9,06 BNL Target Return Liq 9,957 1,70 Gestnord Az Trend Set 2,435 12,37
Civ Forum Iulii Stra B 5,789 19,93 Eurizon Obbl Etico 5,456 3,65 Pio Az Ar Pacifico A 3,592 8,65 Ubi Pra Port Aggr 5,065 12,41
Allianz Multi50 4,823 12,16 Bnpp 100%+ Gr Asia 5,396 1,68 Gestnord Bilan Euro 14,366 4,83
Cons Alto Div. 3,120 12,43 Eurizon Obbl Eu C BT 7,458 3,96 Pio Az Crescita A 12,321 6,66 Ubi Pra Port Dina 5,466 11,92
Allianz Multi90 3,575 16,45 Bnpp 100%+ Gr Eur 5,085 2,42 Groupama Ita Bond Sel 5,776 2,67
Cons Azione 8,290 12,99 Eurizon Obbl Intern 8,754 9,19 Pio Az Europa A 13,900 10,37
Groupama Ita Eq Sel 5,904 14,89 Ubi Pra Port Mode 5,899 9,12
Allianz Multiame 4,991 19,86 Bnpp Equipe Attacco 4,523 6,30 Eurizon Obiett Rend 8,041 0,30
Cons Bilanciato 5,031 12,02 Pio Az Paes Em A 10,386 26,09 Ubi Pra Port Prud 6,105 5,28
Allianz Multieur 6,898 13,68 Bnpp Equipe Centroc 4,813 3,42
Cons Global 3,945 13,04 Eurizon Rendita 5,955 0,47 [I ] Pio Az Val Eur Dist A 6,456 15,00
Ubi Pra Privilege 1 5,556 6,74
Allianz Multipac 6,683 19,68 Bnpp Equipe Difesa 5,413 1,81 Eurizon Soluz 10 6,840 1,33
Cons High Yield 5,622 16,42 Casse Centro Prot Din 5,646 2,04 Pio CIM Euro Fix Inc 16,010 16,84
Allianz Red Euro L 32,927 4,92 Bpm & Co Comp 30 5,317 12,15 Ubi Pra Privilege 2 5,523 9,26
Cons Mercati Em 4,920 8,08 Eurizon Soluz 40 6,014 7,34 Ifu Eq Japan H 2,076 -3,71 Pio CIM Global Eq 31,327 12,48
Allianz Red Euro T 32,250 4,65 Bpm & Co Comp 50 4,978 13,73 Ubi Pra Privilege 3 5,374 11,42
Cons Monetario 5,411 3,82 Eurizon Soluz 60 23,362 9,38 Ifu Eq Pacif H 4,614 12,43 Pio Liquidita Euro A 5,065 0,16
Allianz Red Glob L 16,516 13,84 Bpm & Co Comp 70 4,416 17,79 Ubi Pra Privilege 4 5,070 12,27
Cons Multi Flex 4,748 9,30 Eurizon Team 1 A 5,972 1,20 Ifu Eq Usa H 4,771 10,39 Pio Monet Euro A 13,195 1,42
Allianz Red Glob T 16,191 13,54 Bpm & Co Comp 90 3,951 18,76 Ubi Pra Privilege 5 4,784 14,34
Cons Reddito 7,215 7,90 Eurizon Team 1 G 5,972 1,20 Ifu Euro Bond ST 3-5 11,653 3,67 Pio Obb Eu C Eti D A 4,799 5,26
Alpi Obbl Internaz 7,195 1,47 Bpm Americhe 8,445 20,59 Ubi Pra Small Cap 5,494 18,58
CredSuisse Monet B 7,765 0,90 Eurizon Team 2 A 5,647 3,58 Ifu System Flex 10,206 1,41 Pio Obb Eu Dist A 6,621 4,04
Alpi Risorse Natur 5,616 5,05 Bpm Corp Bond 7,345 8,78 Eurizon Team 2 G 5,640 3,45 Ubi Pra T R Bo Ced A 5,114 -1,62
CredSuisse Monet I 7,823 1,15 Imi-Italy 20,853 10,28 Pio Obb Paes Em A 10,048 27,08
Anima America 3,867 16,51 Bpm Em Ma Bond 6,234 14,47 Eurizon Team 3 A 4,709 6,08 Ubi Pra T R Bo Ced B 5,134 -1,46
Anima Asia 5,974 10,36 Bpm Em Ma Equity 6,853 26,35 [D ] Eurizon Team 3 G 4,731 6,53
Imi2000 16,834 -0,46 Pio Obb Piu Dist A
Pio Targer Contr A
8,259
5,350
3,03
3,88
Ubi Pra T R Dinam 4,948 0,81
Imibond 16,618 11,40
Anima Convertib 6,060 7,56 Bpm Euroland 4,242 11,78 Ducato Fix Emerg A 13,093 12,71 Eurizon Team 4 A 3,941 9,53 Ubi Pra T R Prud 10,539 2,19
Imicapital 29,780 6,65 Pio Targer Equil A 5,327 4,62
Anima Emerg Mark 9,572 28,41 Bpm Europa 12,350 15,67 Ducato Fix Emerg Y 13,388 13,72 Eurizon Team 4 G 3,963 10,05 Unib Plus 5,234 1,93
Imieast 5,966 17,16 Pio Target Svil A 22,273 2,35
Anima Europa 3,820 15,44 Bpm Europe Bond 7,603 5,55 Ducato Fix H Yield A 7,821 22,61 Eurizon Team 5 A 3,773 12,19 Unibanca Az Europa 5,782 18,51
Imieurope 17,655 15,16 Profilo Best Funds 5,854 6,44
Anima Fondattivo 13,392 9,55 Bpm Flessibile 2,767 8,13 Ducato Fix H Yield Y 7,982 23,68 Eurizon Team 5 G 3,795 12,75 Unibanca Monetario 5,716 0,09
Imindustria 12,048 10,10 Profilo Elite Fless 5,535 12,18
Anima Fondimpiego 19,714 10,96 Bpm Globale 19,159 20,83 Ducato Fix Imprese A 6,519 6,73 Euromob Azioni Ita 18,667 5,07 Unibanca Obbl Euro 5,812 1,36
Anima Fondo Liquid 7,576 0,49 Bpm Iniz Europa 6,504 20,82 Ducato Fix Imprese Y 6,608 7,32
Imirend 9,302 0,74 [R ]
Anima Fondo Trad 12,225 15,55 Bpm Internaz 12,291 13,36 Ducato Fix Monetar A 8,495 1,02
Euromob Bianciato 26,547 7,29 Imiwest 16,689 19,56
Ritorni Reali 5,870 3,11
[v ]
Euromob Conservativo 11,073 0,10 Intra Assoluto 5,877 -0,61
Anima Liquidita 6,606 0,81 Bpm Italia 14,607 8,42 Ducato Fix Monetar I 8,594 1,30 Euromob Dinamico 32,116 7,09 Intra Az Area Euro 5,378 6,37 [S ] Volterra Dinamico 5,313 6,30
Anima Ob Euro 7,063 5,88 Bpm Mix 5,628 6,05 Ducato Fix Monetar Y 8,582 1,41 Euromob Em Mtks Bond 7,203 19,97 Intra Az Internaz 5,051 17,60 Sai America 10,895 18,53
[V]
Arca 27 Az Estere 10,651 16,92 Bpm Monetario 12,097 0,78 Ducato Geo America A 4,066 16,94 Euromob Europe Eq F 13,112 10,61 Intra Flessibile 6,202 2,63 Sai Eurobbligaz 12,813 2,09 Vega Az America A 3,646 17,99
Arca 5stel A 5,402 8,96 Bpm Obiett Rend 5,800 6,15 Ducato Geo America Y 4,200 18,51 Euromob Flex Dividend 13,278 6,28 Intra Obbl Euro 6,040 5,37 Sai Europa 9,751 10,21 Vega Az America B 3,715 19,53
Arca 5stel C 4,496 11,07 Bpm Pacifico 4,751 19,49 Ducato Geo Asia A 6,222 29,68 Euromob Internat B 8,787 7,60 Intra Obbl Euro BT 5,639 1,66 Sai FDF Pacifico 3,254 9,67 Vega Az Asia A 4,749 15,72
Arca 5stel E 3,271 11,94 Bpm Pianeta 10,022 12,15 Ducato Geo Asia Y 6,450 31,47 Euromob Megatrend 11,372 18,63 Investit. America 3,453 18,54 Sai Globale 8,046 15,64 Vega Az Asia B 4,831 17,34
Arca Az America 15,547 19,68 Bpm Piu Comp Azion 4,511 16,56 Ducato Geo E PMI AP A 13,861 13,19 Euromob Moderato 6,513 3,98 Investit. Europa 4,791 12,33 Sai Italia 16,093 2,86 12,14
Arca Az Europa 8,952 13,16 Bpm Piu Comp Bil 15 5,250 6,00 Ducato Geo E PMI AP Y 13,859 11,92 Vega Az Europa A 4,415
Euromob Prudente 8,468 0,82 Investit. Far East 4,783 14,48
Arca Az Far East 5,444 16,90 Sai Linea Aggr 3,410 9,26 Vega Az Europa B 4,481 13,79
Bpm Piu Comp Bil 30 4,986 8,27 Ducato Geo Euro AP A 2,212 9,34 Euromob Real Assets 4,155 5,30 Investit. Flessibile 6,126 -0,75
Arca Az Italia 18,639 7,99 Sai Linea Dinam 4,324 7,75 Vega Az Italia A 5,922 6,09
Bpm Piu Comp Obbl 5,462 3,74 Ducato Geo Euro AP Y 2,232 9,36 Euromob Reddito 15,485 3,38
Arca Az Paes Em 9,303 27,58 Bpm Premium 6,535 1,51 Ducato Geo Euro BC A 5,947 10,97 Euromob Tot Ret Flex 2 6,615 2,53
[J ] Sai Linea Prud 4,866 6,20 Vega Az Italia B 5,960 6,28
Arca BB 30,251 7,46 Sai Obbl Corp 6,606 6,36 Vega Flessibile 7,420 -1,83
Bpm Risparmio 7,753 1,37 Ducato Geo Euro BC Y 6,144 12,42 Euromob Tot Ret Flex 3 4,559 2,29 JB Fucino Dynamic 4,646 7,90
Arca Bond 12,933 9,39 Sai Obbl Intern 8,170 8,13
Arca Bond Corp 7,062 6,74
Bpm Sforzesco 10,020 8,61 Ducato Geo Euro PMI A 19,233 27,25
[F] [K] Sai Performance 17,256 5,81
Vega Mobiliare RE A 4,123 13,58
Bpm Tesoreria 6,880 0,88 Ducato Geo Euro PMI Y 19,864 28,95 Vega Mobiliare RE B 4,123 13,58
Arca Bond Dollari 9,268 12,18 Federico Re 5,193 1,88 Kairos Fund 5,617 6,10 Sofia Flex 0,704 4,30
Bpm Visconteo 34,351 9,84 Ducato Geo Europa A 10,402 18,20 Vega Monetario A 5,857 0,38
Arca Bond Paes Em 13,472 13,49 Fideur Azione 12,330 17,68 Kairos Incom Fund 6,688 0,15 Soprarno 0 RA6 A 5,157 1,78
Bpvi Az Europa 3,695 12,48 Ducato Geo Europa Y 10,754 19,77 Vega Monetario B 5,900 0,73
Arca BT 8,723 -0,18 Fideur Moneta 14,605 -0,14 Kairos Small Cap Fund 9,053 5,73 Soprarno 0 RA6 B 0,000 -100,00
Bpvi Az Internaz 3,310 14,89 Ducato Geo Glob A 23,195 18,59 Vega Obbl Euro A 6,576 4,02
Arca BT Tesoreria 5,753 0,09 Bpvi Az Italia 4,507 6,42 Ducato Geo Glob Y 23,975 20,16 Fideur Perf 12,087 15,18 [L] Soprarno 1 RA5 A 5,188 2,09
Vega Obbl Euro B 6,659 4,60
Arca Cap Gar 06.2013 4,986 -1,89 Fideur Secur 9,534 -0,13 Soprarno 1 RA5 B 5,212 -100,00
Bpvi Breve Termine 6,274 0,35 Ducato Geo Ita AP A 4,612 5,68 Laurin Money 6,906 0,20 Vega Obbl Euro BT A 5,823 0,80
Arca Cap Gar 12.2013 5,182 2,27 FMS Absol Return 9,015 0,74 Soprarno Contrarian A 3,564 7,67
Bpvi Obbl Euro 6,711 2,79 Ducato Geo Ita AP Y 4,664 5,38 Leonardo 80/20 5,980 0,57 Vega Obbl Euro BT B 5,871 1,28
Arca Cedola Corp Bond 5,330 3,76 FMS Equit Asia 8,469 16,77 Soprarno Contrarian B 3,575 -100,00
Bpvi Obbl Internaz 6,046 9,25 Ducato Geo Italia A 12,820 7,56 Leonardo Ital Opport 8,308 4,78 Vega Obbl Intern A 5,984 10,20
Arca Cedola Gov E B 5,080 0,00 FMS Equit Europa 8,602 17,71 Soprarno Dj Eu Stx 50 3,684 8,99
Arca Corp BT 5,491 1,97
[C ] Ducato Geo Italia Y 13,206 8,62
FMS Equit Gl Em Mkt 12,035 30,66
Leonardo Monet 6,043 1,02
Soprarno Glob Macro A 4,904 3,16 Vega Obbl Intern B 6,059 10,77
Ducato Geo Paes Em A 5,662 26,41 Leonardo Obbl 7,558 2,27 Vega Obbl Paes Em A 7,473 14,20
Arca MM 14,710 0,27 Caam Az Qeuro 11,941 11,47 FMS Equit USA 7,709 20,00 Soprarno Glob Macro B 4,959 3,57
Arca Obbl Europa 8,357 4,33 Caam Breve Termine 7,440 0,40
Ducato Geo Paes Em Y
Ducato Mix 10-50 A
5,863
4,924
28,13
8,29 FMS Equity Glob Res 10,295 15,02 [M ] Soprarno Infl 1,5% A 5,456 2,63 Vega Obbl Paes Em B 7,596 15,21
Caam Corp Giu 2012 5,014 -1,40 FMS Equity New World 15,916 28,63 Mc G Fdf America A 5,128 12,85 Soprarno Infl 1,5% B 5,486 2,81 Vega Rendimento 5,354 2,12
Arca Rend Ass T3 5,093 3,24 Ducato Mix 10-50 Y 5,008 8,96
Arca Rend Ass T5 4,866 8,01 Caam Corporate 3anni 101,169 -0,93 Fondaco Absol Return 97,371 14,18 Mc G Fdf America B 4,028 12,01 Soprarno Nikkei 255 2,836 0,57 Vega Sintesi Audace 5,561 7,60
Ducato Mix 30-70 A 4,256 12,47
Arca RR 8,965 3,20 Caam Dynamic Alloc 5,210 3,81 Fondaco Eu Eq Beta 83,717 15,33 Mc G Fdf Asia A 6,465 9,26 Soprarno Pront Term 5,127 -1,23 Vega Sintesi Dinam 5,665 11,93
Ducato Mix 30-70 Y 4,336 13,33
Arca TE 16,139 7,95 Caam Equipe 1 5,239 2,12 Fondaco Euro Cash 116,277 1,26 Mc G Fdf Asia B 3,638 8,63 Soprarno Rel Value A 5,389 2,43 Vega Sintesi Moder 5,562 5,98
Ducato Mix 50-100 A 3,808 15,82
Aureo Az Euro 9,404 5,79 Caam Equipe 2 5,169 2,78 Fondaco Eurogov Beta 121,150 4,75 Mc G Fdf Bilanciato A 6,053 9,52 Soprarno Rel Value B 5,447 2,89 Volterra TR Glob 5,330 1,70
Ducato Mix 50-100 Y 3,881 16,83
Aureo Az Global 8,432 9,82 Caam Equipe 3 5,126 4,57 Fondersel 45,402 9,82 Mc G Fdf Bilanciato B 4,488 8,91 Soprarno S&P 500 3,742 12,30 Vrg Coro Reddito 5,701 4,89
Ducato Mul Eq 10-50 A 4,644 6,98
Aureo Az Italia 16,423 3,71 Caam Equipe 4 4,745 6,68 Fondersel America 9,445 19,92 Mc G Fdf Europa A 6,154 12,42 Symph Asia Flessibile 5,886 11,79 Vrg Coro Rendim 5,263 0,34
Ducato Mul Eq 10-50 Y 4,696 7,44
Aureo Cash Dynamic 5,194 -0,21 Caam Eureka China D W 5,553 7,43 Fondersel Duemila 93,176 2,32 Mc G Fdf Europa B 3,483 11,78 Symph Az Euro 5,256 7,62 Vrg Coro Tesoreria 5,641 0,53
Ducato Mul Glob Bond A 5,110 3,25
Aureo Defensive 5,680 13,85 Caam Eureka Doub Call 5,423 4,17
Ducato Mul Glob Bond Y 5,148 3,60
Fondersel Euro 8,060 3,35 Mc G Fdf Flx High V A 3,670 7,47 Symph Az Interaz 6,147 15,59
0,58
[Z]
Aureo FF 1cl Cresc 3,659 11,18 Caam Eureka Doub Win 5,589 4,94 Fondersel Europa 12,567 15,29 Mc G Fdf Flx High V A 4,324 8,05 Symph Az Ita SmallCap 3,493
Aureo FF 1cl Dinam 3,923 9,09 Caam Eureka Dragon 6,211 10,63 [E ] Fondersel Intern 14,613 14,76 Mc G Fdf Flx Low V A 5,222 0,50 Symph Az Italia 10,098 1,16 Zenit Absol Ret I 5,655 5,23
Aureo FF 1cl Fless 5,379 3,64 Caam Europe Equity 4,102 17,43 Epsilon Cash 6,277 1,01 Fondersel Italia 17,594 5,05 Mc G Fdf Flx Low V B 5,213 0,50 Symph Bil Eq Italia 5,285 3,85 Zenit Absol Ret R 5,568 4,29
Aureo FF 1cl Valore 4,937 5,94 Caam F Gar 2012 5,081 2,44 Epsilon Dlongrun 6,064 8,69 Fondersel Oriente 6,768 27,24 Mc G Fdf Flx Med V A 5,622 6,54 Symph Bond Fless 5,177 4,19 Zenit Azionario I 8,738 6,15
Aureo Finanz Etica 6,860 15,80 Caam F Gar 2013 4,964 2,54 Epsilon Qequity 4,288 11,99 Fondersel PMI 14,830 11,82 Mc G Fdf Flx Med V B 3,720 5,98 Symph Fortissimo 2,496 11,93 Zenit Azionario R 8,611 5,51
Aureo Flex Opport 4,836 2,85 Caam F Gar Due 2013 4,952 2,63 Epsilon Qincome 7,399 2,56 Fondersel Reddito 14,067 -0,08 Mc G Fdf Glob Bond A 5,328 2,80 Symph Italia Fless 4,840 0,23 Zenit Monetario I 7,519 1,42
Aureo Liquidita 5,712 0,07 Caam F Gar E R 2013 4,929 2,22 Epsilon Qreturn 6,054 6,02 Form 1 Balanced 6,369 -0,38 Mc G Fdf Glob Bond B 5,271 2,55 Symph Monetario 7,424 0,54 Zenit Monetario R 7,472 1,14
Aureo Obbl Glob 8,970 14,14 Caam F Gar E R 2014 5,226 3,36 Epsilon Qvalue 5,098 17,87 Form 1 Conserv 6,413 -0,47 Mc G Fdf High Yield A 7,142 12,70 Symph MS Adagio 5,881 7,57 Zenit Obbligaz I 8,138 3,27
Aureo Plus 5,907 0,05 Caam F Gar EE O2 2013 4,509 3,99 Etica Val R Az 4,707 20,82 Form 1 High Risk 6,655 0,67 Mc G Fdf High Yield B 5,159 12,18 Symph MS America 3,816 17,74 Zenit Obbligaz R 8,081 2,75
Aureo Rend Ass 5,509 2,44 Caam F Gar H D 2014 4,936 4,49 Etica Val R Bil 6,662 16,31 Form 1 Low Risk 6,625 -0,47 Mc G Fdf Megatr W A 7,001 17,13 Symph MS Asia 5,094 17,02 Zenit Zerocento FDF 4,372 -4,89
13
LECCOCRONACHE
REDAZIONE CRONACA
redlecco@la provincia.it
Tel 0341.357411 Fax 0341.368547

Ernesto Galigani e.galigani@laprovincia.it, Edoardo Ceriani e.ceriani@laprovincia.it, Marco Corti m.corti@laprovincia.it, Gianluca Morassi g.morassi@laprovincia.it, Roberto Crippa r.crippa@laprovincia.it,
Maura Galli m.galli@laprovincia.it, Eugenio Gizzi e.gizzi@laprovincia.it, Nicola Panzeri n.panzeri@laprovincia.it, Paolo Giarrizzo p.giarrizzo@laprovincia.it, Lorenza Pagano l.pagano@laprovincia.it

[ "AL CAMINETTO" DI VIA AI POGGI ]

Un’auto impazzita
vola e plana sul bar
Incredibile incidente a Versasio: una Peugeot "decolla"
e colpisce un giovane seduto al tavolo. È gravissimo
Il cocktail ieri mattina era ancora sul tavolo, triste- [ LA SCHEDA ]
mente abbandonato esattamente dove l’aveva lasciato
Matteo La Nasa la sera precedente, prima dell’ultimo Il luogo
sorso, prima di vedersi piombare sulla testa un’auto vo- L’incidente è avvenuto in via Ai Poggi al
lante, una specie di aereo impazzito atterrato qualche ristorante bar Caminetto. Un luogo molto
passo dietro al suo tavolo. E tutto intorno i resti di frequentato dai lecchesi soprattutto nel-
quell’incidente apocalittico, qualcosa di inimmagina- le serate estive dove si può godere del
bile stando ai racconti di chi ieri sera per scappare alla fresco visto che si trova a ridosso del Re-
calura cittadina si è spinto fino al bar ristorante Cami- segone.
netto in via ai Poggi sotto ai Piani d’Erna per stare un L’incidente
po’ al fresco. Una serata finita in maniera del tutto im- Intorno alle 22.45 un’auto guidata da un
pensabile, e per il diciottenne seduto al tavolo con la fi- diciannovenne lecchese, ha sfondato il
danzata Dorella Serra e il papà e la mamma di lei (Ele- guard rail nella curva sopra il Caminet-
na Panzeri e Domenico Serra) addirittura in maniera tra- to, è volta lungo il prato per circa una ses-
gica. Il giovane di Vimercate (all’anagrafe Giuseppe ma santina di metri e si è fermata nella stra-
conosciuto come Matteo) è stato investito in pieno del- dina dietro al bar superando la recinzio-
l’auto uscita di strada e volata fino al tavolo del bar sot- ne e ribaltandosi su un tavolino. La mac-
tostante e ora si trova in gravissime condizioni ricove- china ha finito la corsa un passo dal lo-
rato all’ospedale san Gerardo di Monza. L’auto l’ha col- cale. Nell’impatto ha anche abbattuto un
pito in pieno in faccia e nel terribile e impensabile im- lampione per cui sul luogo è calato im-
patto ha riportato lo sfondamento della mascella e le- provvisamente il buio scatenando il pani-
sioni a diversi organi interni. Ieri mattina dopo l’opera- co tra gli avventori.
zione i primi segnali di risveglio dal coma farmacologi- I feriti
co ma la sua prognosi resta riservatissima. Alla signora Seduta al tavolino, il secondo dopo la re-
Elena, che sedeva al suo fianco è andata molto meglio, cinzione, c’era la famiglia Serra, padre
è riuscita a evitare l’impatto e ha riportato solo lo schiac- madre figlia e il ragazzo di quest’ultima.
ciamento di una vertebra, ricoverata all’ospedale Man- E’ stato lui ad essere colpito in maniera
zoni è stata dimessa ieri. Dall’altra parte del tavolo papà gravissima alla testa dall’auto in volo, la
e figlia si sono abbassati istintivamente e se la sono ca- signora Elena Panzeri al suo fianco ha ri-
vata senza un graffio. portato lo schiacciamento di una vertebra La freccia rossa indica il volo dell’auto
L’incidente è avvenuto poco prima delle 23 di domeni-
ca. Come sempre il locale era affollato anche se nell’a-
rea bar fortunatamente gli avventori non erano nume-
rosi, meno della sera presente, sabato, quando seduti ai
tavoli sotto ai piani d’Erna si accalcavano almeno ses-
santina persone. All’improvviso i clienti
[l’intervento della polizia urbana]
del locale hanno visto un’auto, una Peu-
geot 207 nera guidata da un diciannoven-
ne di Maggianico, che dalla curva sopra-
stante di via AI Poggi stava volando so-
pra il prato per atterrare nella stradina die-
tro al Caminetto per ribaltarsi infine sul
piazzale del bar, centrando in pieno un ta-
volino. Un volo di una sessantina metri
almeno (anche se la polizia municipale
intervenuta sul posto sta ancora termi-
nando i rilievi) dettato probabilmente dal-
l’alta velocità. Sono in corso anche gli esa-
mi tossicologici per verificare se il giova-
ne guidasse in stato di ebbrezza. Lui, dopo il terrifican- I RILIEVI SULL’ AUTO UN VOLO FINITO SUL TAVOLO DEL BAR
te volo è uscito da solo dall’auto e a parte un forte sta- La polizia locale ha lavorato nella notte di domenica e poi La Peugeot dopo essere uscita di strada sulla curva di via Ai
to di choch non ha riscontrato alcuna lesione. ieri mattina per fare i rilievi nel cortile del bar Caminetto do- Poggi, ha fatto un volo lungo il prato di una sessantina di me-
«Ero all’intero del locale quando ho sentito un botto ter- ve l’auto è atterrata dopo aver fatto un volo di una sessanti- tri, si è fermata nella stradina dietro al caminetto ed è ribalta-
ribile - racconta Riccardo Vitali, figlio di Franco storico na di metri dalla strada soprastante. Illeso il conducente che ta sul tavolo dove Matteo La Nasa con la fidanzata e la fami-
proprietario del locale - sono uscito è mi si è prospetta- si trova però in stato di chock glia di lei stavano bevendo un drink
ta davanti una scena apocalittica. Era tutto buio perché
l’auto nell’impatto ha abbattuto un lampioncino che ha
fatto cortocircuito, la macchina era praticamente a ri-
dosso del locale. Si sentiva un forte odore di gas e non
si riusciva a vedere bene cosa fosse successo. Poi ci sia- [ IL GIOVANE FERITO ]
mo accorti che nell’impatto aveva ferito gravemente il
ragazzo, seduto al tavolo di nostri clienti abituali e su-
bito abbiamo chiamato i soccorsi ma nel frattempo è
scoppiato il putiferio. Poteva succedere una vera trage-
«Dovevano andare al bowling,una fatalità»
dia, solo pochi minuti prima era passato anche il came-
riere per non parlare dei clienti seduti ai tavoli. Anco- La coppia era rimasta in panne con l’auto e così ha seguito i genitori di lei a Versasio
ra non possiamo renderci conto di quel che è capitato,
qui la gente viene per stare tranquilla, per godersi una La famiglia Serra, Domenico imprendi- avrebbe mai immaginato una tragedia del ge- mi è venuta addosso un macchina» - raccon-
serata di fresco lontani dalla città». tore nel campo delle vernici e la moglie Ele- nere e poteva andare molto peggio, poteva ta - non riuscivo a capire cosa fosse succes-
Sul posto oltre alla polizia locale sono intervenuti i vi- na Panzeri figlia del titolare del colorificio colpire in pieno anche mia figlia che invece so poi quando sono arrivato mi sono reso con-
gili del fuoco e la polizia stradale di Lecco. Panzeri in corso Promessi Sposi, sono clien- per fortuna se l’è cavata con poco». to di che disastro era accaduto in quel posto.
«In vent’anni di carriera non ho mai visto nulla del ti abituali come moltissimi altri lecchesi del Ora la preoccupazione è tutta per il giovane La gente che era lì seduta mi ha raccontato di
genere - commenta il comandante dei vigili Marco Baf- bar Caminetto. Domenica sera come spesso Matteo (all’anagrafe Giuseppe) che sta lottan- aver pensato fosse un aereo che precipitava,
fa - un volo di questo genere è impensabile, più che accade, avevano prenotato il tavolo e all’ul- do per la vita. non potevano immaginare che invece era una
un auto sembrava un’aereo in volo. Le conseguenze po- timo minuto si sono accodati alla coppia an- «Stamattina (ieri per chi legge, ndr) - si è sve- macchina. Non so come sia potuto accadere
tevano essere anche peggiori». Intanto a fine mattinata, che la giovane figlia Dorella con il fidanzato gliato e ha sentito dolore, i sanitari dicono che ma di certo per fare un volo del genere quel-
con la rimozione dell’auto, il titolare e i camerieri han- Matteo. «Dovevano andare al bowling - rac- sia un buon segno ma è ancora presto per es- l’aula andava velocissima».
no cominciato a riassettare il cortile per dare al locale conta il nonno Amelio - ma poi la macchi- sere ottimisti, in questi casi potrebbe esserci Un’auto acquistata solo un paio di mesi fa e
una parvenza di normalità e lasciarsi alle spalle la ter- na del ragazzo di mia nipote non partiva e co- un peggioramento da un momento all’altro». che il giovane lecchese con ogni probabilità
ribile esperienza. Di sicuro però di quell’auto volante sì si sono accodati a mia figlia e mio genero La sera dell’incidente il signor Panzeri è sta- stava provando sulle curve di Versasio. Un
tra quei tavoli si parlerà ancora per un bel pezzo. e sono andati insieme al Caminetto per sta- to chiamato dalla figlia intorno alle 23. gioco costato molto caro.
Lorenza Pagano re un po’ al fresco. Un destino assurdo, chi «Mi ha telefonato e mi ha detto: «Papà vieni, L.Pag.
[14 LECCO ] MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010
LA PROVINCIA

[ LA TESTIMONIANZA ]

«Così sono stato agganciato


dagli uomini della ’ndrangheta»
NECROLOGIE Un imprenditore edile: «Le aziende non devono essere lasciate sole»
PARTECIPAZIONI «Il problema delle infiltra- tive, e fissiamo il prezzo dell’ap- go un aumento limitatissimo, da to che entrano in scena gli inqui-
NECROLOGIE
AL LUTTO zioni mafiose è grave e l’impren- palto in 2 euro al metro cubo tra- 2 euro a 2 euro e 10 centesimi, renti. «Dopo quattro mesi dall’i-
ditore da solo non riesce a risol- sportato – racconta Ferrario - . con una normalissima trattativa, nizio dei lavori, gli investigato-
PARTECIPAZIONI
ANNIVERSARI verlo. C’è bisogno della collabo- La cifra era vicina al prezzo mas- ma anche col nuovo prezzo non ri vengono in cantiere per dei
AL LUTTO razione di tutti». A una settima- simo che potevamo applicare. accetta perché non lo ritiene van- controlli e ci chiedono di inse-
na dalla maxi operazione contro Dopo avere comunicato i con- taggioso e, quindi, rinuncia al la- rire una «clausola rescissoria»
ANNIVERSARI la ‘ndrangheta al nord, parla tratti al nostro committente, nel voro». Il contratto fra Perego e la in alcuni contratti che avremmo
Mauro Ferrario, amministratore mese di maggio del 2009 comin- Valena viene rescisso e la società fatto, allorché ci comunicavano
della Valena Costruzioni, la dit- ciano i lavori. I trasporti vengo- lecchese esce dal cantiere della di estromettere dal cantiere una
ta di Mantello (Sondrio) impe- no fatti in parte coi mezzi nostri, 38. «Noi proseguiamo coi nostri determinata ditta di trasporti. Co-
gnata nel cantiere della nuova in parte con camion di padron- automezzi e con quelli di altre sa che abbiamo prontamente fat-
si ricevono statale 38 che ha dato in subap- cini locali e in parte della Pere- ditte locali – continua Ferrario - to ed è in effetti successa, perché
presso gli uffici di palto parte dei trasporti alla lec- go. Dopo una trentina di viag- . Nel frattempo subentra la so- poi sono arrivati camion calabre-
si ricevono chese Perego General Contrac- gi, mi ricontatta Perego che mi cietà «3S» di Bergamo, che a si. È solo in quel momento che
presso gli uffici di tor. chiede un incontro, nel quale mi tutt’oggi sta operando nel can- abbiamo scoperto che la Pere-
L’imprenditore racconta come è dice che col prezzo concordato tiere assieme a noi. Sempre in go (che all’epoca aveva già rinun-
stato «agganciato» dai dirigenti non riesce a fare il lavoro. In pra- quel periodo, vengo contattato ciato all’appalto) aveva dei col-
LECCO della Perego e come, grazie al- tica mi fa capire che il prezzo è anche da altri padroncini, che legamenti “strani” e che, quin-
LECCO
via Raffaello l’intervento dei giudici, la mafia troppo basso. Quindi gli propon- non conoscevo». È a quel pun- di, era opportuno non avesse
via Raffaello non è riuscita a mettere le ma- niente a che fare col cantiere. Ab-
c/o Complesso ni sul cantiere della nuova 38. biamo subito allontanato le so-
c/o Complesso
“Le Vele” «Quando abbiamo acquisito il cietà che erano arrivate in segui-
“Le Vele” lavoro, un anno e mezzo fa, la to e che sono risultate essere nel
Perego Strade era un’azienda ri- "giro" della Perego. Grazie ai con-
spettabile, con 200 dipendenti e trolli si è scoperto che alcuni tra-
120 camion da impiegare nel sportatori che stavano lavoran-
movimento terra – spiega Ferra- do da alcuni giorni erano in odo-
Tel.
Tel.0341.357.401
0341.357.401 rio -. Per questo quando sono sta- re di mafia – spiega ancora -.
Fax
Fax0341.364.339
0341.364.339 to contattato dal presidente, Iva- Non dobbiamo pensare che que-
no Perego ho cominciato a trat- sta gente arrivi con la coppola
tare per affidare i trasporti alla e la lupara. Arrivano in punta di
società, che risultava in regola piedi, collegate a imprese di tut-
con i requisiti ed era, in quel mo- to rispetto (come era la Perego
da lunedì a venerdì mento, un’impresa leader in Strade). Si presentano con estre-
da lunedì a venerdì Lombardia». ma gentilezza e tranquillità e ti
ore 9-12,30 - 14-18
ore 9-12,30 - 14-18 La trattativa prosegue e Ferrario convincono di essere persone se-
e Perego arrivano a un accordo. rie e in grado di fare bene il loro
«Firmiamo un contratto, con Due mezzi della Perego strade lavoro».
clausole anche molto impegna- Michela Nava

[ LA LEGA NORD ]
servizio telefonico
tutti i giorni
servizio telefonico «Traversine sepolte, danno per tutti»
sabato
tutti e festivi
i giorni E dal sindacato è arrivata la solidarietà al poliziotto che è citato nell’ordinanza
sabato e festivi (f.alf.) Se davvero la Pe- gora, dove quotidianamente LE REAZIONI
rego Strade avesse smaltito le arrivano all’incirca 2 mila per-
traversine impregnate d’a- sone che salgono sul treno.
mianto sotto dei binari del Per gestirle, chissà quanti au- «La Regione tutelerà i cittadini»
feriali 9-12,30 - 14-21,30
sabato 8,30-12,30
raddoppio ferroviario, ci sa- tobus occorrerà organizzare.
rebbe «non soltanto un dan- Insomma, stiamo parlando di Ma chi doveva fare i controlli?
17,30-21,30 no ambientale, ma anche alla danni e disagi per un’intera (f.alf.) In campo anche la Regione per capire se la Pe-
feriali 9-12,30 - 14-21,30 collettività, che potrebbe co- comunità». Con le facilmen- rego Strade , al centro dell’indagine sulla ‘ndranghe-
festivi 17-21,30
sabato 8,30-12,30 stituirsi parte civile». te prevedibili conseguenze an- ta in Lombardia, abbia smaltito traversine imbevute
Paolo Bianchi, capogruppo che a livello ambientale. di amianto sotto dei binari del raddoppio ferroviario.
17,30-21,30 della Lega a Olgiate Molgora, In attesa di capire se le paro- «Se è vero – ha commentato il consigliere Stefano Gal-
festivi 17-21,30
Tel. 0341.357.401 non pesa certo le parole le dell’ex dipendente dell’a- li – non ho il minimo dubbio che la Regione si muoverà
Fax 031.582.233 «Se quelle traversine sono sta- zienda di Cassago siano fon- per tutelare se stessa e i suoi abitanti nelle sedi oppor-
te seppellite, per trovarle oc- date, Bianchi auspica che tune». L’assessore Giulio Boscagli, Pdl, preferisce non
correrà rivoltare tutta la ferro- qualcuno cominci a quanti- commentare perché “non si tratta di una mia materia”.
Tel. 0341.357.401 via per poi bonifica- ficare il danno pro- Parla, invece, il consigliere regionale Carlo Spreafico.
Fax 031.582.233 re l’area. Ed è chia- dotto. «Da subito «Se è vero – afferma il politico del Pd – si tratta di una
ro che durante tutti potremmo infatti cosa gravissima. Tuttavia, se la cosa è vera, viene da
questi interventi la «Adesso sapere quante era- domandarsi dov’erano coloro che dovevano controlla-
ferrovia dovrà esse- la comunità no le traversine im- re i lavori. O i controlli non ci sono stati, oppure qual-
re bloccata». potrebbe pregnate d’amianto cuno ha denunciato quanto accaduto. In un modo o nel-
A pagarne le conse- e quindi a quanti l’altro, resta il fatto che difficilmente una cosa del ge-
guenze, l’ambiente. costituirsi metri cubi ammon- nere può essere accaduta senza che nessuno vedes-
Ma anche i pendo- parte civile ta il materiale in- se. Non penso che questo smaltimento sia avvenuto di
lari e tutti coloro per i danni» quinato smaltito». nascosto, mentre nessuno si accorgeva di nulla».
che usano il treno Intanto dal sindaca-
subiranno ripercus- to di polizia Coisp
sioni a non finire. «Il danno arriva la solidarietà al poliziot-
commesso da queste persone to citato nell’ordinanza: «Si
– afferma Bianchi, riferendo- sta parlando di un uomo che
si all’azienda che aveva otte- lavora con passione e profes-
nuto il subappalto per l’ese- sionalità indiscusse, che si è
cuzione di alcuni lavori per il sempre dedicato con straordi-
raddoppio della linea ferro- nario impegno al suo lavoro.
viaria - è quindi ingente. Si Eppure - sottolinea il sindaca-
tratta di un danno alla collet- to di polizia - anche se nessu-
tività perché rovinerà la vita na contestazione penalmente
di tante persone». rilevante al momento è stata
Per Bianchi, tutto quel che oc- mossa nei suoi confronti è sta-
correrà fare per individuare e to esposto alla pubblica gogna.
recuperare le traversine po- Il Coisp è indignato sulle for-
trebbe infatti causare «proble- me e sui modi per i quali il
mi di ordine pubblico. Basti nome del collega è balzato
per esempio pensare a quel nella bocca dell’opinione pub-
che accadrebbe a Olgiate Mol- blica».
LA PROVINCIA
MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010
[LECCO 15]
[ LA CLAMOROSA FUGA DAL CARCERE ]
[le reazioni ]
C’è già chi giura di aver visto gli evasi Il sindacato:
Ma dei due finora non ci sono tracce «Disattenzione
ma non solo»
Mentre le ricerche proseguono in tutte le direzioni, segnalazioni a Lecco e Olginate
Le ricerche continuano. In ogni preventivo l’ora e rotti di vantaggio di bosco o altro non è dato sapere. di dare un perché alla vicenda e di Quella di ieri non è stata una gior-
direzione, come si dice in questi ca- che, di colpo, si sono trovati sul capire come Romeo ed El Fadly ab- nata tranquilla per le 44 guardie carce-
si. Senza trascurare nulla. Segnala- groppone, se è vero come è vero che LE INDAGINI biano potuto portare a termine rarie della Polizia Penitenziaria di Lec-
zioni comprese. Come quella, ad l’allarme è stato dato solo alle 11.20, Di certo gli inquirenti non scartano un’impresa tanto facile - per come co. Perché il giorno precedente si sono
esempio, che parlava di due sospet- ad appello terminato. Potrebbero, niente. E, oltre alle varie piste, stan- è stata messa a segno ed è andata fatti sfuggire da sotto il naso due perico-
ti - ma spesso la gente in situazioni quindi, essere rimasti in zona (una no setacciando le vite - e i contatti a finire - da sembrare disarmante, losi malviventi. Dalle indagini avviate
del genere è facilmente suggestio- segnalazione di ieri mattina arrive- - di parenti e amici dei fuggitivi, a anche agli occhi di chi, da domeni- dalla stessa Polizia Penitenziaria e dalla
nabile - nella zona dell’ospedale di rebbe infatti dai canneti dell’Adda cominciare dagli ultimi con i qua- ca mattina, sta buttando via la testa Questura di Lecco potrebbe emergere
Lecco. Verifiche capillari, senza ri- a Olginate) nell’attesa di controlli li hanno avuto contatto prima del- al pensiero di quel che è successo che la causa di questa fuga sia la disat-
sultati. Dei due evasi dal carcere di un po’ meno determinati rispetto a la fuga di domenica mattina. Nel in un penitenziario nel quale un de- tenzione. Perché effettivamente il carce-
Pescarenico non c’è traccia. Alme- quelli iniziali e con la possibilità di frattempo, anche i responsabili del- tenuto della pericolosità di Romeo re circondariale di Pescarenico non sof-
no dalle 9.30/10 di domenica mat- muoversi più facilmente, sentendo- la casa circondariale e la polizia pe- molto probabilmente non doveva fre dei tipici sintomi lamentati dalle al-
tina. Nicodemo Romeo (classe 1983, si forse meno braccati. Che il rifu- nitenziaria stanno portando avanti trovarsi. tre carceri italiane. Cioè non si tratta di
nativo di Polistena, in provincia di gio, però, si chiami casa, macchia un’indagine interna, nel tentativo Edoardo Ceriani una casa penitenziale sovraffollata e non
Reggio Calabria) e Amr Aly El Fadly c’è un problema di sotto organico.
(nato nel 1981, egiziano re- Inizialmente Leo Beneduci, segretario
sidente a Calolziocorte) han- dell’Osapp, una delle 24 sigle autono-
no approfittato dell’ora d’a- me, si era lanciato in un’invettiva con-
ria, del viavai festivo abbi- tro l’indisponibilità del direttore della
nato alla visita parenti, di struttura a mettere una sentinella sul mu-
un attimo di distrazione del- ro di cinta e un servizio di sorveglianza
le guardie e hanno preso il esterna auto montato. Secondo Benedu-
largo. Saltando, a piedi pa- ci da tempo il sindacato avrebbe fatto
ri il muro di cinta. queste richieste, ma a tal proposito non
Impossibile, a questo pun- tutte le sigle sindacali la pensano allo
to, non aver goduto dell’ap- stesso modo. Marco Paleari, segretario
poggio di chi, al contrario, della Funzione Pubblica della Cgil di
è poi rimasto di qui, dalla Lecco, spiega infatti che: «Il carcere è po-
parte - insomma - dei dete- sizionato in modo tale da non permette-
nuti. Perché, pur alto quasi re ad alcuna vettura della Polizia Peni-
due metri l’egiziano, è dif- tenziaria di effettuare la ronda».
ficile, molto difficile, che in La struttura, che ha 65 detenuti, e quin-
due siano riusciti a passare di una sorveglianza di quasi un poliziot-
dall’altra parte da soli. A to ogni due carcerati, ospita persone che
meno che, ma pare impro- LA FUGA devono scontare pene non superiori ai
babile, che da fuori sia en- I due evasi e il punto cinque anni e che sono state incrimina-
trato qualcosa. Improbabile da cui sono fuggiti dal te per reati relativamente non gravi. In-
perché, subito dopo lo sca- carcere di Lecco fatti Nicodemo Romeo e Amr Aly El
valco, i due sono stati visti Fadly si trovavano a Lecco solo di pas-
correre in un prato, direzio- saggio e a breve sarebbero stati trasferi-
ne Bione, destinazione li- ti in un penitenziario con misure di si-
bertà. E chissà ancora per curezza più restrittive. «Spiace dirlo, ma
quanto. forse si è trattato di distrazione – conti-
La caccia è aperta. Per terra, cielo e [ LA SCHEDA ] nua Paleari – e quindi potrebbero esser-
acqua. Anche ieri, in provincia, po- ci delle responsabilità personali. Tutta-
sti di blocco, controlli con gli eli- via questo caso è anche frutto della dif-
cotteri e situazione monitorata fuo- LA FUGA IPOTESI NUMERO 1 IPOTESI NUMERO 2 ficile situazione che le carceri italiane
ri dal territorio, nelle stazioni, nei L’evasione dalla casa circondariale di Gli inquirenti, in queste fasi iniziali, non La seconda ipotesi , e anche questa stanno vivendo. Se ci fossero stati gli
porti e negli aeroporti. Pescarenico a Lecco è di domenica scartano niente. E, oltre alle varie pi- soluzione non è da scartare, è che, sul- stanziamenti promessi dal governo, al-
mattina, probabilmente tra le 9 e le 10 ste, stanno setacciando le vite - e i le prime, gli evasi non si siano mossi lora sarebbe stato possibile dotare la strut-
LE PISTE nel mezzo del quotidiano momento di contatti - di parenti e amici dei fuggi- di tanto. Approfittando del fatto che al- tura di Lecco di telecamere e mezzi di
Due le ipotesi. Che i fuggiaschi, ma- libertà. Due i fuggitivi dal penitenziario tivi, a cominciare dagli ultimi con i qua- meno uno dei due, l’egiziano, conosca sicurezza elettronici per rendere più si-
gari aiutati da qualcuno che li aspet- lariano. Nicodemo Romeo (classe li hanno avuto contatto prima della cla- bene la terra e non avendo messo in cura la casa penitenziale. Il Piano Carce-
tava, abbiano preso - fin da subito - 1983, nativo di Polistena, in provincia morosa fuga di domenica mattina. Due preventivo l’ora e rotti di vantaggio che, ri del governo è politicamente sul cam-
la strada che porta lontano. E, a que- di Reggio Calabria) e Amr Aly El Fadly le ipotesi su come possano essere an- di colpo, si sono trovati sul groppone, po, ma non lo è praticamente, visto che
sto punto, ogni direzione sarebbe (nato nel 1981, egiziano residente a Ca- date le cose in quel frangente. La pri- se è vero come è vero che l’allarme mancano i soldi. Ora a pagarne le con-
possibile. Oppure, e anche questa lolziocorte) hanno approfittato dell’o- ma è che i fuggiaschi, magari aiutati è stato dato solo alle 11.20, ad appello seguenze saranno le guardie che spes-
soluzione non è da scartare, c’è la ra d’aria, del viavai festivo abbinato al- da qualcuno che li aspettava, abbiano terminato. Sarebbero, quindi, rimasti so si trovano a fare i conti con chiama-
possibilità che, sulle prime, gli eva- la visita parenti, di un attimo di distra- preso - fin da subito - la strada che por- in zona nell’attesa di controlli un po’ te d’urgenza e con l’inconveniente di non
si non si siano mossi di tanto. Ap- zione delle guardie e hanno preso il ta lontano. E, a questo punto, ogni di- meno determinati e con la possibilità possedere il dono dell’ubiquità».
profittando del fatto che almeno largo. Saltando, a piedi pari il muro di rezione, Nord Italia o estero, sarebbe di muoversi più facilmente, sentendo- Gloria Riva
uno dei due, l’egiziano, conosca be- cinta del carcere. possibile. si forse meno braccati.
ne la terra e non avendo messo in

[ LA STRATEGIA DELLA DIFESA ]

Abusi sulla figlia, chiesta una perizia


Davanti al giudice l’ivoriano arrestato con la pesante accusa. A settembre l’incarico
(u.fil.) Perizia psichiatrica gup Massimo Mercaldo il 31en- scorso novembre la madre e il è stato tradotto dagli agenti pe-
per l’ivoriano accusato di ave- ne, originario della Costa d’A- bimbo sono stati affidati agli nitenziari della casa circonda- ● LECCO
re violentato la figlia dodicen- vorio e abitante a Calolziocor- operatori di due comunità, su riale di Cremona, nota come
ne, che poi aveva dato alla lu- te, accusato di violenza sessua- provvedimento del giudice del “Cà del Ferro” con sezione spe-
ce un maschietto. Nella scabro- le aggravata sulla figlia dodi- tribunale dei minori di Milano. ciale per gli accusati di violen-
sissima vicenda questa perizia cenne. La richiesta di perizia Per decisione del tribunale cit- za sessuale dove è detenuto dal
verrà formalmente affidata nel- accoglie in parte la serie di ri- tadino ieri è comparso in 26 marzo scorso. E’ stato arre-
la terza decade di settembre ad chieste avanzate dall’avvocato udienza l’avvocato Giorgio stato poche ore prima, in pie-
uno specialista. Nicodemo Gentile, legale di fi- Conti del Foro di Milano, no- na notte nella sua casa di Ca-
La difesa punta alla infermità ducia, subentrato al difensore minato, alcuni giorni or sono, lolziocorte, dai poliziotti della
totale o parziale, anche per pro- d’ufficio avvocato Flavio Nata- per assistere madre e bimbo co- squadra mobile con dirigente
blemi di disagio umano e so- li. Ispettori e poliziotti hanno me parte offesa. Mentre il 31en- il commissario capo Silvio
ciale. L’accusa non pare dispo- indagato sulla scabrosissima vi- ne detenuto è stato ieri assisti- Esposito. I poliziotti temevano
sta a riconoscerla. Scontro di cenda, contando anche su al- to di fiducia dall’avvocato Ni- infatti per la sua fuga nel Pae-
valori e di civiltà, cultura? Re- cune consulenze tecniche, tra codemo Gentile del Foro di Pe- se d’origine. Nel lasciare il pa-
sta l’estrema gravità di una vi- le quali l’esame del Dna che ha rugina, codifensore dell’ivoria- lazzo di giustizia, per essere ri-
cenda che non sembra conce- incastrato il padre-nonno. Il nio Rudy Guede, condannato portato alla “Cà del Ferro”, ie-
dere attenuanti di nessun gene- rapporto conclusivo del com- per l’omicidio di Meredith. ri il 31enne è apparso sorriden-
re. missario capo Silvio Esposito L’avvocato Gentile ha chiesto te e disteso, abbracciato da al-
E’comparso ieri per la prima e collaboratori non ha lasciato di poter ricorrere al rito abbre- cuni familiari e salutato da di-
udienza preliminare davanti al dubbi per poter procedere. Lo viato condizionato. L’ivoriano versi connazionali e conoscenti.
[16 LECCO ] MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010
LA PROVINCIA

[ QUESTA SERA ] [ IL TREND ]

Villette di Falghera e via don Pozzi In tempi di crisi


in città resiste
in consiglio i piani della discordia l’investimento
I due interventi dopo una lunga discussione hanno avuto il via libera della commissione nel box auto
A distanza di poco più di un mese dal spetto della normativa contro la di- ni dalla presentazione e dopo il pare- Un investimento sicuro in tempo di
passaggio in commissione, i due piani del- spersione termica, migliorativo rispet- re positivo degli uffici non abbiamo crisi per i lecchesi? Il “solito mattone”…
la discordia più discussi degli ultimi anni to ai normali parametri di circa il 40%. gli strumenti per bloccarlo. Abbiamo Di un certo tipo, in questo caso. Comples-
questa sera tornano in consiglio comunale, E infine per quanto riguarda l’ultima invece cercato di ottenere qualcosa di sivamente alta la percentuale di italiani
presieduto da Alfredo Marelli, per l’appro- richiesta della commissione, quella più sul fronte dei parcheggi e per il che per sfuggire la crisi guarda, infatti al-
vazione finale. E c’è da scommettere che il sulla riduzione di volumetrie, non c’è rione credo sia un risultato positivo. l’investimento nell’immobile. Ma non si
dibattito non mancherà sia nelle fila del- stata possibilità di discussione. In un mese abbiamo fatto di più di sta parlando di una casa, un magazzino o
l’opposizione che dalla stessa maggioranza «Il palazzo non raggiunge i limiti mas- quanto sia stato fatto in tre anni». di locali adibiti ad ufficio: ma di “box” e
che ancora una volta si ritrova a fare i con- simi di altezza - commenta il presi- Ora la parola passa al consiglio, e c’è posti auto.
ti con gli errori del passato. dente Alberto Invernizzi - e come or- da prevedere che non sarà una sem- Molto meno costosi degli appartamenti,
Primo fra tutti il piano di lottizzazione di VILLA PAZZINI mai tutti sappiamo il prg prevede cer- plice chiacchierata. richiestissimi nelle grandi e medie città,
Falghera. Il piano aveva già ottenuto tutti i ti volumi quindi a distanza di tre an- Lorenza Pagano rappresentano l’ultima frontiera dell’inve-
via libera, era già stato adottato dal consi- stimento immobiliare. Lo sanno i lecche-
glio precedente e stasera il nuovo consiglio si che sempre di più guardano al “posto
dovrà approvare definitivamente la varian- A VILLA PONCHIELLI auto” o al box in centro città come l’obiet-
te che prevede una piccola riduzione di vo- tivo dei loro risparmi, senza contare che si
lumi (22 villette invece di 24). Se non verrà affittano agevolmente e non essendo sot-
approvato la procedura tornerà alla fase toposti a eccessive complicazioni burocra-
procedente, quindi con un aumento di vo- tiche. E vediamo un po’ di prezzi di riferi-
lumetrie. Respinte dai tecnici le osserva- mento: stando all’Ufficio studi di Tecno-
zioni che sono state presentate dal Pd: il casa, emerge che a Lecco per l’acquisto di
marciapiede è impraticabile perché la car- un “garage” nella zo-
reggiata troppo stretta, il rimboschimento è na centro-lago il co-
già previsto come da tavola allegata e la ri- sto è di circa 30mila
duzione della volumetria impossibile visto euro, 18mila per A Lecco per
che è già stata ridotta con la variante. Insom- l’acquisto di un sem- l’acquisto di
ma, non ci sono più margini di migliora- plice posto auto. un box nella
mento perché la procedura è andata troppo Somme da centro
oltre anche se ora il centrodestra si pone il città, appunto. In se- zona centro
problema di coscienza e qualcuno nella coa- conda posizione Ca- il costo è di
lizione ha già annunciato che voterà con- stello e Olate (rispet- 30mila euro
tro. tivamente 20mila un
Anche il secondo intervento, quello di Ca- box e 10mila un po-
stello, è tornato al vaglio della commissio- sto auto) e la zona di
ne urbanistica e i consiglieri hanno ottenu- Viale Turati alle stesse cifre; poi la zona Pe-
to dai tecnici presenti i chiarimenti che ave- scarenico-Caleotto (18mila e 10mila euro)
vano chiesto nella seduta precedente. a pari merito con Belledo-Germanedo. Se-
L’intervento infatti che prevede la realizza- guono Acquate e Falghera (16mila e 8mi-
zione di un palazzo con 44 appartamenti di la); Maggianico e Chiuso (15mila e 7mi-
21 metri di altezza nell’area dell’ex villa Paz- la); San Giovanni e Bonacina (16mila e
zini, avrà solo un box con 84 posti auto pri- 6mila) e Rancio (16mila euro e 7mila). La
vati e non parcheggi pubblici (che verran- zona meno cara in assoluto per l’acqui-
no tutti monetizzati) perché è stato impos- sto di questi immobili nella città di Lec-
sibile reperire un’area adeguata. co è quindi quella di Laorca-Malavedo do-
I progettisti infatti in precedenza avevano
proposto di realizzare un piano di parcheg-
Giù un faggio secolare, paura dei vicini ve per l’acquisto di garage si arriva a spen-
dere circa 15mila euro, “solo” 6mila per
gi sotto piazza Carducci (bocciato dal Co- (gl.riv.) «Gli alberi secolari di Villa Ponchiel- forte vento ha fatto crollare un faggio di vil- un posto auto. In complesso al 2° semestre
mune) e uno sotto la scuola elementare (an- li sono pericolosi», da anni i sedici residen- la Ponchielli nella proprietà confinante di 2009 i prezzi risultano invariati per quan-
che questo bocciato) così in terza battuta ti di via Isola Villatico continuano a ripeter- via Isola Villatico, al numero 4: «Fortunata- to riguarda i box, mentre fanno registrare
hanno proposto di donare al Comune 630 lo e nove giorni fa hanno persino consegna- mente l’albero è caduto negli orti e non sul- aumenti del 2,5 per cento i prezzi per l’ac-
mila euro destinati esclusivamente alla scuo- to una lettera protocollata al Comune di Lec- le case – spiega Massimo Colombo, un resi- quisto dei posti auto.
la elementare oltre 500 mila euro di mo- co, lamentando la continua e inquietante dente – da qualche anno stiamo chiedendo Intendiamoci: si tratta di cifre basse, alme-
netizzazioni. Proposta approvata dai tecni- oscillazione di faggi e pini in base a come ti- al Comune di Lecco di intervenire per pre- no in rapporto a quello che succede a Mi-
ci. La commissione ha chiesto che questo ra il vento. venire la caduta di rami, così da garantire lano dove, ad esempio, per l’acquisto di
denaro venga destinato al rione e che il Co- Gli abitanti sabato notte hanno assistito im- la sicurezza dei residenti, ma il Comune non un box nella zona di Porta Romana si può
mune si impegni a realizzare un parcheg- potenti allo schianto di un faggio alto venti ci da retta. Si è limitato a rimuovere un gros- arrivare a spendere anche 50mila euro.
gio in zona non appena verrà individuata metri e largo due sui loro orti e nonostante so ramo». All’appello ci sono stati infatti dei 80mila nella zona centrale Borgonuovo -
l’area. Inoltre ha chiesto che venga specifi- lo sconforto per quel raccolto ormai da but- precedenti. Via Dei Giardini - Monte Di Pietà (45mila
cata la realizzazione di due posti auto pri- tare via, hanno almeno ringraziato la buo- Per rimuovere il tronco del faggio è stato ne- per un solo posto auto). Ma si tratta del ca-
vati per ciascun appartamento così che i re- na sorte che ha evitato il disastro, cioè il tra- cessario l’intervento dei Vigili del Fuoco, che poluogo è li, si sa, è tutto più caro. A me-
sidenti non debbano gravare sul rione per collo dell’albero sulla casa. È avvenuto sa- hanno tagliato i rami pericolanti, mettendo no di non usare un box come fosse un ap-
il posteggio. La progettazione inoltre rispon- bato notte, all’una e trenta circa, quando il fuori pericolo le abitazioni. partamento…
de ai criteri di risparmio energetico nel ri- Fiorenzo Radogna

[ SANITA’ ]

Sciopero dei medici,in provincia è un flop


Una decina ha incrociato le braccia all’Asl, altrettanti in ospedale a Lecco e Merate
I numeri ufficiali saran- cia incrociate all’Asl e altret- sagio e anche le visite annul- che coordina sul territorio re-
no resi noti soltanto oggi, ma tanti, o poco più, all’ospeda- late si sono contate sulle di- gionale l’attività delle varie
pare che a Lecco lo sciopero le Manzoni e al Mandic di ta “di due mani”. Da parte centrali 118, compresa quel-
di medici e personale ammi- Merate: «Qualche adesione dei sindacati che abbiamo in- la lecchese.
nistrativo sia stato in più a Merate, al- terpellato, nessun dato (che In questo senso, ovvero per
un vero e proprio l’ospedale Mandic verrà fornito dall’A.O. e dal- quanto riguarda l’oggetto del-
flop. Lo sciopero – afferma l’ufficio l’Asl ufficialmente), anche se la protesta, ovvero la finan-
dei medici del «Siamo con stampa dell’Azien- l’impressione ricalca quelle ziaria, ha avuto molto più SCIOPERO Bassa adesione
comparto pubbli- percentuali da Ospedaliera di che sono state le prime indi- successo lo sciopero-non
co, che ieri prote- sotto il 4%, Lecco – ma siamo, cazioni “a caldo”. sciopero della Uil Fpl (sin-
stava contro i tagli a livello di percen- Nessuna assenza, com’era già dacato Uil federazione pote- aveva spiegato Bonacina – ri a livello nazionale ha con-
previsti dalla ma- nessun tuale, sicuramente stato annunciato, per i medi- ri locali), guidata a livello ter- intende protestare senza scio- sentito l’invio di oltre 240
novra economica, intervento sotto il 4%. Nes- ci che si occupavano di tut- ritoriale da Italo Bonacina, peri che si ripercuotano sui mila cartoline on-line, tutte
non ha causato al- annullato» sun intervento, a te le prestazioni di emergen- che settimana scorsa aveva cittadini, bensì invitando tut- rigorosamente certificate, al-
cun rallentamento quanto risulta, è za e di urgenza, che sono ri- inscenato una protesta, pri- ti a firmare la cartolina di le mail di ministeri, capi-
alle prestazioni stato annullato ed maste assicurate come sem- ma davanti al Comune di adesione da spedire al gover- gruppo di Senato e Camera e
mediche negli è stata rinviata so- pre. Nessuna segnalazione di Lecco e poi davanti alla Hall no per questa giornata di pro- alla presidenza del Consiglio.
ospedali lecchesi come in lo qualche visita specialisti- disagio né rallentamento d’ingresso dell’ospedale testa contro i tagli della Fi- A chi, insomma, ha determi-
quelli della vicina metropo- ca». nemmeno da parte dell’Areu, Manzoni di Lecco, dal signi- nanziaria in approvazione». nato i motivi di questa pro-
li. Per quanto riguarda gli esa- l’Azienda regionale emergen- ficativo slogan “Contestare Una protesta che ha avuto testa…
Una decina di medici a brac- mi di laboratorio nessun di- za urgenza della Lombardia, senza costare”. «La Uil Fpl – successo visto che proprio ie- L. Bos.
LA PROVINCIA
MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010
[LECCO 17 ]
[ DOPO LE INDAGINI DEI CARABINIERI ]

«Dammi i soldi o dico tutto a tua moglie»


La domestica è stata accusata di estorsione: minacciava di rendere pubblici i momenti di intimità
L’UDIENZA L’accusa è pesante: estorsione. Una
giovane donna dopo avere avuto "mo-
Maltrattava menti di intimità" con il suo datore di
lavoro avrebbe poi chiesto dei soldi per
la moglie: non rendere pubblici tutti i particolari
di quello che era avvenuto.
patteggia In particolare alla moglie di questo si-
gnore, ma anche ad amici, parenti e co-
(u.fil.) Un trentenne, M. noscenti.
F., abitante in città, ha Questi i fatti: la donna lavorava come
patteggiato otto mesi di domestica in una famiglia di un paese
reclusione per maltrat- della provincia di Lecco fino alla liason
tamenti della moglie, avuta con quest’uomo molto più grande
più giovane di quattro di lei. Sulle prime sembrava una storiel-
anni, da tempo separa- la come tante, ma la domestica, dopo po-
ta. Davanti al giudice co, ha iniziato ha chiedere dei soldi in
dell’udienza prelimina- prestito con le scuse più disparate. Il da-
re Massimo Mercaldo, tore di lavoro, in buona fede, glieli ha
assente l’accusato a dati senza problemi: si trattava - a quan- IL TRIBUNALE un caso delicato davanti al giudice
piede libero, hanno to si è appreso - di alcune migliaia di eu-
proposto al dottor Mer- ro e non pareva esserci nulla di strano.
caldo questa pena il di- Ma le richieste di denaro sono aumen-
fensore avvocato Sonia tate e quando l’uomo si è rifiutato di im- [ UN ALBANESE CONDANNATO A 18 ANNI, L’ALTRO A 8 ]
Bova e il pm Paolo Del prestare nuove somme sarebbe arrivata
Grosso che ha eredita-
to gli atti dei colleghi
Maurizio Ascione e Fla-
la minaccia: «dammi quei soldi altri-
menti racconto a tutti quanti quello che
è successo....».
Fu una rapina violenta: pene severe
minio Forieri. Il dottor E al cellulare dell’uomo sarebbero arri-
Ascione iniziò l’inchie- vati anche messaggi dello stesso tipo. Avevano portato via l’auto a una coppia cercando di investire i coniugi
sta un anno fa, distac- Sulle prime, l’uomo minacciato (che vo-
cato dalla Procura di leva tenere nascosta la storia avuta) ha Si è concluso con condanne pesan- to in un posteggio di Rovato, vicino a Il marito, a sua volta, si era messo a cor-
Milano, su rapporto del- abbozzato, come si usa dire, poi si è ri- tissime, a Brescia, il processo che vede- Brescia. E a quel punto che era scattata rere dietro all’auto che gli stavano por-
la Polizia di stato. Gli volto ai carabinieri per denunciare l’ac- va tra le parti lesi anche una coppia (lui la trappola ai suoi danni. Era una dome- tando via, ma alle sue spalle un’altra
atti sono stati ereditati caduto. Fatti tutti gli accertamenti, i ca- di Lecco, lei di Molteno) che si sono co- nica mattina: mentre il giovane era sce- macchina - un’Audi di colore scuro -
un mese fa dal dottor rabinieri così hanno accusato la dome- stituiti parte civile con l’avvocato Saba- so dall’auto - una Land Rover - per apri- aveva cercato di investirlo. I carabinieri
Forieri distaccato da stica di estorsione insieme al proprieta- tino Cesare Angelillo. re il cofano e mostrare i suoi prodotti, avevano poi identificato e arrestato la
Monza per un mese in rio del telefonino da cui sono partititi i I fatti risalgono al 10 marzo dello scor- un uomo era entrato di corsa nell’auto banda, composta da immigrati albanesi
applicazione. E alla fi- messaggi intimidatori. Il caso sarà di- so anno: il giovane lecchese, esperto di rimasta aperta, aveva messo in moto ed e romeni, che aveva messo a segno tan-
ne in aula, per l’udien- scusso nel prossimo autunno davanti al computer, aveva messo in vendita on li- era scappato. La moglie del tecnico si ti altri colpi simili. L’immigrato che era
za, è andato il pm Del giudice per le udienze preliminari Mas- ne alcuni programmi per pc. Aveva avu- era aggrappata alla maniglia dell’auto scappato con l’auto del tecnico lecche-
Grosso. simo Mercaldo. to un’offerta e si era messo d’accordo con cercando di fermarla, ma era stata tra- se è stato condannato a 18 anni, a otto
P. Gia. l’acquirente, fissando un appuntamen- scinata per diversi metri sull’asfalto. anni, invece, l’altro albanese.
[18 LECCO ] MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010
LA PROVINCIA

LA CERTIFICAZIONE

Il vero gelato è made in Lecco: primi premi a livello italiano


(gl.riv.) Il vero gelato è made in Lecco. A li- vorati. «Per questo Confartigianato e Cna do disciplinare di produzione che ricalca
vello nazionale due mastri gelatieri del ter- – spiega Flavio Pigazzini, presidente regio- fedelmente la filosofia propria del gelato
ritorio hanno ottenuto per primi la certifi- nale dei Gelatieri di Confartigianato - han- artigianale italiano. Poche precise regole
cazione di Gelato artigianale, realizzato se- no deciso di valorizzare e segnalare quel- che definiscono le caratteristiche delle ma-
condo l’antica tradizione. I primi gelatieri le imprese artigiane che, assumendosi il terie prime da utilizzare, gli ingredienti per
sono Marco Gennuso di Cna e Flavio Pi- compito di selezionare le materie prime e la preparazione, il loro utilizzo, i compo-
gazzini di Confartigianato. adottando un procedimento produttivo tra- nenti supplementari, i metodi specifici di
Gli artigiani sono conosciuti in tutto il mon- dizionale e controllato, difendono lo stan- produzione e lavorazione, le prescrizioni
do per la bontà di un prodotto sano e inimi- dard qualitativo del buon gelato italiano». generali per la formulazione delle ricette,
tabile, ma la storia più recente dice anche Su questa premessa è nata l’idea di Arti- e le caratteristiche del prodotto finito». Le
che, in Italia, il settore della gelateria ha gelato, un marchio di “riconoscimento” per gelaterie del territorio interessate al con-
lasciato spazio, negli ultimi quarant’anni, il Gelato Artigianale Tradizionale Garanti- seguimento del marchio Artigelato posso-
a una lavorazione improntata a tecniche to. «L’attribuzione del marchio Artigelato no avere tutte le informazioni alla sede di
produttive di tipo industriale e all’utilizzo - prosegue Pigazzini - è subordinato all’a- Confartigianato Lecco in via Galilei, tel.
spesso indiscriminato di prodotti semila- dozione, da parte del gelatiere, di un rigi- 0341.250200.

[ L’INCHIESTA ]

In viaggio con i padroni: nel Lecchese brevi [ IN TRIBUNALE ]

un albergo su due accetta cani e gatti Rinviato a giudizio


In camera di consiglio, hanno duellato il
pm Paolo Del Grosso e l’avvocato Maria
Solo 48 strutture su 98 lo indicano chiaramente, gli altri preferiscono farne a meno Grazia Corti che assiste l’ufficiale giudi-
ziario G.T., sotto inchiesta per non avere ri-
La questione è molto Lecco con i suoi 48 alberghi spettato alcune regole formali, per sopral-
controversa. Fino a qualche che aprono le porte senza pro- luoghi in banca e in ufficio, nella stesura
decennio fa quasi nessun al- blemi agli animali, è una del- di atti e fissazione dei diritti dovuti per gli
bergo o ristorante accoglieva le zone messe meglio. Del re- atti di protesto cambiari. L’avvocato Corti
gli animali. Oggi anche le sto gli albergatori lo hanno ca- non ha scelto riti alternativi e ha insistito
strutture di lusso aprono le pito se non ospitano Fido e per il proscioglimento in udienza in quan-
porte ai quattro zampe. Chia- Micia rischiano di perdere to è assolutamente mancato qualsiasi in-
ro che alla base è necessaria una fetta di mercato, e con i tento fraudolento, di interesse personale
l’educazione: quella dei pa- tempi di crisi i quattro zampe o per favorire chicchessia. A ulteriore cer-
droni innanzitutto, diventano un’op- tezza dei comportamenti corretti del suo
che devono rispet- portunità di busi- assistito, comparso ieri un aula, è stata da-
tare gli altri, in par- ness. ta conferma che non è mai stato chiama-
ticolare chi non ha Ristorante a Del resto sul territo- to in causa in altre vicende che hanno
la passione per gli Rogeno offre rio ci sono due scosso l’ambiente giudiziario per la maxin-
animali. pappe e realtà che fanno la chiesta sulle aste. Il pm Del Grosso ha però
Ormai Fido e Micia differenza. Il risto- ottenuto dal gup Mercaldo il rinvio a giu-
fanno parte della fa- gelateria a rante Cinque Cerchi dizio per l’udienza del prossimo novembre.
miglia, e di conse- Montevecchia al Maglio di Roge-
guenza è giusto che fa sorbetti no che offre la pap-
vadano in vacanza. pa gratis ai cagnoli- [ L’INCONTRO ]
Certo ci sono le ad hoc no, che possono
pensioni, ma molti pranzare accanto al I piccoli comuni
preferiscono passa- loro padrone. E so- Giovedì 22 luglio alle 10.30, nella Sala Don
re il tempo libero con il loro prattutto possono guastarsi Ticozzi in via Ongania 4 a Lecco, si terrà
amico peloso, e così alberghi gratuitamente un delizioso un incontro organizzato dalla Provincia di
e ristoranti si sono adeguati. pranzetto. Lecco e dal Ministero per la pubblica am-
In provincia di Lecco le strut- La gelateria di Montevecchia ministrazione e l’innovazione per la pre-
ture alberghiere sono 98, di invece ha prodotto un parti- sentazione del progetto «Mettiamoci la fac-
queste 48 accettano gli anima- colare gelato per cani e un sor- cia per i piccoli Comuni». Sono stati invi-
li senza problemi, ed anzi lo betto per gatti, e volendo se lo tati tutti i Comuni del territorio lecchese
indicano chiaramente sia sul- possono gustare direttamente e sono state coinvolte le Province di Co-
le brochure sia sulle varie gui- nel giardinetto fuori dal loca- mo, Sondrio, Monza e Brianza.
de, oltre che nell’annuario de- le. IN FERIE Cani in spiaggia, ma non solo
gli alberghi che è una sorta di Paola Sandionigi
Bibbia. Gli altri sulla carta non
li accettano, ma spesso al mo-
mento della prenotazione [ IL NO / IL DU LAC ] [ IL SI’ / IL GRISO ]
chiudono un occhio se il ca-
ne è di piccola o media taglia.
Su 98 alberghi dislocati nel
lecchese, solo 11 vantano le
«Scelta per motivi logistici» «Se la bestia è educata
quattro stelle e di questi 5 ac-
colgono gli animali senza nes- «Le scale e le camere potrebbero provocare incomprensioni» non ci sono problemi»
sun problema, anzi sono i
benvenuti. Gli altri 6, come (p. san. ) «Non accettiamo i cani per sem- Al Griso, struttura a che abbiamo soddisfatto sen-
dicevamo prima non ospita- plici motivi logistici della nostra struttura». quattro stelle che non ha bi- za nessun disguido, anzi so-
no le razze grandi, quelle che Chiarisce Valeria Boldorini responsabile del- sogno di presentazioni vista no stati tutti contenti».
comunque richiedono un ap- l’albergo Du Lac di Varenna, quattro stelle, si- la sua notorietà, i cani sono Del resto dire a un cliente che
posito spazio, ma sono co- tuato in via del Prestino. ammessi. Sull’annuario pro- il suo amico peloso non è gra-
munque pronti ad ospitare i «Sulle guide non abbiamo indicato l’accoglien- vinciale, accanto ai tanti ser- dito è una cosa spiacevole. E
piccolini come barboncini. za animali perché il nostro hotel è ricavato al- vizi offerti, come la tivù sa- al Griso che sono maestri nel-
Tutto chiaramente dipende l’interno di una villa storica, con parecchie sca- tellitare, la wifi, l’idromassag- l’accoglienza hanno capito
dalla stagione, da quante per- le e camere vicine – continua Valeria Boldori- gio e le attività ricreative, c’è bene come trattare i clienti,
sone ci sono in albergo e co- ni -, per evitare spiacevoli incomprensioni ab- l’accoglienza ai quattro zam- nel rispetto delle esigenze di
me dicevamo prima proprio biamo preferito non accoglierei cani. Proprio pe. ciascuno.
dalla taglia dell’animale. E le scale potrebbero creare dei disguidi, non tut- E capita pure che siano am- Spesso a viaggiare col cagno-
volendo un “toy”, i cagnolini ti sono pronti ad incontrarsi con cani che sal- messi anche al ristorante. lino sono gli anziani, ma an-
giocattolo o minimi entrano gono e scendono, soprattutto se grossi». Niente di cui scandalizzarsi che i ragazzi. «E sia chiaro se
senza controllo, stanno in una Però «quelli piccoli li prendiamo, tutto chiara- come spiega il responsabile anche diamo una ciotola d’ac-
tasca e sarebbe difficile accor- mente dipende dal periodo e da quante gente di sala Andrea Rigamonti. qua o accogliamo il cane non
gersi della loro presenza. abbiamo. Mettiamo un veto su quelli di taglia «Non facciamo entrare quel- facciamo pagare nessun sup-
E se negli alberghi possono es- grande proprio perché non abbiamo gli spazi li grossi perché potrebbero es- plemento. Purtroppo c’è chi
serci delle difficoltà, e per adeguati, su quelli piccoli si può anche fare serci dei disguidi, ma i pic- gioca anche su questo, sareb-
questo è necessario indicare un’eccezione». E sia chiaro «il cagnolino non Talvolta basta poco coli e i medio piccoli posso- be vergognoso. Basta sapersi
tra i sevizi l’accoglienza o me- paga, non mettiamo un supplemento come no previo avviso al momen- organizzare e tutte le situazio-
no dei cani, nei bed and qualcuno fa, non sarebbe corretto». Conclude to della prenotazione – spie- ni possono essere gestite al
breakfast è tutto lasciato, di la responsabile del Du Lac. Al momento della prenotazione è sempre be- ga Rigamonti -. Le nostre sa- meglio, se il cane è maledu-
volta in volta, alla discrezio- E si perché ci sono anche albergatori che met- ne chiedere se accolgono i cani. Capita anche le sono ampie e se il cagnoli- cato la colpa è del proprieta-
ne del titolare. Nei campeggi tono un supplemento per la pulizia della ca- che tra i servizi offerti non ci sia l’apposito qua- no è ben educato non ci sono rio non certo sua», conclude
invece sono accolti quasi mera. Liberissimi di farlo ma con il rischio di dratino con il cane disegnato all’interno, ma problemi. In seri mesi abbia- Andrea Rigamonti.
ovunque. perdere qualche cliente. che questo sia comunque un ospite gradito. mo avuto quattro richieste P. San.
LA PROVINCIA
MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010
[LECCO 19]
[ LA SCHEDA ]
IL FATTO IL RISCHIO L’ERRORE L’INTERVENTO
L’increscioso, per non dire gra- E’ solo per puro caso, per una L’addetto alla consegna della po- Provvidenziale intervento di un
ve episodio, è accaduto agli vera fortuna dell’ultimo minuto, sta per conto della TNT ha pen- paio di condomini che hanno vi-
utenti di via Aldo Moro, rione che la corrispondenza di ben 110 sato bene di riversare il conte- sto spuntare dai vari fogli pubbli-
Santo Stefano, residenti ai civi- famiglie non sia andata al mace- nuto della borsa di postino nel- citari un angolo di busta diretta
ci 6 e 8. ro. la cassetta della pubblicità. a un condomino.

[ LA DISAVVENTURA ]

E la posta di ben 110 famiglie


ha rischiato di finire al macero
L’episodio in via Moro: lettere e bollette infilate nella buca sbagliata
AVEVA 32 ANNI E’ solo per puro caso, per una rispondenti cassette, ma nella cas-
vera fortuna dell’ultimo minuto, setta unica che nei condomini rac-
che la corrispondenza di ben 110 coglie il materiale pubblicitario.
Mancava da mesi famiglie non sia andata al macero, Si capisce bene come il rischio che
trovato nel bosco causa negligenza dell’addetto al-
la consegna.
tutta questa corrispondenza andas-
se perduta era altissimo. Se non L’ERRORE Cassette delle lettere sbagliate
E’ stato ritrovato nei boschi so- L’increscioso, per non dire grave fosse stato per un paio di condo-
pra Lierna il corpo di Marco episodio, è accaduto agli utenti di mini che hanno visto spuntare dai
Rossi, 32 anni, di Cesana via Aldo Moro, rione Santo Stefa- vari fogli pubblicitari un angolo di in effetti è avvenuta qualche gior- Molti di questi aspettavano effet-
Brianza che mancava dalla se- no, residenti ai civici 6 e 8. busta diretta a un condomino. E’ no dopo. tivamente l’arrivo di questa o quel-
ra di domenica 23 maggio. Qualche giorno fa, infatti, le buste stato giusto lo spirito di osserva- Vero è che chi per le prime volte la lettera.
A trovare il corpo, nel tardo di posta corrente semplice, le co- zione e la curiosità a salvare la po- svolge il lavoro di consegna della Lettere di banche, come nel caso
pomeriggio di domenica, so- municazioni di banche, istituti di sta di 110 famiglie dalla perdita ir- posta in una zona nuova, con no- di una signora residente nel gran-
no stati alcuni escursionisti credito e le utenze varie, sono sta- rimediabile. mi nuovi e così tante caselle da de condominio, lettere per il paga-
che hanno immediatamente te trovate solo per puro caso all’in- Il fatto è gravissimo, se si pensa che riempire possa avere un senso di mento di scadenze e utenze. Se tut-
dato l’allarme, avvisando i ca- terno del grande contenitore che il un simile episodio si era verifica- disorientamento. Ma è anche vero te quelle buste non fossero arriva-
rabinieri. I primi accertamen- condominio destina alla raccolta to qualche giorno prima nello stes- che riceve un compenso proprio te ai destinatari, chi sarebbe stato
ti, a quanto si è appreso, la- del materiale pubblicitario. so condominio. Un altro, o forse lo per non badare al senso di diso- responsabile di mancati pagamen-
scerebbero pensare a un ge- L’addetto alla consegna della po- stesso, addetto alla consegna per rientamento e per svolgere il pro- ti o impegni assunti con istituti di
sto estremo. Marco Rossi era sta per conto della TNT (che però la TNT aveva chiesto l’aiuto di un prio dovere con senso civico e se- credito e enti?
stato cercato a lungo dagli non è la stessa ditta presente a Lec- residente per inserire le buste nel- rietà. Senza lo spirito di osservazione di
amici e dai parenti. I familia- co che si occupa della consegna di le corrispondenti caselle. Un lavo- Anche perché con la posta non si qualcuno e la buona disponibilità
ri si erano rivolti anche ai gior- pacchi provenienti da varie parti ro certo noioso, ma necessario. Al scherza. Uno dei condomini di via di chi si è premurato poi di smista-
nali e alla trasmissione «Chi di Italia e del mondo, ma una sua rifiuto del residente lo stesso ad- Aldo Moro si è poi preso la briga re e consegnare, si poteva andare
l’ha visto?» sperando di otte- omonima), ha pensato bene di ri- detto ha minacciato di mettere tut- di smistare tutta la posta, una vol- incontro a conseguenze veramen-
nere notizie. versare tutto il contenuto della pro- to il contenuto del sacco nel con- ta scoperto l’inghippo, e consegnar- te gravi.
pria borsa di postino non nelle cor- tenitore della pubblicità. Cosa che la ai legittimi destinatari. Marika Montalbano

La Legge n° 248 del 4 agosto 2006 (cd Legge Bersani) consente la


pubblicità delle professioni sanitarie, delle professioni sanitarie ausilia-
rie, delle case di cura private e dei gabinetti ed ambulatori mono o
polispecialistici anche attraverso quotidiani e periodici d’informazione.
Questo giornale è a disposizione dei professionisti interessati.

PER LA TUA PUBBLICITA’


SU QUESTA RUBRICA TEL. 0341.357400
LA PROVINCIA
20 MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010

sondrioestate
■ COSA FARE Intrattenimento per Andrea Benassi (tel.347.8442238). [Valdidentro]
[ POLO DI MORBEGNO ] ■ ogni martedì sino al 24
bambini Gite in fuoristrada
[Aprica] Intrattenimento per bambini con Va in scena Bracchetti agosto
Legambiente Valchiavenna tutti i Conoscere l’Alta Valtellina andan-
Playing with English
Tutti i lunedì e giovedì l’insegnante martedì e giovedì dalle 15.30 alle
18.Per informazioni ufficio turistico
e le sue mille performance Bambini, il divertimento è
do a piedi lungo i sentieri di monta-
gna,ma anche comodamente sedu-
di madrelingua Romy intratterrà
per due ore i bambini, anche picci- Campodolcino tel. 0343.50611. Brachetti & Friends protagonisti al polo fieristico di qui ti su un fuoristrada è la proposta di
■ tutti i martedì e giovedì Morbegno. Brachetti proporrà alcuni dei suoi nume- Giochi e intrattenimenti per bambi-
ni,facendoli giocare e cantare.Qua- Montagna Natura Avventura. Per
ni tutti i pomeriggi dal lunedì al ve-
le metodo migliore per i bambini ri migliori tra quelli che lo hanno reso famoso in tut- info, costi e prenotazioni chiamare
nerdì.Per informazioni rivolgersi al-
per imparare o ripassare una lin- [Chiesa Valmalenco] to il mondo: da Parigi, a Londra a Shanghai. Nel “Gi- i seguenti numeri: 3356123241 e
l’ufficio turistico di Madesimo tel.
gua? Dalle 14 alle 15 alla sala didat- ro del mondo in 8 minuti”, si trasformerà in ben 13 0343.53015. 3488067068.
tica del centro direzionale. In pellegrinaggio da abitanti del pianeta, da cosacco a brasiliana, da mes-
■ dal lunedì al venerdì ■ sino all’11 settembre
■ ogni lunedì e giovedì sino al Primolo a Grosotto sicano a cinese con cambi fulminei.
9 settembre Il pellegrinaggio da Primolo a Gro- Nel numero del “Cappotto”, con un solo vestito clas-
sotto si effettuerà in parte a piedi e sico: giacca, pantaloni, gilet e cravatta, assolutamen- “Il peso delle fiabe leggere” [Valdidentro]
Bambini, il divertimento è
in parte con mezzi passanto da Po- te non truccati, interpreterà con sorprendenti cambi in mostra
schiavo. E’ richiesta la prenotazio- a vista un parroco, un torero, un samurai, un bedui- Paola Trussoni, Ivana Trussoni e In vetta al pizzo del Ferro
garantito ne al numero 0342.451124. no, fino a diventare un fantino con il suo cavallo. Raffaela Tosi ne “Il peso delle fiabe Escursione guidata al Pizzo del Fer-
Tutti i lunedì e giovedì animazione ■ 20 e 21 luglio Avere la possibilità di assistere dal vivo all’esibi- leggere”, mostra collettiva aperta
per bambini dai 3 ai 5 anni al tennis ro. Ritrovo al passo di Fraele nell’a-
zione del “re dei trasformisti” non è cosa che capi- sino all’1 agosto nella sala Carduc- rea picnic alle 8.30. e’ consigliato
club.Dalle 16 alle 18,per informazio- ta tutti i giorni; in un batter d’occhio, un secondo, for- ci di Madesimo. Ingresso libero.Per
ni rivolgersi all’ufficio turistico Apri- L’arte di cucinare l’utilizzo di un abbigliamento adegua-
Cucina dal vivo con l’associazione se due, Arturo riesce a cambiarsi d’abito, a diven- informazioni ufficio turistico Made-
ca tel. 0342.746113. simo tel. 034353015. to all’ambiente montano. Per infor-
nazionale cuochi in piazzetta co- tare un altro, dalle scarpe alla parrucca. Nel mon-
■ ogni lunedì e giovedì sino al do è divenuto famoso proprio per questa sua straor- ■ sino all’1 agosto mazioni ufficio turistico Valdiden-
perta, in via Roma, alle 21.
9 settembre dinaria e unica abilità nel mutare costume, trucca- tro tel. 0342.985331.
■ 21 luglio
tura, voce, ma soprattutto cambiare anima in pochis- A spasso con la guida ■ 21 luglio
[Bormio] [Dazio]
simi secondi. Escursioni in compagnia sui sentie-
Dalle 21. ri più belli delle nostre valli,pronti con
Campioni di basket a In campo l’Olympic Retica Info: www.eventivaltellinesi.it Grigliata paesana
scarponcini e pranzo al sacco poi via
Bormio Cup Tel: 0342.615502. verso la cima. La partecipazione è
Manifestazione benefica a cura del-
Ritiro della nazionale maschile del- ■ 23 luglio gratuita, i minori possono parteci- l’associazione “Insieme per un sor-
In pieno svolgimento l’Olympic Re-
la Turchia in preparazione dei Cam- pare sole se accompagnati. Per riso – Alta Valtellina”.Appuntamen-
tica Cup 2010, torneo federale Figc
pionati Mondiali sul parquet di Bor- informazioni ufficio turistico Made- to alle 20.30 al centro sci di fondo
a 8 giocatori che si disputa sul cam-
mio. Dal 20 al 30 luglio i campioni simo tel. 034353015.
si potranno ammirare all’opera in
po ad erba sintetica di terza gene- [ MORBEGNO ] in località Baita Noa.Per informazio-
razione della struttura di Dazio. Le ■ luglio e agosto ogni giovedì ni ufficio turistico Valdidentro tel.
allenamenti e partite. Per informa-
zioni ufficio turistico Bormio
partite si tengono ogni mercoledì,ve-
nerdì e domenica. Per informazioni
La vita del pittore «Gianolio» 0342.985331.
[Novate Mezzola] ■ 21 luglio
0342.903300.
■ dal 20 al 30 luglio
chiamare lo 0342.659017. attraverso ogni suo quadro
■ sino al 23 luglio Gite in barca, tra natura,
arte e storia Il bosco è…magico
In visita alle cantine [Lanzada] Escursioni alla scoperta di uno dei Ogni martedì trekking somaggiato
dell’amaro Braulio più suggestivi angoli della Valchia- di mezza giornata in compagnia dei
Alla scoperta delle cantine dell’a- Mammut, diamanti e neve venna. Per chi desidera trascorrere
Alle 21 conferenza all’oratorio di nostri amici asinelli con laborato-
maro Braulio in via Roma tra anti- una giornata all’insegna del relax e
chi bar, negozi e ristoranti, sotto ai Lanzada dove interviene Nemo Ca- immergersi nella natura incontami- rio ludico ricreativo “Il bosco magi-
quali riposa in botti di rovere il famo- netta sul tema “- 68 Yakutia: mam- nata c’è la possibilità di effettuare co” adatto in particolare per solo
so amaro.Ritrovo alle 17 al negozio- mut, diamanti e neve”. Ingresso suggestivi giri turistici in barca sul bambini (30 massimo).Inoltre sarà
bar Braulio, costo biglietto 2 euro. libero. lago di Novate Mezzola, con sosta offerta una piccola merenda. Ritro-
■ sino al 20 settembre ■ 20 luglio per visitare il tempietto di San Fe- vo in località Arroga alle 14 al parcheg-
delino, una della più preziose chie- gio all’imbocco della Val Viola.Rien-
Lanzada di sera sette romaniche della Lombardia,
Fate e folletti al miniclub che sorge in riva al lago, all’imboc-
tro previsto intorno alle 16.30.
Tra le suggestive vie del paese di
Appuntamento nella piazzetta La
Anni 1660-2010: il pittore Giacomo Parravicini, detto il co della Valchiavenna. Le escursio- ■ ogni martedì sino al 27
Contea ogni giorno dalle 9.30 alle 12 Lanzada saranno presenti numero-
se bancarelle con prodotti dell’arti- Gianolio, a 350 anni dalla nascita sarà celebrato con una ni in barca si effettuano tutto l’an- agosto
e dalle 15 alle 18 con “Fate e follet- no previa prenotazione, contattan-
ti”, miniclub per bambini dai 6 ai 10 gianato tipico locale. serie di visite guidate nel morbegnese. Il primo appunta-
mento è questa sera alle 20.30 nella collegiata di Morbe- do direttamente l’azienda agricola
anni e baby club per i piccini dai 3 ■ 21 luglio Letture animate con gli
gno, una visita guidata a cura dell’associazione Le nevi di Val Codera tel. 3400832232 oppu-
ai 5 anni. Per informazioni e costi ri- re 3337807686, www.agriturismo-
volgersi a Bormio Servizi in via Ro- un tempo, sul tema «La collegiata di San Giovanni Bat- asinelli
[Livigno] tista e il Gianolo». Domenica 25 luglio ci si sposta nella valcodera.it
Ogni venerdì trekking somaggiato di
ma (tel. 0342.910812), le iscrizioni
Suoni nell’arte chiesa di San Bartolomeo a Caspano, alle 17, per la vi- ■ tutto l’anno su prenotazione
si ricevono direttamente alla sede del mezza giornata in compagnia dei
miniclub. La chiesa di Santa Maria fa da cor- sta guidata a cura della Società storica valtellinese sul te- nostri amici asinelli con pranzo al sac-
■ dal lunedì al venerdì nice alle musiche dell’orchestra da ma “Il pittore Gianolo a Caspano”. Traona e la chiesa di [Sondrio] co o possibilità di pranzo al ristoro
camera di Brest in concerto alle 21. Sant’Alessandro saranno teatro martedì 27 luglio della
Ingresso libero. vista guidata a Le nevi di un tempo. Il primo appuntamen- Sondrio è…accesa Altumiera, letture animate e brevi
[Campodolcino] ■ 20 luglio to di agosto è per martedì 4 a Campovico con una visita
Tradizionale appuntamento con cenni delle tradizioni.Il tutto allieta-
Sondrio accesa, ogni giovedì nella to dalla fisarmonica di Max. I bam-
La Via Spluga nell’arte alla chiesa della visitazione, ore 20.30. In occasione del- città capoluogo. Le vie del centro si
La mostra “La Via Spluga nell’arte” la festa patronale di San Bartolomeo del 22 agosto a Ca- bini devono essere accompagnati da
Downhill al Mottolino animeranno tra musica,mercatini ed
è dedicata all’itinerario della Via Appuntamento tutti i mercoledì spano sarà inaugurata ed intitolata la piazza al Gianolo. un adulto. Ritrovo in località Arroga
eventi ogni volta diversi.Ai visitato-
Spluga che ripercorre la storia dei dalle 14 alle 17 alla partenza della te- Info: ufficio turistico Morbegno ri la libertà di scegliere tra animazio- alle 9 al parcheggio all’imbocco del-
transiti alpini, partendo da Thusis, lecabina del Mottolino con il Tel: 0342.601140 ne,bancarelle di artigianato,ballo li- la Val Viola. Rientro previsto alle 17.
nella regione svizzera dell’Hin- downhill, iniziativa aperta a tutti i ■ 20 luglio scio, partite a scacchi con un con- ■ ogni venerdì sino al 27
terrhein sino a raggiungere il passo ragazzi nati nell’anno 1998 sino al torno di sapori e menu tipici.
Spluga oltre quota 2000 metri. Al 1995 che intendono divertirsi all’a- agosto
■ 22 luglio
Muvis, per informazioni e orari di ria aperta. Iscrizioni entro le 12 di
apertura ufficio turistico Campo- mercoledì a Plaza Placheda.
[ TIRANO ]
Cinema sotto le stelle [Valdisotto]
dolcino tel. 0343.50611.
■ luglio e agosto
■ ogni mercoledì sino all’11
settembre
«Assalto» al Forte Sertoli Appuntamento con il cinema all’a- Lettura di fiabe
da 3mila metri di quota perto nei giardini di palazzo Marti-
nengo. Inizio della proiezione fissa-
Lettura di fiabe e animazione per
Corso di arrampicata per [Madesimo] to alle 21.30. Ingresso libero. bambini con Laura Lazzeri che por-
ragazzi In malga al passo del Mortirolo e visita al Forte Sertoli par- terà in piccoli in un affascinante
Gita ad Andeer tendo da Tirano. Con il minibus si raggiunge il Mortirolo ■ 20 luglio
Attività per ragazzi con le guide al- viaggio tra le favole. Ogni merco-
pine Valchiavenna: un corso di intro- Gita alla piscina termale di Andeer, (metri 1800), un’ampia conca a prati e boschi con cime che ledì al bar del campo sportivo di
duzione all’arrampicata in pro- oltre il confine italiano. Un’occasio- sfiorano i 3000 metri, spartiacque fra Adda e Oglio per- [Teglio] Santa Lucia alle 16.30, ingresso li-
gramma tutti i lunedì e venerdì dal- ne per rilassarsi e rigenerarsi con le mette di godere di una larga panoramica, dai paesi del-
acque termali o semplicemente per l’Alta Valle Valcamonica e della Valtellina, ai gruppi del-
Si parla di intelligenza bero. In caso di maltempo la mani-
le 17 alle 19. Per informazioni ufficio "Intelligenza emotiva ed intelligen-
turistico Campodolcino tel. visitare il tipico paesino svizzero di l’Adamello, Ortles e Bernina. In una caratteristica malga festazione viene annullata.
Andeer.Per informazioni e prenota- za razionale" è il tema della confe-
0343.50611. è possibile assistere alla produzione di ricotta e formaggio renza in programma a Teglio. L’ap- ■ ogni mercoledì sino all’11
zioni rivolgersi all’ufficio turistico di e consumare il pranzo al sacco. Al rientro attraverso la
■ sino al 13 agosto Madesimo tel. 0343.53015. puntamento è alle 21 nella Sala Tel- agosto
piana di Trivigno si scende in località Canali dove si vi- lina Vallis dell’hotel Combolo dove
■ ogni martedì sino al 24 sitano le rovine del Forte Sertoli, costruito a partire dal
Escursioni gratuite in interviene in qualità di relatrice la dot-
agosto 1913 per il primo conflitto mondiale con lo scopo di svol- toressa Chiara Sciolsi. [Villa di Chiavenna]
Valchiavenna gere una funzione di controllo sul fondovalle valtellinese. ■ 20 luglio A scuola di ballo
Alla scoperta delle bellezze della Golf Junior Camp Ritrovo alle 9 in piazza della Stazione, durata intera gior-
Vlachiavenna in compagnia delle nata. Quota di partecipazione, 7 euro per gli adulti, 4 eu- Tutti al Grest Appuntamento con la maestra
Dura cinque giorni il Golf Junior
guide alpine e degli accompagnato- E’iniziato a pieno ritmo il Grest esti- Gianna alle 21 al ristoro Pos Motta
Camp dedicato a ragazzi e non del ro per bambini sino a 12 anni compiuti. Pranzo al sacco.
ri di media montagna “Ometti di vo rivolto a tutti i bambini ed i ragaz- dove si potrà partecipare alla scuo-
circolo sciatori Madesimo e dello Iscrizioni all’ufficio turistico di Tirano entro le 16.30 di
Sasso”. Per informazioni ufficio tu- zi del paese, invitati ogni giorno in
Sci Club Penna nera di Monza,un cor- oggi. oratorio.
la di ballo.
ristico Campodolcino tel. so di apprendimento delle nozioni di Info: ufficio turistico Tirano
0343.50611. ■ sino al 7 agosto ■ ogni martedì
base del gioco del golf. Gli interes- Tel: 0342.706066
■ tutti i mercoledì sati possono contattare i maestri ■ 21 luglio
Renato Benassi (tel.3479309717) e
LA PROVINCIA
MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010
21

leccoestate
[Lecco] stosi e non in una fila di bancarelle.Per infor- laborazione con la Provincia e la direzione [Osnago]
mazioni: Comune di Barzio, tel. 0341 [ VARENNA ] artistica dell’Accademia delle arti per l’in-
San Lorenzo 996125; www.comune.barzio.lc.it fanzia.Ingresso a 9 euro (ridotto 6 euro fi- I Jad and Dave
(f.rad.) Con l’avvicinarsi del 10 agosto ec- ■ 22 Luglio
«Istanti d’acqua» sul lungolago: no a 14 anni e sopra i 65).Prevendita in bi- (l.per) Venerdì sera,23 luglio,alle 20,45 al
co: “Le lacrime di San Lorenzo: guida al- blioteca dalle 14,30 alle 18 del mercoledì circoloArci La Locomotiva esibizione diJad
l’osservazione delle stelle cadenti”all’inter- ceramiche e fotografie da vedere e venerdì e dalle 9,30 alle 12 di sabato. and Dave. Questa band italo-americana,
no de“I venerdì del Planetario”,presso il Pla- [Barzio ] ■ dal 23 al 25 luglio duo chitarre e voce di decennale espe-
netario di Lecco dalle ore 21 con ingresso VARENNA – (p. san. ) Apre oggi la mostra «Istanti d’ac- rienza live, rievocherà sul palco della Lo-
Dopodomani concerto qua» alla galleria Lallihome sul lungolago. In mostra le
intero 3 euro e ridotto 2 euro. Per infor- (f.rad.) Proprio giovedì sera,è previsto an- comotiva le presenze diJagger,McCarthy
mazioni: Gruppo Astrofili Deepspace; tel. ceramiche di Ilaria Benzoni e le fotografie di Pablo Za- [Dervio] e altri mostri sacri del Rock N’Roll.
che il concerto della “Stefano Teruggi’s
0341 367584; www.deepspace.it band”,che si terrà presso area della “tec- mudio. Partendo dall’acqua e dalla sua superficie in co- “Magatej”in mostra ■ 23 luglio
■ 23 luglio nostruttura” di Barzio, dalle ore 21. Per stante trasformazione, mai uguale a se stessa, nascono (f.rad.) Tutti i giorni dalle 9 alle 12 ed il ve-
informazioni: Comune di Barzio,tel.0341 opere uniche. L’esposizione proseguirà fino al 28 lu- nerdì sera dalle 21 alle 23 con ingresso li-
glio, aperta dalle 10.30 alle 13 e dalle 14.30 alle 19.30, [Paderno]
[Lecco] 996125; www.comune.barzio.lc.it bero,è visitabile presso l’ex palazzo comu-
■ 22 Luglio con aperture serali dalle 20.30 alle 23 sabato e domeni- nale la mostra: “La bottega dei Magatej” Cinema all’aperto
Grande concerto ca. organizzata dal Comune,che racconta tre (l.per) Mercoledì sera inizia la rassegna del
(f.rad.) Venerdì prossimo tornano sul pal- Ilaria Benzoni ceramista e restauratrice, attualmente secoli di storia della Compagnia delle ma- Cinema all’aperto,con la proiezione di Up,
co di Piazza Graibaldi i musicisti dello sto- [Barzio] vive e lavora a Varenna. Leggerezza, sorpresa, imper- rionette “Carlo Colla e Figli”fra arte ed ar- della Disney, nel cortile di Cascina Maria
rico gruppo lecchese“Biglietto per l’infer- Mobili in mostra fezione, poesia, fragilità, sono le parole chiave del suo tigianato. alle 21,30.
no”,con il loro concerto di musica folk e so- (f.rad.) Comincia la“Mostra mobili e arre- lavoro. Il tatto rimane strumento fondamentale per com- ■ fino al 22 agosto ■ 21 luglio
norità rock in un ensemble unico. Il con- di andini”,che si tiene presso l’ex palazzo prendere ed avvicinarsi alla materia, per leggere la sto-
certo è gratuito e comincerà intorno alle comunale di via Roma.L’inaugurazione è ria e la poesia che accompagna ogni creazione, tradu-
ore 21,15.Per informazioni sui dettagli: Co- [Esino Lario] [Pasturo]
fissata per sabato 24 alle ore 18,30 (con cendo il segno che la vita lascia sulle cose. Pablo Zamu-
mune di Lecco,tel.0341 481111; www.co- ingresso libero).Informazioni al Comune dio è architetto e fotografo. Caratteristiche fondamen- Conferenza Poesia d’autore
mune.lecco.it di Barzio, Biblioteca Comunale, tel. 0341 tali del suo lavoro sono sensibilità, curiosità, sperimen- (f.rad.) La 5^ Edizione di “Tra monti e ac- (f.rad.) Domani inValsassina torna la poe-
■ 23 luglio 910455 e www.comune.barzio.lc.it tazione e spiccato spirito di osservazione, qualità che que...il nostro territorio racconta”propo- sia d’autore nel “Percorso poetico musi-
■ dal 20 al 25 Luglio gli consentono di relazionarsi al mondo circostante con ne giovedì l’appuntamento con “Confe- cale”,tratto dal libro “Ritratti”.L’appunta-
uno sguardo particolare, leggendo sfumature e dettagli renza”,presso il teatro della Scuola Mater- mento è fissato presso il cine-teatro Bru-
[Lecco] no Colombo,dalle ore 21.Tutte le informa-
normalmente trascurati. Si avvicina alle cose cercando na Pietro Pensa.
Sagra de “Pescarenech” [Barzio] ■ 22 Luglio zioni alla Pro Loco Pasturo, tel.338
costantemente bellezza in qualsiasi momento ci siano
(f.rad) Prosegue dopo il pjenone del fine Torneo delle contrade le condizioni, il punto di vista e il contesto appropriato. 4614173
settimana passato la ventiseiesima edizio- (f.rad.) Grande attesa a Barzio per il tradi- ■ 20 luglio ■ 21 Luglio
ne della «Sagra di Pescarenico»,appunta- [Imbersago ]
zionale “Torneo delle Contrade”che par-
mento che unisce musica,sport,eno-ga- te oggi,presso l’Oratorio,alle ore 21.Infor- Navigare l’Adda
stronomia e celebrazioni religiose presso
[Pescate]
mazioni al Comune di Barzio,Biblioteca Co- (l.per) Navigare l’Adda,con Addarella e in
il quartiere storico di Pescarenico. Pesce munale, tel. 0341 910455 e [ VERCURAGO ] canoa. Fino ad ottobre è attivo il servizio Sport a “La Fornace”
di lago fritto, musica e divertimenti per di navigazione conAddarella,la barca elet- (f.rad.) Proseguono le iniziative per la 16^
tutti.
www.comune.barzio.lc.it
■ dal 20 al 26 Luglio
Musica country con l’Avis: trica del Parco Adda Nord, con partenze Edizione della “Festa dello sport”in musi-
■ fino al 25 luglio dal molo di via Adda ad Imbersago,in pro- ca,che si svolge dal 7 al 25 Luglio,presso
spazio ai Colorado Ranch vincia di Lecco.ll servizio,normalmente at- il parco“La Fornace”,organizzata dal“Cen-
[Bellano] tivo nei giorni di sabato e domenica,a par- tro Basket Pescate”.Iniziata come “Festa
[Abbadia Lariana] tire dal 26 luglio e fino al 3 settembre,sarà della Birra”da dieci anni è diventata “Fe-
Serata fitness
Andiamo a cavallo (m.vas.) Serata dedicata al fitness,oggi, attivo anche in settimana,con due corse sta dello Sport”.
(f.rad)ContinuanoaiPianideiResinellii“Cor- al Palasole.Organizza il gruppo Freetime. alle 15 e alle 16.20. ■ fino al 25 luglio
si di equitazione”,per l’avviamento alla di- ■ 20 luglio ■ fino a ottobre
sciplina.Per informazioni: Comune di Ab-
badia Lariana,tel.0341 731241; www.co-
[Premana]
mune.abbadia-lariana.lc.it [Casargo] [Introbio] Sotto le stelle
■ Fino al 31 Luglio Santa Margherita Notte di storie (f.rad.) Giovedì ecco la tanto attesa mani-
(m. vas.) Festa di Santa Margherita oggi (m. vas.) In piazza Cavour, questa sera festazione “Premana sotto le stelle”,dove
(martedì 20) alle 21,«Ti racconto una sto- spettacoli, concerti, mostre e mercatini
[Ballabio] nella frazione di Somadino.Stasera alle 20
ria» a cura dell’amministrazione alleinatno le torride serata d’estate.La ma-
la messa seguita dal rinfresco, dalla ven-
Laboratorio creativo dita del libro e delle fotografie sulla chiesa comunale. nifestazione si svolge presso la locale area
(f.rad.) Dopodomani 22 Luglio ecco l’ap- romanica e dei biscotti di Santa Marghe- ■ 20 luglio pedonale.Per informazioni: Pro Loco Pre-
puntamento con il “Laboratorio Creativo” rita.C’è anche la possibilità di una visita gui- VERCURAGO - (c. doz.) Musica country con l’Avis mana: tel.0341 818081
organizzato dall’amministrazione comu- data. di Vercurago. L’appuntamento è fissato per stasera
[Mandello del Lario] ■ 22 luglio
nale al Parco Grignetta.Orario d’inizio al- ■ 20 luglio alle 21 al piazzale Figini, sul lungolago del paese. La
le ore 17.Tutte le informazioni al Comune “vocazione” musicale dei responsabili del locale grup- A Rongio coi burattini [Primaluna]
di Ballabio, tel. 0341 530111; po Avis trova dunque conferma, dopo l’appuntamen- (f.rad.) Rappresentazione di burattini at-
www.comune.ballabio.lc.it [Casatenovo] to che nelle scorse settimane ha visto tanti cittadini tesa per oggi,nella frazione di Rongio con Rock fra i monti
■ 22 Luglio Venerdì Sant’Anna assistere al “Concerto italiano”. Questa volta si cam- “Pattink”,lo spettacolo,che si tiene pres- (f.rad.)Appuntamento con la musica rock
(f.rad.) Venerdì scatta la tradizionale “Fe- bia completamente genere. so Piazza Sant’Antonio dalle ore 21. venerdì sera in paese.Fra piatti tipici e al-
[Ballabio] sta di Sant’Anna 2010”che si svolgerà nel- Ad animare la serata saranno i “Colorado ranch”, ■ 20 Luglio legria,è previsto infatti il concerto: “Sera-
la location del parco della Chiesa di coppia formata da Max Gabanizza (basso) e Miriam ta Rock - Caduta Libera”.Per informazio-
Calciobalilla Sant’Anna a Cassina de Bracchi.Informa- Colorado (cantante). E’ stata quest’ultima, dopo an- [Mandello del Lario] ni sui dettagli: Comune di Primaluna; tel.
(f.rad.) Particolare iniziativa sempre giovedì zioni al Comune di Casatenovo, tel. 039 ni di esperienza musicale nel settore del rock-blues 0341-980253.
sera per il comune valsassinese,dove è sta- 9202959; www.comune.casatenovo.lc.it. e pop italiano e internazionale, a decidere di torna- Tomelleri in concerto ■ 23 luglio
to organizzato un“Torneo di Calciobalilla” ■ dal 23 al 26 Luglio re alla sua prima passione, il country, col quale ave- (f.rad.) Grande appuntamento domani
aperto a tutti,presso il Parco Grignetta e sera con il jazz di alto livello, grazie alle
con inizio alle ore 21. Informazioni al Co-
va iniziato da giovanissima a suonare con la chi-
performances del “Paolo Tomelleri Big
[Santa Maria Hoè]
[Colico] tarra la musica del far West.
mune di Ballabio, tel. 0341 530111; La manifestazione è stata organizzata in collabora- Band”. Concerto inserito nell’ambito del- La maestra in rassegna
www.comune.ballabio.lc.it Schumann e Chopin la rassegna: “Festival Lago di Como - La- (f.rad.) Continua la mostra dedicata a Lui-
zione con la Pro Loco Vercurago - San Gerolamo.
■ 22 Luglio (f.rad.) Tutto pronto questa sera a Piona, rio Jazz & Rhythm’n’Blues”. gia Bertone.. Il centro culturale “don Ful-
■ 20 luglio
nell’ambito di“Musica sull’Acqua: concer- ■ 21 luglio vio Perego”, nel cinquantesimo della
to in Abbazia”, festival musicale giunto scomparsa della maestra Bertone,prima
[Ballabio] insegnante del paese, le dedica una mo-
quest’anno alla 6^ edizione,per il concer- [Merate]
Tutto per i bimbi. to con musiche di Schumann e Chopin,per [ PEREGO ] stra fotografica dal titolo“Viaggio nei ricor-
(f.rad.)Venerdì pomeriggio dedicato ai più archi e pianoforte.Appuntamento presso Note di Gusto di del nostro paese”.La rassegna è visita-
piccoli in Valsassina, presso il parco “Gri- l’Abbazia di Piona e dalle ore 21:00. Info: La Colombo all’Antica chiesa (f.rad.) Prosegue la manifestazione di suc- bile presso il locale salone parrocchiale
gnetta”dove il“Mago del Sorriso”,la “Baby 0341 941539 e www.festivalmusicasul- cesso,organizzata da PierpaoloArlati e dal- San Carlo.
Dance”e una tombolata per bambini,ani- lacqua.org porta in mostra le sue opere la banda meratese,“Note di gusto”: intro- ■ fino al 25 luglio
meranno le ore di festa dalle 17.Per infor- ■ 20 Luglio duce novità nelle quattro serate in cui piat-
mazioni: Comune di Ballabio: tel.0341 PEREGO - (l. per) Una mostra personale itinerante della ti di cucina sono accompagnati dalle no-
530111; www.comune.ballabio.lc.it pittrice Carla Colombo di Imbersago. Si tiene da domanial te di vari complessi musicali.Il 30 luglio pro-
[Varenna]
■ 23 luglio
[Colico] 28 luglio nella Antica chiesa di Perego. Aperta nei feriali tagonista della serata sarà l’associazione Tavola apparecchiata
Mercatino dalle 18,30 alle 20, sabato 24 e domenica 25 dalle 10 alle “La nostra mela” che proporrà un suo (f.rad.) E’ ancora visitabile la rassegna:
(f.rad.) Un’occasione per“pescare”l’occa- 12,30 e dalle 15 alle 23, informazioni al n. 039 9920760. Si menù.La musica sarà quella del quintet- “Tavole apparecchiate con antichi servizi”,
[Barzio] chiama «Dialogo Cromatico» ed in precedenza era stata to di fiati “Spirabilia”. esposizione di allestimenti da tavola di fi-
sione giusta,fra esposizioni di artigianato
Il duo Barocco e antiquariato.Si tiene nella locale piazza esposta ad aprile nel salone della Confcommercio di Lec- ■ Luglio e Agosto ne ‘800 e primo ‘900,presso Villa Mona-
(f.rad.)Appuntamento con la musica clas- Lago l’appuntamento con“Mercatini e cu- co. Durante la personale saranno esposte opere ad olio rea- stero.Alla mostra si può accedere solo il
sica venerdì sera con il “Duo Barocco”,con- riosità”dalle ore 15.Per informazioni: Co- lizzate in questo ultimo periodo che rappresentano ango- [Olginate] sabato e la domenica dalle 10 alle 19.
certo presso il palazzo Manzoni,dalle ore mune di Colico,tel.0341 934711; www.co- li della nostra Brianza, ma anche altri soggetti. La Colom- ■ solo la domenica fino al 31 luglio
21.Pr informazioni: Comune di Barzio; tel. mune.colico.lc.it bo è solita esternare con mezzi che le sono al momento più Convento in jazz
0341 996125; www.comune.barzio.lc.it ■ 23 luglio congeniali, senza prefissarsi nessun limite. Ecco perché ora (f.rad.) Domani sera:“Antonio Zambrini e
[Varenna]
■ 23 luglio la vediamo in paesaggi che esprimono luce a tutto tondo; BeboFerra”,perilconcertojazzperpianofor-
acque rilassanti ed angoli suggestivi, campagne assolate te e chitarra all’interno della rassegna“So- Studio dei pianeti
[Dervio] o boschi autunnali, ma subito dopo si estranea in opere ra Commedia e Frate Jazz”presso il Con- (f.rad.) Lezione all’aperto sulla volta cele-
[Barzio] informali dove la materia ed il colore ma soprattutto il suo vento di Santa Maria laVite in via Santa Ma- ste,i suoi misteri e le sue bellezze giovedì
L’asino e il curato
Mercatino per tutti Il 22, 23 e 24 luglio alle 21 la palestra co- intimo sentire diventano protagonisti. Ultimamente si de- ria 10. L’orario d’inizio è fissato per le ore seradove,conl’ausiliodeltelescopio,siterrà:
(f.rad.) E’previsto per giovedì 22 luglio dal- munale ospiterà la commedia in due atti dica anche allo studio dell’acquarello ed anche in questa 21.Per informazioni: “Il Melabò”, Roberto “Serata sotto le stelle: lo spazio e i piane-
le 9 del mattino il “Mercatino del collezio- "L’asino e il curato" di Carlo II Colla mes- tecnica sta ottenendo validi apprezzamenti da parte di esti- Zambonini tel. 347 6276272; ti”.L’appuntamento è presso il Museo Ci-
nismo”che è stato organizzato in piazza so in scena dalla Compagnia marionetti- www.ilmelabo.it vico di Ornitologia e di Scienze Naturali“Lui-
matori e di appassionati d’arte. Non disdegna neppure la
Garibaldi per tutto il girono fino alle 19.Og- stica Carlo Colla e figli.Lo spettacolo di ma- poesia che trova uno sbocco parellelo alla pittura. ■ 21 Luglio gi Scanagatta”,dalle ore 21,15.
getti antichi e moderni,piccoli e grandi,co- rionette è organizzato dal Comune in col- ■ 22 luglio
22 LA PROVINCIA MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010

La Provincia di Lecco,
sole e relax.
Per tutto il mese di agosto La Provincia di Lecco
ti segue nelle edicole delle località di villeggiatura.

ASULLA
L MARE
RIVIERA ADRIATICA DI VENETO E FRIULI:
Punta Sabbioni, Jesolo, Eraclea, Duna Verde, Porto S.Margherita, Caorle,
Bibione, Lignano, Marano e Grado.
SULLA RIVIERA ROMAGNOLA:
Lido di Classe, Lido di Savio, Milano Marittima, Cervia, Pinarella,
Zadina P., Cesenatico, Valverde, Villamarina, Gatteo Mare, Savignano Mare, S.Mauro Mare,
Bellaria, Igea Marina, Torre Pedrera, Viserbella, Viserba, Rivabella, S.Giuliano Mare, Rimini,
Bellariva, Marebello, Rivazzurra, Miramare, Fogliano M., Riccione, Misano A., Cattolica,
Gabicce Mare, Pesaro.
SUL LEVANTE LIGURE:
Pieve L., Sori, Recco, Camogli, Portofino, S,Margherita, Zoagli, Chiavari, Lavagna, Cavi,
Sestri L., Riva Trigoso, Moneglia, Deiva Marina.
SUL PONENTE LIGURE:
Varazze, Celle L., Albisola, Vado L., Bergeggi, Spotorno, Noli, Varigotti, Finalpia, Finale L.,
Finale Marina, Pietra L., Loano, Borghetto S.S., Ceriale, Albenga, Alassio, Laigueglia, Andora,
Cervo, S.Bartolomeo Mare, Diano Marina, Oneglia, Porto Maurizio, S.Lorenzo Mare.

IN MONTAGNA
Come durante l'anno in Valtellina, Valchiavenna
e nelle Valli Bergamasche.

+ bella x te.
LA PROVINCIA
26 MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010
LA PROVINCIA
MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010
[CIRCONDARIO 27]
[ OLGINATE ]

La protezione civile prende le misure


Dalla visita alla sede all’intervento programmato a Consonno, tutti i volontari
OLGINATE (b. ber) È stata una giornata im- visitare quella che sarà la loro sede ufficia- steggiata la fine del corso e l’istituzione del
portante e impegnativa, quella di domeni- le. Dopo il sopralluogo, tutti a Consonno. gruppo di Protezione civile. A tutti è stato
ca, per il giovane gruppo comunale di Pro- Come ha spiegato il consigliere Pietro Val- offerto il pranzo e l’attestato. Ecco l’elenco
tezione civile di Olginate. Al mattino i vo- secchi: «La visita alla collina è servita innan- di tutti i componenti del gruppo: Raffaele
lontari hanno fatto un sopralluogo a Capia- zitutto per conoscere il parco di 60 mila me- Aiello, Roberto Bassi, Salvatore Benanti, Lo-
te per visitare la loro nuova sede, che sarà tri quadrati appena ceduto dall’Immobilia- renzo Bonafede, Giovanni Busselli, Matteo
all’interno dell’ex scuola. C’erano il sinda- re Consonno al comune. Un parco che de- Giuseppe Checchin, Fabrizio Corti, Aristi-
co Antonio Gilardi, il consigliere Pietro Val- ve essere ripulito e sarà infatti il nostro pri- de Crippa, Marco Di Giugno, Guglielmo Gal-
secchi e l’assessore Paolo Chiandotto che mo intervento che effettueremo insieme al- biati, Massimo Gilardi, Roberto Gilardi, Ja-
hanno seguito passo per passo la formazio- l’associazione “Amici di Consonno”. Abbia- copo Longhi, Marco Losi, Ilaria Marchetti,
ne del gruppo e gli altri assessori Antonio mo anche raggiunto i locali come quelli del- Mario Milani, Maurizio Milani, Luigi Nes-
PROTEZIONE I volontari olginatesi Gilardi e Vincenzo Petrelli. Il sindaco Gilar- l’ex ristorante dove contiamo di istituire un si, Bruno Redaelli, Matteo Riva, Roberta Se-
di ha invitato i volontari nella frazione per presidio antincendio». Domenica è stata fe- nigaglia, Filippo Stucchi, Pietro Valsecchi.

[ OLGINATE ] [ CALOLZIOCORTE ]

Un rifugio per le famiglie in difficoltà Supermercato,


uffici e artigiani
negli alloggi sequestrati alla mala Il confronto
Ieri l’apertura dei due appartamenti in via Ronco Praderigo. Nel box una mini discoteca da Nuvola rossa
OLGINATE Sul campanello al numero ci- CALOLZIOCORTE (c. doz.) Commercian-
vico 12 di via Ronco Praderigo a Olginate, ti e cittadini calolziesi a confronto per di-
insieme ai nomi di tutte le famiglie residen- scutere delle preoccupazioni legate al nuo-
ti c’è anche scritto “Ministero degli Interni”. vo centro commerciale di Sala e dei rifles-
Dietro questa scritta ci sono due apparta- si negativi che la sua realizzazione avrà per
menti confiscati dalle autorità negli anni No- il settore in città.
vanta, appartenuti alla mala. Qualche mese Questa sera, in occasione dell’incontro or-
fa sono diventati gratuitamente di proprietà ganizzato dall’associazione “Nuvola ros-
del Comune di Olginate. Ci sono voluti più sa” (al centro sociale Avac della Gallavesa
di 10 anni per vedere concretizzato quanto con inizio alle 21), i riflettori saranno pun-
aveva richiesto all’epoca l’ex sindaco Italo tati sulla struttura di vendita che l’ammi-
Bruseghini. nistrazione comunale ha intenzione di con-
E ieri, lunedì, per la prima volta è stato pos- cedere nell’ambito della riqualificazione
sibile vedere i due appartamenti che l’am- urbanistica dell’area che sorge nei pressi
ministrazione comunale guidata dal sin- del nuovo distretto sanitario.
daco Antonio Gilardi intende affidare ai ser- Qui, secondo le valutazioni già esposte in
vizi sociali, per ospitare e aiutare in futuro, commissione territorio, si darà vita ad uno
famiglie in difficoltà. Al sopralluogo c’era- spazio di oltre 5300 metri quadrati, di cui
no oltre al sindaco, l’elettricista di cui si av- 2940 per il supermercato, 1500 per i ma-
vale il Comune e l’ingegnere Lara Bertarini gazzini, 500 di uffici e 426 di artigianato
collaboratore dell’ufficio tecnico comunale. di servizio. Il comparto commerciale cit-
I due alloggi sono inseriti in un bel comples- tadino è dunque in fermento. Il periodo di
so residenziale, immerso nel verde e da cui crisi non è ancora alle spalle e la nascita
si gode un’ottima vista. di una struttura di questo genere - con uti-
Ma si capisce subito, lizzo della licenza messa a disposizione
dallo stato di abbando- dalla chiusura del Consorzio agrario, le cui
no, che quei locali so- caratteristiche erano però differenti - ri-
no vuoti da parecchio schia di avere conseguenze determinanti
tempo. La rampa del- per alcune delle attività del capoluogo.
le scale che porta al- Questo, almeno, è il timore di molti degli
l’ingresso è malconcia. operatori del settore, che questa sera ap-
I due appartamenti, profitteranno dell’occasione data da “Nu-
Antonio Gilardi seppur separati sono L’INTERNO di uno degli appartamenti passati al Comune vola rossa” per esporre le proprie opinio-
comunicanti. «Sono ni, sicuramente molto critiche, al riguardo.
due appartamenti molto belli e ampi, pur-
troppo ridotti in cattivo stato. Sporchi e da
sistemare” afferma il sindaco. Insieme al- [ CALOLZIOCORTE ]
l’ingegnere Bertarini e all’elettricista il pri-
mo cittadino ha cercato di farsi un’idea de-
gli interventi da fare: «Sono state rimosse
tutte le porte e gli infissi, in un bagno man-
Bonaiti: «Sul Lavello fatta la cosa giusta»
cano addirittura i sanitari. La cosa che più
ci preoccupa e potrebbe diventare più one- L’assessore allo sport: «Raggiunto l’obiettivo di fare giocare tutte le squadre su quei campi»
roso, è il soffitto. Abbiamo individuato del-
le infiltrazioni forse occorrerà intervenire CALOLZIOCORTE «Quest’anno abbiamo accon- ne. «Lunedì scorso abbiamo raggiunto l’accordo con abbiamo provveduto a concedere quattro utilizzi
sul tetto». Per il resto il Comune potrà con- tentato tutti e contemporaneamente scontentato tut- il gestore, dopo un lavoro iniziato all’inizio di giu- ciascuno per l’Ac Calolzio e il Foppenico e sei per
tare su due alloggi ben fatti e spaziosi. Ov- ti. L’importante era e resta comunque l’obiettivo rag- gno. Quando ci hanno presentato il calendario, noi l’Ac Victoria, come da convenzione. Politicamen-
viamente occorrerà prima dare una ripulita giunto: riportare le squadre della città a gio- te - sottolinea - questo è un grosso successo
alla sporcizia che si è accumulata in una de- care al Lavello, con benefici per tutti gli atle- perché ci ha permesso di riportare, nonostan-
cina d’anni. Alcuni residenti, attirati dallo ti e le famiglie del territorio. Ora tutti mi cri- te tutto, l’Ac Calolzio a giocare al Lavello. Mi
strano sopralluogo ci hanno raccontato. «Da ticano e contestano, ma l’intervento del Co- sento in questo momento di ringraziare il
quanto ne sappiamo noi, i due alloggi so- mune è stato fatto nell’interesse esclusivo Foppenico, perché è l’unica società che si è
no vuoti da parecchi anni, forse da 18». E i dello sport locale, anche se qualcuno ades- dimostrata sempre disponibile e aperta a tut-
segni dell’abbandono ci sono tutti. La ram- so mi accusa di “intrallazzare” con chissà te le soluzioni». Sullo sfondo - o forse in pri-
pa delle scale esterna è scrostata e perde pez- quali fini». Marco Bonaiti, assessore allo sport mo piano, viste le recenti dichiarazioni del-
zi. All’interno dell’alloggio più grande per del Comune di Calolziocorte, è l’ammini- l’Ac Victoria -, però, ci sono scontri e pole-
terra c’è un vecchio materasso e uno sgabel- stratore più discusso del momento, a causa miche fortissime, legate proprio alla program-
lo. C’è una cartolina datata 1997 e c’è pure della querelle - che a dire la verità si trasci- mazione, della quale si è occupata, di fatto,
una calendario sacro, che riporta lo stesso na ormai da molti anni - tra le società calci- l’amministrazione comunale invece dell’en-
anno. Si notano poi parecchie bottiglie vuo- stiche alle prese con la possibilità di utiliz- te gestore. «Non possono preparare un calen-
te. Sul davanzale della finestra che da sul zare i campi sportivi del Lavello. L’interven- dario per lasciare fuori il Calolzio - aggiunge
balcone ci sono addirittura due bottiglie di to dell’ente locale, che ha modificato il ca- Bonaiti - Ognuno è libero anche di andare in
birra ancora chiuse, lasciate lì da chissà quan- lendario predisposto dal gestore Ac Victo- tribunale. Ma il calendario va redatto in ac-
to tempo. ria, è stato duramente contestato dal vice- cordo con la proprietà, che è il Comune».
Oltre agli appartamenti ci sono due garage. presidente della società, Venturo Natalic- E per quanto riguarda i calendari timbrati dal-
Uno è alquanto strano. Le pareti sono state chio, che ha annunciato la convocazione di l’ente locale invece che dall’Ac Victoria?
dipinte di scuro e ci sono delle stelle dise- un consiglio direttivo d’emergenza nel qua- «L’anno scorso il sindaco ha delegato il ge-
gnate e colorate di giallo qua e là. C’è anche le lui per primo rassegnerà le dimissioni e store per una situazione contingente, ma la
un impianto stereo e un divanetto. Sembra restituirà le chiavi, contando di essere segui- timbratura è un atto che è già stato prero-
una piccola discoteca. to dagli altri esponenti del sodalizio. Bonai- SPORTIVO Marco Bonaiti alle prese con una "Lucia" gativa del Comune, in passato».
Barbara Bernasconi ti è convinto della bontà della propria azio- Christian Dozio
LA PROVINCIA
28 MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010

ABBIGLIAMENTO DONNA BOOWLING / SALA GIOCHI

• OLGINATE (LC) - Via Spluga, 66 - Tel. 0341.682842


CHIUSI DAL 7 AL 22 AGOSTO
• ROBBIATE (LC) - Via Milano, 52 - Tel. 039.511104
CHIUSI DAL 9 AL 15 AGOSTO
• LECCO Via Cavour, 60 (Isolago) • VIMERCATE (MB) - Via Manin, 17 - Tel. 039.6260288
Tel. 0341.286260 CHIUSI DAL 7 AL 22 AGOSTO
APERTI TUTTO AGOSTO ESTETICA / SOLARIUM
ANTIFURTI / CANCELLI AUTOMATICI CENTRI
ABBRONZATURA
ESTETICA

• GARLATE (LC) Via Statale, 717


Specializzati nella vendita/installazione/assistenza impianti
di antifurto e cancelli automatici. Dormite sani e tranquilli
CAMINETTI E STUFE
anche in agosto perchè il personale non va in
ferie!!! APERTI DAL LUNEDI’ AL VENERDI’ DALLE 8 ALLE
12 E DALLE 13.30 ALLE 18.30 - SABATO MATTINA DALLE
• LECCO (LC) - Viale Costituzione, 33
8 ALLE 12. Per qualsiasi esigenza potete contattarci: Tel.
Tel. 0341.350598 Chiuso domenica. Aperto h. 8-22
0341.682000 Fax 0341.682739 - info@imsasrl.it - CAMINETTI - STUFE - BARBECUE Parcheggio privato in Via Aspromonte, 7/9
www.imsasrl.it CUCINE IN MURATURA - INSERTI • CALOLZIOCORTE (LC) - Corso Dante, 54/a
Tel. 0341.633130 - Chiuso domenica. Aperto h. 9-22
ARREDAMENTO • Show room - Sede amministrativa e
Produzione - PEREGO (LC) Via Roncada 8/C - Tel. LIBRERIE
039.5311371 - Fax 039.5313489 - Cell. Galbusera Roberto
339.4098127 - Cell. Galbusera Dario 340.2233692
LECCO Via Cavour, 48
ORARI: DA LUNEDI’ A VENERDI’ 15.30 - 19.00
SABATO 9.00-12.00 / 14.30-19.00 Tel. 0341.282072
SI RICEVE ANCHE SU APPUNTAMENTO TELEFONANDO www.libreriacavourlecco.it
ALLO 339.4098127 SIAMO PRESENTI ANCHE
• Show room CALCO (LC) Via San Vigilio, 105 CON UNA NOSTRA PAGINA
Tel. 039.9912044 - Cell. 335.6743977 ANCHE SU FACEBOOK
ORARI: DA LUNEDI’ A SABATO 9.00-12.00 / 14.30-19.00 ORARIO CONTINUATO
www.edilperegolineamarmo.com 9.00-19.30
by info@edilperegolineamarmo.com APERTI ANCHE
www.puntofocus.com - info@puntofocus.com LUNEDI’ MATTINA
CONCESSIONARIE / RIVENDITORI STUDI DENTISTICI
• CERNUSCO LOMBARDONE (LC)
Via Spluga, 52 - (SS Lecco-Vimercate fronte MaxiSport)
Tel. 039.9901354 - Fax 039.5984804
www.casamaniasrl.it casamaniasrl@tiscali.it
• PEREGO (LC) • LECCO - Largo Caleotto, 25
Via Statale, 89 Tel. 039.5312003 (all’interno del Centro Comm. Meridiana)
Fax 039.5312006 edil_arredo@libero.it • MERATE (LC) Tel. 0341.350336
APERTO TUTTO AGOSTO Via Como, 47 - Tel. 039.9900974 - info@salaluciano.it APERTI ANCHE IL SABATO
lun.14.30-19.30 mart./sab. 9-12/14.30-19.30 Vendita nuovo e usato - Ricambi - Officina meccanica VISITA, DIAGNOSI, PANORAMICA
CHIUSI DAL 13 AL 23 AGOSTO DIGITALE IN UNA SOLA SEDUTA SENZA IMPEGNO.
SCONTI 30% 40%
Implantologia e chirurgia implantare con tutte le novità del
PER I MESI DI LUGLIO E AGOSTO
momento. Finanziamo l’intero preventivo fino a 60 mesi a
tasso 0. Odontoiatria di qualità alla portata di tutti...

STUDI DENTISTICI

Vendita auto - assistenza meccanica


• CESANA BRIANZA (LC) Via Alfieri, 1 • OLGIATE MOLGORA (LC) Via Como, 5
Tel. 031.658478 - Fax 031.6520144 Tel. 039.508366 - 039.9910091 - Fax 039.507543
www.mobili-ideacasa.com autocrippa@tiscalinet.it
CHIUSI DAL 8 AL 22 AGOSTO • OGGIONO (LC) - Via Dante (fronte lago)
info@mobili-ideacasa.com Tel. 0341.579189
• OLGIATE MOLGORA (LC) Via Nazionale
SHOW ROOM APERTO LA DOMENICA Tel. 039.509730 - 039.509659 - Fax 039.9274956 www.stendhalsportclub.it
DALLE ORE 15.00 ALLE ORE 19.00 officina.autocrippa@tiscali.it SIAMO APERTI TUTTO IL MESE DI AGOSTO
Da lunedì a sabato 9.00/12.00 - 14.30/19.30 CHIUSI DAL 15 AL 22 AGOSTO DALLE ORE 9.30 ALLE ORE 19.30
LA PROVINCIA
MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010
[CIRCONDARIO 29]
[ VALMADRERA ]

Scuole parrocchiali in una Fondazione brevi [ CIVATE ]

Da "Educare" una risposta ai giovani Raccolta pro oratorio


(p. zuc.) In parrocchia continua la raccol-
ta dei fondi per i lavori di cui necessiterà
Don Massimo: «Necesssario dare una struttura organizzativa alle realtà presenti» l’oratorio. Tra i progetti cui il parroco don
Gianni De Micheli ha subito messo ma-
VALMADRERA Mentre le scuole educare meglio». problema educativo è parcellizza- provincia di Lecco», coordina nu- no rientrano la sistemazione del campo
statali della città tentano di "ver- «Ci sono ragazzi che, anche nel- to: ognuno - secondo la parrocchia merosi fondi istituiti per sostene- di pallavolo, con la costruzione di un mu-
ticalizzarsi" la parrocchia sorpas- le nostre realtà locali, sono diso- - investe finora nel suo campo sen- re necessità via via imposte all’at- ro per delimitare la Casa del Pellegrino.
sa tutti: nasce la "Fondazione" de- rientati dalla vita: occorre porre za una prospettiva unitaria. La pro- tenzione collettiva: dal restauro Per ulteriori informazioni sulle iniziative
gli istituti d’ispirazione religiosa, attenzione alla loro demotivazio- posta della Fondazione si colloca della chiesa parrocchiale al sosten- a sostegno degli investimenti è possi-
da un’idea di don Massimo Frige- ne infondendo coraggio, speran- in questo specifico contesto edu- tamento dei figli di una donna re- bile contattare lo 0341-550.711.
rio. za, stima». cativo, quale stimolo alla cresci- centemente assassinata, al finan-
«Si intende dare una struttura or- Proprio alla dimensione anche ta comune». ziamento delle opere missionarie
ganizzativa alle scuole animate umana dell’educazione intendo- A Valmadrera attualmente esiste di religiosi e laici valmadreresi nel [ GALBIATE ]
dalla parrocchia - conferma - Ciò no porre particolare attenzione gli già una Fondazione (detta «della ricordo di Beppe Silveri.
mediante la creazione di una Fon- istituti d’ispirazione religiosa del- città di Valmadrera», appunto) di Una istituzione ben nota a tutti che Terreno all’asta
dazione. La parrocchia attraver- la città. Quanto all’istituzione che cui il parroco fa parte ma la cui fi- continua nella sua importante mis- (p. zuc.) L’amministrazione comunale ha
so questa istituzione garantisce la li dovrà raccordare, la motivazio- nalità è prettamente sociale: è ag- sione. messo all’asta una piccola porzione di
forma giuridica per sostenere que- ne è da ricercare nel fatto che «il ganciata alla «Fondazione della Patrizia Zucchi terreno (550 metri quadrati) situata in pie-
sti istituti educati- no centro storico, dietro lo stabile di Cà
vi: si impegna ad della Russia presso piazza don Gnocchi.
assicurare un patri- La base d’asta è fissata in 54mila euro.
monio, a nominare
un consiglio d’am-
ministrazione con [ GALBIATE ]
un presidente e a
promuovere la sen- Via libera al Pgt
sibilizzazione del- (p. zuc.) È realtà il «piano di governo del
la cittadinanza di territorio»: dal 14 luglio è pubblicato sul
Valmadrera». bollettino ufficiale della Regione e man-
Dall’inventario che da così in pensione il vecchio piano re-
il progetto stesso golatore. «E’ una notevole soddisfazione
ha indotto si sco- per la nostra amministrazione - commen-
pre che le realtà tano il sindaco, Livio Bonacina, e l’as-
parrocchiali già co- sessore Anna Sacco - A un anno dalla
prono pressoché rielezione abbiamo condotto in porto il
l’intero arco del nuovo strumento urbanistico».
percorso formati-
vo. A testimonian-
za del ruolo rico- [ GARLATE ]
perto nel corso degli anni all’in-
terno della città e rivelatosi stru- GALBIATE Burraco benefico
mento di crescita per più genera- (b.ber) Aperte le iscrizioni per il torneo
zioni.
Per i più grandi c’è infatti la scuo-
la professionale "Aldo Moro"; per
La cauzione prima di lavorare su suolo pubblico di burraco organizzato dal comune il 28
luglio dalle 20,30 in piazza Pierius. È ne-
cessario telefonare ad Alberto al nume-
i bambini funzionano l’elementa- (p. zuc.) Il Comune di Galbiate si mette al riparo: chi rom- ta fretta, ripara la rete, ma scassa spesso tutt’attorno». ro 349-149.85.08. La quota di partecipa-
re «Cuore Immacolato di Maria» pe, paga. Sarà d’ora in poi obbligatoria la cauzione Di falle a spese pubbliche s’è parlato anche nei giorni zione è di 10 euro. Tutto il ricavato sarà
e la materna «Luigia Gavazzi». quando ci si accingerà a scavare su aree pubbliche scorsi: com’è noto, i residenti di Selvetto hanno raccol- devoluto per sostenere le attività dell’as-
Riprende la parrocchia: «Chiame- e, soprattutto, qualora vengano manomessa piazze o to le firme per denunciare pubblicamente una sorta di sociazione sportiva dilettantistica “U.p
remo questo nuovo strumento pubbliche vie. tela di Penelope, in atto dalle loro parti. L’acquedotto Garlate”.
“Educare”: si vuole richiamare co- Così il cittadino che dovrà effettuare uno scavo o un al- perde e «sempre negli stessi punti: si contano ormai
sì l’attenzione su questo tema im- lacciamento verserà 50 euro al metro quadro di asfal- decine di riparazioni nell’arco di pochi anni. Chi pa-
portante proposto dalla Chiesa ita- to prima d’iniziare a tagliare mentre la tariffa salirà a ga?»: questa è la preoccupazione dei residenti. «Il vil- [ GARLATE ]
liana per il prossimo decennio». 150 euro al metro quadrato qualora l’intervento doves- laggio residenziale è servito da un tratto d’acquedotto
In parrocchia si costituirà apposi- se avvenire a scapito di acciottolato o porfido. Per gli realizzato anni addietro veramente coi piedi - manda a Centro prima infanzia
tamente un gruppo: «Sull’educa- enti – come l’Enel o le società che si occupano di te- dire il sindaco, Livio Bonacina - La tubazione posa sul- (b. ber) È in programma per domani l’o-
re si dovrà tutti convergere in un lefoni e acquedotto – la cauzione sarà annuale: a gen- la viva roccia, senza cappotto in sabbia attorno. Il re- pen day organizzato dalla cooperativa
confronto almeno due o tre volte naio depositeranno una polizza per un ammontare di golamento che abbiamo appena approvato cautelerà che gestisce il centro per la prima infan-
all’anno - viene reso noto - la Fon- 10mila euro, rinnovabile di anno in anno. «Non coprirà il Comune anche rispetto ai lavori su suolo pubblico (o zia in via Manzoni. Per l’occasione le fa-
dazione non dovrà essere solo uno – precisa l’assessore Daniele Gasperini – i grossi can- sotto) eseguiti non a regola d’arte. I privati stessi saran- miglie e i neogenitori potranno conosce-
strumento giuridico-amministra- tieri che richiedono giorni di lavoro e vaste manomis- no incentivati a vigilare meglio sulle imprese cui affi- re gli spazi dedicati ai bambini di età
tivo, ma di dialogo; è fondamen- sioni del suolo pubblico: la cauzione introdotta dal nuo- deranno gli scavi. A Selvetto - continua il sindaco - par- compresa tra i 18 e i 36 mesi. Per i bam-
tale imprimere un valore ad ogni vo regolamento riguarda gli interventi, diciamo così, liamo comunque di una lottizzazione vasta: mancò evi- bini, dalle 10.30, ci sarà la possibilità di
percorso scoprendo un linguaggio ordinari che però frequentemente causano i danni peg- dentemente l’attenzione della direzione del cantiere e giocare e divertirsi con le attività prepa-
ed un lessico per decifrare la realtà giori. Pensiamo alla riparazione urgente di perdite del- il dovuto controllo da parte anche del Comune, altri- rate per l’occasione.
di oggi. La Fondazione si colloca la rete idrica, per esempio: l’azienda interviene in tut- menti una simile situazione non si spiegherebbe».
come uno strumento completo per

[ VALMADRERA ]

«Solo una direzione per i plessi scolastici»


La sollecita De Mattia, presidente del consiglio di circolo: «Manca un raccordo»
GALBIATE VALMADRERA (p. zuc.) scuola primaria di Via Leo-
«Auspichiamo che per l’an- pardi, ma anche la scuola sta-
no scolastico 2011-2012 si tale di Oliveto Lario; esiste
Il parco e le settimane verdi possa avere un unico “istitu- un “istituto comprensivo”,
Ultimi giorni per le iscrizioni to comprensivo” a Valmadre-
ra».
ma gestisce la scuola media
statale di Valmadrera e quel-
(p. zuc.) Sono ancora aperte le iscrizioni alle «Settima- Il presidente del consiglio di le di Civate e Malgrate».
ne verdi» nel «Parco Monte Barro», dedicate ai ragazzi. circolo, Sabatino De Mattia, «Una tale situazione - dichia- RITORNO A CASA con il piedibus
«Un parco, mille mestieri» è per esempio la proposta ri- rende noto che per l’anno en- ra il presidente De Mattia -
volta a naturalisti, archeologi, esploratori: dal 26 al 30 trante non c’è niente da fare comporta molteplici disagi
luglio e dal 23 al 27 agosto è l’iniziativa sulla quale bim- ma, per il seguente, ci sono da tempo, ai quali il consi- «Oggi - aggiunge De Mattia - pure il calendario scolastico
bi e famiglie possono puntare. «Il mondo sotto i piedi», speranze. «Le scuole presen- glio di circolo ha cercato di non esiste, inoltre, un raccor- coincide».
una settimana dedicata a ciò che si trova sottoterra - non ti a Valmadrera, pur accom- ovviare più volte. A nostro do didattico tra la quinta ele- «Ecco perché - conclude il
solo fossili e reperti archeologici - è l’attività della set- pagnando in modo soddisfa- avviso è necessaria la nomi- mentare e la prima media: da presidente - nel consiglio di
timana in corso, ma che verrà replicata dal 2 al 6 agosto cente i ragazzi dai 3 ai 13 an- na di un dirigente unico ed una scuola ad un’altra i ra- circolo è sorta spontanea la
e dal 30 agosto al 3 settembre; «Rametti e pietruzze: una ni, presentano una frammen- effettivo, evitando il susse- gazzi vanno incontro a me- proposta di unire tutte le
settimana al naturale» per conoscere i materiali è infi- tazione didattica ed organiz- guirsi anno dopo anno di av- todologie didattiche, educa- scuole statali di Valmadrera
ne il programma per i più creativi dal 19 al 23 luglio e dal zativa evidenti - afferma - Esi- vicendamenti e reggenti, si- tive e valutative differenti. I sotto un’unica direzione».
9 al 13 agosto. Per saperne di più contattare l’associa- ste infatti una direzione che curamente non proficuo per genitori con più figli d’età di- Consegnata alle istituzioni
zione «Aster» al numero telefonico 02-204.21.469. gestisce la scuola dell’infan- una corretta e continuativa verse si rapportano con se- comunali, la pratica è in iti-
zia di Caserta e di Parè e la gestione». greterie e dirigenze dove nep- nere.
[30 LAGO ] LA PROVINCIA
MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010

COLICO [ OLIVETO ]

Secondo tentativo per aprire una rivendita di tabacchi a Curcio Ogni settimana
(m. vas.) L’ufficio regionale dell’amministrazione auto-
noma dei monopoli di Stato, che risponde al ministero
sciando così libera quella della frazione. I requisiti ri-
chiesti sono quelli di avere a disposizione locale com-
lungo il litorale
dell’economia e finanze, ha emesso l’avviso per l’asse-
gnazione di una nuova rivendita di generi di monopolio
da istituire nella frazione di Curcio. Si tratta di un ap-
merciale idoneo, ad uso esclusivo nella zona delimita-
ta, o una porzione di esso, che sia però ad una distan-
za non inferiore a 600 metri dalla più vicina rivendita
cinquanta quintali
palto a trattativa privata onerosa che viene ripetuto do-
po che il precedente dell’1 ottobre 2009 ha dato esito
già esistente. L’appalto ha scadenza 16 ottobre e richie-
de un versamento di 1.350 euro a garanzia dell’offerta
di monnezza
infruttuoso. La commissione centrale ha fissato come da effettuare all’ufficio regionale di Milano.
base dell’offerta la somma di 27 mila euro, che dovran- Non è certo che anche il secondo tentativo messo in at- OLIVETO LARIO (p. san.) Non sono
no essere versati in un’unica soluzione da chi si aggiu- to possa andare a segno, visto che la somma richiesta solamente gli automobilisti indiscipli-
dicherà la gara con offerta al rialzo. è abbastanza elevata e la rivendita di tabacchi che si nati a far andare su tutte le furie il pri-
A Colico ci sono già otto rivendite disseminate in pae- vuole riaprire è ubicata in una frazione che non supera mo cittadino di Oliveto Lario, che ha
se e nelle varie frazioni, una c’era anche a Curcio, ma il migliaio di residenti e non tutti sono comunque fuma- annunciato a più riprese di voler instal-
la licenza è stata trasferita al Dancing Continental, la- tori. lare l’autovelox per controllare chi ha
deciso di vestire i panni di novello
Alonso lungo la Lariana. Anche i rifiu-
ti rimangono uno dei problemi più sen-
[ ABBADIA ] titi in questo comune, dove al termine
di ogni fine settimana ci si ritrova a fa-

Sosta selvaggia lungo la provinciale


re i conti con una monnezza sempre più
ingombrante da smaltire, grazie ai turi-
sti che affollano il litorale.
Ogni settimana infatti le spiagge, in par-

Pioggia di multe e rimozioni forzate


ticolare quella di Onno, producono 50
quintali di rifiuti. Rifiuti che vengono
raccolti un giorno si e uno no e che so-
no concentrati al lunedì.
Il Comune deve fare i conti con una
Il sindaco: «Troppa maleducazione e c’è chi telefona per chiedere maggiore severità» sempre maggiore produzione di pat-
tumiera, tanto che ha richiesto un con-
ABBADIA Multe a raffica e rimozio- te prima di infrangere il codice della tributo al Consorzio del laghi per poter
ni forzate di veicoli bellamente par- strada in maniera così evidente. Va be- pagare lo smaltimento. Contributo che
cheggiati davanti a passi carrai. La ne la tolleranza, la prevenzione - con- è stato accordato e che coprirà gran par-
giunta e la polizia locale alzano la guar- tinua senza giri di parole il sindaco te delle spese.
dia di fronte a una tendenza che sta Bartesaghi -, ma quando determinati E ben venga il contributo, però di con-
prendendo piede nei centri del lago. atteggiamenti diventano intollerabi- tro ci sono sempre tanti costi accesso-
«Una buona dose di mancanza di li, l’unica via è la multa». ri, anche perché gli operatori in servi-
buon senso» era stato il commento del Come ogni estate anche Abbadia vie- zio sulle spiagge vengono tolti dal loro
comandante della polizia locale di ne presa d’assalto - «soprattutto nei operato all’interno del paese. «Per for-
Mandello, Mario Modica. week end», precisa la Bartesaghi -, e tuna abbiamo questo contributo - è il
Abbadia non fa eccezione: sono guai. I quattro vigili sospiro di sollievo che può tirare il sin-
«Basti dire che solo dome- fanno quello che possono daco Claudio Rivolta - che ci aiuta no-
nica scorsa - rivela il sinda- e si affidano al buon senso tevolmente, però ogni lunedì ci trovia-
co Cristina Bartesaghi - ab- di ciascuno. Sono comun- mo con una situazione difficile, con tan-
biamo dovuto chiamare il que sempre presenti a far ti rifiuti abbandonati sulle spiagge, il ri-
carro attrezzi per rimuove- rispettare le regole. Senza sultato dell’inciviltà e della maleduca-
re due auto parcheggiate voler subito punire. Ma se zione di troppa gente. Abbiamo gli ope-
davanti ad accessi carrai!». si passa il segno, non pos- ratori comunali, un gruppo di perso-
Non è finita: «Ma lo sapete sono fare altro che sanzio- ne che operano come socialmente uti-
che le telefonate che arriva- nare. «E non solo sanzioni li e i ragazzi di Legambiente».
no in municipio per prote- relative a infrazioni al co- Un problema quello dei rifiuti che l’am-
stare sul traffico ci solleci- dice della strada - aggiun- ministrazione comunale non può risol-
tano ad ancora maggiori ge -, ma anche, per dire, vere definitivamente: ogni estate infat-
controlli per sanzionare «Domenica portare il cane in parchi do- ti si ripropone la stessa storia. E ogni
comportamenti scorretti? abbiamo ve invece i cani non posso- estate ci sono sempre più rifiuti da
Chi ha preso la multa, a no entrare». smaltire, visto che le presenze sulle
parte casi sporadici, inve- dovuto Per ovviare, almeno in par- spiagge aumentano costantemente. «Ab-
ce non si lamenta e paga». chiamare te, al numero dei parcheg- biamo avuto i picchi nelle prime due
Una fila di auto accanto al- il carro gi non in grado di accoglie- settimane di luglio, nell’ultimo week-
la strada provinciale 72: re la massa di bagnanti, il end qualcosa di meno, ma ci aspettia-
l’altro giorno su tutti i pa- attrezzi» camping «Spiaggia», auto- mo comunque tanta affluenza ad ago-
rabrezza multe da oltre set- rizzato dal Consorzio dei la- sto - rimarca in conclusione sempre il
tanta euro. Maleducazione ghi minori e dal Comune, primo cittadino Rivolta -, al lunedì co-
imperante? «In molti casi è così - com- ha fatto piazzare tre boe al largo del la- minciamo la pulizia delle spiagge, co-
menta il sindaco -, non solo sulla stra- go. A trasportare i diportisti da qui al- sì per tutta la settimana a giorni alter-
da provinciale. Anche altre parti del la spiaggia i tender dello stesso cam- ni. Ad agosto nelle settimane centrali
paese sono purtroppo soggette da que- peggio. «Era previsto un piccolo pon- rinforzeremo il servizio, visto che le pre-
sto tipo di comportamenti. La sanzio- tile invece delle boe - conclude il sin- senze saranno concentrate non solo il
ne è ovvio che a nessuno piace pagar- daco di Abbadia -. Per motivi ogget- sabato e la domenica, ma un po’ tutti i
la, però ha fini educativi. Vorrà dire tivi non è stato possibile realizzarlo». QUANTE SANZIONI sulla provinciale ad Abbadia giorni».
che la prossima volta ci pensi due vol- Beppe Grossi Paola Sandionigi

[ DERVIO ]

Pandiani all’attacco su rifiuti ed eventi


Critiche della minoranza sulla zona di Foppa, la raccolta ed edificio polifunzionale
DERVIO La stagione turistica entra nel un miscuglio indifferenziato. Urge at- blemi». Qualche giorno fa la giunta ave-
vivo ma per la minoranza «Per la nostra trezzarsi per separare i rifiuti», continua va dato una risposta dura proprio a un ● MANDELLO DEL LARIO
gente» ci sono alcuni problemi da risol- Pandiani che sottolinea inoltre che l’ab- intervento del capogruppo e ora è lo stes-
vere. bandono selvaggio nelle piazzole pro- so capogruppo a replicare: «Si è dimo-
A cominciare dalla spiaggia di Foppa: voca pessima immagine e fastidiosi odo- strata incapace di leggere, oppure ha ten-
«A parte la parziale pulizia che viene ri. tato di travisare le nostre affermazioni.
effettuata dai volontari - afferma Mario La questione più grave è che a Dervio, Alle offese rispondo che il sole lo pren-
Pandiani -, è quella che versa in con- ricco di associazioni molto attive, non do perché giro per il paese, vedo i pro-
dizioni peggiori, con erbacce e cannet- si siano volute realizzare strutture per blemi e parlo con i cittadini, non come
te che infestano la riva, panchine rot- le manifestazioni: «l’edificio polifunzio- loro che se ne stanno rinchiusi nel pa-
te, senza una fontana, per non parlare nale, che come i cittadini sanno era fi- lazzo».
delle boe di protezione dei bagnanti ri- nanziato, ma anche la copertura della «Ribadiamo che la demolizione della
posizionate in modo assurdo. Bisogna pista al parco Boldona e la casetta al ser- fontana a lago è uno spreco di denaro
inoltre promuovere l’insediamento del vizio del palco manifestazioni». che poteva essere utilizzato per opere
lido in zona Capona, come prevede il Il risultato è «che ben tre manifestazio- necessarie come quelle citate prima e,
Pgt». ni di fila hanno subito forti ridimensio- piuttosto che allargare il parco, era me-
Un problema segnalato dai cittadini è namenti o sono saltate a causa del mal- glio utilizzare i soldi per le strutture ne-
quello dell’incongruenza nella raccolta tempo, quindi Alpini, Coro Delphum, cessarie al suo utilizzo - conclude -. Lo
rifiuti: «I derviesi si preoccupano del- Pro loco e tutti i cittadini che partecipa- rimarchiamo anche a nome di tanti cit-
la differenziata, poi sul lungolago i ce- no - dichiara Pandiani - sappiano che la tadini e turisti che si sono rivolti a noi
stoni dei rifiuti lasciati dai turisti sono giunta non intende risolvere i loro pro- e lamentandosi».
LA PROVINCIA
MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010
[LAGO 31]
[ PREMANA ]

Cade e muore sul sentiero del Legnone


La donna è precipitata per 150 metri sotto gli occhi del cognato e della sorella. Inutili i soccorsi
PREMANA Una donna valtel- bio dove hanno imboccato il
linese ha perso la vita ieri mat- sentiero che porta alla bocchet-
tina scendendo dalla vetta del ta sul territorio di Premana ed
monte Legnone, precipitando hanno raggiunto dopo 300-400
per 150 metri quando stava metri il luogo dell’incidente che
camminando su un tratto di sen- si trovava a circa 300 metri sot-
tiero non molto battuto sul ver- to la vetta.
sante che si affaccia verso Dele- Il recupero è stato abbastanza
guaggio, in territorio di Prema- difficoltoso a causa del terreno
na. L’incidente è successo attor- impervio ed ha impegnato a
no alle 11.30 quando è stato lan- lungo gli uomini del Soccorso
ciato l’allarme al 118 che ha alpino che una volta recupera-
messo in moto la macchina dei ta la salma della poveretta l’han-
soccorsi che purtroppo si sono no barellata e trasportata fino al
rivelati vani. La donna, Antonia luogo della loro partenza. Otte- LA TRAGEDIA
Farina, classe nuto il permes-
1956, di Dele- so del magi- Un intervento del soccorso
bio era in com- strato, l’elicot- alpino e il Legnone, dove ie-
pagnia della La tragedia ieri tero ha provve- ri mattina è caduta la pove-
sorella e del co- mattina durante il duto al traspor- ra insegnante
gnato che, a ritorno a casa to all’ospedale
quanto si è ap- Manzoni di
preso, l’avreb- Difficile l’intervento Lecco
be vista in- dell’elicottero per la Il monte Le-
ciampare e nebbia bassa gnone è alto
precipitare nel 2.610 metri ed
vuoto, pic- incombe con la [ LA COMMOZIONE A DELEBIO ]
chiando la testa sulla roccia. sua forma piramidale sul lago
Proprio questo potrebbe essere di Como, sopra Colico, offren-
stato il momento fatale costato do un panorama che spazia sul
la vita all’escursionista che era lago di Lugano e sulla Valtelli-
Tradita dalla passione per la montagna
partita in compagnia da Delebio na e Valchiavenna ed è una me-
per raggiungere la vetta e stava ta escursionistica molto frequan- Per Antonia Farina ogni occasione era buona per riempire lo zaino e salire in cima
facendo il percorso a ritroso. Il tata. Ci sono diverse possibilità
118 ha inviato l’elisoccorso da di salita che sono più o meno DELEBIO (m.c.p.) Fa caldo in via Verdi e la le vie del paese con quel suo passo deciso. tanto amato dai delebiesi che qui in Val Le-
Bergamo che oltre all’equipe lunghe e faticose e quelle da De- grande casa dove Antonia Farina viveva con Eppure a tradirla è stato un passo. Quel pas- sina vengono a trascorrere le vacanze. E i
medica ha portato sul posto una lebio e da Colico sono le più il marito Flavio e i due figli Cesare e Matteo so che l’ha fatta precipitare, laggiù verso la primi a sospettare che qualcosa di brutto fos-
squadra di tre volontari della lunghe, con oltre 2.300 metri di è terribilmente vuota. Ci sono alcuni paren- morte. Antonia amava camminare. Ogni do- se successo sono stati proprio loro. Poi è sta-
squadra di Premana del Soccor- dislivello. I tre avevano percor- ti che presidiano l’ingresso, altri si avvici- menica era buona per infilare i panini nel- to tutto un precipitare di eventi. La corsa in
so alpino. so il sentiero che passa poi in nano, quasi con timore. Tutti con in testa lo zaino e, in compagnia di amici e parenti, ospedale, a Lecco, le notizie che a Delebio
I tre sono stati imbarcati alla cresta per poi ricongiungersi a una sola domanda. Perché è successo? Per- raggiungere la meta, sempre con calma e at- arrivavano, frammentate e poi la verità cru-
piazzola di Pagnona ma non quello che sale alla vetta ed il ché proprio a lei, la maestra che amava tan- tenzione. Anche ieri la maestra di Delebio da e dolorosa, in questa torrida estate che ha
hanno potuto essere calati sul punto dove la donna è precipi- to le montagne e i suoi piccoli alunni. A metà (molto apprezza sia dai colleghi che i geni- portato in cielo un’ altra insegnante, proprio
punto dell’incidente a causa del- tata è quello da cui si vedono giugno aveva chiuso l’anno scolastico come tori e gli studenti), ormai libera dagli im- a pochi giorni dalla morte dei coniugi Bof-
la nebbia che imperversava ie- sotto le baite dell’alpeggio di De- insegnante di riferimento della 5 A e gli sco- pegni scolastici, insieme ai cognati, aveva fi. La moglie Lucia Boiani insegnava, co-
ri mattina l’elicottero. leguaggio che si trova a quota lari l’avevano salutata con affetto, «tanto le deciso di salire in cima al Legnone. L’itine- me Antonia Farina, ma purtroppo tutte e
Sono stati portati allora in dire- 1.690. occasioni per rivederla maestra ci saranno rario lo conosceva bene e l’aveva fatto tan- due a settembre non saranno più in classe
zione del versante sopra Dele- Mario Vassena ancora», visto che la si incrociava spesso per te, tante volte. Il Legnone è il monte di casa, con i colleghi e gli studenti.
LA PROVINCIA
32 MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010

avvisieconomici
■ Gli avvisi economici si ricevono RAGAZZO cerca lavoro
presso gli uffici de «LA PROVINCIA SPM
PUBBLICITÀ» - COMO - Via P. Paoli, 21 - come autista pat. C/E,
TEL. 031/58.22.11 - FAX 031.52.64.50 - giardiniere, magazzi-
CANTÙ - Via Ettore Brambilla, 14 - TEL.
031.71.69.24 - LECCO - Via Raffaello, 21 niere uso muletto o
c/o compl. «Le Vele»; - TEL.
0341.35.74.00- SONDRIO - Via N.
altro. Tel.
Sauro, 13 ang. via Battisti - Tel. 340.0824351.
0342.20.03.80, fax 0342.57.30.63.
AGENZIA DI COMO: da lunedì a venerdì RICERCASI persona di
dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle
18,30. Sabato dalle 8,30 alle 12,30. buona cultura, prepa-
AGENZIE DI LECCO E SONDRIO: da lunedì a rata e con esperienza,
venerdì dalle 8,30 alle 12,30 e dalle
ACQUISTIAMO conto COMO Lora, affittasi COMO o vicinanze, cer- A Varese ufficio
14,00 alle 18,00 AGENZIA DI CANTÙ: da terzi attività industria- bilocale arredato al casi monolocale arre- import/export cerca per assistenza anzia-
lunedì a venerdì dalle 14,00 alle 18,00. li, artigianali, commer- no, anche se autosuffi-
piano terra con box urgentemente 1 segre-
La tariffa delle rubriche è di € 1,05 per dato o bilocale anche
parola, minimo 12 parole (privati) o 16 ciali, turistiche, alber- Euro 540,00 mensili. taria, 3 addetti alla ciente, ma con proble-
parole (aziende); le sole rubriche ghiere, immobiliari, vuoto, massime refe- gestione clienti, 1 mi di memoria e colla-
«Domande di lavoro» e «Domande di Tel. 349.2458530.
impiego» € 0,55 per parola, indirizzi aziende agricole, bar. renze Tel. 347.2121025. magazzino-consegne, terali. La persona deve
internet 3 parole, indirizzi e-mail 5 Clientela selezionata COMO Lora, affittasi 2 responsabili reparto
parole + diritti e I.V.A.. Le offerte d'im- essere referenziata, al
piego e di lavoro si intendono rivolte paga contanti. bilocale secondo piano per gestione del per- massimo di 50 anni,
ad ambosessi (legge 903 del 9-12-77). Business Services. Tel. sonale e risorse.
Si prega di non inviare curricula indi-
con box e posto auto meglio se automunita.
rizzati a Casella «La Provincia Spm 02.29518014. Euro 550,00 mensili. Anche prima esperien- L’impiego sarà bene
Pubblicità» tramite Raccomandata o
Tel. 349.2458530. za e stagionale. Tel. retribuito e sarà corri-
Assicurata. CEDESI ben attrezzata AFFITTASI in Civate 0332.284236
Informiamo gli inserzionisti di annun-
officina di meccanica immobile su due livelli sposto vitto e alloggio.
ci di ricerca di personale che, in caso COMO Lora, affittasi
intendano mantenere l’anonimato, di precisione di piccole CERCASI cameriera/e La persona sarà rego-
quattro locali e doppi (mq. 1150 più 650)
l’Editore è comunque tenuto all’invio
- medie dimensioni a bella presenza, con larmente assunta. Si
dei dati del commitente e del relativo servizi al piano terra con montacarichi più esperienza, età 20-35
annuncio al centro per l’impiego di Stabio (Svizzera). prega inviare risposta
competenza, in ottemperanza al con box e posto auto spazio multifunzionale max, automunita.
decreto legislativo, n. 276 del
Prezzo Euro 250.000 ben documentata alla
10/09/2003 e della successiva cir- trattabili. Per informa- Euro 750,00 mensili. mq. 400 più uffici mq. Rivolgersi allo CP n. 6 via Don Felice
colare del Ministero del Welfare del zioni: e-mail: Tel. 349.2458530. 400 più terrazzi mq. 004179.4898044. Ballabio, 22031
21/07/2004.
Gli annunci economici delle rubriche idefid@ticino.com Tel. COMO Lora, affittasi 250 con area verde e CERCO pizzaiolo o aiuto Albavilla. Sarà data
4 - 5 - 6 - 7 devono tassativamente 004179.2873404.
riportare come prima parola del testo quattro locali e doppi parcheggi. Prezzo inte- con esperienza per risposta in ogni caso.
l’indicazione del comune dov’è ubi-
C H I A V E N N A , servizi al piano secon- week-end. Pizzeria
cato l’immobile. ressante. Tel. RISTORANTE in centro
v e n d e s i /a f f i t t a s i do con box e posto d'asporto Faloppio
348.0175041. Como cerca una cuoca
Crotto/bar/ristorante. auto Euro 725,00 orario di lavoro 19.00-
21.00. Tel. e un apprendista
Tel. 338.9970538 pos- mensili. Tel. CAMERLATA affittasi al cuoco con scuola
sibilità di pagamenti 347.3801033.
349.2458530. piano open space di alberghiera. Tel.
dilazionati circa 130 mq, ad uso DITTA arredamenti in 031.241516 Ristorante
031.262508 il prestito. COMO via Gorio 17, in Cernobbio cerca: luci-
Il mutuo. zona tranquilla affitta- ufficio, o commerciale, Hosterietta.
datore mobili esperto.
Finanziamenti vantag- si bilocale arredato o laboratorio). Tel. Tel. 031.511062 ore
giosi a tutti i dipenden- Euro 550,00 mensili. 348.8552094. ufficio.
ti e pensionati prote-
CAGNO privato vende Tel. 349.2458530. LEADER Assicurazioni
stati/segnalati. Rid LIPOMO Lora affittasi
autonomi e nuovi pro- casa rustico da ristrut- COMO via Pedemonte seleziona consulenti
magazzino di mq. 100 AIUTO panettiere italia-
dotti. Vap Srl Uic 3590. turare, giardino, box affittasi bilocale arre- automuniti, gradita
grande, Euro con ampio posteggio e no cerca lavoro, Lecco
dato Euro 470,00 esperienza, assicurasi
FINANZIAMENTI per- 40.000,00 trattabili. area esterna di mano- e provincia, Erba e
mensili. Tel. f i s s o /p r o v v i g i o n i ,
sonali garantiti zero Tel. 320.7449031. vra. Tel. 339.6947262. B r i a n z a .
luogo lavoro: Chiasso.
spese. Pensionati e 031.626561. 339.2836698.
COMO e limitrofi, cerco R&T 004191.6826775.
dipendenti, anche cat- LIPOMO Lora affittasi
tivi pagatori. terreno commerciale ERBA vicinanze, affittasi PA R RU C C H I E R A CUOCO cerca baita,
mansarda, 2 posti ufficio/laboratorio di rifugio o agriturismo
Erogazione rapida, di mq. 5.000 per Lurate Caccivio cerca
istruttoria telefonica. copertura mq. 1.500 letto, bagno, posto mq. 90 termoautono- lavorante finito/a. anche eventuale colla-
(Uif 832) Sicurfin su un piano Tel. tranquillo. Tel. mo con ampio posteg- Telefonare al borazione. Tel.
031.571043. 335.6042661. 338.7664389. gio. Tel. 339.6947262. 031.492396. 345.7072807.
LA PROVINCIA
MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010
[VALSASSINA 33]
[ BALLABIO ] [ TACENO ]

La Regione
Stand del Ventaglio premia solo
i commercianti due progetti
presentati
vogliono chiarezzza TACENO (m. vas.) Doveva
essere una pioggia di soldi in
arrivo ai Comuni fino a 5 mi-
la abitanti, come era stato
Incontro ieri con il sindaco Pontiggia, ma il regolamento promesso dalla Regione al-
la vigilia delle elezioni, inve-
spetta alla Comunità montana. E l’attesa continua ce è diventata una delusione
grossa per tutti, visto che di
BALLABIO Summit sul mer- nica tutta la documentazione Recentemente, a ridosso di que- euro ne sono arrivati ben po-
cato agricolo «Il Ventaglio dei ufficiale in suo possesso». sta struttura il Comune ha chie- chi. In Valsassina sono stati
Sapori» (nella foto una proie- Conferma il sindaco Pontiggia: sto i fondi all’istituto per il cre- premiati i due progetti di Ta-
zione del progetto) senza «Sarà senz’altro mia premura dito sportivo, circa trecentomi- ceno e Premana e sul lago tre,
particolari esiti ieri in munici- tenere costantemente informa- la euro, per attrezzare il «parco quelli di Bellano, Dervio e
pio tra il sindaco Luigi Pontig- te le realtà commerciali del pae- sportivo». Infrastrutture come Lierna.
gia, il rappresentante dei se in merito alla gestione di campi a nuovo, anche di patti- Lunga invece è la fila delle
commercianti valsassinesi quello che non sarà solo un naggio, illuminazione, passag- delusioni, poiché diversi Co-
della Confcommercio Egidio mercato, ma anche un punto di gi pedonali per rendere questa muni hanno visto ammesse
Magni e il presidente regionale riferimento nel panorama del- parte di Ballabio un punto di ri- le richieste di fondi, ma alla
della Fiva-Confcommercio la valorizzazione della cosid- ferimento a metà strada tra Lec- fine sono rimasti a bocca
Giandomenico Beri. detta filiera corta, circuito com- co e la Valsassina. asciutta perché la cassa si è
L’associazione di categoria ha merciale che avvicina il produt- Ma rimangono per ora inevase prosciugata dopo i primi 480
chiesto un appuntamento al sin- tore, in questo caso valsassine- le domande dei commercianti della graduatoria.
daco per avere lumi sulla rego- se, al consumatore». a proposito del «Ventaglio dei Il dato negativo però, soprat-
lamentazione dell’uso dei do- Si parla così ancora dell’appal- Sapori». tutto in Valsassina, è l’elen-
dici stand - in uso a commer- to da circa mezzo milione di eu- Beppe Grossi co dei venti progetti non am-
cianti - in costruzione al «Ven- ro per la costruzione di questa messi per la maggior parte
taglio dei Sapori» di via Provin- struttura al parco Due Mani di perché la progettazione era
ciale - all’interno del parco Due via Provinciale. Se lo è aggiudi- BALLABIO incompleta, dando l’impres-
Mani. Nella porzione di territo- cato la «Tecnoedil», impresa di sione che c’è qualche caren-
rio del parco dell’ex colonia dei Aragona, in Provincia di Agri- za da colmare prima di pian-
ferrovieri in uso al Comune e
destinati alla vendita al detta-
gento. Duemilasettecento sono
i metri cubi del centro polifun-
Servizio di accoglienza alla primaria gere miseria sulla mancanza
di soldi.
glio di prodotti valsassinesi. zionale «Il Ventaglio», nell’area (b. gro.) Un dipendente di una cooperativa spe- vano le stesse insegnanti: «Ma con la nuova Brinda dunque Taceno per i
Magni e Beri spiegano: «Il sin- comunale acquisita dall’ex co- cializzata sarà incaricato, mediante conven- legislazione in materia il personale docente 120 mila euro che la Regio-
daco di Ballabio ci ha risposto lonia dei ferrovieri dall’ammi- zione col Comune, a occuparsi del «servizio della scuola non si può più fare carico di at- ne ha assegnato per il quin-
che, nel merito del regolamen- nistrazione ora attrezzata con di accoglienza» alla scuola primaria «Fan- tività extrascolastiche di questo tipo - spiega to lotto del centro polifunzio-
to d’uso del mercato agricolo al campi di calcio, basket e volley tasia» di via Confalonieri. Un rimedio adot- Pinuccia Lombardini, vice sindaco delegata nale di Biorca sull’importo
parco Due Mani, l’unico ente ti- al parco Due Mani. Il progetto tato per venire incontro ai bisogni delle nu- all’istruzione -. Considerando le legittime ri- di 190 mila euro, progetto
tolato a pronunciarsi è la Comu- prevede che 450 metri quadra- merose famiglie che chiedono alla scuola chieste delle famiglie, ci siamo così resi di- che si è piazzato 251esimo e
nità Montana del Lario Orien- ti saranno destinati a mercato di occuparsi dei loro piccoli anche un’ora pri- sponibili a sottoscrivere una convenzione con si è guadagnato dieci punti
tale-Valle San Martino. Compe- per 10 spazi espositivi, uffici, ma dell’inizio delle lezioni, nonché alla fine una cooperativa. Secondo i termini di que- supplementari per essere una
te a questa istituzione stende- servizi, 60 a bar, 200 a palco della mattinata di essere accompagnati alle st’ultima, tutti i giorni il servizio di accoglien- richiesta precedentemente
re il regolamento ufficiale. Per spettacoli e tribune coperte, 50 fermate dei bus, attendendo con loro l’arrivo za alla scuola primaria sarà garantito da una ammessa ad altri bandi ma
ora il sindaco ci ha assicurato a terrazza scoperta e altrettanti del mezzo. Compiti di cui prima si occupa- persona qualificata, a spese del Comune». non finanziata e per essere ri-
che ci invierà per posta elettro- a palco coperto all’aperto. volto a uso sociale.
Premiata anche Premana che
ha ricevuto 216 mila euro dei
[ INTROBIO ] 400 mila che gli servono per
realizzare la strada di colle-

Un rapporto sugli schiamazzi alla festa del Grest gamento tra via Martiri di Ce-
falonia e via Valtellina, con
il piazzamento al 333esimo
posto.
Il comandante dei vigili: «Ma nessun regolamento vieta di fare chiasso in quelle ore del pomeriggio» Gli altri comuni finanziati so-
no Bellano (46.550 euro),
INTROBIO Ieri l’agente della polizia locale ha con- bato" dagli schiamazzi festosi dei bambini nel pieno te in servizio che si è recato all’oratorio dove erano Dervio (120.600) e Lierna (90
segnato al suo comandante il resoconto sulla «visita» del gioco o se è un eccesso di intolleranza di chi, pur radunati i ragazzi che partecipavano all’oratorio fe- mila). I progetti di Vendro-
fatta venerdì pomeriggio all’oratorio San Giovanni Bo- disturbato, ha voluto far valere le (eventuali) proprie riale che ha radunato ad Introbio i gruppi degli altri gno (69 mila euro), Tremeni-
sco, durante la festa del Grest. «Ha presentato il rap- ragioni. quattro paesi della Comunità pastorale «Madonna del- co (18.988), Oliveto (300 mi-
portino - spiega Nello Bartesaghi - in cui dice che è an- «L’agente è stato fin troppo preciso. Non c’è comunque la neve» per una giornata insieme, iniziata in tarda mat- la), Casargo (300 mila), Cran-
dato in oratorio a effettuare una verifica a seguito di alcun regolamento che vieti il rumore in quella fascia tinata e che aveva il suo clou proprio tra le 14 e le 16. dola (150 mila), Margno
una chiamata. C’era il sacerdote che stava usando il oraria, c’è solo il testo di pubblica sicurezza che vieta «Dal punto di vista formale capisco le loro difficoltà, (106.500), Sueglio (86.565 e
megafono e gli ha chiesto se poteva abbassare il volu- gli schiamazzi dopo le 22», chiarisce il comandante ma anche loro devono capire le nostre se vogliamo 113.430), Taceno
me». dell’Unione Centro Valsassina e delle Grigna setten- fare le cose per bene. Non abbiamo nessuna intenzio- (154.641,93), Vestreno (300
L’agente ha fatto quindi il suo dovere e sul posto ha re- trionale. Il sindaco Fernando Rupani ci tiene a preci- ne di fare il braccio di ferro con il Comune» commen- mila), Varenna (75 mila), Ab-
datto il rapporto, mentre colloquiava con don Marco sare che non è stata elevata alcuna multa. Ma la noti- ta don Marco che non ha ancora incontrato il sindaco, badia (53.550) e Morterone
Galli, responsabile dell’attività. zia dell’agente intervenuto all’oratorio ha fatto comun- ma l’ha solo sentito per telefono e incrociato succes- (49.627,50) sono stati am-
La domanda che sorge spontanea è se è lecita la richie- que rumore. La chiamata del cittadino è giunta venerdì sivamente a una festa. messi, ma sono restati a sec-
sta fatta da chi ha chiamato in Comune perché "distur- in Comune attorno alle 15, ed è stata dirottata all’agen- Mario Vassena co.
[34 OGGIONO E BRIANZA ] MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010
LA PROVINCIA

BULCIAGO

Il premio fair play ricorda l’ex sindaco Antonio Fusi


(p. zuc.) Per Bulciago era un uomo di sport, tra Coppa Italia, nel 1993) - è risalito sul po- calcio e ciclismo». Ad aggiudicarsi il «Tro-
una colonna del volontariato, ma anche quel dio di un torneo da oratorio. Nel paese na- feo Marco Isella» invece è stata la «Hair
che si suol definire «un signore»: quale idea tio dove assestò quei primi calci al pallone Shampoo»: Isella era presidente del gruppo
migliore, dunque, che intitolare alla memo- che lo avrebbero portato poi così lontano, di volontariato «Aiutiamoli a vivere» quan-
ria dell’ex sindaco Antonio Fusi un «premio ha consegnato il premio in memoria del papà do morì nel 2005, stroncato poco più che
fair play» ed assegnarlo in occasione del alla «Brivio Fpg». Fa eco l’assessore comu- 40enne dalla «sindrome di Huntington» che
torneo calcistico benefico più popolare? Co- nale allo sport, Tonino Filippone: «Il Comu- si manifesta con la degenerazione di cel-
sì è stato: il figlio dell’ex amministratore ne ha voluto quest’anno introdurre un pre- lule situate in specifiche aree del cervello.
mancato lo scorso maggio l’ha consegnato mio speciale consegnato alla squadra più Quanto ad Antonio Fusi, è stato sindaco di
l’altra sera al termine del «Trofeo Marco Isel- corretta che ha partecipato al torneo e che Bulciago per 25 anni: nel gennaio del 1994
la». Luca Fusi - calciatore della Nazionale si è rivelata essere anche la più giovane; una ritenne chiusa la parentesi politica; non uscì
nel 1988, del Como, della Sampdoria (con la targa in memoria del compianto cavalier An- comunque di scena perché presidente del-
quale sempre nell’88 vinse la Coppa Italia), tonio Fusi, conosciuto da tutti per la corret- l’associazione «Terza età». Era anche nel di-
del Napoli (e vinse nel 1989 la Coppa Uefa, tezza, la lealtà, l’impegno nel sociale e in rettivo della società calcistica «Real Bul-
quindi lo scudetto del 1990), del Torino (al- parrocchia, nonché grande appassionato di ciago».

[ ROGENO ]

Il rilancio del lago passa da Casletto brevi [ BARZAGO ]

Un successo le iniziative dell’estate La biblioteca


(p. zuc.) Chi ama leggere dovrà portar-
si avanti: la biblioteca civica rende no-
Pienone sul battello sponsorizzato dai commercianti. L’attesa per "Notte di fuoco" to che chiuderà, infatti, per quasi tutto
il mese di agosto e, cioè, dal 9 al 29. Ol-
ROGENO (p. zuc.) Piace sem- dalle 10, il mercatino, i giochi tre all’attività ordinaria, nel corso del
pre più il lago e ancora più bel- nel pomeriggio per i bimbi, la prossimo mese verranno inoltre sospe-
lo è visitarlo quando è il giro è grigliata per tutti a mezzogiorno. se tutte le aperture domenicali.
omaggio: ha fatto il pieno il bat- Infine, il 19 settembre ultima
tello sponsorizzato dai commer- «Giornata sul lago» dalle 9, so-
cianti, che ha accompagnato do- stanzialmente con analogo pro- [ OGGIONO ]
menica i visitatori ad ammira- gramma. «Un’altra novità di que-
re lo specchio d’acqua dove il st’anno - tiene a rimarcare il con- Il trasporto scolastico
golfo di Casletto s’affaccia, tea- sigliere Gianni Rossin - è stato il (p. zuc.) Buone notizie per chi a settem-
tro della partecipata coinvolgimento tra bre tornerà a scuola: l’amministrazione
festa comunale. gli sponsor di nume- comunale ha dettato gli indirizzi per l’af-
S’è trattato peraltro rosi esercizi pubblici fidamento del trasporto scolastico re-
solo di una tappa: si Il consigliere e commerciali del lativamente all’anno 2010/2011.Viene ri-
svolge infatti tutta tra Rossin: paese, a rimarcare confermato lo scuolabus per le scuole
lago e sponde l’«Esta- «Programma che il Comune vuole d’infanzia, le primarie e le secondarie
te a Rogeno», pro- lavorare con le risor- di primo grado «senza grossi cambia-
grammata dall’ammi- di tutto se locali e non certo menti rispetto all’anno scolastico scor-
nistrazione moltipli- rispetto anche in concorrenza. Alle so - riassume il sindaco, Roberto Ferra-
cando le occasioni senza i soldi giornate sul lago ab- ri - Anche i costi rimarranno bloccati».
per avvicinare a que- biamo abbinato me-
st’angolo peculiare del passato» nu turistici. Nel com-
del territorio chi non plesso il Comune [ DOLZAGO ]
è del posto e trova spenderà per l’intera
una valida attrattiva, così come “Estate a Rogeno” attorno ai 7mi- Acquistato un Fiorino
chi è del luogo ma da tempo a la euro, peraltro affidando a (p. zuc.) L’amministrazione comunale ha
Casletto aveva smesso d’andar- un’associazione del paese parte deciso la sostituzione di uno dei mez-
ci: i motivi sono noti, dalle re- delle attività e così sostenendo zi impiegati per i servizi ai cittadini: al
cinzioni che rendono tortuoso il volontariato locale. Ci sembra posto della «Fiat Panda» in uso finora
passeggiare, alle aree degradate di essere ben lontani – conclu- ha deliberato l’acquisto di un «Fiorino
come la zona stessa della baita de Rossin – da certe cifre del pas- 1400», modello benzina, che verrà as-
comunale - ripetutamente van- sato, spese peraltro per una mo- segnata per le attività istituzionali de-
dalizzata - e il parcheggio pub- desta animazione pressoché con- gli uffici.
blico divenuto luogo d’incontro centrata solo sull’area mercata- TURISTI di ritorno dalla gita in battello
a scopo tutt’altro che turistico. le».
L’amministrazione sta tentando
un’inversione di tendenza il cui
primo passo è stato l’acquisto [ COSTA MASNAGA ] [ GARBAGNATE MONASTERO ]
dell’area «ex Segalini», lungo il
lago appunto e pensata per am-
pliare l’offerta anzitutto sporti-
va.
«Basta con le escavazioni a Brenno Sorpresa: 144 mila euro
«Più persone torneranno a fre-
quentare serenamente il lago per Tuteliamo la Torre medievale» per i lavori alla palestra
fare canoa, kajak, praticare la pe-
sca - sostiene l’amministrazione COSTA MASNAGA (r. ber.) Si accende lo scon- - continua - Per proseguire i lavori di scavo sareb- GARBAGNATE (p. zuc.) Sorpre- palestra non è a norma perché,
- e meno spazio ci sarà per chi tro politico sul nuovo Pgt. La bozza presentata dal be quindi necessario demolire l’antica torre. Ci sa: altri 144mila euro per la pa- per andare al bagno, occorre at-
considera quell’angolo del pae- Comune lo scorso 12 luglio in un incontro pub- tengo a ricordare all’amministrazione comunale lestra. L’impianto assorbirà altre traversare il campo di basket; ri-
se come un luogo quieto fuori blico con la cittadinanza, non piace infatti al grup- che la torre non è un rudere, ma un edificio tute- risorse pubbliche, stavolta per cicla l’aria dei suoi stessi am-
mano dove svolgere i propri traf- po di minoranza Costa Solidale. Tra i punti con- lato dalle disposizioni legislative nazionali in ma- servizi, infermeria, impermeabi- bienti, perciò il ricambio è insuf-
fici». Le manifestazioni a lago, testati risalta il futuro della miniera di Brenno teria di beni culturali e ambientali. In questo sen- lizzare, riscaldare o rinfrescare ficiente, l’infermeria è inqualifi-
che peraltro comportano l’andi- (nella foto, uno scorcio della località). «La so anche la convenzione attualmente vi- l’ambiente. E pensare che il Co- cabile. Oltre a ciò sapevamo di
rivieni dei volontari anche nei convenzione al momento in vigore gente con la Holcim prevede che alla mune si preparava a spender- possibili infiltrazioni dalla bal-
giorni precedenti e seguenti, so- con la Holcim prevede che i lavo- fine dei lavori la torre venga utiliz- ne 40mila soltanto; per di più l’e- conata, di problemi nel riscalda-
no una delle trovate per restitui- ri terminino nel 2013 e che entro zata con scopi culturali e turisti- secuzione è prevista entro l’esta- mento e nel raffrescamento». La
re il bacino alla popolazione lo- il 2016 sia ultimato il ripristino ci». Convenzione che comunque te ma già l’amministrazione av- palestra di Garbagnate è nata ol-
cale, complice inoltre la qualità ambientale - spiega il consiglie- non deve essere rinnovata per la verte chi prenota l’impianto per tre vent’anni fa da un progetto
dell’acqua in costante migliora- re di minoranza Gianluca Li- minoranza consiliare. «Il nostro corsi e attività autunnali «del ri- inizialmente sovraccomunale
mento secondo le ultime anali- monta - Le linee guida del nuo- obiettivo è chiudere questa vi- schio di incorrere in eventuali che doveva rispondere alle esi-
si. La prossima tappa sarà dome- vo Pgt prevedono però una fase cenda con la scadenza naturale ritardi nella riapertura della pa- genze anzitutto di blasonate so-
nica 1 agosto, dalle 9 con mu- di monitoraggio del progetto di fissata nel 2013 - sottolinea - Di- lestra». Per finanziare l’imprevi- cietà sportive di Molteno; in se-
sica, karaoke e divertimenti sul bonifica. Il che lascia aperto uno ciamo assolutamente no all’abbat- sta spesa sono stati attinti 30mi- guito rimase pressoché incom-
lago fino a sera; il 4 agosto, mer- spiraglio alla modifica dell’attuale timento della torre. Un’assurdità, co- la euro dal concorso d’idee per piuta, com’è infatti parzialmen-
coledì, «Notte di fuoco»: dalle convenzione e quindi all’eventuale pro- me d’altronde la proposta che ipotizza disegnare il nuovo polo civico; te tuttora; nel 2006 fu avviato il
21 e fino a tardi il lago tornerà secuzione dei lavori di scavo. Noi siamo lo spostamento della torre in un altro luo- 60mila euro da lavori previsti in recupero del cosiddetto «avan-
a essere vissuto anche la notte fermamente contrari a continuare le escavazioni go. Due opzioni che credo vadano contro la vo- via Busone e dintorni. «Erava- corpo»: 360mila euro fu la spe-
da chi non ha niente da nascon- a Brenno». Stiamo parlando del sito estrattivo di lontà dei masnaghesi, come ho potuto constata- mo partiti per eliminare le bar- sa per trasformare questa parte
dere (tra gli altri giochi, il karaoke marna da cemento situato nella frazione di Bren- re dallo scetticismo durante la riunione pubbli- riere architettoniche e ottenere della palestra in centro civico,
la farà sempre da protagonista). no della Torre. Proprio nei pressi della miniera si ca di presentazione del Pgt». Piano nei confronti delle certificazioni mancanti ma per oltre la metà a carico di un
Ferragosto sul lago è un altro trova l’antica fortificazione medievale risalente al- del quale i gruppi di Costa Solidale e Insieme han- - ha spiegato il sindaco, Angelo privato in cambio della conces-
punto di forza del calendario co- l’anno mille che dà il nome alla frazione stessa. no presentato una controproposta. Cafagna - in fase di progettazio- sione edilizia relativa al cosid-
munale, con altri giri in battello «Ormai l’area rimasta da scavare è molto limitata Riccardo Berti ne sono emerse le sorprese: la detto «ecomostro» sulla super.
LA PROVINCIA
MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010
[OGGIONO E BRIANZA 35]
[ LA SCHEDA ]
I possibili beneficiari L’associazione Auser Il "verde" sulle fragilità
(p. zuc.) Al momento sono circa 125 le per- L’associazione Auser terrà i contatti telefo- L’Auser offre altri servizi oltre a quello con-
sone individuate dall’amministrazione co- nici: altre persone che volessero essere cordato col Comune di Oggiono. Attiva il
munale di Oggiono, che beneficeranno del contattate possono «iscriversi» comunican- «numero verde fragilità»: gratuito, è 800 465
«telefono amico» riservato agli anziani del dolo all’assessorato alla Famiglia (0341 328; l’«Auser filo argento» risponde inoltre
paese. 575310, interno 101). all’800 995 988.
• OGGIONO

[ OGGIONO ]

Quella telefonata agli anziani


che rompe la solitudine estiva
Accordo Comune-Auser: contatto quotidiano per verificare le condizioni
OGGIONO Un «telefono amico» per il non-
no: è l’iniziativa a favore degli anziani che
rimangono a casa per tutto il periodo estivo.
Il servizio è coordinato dal Comune. «È una AIUTO
risposta alla solitudine e alle emergenze che,
purtroppo, con la stagione estiva solitamen- Il sindaco Roberto Ferrari
te si accentuano - spiega il sindaco, Rober- (foto Cardini) e un’anziana
to Ferrari - Il servizio potrà essere garantito su una panchina (archivio
grazie all’attivazione di uno specifico accor- Pozzoni)
do con un’associazione di comprovata espe-
rienza nel rapporto con le persone anziane
e nelle gestione di servizi a loro dedicati».
L’ufficio comunale dei servizi so-
ciali ha già svolto un censimen-
to delle persone anziane che vi-
vono sole, annotandone il loro
numero. Il personale al quale è
stato affidato il delicato incarico
si occuperà ora di telefonare ogni
giorno a ciascun cittadino, per ac-
certare che stia bene; sarà anche
l’occasione per registrare even-
tuali segnalazioni di piccole o
grandi necessità nelle quali l’an-
ziano dovesse momentaneamen-
te trovarsi e che non sapesse co-
me fronteggiare da sé, soprattut-
to mancandogli i punti di riferi-
mento consueti: questa è infatti
la stagione in cui figli, nipoti e vi-
cini facilmente si assentano.
«Sarà l’associazione “Auser, fi-
lo d’argento” - precisa il sinda-
co - a contattare a nome del Co-
mune gli anziani soli, riferendosi agli elen-
chi anagrafici forniti dagli uffici. Il contatto possono comunicare i propri dati all’asses- familiari questo contatto è altrettanto tran-
consisterà nel verificare eventuali necessità sorato alla Famiglia, al numero 0341- quillizzante: sanno di non lasciare i paren-
o solamente nel far sentire una voce amica 575.310, interno 101». ti del tutto a se stessi. Naturalmente, il ser-
in questo periodo in cui la solitudine pur- Questa operazione permetterà di arricchi- vizio si rivela indispensabile se un anziano
troppo si acutizza. L’anziano non dovrà pe- re gli elenchi del Comune, attualmente ba- sta male o ha delle necessità alle quali da so-
raltro limitarsi a ricevere la chiamata: ha a sati sulle situazioni note all’assessorato e al- lo non sa fare fronte: la telefonata, in que-
disposizione numeri che potrà a propria vol- l’ufficio sociale ma dai quali sono ovviamen- sti casi, può essere davvero provvidenzia-
ta contattare in caso di necessità». te escluse le situazioni di solitudine recen- le».
Un’altra iniziativa che può essere intrapre- te o soltanto periodica, i neo residenti e tut- Può arrivare persino ad allungare davvero
sa è quella di segnalarsi. Conferma Ferrari: ti quanti normalmente non fanno riferimen- la vita, come diceva la popolare pubblicità:
«Si invitano a farlo le famiglie i cui congiun- to al Comune. «Per gli anziani - ribadisce se, infatti, l’anziano non risponde al nume-
ti solitamente non vivono soli, ma lo saran- il sindaco - è confortante sapere che c’è qual- ro di telefono fornito e secondo gli accordi,
no nel prossimo periodo; i vicini o i paren- cuno che pensa a loro: anche quando non scatta ovviamente l’allarme e incaricati del
ti anche alla lontana possono fare lo stesso hanno bisogni particolari, ricevono volen- Comune si recano direttamente al suo do-
per anziani che conoscono. Le persone stes- tieri la telefonata degli operatori che si inte- micilio.
se che volessero essere incluse nell’elenco ressano della loro salute. Per gli eventuali Patrizia Zucchi

[ OGGIONO ]

Famiglie in bilico,il progetto della Caritas


Varato un servizio di assistenza psicologica e il coordinamento degli interventi
OGGIONO (p. zuc.) Prevenire tenziare e qualificare il servizio
le tragedie: con questo obiettivo già offerto al territorio, attual-
la Caritas vara il progetto «Fa- mente attraverso il “Centro di • SUELLO
miglie in bilico». I volontari rac- ascolto” di Oggiono e, per le ri-
colgono fondi per attivare un sposte più concrete, mediante il
«servizio di assistenza psicolo- “Guardaroba” sempre di Oggio-
gica per le famiglie». Verso un no e il banco alimentare di Mol-
nuovo equilibrio: i destinatari teno». Sempre la Caritas deca-
di questa proposta possono es- nale supporta nicchie come ma-
sere purtroppo molti. La perdi- dri sole e anziani non totalmen-
ta del lavoro, la difficoltà (quan- te autosufficienti grazie alla «Lo-
do non l’impossibilità) di trovar- canda» di Villa Vergano e il cen-
ne rapidamente un altro, il ve- tro «Querce di Mamre». Ripren-
nire meno del tenore di vita abi- de Riva: «Ora puntiamo a spe-
tuale e quindi delle proprie cer- rimentare un’assistenza specia-
tezze rispetto al futuro sono fat- listica, soprattutto di tipo psico-
tori «di stress» tra i più destabi- logico-psichiatrico, per le tante
lizzanti. famiglie in condizione di depri-
«Il progetto - spiega il coordina- vazione affettiva, economica e
CARITAS Giuseppe Riva (a sinistra) con don Enrico Panzeri tore della Caritas decanale, Giu- sociale, favorendo il coordina-
seppe Riva - si propone di po- mento degli interventi».
LA PROVINCIA
36 MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010

avvisieconomici
L'ANTIQUARIO Ditta
Filippo&Figli, i veri
antiquari: con oltre 30
A Igea Marina Rimini anni di esperienza,
Hotel Edward*** CERVIA Hotel Madonna GABICCE Mare Hotel PIETRA Ligure, LIGNANO Sabbiadoro comperiamo in con-
0 5 4 1 . 3 3 1 1 8 3 del Pino - Tel. Spiaggia Tel. Residence Italia affittasi confortevoli tanti mobili, quadri,
w w w . h o t e l - 0 5 4 1 . 9 5 3 3 0 7. 019.615630, affitti set- appartamenti turistici,
0 5 4 4 . 9 9 2 4 07 argenteria, libri, dischi,
edward.com vicinissi- Direttamente sulla timanali, mono - bilo- vicinissimi mare,
Convenzionato con cali fronte mare, Tv, medaglie, divise mili-
mo spiaggia, ogni spiaggia. Luglio fino al anche settimanalmen-
stabilimento termale 7/8 Euro 45,00; dal parcheggio, bianche-
comfort, scelta menù, ria. www.residenceita- te, varie dimensioni, tari e modernariato di
a d i a c e n t e . 8/8 al 21/8 Euro
alta 47/60, settembre lia.com prezzi convenienti. design fino al 1960.
35/40 bevande pasti O f f e r t i s s i m a 58,00; dal 22/8 al Telefonare 0431.71188.
L u g l i o /A g o s t o : 31/8 Euro 43,00. RIMINI Hotel Lurate Caccivio
incluse, bimbi ombrel- Oregon*** Tel.
Pensione completa Settembre Euro (Como) Via Marconi,
lone scontatissimi. 0541.373107 Vicino
bevande a pasti inclu- 40,00. 12. 031.492847 -
mare. Camere clima-
BELLARIA Hotel tizzate. Parcheggio.
se da 45,00. GATTEO Mare Hotel 338.7340893.
Everest*** Tel. C o r a l l o * * * Pensione completa da ANTICHITA' il Castello Diffidate imitazioni!
0541.347470 Sul CESENATICO Zadina C l i m a t i z z a t o Euro 46,00. Richiedete di Vincenzo e
mare. Centrale. Hotel Clipper*** Tel. 0 5 4 7 . 8 6 1 7 1 pacchetto settimane Aperti tutto agosto.
Giancarlo acquistiamo
R i n n o v a t o . 0547.672900 - Lungomare, parcheg- tutto compreso.
www.hoteloregon.it in contanti quadri,
Confortevole. 0 5 4 7. 8 2 2 2 7. gio, palestra. Camere mobili, argenteria,
Familiare. Buffet cola- Climatizzato. 70 metri confort 3 menu scelta. RIMINI Hotel Villa del oggettistica fino al
zione/verdure. Scelta Settimane speciali 7- Prato Tel.
mare. Uso piscina. 1970. Negozio in Fino
14 Agosto Euro 0541.372629.
3 menù carne/pesce. Giardino, parcheggio. Vicinissimo mare, Mornasco (Co) Via MARA 39enne, diplo-
Parcheggio auto 420,00; 14-21 Agosto Garibaldi, 163.
Menù scelta. Buffets. Euro 510,00. Pensione tranquillo, confortevo- mata, gradevole, sen-
custodito. Ascensore. Offertissima 1 - 8 le, cucina curata dai 031.921019 -
completa compreso sibile, determinata,
Camere: balconi, tele- proprietari. Scelta 347.7207852 -
Agosto Euro 40,00 bevande e spiaggia. menù, colazione buf-
fono, tv, cassaforte. 339.1315193 massima cerco compagno aper-
bevande comprese, Bambini gratis o scon- fet, luglio Euro 37,00,
Uso biciclette. Luglio serietà e riservatezza. to, gentile, sensibile.
con spiaggia 43,00. tatissimi www.conti- agosto 37,00/47,00,
Euro 42,00/44,00. Diffidate dalle imita-
hotels.it settembre 32,00 Scopo matrimonio.
Speciale spiaggia. CESENATICO Zadina - sconto bambini. zioni. Si effettuano
LAIGUEGLIA (Alassio) sgomberi. Email: Nuovi Incontri. Tel.
Bimbi scontatissimi. Park Hotel Zadina***
Hotel Bristol*** diret- info@antichitacastel- 031.260137.
Agosto interpellateci. Tel. 0547.672900. tamente sul mare. lo.it
www.hoteleverestbel- Climatizzato. 70 metri Pensione completa SINGLE! manda un
laria.it mare. 10.000 mq. Agosto da Euro 65,00 ANTICHITA' La Soffitta
Sms al numero
a Euro 75,00. EMILIA Romagna, Lidi di Nanni - comperiamo
CATTOLICA Hotel parco. Giardino. 335.384904, Eliana
Settembre da Euro Ferraresi, la vacanza mobili antichi, quadri,
Columbia tre stelle Piscina. Tennis. Bocce. conviene. Affitti setti-
49,00 a Euro 55,00 argenti, arredamenti Monti ti invierà 5 profi-
superiore. Piscina. Tel. Miniclub. Parcheggio manali, nuovi residen-
incluso parcheggio completi antichi, bron- li gratuiti, di persone
0 5 4 1 . 9 6 1 4 9 3 chiuso. Menù scelta. ce, piscina, villette
garage.Tel. e fax confortevoli. Prezzi zi, orologi, libri, oggetti
Signorile, sulla spiag- Buffets. Offertissima adatte a te. Scopo
0 1 8 2 . 6 9 0 1 2 5 veramente vantaggio- militari da Napoleone
gia www.hotelcolum- 28 Luglio - 7 Agosto www.hotelbristollai- si. 0533.37.94.16. a Mussolini. Tel. matrimonio. Tel.
bia.net Euro 48,00/53,00. gueglia.com www.vear.it 339.3281194. 031.267545.
LA PROVINCIA
MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010
[MERATE E CASATESE 37]
BRIVIO [ MERATE ]

Nuovo asilo nido,arrivano 220mila euro dal Pirellone Incontro tra l’assessore
(f. alf.) Duecentoventimila euro dalla Regio-
ne al Comune di Brivio per la realizzazione di
averlo ottenuto. In questo modo, grazie allo
stanziamento, realizzare l’asilo nido diventerà
se esecutiva. «Per l’esecuzione dei lavori - ha
spiegato il sindaco - occorrerà all’incirca un
e i commercianti
un nuovo asilo nido. Ottima notizia per l’ammi-
nistrazione comunale del sindaco Stefano Mot-
ta, che aveva comunque già preventivato di
ancora più facile».
Il progetto riguarda la ristrutturazione e riqua-
lificazione dell’ex scuola elementare di Beve-
anno. Per il settembre 2011 dovremmo comun-
que essere pronti».
L’idea di costruire un asilo nido a Brivio cade
Novità apertura serale
realizzare l’intervento dal costo complessivo
di 480 mila euro, lievitati infine a 500 mila a se-
rate chiusa da anni, ma utilizzata per altri sco-
pi. In base al progetto definitivo già pronto, i
a fagiolo dal momento che la parrocchia ha
dato lo sfratto alla cooperativa che gestisce
e più posteggi in arrivo
guito di qualche modifica dell’ultimo minuto. lavori permetteranno di ricavare su un unico analogo servizio nei locali di proprietà della
L’altro giorno il via libera ufficiale allo stanzia- piano esteso per circa 500 metri quadrati lo parrocchia, che ha già fatto sapere di volerse- MERATE (f. alf.) A un anno dal suo insediamento
mento è arrivato con la pubblicazione della spazio per ospitare circa 45 bambini. Ottenu- ne andare da Brivio dopo undici anni. «Grazie sulla poltrona di assessore al commercio, per la pri-
notizia sul Burl. «È quello che ci attendevamo ti i fondi, a Brivio dovranno mettersi subito al al nostro asilo nido, il Comune riuscirà a ga- ma volta ieri pomeriggio Giuseppe Procopio ha in-
- ha spiegato Motta -, siamo molto felici di lavoro per portare il progetto definitivo alla fa- rantire la continuità su un servizio essenziale». contrato i negozianti.
Insieme al sindaco Andrea Robbiani, per circa un’o-
ra l’esponente della giunta ha ascoltato i problemi
degli esercenti della città, per poi spiegare in che
[ BARZANÒ ] modo intende attirare persone sotto la Torre del ca-
stello di Palazzo Prinetti. Nel corso del confronto,

Colpo nella sede dei pensionati


Procopio ha ribadito cose note. A cominciare dal-
l’apertura del nuovo parcheggio dell’area Cazza-
niga (200 posti) per «l’autunno», la successiva isti-
tuzione di «parcheggi a pagamento nella zona del

Rubati i soldi della gita sul Bernina


centro» e la riapertura dell’ex parcheggio dei dipen-
denti comunali lungo via Garibaldi, non appena sa-
ranno state ottenute tutte le certificazioni.
L’assessore ha quindi offerto la sua «collaborazio-
ne per organizzare qualche evento per i prossimi
Aperta la cassaforte con un flessibile. «C’erano 3500 euro per il trenino rosso» mesi estivi». Tra le possibilità novità, «se tutti i com-
mercianti lo vorranno, ci sarà anche l’apertura se-
BARZANÒ Brutto colpo per l’associa- MONTICELLO rale dei negozi una volta a settimana».
zione pensionati barzanesi. Nella notte Mario Mandelli, rappresentante di Confcommercio,
tra sabato e domenica i locali sono stati nonostante la crisi e i problemi del settore, ha co-
visitati da ladri professionisti che, do-
po aver scassinato la cassaforte, hanno
Vandali al cimitero,ladri all’oratorio munque giudicato «positivo» il primo anno di man-
dato dell’assessore Procopio. «Nel corso degli ul-
rubato 3.500 euro in contanti. (l. per.) Vandalismi e furtarelli, ecco il fine montano a varie centinaia di euro e saran- timi anni ho sempre assistito a un crescendo di col-
L’intrusione, che ha interessato anche i settimana nel casatese. Obbiettivo, il cimi- no in parte coperti dal Comune, che ha già laborazione, prima con l’amministrazione di Dario
locali della bocciofila e pure quelli di una tero da un lato, il bar dell’oratorio dall’altro. dato disposizioni per il ripristino delle par- Perego, quindi con quella di Giovanni Battista Al-
vicina scuola privata, dovrebbe essere av- Sabato notte qualcuno è entrato nel cimite- ti rovinate. Parte resterà a carico dei singo- bani, infine con quella di Andrea Robbiani».
venuta a notte fonda e nessuno si è ac- ro di Monticello e ha lasciato uno spettaco- li concessionari delle tombe che dovran- Tra le novità accennate durante il confronto, quel-
corto di nulla. Solo l’indomani pomerig- lo desolante, con statuette rovesciate, lumi- no sostituire a proprie spese le parti rovina- la del nuovo regolamento per gli esercizi commer-
gio, quando gli esponenti del sodalizio ni presi a sassate, fiori buttati in giro. Se ne te. Sempre nella stessa nottata, quella tra ciali. «Penso si tratti di qualcosa di positivo - ha af-
hanno aperto la sede attorno alle 14 tro- sono accorti i primi visitatori del camposan- sabato e domenica, è stato preso di mira il fermato Mandelli -. Anche perché potrebbe essere
vandola sottosopra, hanno capito quello to domenica mattina e hanno subito avvisa- bar dell’oratorio di Galgiana. Del furto se n’è di stimolo per bar e ristoranti che già ci sono». È sta-
che era accaduto. to il sindaco Luca Rigamonti che si è preci- accorto il volontario che si occupa della ge- ta infine valutata positivamente l’idea di organiz-
«I ladri - ha raccontato Giancarlo Dall’O- pitato sul posto, chiedendo l’intervento dei stione, arrivato sul posto domenica mattina zare un’apertura serale dei negozi. «Si tratta senz’al-
glio, presidente dell’associazione barza- carabinieri per un sopralluogo. Presi di mi- dopo averlo chiuso sabato sera. Ha subito tro di una bella idea, ma tutti devono impegnarsi
nese - sono entrati forzando un paio di ra alcuni vasi di fiori, con le essenze spar- notato che la porta finestra del bar era rot- e occorre farlo anche con una certa continuità».
porte di ingresso. Hanno rovistato ovun- se in giro per i vialetti. Particolarmente in- ta, presa a sassate. I ladri hanno usato una Le uniche critiche sono arrivate da Ambrogio Spi-
que, fino a quando dietro a un quadro tenso il bombardamento con dei sassi ai lu- sedia appoggiata alla porta per entrare dal ni. Che si è lamentato del fatto che «in piazza non
hanno individuato la cassaforte». Con sé mini dei colombari che si affacciano su via buco nella vetrata. Sono state rubate circa vengono più organizzati eventi. Quando anni fa si
i malviventi avevano gli attrezzi giusti. Rossini. Una tomba del piano superiore dei venti lattine di coca cola, sacchetti di pata- è intervenuti per sistemare piazza Prinetti, si sono
Infatti, al termine di un lavoro che deve loculi è stata quasi distrutta, con i vandali tine, caramelle, infilandole in un sacco dei spesi parecchi soldi. Ora, invece, non viene sfrut-
essere durato piuttosto a lungo: «sono che hanno strappato e rovinato la statua dal- rifiuti svuotato sul pavimento e circa 10 eu- tata. Se le cose stanno così, sarebbe molto meglio
riusciti ad aprire con un flessibile una la parte sinistra del monumento. I danni am- ro trovati nel cassetto del registratore. riaprirla al traffico e permettere alla gente di par-
cassaforte dallo spessore di almeno 15 cheggiare».
millimetri, incassata dentro al muro».
Dentro il forziere i ladri hanno quindi in-
dividuato il bottino, consistente in «3.500 [ PADERNO ]
euro circa, che avremmo dovuto utiliz-
zare per acquistare i biglietti per la gita
in programma sul trenino rosso del Ber-
nina».
L’acqua dell’Adda fa gola.Altre due richieste
Nell’esprimere tutto il suo rammarico per
quanto accaduto, Dall’Oglio non ha co- Oltre a un’azienda di Medolago, anche una bresciana e un’altra ditta vogliono produrre energia
munque potuto fare a meno di notare la
“stranezza” dell’episodio. «Sabato mol- ROVAGNATE PADERNO Ormai è un vero e pro- ché invece della creazione di un lago
te persone sono venute a versare quanto prio assalto all’Adda. Complice il qua- artificiale, prevede un canale di pre-
dovuto e lunedì sarei dovuto andare in dro normativo, l’energia elettrica pro- sa con rilascio dell’acqua due chilo-
banca per depositare i soldi sul conto». dotta dall’acqua è diventato un affare metri a valle. Risponderemo come ab-
Dello stesso avviso sembrano essere an- e si moltiplicano gli aspiranti produt- biamo già risposto per la Ellerre».
che gli uomini delle forze dell’ordine. tori. Se ne sono fatti vivi altri due, che Anche il «timing» delle richieste è in-
Sull’episodio stanno infatti indagando si aggiungono alla Ellerre di Medola- dicativo: c’è tempo fino al 20 agosto
i carabinieri della stazione di Cremella, go. Per ricordare, si tratta di una srl per produrre le osservazioni e chi le
ai quali domenica il presidente Dall’O- unipersonale che esiste solo giuridi- ha presentate forse spera nel periodo
glio si è subito rivolto per denunciare l’in- camente, la sede è in un ufficio di festivo per farle passare inosservate.
trusione nei locali del sodalizio. un’altra società al primo piano di un «Ma tanto noi ad agosto siamo qui a
Al di là dei 3.500 euro custoditi nella cas- capannone nella piana bergamasca. lavorare», afferma Motta. Anche per
saforte e spariti nel nulla, ora l’associa- Ma andiamo con ordine. queste due nuove richieste si prende-
zione dovrà anche affrontare spese per Sabato mattina sulla scriva- rebbe l’acqua sempre nel-
circa 1.500 euro per riparare porte e ser- nia del sindaco di Paderno lo stesso punto, nell’Ad-
ramenti forzate durante l’intrusione. Ol- Valter Motta sono arrivate da Vecchia vicino al San-
tre al danno, infine, la beffa. «Purtroppo altre due richieste per la Sabato tuario della Rocchetta.
- ha infatti subito dichiarato il presiden- concessione di sfruttamen- sulla Nel frattempo Motta ha
te Dall’Oglio - oltre a dover riparare tut-
ti i danni, dovremo anche rifondere dei
Inaugurato il parco giochi to ulteriore dell’acqua del-
l’Adda Vecchia per produr-
scrivania avuto conferma dalla Pro-
vincia di Bergamo che
soldi coloro che hanno versato la quota (f. alf.) Grande festa sabato a nale, l’amministrazione del re energia elettrica. Una ar- del sindaco sarà proprio questo ente a
per partecipare alla gita». Unica nota po- Villa Sacro Cuore quando sindaco Marco Panzeri ha fat- riva da una società di Bre- sono giunte tirare le fila della Confe-
sitiva, il fatto che «i ladri non ci hanno l’amministrazione comunale to le cose in grande. A comin- scia - se n’era già parlato nei altre due renza dei servizi che do-
rubato né il computer, né il fax, né toc- ha inaugurato il nuovo parco ciare dai costi. In base ai da- corridoi della Provincia di vrà dire si o no. Questa
cato altro». giochi (nella foto). Realizzato ti forniti dallo stesso sindaco, Lecco durante la discussio- richieste competenza deriverebbe
Nella stessa nottata i ladri si sono intro- a qualche decina di metri dal il parco giochi è infatti costa- ne dell’interpellanza di «dal prelievo di maggior
dotti anche in altri due edifici, sempre municipio, di fatto il parco to circa 90 mila euro, 40 mi- Alessandro Pozzi del grup- quantità della risorsa idri-
nell’ambito del comparto in cui si trova giochi è la prima struttura del la dei quali per la realizzazio- po Sinistra e Libertà a giugno -, la se- ca». Per il Comune è proprio nel ter-
il salumificio Beretta. Nell’ex bocciofila, genere presente sul territorio. ne di opere edili e di sbanca- conda è ancora sconosciuta. Se ne sa- ritorio di Paderno che avviene, quin-
ha raccontato Giordano Colombo nume- Non possono infatti essere mento, il resto per l’acquisto prà di più nei prossimi giorni, quan- di la competenza sarebbe di Lecco. È
ro due dell’associazione, «non è stato ru- considerate tali quella che si dei giochi. Il risultato è sotto do Motta avrà modo di consultare la stata ammessa pure la richiesta di
bato nulla». I soliti ignoti hanno però trova a Crescenzaga grande gli occhi di tutti. Al centro del documentazione e apporla all’albo «pubblica utilità, indifferibilità ed ur-
«forzato cassetti e porte alla ricerca di pochi metri quadrati né quel- prato è stato collocato un ca- pretorio. «La documentazione è quan- genza». Bergamo chiederà il parere
qualcosa». Identico bilancio anche per la a Monte, dove il tutto si ri- stello. Tutto attorno hanno tro- to mai scarsa - spiega il sindaco - e per della Regione Lombardia e del gesto-
quel che riguarda la scuola elementare duce a un’altalena e a uno sci- vato spazio lo scivolo, le alta- una richiesta, ebbene, c’è solo questa, re dell’Area Protetta, il parco Adda
steineriana, da dove i ladri se ne sono an- volo. Nel costruire quello che lene, una pianta per arram- senza neppure dei documenti tecni- Nord, ma non è stata richiesta valuta-
dati a mani vuote. è il primo parco giochi comu- picare e altri giochi. ci a corredo. Per l’altra, il progetto è zione di impatto ambientale.
Fabrizio Alfano diverso da quello della Ellerre, per- Lorenzo Perego
38
ERBACRONACHE
REDAZIONE PROVINCIA
redprovincia@laprovincia.it
Tel 031.582311 Fax 031.521303

Mario Cavallanti m.cavallanti@laprovincia.it 031.582345, Dario Cercek d.cercek@laprovincia.it 031.582356, Roberto Caimi r.caimi@laprovincia.it 031.582361,
Maurizio Del Sordo m.delsordo@laprovincia.it 031.582354, Guglielmo De Vita g.devita@laprovincia.it 031.582441

[ LA STORIA ]

Quel mezzo secolo


tra libri e discussioni
Parlano i "decani" della biblioteca civica cittadina
E danno i loro suggerimenti per l’intitolazione
Sono gli "storici", quelli che potrebbero riceve-
re il libro di platino per essere i più inossidabili let-
tori della biblioteca di Erba. Un gruppo di utenti, i
[hanno detto]
cui nomi risultano in cima al registro dei prestiti del-
l’allora primo nucleo di quella che sarebbe diven- GIUSEPPE PESSINA
tata la biblioteca civica. Il giorno dell’inaugurazione Erano anni in cui ci
della nuova sede sono stati invitati per ricevere un
riconoscimento. si dava da fare; an-
La biblioteca è stata l’amica del cuore di molti er- che a Erba dove, si
besi, quando ancora era tutt’uno con l’attiva Pro lo- sa, il carattere è
co e il Tennis club, anch’essi creati da Corrado Du-
go. Un circolo nel circolo, dove però l’ambiente era piuttosto chiuso,
molto vivace e curioso dal punto di vista intellettua- c’era una certa ef-
le. fervescenza. Venire
Lo ricorda Giuseppe Pessina, un altro fondatore e
tessera numero 1 del 1960: «Mi sono occupato del- a prendere un libro
la biblioteca da tempo immemorabile. Gestirla ed es- era anche l’occasio-
sene utente era tutt’uno - dice -. Ho fatto parte del di- ne di discutere, in-
rettivo insieme al suo fondatore Corrado Dugo fino
al ’77. Erano anni in cui ci si dava da fare, si perce- contrare amici.
piva la curiosità dei giovani; anche a Erba, dove si CAROLINA BORGNETTO
sa, il carattere è piuttosto chiuso, si respirava una cer- Arrivavo da Roma
ta effervescenza. Da noi si era composta una bella
compagnia di persone e venire a prendere un libro e, abituata alla
era anche l’occasione per parlare, discutere, incon- grande metropoli,
trare qualche amico. Questo clima era nato sull’on- mi sono ritrovata in
da di una certa politica culturale di cui oggi non c’è
più memoria. E’ stato Corrado Dugo a impegnarsi co- un ambiente quasi La sala di lettura della vecchia biblioteca
sì a fondo e disinteressatamente per questa città. Io opposto. Mi sono ri- di Villa San Giuseppe a Crevenna
credo che questo merito davvero importante gli va- fugiata nella lettura.
da riconosciuto intitolando a lui il nuovo edificio».
La lettura è stata una prima ancora di salvezza di Ca- Poi, la consuetudine
rolina Borgnetto, arrivata a Erba direttamente dalla di passare in biblio- MERONE
grande capitale per seguire il marito, il maresciallo teca: mi sentivo me-
dei carabinieri Giovanni Piano, assegnato a Erba.
«Abituata alla grande metropoli che disponeva di sa-
le e teatri – racconta Carolina Borgnetto – mi sono ri-
no isolata.
RAFFAELE CARCANO
Nasce la benemerenza civica
trovata in un ambiente quasi opposto. Allora c’èra La biblioteca è stata MERONE (Ma.C.) Un premio annuale desti- riconoscimento al cittadino che si è mag-
appena stata la guerra e la provincia mancava di tut- nato a chi si è distinto per meriti vari: il Co- giormente distinto. Non si prevedono candi-
to. Mi sono rifugiata nella lettura e sono stata tra le una compagnia fon- mune di Merone inaugura l’iniziativa que- dature, ma i nominativi verranno messi al va-
prime a iscrivermi al prestito. I libri all’inizio mi da- damentale, un mo- st’anno con la targa consegnata ad Andrea glio, in seguito a segnalazione, magari da
vano modo di evadere e mi tenevano compagnia. Poi do facile per sceglie- Camesasca, delristorante "Il Corazziere", ri- parte di enti e associazioni del paese. Dovrà
è diventata piacevole la consuetudine di passare dal- cevuto al Quirinale dal capo dello stato, Gior- essere formata una giuria esaminatrice, com-
la biblioteca, a poco a poco mi sono sentita meno iso- re i libri con calma, gio Napolitano e dal ministro Renato Brunet- posta da figure importanti di ambiti diversi».
lata. Si poteva curiosare fra i titoli, scambiare quat- anche girando a ca- ta per la consegna del Premio per Innova- Si può quindi dire che, di fatto, il premio sia
tro chiacchere con la direttrice Enrica Atzori e le sue so tra gli scaffali. zione e Servizi. In occasione dell’ultima se- nato quest’anno. Per il futuro però l’ammini-
colleghe. E oggi per me queste ragazze le sento an- duta del consiglio comunale, il 12 luglio, il strazione ha intenzione di dare un nome al
che un po’ mie nipoti». Con la mia tessera sindaco Pietro Brindisi dopo aver assegna- riconoscimento, che si possa identificare
La signora Carolina ha “divorato” filoni di narrativa, mi sono letto interi to personalmente il riconoscimento, ha an- con Merone, paese a cui deve appartenere
saggistica, varie biografie. Philip Roth, Oriana Falla- filoni narrativi, da che detto: «Forse per la prima volta un citta- il vincitore. Il sindaco, per fare un esempio
ci, Elsa Morante sono tra gli scrittori che più ha ama- dino di Merone, viene ricevuto per merito dal del tipo di persona in grado di ricevere que-
to. Ma il giorno dopo l’inaugurazione era già torna- Hemingway a Mora- presidente della Repubblica. Motivo di or- sto riconoscimento, nomina il nome di Ame-
ta a curiosare tra i nuovi arrivi: «Ho preso un libro via a Maupassant e goglio per tutto il paese. A seguito di questo deo Vergani, fotoreporter, da poco scompar-
che mi ispirava per la copertina, senza nemmeno ben ora ho scoperto gli avvenimento il Comune ha pensato di istitui- so, che ha saputo distinguersi professional-
conoscere la storia, “Canale Mussolini” il titolo. Poi re un premio annuale, come l’ambrogino d’o- mente. Una figura che il paese non dimen-
la sera stessa quel libro ha vinto il Premio Strega. In- svedesi. ro a Milano o l’eufemino d’oro a Erba, come ticherà tanto facilmente.
somma è stata una bella intuizione».
Il suo voto all’intitolazione della biblioteca, Caroli-
na Borgnetto lo darebbe al professor Mario Terzoli.
«E’ stata una figura molto importante per Erba – di- [ IERI LA MOBILITAZIONE ]
ce – potrebbe essere la scelta giusta per il suo im-
pegno nella scuola e nella cultura».
Ha tanti libri all’attivo anche Raffaele Carcano, tes-
serato del ’60. I primi libri, da ragazzino erano quel-
Lo sciopero dei medici non tocca la città
li di Verne e Salgari. Poi è arrivato il fiume in piena
dei Gialli Mondadori. Il "Fatebenfratelli" appartiene a un ordine religioso: assenze legate solo al periodo feriale
«Di quella serie – racconta Carcano – non ne ho per-
so uno; il mio preferito era Maigret, e proprio appas- (V. Fa.) Nessun disagio particolare ieri nel- La scarsa adesione dei camici bianchi erbesi è «Il settore medico erbese è stato poco coinvol-
sionandomi ai libri ho poi seguito tutta la serie sto- le strutture sanitarie di Erba per lo sciopero dei presto spiegata. L’ospedale Fatebenefrtatelli ope- to – ha detto Luigina Ciccotti, che si occupa del
rica interpretata da Gino Cervi in tv. La biblioteca è medici pubblici. Ad incrociare le braccia a li- ra sul territorio con funzioni equiparate a una settore medico pubblico per la Cgil – proprio
stata una compagnia fondamentale, un modo facile vello nazionale era chiamato il settore dirigen- struttura pubblica tuttavia, appartenendo a un perché i medici impiegati nella più grande strut-
per scegliere i libri con calma, anche girando a caso ziale – primari e medici specialistici - della sa- ordine religioso prevede uno statuto ammini- tura cittadina, il Fatebenefratelli, appunto sono
tra gli scaffali. E’ un bel modo di praticare una pas- nità pubblica. La protesta, alla quale hanno ade- strativo privato. interessati da un contratto privato. Semmai, se
sione. Con la mia tessera mi sono letto interi filoni rito tutte le sigle sindacali, intendeva denuncia- Hanno un carattere privato anche i contratti di in generale l’utenza ha forse constatato una cer-
narrativi, da Hemingway a Moravia a Maupassant re i tagli della manovra finanziaria varata dal go- lavoro dello staff medico che vi è occupato. So- ta esiguità del personale dirigente nelle grandi
e ora ho scoperto gli svedesi. Oltre a leggere cercavo verno. Il sindacato della dirigenza medica pub- lo il settore del comparto, le categorie degli in- strutture del territorio, lo si deve più altro al pe-
anche di seguire le mostre d’arte, e a Erba il primo blica, la Anaao Assomed (Associazione medici fermieri professionali e degli inservienti, fanno riodo estivo. Le ferie di una fetta importante del
ad organizzare le gite verso le città d’arte è stato il dirigenti) garantiva unicamente il pronto soc- parte di sigle pubbliche, ma in questo caso non settore dirigente sanitari è scaglionato in queste
professor Terzoli. Per questo credo che possa esse- corso e servizi essenziali, in risposta a provve- erano contemplati dalla chiamata allo sciopero. settimane. Quindi i medici presenti negli ospe-
re una figura che rappresenti bene la cultura erbe- dimenti ministeriali come il blocco del turno- Le sale operatorie prenotate per interventi ieri dali e nelle Asl per esami e visite specialistiche
se». ver che determinerà una carenza di personale nella struttura sanitaria di Erba hanno funzio- erano quelli necessariamente precettati dal mec-
Veronica Fallini pari a 20 mila unità sul territorio nazionale. nato senza interruzioni. canismo interno dei turni».
LA PROVINCIA
MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010
[ERBA 39]
[ IL CASO ] EUPILIO

Danni del maltempo:


è passato un anno
e si è ancora in attesa
Nel luglio 2009 un nubifragio devastò il Triangolo lariano
«Nessun risarcimento, ma almeno ci dicano qualcosa»
Il 17 luglio dello scorso anno un im- ALBESE CON CASSANO
ponente nubifragio colpì il Triangolo La-
riano con danni ingenti soprattutto ad As-
so. Dopo dodici mesi i cittadini dei paesi Gemellaggio più forte
interessati non hanno ancora ricevuto un
euro e neppure una minima comunicazio- in memoria di Casartelli
ne su quale sarà la sorte della loro richie- ALBESE CON CASSANO Ravvivare il gemellaggio con
sta di risarcimento dei danni. Ad Asso c’è Saint Girons, nato dopo l’incidente che ha tolto la vita
chi aspetta venticinquemila euro, chi cin- al giovane ciclista Fabio Casartelli durante una tappa
quantamila, qualcuno ha rinunciato a pre- del Tour de France. Questo l’obiettivo alla base dell’in-
sentare la domanda e finora ha avuto ragio- contro nello scorso fine settimana tra la delegazione del
ne. comune francese della regione del Midi-Pirenei e gli
«Personalmente vorrei almeno essere con- amministratori di Albese con Cassano. I venti membri
tattato: qualcuno che mi dica anche solo della delegazione francese, tra cui il primo cittadino,
che non avrò nulla, giusto per chiudere hanno potuto ammirare alcune bellezze del paese. Nel
quella pagina – spiega Umberto Sironi con corso del fine settimana c’è stato modo di celebrare an-
officina di riparazione auto in paese -. Io che una messa, sabato sera, in ricordo del ciclista.
ho dovuto buttare via nove auto per l’ac- «Il gemellaggio fino ad oggi è stato portato avanti prin-
qua mista a grandine, altre le ho riparate.
Ci sono poi i danni agli edifici, in totale su-
periamo di certo i cinquantamila euro».
cipalmente dalla Fondazione Casartelli, l’intento della
mia amministrazione è renderlo più vivo coinvolgendo
la comunità e istituzionalizzandolo – spiega il sindaco
Via lo svincolo,arriva la rotonda
Nessuno in questi mesi ha contattato l’a- di Albese con Cassano Alberto Gaffuri -. Con Saint-Gi- EUPILIO (Ma. C.) Lo svincolo è pericoloso e l’amministrazione di Eupilio
zienda: «Ho presentato la richiesta in co- rons siamo ormai gemellati da una decina d’anni, pri- lo elimina: al suo posto sorgerà una rotonda che darà accesso alla stra-
mune e da allora non so più nulla. Forse ma c’era un patto d’amicizia, in questo tempo il comu- da provinciale, proprio sopra la fattoria sant’Anna. Lo svincolo che met-
è inutile illudersi di ottenere qualcosa. Po- ne è stato assente. Il ponte tra i due paesi nasce proprio te in collegamento il traffico in entrata ed uscita da Eupilio, oltre ad esser
co dopo l’allagamento alcuni amministra- in nome di Casartelli, il centro francese è il più vicino pericolosa è anche poco pratica, perché non consente ai mezzi di poter
tori mi rassicurarono che sarebbero inter- al luogo dove Fabio cade durante il Tour». invertire la marcia e per la manovra si è costretti a uscire sulla provincia-
venuti il prima possibile». Domenica la delegazione francese ha visitato Albese: le. Per risolvere il problema l’amministrazione ha pensato di realizzare
Situazione simile anche per Franco Brama- «Li abbiamo portati a vedere alcuni dei punti più ca- un’opera stradale più facile e fruibile, chiedendo un contributo di spesa
ni con abitazione in frazione di Scarenna: ratteristici del paese – continua Gaffuri -. Proprio que- alla Regione Lombardia che proprio in questi giorni ha dato l’ok.
«Io ho avuto un danno quantificabile in al- sto è l’aspetto che mancava negli anni precedenti al ge- «L’intervento è di 180 mila euro - spiega il sindaco Giancarlo Vicini – che
meno venticinquemila euro – spiega -, ho mellaggio. Ora vogliamo anche fare in modo di coinvol- sarà finanziato al 50 per cento dalla Regione. La strada provinciale sarà
presentato la richiesta in comune e alcuni gere le scuole, i giovani, per far capire loro l’importan- allargata, consentendo di canalizzare i mezzi provenienti da Pusiano, in
solleciti ma per ora non ho visto un euro». za di questo ponte tra paesi lontani. Si potrebbe pensa- entrata ad Eupilo, allargando la strada per non ostacolare il traffico in di-
Per Bramani oltre al mancato risarcimento re ad organizzare anche dei corsi di francese, intendia- rezione del lago Segrino. I lavori, dovranno iniziare entro 110 giorni e
l’amministrazione non è ancora intervenu- mo lavorare su questa strada». quindi dopo agosto si procederà ad aprire una gara d’appalto e si spera
ta per sistemare una delle cause dei danni: G. Cr. tra settembre ed ottobre di iniziare coi lavori veri e propri».
«Ho segnalato più volte che davanti a casa
mia c’è una strozzatura della fognatura che
porta alla fuoriuscita del liquido in caso di
forti piogge. Nessuno ha fatto nulla. Ho [ LA SEGNALAZIONE ]
chiesto di abbassare il livello della strada
perché l’acqua piovana finisce nei giardi-
ni dei privati. Niente anche in questo caso.
Se ricapitasse una situazione simile a quel-
Una ferita nel bosco, ma è «tutto regolare»
la vissuta un anno e tre giorni fa la mia abi-
tazione si troverebbe nel medesimo stato Polemica sui tagli in Valle Lambro e all’Alpetto di Torno - La Comunità montana: Lavori utili»
di allora».
Anche Bruno Brusadelli è decisamente cri- Due tagli boschivi suscitano qualche venti in atto: «Non si deve criticare sem-
tico sulla gestione del dopo nubifragio: «Per critica da parte dei lettori. Si tratta dell’in- pre il taglio degli alberi, a prescindere – spie-
quanto mi riguarda gli stessi amministra- tervento in corso sul confine tra Barni e La- ga -. In alcuni casi è utile, come capita per
tori di Asso allora mi avevano sconsiglia- snigo, realizzato da un’azienda che si occu- esempio a Lasnigo. Qui l’intervento ha an-
to di fare richieste nonostante avessi dei pa di produrre cippato, e di un taglio di al- che un carattere manutentivo per il bosco
danni ingenti – racconta -. Ho anche un ter- beri nei pressi della località Alpetto di Tor- ed è seguito da un tecnico forestale. L’area è
reno che è stato praticamente tagliato a metà no. decisamente inclinata e lo sfoltimento del-
della pioggia mista alla fogna. Ancora oggi Segnala Giacomo Mataloni: «Camminando la vegetazione serve anche ad evitare crolli
in questo terreno esce il liquame di alcune verso il Monte San Primo, mi sono imbattu- di alberi ed eventuali frane connesse. Ben
abitazioni. Ripetutamente ho chiesto al- to in due diversi interventi di pulizia del bo- vengano lavori di questo tipo».
l’amministrazione un intervento ma nes- sco che mi hanno lasciato basito. Il primo è Più complicata la valutazione all’Alpetto di
suno ha fatto nulla». stato effettuato nella Valle del Lambro tra le Torno: «Mi preme sottolineare che per ta-
Carolina Borgolotto la richiesta di risarci- località Lasnigo e Barni, il secondo in loca- gliare un bosco basta presentare la denun-
mento non l’ha nemmeno presentata: «L’a- lità Alpetto di Torno. Gli interventi sono a cia di taglio, non esiste una verifica nostra
bitazione ha avuto danni ingenti al tetto, dir poco pesanti, in zone d’indubbio pregio prima di procedere ma il controllo è della
alcuni mobili si sono rovinati. Poi però si paesistico. Non si capisce con quale criterio forestale, anche perché se dovessimo veri-
sono susseguiti altri avvenimenti in fami- si è intervenuti, se non per fare più legna ficare tutte le circa cinquecento denunce di
glia e non abbiamo fatto in tempo a presen- possibile da rivendere sul mercato». taglio che abbiamo. Per l’Alpetto di Torno I tagli tra Lasnigo e Barni
tare la richiesta. In realtà visto che non pa- Amedeo Gelpi responsabile dell’area agri- non mi risultano problemi relativi all’inter-
gano forse è andata meglio così: meno rab- coltura e forestazione della Comunità mon- vento, ma segnaleremo la cosa alla foresta-
bia». tana del Triangolo Lariano è decisamente le per una verifica».
Giovanni Cristiani meno critico per quanto concerne gli inter- G. Cr.

[ LURAGO D’ERBA] [ MERONE ] ERBA

Lavori Enel, tre vie al buio Calura: acqua «razionata» NUMISMATICA LARICI
di Larici Gianluca
Perito Numismatico del Tribunale di Como N. iscrizione 1217
(S. R.) - Giovedì mattina dalle 9 alle 11 verrà in- (Ma. C.) - È in vigore nel Comune di Merone un’or-
terrotta l’energia elettrica per lavori su impianti dinanza che vieta, per evitare carenze in questo • COMPRO E VENDO MONETE •
Enel; le vie interessate saranno via Ca’ Teresa, via periodo di grande calura, l’uso di acqua potabile Via Volta, 40 - ERBA (CO) - Tel. 031.3338008
Longura e via Pioppette. Poiché durante i lavori la per fini impropri rispetto a quelli domestici, come info@numismaticalarici.it www.numismaticalarici.it
corrente potrà essere riallacciata momentanea- il lavaggio delle auto, il riempimento di piscine e

brevi mente per prove tecniche, il Comune invita a non


usare gli ascensori negli orari indicati.
l’annaffiatura di giardini ed orti. Le sanzioni varia-
no da 25 a 500 euro. Per la tua pubblicità in questa rubrica
031.582211
[ Strano ma vero] 40
LOSPORT
MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010
Giocatore espulso aggredisce l’arbitro
Quando l’arbitro gli ha mostrato il cartellino rosso, il paraguayano Josè
Pedrozo, fuori di sè, gli è saltato addosso da dietro e ha tentato di stran-
golarlo. L’inedita scena di violenza è avvenuta al 31’della ripresa della par-
tita della serie B cilena, tra il Rangers ed il Deportes Concepcion.

OGGI IN TV 13.10 RAITRE Ciclismo: Tour de France (16ª tappa: Bagneres de Luchon - Pau) ■ 18.10 RAIDUE Tg Sport ■ 19.00 ITALIA 1 Studio Sport ■ 20.00 SPORT ITALIA Rubrica: Solocalcio

CHE CORAGGIO AL SACHSENRING NEL CALCIO

La nuova impresa di Valentino No a tecnologia,sì agli arbitri di porta


SACHSENRING - Valentino Rossi, corren- scente: ha attaccato, sorpassato, lotta- PARIGI - L’uso della tecnologia sulla li- nale ha fatto sapere infatti che l’unico
do il Gp di Germania, 43 giorni dopo to. La prossima tappa mondiale por- nea di porta per evitare i cosiddet- tema che sarà affrontato riguarderà
il suo infortunio al Mugello, ha terà il circo delle moto a Laguna ti «gol fantasma» subisce un’altra l’assistente di porta, dopo la spe-
compiuto un’altra delle sue im- Seca in California. Si tratta di battuta di arresto. L’argomento - rimentazione in Europa League.
prese. Il campione pesarese sta una delle piste preferite di Ros- contrariamente a quanto annun- In maggio l’Ifab aveva autoriz-
letteralmente scrivendo la sto- si, dove lo scorso anno vinse ciato da Sepp Blatter - non sarà zato la prosecuzione dell’espe-
ria del motociclismo moderno. Dani Pedrosa, con Vale secon- infatti trattato nel prossimo in- rienza dell’arbitraggio a cinque
Al Sachsenring ha corso una ga- do e Lorenzo al terzo posto. Ros- contro dell’International Board (due arbitri di porta oltre alla ter-
ra diversa da quella che ci si po- si poverà a guastare i piani di suoi della Fifa, in programma domani na), avviato in Europa League in
teva aspettare da un atleta convale- tre rivali. a Cardiff. La federazione internazio- 2009-2010.

[ LE GRANDI DEL CALCIO ]

Austerity Milan, raduno nella bufera


Ci sarà anche Berlusconi a fronteggiare i contestatori - Inter, Balotelli può partire - Juve, Iaquinta stop
MILANO Mario Yepes, Marco Amelia e Sokratis Pa- IL CASO
pastathopoulos: sono i tre volti nuovi che Silvio Berlu-
sconi saluterà oggi nel giorno del raduno del Milan agli
ordini del nuovo tecnico Massimiliano Allegri. Abitua-
Il «Capello index»
ti a ben altri acquisti, i tifosi rossoneri dimostreranno
subito lo scarso gradimento nei confronti di una politi-
scatena polemiche
ca di austerità che difficilmente porterà il Milan a lotta-
re per lo scudetto. Non ci sarà esattamente un clima di
in Inghilterra
festa, quindi, a Milanello e non si preannuncia sempli- ROMA - Acque agitate attorno a Fa-
ce il compito di Allegri che dovrà aspettare ancora del bio Capello: non si placa la polemica
tempo prima di capire quale squadra avrà effettivamen- scatenata dall’ormai celebre sito Ca-
te tra le mani. Tra i tanti big in scadenza nel 2011, c’è pello Index dove vengono date le pa-
chi come Christian Abbiati ha prolungato il contratto fi- gelle ai calciatori dei Mondiali con
no al 30 giugno 2013, ma c’è anche chi potrebbe lascia- una sonora bocciatura per quelli in-
re subito il Milan: il futuro di Ronaldinho è ancora tut- glesi. I senatori della squadra dei Th-
to da capire e chissà che Silvio Berlusconi non lo con- ree Lions sono insorti contro l’allena-
vinca a restare, magari facendogli fare un altro giura- tore, chiedendone il licenziamento.
mento come quello strappatogli nel luglio dell’anno Don Fabio non parla direttamente ma
scorso. lascia l’ingrato compito al figlio-agen-
In casa Inter si parla di Balotelli. «Non c’è fretta», dice te Pierluigi che affida alcune consi-
Mino Raiola, il suo agente. Ma in pochi si stupirebbero derazioni ai tabloid inglesi: «Fabio è
se la storia fra Mario e l’Inter dovesse chiudersi nei pros- molto dispiaciuto e turbato per quan-
simi giorni con la cessione. Chi gli sta vicino assicura to è successo. Avevamo promesso al-
che il giocatore è pronto a partire per la tournee neraz- la FA che non sarebbe stato pubbli-
zurra negli Usa, eppure per i bookmakers volerà oltreo- cato alcun voto su nessun giocatore
ceano ma per aggregarsi al Manchester City, in procin- dell’Inghilterra. Quando abbiamo vi-
to di rilanciare la sua prima offerta per superare la con- sto i voti ai giocatori inglesi on line -
correnza di Manchester United e Chelsea. In nome del aggiunge - ci siamo rimasti male, pro-
fair play finanziario il presidente dell’Inter sembrava babilmente c’è stato un equivoco con
propenso a sacrificare Maicon (il Real Madrid aspetterà chi gestisce il sito. In ogni caso non
novità fino a domani, altrimenti cambierà obiettivo). In- vi è alcun valore commerciale in que-
vece ora, a fronte di almeno 35 milioni di euro, la ces- sto: era solo un modo curioso di con-
sione di Balotelli è la più probabile. Già circolano i no- frontare le statistiche e fare delle sue
mi dei potenziali sostituti, Edin Dzeko o Giuseppe Ros- valutazioni».
si. Per un giovane con i bagagli pronti, ce n’è un altro La Football Association pubblicamen-
che li ha appena disfatti: Philipe Coutinho. Ha appena te minimizza - per placare gli animi -
compiuto 18 anni, al primo sguardo sembra il fratello affermando dal suo sito ufficiale - che
di Alexandre Pato e come il milanista viene dal Brasi- non c’è un coinvolgimento diretto di
le, dal Vasco da Gama, da cui l’Inter lo acquistò due an- Capello. Intanto, disegna scenari a
ni fa. Per Rafa Benitez «è un giovane di grande qua- lunga scadenza: puntare sui giovani,
lità, che può essere il futuro della società e ci aspettia- seguire l’esempio della Spagna e tro-
mo che farà molto bene per noi». Ronaldinho è uno dei punti di domanda vare un terzo tecnico di casa da af-
Per quanto riguarda la Juventus, ci sono dieci giorni per del nuovo Milan che si raduna oggi fiancare a Pearce e Clemence.
mettere a punto la squadra. L’esordio nel preliminare di
Europa League si avvicina ed è proprio su questo ap-
puntamento che è concentrato Gigi Del Neri. Nessun
dramma se il pareggio contro l’Amburgo non è stato [ TOUR DE FRANCE ]
completamente convincente. L’allenatore juventino con-
sidera il bicchiere mezzo pieno, per ora è sufficiente per
guardare con fiducia al primo incrocio stagionale che
conta.
Contador maglia gialla fra le polemiche
La prima verifica contro un avversario di spessore in-
fatti è stata in chiaroscuro. La gara di Lubecca ha evi- Lo spagnolo attacca Schleck fermo per un guasto meccanico. La tappa a Voeckler su Ballan
denziato che alcuni concetti-base della filosofia del nuo-
vo tecnico - la ricerca continua del gioco sulle fasce e la PARIGI «Io non avrei mai voluto 8" di vantaggio proprio su Schleck. lanciato l’attacco non ero stato mes-
solidità e l’attenzione difensiva, pur con i diversi rischi prendere la maglia gialla così. Ma «Io non avrei mai approfittato di que- so al corrente del guasto, me lo han-
corsi -, stanno piano piano diventando un patrimonio questa è la corsa, ognuno per sè»: sta situazione. È sicuro che queste no detto dopo. Ma quando l’ho sa-
del gruppo. Ha detto anche che con Storari la Juve ha Andy Schleck ha attaccato così il suo persone oggi non vincono il premio puto era troppo tardi, ero già lancia-
comprato un grande portiere, in grado di non far rim- rivale Alberto Contador, nuovo lea- del fair play. Quando mi hanno vi- to ed avevo guadagnato un certo an-
piangere il convalescente Buffon. L’ex portiere della der del Tour de France, e tutto il sto in difficoltà forse avrebbero po- ticipo». La frazione è stata vinta dal
Sampdoria, decisivo in almeno tre occasioni, è stato il team Astana, dopo l’arrivo della 15a tuto aspettarmi. Sono molto arrab- francese Voeckler per distacco, se-
migliore dei bianconeri insieme a Lanzafame, brillante tappa, a Bagneres-de-Luchon. Il lus- biato - ha aggiunto Schleck - e pren- condo l’italiano Ballan.
come esterno alto prima a sinistra e poi a destra, al con- semburghese è stato obbligato ad derò la mia rivincita nei prossimi Classifica: 1. Contador (Spa); 2. A.
trario di Martinez, sostituito a metà gara. Con la sua cor- uno stop sulla salita finale del Port giorni». Oggi e giovedì sono in pro- Schleck (Lux) a 0’08"; 3. S. Sanchez
sa e la sua tecnica, il giovane centrocampista, cresciuto de Bales, a 25 km dal traguardo, in gramma due dure tappe sui Pirenei. (Spa) a 2’00" 4. Menchov (Rus)
nel vivaio bianconero e tornato a Torino quest’estate do- seguito a un guasto meccanico. Uno Salito sul podio di Bagneres-de-Lu- 2’13"; 5. Van den Broeck (Bel) a
po l’esperienza di Parma, potrà essere un’arma impor- scatto proprio a questo punto della chon, il corridore dell’Astana è sta- 3’39"; 14. Basso (Ita) a 9’15"; 22.
tante per Del Neri. Vincenzo Iaquinta dovrà restare fer- Schleck e Contador corsa ha permesso a Contador di to anche fischiato una parte del pub- Evans (Aus) a 16’16"; 31. Armstrong
mo circa un mese: lesione muscolare. prendere la testa della classifica con blico. Poi ha spiegato: «Quando ho (Usa) a 40’31".
LA PROVINCIA
MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010
[SPORT 41]
[ CALCIO SECONDA DIVISIONE ]

Si ricomincia,il Lecco è tornato a sudare


Ieri primo allenamento allo stadio: convocato anche Buda, si guarda al mercato - Oggi visite mediche
LECCO Sveglia alle 7, colazio-
ne alle 8, briefing e poi dalle 9
in poi tutti in piscina, alla Pra-
togrande di Garlate. Ma non
per un tuffo ristoratore, bensì
per i primi allenamenti della
stagione 2010/2011. Un pro-
gramma molto intenso: dopo
la piscina ecco la seduta in pa-
lestra e alle 11,30 il primo brie-
fing della giornata seguito, di
lì a poco, dal pranzo. Quindi il
riposo pomeridiano e il trasfe-
rimento allo stadio Rigamon-
ti-Ceppi dove i ragazzi in blu-
celeste si sono allenati a par-
tire dalle 16,45 fino alle 18,30
circa.
La truppa bluceleste, coman-
data da mister Roselli, dunque,
ha cominciato a lavorare di
buona lena per mettersi in for-
ma in vista della prossima sta-
gione e lo ha fatto con impe-
gno ed entusiasmo. Difficile, in
verità, capire qualcosa da alle-
namenti in cui la parte atletica
ha l’assoluta predominanza. I BLUCELESTI IERI AL LAVORO ALLO STADIO
Solo in tarda serata si è visto
qualche pallone in campo e Dopo una mattinata alla Pratogrande Garlate il Lecco si è allenato ieri nel tardo pomeriggio allo
non certo per giochi tattici o stadio «Rigamonti - Ceppi». Primi scatti e comparsa del pallone nel finale
per mettere in campo degli
schemi, ma per effettuare de-
gli allenamenti fisico-tecnici
con l’ausilio della palla. C’era
tutto lo staff medico e tecnico
in campo: l’allenatore Giorgio
Roselli, il suo vice e prepara-
tore atletico Francesco Faedo,
[la campagna tessere parte domani ]
il preparatore dei portieri (ie-
ri si è aggregato alla truppa an-
che il giovane Alessio Bua,
classe 1991, proveniente dalla
Berretti), Paolo Paciarotti, il fi-
Via con gli abbonamenti e a prezzi invariati
sioterapista Bruno Caratozzo-
lo, l’osteopata Giovanni Pro- LECCO (m. vil.) «Serve passione per vincere». È con settori sono stati ridotti rispetto alla passata stagione: so”, per l’acquisto di abbonamenti e biglietti per le tra-
chilo. questo slogan che la Calcio Lecco 1912 ha comunica- in curva l’abbonamento costerà 80 €; nei distinti 130 sferte. Pertanto la contestatissima (soprattutto dagli
Novità assoluta sono le divise to ieri mattina l’apertura della campagna abbonamen- € (intero) e 70 € (ridotto); in tribuna laterale 180 € (in- Ultras) “Tessera del Tifoso” dovrà essere fatta, senza
rosse dello staff tecnico, men- ti per la stagione sportiva 2010/2011. Le tessere d’ab- tero) e 110 € (ridotto); in tribuna centrale 250 € (inte- sostenere nessun costo aggiuntivo, al momento della
tre il bluceleste (anzi il bianco bonamento potranno essere acquistate a partire da do- ro) e 150 € (ridotto); in tribuna d’onore 500 €. sottoscrizione dell’abbonamento in attesa dell’appro-
visto che si sono allenati tutti mani, mercoledì, 21 luglio, presentandosi nella sede Come sempre, non sono previste riduzioni per il set- vazione da parte della Questura di Lecco. In caso di
con pantaloncini blu e canot- di via Don Pozzi 6 a Lecco dal lunedì al venerdì, dal- tore curva e tribuna d’onore. I ridotti si applicano ai diniego, l’abbonamento risulterà non valido e il sot-
tiera immacolata), dominava le 10,30 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 18,30. Il ritiro del- ragazzi in età compresa tra gli 13 e i 16 anni, a tutte le toscrittore rimborsato del costo precedentemente so-
la “mise” dei giocatori. A sor- le tessere plastificate potrà avvenire poi da lunedì 16 donne e agli over 65. L’ingresso è gratuito per tutti i stenuto. La modulistica la si può trovare direttamen-
vegliare il buon andamento agosto nella sede dello stadio della società, tutti i po- bambini fino ai 12 anni compiuti d’età, purché accom- te sul sito ufficiale della società www.aclecco.it o pres-
della seduta pomeridiana, il meriggi dal lunedì al venerdì dalle ore 15 alle ore 19. pagnati. Quello che, però, rischia di minare alla base so la sede di via Don Pozzi nr. 6. Per poter sottoscri-
medico sociale Alberto Colom- I prezzi, vuoi per la discesa in Seconda Divisione, vuoi la campagna abbonamenti, soprattutto nel settore cur- vere abbonamento e tessera, è necessario allegare la
bo. per incentivare il ritorno dei tifosi allo stadio dopo un va Nord, è il fatto che da questa stagione è diventata seguente documentazione: copia del documento d’i-
Oggi si ripeterà, minuto più mi- anno di delusioni, sono rimasti invariati e in alcuni obbligatoria la sottoscrizione della “Tessera del Tifo- dentità, del codice fiscale e una foto formato tessera.
nuto meno, lo schema di ieri,
in quanto agli allenamenti, ma
al centro di medicina dello
sport Lario del dottor Ferraci-
ni cominceranno le visite di ri- ma squadra, ovvero Castagna, Marco Mancinelli che è anco- in condizioni di forma “da Ieri, infatti, al calcio mercato altre situazioni riguardanti
to. Quelle atte a stabilire l’ido- Rapella, Mattaboni e Cozza. Al- ra afflitto dai problemi al ginoc- campionato” non solo perché di Milano, il direttore sportivo sempre alcuni giovani di valo-
neità medico-agonistica dei le 16,30 sarà la volta di Vero- chio e Luca Martinelli. Entram- il 15 agosto comincia la Coppa Werner Seeber ha cercato di re che il Lecco vorrebbe fare
giocatori. Buda e Corrent sa- nese e Pizzuti. Ieri unici assen- bi hanno lavorato solamente Italia e, dunque, inizieranno i chiudere con la Reggina per propri. Intanto, però, si cerca
ranno i primi a essere visitati ti tra i quindici convocati (an- alla mattina in piscina e poi in primi veri test agonistici, ma due giocatori ma non ha rice- di contarsi e di capire chi po-
alle 14,30, poi seguiranno al- zi sedici contando Bua), alla palestra. Per loro ma anche per anche perché il Lecco dovrà sa- vuto le risposte che attendeva, trà realmente essere utile per
le 16 i giovani della “Berretti” seduta pomeridiana sull’erba gli altri blucelesti il program- pere su chi può contare e su mentre si sono sbloccate, ma la prossima stagione.
aggregati a questo ritiro alla pri- del Rigamonti-Ceppi erano ma è di arrivare al più presto chi no. sono ancora tutte da definire, Marcello Villani

CALCIO PRIMA CATEGORIA

L’Sldp Malgrate verso lo storico debutto


(m. vals) L’Sldp Malgrate ha scelto il nuovo lun- Ivan Donadoni (’88) del Vercurago e i difensori Da-
golago del paese e il Covo Nord Ovest per dare il vide Agliozzo (’90) e Stefano Zappelli (’91) del-
via alla nuova stagione che vedrà i «canarini» im- l’Atletico Civate Lecco e Andrea Milesi (’90) del-
pegnati in uno storico debutto nel campionato la Galbiatese Oggiono. Agli auguri dell’asses-
di Prima categoria. La «location» non è stata ca- sore allo sport Nuccio De Lillo e del delegato pro-
suale, dato che proprio lì la squadra di Franco Ba- vinciale Figc, Giovanni Colombo, sono seguiti i
rachetti aveva festeggiato la promozione antici- discorsi di Marco Vassena e la presentazione del-
pata lo scorso 2 maggio dopo il decisivo succes- la squadra.
so sul campo del Cortenova. Ma la serata è stata anche l’occasione, per il Mal-
Ed è con lo stesso entusiasmo che è iniziata la grate, di dare il benvenuto ufficiale a Francanto-
nuova avventura. I protagonisti, del resto, sono nio Corti che, da malgratese doc, porterà l’espe-
quasi tutti gli stessi. rienza accumulata come responsabile del set-
Dal confermato allenatore al suo vice Carlo Co- tore giovanile della Galbiatese e come presiden-
lombo, fino a larga parte di un gruppo che è sta- te del Calcio Oggiono. Sarà lui il nuovo respon-
to rinforzato con l’innesto di un elemento di espe- sabile di un settore giovanile che si prepara dun-
rienza come il bomber Mario Pelucchi, classe ’77 que a compiere un definitivo salto di qualità e a
e oltre 120 reti nelle ultime 6 stagioni al Molteno, seguire le orme di una prima squadra il cui obiet-
e con giovani di valore come il centrocampista tivo sarà quello di conquistare la salvezza.
[42 SPORT ] MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010
LA PROVINCIA

[ MOTONAUTICA OFFSHORE CLASS 1 ]

Carpitella due volte sul podio di Norvegia


Il pilota di Brivio, con Mannuzzi, al secondo e terzo posto su «Spirit of Dubai»
ARENDAL (g. cas.) Weekend alla grande per il e Nadir Bin Hendi. Gara 1 ha visto il nuovo ca- mo questa barca ed è quindi un risultato incre-
motonauta Giovanni Carpitella, salito sul cata- tamarano del Victory Team affidato a Carpitel- dibile per noi. Sono molto felice di usare que-
marano «Spirit of Dubai» nel ruolo di throttle- la e Mannuzzi, lottare per i primi posti, nono- sta imbarcazione, in quanto rappresenta la com-
man a fianco del cesenate Giorgio Mannuzzi per stante una partenza resa difficoltosa dai getti binazione perfetta tra l’assetto del catamarano e
la seconda tappa del campionato del mondo di d’acqua delle imbarcazioni davanti che hanno la resa del motore. A differenza di gara 1, dove
Class 1 Offshore ad Arendal in Norvegia. Un se- tolto loro la visuale. Meglio in Gara 2, che ha vi- abbiamo avuto difficoltà in partenza, la secon-
condo e un terzo posto costituiscono, infatti, due sto Spirit Of Dubai svolgere il ruolo di terzo in- da tornata è stata molto meglio dal momento
podi importanti per il duo italiano, che avanza comodo tra le barche gemelle di Fazza 3 e Faz- che siamo riusciti a state tra i due Fazza, portan-
in classifica generale portandosi al quarto posto za1, riuscendo alla fine ad inserirsi tra di loro do a termine la corsa con estrema facilità. An-
assoluto. e conquistare il secondo gradino del podio. zi ad un certo punto ci è bastato controllare chi
Entrambe le gare della trasferta nei fiordi di Aren- «Sicuramente siamo più che soddisfatti – com- ci stava dietro senza dover spingere troppo e ma-
OFFSHORE Il cat Spirit of Dubai dal sono state vinte dai dubaiani di Fazza 3, i menta il pilota di Brivio – per diversi motivi. In- gari danneggiare la barca prima della prossima
campioni del mondo in carica Arif Al Zafeen nanzi tutto perché è la prima volta che usia- gara il 7/8 agosto a Uddevalla in Svezia».

[ TRIATHLON SPRINT ]

La Federazione ha promosso Lecco: brevi [ NUOTO ]

«Maturi per il salto internazionale» I tricolori giovanili


(c. cre.) Importante appuntamento a Roma
Lo ha affermato il presidente nazionale Renato Beltrandi dopo il successo di domenica da domani per il nuoto nazionale con i
Campionati Italiani giovanili riservati alle
LECCO Sono passati già due zetti di Cesate e tesserata per le categorie Juniores, Cadetti e Seniores.
giorni, ma il ricordo della fanta- Fiamme Oro, quest’ultima con Tante le speranze anche lecchesi di poter
stica giornata di domenica tra- mamma lecchese. vincere e strappare i pass d’accesso per
scorsa sul lungo lago di Lecco Alle parole di Straniero fanno gli Assoluti. Team Lombardia: Susanna Ne-
è ancora vivo nel cuore di tutti da eco quelle altrettanto entusia- gri, Maddalena Meda, Giacomo Gremizzi,
coloro che hanno avuto la fortu- ste di Renato Beltrandi, presi- Luca Saccani, Davide Cova. Rari Nantes
na di essere presenti alla nona dente della Federazione Italiana Brianza: Gloria Mottarella, Giulia Motta-
edizione del Triathlon Città di di Triathlon, impegnato dome- rella, Silvia Scalia. Libertas Merate: Ilaria
Lecco, Trofeo «Mat- nica nel tardo pome- Colombo, Gaia Felotti. Nuoto Stendhal Og-
teo Rigamonti», tria- riggio nella premia- giono: Noemi Pellegatta.
tleta prematura- zione dei vincitori.
menmte scomparso Il promotore «Ho fatto i miei più
10 anni fa, valevole Straniero: sentiti complimenti [ CORSA SU STRADA]
per i Campionati Ita- «Grazie agli atleti, ho visto
liani Assoluti di una gara di ottimo li- Carbone 49° a Clusone
sprint. a tutti è stata vello, corsa in piena (c.zub) Tre lecchesi in gara nel 6° Clusone
Una giornata di festa, una giornata sicurezza e per que- Corricentro, gara regionale di corsa su
dove sport e turismo da ricordare» sto bisogna ringrazia- strada. Luigi Carbone della Libertas Cer-
si sono fusi per dare re chi ha reso possi- nuschese si è classificato 49°. Renato Ca-
la migliore immagine bilie tutto ciò, dagli pelli dell’Atletica Lecco Colombo 56° e
possibile di Lecco. organizzatori del Paolo Manzoni dell’Als Cremella 123°.
Un successo targato Triathlon Triathlon Lecco alle istituzioni
Lecco e Spartacus Sport Event e lecchesi. Grande entusiasmo da
che ha visto l’indispensabile col- parte di tutti i presenti e da par- [ATLETICA]
laborazione con le autorità loca- te del pubblico accorso numero-
li per dare il risultato che tutti si so. Si è parlato anche di organiz- «Colombo» ai societari
auspicavano alla vigilia. zare gare internazionali qui a (c.zub) La Fidal ha pubblicato la composi-
«È andato tutto bene». Esordi- Lecco e non vedo perchè non si zione delle finali nazionali del Campiona-
sce Renzo Straniero, presidente potrebbero fare, chiaro che la ri- to Italiano di Società Assoluto in program-
del Triathlon Lecco e responsa- cerca di risorse economiche può ma il 25-26 Settembre. L’Atletica Lecco Co-
bile dell’organizzazione di que- essere un ostacolo, ma la voglia lombo sarà di scena a Comacchio, con ma-
sto evento che ha reso per una di fare c’è e questa è la cosa più schi e femmine, nella finale Argento.
domenica Lecco la capitale del importante». TRIATHLON Straniero con la Mannuzzi tricolore
triathlon. Claudio Zubani
«Una giornata indimenticabile -
continua poi - siamo stati for-
tunati con il tempo che nella not- [ NUOTO A MILANO ]
tata di sabato aveva creato qual-
che problema, ma domenica ci
ha accompagnati in modo posi-
tivo. Ancora una volta la gara di
Un tris di medaglie ai Campionati Regionali Ragazzi
Lecco si è confermata uno spet-
tacolo unico, con grandi campio- Bronzi per Alessandra Jary (Team Lombardia), Luca Mauri e Nicholas Mattarelli (Libertas Merate)
ni sia a livello maschile che fem-
minile. Hanno dato vita ad una MILANO Nel fine settimana Merate, rispettivamente Mau- della Canottieri Lecco, Effetto 100 farfalla - (M) 96 18.An- 18’21”37. 6.Federico Rusco-
gara bella da vedere ed avvin- da venerdi fino a domenica rizio Pompele e Vittorio An- sport di Barzanò e Nuoto drea Rossi (LM) 1’07”59. 200 ni (94CL) 16’52”91, 12.Nicho-
cente che sono convinto abbia nella piscina Samuele di Mi- ghileri, per le prove di tutti i Stendhal Oggiono. farfalla - (M) 96 6.Francesco las Mattarelli (95LM)
soddisfatto anche tutti quelli che lano si sono disputati i Cam- loro ragazzi e per i tempi ot- Ecco i principali risultati dei Morici (CL) 2’25”43. 95 7.Lu- 17’36”74.
sono venuti a vederla. Un pub- pionati regionali di nuoto ri- tenuti nonostante per alcuni il nuotatori lecchesi. 200 dorso ca Mauri (LM) 2’14”79. 50 sti- 200 rana - (M) 16.Matteo Ba-
blico delle grandi occasioni che servati alla categoria Ragazzi carico di lavoro di queste set- - (M) 96 4.Andrea Rossi (Lib le libero - 97: 8.Norma Trona- rone (Nuoto Stendhal)
mi rende davvero soddisfatto. (maschi 1994/1996; femmine timane sia stato notevole. A Merate) 2’22”45, 12.Francesco ti (Eff Sport) 28”55. 100 stile 2’53”35. 95 12.Nicholas Mat-
Peccato solo per Ivan Risti che è 1996/97) con in lizza anche Milano erano presenti atleti Morici (Canottieri ) 2’30”06. libero - 97: 9.Norma Tronati tarelli (LM) 2’34”17, 20.Luca
stato sfortunato non riuscendo atleti della provincia di Lecco. (ES) 1’02”89. Muari (LM)
ancora una volta a portare a ter- Tre i bronzi conquistati dai 200 stile libero - 96: 2’38”07. 200 misti -
mine la gara. Purtroppo lui fa un nuotatori blu-celesti in gara: 3.Alessandra Jary 96: 12.Martina Cea
anno di vittorie e due pieni di una medaglia per Alessandra (Team Lomb) Medaglia (TL) 2’34”01. (M) 95
sfortuna, quindi lo aspettiamo Jary del Team Lombardia-Ca- 2’13”67. (M) 96: d’argento 3.Luca Mauri (LM)
l’anno prossimo per un grande nottieri Lecco nei 200 stile li- 12.Andrea Rossi anche la 2’16”33, 4.Nicholas
riscatto». bero e altre due nel settore ma- (LM) 2’08”63. 400 Mattarelli (LM)
Risti che, atleta di Casatenovo schile del gruppo della Liber- stile libero - 96: staffetta 2’16”68. 400 misti -
vincitore nel 2007, si è dovuto tas Merate. 4.Alessandra Jary 4x200 96: 4.Martina Cea
ritirare al secondo giro della fra- Luca Mauri e Nicholas Matta- (TL) 4’39”1, 9.Mar- stile libero (TL) 5’21”1. (M) 96:
zione ciclistica per lo scoppio di relli, entrambi classe 1995, tina Cea (TL) 9.Francesco Morici
una gomma. Detto della sfortu- hanno ottenuto due terzi po- 4’41”89. (M) 96 (CL) 5’14”98. 95
na del miglior triatleta di casa sti rispettivamente nei 200 mi- 5.Andrea Rossi (LM) 4’26”14. 3.Nicholas Mattarelli (LM)
nostra, ricordiamo che ad aggiu- sti e nei 400 misti. Infine ar- 95 12.Nicholas Mattarelli (LM) 4’45”78, 4.Luca Mauri (LM)
dicarsi il titolo tricolore sono sta- gento nella Staffetta 4X200 sti- 4’19”16, 13.Federico Ruconi 4’47”93. Staffetta 4X200 stile
ti invece due milanesi: Massimo le libero per una mista del (94CL) 4’19”78. libero: 2.Team Lombradia
de Ponti di Garmagnate Milane- Team Lombradia. 800 stile libero - 97: 10.Marta 8’57”03. 4x 100 stile libero 4
se, atleta del Gruppo Sportivo Soddisfatti i tecnici del Team NUOTO Luca Mauri (Libertas Merate) Rusconi (CL) 9’50”75. (M) 96 Team Lomb 4’12”48.
Carabinieri, e Anna Maria Maz- Lombardia e della Libertas 7.Francesco Morici (CL) Camilla Crespi
LA PROVINCIA
MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010
[PRONOSTICI 43]
Pagina a cura
di PASQUALE SARRACCO
e-mail: p.sarracco@alice.it

ROMA (Tor di Valle)


Trotto - martedì 20 luglio 2010 - ore 19,00 Concorso n. 86
Premio Golden Top di martedì 20 luglio 2010
Invito - € 12,980
IL NOSTRO PRONOSTICO
CAVALLO METRI DRIVER

1. IVANA DEI NANDO 1600 A. Marucci


2. ENNIO D’ORO 1600 L. Becchetti
3. LOVER DI JESOLO 1600 R. Palomba
30 38 49 57
4. LEDAR 1600 A. Scala
5. IMAN BI 1600 F. Castelluccio
65 66 72 84
6. DOMINO SPIN 1600 V. D’Alessandro Jr
7. IURGEN ANS 1600 F. Pettinari
[Questo sistema integrale di 8 numeri
8. FUSTO 1600 M. Angeletti sviluppa 28 combinazioni e costa € 14.00 ]
9. FLY TO THE MOON 1600 M. Vecchione
10. LUCE OK 1600 M. Minopoli Jr I 10 NUMERI PIÙ FREQUENTI…
11. IMPERATORE SLM 1600 PL. D’Angelo
NUMERO 88 1 55 85 90
12. GEDDA D’ASA 1600 P. Speziali FREQUENZA 134 127 126 126 124
13. IPPOLITO JET 1600 T. Di Lorenzo
NUMERO 81 77 82 62 63
14. INTRIGANTE GRIF 1600 GP. Minnucci FREQUENZA 123 122 122 121 121 ESTRAZIONE di sabato 17 luglio 2010
15. GEANS MODEL 1600 D. Battistini 30-31-32-38-39-43 numero complementare 28; numero plus 2; reply 5; joker 763999
16. DAHLAK 1600 GP. Maisto I 10 NUMERI PIÙ RITARDATARI… Quote: n. 0 sestine + Plus Fr. 0,00.; n. 0 sestine Fr. 0,00; n. 0 cinquine + compl. + plus Fr. 0,00 ; n. 0 cinquine + compl. Fr. 0,00; n. 9
cinquine + plus Fr.7.709,90; n. 47 cinquine Fr.4.562,00. Prossimo Jackpot Fr.2.700.000,00.Prossimo Jackpot con Plus 5.800.000,00
Sei cavalli a girare. NUMERO 53 63 17 35 21
RITARDO 69 63 58 57 53 SETTIMANE DI RITARDO DEI 45 NUMERI NUMERI 19 20 21 22 23 24 25 26 27
IL NOSTRO PRONOSTICO per il concorso n. 58 di mercoledì 21 luglio 2010 Ritardo 1 15 25 2 23 5 2 3 12
NUMERO 36 58 42 40 44
NUMERI 1 2 3 4 5 6 7 8 9 NUMERI 28 29 30 31 32 33 34 35 36
RITARDO 43 42 41 38 37
Ritardo 8 4 3 2 5 17 4 6 11 Ritardo 7 11 0 0 0 8 10 2 1
1 Ivana dei Nando JACKPOT 6: € 101.000.000 NUMERI 10 11 12 13 14 15 16 17 18 NUMERI 37 38 39 40 41 42 43 44 45
Ritardo 15 3 2 15 2 1 14 4 1 Ritardo 8 8 8 3 7 5 0 6 6
6 Domino Spin La ruota Nazionale ha cambiato capolista. Dopo 67 assenze è uscito di scena il 78 che ha passato il testimone al 2 che
vanta 65 ritardi. Non fanno più parte dei ritardatari anche il 2 sesto di Bari caduto dopo 35 turni, il 25 terzo di Firenze
9 Fly to the Moon uscito dopo 61 mancati riscontri e il 2 ottavo di Milano sortito dopo 41 assenze. Tutti i capilista più attesi quindi hanno
disertato l'appuntamento con la Fortuna. Il 10 di Venezia guida la graduatoria dei numeri più attesi con 134 assenze,
11 Imperatore Slm seguito dal 23 di Napoli a quota 114, dal 16 di Cagliari, l'85 di Palermo, il 9 di Torino e il 67 di Venezia, tutti con 102 assenze. Nei raggruppamenti
numerici in grande evidenza la nostra ruota di Milano che ha sviluppato il terno in cadenza 2 (2-32-72) che diventa una cinquina di cifra 2 con l'aggiun-
15 Geans Model ta della coppia vertibile 27-72. Quaterna di finale 1 (1-11-21-81) per Palermo, terno di figura 7 (43-79-88) sulla Nazionale, terno di gemelli 22-55-66 a
Cagliari, ambo gemello 11-33 e ambo radicale 11-19 a Bari, terno di cifra 2 (12-25-42) e cifra 4 (4-42-49) a Firenze.
16 Dahlak
NAZIONALE NAPOLI
[Il costo di questa giocata è di € 60] Avevamo previsto ambi con la decina 71/80 ed è sortita la coppia 78-79. Per Per ambo la cifra 2 impura con la serie 12-21-23-32-72. Buoni anche i numeri di
ambo segnaliamo la figura di 3 con la combinazione 21-30-48-57-66 e la decina finale 9 con la cinquina 9-29-49-69-89. Previsione speciale 23-51 per estratto e
ambo.
NAPOLI (Agnano) 41/50 con la serie 41-43-45-46-48. Previsione speciale 51-75 per estratto e
Numeri 23 51 29 47 87 56 6 15 31 70
Galoppo - martedì 20 luglio 2010 - ore 22,30 ambo.
Numeri 2 86 62 19 49 12 67 54 76 51 ritardi 114 95 64 58 56 53 50 48 44 43
Premio Alessandria - Handicap Invito FA
€ 22,000 - m. 2000 pista grande ritardi 65 53 52 51 46 45 44 39 39 36 PALERMO
CAVALLO PESO FANTINO BARI Per ambo la cadenza di 4 con la serie 4-14-34-54-84 e la controfigura di 10 con
La cadenza di 0 con la serie 10-30-50-70-80 e la figura di 4 con la serie 4-22-40- la serie 21-32-43-54-65. Previsione speciale 36-85 per estratto e ambo.
1. DON RAMIRO 63,0 S. Basile
49-67 reclamano il gioco per ambo. Previsione speciale 27-40 per estratto e Numeri 85 43 68 32 69 40 88 64 90 60
2. SARGON IL GRANDE 62,0 C. Demuro ambo.
ritardi 102 63 62 57 56 49 49 47 44 43
3. MISTER GHIACCIO 61,0 Gabr. Bietolini Numeri 69 31 35 85 50 43 64 40 57 30
ROMA
ritardi 73 56 49 42 42 37 36 34 33 31
4. BACCO 59,5 G. Marcelli Centrato l'ambo 13-67 che avevamo consigliato con i numeri di figura 4. La
CAGLIARI cadenza di 5 con la serie 15-35-55-75-85 e la figura di 6 con la serie 6-33-60-69-
5. TADIRYE 58,0 P. Borrelli
La cadenza di 4 con la serie 14-34-44-54-84 e la controfigura di 2 con la serie 87 sono interessanti per ambo. Previsione speciale 80-88 per estratto e ambo.
6. ALCA DESERT 56,5 M. Monteriso 13-24-35-46-57 reclamano il gioco per ambo e terno. Previsione speciale 16-46 Numeri 43 57 32 59 5 19 76 6 33 48
per estratto e ambo.
7. RUE DU BAC 55,5 G. Russo ritardi 61 55 54 52 51 46 42 40 39 38
Numeri 16 73 49 86 5 2 24 65 45 42
8. SHANTARAM 55,5 C. Fiocchi ritardi 102 74 72 71 64 53 49 48 46 44 TORINO
Per ambo segnaliamo la cadenza di 8 con la serie 28-38-48-68-88 e la controfi-
9. GOLDEN MUTAKDDIM54,0 G. Ercegovic FIRENZE gura di 4 con la serie 15-37-48-59-70. Previsione speciale 9-53 per estratto e
10. ALCA MELANY 53,0 S. Diana Per ambo la cadenza di 7 con la serie 17-27-47-57-77 e la decina del 70 con la ambo.
11. FIORI CHIARI 52,5 D. Scalora serie 71-73-75-78-79. Previsione speciale 61-75 per estratto e ambo. Numeri 9 63 86 47 59 60 49 83 74 4
Numeri 6 81 30 84 7 80 50 23 87 71 ritardi 102 94 81 80 73 60 50 49 46 45
12. SPIRITO GAIO 50,0 M. Belli
ritardi 72 66 59 55 54 51 50 48 42 41
13. DATTILO 50,5 M. Vargiu VENEZIA
GENOVA La cadenza di 2 con la serie 12-22-42-62-82 e la decina del 60 con la serie 60-
14. HOSAN 50,0 P. Arbau Ambi e terni con la decina del 30 e la cadenza di 4, combinateli nelle serie 30- 61-62-64-65 hanno buone possibilità di sviluppare qualche ambo. Previsione
32-33-36-38 e 14-24-34-54-64. Previsione speciale 45-83 per estratto e ambo. speciale 10-67 per ambo e ambata.
15. KING RULES 50,5 S. Guerrieri
Numeri 30 78 54 35 57 31 72 37 5 65 Numeri 10 67 22 70 29 64 89 3 79 60
16. KISS ME 50,0 G.P. Fois ritardi 86 78 75 64 57 55 47 46 43 42 ritardi 134 102 64 51 50 49 48 48 47 46
Sei cavalli a girare. MILANO
Avevamo proposto la cifra 7 impura ed è uscito l'ambo 27-72. La cifra 4 impura è
attesa al varco da 71 estrazioni, combinate ambi e terni nella serie 14-41-43-54- Tutte: - Per ambo e terno: 12-55-85, 22-34-59, 10-26-77,
IL NOSTRO PRONOSTICO 74. In alternativa consigliamo la cadenza del 9 con la serie 19-39-49-69-79. Pre- 19-23-47, 39-43-69.
visione speciale 19-25 per estratto e ambo.
Numeri 65 12 28 34 89 79 42 18 44 25
2 Sargon il Grande ritardi 66 55 54 50 47 45 43 42 41 40

4 Bacco
I DIECI AMBI PIU’ RITARDATARI SU TUTTE LE RUOTE I DIECI AMBI PIU’ FREQUENTI SU TUTTE LE RUOTE
5 Tadirye
Num. ambo ritardo Num. ambo ritardo Num. ambo presenze Num. ambo presenze
7 Rue du Bac 1 26-39 314 6 2-46 252 1 43-88 146 6 44-81 143
2 30-75 304 7 27-71 251 2 8-86 145 7 74-89 143
10 Alca Melany
3 12-21 292 8 10-83 244 3 18-19 144 8 8-57 142
12 Spirito Gaio 4 15-83 286 9 60-71 242 4 20-88 143 9 49-85 142
[Il costo di questa giocata è di € 60] 5 56-72 275 10 27-39 236 5 23-59 143 10 54-68 141
44 LA PROVINCIA MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010
45
MASSIMARIO MINIMO a cura di Federico Roncoroni

Io non insegno mai. Racconto.


(Michel de Montaigne)

MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010

di Grazia Lissi

Pat Tillmann cercava solo la verità. E


una vita migliore non solo per sé.
Per questo era partito per l’Afghanistan do-
ve è morto ucciso, per errore, da "fuoco
amico". Dove osano gli eroi di Jon Krakauer
(Corbaccio, pag. 459, 18,60 euro) raccon-
ta, attraverso lettere, documenti, testimo-
nianze, la storia di un campione di foot-
JON KRAKAUER
ball americano che lascia tutto per una ter-
ra lontana. Non "l’eroe dell’era Bush", ma
un ragazzo vittima di una guerra assur-
da. Ospite della Milanesiana, l’autore (nel-
la foto Grazia Lissi ndr) di Nelle Terra Estre-
me ci ricorda che: «La vita è fatta di do-
mande e, a volte, di risposte».
Perché un libro su Pat Tillman?
Ero attratto da lui. Una figura singolare, un
giocatore di football americano capace di
rinunciare a un contratto miliardario per
entrare nell’esercito. Avevo appena inizia-
to una ricerca su di lui quando la moglie
mi ha chiamato e mi ha consegnato il suo
diario.
Cosa sapeva di lui?
L’avevo visto giocare. Quando ha annun-
ciato che sarebbe entrato nell’esercito pen-
savo fosse una bravata per mettersi in mo-
stra: lo sportivo stupido con il mito del pa-
triota. La sua morte mi è parsa tragica.
Quando ho scoperto che l’aveva ucciso il
"fuoco amico" mi sono arrabbiato. Studian-
do le sue carte mi sono accorto che era un
ragazzo complesso, intelligente, idealista.
Cosa l’ha più colpita nel carattere di
Pat?
L’essere complicato e pieno di
contraddizioni. Appariva forte,
macho, invece era sensibile, si
commuoveva per le difficoltà
degli altri. Un ragazzo che ha
cercato per tutta la vita di mi-
«Il mio campione di football
gliorare, di mantenere le pro-
messe fatte. Era legato alla fami-
glia, agli amici, non voleva de-
luderli.
Tillman, come molti giovani
ingenuo come l’America»
americani, entra nell’eserci- Nel nuovo libro dell’autore del testo da cui è nato il film «Into the Wild»
to dopo l’11 settembre 2001.
Perché questa scelta? la storia dello sportivo Pat Tillman ucciso dal fuoco amico in Afghanistan
L’America non era mai stata in-
vasa prima dell’11 settembre, l’Europa ha za lei questo libro non esisterebbe. ricani, gli esperti della contro insurrezio- in Europa. Se lo immaginava?
memoria delle due guerre mondiali, ne Nel suo libro sono chiari gli errori del- ne sostengono che l’unico modo per rela- Sono rimasto sorpreso, nessuno lo voleva
portate ancora i segni. Noi americani sia- la politica militare di Bush. Quali, se- Lo pensavo zionarsi con quel popolo è conquistare il pubblicare. Oggi è un libro di testo nei li-
mo vissuti in un mondo incantato fino al- condo lei, i più gravi? stupido, col loro cuore, la loro mente, in pochi anni. cei americani. Descrive il desiderio di un
l’attacco delle Twin Towers: la morte di L’Iraq, l’11 settembre ha dato all’ammini- mito del Non è mai accaduto, per questo non si fi- giovane di dare significato alla propria vi-
tremila persone è stata uno choc. Ci siamo strazione Bush una buona scusa per inva- dano di noi. Gli americani sono convinti ta. Viviamo in una società che ci dice co-
sentiti oltraggiati. Gli americani hanno un derlo, era da sempre il loro obiettivo. Se patriota. di avere vinto la guerra in Iraq, invece in sa dobbiamo fare. Chris McCandless ha
senso della tragedia inferiore agli europei. nel 2002, 2003 anziché portare le risorse Invece era quel paese vige il caos. Gli unici che han- ignorato cosa gli imponeva il sistema ed è
Siamo un paese giovane, di soli duecento militari ed economiche in Iraq avessero in- sensibile e ha no beneficiato di quel clima sono gli ira- partito alla ricerca della propria spiritua-
anni, ingenui e ottimisti. Pensiamo di ave- vestito nella costruzione dell’Afghanistan, niani. Ironia della sorte: l’Iran è il nemi- lità, dei veri valori della vita. Molti gio-
re buone intenzioni, che facendo del bene prestando attenzione a ciò che stava acca- cercato per co numero uno dell’Occidente. vani vorrebbero farlo, ma preferiscono la
ne seguirà dell’altro. Non è mai così. dendo nel Paese, non ci troveremmo nel- tutta la vita di «Nelle Terre Estreme» («Into the Wild»), sicurezza e la convenzione. Lui le ha com-
Come ha avuto la certezza che Tillmann la situazione attuale. Ho vissuto sei mesi migliorare. anche per il film di Sean Penn, è diven- battute, per questo la sua storia ha com-
fosse stato uccido da "fuoco amico"? in Afghanistan al fianco dei militari ame- tato un libro culto sia in America che mosso tante persone.
Dopo aver incontrato i militari che erano
con lui e aver visionato i documenti mi-
litari ho ricostruito la sua fine. Le indagi-
ni ufficiali non avevano condotto a nul-
la. Ho studiato ottomila pagine di docu-
menti. La mamma di Pat ha costretto l’e-
Elisabeth Strout, dopo il Pulitzer il Bancarella
sercito a indagare sulla morte del figlio. In La scrittrice americana premiata da Andrea Vitali per il suo «Olive Kitteridge»
America esiste una legge secondo cui tut-
ti gli organi pubblici, compreso l’esercito, Il secondo romanzo dell’america- Protagonista il reverendo Tyler Caskey marito che deve morire prima che lei
non possono celare i documenti a chi li ri- na Elisabeth Strout da poco pubblica- che, rimasto solo con una bambina do- si renda conto che ciò che ha fatto ha
chiede a meno che mettano a rischio la si- to in Italia si intitola Resta con me (Fa- po la morte della moglie, subisce una lasciato profonde tracce sugli altri. Ma
curezza nazionale. È difficile, a volte ci vo- zi, 372 pag., 18,50 euro), ma il libro con sorta di annichilimento in cui si sfa- nonostante ciò Olive è una donna ama-
gliono anni, ma è possibile. il quale ha vinto il premio Bancarella rina la sua sensibilità umana e religio- ta perché ha delle caratteristiche che
Si può fare un giornalismo obiettivo? a Pontremoli domenica (presieduto da sa. Continua a predicare la Bibbia, ma le consentono di essere amata. Il reve-
Tutti abbiamo preconcetti e pregiudizi, Andrea Vitali), è lo stesso con il nel suo intimo la pena ha scavato un rendo oltre alla solitudine deve fron-
quando inizio a scrivere un libro non so quale nel 2009 ha vinto il Premio Pu- abisso difficilmente colmabile. teggiare il dolore e nella pena penso si
dove arriverò. Mi lascio coinvolgere dai litzer: Olive Kitteridge (Fazi, 383 pag., «In Olive - dice la Strout - ho descritto rispecchi tutta l’umanità perché nes-
miei protagonisti, cerco di essere obietti- 18,50 euro). Personaggio ruvido e scon- una cittadina del Maine dove le perso- suno è indenne dai raggiri del male.
vo, di capire la motivazione delle loro scel- troso, Olive vive in uno sperduto an- ne vivono intensamente la vita di tut- Il personaggio di Olive non era già ben
te, spesso sconvolgenti e senza ritorno. Non golo del Maine affacciato sull’oceano ti i giorni, una vita difficile, fatta di pro- delineato nella mente dell’autrice quan-
ho mai cercato polemiche, eppure tutti i Atlantico e conduce un’esistenza blemi, di crisi, di stati emotivi più o do ha iniziato a scrivere. «Ho comin-
miei libri hanno suscitato dibattiti. scialba e abitudinaria. Ma attraverso le meno belli. E la vita di Olive la prota- ciato a scrivere diverse parti su Olive
Come mai la famiglia Tillman ha accon- sue riflessioni e le storie che le sue pa- gonista, si intreccia con la vita degli al- senza avere le idee chiare su quello che
sentito che lei scrivesse un libro sul fi- role intrecciano come fili, riesce a spie- tri, che non è sempre brutta. Ci sono volevo fare - conclude la scrittrice -.
glio? gare il mondo e le sensazioni che dei momenti di grazia in cui i conti Non sapevo ancora se sarebbero stati
Marie, la moglie, è molto riservata, all’ini- provoca. Un raro gioco letterario di in- sembrano tornare, in cui le cose van- dei racconti, però quando mi sono re-
zio non era d’accordo. Quando le hanno nesti e sovrapposizioni, lo stesso che no meglio. Olive vive in un luogo iso- sa conto che Olive era una figura for-
restituito lo zaino di Pat ha visto che c’era la Strout aveva sperimentato in Resta lato, remoto, e ha impiegato molto tem- te, ampia, il libro è venuto fuori natu-
un mio libro, Il silenzio del vento. Si è ri- con me (scritto prima di Olive), roman- po a comprendere l’impatto delle sue ralmente: ed è un romanzo, ma anche
cordata che Pat era sempre stato un mio «Olive Kitteridge» zo di ambiente provinciale e passioni azioni su suo figlio - aggiunge - che se una raccolta di racconti.
appassionato lettore e si è fidata di me. Sen- traumatizzanti. ne è dovuto andare e sposarsi, e su suo Francesco Mannoni
46
GLISPETTACOLI [ipsedixit ]
L’assassinio: la forma estrema di censura.
George Bernard Shaw

LE BUGIE DEI CRIMINAL Al Lido di Venezia


[ CINEMA/FESTIVAL ]

arrivano «La Bella


Cristina Cattaneo: addormentata»
e il film di Affleck
«In tv realtà distorta La 67° Mostra del cinema di Venezia
comincia a svelarsi. Mentre si rincorrono le
voci sui film selezionati, dal Vallanzasca di

era meglio Quincy» Michele Placido al nuovo lavoro di Terren-


ce Malick, lo staff del direttore Marco Mül-
ler ha annunciato i primi titoli. Dopo l’an-
nuncio della retrospettiva La situazione co-
La criminologa il sabato conduce «Corpi» a Radio 24: CSI mica 1937-1988 dedicata alla comicità ita-
(ma. ca.) Serie Usa che ha anche liana nell’arco di mezzo secolo, ecco i film
«Per dire che il medico legale non è quello del video» prodotto due spin off di successo,
«Csi Miami», «Csi New York».
d’apertura e chiusura della sezione Orizzonti.
Inaugura La Belle endormie della francese
Catherine Breillat liberamente tratto dal rac-
Non c’è alcun dubbio: ne- to nei miei libri. L’obiettivo è far conto di Charles Perrault e Oki’s Movie del
gli ultimi anni, la criminologia capire al pubblico, attraverso il coreano Hong Sang-soo. I due film, presen-
e, in generale, le scienze appli- racconto di casi reali e un po’ di tati in prima mondia-
cate alle indagini giudiziarie didattica, che il nostro mestiere le rispettivamente
hanno letteralmente invaso ra- non è propriamente quello che giovedì 2 e sabato 11
dio e televisione, ovvero i due si vede in televisione. Abbiamo settembre alla sala
mass media più popolari. cercato di trovare un compro- Darsena, saranno in
Sono infatti assolute protagoni- messo tra una dimensione teo- concorso per i nuovi
ste nei salotti dei talk show, ma rica e una più animata: oltre al- premi riservati ai lun-
anche e soprattutto nei telefilm la mia narrazione, infatti, tra- gometraggi, Premio
e nelle fiction. Le sceneggiature smettiamo stralci di alcune fic- Orizzonti e Premio
poliziesche edulcorate degli an- tion, per metterle a confronto Speciale della Giuria-
ni Ottanta e Novanta, in stile La con la realtà. Orizzonti, nella sezio-
signora in giallo e L’ispettore Bar- Dunque, secondo lei, l’imma- ne che da quest’anno
naby, ormai, hanno ceduto il gine del medico legale che il si apre a tutte le opere "fuori formato", con
passo alla rigorosa scientificità pubblico ricava dalle serie un più ampio sguardo verso le vie nuove dei
di Csi e gli arguti detective alla non è veritiera… linguaggi espressivi che confluiscono nel ci-
Derrick sono stati superati in po- Certamente qualcosa da salvare nema. Intanto dagli Stati Uniti, che avran-
polarità da agenti della scienti- c’è, ma è indubbio che i telefilm no l’attesissimo Quentin Tarantino presi-
fica e medici legali. diano una visione patinata e ra- dente di giuria, arriva l’anticipazione che
Non tutto quello che si vede sul dical chic di questo mestiere. The town, secondo film da regista di Ben Af-
piccolo schermo, però, corri- Forse la più veritiera è stata la fleck (già dietro la macchina da presa del
sponde alla realtà: lo testimonia prima serie in assoluto, Quincy, buon Gone Baby Gone oltre che cosceneg-
Cristina Cattaneo, nota antropo- andata in onda negli anni Set- giatore di Good Will
loga forense e medico legale, che tanta. In quelle di oggi, trovo in- Hunting) sarà al Lido,
sabato scorso, su Radio 24, ha vece delle discordanze con la anche se non si sa in
inaugurato Corpi. I racconti di realtà, soprattutto nei tempi di quale collocazione. Si
Cristina Cattaneo, medico legale, lavoro, nella certezza assoluta Pensa che l’interesse della tv RIS tratta della trasposi-
programma in onda il sabato al- dei risultati e nell’aspetto uma- per il lavoro del medico lega- «Ris» ha preferito l’aspetto scien- zione del romanzo Il
le 21,30 e la domenica alle no. Quest’ultimo viene presen- le e, in generale, per la crimi- tifico, ha fatto riferimenti precisi principe dei ladri di
22,30, in cui racconta in prima tato in maniera più drammatica nologia abbia determinato an- alla cronaca e a Unabomber. Chuck Hogan, un th-
persona i casi più celebri da lei rispetto a quello che è in realtà. che effetti positivi? riller ambientato a
affrontati e le difficoltà del me- Penso, però, che, più che le fic- Sì, certamente in questi ultimi Boston con elementi
stiere. «Spero, con questo for- tion, siano i salotti televisivi a anni è aumentato il numero dei di passione ed amo-
mat, di rivolgermi a un pubbli- divulgare una visione sbagliata corsi universitari dedicati alle re. Incuriosisce la
co ampio, che va dai magistrati delle scienze forensi: questi ul- scienze forensi e molti più gio- presenza del regista orientale, che solo due
ai giovani appassionati di crimi- timi creano false aspettative e vani si iscrivono, anche se il mesi fa aveva vinto il concorso Un certain
nologia - sottolinea la Cattaneo opinioni che hanno il potere di mercato, per ora, in questo am- regard al Festival di Cannes con Hahaha.
a La Provincia -, per far capire influenzare il pubblico quando bito, è piuttosto ridotto. All’undicesimo lungometraggio, Hong è tra
loro che quello dei medici lega- i casi sono ancora aperti. Crede che questo suo pro- i protagonisti del nuovo cinema coreano, au-
li è un mondo affascinante, ma In questo meccanismo cato- gramma radiofonico possa di- tore che privilegia la commedia e i senti-
con i suoi limiti. Limiti che spes- dico, c’è anche il rischio di ventare, in futuro, anche menti alla violenza e al sangue. Breillat, già
so la televisione non fa traspari- creare un legame troppo stret- spunto per un format televi- collaboratrice di Cavani, Fellini, Bellocchio
re». to tra criminologia e intratte- sivo? e Pialat e cineasta sempre provocatorio, si
Come è nata l’idea della tra- nimento? Non lo so. Di certo posso dire cimenta di nuovo con la fiaba, riletta a suo
smissione? Assolutamente sì. Anzi, direi che la radio, solitamente, è trop- CROSSING JORDAN modo, dopo Barbe Bleue. La Mostra, in pro-
L’idea è stata di Gianluca Nico- che il rischio è creare un legame po poco spettacolare per essere Cult medico-legale negli Usa, tra- gramma dall’1 all’11 settembre, sarà presen-
letti, che mi ha proposto di por- tra delitto e intrattenimento. Tro- trasferita sul piccolo schermo. smesso da La 7, con Jill Hennessy. tata il 29 luglio.
tare in radio quello che ho scrit- vo che questo sia molto grave. Marco Castelli N. Fal.

[ LINE/MILANO ] [ SHOW SU CANALE ITALIA ]

Norah Jones,con «The fall» una sera speciale Un nuovo talent


L’artista americana oggi in concerto all’Arena civica con il ultimo album e le sue hits targato Celentano
MILANO È uno degli appuntamenti più attesi del una fotocopia di Sunrise che era una fotocopia di (ma. ca.) La mamma, Claudia Mori, non sarà più
Milano jazzin’ festival: stasera, alle 21.30, all’Are- Come away with me. Ballate autunnali, testi sen- a X Factor, ma in compenso il figlio, Giacomo Celen-
na civica si esibisce Norah Jones (biglietti a 50 eu- za peli sulla lingua (You ruined me, I wouldn’t tano, sarà protagonista di un nuovo talent show musi-
ro per il parterre e a 32 euro per i non numerati). need you), un brano firmato assieme a Ryan cale, prodotto proprio dalla Celentano’s Club. In pro-
L’artista americana presenterà i suoi successi e, Adams (Light as a feather), uno con Will Sheff de- gramma c’è una puntata pilota, il 26 luglio, su Canale
soprattutto, i brani del suo ultimo disco, quel The gli Okkervil River (Stuck), nessuna cover, nessu- Italia, ma in cantiere ci sono altre otto puntate per l’au-
fall, “l’autunno”, ma anche “la caduta”. Un album na concessione. Non ha tagliato tutti i ponti con tunno, periodo in cui andrà in onda anche il program-
doloroso e bellissimo: non per essere cinici, ma la il passato: Even tough e Tell yer mama rinnovano ma di Raidue. A proposito di quest’ultimo, ieri, al Tea-
fine della storia con Lee Alexander, bassista e part- la collaborazione con Jesse Harris, autore di talen- tro Parenti di Milano, si è svolta la prima giornata del-
ner di musica oltre che nella vita, ha giovato alla to, da scoprire per i fan della Jones. In copertina le semifinali dei casting: circa duecento candidati si
cantautrice che ha sfornato il suo capolavoro. Me- Norah è vestita da sposa, ma indossa anche un ci- sono esibiti sul palco, davanti alla nuova squadra dei
rito di Jacquire King, produttore responsabile, me- lindro nero, un’immagine da confrontare con quel- giudici. Oggi è in programma la seconda e ultima gior-
rito del nuovo gruppo di musicisti che ha impe- la di White chalk di Pj Harvey, un altro disco in- nata, al termine della quale verranno scelti i ventiquat-
Norah Jones dito a questa opera numero quattro dell’artista teriore. Che dire? Speriamo che si separi spesso? tro finalisti, che potranno partecipare all’ultima e de-
di essere una fotocopia di Feels like home che era Alessio Brunialti cisiva selezione per entrare nel talent show.
LA PROVINCIA
MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010
[SPETTACOLI 47]
[ MUSICA DAL VIVO ]
SEGNALAZIONI
Buscadero Day, la festa rock a Pusiano [ MILANO ]
Tante le proposte di qualità, con esibizioni di artisti internazionali e anche nostrani Norah Jones in concerto
PUSIANO Un pubblico sensibilissimo alla spel. Dai set acustici più roots agli entusia- sta lago. E il palco principale in notturna, (f.rad.) Questa sera altro regalo del “Milano Jazzin’Festi-
musica di qualità, quello di Pusiano. Ac- smanti riff elettrici del vecchio rn’b. Una tra i canyon della cava. Al pomeriggio, cli- val”. Sul palco dell’Arena “Gianni Brera” (viale Byron 2) in-
corso domenica numeroso - millecin- non stop di concerti, caldi ed energi- ma di festa relax al parco di Palazzo Beahur- fatti salirà la bella e brava cantante Norah Jones, una del-
quecento, i paganti previsti alla se- ci. Sparsi nel pubblico, uomini bar- neais. Centinaia di rockers a dissetarsi di le voci più sensuali del panorama musicale mondiale. La
rata clou, a cui si aggiungono i cir- buti con cappello di paglia e don- musica tra alberi e ombrelloni da spiaggia, cantante sfilerà con i suoi più celebri pezzi daglialbum “Away
ca trecento del pomeriggio - al ne tatuate over 40 (l’età media dei per assistere anche alle performance di Ri- With Me” (disco di platino del 2002); “Feels Like Home”,
Buscadero Day. Giornata nel no- presenti). chard Julian e Rosita Kess, Lele Complici, “Not Too Late”, ognuno dei quali ha raggiunto alte posi-
me della rivista musicale. Cele- Live a bizzeffe, su tre palchi dif- Cheap Wine, Andrea Parodi e Max La Roc- zioni nella classifica degli album di “Billboard”. Norah Jo-
brazione quasi liturgica del rock ferenti, dal mezzogiorno alla mez- ca, i Luf. Gran finale alla cava. Con nomi nes si è affermata negli scorsi anni proprio sulla base di una
americano, con esibizioni di arti- zanotte. Nella Pusiano che vorreb- molto attesi dai Buscaderos: Lilly Hiatt vocalità sensuale accattivante, poggiandosi su una forma-
sti sia internazionali che nostrani. be diventare centro del folk - il gran- Band, Tom Russell, Dave Alvin & The Guilty zione jazz e uno stile “pop” dove il piano gioca un ruolo fon-
Rock. de sogno, magari l’anno prossimo, è ad- Women, Son Volt (nella foto Pozzoni, Ri- damentale. La Jones quest’anno è in Italia con il suo nuo-
Declinato nelle sue accezioni folk, country dirittura Bob Dylan - con le sponde del la- chard Julian). vo tour per presentare “The fall”, album uscito nello scorso
e blues. Con attraversamenti tex mex e go- go a ricordare il Mississippi. Due stage vi- Christian Galimberti novembre.

[ FESTIVAL MUSICA SULL’ACQUA ] [ BERGAMO ]

Riecco sul palco “I legnanesi”

L’omaggio a Schumann e Chopin (f.rad) Non ci mancavano, ma senza di loro forse non è ve-
ra estate. Tornano “I Legnanesi” e questa volta puntando i
loro travestimenti e il loro dialetto sulla “crisi economica”.

sotto le stelle all’Abbazia di Piona


Si terrà domani sera al “Creberg Teatro Estate” (ore 21,15
l’inizio; prezzo dei biglietti: dai 25 ai 18 euro) : “… e la vita
la va”, commedia de “I legnanesi” e dei loro attori Anto-
nio Provasio (la Teresa); Enrico Dalceri (la Mabilia); Luigi
Campisi (il Giovanni). Semplice ma efficace la trama: la cri-
Sul palco Golan (pianoforte), Sitkovetsky (violino) e Steckel (violoncello) si economica c’è, si sente e purtroppo i conti non tornano
mai. Nel clima di una concreta reale recessione, la temati-
COLICO PIONA Sarà il sempre brillante Quirino Prin- Parigi, Grand Prix Feuermann a Berlin, l’International ca affrontata dai personaggi è incentrata (manco a dirlo) sul
cipe, musicologo, attore, poeta e scrittore, a presenta- Casals Competition di Kronberg, l’International Luto- tema del lavoro, che è purtroppo sempre meno per i gio-
re, stasera (ore 21) nell’Abbazia di Piona il concerto che slawski Competition a Varsavia oltre che al German vani e sempre più difficile da trovare per chi avanza con
Itmar Golan (pianoforte), Alexander Sitkovetsky (vio- Music Competition di Berlino, il Verbier Festival Pri- gli anni.
lino) e Julian Steckel (violoncello) dedicheranno al ze e la Borletti-Buitoni Trust Fellowship di London.
compositore tedesco Robert Schumann e al composi- È apparso con orchestre come l’Orchestre de Paris, Ra-
tore polacco Frederic Chopin, due dei maggiori rap- dio Symphony Orchestras di Berlin, Stuttgart, Frank- [ MILANO ]
presentanti della musica dell’Ottocento dei quali pro- furt, Saarbrucken, Copenhagen e Varsavia, Kremerata “Bellezza globalizzata”
prio quest’anno ricorre il bicentenario della nascita. Baltica, Franz-Liszt Chamber Orchestra, Symphony
Il programma del concerto - che rientra nell’ambito del- Orchestra Wuppertal e Stuttgart Chamber Orchestra (f.rad.) Uno spettacolo che sta riscotendo un insperato suc-
l’edizione 2010 del Festival Musica sull’Acqua - pre- sotto la bacchetta di Sir Roger Norrington, Christopher cesso, questa sera al Teatro “La Cucina” via Ippocrate 45
vede l’esecuzione di tre importanti pagine cameristi- Hogwood, Heinrich Schiff, Andrey Boreyko, Yuri Si- (Zona Dergano). Se la dieta è il più potente sedativo politi-
che: la Sonata in la minore op. 105 per violino e pia- monov, Christian Arming, Michael Sanderling, Yoel co della storia delle donne l’attrice Elena Guerrini nel suo
noforte e il Trio in re minore op. 63 per violino, violon- Levi e John Storgards. Appassionato camerista ha suo- “Bella Tutta!” riesce sarcasticamente (e con un pizzico di
cello e pianoforte di Schumann e la Sonata in sol mi- nato con Lars Vogt, Christian Tetzlaff, Antje Weithaas, cattiveria) a raccontare come un popolo con questa osses-
nore op. 65 per violoncello e pianoforte di Chopin. Isabelle Faust, Gustav Rivinius e Alexander Lonquich, sione sia facilmente manipolabile. Un “mito della bellezza”
Il pianista lituano Itamar Golan, è emigrato con la fa- come con i quartetti Ebène, Vogler, Guarneri e Talich. corretto e rivisto in funzione delle problematiche, delle fru-
miglia in Israele quando aveva appena un anno e a set- Ingresso: 15 Euro. strazioni e delle contraddizioni italiane dei giorni nostri. Al-
te anni ha dato i primi concerti a Tel-Aviv. Ha poi stu- Roberto Zambonini la ricerca della “perfezione assoluta” assoluta femminile,
diato con Emmanuel Krasovsky, Chaim Taub, Leonard insomma, in uno spettacolo dai toni grotteschi e pungenti.
Shure. Si è esibito come solista con importanti orche-
stre come la Filarmonica d’Israele e quella di Berlino
sotto la direzione di Zubin Mehta, la Royal Philharmo- [ BELLINZONA ]
nic sotto la direzione di Daniele Gatti, e l’Orchestra Fi- Musica yiddish al Castello
larmonica della Scala e la Vienna Philharmonic sotto
la direzione di Riccardo Muti. È stato insegnante del- (m.gia) Sarà uno spettacolo di teatro-concerto con musica
la Manhattan School of Music e, dal 1994, del Conser- Yiddish «Shabbes Goy - I Gentili del Sabato» a inaugurare
vatorio di Parigi. giovedì 22 luglio, alle 20.45, al Castello Montebello (ingres-
Il violinista russo Alexander Sitkovecky ha debuttato so libero, in caso di pioggia trasferimento nella sala della
all’età di otto anni. Ha studiato alla Menuhin School. Biblioteca cantonale di Bellinzona, infoline 004191-1600),
Proprio Menuhin è stato per Alexander fonte di ispi- la rassegna che la Città di Bellinzona propone per il quarto
razione musicale lungo gli anni di studio e insieme si anno consecutivo con la compagnia varesina Teatro Blu di
sono esibiti più volte, nel Doppio Concerto di Bach, Cadegliano nell’ambito del festival italo-svizzero di teatro
nei Duo di Bartok e nel concerto di Mendelssohn do- nell’Insubria «Terra e laghi», progetto per la promozione cul-
ve il grande violinista ha diretto l’orchestra. Ha suona- turale e turistica del territorio. Basato su uno studio de «Il
to tra gli altri con Julia Fischer, Janine Jansen, Misha Muro invisibile» di Harry Bernstein nato in collaborazione
Maisky, Zuill Bailey, Bella Davidovich Polina Leschenko con Moni Ovad ia, è interpretato dagli attori Silvia Priori e
e Julian Rachlin. Ha inciso per Angel/EMI, Decca e Or- Roberto Carlos Gerboles del Teatro Blu e commentato in
feo includendo fra le sue registrazioni il Doppio Con- musica dal virtuoso quartetto Orient Express Ensemble (che
certo di Bach con Julia Fisher. vede alcuni strumentisti dell’Orchestra della Svizzera italia-
Il violoncellista Julian Steckel ha studiato con Ulrich na, l’Osi). Sarà presente lo stesso Moni Ovadia che, alla
Voss, Gustav Rivinius, Boris Pergamenschikow e Hein- fine dello spettacolo, si intratterrà con il pubblico in un
rich Schiff. Attualmente sta completando i suoi studi piccolo rinfresco.
a Berlino con Antje Weithaas. Vincitore di numerosi Julian Steckel e sopra Alexander Sitkovetsky
premi in concorsi come Rostropovitch Competition a

[ JAZZ IN RIVA AL LARIO ]

Tappa sul Lario per Tomelleri e la sua «Big Band»


L’appuntamento musicale è fissato per domani sera in Piazza Italia a Mandello del Lario (21,30)
MANDELLO Arriva Tomelleri, “lo man- sima qualità con un artista questo gruppo partecipò a moltissime ni vedranno la sua collaborazione.
da” Jannacci. Uno dei “mostri sacri” del che aveva iniziato giovanissimo come au- produzioni per la “mitica” Ricordi, tra Ma è con l’entrata nel gruppo di Enzo Jan-
jazz italiano sbarca in provincia di Lec- todidatta, appassionandosi al jazz e tra- cui molti dischi con gruppi come “I Due nacci che Tomelleri raggiunge la consa-
co. Nell’ambito della riuscita rassegna del sferendosi poi a Milano per raffinarsi al Corsari” e con artisti del calibro di Ornel- crazione. Con il medico milanese effet-
“Festival del lago di Como Estate 2010” Conservatorio Giuseppe Verdi. la Vanoni, Giorgio Gaber e Tenco. tuerà ulteriori collaborazioni e produrrà
uno dei tanti prestigiosi appuntamenti fa Qui entrava in contatto con Bruno De Fi- Come saxofonista e clarinettista nel grup- altri dischi, distinguendosi per le sue
tappa proprio sulle nostre sponde. Si trat- lippi, con cui si esordì in alcune forma- po di Bruno De Filippi, ha pubblicato an- performance al fianco di grandi artisti co-
ta di quello con Paolo Tomelleri e la sua zioni (una su tutte: i Windy City Stom- che un album live (ristampato su cd nel me ad esempio “Cochi e Renato”.
“Big Band”. Tomelleri, leader di nume- pers) ed in locali milanesi come la stori- 2003); suonando insieme agli altri com- E’ del 1968, invece, la stesura di un ar-
rose formazioni, polistrumentista e mu- co (per il jazz meneghino) “Santa Tecla”. ponenti del gruppo come Enzo Jannac- rangiamento ballabile di “Vola colomba”,
sicista instancabile, si esibisce da sempre E’ del lontano 1959 l’entrata nel gruppo ci al pianoforte, i fratelli Giancarlo Ratti inciso poi dalla stessa Nilla Pizzi. Nel
con il suo gruppo al completo. E così sarà “Cavalieri”, al fianco di Enzo Jannacci (al alla batteria e Marco Ratti al basso elettri- suo lungo curriculum non poteva infi-
anche in piazza Italia a Mandello del La- pianoforte), Gianfranco Reverberi (al vi- co, Alberto Baldan all’organo, Pino Sac- ne mancare (nel 1971) la collaborazione
Paolo Tomelleri rio domani sera, mercoledì, con inizio al- brafono), il compianto Luigi Tenco (al chetti al sassofono e Ico Cerutti alla vo- con Adriano Celentano.
le ore 21,30. Un appuntamento di altis- sax) e Nando De Luca alle tastiere. Con ce. Ma negli anni molte altre formazio- Fiorenzo Radogna
48 LA PROVINCIA MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010

In edicola
con La Provincia di Lecco
il Portolano del lago di Como.
Una pratica guida per navigare senza sorprese.

• La descrizione dei porti, dai

*Abbinamento valido nella sola provincia di Lecco. Gli abbonati potranno acquistarlo senza sovrapprezzo presentando in edicola la propria copia del giornale.
più noti e attrezzati fino agli
approdi nelle località meno
celebrate.
• Segnalazioni sui pericoli
presenti nelle acque del lago.
• Tutte le informazioni turistiche
sui trasporti e i servizi presenti
in ogni porto.

A solo
10,90 *
euro
più il prezzo
del
quotidiano.

+ bella x te.
49
ALCINEMA
LECCO SONDRIO [APOLLO] «Toy Story 3 - La grande fuga» «Toy Story 3 - La grande fuga» [Sala 7]
Galleria De Cristoforis, 3 ☎ 02780390 € 2,50 ore 17.40-20.20-22.45. ore 12.35-15.05-17.35-20.05-22.25.
[MARCONI] [EXCELSIOR] «Segreti di famiglia» [Sala Gea] «Poliziotti fuori - Due sbirri a piede libero» «Un microfono per due» [Sala 8]
Viale Dante, 38 ☎ 0341362731 Via C. Battisti, 9 ☎ 0342215368 ore 14.50-17.10-19.30-21.50 300 posti. ore 17.35-20.00-22.40. ore 12.30-14.30-16.30-18.30-20.30-22.30.
«The Twilight Saga: Eclipse» «Genitori & Figli» «Affetti e dispetti» «Butterfly Zone - Il senso della farfalla» «Solomon Kane» [Sala 9]
ore 20.00-22.20. ore 21.00. ore 15.30-17.50-19.50-21.50 200 posti. ore 17.35-20.10-22.30. ore 12.20-14.50-17.20-19.50-22.30.
«Il muro del deserto (cortometraggio)» «Solomon Kane» «Chiuso per lavori» [Sala 10]
[MIGNON] APRICA ore 19.45-21.45 200 posti. ore 17.30-20.10-22.40.
Piazza Mazzini, 29 ☎ 0341363228 «Bright Star» [Sala Elettra] [ORFEO]
[CINEMA APRICA] «The Twilight Saga: Eclipse»
ore 15.00-17.15-19.30-21.50. viale Coni Zugna, 50 ☎ 0289403039 € 4,50-€ 7,50
«Riposo». Corso Roma, 192 ☎ 0342745544 ore 17.30-20.30.
«Soul Kitchen» [Sala Dafne] «Predators» V.M. 14 [Sala Blu]
«Alvin superstar 2» «A-Team»
[NUOVO] ore 15.30-17.50. ore 15.15-17.40-20.05-22.30 290 posti.
ore 17.00. ore 17.20-20.00-22.40.
Piazza Mazzini, 29 ☎ 0341366331 «L’uomo nell’ombra» [Sala Urania] «The Twilight Saga: Eclipse» [Sala Rossa]
«Alice in Wonderland» «5 appuntamenti per farla innamorare»
«Riposo». ore 14.40-17.00-19.30-21.50. ore 15.00-17.30-20.00-22.30.
ore 21.15. ore 17.20-20.00-22.20. «Solomon Kane» [Sala Verde]
[PALLADIUM] [ARCOBALENO FILMCENTER] «Toy Story 3 - La grande fuga 3D» ore 15.30-17.50-20.10-22.30.
Via Fiumicella, 12 ☎ 0341361533 []
CHIAVENNA viale Tunisia, 11 ☎ 0229406054 € 4,50-€ 6,00 ore 17.20-20.00-22.35.
«Bright Star» [Sala 1] «Prince of Persia» [PALESTRINA]
«Riposo». [CINEMA TEATRO VICTORIA]
ore 15.20-17.40-20.00-22.15 320 posti. ore 17.15-20.00-22.45. via Palestrina, 7 ☎ 026702700 € 4,50
Via Picchi ☎ 034336666
«Basilicata coast to coast» [Sala 2] «Tata Matilda e il grande botto» «Shutter Island» V.M. 14
CALOLZIOCORTE «Chiusura estiva».
ore 21.00 225 posti.
ore 15.30-18.10-20.20-22.30. ore 17.10.
[AUDITORIUM] CHIESAVALMALENCO «Toy Story 3 - La grande fuga 3D» [Sala 3] «Predators» V.M. 14
[PLINIUS]
Piazza Arcipresbiteriale, 20 ☎ 0341635820 ore 15.00-17.30-20.00-22.30. ore 17.00-20.00-22.30. viale Abruzzi, 28-30 ☎ 0229531103 € 10.00
«Riposo». [CINEMA BERNINA] «The Twilight Saga: Eclipse»
Via V. Alpini, 1 ☎ 0342556300 [ARIOSTO] «Toy Story 3 - La grande fuga 3D» [Multisala 1]
ore 16.30-19.30-22.30.
«Riposo». via Ariosto, 16 ☎ 0248003901 ore 17.30-21.00 438 posti.
CASATENOVO «Chiuso per lavori» 270 posti.
«Toy Story 3 - La grande fuga 3D» «Un microfono per due» [Multisala 2]
ore 16.30-19.00-21.30. ore 17.50-20.10-22.30.
[AUDITORIUM] MADESIMO [ARLECCHINO] «Un microfono per due» «The Twilight Saga: Eclipse» [Multisala 3]
viale Parini, 1 ☎ 0399202855 [LA BAITA] via San Pietro all’Orto ☎ 0276001214 ore 16.25-18.30-20.35-22.40. ore 17.30-20.00-22.30.
«Chiusura estiva». Via Antonio De Giacomi, 7 ☎ 034353568 «Chiuso per lavori» 300 posti. «Robin Hood» «Toy Story 3 - La grande fuga» [Multisala 4]
«Riposo». ore 16.20-19.25-22.30. ore 17.30-20.00-22.30.
DERVIO [CENTRALE]
«The Twilight Saga: Eclipse» [Multisala 5]
via Torino 30-32 ☎ 02874826 € 4,50-€ 7,00 «An education»
[CINEMA TEATRO PARADISE]
MORBEGNO «About Elly» [Sala 1]
ore 18.30-21.30. ore 17.30-20.00-22.30.
«The road» V.M. 14 «Amabili resti» V.M. 14 [Multisala 6]
Via Don Invernizzi ☎ 0341850147 [CINEMA 3] ore 15.00-17.30-20.00-22.30 120 posti.
ore 20.10-22.50.
«Riposo». ☎ 0342610161 «Il concerto» [Sala 2] ore 18.00-21.00.
ore 15.00- 17.30-20.00-22.30. «The Twilight Saga: Eclipse»
«Chiusura estiva» 76 posti. [PRESIDENT]
ore 18.00-21.00.
ERBA [CINEMA PEDRETTI] [COLOSSEO] «Il concerto» Largo Augusto, 1 ☎ 0276022190
[AMBRA] ☎ 0342611711 viale Montenero, 84 ☎ 0259901361 € 5,00-€ 7,50 ore 19.50-22.35. «Chiuso per lavori» 250 posti.
Via Segantini, 3 ☎ 031640670 «The Twilight Saga: Eclipse» «The Twilight Saga: Eclipse» [Venezia] [SALA SAN GIOVANNI BOSCO]
ore 21.15 432 posti. ore 15.00-17.30-20.00-22.30 360 posti. [GLORIA MULTISALA]
«Chiusura estiva». Corso Vercelli, 18 ☎ 0248008908 € 4,50-€ 7,50 Via Redipuglia, 13
«Departures» [Cannes] «Riposo».
[CINEMA TEATRO IRIS] ore 15.00-17.30-20.00-22.30. «L’uomo nell’ombra» [Sala Garbo]
[CINEMA TEATRO EXCELSIOR]
Viale Ambrosetti, 27 ☎ 0342611711 - www.cinegest.it «Bright Star» [Berlino] ore 15.00-17.30-20.00-22.30 330 posti.
Via Diaz ☎ 031642039 «Toy Story 3 - La grande fuga» CARATE BRIANZA
ore 15.00-17.30-20.00-22.30. «Toy Story 3 - La grande fuga 3D» [Sala Marilyn]
«Riposo». ore 21.15 303 posti. ore 15.20-17.30-19.40-21.50.
«Toy Story 3 - La grande fuga 3D» [Sundance] [AGORÀ]
GALBIATE ore 15.30-17.50-20.10-22.30. [MEXICO] Via Colombo, 4 ☎ 0362900022
LIVIGNO «City Island» [Locarno] «Chiusura estiva» 604 posti.
via Savona, 57 ☎ 0248951802 € 6,00
[CINE-TEATRO C. FERRARI] [CINELUX] ore 15.30-17.50-20.20-22.30. «L’uomo che verrà»
Largo Indipendenza ☎ 0341240752 Via Dela Gesa, 45 ☎ 0342970480 LISSONE
[DUCALE] ore 17.45-20.00-22.15 360 posti.
«Chiusura estiva». «Riposo» 266 posti. Piazza Napoli, 27 ☎ 0247719279 € 10,00 [UCI CINEMAS LISSONE]
[CINEMA CORSICA] Via Madre Teresa ☎ 892960
«Toy Story 3 - La grande fuga 3D» [Sala 1]
LENTATE SUL SEVESO PONTE IN VALTELLINA Viale Corsica, 68 ☎ 0270006199 «Predators» V.M. 14
ore 16.00-17.30-18.30-20.00-21.00-22.30 360 posti.
«Riposo» 230 posti. ore 20.05-22.30.
[ARENA ESTIVA LENTATE] [CINEMA VITTORIA] «Basilicata coast to coast» [Sala 2]
Via Monte Santo, 2 ☎ 0342489087 ore 17.30-20.00-22.30. [NUOVO ORCHIDEA] «Prince of Persia»
«Chiusura estiva». «Mine vaganti» [Sala 3] via Terraggio, 3 ☎ 0289093242 ore 20.10-22.40.
«Riposo». ore 17.30. «A-Team»
«Chiuso per lavori» 200 posti.
MERATE TIRANO «Mine vaganti» [Sala 4] ore 20.05-22.50.
ore 20.00-22.30. [ODEON MEDUSA CINEMA THE SPACE CINEMA] «The Twilight Saga: Eclipse»
[CINEMA MIGNON] via Santa Radegonda, 8 ☎ 0297769007 € 6,00-€ 8,00 ore 20.00-22.40.
[CINETEATRO A. MANZONI] Piazza Marinoni, 1 ☎ 0342705454 - www.cinegest.it [ELISEO MULTISALA] «The Twilight Saga: Eclipse» [Sala 1] «The Twilight Saga: Eclipse»
Via Giovanni XXIII, 24 ☎ 0395981992 «Chiusura estiva» 290 posti. via Torino, 64 ☎ 0272008219 € 7,50 ore 11.50-14.30-17.10-19.50-22.30 990 posti. ore 21.30.
«Riposo». «Il tempo che ci rimane» [Sala Kubrick] «Toy Story 3 - La grande fuga 3D» [Sala 2 Modus] «Toy Story 3 - La grande fuga»
MILANO ore 20.10-22.30 148 posti. ore 12.00-14.30-17.00-19.30-22.00. ore 20.10-22.40.
OLGIATE MOLGORA «Fratellanza - Brotherhood» V.M. 14 [Sala Olmi] «The Twilight Saga: Eclipse» [Sala 3]
[ANTEO] «Toy Story 3 - La grande fuga 3D»
via Milazzo, 9 ☎ 026597732 € 4,50-€ 7,50
ore 20.20-22.30. ore 13.20-16.00-18.40-21.20. ore 20.00-22.30.
[CINEMA SAN ZENO]
«Che fine ha fatto Osama Bin Laden?» [Sala Scorsese] «The Twilight Saga: Eclipse» [Sala 4]
Piazza San Zeno «La nostra vita» [Sala Cinquanta] «The Twilight Saga: Eclipse»
ore 20.20-22.30. ore 14.00-16.40-19.20-22.00.
«Riposo». ore 14.50-16.40-18.35-20.30-22.30 50 posti. ore 20.45.
«Il segreto dei suoi occhi» [Sala Truffaut] «Poliziotti fuori - Due sbirri a piede libero»
«Il padre dei miei figli» [Sala Cento] «Un microfono per due»
ore 20.00-22.30. ore 15.00-20.00 144 posti.
OSNAGO ore 15.30-17.50-20.15-22.30. ore 19.50-22.10.
«Il segreto dei suoi occhi» [Sala Duecento] [EUROPLEX BICOCCA] «A-Team» «Poliziotti fuori - Due sbirri a piede libero»
[SALA DON G. SIRONI] ore 15.00-17.30-20.00-22.30. Viale Sarca, 336 ☎ 892960 ore 12.05-17.15-22.25 144 posti. ore 20.20-22.45.
Via Gorizia, 6 ☎ 03958093 «Fratellanza - Brotherhood»V.M. 14 [Sala Quattrocento] «Laureata... e adesso» «Predators» V.M. 14 [Sala 6] «Solomon Kane»
«Chiusura estiva» 388 posti. ore 16.50-18.40-20.30-22.30. ore 17.40. ore 12.20-14.50-17.20-19.50-22.30. ore 20.00-22.30.

PREDATORS SOLOMON KANE TOY STORY 3 UN MICROFONO PER DUE


leTrame

di Nimród Antal. Con Alice Braga, Topher Grace, Adrien di Michael J. Bassett. Con James Purefoy, Max von Sy- di Lee Unkrich. Con Tom Hanks, Michael Keaton, Joan di Todd Louiso. Con Anna Kendrick, Ben Stiller, Jason
Brody, Danny Trejo, Walton Goggins, Laurence Fishbur- dow, Pete Postlethwaite, Alice Krige, Rachel Hurd-Wood, Cusack, Tim Allen, John Ratzenberger Schwartzman, Ebon Moss-Bachrach, Zachary Booth,
ne, Derek Mears Patrick Hurd-Wood, Anthony Wilks, Mackenzie Crook, Ja- ANIMAZIONE, Usa 2010 ✪✪✪✪ ✪✪✪ Gabrielle Dennis
AZIONE, Usa 2010 ✪✪ ✪✪ son Flemyng I giocattoli di Andy finiscono nello scatolone desti- COMMEDIA, Usa 2010 ✪✪✪ ✪✪✪
Su un pianeta lontano i Predator raccolgono e am- AZIONE, GB/Francia/Rep. Ceca 2009 ✪✪ ✪✪ nato all'asilo di Sunnyside. Woody, però, continua a Marc, aspirante musicista, si mette alla caccia del
massano esemplari di altre razze, li gettano nella fo- Solomon Kane è un brutale assassino che si redi- credere che il loro posto sia con il padrone. Gli altri suo ex professore di canto, Gribble, che anni prima
resta e li cacciano per poter scoprire i loro segreti me rinunciando alla violenza. Ma l'Inghilterra è de- lo capiranno quando scopriranno che Sunnyside è gli aveva promesso di fargli da manager e di produr-
e le loro armi. Ma un giorno arriva un gruppo di guer- vastata da diabolici cavalieri, e Kane inizia a com- una prigione gestita da una congrega di giocattoli re il suo disco d'esordio. Oggi se ne è completa-
riglieri scelti batterli per salvare una giovane feriti dall'abbandono dei propri padroni. mente dimenticato, ma...

LA CRITICA ✪✪✪✪ Ottimo - ✪✪✪ Buono - ✪✪ Sufficiente - ✪ Mediocre IL PUBBLICO ✪✪✪✪ Ottimo - ✪✪✪ Buono - ✪✪ Sufficiente - ✪ Mediocre

A TEATRO [AUDITORIUM DI MILANO] 10.00 alle ore 19.00. Info 0259995206. [PIM SPAZIO SCENICO] [TEATRO DAL VERME]
Corso San Gottardo ☎ 02 88389201. Via Tertulliano, 68 ☎ 0254102612. Via San Giovanni sul Muro 2 ☎ 0287905.
Riposo. [LIBERO]
Riposo. Riposo.
LECCO via Savona 10 ☎ 028323126.
[CARCANO] Campagna abbonamenti stagione 2010-2011 [QUELLI DI GROCK - TEATRO LEONARDO DA VINCI] [TEATRO DEGLI ARCIMBOLDI]
[ TEATRO DELLA SOCIETÀ ] Corso di Porta Romana 63 ☎ 0255181377. Chiusura estiva dal 1 al 31 agosto. Orari biglietteria: dal ☎ 0226681166. via dell’Innovazione ☎ 0272003744.
Piazza Garibaldi, 10 ☎ 0341367289 Campagna abbonamenti 2010/2011 ore 8.30-18.30 lunedì al venerdì dalle ore 15 alle ore 19. Info: tel. Campagna abbonamenti stagione teatrale Elton John with Ray Cooper Evento unico. Venerdì
Riposo (sabato e domenica chiuso). (fino al 23/7). Dal 24 lu- 02.8323126, e-mail biglietteria@teatrolibero.it. 2010/2011 (in cartellone dal 19 luglio al 06 ottobre), 17 settembre, ore 21.
glio al 31 agosto Chiusura Estiva. Dall’1 al 5 settembre
[ CENACOLO FRANCESCANO ] Ore 10-18.30 da lunedì a venerdì. Infotel 0255181377. [MANZONI] chiusura estiva dal 31 luglio al 29 agosto..
[TEATRO DELLA MEMORIA]
Piazza Cappuccini, 3 ☎ 0341372329 via Manzoni 42 ☎ 027636901. [SAN BABILA] via Cucchiari 4 ☎ 024156666.
Riposo [CIAK]
Campagna abbonamenti stagione 2010-2011 Corso Venezia 2/a ☎ 0276002985. Riposo.
Via Procaccini 4 ☎ 0276110093.
COMO Aperta la campagna abbonamenti in vendita presso il chiusura estiva dal 29 luglio al 31 agosto, nuovi abbo- Campagna abbonamenti orari di ufficio dal lunedì al
namenti da mercoledì 16 giugno a domenica 24 otto- [TEATRO STREHLER - NUOVO PICCOLO TEATRO]
Teatro Ventaglio Smeraldo. Orario estivo in vigore sino venerdì 10.00-13.00 - 14.00 -18.00 sabato 11.00-13.00.
[ TEATRO SOCIALE ] bre (10-18 da lunedì a venerdì). Largo Greppi 1 ☎ 02723331.
al 19 settembre 2010: dal lunedì al sabato dalle 10.00
Piazza Verdi, 1 ☎ 031270170 alle 18.30. Domenica chiuso. Chiusura estiva dall’ 1 al [TEATRIDITHALIA TEATRO DELL’ELFO] Campagna abbonamenti stagione teatrale
OLMETTO] via Ciro Menotti 11 ☎ 0276110007. 2010/2011.
Riposo 29 agosto 2010 compreso. Info 0229006767 – Tel. Via Olmetto 8 ☎ 0272021503. Riposo.
[TEATRO NUOVO DI REBBIO] 199177199. [TEATRO STUDIO]
Riposo.
Via Lissi, 9 ☎031590744 [CRT SALONE] [TEATRO CABOTO] Via Rivoli 6 ☎ 0272333222.
[ORIONE] Via Caboto, 2 ☎ 022665392.
Riposo via U. Dini 7 ☎ 0289011644. Campagna abbonamenti stagione teatrale
Riposo. Via Fezzan 1 ☎ 024294437. Associazione Teatro Europa e Compagnia Micloò pre- 2010/2011.
MILANO Riposo. sentano George Dandin: il marito sconfitto di Mo-
[ELFO-PUCCINI] [VENTAGLIO TEATRO SMERALDO]
[ARSENALE] Corso Buenos Aires, 33 ☎ 0200660606. [OUT OFF] liere, con Gianluca Frigerio, Boris Macaresco, Carola
Piazza XXV Aprile 10 ☎ 0229006767.
via Cesare Correnti 11 ☎ 028321999. Riposo. Via Mac Mahon 16 ☎ 0234532140. Dessena, regia di Ciro Cipriano e Salvatore Bruna. Ore
Aperta la campagna abbonamenti. Orario estivo in vi-
Arsenale - lab presenta Arsenale - lab per le Colon- Riposo. 21.30, fino a sabato 24..
FRANCO PARENTI gore sino al 19 settembre 2010: dal lunedì al sabato
ne con i giovani attori di Arsenale - lab, coordinamento Via Pier Lombardo, 14 ☎ 0259995206. [PAOLO GRASSI - PICCOLO TEATRO] [TEATRO CINQUE] dalle 10.00 alle 18.30. Domenica chiuso. Chiusura esti-
di Lorena Nocera. Ore 21 presso le Colonne di San Lo- Sala Grande: Campagna Abbonamenti 2010/2011. Via Rovello 2 ☎ 02723331. Via Ascanio Sforza, 37 ☎ 0258114535. va dall’ 1 al 29 agosto 2010 compreso Tel.
renzo. Ingresso libero. Orari biglietteria dal lunedì alla domenica dalle ore Riposo. Riposo. 0229006767 – Tel. 199177199.
INTELEVISIONE scelti per voi
RAI UNO RAI DUE RAI TRE [I programmi]
6.00 Euronews 6.00 Ricominciare 6.00 Rai News Morning News
6.10 Quark Atlante Documentari 6.15 Scanzonatissima 6.30 Il Caffè Attualità CORREVA L’ANNO
Un viaggio nella natura, dagli abissi profondi alle 6.35 Tg2 E...state con costume Informazione Conduce Corradino Mineo Le grandi trasformazioni della Chiesa negli anni 60
distese sconfinate, dalle barriere coralline ai poli, 6.50 Tg2 Medicina 33 Rubrica di attualità medica 8.00 La Storia siamo noi Attualità