Sei sulla pagina 1di 262

Avviatore dolce

3RW44
Manuale dell‘apparecchio • 10/2010

Tecnica di comando industriale


Answers for industry.
Indice del contenuto
Consigli importanti

Introduzione 1
Indicazioni di progettazione 2
SIRIUS
Montaggio, collegamento e 3
struttura delle derivazioni

Avviatore dolce Display, elementi di comando e 4


3RW44 interfacce dell'apparecchio

Messa in servizio 5
Manuale dell'apparecchio Funzioni dell'apparecchio 6
Diagnostica e segnalazioni 7
Modulo di comunicazione 8
PROFIBUS DP

Esempi di circuito 9
Dati tecnici generali 10
Appendice

Dati di progettazione

Indice

Pagina delle correzioni

N. di ordinazione: 3ZX1012-0RW44-1AF1

Edizione 10/2010
GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Istruzioni di sicurezza
Questo manuale contiene delle norme di sicurezza che devono essere rispettate per salvaguardare l'incolumità
personale e per evitare danni materiali. Le indicazioni da rispettare per garantire la sicurezza personale sono evidenziate
da un simbolo a forma di triangolo mentre quelle per evitare danni materiali non sono precedute dal triangolo. Gli avvisi
di pericolo sono rappresentati come segue e segnalano in ordine descrescente i diversi livelli di rischio.

Pericolo
questo simbolo indica che la mancata osservanza delle opportune misure di sicurezza provoca la morte o gravi
lesioni fisiche.

Avvertenza
il simbolo indica che la mancata osservanza delle relative misure di sicurezza può causare la morte o gravi lesioni
fisiche.

Cautela
con il triangolo di pericolo indica che la mancata osservanza delle relative misure di sicurezza può causare lesioni
fisiche non gravi.

Cautela
senza triangolo di pericolo indica che la mancata osservanza delle relative misure di sicurezza può causare danni
materiali.

Attenzione
indica che, se non vengono rispettate le relative misure di sicurezza, possono subentrare condizioni o conseguenze
indesiderate.

Nel caso in cui ci siano più livelli di rischio l'avviso di pericolo segnala sempre quello più elevato. Se in un avviso di
pericolo si richiama l'attenzione con il triangolo sul rischio di lesioni alle persone, può anche essere
contemporaneamente segnalato il rischio di possibili danni materiali.

Personale qualificato
L'apparecchio/sistema in questione deve essere installato e messo in servizio solo rispettando le indicazioni contenute
in questa documentazione. La messa in servizio e l'esercizio di un apparecchio/sistema devono essere eseguiti solo
da personale qualificato. Con riferimento alle indicazioni contenute in questa documentazione in merito alla
sicurezza, come personale qualificato si intende quello autorizzato a mettere in servizio, eseguire la relativa messa a
terra e contrassegnare le apparecchiature, i sistemi e i circuiti elettrici rispettando gli standard della tecnica di
sicurezza.

Uso regolamentare delle apparecchiature/dei sistemi:


Si prega di tener presente quanto segue:

Avvertenza
L'apparecchiatura può essere destinata solo agli impieghi previsti nel catalogo e nella descrizione tecnica e può
essere utilizzata solo insieme a apparecchiature e componenti di Siemens o di altri costruttori raccomandati o
omologati dalla Siemens. Per garantire un funzionamento ineccepibile e sicuro del prodotto è assolutamente
necessario che le modalità di trasporto, di immagazzinamento, di installazione e di montaggio siano corrette, che
l'apparecchiatura venga usata con cura e che si provveda ad una manutenzione appropriata.

Marchio di prodotto
Tutti i nomi di prodotto contrassegnati con ® sono marchi registrati della Siemens AG. Gli altri nomi di prodotto citati in
questo manuale possono essere dei marchi il cui utilizzo da parte di terzi per i propri scopi può violare i diritti dei
proprietari.
Copyright Siemens S.p.A. 2005. Tutti i diritti riservati. Esclusione di responsabilità
La distribuzione così come la riproduzione, l’utilizzazione e la Abbiamo controllato che il contenuto di questa documentazione
comunicazione di questo materiale non sono permesse, per quanto non corrisponda all’hardware e al software descritti. Non potendo comunque
espressamente riconosciuto. I trasgressori sono obbligati al risarcimento escludere eventuali differenze, non possiamo garantire una
dei danni. Tutti i diritti riservati, in particolare in caso di rilascio di concordanza perfetta. Il contenuto di questa documentazioe viene
brevetto o di registrazione di marchio. tuttavia verificato periodicamente e le eventuali correzioni o modifiche
vengono inserite nelle successive edizioni.

Siemens AG
Industry Sector  Siemens AG 2005
Postfach 2355, 90713 Fürth Con riserva di eventuali modifiche tecniche
GERMANIA

Siemens S.p.A.
Indice del contenuto

Indice del contenuto


Consigli importanti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . vii

1 Introduzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1-1

1.1 Elementi di fisica del motore asincrono trifase e funzionamento dell'avviatore dolce . . . . . . . . . . . 1-2
1.1.1 Motore asincrono trifase. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1-2
1.1.2 Modalità di funzionamento dell'avviatore dolce elettronico SIRIUS 3RW44 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1-4
1.2 Impiego e applicazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1-7
1.3 Condizioni a margine per l'immagazzinamento e il funzionamento . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1-8

2 Indicazioni di progettazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2-1

2.1 Progettazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2-2


2.1.1 Interfaccia seriale per PC RS 232 e software di parametrizzazione e di comando Soft Starter ES. 2-2
2.1.2 Programma di selezione e simulazione Win-Soft Starter . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2-2
2.1.3 Corso di formazione Avviatore dolce SIRIUS (SD-SIRIUSO) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2-2
2.2 Difficoltà di avviamento . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2-3
2.2.1 Esempi di utilizzo per avvio normale (CLASS 10) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2-3
2.2.2 Esempi di utilizzo in caso di avviamento difficoltoso (CLASS 20) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2-3
2.2.3 Esempi di utilizzo in caso di avviamento molto difficoltoso (CLASS 30) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2-4
2.3 Durata d'inserzione e frequenza di commutazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2-5
2.4 Altitudine di installazione e temperatura ambiente . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2-6
2.5 Impostazioni base di fabbrica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2-7
2.6 Sistematica del numero di ordinazione per l'avviatore dolce SIRIUS 3RW44 . . . . . . . . . . . . . . . . 2-8

3 Montaggio, collegamento e struttura delle derivazioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3-1

3.1 Installazione dell'avviatore dolce . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3-2


3.1.1 Disimballaggio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3-2
3.1.2 Posizione di montaggio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3-2
3.1.3 Disposizioni per il montaggio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3-2
3.1.4 Dimensioni di ingombro e quote di distanza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3-3
3.2 Struttura della derivazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3-4
3.2.1 Generale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3-4
3.2.2 Avviatore dolce in circuito standard . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3-5
3.2.3 Avviatore dolce in circuito Inside delta . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3-6
3.2.4 Avviatore dolce con contattore di sezionamento (contattore principale) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3-8
3.3 Protezione da cortocircuito dell'avviatore dolce . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3-9
3.4 Condensatori di compensazione di potenza reattiva . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3-10
3.5 3RW44 in esercizio con generatori (con macchina asincrona a corrente trifase) . . . . . . . . . . . . . 3-10
3.6 Collegamento elettrico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3-10
3.6.1 Collegamento della corrente di comando e della corrente ausiliaria . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3-10
3.6.2 Collegamento corrente principale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3-11
3.6.3 Sezione dei conduttori di allacciamento . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3-12

4 Display, elementi di comando e interfacce dell'apparecchio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4-1

4.1 Display ed elementi di comando . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4-2


4.2 Interfacce dell'apparecchio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4-3
4.2.1 Interfaccia locale dell'apparecchio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4-3
4.2.2 Interfaccia PROFIBUS (opzionale) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4-3
4.3 Modulo di indicazione e comando esterno (opzionale) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4-3

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 i
Indice del contenuto

5 Messa in servizio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-1

5.1 Struttura di menu, navigazione, modifica dei parametri . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-2


5.1.1 Struttura e navigazione all'interno della struttura di menu . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-2
5.1.2 Modifica di parametri con esempio per i dati motore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-3
5.2 Prima attivazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-4
5.2.1 Suggerimento procedura per messa in servizio 3RW44 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-4
5.2.2 Menu - Avvio rapido . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-6
5.3 Messa in servizio specifica dell'utente . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-8
5.3.1 Voce di menu principale Impostazioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-9
5.4 Esecuzione di impostazioni nel record di parametri selezionato . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-10
5.4.1 Selezionare il record di parametri. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-10
5.4.2 Impostare i dati del motore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-11
5.4.3 Determinazione del tipo di avviamento . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-13
5.4.4 Determinazione del tipo di decelerazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-20
5.4.5 Regolazione dei parametri di corsa lenta . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-26
5.4.6 Stabilire i valori limite di corrente . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-27
5.4.7 Parametrizzazione degli ingressi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-28
5.4.8 Parametrizzazione delle uscite. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-29
5.4.9 Applicazione delle impostazioni di protezione motore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-31
5.4.10 Applicazione delle impostazioni del display . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-33
5.4.11 Stabilire il comportamento delle funzioni di protezione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-34
5.4.12 Definire i nomi sul display dell'apparecchio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-35
5.4.13 Attivazione dell'interfaccia del bus di campo (PROFIBUS DP) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-36
5.4.14 Opzioni di salvataggio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-37
5.5 Ulteriori funzioni dell'apparecchio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-41
5.5.1 Visualizzazione valori di misura . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-41
5.5.2 Visualizzazione di stato . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-42
5.5.3 Comando del motore (priorità di comando assegnata) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-43
5.5.4 Statistica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-44
5.5.5 Sicurezza (stabilire il livello utente, protezione della parametrizzazione) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-48

6 Funzioni dell'apparecchio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6-1

6.1 Diversi record di parametri . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6-2


6.2 Tipi di avviamento . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6-3
6.2.1 Rampa di tensione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6-3
6.2.2 Regolazione di coppia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6-5
6.2.3 Impulso di spunto con tipo di avviamento Rampa di tensione o Regolazione di coppia . . . . . . . . . 6-7
6.2.4 Limitazione di corrente con tipo di avviamento Rampa di tensione o Regolazione di coppia . . . . . 6-9
6.2.5 Tipo di avviamento Diretto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6-10
6.2.6 Tipo di avviamento Riscaldamento motore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6-10
6.3 Tipi di decelerazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6-11
6.3.1 Decelerazione naturale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6-11
6.3.2 Regolazione di coppia e Arresto per inerzia pompa. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6-12
6.3.3 Freno DC/Frenatura combinata . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6-13
6.4 Funzione di Corsa lenta . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6-16
6.5 Valori limite di corrente per il controllo del carico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6-18
6.6 Funzioni di protezione del motore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6-19
6.7 Protezione intrinseca dell'apparecchio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6-23

7 Diagnostica e segnalazioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7-1

7.1 Diagnostica, segnalazioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7-2

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


ii GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Indice del contenuto

7.1.1 Segnalazioni di stato / aggiuntive. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7-2


7.1.2 Allarmi ed errori cumulativi. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7-2
7.1.3 Errore di apparecchiatura. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7-7

8 Modulo di comunicazione PROFIBUS DP . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-1

8.1 Introduzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-4


8.1.1 Definizioni. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-5
8.2 Trasmissione dei dati . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-6
8.2.1 Opzioni per la trasmissione dei dati . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-6
8.2.2 Principio di comunicazione. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-6
8.3 Montaggio del modulo di comunicazione PROFIBUS DP . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-7
8.3.1 Inserimento del modulo di comunicazione PROFIBUS DP (interfaccia del bus di campo) . . . . . . . 8-7
8.4 Attivazione del modulo di comunicazione PROFIBUS DP (interfaccia del bus di campo) e
impostazione dell'indirizzo della stazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-9
8.4.1 Introduzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-9
8.4.2 Attivazione del modulo di comunicazione PROFIBUS DP tramite display, impostazione
dell'indirizzo della stazione e salvataggio delle impostazioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-10
8.4.3 Attivazione del modulo di comunicazione PROFIBUS DP (interfaccia del bus di campo) e
impostazione dell'indirizzo della stazione tramite l'interfaccia dell'apparecchio con il software
"Soft Starter ES Premium" o "Soft Starter ES + SP1" . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-13
8.5 Progettazione di avviatori dolci . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-15
8.5.1 Introduzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-15
8.5.2 Progettazione con file GSD . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-15
8.5.3 Progettazione con il software Softstarter ES Premium . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-16
8.5.4 Pacchetto diagnostico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-16
8.5.5 Software di parametrizzazione Soft Starter ES . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-16
8.6 Esempio di messa in servizio su PROFIBUS DP mediante file GSD in STEP 7 . . . . . . . . . . . . . 8-17
8.6.1 Introduzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-17
8.6.2 Progettazione con dati principali dell'apparecchio (GSD) in STEP 7 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-19
8.6.3 Integrazione nel programma applicativo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-21
8.6.4 Avviamento . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-21
8.6.5 Diagramma di flusso avviamento PROFIBUS DP dell'avviatore dolce . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-22
8.7 Dati di processo e immagini di processo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-23
8.8 Diagnostica con indicatori LED . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-25
8.9 Diagnostica con STEP 7 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-26
8.9.1 Lettura della diagnostica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-26
8.9.2 Opzioni di lettura della diagnostica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-26
8.9.3 Struttura della diagnostica dello slave . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-27
8.9.4 Stato stazione da 1 a 3 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-28
8.9.5 Indirizzo PROFIBUS master . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-30
8.9.6 Codice costruttore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-30
8.9.7 Diagnostica per codici . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-31
8.9.8 Stato del modulo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-32
8.9.9 Diagnostica di canale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-33
8.10 Formati di dati e record di dati . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-35
8.10.1 Caratteristiche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-35
8.11 Numero di identificazione (N. ID), codici di errore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-38
8.11.1 Numero di identificazione (N. ID) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-38
8.11.2 Codici di errore per conferma negativa del record di dati . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-38
8.12 Record di dati . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-40
8.12.1 Record di dati 68 - Lettura/scrittura immagine di processo delle uscite . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-41
8.12.2 Record di dati 69 - Lettura immagine di processo degli ingressi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-42
8.12.3 Record di dati 72 - Registro - Lettura errori di apparecchiatura . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-43

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 iii
Indice del contenuto

8.12.4 Record di dati 73 - Registro - Lettura interventi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-44


8.12.5 Record di dati 75 - Registro - Lettura eventi. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-46
8.12.6 Record di dati 81 - Lettura impostazioni di base record di dati 131 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-48
8.12.7 Record di dati 82 - Lettura impostazioni di base record di dati 132 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-48
8.12.8 Record di dati 83 - Lettura impostazioni di base record di dati 133 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-48
8.12.9 Record di dati 92 - Lettura diagnostica apparecchio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-49
8.12.10 Record di dati 93 - Scrittura ordine. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-55
8.12.11 Record di dati 94 - Lettura valori di misura. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-56
8.12.12 Record di dati 95 - Lettura dati statistici . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-57
8.12.13 Record di dati 96 - Lettura indicatore valori max./min. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-58
8.12.14 Record di dati 100 - Lettura identificazione apparecchio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-60
8.12.15 Record di dati 131, 141, 151 - Parametro tecnologia 2: lettura/scrittura record 1, 2, 3 . . . . . . . . . 8-62
8.12.16 Record di dati 132, 142, 152 - Parametro tecnologia 3: lettura/scrittura record 1, 2, 3 . . . . . . . . . 8-66
8.12.17 Record di dati 133 - Parametro tecnologia 4: modulo B&B . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-67
8.12.18 Record di dati 160 - Lettura/scrittura parametri di comunicazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-68
8.12.19 Record di dati 165 - Lettura/scrittura commento . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8-69

9 Esempi di circuito . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9-1

9.1 Esempi di collegamento per circuiti principali e di comando . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9-2


9.1.1 3RW44 in circuito standard con comando tramite tasti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9-2
9.1.2 3RW44 in circuito standard con contattore di rete e comando via PLC . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9-3
9.1.3 3RW44 in circuito standard e funzione di decelerazione Freno DC3) per apparecchi di tipo da
3RW44 22 a 3RW44 25 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9-4
9.1.4 3RW44 in circuito standard e funzione di decelerazione Freno DC3) per apparecchi di tipo da
3RW44 26 a 3RW44 66 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9-5
9.1.5 3RW44 in circuito Inside delta . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9-6
9.1.6 3RW44 in circuito standard e comando come contattore. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9-7
9.1.7 3RW44 in circuito standard con avvio/arresto dolce e funzione di corsa lenta aggiuntiva in
entrambi i sensi di rotazione con un record di parametri . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9-8
9.1.8 Comando tramite PROFIBUS con commutazione a comando manuale locale
(ad es. nella porta del quadro elettrico) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9-9
9.1.9 3RW44 in circuito standard e funzionamento reversibile tramite contattori principali con un
record di parametri senza arresto dolce. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9-10
9.1.10 Funzionamento reversibile con decelerazione dolce . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9-11
9.1.11 Avviatore dolce per motore a poli commutabili con avvolgimenti separati e
2 record di parametri . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9-12
9.1.12 Avviatore dolce per motore Dahlander con 2 record di parametri . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9-13
9.1.13 Avviamento parallelo di 3 motori . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9-14
9.1.14 Avviatore dolce per avviamento in serie di 3 record di parametri. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9-16
9.1.15 Avviatore dolce per comando di motore con freno di stazionamento magnetico . . . . . . . . . . . . . . 9-18
9.1.16 Sorveglianza arresto d'emergenza per categoria 4 a norma EN 954-1 con un dispositivo di
sicurezza 3TK2823 e 3RW44. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9-19
9.1.17 Avviatore dolce con accensione diretta (DOL) come avviamento di emergenza . . . . . . . . . . . . . . 9-21
9.1.18 Avviatore dolce con avviamento stella-triangolo come avvio di emergenza
(3RW44 in circuito standard) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9-22
9.1.19 Avviatore dolce e convertitore di frequenza su un motore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9-23

10 Dati tecnici generali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10-1

10.1 Struttura di menu . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10-2


10.2 Condizioni di trasporto e stoccaggio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10-4
10.3 Dati tecnici . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10-5
10.3.1 Dati per scelta e ordinazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10-5

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


iv GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Indice del contenuto

10.3.2 Dati tecnici elemento di potenza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10-12


10.3.3 Dati tecnici elemento di comando . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10-16
10.3.4 Sezione dei conduttori di allacciamento . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10-19
10.3.5 Compatibilità elettromagnetica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10-20
10.3.6 Tipi di assegnazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10-20
10.3.7 Progettazione componenti derivazione (circuito standard) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10-21
10.3.8 Progettazione componenti derivazione (circuito Inside delta) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10-26
10.3.9 Accessori . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10-27
10.3.10 Pezzi di ricambio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10-28
10.4 Curve caratteristiche di reazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10-29
10.4.1 Curve caratteristiche di reazione protezione motore: 3RW44 per simmetria . . . . . . . . . . . . . . . . 10-29
10.4.2 Curve caratteristiche di reazione protezione motore: 3RW44 per sbilanciamento. . . . . . . . . . . . 10-29
10.5 Disegni quotati . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10-30

Dati di progettazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Progettazione-1

Indice . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Indice-1

Pagina delle correzioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Fax-1

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 v
Indice del contenuto

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


vi GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Consigli importanti

Consigli importanti

Scopo del manuale


II presente manuale contiene informazioni di base e consigli per l'utilizzo
dell'avviatore dolce SIRIUS 3RW44. L'avviatore dolce SIRIUS 3RW44 è un
avviatore elettronico grazie al quale i motori asincroni trifase possono essere
ottimizzati, avviati e fermati.
Nel manuale vengono descritte tutte le funzioni dell'avviatore dolce SIRIUS
3RW44.

Destinatari
Il manuale si rivolge a tutti coloro che si occupano di
• messa in funzione
• assistenza e manutenzione
• pianificazione e progettazione di impianti

Conoscenze di base richieste


Al fine della comprensione del seguente manuale sono necessarie conoscenze
fondamentali nel campo dell'elettrotecnica generale.

Campo di validità
Il presente manuale è valido per l'avviatore dolce SIRIUS 3RW44. Contiene una
descrizione dei componenti che al momento della stampa del manuale sono in
vigore. Ci riserviamo di accludere per nuovi componenti e componenti di nuova
emissione una informativa del prodotto con le informazioni aggiornate.

Definizioni
Quando si parla della forma abbreviata 3RW44, si fa riferimento all'avviatore
dolce SIRIUS 3RW44.

Norme e abilitazioni
L'avviatore dolce SIRIUS 3RW44 è conforme alle norme IEC/EN 60947-4-2.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 vii
Consigli importanti

Esclusione di responsabilità
Rientra nel campo di responsabilità del produttore garantire la totale funzione di
un impianto o di una macchina. La SIEMENS AG, le sue filiali e le società
compartecipate (di seguito "SIEMENS") non sono in grado di garantire le
caratteristiche di un impianto o di una macchina che non siano stati concepiti
dalla SIEMENS.

SIEMENS inoltre non si assume alcuna responsabilità per suggerimenti derivanti


dalla seguente descrizione. In virtù della seguente descrizione non possono
essere derivate alcune condizioni di consegna, garanzia o responsabilità diverse
da quelle contenute nelle condizioni generali di consegna SIEMENS.

Aiuti alla consultazione


Per facilitarvi un rapido accesso a informazioni speciali, il manuale contiene i
seguenti aiuti alla consultazione:
• All'inizio del manuale trovate un indice degli argomenti
• Nei capitoli trovate titoli parziali atti a darvi una panoramica del contenuto
degli stessi
• Alla fine del manuale trovate una lista dettagliata di parole chiave (indice) atta
a rendervi possibile un facile accesso alle informazioni desiderate.

Aggiornamento costante delle informazioni


Per domande sull'avviatore sono a vostra disposizione i corrispondenti per gli
apparecchi elettrici a bassa tensione della vostra regione. Una lista degli
interlocutori, così come la versione aggiornata del manuale, si trovano
all'inidirizzo Internet:
http://www.siemens.com/softstarter

Per domande tecniche si prega di rivolgersi a:

Assistenza tecnica: Telefono: +49 (0) 911-895-5900 (8°° - 17°° CET)


Fax: +49 (0) 911-895-5907
Email: technical-assistance@siemens.com
Internet: www.siemens.com/industrial-controls/technical-assistance

Pagina delle correzioni


Alla fine del manuale è allegato un foglio per le correzioni. Si prega di utilizzare il
suddetto foglio per proposte di miglioramenti, integrazioni, correzioni e di inviarlo
a noi. In questo modo potete contribuire a migliorare la prossima edizione.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


viii GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Introduzione 1
Capitolo Argomento Pagina

1.1 Elementi di fisica del motore asincrono trifase e funzionamento 1-2


dell'avviatore dolce

1.1.1 Motore asincrono trifase 1-2

1.1.2 Modalità di funzionamento dell'avviatore dolce elettronico SIRIUS 1-4


3RW44

1.2 Impiego e applicazione 1-7

1.3 Condizioni a margine per l'immagazzinamento e il funzionamento 1-8

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 1-1
Introduzione

1.1 Elementi di fisica del motore asincrono trifase e funzionamento


dell'avviatore dolce
1.1.1 Motore asincrono trifase

Campi di utilizzo del I motori asincroni trifase vengono impiegati in gran numero nell'industria
motore asincrono manifatturiera e artigianale grazie al loro sistema costruttivo robusto e semplice
trifase e al loro esercizio che richiede poca manutenzione.

Problema Alla messa in moto diretta il comportamento tipico della corrente e della coppia
di un motore asincrono trifase può causare all'avvio un effetto di disturbo
influendo sulla rete di alimentazione e sul macchinario.

Corrente di I motori asincroni trifase richiedono un'alta corrente di avviamento I(Avviamento).


avviamento Questa può raggiungere un valore fra 3 e 15 volte quella della corrente nominale
d'esercizio a seconda della versione del motore. Come valore tipico può essere
preso quello fra 7 e 8 volte quello della corrente nominale del motore.

Svantaggio Da ciò risulta il seguente svantaggio


• un maggiore carico della rete di alimentazione elettrica. Ciò vuol dire che
durante la fase di avvio del motore la rete di alimentazione deve essere
dimensionata per fornire questa potenza maggiore.
Corrente motore
I

IAvv.
diretto

INom.

001_Stromkurven ohne Sanftstarter.dsf nNom. Velocità del


motore n

Figura 1-1: Comportamento tipico della corrente di avviamento di un motore asincrono


trifase

Coppia di avviamento La coppia di avviamento e la coppia di rovesciamento possono essere comprese


in un valore fra 2 e 4 volte la coppia torcente nominale. Per l'apparecchio ciò
vuol dire che, in relazione al regime nominale, le insorgenti forze di avviamento
e di accelerazione provocano un carico meccanico elevato sulla macchina e sul
materiale trasportato.

Svantaggi Da ciò risultano i seguenti svantaggi


• la meccanica della macchina viene sollecitata maggiormente
• a causa dell'usura e della manutenzione dell'applicazione i costi aumentano

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


1-2 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Introduzione

Coppia
motore MRovesciamento
M

002_Drehmomentkurven ohne Softstarter.dsf


MAvv. diretto

Motore

MAccelerazione
MNom.

MCarico
. .
p.es. pompa

nNom. Velocità del


motore n

Figura 1-2: Comportamento tipico della coppia di avviamento di un motore asincrono


trifase

Soluzione In fase di avvio tramite l'avviatore dolce SIRIUS 3RW44 il comportamento della
corrente e della coppia possono essere ottimizzati per le esigenze
dell'applicazione.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 1-3
Introduzione

1.1.2 Modalità di funzionamento dell'avviatore dolce elettronico SIRIUS 3RW44

L'avviatore dolce 3RW44 ha in ogni fase due tiristori connessi in antiparallelo. Si


tratta rispettivamente di un tiristore per la mezza oscillazione positiva e di un
tiristore per la mezza oscillazione negativa.
Tramite il ritardo di fase il valore effettivo della tensione del motore viene
innalzato alla tensione nominale del motore durante un tempo di avviamento
definibile con l'aiuto di una tensione di avvio o di un momento di avvio regolabili
mediante differenti regole di procedimento.

La corrente motore si comporta proporzionalmente alla tensione applicata al


motore. La corrente di avviamento viene quindi ridotta in funzione della tensione
applicata al motore.
La coppia si comporta al quadrato verso la tensione applicata al motore. La
coppia di avviamento viene quindi ridotta proporzionalmente al quadrato verso la
tensione applicata al motore.
Esempio
Motore SIEMENS 1LG4253AA (55 kW)

Dati di misura a 400 V:

Pe: 55 kW

Ie: 100 A

IAvvio diretto: ca. 700 A


1000
Me : 355 Nm; es.: Me = 9,55 x 55 kW x 1480 min-1

ne: 1480 giri/min

MAvvio diretto: ca. 700 Nm

Tensione di avvio assunta: 50 % (1/2 tensione di rete)

=> IAvvio 1/2 della corrente di avviamento dell'avvio diretto (ca. 350 A)

=> MAvvio 1/4 della coppia iniziale dell'avvio diretto (ca. 175 Nm)

I seguenti grafici rappresentano l'andamento della corrente di avviamento e


della coppia di avviamento di un motore asincrono trifase con un avviatore
dolce:

&RUUHQWHPRWRUH
,
, Avv. diretto
004_Stromkurven mit Sanftstarter.

, Avviatore dolce

, Nom.

Q
Nom. 9HORFLW¢GHOPRWRUH
Q

Figura 1-3: Rapporto di corrente ridotto di un motore asincrono trifase con partenza
tramite l'avviatore dolce SIRIUS 3RW44

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


1-4 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Introduzione

Coppia motore
M

MAvv.

005_Drehmomentkurven mit Sanftstarter.dsf


diretto

MNom.
1

2
3

1 M nNom. Velocità del


Avvio dolce motore n
Rampa di tensione
2 M
Avvio dolce
Coppia regolata
3 MCarico (p.es. pompa)

Figura 1-4: Rapporto di coppia ridotto di un motore asincrono trifase con partenza
tramite l'avviatore dolce SIRIUS 3RW44

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 1-5
Introduzione

Avvio Ciò vuol dire che, in virtù del controllo della tensione del motore per mezzo di un
avviatore dolce durante il processo di avviamento, sono regolate anche la
corrente di avvio ricevuta e la coppia di avvio generata nel motore.
Lo stesso principio viene utilizzato anche durante il processo di arresto. In
questo modo si ottiene una lenta riduzione della coppia generata nel motore
potendo ottenere così un arresto progressivo dell'applicazione.
Durante questo processo la frequenza rimane costante e corrisponde alla
frequenza di rete, al contrario di ciò che accade durante il processo di avvio e
arresto a frequenza regolata di un convertitore statico di frequenza.

A seguito di un aumento del numero di giri del motore avvenuto con successo i
tiristori sono completamente in carica e in questo modo la tensione di rete
completa è applicata ai morsetti del motore. Dal momento che durante il
funzionamento non è necessaria alcuna regolazione della tensione del motore, i
tiristori vengono scavallati tramite un contatto di bypass montato internamente.
In questo modo, per la durata del funzionamento, si riduce il calore ceduto e
generato dalla potenza dissipata dei tiristori. In questo modo viene diminuita la
possibilità di surriscaldamento dell'ambiente circostante l'apparecchio elettrico.

Il grafico di seguito riportato mostra la modalità di funzionamento dell'avviatore


dolce 3RW44:

L1 L2 L3
003_Phasenanschnitt und Thyristoren mit Bypass.dsf

UL1-
U
L3 L1 -L3

t G1

 
  
M
3~
Figura 1-5: Comando del ritardo di fase e architettura schematica di un avviatore dolce con contatti di bypass interni

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


1-6 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Introduzione

1.2 Impiego e applicazione


Campi di L'avviatore dolce 3RW44 si propone come alternativa all'avviatore a stella-
applicazione e criteri triangolo e al convertitore statico di frequenza.
di scelta I vantaggi più importanti sono un avvio e un arresto dolci, una commutazione
ininterrotta senza punte di corrente a carico della rete e le dimensioni ridotte.
Molti comandi di avvio, che fino ad ora potevano essere azionati solo tramite un
convertitore statico di frequenza, con l'avviatore dolce 3RW44 possono essere
trasformati in azionamento con avvio dolce, a condizione che non venga
richiesta una regolazione di velocità, o un momento di avvio particolarmente
alto, o ancora un avvio molto vicino alla corrente nominale.

Applicazioni Alcuni esempi di applicazioni possibili:

• Nastro trasportatore
• Trasportatore a rulli
• Compressore
• Ventilatore
• Pompa
• Pompa idraulica
• Mescolatrice
• Centrifuga
• Fresatrice
• Mulino
• Frantoio
• Sega circolare/sega a nastro
• ...

Vantaggi Nastri trasportatori, impianti di trasporto:


• avvio senza scossa
• rallentamento senza scossa

Pompe centrifughe, stantuffi:


• Assenza del colpo d'ariete
• Prolungamento di vita del sistema di tubature

Miscelatrici, impastatrici:
• Riduzione della corrente di avvio

Ventilatori:
• Cura dei cambi di velocità e dei moltiplicatori a cinghia trapezoidale

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 1-7
Introduzione

1.3 Condizioni a margine per l'immagazzinamento e il


funzionamento

Temperatura ambiente ammissibile


- Immagazzinamento -25 °C ... +80 °C
- Funzionamento 0 °C ... +60 °C, da 40 °C con Derating
(Vedi capitolo 10.3 "Dati tecnici")
Umidità dell'aria relativa ammissibile 10 ... 95 %
Altezza di installazione massima 5000 m, da 1000 m con Derating
ammissibile

Cautela
Fate attenzione a che né del liquido né della polvere oppure un
oggetto conduttore finiscano nell'avviatore dolce.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


1-8 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Indicazioni di progettazione 2
Capitolo Argomento Pagina

2.1 Progettazione 2-2


2.1.1 Interfaccia seriale per PC RS 232 e software di parametrizzazione e di 2-2
comando Soft Starter ES
2.1.2 Programma di selezione e simulazione Win-Soft Starter 2-2
2.1.3 Corso di formazione Avviatore dolce SIRIUS (SD-SIRIUSO) 2-2
2.2 Difficoltà di avviamento 2-3
2.2.1 Esempi di utilizzo per avvio normale (CLASS 10) 2-3
2.2.2 Esempi di utilizzo in caso di avviamento difficoltoso (CLASS 20) 2-3
2.2.3 Esempi di utilizzo in caso di avviamento molto difficoltoso (CLASS 30) 2-4
2.3 Durata d'inserzione e frequenza di commutazione 2-5
2.4 Altitudine di installazione e temperatura ambiente 2-6
2.5 Impostazioni base di fabbrica 2-7
2.6 Sistematica del numero di ordinazione per l'avviatore dolce SIRIUS 2-8
3RW44

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 2-1
Indicazioni di progettazione

2.1 Progettazione
Gli avviatori dolci 3RW44 sono dimensionati per un avviamento normale. In
presenza di avvii pesanti o di una elevata frequenza del numero di accensioni
deve essere scelto eventualmente un apparecchio più grande.
In presenza di un lungo tempo di avviamento è consigliabile installare nel motore
un sensore di conduttore a freddo. Lo stesso vale anche per le modalità di
arresto dolce, arresto di pompe e arresti in corrente continua, in quanto in questi
casi, durante il tempo di arresto, sopraggiunge un carico di corrente aggiuntivo
rispetto a un arresto libero.
Nella derivazione del motore tra l'avviatore dolce e il motore non deve essere
presente alcun elemento capacitivo (per es. un impianto di compensazione).
Filtri attivi non devono essere azionati in collegamento con avviatori dolci.
Tutti gli elementi del circuito principale (come fusibili e apparecchi elettrici)
vanno dimensionati in modo adeguato per l'avvio diretto e il locale
comportamento di corto circuito e si devono ordinare separatamente.
Nella scelta dell'interruttore di potenza (scelta del relè di scatto) deve essere
preso in considerazione il carico dell'armonica della corrente di avvio.

2.1.1 Interfaccia seriale per PC RS 232 e software di parametrizzazione e di comando Soft


Starter ES

Gli avviatori dolci 3RW44 sono forniti di una interfaccia per PC per la
comunicazione con il Software Soft Starter ES e un modulo di comando e di
osservazione (display).

2.1.2 Programma di selezione e simulazione Win-Soft Starter

Tenendo conto di differenti parametri, tra cui la condizione della rete, i dati del
motore, i dati di carico, speciali richieste di applicazioni, questo software
permette di simulare e selezionare tutti gli avviatori dolci SIEMENS.
Il software si presenta come valido strumento che rende superfluo il calcolo
manuale complicato e dispendioso per la determinazione dell'avviatore più
adatto.
Il programma di selezione e simulazione Win-Soft Starter può essere scaricato
dal sito:
http://www.siemens.com/softstarter >Software.

2.1.3 Corso di formazione Avviatore dolce SIRIUS (SD-SIRIUSO)

Affinché i clienti e il proprio personale siano aggiornati sulla progettazione,


messa in funzione e manutenzione, la Siemens offre un corso di formazione di
due giorni sull'avviatore dolce SIRIUS.

Per richieste di informazioni e iscrizioni siete pregati di rivolgersi a:

SITRAIN – Training for Automation and Industrial Solutions


Germania
Telefono: +49 (0) 911 895 7575
Telefax: +49 (0) 911 895 7576
mailto:info@sitrain.com
http://www.siemens.com/sitrain

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


2-2 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Indicazioni di progettazione

2.2 Difficoltà di avviamento


Per il giusto dimensionamento di un avviatore dolce è importante conoscere e
tenere in considerazione il tempo di avviamento (la difficoltà di avviamento)
dell'applicazione. Tempi di avviamento prolungati significano un più alto carico
termico sui tiristori dell'avviatore dolce. Gli avviatori dolci 3RW44 sono
dimensionati per un funzionamento continuo in caso di avvio normale
(CLASS 10), 40 gradi Celsius di temperatura ambiente e una frequenza di
connessioni prestabilita. Potete ritrovare tali valori anche nel capitolo 10.3.2
"Dati tecnici elemento di potenza". Se ci si discosta da questi dati l'avviatore
dolce deve essere sovradimensionato all'occorrenza. Grazie al programma di
selezione e simulazione SIEMENS Win-Soft Starter inserendo i vostri dati di
applicazione e le vostre richieste viene dimensionato l'avviatore dolce ottimale
occorrente alla vostra applicazione (vedi capitolo 10.3.9 "Accessori" Software).

Criteri di scelta Nota


Per l'avviatore dolce SIRIUS 3RW44 è necessario selezionare la grandezza
rispondente dell'avviatore in base alla corrente nominale del motore
(corrente nominale avviatore dolce corrente nominale del motore).

2.2.1 Esempi di utilizzo per avvio normale (CLASS 10)

Avvio normale CLASS 10 (fino a 20 s con 350 % In Motore),


Per l'avviatore dolce può essere scelta una potenza della stessa grandezza di quella del motore impiegato
Applicazione Nastro Trasportatore a Piccolo
trasportatore rulli Compressore ventilatore Pompa Pompa idraulica
Parametri di avviamento
• Rampa di tensione +limit. di
corrente
- Tensione di avvio % 70 60 50 30 30 30
- Tempo di avviamento s 10 10 10 10 10 10
- Valore limite di corrente disattivato disattivato 4 x IM 4 x IM disattivato disattivato
• Rampa di coppia
- Coppia di avvio 60 50 40 20 10 10
- Coppia finale 150 150 150 150 150 150
- Tempo di avviamento 10 10 10 10 10 10
• Impulso di spunto disattivato (0 ms) disattivato (0 ms) disattivato (0 ms) disattivato (0 ms) disattivato (0 ms) disattivato (0 ms)
Tipo di decelerazione Decelerazione Decelerazione Decelerazione Decelerazione Arresto per inerzia Decelerazione
dolce dolce naturale naturale pompa naturale

2.2.2 Esempi di utilizzo in caso di avviamento difficoltoso (CLASS 20)

Avviamento difficoltoso CLASS 20 (fino a 40 s con 350 % In Motore),


Per l'avviatore dolce deve essere selezionata una classe di potenza più grande di quella del motore impiegato
Applicazione Mescolatrice Centrifuga Fresatrice
Parametri di avviamento
• Rampa di tensione +limit. di
corrente
- Tensione di avvio % 30 30 30
- Tempo di avviamento s 30 30 30
- Valore limite di corrente 4 x IM 4 x IM 4 x IM
• Rampa di coppia
- Coppia di avvio 30 30 30
- Coppia finale 150 150 150
- Tempo di avviamento 30 30 30
• Impulso di spunto disattivato (0 ms) disattivato (0 ms) disattivato (0 ms)
Tipo di decelerazione Decelerazione naturale Decelerazione naturale Decelerazione naturale o Freno DC

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 2-3
Indicazioni di progettazione

2.2.3 Esempi di utilizzo in caso di avviamento molto difficoltoso (CLASS 30)

Avviamento molto difficoltoso CLASS 30 (fino a 60 s con 350 % In Motore),


Per l'avviatore dolce devono essere selezionate due classi di potenza più grandi di quella del motore impiegato
Sega circolare/sega a
Applicazione Grande ventilatore Mulino Frantoio nastro
Parametri di avviamento
• Rampa di tensione +limit. di
corrente
- Tensione di avvio % 30 50 50 30
- Tempo di avviamento s 60 60 60 60
- Valore limite di corrente 4 x IM 4 x IM 4 x IM 4 x IM
• Rampa di coppia
- Coppia di avvio 20 50 50 20
- Coppia finale 150 150 150 150
- Tempo di avviamento 60 60 60 60
• Impulso di spunto disattivato (0 ms) 80 %; 300 ms 80 %; 300 ms disattivato (0 ms)
Tipo di decelerazione Decelerazione naturale Decelerazione naturale Decelerazione naturale Decelerazione naturale

Nota
Queste tabelle forniscono valori di impostazione e dimensionamenti degli
apparecchi, sono esclusivamente informative e non sono vincolanti. I valori di
impostazione sono dipendenti dall'applicazione e devono essere ottimizzati al
momento della messa in servizio.
Il dimensionamento dell'avviatore dolce dovrebbe essere eventualmente
verificato con il programma Win-Soft Starter o in collaborazione con l'assistenza
tecnica nel capitolo "Consigli importanti".

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


2-4 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Indicazioni di progettazione

2.3 Durata d'inserzione e frequenza di commutazione


In rapporto alla corrente nominale del motore e alla difficoltà di avviamento, gli
avviatori dolci 3RW44 sono dimensionati per una frequenza massima ammessa
di commutazione durante una relativa durata d'inserzione. Vedere anche
capitolo 10.3.2 "Dati tecnici elemento di potenza". Se questi valori vengono
oltrepassati, l'avviatore dolce deve essere eventualmente sovradimensionato.

Durata d'inserzione La durata d'inserzione relativa DI in % è il rapporto tra la durata del carico e la
DI durata del ciclo presso utenze che vengono accese e spente di frequente.

La durata d'inserzione DI può essere calcolata con l'aiuto della seguente


formula:
ts + tb
DI = -------------------------
-
t s + t b + tp

Variabili della formula:

DI Durata d'inserzione [%]


ts Tempo di avvio [s]
tb Tempo di servizio [s]
tp Tempo di pausa [s]

Il grafico seguente mostra il processo.


Ie

t
ts tb tp

Figura 2-1: Durata d'inserzione DI

Frequenza di Al fine di evitare un sovraccarico termico dell'apparecchio, bisogna


commutazione assolutamente rispettare la frequenza di commutazione massima consentita.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 2-5
Indicazioni di progettazione

2.4 Altitudine di installazione e temperatura ambiente


L'altitudine di installazione ammessa non può oltrepassare i 5000 m s.l.m. (al di
sopra dei 5000 m su richiesta).

In caso l'altitudine di installazione venga oltrepassata di 1000 m si richiede una


riduzione della corrente nominale di esercizio per ragioni termiche.

In caso l'altitudine di installazione venga oltrepassata di 2000 m si richiede


inoltre una riduzione della tensione nominale a causa di una limitata resistenza
di isolamento. A partire da una altitudine di installazione da 2000 m fino a
5000 m s.l.m. sono ammesse solo tensioni nominali 460 V.

La seguente rappresentazione mostra la riduzione della corrente nominale


dell'apparecchio in correlazione all'altitudine di installazione:
A partire da 1000 m s.l.m. la corrente nominale di esercizio I e deve essere
diminuita.

105

NSB0_01704
100
Corrente nom. di esercizio ) e in %

95
90

85
80

75
70
0 1000 2000 3000 4000 5000
Altitudine di installazione in m

Figura 2-2: Riduzione in correlazione all'altitudine di installazione

Temperatura Gli avviatori dolci 3RW44 sono concepiti per un funzionamento a corrente
ambiente nominale a una temperatura ambiente di 40 ° Celsius. In caso questa
temperatura venga oltrepassata, per es. a causa di un eccessivo
surriscaldamento nell'armadio elettrico, o di altri utilizzatori o a causa di un
generale aumento della temperatura esterna, ciò influisce sulle prestazioni
dell'avviatore dolce e tale aumento deve essere preso in considerazione durante
il dimensionamento (vedere capitolo 10.3.2 "Dati tecnici elemento di potenza").

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


2-6 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Indicazioni di progettazione

2.5 Impostazioni base di fabbrica


Ripristinare le impostazioni base di fabbrica (preimpostazioni)

• in caso di parametrizzazione errata


• quando avviatori dolci SIRIUS 3RW44 già parametrizzati devono essere
utilizzati in altri impianti

Nota
In caso contrario i comandi potrebbero eventualmente partire a causa delle
parametrizzazioni preesistenti.

Avviatori dolci parametrizzati precedentemente dall'utilizzatore possono essere


riportati alle impostazioni base di fabbrica senza ulteriore aiuto.

Per il ripristino delle impostazioni base di fabbrica, vedere "Ripristinare le


condizioni alla consegna (impostazioni base di fabbrica)" a pagina 5-40.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 2-7
Indicazioni di progettazione

2.6 Sistematica del numero di ordinazione per l'avviatore dolce


SIRIUS 3RW44
Sistematica del numero di ordinazione in base agli esempi 3RW44 22-6BC44

3RW4 4 22 - 6 B C 4 4
I II III IV V VI VII VIII

*i campi in grigio non sono configurabili

I Denominazione del modello base:


Dispositivo di controllo motore-semiconduttore AC (avviatore dolce)
II Modello dell'apparecchio:
4 Avviatore dolce High End
III Tensione nominale di esercizio Pe (con Ue 400 V)
Corrente nominale di esercizio Ie (per categorie di utilizzo AC-53a)
(con TU 40 °C)
Pe Ie Pe Ie
22 - 15 kW 29 A 45 - 160 kW 313 A
23 - 18,5 kW 36 A 46 - 200 kW 356 A
24 - 22 kW 47 A 47 - 250 kW 432 A
25 - 30 kW 57 A 53 - 315 kW 551 A
26 - 37 kW 77 A 54 - 355 kW 615 A
27 - 45 kW 93 A 55 - 400 kW 693 A
34 - 55 kW 113 A 56 - 450 kW 780 A
35 - 75 kW 134 A 57 - 500 kW 880 A
36 - 90 kW 162 A 58 - 560 kW 970 A
43 - 110 kW 203 A 65 - 630 kW 1076 A
44 - 132 kW 250 A 66 - 710 kW 1214 A
IV Tipo di connessione
1 - Collegamento a vite standard (collegamento dei conduttori
principale e ausiliario) (su apparecchi  3RW44 27)
2 - Conduttore principale: collegamento sbarra collettrice / conduttore
ausiliario: morsetto a molla (su apparecchi > 3RW44 27)
3 - Conduttore principale: collegamento a vite / conduttore ausiliario:
morsetto a molla (su apparecchi  3RW44 27)
6 - Conduttore principale: collegamento sbarra collettrice / conduttore
ausiliario: morsetto a vite (su apparecchi > 3RW44 27)
V Funzione speciale:
B - con bypass
VI Numero delle fasi comandate:
C - tutte e 3 le fasi comandate
VII Tensione di alimentazione di comando nominale U s:
3 - AC 115 V
4 - AC 230 V
VIII Tensione nominale di esercizio Ue:
4 - da 200 a 460 V
5 - da 400 a 600 V
6 - da 400 a 690 V

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


2-8 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Montaggio, collegamento e struttura delle
derivazioni 3
Capitolo Argomento Pagina

3.1 Installazione dell'avviatore dolce 3-2


3.1.1 Disimballaggio 3-2
3.1.2 Posizione di montaggio 3-2
3.1.3 Disposizioni per il montaggio 3-2
3.1.4 Dimensioni di ingombro e quote di distanza 3-3
3.2 Struttura della derivazione 3-4
3.2.1 Generale 3-4
3.2.2 Avviatore dolce in circuito standard 3-5
3.2.3 Avviatore dolce in circuito Inside delta 3-6
3.2.4 Avviatore dolce con contattore di sezionamento (contattore principale) 3-8
3.3 Protezione da cortocircuito dell'avviatore dolce 3-9
3.4 Condensatori di compensazione di potenza reattiva 3-10
3.5 3RW44 in esercizio con generatori (con macchina asincrona a 3-10
corrente trifase)

3.6 Collegamento elettrico 3-10


3.6.1 Collegamento della corrente di comando e della corrente ausiliaria 3-10
3.6.2 Collegamento corrente principale 3-11
3.6.3 Sezione dei conduttori di allacciamento 3-12

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 3-1
Montaggio, collegamento e struttura delle derivazioni

3.1 Installazione dell'avviatore dolce


3.1.1 Disimballaggio

Cautela
Durante il disimballaggio dell'apparecchio, non sollevarlo per il coperchio per
evitare di danneggiare l'apparecchio.

3.1.2 Posizione di montaggio

La posizione di montaggio è verticale su superfici orizzontali e piane.

22,5° 22,5°

NSB00649
90° 90°

Figura 3-1: Posizione di montaggio

3.1.3 Disposizioni per il montaggio

Grado di protezione Gli avviatori dolci 3RW44 sono conformi al grado di protezione IP00.
IP00 In considerazione delle condizioni ambientali, gli apparecchi devono essere
montati in centraline con grado di protezione IP54 (grado d'inquinamento 2).
Fare attenzione a che né liquido né della polvere oppure un oggetto conduttore
finiscano nell'avviatore dolce. Durante l'utilizzo dell'avviatore dolce si verifica
una perdita di calore (potenza dissipata) (vedere capitolo 10 "Dati tecnici
generali").

Cautela
Provvedere a un raffreddamento sufficiente del luogo di installazione per evitare
un surriscaldamento dell'apparecchio di manovra.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


3-2 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Montaggio, collegamento e struttura delle derivazioni

3.1.4 Dimensioni di ingombro e quote di distanza

Per non ostacolare il raffreddamento, l'afflusso e il deflusso di aria sul


termodispersore, è necessario rispettare la distanza minima dagli altri
apparecchi.

100 mm
[4 in]

11 3 5

5 mm 5 mm
[0.2 in] [0.2 in]

2 4 6

75 mm
[3 in]

Figura 3-2: Distanza dagli altri apparecchi

Attenzione
Lasciare uno spazio libero sufficiente per consentire la circolazione di una
quantità sufficiente di aria per il raffreddamento. L'apparecchio viene ventilato
dal basso verso l'alto.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 3-3
Montaggio, collegamento e struttura delle derivazioni

3.2 Struttura della derivazione

Avvertenza
Modalità di ripristino automatico del motore.
Può provocare morte, gravi lesioni fisiche oppure danni materiali.
Non utilizzare la modalità di ripristino automatico in applicazioni nelle
quali un ripristino automatico inatteso può causare gravi lesioni
fisiche o danni materiali.
Il comando di avvio (ad es. tramite il PLC) deve essere ripristinato
prima di un comando di reset, dato che, in caso di comando
d'avviamento imminente, si verifica un ulteriore riavvio automatico
dopo il comando di reset. Ciò vale in particolar modo per lo sgancio di
protezione motore. Per motivi di sicurezza si consiglia di integrare
l'uscita dell'errore cumulativo nel controllo (morsetti 95 e 96).

3.2.1 Generale

Una derivazione motore è composta da almeno un sezionatore, un elemento di


contatto e un motore.
Come funzione di protezione deve essere realizzata una protezione del
conduttore da cortocircuito, nonché una protezione da sovraccarico per
conduttore e motore.

Sezionatore La funzione di sezionamento con protezione del conduttore da sovraccarico e da


cortocircuito può essere ottenuta, ad esempio, tramite un interruttore automatico
o un sezionatore di sicurezza.
Per l'assegnazione degli interruttori di sicurezza e automatici, vedere capitolo
10.3.7 "Progettazione componenti derivazione (circuito standard)" e capitolo
10.3.8 "Progettazione componenti derivazione (circuito Inside delta)".

Elemento di contatto Le funzioni di elemento di contatto e di protezione del motore sono svolte
dall'avviatore dolce 3RW44.

Pericolo
Tensione pericolosa.
Può provocare morte o lesioni gravi.
In presenza della tensione di alimentazione sui morsetti di ingresso
dell'avviatore dolce può essere presente una tensione pericolosa
sull'uscita dell'avviatore dolce anche in assenza di comando di avvio.
Durante i lavori sulla derivazione è necessario mettere fuori tensione
la derivazione mediante un sezionatore (distanza di distacco aperta
ad es. con sezionatore sottocarico aperto).

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


3-4 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Montaggio, collegamento e struttura delle derivazioni

3.2.2 Avviatore dolce in circuito standard

L'avviatore dolce SIRIUS 3RW44 viene inserito nella derivazione motore, con i
relativi collegamenti, fra sezionatore o interruttore automatico e motore.
L'avviatore dolce 3RW44 riconosce autonomamente il tipo di connessione
utilizzato per l'avviatore dolce e rende quindi superfluo il ricorso a
un'impostazione esplicita dell'apparecchio. Il tipo di connessione riconosciuto
può essere letto sull'avviatore alla voce di menu "Visualizzazione di stato/Tipo di
connessione"; in questo caso, il display indica "A stella/a triangolo". In caso di
collegamento errato o mancato collegamento del motore, il display indica
"Sconosciuta".

3/N/PE~ 50 Hz 400 V
L1

L2

L3

PE

Q1

Q11
G1

M1

U1 V1 W1 U1 V1 W1

W2 U2 V2 W2 U2 V2
008_Standardschaltung Zeichnung mit Bildern 50%.wmf

Figura 3-3: Schema elettrico di principio avviatore dolce 3RW44 in circuito standard

Attenzione
Se si utilizza un contattore principale o di rete, il contattore non deve essere
inserito fra avviatore dolce e motore oppure nella linea di ritorno fra motore e
avviatore dolce. In caso contrario, l'avviatore dolce non sarebbe più in grado di
riconoscere l'attuale tipo di connessione (circuito standard o circuito Inside
delta) generando il messaggio di errore "Fase di carico mancante 1-3" e
controllando che il relè sia chiuso prima dell'attivazione del 3RW44.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 3-5
Montaggio, collegamento e struttura delle derivazioni

3.2.3 Avviatore dolce in circuito Inside delta

Requisito Un motore i cui avvolgimenti possano essere collegati a triangolo con tensione
di rete predominante.
Esempio
Tensione di rete: 400 V
Corrente nominale del motore: 40,5 A
Corrente tramite l'avviatore dolce in circuito ca. 24 A
Inside delta:
Avviatore dolce selezionato in circuito Inside 3RW44 22
delta:

typenschild.jpg

Figura 3-4: Targhetta di un motore da 22 kW

In questo caso, l'avviatore dolce SIRIUS 3RW44, mediante collegamento Inside


delta, può essere dimensionato in base alla corrente che passa nel ramo del
motore (58 % della corrente del conduttore). A tale scopo sono necessari
almeno 6 cavi motore.

L'avviatore dolce 3RW44 riconosce autonomamente il tipo di connessione


utilizzato per l'avviatore dolce e rende quindi superfluo il ricorso a
un'impostazione esplicita dell'apparecchio. Il tipo di connessione riconosciuto
può essere letto sull'avviatore alla voce di menu "Visualizzazione di stato/Tipo di
connessione"; in questo caso, il display indica "Inside delta". In caso di
collegamento errato o mancato collegamento del motore, il display indica
"Sconosciuta".

Attenzione
Nel menu di avvio veloce o alla voce di menu Impostazioni del motore va sempre
selezionata la corrente nominale del motore indicata sulla targhetta del motore.
Questa impostazione non dipende dal tipo di connessione dell'avviatore dolce.
Valore da impostare per l'esempio precedente, con tensione di rete di 400 V,
ad es. 40,5 A.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


3-6 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Montaggio, collegamento e struttura delle derivazioni

Attenzione
In caso di circuito Inside delta, le funzioni dell'apparecchio Freno DC e Frenatura
combinata non sono più disponibili.
Per garantire un corretto funzionamento dell'avviatore dolce, il collegamento
elettrico della tensione principale (lato di rete e lato motore) deve essere
eseguito secondo gli esempi di circuito forniti (vedere capitolo 9.1 "Esempi di
collegamento per circuiti principali e di comando").

L1 3/N/PE~50 Hz 400 V L1 3/N/PE~50 Hz 400 V


L2 L2
L3 L3
PE PE

Q1 Q1

F3 F3

Q11 Q11

M1 M1

U1 V1 W1 U1 V1 W1

W2 U2 V2 W2 U2 V2

Senso di rotazione del motore nel Senso di rotazione del motore opposto al
senso di rotazione delle fasi senso di rotazione delle fasi
Figura 3-5: Schema elettrico di principio avviatore dolce 3RW44 in circuito Inside delta

Attenzione
Se si utilizza un contattore principale o di rete, il contattore non deve essere
inserito fra avviatore dolce e motore oppure nella linea di ritorno fra motore e
avviatore dolce. In caso contrario, l'avviatore dolce non sarebbe più in grado di
riconoscere l'attuale tipo di connessione (circuito standard o circuito Inside
delta) generando il messaggio di errore "Fase di carico mancante 1-3".

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 3-7
Montaggio, collegamento e struttura delle derivazioni

3.2.4 Avviatore dolce con contattore di sezionamento (contattore principale)

Se si desidera un disaccoppiamento galvanico, è possibile inserire un contattore


motore fra avviatore dolce e sezionatore oppure utilizzare un relè di uscita errori.
(per l'assegnazione dei contattori, vedere capitolo 10.3 "Dati tecnici")
3/N/PE~ 50 Hz 400 V
L1

L2

L3

PE

Q1

Q21
K1

011_Standardschaltung und Hauptschütz Zeichnung mit Bildern.vsd


Q11
G1

M1

U1 V1 W1 U1 V1 W1

W2 U2 V2 W2 U2 V2

Figura 3-6: Schema elettrico di principio derivazione con contattore principale/di


sezionamento opzionale

Attenzione
Se si utilizza un contattore principale o di rete, il contattore non deve essere
inserito fra avviatore dolce e motore oppure nella linea di ritorno fra motore e
avviatore dolce. In caso contrario, l'avviatore dolce non sarebbe più in grado di
riconoscere l'attuale tipo di connessione (circuito standard o circuito Inside
delta) generando il messaggio di errore "Fase di carico mancante 1-3".

Attenzione
Per il 3RW44 con versione prodotto *E08* (FW V 1.9.0) uno scatto
contemporaneo o anticipato del contattore principale con rimozione del
comando di attivazione sull'avviatore dolce può portare a un avvio diretto del
motore in caso di riavvio. Utilizzare un ritardo alla disinserzione del contattore
principale pari a 1 s o il relativo comando tramite un'uscita con funzione
parametrizzabile per la "Durata d'inserzione", come descritto nello schema
elettrico 9.1.2.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


3-8 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Montaggio, collegamento e struttura delle derivazioni

3.3 Protezione da cortocircuito dell'avviatore dolce

(tipo di assegnazione 2)
L'avviatore dolce è dotato di una protezione interna dal sovraccarico dei tiristori.
In caso di cortocircuito, ad es. per un guasto degli avvolgimenti del motore o in
caso di cortocircuito attraverso il cavo di alimentazione del motore, la funzione di
protezione dei tiristori interna all'apparecchio non è sufficiente. A tale scopo è
necessario utilizzare particolari fusibili statici, ad es. i fusibili SITOR SIEMENS.
(per l'assegnazione dei fusibili, vedere capitolo 10.3 "Dati tecnici")
3/N/PE~ 50 Hz 400 V
L1

L2

L3

PE

012_Standardschaltung und Sitor Zeichnung mit Bildern.vsd


Q1

F3

Q11
G1

M1

U1 V1 W1 U1 V1 W1

W2 U2 V2 W2 U2 V2

Figura 3-7: Schema elettrico di principio derivazione con fusibili statici

Nota
Nel capitolo 10.3.7 "Progettazione componenti derivazione (circuito standard)"
sono indicati i fusibili per il dimensionamento minimo e massimo.
Dimensionamento minimo: Il fusibile è ottimizzato per il valore I²t del tiristore. Se
il tiristore è freddo (temperatura ambiente) e la procedura di avviamento dura al
massimo 20 s con 3,5 volte la corrente nominale dell'apparecchio, il fusibile non
salta ancora.
Dimensionamento massimo: Può passare la corrente massima ammessa per il
tiristore senza che il fusibile salti o che il tiristore venga danneggiato.
In caso di avviamenti difficoltosi si consiglia il dimensionamento massimo.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 3-9
Montaggio, collegamento e struttura delle derivazioni

3.4 Condensatori di compensazione di potenza reattiva

Cautela
Non collegare alcun condensatore sui morsetti di uscita
dell'avviatore dolce. In caso di collegamento ai morsetti di uscita,
l'avviatore dolce viene danneggiato.
I filtri attivi, ad es. per la compensazione di potenza reattiva, non
devono essere utilizzati in parallelo con l'avviatore motore in
funzione.
Se è necessario utilizzare dei condensatori per la compensazione della potenza
reattiva, collegarli sul lato di rete dell'apparecchio. Se si utilizza un contattore di
sezionamento o un contattore principale insieme all'avviatore dolce elettrico, è
necessario separare i condensatori dall'avviatore dolce a contattore aperto.

3.5 3RW44 in esercizio con generatori (con macchina asincrona a


corrente trifase)
Gli avviatori dolci 3RW44 sono idonei all'utilizzo con generatori.

Nota
Collegare il generatore alla rete in base alla velocità e ancora in campo
sottosincrono (esercizio a motore) e portare la macchina lentamente nel campo
ipersincrono. In caso di collegamento diretto nel campo ipersincrono possono
aversi dei disturbi sull'avviatore dolce.

3.6 Collegamento elettrico


3.6.1 Collegamento della corrente di comando e della corrente ausiliaria

L'avviatore dolce SIRIUS 3RW44 è disponibile in due tecniche di collegamento:


• Collegamento con morsetti a vite
• Collegamento con morsetti a molla

Sono disponibili due versioni di tensione di comando:


• 115 V AC
• 230 V AC

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


3-10 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Montaggio, collegamento e struttura delle derivazioni

3.6.2 Collegamento corrente principale

Tutti gli avviatori dolci sono dotati di collegamenti per sbarre di corrente per
il collegamento della corrente principale.

Dimensione Con gli apparecchi della grandezza costruttiva 3RW44 2. viene fornito di serie
costruttiva 3RW44 2. un morsetto serracavo per il collegamento diretto del cavo.

Dimensione Gli apparecchi delle dimensioni costruttive 3RW44 3. e 3RW44 4. possono


costruttiva 3RW44 3. essere equipaggiati successivamente con morsetti serracavo come accessori
e 3RW44 4. opzionali (vedere capitolo 10.3.9 "Accessori").

2.
1.

A1 A2 PE L+ L- IN1 IN2 IN3 IN4 T1 T2

d.c./c.d. 24 V
1L1 50230 V
- 60 Hz
3L2 5L3

SIRIUS

ESC OK

G/031127123 *E00* LOCAL INTERFACE

Ue= 200...460V 3RW4422-1BC44

2T1 4T2 6T3

NO NO NO NC NO

13 14 23 24 33 34 95 96 98

2. 1.

1. A1, A2, PE, L+, L-, IN1, IN2, IN3, IN4, T1, T2, 13, 14, 23, 24, 33, 34, 95, 96, 98:
Circuito elettrico di comando/ausiliario
2. L1/L2/L3
Circuito elettrico principale Alimentazione
3. T1/T2/T3
Circuito elettrico principale Uscita carico
Figura 3-8: Collegamenti

Attenzione
Il collegamento dell'alimentazione di rete trifase sui morsetti T1/T2/T3 non è
ammesso.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 3-11
Montaggio, collegamento e struttura delle derivazioni

3.6.3 Sezione dei conduttori di allacciamento

A1, A2, PE, L+, L-, IN1, IN2, IN3, IN4, T1, T2, 13, 14, 23, 24, 33, 34, 95, 96, 98
3RW44..-1.... 3RW44..-2....
3RW44..-6.... 3RW44..-3....

0,8 ... 1,2 Nm



 5 ... 6 mm / PZ2 da 7 a 10,3 lb· in

10 1 x 0,5 ... 4,0 mm²


2 x 0,25 ... 1,5 mm²
2 x 0,5 ... 2,5 mm²

10 2 x 0,5 ... 1,5 mm²


2 x 0,25 ... 1,5 mm²
1 x 0,5 ... 2,5 mm²
10
— 2 x 0,25 ... 1,5 mm²

AWG 2 x da 20 a 14 2 x da 24 a 16

L1, L2, L3; T1, T2, T3


3RW44 2.-.... 3RW44 3.-.... 3RW44 4.-.... 3RW44 5.-.... / 3RW44 6.-....

4 ... 6 Nm 10 ... 14 Nm 14 ... 24 Nm 20 ... 35 Nm


min. 22 M8x25 M10x30 M12x40
36 ... 53 lb· in 89 ... 124 lb· in 124 ... 210 lb· in 177 ... 310 lb· in
4

2 x 10 ... 70 mm² 2 x 25 ... 120 mm² 2 x 70 ... 240 mm² 2 x 70 ... 240 mm²
2 x AWG 7 ... 1/0 2 x AWG 4 ... 250 kcmil 2 x AWG 2/0 ... 500 kcmil 2 x AWG 2/0 ... 500 kcmil

2 x 10 ... 50 mm² 2 x 16 ... 95 mm² 2 x 50 ...240 mm² 2 x 50 ...240 mm²


2 x AWG 7 ... 1/0 2 x AWG 6 ... 3/0 2 x AWG 2/0 ... 500 kcmil 2 x AWG 2/0 ... 500 kcmil

min. 3 x 9 x 0,8
b b17 mm b b 25 mm b b60 mm
max. 10 x 15,5 x 0,8

17 2 x 2,5 ... 16 mm² — — — — — —

17 2 x 2,5 ... 35 mm²


— — — — — —
1 x 2,5 ... 50 mm²
2 x 10 ... 50 mm²
17 1 x 10 ... 70 mm²
— — — — — —
2 x AWG 10 ... 1/0
1 x AWG 10 ... 2/0

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


3-12 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Display, elementi di comando e interfacce
dell'apparecchio 4
Capitolo Argomento Pagina

4.1 Display ed elementi di comando 4-2


4.2 Interfacce dell'apparecchio 4-3
4.2.1 Interfaccia locale dell'apparecchio 4-3
4.2.2 Interfaccia PROFIBUS (opzionale) 4-3
4.3 Modulo di indicazione e comando esterno (opzionale) 4-3

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 4-1
Display, elementi di comando e interfacce dell'apparecchio

4.1 Display ed elementi di comando


Display grafico Sul lato frontale dell'apparecchio si trova un display grafico sul quale è possibile
leggere le funzioni e lo stato dell'avviatore dolce sotto forma di testo in chiaro e
con l'ausilio di simboli, se la tensione di comando è applicata.

1 2 3

1. indica il dispositivo di 2. indica il livello utente 3. indica lo stato attuale


comando che al momento impostato. del motore.
detiene la priorità di Lettura utente Nessun motore
comando, ossia che fornisce
gli ordini di comando per il Scrittura utente Accelerazione
motore.
Esercizio
Display con pulsanti
Decelerazione
Interfaccia seriale Motore pronto
all'avvio
Ingressi di controllo

PLC via PROFIBUS

PC via bus

Nessun dispositivo di
? comando

Figura 4-1: Spiegazione dei simboli

Elementi di comando Per il controllo e l'impostazione dell'avviatore dolce sono disponibili quattro
pulsanti:

A seconda della voce di menu, la funzione attuale viene indicata sul display
OK sotto forma di testo al di sopra di questo pulsante (p. es. selezionare un menu,
modificare un valore oppure salvare le impostazioni).

I tasti freccia su e giù servono per la navigazione fra le voci di menu o per la
modifica dei valori numerici nel menu Impostazioni.

Mediante il pulsante ESC si esce dalla voce di menu corrente e si passa alla
ESC voce di menu superiore.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


4-2 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Display, elementi di comando e interfacce

4.2 Interfacce dell'apparecchio


4.2.1 Interfaccia locale dell'apparecchio

Sul lato anteriore dell'avviatore si trova di serie un'interfaccia locale per


l'apparecchio. A questa interfaccia è possibile collegare un modulo opzionale
esterno di comando o di indicazione, così come il software di comando,
monitoraggio e parametrizzazione "Soft Starter ES" (vedere capitolo 10.3.9
"Accessori" Software) per mezzo di un PC e di un cavo di collegamento.

4.2.2 Interfaccia PROFIBUS (opzionale)

L'avviatore dolce SIRIUS 3RW44 può essere equipaggiato con un modulo


PROFIBUS opzionale (solo per versioni dell'apparecchio successive al 04/06).
Tramite tale interfaccia, l'avviatore dolce può essere collegato al PROFIBUS per
il controllo e la parametrizzazione. Inoltre è possibile collegare a questa
interfaccia il software di controllo, monitoraggio e parametrizzazione "Soft
Starter ES" (vedere capitolo 10.3.9 "Accessori" , Software) per mezzo di un PC e
di un cavo di collegamento.
Non è possibile utilizzare contemporaneamente il 3RW44 con interfaccia
PROFIBUS in reti sulle quali sia collegato a terra un conduttore esterno.

4.3 Modulo di indicazione e comando esterno (opzionale)


In assenza di tensione, è possibile collegare il modulo di indicazione e comando
esterno all'interfaccia locale dell'apparecchio utilizzando un apposito cavo di
collegamento.
L'avviatore dolce SIRIUS 3RW44 riconosce automaticamente all'accensione il
collegamento del modulo di indicazione e comando esterno. Il display del
3RW44 viene rappresentato a colori invertiti, mentre il display del modulo di
indicazione e comando viene rappresentato normalmente.
I pulsanti di controllo del 3RW44 sono disattivati e l'abituale utilizzo
dell'apparecchio è possibile solo tramite il modulo di indicazione e comando
esterno.
Dati per l'ordinazione, vedere capitolo 10.3.9.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 4-3
Display, elementi di comando e interfacce dell'apparecchio

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


4-4 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Messa in servizio
5
Capitolo Argomento Pagina

5.1 Struttura di menu, navigazione, modifica dei parametri 5-2


5.1.1 Struttura e navigazione all'interno della struttura di menu 5-2
5.1.2 Modifica di parametri con esempio per i dati motore 5-3
5.2 Prima attivazione 5-4
5.2.1 Suggerimento procedura per messa in servizio 3RW44 5-4
5.2.2 Menu - Avvio rapido 5-6
5.3 Messa in servizio specifica dell'utente 5-8
5.3.1 Voce di menu principale Impostazioni 5-9
5.4 Esecuzione di impostazioni nel record di parametri selezionato 5-10
5.4.1 Selezionare il record di parametri 5-10
5.4.2 Impostare i dati del motore 5-11
5.4.3 Determinazione del tipo di avviamento 5-13
5.4.4 Determinazione del tipo di decelerazione 5-20
5.4.5 Regolazione dei parametri di corsa lenta 5-26
5.4.6 Stabilire i valori limite di corrente 5-27
5.4.7 Parametrizzazione degli ingressi 5-28
5.4.8 Parametrizzazione delle uscite 5-29
5.4.9 Applicazione delle impostazioni di protezione motore 5-31
5.4.10 Applicazione delle impostazioni del display 5-33
5.4.11 Stabilire il comportamento delle funzioni di protezione 5-34
5.4.12 Definire i nomi sul display dell'apparecchio 5-35
5.4.13 Attivazione dell'interfaccia del bus di campo (PROFIBUS DP) 5-36
5.4.14 Opzioni di salvataggio 5-37
5.5 Ulteriori funzioni dell'apparecchio 5-41
5.5.1 Visualizzazione valori di misura 5-41
5.5.2 Visualizzazione di stato 5-42
5.5.3 Comando del motore (priorità di comando assegnata) 5-43
5.5.4 Statistica 5-44
5.5.5 Sicurezza (stabilire il livello utente, protezione della 5-48
parametrizzazione)

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 5-1
Messa in servizio

5.1 Struttura di menu, navigazione, modifica dei parametri


Mediante i quattro pulsanti di controllo è possibile eseguire le funzioni
(parametrizzazione, diagnostica e comando del motore) del 3RW44. Il menu
comprende diversi sottolivelli, da utilizzare diversamente ma facilmente
comprensibili.

5.1.1 Struttura e navigazione all'interno della struttura di menu


Livello menu principale 1. Livello sottomenu 2. Livello sottomenu 3. Livello sottomenu
SIEMENS

3RW44
Menu

ESC OK

1
Visualizzazione
valori di misura
seleziona

ESC OK

2
Visualizza-
zione di stato
seleziona

ESC OK

Impostazioni
Impostazioni 33

Record di 1
seleziona
seleziona
parametri 1
ESC OK

seleziona Motore 1 1

Comando 4
ESC OK
del motore 1
Corrente nomin.
seleziona
Record di 2 d'esercizio Ie
seleziona
parametri 2 ESC OK 29.0 A
ESC OK modifica
2
seleziona ESC OK
Statistica 5 Impostazioni di
ESC OK avviamento 2
Coppia
seleziona nominale
seleziona Record di 3
100 Nm
ESC OK
ESC OK parametri 3 modifica

3 ESC OK
Sicurezza 6 seleziona
Impostazioni di
decelerazione 3
ESC OK Velocità
nominale
seleziona seleziona
Ingressi 4 1500
ESC OK ESC OK modifica

Figura 5-1: Struttura dei menu

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


5-2 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Messa in servizio

5.1.2 Modifica di parametri con esempio per i dati motore

SIEMENS

3RW44
Menu

ESC OK

1
Visualizzazione
valori di misura

seleziona

ESC OK

2
Visualizza-
zione di stato
seleziona

ESC OK

Impostazioni
Impostazioni 33

seleziona
seleziona

ESC OK

Record di 1

parametri 1

seleziona

ESC OK

Motore 1 1

seleziona

ESC OK

1
Corrente nomin.
d'esercizio Ie
29.0 A
modifica

ESC OK

Corrente nomin.
d'esercizio Ie
29.0 A
accetta

ESC OK

Corrente nomin.
d'esercizio Ie
28.9 A
accetta

ESC OK

1
Corrente nomin.
d'esercizio Ie
28.9 A
modifica

ESC OK

Figura 5-2: Cambiare i valori, p. es. regolare i dati del motore

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 5-3
Messa in servizio

5.2 Prima attivazione

Avvertenza
Prima dell'attivazione, controllare che il cablaggio sul lato principale/di
comando sia corretto. Controllare che le tensioni di rete e di comando
corrispondano ai requisiti specifici dell'apparecchio (capitolo 10.3 "Dati
tecnici").

5.2.1 Suggerimento procedura per messa in servizio 3RW44

Parametri Avviamento Parametri Decelerazione


Consiglio di
Tipo di avviamento: Rampa di tensione e
installazione
limitazione di corrente (Rampa tensione+limit. Tipo di decelerazione Parametri
di corr.)

Temp Tempo
Tensione o di Valore di
Coppia di
di avvio avvia- limite di Impulso di spunto decele-
arresto %
% mento corrente razione
s s

Applicazione

Nastro trasportatore 70 10 disattivato disattivato (0 ms) Regolazione di coppia 10 10


Trasportatore a rulli 60 10 disattivato disattivato (0 ms) Regolazione di coppia 10 10
Compressore 50 10 4 x Ie disattivato (0 ms) Decelerazione naturale X X

Piccolo ventilatore 30 10 4 x Ie disattivato (0 ms) Decelerazione naturale X X


Arresto per inerzia
Pompa 30 10 4 x Ie disattivato (0 ms) 10 10
pompa

Pompa idraulica 30 10 4 x Ie disattivato (0 ms) Decelerazione naturale X X

Mescolatrice 30 30 4 x Ie disattivato (0 ms) Decelerazione naturale X X

Centrifuga 30 30 4 x Ie disattivato (0 ms) Decelerazione naturale X X

Fresatrice 30 30 4 x Ie disattivato (0 ms) Decelerazione naturale X X

Grande ventilatore 30 60 4 x Ie disattivato (0 ms) Decelerazione naturale X X

Mulino 50 60 4 x Ie 80 % / 300 ms Decelerazione naturale X X

Frantoio 50 60 4 x Ie 80 % / 300 ms Decelerazione naturale X X


Sega circolare/sega a
30 60 4 x Ie disattivato (0 ms) Decelerazione naturale X X
nastro

Attenzione
Questa tabella riporta valori di regolazione esemplificativi. Essi fungono esclusivamente
da informazione e non sono vincolanti. I valori di impostazione sono dipendenti
dall'applicazione e devono essere ottimizzati al momento della messa in servizio.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


5-4 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Messa in servizio

Menu - Avvio rapido, alla prima attivazione o Messa in servizio rapida


dopo l'esecuzione di un comando Avviatore dolce 3RW44 SIRIUS
"Impostazioni base di fabbrica"
Controllo del cablaggio
Nota sul Menu - Avvio rapido:
- Elemento di comando e
Dopo la prima applicazione della tensione di
- Elemento di potenza
comando ci si trova automaticamente nel Menu -
Avvio rapido che è necessario eseguire Verificare e inserire le "Avviatore dolce off"
completamente una volta per la prima messa in tensioni nel circuito di Eliminare l'errore (per gli errori
funzione dell'avviatore dolce. controllo e in quello possibili, vedere il Capitolo 7)
Nel Menu - Avvio rapido, confermando l'ultimo principale
Selezionare lingua di
punto "Salvare le impostazioni" selezionando
utilizzo
"sì", si ritorna a questo menu soltanto
ripristinando le impostazioni base di fabbrica
Messaggio di sì
dell'apparecchio. (vedere il Manuale o le Selezionare il tipo di
errore sul
Istruzioni per l'uso) applicazione
sì display?
Tutte le impostazioni effettuate fino ad allora
vengono sovrascritte. no
Regolare la corrente
nominale d'esercizio del
Nota per Selezione tipo di applicazione: motore Prima parametrizzazione o
In base al tipo di applicazione impostato
avviatore con impostazioni
vengono suggeriti dei parametri standard.
Regolare il tempo di base di fabbrica?
Se il carico necessario non viene presentato,
selezionare Ventilatori per preselezionare i avviamento no
parametri di avvio necessari.
In generale: Impostare il valore limite Verificare i parametri impostati in Impostazioni > Record di parametri > Motore.
i parametri costituiscono consigli di installazione. di corrente
Eventualmente, i parametri devono essere Impostare i parametri di avviamento e decelerazione in Impostazioni > Record di
ottimizzati come descritto al punto "Comando di parametri > Impostazioni di avviamento o Impostazioni di decelerazione in
avvio Avviatore dolce on". Salvare le impostazioni base alla tabella "Consiglio di installazione per IBS" a seconda dell'applicazione.

"Avviatore dolce off"


"Avviatore dolce on" Eliminare l'errore
(per gli errori possibili,
vedere il Capitolo 7)
1. "Avviatore dolce off" 1. "Avviatore dolce off" 1. "Avviatore dolce off" 1. "Avviatore dolce off"
2. Alla voce di menu 2. Alla voce di menu 2. Alla voce di menu 2. Alla voce di menu Messaggio di sì
Impostazioni, allungare il Impostazioni, ridurre il tempo Impostazioni, aumentare Impostazioni, ridurre errore sul display
tempo di avviamento, di avviamento oppure, se è Tensione di avvio o Coppia di Tensione di avvio o
oppure stato impostato Limit. di corr., avvio, oppure Coppia di avvio no
3. se è stato impostato aumentare il Valore limite di 3. se è stato impostato Limit. di
Limit. di corr., ridurre corrente. corr., aumentare
eventualmente il Valore 3. Se la Regolazione di coppia è eventualmente il Valore limite Il motore si avvia
Il motore si
limite di corrente attiva, verificare che la Coppia di corrente no direttamente in
avvia con
limite sia sufficientemente Il motore modo dolce?
Il motore raggiunge la forte coppia
elevata (consigliato  150 %) - non parte
sua velocità nominale istantanea
- più velocemente di direttamente al sì
quanto desiderato, con Il motore raggiunge la comando di avvio Motore:
una corrente di sua velocità nominale e ronza Il motore raggiunge
avviamento troppo alta - più lentamente di - per nulla velocemente entro il
- in modo non dolce quanto desiderato, (resta bloccato) no tempo desiderato la sua
- se non è stato Motore: - per nulla velocità nominale?
impostato alcun limite (resta bloccato)
di corrente, dopo il sì
tempo di rampa Disattivare
impostato avviatore dolce

Aumentare Ridurre Aumentare Coppia Ridurre Coppia Aumentare Aumentare Coppia Decelerazione
Tempo di frenante DC o Tempo frenante DC o Tempo Coppia frenante frenante DC o Tempo Quale tipo di naturale
Tempo di
di decelerazione dinamica di decelerazione decelerazione è stato
decelerazio- decelerazione di decelerazione
selezionato?
ne o ridurre
la Coppia di Il motore Il motore Il motore
continua non frena si arresta, Il motore no Ridurre Coppia Arresto della pompa,
arresto
a girare fino ma la sì continua a girare frenante DC o Tempo Regolazione di coppia,
Il Decelera- troppo a all'arre- corrente di durante la procedura di di decelerazione Freno
motore zione dolce lungo. sto frenatura frenatura a velocità
si ferma Arresto della Freno DC costante (nessun effetto Il motore si Il motore
continua a
in modo di frenatura arresta, ma si arresta come
pompa passare.
brusco, riconoscibile)? la corrente desiderato?
(il motore
non ronza da di frenatura
dolce. fermo) continua a
Il motore non sì
Nelle passare. (il
frena fino ad motore
pompe, arrestarsi oppure
colpo Frenatura ronza da Alla voce di menu: Impostazioni >
continua a girare combinata fermo)
d'acqua durante la Opzioni di salvataggio > Salvare
udibile. procedura di le impostazioni salvare i
frenatura a parametri modificati.
velocità costante La messa in servizio è terminata.
no

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-01 DS 06 5-5
Messa in servizio

5.2.2 Menu - Avvio rapido

Importante
Dopo la prima applicazione della tensione di alimentazione di comando ci si trova
automaticamente nel menu Avvio rapido che è necessario eseguire completamente una
volta per la prima messa in servizio dell'avviatore dolce.

Nel menu Avvio rapido è necessario inserire dei dati per reimpostare i parametri
principali dell'avviatore dolce in base all'applicazione. I parametri
dell'apparecchio riportano parametri di avviamento tipici per le varie
applicazioni.
Per ottenere un avviamento ottimale del motore, può essere eventualmente
necessario ottimizzare questi parametri interagendo con il carico collegato, alla
voce di menu "Impostazioni", come descritto al capitolo 5.4.3 "Determinazione
del tipo di avviamento" .

Se il carico in questione non è riportato negli esempi indicati, selezionare un


carico a piacere e ottimizzare eventualmente i parametri impostati alla voce di
menu "Impostazioni", come descritto al capitolo 5.4.3 "Determinazione del tipo di
avviamento".

I valori dell'impostazione base di fabbrica dei parametri, così come


l'assegnazione predefinita degli ingressi e delle uscite di controllo, sono riportati
al capitolo 10.3 "Dati tecnici".

Importante
Nel menu Avvio rapido, confermando l'ultimo punto "Salvare le impostazioni?"
selezionando "sì", si ritorna a questo menu soltanto ripristinando le impostazioni base di
fabbrica dell'apparecchio (vedere "Ripristinare le condizioni alla consegna (impostazioni
base di fabbrica)" a pagina 5-40). Tutte le impostazioni effettuate fino ad allora vengono
sovrascritte.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


5-6 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Messa in servizio

Menu - Avvio rapido

Language
1 English
2 Deutsch
3 Français
select

ESC OK

Lingua
4 Español
5 Italiano
6 Português
seleziona

ESC OK

Tipo di applicaz.
1 Pompa
2 Ventilatore
3 Compressore
seleziona

ESC OK

Corrente nomin.
1d'esercizio
Pompa Ie
229.0 A
3
accetta

ESC OK

Tempo di avviamento
di avvaento
10 s
10 s

accetta

ESC OK

Valore limite
di corrente

450 %
accetta

ESC OK

Richiamo di funz.
Salvare le
impostazioni

OK

ESC OK

Salvare le
impostazioni

accettare?
si

ESC OK

SIEMENS
1mpe
3RW44
2
3
Menu

ESC OK

Figura 5-3: Menu - Avvio rapido

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 5-7
Messa in servizio

5.3 Messa in servizio specifica dell'utente


Se è necessario utilizzare valori diversi per i parametri impostati nel menu di
avvio rapido e per le impostazioni predefinite del 3RW44, procedere come
segue:

Alla voce di menu "Impostazioni" (vedere capitolo 5.3.1 "Voce di menu principale
Impostazioni")

1. Selezionare il record di parametri


2. Impostare i dati del motore
3. Impostare il tipo di avviamento e i parametri
4. Impostare il tipo di decelerazione e i parametri
5. Impostare ingressi e uscite
6. Controllare le impostazioni di protezione del motore
7. Salvare le impostazioni

Attenzione
Subito dopo aver modificato un'impostazione del menu e confermandola con il tasto "OK"
l'impostazione viene memorizzata in una memoria flash EPROM. Da questo momento,
l'impostazione è attiva per l'avviatore dolce. In caso di rimozione della tensione di
alimentazione di comando, questo valore viene eliminato, mentre viene ripristinato il
valore precedentemente impostato. Per salvare definitivamente le impostazioni
modificate nell'avviatore dolce, è necessario salvare i dati, come descritto al capitolo
5.3.1 "Voce di menu principale Impostazioni" e al capitolo 5.4.14 "Opzioni di salvataggio".

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


5-8 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Messa in servizio

5.3.1 Voce di menu principale Impostazioni

SIEMENS

3RW44
Menu

ESC OK

Visualizzazione 1
valori di misura

seleziona 9
Nome
ESC OK

Visualizza- 2
seleziona
zione di stato
ESC OK

seleziona
10
Bus di campo
ESC OK

3
Impostazioni seleziona

ESC OK
seleziona
11
Opzioni di
ESC OK
OK
salvataggio

1
Record di seleziona
parametri 1
ESC OK

seleziona

ESC OK

2
Record di
parametri 2

seleziona

ESC OK

3
Record di
parametri 3

seleziona

ESC OK

4
Ingressi

seleziona

ESC OK

5
Uscite

seleziona

ESC OK

6
Protezione
motore

seleziona

ESC OK

7
Impostazioni
del display

seleziona

ESC OK

8
Comportamento
in caso di ...

seleziona

ESC OK

Figura 5-4: Voce di menu principale Impostazioni

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 5-9
Messa in servizio

5.4 Esecuzione di impostazioni nel record di parametri selezionato


5.4.1 Selezionare il record di parametri
SIEMENS

3RW44
Menu

ESC OK

Visualizzazione 1
valori di misura

seleziona

ESC OK

Visualizza- 2

zione di stato

seleziona

ESC OK

3
Impostazioni

seleziona

ESC OK
OK

Record di 1
parametri 1

seleziona

ESC OK

1
Motore 1

seleziona

ESC OK

2
Impostazioni di
avviamento

seleziona

ESC OK

3
Impostazioni di
decelerazione

seleziona

ESC OK

4
Corsa lenta -
parametri

seleziona

ESC OK

5
Valori limite
di corrente

seleziona

ESC OK

Figura 5-5: Selezionare il record di parametri

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


5-10 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Messa in servizio

5.4.2 Impostare i dati del motore


SIEMENS

3RW44
Menu

ESC OK

Visualizzazione 1
valori di misura

seleziona

ESC OK

Visualizza- 2

zione di stato

seleziona

ESC OK

3
Impostazioni

seleziona

ESC OK
OK

Record di 1
parametri 1

seleziona

ESC OK

Motore 1 1

Regolabile
da ... a
seleziona

ESC OK

0 ... Ie Corrente nomin.


1

(targhetta d'esercizio Ie
40.5 A
apparecchio modifica
3RW44) ESC OK

2
Coppia
nominale
143 Nm
modifica
0 ... 10000 nm
ESC OK

3
Velocità
nominale
1470
500 ... 3600 giri/min modifica

ESC OK

Richiamo di funz.
Copiare i dati
motore in RP2+3
OK

ESC OK

Copiare i dati
motore in RP2+3
accettare?
OK

ESC OK

Figura 5-6: Inserimento dati del motore e targhetta

Corrente nominale Attenzione


d'esercizio I e Regolare sempre la corrente nominale d'esercizio del motore indicata sulla relativa
targhetta riferita alla tensione di rete predominante. Questa impostazione è indipendente
dal tipo di connessione dell'avviatore dolce (avviatore dolce in circuito standard o circuito
Inside delta). Valore da impostare per l'esempio precedente, con tensione di rete di
400 V, ad es. 40,5 A.
Per il corretto funzionamento dell'avviatore dolce all'avviamento e in decelerazione,
nonché dal punto di vista della protezione del motore, è necessario regolare la corrente
del motore dell'attuatore collegato.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 5-11
Messa in servizio

Coppia nominale Se la coppia nominale del motore non è indicata sulla targhetta, è possibile
calcolarla tramite la formula seguente:
1000
M = 9 55  P  -------------
n
Esempio
1000
955  22 kW  ----------------------------
–1
- = 143 Nm
1470 min

Se non si imposta nessun valore, viene attivato il valore delle impostazioni base
di fabbrica (0 Nm).
Con il comando di avvio e il motore collegato, l'avviatore dolce calcola il valore
necessario una volta autonomamente.

Attenzione
Se si collega un motore con dati nominali diversi (corrente, numero di giri, coppia) dai
valori già inseriti nell'avviatore dolce (ad es. a fini di test), è necessario adeguare questi
dati nominali al motore attuale. Inserendo il valore 0 Nm come coppia nominale, il valore
viene calcolato una volta autonomamente dall'avviatore dolce.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


5-12 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Messa in servizio

5.4.3 Determinazione del tipo di avviamento


SIEMENS

3RW44
Menu

ESC OK

Visualizzazione 1
valori di misura

seleziona

ESC OK

Visualizza- 2

zione di stato

seleziona

ESC OK

3
Impostazioni

seleziona

ESC OK
OK

Record di 1
parametri 1

seleziona

ESC OK

Motore 1 1

seleziona

ESC OK

Impostazioni 2

di avviamento

seleziona

ESC OK
OK

Tipo di 1
avviamento
Rampa di tensione
modifica

ESC OK

Tipo di avviam.
1 Rampa di tensione
2 V + limit. di corr.
3 Regolaz. coppia
seleziona

ESC OK

Tipo di avviam.
1 Rampa di tensione
2 V + limit. di corr.
3 Regolaz. coppia
seleziona

ESC OK

Tipo di avviam.
1 Rampa di tensione
2 V + limit. di corr.
3 Regolaz. coppia
seleziona

ESC OK

Tipo di avviam.
2 V + limit. di corr.
3 Regolaz. di coppia
4 C + limit .di corr.
seleziona

ESC OK

Tipo di avviam.
3 Regolaz. di coppia
4 C + limit. di corr.
5 Diretto
seleziona

ESC OK

Tipo di avviam.
4 C + limit. di corr.
5 Diretto
6 Riscald. motore
o motoreseleziona
ESC OK

Figura 5-7: Determinazione del tipo di avviamento

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 5-13
Messa in servizio

Tipo di avviamento "Rampa di tensione"

SIEMENS

3RW44 7HQVLRQHLQ
Menu

ESC OK
8 0RWRUH
Visualizzazione 1
valori di misura
7HQVLRQHDOOR
seleziona VFROODPHQWR
ESC OK

Visualizza- 2

zione di stato

seleziona

ESC OK 7HQVLRQHGLDYYLR
3
Impostazioni

WHQVLRQH 7HPSR W
seleziona 7HPSRGLVFROODPHQWR DOPRWRUH V
ESC OK
OK
7HPSRGLDYYLDPHQWR

Record di 1 7HPSRGLDYYLDPHQWRPDVVLPR
parametri 1

seleziona

ESC OK
4_1_Menü_Startart_Spannungsrampe.wmf
Motore 1 1

seleziona

ESC OK

Impostazioni 2
di avviamento

seleziona

ESC OK

Tipo di 1
Regolabile avviamento
da ... a Rampa di tensione
modifica

ESC OK

2
Tensione di
20 ... 100 % avvio
40.0 %
modifica

ESC OK

Tempo di 5
avviamento
0 ... 360 s 20 s
modifica

ESC OK

6
Massimo tempo
di avviamento
1 ... 1000 s disattivato
modifica

ESC OK

Tensione allo 8

40 ... 100 % scollamento


80 %
modifica

ESC OK

Tempo di 9
scollamento
0 ... 2000 ms 0 ms
modifica

ESC OK

Figura 5-8: Tipo di avviamento "Rampa di tensione"

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


5-14 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Messa in servizio

Tipo di avviamento "Rampa di tensione con limitazione di corrente"


SIEMENS

3RW44 7HQVLRQHLQ
Menu

ESC OK
8 0RWRUH
Visualizzazione 1
valori di misura
7HQVLRQHDOOR
seleziona VFROODPHQWR
ESC OK

Visualizza- 2

zione di stato

seleziona

ESC OK 7HQVLRQHGLDYYLR
3
Impostazioni
WHQVLRQH 7HPSR W
seleziona
7HPSRGLVFROODPHQWR DOPRWRUH V
ESC OK
OK
7HPSRGLDYYLDPHQWR

Record di 1 7HPSRGLDYYLDPHQWRPDVVLPR
parametri 1

seleziona

ESC OK

4_1_Menü_Startart_Spannungsrampe.wmf
Motore 1 1

seleziona Corrente motore


I
ESC OK

Impostazioni 2 I Avv. diretto


di avviamento motore

Inizio definito
seleziona
da una modalità
ESC OK di avviamento
impostata, qui
1 impulso di spunto
Tipo di
avviamento I Avviatore dolce
Regolabile V + limit. di corr. Valore limit. di
da ... a modifica
corrente regolabile

Inizio definito da
ESC OK
una modalità di
Tensione di 2 avviamento impost.,
avvio qui rampa di
20 ... 100 % tensione
40.0 % Ie Motore
modifica

ESC OK

Tempo di 5
ne Motore Velocità
0 ... 360 s avviamento
del motore
20 s n
modifica

ESC OK

Massimo tempo 6
di avviamento 4_2_Menü_Startart_Spannungsrampe_mit_Strombegrenzung.wmf
1 ... 1000 s disattivato
modifica

ESC OK

Valore limite 7

di corrente
125 ... 550 % 450 %
modifica

ESC OK

Tensione allo 8
scollamento
40 ... 100 % 80 %
modifica
ESC OK

Tempo di 9
scollamento
0 ... 2000 ms
0 ms
modifica
ESC OK

Figura 5-9: Tipo di avviamento "Rampa di tensione con limitazione di corrente"

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 5-15
Messa in servizio

Tipo di avviamento "Regolazione di coppia"


SIEMENS Coppia
3RW44 motore (M)
Nm
Menu

ESC OK

Visualizzazione 1
valori di misura
1

seleziona Tempo allo


ESC OK scollamento
Visualizza- 2

zione di stato
Coppia limite
seleziona MNom.
ESC OK

3 Coppia di avvio
Impostazioni

seleziona
Tempo
ESC OK
OK (t) s
Tempo di scollamento
Record di 1
Tempo di avviamento
parametri 1
Tempo di avviamento massimo
seleziona
1 MAvvio diretto
ESC OK
(coppia massima da generare)
1
Motore 1 4_3_Drehmomentrampe.wmf

seleziona

ESC OK

Impostazioni 2
di avviamento

seleziona

ESC OK

Regolabile Tipo di 1
avviamento
da ... a
Regolaz. di coppia
seleziona

ESC OK

Coppia di 3
avvio
10 ... 100 %
50.0 %
modifica

ESC OK

4
Coppia
Coppia limite
20 ... 200 % * limite
150 %
modifica *) Attenzione
ESC OK Per ottenere un'accelerazione, il valore del parametro deve essere
Tempo di 5
impostato al 150 % circa, comunque sufficientemente elevato per evitare
0 ... 360 s avviamento
20 s che il motore si blocchi durante l'accelerazione. In tal modo si ottiene una
modifica quantità di coppia di accelerazione sufficiente in ogni momento durante
ESC OK
l'intero processo di accelerazione del motore.
6
Massimo tempo
1 ... 1000 s di avviamento
disattivato
modifica

ESC OK

Tensione allo 8
scollamento
40 ... 100 % 80 %
modifica

ESC OK

Tempo di 9
scollamento
0 ... 2000 ms 0 ms
modifica

ESC OK

Figura 5-10: Tipo di avviamento "Regolazione di coppia"

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


5-16 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Messa in servizio

Tipo di avviamento "Regolazione di coppia con limitazione di corrente"


SIEMENS Coppia
3RW44 motore (M)
Nm
Menu

ESC OK

Visualizzazione 1
valori di misura
1
seleziona

ESC OK
Tempo allo
scollamento
Visualizza- 2
zione di stato

seleziona
Coppia limite
ESC OK MNom.
3
Impostazioni
Coppia di avvio
seleziona

ESC OK
OK
Tempo
Record di 1 (t) s
parametri 1 Tempo di scollamento
Tempo di avviamento
seleziona

ESC OK
Tempo di avviamento massimo
1 MAvvio diretto
Motore 1 1
(coppia massima da generare)
4_3_Drehmomentrampe.wmf
seleziona

ESC OK

Impostazioni 2
di avviamento

seleziona Corrente motore


I
ESC OK

Regolabile Tipo di 1
I Avvio diretto
motore
da ... a avviamento
C + limit. di corr. Inizio definito
modifica da una modalità
ESC OK di avviamento
3
impostata, qui
Coppia di avvio impulso di spunto
10 ... 100 %
50.0 % I Avviatore dolce
Valore limit. di
modifica corrente regolabile
ESC OK
Inizio definito da
Coppia 4 una modalità di
limite avviamento impost.,
20 ... 200 % qui regolazione di
150 %
modifica
coppia
Ie Motor
ESC OK

Tempo di 5
avviamento
0 ... 360 s 20 s
ne Motore Velocità
modifica
del motore
n
ESC OK

6
Massimo tempo
di avviamento
1 ... 1000 s disattivato
modifica

ESC OK 4_4_Drehmomentrampe_mit_Strombegrenzung.wmf
Valore limite 7
di corrente
125 ... 550 % 450 %
modifica

ESC OK

Tensione allo 8
scollamento
40 ... 100 % 80 %
modifica

ESC OK

Tempo di 9
scollamento
0 ... 2000 ms 0 ms
modifica

ESC OK

Figura 5-11: Tipo di avviamento "Regolazione di coppia con limitazione di corrente"

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 5-17
Messa in servizio

Tipo di avviamento "Diretto"

Coppia
SIEMENS
motore
3RW44 M

Menu

ESC OK
MAvvio
Visualizzazione 1 diretto
valori di misura

seleziona

ESC OK

Visualizza- 2

zione di stato
MNom.
seleziona

ESC OK

3
Impostazioni
nNom. Velocità
del motore
seleziona
n
ESC OK
OK 4_5_Menü_Startart_Direktstart_Drehmoment.wmf

Record di 1
parametri 1
Corrente motore
seleziona I
ESC OK

Motore 1 1 IAvv.
direct

seleziona

ESC OK

Impostazioni 2
di avviamento

seleziona

ESC OK
OK

Tipo di 1
avviamento
INom.
Diretto
modifica

ESC OK

nNom. Velocità
del motore n
001_Stromkurven_ohne_Sanftstarter.wmf
Figura 5-12: Tipo di avviamento "Diretto"

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


5-18 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Messa in servizio

Tipo di avviamento "Riscaldamento motore"

SIEMENS

3RW44
Menu

ESC OK

Visualizzazione 1
valori di misura

seleziona

ESC OK

Visualizza- 2

zione di stato

seleziona

ESC OK

3
Impostazioni

seleziona

ESC OK
OK

Record di 1
parametri 1

seleziona

ESC OK

Motore 1 1

seleziona

ESC OK

Impostazioni 2
di avviamento

seleziona

ESC OK

Potenza di riscaldamento del motore


Tipo di 1
avviamento
Regolabile Cautela
Riscald. motore
da ... a modifica
Può causare danni alle cose.
ESC OK Il tipo di avviamento "Riscaldamento motore" non costituisce una modalità di
esercizio continua. Il motore deve essere dotato di un sensore di
Potenza di risc. 10
del motore temperatura (Interruttore termico/PTC) per proteggere adeguatamente il
10 ... 100 % 20 % motore. Il modello di motore della protezione da sovraccarico integrata nel
modifica

ESC OK
motore non è adatto a tale utilizzo.

Figura 5-13: Tipo di avviamento "Riscaldamento motore"

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 5-19
Messa in servizio

5.4.4 Determinazione del tipo di decelerazione


SIEMENS

3RW44
Menu

ESC OK

Visualizzazione 1
valori di misura

seleziona

ESC OK

Visualizza- 2

zione di stato

seleziona

ESC OK

3
Impostazioni Velocità
motore
seleziona
n
ESC OK
OK

Record di 1

parametri 1
ne
seleziona

ESC OK

Motore 1 1

seleziona
3 1 2
ESC OK

Impostazioni 2

di avviamento

seleziona

ESC OK
1 nDecelerazione naturale Tempo (t)
Impostazioni 3 Comando di arresto s
di decelerazione 2 nDecelerazione a all'avviatore dolce
regolazione di coppia
seleziona 3 n
Freno DC
ESC OK
OK

Tipo di 1 4_7_Auslaufart_allgemein.wmf
decelerazione
Decel. naturale
modifica

ESC OK
OK

Tipo di decelerazione
1 Decel. naturale
2 Regolaz. di coppia
3 Arr. inerz. pompa
seleziona

ESC OK

Tipo di decelerazione
1 Decel. naturale
2 Regolaz. di coppia
3 Arr. inerz. pompa
seleziona

ESC OK

Tipo di decelerazione
1 Decel. naturale
2 Regolaz. di coppia
3 Arr. inerz. pompa
seleziona

ESC OK

Tipo di decelerazione
2 Regolaz. di coppia
3 Arr. inerz. pompa
4 Freno DC
seleziona

ESC OK

Tipo di decelerazione
3 Arr. inerz. pompa
4 Freno DC
5 Frenatura comb.
seleziona

ESC OK

Figura 5-14: Determinazione del tipo di decelerazione

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


5-20 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Messa in servizio

Tipo di decelerazione "Decelerazione naturale"

SIEMENS

3RW44
Menu

ESC OK

Visualizzazione 1
valori di misura

seleziona
seleziona

ESC OK

Visualizza- 2

zione di stato

seleziona

ESC OK

3
Impostazioni

seleziona

ESC OK
OK

Record di 1
parametri 1

seleziona

ESC OK

Motore 1 1

seleziona

ESC OK

Impostazioni 2

di avviamento

seleziona

ESC OK

Impostazioni 3
di decelerazione

seleziona

ESC OK

Tipo di 1
decelerazione
Decel. naturale
modifica

ESC OK

Figura 5-15: Tipo di decelerazione "Decelerazione naturale"

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 5-21
Messa in servizio

Tipo di decelerazione "Regolazione di coppia" (Arresto dolce)

SIEMENS
Coppia
3RW44 motore
Menu
M
ESC OK

Visualizzazione 1
valori di misura

seleziona

ESC OK MRegime nom.


Visualizza- 2
zione di stato

seleziona

ESC OK

3 Coppia di
Impostazioni
arresto

seleziona

ESC OK
OK Tempo (t)
Tempo di avviamento
s
Record di 1
parametri 1 Comando di
arresto all'avviatore dolce
seleziona

ESC OK 4_8_Menü_Auslaufart_Drehmomentregelung_Pumpenauslauf.wmf

Motore 1 1

seleziona

ESC OK

Impostazioni 2
di avviamento

seleziona

ESC OK

Impostazioni 3
di decelerazione

seleziona

ESC OK
OK

Tipo di 1
Regolabile decelerazione
da ... a Regolaz. di coppia
modifica

ESC OK

Tempo di 2
decelerazione
0 ... 360 s 10 s
modifica

ESC OK

Coppia di 3
arresto
10 ... 100 %
40.0 %
modifica

ESC OK

Figura 5-16: Tipo di decelerazione "Regolazione di coppia"

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


5-22 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Messa in servizio

Tipo di decelerazione "Arresto per inerzia pompa"

SIEMENS
Coppia
3RW44 motore
M
Menu

ESC OK

Visualizzazione 1
valori di misura

seleziona

ESC OK
MRegime nom.

Visualizza- 2

zione di stato

seleziona

ESC OK
Coppia di
3
Impostazioni arresto

seleziona
Tempo (t)
ESC OK
OK Tempo di avviamento
s
Record di 1
parametri 1 Comando di
arresto all'avviatore dolce
seleziona
4_8_Menü_Auslaufart_Drehmomentregelung_Pumpenauslauf.wmf
ESC OK

Motore 1 1

seleziona

ESC OK

Impostazioni 2
di avviamento

seleziona

ESC OK

Impostazioni 3
di decelerazione

seleziona

ESC OK

Regolabile Tipo di 1

da ... a decelerazione
Arr. inerz. pompa
modifica

ESC OK

Tempo di 2
decelerazione
0 ... 360 s 10 s
modifica

ESC OK

Coppia di 3
10 ... 100 % arresto
40.0 %
modifica

ESC OK

Figura 5-17: Tipo di decelerazione "Arresto per inerzia pompa"

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 5-23
Messa in servizio

Tipo di decelerazione "Freno DC"

SIEMENS

3RW44
Menu
Coppia
ESC OK
motore (M)
Visualizzazione 1
valori di misura

seleziona

ESC OK
MRegime nominale
Visualizza- 2
zione di stato

seleziona

ESC OK
Tempo (t)
Impostazioni
3 s

Coppia frenante DC
seleziona

ESC OK
OK
Tempo di arresto
Record di 1 Coppia frenante
motore Comando di arresto su
parametri 1
Avviatore dolce
seleziona

ESC OK

1
Motore 1

5-24 Tipo di decelerazione Freno DC


seleziona

ESC OK

Impostazioni 2
di avviamento

seleziona

ESC OK

Impostazioni 3
di decelerazione

seleziona

ESC OK
OK

Tipo di 1
decelerazione
Regolabile Freno DC
da ... a modifica

ESC OK

Tempo di 2
decelerazione
0 ... 360 s 10 s Attenzione
modifica
La funzione di decelerazione Freno DC/Frenatura combinata non è
ESC OK
possibile per il circuito Inside delta.
Coppia 5

20 ... 100 % frenante DC


50 %
modifica

ESC OK

Figura 5-18: Tipo di decelerazione "Freno DC"

Nota
Impostando la funzione "Freno DC", è necessario assegnare a un'uscita dell'avviatore
dolce la funzione "Contattore del freno DC". Tramite questa uscita deve essere
comandato un contattore di frenatura esterno.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


5-24 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Messa in servizio

Tipo di decelerazione "Frenatura combinata"

SIEMENS

3RW44 Coppia
motore
Menu M
ESC OK

Visualizzazione 1 Comando di arresto


valori di misura all'avviatore dolce

MRegime nom.
seleziona

ESC OK
Tempo di avviamento
Visualizza- 2
zione di stato

Tempo (t)
seleziona
s
ESC OK

3
Impostazioni
Coppia frenante DC

seleziona Coppia
ESC OK
OK frenante
dinamica
Record di 1
Coppia
parametri 1 frenante motore

seleziona

ESC OK

Motore 1 1 4_10_Menue_AuslaufartKombiniertes_Bremsen (2).wmf

seleziona

ESC OK

Impostazioni 2
di avviamento

seleziona

ESC OK

Impostazioni 3
di decelerazione

seleziona

ESC OK

Tipo di 1
Regolabile decelerazione
da ... a Frenatura comb.
modifica

ESC OK

Tempo di 2

0 ... 360 s decelerazione


10 s
modifica

ESC OK

4
Coppia frenante
dinamica
20 ... 100 % 50 %
modifica

ESC OK
Attenzione
5
La funzione di decelerazione Freno DC/Frenatura combinata non è
Coppia
frenante DC possibile per il circuito Inside delta.
20 ... 100 % 50 %
modifica

ESC OK

Figura 5-19: Tipo di decelerazione "Frenatura combinata"

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 5-25
Messa in servizio

5.4.5 Regolazione dei parametri di corsa lenta

SIEMENS

3RW44
Menu

ESC OK

Visualizzazione 1
valori di misura

seleziona

ESC OK

Visualizza- 2

zione di stato

seleziona

ESC OK

3
Impostazioni

seleziona

ESC OK
OK

Record di 1
parametri 1

seleziona

ESC OK

Motore 1 1

seleziona

ESC OK

Impostazioni 2
di avviamento

seleziona

ESC OK

Impostazioni 3
di decelerazione

seleziona

ESC OK

4
Corsa lenta -
parametri
Parametri di corsa lenta
seleziona Nota
Regolabile ESC OK Per azionare il motore con i parametri di corsa lenta indicati, è necessario
OK
OK
da ... a
azionare contemporaneamente un ingresso di controllo con funzione
Fattore corsa 1
lenta verso des. "Corsa lenta" impostata e un ingresso di controllo con funzione "Motore
3 ... 21
7 verso destra PS1/2/3" o "Motore verso sinistra PS1/2/3" impostata.
modifica
Vedere anche l'esempio di circuito al capitolo 9.1.7.
ESC OK

Coppia micro- 2 Indicazioni del senso di rotazione:


metrica ver. des.
20 ... 100 % 80.0 % destrorso: stesso senso di rotazione delle fasi della rete
modifica sinistrorso: senso di rotazione opposto a quello delle fasi della rete
ESC OK

Fattore corsa 3
lenta verso sin.
3 ... 21 7
modifica

ESC OK

Coppia micro- 4
metrica ver. sin.
20 ... 100 %
80.0 %
modifica

ESC OK

Figura 5-20: Applicazione delle impostazioni di corsa lenta

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


5-26 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Messa in servizio

5.4.6 Stabilire i valori limite di corrente

SIEMENS

3RW44
Menu

ESC OK

Visualizzazione 1
valori di misura

seleziona

ESC OK

Visualizza- 2

zione di stato

seleziona

ESC OK

3
Impostazioni

seleziona

ESC OK
OK

Record di 1

parametri 1

seleziona

ESC OK

Motore 1 1

seleziona

ESC OK

Impostazioni 2
di avviamento

seleziona

ESC OK

Impostazioni di 3

decelerazione

seleziona

ESC OK
OK

Corsa lenta - 4
parametri

seleziona

ESC OK
OK

Valori limite 5
di corrente

seleziona

Regolabile ESC OK
OK

da ... a 1
Valore limite
inferiore di corr. disattivato a partire dalla versione *E09* V1.10.0
19 ... 100 % 19.0 % o da 19 a 100 %
modifica

ESC OK

Valore limite 2
disattivato a partire dalla versione *E09* V1.10.0
50 ... 150 % superiore di corr.
113 % o da 50 a 400 %
modifica

ESC OK

Figura 5-21: Stabilire i valori limite di corrente

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 5-27
Messa in servizio

5.4.7 Parametrizzazione degli ingressi


SIEMENS
Attenzione
3RW44 Se la stessa azione è stata assegnata a due ingressi, è
Menu Nota necessario comandare entrambi per eseguire la funzione
ESC OK È possibile modificare l'azione di selezionata (ad es. per implementare un collegamento
Visualizzazione 1 un ingresso solo se l'ingresso "AND" per un comando di avvio, assegnare la funzione
valori di misura corrispondente non è attivo. "Motore verso destra PS1" all'ingresso 1 e all'ingresso 2.
seleziona Il comando di avvio viene accettato solo comandando
ESC OK
entrambi gli ingressi.
Visualizza- 2

zione di stato
Attenzione
seleziona
In caso di disinserzione dell'avviatore dolce per lo scatto
ESC OK
della protezione motore o della protezione intrinseca
3
Impostazioni dell'apparecchio, è possibile confermare con la funzione
"Trip reset" solo dopo lo scadere del tempo di
seleziona
raffreddamento indicato.
ESC OK
OK

Spiegazione delle opzioni di parametrizzazione:


Record di 1 1) Nessuna azione:
parametri 1
nessuna funzione assegnata all'ingresso.
2) Modalità Comando manuale locale:
seleziona

ESC OK
in caso di utilizzo con PROFIBUS, è possibile trasmettere il controllo
dell'avviatore dolce agli ingressi mediante attivazione per il comando
Record di 2
dell'ingresso. La funzione di controllo tramite PROFIBUS è
parametri 2
disattivata durante questo periodo.
3) Avvio di emergenza:
seleziona

ESC OK
Errori: Sbilanciamento della corrente superato, Sovraccarico
modello termico del motore, Rottura del conduttore sensore di
Record di 3

parametri 3
temperatura, Cortocircuito sensore di temperatura, Sovraccarico
sensore di temperatura, Massimo tempo di avviamento superato,
seleziona Valore limite Ie superato verso l'alto/il basso, Dispersione a terra
ESC OK rilevata, Impostazione Ie/CLASS non ammessa: In presenza di
questi errori, è possibile avviare il motore per mezzo della funzione
Ingressi 4
Opzioni di parametrizzazione di Avvio di emergenza nonostante l'errore cumulativo. A un ingresso
per ingressi di controllo 1 ... 4 viene assegnata l'azione Avvio di emergenza, a un altro,
seleziona ad esempio, l'azione "Motore verso destra > record di parametri 1".
ESC OK
OK L'avvio di emergenza è attivo finché rimane attivo l'ingresso. Può
Nessuna azione 1) essere attivato anche a funzionamento in corso.
Ingresso 1 - 1 4)
Corsa lenta:
Azione Modalità Comando manuale
attivando contemporaneamente l'ingresso "Corsa lenta" e l'ingresso
Mot. destra PS1 locale 2)
"Motore verso destra/verso sinistra record di parametri 1/2/3", il
Avvio di emergenza 3)
modifica
motore si avvia con i valori impostati alla voce di menu "Corsa lenta -
ESC OK
Corsa lenta 4)
parametri".
Ingresso 2 - 2 Arresto veloce 5) 5)
Arresto veloce:
Azione
Trip reset 6) attivando l'ingresso si verifica una disinserzione in condizioni di
Nessuna azione
modifica
Motore verso destra record di esercizio con la funzione di decelerazione attualmente impostata
ESC OK
parametri 1 7) (non si verifica alcun errore cumulativo). L'arresto veloce viene
Motore verso sinistra record di eseguito indipendentemente dalla priorità di comando.
3
Ingresso 3 -
Azione
parametri 1 8) 6)
Trip reset:
Nessuna azione Motore verso destra record di gli errori presenti possono essere confermati dopo la soluzione.
modifica parametri 2 7) 7)
Motore verso destra record di parametri 1/2/3:
ESC OK Motore verso sinistra record di il motore si avvia (con lo stesso senso di rotazione delle fasi della
Ingresso 4 - 4 parametri 2 8) rete) e si arresta con i valori presenti nel record di parametri
Azione Motore verso destra record di corrispondente.
8) Motore verso sinistra record di parametri 1/2/3:
Trip reset parametri 3 7)
modifica
Motore verso sinistra record di la funzione è attiva solo se allo stesso tempo è attivo l'ingresso con
ESC OK
parametri 3 8) l'azione "Corsa lenta". Il motore si avvia con i parametri impostati
alla voce di menu "Corsa lenta - parametri" (in senso di rotazione
contrario al senso delle fasi della rete).

Nota
L'ingresso "Trip Reset" è comandato in base al fronte, il cambio di livello da 0 a 24 V DC viene analizzato sull'ingresso.
Tutte le altre funzioni d'ingresso sono analizzate al livello 24 V DC già presente.

Figura 5-22: Parametrizzazione degli ingressi

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


5-28 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Messa in servizio

5.4.8 Parametrizzazione delle uscite

SIEMENS

3RW44
Menu

ESC OK

Visualizzazione 1
valori di misura

seleziona

ESC OK

Visualizza- 2

zione di stato

seleziona

ESC OK

3
Impostazioni

seleziona

ESC OK
OK

Record di 1
parametri 1

seleziona

ESC OK

Record di 2
parametri 2

seleziona

ESC OK

Record di 3
parametri 3

seleziona

ESC OK

Ingressi 4

seleziona

ESC OK
OK

Uscite 5
Opzioni di parametrizzazione
per uscite a relè 1 ... 3
seleziona

ESC OK
OK
OK Nessuna azione
1
Uscita PAA 1
Uscita 1 -
Azione Uscita PAA 2
Durata inserzione Ingresso 1
modifica Ingresso 2
ESC OK
Ingresso 3
Uscita 2 - 2 Ingresso 4
Azione Accelerazione
Nessuna azione
Esercizio/Bypass
modifica
Decelerazione
ESC OK
Durata d'inserzione
3
Uscita 3 - Comando Motore ON
Azione
Nessuna azione
Contattore del freno DC
modifica Allarme cumulativo
ESC OK Errore cumulativo
Errore di apparecchiatura
Power ON
Pronto all'avvio

Figura 5-23: Parametrizzazione delle uscite

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 5-29
Messa in servizio

Diagramma di stato delle uscite

Si verificano un guasto cumulativo, un errore


di bus o un errore di apparrecchiatura, l’avviatore
dolce si spegne e va in guasto
L’avviatore dolce
L’avviatore dolce ha riconosciuto
Tensione di alimentazione ha riconosciuto una accelerazione Comando
di comando su Riavvio automatico
una accelerazione di arresto
Andamento morsetto A1/A2 a seguito di reset
della rampa Comando di avvio
dell’avviatore dolce

IN1 - IN4
Comando di avvio
Ingresso1 -
Ingresso4

Accelerazione

Esercizio/
bypass

Decelerazione

Durata
inserzione
Comando
Funzione uscita

motore ON
ca. 1 s di
Freno DC
ritardo

Power On

Allarme
cumulativo
Errore
cumulativo

Errore di bus

Errore di
apparecchiatura

Pronto all’avvio

Allarme attivo Allarme/ Comando di Allarme attivo Allarme/ Comando di


L’errore reset errore L’errore reset errore
Compare un errore scompare Compare un errore scompare

Queste due funzioni di uscita possono


PAA 1
essere commandate direttamente
PAA 2 tramite il Profibus opzionale

ZustandAusgang.wmf

1) Nota
Per i possibili allarmi cumulativi/errori cumulativi, vedere capitolo 7.1.2 "Allarmi ed errori
cumulativi".

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


5-30 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Messa in servizio

5.4.9 Applicazione delle impostazioni di protezione motore


SIEMENS

3RW44
Menu

ESC OK

Visualizzazione 1
valori di misura Regolabile
da ... a
seleziona

ESC OK

Visualizza- 2
1 Nessuna;
Classe di
zione di stato disinserzione CLASS 5(10a);
CLASS 10
seleziona
modifica
CLASS 10; CLASS 15;
ESC OK
ESC OK
CLASS 20; CLASS 30
3
Impostazioni 2
Valore limite di
di sbilanc. corr.
40.0 % 30 ... 60 %
seleziona
modifica
ESC OK
OK
ESC OK

Record di 1 3
Soglia di preall.
parametri 1 riserva sgancio 0 ... 500 s
200 s
seleziona modifica

ESC OK ESC OK

Record di 2 4
Soglia di preall.
parametri 2 riscald. motore 0 ... 100 %
80.0 %
seleziona modifica

ESC OK ESC OK

Record di 3 5
Tempo di pausa
parametri 3
disattivato disattivato; 1 ... 100 s
seleziona modifica

ESC OK ESC OK

4 Tempo di 6
Ingressi
ripristino disattivato; 60 ... 1800 s
60 s
seleziona modifica

ESC OK
OK ESC OK

5 7
Uscite Protezione da ca-
duta di tensione Sì; No
Si
seleziona modifica

ESC OK
OK
OK ESC OK

6 Sensore di 8
Protezione
temperatura
Disattivato
motore
Disattivato Interruttore termico
seleziona modifica PTC-Tipo A
ESC OK ESC OK
OK

Figura 5-24: Applicazione delle impostazioni di protezione motore


Attenzione
In caso di avviamento difficoltoso e valori di impostazione della classe di disinserzione ³ CLASS 20 si consiglia di
disattivare il valore del parametro "Soglia di preallarme riserva di sgancio" impostandola a 0 s (disattivata) e aumentare
il parametro "Soglia di preallarme riscald. motore" al 95 %. In caso contrario può verificarsi un'avvertenza all'avvio
relativa alla protezione motore.

Attenzione
Selezionando un'impostazione CLASS diversa da 5(10a) o 10, può essere necessario controllare e adattare i valori di
regolazione della corrente nominale di esercizio Ie del motore (capitolo 5.4.2 "Impostare i dati del motore") in ciascuno
dei 3 record di parametri, per evitare che si presenti l'avvertenza "Impostazione Ie/CLASS non ammessa".
Per il valore massimo impostabile della corrente nominale di esercizio I e del motore, riferita all'impostazione CLASS,
consultare il capitolo 10.3.2 "Dati tecnici elemento di potenza".

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 5-31
Messa in servizio

Attenzione
Utilizzo del 3RW44 per il funzionamento di motori in settori con pericolo di esplosione:
Il 3RW44 non è dotato di certificazione ATEX. In caso di utilizzo di un relè di sovraccarico
certificato ATEX (ad es. il 3RB2 di Siemens) che agisca su un ulteriore organo di contatto
(ad es. un contattore 3RT), è possibile installare il 3RW44 in serie al fine di soddisfare i
requisiti ATEX.

Importante
La protezione da sovraccarico del motore interna all'avviatore dolce SIRIUS 3RW44 deve
essere disattivata per questa configurazione. (Impostazione alla voce di menu Protezione
motore/Classe di disinserzione: "Nessuna" e Protezione motore/Sensore di temperatura:
"disattivato")

Interruttore automatico /
fusibile

3RB2

3RT

3RW

M 3~

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


5-32 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Messa in servizio

5.4.10Applicazione delle impostazioni del display

SIEMENS
valori possibili
3RW44
Menu

ESC OK English Deutsch


1 Français Español
Visualizzazione 1 Lingua
Italiano Português
valori di misura
Italiano
Nederlands Ελληνικά
modifica
Türkçe Русский
seleziona
seleziona

ESC OK ESC OK
中文
Visualizza- 2
Contrasto 2
zione di stato
0...100 %
50 %
seleziona modifica
ESC OK
ESC OK

3
Illuminazione 3 Luminosità
Impostazioni
Comportamento in caso di errore
seleziona
Comportamento in caso di allarme
seleziona
ESC OK
OK
ESC OK

1 Tempo di 4
Record di
parametri 1 reazione tasti
0...100 %
60 %
seleziona modifica

ESC OK ESC OK

2 Autorepeat 5
Record di Tempo: 10...250 ms
parametri 2
Velocità: 10...100 %
seleziona
seleziona
ESC OK
ESC OK

3 Tempo di sorve-6 disattivato


Record di
parametri 3 glianza attività 30...1800 s
30 s
seleziona modifica

ESC OK
ESC OK

Ingressi 4

seleziona

ESC OK
OK

Uscite 5

seleziona

ESC OK
OK
OK

Protezione 6
motore

seleziona

ESC OK
OK

Impostazioni 7
del display

seleziona

ESC OK
OK

Figura 5-25: Applicazione delle impostazioni del display

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 5-33
Messa in servizio

5.4.11 Stabilire il comportamento delle funzioni di protezione

SIEMENS

3RW44
Menu

ESC OK

Visualizzazione 1
valori di misura
valori possibili
seleziona

ESC OK

Visualizza- 2 1 Disinserzione senza riavviamento


Sovracc.-modello
zione di stato termico motore Disinserzione con riavviamento
Disin. senza riavv.
Allarme
seleziona modifica

ESC OK ESC OK

3
Impostazioni Sovracc.-Sensore
2
Disinserzione senza riavviamento
di temperatura
Disinserzione con riavviamento
Disin. senza riavv.
seleziona modifica Allarme
ESC OK
OK
ESC OK

3
Record di 1 Violaz. del valore Allarme
parametri 1 limite di corrente
Allarme Disinserzione
modifica
seleziona
ESC OK
ESC OK

2 Sovraccarico - 4
Record di
parametri 2
Blocco contatti Disinserzione senza riavviamento
Disin. senza riavv.
Disinserzione con riavviamento
modifica
seleziona
ESC OK
ESC OK

3 Sbilanciamento 5 Allarme
Record di
parametri 3
20 s
Allarme
Disinserzione
modifica
seleziona
ESC OK
ESC OK

Dispersione 6
Ingressi 4
a terra Allarme *
Allarme Disinserzione
modifica
seleziona
ESC OK
ESC OK
OK

Uscite 5

seleziona *) Nota
ESC OK
OK La funzione Dispersione a terra non è attiva
Protezione 6 all'avviamento, ma solo dopo che l'accelerazione è
motore
avvenuta correttamente.
seleziona

ESC OK
OK
OK

Impostazioni 7
del display

seleziona

ESC OK
OK
OK

8
Comportamento
in caso di ...

seleziona

ESC OK

Figura 5-26: Stabilire il comportamento delle funzioni di protezione

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


5-34 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Messa in servizio

5.4.12Definire i nomi sul display dell'apparecchio

SIEMENS

3RW44
Menu

ESC OK

Visualizzazione 1
valori di misura

seleziona

ESC OK

Visualizza- 2

zione di stato

seleziona

ESC OK

3
Impostazioni

seleziona

ESC OK
OK

Record di 1

parametri 1

seleziona
ESC OK

Record di 2
parametri 2

seleziona
ESC OK

Record di 3
parametri 3

seleziona
ESC OK

Ingressi 4

seleziona
ESC OK
OK

Uscite 5

seleziona
ESC OK
OK

Protezione 6
motore

seleziona
ESC OK
OK

Impostazioni 7
del display

seleziona
ESC OK
OK

8
Comportamento
in caso di ...

seleziona
ESC OK
OK

Nome 9

seleziona

ESC OK
OK

Nome 1

B S01-Z05
seleziona

ESC OK

Figura 5-27: Definire i nomi sul display dell'apparecchio

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 5-35
Messa in servizio

5.4.13 Attivazione dell'interfaccia del bus di campo (PROFIBUS DP)

Per l'attivazione dell'interfaccia del bus di campo, vedere capitolo 8.4


"Attivazione del modulo di comunicazione PROFIBUS DP (interfaccia del bus di
campo) e impostazione dell'indirizzo della stazione".

SIEMENS

3RW44 Interfaccia del 1


bus di campo
Menu ON

ESC OK seleziona
modifica

ESC OK
Visualizzazione 1

valori di misura Diagnostica 2


cumulativa
Bloccare
seleziona
seleziona
modifica
ESC OK
ESC OK

Visualizza- 2

zione di stato Comportam. con 3


Stop CPU/Master
Valore sostitutivo
seleziona
modifica
ESC OK
ESC OK
Impostazioni 3
Indirizzo della 4
stazione
seleziona
126
seleziona
modifica
ESC OK
ESC OK

Record di 1 Baudrate 5
parametri 1
12.000 kBd
seleziona

ESC OK ESC OK

Opzioni di 11
Valore sostitutivo 6
salvataggio

seleziona
seleziona

ESC OK ESC OK

Bus di campo 10
Blocco parametri 7
CPU/Master
OFF
seleziona
seleziona
modifica
ESC OK
ESC OK

Attenzione
Se il parametro "Blocco parametri CPU/Master" è su "Off" (impostazione predefinita in
fabbrica), i parametri impostati sull'avviatore dolce vengono sovrascritti dai valori presenti
nel file GSD o nell'OM all'avviamento del bus. Se non si desidera che ciò avvenga, è
necessario impostare il parametro su "On".

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


5-36 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Messa in servizio

5.4.14Opzioni di salvataggio

Determinazione delle opzioni di salvataggio

SIEMENS

3RW44 Attenzione
Menu Finché l'attuatore collegato viene comandato dall'avviatore dolce, non è
ESC OK possibile salvare alcuna modifica dei parametri mediante la voce di
Visualizzazione 1 menu "Opzioni di salvataggio". Il salvataggio è possibile solo dopo la
valori di misura rimozione del comando del motore da parte dell'avviatore dolce.
seleziona

ESC OK

Visualizza- 2

zione di stato

seleziona

ESC OK

3
Impostazioni

seleziona

ESC OK
OK

1 10
Record di Bus di campo
parametri 1

seleziona seleziona

ESC OK ESC OK

Record di 2
Opzioni di 11
parametri 2
salvataggio
seleziona
seleziona
ESC OK

Record di 3 ESC OK
OK

parametri 3
Richiamo di funz.
seleziona Salvare le
ESC OK impostazioni
Ingressi 4 OK

ESC OK

seleziona Richiamo di funz.


ESC OK
Ripristinare le
OK
5
impostazioni
Uscite
OK

ESC OK

seleziona
ESC OK
OK
OK Richiamo di funz.
6 Impostazioni
Protezione
base di fabbrica
motore
OK

seleziona ESC OK

ESC OK
OK

Impostazioni 7
del display

seleziona
ESC OK
OK

8
Comportamento
in caso di ...

seleziona
ESC OK
OK

Nome 9

seleziona

ESC OK
OK

Figura 5-28: Determinazione delle opzioni di salvataggio

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 5-37
Messa in servizio

Salvare le impostazioni
Le impostazioni effettuate vengono salvate
SIEMENS

3RW44
Menu

ESC OK

Visualizzazione 1
valori di misura

seleziona
seleziona

ESC OK

Visualizza- 2
zione di stato

seleziona

ESC OK

3
Impostazioni

seleziona

ESC OK
OK

1 10
Record di Bus di campo
parametri 1

seleziona seleziona

ESC OK
ESC OK

Record di 2
parametri 2 Opzioni di 11
salvataggio
seleziona
ESC OK seleziona

Record di 3 ESC OK
OK
parametri 3
Richiamo di funz.
seleziona Salvare le
ESC OK
impostazioni

Ingressi 4 OK

ESC OK
OK

seleziona Salvare le
ESC OK
OK impostazioni
Uscite 5 accettare?
si

ESC OK
OK
seleziona
ESC OK
OK
OK

Protezione 6
SIEMENS
motore
3RW44
seleziona
Menu
ESC OK
OK

Impostazioni 7 ESC OK

del display

seleziona
ESC OK
OK

8
Comportamento
in caso di ...

seleziona
ESC OK
OK

Nome 9

seleziona

ESC OK
OK

Figura 5-29: Salvare le impostazioni

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


5-38 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Messa in servizio

Ripristinare le impostazioni

Le impostazioni effettuate ma non salvate vengono eliminate, mentre le ultime


impostazioni salvate vengono ripristinate.
SIEMENS

3RW44
Menu

ESC OK

Visualizzazione 1
valori di misura

seleziona

ESC OK

Visualizza- 2

zione di stato

seleziona

ESC OK

3
Impostazioni

seleziona

ESC OK
OK

Record di 1 10
Bus di campo
parametri 1

seleziona seleziona
ESC OK
ESC OK
Record di 2
parametri 2 Opzioni di 11
salvataggio
seleziona
ESC OK seleziona

Record di 3
ESC OK
OK
parametri 3
Richiamo di funz.
seleziona Salvare le
ESC OK
impostazioni

Ingressi 4 OK

ESC OK

seleziona Richiamo di funz.


ESC OK
OK
Ripristinare le
5 impostazioni
Uscite
OK

ESC OK
OK
seleziona
ESC OK
OK Ripristinare le
Protezione 6 impostazioni
motore accettare?
si
seleziona ESC OK
OK
ESC OK
OK

Impostazioni 7
SIEMENS
del display
3RW44
seleziona
Menu
ESC OK
OK

8 ESC OK
Comportamento
in caso di ...

seleziona
ESC OK
OK

Nome 9

seleziona

ESC OK
OK

Figura 5-30: Ripristinare le impostazioni

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 5-39
Messa in servizio

Ripristinare le condizioni alla consegna (impostazioni base di fabbrica)

Tutte le impostazioni finora effettuate o salvate vengono eliminate e


l'apparecchio viene ripristinato alle impostazioni base di fabbrica (hard reset). Il
Menu-Avvio rapido deve essere eseguito nuovamente.

SIEMENS

3RW44
Menu

ESC OK

1
Visualizzazione
valori di misura
seleziona

ESC OK

2
Visualizza-
zione di stato
seleziona

ESC OK

3
Impostazioni

seleziona

ESC OK
OK

Record di 1 10
Bus di campo
parametri 1

seleziona seleziona
ESC OK
ESC OK
Record di 2
Opzioni di 11
parametri 2
salvataggio
seleziona
ESC OK
seleziona

Record di 3 ESC OK
OK

parametri 3
Richiamo di funz.
seleziona Salvare le
impostazioni
ESC OK

4 OK
Ingressi
ESC OK

seleziona Richiamo di funz.


ESC OK
Ripristinare le
OK
impostazioni
Uscite 5
OK

ESC OK

seleziona
ESC OK
OK Richiamo di funz.
6 Impostazioni
Protezione
base di fabbrica
motore
OK

seleziona ESC OK
OK

ESC OK
OK

Impostazioni 7 Impostazioni
del display base di fabbrica
accettare?
si
seleziona
ESC OK
OK ESC OK
OK

8
Comportamento
in caso di ...
Language
seleziona 1 English
ESC OK
OK 2 Deutsch
9 3 Français
Nome
select

ESC OK
seleziona

ESC OK
OK

Figura 5-31: Ripristinare le condizioni alla consegna

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


5-40 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Messa in servizio

5.5 Ulteriori funzioni dell'apparecchio


5.5.1 Visualizzazione valori di misura
SIEMENS

3RW44
Menu
Nota
ESC OK
OK
In caso di utilizzo dell'avviatore dolce 3RW44 in una rete IT con controllo
1 di dispersione a terra, 3RW44 con versione prodotto  *E06* e modulo di
Visualizzazione
valori di misura comunicazione PROFIBUS DP non devono essere utilizzati in questa
seleziona
configurazione di rete. Per gli avviatori 3RW44 a partire dalla versione
ESC OK
OK *E07* è consentito l'utilizzo con il modulo di comunicazione PROFIBUS
Tensioni 1 DP, benché possa verificarsi una visualizzazione errata dei valori della
stellate tensione del ramo (UL-N) e della tensione concatenata (UL-L) nella
seleziona
visualizzazione dei valori di misura del 3RW44.
ESC OK

Tensione 2

concatenate

seleziona Nota
ESC OK L'indicazione "Correnti di fase" mostra sempre le correnti nella linea di
3
Tensioni
inverse
alimentazione. In pratica, se l'avviatore dolce viene utilizzato nella
variante di circuito "Inside delta", le correnti misurate internamente
seleziona
all'avviatore dolce vengono approssimate e indicate in base alla corrente
ESC OK

Correnti di fase 4
di alimentazione (corrente di fase) per un fattore 1,73.
A causa di sbilanciamenti le correnti di fase mostrate per il circuito Inside
seleziona
delta possono differire dalle correnti che scorrono effettivamente nelle
ESC OK
linee di alimentazione.
5
Potenza

0W
Standard

ESC OK

Frequenza 6
di rete
0 Hz
Standard

ESC OK

Tensione di 7
alimentazione
230 V
Standard

ESC OK

Temperatura 8
del raffreddatore
22 °C
Standard

ESC OK

9
Riscaldamento
del motore
0%
Standard

ESC OK

10
Riserva tempo-
rale di sgancio
65540 s
Standard

ESC OK

Richiamo di funz.
Disattivare la
visualiz. standard
OK

ESC OK
OK

Disattivare la
visualiz. standard
accettare?
si

ESC OK
OK

Figura 5-32: Visualizzazione valori di misura

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 5-41
Messa in servizio

5.5.2 Visualizzazione di stato

SIEMENS

3RW44
Menu

ESC OK

Visualizzazione 1
valori di misura

seleziona
seleziona

ESC OK

Visualizza- 2
zione di stato

seleziona

ESC OK

1
Stato dell'ap-
parecchiatura

seleziona

ESC OK

Record di 2
parametri attivo
Record di para. 1 Spiegazione delle segnalazioni:
seleziona

ESC OK
Sconosciuta/difettosa: non è stato rilevato nessun motore collegato.
Tipo di 3
A stella/a triangolo: avviatore dolce collegato in circuito standard.
connessione
Sconosc./difettosa Inside delta: avviatore dolce collegato in circuito Inside delta.
seleziona

ESC OK

Senso di 4 Sconosciuto: non è stato rilevato nessun senso di rotazione delle fasi di rete della tensione
rotazione principale sui morsetti L1-L2-L3.
Sconosciuto Destrorso: è stato rilevato un senso di rotazione destrorso delle fasi di rete della tensione principale
modifica
sui morsetti L1-L2-L3.
ESC OK
Sinistrorso: è stato rilevato un senso di rotazione sinistrorso delle fasi di rete della tensione
Ingressi 5
principale sui morsetti L1-L2-L3.

seleziona

ESC OK

Uscite 6 Uscita 1 - 3: Funzione in base alla parametrizzazione


Uscita 4: Errore cumulativo
Uscita 5: Contattore di bypass interno inserito
Standard
seleziona
Uscita 6: Ventilatori apparecchio azionati
ESC OK

MLFB 7

3RW4435-6BC44

ESC OK

Informazioni 8

sul firmware

seleziona

ESC OK

Figura 5-33: Visualizzazione di stato

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


5-42 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Messa in servizio

5.5.3 Comando del motore (priorità di comando assegnata)

SIEMENS
Attenzione
3RW44
Alla voce di menu "Comando standard" si inserisce il dispositivo di comando che
Menu
deve ricevere la priorità di comando all'applicazione della tensione di alimentazione
ESC OK
di comando.
Visualizzazione 1 Attivando il modulo di commutazione PROFIBUS l'impostazione passa a "Automat./
valori di misura
nessuno".
seleziona

ESC OK Priorità dei dispositivi di comando


Visualizza- 2 La priorità di comando può essere richiesta e riconsegnata solo da un
zione di stato
dispositivo di comando di priorità maggiore (0 = più bassa).
seleziona

ESC OK
- 0: Modalità automatica (comando tramite PLC mediante PROFIBUS)
3
Impostazioni - 1: PC tramite PROFIBUS (necessario software Soft Starter ES)
- 2: Ingressi
seleziona
- 3: tramite tasti sul display
ESC OK

4
- 4: PC tramite interfaccia seriale (necessario software Soft Starter ES)
Comando
del motore

seleziona
valori possibili
ESC OK

Comando del 1 Attivare il comando tramite tasti?


motore tramite Disattivare il comando tramite tasti?
tasti
Eseguire la funzione di comando
seleziona

ESC OK

2
Comando Attivare il comando tramite ingressi?
tramite ingressi
Disattivare il comando tramite ingressi?
seleziona

ESC OK

Comando 3 Automat./nessuno
standard Ingressi
Ingressi
Tasti
modifica

ESC OK

Figura 5-34: Comando del motore

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 5-43
Messa in servizio

5.5.4 Statistica

SIEMENS

3RW44
Menu Attenzione
ESC OK
La voce di menu "Statistica" è presente su apparecchi con
Visualizzazione
1 firmware versione *E04* o superiore. Tale caratteristica è
valori di misura riconoscibile dal lato frontale dell'apparecchio, al di sotto del
seleziona
seleziona campo scritto in colore petrolio. La sottovoce Registri è
ESC OK utilizzabile solo con il software di parametrizzazione e
Visualizza-
2
diagnostica "Soft Starter ES". Questa voce di menu è
zione di stato disponibile sul display per apparecchi a partire dal 04/2006.
seleziona

ESC OK

3
Impostazioni

seleziona

ESC OK

Comando 4
del motore

seleziona

ESC OK

Statistica 5

seleziona

ESC OK

Registri 1

seleziona

ESC OK

Indicatore 2
valori
max./ min.
seleziona

ESC OK

Dati 3
statistici

seleziona

ESC OK

Figura 5-35: Statistica

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


5-44 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Messa in servizio

5.5.4.1Registri

SIEMENS

3RW44
Menu

ESC OK

Visualizzazione 1
valori di misura

seleziona
seleziona

ESC OK

Visualizza- 2
zione di stato

seleziona

ESC OK

3
Impostazioni

seleziona

ESC OK

Comando 4
del motore

seleziona

ESC OK

Statistica 5

seleziona

ESC OK

Registri 1

seleziona

ESC OK

Errore di appar. 1
Gli errori dell'apparecchiatura
seleziona
verificatisi vengono rilevati e salvati
ESC OK

Interventi 2
Gli errori cumulativi
verificatisi vengono rilevati e salvati
seleziona

ESC OK

Eventi 3 Gli allarmi e particolari azioni verificatisi


vengono rilevati e salvati
seleziona

ESC OK

Attenzione
La voce di menu "Statistica" è presente su apparecchi con firmware versione *E04* o
superiore. Tale caratteristica è riconoscibile dal lato frontale dell'apparecchio, al di sotto
del campo scritto in colore petrolio. La sottovoce Registri è utilizzabile solo con il software
di parametrizzazione e diagnostica "Soft Starter ES". Questa voce di menu è disponibile
sul display per apparecchi a partire dal 04/2006.

Attenzione
I registri non possono essere cancellati a motore in funzione.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 5-45
Messa in servizio

5.5.4.2Indicatore valori max./min.

(i valori di misura massimi e minimi che si presentano vengono salvati e visualizzati)

SIEMENS

3RW44 Attenzione
Menu La voce di menu "Statistica" è presente su apparecchi con firmware versione
ESC OK *E04* o superiore. Tale caratteristica è riconoscibile dal lato frontale
Visualizzazione 1 dell'apparecchio, al di sotto del campo scritto in colore petrolio. La sottovoce
valori di misura
Registri è utilizzabile solo con il software di parametrizzazione e diagnostica
seleziona
seleziona "Soft Starter ES".
ESC OK

Visualizza- 2

zione di stato

seleziona

ESC OK

3
Impostazioni

seleziona

ESC OK

Comando 4

del motore

seleziona

ESC

Statistica 5
Numero degli 6
sganci per sovr.
0
seleziona Standard

ESC OK ESC OK

1 Frequenza di 7
Registri
rete minima
0 Hz
seleziona Standard

ESC OK
ESC OK

Frequenza di 8
2 rete massima
Indicatore valori
max./ min. 0 Hz
Standard
seleziona
ESC OK
ESC OK
Max. temperat. 9
1 del raffreddatore
Correnti (%)
0 °C
Standard

seleziona ESC OK

ESC OK
Riscalda. max. 10
Correnti (eff) 2 elemento contatto
0%
Standard

seleziona ESC OK

ESC OK
Richiamo di funz.
3 Reset indicatore
Tensioni valori max./min.
concatenate OK

seleziona ESC OK

ESC OK
Reset indicatore
Max. corrente di 4 valori max./min.
sgancio IA (%) accettare?
0% si
Standard
ESC OK
ESC OK

Max. corrente 5
di sgancio IA (eff)
0%
Standard

ESC OK

Figura 5-36: Indicatore valori max./min.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


5-46 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Messa in servizio

5.5.4.3Dati statistici

SIEMENS

3RW44 Attenzione
Menu
La voce di menu "Statistica" è presente su apparecchi con firmware versione
ESC OK
*E04* o superiore. Tale caratteristica è riconoscibile dal lato frontale
dell'apparecchio, al di sotto del campo scritto in colore petrolio. La sottovoce
Visualizzazione 1
valori di misura Registri è utilizzabile solo con il software di parametrizzazione e diagnostica "Soft
Starter ES".
seleziona

ESC OK

Visualizza- 2
zione di stato

seleziona

ESC OK

3
Impostazioni Ore d'esercizio 6
motore
0 : 28 : 02
seleziona Standard
Nota
ESC OK ESC OK
Numero avvii a Motore verso sinistra, possibile solo con la
4 Num. di avvii 7
Comando
motore del mot. destra funzione di Corsa lenta.
0
Standard
seleziona
ESC OK
ESC OK
Num. di avvii 8
Statistica 5
del mot. sinistra
0
Standard Nota
seleziona ESC OK Numero di arresti con freno el.: il valore sale di 1 se come tipo
ESC
OK
OK Numero degli 9 di decelerazione è stato impostato Freno.
sganci per sovr.
Registri 1 0%
Standard

seleziona ESC OK
Nota
ESC OK Num. di arresti 10 Comandando l'uscita, il valore sale di 1.
con frenat. elettr.
Indicatore 2 0
Standard
valori max./min.
ESC OK
seleziona

ESC OK Numero di 11
avvii uscita 1
Dati 3 0
Standard
statistici
ESC OK
seleziona

OK Numero di 12
ESC OK
avvii uscita 2
0
Corrente del 1 Standard
motore Imax (%)
0% ESC OK
Standard
Numero di 13
ESC OK avvii uscita 3
0
Corrente del 2 Standard
motore Imax (eff)
0A ESC OK
Standard
Numero di 14
ESC OK
avvii uscita 4
0
Ultima corrente 3 Standard
di sgancio IA (%)
0% ESC OK
Standard

ESC OK

Ultima corrente 4
di sgancio IA (eff)
0A
Standard

ESC OK Nota
Ore d'esercizio 5 Il contatore ore d'esercizio parte non appena viene applicata la tensione di comando
apparecchiatura all'avviatore dolce. Il valore massimo indicato è 99999:59:59 ore.
0 : 28 : 02
Standard

ESC OK

Figura 5-37: Dati statistici

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 5-47
Messa in servizio

5.5.5 Sicurezza (stabilire il livello utente, protezione della parametrizzazione)

SIEMENS

3RW44
Menu

ESC OK

Visualizzazione 1
valori di misura

seleziona

ESC OK
SIEMENS
Visualizza- 2
3RW44 zione di stato

Menu
seleziona
ESC OK
ESC OK

Visualizzazione 1 3
valori di misura Impostazioni

seleziona seleziona
ESC OK
ESC OK

Visualizza- 2 4
Comando
zione di stato motore

seleziona
seleziona
ESC OK
ESC OK
3
Impostazioni Statistica 5

seleziona
seleziona
ESC OK
ESC OK

Comando 4
Sicurezza 6
motore

seleziona
seleziona
ESC OK
ESC OK

Statistica 5

Immettere il 1
codice utente
seleziona 1000
modifica
ESC OK

ESC OK
Sicurezza 6

Immettere il 1
codice utente
seleziona
1000
ESC OK accetta

1 ESC OK
Immettere il
codice utente 1
Immettere il
1000 codice utente
modifica
1001
ESC OK accetta

ESC OK
Livello utente 2

Livello utente 2
Scrittura utente

Lettura utente
ESC OK
seleziona

ESC OK

Figura 5-38: Sicurezza

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


5-48 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Funzioni dell'apparecchio 6
Capitolo Argomento Pagina

6.1 Diversi record di parametri 6-2


6.2 Tipi di avviamento 6-3
6.2.1 Rampa di tensione 6-3
6.2.2 Regolazione di coppia 6-5
6.2.3 Impulso di spunto con tipo di avviamento Rampa di tensione o 6-7
Regolazione di coppia
6.2.4 Limitazione di corrente con tipo di avviamento Rampa di tensione o 6-9
Regolazione di coppia
6.2.5 Tipo di avviamento Diretto 6-10
6.2.6 Tipo di avviamento Riscaldamento motore 6-10
6.3 Tipi di decelerazione 6-11
6.3.1 Decelerazione naturale 6-11
6.3.2 Regolazione di coppia e Arresto per inerzia pompa 6-12
6.3.3 Freno DC/Frenatura combinata 6-13
6.4 Funzione di Corsa lenta 6-16
6.5 Valori limite di corrente per il controllo del carico 6-18
6.6 Funzioni di protezione del motore 6-19
6.7 Protezione intrinseca dell'apparecchio 6-23

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 6-1
Funzioni dell'apparecchio

6.1 Diversi record di parametri


L'avviatore dolce mette a disposizione tre record di parametri impostabili
singolarmente. Per ogni record di parametri è possibile definire in modo mirato
un tipo di avviamento e un tipo di decelerazione.

Applicazioni • Avvio di motori Dahlander (azionamento a regimi diversi).


• Avvio di un'applicazione con diverse condizioni di carico (ad es. nastro
trasportatore pieno e nastro trasportatore vuoto).
• Avvio separato di un massimo di tre attuatori con comportamenti di
accelerazione differenti (p. es. compressore e pompa).

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


6-2 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Funzioni dell'apparecchio

6.2 Tipi di avviamento


Data l'ampia gamma di applicazioni dell'avviatore dolce SIRIUS 3RW44, è
possibile scegliere fra diverse funzioni di avviamento. A seconda
dell'applicazione e del tipo di utilizzo, è possibile ottimizzare l'impostazione
dell'avviamento del motore.

6.2.1 Rampa di tensione

Il tipo più semplice di avvio dolce con un avviatore dolce SIRIUS 3RW44 si
ottiene per mezzo di una Rampa di tensione. La tensione sui morsetti del motore
aumenta, nel corso di un tempo di avviamento impostabile, passando dalla
tensione di avvio parametrizzabile alla tensione di rete. Questo tipo di
avviamento viene preimpostato mediante il menu Avvio rapido.

Tensione di avvio L'entità della tensione di avvio stabilisce la coppia di accensione del motore.
Una tensione di avvio inferiore presenta una coppia iniziale inferiore e quindi
una corrente di avviamento minore. La tensione di avvio scelta deve essere
abbastanza alta affinché il motore si avvii immediatamente e in modo dolce
direttamente al comando di avvio sull'avviatore dolce.

Tempo di avviamento La durata del tempo di avviamento determina il momento in cui la tensione del
motore passa dalla tensione di avvio impostata alla tensione di rete. Tale valore
incide sulla coppia di accelerazione del motore, la quale aziona il carico durante
la procedura di accelerazione. Un tempo di avviamento maggiore comporta una
coppia di accelerazione inferiore durante l'accelerazione del motore. In tal modo,
si ottiene un'accelerazione del motore più lunga e più dolce. La durata del tempo
di avviamento scelta deve consentire al motore di raggiungere la velocità
nominale. Se il tempo selezionato è troppo breve, ossia se il tempo di
avviamento termina prima che l'accelerazione del motore sia completata, si
verifica in tale istante una corrente di avviamento molto elevata, la quale
raggiunge a tale velocità il valore della corrente di avvio diretta. In tal caso,
l'avviatore dolce può spegnersi autonomamente e andare in guasto per via della
funzione di protezione interna dal sovraccarico.

Tempo di avviamento Mediante il parametro "Massimo tempo di avviamento" è possibile stabilire il


massimo tempo massimo entro il quale l'azionamento deve aver completato
l'accelerazione. Se, al termine del tempo impostato, l'azionamento non si trova
al regime nominale, la procedura di avviamento viene interrotta e viene generato
un messaggio d'errore.

Rilevamento interno L'avviatore dolce è dotato di un rilevamento interno dell'accelerazione. Se


dell'avviamento l'apparecchio rileva un avviamento corretto del motore, i contatti di bypass
interni si chiudono e i tiristori vengono bypassati. Se il rilevamento
dell'avviamento avviene prima dello scadere del tempo di avviamento impostato,
la rampa viene interrotta e la tensione del motore viene fatta aumentare
immediatamente al 100 % della tensione di rete, per poi chiudere i contatti di
bypass interni.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 6-3
Funzioni dell'apparecchio

J[di_ed[_d

KCejeh['&&

5_01_Funktionsprinzip Spannungsrampe .wmf




J[di_ed[Z_Wll_e
fWhWc[jhWX_b[

J[cfej
i
'&&
j[di_ed[Wb
J[cfeZ_Wll_Wc[dje
cejeh[
fWhWc[jhWX_b[

 J[cfeZ_Wll_Wc[djeXh[l[

 J[cfeZ_Wll_Wc[djebkd]e

Figura 6-1: Principio di funzionamento Rampa di tensione

Coppia
motore (M)

5_02_Funktionsprinzip Spannungsrampe_Drehmomentverlauf.wmf
Nm

MAvvio diretto (coppia


massima da generare)

MNom. 1
Coppia di accele-
Tensione di avvio 2 razione
parametrabile
3

Velocità (n)
min-1

Il motore accelera e va a
Coppia torcente-Tempo
regime nominale (nNom.).
di avvio parametrabile
L‘accelerazione viene
1 MAvvio dolce riconosciuta e i contatti di
tempo di rampa breve bypass si chiudono.
2 MAvvio dolce
tempo di rampa lungo
3 MCarico (p.es. ventilatore)

Figura 6-2: Principio di funzionamento Rampa di tensione, andamento della coppia

Applicazioni tipiche della rampa di tensione


Il principio di funzionamento della Rampa di tensione è utilizzabile per tutte le
applicazioni. Se per i cicli di prova dell'applicazione vengono utilizzati motori più
piccoli rispetto al futuro impianto, si consiglia di utilizzare il tipo di avviamento
"Rampa di tensione".
Nel caso di macchinari che richiedono un impulso di spunto (comportamento di
carico inverso, ad es. macine e frantoi), è necessario impostare l'impulso di
spunto come descritto al capitolo 6.2.3 "Impulso di spunto con tipo di avviamento
Rampa di tensione o Regolazione di coppia" . In caso di avviamenti difficoltosi, si
consiglia di utilizzare il tipo di avviamento "Rampa di tensione+Limite di corrente
(V+limit. di corr.)".

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


6-4 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Funzioni dell'apparecchio

6.2.2 Regolazione di coppia

Mediante un calcolo basato sui valori effettivi di tensione e corrente, nonché


sulle relative informazioni di fase fra tensione di rete e corrente motore (= cos )
si risale al regime del motore e alla coppia del motore (=regolazione senza
sensori) e la tensione del motore viene regolata di conseguenza.
Nella regolazione di coppia si verifica un aumento lineare della coppia generata
nel motore da un valore di coppia di avvio parametrizzabile fino a una coppia
finale parametrizzabile, nel corso di un tempo di avviamento impostabile.
Il vantaggio rispetto alla rampa di tensione consiste in un migliore
comportamento di accelerazione meccanico del macchinario.
L'avviatore dolce regola la coppia generata sul motore, in base ai parametri
impostati, in modo costante e lineare fino a completare l'accelerazione del
motore.
Per una gestione ottimale della coppia durante l'avviamento, è necessario
inserire i dati relativi al motore collegato all'avviatore dolce alla voce di menu
"Impostazioni" nel record di parametri selezionato.

Coppia di avvio L'entità della coppia di avvio stabilisce la coppia di accensione del motore. Una
coppia di avvio inferiore presenta una coppia iniziale inferiore e quindi una
corrente di avviamento minore. La coppia di avvio scelta deve essere
abbastanza alta affinché il motore si avvii immediatamente e in modo dolce
direttamente al comando di avvio sull'avviatore dolce.

Coppia limite L'entità della coppia limite determina la coppia massima che deve essere
generata all'interno del motore durante l'accelerazione. Questo valore agisce
quindi anche, ad esempio, come limite di coppia impostabile.
Per ottenere un'accelerazione, il valore del parametro deve essere impostato al
150 % circa, comunque sufficientemente elevato per evitare che il motore si
blocchi durante l'accelerazione. In tal modo si ottiene una quantità di coppia di
accelerazione sufficiente in ogni momento durante l'intero processo di
accelerazione del motore.

Tempo di avviamento La durata del tempo di avviamento determina il momento in cui la coppia di avvio
passa alla coppia finale.
Un tempo di avviamento maggiore comporta una coppia di accelerazione
inferiore durante l'accelerazione del motore. In tal modo, si ottiene
un'accelerazione del motore più lunga e più dolce. La durata del tempo di
avviamento scelta deve consentire al motore di accelerare dolcemente fino a
raggiungere la velocità nominale.
Se il tempo di avviamento termina prima che l'accelerazione del motore sia
completata, la coppia viene limitata alla coppia limite impostata fino al
rilevamento dell'accelerazione del motore da parte dell'avviatore dolce e alla
chiusura dei contatti interni di bypass.

Tempo di avviamento Mediante il parametro "Massimo tempo di avviamento" è possibile stabilire il


massimo tempo massimo dopo il quale l'azionamento deve aver completato
l'accelerazione. Se, al termine del tempo impostato, l'azionamento non si trova
al regime nominale, la procedura di avviamento viene interrotta e viene generato
un messaggio d'errore.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 6-5
Funzioni dell'apparecchio

Rilevamento interno L'avviatore dolce è dotato di un rilevamento interno dell'accelerazione. In caso di


dell'avviamento rilevamento di un'accelerazione del motore completata correttamente entro il
tempo di avviamento impostato, la rampa viene interrotta e la tensione del
motore sale immediatamente al 100 % della tensione di rete. I contatti di bypass
interni si chiudono e i tiristori vengono bypassati.

Nota
La coppia generata nel motore, gestita dall'avviatore dolce, non può mai
superare il valore dell'avviamento diretto paragonabile alla relativa velocità.

9eff_W
cejeh[C
Dc

C7ll_eZ_h[jjeYeff_W
cWii_cWZW][d[hWh[

5_03_Funktionsprinzip Drehmomentregelung .wmf


9eff_Wb_c_j[
fWhWc[jhWX_b[
CDec$ 
 9eff_WZ_WYY[b[#
9eff_WZ_Wll_e hWp_ed[
fWhWc[jhWX_b[


J[cfej
i

?bcejeh[WYY[b[hW[lWW
J[cfeZ_hWcfW
h[]_c[dec_dWb[d Dec$$
fWhWc[jhWX_b[
B¼WYY[b[hWp_ed[l_[d[
 C7ll_eZebY[ h_YedeiY_kjW[?YedjWjj_Z_
Yeff_Wh[]ebWjW[b_c_jWjW XofWiii_Y^_kZede$
 C7ll_eZebY[
Yeff_Wh[]ebWjW
 C9Wh_Yef$[i$l[dj_bWjeh[

Figura 6-3: Principio di funzionamento Regolazione di coppia

Applicazioni tipiche della Regolazione di coppia


La Regolazione di coppia è utilizzabile per tutte le applicazioni, in particolare nei
casi in cui è necessario un avviamento omogeneo che risparmi il carico. Nel
caso di macchinari che richiedono un impulso di spunto (comportamento di
carico inverso, ad es. macine e frantoi), è necessario impostare l'impulso di
spunto come descritto al capitolo 6.2.3 "Impulso di spunto con tipo di avviamento
Rampa di tensione o Regolazione di coppia". In caso di avviamenti difficoltosi, si
consiglia di utilizzare il tipo di avviamento "Regolazione di coppia+Limite di
corrente (C+limit. di corr.)" (vedere capitolo 6.2.4 "Limitazione di corrente con
tipo di avviamento Rampa di tensione o Regolazione di coppia").

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


6-6 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Funzioni dell'apparecchio

6.2.3 Impulso di spunto con tipo di avviamento Rampa di tensione o Regolazione di coppia

Questa funzione è necessaria nel caso di macchinari sottocarico con


comportamento di coppia inverso. Alcuni casi tipici di utilizzo sono, ad es.
macine, frantoi o avviamenti con cuscinetti a strisciamento. In tali casi può
essere necessario generare un impulso di spunto all'inizio della procedura di
avviamento del macchinario. L'impulso di spunto viene impostato mediante la
tensione allo scollamento e il tempo di scollamento. Mediante l'impulso di spunto
è possibile superare l'elevato attrito statico del carico e mettere in movimento il
macchinario.
L'impulso di spunto viene utilizzato insieme ai tipi di avviamento a Rampa di
tensione, a Regolazione di coppia oppure a Limitazione di corrente e si
sovrappone a essi durante il tempo di scollamento impostato.

Tensione allo Mediante la Tensione allo scollamento si imposta l'entità della coppia di spunto
scollamento da generare. Tale coppia non può superare il 100 % della coppia iniziale
generata in caso di avviamento diretto. L'impulso deve essere abbastanza
elevato da mettere in movimento il motore direttamente al comando di avvio
dell'avviatore dolce.

Tempo di Il Tempo di scollamento determina la durata di applicazione della tensione allo


scollamento scollamento. Al termine del tempo di scollamento, l'avviatore dolce conclude la
procedura di avviamento con il tipo di avviamento selezionato, ad es. con la
rampa di tensione o la regolazione di coppia. Il tempo di scollamento scelto deve
essere abbastanza lungo da evitare che il motore si blocchi nuovamente al
termine del tempo impostato, accelerando invece direttamente al tipo di
avviamento selezionato.
Impostando come tempo di scollamento 0 ms (valore predefinito), la funzione di
impulso di spunto è disattivata.

9eff_W
cejeh[C

5_04_Funktionsprinzip Losbrechimpuls Drehmomentregelung .wmf


Dc


J[di_ed[Wbbe
iYebbWc[dje
fWhWc[jhWX_b[

CDec$
9eff_WZ_WYY[b[#
9eff_WZ_Wll_e%  hWp_ed[
j[di_ed[Z_Wll_e
fWhWc[jhWX_b[ 

J[cfej
i

J[cfeZ_iYebbWc[dje J[cfeZ_Wll_Wc[dje
?bcejeh[WYY[b[hW[lWW
fWhWc[jhWX_b[ fWhWc[jhWX_b[
h[]_c[dec_dWb[dDec$$
B¼WYY[b[hWp_ed[l_[d[
 C7ll_eZ_h[jje h_YedeiY_kjW[?YedjWjj_Z_
Yeff_WcWii_cWZW][d[hWh[ XofWiii_Y^k_Zede$
 C7ll_eZebY[
?cfkbieZ_ifkdjeYecX_dWjeYed
bWh[]ebWp_ed[Z_Yeff_WebW
hWcfWZ_j[di_ed[

 C9Wh_Yef$[i$\hWdje_e

Figura 6-4: Principio di funzionamento Impulso di spunto Regolazione di coppia

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 6-7
Funzioni dell'apparecchio

Applicazioni tipiche dell'impulso di spunto

Applicazioni tipiche dell'impulso di spunto sono macchinari sottocarico con


comportamento di coppia inverso, ad es. frantoi e macine.

Nota
Impostando un impulso di spunto troppo elevato può comparire il messaggio
d'errore "Superamento del campo di misura della corrente".
Rimozione del guasto: sovradimensionare l'avviatore o ridurre la tensione allo
scollamento.
Impostare quindi l'impulso di spunto solo quando risulta effettivamente
necessario (ad es. nel caso di macine e frantoi).
Impostando l'impulso di spunto in modo scorretto, ad es. nel caso delle pompe,
può comparire il messaggio d'errore "Condizione di avvio errata".

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


6-8 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Funzioni dell'apparecchio

6.2.4 Limitazione di corrente con tipo di avviamento Rampa di tensione o Regolazione di


coppia

L'avviatore misura costantemente la corrente di fase (corrente motore) mediante


il trasformatore di corrente integrato.
Durante l'accelerazione del motore, è possibile impostare un valore limite di
corrente sull'avviatore dolce.
È possibile attivare la limitazione di corrente se è stato selezionato il tipo di
avviamento "Rampa di tensione+Limitazione di corrente" oppure "Regolazione di
coppia+Limitazione di corrente" e se è stato inserito un valore nel relativo
parametro.
La corrente di fase viene limitata al valore impostato nel corso della procedura di
avviamento, fino al superamento di tale valore verso il basso. Durante il tempo di
scollamento, un impulso di spunto impostato si sovrappone alla limitazione di
corrente.

Valore limite di Il Valore limite di corrente viene impostato come fattore della corrente nominale
corrente del motore alla massima corrente desiderata durante l'avviamento. Se il valore
limite di corrente impostato viene raggiunto, la tensione del motore viene ridotta
o regolata dall'avviatore dolce in modo tale che la corrente non superi il valore di
limitazione impostato. Il valore limite di corrente impostato deve essere
abbastanza elevato da generare una coppia sufficiente nel motore che consenta
di portare l'azionamento al regime nominale. Un valore tipico in questo caso
consiste nel triplo o nel quadruplo della corrente nominale d'esercizio (Ie ) del
motore.

Rilevamento L'avviatore dolce è dotato di un rilevamento interno dell'accelerazione. Se viene


dell'accelerazione rilevata un'accelerazione corretta del motore, la tensione del motore viene fatta
salire immediatamente al 100 % della tensione di rete. I contatti di bypass interni
si chiudono e i tiristori vengono bypassati.

Corrente motore
I

IAvv. diretto
Motore

5_05_Strombegrenzung mit Sanftstarter.wmf


Inizio definito da
una modalità di
avviamento impostata,
qui impulso di spunto

IAvviatore dolce
Valore limit. di
corrente regolabile
Inizio definito da
una modalità di
avviamento impostata,
qui rampa di tensione
Ie Motore

Velocità motore
ne Motore n
Figura 6-5: Limitazione di corrente con avviatore dolce

Applicazioni tipiche della limitazione di corrente


Utilizzo in applicazioni con grande massa centrifuga (inerzia di masse) e relativi
prolungati tempi di avviamento, ad es. grandi ventilatori, al fine di risparmiare la
tensione di alimentazione.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 6-9
Funzioni dell'apparecchio

6.2.5 Tipo di avviamento Diretto

Impostando il tipo di avviamento "Diretto", la tensione al motore viene


immediatamente fatta salire alla tensione di rete se il comando di avvio va a
buon fine. Il comportamento corrisponde all'utilizzo di un contattore, pertanto
senza limitazione della corrente di avviamento e della coppia di avviamento.

Nota
Per via dell'elevata corrente di avviamento del motore, con il tipo di avviamento
"Diretto" può verificarsi l'errore "Limite di corrente superato". In tal caso, può
essere necessario sovradimensionare l'avviatore dolce.
Rilevamento L'avviatore dolce è dotato di un rilevamento interno dell'accelerazione. Se viene
dell'accelerazione rilevata un'accelerazione corretta del motore, i contatti di bypass interni si
chiudono e i tiristori vengono bypassati.

6.2.6 Tipo di avviamento Riscaldamento motore

In caso di utilizzo di motori IP54 in ambienti esterni, durante il raffreddamento


(ad es. di notte o in inverno) si assiste alla formazione di condensa nel motore.
Tale fenomeno può portare a corrente di dispersione o cortocircuiti
all'accensione.
Per riscaldare l'avvolgimento del motore, l'avvolgimento viene alimentato con
una corrente continua pulsante.
Nel menu Impostazioni è possibile inserire il valore della potenza di
riscaldamento se il tipo di avviamento selezionato è "Riscaldamento motore". La
potenza di riscaldamento deve essere scelta in modo da non danneggiare il
motore. L'intervallo di regolazione della potenza di riscaldamento è 10 - 100 %.
L'intervallo corrisponde a una corrente motore paragonabile al 5 - 30 % della
corrente nominale del motore.

Applicazioni tipiche del Riscaldamento motore


Utilizzo, ad es., in azionamenti per ambienti esterni, per ridurre al minimo la
formazione di condensa nel motore.

Cautela
Può causare danni alle cose.
Il tipo di avviamento Riscaldamento motore non costituisce una modalità di
esercizio continua. Il motore deve essere dotato di un sensore di temperatura
(Interruttore termico/PTC) per proteggere adeguatamente il motore. Il modello di
motore della protezione da sovraccarico integrata nel motore non è adatto a tale
utilizzo.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


6-10 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Funzioni dell'apparecchio

6.3 Tipi di decelerazione


Data l'ampia gamma di applicazioni dell'avviatore dolce SIRIUS 3RW44, è
possibile scegliere fra diversi tipi di decelerazione. A seconda dell'applicazione e
del tipo di utilizzo, è possibile ottimizzare l'impostazione della decelerazione del
motore.
Se viene dato un comando di avvio durante la procedura di decelerazione, la
procedura viene interrotta e il motore viene riavviato con il tipo di avviamento
impostato.

Nota
Selezionando un tipo di decelerazione guidato (decelerazione dolce o per
inerzia pompa oppure a freno), può essere necessario sovradimensionare la
derivazione (avviatore dolce, conduttori, organi di protezione della derivazione e
il motore), poiché la corrente supera la corrente nominale del motore durante la
procedura di decelerazione.

Velocità
motore
n

ne

4_7_Auslaufarten_allgemein.wmf
3 1 2

1 nDecelerazione naturale Tempo (t)


Comando di arresto s
2 nDecelerazione a all'avviatore dolce
regolazione di coppia
3 n
Freno DC

Figura 6-6: Tipi di decelerazione in generale

6.3.1 Decelerazione naturale

Con la decelerazione naturale, rimuovendo il comando di accensione


dall'avviatore dolce, si interrompe l'alimentazione di energia del motore da parte
dell'avviatore dolce. Il motore decelera liberamente, azionato dalla sola inerzia
(massa centrifuga) del rotore e dal carico. Tale modalità viene detta anche
decelerazione libera. Una maggiore massa centrifuga comporta una
decelerazione naturale più lunga.

Applicazioni tipiche della decelerazione naturale.


La decelerazione naturale viene utilizzata per carichi che non presentino
particolari requisiti di comportamento in decelerazione, ad es. nel caso di grandi
ventilatori.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 6-11
Funzioni dell'apparecchio

6.3.2 Regolazione di coppia e Arresto per inerzia pompa

Con le impostazioni "Decelerazione a regolazione di coppia" e "Arresto per


inerzia pompa" viene prolungata la decelerazione naturale o libera del carico.
Questa funzione viene impostata quando è necessario evitare un arresto
improvviso del carico. Tale condizione è tipica di applicazioni a inerzia di massa
ridotta o con elevate anticoppie.
Per una gestione ottimale della coppia durante la decelerazione, è necessario
inserire i dati relativi al motore collegato all'avviatore dolce alla voce di menu
"Impostazioni" nel record di parametri selezionato.

Tempo di L'avviatore dolce consente di impostare, tramite il parametro "Tempo di


decelerazione e decelerazione", per quanto tempo il motore deve continuare a ricevere
Coppia di arresto l'alimentazione di energia dopo la rimozione del comando di accensione.
Durante tale tempo di decelerazione, la coppia generata nel motore viene ridotta
in modo costante e lineare fino a raggiungere la coppia di arresto impostata per
arrestare gradualmente l'applicazione.

Arresto per inerzia Per applicazioni con pompe può verificarsi un cosiddetto colpo d'ariete in caso di
pompa improvvisa disinserzione dell'azionamento senza avere impostato l'arresto per
inerzia pompa. Il colpo d'ariete è dovuto all'improvviso crollo di portata e alle
oscillazioni di pressione sulla pompa ad esso collegate. Il colpo d'ariete
comporta lo sviluppo di rumori e colpi meccanici sul sistema di tubazioni e sulle
valvole in esso contenute.
Coppia
motore
M

4_8_Menü_Auslaufart_Drehmomentregelung_
MRegime nom.

Coppia di

Pumpenauslauf.wmf
arresto

Tempo (t)
Tempo di avviamento
s

Comando di
arresto all'avviatore dolce
Figura 6-7: Arresto dolce/Arresto per inerzia pompa

Applicazioni tipiche dell'Arresto dolce/Arresto per inerzia pompa


Utilizzare l'Arresto dolce/Arresto per inerzia pompa
• con le pompe per evitare il colpo d'ariete.
• con nastri trasportatori per evitare il ribaltamento del prodotto trasportato.

Cautela
Pericolo di danni alle cose.
Per ottimizzare la protezione del motore, utilizzare una combinazione composta
dalla protezione elettronica da sovraccarico del motore e dall'analisi effettuata
da un sensore di temperatura integrato nel motore.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


6-12 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Funzioni dell'apparecchio

6.3.3 Freno DC/Frenatura combinata

Con il Freno DC o la Frenatura combinata viene abbreviata la decelerazione


naturale o libera del carico.
L'avviatore dolce imprime allo statore del motore una corrente continua
(pulsante) per le fasi L1 ed L3. Tale corrente genera un campo magnetico fisso
nello statore. Poiché il rotore continua a ruotare a causa della propria inerzia,
nell'avvolgimento cortocircuitato del rotore vengono indotte delle correnti che
generano una coppia frenante.

Attenzione
La funzione di decelerazione Freno DC/Frenatura combinata non è possibile per
il circuito Inside delta.

Nota
La corrente continua pulsante carica la rete in modo asimmetrico; pertanto il
motore e la derivazione devono essere progettati per il maggiore carico di
corrente durante la decelerazione. Se necessario, l'avviatore dolce deve essere
sovradimensionato.

Nota
Sono disponibili due versioni di frenatura:
Frenatura combinata:
Utilizzare la funzione di Frenatura combinata se è necessario arrestare
applicazioni di inerzia (massa centrifuga) ridotta (J carico J motore). Nella funzione
di Frenatura combinata l'effettivo tempo di decelerazione può variare durante le
procedure di frenatura. Se è necessario ottenere un tempo di frenatura uniforme,
utilizzare la funzione di Freno DC.
Freno DC:
Utilizzare la funzione Freno DC se è necessario arrestare applicazioni di inerzia
(massa centrifuga) considerevole (J carico  5 xJmotore).
Con la funzione di Freno DC è necessario utilizzare un contattore di frenatura
esterno.

Cautela
Pericolo di danni alle cose.
Per ottimizzare la protezione del motore, si consiglia di utilizzare la
combinazione fra una combinazione composta dalla protezione elettronica da
sovraccarico del motore e dall'analisi effettuata da un sensore di temperatura
integrato nel motore.

Tipo di decelerazione Frenatura combinata


Selezionando il tipo di decelerazione Frenatura combinata, è possibile impostare
i parametri Coppia frenante dinamica, Coppia frenante DC e Tempo di
decelerazione sull'avviatore.
Coppia frenante La Coppia frenante dinamica stabilisce l'entità dell'effetto frenante all'inizio della
dinamica procedura di frenatura per ridurre la velocità del motore. Successivamente, la
procedura di frenatura prosegue automaticamente con la funzione Freno DC.
Coppia frenante DC Con il valore della Coppia frenante DC è possibile impostare la forza frenante
del motore.
Se il motore, durante la funzione di Freno DC, dovesse nuovamente accelerare,
è necessario aumentare la Coppia frenante dinamica.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 6-13
Funzioni dell'apparecchio

Tempo di Con il Tempo di decelerazione si stabilisce per quanto tempo la coppia frenante
decelerazione deve essere generata sul motore. Il Tempo di decelerazione scelto deve essere
abbastanza lungo per ottenere l'arresto del carico.
Per ottenere un effetto frenante sufficiente fino all'arresto, la massa centrifuga
(J) del carico non deve superare quella del motore. Il Tempo di decelerazione
scelto deve essere abbastanza lungo da consentire al motore di fermarsi.
L'avviatore dolce non è dotato di un rilevamento di arresto, il quale deve essere
implementato, se richiesto, mediante misure esterne.

Nota
Nella funzione di Frenatura combinata l'effettivo tempo di decelerazione può
variare durante le procedure di frenatura.

Coppia
motore
M

4_10_Menue_AuslaufartKombiniertes_Bremsen (2).wmf
Comando di arresto
all'avviatore dolce

MRegime nom.

Tempo di avviamento

Tempo (t)
s

Coppia frenante DC

Coppia
frenante
dinamica
Coppia
frenante motore

Figura 6-8: Frenatura combinata

Tipo di decelerazione Freno DC


Selezionando il tipo di decelerazione Freno DC, è possibile impostare Tempo di
decelerazione e Coppia frenante DC sull'avviatore. Con questa versione di
frenatura è necessario impostare su Freno DC un'uscita dell'avviatore dolce
tramite la quale comandare un contattore di frenatura esterno. Per esempi di
circuito, consultare il capitolo 9.
L'impostazione dei parametri ottimali sulla macchina deve essere eseguita in
presenza di adeguate condizioni di carico.

Coppia frenante DC Con il valore della Coppia frenante DC è possibile impostare la forza frenante
del motore.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


6-14 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Funzioni dell'apparecchio

Tempo di Con il Tempo di decelerazione si stabilisce per quanto tempo la coppia frenante
decelerazione deve essere generata sul motore. Il Tempo di decelerazione scelto deve essere
abbastanza lungo per ottenere l'arresto del carico.

Per ottenere un effetto frenante sufficiente fino all'arresto, il momento d'inerzia


del carico non deve superare il quintuplo del momento d'inerzia del motore.
(Jcarico 5 x Jmotore).

L'avviatore dolce non è dotato di un rilevamento di arresto, il quale deve essere


implementato, se richiesto, mediante misure esterne.

Coppia
motore (M)

MRegime nom.

Tempo
s

Coppia frenante DC
Tempo di
decelerazione
Coppia frenante Comando di arresto
del motore
su avviatore dolce

Figura 6-9: Freno DC

Applicazioni tipiche del Freno DC


Utilizzare il "Freno DC" su torni (ad es. per la sostituzione degli utensili) o su
seghe circolari.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 6-15
Funzioni dell'apparecchio

6.4 Funzione di Corsa lenta


Questa funzione consente di azionare un motore asincrono temporaneamente a
una velocità inferiore rispetto alla velocità nominale in entrambi i sensi di
rotazione.
La velocità nominale n motore del motore viene determinata dalla frequenza di
rete (f) e dal numero di coppie di poli (p) del motore.
60
n motore = f  ------
p
Per mezzo di un comando speciale dei tiristori, si stabilisce una frequenza di
corsa lenta risultante per il motore. Tuttavia questa funzione comporta la
possibilità di generare soltanto una coppia ridotta nel motore. A causa
dell'eventuale maggiore riscaldamento del motore, questa funzione non risulta
adatta a un utilizzo continuo.

Il fattore di corsa lenta e la coppia micrometrica possono essere inseriti


singolarmente per ciascun senso di rotazione.

Fattore di corsa lenta Con l'impostazione del fattore di Corsa lenta, il motore può essere azionato a
una velocità inferiore (nCorsa lenta) alla velocità nominale nello stesso senso di
rotazione della rete o in senso opposto.
n Nom
n Corsa lenta = ---------------------------------------------------------
Fattore di Corsa lenta
Coppia micrometrica Mediante la Coppia micrometrica è possibile incidere sulla coppia generata nel
motore. La coppia massima generabile dipende dalla velocità di corsa lenta
impostata. Il 100 % di coppia micrometrica può corrispondere al 30 % circa della
coppia nominale del motore.

Frequenza di rete

"Frequenza corsa lenta" risultante


Figura 6-10: Funzione di Corsa lenta

Applicazioni tipiche della funzione di Corsa lenta


Questa funzione risulta adatta per applicazioni ad anticoppia ridotta, ad es. per
il posizionamento di macchine utensili.

Nota
Caratteristiche specifiche del motore e il carico collegato, oltre ai parametri
impostati, incidono sulla velocità risultante dalla funzione di corsa lenta e sulla
coppia micrometrica generata nel motore.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


6-16 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Funzioni dell'apparecchio

Nota
Per azionare il motore con i parametri di corsa lenta indicati, è necessario
azionare contemporaneamente un ingresso di controllo con funzione "Corsa
lenta" impostata e un ingresso di controllo con funzione "Motore verso destra
PS1/2/3" o "Motore verso sinistra PS1/2/3" impostata. Vedere anche l'esempio
di circuito al capitolo 9.1.7.
Indicazioni del senso di rotazione:
destrorso: stesso senso di rotazione delle fasi della rete
sinistrorso: senso di rotazione opposto a quello delle fasi della rete

Attenzione
Data la riduzione della velocità del motore e il conseguente minore
raffreddamento automatico del motore, questa modalità non è consigliata per
l'utilizzo continuo.

Cautela
Pericolo di danni alle cose.
Per ottimizzare la protezione del motore, utilizzare una combinazione composta
dalla protezione elettronica da sovraccarico del motore e dall'analisi effettuata
da un sensore di temperatura integrato nel motore.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 6-17
Funzioni dell'apparecchio

6.5 Valori limite di corrente per il controllo del carico


È possibile impostare i valori limite di corrente superiore e inferiore al
superamento dei quali può essere emesso un messaggio.

Valore limite inferiore Il valore limite inferiore di corrente può essere utilizzato, ad esempio, per
di corrente segnalare la rottura di una cinghia trapezoidale e la relativa corrente a vuoto del
motore oppure per indicare che il filtro del ventilatore è chiuso.

Valore limite Il valore limite superiore di corrente può essere utilizzato per individuare una
superiore di corrente maggiore potenza dissipata dell'applicazione, ad esempio dovuta al verificarsi di
un danno dei cuscinetti.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


6-18 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Funzioni dell'apparecchio

6.6 Funzioni di protezione del motore


La protezione da sovraccarico del motore viene realizzata sulla base della
temperatura dell'avvolgimento del motore. Partendo dalla temperatura si deduce
se il motore è sovraccarico o se sta lavorando nel normale ambito di utilizzo.

La temperatura dell'avvolgimento può essere calcolata o tramite la funzione


elettronica integrata di sovraccarico del motore oppure misurata mediante un
termistore collegato al motore.

Per ottenere la cosiddetta protezione totale del motore, è necessario combinare


(=attivare) le due varianti. Si consiglia tale combinazione per ottenere una
protezione ottimale del motore.

Protezione da Mediante la misurazione della corrente svolta dal trasformatore all'interno


sovraccarico del dell'avviatore dolce viene misurato il flusso di corrente durante il funzionamento
motore del motore. Partendo dalla corrente di esercizio nominale del motore impostata
viene calcolato il riscaldamento dell'avvolgimento.
A seconda della classe di disinserzione (impostazione CLASS) e dal parametro
di protezione, al raggiungimento della curva caratteristica l'avviatore dolce
genera un avviso o lo scatto.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 6-19
Funzioni dell'apparecchio

Classe di La classe di disinserzione (CLASS, classe d'intervento) indica il tempo di


disinserzione reazione massimo nel quale un dispositivo di sicurezza deve scattare da freddo
(protezione elettronica a una corrente pari a 7,2 volte la corrente nominale d'esercizio (protezione
da sovraccarico) motore a norma IEC 60947). Le curve caratteristiche di reazione mostrano il
tempo di reazione in funzione della corrente di sgancio (vedere capitolo 10.4
"Curve caratteristiche di reazione").
A seconda della difficoltà di avviamento è possibile impostare diverse curve
caratteristiche CLASS.

Nota
I dati nominali degli avviatori dolci si riferiscono all'avviamento normale
(CLASS 10). In caso di avviamento difficoltoso (> CLASS 10) può essere
necessario sovradimensionare l'avviatore dolce.

Valore limite di I motori asincroni a corrente alternata reagiscono a ridotti sbilanciamenti nella
sbilanciamento tensione di rete con un maggiore assorbimento di corrente sbilanciato. In tal
corrente modo aumenta la temperatura nell'avvolgimento dello statore e del rotore.

Il valore limite di sbilanciamento è un valore in percentuale che indica lo


scostamento consentito della corrente motore nelle singole fasi.

Il valore di riferimento per l'analisi è lo scostamento massimo dal valore medio


delle tre fasi.

Uno sbilanciamento si presenta quando lo scostamento dal valore medio supera


il 40 %.

Soglia di preallarme Al raggiungimento della soglia di preallarme temporale impostata, riferita al


riserva di sgancio tempo calcolato fino alla disinserzione del motore da parte della funzione di
protezione del motore, può essere emesso un messaggio.

Soglia di preallarme Al raggiungimento della soglia di preallarme termica impostata per il motore può
riscaldamento del essere generato un messaggio. Lo scatto della protezione del motore avviene al
motore 100 %.

Tempo di pausa Il Tempo di pausa è un'indicazione temporale per il comportamento di


raffreddamento del modello di motore successivo a spegnimenti in condizioni di
esercizio, ossia non in caso di sganci per sovraccarico.

Trascorso questo tempo, il "Modello termico motore" dell'avviatore del motore,


se il riscaldamento del motore è ancora al > 50 %, viene impostato al 50 %,
altrimenti a 0 %.

In tal modo sono possibili avviamenti frequenti (funzionamento a intermittenza).


Tale tipo di utilizzo, in presenza di una protezione motore a norma IEC 60947,
porta allo scatto, a seconda dell'impostazione CLASS.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


6-20 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Funzioni dell'apparecchio

Il grafico seguente mostra il comportamento di raffreddamento con e senza


tempo di pausa.

Motore
ON

OFF
t
Riscaldamento
del motore
Soglia di sgancio
Senza 
tempo
Sgancio per sovraccarico
di pausa

Con  Soglia di sgancio


tempo
di pausa Nessuno
sgancio per sovraccarico

t
Tempo di pausa Tempo di pausa
Figura 6-11: Tempo di pausa

Il Tempo di pausa può essere impostato fra 1 e 100 s.

Cautela
Pericolo di danni alle cose.
Modificando il Tempo di pausa (0 = disattivato), si rimuove la protezione motore
a norma IEC 60947 (CLASS 10A, 10, 15, 20, 30). In date condizioni, pertanto,
non è più presente un'adeguata protezione dell'impianto. Si consiglia il ricorso a
misure di sicurezza parallele.

Cautela
Pericolo di danni alle cose.
Il motore deve essere progettato per un utilizzo a intermittenza di questo tipo,
per evitare il verificarsi di danni permanenti a causa del sovraccarico.

Tempo di ripristino In caso di scatto del modello termico del motore, viene fatto partire un tempo di
ripristino per il raffreddamento del motore per impedire il riavvio del motore fino
alla scadenza del tempo impostato.

Protezione da caduta Se la protezione da caduta di tensione è attivata, le attuali informazioni di stato


di tensione di sgancio del modello termico del motore e del tempo di ripristino vengono
memorizzate nell'avviatore dolce in caso di caduta della tensione di
alimentazione di comando in presenza di uno scatto. Al ritorno della tensione di
alimentazione di comando viene ripristinato automaticamente lo stato di sgancio
attuale del modello termico del motore precedente alla caduta di tensione.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 6-21
Funzioni dell'apparecchio

Sensore di La funzione di protezione del motore Sensore di temperatura misura la


temperatura temperatura dell'avvolgimento dello statore del motore direttamente mediante un
sensore di misura nel motore. A tale scopo è necessario utilizzare un motore
dotato di sensore di misura integrato nell'avvolgimento dello statore.
Per l'analisi è possibile scegliere fra due tipi diversi di sensore di misura.
• Termistori PTC Tipo A ("Sensori Tipo A")
• Interruttore termico

Il cablaggio e i sensori vengono controllati per individuare eventuali rotture dei


conduttori o cortocircuiti.

Attenzione
In caso di disattivazione dell'avviatore dolce per lo scatto della protezione
motore o della protezione intrinseca dell'apparecchio, è possibile confermare
con la funzione "Trip reset" solo dopo lo scadere del tempo di raffreddamento
indicato.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


6-22 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Funzioni dell'apparecchio

6.7 Protezione intrinseca dell'apparecchio


L'avviatore dolce è dotato di una protezione intrinseca dell'apparecchio integrata
per evitare il sovraccarico termico dei tiristori.
La protezione è ottenuta, da un lato, mediante la rilevazione della corrente
tramite trasformatore nelle tre fasi e, dall'altro, per mezzo della misurazione
della temperatura svolta dai sensori termici posti sui termodispersori dei tiristori.
In caso di superamento di una soglia di avviso prefissata, l'avviatore dolce
emette un messaggio. Se il valore di disinserzione prefissato viene superato,
l'avviatore dolce si disattiva automaticamente.

Dopo lo scatto è necessario rispettare il tempo di ripristino preimpostato di 30 s


prima di poter riavviare l'avviatore.

Se la protezione da caduta di tensione è attivata, le attuali informazioni di stato


di sgancio del modello termico del motore e del tempo di ripristino vengono
memorizzate nell'avviatore dolce in caso di caduta della tensione di
alimentazione di comando in presenza di uno scatto. Al ritorno della tensione di
alimentazione di comando viene ripristinato automaticamente lo stato di sgancio
attuale della protezione termica intrinseca dell'apparecchio precedente alla
caduta di tensione.

Per evitare che un cortocircuito danneggi i tiristori (ad es. in caso di rottura dei
cavi o cortocircuito tra le spire nel motore), è necessario installare a monte dei
fusibili statici SITOR. Le relative tabelle di selezione sono riportate al capitolo
10.3.7 "Progettazione componenti derivazione (circuito standard)" e al capitolo
10.3.8 "Progettazione componenti derivazione (circuito Inside delta)".

Attenzione
In caso di disattivazione dell'avviatore dolce per lo scatto della protezione
motore o della protezione intrinseca dell'apparecchio, è possibile confermare
con la funzione "Trip reset" solo dopo lo scadere del tempo di raffreddamento
indicato.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 6-23
Funzioni dell'apparecchio

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


6-24 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Diagnostica e segnalazioni 7
Capitolo Argomento Pagina

7.1 Diagnostica, segnalazioni 7-2


7.1.1 Segnalazioni di stato / aggiuntive 7-2
7.1.2 Allarmi ed errori cumulativi 7-2
7.1.3 Errore di apparecchiatura 7-7

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 7-1
Diagnostica e segnalazioni

7.1 Diagnostica, segnalazioni


7.1.1 Segnalazioni di stato / aggiuntive

Segnalazione Causa/Soluzione

Controlla tensione La tensione principale non è ancora presente.

Controlla fasi di rete Possibilità 1: tensione principale presente, ma il motore non è ancora collegato o lo è in modo errato.
Possibilità 2: il motore è collegato correttamente, ma manca la tensione di un ramo.

Pronto all'avvio L'apparecchio è pronto all'avvio (tensione principale presente e motore collegato correttamente).
Non appena giunge un comando di avvio, il motore parte.

Avviamento attivo Il motore viene avviato con il tipo di avviamento impostato.

Esercizio L'apparecchio si trova in modalità di bypass (contattore di bypass). L'avviamento è concluso.

Decelerazione attiva Il motore viene arrestato con il tipo di decelerazione impostato.

Tempo di raffreddamento motore Dopo uno sgancio per sovraccarico del modello termico del motore, l'avviamento del motore non è possibile per
attivo (su apparecchi con un dato periodo di tempo (parametro: Tempo di ripristino) per consentire il raffreddamento del motore.
versione prodotto < *E06*)

Tempo di raffreddamento Blocco Dopo uno sgancio per sovraccarico della protezione intrinseca dell'apparecchio l'avvio del motore non è possibile
contatti per 30 s al fine di consentire il raffreddamento dell'apparecchio.
(su apparecchi con versione
prodotto < *E06*)

Avvio di emergenza attivo La funzione di Avvio di emergenza è attiva.

Quickstop attivo La funzione di Arresto veloce è attiva.

7.1.2 Allarmi ed errori cumulativi


Errore senza riavvio

Errore con riavvio


Avvertenza

Segnalazione Causa/Soluzione

Tensione di rete assente x 1. Il comando di avvio è stato dato pur in assenza della tensione principale.
Soluzione: inserire la tensione di rete.
2. Se il messaggio si presenta in modalità bypass, l'emissione può essere dovuta
erroneamente all'eccessiva frequenza di presentazione delle avvertenze "Soglia di
preallarme riscald. motore", "Riserva temporale di sgancio" o "Valore limite Ie superato
verso l'alto/il basso" (verificabile inoltre mediante le voci nei registri/eventi).
Soluzione: vedere la descrizione dei messaggi in questione
3. La tensione principale viene tolta contemporaneamente al comando ON, anche se è
parametrizzata una decelerazione (non "Decelerazione naturale").
Soluzione: comandare il contattore di rete mediante l'uscita parametrizzata su durata
d'inserzione o parametrizzare la decelerazione con "Decelerazione naturale".

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


7-2 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Diagnostica e segnalazioni

Errore senza riavvio

Errore con riavvio


Avvertenza
Segnalazione Causa/Soluzione

Condizioni di avvio errate x 1. L'errore si presenta senza che il motore si avvii.


(su apparecchi con versione Causa:
prodotto < *E04*) - Errato collegamento dei morsetti del motore.
- Struttura circuito Inside delta errata.
Errore ritardo di fase (su apparecchi con - Presenza di dispersione a terra.
versione prodotto *E04*) Soluzione: controllare e correggere il cablaggio (vedere esempi di circuito Inside delta).
2. L'errore si presenta all'avviamento.
Causa:
- Tensione di avvio selezionata troppo elevata
- Errata impostazione dell'impulso di spunto: l'avviamento del motore è instabile
(impostare l'impulso di spunto solo quando effettivamente necessario. Nel caso delle
pompe, ad es., un impulso di spunto comporta spesso delle accensioni difettose).
Con Tempo di pausa di < 5 s dall'ultimo avviamento, il 3RW44 si avvia con tensione di
avvio maggiore. In combinazione con l'impostazione di un impulso di spunto, tale
condizione può portare a "Condizioni di avvio errate".
Soluzione: adattare i parametri e/o allungare la pausa.

Mancanza di fase L1 x Possibilità 1: la fase L1 è assente oppure cade o crolla a motore in funzione.
Uno sgancio avviene per via di un calo di tensione della tensione nominale di esercizio
consentita del >15 % >100 ms durante la procedura di avviamento o di >200 ms in
modalità bypass.
Soluzione: collegare la L1 o risolvere il calo di tensione.

Possibilità 2: è stato collegato un motore sottodimensionato e il messaggio d'errore si


presenta subito dopo il passaggio alla modalità bypass.
Soluzione: impostare correttamente la corrente nominale di esercizio per il motore
collegato oppure regolarla al minimo (se la corrente motore è inferiore al 10 % della I e
impostata, il motore non può essere utilizzato con questo avviatore).

Possibilità 3: avviatore utilizzato in rete IT con controllo di dispersione a terra:


3RW44 con versione prodotto *E06* e modulo di comunicazione PROFIBUS DP non
devono essere utilizzati in questa configurazione di rete.
Soluzione: sostituire l'avviatore con 3RW44 versione prodotto  *E07*. In tal caso è
consentito l'utilizzo con il modulo di comunicazione PROFIBUS DP, benché possa
verificarsi una visualizzazione errata dei valori della tensione del ramo (UL-N) e della
tensione concatenata (UL-L) nella visualizzazione dei valori di misura del 3RW44.

Mancanza di fase L2 x Possibilità 1: la fase L2 è assente oppure cade o crolla a motore in funzione.
Uno sgancio avviene per via di un calo di tensione della tensione nominale di esercizio
consentita del >15 % >100 ms durante la procedura di avviamento o di >200 ms in
modalità bypass.
Soluzione: collegare la L2 o risolvere il calo di tensione.

Possibilità 2: è stato collegato un motore sottodimensionato e il messaggio d'errore si


presenta subito dopo il passaggio alla modalità bypass.
Soluzione: impostare correttamente la corrente nominale di esercizio per il motore
collegato oppure regolarla al minimo (se la corrente motore è inferiore al 10 % della Ie
impostata, il motore non può essere utilizzato con questo avviatore).

Possibilità 3: avviatore utilizzato in rete IT con controllo di dispersione a terra:


3RW44 con versione prodotto *E06* e modulo di comunicazione PROFIBUS DP non
possono essere utilizzati in questa configurazione di rete.
Soluzione: sostituire l'avviatore con 3RW44 versione prodotto  *E07*. In tal caso è
consentito l'utilizzo con il modulo di comunicazione PROFIBUS DP, benché possa
verificarsi una visualizzazione errata dei valori della tensione del ramo (UL-N) e della
tensione concatenata (UL-L) nella visualizzazione dei valori di misura del 3RW44.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 7-3
Diagnostica e segnalazioni

Errore senza riavvio

Errore con riavvio


Avvertenza
Segnalazione Causa/Soluzione

Mancanza di fase L3 x Possibilità 1: la fase L3 è assente oppure cade o crolla a motore in funzione.
Uno sgancio avviene per via di un calo di tensione della tensione nominale di esercizio
consentita del >15 % >100 ms durante la procedura di avviamento o di >200 ms in
modalità bypass.
Soluzione: collegare la L3 o risolvere il calo di tensione.

Possibilità 2: è stato collegato un motore sottodimensionato e il messaggio d'errore si


presenta subito dopo il passaggio alla modalità bypass.
Soluzione: impostare correttamente la corrente nominale di esercizio per il motore
collegato oppure regolarla al minimo (se la corrente motore è inferiore al 10 % della I e
impostata, il motore non può essere utilizzato con questo avviatore).

Possibilità 3: avviatore utilizzato in rete IT con controllo di dispersione a terra:


3RW44 con versione prodotto *E06* e modulo di comunicazione PROFIBUS DP non
devono essere utilizzati in questa configurazione di rete.
Soluzione: sostituire l'avviatore con 3RW44 versione prodotto  *E07*. In tal caso è
consentito l'utilizzo con il modulo di comunicazione PROFIBUS DP, benché possa
verificarsi una visualizzazione errata dei valori della tensione del ramo (UL-N) e della
tensione concatenata (UL-L) nella visualizzazione dei valori di misura del 3RW44.

Fase di carico mancante T1 x La fase motore T1 non è collegata.


Soluzione: collegare correttamente il motore.

Fase di carico mancante T2 x La fase motore T2 non è collegata.


Soluzione: collegare correttamente il motore.

Fase di carico mancante T3 x La fase motore T3 non è collegata.


Soluzione: collegare correttamente il motore.

Tensione di alimentazione inferiore x La tensione di alimentazione di comando rimane per più di 100 ms al di sotto del 75 %
al 75 % della tensione nominale richiesta (caduta o calo di tensione, tensione di alimentazione di
comando errata).
Soluzione: controllare la tensione di alimentazione di comando.

Tensione di alimentazione inferiore x La tensione di alimentazione di comando rimane per più di 2 s al di sotto dell'85 % della
all'85 % tensione nominale richiesta (caduta o calo di tensione).
Soluzione: controllare la tensione di alimentazione di comando.

Tensione di alimentazione superiore x La tensione di alimentazione di comando rimane per più di 2 s al di sopra del 110 % della
al 110 % tensione nominale richiesta (picchi di tensione, tensione di alimentazione di comando
errata).
Soluzione: controllare la tensione di alimentazione di comando.

Sbilanciamento della corrente superato x x Le correnti di fase sono sbilanciate (carico asimmetrico). La segnalazione avviene quando
lo sbilanciamento supera il limite impostato (parametro: Valore limite di sbilanciamento
corrente).
Soluzione: controllare il carico o cambiare i valori dei parametri.

Sovraccarico modello termico del x x x Il modello termico del motore è scattato. Dopo uno sgancio per sovraccarico, il riavvio
motore viene bloccato fino allo scadere del tempo di ripristino.

Soluzione in caso di sgancio indesiderato:


- controllare che la corrente nominale di esercizio del motore I e non sia stata impostata in
modo errato oppure
- cambiare l'impostazione CLASS oppure
- ridurre eventualmente la frequenza di commutazione oppure
- disattivare la protezione motore (CLASS OFF)

Soglia di preallarme riscald. motore x Il riscaldamento del motore supera il valore del parametro impostato: Soglia di preallarme
riscald. motore. In base al valore impostato, il modello termico del motore si avvicina a uno
sgancio per sovraccarico. In caso di avviamento difficoltoso e valori di impostazione della
classe di disinserzione CLASS 20 si consiglia di aumentare il valore del parametro
"Soglia di preallarme riscald. motore" al 95 %.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


7-4 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Diagnostica e segnalazioni

Errore senza riavvio

Errore con riavvio


Avvertenza
Segnalazione Causa/Soluzione

Riserva temporale di sgancio sotto il x Il tempo fino allo sgancio per sovraccarico del modello termico del motore è inferiore al
valore limite parametro impostato "Soglia di preallarme riserva temporale di sgancio".
In caso di avviamento difficoltoso e valori di impostazione della classe di disinserzione
 CLASS 20 si consiglia di disattivare il valore del parametro "Soglia di preallarme riserva
di sgancio" impostandola a 0 s (disattivata).

Sovratensione di rete (su apparecchi x La tensione di rete trifase applicata non è adatta all'apparecchio oppure si verificano dei
con versione prodotto < *E04*) picchi di tensione prolungati.
Si verifica uno sgancio per il superamento del >10 % >500 ms della tensione nominale
Tensione di rete troppo elevata consentita. A partire dalla versione *E02* la soglia interna per lo sgancio è stata
(su apparecchi con versione aumentata a >18 % >2000 ms.
prodotto *E04*) Soluzione: applicare la tensione corretta.

Campo di misura della corrente x 1. Il flusso di corrente è molto elevato (superiore al campo di misura del trasformatore di
superato corrente integrato nell'avviatore dolce). Tale condizione può verificarsi in caso di avvio
diretto, impulso di spunto o frenatura combinata.
Soluzione: con il tipo di avviamento "Rampa di tensione", aumentare il tempo di rampa
impostato, diminuire la tensione allo scollamento oppure la coppia frenante. È possibile
che l'avviatore dolce sia sottodimensionato per il motore.
2. Se il messaggio si presenta durante l'avviamento, l'emissione può essere dovuta
erroneamente all'eccessiva frequenza di presentazione delle avvertenze "Soglia di
preallarme riscald. motore", "Riserva temporale di sgancio" o "Valore limite Ie superato
verso l'alto/il basso" (verificabile inoltre mediante le voci nei registri/eventi).
Soluzione: vedere la descrizione dei messaggi in questione.

Disinserzione - Motore bloccato x In modalità bypass si verifica improvvisamente una corrente molto elevata, ad es. se il
(solo su apparecchi con versione motore si blocca (I > 4 x I eMotore oltre 100 ms).
prodotto <*E07*) Soluzione: controllare il motore.

Campo di corrente superato x Il flusso di corrente supera di 6 volte la corrente nominale d'esercizio per un periodo di
(solo su apparecchi con versione tempo prolungato.
prodotto <*E07*) Soluzione: attivare la limitazione di corrente o verificare il dimensionamento
(apparecchio-motore).

Elemento di potenza surriscaldato x x Sgancio per sovraccarico del modello termico per l'elemento di potenza.
Soluzione: attendere il raffreddamento dell'apparecchio, impostare eventualmente una
limitazione di corrente inferiore all'avvio oppure ridurre la frequenza di commutazione
(troppi avvii in sequenza).
Controllare se il motore è bloccato o se la temperatura ambiente in prossimità
dell'avviatore è troppo alta (a partire dai 40 °C, riduzione delle prestazioni; vedere capitolo
10.3 "Dati tecnici").

Elemento di potenza Surriscaldamento x Temperatura del modello termico superiore alla temperatura di utilizzo costante consentita
per l'elemento di potenza.
Soluzione: controllare la corrente d'esercizio del motore o se la temperatura ambiente in
prossimità dell'avviatore è troppo alta (a partire dai 40 °C, riduzione delle prestazioni;
vedere capitolo 10.3 "Dati tecnici").

Cortocircuito sensore di temperatura x x x Il sensore di temperatura sui morsetti T1 / T2 è cortocircuitato.


Soluzione: controllare il sensore di temperatura.

Rottura del conduttore sensore di x x x Il sensore di temperatura sui morsetti T1 / T2 è difettoso oppure un conduttore non è
temperatura collegato oppure non è collegato alcun sensore.
Soluzione: controllare il sensore di temperatura o, nel caso in cui non ne sia collegato
nessuno: disattivare il sensore di temperatura.

Sovraccarico sensore di temperatura x x x Il sensore di temperatura sui morsetti T1 / T2 è scattato, il motore è surriscaldato.
Soluzione: attendere il raffreddamento del motore e controllare il motore se necessario.

Tempo di avviamento max. superato x Il tempo di avviamento massimo impostato è inferiore al tempo di avviamento effettivo del
motore.
Soluzione: aumentare il valore del parametro "Massimo tempo di avviamento", aumentare
il valore limite di corrente oppure controllare il carico collegato al motore per individuare un
eventuale guasto meccanico.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 7-5
Diagnostica e segnalazioni

Errore senza riavvio

Errore con riavvio


Avvertenza
Segnalazione Causa/Soluzione

Valore limite Ie superato verso l'alto/ il x x Il limite di corrente impostato è stato superato verso l'alto o verso il basso, ad es. a causa
basso di un intasamento del filtro di un ventilatore o per il blocco del motore.
Soluzione: controllare la causa della violazione del valore limite di corrente sul motore /
carico o adattare i valori limite in base alle condizioni di carico presenti.

Dispersione a terra rilevata x x Una fase è collegata a terra (possibile solo in modalità bypass).
Soluzione: controllare i collegamenti e il cablaggio.

Interruzione collegamento Comando x Il collegamento con il PC è interrotto (in caso di comando tramite PC) oppure non è stato
manuale locale premuto nessun tasto per un periodo di tempo prolungato (vedere Impostazioni
> Impostazioni del display > Tempo di sorveglianza attività al capitolo 5.4.10), in caso di
comando del motore tramite tasti.
Il comando viene trasferito agli ingressi qualora questi abbiano richiesto la priorità di
comando.
Soluzione: ricollegare il PC oppure aumentare il tempo di sorveglianza attività e premere
un tasto a intervalli regolari.

Impostazione Ie / CLASS non x La corrente nominale d'esercizio impostata I e del motore (capitolo 5.4.2 "Impostare i dati
consentita del motore") supera la corrente di regolazione massima consentita riferita all'impostazione
CLASS selezionata in almeno uno dei 3 record di parametri (capitolo 5.4.9 "Applicazione
delle impostazioni di protezione motore"). Su apparecchi con versione prodotto  *E07*
viene inoltre indicato il relativo record di parametri (PS) nel quale si trova il valore errato.
Per i valori impostabili massimi consentiti, consultare il capitolo 10.3 "Dati tecnici".
Se l'avviatore dolce è collegato in circuito Inside delta, è possibile che il cablaggio della
derivazione motore sia stato eseguito in modo errato (capitolo 9.1.5 "3RW44 in circuito
Inside delta"); in tal caso, alla voce di menu "Visualizzazione di stato / Tipo di
connessione" (capitolo 5.5.2 "Visualizzazione di stato") si trova "Sconosciuta / difettosa".
Soluzione: controllare la corrente nominale d'esercizio del motore impostata in ciascuno
dei 3 record di parametri, ridurre l'impostazione CLASS oppure sovradimensionare
l'avviatore dolce. In caso di collegamento in circuito Inside delta, verificare la correttezza
del cablaggio della derivazione motore come negli schemi elettrici prescritti.
Fino a quando il motore non viene comandato, si tratta solo di una segnalazione di stato.
Tuttavia, la segnalazione diviene un errore senza riavvio se viene inviato un comando di
avvio.

Nessun parametro di avviamento x Presente soltanto in caso di utilizzo con PROFIBUS DP. Il PLC ha inviato dei valori di
esterno ricevuto (su apparecchi con parametri errati o non consentiti.
versione prodotto  *E06*) Soluzione: è possibile leggere i parametri errati mediante il software Soft Starter ES e
cambiarli con valori consentiti.

Errore PAA (su apparecchi con versione x L'Errore PAA (immagine di processo delle uscite errata) viene visualizzato
prodotto  *E06*) • in caso di selezione contemporanea di Motore verso destra e Motore verso sinistra
(causa 1) oppure
• se è stato selezionato il record di parametri 4 tramite il PLC (causa 2).
Soluzione:
• cancellazione automatica alla disattivazione di Motore verso destra e Motore verso
sinistra (per causa 1) oppure
• se viene impostato nuovamente un record di parametri valido (PS 1-3) (per causa 2).

Elemento bypass disinserzione di x In modalità bypass si verifica una corrente molto elevata. Lo sgancio dipende dal tempo e
protezione (su apparecchi con versione dall'entità della corrente. È possibile ripristinare l'errore solo dopo 30 s (raffreddamento).
prodotto  *E07*) Soluzione: controllare il motore, verificare il dimensionamento dell'avviatore dolce.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


7-6 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Diagnostica e segnalazioni

7.1.3 Errore di apparecchiatura

Segnalazione Causa/Soluzione

Blocco contatti difettoso (su Almeno un elemento bypass è saldato e/o almeno un tiristore è fuso in più punti. Il messaggio viene generato in
apparecchi con versione presenza di tensione di alimentazione di comando e del flusso di corrente misurato (mediante l'avviatore dolce),
prodotto  *E04*) se non è presente alcun comando di avvio. 1)
Soluzione: rivolgersi al proprio contatto di riferimento SIEMENS oppure alla Technical Assistance (vedere
capitolo "Consigli importanti").

Elemento di contatto 1 guasto Il tiristore in fase L1 è fuso in più punti (questo messaggio viene emesso all'applicazione del comando di avvio). 1)
Soluzione: rivolgersi al proprio contatto di riferimento SIEMENS oppure alla Technical Assistance.

Elemento di contatto 2 guasto Il tiristore in fase L2 è fuso in più punti (questo messaggio viene emesso all'applicazione del comando di avvio). 1)
Soluzione: rivolgersi al proprio contatto di riferimento SIEMENS oppure alla Technical Assistance.
1)
Elemento di contatto 3 guasto Il tiristore in fase L3 è fuso in più punti (questo messaggio viene emesso all'applicazione del comando di avvio).
Soluzione: rivolgersi al proprio contatto di riferimento SIEMENS oppure alla Technical Assistance.

Errore della memoria flash La memoria dell'apparecchio è difettosa.


Soluzione: rivolgersi al proprio contatto di riferimento SIEMENS oppure alla Technical Assistance.

Apparecchio non denominato L'apparecchio non è stato denominato e deve ancora ricevere i dati di denominazione.
Soluzione: rivolgersi al proprio contatto di riferimento SIEMENS oppure alla Technical Assistance.

Versione di denominazione La versione della denominazione e del firmware non coincidono.


errata Soluzione: rivolgersi al proprio contatto di riferimento SIEMENS oppure alla Technical Assistance.

Elemento bypass difettoso Il contattore di bypass è saldato o difettoso.


Soluzione: rivolgersi al proprio contatto di riferimento SIEMENS oppure alla Technical Assistance.

Rottura conduttore sensore Possibilità 1: il sensore di temperatura sul termodispersore dell'avviatore non è collegato o è difettoso.
termodispersore Possibilità 2: su 3RW4465 e 3RW4466 è possibile anche che un ventilatore sul lato frontale dell'avviatore sia
guasto.
Soluzione: solo su 3RW4465 e 3RW4466: tentare di ripristinare l'errore dopo circa 30-60 minuti di raffreddamento
disinserendo e inserendo nuovamente la tensione di alimentazione di comando. Se l'operazione va a buon fine,
controllare se il ventilatore sul lato frontale dell'avviatore dolce gira quando il comando di avvio è applicato. In
caso contrario, sostituire eventualmente il ventilatore (il ventilatore sul lato frontale dell'avviatore e i ventilatori sul
lato inferiore dell'apparecchio devono essere in funzione contemporaneamente in assenza di errori).
Su tutti gli avviatori 3RW44:
se non è stato possibile resettare il messaggio d'errore disinserendo e inserendo nuovamente la tensione di
alimentazione di comando, rivolgersi al proprio contatto di riferimento SIEMENS oppure alla Technical Assistance.

Cortocircuito termodispersore Il sensore di temperatura sul termodispersore dell'avviatore è difettoso.


Soluzione: rivolgersi al proprio contatto di riferimento SIEMENS oppure alla Technical Assistance.

Nota
In alcuni casi, i messaggi d'errore possono essere erronei (ad es. Mancanza di
fase L1 benché manchi la L2).

Nota
In caso di utilizzo dell'avviatore dolce 3RW44 in una rete IT con controllo di
dispersione a terra, 3RW44 con versione prodotto *E06* e modulo di
comunicazione PROFIBUS DP non devono essere utilizzati in questa
configurazione di rete. Per gli avviatori 3RW44 a partire dalla versione *E07* è
consentito l'utilizzo con il modulo di comunicazione PROFIBUS DP, benché
possa verificarsi una visualizzazione errata dei valori della tensione del ramo
(UL-N) e della tensione concatenata (UL-L) nella visualizzazione dei valori di
misura del 3RW44.

1) Possibile valore ohmico per un tiristore difettoso: <2 kOhm (L-T).

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 7-7
Diagnostica e segnalazioni

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


7-8 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP 8
Capitolo Argomento Pagina

8.1 Introduzione 8-4

8.1.1 Definizioni 8-5

8.2 Trasmissione dei dati 8-6

8.2.1 Opzioni per la trasmissione dei dati 8-6

8.2.2 Principio di comunicazione 8-6

8.3 Montaggio del modulo di comunicazione PROFIBUS DP 8-7

8.3.1 Inserimento del modulo di comunicazione PROFIBUS DP 8-7


(interfaccia del bus di campo)

8.4 Attivazione del modulo di comunicazione PROFIBUS DP 8-9


(interfaccia del bus di campo) e impostazione dell'indirizzo della
stazione

8.4.1 Introduzione 8-9

8.4.2 Attivazione del modulo di comunicazione PROFIBUS DP tramite 8-10


display, impostazione dell'indirizzo della stazione e salvataggio
delle impostazioni

8.4.3 Attivazione del modulo di comunicazione PROFIBUS DP 8-13


(interfaccia del bus di campo) e impostazione dell'indirizzo della
stazione tramite l'interfaccia dell'apparecchio con il software
"Soft Starter ES Premium" o "Soft Starter ES + SP1"

8.5 Progettazione di avviatori dolci 8-15

8.5.1 Introduzione 8-15

8.5.2 Progettazione con file GSD 8-15

8.5.3 Progettazione con il software Softstarter ES Premium 8-16

8.5.4 Pacchetto diagnostico 8-16

8.5.5 Software di parametrizzazione Soft Starter ES 8-16

8.6 Esempio di messa in servizio su PROFIBUS DP mediante file 8-17


GSD in STEP 7

8.6.1 Introduzione 8-17

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-1
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

Capitolo Argomento Pagina

8.6.2 Progettazione con dati principali dell'apparecchio (GSD) in 8-19


STEP 7

8.6.3 Integrazione nel programma applicativo 8-21

8.6.4 Avviamento 8-21

8.6.5 Diagramma di flusso avviamento PROFIBUS DP dell'avviatore 8-22


dolce

8.7 Dati di processo e immagini di processo 8-23

8.8 Diagnostica con indicatori LED 8-25

8.9 Diagnostica con STEP 7 8-26

8.9.1 Lettura della diagnostica 8-26

8.9.2 Opzioni di lettura della diagnostica 8-26

8.9.3 Struttura della diagnostica dello slave 8-27

8.9.4 Stato stazione da 1 a 3 8-28

8.9.5 Indirizzo PROFIBUS master 8-30

8.9.6 Codice costruttore 8-30

8.9.7 Diagnostica per codici 8-31

8.9.8 Stato del modulo 8-32

8.9.9 Diagnostica di canale 8-33

8.10 Formati di dati e record di dati 8-35

8.10.1 Caratteristiche 8-35

8.11 Numero di identificazione (N. ID), codici di errore 8-38

8.11.1 Numero di identificazione (N. ID) 8-38

8.11.2 Codici di errore per conferma negativa del record di dati 8-38

8.12 Record di dati 8-40

8.12.1 Record di dati 68 - Lettura/scrittura immagine di processo delle 8-41


uscite

8.12.2 Record di dati 69 - Lettura immagine di processo degli ingressi 8-42

8.12.3 Record di dati 72 - Registro - Lettura errori di apparecchiatura 8-43

8.12.4 Record di dati 73 - Registro - Lettura interventi 8-44

8.12.5 Record di dati 75 - Registro - Lettura eventi 8-44

8.12.6 Record di dati 81 - Lettura impostazioni di base record di 8-48


dati 131

8.12.7 Record di dati 82 - Lettura impostazioni di base record di 8-48


dati 132

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-2 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

Capitolo Argomento Pagina

8.12.8 Record di dati 83 - Lettura impostazioni di base record di 8-48


dati 133

8.12.9 Record di dati 92 - Lettura diagnostica apparecchio 8-49

8.12.10 Record di dati 93 - Scrittura ordine 8-55

8.12.11 Record di dati 94 - Lettura valori di misura 8-56

8.12.12 Record di dati 95 - Lettura dati statistici 8-57

8.12.13 Record di dati 96 - Lettura indicatore valori max./min. 8-58

8.12.14 Record di dati 100 - Lettura identificazione apparecchio 8-44

8.12.15 Record di dati 131, 141, 151 - Parametro tecnologia 2: lettura/ 8-46
scrittura record 1, 2, 3

8.12.16 Record di dati 132, 142, 152 - Parametro tecnologia 3: lettura/ 8-48
scrittura record 1, 2, 3

8.12.17 Record di dati 133 - Parametro tecnologia 4: modulo B&B 8-67

8.12.18 Record di dati 160 - Lettura/scrittura parametri di comunicazione 8-68

8.12.19 Record di dati 165 - Lettura/scrittura commento 8-69

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-3
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.1 Introduzione
Questo capitolo descrive il modulo di comunicazione PROFIBUS DP per
l'avviatore dolce 3RW44.
Mediante il modulo di comunicazione PROFIBUS DP è possibile integrare
l'avviatore dolce 3RW44 con tutte le sue funzionalità nel ramo Profibus.
Requisiti
• Un blocco di alimentazione con stazione S7 integrata ad es. con
CPU315-2 DP.
• STEP 7 (versione V 5.1 o superiore + Hotfix 2) completamente installato sul
proprio PC/PG.
• Conoscenza di STEP 7.
• Il PG è collegato al master DP

Attenzione
Il modulo di comunicazione PROFIBUS DP funziona solo su apparecchi 3RW44
di versione "E06" o superiore, implementato in apparecchi a partire dalla
versione 060501.

Luogo di produz./Anno/Mese/Giorno Versione

Attenzione
Reti IT con controllo di dispersione a terra:
il 3RW44 con versione prodotto  *E06* e il modulo di comunicazione
PROFIBUS DP non possono essere utilizzati in questa configurazione di rete.
Per gli avviatori 3RW44 a partire dalla versione *E07* è consentito l'utilizzo con il
modulo di comunicazione, benché possa verificarsi una visualizzazione errata
dei valori della tensione del ramo (UL-N) e della tensione concatenata (UL-L)
nella visualizzazione dei valori di misura del 3RW44.

Attenzione
Per il modulo di comunicazione 3RW44 PROFIBUS DP con versione  *E03*:
utilizzo del 3RW44 con PROFIBUS su comandi ridondanti e Y-Link:
il 3RW44 si comporta come uno slave DPV0 sull'Y-Link. È possibile eseguire una
parametrizzazione solo tramite file GSD e possono essere trasferiti soltanto i
dati ciclici, senza record di dati e allarmi.
Per il modulo di comunicazione 3RW44 PROFIBUS DP a partire dalla versione
*E04*: a partire da questa versione è possibile il servizio DPV1 (lettura e
scrittura di record di dati, allarmi) anche a valle di un Y-Link.

Ulteriore documentazione sull'argomento PROFIBUS DP


Istruzioni per l'uso "Modulo di comunicazione PROFIBUS DP per avviatori dolci
3RW44", numero di ordinazione: 3ZX1012-0RW44-0KA0.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-4 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.1.1 Definizioni

Slave S7
Lo slave S7 è uno slave interamente integrato in STEP 7. Esso è integrato
tramite OM Soft Starter ES e supporta il modello S7 (allarmi diagnostici).

Scrittura di dati
La scrittura di dati significa che i dati vengono trasmessi all'avviatore dolce.

Lettura di dati
La lettura di dati significa che i dati vengono trasmessi dall'avviatore dolce.

GSD
I dati principali dell'apparecchio (GSD) contengono le descrizioni dello slave DP
in formato uniforme. L'utilizzo dei GSD semplifica la progettazione del master
DP e dello slave DP. Vedere "Progettazione con file GSD" a pagina 8-15.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-5
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.2 Trasmissione dei dati


8.2.1 Opzioni per la trasmissione dei dati

La figura seguente mostra le opzioni di trasmissione dei dati:

Master classe 1 Master classe 2


SIMATIC S7 con processore di comunicazione PROFIBUS DP PC o PG con
Soft Starter ES

Massimo due master


classe 2 possibili

Trasmissione dei dati a master


classe 1. Espansione norma PROFIBUS DPV1:
Parametrizzazione, diagnostica, comando, segnalazione,
test tramite PROFIBUS DPV1

PC/PG ad es. con Soft Starter ES o


Soft Starter ES Premium
Parametrizzazione, diagnostica, comando,
segnalazione, test tramite interfaccia di sistema

Figura 8-1: Opzioni per la trasmissione dei dati

8.2.2 Principio di comunicazione

La figura seguente mostra il principio della comunicazione con il quale vengono


trasmessi diversi dati a seconda della modalità master e slave:

Master classe 1 Master classe 2 (max.2)

ciclico I/O aciclico PLC-CPU aciclico aciclico


PC o SCP
ad es.
Soft Starter ES
PLC
Processore di communicazione
Configurazione
GSD
Blocco
parametri di
avviamento

Avviatore dolce Sirius 3RW44


Diagnosi Allarme Parametro Record di dati Record di dati
3RW44 DPV0
Dati di avviso cicl. DPV1
Dati di controllo cicl.
DPV1

Figura 8-2: Principio di comunicazione

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-6 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.3 Montaggio del modulo di comunicazione PROFIBUS DP

Avvertenza
Tensione elettrica pericolosa. Pericolo di folgorazione e ustioni. Prima
dell'inizio dei lavori, rimuovere la tensione dall'impianto e
dall'apparecchio.

Attenersi alle informazioni riportate nelle istruzioni per l'uso "Modulo di


comunicazione PROFIBUS DP per avviatori dolci 3RW44", numero di
ordinazione 3ZX1012-0RW44-0KA0.

8.3.1 Inserimento del modulo di comunicazione PROFIBUS DP (interfaccia del bus di campo)

Cautela
Pericolo di danni alle cose.
Prima dell'inserimento del modulo di comunicazione PROFIBUS DP, rimuovere
la tensione dall'avviatore dolce 3RW44.

Attenzione
Il modulo di comunicazione PROFIBUS DP funziona solo su apparecchi 3RW44
di versione "E06" o superiore, implementato in apparecchi a partire dalla
versione 060501.

Luogo di produz./Anno/Mese/Giorno Versione

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-7
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

Procedere come segue:

Passo Descrizione

Introdurre un piccolo cacciavite


nell'apertura del coperchio dell'avviatore
dolce 3RW44 (1). Premere il cacciavite
dolcemente verso il basso (2) e
rimuovere il coperchio (3) .
RW-01181

3 3

1
2

Inserire il modulo di comunicazione


PROFIBUS DP nell'apparecchio (4).
Fissare il modulo di comunicazione
PROFIBUS DP con le viti in dotazione
RW-01182

(5) .
Inserire il cavo di collegamento
PROFIBUS nella presa del modulo di
comunicazione (6). Serrare le viti del
4 cavo di collegamento PROFIBUS.
5 Inserire la tensione di alimentazione.
Il LED "BUS" lampeggia giallo. Il modulo
di comunicazione è collegato
6 correttamente, ma non ancora attivato.

0,8 ... 1,2 nm


7 ... 10.3 lb· in

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-8 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.4 Attivazione del modulo di comunicazione PROFIBUS DP


(interfaccia del bus di campo) e impostazione dell'indirizzo
della stazione
8.4.1 Introduzione

Attivare il modulo di comunicazione PROFIBUS DP (funzione apparecchio "Bus


di campo") e impostare l'indirizzo della stazione tramite il display oppure tramite
l'interfaccia dell'apparecchio mediante il software "Soft Starter ES" o "Soft
Starter ES + SP1".

Attenzione
Dopo l'attivazione del modulo di comunicazione, la priorità di comando standard
passa automaticamente dagli ingressi al modulo di comunicazione
PROFIBUS DP.
Se un ingresso è attivo con la funzione "Comando manuale locale", la priorità di
comando non cambia (vedere Capitolo 5.4.7 "Parametrizzazione degli ingressi"
a pagina 5-28).

Gli avviatori dolci sono impostati sull'indirizzo della stazione 126 alla consegna.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-9
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.4.2 Attivazione del modulo di comunicazione PROFIBUS DP tramite display, impostazione


dell'indirizzo della stazione e salvataggio delle impostazioni

1. Alla prima attivazione dell'avviatore dolce è necessario eseguire il menu di avvio


rapido (vedere Capitolo 5.2). Vedere anche le istruzioni per l'uso "Avviatore
dolce 3RW44" (numero di ordinazione: 3ZX1012-0RW44-0AA0).
2. Premere il tasto indicato sull'apparecchio.

SIEMENS

3RW44 Interfaccia del 1


bus di campo
Menu
OFF

ESC OK seleziona
modifica

ESC OK
Visualizzazione 1

valori di misura Interfaccia del bus di campo


1 OFF
seleziona 2 ON

ESC OK seleziona

Visualizza- 2 ESC OK

zione di stato Interfaccia del bus di campo


1 OFF
seleziona
seleziona 2 ON

ESC OK seleziona

Impostazioni 3
ESC OK

Interfaccia del 1
seleziona
seleziona
bus di campo
ESC OK ON
seleziona
modifica

Record di para. 1 1 ESC OK

seleziona

ESC OK

Opzioni di 11
salvataggio

seleziona

ESC OK

Bus di campo 10

seleziona
seleziona

ESC OK

3. Il LED "BUS" lampeggia rosso.


4. Quando sul display compare il simbolo PROFIBUS , significa che il modulo di
comunicazione PROFIBUS DP è stato attivato correttamente.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-10 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

Assegnare quindi l'indirizzo della stazione desiderato per il 3RW44 come slave
PROFIBUS.
In questo esempio è stato scelto l'indirizzo della stazione "23".
Opzioni di parametrizzazione
Interfaccia del 1
bus di campo ON, OFF
ON
seleziona
modifica

ESC OK

Diagnostica 2
cumulativa Bloccare, Abilitare
Bloccare

seleziona
modifica

ESC OK

Comportam. con 3
Stop CPU/Master Valore sostitutivo,
Valore sostitutivo ultimo valore
modifica

ESC OK

Indirizzo 4
della stazione
126
seleziona
modifica

ESC OK Regolabile
da ... a Baudrate 5

Indirizzo
della stazione 12.000 kBd
126 1... 126
seleziona
accetta
ESC OK

ESC OK
Valore sostitutivo 6
Indirizzo
della stazione
23
seleziona
seleziona
seleziona
accetta
ESC OK
ESC OK
Blocco parametri 7
Indirizzo 4 CPU/Master
della stazione OFF
23 seleziona
modifica
seleziona
modifica
ESC OK

ESC OK

Attenzione
Se il parametro "Blocco parametri CPU/Master" è su "Off" (impostazione predefinita in
fabbrica), i parametri impostati sull'avviatore dolce vengono sovrascritti dai valori presenti
nel file GSD o nell'OM all'avviamento del bus. Se non si desidera che ciò avvenga, è
necessario impostare il parametro su "ON".

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-11
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

5. Per salvare definitivamente le impostazioni, procedere come segue:

Indirizzo 4
della stazione
23
seleziona
modifica

ESC OK

Bus di campo 10

seleziona

ESC OK

Opzioni di 11

salvataggio

seleziona
accetta

ESC OK

Richiamo di funz. 1
Salvare le
impostazioni
seleziona
accetta

ESC OK

Salvare le 1
impostazioni
accetta?

seleziona
si

ESC OK

SIEMENS

3RW44
Menu

ESC OK

Attenzione
Se il parametro "Blocco parametri CPU/Master" è su "OFF" (impostazione predefinita in
fabbrica) nel menu "Bus di campo", i parametri impostati sull'avviatore dolce vengono
sovrascritti dai valori presenti nel file GSD o nell'OM all'avviamento del bus. Se non si
desidera che ciò avvenga, è necessario impostare il parametro su "ON".

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-12 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.4.3 Attivazione del modulo di comunicazione PROFIBUS DP (interfaccia del bus di campo) e
impostazione dell'indirizzo della stazione tramite l'interfaccia dell'apparecchio con il software
"Soft Starter ES Premium" o "Soft Starter ES + SP1"

Per attivare il modulo di comunicazione, effettuare i seguenti passaggi:


1. Collegare l'avviatore dolce 3RW44 tramite il cavo d'interfaccia con un PC sul
quale sia installato il software "Soft Starter ES Premium" o "Soft Starter ES +
Service Pack 1".
2. Avviare il software "Soft Starter ES Premium" o "Soft Starter ES + Service
Pack 1".
3. Selezionare il menu "Switching Device (Apparecchio di manovra) > Open Online
(Apri online)".
4. Nella finestra di dialogo "Open Online" (Aprire online), selezionare l'opzione
"local device interface" (interfaccia apparecchio locale), quindi la porta COM
desiderata alla voce "Interface" (Interfaccia).
5. Fare clic su "OK".
6. Nella parte sinistra della finestra, selezionare "Device configuration"
(Configurazione apparecchio).
7. Nella parte destra della finestra, attivare la casella di controllo "Field bus
interface" (Interfaccia del bus di campo).

8. Nella parte sinistra della finestra, selezionare "Device parameters (Parametri


apparecchio) > Field bus (Bus di campo)".

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-13
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

9. Nella parte destra della finestra, selezionare l'indirizzo della stazione desiderato
dall'elenco a discesa.

10.Nella barra dei simboli, selezionare il simbolo "Load to Switching Device" (Carica
nell'apparecchio di manovra).
11. Confermare la modifica dell'indirizzo della stazione facendo clic su "OK".
12.Confermare l'attivazione del modulo di comunicazione PROFIBUS DP con "OK".
Il modulo di comunicazione PROFIBUS DP è attivato.
13.Se il LED "BUS" sul modulo di comunicazione lampeggia rosso e il
simbolo PROFIBUS compare sul display, significa che il modulo di
comunicazione è stato attivato correttamente.

Attenzione
L'avviatore dolce carica l'indirizzo della stazione automaticamente e lo salva
stabilmente solo all'inserimento della tensione di alimentazione dell'avviatore
dolce stesso (vedere Capitolo 8.6.5 "Diagramma di flusso avviamento
PROFIBUS DP dell'avviatore dolce" a pagina 8-22) oppure al comando
"Riavvio".

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-14 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.5 Progettazione di avviatori dolci


8.5.1 Introduzione

La progettazione consiste nella configurazione e nella parametrizzazione di


avviatori dolci.
• Configurazione: disposizione sistematica dei singoli avviatori dolci (struttura).
• Parametrizzazione: definizione dei parametri mediante il software di
progettazione.
Per ulteriori informazioni sui parametri, consultare il Capitolo 8.10 "Formati di
dati e record di dati" a pagina 8-35.
STEP 7
• La funzione "Hardware diagnostics" (Diagnostica hardware) è disponibile a
partire dalla versione K5.1.2.0 di STEP 7 V5.1.
• La rilettura della configurazione non è supportata da STEP 7
(sistema di destinazione  caricamento in PG).
• La lettura della diagnostica tramite CPU 315-2 DP
(con la funzione "Hardware diagnostics" (Diagnostica hardware) in STEP 7)
non è disponibile fino al numero di ordinazione 6ES7315–2AF02.

8.5.2 Progettazione con file GSD

Definizione di GSD
I dati principali dell'apparecchio (GSD) contengono le descrizioni dello slave DP
in formato uniforme. L'utilizzo dei GSD semplifica la progettazione del master
DP e dello slave DP.

Progettazione con file GSD


È possibile eseguire la progettazione dell'avviatore dolce tramite file GSD.
Tramite il file GSD, l'avviatore dolce viene integrato nel sistema come slave
normale.
Il file GSD è scaricabile
• dal sito Internet
http://support.automation.siemens.com/WW/view/it/113630

Sono disponibili i seguenti file GSD:


• SIEM80DE.GSG (tedesco)
• SIEM80DE.GSE (inglese)
• SIEM80DE.GSF (francese)
• SIEM80DE.GSI (italiano)
• SIEM80DE.GSS (spagnolo)

Attenzione
Il tool di progettazione utilizzato deve supportare i file GSD Rev.3, p. es. come
STEP 7 V5.1+Service-Pack 2 e superiori.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-15
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.5.3 Progettazione con il software Softstarter ES Premium

È possibile eseguire la progettazione degli avviatori dolci Sirius 3RW44 anche


tramite il software Soft Starter ES Premium.
Per PROFIBUS DP sono disponibili due opzioni:
• Programma stand-alone su PC/PG con interfaccia PROFIBUS DP
• Integrazione nell'Object manager (OM) in STEP 7
Per informazioni complete su Soft Starter ES, consultare la guida online del
programma.

8.5.4 Pacchetto diagnostico

Per gli avviatori dolci 3RW44 è disponibile un pacchetto diagnostico gratuito.


Esso contiene delle maschere diagnostiche HMI per un touch panel. Il pacchetto
diagnostico è disponibile in tedesco e inglese.
È possibile scaricare il pacchetto diagnostico dal sito
http://support.automation.siemens.com/WW/view/it/28557893

8.5.5 Software di parametrizzazione Soft Starter ES

Soft Starter ES è il software centrale per la messa in servizio, l'esercizio e la


diagnostica della serie di avviatori dolci SIRIUS 3RW44 High Feature.

Sul sito http://support.automation.siemens.com/WW/view/it/28323168 è


possibile scaricare il software di parametrizzazione Soft Starter ES in una
versione di prova gratuita per 14 giorni.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-16 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.6 Esempio di messa in servizio su PROFIBUS DP mediante file


GSD in STEP 7
8.6.1 Introduzione

L'esempio seguente mostra come mettere in servizio il modulo di comunicazione


PROFIBUS DP.

• Montaggio e attivazione del modulo di comunicazione PROFIBUS DP


(interfaccia del bus di campo)
• Progettazione con STEP 7 tramite il file GSD
• Integrazione nel programma applicativo
• Avviamento

Componenti necessari
• Avviatore dolce 3RW44
• Modulo di comunicazione 3RW49 00-0KC00

Requisiti generali
• Un blocco di alimentazione con stazione S7 integrata
ad es. con CPU315-2 DP.
• Conoscenza di STEP 7.
• Il PG è collegato al master DP

Requisiti software

Software di
progettazione Versione Spiegazioni
utilizzato

STEP 7 dalla Il file GSD dell'avviatore dolce è stato integrato


versione dall'utente in STEP 7.
V5.1+SP2

Software di Il file GSD dell'avviatore dolce è stato integrato


progettazione per dall'utente nel tool di progettazione
l'altro master DP corrispondente.
utilizzato

Tabella 8-1: Requisiti software per la messa in servizio

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-17
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

Requisiti per la messa in servizio

Per ulteriori informazioni, vedere


Operazione preliminare
...

1. Avviatore dolce montato Capitolo 3 "Montaggio,


collegamento e struttura delle
derivazioni" a pagina 3-2

2. Modulo di comunicazione PROFIBUS DP Capitolo 8.3 "Montaggio del modulo


montato di comunicazione PROFIBUS DP" a
pagina 8-7.

3. Indirizzo della stazione impostato sull'avviatore Capitolo 8.4.3 "Attivazione del


dolce modulo di comunicazione
PROFIBUS DP (interfaccia del bus
di campo) e impostazione
dell'indirizzo della stazione tramite
l'interfaccia dell'apparecchio con il
software "Soft Starter ES Premium"
o "Soft Starter ES + SP1" a
pagina 8-13.

4. Progettazione dell'avviatore dolce eseguita Capitolo 8.5 "Progettazione di


(configurato e parametrizzato). avviatori dolci" a pagina 8-15

5. Tensione di alimentazione inserita per Manuale per il master DP


master DP

6. Master DP in modalità RUN Manuale per il master DP


Tabella 8-2: Requisiti per la messa in servizio

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-18 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.6.2 Progettazione con dati principali dell'apparecchio (GSD) in STEP 7

Passo Descrizione

Attivare il modulo di comunicazione PROFIBUS DP, come descritto al


1
capitolo 8.4.
2 Impostare l'indirizzo desiderato della stazione, come descritto al capitolo 8.4.
Inserire la tensione di alimentazione per il master DP, CPU 315-2 DP sul
3
blocco di alimentazione.
Osservare lo stato dei LED del master DP, CPU 315-2 DP, nel blocco di
4
alimentazione:
DC 5 V: illuminato
SF DP: off
BUSF: lampeggiante
Avviare il manager SIMATIC e creare un nuovo progetto con un master DP
5 (ad es. CPU315-2 DP con DI 16 x DC 24 V e DO 16 x DC 24 V). Creare l'OB1
e l'OB82 per il progetto.
In HW–Config, richiamare il comando di menu Extras > Install new GSD file
(Installare nuovo file GSD) e integrare il file GSD dell'avviatore dolce nel tool di
progettazione del master DP utilizzato. Nell'esempio CPU315-2, installare a
scelta
• il file GSD tedesco SIEM80DE.GSG,
6
• il file GSD inglese SIEM80DE.GSE,
• il file GSD francese SIEM80DE.GSF,
• il file GSD spagnolo SIEM80DE.GSS,
• il file GSD italiano SIEM80DE.GSI
nel manager SIMATIC di STEP 7.
7 Creare la sottorete PROFIBUS DP.
Aggiungere l'avviatore dolce dal catalogo hardware alla voce PROFIBUS DP >
8 Altri apparecchi di campo > Apparecchi di manovra > Avviatori motore >
Avviatori dolci diretti > Sirius 3RW44 sul PROFIBUS.
9 Impostare l'indirizzo della stazione 3 (o maggiore) per l'avviatore dolce.
Prendere un modulo dall'elenco di selezione del menu a discesa e portarlo
sullo slot 1 del Sirius 3RW44:

Gruppo
N. di
Slot costruttivo/ Ind. I Ind. O Commento
10 ordinazione
Codice DP

1 192 3RW4422-*BC** 2...3*) 2...3*)

*) Dipende dalla struttura


Aprire la finestra di dialogo "Proprietà slave DO" con un doppio clic.
Fare clic su "Parametrizzazione". Impostare i parametri **), ad es.
..
11 Corrente nominale d'esercizio
..
Fare clic su "OK". La progettazione è terminata.
12 Salvare la configurazione.

Tabella 8-3: Messa in servizio

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-19
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

**) Attenzione
Durante la parametrizzazione con i file GSD è possibile selezionare dei valori
dipendenti gli uni dagli altri e che non sono consentiti in combinazione. Nel
record di dati 92, il parametro corrispondente viene segnalato come "Valore di
parametro errato".

La tabella seguente mostra quali parametri dipendono gli uni dagli altri e come
devono essere impostati:

Parametri Impostazioni

Corrente nominale dipende da Classe di disinserzione CLASS


d'esercizio Ie (vedere Capitolo 10.3.2 "Dati tecnici
elemento di potenza" a
pagina 10-12).

Valore limite superiore di maggiore di Valore limite inferiore di corrente


corrente Capitolo 5.4.6 "Stabilire i valori limite
di corrente" a pagina 5-27

Massimo tempo di maggiore di Tempo di avviamento Capitolo 5.4.3


avviamento "Determinazione del tipo di
avviamento" a pagina 5-13.

Coppia limite maggiore di Coppia di avvio Capitolo 5.4.3


"Determinazione del tipo di
avviamento" a pagina 5-13,
Regolazione di coppia e
Regolazione di coppia con
limitazione di corrente.

Tabella 8-4: Impostazione dei parametri dipendenti

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-20 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.6.3 Integrazione nel programma applicativo

Passo Descrizione

Creare il programma applicativo nell'editor KOP/AWL/FUP nell'OB1.


1 Esempio: lettura di un ingresso e comando di un'uscita:

Copiare ciclicamente i DI centrali (interruttori) sugli avviatori motore decentralizzati (=PAA).


Emettere ciclicamente il PAE dell'avviatore motore sui D0 centrali (LED).

// PAA: lettura interruttori 0-7 (DI16xDC24V)


// ed emissione sull'avviatore motore

// EB0.0 Motore VERSO DESTRA


// EB0.1 Motore VERSO SINISTRA
// EB0.2 0
// Lettura PAE dell'avviatore motore
// ed mettere su D016xDC24V

2 Salvare il progetto nel manager SIMATIC.

3 Caricare la configurazione nel master DP.

Tabella 8-5: Integrazione nel programma applicativo

8.6.4 Avviamento

Passo Descrizione

1 Inserire la tensione di alimentazione per l'avviatore dolce.


Osservare lo stato dei LED del master DP, CPU 315-2 DP:
DC 5 V: illuminato
2
SF DP: off
BUSF: off
Osservare lo stato dei LED sul modulo PROFIBUS:
3
LED BUS: verde fisso

Tabella 8-6: Avviamento

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-21
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.6.5 Diagramma di flusso avviamento PROFIBUS DP dell'avviatore dolce

Inserire la tensione di alimentazione


dell'avviatore dolce

L'avviatore dolce porta le uscite sullo


"0" e rileva
l'indirizzo della stazione impostato

Il LED "BUS" è rosso

L'avviatore dolce riceve


i dati di progettazione dal master DP

I dati di progettazione No
coincidono con la reale struttura?

Rimedio: adattare i dati di


Il LED "BUS" diventa verde;
progettazione alla struttura
ingressi e uscite sono abilitati; la
o viceversa
trasmissione dati è possibile

Pronto all'uso

Figura 8-3: Avviamento PROFIBUS DP dell'avviatore dolce

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-22 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.7 Dati di processo e immagini di processo


Definizione di immagine di processo
L'immagine di processo è parte integrante della memoria di sistema del master
DP. All'inizio del programma ciclico, gli stati del segnale degli ingressi vengono
trasmessi all'immagine di processo degli ingressi. Al termine del programma
ciclico, l'immagine di processo delle uscite viene trasmessa allo slave DP come
stato dei segnali.

Negli avviatori dolci PROFIBUS DP si trova la seguente immagine di processo:


• Immagine di processo con 2 Byte Uscita/2 Byte Ingresso (16 O / 16 I)

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-23
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

Tabella
La tabella seguente contiene i dati di processo e le immagini di processo:

Immagine di processo:
Dati di
(16 O, da DO 0.0 a DO 1.7)
processo
(16 I, da DI 0.0 a DI 1.7)

Uscite
DO- 0. 0 Motore VERSO DESTRA
1 Motore VERSO SINISTRA
2 libero
Record di parametri 1

Record di parametri 2

Record di parametri 3

Errore immagine di processo

3 Trip reset
4 Avvio di emergenza
5 libero
6 Corsa lenta
7 libero

PS1 PS2 PS3 DO- 1. 0 Uscita 1


1 Uscita 2
0 1 0 1 2 Record di parametri Bit 0
0 0 1 1 3 Record di parametri Bit 1
4 libero
5 libero
6 libero
7 Bloc. quickstop
Ingressi
DI- 0. 0 Pronto (automatico)
1 Motore ON
2 Errore cumulativo
3 Allarme cumulativo
4 Ingresso 1
5 Ingresso 2
6 Ingresso 3
7 Ingresso 4
DI- 1. 0 Corrente del motore Iatt-Bit0
1 Corrente del motore Iatt-Bit1
2 Corrente del motore Iatt-Bit2
3 Corrente del motore Iatt-Bit3
4 Corrente del motore Iatt-Bit4
5 Corrente del motore Iatt-Bit5
6 Modalità Comando manuale locale
7 Modalità rampa
Tabella 8-7: Dati di processo e immagini di processo

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-24 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.8 Diagnostica con indicatori LED

LED Descrizione

BUS rosso Errore di bus


rosso Errore di parametrizzazione
lampeggiante
rosso sfarfallante Ripristino impostazioni base di fabbrica
(sfarfallio rosso per 5 sec)
rosso-verde Errore di parametrizzazione all'avviamento S7
alternato *)
verde Trasmissione dati apparecchio in corso
giallo Apparecchio non inizializzato ed errore bus
(restituire l'apparecchio al costruttore)
giallo-verde Apparecchio non inizializzato ed errore di
lampeggiante parametrizzazione
(restituire l'apparecchio al costruttore)
off Nessuna trasmissione dati apparecchio
Definizioni
Errori: BF = Errore di bus
Definizione delle lampeggiante: 0,5 Hz
frequenze:
sfarfallante: da 8 a 10 Hz
*) alternato: da 2 a 10 Hz
Tabella 8-8: Diagnostica con indicatori LED

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-25
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.9 Diagnostica con STEP 7


8.9.1 Lettura della diagnostica

Lunghezza del messaggio diagnostico


La lunghezza del messaggio diagnostico non supera i 32 Byte.

8.9.2 Opzioni di lettura della diagnostica

Componente o
Sistema di automazione
scheda in Applicazione Vedere ...
con master DP
STEP 7

SIMATIC S7/M7 SFC 13 "DP NRM_DG" Lettura della diagnostica dello Capitolo 8.9.3 "Struttura della
slave (archiviare nell'area dati diagnostica dello slave" a
del programma applicativo) pagina 8-27, SFC, vedere Guida
online di STEP 7

Tabella 8-9: Lettura della diagnostica con STEP 7

Esempio di lettura della diagnostica S7 con SFC 13 "DP NRM_DG"


Di seguito è riportato un esempio di lettura della diagnostica dello slave con
SFC 13 per uno slave DP nel programma applicativo STEP 7.

Presupposti
Per questo programma applicativo STEP 7 valgono i seguenti presupposti:

• L'indirizzo della diagnostica è 1022 (3FE H).


• La diagnostica dello slave deve essere archiviata nel DB82: dall'indirizzo 0.0,
lunghezza 32 Byte.
• La diagnostica dello slave è composta da 32 Byte.

Programma applicativo STEP 7

AWL Spiegazione

CALL SFC 13

REQ :=TRUE Richiesta di lettura


LADDR :=W#16#3FE Indirizzo diagnostica
RET_VAL :=MW0 RET_VAL di SFC 13
RECORD :=P#DB82.DBX 0.0 BYTE 32 Slot dati per la diagnostica nel DB82
BUSY :=M2.0 Il processo di lettura occupa più cicli
OB1

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-26 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.9.3 Struttura della diagnostica dello slave

Byte 0
Byte 1 Stato stazione da 1 a 3
Byte 2

Byte 3 Indirizzo PROFIBUS master

Byte 4 High-Byte
Codice costruttore
Byte 5 Low-Byte

Byte 6
Byte 7 Diagnostica per codici

..
Byte 8
..
. Stato del modulo

Dettagli
Byte 12 . (qui avviatore dolce)

Byte 13
Byte 14
Byte 15
.. .. Diagnostica di canale
(3 Byte per canale)
.
fino max.
.
Byte 31

Figura 8-4: Struttura della diagnostica dello slave

Attenzione
La lunghezza del messaggio diagnostico varia fra 13 e 32 Byte. La lunghezza
dell'ultimo messaggio diagnostico ricevuto è rilevabile in STEP 7 dal parametro
RET_VAL dell'SFC 13.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-27
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.9.4 Stato stazione da 1 a 3

Definizione
Gli stati della stazione da 1 a 3 offrono una visione d'insieme delle condizioni di
uno slave DP.
Stato stazione 1

Bit Significato Causa/Rimedio

0 1: Lo slave DP non può essere richiamato • L'indirizzo della stazione è impostato correttamente sullo
dal master DP. slave DP?
• Il connettore di bus è collegato?
• Lo slave DP riceve tensione?
• Il repeater RS 485 è impostato correttamente?
• È stato eseguito il reset dello slave DP?
1 1: Lo slave DP non è ancora pronto per la • Attendere che lo slave DP abbia terminato l'avviamento.
trasmissione dei dati.
2 1: I dati di progettazione inviati dal master • Il tipo di stazione corretto o la struttura corretta dello slave
DP allo slave DP non corrispondono alla DP sono inseriti nel software di progettazione?
struttura dello slave DP.
3 1: È disponibile una diagnostica esterna. • Analizzare la diagnostica per codici, lo stato del modulo e/o
(indicatore diagnostica cumulativa) la diagnostica di canale. Non appena tutti gli errori sono
stati risolti, il bit 3 viene resettato. Il bit viene reimpostato se
è disponibile una nuova segnalazione diagnostica nei byte
delle diagnostiche summenzionate.
4 1: La funzione richiesta non è supportata • Verificare la progettazione.
dallo slave DP (ad es. modifica
dell'indirizzo della stazione tramite
software).
5 1: Il master DP non può interpretare la • Verificare la struttura del bus.
risposta dello slave DP.
6 1: Il tipo di slave DP non corrisponde alla • Il tipo di stazione corretto è inserito nel software di
progettazione software. progettazione?
7 1: Lo slave DP è stato parametrizzato da un • Il bit è sempre 1 se si accede, ad es., allo slave DP con il
altro master DP (non dal master DP che PG o un altro master DP.
ha attualmente accesso allo slave DP). L'indirizzo della stazione del master DP che ha
parametrizzato lo slave DP si trova nel byte di diagnostica
"Indirizzo PROFIBUS master".

Tabella 8-10: Struttura dello stato stazione 1 (Byte 0)

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-28 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

Stato stazione 2

Bit Significato

0 1: Lo slave DP deve essere nuovamente parametrizzato.


1 1: È presente una segnalazione diagnostica. Lo slave DP non funziona fino
alla soluzione dell'errore (segnalazione diagnostica statica).
2 1: Il bit è sempre su "1" se è presente lo slave DP con questo indirizzo della
stazione.
3 1: Su questo slave DP è attivo il monitoraggio di attuazione.
4 1: Lo slave DP ha ricevuto l'ordine di comando "FREEZE"1).
5 1: Lo slave DP ha ricevuto l'ordine di comando "SYNC"1).
6 0: Il bit è sempre su "0".
7 1: Lo slave DP è disattivato, ossia è uscito dall'elaborazione
attuale.
1) Il bit viene aggiornato soltanto se cambia un'ulteriore segnalazione diagnostica.

Tabella 8-11: Struttura dello stato stazione 2 (Byte 1)


Stato stazione 3

Bit Significato

da 0 a 6 0: I bit sono sempre su "0".


7 1: • Sono presenti più segnalazioni diagnostiche di quante ne possa
salvare lo slave DP.
• Il master DP non può inserire tutte le segnalazioni diagnostiche
inviate dallo slave DP nel buffer della diagnostica (diagnostica di
canale).
Tabella 8-12: Struttura dello stato stazione 3 (Byte 2)

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-29
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.9.5 Indirizzo PROFIBUS master

Definizione
Nel byte diagnostico "indirizzo PROFIBUS master" si trova l'indirizzo della
stazione del master DP
• che ha parametrizzato lo slave DP e
• che ha accesso in lettura e scrittura allo slave DP.

L'indirizzo PROFIBUS master si trova nel byte 3 della diagnostica dello slave.

8.9.6 Codice costruttore

Definizione
Nel codice costruttore si trova un codice che descrive il tipo di slave DP.
Codice costruttore

Byte 4 Byte 5 Codice costruttore per

80 H DEH Avviatore dolce


Tabella 8-13: Struttura del codice costruttore

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-30 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.9.7 Diagnostica per codici

Definizione
La diagnostica per codici esprime se gli avviatori dolci sono in errore o meno. La
diagnostica per codici inizia dal byte 6 e comprende 2 byte.

Diagnostica per codici


La diagnostica per codici degli avviatori dolci è strutturata come segue:

7 6 5 0 N. di bit
Byte 6 0 1 0 0 0 0 1 0 = 0x42

Lunghezza della diagnostica per codici


incluso byte 6 (=2 byte)
Codice della diagnostica per codici

7 6 5 0 N. di bit
Byte 7 0 0 0 0 0 0 0 x

0: diagnostica di canale non disponibile


1: diagnostica di canale disponibile

Figura 8-5: Struttura della diagnostica per codici

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-31
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.9.8 Stato del modulo

Definizione
Lo stato del modulo indica lo stato dei moduli progettati (in questo caso
Avviatore dolce) e costituisce una rappresentazione dettagliata della diagnostica
per codici. Lo stato del modulo inizia dopo la diagnostica per codici e comprende
5 byte.

Struttura stato del modulo


Lo stato del modulo è strutturato come segue:

7 6 5 0 N. di bit
Byte 8 0 0 0 0 0 1 0 1 = 0x05

Lunghezza dello stato del modulo


incluso byte 8 (=5 byte)
Codice per stato del modulo

7 0
Byte 9 82H

7 0
Byte 10 0H non rilevante

Byte 11 0H non rilevante

7 6 5 4 3 2 1 0 N. di bit
Byte 12 0 0 0 x

00B: avviatore dolce OK; dati utili validi


01B: errore avviatore dolce; dati utili non validi

Figura 8-6: Struttura dello stato del modulo

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-32 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.9.9 Diagnostica di canale

Definizione
La diagnostica di canale fornisce informazioni sugli errori di canale dei moduli (in
questo caso: Avviatore dolce) e costituisce una rappresentazione dettagliata
della diagnostica per codici. La diagnostica di canale inizia dopo lo stato del
modulo. La lunghezza massima è limitata dalla lunghezza complessiva massima
della diagnostica dello slave di 31 byte. La diagnostica di canale non incide sullo
stato del modulo.
Sono possibili al massimo 9 segnalazioni diagnostiche di canale (vedere anche
Stato stazione 3, Bit 7).

Diagnostica di canale
La diagnostica di canale è strutturata come segue:

7 6 5 0 N. di bit
Byte 13 1 0 0 0 0 0 0 0

Codice della diagnostica di canale

7 6 5 0 N. di bit
Byte 14 1 1 0 0 0 0 0 0

Canale di ingresso/uscita

7 6 5 0 N. di bit
Byte 15 0 0 0

Tipo di errore (tabella alla pagina seguente)

Tipo di canale:
000B: nessun tipo di canale particolare

Dal byte 16 al Prossima segnalazione diagnostica di canale


Byte 18 (assegnazione come da byte 13 a 15)
fino a
Byte 31 max.

Figura 8-7: Struttura della diagnostica di canale

Attenzione
La diagnostica di canale viene aggiornata sempre fino alla segnalazione
diagnostica attuale nel messaggio diagnostico. Le segnalazioni diagnostiche
seguenti più vecchie non vengono eliminate. Rimedio: esaminare la lunghezza
valida e corrente del messaggio diagnostico:
• STEP 7 dal parametro RET_VAL dell'SFC 13.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-33
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

Tipi di errore
La segnalazione diagnostica viene data sul canale 0.

Cod.
Tipo di errore Significato/Causa Cancellare bit di segnalazione/confermare
errore

• Cortocircuito del sensore di temperatura Il bit di segnalazione viene cancellato


00001: automaticamente se la causa della
F1
Cortocircuito disinserzione viene rimossa e confermando
con "Trip reset".
• Sovraccarico del sensore di temperatura
00100: Il bit di segnalazione viene aggiornato
F4 • Sovraccarico del modello termico del
Sovraccarico continuamente.
motore
• Surriscaldamento dell'elemento di contatto Il bit di segnalazione viene cancellato
00101: automaticamente se la causa della
F5
Surriscaldamento disinserzione viene rimossa e confermando
con "Trip reset".
00110: • Rottura del conduttore del sensore di
F6
Rottura del cavo temperatura
00111: • Valore limite I e superiore superato
Valore limite
F7 Il bit di segnalazione viene aggiornato
superiore
continuamente
superato
01000: • Valore limite I e inferiore superato
F8 Valore limite
inferiore superato
• Errore interno/Errore di apparecchiatura Il bit di segnalazione può essere cancellato
• Blocco contatti difettoso se la causa dell'errore viene rimossa
01001:
F9 • disinserendo e reinserendo la tensione di
Errore
alimentazione
• Ordine "Riavvio" se possibile
10000: • Valore di parametro errato
Il bit di segnalazione viene sempre
F16 Errore di parame-
cancellato se si conferma con "Trip reset".
trizzazione
10001: • Tensione di alimentazione dell'elettronica
Tensione di troppo bassa Il bit di segnalazione viene cancellato se la
F17 segnale o • Tensione di alimentazione sul blocco causa della disinserzione viene rimossa o
tensione di carico contatti assente confermata automaticamente.
assenti • Tensione di rete assente
• Disinserzione causa sovraccarico Il bit di segnalazione viene sempre
11000:
• Disinserzione causa corrente nulla cancellato se si conferma con "Trip reset".
F24 Disinserzione
• Disinserzione causa sbilanciamento Ulteriore conferma in combinazione con
dell'attuatore
• Disinserzione causa dispersione a terra altro errore.
• Sovraccarico dell'alimentazione del
11010: Il bit di segnalazione viene sempre
F26 sensore
Errore esterno cancellato se si conferma con "Trip reset".
• Errore immagine di processo

Tabella 8-14: Tipi di errore

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-34 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.10 Formati di dati e record di dati


8.10.1 Caratteristiche

L'avviatore dolce rileva una serie di dati di esercizio, diagnostici e statistici.

Dati di comando
Dati trasmessi all'avviatore dolce, ad es. ordine di inserzione Motore VERSO
SINISTRA, Trip reset, ecc.
Formato di dati: Bit

Segnalazioni
Dati trasmessi dall'avviatore dolce e che mostrano l'attuale stato d'esercizio,
ad es. Motore verso sinistra, ecc.
Formato di dati: Bit

Diagnostica
Dati trasmessi dall'avviatore dolce e che mostrano l'attuale stato d'esercizio,
ad es. anomalia sovraccarico, ecc.
Formato di dati: Bit

Valori di corrente
I valori di corrente sono codificati in diversi formati di corrente, ossia in
• Formato di corrente a 6 bit,
• Formato di corrente a 8 bit e
• Formato di corrente a 9 bit:

Formato di corrente a 9 bit

Formato di corrente a 8 bit

Formato di corrente a 6 bit

Bit 8 7 6 5 4 3 2 1 0
23 22 2 1 20 2-1 2-2 2-3 2-4 2-5

1 + 0,5 + 0,25 + 0,125 + 0,0625 + 0,03125 = 1,96875 (q da 0 a 197 %)


4+2 1 + 0,5 + 0,25 + 0,125 + 0,0625 + 0,03125 = 7,97 (q da 0 a 797 %)
8+4+2 1 + 0,5 + 0,25 + 0,125 + 0,0625 + 0,03125 = 15,97 (q da 0 a 1597 %)

Figura 8-8: Formati di corrente

Valori di corrente sono


• Corrente motore I max (formato di corrente a 6 bit)
• Correnti di fase I L1max, IL2max , IL3max (formato di corrente a 8 bit)
• Ultima corrente di sgancio (formato di corrente a 9 bit)
• Massima corrente di sgancio (formato di corrente a 9 bit)

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-35
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

Dati statistici di durata dell'apparecchio


• Ore d'esercizio
L'avviatore dolce rileva 2 valori per le ore di esercizio:
– Le ore di esercizio del motore,
che indicano per quanto tempo il motore è stato acceso.
– Le ore di esercizio dell'apparecchio (avviatore dolce),
che indicano per quanto tempo è stata inserita la tensione di alimentazione
AC 115 V o AC 230 V dell'avviatore dolce.
Entrambi i valori delle ore di esercizio sono rilevati nel record di dati 95 -
"Lettura statistiche". I valori vengono inseriti a intervalli di 1 secondo nel
campo di dati "Ore di esercizio".
Le ore di esercizio vengono rilevate nell'intervallo da 0 a 232 secondi a
scatti da 1 secondo.
• Numero degli sganci per sovraccarico
L'avviatore dolce conta il numero degli sganci per sovraccarico nell'intervallo
da 0 a 65 535.
• Numero di avvii del motore verso destra / sinistra
L'avviatore dolce conta il numero degli avvii nell'intervallo da 0 a 2 32.
Esempio: quando, dopo l'ordine "Motore ON", la corrente passa nel circuito
principale, il valore sale di 1.
• Numero di avvii uscita 1 - 4
• Corrente del motore Imax.
L'avviatore dolce misura la corrente in ciascuna delle 3 fasi e indica la
corrente della fase più caricata in percentuale [%] della corrente di
regolazione Ie .
Formato di dati: 1 byte, formato di corrente a 8 bit
Esempio: corrente di regolazione Ie = 60 A
La corrente del motore indicata 110 %
corrisponde quindi a 60 A x 1,1 = 66 A
Nel record di dati 94 sono disponibili tutte e 3 le correnti di fase
• Ultima corrente di sgancio
L'avviatore dolce misura la corrente in ciascuna delle 3 fasi e indica la
corrente che passa nella fase più caricata al momento dell'intervento in
percentuale [%] della corrente di regolazione I e e in ampere [A].
Formato di dati: 2 byte, formato di corrente a 9 bit
Esempio: corrente di regolazione Ie = 60 A
la corrente del motore indicata 455 % corrisponde quindi a
60 A x 4,55 = 273 A

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-36 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

Dati statistici Indicatore valori max./min.


Gli indicatori dei valori max./min. servono a fini di diagnostica preventiva:
– il valore di misura massimo viene salvato sull'apparecchio.
– Il PLC sovraordinato può prelevare il valore di misura in ogni momento.
– Il PLC sovraordinato può cancellare il valore di misura in ogni momento.

I seguenti dati sono disponibili nell'indicatore valori max./min.:


• Numero degli sganci per sovraccarico.
• Correnti di fase da IL1max a I L3max e da I L1min a I L3min. Corrente di fase
massima e minima in percentuale [%] della corrente di regolazione I e e in
ampere [A].
Formato di dati: 1 byte ciascuna, formato di corrente a 8 bit.
Per ogni fase vengono salvate rispettivamente la corrente di fase massima e
minima misurate in modalità bypass.
• Tensioni concatenate minima e massima U Lx - U Ly come valori effettivi in
0,1 V. Frequenza di rete minima e massima con risoluzione da 0,5 Hz.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-37
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.11 Numero di identificazione (N. ID), codici di errore


8.11.1 Numero di identificazione (N. ID)

Per l'identificazione univoca di tutte le informazioni disponibili nell'avviatore


dolce (parametri, ordini di comando, diagnostica, comandi, ecc.) si utilizza il
numero di identificazione (N. ID). Il numero si trova nella colonna sinistra delle
tabelle dei record di dati.

8.11.2 Codici di errore per conferma negativa del record di dati

Descrizione
Se un record di dati viene rifiutato, viene inviato un codice di errore con la
conferma negativa, sia tramite l'interfaccia dell'apparecchio che tramite
l'interfaccia di bus. Il codice chiarisce il motivo della conferma negativa.
I codici di errore corrispondono alla norma PROFIBUS-DPV1 a condizione che si
riferiscano all'avviatore dolce.

Analisi tramite interfaccia apparecchio locale con Soft Starter ES


I codici di errore vengono analizzati dal software di parametrizzazione e
diagnostica "Soft Starter ES" ed emessi in testo in chiaro. Per maggiori dettagli,
consultare la Guida online di "Soft Starter ES".

Analisi tramite PROFIBUS DP


I codici di errore vengono emessi tramite PROFIBUS DP Livello 2. Per maggiori
dettagli, consultare i manuali corrispondenti nella descrizione del protocollo
PROFIBUS DP.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-38 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

Codici di errore
I seguenti codici di errore vengono generati dall'avviatore dolce:

Codici di
Segnalazione errore Causa
errore Byte

high low

00 H 00 H Nessun errore
Interfaccia di comunicazione
80 H A0 H Conferma negativa per • Record di dati in sola scrittura
"Lettura record di dati"
80 H A1 H Conferma negativa per • Record di dati in sola lettura
"Scrittura record di dati"
80 H A2 H Errore di protocollo • Layer 2 (bus di campo)
• Interfaccia dell'apparecchio
• Coordinazione errata
80 H A9 H Questa funzione non è supportata • Il servizio DPV1 non supporta
la lettura/scrittura di record di
dati
Accesso alla tecnologia
80 H B0 H Numero di record di dati sconosciuto • Numero di record di dati
nell'avviatore dolce
sconosciuto
80 H B1 H Lunghezza record di dati errata in • Lunghezza record di dati e
scrittura lunghezza record di dati
specificata differenti
80 H B2 H Numero di slot errato • Slot non 1 o 4
80 H B6 H Il partner di comunicazione ha rifiutato • Modalità errata (Comando
l'accettazione dei dati automatico, Bus manuale,
Comando manuale locale)
• Record di dati in sola lettura
• Impossibile cambiare i
parametri in stato ON
80 H B8 H Parametro non valido • Valore di parametro errato
Risorse apparecchio
80 H C2 H Carenza temporanea di risorse • Nessun buffer di ricezione
nell'apparecchio libero
• Il record di dati è in corso di
aggiornamento
• Job record di dati attualmente
attivo su un'altra interfaccia
Tabella 8-15: Codici di errore

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-39
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.12 Record di dati


Scrittura/Lettura di record di dati con STEP 7
È possibile accedere ai record di dati dell'avviatore dolce dal programma
applicativo.
• Scrittura di record di dati:
Master S7-DPV1: Richiamando l'SFB 53 "WR_REC" o SFC 58
Master S7: Richiamando l'SFC 58
• Lettura di record di dati:
Master S7-DPV1: Richiamando l'SFB 52 "RD_REC" o SFC 59
Master S7: Richiamando l'SFC 59
Ulteriori informazioni
Per ulteriori informazioni sugli SFB, consultare
• il manuale di riferimento
"Software di sistema per S7-300/400, funzioni di sistema standard"
• nella Guida online di STEP 7
Assegnazioni byte
Quando vengono depositati dei dati più lunghi di un byte, i byte vengono
assegnati nel modo seguente ("big endian"):

Assegnazione byte Tipo di dati

Byte 0 High Byte High Word Double Word


Byte 1 Low Byte
Byte 2 High Byte Low Word
Byte 3 Low Byte

Byte 0 High Byte Word


Byte 1 Low Byte

Byte 0 Byte 0 Byte


Byte 1 Byte 1

Tabella 8-16: Assegnazioni byte nel formato "big endian"

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-40 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.12.1 Record di dati 68 - Lettura/scrittura immagine di processo delle uscite

Nota
Si ricorda che il record di dati 68 viene sovrascritto dall'immagine di processo
ciclica in modalità Comando automatico.

Byte Significato

Intestazione
0 Coordinazione 0x20 scrittura tramite canale C1 (PLC)
0x30 scrittura tramite canale C2 (PC)
0x40 scrittura tramite interfaccia dell'apparecchio (PC)
1-3 riservato = 0
Immagine di processo delle uscite
4 Dati di processo da DO-0.0 a DO-0.7, tabella in basso
5 Dati di processo da DO-1.0 a DO-1.7, tabella in basso
6 riservato=0
7 riservato=0

Dati di Immagine di processo:


N. ID
processo (16 O (uscite), da DO 0.0 a DO 1.7)

1001 DO- 0. 0 Motore VERSO DESTRA


1002 1 Motore VERSO SINISTRA
1003 2 libero
1004 3 Trip reset
1005 4 Avvio di emergenza
1006 5 libero
1007 6 Corsa lenta
1008 7 libero
1009 DO- 1. 0 Uscita 1
1010 1 Uscita 2
1011 2 Record di parametri Bit 0
1012 3 Record di parametri Bit 1
1013 4 libero
1014 5 libero
1015 6 libero
1016 7 Bloc. quickstop
Tabella 8-17: Record di dati 68 - Lettura/scrittura immagine di processo delle uscite

In "Modalità Comando automatico", il PLC indica l'immagine di processo delle


uscite, mentre una lettura del record di dati 68 sull'interfaccia locale
dell'apparecchio restituisce in questo caso l'immagine di processo delle uscite
così come è stata trasmessa dal PLC.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-41
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.12.2 Record di dati 69 - Lettura immagine di processo degli ingressi

Byte Significato

Immagine di processo degli ingressi


0 Dati di processo da DI-0.0 a DI-0.7, tabella in basso
1 Dati di processo da DI-1.0 a DI-1.7, tabella in basso
2 riservato = 0
3 riservato = 0

Dati di Immagine di processo:


N. ID
processo (16 I (ingressi), da DI 0.0 a DI 1.7)

1101 DI- 0. 0 Pronto (automatico)


1102 1 Motore ON
1103 2 Errore cumulativo
1104 3 Allarme cumulativo
1105 4 Ingresso 1
1106 5 Ingresso 2
1107 6 Ingresso 3
1108 7 Ingresso 4
1109 DI- 1. 0 Corrente del motore Iatt-Bit0
1110 1 Corrente del motore Iatt-Bit1
1111 2 Corrente del motore Iatt-Bit2
1112 3 Corrente del motore Iatt-Bit3
1113 4 Corrente del motore Iatt-Bit4
1114 5 Corrente del motore Iatt-Bit5
1115 6 Modalità Comando manuale locale
1116 7 Modalità rampa
Tabella 8-18: Record di dati 69 - Lettura immagine di processo degli ingressi

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-42 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.12.3 Record di dati 72 - Registro - Lettura errori di apparecchiatura

Campo di
Byte Significato Passo Nota
valori

0-3 Ore d'esercizio - 1 ... 2 32 s 1 secondo voce


apparecchiatura più vecchia
4-5 Numero ID errore di 0 ... ± 32767 1
apparecchiatura
6-9 Ore d'esercizio - 1 ... 2 32 s 1 secondo penultima
apparecchiatura voce
10 - 11 Numero ID errore di 0 ... ± 32767 1
apparecchiatura
ecc.
120 - 123 Ore d'esercizio - 1 ... 2 32 s 1 secondo ultima voce,
apparecchiatura voce più recente
124 - 125 Numero ID Intervento 0 ... ± 32767 1

Tabella 8-19: Record di dati 72 - Registro - Lettura errori di apparecchiatura

Questo record di dati può ricevere 21 voci. Se tutte le posizioni sono occupate,
la prima voce viene sovrascritta.

Nota
La voce più recente viene inserita alla fine del record di dati. Le voci restanti
vengono spostate in alto di una voce.

È possibile inserire le seguenti segnalazioni:

N. ID Errore di apparecchiatura - Segnalazioni

452 Termodispersore - termistore guasto


1466 Elemento di contatto 1 guasto
1467 Elemento di contatto 2 guasto
1468 Elemento di contatto 3 guasto
1417 Elemento bypass difettoso

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-43
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.12.4 Record di dati 73 - Registro - Lettura interventi

Campo di
Byte Significato Passo Nota
valori

0-3 Ore d'esercizio - 1 ... 232 s 1 secondo


apparecchiatura
voce più vecchia
4-5 Numero ID errore di 0 ... ± 32 767 1
apparecchiatura
6-9 Ore d'esercizio - 1 ... 232 s 1 secondo penultima voce
apparecchiatura
10 - 11 Numero ID errore di 0 ... ± 32 767 1
apparecchiatura
ecc.
120 - 123 Ore d'esercizio - 1 ... 232 s 1 secondo ultima voce,
apparecchiatura voce più recente
124 - 125 Numero ID Intervento 0 ... ± 32 767 1

Tabella 8-20: Record di dati 73 - Registro - Lettura interventi

Questo record di dati può ricevere 21 voci. Se tutte le posizioni sono occupate,
la prima voce viene sovrascritta.

Nota
La voce più recente viene inserita alla fine del record di dati. Le voci restanti
vengono spostate in alto di una voce.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-44 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

È possibile inserire le seguenti segnalazioni:

N. ID Interventi - Segnalazioni

309 Sovraccarico blocco contatti


317 Tensione di alimentazione dell'elettronica troppo bassa
319 Tensione di rete assente
324 Sovraccarico sensore di temperatura
325 Rottura del conduttore sensore di temperatura
326 Cortocircuito sensore di temperatura
327 Sovraccarico modello termico del motore
334 Valore limite I e superiore superato
335 Valore limite I e inferiore superato
339 Disinserzione - Motore bloccato
341 Disinserzione sbilanciamento
343 Disinserzione dispersione a terra
355 Errore immagine di processo
365 Valore di parametro errato
N. ID del parametro interessato dall'errore
1407 Tensione di alimentazione dell'elettronica troppo alta
1408 Carico mancante
1409 Mancanza di fase L1
1410 Mancanza di fase L2
1411 Mancanza di fase L3
1421 Impostazione Ie/CLASS non consentita
1479 Errore ritardo di fase
1481 Tensione di rete troppo elevata
1482 Campo di misura della corrente superato

Tabella 8-21: Segnalazioni nel registro - Lettura interventi

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-45
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.12.5 Record di dati 75 - Registro - Lettura eventi

Campo di
Byte Significato Passo Nota
valori

0-3 Ore d'esercizio - 1 ... 2 32 s 1 secondo voce


apparecchiatura più vecchia
4-5 Numero ID errore di 0 ... ± 32 767 *) 1
apparecchiatura
6-9 Ore d'esercizio - 1 ... 2 32 s 1 secondo penultima voce
apparecchiatura
10 - 11 Numero ID errore di 0 ... ± 32 767 *) 1
apparecchiatura
ecc.
120 - 123 Ore d'esercizio - 1 ... 2 32 s 1 secondo ultima voce,
apparecchiatura voce più
vecchia
124 - 125 Numero ID Intervento 0 ... ± 32 767 *) 1
*) + evento di alta priorità
– evento di bassa priorità
Tabella 8-22: Record di dati 75 - Registro - Lettura eventi

Questo record di dati può ricevere 21 voci. Se tutte le posizioni sono occupate,
la prima voce viene sovrascritta.

Nota
La voce più recente viene inserita alla fine del record di dati. Le voci restanti
vengono spostate in alto di una voce.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-46 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

È possibile inserire le seguenti segnalazioni:

N. ID Eventi - Segnalazioni Nota

Avvertimenti
324 Sovraccarico sensore di temperatura ± (evento di alta/bassa priorità)
325 Rottura del conduttore sensore di ± (evento di alta/bassa priorità)
temperatura
326 Cortocircuito sensore di temperatura ± (evento di alta/bassa priorità)
327 Sovraccarico modello termico del motore ± (evento di alta/bassa priorità)
334 Valore limite Ie superiore superato ± (evento di alta/bassa priorità)
335 Valore limite Ie inferiore superato ± (evento di alta/bassa priorità)
340 Sbilanciamento rilevato ± (evento di alta/bassa priorità)
342 Dispersione a terra rilevata ± (evento di alta/bassa priorità)
Azioni
310 Avvio di emergenza attivo ± (evento di alta/bassa priorità)
357 Modalità Comando automatico + (solo evento di alta priorità)
358 Modalità Bus manuale + (solo evento di alta priorità)
359 Modalità Comando manuale locale + (solo evento di alta priorità)
360 Interruzione collegamento in modalità ± (evento di alta/bassa priorità)
manuale
363 Indicatore valori max./min. cancellato + (solo evento di alta priorità)
365 Valore di parametro errato + (solo evento di alta priorità)
N. ID del parametro interessato dall'errore + (solo evento di alta priorità)
366 Modifica parametri in stato ON + (solo evento di alta priorità)
impossibile
N. ID del parametro interessato dall'errore + (solo evento di alta priorità)
368 Blocco di parametrizzazione CPU/Master ± (evento di alta/bassa priorità)
attivo
369 Ripristino impostazioni base di fabbrica + (solo evento di alta priorità)
1302 Registro - Interventi cancellato + (solo evento di alta priorità)
1303 Registro - Eventi cancellato + (solo evento di alta priorità)
Tabella 8-23: Segnalazioni nel Registro - Eventi

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-47
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.12.6 Record di dati 81 - Lettura impostazioni di base record di dati 131

Il record di dati 81 corrisponde in struttura e contenuti al record di dati 131. Il


record di dati 81 fornisce i valori di default per tutti i parametri del record di
dati 131.

8.12.7 Record di dati 82 - Lettura impostazioni di base record di dati 132

Il record di dati 82 corrisponde in struttura e contenuti al record di dati 132. Il


record di dati 82 fornisce i valori di default per tutti i parametri del record di
dati 132.

8.12.8 Record di dati 83 - Lettura impostazioni di base record di dati 133

Il record di dati 83 corrisponde in struttura e contenuti al record di dati 133. Il


record di dati 83 fornisce i valori di default per tutti i parametri del record di
dati 133.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-48 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.12.9 Record di dati 92 - Lettura diagnostica apparecchio

Cod.
N. ID ByteBit Bit di segnalazione Significato/Conferma
errore*)

Inserzione/Comando:
0
301 0 Pronto (automatico) — Apparecchio pronto all'utilizzo tramite host (ad es. PLC),
il bit di segnalazione viene aggiornato continuamente.
306 01 Motore verso destra — Blocco contatti 1 attivato,
il bit di segnalazione viene aggiornato continuamente.
307 02 Motore verso sinistra — Blocco contatti 2 attivato,
il bit di segnalazione viene aggiornato continuamente.
309 03 Sovraccarico blocco contatti F5, ad es. semiconduttore di potenza troppo caldo, con
F24 conseguente spegnimento del motore.
Il bit di segnalazione viene cancellato se la causa della
disinserzione viene rimossa e confermando con "Trip
reset".
308 04 Blocco contatti difettoso F9 ad es. Contattore saldato/bloccato o semiconduttore di
potenza fuso in più punti.
Il bit di segnalazione può essere cancellato solo
disinserendo / inserendo la tensione di alimentazione,
quando la causa dell'errore sia stata rimossa.
310 05 Avvio di emergenza attivo — Il bit di segnalazione viene cancellato quando l'avvio di
emergenza viene disattivato.
302 06 Errore cumulativo — È impostato almeno 1 errore che ha generato un
numero F.
Il bit di segnalazione viene cancellato se la causa della
disinserzione viene rimossa e confermando con "Trip
reset", Autoreset, comando OFF.
304 07 Allarme cumulativo — È presente almeno 1 allarme,
il bit di segnalazione viene aggiornato continuamente.
10 riservato = 0 —
319 11 Tensione di rete assente F17, Il bit di segnalazione viene cancellato se la causa della
F24 disinserzione viene rimossa e confermando con "Trip
reset".
12 riservato = 0 —
312 13 Avviamento attivo —
Il bit di segnalazione viene aggiornato continuamente.
313 14 Decelerazione attiva —
15 riservato = 0 —
316 16 Metodo di frenatura elettrica attivo — L'uscita di frenatura viene attivata dall'avviatore dolce,
il bit di segnalazione viene aggiornato continuamente.
314 17 Corsa lenta attiva — Il bit di segnalazione viene aggiornato continuamente.
Funzione di protezione: Motore/Conduttore/Cortocircuito
324 20 Sovraccarico sensore di F4 Sovraccarico rilevato, il bit di segnalazione viene
temperatura aggiornato continuamente.
325 21 Rottura del conduttore sensore di F6 Circuito termistori interrotto,
temperatura il bit di segnalazione viene aggiornato continuamente.
326 22 Cortocircuito sensore di F1 Cortocircuito nel circuito dei termistori,
temperatura il bit di segnalazione viene aggiornato continuamente.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-49
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

Cod.
N. ID ByteBit Bit di segnalazione Significato/Conferma
errore*)

327 23 Sovraccarico modello termico del F4 Sovraccarico rilevato, il bit di segnalazione viene
motore aggiornato continuamente.
328 24 Disinserzione sovraccarico F24 Il motore viene spento a causa del sovraccarico rilevato.
Il bit di segnalazione viene cancellato se la causa della
disinserzione viene rimossa e confermando con "Trip
reset" / "Autoreset".
329 25 Tempo di pausa attivo — Il bit di segnalazione viene aggiornato continuamente.
330 26 Tempo di raffreddamento attivo — Il bit di segnalazione viene aggiornato continuamente.
27 riservato = 0 —
3 0-6 riservato = 0 —
352 37 Comando ingresso — L'apparecchio riceve degli ordini di comando dagli
ingressi,
il bit di segnalazione viene aggiornato continuamente.
340 40 Sbilanciamento rilevato — Sbilanciamento rilevato, il bit di segnalazione viene
aggiornato continuamente.
341 41 Disinserzione sbilanciamento F24 Disinserzione del motore causa sbilanciamento.
Il bit di segnalazione viene cancellato se la causa della
disinserzione viene rimossa e confermando con "Trip
reset".
334 42 Valore limite I e superiore superato F7 Valore limite superato,
il bit di segnalazione viene aggiornato continuamente.
335 43 Valore limite I e inferiore superato F8 Valore limite inferiore superato,
il bit di segnalazione viene aggiornato continuamente.
336 44 Disinserzione valore limite Ie F24 Il bit di segnalazione viene cancellato se la causa della
disinserzione viene rimossa e confermando con "Trip
reset".
45 riservato = 0 —
46 riservato = 0 —
339 47 Disinserzione - Motore bloccato F24 Disinserzione, rilevata corrente di bloccaggio più lunga
del tempo di bloccaggio consentito. Il bit di segnalazione
viene cancellato se la causa della disinserzione viene
rimossa e confermando con "Trip reset".
344 50 Ingresso 1 —
Stati degli ingressi:
345 51 Ingresso 2 — "1" = attivo, livello HIGH presente
346 52 Ingresso 3 — "0" = inattivo, livello LOW presente
Il bit di segnalazione viene aggiornato continuamente.
347 53 Ingresso 4 —
5 4-7 riservato = 0 —
342 60 Dispersione a terra rilevata — Dispersione a terra presente,
il bit di segnalazione viene aggiornato continuamente.
343 61 Disinserzione dispersione a terra F24 Disinserzione del motore causa dispersione a terra.
Il bit di segnalazione viene cancellato se la causa della
disinserzione viene rimossa e confermando con "Trip
reset".

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-50 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

Cod.
N. ID ByteBit Bit di segnalazione Significato/Conferma
errore*)

353 62 Arresto veloce attivo F26, Disinserzione del motore causa Arresto veloce.
F24 Il bit di segnalazione viene cancellato se la causa della
disinserzione viene rimossa e confermando con "Trip
reset".
63 riservato = 0
361 64 Trip reset eseguito — Il bit di segnalazione viene cancellato mediante
aggiornamento oppure "Trip reset" nello stato di pronto
all'utilizzo.
362 65 Trip reset impossibile — La causa della disinserzione è ancora presente.
Il bit di segnalazione viene cancellato mediante
aggiornamento (nuovo "Trip reset") oppure mediante "Trip
reset" nello stato di pronto all'utilizzo.
363 66 Indicatore valori max./min. — Il bit di segnalazione viene sempre cancellato se si
cancellato conferma con "Trip reset".
317 67 Tensione di alimentazione — Il bit di segnalazione viene cancellato automaticamente
dell'elettronica troppo bassa quando la causa della disinserzione viene rimossa.
Communicazione
303 70 Errore di bus — Monitoraggio di attuazione interfaccia DP scaduto,
il bit di segnalazione viene aggiornato continuamente.
356 71 STOP CPU/Master — Il programma PLC non viene più elaborato,
il bit di segnalazione viene aggiornato continuamente.
357 72 Modalità Comando automatico — Comando automatico (comandato da PLC),
il bit di segnalazione viene aggiornato continuamente.
358 73 Modalità Bus manuale — Funzionamento manuale tramite bus di campo
(comandato da B&B),
il bit di segnalazione viene aggiornato continuamente.
359 74 Modalità Comando manuale — Modalità manuale tramite interfaccia apparecchio locale,
locale (comandato da B&B), il bit di segnalazione viene
aggiornato continuamente.
75 riservato = 0 —
360 76 Interruzione collegamento — Durante la modalità manuale, il relativo collegamento di
in modalità Comando manuale comunicazione è stato interrotto, il bit di segnalazione
locale viene aggiornato continuamente.
355 77 Errore immagine di processo F26 L'immagine di processo delle uscite contiene una
F24 combinazione di bit non consentita, il bit di segnalazione
viene cancellato automaticamente rimuovendo la causa
della disinserzione.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-51
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

Cod.
N. ID ByteBit Bit di segnalazione Significato/Conferma
errore*)

Parametri
0
364 8 Parametrizzazione attiva — il bit di segnalazione viene aggiornato continuamente.
365 81 Valore di parametro errato F16 Il bit di segnalazione viene sempre cancellato se si
conferma con "Trip reset" oppure se sono stati ricevuti
dei parametri validi.
F24 Comporta la disinserzione durante l'avviamento.
366 82 Impossibile cambiare i parametri — Tentativo di modifica dei parametri a motore in funzione
in stato ON oppure durante la funzione dell'apparecchio interessata
che ha provocato la disinserzione.
Il bit di segnalazione viene sempre cancellato se si
conferma con "Trip reset" oppure se sono stati ricevuti
dei parametri validi.
368 83 Blocco di parametrizzazione CPU/ — Il bit di segnalazione viene aggiornato continuamente,
Master attivo l'avviatore dolce ignora i parametri del PLC.
84-7 riservato = 0 —
Funzione apparecchio
9 0-2 riservato = 0 —
369 93 Ripristino impostazioni base di — Il bit di segnalazione viene sempre cancellato se si
fabbrica conferma con "Trip reset".
94-7 riservato = 0 —
367 10 Numero di parametro interessato — insieme ai byte 81 e 8 2, indica il Num. ID del primo
dall'errore (Low Byte) parametro non accettato.
11 Numero di parametro interessato — Il byte di segnalazione viene sempre cancellato se si
dall'errore (High Byte) conferma con "Trip reset".

120-1 riservato = 0 —
1421 12 2 Impostazione Ie/CLASS non —
consentita
123-7 riservato = 0 —
1449 13 0 Record di parametri 1 attivo —
1450 13 1 Record di parametri 2 attivo —
1451 13 2 Record di parametri 3 attivo —
13 3 riservato = 0 —
1453 13 4 Cambiamento record di parametri —
non consentito
135-7 riservato = 0 —
14 0-1 riservato = 0 —
1404 14 2 Riscaldamento motore attivo —
1402 14 3 Freno DC attivo —
1403 14 4 Freno DC dinamico attivo —
1471 14 5 Tipo di connessione motore A —
stella/a triangolo
1472 14 6 Tipo di connessione motore Inside —
delta

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-52 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

Cod.
N. ID ByteBit Bit di segnalazione Significato/Conferma
errore*)

1473 14 7 Tipo di connessione motore —


sconosciuta
1408 15 0 Carico mancante —
15 1 riservato = 0 —
1409 15 2 Mancanza di fase L1 —
1410 15 3 Mancanza di fase L2 —
1411 15 4 Mancanza di fase L3 —
1412 15 5 Senso di rotazione della rete —
verso destra
1413 15 6 Senso di rotazione della rete —
verso sinistra
15 7 riservato = 0 —
16 riservato = 0 —
1435 17 0 Uscita 1 attiva —
1436 17 1 Uscita 2 attiva —
1437 17 2 Uscita 3 attiva —
1438 17 3 Uscita 4 attiva —
17 4-7 riservato = 0 —
18 riservato = 0 —
Inserzione/Comando
1407 19 0 Tensione di alimentazione —
dell'elettronica troppo alta
1470 19 1 Pronto all'avvio per motore ON —
1414 19 2 Blocco contatti cortocircuitato —
1417 19 3 Elemento bypass difettoso —
1418 19 4 riservato = 0 —
1466 19 5 Elemento di contatto 1 guasto —
1467 19 6 Elemento di contatto 2 guasto —
1468 19 7 Elemento di contatto 3 guasto —
Funzione di protezione
1422 20 0 Modello termico del motore —
disattivato
20 1-2 riservato = 0 —
1479 20 3 Errore ritardo di fase —
20 4-7 riservato = 0 —
1415 21 0 Tempo di raffreddamento blocco —
contatti attivo
1416 21 1 Blocco contatti troppo caldo per —
l'avvio
1482 21 2 Campo di misura della corrente —
superato

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-53
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

Cod.
N. ID ByteBit Bit di segnalazione Significato/Conferma
errore*)

21 3-7 riservato = 0 —
Communicazione
0
357 22 Modalità Comando automatico —
(ridondante per bit 7.2)
358 22 1 Modalità Bus manuale (ridondante —
per bit 7.3)
1443 22 2 Bus manuale – Comandato da PC —
359 22 3 Modalità Comando manuale —
locale
(ridondante per bit 7.4)
1444 22 4 Comando manuale locale – —
Comandato dall'ingresso
1445 22 5 Comando manuale locale – —
Comandato da B&B
1446 22 6 Comando manuale locale – —
Comandato da PC
227 riservato = 0 —
23 riservato = 0 —
Preavvisi
24 0-1 riservato = 0 —
1419 24 2 Soglia di preallarme - riserva —
temporale di sgancio sotto il
valore limite
1420 24 3 Soglia di preallarme - —
riscaldamento motore sopra il
valore limite
244-7 riservato = 0 —
25 riservato = 0 —
26 riservato = 0 —
27 riservato = 0 —
28 riservato = 0 —
29 riservato = 0 —

Tabella 8-24: Record di dati 92 - Lettura diagnostica apparecchio

*) Numeri di errore PROFIBUS DP

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-54 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.12.10 Record di dati 93 - Scrittura ordine

Struttura del record di dati dell'ordine

Byte Significato Nota

Intestazione
0 Coordinazione 0x20 scrittura tramite canale C1 (PLC)
0x30 scrittura tramite canale C2 (PC)
0x40 scrittura tramite interfaccia dell'apparecchio (PC)
1-3 riservato
Ordine
4 Numero degli ordini Campo di valori 1 ... 5
Numero degli ordini validi successivi
5 Ordine 1 N. in corso, vedere tabella in basso
6 Ordine 2 opzionale (codifica nella tabella in basso)
7 Ordine 3 opzionale (codifica nella tabella in basso)
8 Ordine 4 opzionale (codifica nella tabella in basso)
9 Ordine 5 opzionale ( codifica nella tabella in basso)

Tabella 8-25: Struttura del record di dati dell'ordine

N. ID Codifica Ordine Significato


Ordini da 1 byte
0 0 riservato Senza funzione
703 1 Trip reset Ripristino e conferma di messaggi d'errore
713 2 Avvio di emergenza ON Attivazione avvio di emergenza
714 3 Avvio di emergenza OFF Disattivazione avvio di emergenza
709 4 Modalità Comando Passaggio alla modalità Comando automatico (comando tramite master
automatico DP)
710 5 Modalità Passaggio alla modalità manuale. In questo caso, l'avviatore dolce
711 - Bus manuale passa alla modalità Bus manuale o alla modalità Comando manuale
712 - Comando manuale locale locale, a seconda dell'interfaccia tramite la quale viene ricevuto l'ordine.
701 6 Impostazioni base di Ripristino delle impostazioni base di fabbrica dei parametri.
fabbrica
704 7 Cancellazione indicatore I valori di misura per la diagnostica preventiva vengono cancellati (= 0).
valori max./min.
705 13 Registro - Cancellazione registro con la registrazione delle cause degli errori.
Cancellazione interventi
706 14 Registro - Cancellazione registro con la registrazione delle avvertenze e di
Cancellazione eventi determinate azioni.
702 9 Riavvio Disposizione di un riavvio (come dopo Rete-ON), ad es. dopo la
riassegnazione dell'indirizzo della stazione.
707 10 Blocco di parametrizza- Nessuna parametrizzazione possibile tramite il master che esegue la
zione CPU/Master ON parametrizzazione oppure i relativi parametri vengono ignorati.
708 11 Blocco di parametrizza- Parametrizzazione possibile mediante il master che esegue la
zione CPU/Master OFF parametrizzazione.

Tabella 8-26: Record di dati 93 - Scrittura ordine

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-55
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.12.11 Record di dati 94 - Lettura valori di misura

N. ID ByteBit Significato Campo di valori/[Codifica] Passo Nota


Valori di misura
504 0 Corrente di fase I L1 (%) 0 ... 797 % / [0 ... 255] 3,125 % Formato di
corrente a 8 bit.
505 1 Corrente di fase I L2 (%) 0 ... 797 % / [0 ... 255] 3,125 % Formato di
corrente a 8 bit.
506 2 Corrente di fase I L3 (%) 0 ... 797 % / [0 ... 255] 3,125 % Formato di
corrente a 8 bit.
507 3 riservato = 0
501 4-5 Tempo di raffreddamento residuo del 0 ... 1 800 s / [0 ... 18 000] 0,1 s
motore
6 0-6 Riscaldamento del motore 0 ... 200 % / [0 ... 100] 2%
502 67 Sbilanciamento  40 % Nessuno sbilanciamento [0]
Sbilanciamento (  40 %) [1]
503 7 Sbilanciamento 0 ... 100 % / [0 ...100] 1%
8 riservato=0
9 riservato=0
10 riservato=0
11 riservato=0
12 - 13 riservato=0
14 riservato=0
508 16 Frequenza di uscita 0 ... 100 Hz / [0 ... 200] 0,5 Hz
17 riservato=0
18 riservato=0
19 riservato=0
509 20 Frequenza di rete 0 ... 100 Hz / [0 ... 200] 0,5 Hz
21 riservato=0
510 22 - 23 Tensione concatenata UL1-L2 (eff) 0 ... 1 500 V/[0 ... 15 000] 0,1 V
511 24 - 25 Tensione concatenata UL2-L3 (eff) 0 ... 1 500 V/[0 ... 15 000] 0,1 V
512 26 - 27 Tensione concatenata UL3-L1 (eff) 0 ... 1 500 V/[0 ... 15 000] 0,1 V
513 28 - 31 Corrente di fase I L1 (eff) 0 ... 20 000 A/[0 ... 2 000 000] 0,01 A
514 32 - 35 Corrente di fase I L2 (eff) 0 ... 20 000 A/[0 ... 2 000 000] 0,01 A
515 36 - 39 Corrente di fase I L3 (eff) 0 ... 20 000 A/[0 ... 2 000 000] 0,01 A
516 40 - 41 Tensione di alimentazione 0 ... 1 500 V/[0 ... 15 000] 0,1 V
dell'elettronica
517 42 Temperatura del raffreddatore -40 ... 127 °C/[-40 ... 127] 1 °C
518 43 Riscaldamento del blocco contatti 0 ... 250 °C/[0 ... 250] 1 °C
519 44 - 45 Tempo raffreddamento residuo del 0 ... 1 800 s/[0 ... 18 000] 0,1 s
blocco contatti
520 46 - 47 Riserva temporale di sgancio del 0 ... 10 000 s/[0 ... 10 000] 1s
modello termico del motore
521 48 - 51 Potenza di uscita 0 ... 2 147 483 W/[0 ... 21 474 830] 0,1 W
522 52 - 63 riservato=0

Tabella 8-27: Record di dati 94 - Lettura valori di misura

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-56 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.12.12 Record di dati 95 - Lettura dati statistici

N. ID ByteBit Significato Campo di valori/[Codifica] Passo Nota

Statistica
609 0 Corrente del motore Imax 0 ... 797 % / [0 ... 255] 3,125 % Formato di corrente
a 8 bit.
1 riservato = 0
608 2 Ultima corrente di sgancio IA (%) 0 ... 1 000 % / [0 ... 320] 3,125 %
4 Ore d'esercizio - apparecchiatura 0 ... 232 32
-1 s/[0 ... 2 -1] 1s
603 8 - 11 N. avvi del motore verso destra 0 ... 232 32
-1 / [0 ... 2 -1] 1
604 12 - 15 N. avvi del motore verso sinistra 0 ... 2 32 32
-1 / [0 ... 2 -1] 1
605 16 - 17 Numero degli sganci per 0 ... 65 535 / [0 ... 65 535] 1
sovraccarico
18 riservato = 0
19 riservato = 0
607 20 Corrente del motore Imax (eff) 0 ... 20 000 A/[0 ... 2 000 000] 0,01 A
606 24 Ultima corrente di sgancio IA (eff) 0 ... 20 000 A/[0 ...2 000 000] 0,01 A
602 28 Ore d'esercizio - motore 0 ... 232-1 s/[0 ... 232 -1] 1s
611 32 Ore d'esercizio - Corrente del 0 ... 2 32-1 s/[0 ... 232 -1] 1s
motore 18 ... 49,9 % x Ie(max)
612 36 Ore d'esercizio - Corrente del 0 ... 2 32-1 s/[0 ... 232 -1] 1s
motore 50 ... 89,9 % x Ie(max)
613 40 Ore d'esercizio - Corrente del 0 ... 2 32-1 s/[0 ... 232 -1] 1s
motore 90 ... 119,9 % x Ie(max)
614 44 Ore d'esercizio - Corrente del 0 ... 2 32-1 s/[0 ... 232 -1] 1s
motore 120 ... 1000 % x Ie(max)
615 48 riservato = 0
616 50 N. degli sganci per sovraccarico 0 ... 2 32-1 / [0 ... 232-1] 1
del blocco contatti
617 52 riservato = 0
618 54 riservato = 0
619 56 riservato = 0
620 60 Numero di arresti con frenatura 0 ... 2 32-1 / [0 ... 232-1] 1
elettrica
621 64 Numero di avvii - Uscita 1 0 ... 2 32-1 / [0 ... 232-1] 1
622 68 Numero di avvii - Uscita 2 0 ... 2 32-1 / [0 ... 232-1] 1
623 72 Numero di avvii - Uscita 3 0 ... 2 32-1 / [0 ... 232-1] 1
624 76 Numero di avvii - Uscita 4 0 ... 2 32-1 / [0 ... 232-1] 1
80 riservato = 0
84 riservato = 0
88 riservato = 0
89 riservato = 0

Tabella 8-28: Record di dati 95 - Lettura dati statistici

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-57
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.12.13 Record di dati 96 - Lettura indicatore valori max./min.

Campo di valori/ Passo


N. ID ByteBit Significato Nota
[Codifica]

Indicatore valori max./min.


656 4 Corrente di fase IL1 min (%) 0 ... 797 % / [0 ... 255] 3,125 % in modalità bypass
657 5 Corrente di fase IL2 min (%) 0 ... 797 % / [0 ... 255] 3,125 % in modalità bypass
658 6 Corrente di fase IL3 min (%) 0 ... 797 % / [0 ... 255] 3,125 % in modalità bypass
7 riservato = 0
653 8 Corrente di fase IL1 max (%) 0 ... 797 % / [0 ... 255] 3,125 % in modalità bypass
654 9 Corrente di fase IL2 max (%) 0 ... 797 % / [0 ... 255] 3,125 % in modalità bypass
655 10 Corrente di fase IL3 max (%) 0 ... 797 % / [0 ... 255] 3,125 % in modalità bypass
11 riservato = 0
652 12 Massima corrente di sgancio 0 ... 1 000 % / [0 ... 320] 3,125 % Corrente alla disinserzione
IA max (%) per errore
651 14 Numero degli sganci per 0 ... 65 535 / 1 Protezione motore, Sensore
sovraccarico del motore [0 ... 65 535] di temperatura, Blocco
659 16 Massima corrente di sgancio 0 ... 20 000 A/ 0,01 A Corrente alla disinserzione
IA max (eff) [0 ... 2 000 000] per errore
660 20 Corrente di fase IL1 min (eff) 0 ... 20 000 A/ 0,01 A in modalità bypass
[0 ... 2 000 000]
661 24 Corrente di fase IL2 min (eff) 0 ... 20 000 A/ 0,01 A in modalità bypass
[0 ... 2 000 000]
662 28 Corrente di fase IL3 min (eff) 0 ... 20 000 A/ 0,01 A in modalità bypass
[0 ... 2 000 000]
663 32 Corrente di fase IL1 max (eff) 0 ... 20 000 A/ 0,01 A in modalità bypass
[0 ... 2 000 000]
664 36 Corrente di fase IL2 max (eff) 0 ... 20 000 A/ 0,01 A in modalità bypass
[0 ... 2 000 000]
665 40 Corrente di fase IL3 max (eff) 0 ... 20 000 A/ 0,01 A in modalità bypass
[0 ... 2 000 000]
666 44 Tensione concatenata 0 ... 1 500 V/ 0,1 V
UL1 - L2min (eff) [0 ... 15 000]
667 46 Tensione concatenata 0 ... 1 500 V/ 0,1 V
UL2 - L3min (eff) [0 ... 15 000]
668 48 Tensione concatenata 0 ... 1 500 V/ 0,1 V
UL3 - L1min (eff) [0 ... 15 000] Azzerato in mancanza di fase
o rimozione della tensione
669 50 Tensione concatenata 0 ... 1 500 V/ 0,1 V principale.
UL1 - L2max (eff) [0 ... 15 000]
670 52 Tensione concatenata 0 ... 1 500 V/ 0,1 V
UL2 - L3max (eff) [0 ... 15 000]
671 54 Tensione concatenata 0 ... 1 500 V/ 0,1 V
UL3 - L1max (eff) [0 ... 15 000]
672 56 Tensione di alimentazione 0 ... 1 500 V/ 0,1 V Azzerare in caso di
elettronica UNS min (eff) [0 ... 15 000] "Power on".

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-58 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

Campo di valori/ Passo


N. ID ByteBit Significato Nota
[Codifica]

Indicatore valori max./min.


673 58 Tensione di alimentazione 0 ... 1 500 V/ 0,1 V
elettronica UNS max (eff) [0 ... 15 000]
674 60 Temperatura massima del 1 ... -40 °C/[-40 ... 127] 1 °C
raffreddatore
675 61 Riscaldamento massimo del 0 ... 250 % / [0 ... 250] 1%
blocco contatti
676 62 Frequenza di rete minima 0 ... 100 Hz/[0 ... 200] 0,5 Hz in mancanza di rete o
di fase = 0
677 63 Frequenza di rete massima 0 ... 100 Hz/[0 ... 200] 0,5 Hz
32 32
678 64 Ore d'esercizio - Corrente del 0 ... 2 -1 s/[0 ... 2 -1] 1s
motore = 18 ... 49,9 % x le
679 68 Ore d'esercizio - Corrente del 0 ... 232 -1 s/[0 ... 232-1] 1s
motore = 50 ... 89,9 % x le
680 72 Ore d'esercizio - Corrente del 0 ... 232 -1 s/[0 ... 232-1] 1s
motore = 90 ... 119,9 % x le
681 76 Ore d'esercizio - Corrente del 0 ... 232 -1 s/[0 ... 232-1] 1s
motore = 120 ... 1000 % x le
682 80 Ore d'esercizio - 0 ... 232 -1 s/[0 ... 232-1] 1s
apparecchiatura
84 riservato = 0
85 riservato = 0

Tabella 8-29: Record di dati 96 - Lettura indicatore valori max./min.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-59
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.12.14 Record di dati 100 - Lettura identificazione apparecchio

N. ID ByteBit Valore Nota

Intestazione
0 Coordinazione 0x20 scrittura tramite canale C1 (PLC)
0x30 scrittura tramite canale C2 (PC)
0x40 scrittura tramite interfaccia dell'apparecchio (PC)
1-3 riservato = 0
Identificazione
apparecchio(TF)
*)
901 4 - 11 ... Timbro marcatempo
902 12 - 31 SIEMENS AG Produttore
903 32 - 55 Numero MLFB
904 56 0x01 Famiglia apparecchio: derivazione utenza
905 57 0x01 Sottofamiglia apparecchio: Avviatore dolce
906 58 0x01 Classe apparecchio: ad es. Avviatore diretto
907 59 0x03 Sistema: SIRIUS 3RW44
908 60 0x46 Gruppo di funzioni
909 61 0x00 riservato = 0
910 62 - 77 Denominazione breve prodotto
911 78 - 81 ad es. E001 Versione HW (da Byte 0 a Byte 3)
82 0x00 Numero di identificazione (byte 0) (3RW44)
912
83 0x00 Numero di identificazione (byte 1) (3RW44)
84 0x80 Numero di identificazione (byte 2) (3RW44)
85 0xDE Numero di identificazione (byte 3) (3RW44)
86 - 87 0x00 riservato = 0
915 88 - 95 ... Numero assistenza
96 0x00 riservato = 0
97 0x00 riservato = 0
98 0x00 riservato = 0
99 0x00 riservato = 0
Tabella 8-30: Record di dati 100 - Lettura identificazione apparecchio

*) Timbro marcatempo: momento dell'inizializzazione in fabbrica con impostazioni di


base

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-60 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

Nome id_date
oggetto
Lunghezza Byte 8
oggetto
Bit 8 7 6 5 4 3 2 1

Ottetto
1 2 15 2 14 2 13 2 12 2 11 2 10 29 28 da 0 a 59 999 millisecondi
2 27 26 25 24 23 22 21 20
3 res res 25 24 23 22 21 20 da 0 a 59 minuti
4 SU res res 24 2 3
2 2
2 1
2 0
da 0 a 23 ore
SU: 0: ora solare, 1: ora legale
22 21 20 da 1 a 7 ; 1 = lunedì,
5 7 = domenica
24 23 22 21 20 da 1 a 31 giorni
6 res res 25 24 23 22 21 20 da 1 a 12 mesi
7 res 26 25 24 23 22 21 20 da 0 a 99 anni; 0 = 2000
8 res res res res res res res res riservato

Tabella 8-31: Codifica per il timbro marcatempo

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-61
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.12.15 Record di dati 131, 141, 151 - Parametro tecnologia 2: lettura/scrittura record 1, 2, 3

ByteBit Valore Nota

Intestazione
0 Coordinazione 0x20 scrittura tramite canale C1 (PLC)
0x30 scrittura tramite canale C2 (PC)
0x40 scrittura tramite interfaccia dell'apparecchio (PC)
1-3 riservato = 0

solo
N. nel rec.
ByteBit Significato Campo di valori [Codifica] Fattore
ID dati
131

120 4-7 Funzioni apparecchio_2 x


1 8 - 11 Funzioni apparecchio_1 x
130 12 Corrente nominale d'esercizio Ie 0 ... 2 000 A [0 ... 200 000] 0,01 A
3 160 Tipo di carico x Trifase [0]
4 161 Protezione da caduta di tensione x • no [0]
• si [1]
162-7 riservato = 0
136 17 Soglia di preallarme riscald. motore x 0 ... 95 % [0 ... 19] 5%
5 180-2 Comportamento in caso di sovraccarico - x • Disinserzione senza
modello termico del motore riavviamento [0]
• Disinserzione con riavviamento
[1]
• Allarme [2]
183-7 riservato = 0
6 190-4 Classe di disinserzione x • CLASS 5 (10a) [3]
• CLASS 10 [0]
• CLASS 15 [4]
• CLASS 20 [1]
• CLASS 30 [2]
• CLASS OFF [15]
195-7 riservato = 0
7 20 Tempo di ripristino x 60 ... 1 800 s [2 ... 60] 30 s
8 21 Tempo di pausa x 0 ... 255 s [0 ... 255] 1s
137 22-23 Soglia di preallarme - riserva temporale di x 0 ... 500 s [0 ... 500] 1s
sgancio
10 240-1 Comportamento in caso di sovraccarico - x • Disinserzione senza
Sensore di temperatura riavviamento [0]
• Disinserzione con riavviamento
[1]
• Allarme [2]
242-3 riservato = 0

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-62 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

solo
N. nel rec.
ByteBit Significato Campo di valori [Codifica] Fattore
ID dati
131

9 244-6 Sensore di temperatura x • disattivato [0]


• Interruttore termico [1]
• PTC-Tipo A [2]
12 247 Monitoraggio sensore di temperatura x • no [0]
• si [1]
25 -26 riservato = 0
15 28 Valore limite inferiore di corrente 18,75 ... 100 % [6 ... 32] 3,125 %
16 29 Valore limite superiore di corrente 50 ... 150 % [16 ... 48] 3,125 %
30 - 31 riservato = 0
320-5 riservato = 0
14 326 Comportamento in caso di violazione del x • Allarme [0]
valore limite di corrente • Disinserzione [1]
327 riservato = 0
330-1 riservato = 0
140 332 Comportamento in caso di sovraccarico - x • Disinserzione senza
Blocco contatti riavviamento [0]
• Disinserzione con riavviamento
[1]
334-7 riservato = 0
21 340-2 Valore limite di sbilanciamento x 30 ... 60 % [3 ... 6] 10 %
343-5 riservato = 0
20 346 Comportamento in caso di sbilanciamento x • Allarme [0]
• Disinserzione [1]
22 347 Comportamento in caso di dispersione a x • Allarme [0]
terra • Disinserzione [1]
35 - 44 riservato = 0
47 45 Coppia frenante 20 ... 100 % [4 ... 20] 5%
46 - 47 riservato = 0
40 48 Tensione di avvio 20 ... 100 % [4 ... 20] 5%
49 riservato = 0
42 50 Valore limite di corrente • 3RW44 2, 3, 4: 3,125 %
125 ... 550 % [40 ... 176]
• 3RW44 5:
125 ... 500 % [40 ... 160]
• 3RW44 6:
125 ... 450 % [40 ... 144]

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-63
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

solo
N. nel rec.
ByteBit Significato Campo di valori [Codifica] Fattore
ID dati
131

167 510-3 Tipo di avviamento • Diretto [0]


• Rampa di tensione [1]
• Regolazione di coppia [2]
• Riscaldamento motore [3]
• Rampa di tensione + limit. di
corr. [5]
• Regolaz. di coppia + limit. di
corr. [6]
168 514-7 Tipo di decelerazione • Decelerazione naturale [0]
• Rampa di tensione [1]
• Regolazione di coppia [2]
• Arresto per inerzia pompa [3]
• Freno DC [4]
• Frenatura combinata [5]
35 52 - 53 Valore sostitutivo x
54 - 55 riservato = 0
560-5 riservato = 0
36 566 Diagnostica cumulativa x • Bloccare [0]
• Abilitare [1]
34 567 Comportam. con STOP CPU/Master x • Attivare valore sostitutivo [0]
• Mantenere ultimo valore [1]
57 - 75 riservato = 0
26 76 Ingresso 1 - Azione x • Nessuna azione (Default) [0]
• Allarme cumulativo [5]
• Modalità Comando manuale
locale [6]
• Avvio di emergenza [7]
• Corsa lenta [10]
• Arresto veloce [11]
• Trip reset [12]
• Motore verso destra PS1 [16]
• Motore verso sinistra PS1 [17]
• Motore verso destra PS2 [18]
• Motore verso sinistra PS2 [19]
• Motore verso destra PS3 [20]
• Motore verso sinistra PS3 [21]
28 77 Ingresso 2 - Azione x
(vedere Ingresso 1 - Azione)
30 78 Ingresso 3 - Azione x
(vedere Ingresso 1 - Azione)
32 79 Ingresso 4 - Azione x
(vedere Ingresso 1 - Azione)
80 - 95 riservato = 0

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-64 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

solo
N. nel rec.
ByteBit Significato Campo di valori [Codifica] Fattore
ID dati
131

163 96 Uscita 1 - Azione x • Nessuna azione (Default) [0]


• Origine comando PAA-DO 1.0
Uscita 1 [1]
• Origine comando PAA-DO 1.1
Uscita 2 [2]
• Origine comando Ingresso 1 [6]
• Origine comando Ingresso 2 [7]
• Origine comando Ingresso 3 [8]
• Origine comando Ingresso 4 [9]
• Accelerazione [10]
• Esercizio/bypass [11]
• Decelerazione [12]
• Durata d'inserzione [13]
• Comando motore ON [14]
• Ventilatori [15]
• Contattore del freno DC [16]
• Apparecchio ON [18]
• Allarme cumulativo [31]
• Errore cumulativo [32]
• Errore di bus [33]
• Errore di apparecchiatura [34]
• Pronto all'avvio per motore ON
[38]
164 97 Uscita 2 - Azione (vedere Uscita 1 - Azione) x
165 98 Uscita 3 - Azione (vedere Uscita 1 - Azione) x
166 99 Uscita 4 - Azione
100 - riservato = 0
111
116 112 Tempo di scollamento 0 ... 2 s [0 ... 200] 0,01 s
117 113 Tensione allo scollamento 40 ... 100 % [8 ... 20] 5%
169 114 - Tempo di avviamento max. 0 ... 1 000 s [0 ... 10 000] 0,1 s
115
170 116 - Tempo di avviamento 0 ... 360 s [0 ... 3 600] 0,1 s
117
171 118 - Tempo di decelerazione 0 ... 360 s [0 ... 3 600] 0,1 s
119
172 120 Coppia di avvio 10 ... 100 % [2 ... 20] 5%
118 121 Coppia limite 20 ... 200 % [4 ... 40] 5%
173 122 Coppia di arresto 10 ... 100 % [2 ... 20] 5%
123 riservato = 0
124 riservato = 0
119 125 Potenza di riscaldamento del motore 1 ... 100 % [1 ... 100] 1%
126 - riservato = 0
129

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-65
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

solo
N. nel rec.
ByteBit Significato Campo di valori [Codifica] Fattore
ID dati
131

178 130 Coppia frenante dinamica 20 ... 100 % [4 ... 20] 5%


43 131 Fattore corsa lenta verso destra 3 ... 21 [3 ... 21] 1
198 132 Fattore corsa lenta verso sinistra 3 ... 21 [3 ... 21] 1
44 133 Coppia micrometrica verso destra 20 ... 100 % [4 ... 20] 5%
199 134 Coppia micrometrica verso sinistra 20 ... 100 % [4 ... 20] 5%
135 - riservato = 0
137

Tabella 8-32: Record di dati 131, 141, 151 - Parametro tecnologia 2: lettura/scrittura record 1, 2, 3

Dipendenze
• Valore limite superiore di corrente > Valore limite inferiore di corrente
• Freno DC selezionabile solo se la funzione "Contattore del freno DC" è
assegnata a un'uscita.
• Tempo di avviamento max.  Tempo di avviamento
• Coppia limite > Coppia di avvio

8.12.16 Record di dati 132, 142, 152 - Parametro tecnologia 3: lettura/scrittura record 1, 2, 3

ByteBit Valore Nota

Intestazione
0 Coordinazione 0x20 scrittura tramite canale C1 (PLC)
0x30 scrittura tramite canale C2 (PC)
0x40 scrittura tramite interfaccia dell'apparecchio (PC)
1-3 riservato = 0

N. ID ByteBit Significato Campo di valori [Codifica] Fattore

4-9 riservato = 0
104 10 - 11 Velocità nominale 500 ... 3 600 giri / min [500 ... 3 600] 1 giri / min
12 - 18 riservato = 0
113 19 - 20 Coppia nominale 0 ... 65 535 Nm [0 ... 65 535] 1 nm
21 - 63 riservato = 0

Tabella 8-33: Record di dati 132, 142, 152 - Parametro tecnologia 3: lettura/scrittura record 1, 2, 3

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-66 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.12.17 Record di dati 133 - Parametro tecnologia 4: modulo B&B

ByteBit Valore Nota

Intestazione
0 Coordinazione 0x20 scrittura tramite canale C1 (PLC)
0x30 scrittura tramite canale C2 (PC)
0x40 scrittura tramite interfaccia dell'apparecchio (PC)
1-3 riservato = 0

Campo di valori
N. ID ByteBit Significato Fattore
[Codifica]

4 riservato = 0
179 80-3 Lingua • inglese [0]
• tedesco [1]
• francese [2]
• spagnolo [3]
• italiano [4]
• portoghese [5]
181 84-7 Luminosità illuminazione • normale [0]
• OFF ritardato [4]
• Illuminazione OFF [5]
180 9 Visualizzazione contrasto 0 ... 100 % [0 ... 20] 5%
182 10 0-3 Comportamento dell'illuminazione in caso di • Immutato [0]
errore • ON [1]
• Lampeggio [2]
• Sfarfallamento [3]
183 10 4-7 Comportamento dell'illuminazione in caso di • Immutato [0]
allarme • ON [1]
• Lampeggio [2]
• Sfarfallamento [3]
11 riservato = 0
184 12 Tempo di reazione tasti 10 ... 100 % [2 ... 20] 5%
185 13 Autorepeat Velocità 10 ... 100 % [2 ... 20] 5%
186 14 Autorepeat Tempo 10 ... 250 ms [2 ... 50] 5 ms
187 15 Tasti B&B - Tempo di sorveglianza attività 0 ... 1800 s [0 ... 60] 30 s
16 - 19 riservato = 0

Tabella 8-34: Record di dati 133 - Parametro tecnologia 4: modulo B&B

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-67
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.12.18 Record di dati 160 - Lettura/scrittura parametri di comunicazione

Questo record di parametri è previsto per i soli apparecchi con accesso al bus di
campo (ad es. PROFIBUS DP) per l'assegnazione di parametri di
comunicazione.

Imposta-
Parametri di Campo di valori
N. ID ByteBit Passo zione pre-
comunicazione [Codifica]
def.

Intestazione
200 0 Coordinazione 0x20 scrittura tramite canale C1 (PLC)
0x30 scrittura tramite canale C2 (PC)
0x40 scrittura tramite interfaccia dell'apparecchio
(PC)
1 riservato1
2-3 riservato2
Communicazione
210 4 Indirizzo della 1 ...126 1 126
stazione
211 5 Baudrate 12 000 kBd [0]
6 000 kBd [1]
3 000 kBd [2]
1 500 kBd [3]
500 kBd [4]
187,5 kBd [5]
93,75 kBd [6]
45,45 kBd [7]
19,2 kBd [8]
9,6 kBd [9]
libero [10..14]
Ricon. autom. baudrate [15]
6 - 11 riservato = 0
Tabella 8-35: Record di dati 160 - Lettura/scrittura parametri di comunicazione

Nota
Gli avviatori dolci 3RW44 segnalano il baudrate attuale in fase di lettura. In fase
di scrittura il valore inserito viene ignorato, poiché il baudrate viene sempre
riconosciuto in automatico dall'avviatore dolce.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-68 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

8.12.19 Record di dati 165 - Lettura/scrittura commento

È possibile salvare un testo a piacere fino a 121 caratteri (max. 121 byte), ad
es. per la documentazione dell'impianto all'interno dell'avviatore dolce.

Parametri di Campo di valori


ByteBit
comunicazione [Codifica]

Intestazione
0 Coordinazione 0x20 scrittura tramite canale C1 (PLC)
0x30 scrittura tramite canale C2 (PC)
0x40 scrittura tramite interfaccia
dell'apparecchio (PC)
1 riservato1
2-3 riservato2
Commento
4 - 124 Dati commento

Tabella 8-36: Record di dati 165 - Lettura/scrittura commento

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 8-69
Modulo di comunicazione PROFIBUS DP

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


8-70 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Esempi di circuito
9
Capitolo Argomento Pagina

9.1 Esempi di collegamento per circuiti principali e di comando 9-2


9.1.1 3RW44 in circuito standard con comando tramite tasti 9-2
9.1.2 3RW44 in circuito standard con contattore di rete e comando via PLC 9-3
9.1.3 3RW44 in circuito standard e funzione di decelerazione Freno DC per 9-4
apparecchi di tipo da 3RW44 22 a 3RW44 25
9.1.4 3RW44 in circuito standard e funzione di decelerazione Freno DC per 9-5
apparecchi di tipo da 3RW44 26 a 3RW44 47

9.1.5 3RW44 in circuito Inside delta 9-6


9.1.6 3RW44 in circuito standard e comando come contattore 9-7
9.1.7 3RW44 in circuito standard con avvio/arresto dolce e funzione di corsa 9-8
lenta aggiuntiva in entrambi i sensi di rotazione con un record di
parametri
9.1.8 Comando tramite PROFIBUS con commutazione a comando manuale 9-9
locale (ad es. nella porta del quadro elettrico)
9.1.9 3RW44 in circuito standard e funzionamento reversibile tramite 9-10
contattori principali con un record di parametri senza arresto dolce

9.1.10 Funzionamento reversibile con decelerazione dolce 9-11


9.1.11 Avviatore dolce per motore a poli commutabili con avvolgimenti separati 9-12
e 2 record di parametri

9.1.12 Avviatore dolce per motore Dahlander con 2 record di parametri 9-13
9.1.13 Avviamento parallelo di 3 motori 9-14
9.1.14 Avviatore dolce per avviamento in serie di 3 record di parametri 9-16
9.1.15 Avviatore dolce per comando di motore con freno di stazionamento 9-18
magnetico

9.1.16 Sorveglianza arresto d'emergenza per categoria 4 a norma EN 954-1 9-19


con un dispositivo di sicurezza 3TK2823 e 3RW44
9.1.17 Avviatore dolce con accensione diretta (DOL) come avviamento di 9-21
emergenza

9.1.18 Avviatore dolce con avviamento stella-triangolo come avvio di 9-22


emergenza (3RW44 in circuito standard)
9.1.19 Avviatore dolce e convertitore di frequenza su un motore 9-23

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 9-1
Esempi di circuito

9.1 Esempi di collegamento per circuiti principali e di comando


9.1.1 3RW44 in circuito standard con comando tramite tasti

Circuito elettrico principale Circuito di comando


Possibilità 1a:
Circuito standard con interruttore automatico e fusibile SITOR
(protezione statica pura)

L1 3/N/PE 400 V AC1), 50 Hz 1/N/PE 230 V AC1), 50 Hz


L1
L2
L3 F2 37&7LSR$
S1 RSSXUH
Q1 6WRS
,QWHUUXWWWHUPLFR

1HVVXQDD]LRQH

1HVVXQDD]LRQH
0RWRUHGHVWUD
S2 S3
I >> I >> I >> $YYLR 5HVHW ˽

5HVHW
36
SITOR
F3
(RS]LRQH)
A1 L+ L- IN1 IN2 IN3 IN4 T1 T2
Q11
1L1 3L2 5L3
PE +˽
Q11
A2 13 14 23 24 33 34 95 96 98
2T1 4T2 6T3 PE 1HVVXQD 1HVVXQD (UURUHFXPXO
V1 N D]LRQH D]LRQH
&RPDQGR
NSB0_01490b

U1 W1 NSB0_01494b
M 0RWRUH21
M1
3~ PE

Struttura della derivazione alternativa in circuito standard


Circuito elettrico principale
Possibilità 1b: Possibilità 1c:
Circuito standard con fusibile generale Circuito standard con fusibile conduttore e
(protezione conduttore e statica) SITOR (protezione statica pura)

13(9$& +] 13(9$& +]


/ /
/ /
/ /

) )

6,725
) RS]LRQH

/ / / / / /

4 4

7 7 7 7 7 7


9
9
16%BE

8:
16%BE

0
0 8:
0
0
a 3( a 3(

1) Valori consentiti per tensione principale e di comando, vedere Dati tecnici, da pagina 10-12 a 10-16.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


9-2 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Esempi di circuito

9.1.2 3RW44 in circuito standard con contattore di rete e comando via PLC

Circuito elettrico principale Circuito di comando


Circuito standard con contattore principale opzionale Comando di un contattore principale e comando via PLC

13(9$& +] 1/N/PE 230 V AC1), 50 Hz


/ /
/ 9'&
) 8VFLWH3/& ,QJUHVVL3/&
/

4
0 $YYLR 5HVHW
I >> I >> I >>

1HVVXQDD]LRQH

1HVVXQDD]LRQH
37&7LSR$

0RWRUHGHVWUD
RSSXUH
,QWHUUXWWWHUPLFR
6,725
)

5HVHW
RS]LRQH
˽

36
FRQWDWWRUHUHWHRS]LRQDOH
4 VHLOPRWRUHGHYHHVVHUH
FRPPXWDWR $ / / ,1 ,1 ,1 ,1 7 7
/ / / DSRWHQ]OLEHUR 4
3( ˽
4 'XUDWD 1HVVXQD 1HVVXQD (UURUHFXPXO
LQVHU]LRQH D]LRQH D]LRQH
7 7 7 $    

9 3(
16%BE

8: 8
0
0 4
a 3( 1
FRQWDWWRUHUHWHRS]LRQDOH
VHLOPRWRUHGHYHHVVHUH 16%BE

FRPPXWDWRDSRWHQ]OLEHUR

1) Valori consentiti per tensione principale e di comando, vedere Dati tecnici, da pagina 10-12 a 10-16.

2) Attenzione, pericolo di riavviamento.


Il comando di avvio (ad es. tramite il PLC) deve essere ripristinato in presenza o per mezzo di un errore
cumulativo, dato che, in caso di comando d'avviamento imminente, si verifica un ulteriore riavvio automatico
dopo il comando di reset. Ciò vale in particolar modo per lo sgancio di protezione motore.
Per motivi di sicurezza si consiglia di integrare l'uscita dell'errore cumulativo nel controllo (morsetti 95 e 96).

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 9-3
Esempi di circuito

9.1.3 3RW44 in circuito standard e funzione di decelerazione Freno DC3) per apparecchi di tipo
da 3RW44 22 a 3RW44 25

Circuito elettrico principale Circuito di comando

13(9$& +] 13(9$& +]


/ /
/ 9&&
) 8VFLWH3/& ,QJUHVVL3/&
/

4
0 $YYLR 5HVHW
I >> I >> I >>

1HVVXQDD]LRQH

1HVVXQDD]LRQH
4 37&7LSR$

0RWRUHGHVWUD
6,725 RSSXUH
) RS]LRQH ,QWHUUXWWWHUPLFR

5HVHW
/ / / ˽

36
4 4 $ / / ,1 ,1 ,1 ,1 7 7

3( ˽
7 7 7
'XUDWD &RQWDWWRUH 1HVVXQD (UURUHFXPXO
4 4
LQVHU]LRQH )UHQR'& D]LRQH
 
$    

9 3(
8
16%BE

0 8:
0 4
16%BE
1
a 3(

1) Valori consentiti per tensione principale e di comando, vedere Dati tecnici, da pagina 10-12 a 10-16.
2)

2) Attenzione, pericolo di riavviamento.


Il comando di avvio (ad es. tramite il PLC) deve essere ripristinato prima di un comando di reset, dato che,
in caso di comando d'avviamento imminente, si verifica un ulteriore riavvio automatico dopo il comando di
reset. Ciò vale in particolar modo per lo sgancio di protezione motore. Per motivi di sicurezza si consiglia di
integrare l'uscita dell'errore cumulativo nel controllo (morsetti 95 e 96).

3) Selezionando la funzione di decelerazione "Frenatura combinata", non è necessario un contattore di


frenatura.
Selezionando la funzione di decelerazione "Freno DC", è necessario utilizzare un contattore di frenatura
aggiuntivo.
Per il tipo, vedere la tabella "Progettazione componenti derivazione (circuito standard)" alla pagina 10-21.
Per applicazioni con masse centrifughe maggiori (JCarico > JMotore ) si consiglia la funzione "Freno DC".
L'impostazione dell'uscita 2 deve essere portata a "Contattore del freno DC".

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


9-4 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Esempi di circuito

9.1.4 3RW44 in circuito standard e funzione di decelerazione Freno DC3) per apparecchi di tipo da
3RW44 26 a 3RW44 66

Circuito elettrico principale Circuito di comando

 1/N/PE 230 V AC1), 50 Hz


/ 13(9$& +] /
/ +24 V DC
) 8VFLWH3/& ,QJUHVVL3/&
/
4
0 $YYLR 5HVHW
I >> I >> I >>
.

1HVVXQDD]LRQH

1HVVXQDD]LRQH
37&7LSR$

0RWRUHGHVWUD
) 6,725 RSSXUH
RS]LRQH ,QWHUUXWWWHUPLFR

5HVHW
/ / /

36
˽
4 $ / / ,1 ,1 ,1 ,1 7 7
. . 4
7 7 7 3( 'XUDWD 1HVVXQD ˽
&RQWDWWRUH (UURUHFXPXO
4 4 LQVHU]LRQH )UHQR'& D]LRQH
  4 4
$    


9 4 4 3(
8
16%BE


8: . 
0 0 16%BE
3( 1
a

1) Valori consentiti per tensione principale e di comando, vedere Dati tecnici, da pagina 10-12 a 10-16.
2)

2) Attenzione, pericolo di riavviamento.


Il comando di avvio (ad es. tramite il PLC) deve essere ripristinato prima di un comando di reset, dato che,
in caso di comando d'avviamento imminente, si verifica un ulteriore riavvio automatico dopo il comando di
reset. Ciò vale in particolar modo per lo sgancio di protezione motore. Per motivi di sicurezza si consiglia di
integrare l'uscita dell'errore cumulativo nel controllo (morsetti 95 e 96).

3) Selezionando la funzione di decelerazione "Frenatura combinata", non è necessario un contattore di


frenatura.
Selezionando la funzione di decelerazione "Freno DC", è necessario utilizzare un contattore di frenatura
aggiuntivo. Per il tipo, vedere la tabella "Progettazione componenti derivazione (circuito standard)" alla
pagina 10-21.
Per applicazioni con masse centrifughe maggiori (J Carico > JMotore) si consiglia la funzione "Freno DC".
L'impostazione dell'uscita 2 deve essere portata a "Contattore del freno DC".
4) Relè ausiliario K4, ad es.:
LZX:RT4A4T30 (tensione di alimentazione di comando nominale AC 230 V),
LZX:RT4A4S15 (tensione di alimentazione di comando nominale AC 115 V).

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 9-5
Esempi di circuito

9.1.5 3RW44 in circuito Inside delta

Circuito principale Possibilità 1a: Circuito di comando Possibilità 1: Comando via PLC


13(9$& +]
/ 1/N/PE 230 V AC1), 50 Hz
/
/ 9'&
/ ) 8VFLWH3/& ,QJUHVVL3/&

4
0 $YYLR 5HVHW
I >> I >> I >>

1HVVXQDD]LRQH

1HVVXQDD]LRQH
37&7LSR$

0RWRUHGHVWUD
RSSXUH
,QWHUUXWWWHUPLFR
4

5HVHW
˽

36
6,725 $ / / ,1 ,1 ,1 ,1 7 7
) 4
3( ˽
/ / /
'XUDWD 1HVVXQD 1HVVXQD (UURUHFXPXO
LQVHU]LRQH D]LRQH D]LRQH
4
$    

7 7 7 3(
8
9 4
0 8:
0
16%BE

1
a FRQWDWWRUHUHWHRS]LRQDOH
:9 VHLOPRWRUHGHYHHVVHUH 16%BE
8
3( FRPPXWDWRDSRWHQ]OLEHUR

Cambiamento senso di rotazione con circuito Inside delta


Circuito principale Possibilità 1b:

13(9$& +]
/ Attenzione
/ Tenere conto degli esempi di cablaggio per il circuito Inside delta sul
/ lato del circuito principale. Un collegamento errato può comportare dei
4
guasti.

I >> I >> I >>

4

1) Valori consentiti per tensione principale e di comando, vedere Dati


6,725 tecnici, da pagina 10-12 a 10-16.
)
/ / / 2) Attenzione, pericolo di riavviamento.
Il comando di avvio (ad es. tramite il PLC) deve essere ripristinato prima
4 di un comando di reset, dato che, in caso di comando d'avviamento
imminente, si verifica un ulteriore riavvio automatico dopo il comando di
7 7 7 reset. Ciò vale in particolar modo per lo sgancio di protezione motore.
9
8:
Per motivi di sicurezza si consiglia di integrare l'uscita dell'errore
0
16%BE

0 cumulativo nel controllo (morsetti 95 e 96).


a
:9
3( 8

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


9-6 GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02
Esempi di circuito

9.1.6 3RW44 in circuito standard e comando come contattore

Circuito di comando Circuito elettrico principale

13(9$& +]
/ 13(9$& +]
/
) /
/

1HVVXQDD]LRQH

1HVVXQDD]LRQH
(UURUHFXPXO
4

LQVHU]LRQH
6 4
I >> I >> I >>

'XUDWD
2Q2II
&RQIHUPDUH
   
6,725
0RWRUHGHVWUD36

     RS]LRQH )
1HVVXQDD]LRQH
9'&2XW

/ / /


7ULS5HVHW
1HVVXQD
D]LRQH

˽ 4

7 7 7


4 $ / / ,1 ,1 ,1 ,1 7 7
9
3( 8:
˽
$ 0 0
,QJUHVVR  a 3(
3(
1 3URWH]LRQH
WHUPLVWRUH


Nota
In questa variante di circuito può verificarsi un ritardo dell'avviamento del motore fino a 5 s dopo l'invio
corretto del comando di avvio, a causa dei tempi di ciclo dell'avviatore dolce. Come tipo di decelerazione è
disponibile la sola Decelerazione naturale.

Attenzione
Dopo la disinserzione della tensione di alimentazione di comando e prima del Us
riavvio è necessario rispettare un tempo di raffreddamento di almeno 30 s, in ON >30 s
quanto ciò incide sull'efficacia della protezione intrinseca dell'avviatore dolce.
OFF t
Questa variante di circuito non è consigliata per frequenze di commutazione più
elevate, poiché dopo la disattivazione dell'avviatore dolce non è più possibile
avviare il ventilatore dell'apparecchio e quindi si riduce la frequenza di commutazione indicata nei dati
tecnici.

1) Valori consentiti per tensione principale e di comando, vedere Dati tecnici, da pagina 10-12 a 10-16.

Manuale dell'apparecchio SIRIUS 3RW44


GWA 4NEB 535 2195-05 DS 02 9-7
9-8
13(9$& +] 13(9$& +]
/ /
/
)
/

. . . 6
Esempi di circuito

4

(UURUHFXPXO
'XUDWD
LQVHU]LRQH
1HVVXQDD]LRQH
1HVVXQDD]LRQH

5HVHW
I >> I >> I >>
4    

OHQWR
GHVWURVR
OHQWR
VLQLVWURVR
    
6,725

$YYLRGHVWUD
$YYLRGROFH6WRS
RS]LRQH
,QWHUUXWWRUH )
6 6 DFRRUGLQDWH 6
$YYLR $YYLR $YYLR DVFDWWR
OHQWR OHQWR GHVWURVR SHV / / /
GHVWURVR VLQLVWURVR $YYLRGROFH 6%.:

4

˽ 7 7 7

9'&2XW
0RWRUHGHVWUD36
0RWRUHVLQLVWUD36
&RUVDOHQWD
7ULS5HVHW
9
4 $ / / ,1 ,1 ,1 ,1 7 7 $ $ $ 8:
. . . 0 0
3( $ $ $
˽ a 3(
$
,QJUHVVR 8 8 8 8
3(
3URWH]LRQH
entrambi i sensi di rotazione con un record di parametri

WHUPLVWRUH