Sei sulla pagina 1di 7

NOVITA’ IN RIABILITAZIONE:

Roberto Nizzoli - Principi di funzionamento del tape kinesiologico

Guardando le Olimpiadi, un po' tutti ci siamo accorti di strane


bande colorate, tipo "nastro isolante", che avvolgono spalle,
caviglie, cosce degli atleti. Chi non ha notato quelle sulla spalla
destra della pallavolista Usa Kerry Walsh? Anche David
Beckham utilizza queste strisce colorate. Di cosa si tratta? Una
nuova moda che dilaga tra gli atleti? Un qualche rituale
scaramantico? Niente di tutto questo. Consiste invece in un
particolare tipo di bendaggio di origine giapponese chiamato
Kinesio Tape.

Cosa è il Kinesio taping?

NON E' BENDAGGIO FUNZIONALE È BENDAGGIO ADESIVO ELASTICO CON EFFETTO


TERAPEUTICO BIO-MECCANICO . Kinesio Taping, originariamente sviluppato in Giappone più
di 25 anni fa dal Dr.Kenzo Kase, è una tecnica basata sul processo di guarigione naturale del
proprio corpo. Kinesio Taping dimostra la sua efficacia attraverso l'attivazione dei sistemi
neurologici e circolatori. Questo metodo, proviene dalla scienza kinesio (movimento) ed è per
questo motivo che si usa il termine “Kinesio”. Ai muscoli non viene attribuito solamente il compito
di muovere il corpo, ma anche il controllo della circolazione dei fluidi venosi e linfatici, temperatura
corporea, etc. La tecnica ha quattro principali effetti fisiologici:

Corregge la funzione muscolare. Kinesio Taping è efficace nel ripristinare la giusta tensione
muscolare: facilita o inibisce la contrazione muscolare (dipende dalla tecnica utilizzata). Aumenta
la circolazione del sangue / linfa. Aiuta ad eliminare l'eccesso di edema e/o emorragia tra la pelle
ed il muscolo. Riduce il dolore. La soppressione neurologica del dolore avviene dall'applicazione
del Kinesio Taping sulla zona colpita, e come menzionato sopra. Assiste nella correzione di
allineamento l'articolazione. La dislocazione di un'articolazione, dovuta alla tensione muscolare
anormale, può essere corretta dal Kinesio Taping tramite il recupero della funzione e della fascia
muscolare.
Quali sono le differenze rispetto ad una normale fasciatura? E' solo un bendaggio funzionale usato
in campo ortopedico-sportivo o viene impiegato anche in altri campi della fisioterapia? Come detto
in precedenza questo tipo di taping differisce da un normale bendaggio funzionale, questa tecnica
trova spesso applicazione nella riabilitazione in ambito neurologico nelle disabilità dell'adulto e del
bambino o nel trattamento del linfedema. Generalmente il Kinesio Taping viene utilizzato per
impedire movimenti "indesiderati" e quindi traumatici a livello articolare, questi possono essere
dovuti alle cause più disparate, squilibrio muscolare, precedenti infortuni...

Perché funziona il Kinesio Taping?

I muscoli sollecitati e contratti eccessivamente si infiammano. Quando un muscolo è “edematoso”,


lo spazio tra la pelle e il muscolo è compresso, limita il flusso del fluido linfatico e applica una
pressione sui recettori del dolore sotto la pelle.

Questo causa “segnali di disagio” che


provocano il dolore e di conseguenza la
riduzione del movimento.

Kinesio Tape riduce il dolore e facilita il drenaggio linfatico tramite il sollevamento della pelle. La
superficie corporea coperta dal Kinesio taping forma delle convoluzioni sulla pelle, cosi
aumentando lo spazio interstiziale. Il risultato è una riduzione della pressione e dell'irritazione sui
recettori della pelle. Successivamente e lentamente la riduzione di pressione permette al sistema
linfatico di drenare liberamente. Le applicazioni di KINESIO TAPING possono aiutare a ridurre
l'infiammazione, la fatica muscolare, ridurre il dolore, aumentare il ROM, correggere la postura,
ridurre la possibilità di infortuni.
Comfort e durata delle applicazioni

Per le caratteristiche del materiale, giá dopo pochi minuti dall´ applicazione il corpo si abitua a
Kinesio tape e il bendaggio non disturba chi lo porta. Attività della vita quotidiana come p.e. lavoro,
sport e tempo libero non vengono limitate, ma vengono favorite dal materiale. Kinesio tape è
resistente all´acqua e per questo è possibile fare la doccia o il bagno senza necessità di cambiare
il bendaggio.

L´effetto principale del Kinesio tape si riscontra nei primi 3-5 giorni dopo l´applicazione.
Nella maggior parte dei casi il bendaggio ha mantenuto i propri effetti positivi anche per una durata
dell´applicazione piú lunga. In pochi casi si sono registrate reazioni allergiche.
Queste sono spesso causate da un precedente o attuale assunzione di farmaci o a volte da un
consumo eccessivo di alcool e nicotina.

Un applicazione sbagliata può portare ad effetti indesiderati e negativi. Per questo motivo il
bendaggio deve esser applicato da uno specialista o da un paziente o atleta al quale è stata
introdotta l’applicazione.

Il tape kinesiologico

Il tape ha la caratteristica di essere elastico, e di allungarsi solo lungo la direzione dell'asse


longitudinale. Nella maggior parte delle applicazioni il tape verrà usato senza applicarvi alcuna
tensione. Nell'applicare il tape fare attenzione ai seguenti punti :

1. L'area coinvolta deve essere posta in posizione di massimo range of motion


2.La pelle deve essere asciutta e senza olio o crema

Quattro principali effetti fisiologici:

1. Corregge la funzione muscolare, è efficace nel ripristinare la giusta tensione muscolare:


facilita o inibisce la contrazione muscolare.
Il tape ha effetti diversi sul muscolo in base a come viene applicato. Per favorire la contrazione
muscolare (nel caso di muscoli deboli) il tape viene applicato nella sequenza origine inserzione del
muscolo, e in senso opposto se si vuole diminuire la contrazione muscolare(nel caso di muscoli in
spasmo, crampi, o se si desidera inibire un muscolo sinergista troppo forte).
Nell'applicare il tape nella direzione origine-inserzione, la forza elastica del tape risulterà in una
direzione concentrica rispetto alla fascia (e al muscolo sottostante), aiutando quindi il muscolo
stesso durante il movimento.
Nell'applicare il tape nella direzione inserzione-origine, il risultato sarà quello di una forza
eccentrica del tape sulla fascia( e sul muscolo sottostante) e quindi di inibizione della forza di
contrattile del muscolo.

2. Aumenta la circolazione del sangue / linfa. Aiuta ad eliminare l'eccesso di edema e/o
emorragia tra la pelle ed il muscolo. In questo caso il tape viene applicato senza tensione, il
muscolo viene invece allungato(contrazione eccentrica del muscolo coinvolto) mentre il tape viene
applicato. Quando il muscolo viene rilasciato, il tape sovrapposto avrà come effetto il sollevamento
della pelle creando delle onde, diminuendo la tensione sottostante, e favorendo quindi il
movimento linfatico. Il tape viene tagliato longitudinalmente in quattro parti fino alla base che viene
lasciata intatta. La base verrà applicata sulla zona linfatica più vicina alla quale si vuole favorire il
drenaggio linfatico (per es. se vuoi ridurre un edema sul bicipite brachiale, la base verrebbe posta
sul pettorale per la sua prossimità ai nodi linfatici ascellari) senza tape con tape.

3. Assiste nella correzione di allineamento l'articolazione. La distorsione di un'articolazione,


dovuta ad un funzionamento anormale del sistema muscolo- legamentotendineo, può essere
corretta da questo tape grazie al suo effetto propriocettivo. Il tape viene applicato per
controbilanciare le forze esercitate sull’ articolazione da parte di muscoli traumatizzati rispetto a
quelli sani.
Per esempio, prendiamo il caso della sindrome della rotula instabile. Il tape viene applicato
per aumentare la contrazione del vasto mediale, creando maggior tiro sulla rotula e riducendone la
lussazione laterale.

4. Riduzione del dolore.


Il tape non contiene farmaco di alcun genere ma può inibire la percezione del dolore.
Questa caratteristica è mediata attraverso la teoria del “cancello”( pain gate theory), cioè inibizione
del dolore tramite stimolo dei recettori del tatto. Un applicazione comune è quella di applicare il
tape a forma di stella o longitudinalmente per ridurre il mal di schiena. Per questa applicazione
sulla parte centrale del tape viene esercitata un po di tensione, e viene posta sulla zona dolorosa.
Le estremità vengono invece applicate senza alcuna tensione. In questo modo si crea una zona di
minor pressione sulla parte dolorosa.
Applicazione del tape nel caso di lombalgia
mettere in tensione i muscoli paravertebrali tramite flessione del busto in avanti,applicare la base
del tape senza tensione a livello della base dell'osso sacro, quindi il resto del tape
longitudinalmente tendendolo circa il 20% della sua tensione massima.
Applicare poi a livello del mal di schiena trasversalmente un tape a scopo anti-dolorifico, quindi
mettendo in tensione la parte centrale del tape e le basi senza alcuna tensione Meno dolore - piú
mobilità

Utilizzato dai migliori medici e fisioterapisti

Il Tape Kinesiologico è un tape elastico traspirante e resistente all’acqua, che può essere portato
per più giorni (3-7 giorni ca.) sulla pelle. È costituito da un tessuto di cotone di alta qualità e da un
strato di adesivo acrilico molto qualitativo per evitare reazioni allergiche della pelle. L’adesivo viene
attivato dopo l’applicazione con un leggero sfregamento.

Per qualsiasi informazione o trattamento scrivere a info@studionizzoli.it

o visita il sito www.studionizzoli.it


Testimonials Kinesio Taping
Kinesio Taping: La scelta dei campioni!
www.studionizzoli.it