Sei sulla pagina 1di 62

Pasta per ravioli

Quantità: 800 g di pasta

Ingredienti
 300 g farina 00
 200 g farina 0
 2 uova
 150 g acqua
 30 g olio extravergine di oliva

Come cucinare la ricetta


1. Mettere nel boccale le farine, le uova, l'acqua e l'olio: 15 sec. vel. 5.
2. Poi: 1 min. vel. Spiga.
3. Trasferire l'impasto in una ciotola e lasciare riposare per mezz'ora, coperto da un canovaccio,
prima di utilizzarlo.
Ravioli a vapore (cinesi)
Quantità: 6 persone

Ingredienti
Per l'impasto

 400 g farina 00
 200 g acqua
 30 g olio extravergine di oliva

Per il ripieno

 1 porro
 1 carote
 30 g olio extravergine di oliva
 un pizzico sale fino
 400 g (macinata) carne di maiale
 6 foglie verza
 q.b. zenzero
 q.b. salsa di soia
 q.b. verza

Come cucinare la ricetta


Per l'impasto

1. Mettere nel boccale la farina, l'acqua, l'olio e il sale: 20 sec. vel. 5.


2. Togliere l'impasto e metterlo in una ciotola a riposare coperto.

Per il ripieno

1. Mettere nel boccale il porro e la carota a pezzi: 10 sec. vel. 5.


2. Aggiungere l'olio: 5 min. 100° vel. 2.
3. Aggiungere la carne macinata: 10 min. temp. Varoma vel. 2 antiorario.
4. Aggiungere la salsa di soia e poco sale: 10 min. temp. Varoma vel. 2 antiorario.
5. Trasferire il composto in una ciotola e far raffreddare.
6. Stendere la pasta molto sottilmente e ricavare dei dischetti di 8 cm di diametro.
7. Farcire ogni disco con 1 cucchiaino di ripieno e chiuderlo sui bordi creando la tipica forma
dei ravioli.
8. Posizionare i ravioli nel vassoio Varoma rivestito con foglie di verza, versare mezzo litro di
acqua nel boccale (anche sporco) e cuocere: 20 min. temp. Varoma vel. 1.
9. Servire accompagnati con salsa di soia.
Ravioli di merluzzo
Quantità: 4 persone

Ingredienti
Per la pasta

 3 uova
 300 g farina 00
 q.b. sale fino

Per il ripieno

 1 litro acqua
 q.b. sale fino
 400 g filetti merluzzo
 q.b. olio extravergine di oliva
 100 g ricotta
 q.b. prezzemolo
 q.b. sale fino

Come cucinare la ricetta


Per la pasta

1. Mettere nel boccale le uova, la farina e un pizzico di sale: 3 min. vel. Spiga.
2. Prendere l'impasto, avvolgerlo con la pellicola e trasferirlo in frigorifero per circa 30 minuti.

Per il ripieno

1. Mettere nel boccale l’acqua, salare.


2. Posizionare i filetti di merluzzo nel Varoma, leggermente unto, e posizionarlo: 15 min. temp.
Varoma vel. 1.
3. Lasciar intiepidire il merluzzo poi spostarlo nel boccale (vuoto): 10 sec. vel. 7.
4. Raccogliere sul fondo con la spatola e aggiungere la ricotta, il prezzemolo e il sale: 10 sec.
vel. 5.

Per i ravioli

1. Stendere la pasta in una sfoglia molto sottile (a mano o con la macchinetta) e formare delle
palline di ripieno lungo tutta la sfoglia.
2. Chiudere i ravioli e sigillarle bene i bordi.
3. Cuocere i ravioli in abbonante acqua bollente salata per qualche minuto, finché non vengono
a galla.
4. Condire a piacere e servire.
Ravioli vegani
Quantità: 4 persone

Ingredienti
Per la pasta

 200 g farina 0
 50 g farina di semola rimacinata
 10 g olio extravergine di oliva
 140 g acqua
 q.b. sale fino
 q.b. curcuma

Per il ripieno

 mezzo porro
 30 g olio extravergine di oliva
 150 g (naturale) seitan
 mezzo dado vegetale
 q.b. (tritata) maggiorana
 100 g birra
 100 g latte di soia
 50 g pangrattato
 q.b. sale fino

Come cucinare la ricetta


Per la pasta

1. Mettere nel boccale tutti gli ingredienti: 1 min. vel. Spiga.


2. Avvolgere l'impasto con la pellicola trasparente e lasciare riposare per 30 minuti a temperatura
ambiente.

Per il ripieno

1. Mettere nel boccale il porro e l'olio: 3 min. 100° vel. 1.


2. Aggiungere il seitan (a cubetti), il dado, la maggiorana e la birra: 7 min. 100° vel. 1 antiorario.
3. Poi: 5 sec. vel. 7.
4. Aggiungere il latte e il pangrattato: 5 sec. vel. 4.
5. Controllare la consistenza, se necessario aggiungere poco altro pangrattato e aggiustare di
sale.

Per i ravioli

1. Stendere la pasta con il mattarello e formare i ravioli, riempiendoli con il ripieno preparato.
2. Cuocere i ravioli in abbondante acqua salata per circa 3 - 4 minuti e condirli a piacere.
Ravioli dolci di ricotta
Quantità: Circa 15 ravioli

Ingredienti
Per la pasta

 2 uova
 75 g zucchero semolato
 500 g farina 00
 50 g strutto
 q.b. cannella
 q.b. vino bianco

Per il ripieno

 200 g zucchero semolato


 1 cucchiaino cannella
 1 kg ricotta

Come cucinare la ricetta


1. Mettere nel boccale le uova, lo zucchero, la farina, lo strutto, la cannella e il vino (o altro
liquore a piacere): 5 min. vel. Spiga.
2. Mettere da parte.
3. Mettere nel boccale (anche sporco) lo zucchero, la cannella e la ricotta: 10 sec. vel. 3
antiorario.
4. Stendere la pasta in una sfoglia sottile e, con gli appositi stampini o con una tazza, ricavare la
forma dei ravioli.
5. Riempire ogni raviolo con un po' di farcia del boccale e chiuderli sigillando bene i bordi.
6. Friggere i ravioli in abbondante olio di semi bollente, pochi per volta, fino a doratura.
7. Scolare, asciugare dall'olio in eccesso e cospargere di zucchero a velo prima di servire.
Ravioli capresi
Quantità: 1 kg

Ingredienti
Per la pasta

 500 g acqua
 2 cucchiai olio extravergine di oliva
 500 g farina 00
 q.b. sale fino

Per il ripieno

 300 g caciotta secca


 50 - 100 g parmigiano reggiano
 2 uova
 q.b. maggiorana
 q.b. sale fino

Come cucinare la ricetta


Per la pasta

1. Mettere nel boccale l'acqua: 7 min. 100° vel. 1.


2. Aggiungere l'olio, la farina e a piacere il sale: 30 sec. vel. 4.
3. Compattare l'impasto con le mani e lasciarlo raffreddare.

Per il ripieno

1. Mettere nel boccale la caciotta a pezzetti e il parmigiano: 3 colpi di Turbo.


2. Controllare di aver ottenuto un composto ben grattugiato, se necessario ripetere.
3. Aggiungere le uova, la maggiorana e il sale a piacere: 30 sec. vel. 6.

Per i ravioli

1. Dividere l'impasto in due e stenderlo a formare due sfoglie sottilissime.


2. Con un cucchiaino mettere un poco di ripieno a gruppetti distanziati tra loro su una sfoglia.
3. Coprire con l'altra sfoglia e, con una formina o un bicchiere, formare i ravioli schiacciando
bene.
4. Cuocere i ravioli in abbondante acqua salata, scolandoli quando vengono a galla e condendoli
con sughi a piacere (anche semplice sughetto al pomodoro fresco).
5. In alternativa è possibile friggere i ravioli in olio bollente fino a doratura.
Ravioli di gambero al vapore
Quantità: 30 ravioli

Ingredienti
Per l'impasto

 150 g acqua
 un quarto di cubetto lievito di birra
 200 g farina 00
 un pizzico sale fino

Per il ripieno

 1 (piccola) carote
 1 (piccolo) porro
 30 g olio extravergine di oliva
 300 g gamberi
 30 g vino bianco
 un pizzico sale fino
 q.b. verza

Come cucinare la ricetta


Per l'impasto

1. Mettere nel boccale l'acqua e il lievito: 15 sec. vel. 2.


2. Aggiungere la farina: 30 sec. vel. 4.
3. Poi: 1 min. vel. Spiga.
4. Trasferire l'impasto in una terrina e lasciare lievitare fino al raddoppio del volume (circa
un'ora).

Per il ripieno

1. Mettere nel boccale la carota e il porro a pezzi: 10 sec. vel. 5.


2. Aggiungere l'olio: 3 min. 100° vel. 2.
3. Aggiungere i gamberi: 3 min. 100° vel. 2.
4. Aggiungere il vino e aggiustare di sale: 40 sec. vel. 4.
5. Mettere da parte il ripieno.

Per i ravioli

1. Stendere l'impasto lievitato in una sfoglia molto sottile, stando attenti a non romperla.
2. Con un coppa pasta (o un bicchiere abbastanza grande) realizzare dei dischi di circa 10 cm di
diametro.
3. Riempirli con il ripieno e chiudeteli a mezzaluna per dare la classica forma del raviolo.
4. Mettere nel boccale (anche sporco) 400 g di acqua: 10 min. 100° vel. 1.
5. Foderate il vassoio Varoma con foglie di verza (o di lattuga) e posizionarci i ravioli: 15 min.
100° vel. 1.
6. Impiattare e servire subito.
Ravioli alla zucca
Quantità: 4 persone

Ingredienti
 600 g zucca
 600 g acqua
 q.b. sale fino

Per la pasta

 200 g farina 0
 300 g farina 00
 2 uova
 150 g acqua
 30 g olio extravergine di oliva

Per il ripieno

 120 g amaretti
 40 g mostarda
 100 g parmigiano reggiano
 100 g pangrattato
 q.b. noce moscata
 15 g olio extravergine di oliva
 q.b. burro

Come cucinare la ricetta


1. Pulire, tagliate la zucca a dadini e posizionarla nel Varoma.
2. Mettere nel boccale 600 g di acqua e un pizzico di sale e posizionate il Varoma: 20 min. vel.
1.
3. Mettere la zucca da parte a raffreddare.

Per la pasta

1. Mettere nel boccale le farine, le uova, l'acqua e l'olio: 15 sec. vel. 5.


2. Poi: 1 min. vel. Spiga.
3. Avvolgere l'impasto nella pellicola e trasferirlo in frigorifero a riposare per almeno
mezz'ora.

Per il ripieno

1. Mettere nel boccale gli amaretti: 10 sec. vel. 7.


2. Aggiungere la zucca messa da parte, la mostarda, il parmigiano e il pangrattato: 20 sec. vel.
8.
3. Raccogliere sul fondo con la spatola e aggiungere un pizzico di noce moscata: 10 sec. vel. 4.

Per i ravioli

1. Stendere la pasta su un piano leggermente infarinato in una sfoglia sottile.


2. Formare i ravioli della dimensione desiderata e farcirli con il composto del boccale.
3. Cuocere i ravioli in abbondante acqua salata con un cucchiaio di olio scolandoli appena
vengono a galla.
4. Condire a piacere (anche burro fuso e parmigiano) e servite subito.
Ravioli di carne al vapore
Quantità: 20 ravioli

Ingredienti
Per la sfoglia

 250 g farina 00
 110 g acqua
 30 g olio extravergine di oliva
 un pizzico sale fino

Per il ripieno

 1 grande porro
 1 carote
 30 g olio extravergine di oliva
 500 g (macinato) carne di maiale
 q.b. salsa di soia
 q.b. sale fino
 q.b. pepe nero

Per cuocere

 500 g acqua
 qualche foglia verza

Come cucinare la ricetta


Per la sfoglia

1. Mettere nel boccale la farina, l'acqua, l'olio e il sale: 20 sec. vel. 5.


2. Avvolgere l'impasto nella pellicola e trasferirlo in frigorifero a riposare per almeno
mezz'ora.

Per il ripieno

1. Mettere nel boccale (sciacquato) il porro e la carota a pezzi: 10 sec. vel. 5.


2. Aggiungere l'olio: 5 min. 100° vel. 2.
3. Con le lame in movimento a vel. 2 aggiungere il macinato da foro del coperchio: 5 min.
temp. Varoma vel. 2.
4. Raccogliere sul fondo con la spatola e aggiungere la salsa di soia, il sale, il pepe e il
rosmarino: 15 min. temp. Varoma vel. 2.

Per i ravioli

1. Stendere l'impasto in una sfoglia molto sottile e ritagliare dei cerchi (con un coppapasta).
2. Distribuire un po' di composto del boccale su ogni cerchio e piegare a metà chiudendo bene
i bordi sigillandoli con le dita.
Per cuocere i ravioli

1. Mettere nel boccale (sciacquato) l'acqua.


2. Disporre i ravioli nel vassoio del Varoma rivestito con le foglie di verza.
3. Posizionare il Varoma: 15 min. temp. Varoma vel. 1.
4. Impiattare e servire subito.
Ravioli speck e Brie
Quantità: 4 persone

Ingredienti
Per la pasta

 3 uova
 300 g farina 00
 20 g olio extravergine di oliva

Per il ripieno

 100 g speck
 50 g brie
 30 g (mollica) pane
 q.b. latte

Per condire

 q.b. burro
 q.b. salvia
 q.b. parmigiano reggiano

Come cucinare la ricetta


Per la pasta

1. Mettere nel boccale tutti gli ingredienti per la pasta: 30 sec. vel. 5.
2. Poi: 1 min. vel. Spiga.
3. Stendere la pasta con il mattarello su un piano di lavoro leggermente infarinato e ricavare
delle sfoglie sottili.

Per il ripieno

1. Mettere nel boccale lo speck a tocchetti: 10 sec. vel. 8.


2. Aggiungere il brie a tocchetti: 6 sec. vel. 8.
3. Aggiungere la mollica di pane leggermente ammollata in poco latte: 10 sec. vel. 4.
4. Farcire la pasta con il composto del boccale formando i ravioli della forma e dimensione che
si preferisce (sigillando bene i bordi).
5. Cuocere i ravioli in abbondante acqua salata, scolandoli quando vengo a galla.
6. Condire i ravioli con burro fuso, salvia e parmigiano e servire.
Ravioli ricotta e gocce di
cioccolato
Quantità: 6 persone

Ingredienti
Per l'impasto

 500 g farina 00
 100 g burro
 250 g panna liquida per dolci

Per il ripieno

 1 kg ricotta di pecora
 280 g zucchero semolato
 1 bustina vanillina
 q.b. gocce di cioccolata

Per friggere e decorare

 q.b. olio di arachidi


 q.b. zucchero semolato

Come cucinare la ricetta


1. Mettere nel boccale la farina setacciata e il burro: 30 sec. vel. 5.
2. Aggiungere la panna: 2 min. vel. Spiga.
3. Trasferire l'impasto in una ciotola e lasciare riposare in frigorifero per un'ora.
4. Mettere nel boccale vuoto (anche sporco) la ricotta, lo zucchero e la vanillina: 1 min. vel. 7.
5. Aggiungere le gocce di cioccolato: 30 sec. vel. Soft antiorario.
6. Stendere la pasta su un piano di lavoro leggermente infarinato in una sfoglia sottile.
7. Con un coppapasta (o una tazza grande) ricavare dei cerchi di circa 10 cm di diametro.
8. Farcire ogni disco con un po' di ripieno e chiudere a formare i ravioli sigillando bene
schiacciando i bordi.
9. Friggere i ravioli in abbondante olio bollente (180° pochi per volta) per circa 2 minuti per
lato, fino a doratura.
10. Scolare e asciugare i ravioli su carta assorbente e lasciare intiepidire.
11. Spolverare di zucchero (a velo o semolato) prima di servire.
Ravioli dolci alla Nutella
Quantità: 6 persone

Ingredienti
 300 g farina 00
 2 uova
 50 g zucchero semolato
 3 cucchiai olio di semi di girasole
 scorza di 1 limone
 un pizzico sale fino
 3 cucchiai vino bianco
 3 cucchiai limoncello
 q.b. zucchero a velo

Come cucinare la ricetta


1. Mettere nel boccale la farina, le uova, lo zucchero, l'olio, la scorza di limone grattugiata e un
pizzico di sale: 3 min. vel. Spiga.
2. Aggiungere il vino e il limoncello: 1 min. vel. Spiga.
3. Dividere l'impasto in 4/6 pezzi e, con il matterello, stendere i panetti in una sfoglia molto
sottile.
4. A mano o con formine a piacere, ricavare i ravioli, farcirli con un po' di Nutella ognuno e
chiuderli sigillando bene i bordi.
5. Friggere i ravioli in abbondante olio di semi bollente, pochi per volta, fino a doratura.
6. Scolarli, asciugarli dall'olio in eccesso e spolverarli a piacere di zucchero a velo prima di
servirli.
Ravioli di pesce in salsa rosa
Quantità: 4 persone

Ingredienti
Per la pasta

 300 g farina 00
 3 uova

Per il ripieno

 30 g olio extravergine di oliva


 q.b. cipolla
 100 g gamberetti
 100 g salmone affumicato
 30 g vino bianco
 150 g ricotta

Per la salsa

 q.b. cipolla
 40 g olio extravergine di oliva
 100 g gamberetti
 30 g vino bianco
 600 g passata di pomodoro
 q.b. sale fino
 q.b. panna da cucina
 q.b. prezzemolo

Come cucinare la ricetta


Per la pasta

1. Mettere nel boccale la farina e le uova: 2 min. vel. Spiga.


2. Mettere da parte.

Per il ripieno

1. Mettere nel boccale l'olio e la cipolla: 3 min. 100° vel. 1.


2. Aggiungere i gamberetti (lavati e sgusciati): 5 min .100° vel. 1.
3. Aggiungere il salmone a pezzi e il vino: 3 min. 100° vel. 4.
4. Poi: 10 sec. vel. 5.
5. Controllare di avere ottenuto un composto morbido e non troppo liquido, se necessario
eliminare un po' di liquido.
6. Lasciar raffreddare e incorporare la ricotta.
7. Mettere da parte.

Per la salsa

1. Mettere nel boccale (pulito) la cipolla e l'olio: 3 min. 100° vel. 1.


2. Aggiungere i gamberetti (sgusciati e lavati): 3 min. 100° vel. 1 antiorario.
3. Aggiungere il vino: 5 min. 100° vel. 1 antiorario.
4. Aggiungere la passata e il sale: 10 min. 100° vel. 1 antiorario.
5. Aggiungere la panna (a piacere): 2 min. 100° vel. 1.
Per i ravioli

1. Stendere la pasta e formare i ravioli della dimensione desiderata.


2. Farcirli con il ripieno preparato e cuocerli in abbondante acqua bollente.
3. Condire i ravioli con la salsa preparata e spolverare con il prezzemolo.
Ravioli ai funghi
Dosi per 4 persone

Ingredienti
Per la pasta

 300 g di farina 00
 3 uova medie intere

Per il ripieno

 500 g di funghi freschi (misti o porcini)


 40 g di olio extravergine di oliva
 Uno spicchio di aglio
 Sale q.b.
 30 g di parmigiano grattugiato

Per condire

 80 g di burro
 Parmigiano q.b.
 Pepe q.b.
 Salvia fresca q.b.

Preparazione
 Metti nel boccale 300 g di farina 00, 3 uova medie e impasta 3 Min. Vel. 5.
 Forma una palla con l'impasto e avvolgila nella pellicola.
 Fai riposare in frigorifero per almeno 30 Min.
 Pulisci e monda 500 g di funghi, eliminando l’estremità del gambo più legnosa, e tagliali a
pezzetti.
 Metti nel boccale pulito 40 g di olio extravergine di oliva, l’aglio intero (non sbucciato) e
insaporisci 2 Min. 100° Antiorario Vel. Soft.
 Aggiungi i funghi a pezzetti, una presa di sale e cuoci 20 Min. 100° Antiorario Vel. Soft.
 Quando il liquido dei funghi sarà completamente asciugato, elimina l’aglio e frulla i funghi
10 Sec. Vel. 4, poi altri 15 Sec. Vel. 6, fino a ottenere una crema.
 Lascia raffreddare in una ciotola, aggiungi 30 g di parmigiano grattugiato e mescola.
 Stendi col matterello metà dell’impasto fino a ottenere una sfoglia di circa 2 mm di spessore.
 Distribuisci la crema di funghi con un cucchiaino distanziando i mucchietti quel tanto che
basta per formare i ravioli.
 Copri con un altro strato di pasta.
 Premi attorno al ripieno per far uscire l'aria.
 Con una rotella tagliapasta o con un tagliaravioli, ricava i ravioli.
 Cuoci i ravioli in abbondante acqua salata.
 Nel frattempo sciogli a fuoco basso in un'ampia padella 80 g di burro.
 Scola i ravioli e saltali per alcuni minuti nel burro.
 Servili nei piatti, condiscili con parmigiano, pepe e qualche foglia di salvia fresca.

Consigli
 Se non ne hai a disposizione di freschi, puoi usare anche funghi surgelati.
 Versione ricca? Aggiungi al condimento qualche cucchiaio di panna da cucina.
Ravioli ricotta e spinaci
Dosi per 6 persone

Ingredienti
Per la pasta all'uovo

 300 g di farina 00
 3 uova

Per il ripieno

 200 g di spinaci
 200 g di acqua
 250 g di ricotta
 20 g di parmigiano grattugiato
 ½ cucchiaino di noce moscata
 Sale q.b.

Per il condimento

 5 foglie di salvia
 100 g di burro
 Parmigiano grattugiato q.b.

Preparazione
 Prepara la pasta: metti nel boccale 300 g di farina 00, 3 uova e impasta 30 Sec. Vel. 6.
 Forma una palla, avvolgila nella pellicola e lascia riposare in frigorifero 20 Min.
 Prepara il ripieno: metti nel boccale 200 g di spinaci, 200 g di acqua e lessa 6 Min. 100°
Antiorario Vel. 1.
 Elimina l’acqua aiutandoti con il cestello, strizza bene gli spinaci e trita 5 Sec. Vel. 8. Raccogli
sul fondo e ripeti.
 Aggiungi 250 g di ricotta, 20 g di parmigiano, ½ cucchiaino di noce moscata, sale q.b. e
amalgama 10 Sec. Vel. 5.
 Riprendi la pasta, dividila in due parti e stendi con il matterello due sfoglie sottili di uguale
dimensione.
 Distribuisci dei mucchietti di ripieno sulla sfoglia con un cucchiaino, distanziandoli in modo
da poter tagliare i ravioli.
 Copri con un altro strato di sfoglia sottile e taglia la pasta con l’aiuto di un taglia-ravioli.
 Cuoci i ravioli in abbondante acqua salata (circa 3 Min., l'importante è assaggiare).
 Prepara il condimento: nel boccale pulito metti 5 foglie di salvia lavate e asciugate e trita 10
Sec. Vel. 7. Raccogli sul fondo e ripeti.
 Aggiungi 100 g burro e scalda 3 Min. 100° Vel. 1.
 Scola i ravioli e trasferiscili in una zuppiera, condisci con il burro alla salvia e aggiungi
parmigiano grattugiato q.b.
 Servi in tavola.

Consigli
 Stendi la sfoglia molto sottile per gustare pienamente la bontà del ripieno. Se preferisci, usa
la macchina sfogliatrice per la pasta
 Un condimento alternativo? Basta un sugo di pomodoro e basilico o, se vuoi fare le cose serie,
un ragù di carne.
 Utilizza taglia-ravioli di diverse forme e grandezze per ottenere ogni volta un piatto diverso e
particolare!
Ravioli zucca e amaretti
Dosi per 4 persone

Ingredienti
Per la pasta

 210 g di farina 0
 90 g di semola di grano duro rimacinata
 3 uova medie

Per la farcia

 200 g di zucca sbucciata


 500 g di acqua
 20 g di pinoli
 20 g di amaretti
 70 g di ricotta di mucca
 45 g di parmigiano reggiano grattugiato
 Sale q.b.
 Pepe q.b.
 Noce moscata q.b.
 100 g di burro
 Rosmarino q.b.

Preparazione
Taglia a pezzi 200 g di zucca e metti nel Varoma.

Versa 500 g di acqua nel boccale e cuoci la zucca 20 Min. Temp. Varoma Vel. 1. Tieni da parte a
freddare.

Svuota il boccale e asciugalo bene.

Metti nel boccale 210 g di farina 0, 90 g di semola di grano duro, 3 uova e impasta 30 Sec. Vel. 6.

Rovescia l’impasto su un piano di lavoro, forma una palla e avvolgila con la pellicola per alimenti.

Metti nel boccale 20 g di pinoli con 20 g di amaretti. Trita 10 Sec. Vel. 5.

Aggiungi la zucca tenuta da parte, 70 g di ricotta, 25 g di parmigiano, una presa di sale, una macinata
di pepe, una grattata di noce moscata e impasta 20 Sec. Vel. 5.

Stendi la pasta con la macchina per la pasta o con il matterello creando delle sfoglie.

Distribuisci la farcia con un cucchiaino formando dei mucchietti distanti tra loro circa 5 cm. e
disponendoli su 2 file (dipende dall'altezza della sfoglia).

Con un pennello o con i polpastrelli inumiditi, bagna appena la pasta attorno ai mucchietti di farcia e
copri con un'altra sfoglia.

Chiudi i ravioli pressando bene con le dita per far uscire tutta l’aria e .

Taglia i ravioli con una rotella tagliapasta e passa sui bordi i rebbi di una forchetta.
Metti sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata.

Prepara il condimento: metti nel boccale 100 g di burro, qualche ago di rosmarino fresco e fai
sciogliere 5 Min. 100° Vel. 1.

Cuoci i ravioli, trasferiscili in un'insaltiera capiente e condiscili con il condimento che si trova nel
boccale.

Servi nei piatti e condisci con il parmigiano reggiano grattugiato rimasto.

Consigli
Per lavorare la pasta fresca sul piano di lavoro ed evitare che si attacchi, usa la semola di grano duro.
Però poi rimuovine l'eccesso prima di cuocere la pasta!

Puoi grattugiare il parmigiano nel Bimby 15 Sec. Vel. 10.


Ravioli integrali ricotta, noci e
radicchio
Dosi per 6 persone

Ingredienti
Per la pasta

 150 g di farina integrale


 150 g di semola di grano duro
 3 uova

Per il ripieno

 40 g di noci sgusciate
 200 g di radicchio
 200 g di acqua
 20 g di olio extravergine di oliva
 250 g di ricotta
 20 g di parmigiano
 Sale q.b.

Per il condimento

 80 g di burro
 2 rametti di maggiorana fresca
 Parmigiano q.b.

Preparazione
 Prepara la pasta: metti nel boccale 150 g di farina integrale, 150 g di semola di grano duro, 3
uova e impasta 30 Sec. Vel. 6.
 Forma una palla, avvolgila nella pellicola e lascia riposare in frigorifero 20 Min.
 Lava e asciuga il boccale.
 Prepara il ripieno: metti 40 g di noci e trita 5 Sec. Vel. 10. Togli dal boccale e tieni da parte.
 Metti nel boccale 200 g di radicchio, 200 g di acqua e lessa 6 Min. 100° Antiorario Vel. 1.
 Elimina l’acqua aiutandoti con il cestello e trita il radicchio 5 Sec. Vel. 8. Raccogli sul fondo
e ripeti. Lascia freddare.
 Versa 20 g di olio extravergine di oliva e cuoci 3 Min. 100° Vel. 1.
 Aggiungi le noci tritate, 250 g di ricotta, 20 g di parmigiano, sale q.b. e amalgama 10 Sec.
Vel. 5.
 Riprendi la pasta, dividila in due parti e stendi con il mattarello due sfoglie sottili di uguale
dimensione.
 Distribuisci il ripieno sulla sfoglia con un cucchiaino, distanziandolo in modo da poter tagliare
i ravioli.
 Copri con un altro strato di sfoglia sottile e taglia la pasta con l’aiuto di un taglia ravioli.
 Cuoci in abbondante acqua salata.
 In un pentolino fai fondere 80 g di burro e aggiungi le foglioline di 2 rametti di maggiorana.
 Scola i ravioli e trasferiscili in una zuppiera, condisci con il burro alla maggiorana e aggiungi
parmigiano q.b.
 Servi in tavola.
Consigli
 Stendi la sfoglia molto sottile!
 Un altro condimento che sta molto bene con i ravioli è una crema di gorgonzola e panna fresca.
Basta far sciogliere il gorgonzola nella panna.
Ravioli al pomodoro
Dosi per 4 persone

Ingredienti
Per la sfoglia all'uovo

 250 g di farina 00
 2 uova grandi
 Acqua q.b.

Per il ripieno

 100 g di pane raffermo


 300 g di pomodori maturi
 600 g di acqua calda
 20 g di olio extravergine di oliva
 Uno spicchio di aglio
 3 rametti di timo
 2 foglie di basilico
 Sale q.b.
 50 g di parmigiano grattugiato

Per il condimento

 100 g di burro
 5 rametti di timo
 Parmigiano grattugiato q.b.

Preparazione
 Prepara la sfoglia all'uovo: metti nel boccale 250 g di farina 00, 2 uova e impasta 4 Min. Vel.
Spiga. Se necessario, aggiungi un cucchiaino di acqua.
 Forma una palla con l'impasto, avvolgilo nella pellicola per alimenti e lascia riposare 30 Min.
 Prepara il ripieno dei ravioli: metti nel boccale 100 g di pane raffermo 30 Sec. Vel. 6. Tieni
da parte.
 Lava 300 g di pomodori maturi, incidi la buccia alla base con un taglio a croce e mettili nel
Varoma.
 Versa 600 g di acqua calda nel boccale, posiziona il Varoma e cuoci 12 Min. Temp. Varoma
Vel. 1. Togli il Varoma e lascia freddare i pomodori.
 Lava il boccale con l'autopulizia veloce.
 Pela i pomodori ed elimina tutti i semi. Tieni da parte.
 Metti nel Bimby 20 g di olio extravergine di oliva, uno spicchio di aglio leggermente
schiacciato con la pelle e fai insaporire l'olio 4 Min. 100° Vel. 1.
 Togli l’aglio e aggiungi i pomodori tenuti da parte 4 Min. 100° Vel. 2.
 Unisci il pangrattato, le foglie di 3 rametti di timo, 2 foglie di basilico spezzettate a mano, una
presa di sale, 50 g di parmigiano grattugiato e amalgama 20 Sec. Vel. 4.
 Prepara i ravioli: stendi l’impasto in una sfoglia sottile e taglialo in strisce da circa 7 cm.
 Sistema dei cucchiaini di ripieno distanziandoli 2 cm l’uno dall’altro.
 Sovrapponi una seconda striscia, fai fuoriuscire con le dita tutta l’aria intorno al ripieno e con
la rotella tagliapasta ricava i ravioli.
 Lava il boccale con l'autopulizia veloce e asciugalo bene.
 Porta a ebollizione abbondante acqua salata.
 Sciogli nel Bimby 100 g di burro con le foglie di 5 rametti di timo 3 Min. 100° Vel. 1.
 Cuoci i ravioli per circa 2-3- Min.
 Scola i ravioli, mettili in una zuppiera e condisci con il burro fuso profumato al timo.
 Servi caldi con una spolverata di parmigiano grattugiato.

Consigli
 Le sfoglie non si attaccano? Passa i polpastrelli inumiditi sulla sfoglia e si attaccheranno che
è una bellezza
 Se non hai pane raffermo in casa, usa pangrattato nella stessa quantità.
 Hai poco tempo a disposizione? Per pelare i pomodori, immergili per 1 Min. in acqua bollente
poi procedi come da ricetta.
Ravioli alla carbonara
Dosi per 4 persone

Ingredienti
Per la sfoglia all'uovo

 160 g di farina
 80 g di semola
 2 tuorli
 Un uovo
 Sale q.b.
 40 g di acqua (poco meno di ½ misurino)

Per il ripieno

 100 g di panna fresca liquida


 5 tuorli
 60 g di pecorino romano
 Pepe bianco q.b.

Per la salsa

 150 g di zucchine
 20 g di olio extravergine di oliva
 50 g di guanciale
 Sale q.b.
 ½ misurino di vino bianco
 40 g di pecorino
 Pepe q.b.

Preparazione
Prepara il ripieno: posiziona la farfalla nel boccale e monta 100 g di panna fresca 20 Sec. Vel. 4.
Tieni da parte in frigorifero.

Nel boccale pulito e asciutto trita finemente 100 g di pecorino a pezzi 10 Sec. Vel. 10.

Tieni da parte 60 g di pecorino per il ripieno e 40 g per il condimento finale.

Lava la farfalla.

Posiziona la farfalla, metti nel boccale 5 tuorli e monta 7 Min. 80° Vel. 3. A 2 Min. dal termine
aggiungi dal foro del coperchio, poco per volta, 60 g di pecorino grattugiato.

Aggiungi un pizzico di pepe e lascia freddare in una ciotola.

Una volta freddo, amalgama delicatamente il composto con la panna montata. Trasferisci in un sac à
poche e fai riposare in frigorifero per 1 Ora.

Prepara la sfoglia: versa nel boccale pulito e asciutto 160 g di farina, 80 g di semola, 2 tuorli e un
uovo, un pizzico di sale, 40 g di acqua, da aggiungere poco alla volta, e impasta 2 Min. Vel. Spiga.

Forma una palla, coprila con la pellicola trasparente e metti 1 Ora in frigorifero con la farcia.
Tira la sfoglia piuttosto sottile, forma delle lingue di pasta dell’altezza di circa 7 cm.

Disponi a intervalli regolari il ripieno.

Chiudi a sigaretta la sfoglia, ripiegando il lembo superiore della pasta sul fagottello: devi formare una
sorta di tasca.

Premi bene ai lati di ciascun mucchietto di ripieno per far aderire la pasta e taglia con una rotella
tagliapasta, possibilmente dentellata.

Prepara il condimento: metti 150 g di zucchine a pezzi nel boccale e trita 3 Sec. Vel. 5. Metti da parte.

Versa 20 g di olio e aggiungi 50 g di guanciale tagliato a listarelle. Fai rosolare 3 Min. Temp.
Varoma Antiorario Vel. Soft.

Aggiungi le zucchine tenute da parte, una presa di sale e ½ misurino di vino bianco. Cuoci 10 Min.
100° Antiorario Vel. Soft.

Cuoci i fagottelli in abbondante acqua salata per circa 2 Min.

Mettili in una padella con la salsa e manteca con un mestolino di acqua di cottura della pasta e 40 g
di pecorino.

Trasferisci nei piatti e condisci con la pancetta tenuta da parte e una spolverata di pepe.

Consigli
Nella preparazione della farcia, stai attenta a non smontare i tuorli quando aggiungi il pecorino!! Se
preferisci, puoi aggiungerlo a mano.

Nella preparazione della sfoglia, aggiungi l’acqua poco per volta dal foro del coperchio, verificando
la consistenza dell’impasto.

Al condimento andrebbe aggiunto, se lo hai, del fondo di vitello. In alternativa usa l’acqua in cui hai
cotto la pasta, come indicato nella ricetta.
Ravioli radicchio e noci con
salsa al mandarino e speck
Dosi per 4 persone

Ingredienti
Per la sfoglia all'uovo

 400 g di farina di grano duro


 4 uova
 Sale q.b.

Per il ripieno

 70 g di noci sgusciate
 50 g di radicchio
 180 g di ricotta di mucca
 Sale q.b.
 Pepe q.b.
 Noce moscata q.b.

Per il condimento

 3-4 mandarini biologici


 30 g di olio extravergine di oliva
 100 g di speck a fette
 Una punta di cucchiaino di zucchero

Preparazione
Prepara la sfoglia all'uovo: metti nel boccale 400 g di farina di grano duro, 4 uova, un pizzico di sale
e impasta 30 Sec. Vel. 6.

Forma una palla, avvolgila nella pellicola e metti in frigorifero 30 Min.

Stendi l’impasto con la macchina per la pasta e metti le strisce ottenute a riposare su una spianatoia.

Prepara il ripieno: metti nel boccale pulito e asciugato 70 g di noci sgusciate


e trita 3 Sec. Vel. 5.

Aggiungi 50 g di radicchio mondato e trita ancora 5 Sec. Vel. 4.

Infine unisci 180 g di ricotta di mucca, un pizzico di sale e uno di pepe, una grattata di noce moscata
e mescola 10 Sec. Vel. 3.

Aiutandoti con un cucchiaino, disponi su una sfoglia dei mucchietti di ripieno, distanziati circa 2 cm
tra loro, e ricopri con un’altra sfoglia.

Fai aderire la pasta intorno al ripieno applicando una leggera pressione (fai uscire bene tutta l'aria,
altrimenti il raviolo si aprirà in cottura).

Con una rotella tagliapasta ritaglia i ravioli.


Nel boccale lavato prepara il condimento: preleva la scorza di un mandarino con un pelapatate (non
la parte bianca), mettila nel boccale e trita 7 Sec. Vel. 5.

Unisci 30 g di olio extravergine di oliva, 100 g di speck a fette tagliato a striscioline e soffriggi 5
Min. 100° Antiorario Vel. Soft.

Spremi i mandarini fino a ottenere 30 g di succo.

Versa nel boccale il succo di mandarino, aggiungi una punta di cucchiaino di zucchero e sfuma 7
Min. Temp. Varoma Antiorario Vel. Soft.

Cuoci in abbondante acqua salata i ravioli e condiscili con la salsa di mandarino e speck.

Consigli
I ravioli possono essere preparati e poi surgelati. Devi metterli su un vassoio di carta, spolverizzare
con farina per polenta e sigillarli con la pellicola trasparente.

Per regolarti sulla cottura dei ravioli osservane la superficie: quando cambia colore dovrebbero essere
pronti. Assaggia, per sicurezza
Raviole bolognesi di San
Giuseppe
Dosi per 6 persone

Ingredienti
Per la frolla

 Un limone non trattato (scorza)


 100 g di zucchero
 Un uovo (da 60 g)
 250 g di farina 0
 70 g di burro molto morbido
 10 g di lievito per dolci

Per la farcia

 Marmellata di prugne q.b.

Per rifinire

 Latte q.b
 Zucchero a velo q.b.

Preparazione
 Lava un limone non trattato e, con l'aiuto di un pelapatate, prelevane la scorza. Fai attenzione
a non prendere anche la parte bianca, che è amara.
 Metti nel boccale la scorza insieme a 100 g di zucchero e polverizza 10 Sec. Vel. 8. Porta sul
fondo con la spatola.
 Aggiungi un uovo, 250 g di farina 0, 70 g di burro molto morbido e amalgama 40 Sec. Vel. 5.
 Inserisci 10 g di lievito per dolci e mescola 20 Sec. Vel. 5.
 Forma una palla con l'impasto e fallo riposare 20 Min.
 Accendi il forno a 180° (statico).
 Trasferisci l’impasto su un piano di lavoro, stendilo in una sfoglia alta circa 4 mm e, con
l'aiuto di un coppapasta dentellato, ricava dei cerchi di 8-10 cm di diametro.
 Farcisci l’interno con un cucchiaio di marmellata di prugne e chiudi posizionando sopra un
altro disco di pasta.
 Sistema le raviole su una teglia ricoperta con carta da forno, spennella la superficie con un
po’ di latte e cuoci 15 Min. a 180°.
 Una volta fredde, cospargi con zucchero a velo.

Consigli
 Le raviole originali, si fanno piegando a mezzaluna il cerchio di frolla. Se vuoi, puoi farle
così, otterrai anche più pezzi.
 Usa la marmellata che preferisci, ma anche crema pasticcera o ricotta.
Ravioli di cernia
Ingredienti
10 persone

Per la Pasta:

 700 gr farina
 4 uova
 30 gr olio extra vergine oliva
 150 gr acqua
 sale q.b.

Per il ripieno:

 400 gr polpa di cernia (o filetto di cernia)


 50 gr pane grattugiato
 40 gr olio extra vergine oliva
 1 cipolla
 1 mazzolino di prezzemolo
 vino bianco
 2 uova
 sale q.b.

Preparazione della ricetta


Inserire nel boccale farina, uova, olio ed acqua: 3 min vel . Lasciar riposare 30 minuti.
Nel frattempo tagliate a pezzetti la cernia.

Inserire nel boccale prezzemolo e cipolla: 30 sec. vel. 8. Aggiungere 40 gr olio: 4 min. 100° Vel. 1.
Aggiungere la cernia precedentemente tagliata: 15 min. 100 ° Vel. 1. Sfumare a metà cottura con del
vino bianco. Finita la cottura salare e pepare. Dopo aver aggiustato di sale 1 min. Vel. Turbo. Se il
composto sembra grossolano altri 30 sec. vel. Turbo.
Aggiungere al composto le uova e il pane grattugiato: 4 min. Vel. 1
Sistemare in una pirofila il composto e importantissimo : far raffreddare.
Tirare la sfoglia e fare dei quadrati, sistemare il ripieno della grandezza di una nocciolina, spennellare
con albume il contorno al ripieno sistemato e ricoprire con altra sfoglia. Premere con le dita intorno
e chiudere i ravioli tagliandoli della forma desiderata.
Ravioli siciliani
Ingredienti
4 persone

 500 g Farina grano duro


 2 dosi uova intere
 pizzico cucchiaino Sale qb
 1 bicchiere acqua tiepida

Per il ripieno

 600 g di ricotta fresca (del giorno prima), ben scolata


 500 g Spinaci lessati
 1 cucchiaio colmo pan grattato
 1 cucchiai colmi di foraggio grattugiato
 1 cucchiaini sale q. b.

Preparazione della ricetta


Inserite nel la farina, le uova, sale e acqua e impastate 7 min. . Mettete l'impasto in frigo
per una mezz'ora coperto. Ripulite il e mettete dentro tutti gli ingredienti del ripieno e
mescolate per 7 min. Trascorsa mezz'ora stirate la pasta in modo sottile e formate dei
cerchi di diam.8 circa. Mettete al centro un cucchiaino pieno di ripieno e richiudete e
mezzaluna. Perfezionate la chiusura della pasta utilizzando una forchetta che ne ricami i bordi
altrimenti utilizzate un attrezzo che vi permetta di sigillare bene il raviolo. Mettete i ravioli
qualche minuto in freezer affinché si raffermino. Fate bollire l'acqua, salate. Quando bolle
mettere un cucchiaio di olio e immergetevi i ravioli. Appena questi verranno a galla allora la
cottura è ultimata e potete condire con un sugo a vostro piacere.
Ravioli al topinambur
Ingredienti
80 pezzi

Per la pasta:

 300 g farina tipo 0


 30 g foglie spinaci
 2 uova
 5 g olio extravergine di oliva
 1\2 misurino di acqua

Per il ripieno:

 700 g topinambur, pulito


 100 g Parmigiano reggiano grattugiato
 1 uovo
 1 scalogno
 30 g olio extravergine di oliva
 1\2 misurino vino bianco
 1 rametto timo fresco

Per condire:

 q.b. burro
 Parmigiano in scaglie
 1 rametto timo fresco

Preparazione della ricetta


1. Lavare ed asciugare bene le foglie di spinaci, metterle nel assieme alla farina, 10 sec. vel.
8;
2. Aggiungere l'olio, le uova, mezzo misurino scarso di acqua e un pizzico di sale, 2 min. vel.
;
3. Controllare se necessario aggiungere farina o acqua in modo da ottenere un impasto morbido
ed elastico e metterlo a riposare tra due piatti fondi;
4. Sbucciare e tagliare a pezzetti il topinambur, metterlo nel e aggiungere acqua quanto basta
a coprire tutto (circa tre quarti del );
5. Cuocere per 15 min. 100° vel. 1, al termine scolare e tenere da parte;
6. Mettere nel lo scalogno, l'olio e il rametto di timo, 3 min. 100° vel. 1;
7. Togliere il timo, unire il topinambur ed il vino, 4 min. 100° vel. 1 senza misurino;
8. Al termine frullare 10 sec. vel. 7, lasciar intiepidire poi aggiungere il parmigiano, l'uovo e
mezzo cucchiaino di sale, 20 sec. vel. 5;
9. Con la nonna papera tirare la sfoglia fino alla penultima tacca, mettere il ripieno e coprire con
una seconda sfoglia e con la formina preparare i ravioli;
10. Con i rebbi di una forchetta sigillare ogni raviolo, poi adagiarlo su un piano infarinato;
11. Lessare i ravioli in una pentola con abbondante acqua salata per 10 minuti circa (controllare
la cottura);
12. In un'altra pentola scaldare il burro con il rametto di timo, impiattare e aggiungere scaglie di
grana.
Ravioli di mare
Ingredienti
4 porzioni

 125 grammi semola rimacinata


 125 grammi farina0
 100 grammi acqua
 1 uovo
 1 punte di coltello sale fino
 1000 grammi cozze, peso con guscio (200 gr circa peso edibile)
 200 grammi Scampi freschi
 1 spicchio aglio
 1 mazzetto prezzemolo
 1 cucchiaio olio evo
 1 bustina zafferano in polvere
 20 grammi burro
 100 grammi ricotta vaccina

Preparazione della ricetta


1. Mettere la ricotta a scolare dal suo siero in un colino a maglie strette;
2. Tritare aglio e prezzemolo con qualche colpo di turbo e mettere da parte;
3. Pulire le cozze raschiando bene il guscio e metterle in una padella capiente con metà dell'aglio
e prezzemolo tritato;
4. Coprire con un coperchio e far andare a fuoco vivo per pochi secondi appena inizieranno ad
aprirsi spegnere dubito il gas e lasciarle coperte;

Preparare la pasta

5. Nel farina, semola, uovo, sale e olio impastare 5 minuti e mentre va l'impasto
aggiungere gradatamente l'acqua dal foro, potrebbe non occorrere tutta quindi metterne poco
alla volta sin che otteniamo un impasto morbido e non appiccicoso;
6. Togliamo l'impasto dal copriamolo con una pellicola trasparente e lasciamolo riposare
mentre prepariamo la farcia.

Farcia

7. Pulire gli scampi dal carapace e metterli nel assieme ai mitili puliti, aglio e prezzemolo e
far andare 100 gradi 5 minuti ;
8. A questo punto sul fondo del si sarà formato un po' di acqua di cottura che non andrà
buttata ma colata e messa da parte, ne basterà mezzo misurino (se non dovesse esserci questa
acqua sul fondo, ricavarla dall'acqua di cottura delle cozze che si sarà formata nella padella
naturalmente andrà ben colata);
9. Diamo ai frutti di mare ben scolati una frullata veloce, vel5 per 3 secondi, dovranno essere
tritati grossolanamente ma non frullati;
10. Aggiungere la ricotta scolata e mescolare 4 secondi vel 2.

Assemblaggio ravioli

11. Stendere la pasta con la macchinetta e fare le sfoglie sottili alla misura tre;
12. Sporcare il piano di lavoro con una manciata di semola, non mettiamone all'interno della pasta
ma solo sul fondo;
13. Mettere un cucchiaino scarso di farcia e chiudere il raviolo facendo attenzione a non lasciare
all'interno bolle d'aria;
14. Sistemare i ravioli su un vassoio con della semola in attesa della cottura.

Condimento

15. Nel che NON sarà stato lavato, mettere l'acqua ricavata dalle cozze, burro e zafferano, far
ridurre leggermente vel 2 100 gradi 10 minuti;
16. Con questa salsa di condiranno i ravioli cotti e scolati.

Consiglio

17. Non c'è sale se non nella pasta, in quanto le cozze fresche sono già abbastanza sapide, ma mi
rendo conto che non dappertutto i frutti di mare hanno lo stesso gusto, quindi sarà il caso di
assaggiare la farcia una volta pronta e regolarsi secondo il proprio gusto.
Ravioli ai carciofi e ricotta
Ingredienti
6 persone

Per la pasta all’uovo e carciofi

 300 g di farina tipo 0


 2 cucchiai carciofi, cotti (come sotto indicato)
 3 uova, da 60 g
 1 cucchiaio olio di oliva
 ½ cucchiaino sale

Per il ripieno ai carciofi e ricotta

 4 carciofi, con le spine


 250 g ricotta, (meglio se di pecora)
 50 g parmigiano
 1 uovo
 q.b. olio extravergine di oliva
 1 spicchio aglio
 succo di 1 limone
 dado Bimby

Per il condimento

 burro
 parmigiano

Preparazione della ricetta


Preparazione del ripieno:
1. Pulire i carciofi avendo cura di eliminare eventuali barbine interne, lavarli e tagliarli a fette
sottili, riporli per 5 min. in una ciotola contenente acqua fredda e succo di limone, al fine di
evitare che anneriscano;
2. Mettere nel boccale l’olio e lo spicchio d’aglio, scolare bene le fette di carciofo e unirle,
regolare di sapidità con dado Bimby, cuocere per 12 min/100°/vel. Soft;
3. Mettere da parte a raffreddare 2 cucchiai di carciofi cotti ed eliminare l’aglio;
4. Unire l’uovo, il parmigiano e tritare per qualche secondo a vel. 5;
5. Unire la ricotta e mescolare per qualche secondo a vel 2-3, riempire con questo composto
una sac a poche e riporre in frigo.

Preparazione della pasta:


6. Mettere nel boccale i due cucchiai di carciofi, unire la farina e frullare 30 sec. vel 8;
7. Unire uova, olio e sale ed impastare 1min/vel Spiga, se necessario aggiungere farina;
8. Mettere l’impasto riporlo in un piatto, coprirlo e lasciarlo riposare per circa 15 min;
Preparazione dei riavioli:
9. Con apposita macchinetta stendere la sfoglia mm 2, farcirla con mucchietti di ripieno, coprire
con altro foglio di sfoglia, premere bene con le mani intorno alla farcitura per far uscire l’aria,
e tagliare i ravioli con apposita rotella tagliapasta (in alternativa utilizzare ravioliera);
10. Cuocere in abbondante acqua salata, e condire con burro e parmigiano.
Ravioli russi pelmeni
Ingredienti
6 porzioni

Per la pasta:

 1 uovo
 80 g semi di girasole
 200 g acqua tiepida
 400 g farina
 1/2 cucchiaino di sale

Per il ripieno:

 200 g carne di maiale


 200 g carne di pollo, senza pelle e disossata
 1 cipolla piccola
 1 rametto aneto fresco, (a piacere)
 q.b. sale
 q.b. pepe

Preparazione della ricetta


Questi ravioli sono molto diffusi in Russia e sono un po’ diversi da quelli italiani sia per la
pasta che per il ripieno. L'impasto risulta più morbido e delicato e il ripieno è profumato e
succoso.

Preparare la pasta:

Mettere nel uovo, olio e acqua 5 sec. vel.6

Aggiungere la farina e sale, 2 min. vel.

Mettere l'impasto pronto in una ciottola, coprirlo e lasciarlo riposare per 1 ora circa.

Nel frattempo preparare il ripieno:

Mettere nel la carne di pollo tagliata a fettine e la cipolla a pezzi, tritare 8-10 sec. vel.8.
Mettere da parte.

Tagliare a fettine la carne di maiale (sempre meglio quando la carne era precedentemente
congelata e poi non completamente scongelata) e metterla dal foro del coperchio sulle lame
in movimento con la vel. 9. Dopo l'ultimo pezzo spegnere il motore.

Aggiungere il trito del pollo, aneto, sale, pepe e un po’ di acqua (1/2 misurino), 40 min. vel.

Stendere la sfoglia sottile 2mm circa e con l'aiuto del coperchio ricavare i cerchietti. In mezzo
di ogni cerchio mettere 1/2 cucchiaini di ripieno, fare la mezzaluna e creare i ravioli.

Cuocere a porzioni circa 5 min e servire caldi con un fiocco di burro o l'olio e parmigiano (a
piacere).
Ravioli con broccoletti e carne
Ingredienti
4 persone

Per la pasta all’uovo (libro base)

 300 g farina tipo 00


 1 cucchiaio olio evo

Per il ripieno del raviolo

 300 g broccoletti siciliani lessati


 150 g Parmigiano grattugiato
 1 spicchio aglio
 300 g carne macinata di manzo
 40 g olio evo
 Sale q.b.

Preparazione della ricetta


Preparate la pasta all'uovo come da libro base e lasciare riposare per 15 minuti.

Nel frattempo mondate e lessate i broccoletti in abbondante acqua leggermente salata.


Scolateli ancora un po’ croccanti e metterli da parte.

Nel inserire uno spicchio d'aglio e 20 g di olio e programmare 3 minuti 100° velocità 1

Successivamente incorporare nel i broccoletti lessati programmare 10 secondi velocità 7.

Togliere l'aglio dal

Mettere da parte la purea

Mettere nel gli altri 20 g di olio e aggiungere la carne macinata programmare 10 min. 100°
vel.

Incorporare i broccoletti ed il parmigiano e programmare 10 sec. vel.3

Il ripieno è pronto stendere la pasta, preparare i ravioli e condirli con burro o margarina e
salvia.
Ravioli fritti alla verza
Ingredienti
100 pezzi

 450 g farina 00, + q.b. al bisogno


 50 g olio, EVO
 200 g acqua fredda
 sale q.b.
 150 g cipolla
 300 g verza, (solo la parte tenera, senza la costa centrale)
 300 g ricotta
 50 g burro
 sale q.b.
 olio di semi per friggere

Preparazione della ricetta


Descrivi le fasi di preparazione della tua ricetta

Preparare la pasta: mettere nel farina, olio, acqua e sale , 3 min. vel.

Togliere e mettere a riposare avvolta in un canovaccio.

Nel frattempo sbollentare le foglie di verza 5 min, in una pentola con acqua bollente (volendo
si puo' cuocere nel a varoma per 15/20 minuti), scolare dall'acqua.

Tritare nel la cipolla 5 sec. vel. 7, unire la verza raffreddata e strizzata, 10 sec. vel. 4

Aggiungere il burro e rosolare per 10 min. a 100° vel.

Far raffreddare il composto e infine aggiungere la ricotta e sale (a proprio gusto), 10 sec. vel.
4.

Tirare la sfoglia con la nonna papera fino alla terzultima tacchetta, mettere un cucchiaino di
ripieno, coprire con altra sfoglia e con uno stampino formare il raviolo. Proseguire fino al
termine degli ingredienti (gli avanzi di pasta andranno rilavorati per avere altra sfoglia).

Friggere in olio pochi minuti per parte, fino a doratura.


Ravioli senza glutine
Ingredienti
3 persone

Per l’impasto

 250 grammi Nutrifree mix per pasta fresca


 3 uova medie
 20 grammi acqua tiepida

Per il ripieno

 250 grammi spinaci surgelati


 250 grammi ricotta
 50 grammi Parmigiano grattugiato
 2/3 cucchiai prezzemolo tritato
 1 uovo
 pepe, un pizzico
 sale, un pizzico
 noce moscata, un pizzico

Preparazione della ricetta


Inseriamo farina uova e acqua nel boccale e mescoliamo 20 secondi velocità 6.

Vedrete che l'impasto si staccherà molto bene dai bordi del boccale e sarà morbido e poco
appiccicoso, comunque lavorabilissimo.

Avvolgiamolo nella pellicola e facciamo riposare 20 minuti.

Mentre l'impasto riposa prepariamo il ripieno

Cuociamo gli spinaci al varoma mettendo 500 gr acqua nel boccale, impostando 15 minuti
velocità 1 temperatura varoma

Mescoliamo bene tutti gli ingredienti: gli spinaci lessati, la ricotta, il prezzemolo tritato,
l'uovo, il parmigiano, una bella grattatina di noce moscata 30 secondi velocità 5, aggiustiamo
di sale e di pepe.

Lasciamo raffreddare

Stendiamo l'impasto molto sottile con un mattarello e poi con la macchinetta per pasta e
formare dei dischetti di 7 cm circa

Prepariamo i ravioli mettendo un po' di ripieno nei dischetti d'impasto, io avevo uno stampo
ma si possono fare anche senza.

Chiudiamo i dischetti e formiamo i ravioli.

Cuociamo i ravioli per circa 5/6 minuti...mi raccomando assaggiateli per verificare la cottura.
Consiglio
Per stendere l'impasto non è necessario aggiungere altra farina, l'impasto è lavorabilissimo tal quale.
Prelevare un pezzettino alla volta e il resto lasciarlo coperto da pellicola altrimenti rischiamo che si
secchi.
Ravioli sardi (culurgiones)
Ingredienti
Per la pasta

 400 g farina 00
 200 g semola rimacinata
 160 g acqua
 1-2 uova, (dipende dalla grandezza)
 q.b. sale

Per il ripieno:

 1 kg patate bollite in acqua salata


 350 g formaggio dolce sardo
 150 g grana
 15/20 foglie menta
 1 spicchio aglio, piccolo
 50 g olio evo
 q.b. sale

Preparazione della ricetta

Per la pasta

1. Inserire tutti gli ingredienti nel e impastare 4 minuti velocità , se serve aggiungere altra
acqua ma non esagerare, meglio finire di impastare un minuto a mano altrimenti se troppo
molle si attaccherà alla "nonna papera";

2. Io la faccio riposare il tempo di preparare il ripieno.

Per il ripieno

3. Schiacciare le patate in un recipiente abbastanza grande;


4. Nel mettere il dolce sardo pochi secondi velocità 7/8 (si divide in piccole palline) unire
alle patate;
5. Mettere nel il grana e grattugiare 15 secondi velocità 8 ;
6. Mettere nel recipiente aggiungere sale e impastare tutto;
7. Mettere nel menta, aglio e olio, tritare tutto a velocità turbo per circa 30 secondi, abbassare
con la spatola dalle pareti deve diventare una salsa;
8. Aggiungere la salsa al ripieno e continuare ad impastare finché non è omogeneo.

Composizione:

9. Stendere la pasta possibilmente con la nonna papera;


10. Tagliare dei cerchi con il coppapasta o con una tazza e metterci al centro un cucchiaio di
ripieno;
11. Poggiare il raviolo sul palmo della mano schiacciare leggermente il ripieno con le dita senza
farlo arrivare ai bordi;
12. Piegare il raviolo in modo che i bordi siano vicini e, partendo dal basso, pizzicare i due bordi
unendoli;
13. Sollevare leggermente la pasta pizzicata e pizzicare il bordo salendo e alternando nella salita
pollice e indice, deve uscire una spiga;
14. Quando si arriva alla fine i bordi si arrotolano formando una piccola coda. (Lo so non si
capisce niente è più semplice farlo che spiegarlo ma ho promesso le foto passo per passo)

Per la cottura:

15. Cuocere in acqua bollente e salata sono pronti quando salgono a galla e iniziano a gonfiarsi
leggermente;
16. Condire con sugo al pomodoro, burro e salvia o solamente un filo d'olio e grana.
Ravioli al tartufo
Ingredienti
4 persone

Per la pasta

 4 uova
 400 grammi di farina 00
 1 bustina di zafferano in polvere
 q.b. di sale

Per il condimento

 30 grammi burro
 50 grammi prosciutto cotto a dadini

Per il ripieno

 2 cucchiai di paté all'aroma di tartufo


 250 grammi di ricotta
 2 cucchiai di Parmigiano reggiano, grattugiato
 2 cucchiai di olio evo

Preparazione della ricetta


Preparazione

Nel mettere la farina, il sale, lo zafferano e le uova, 2 min. . Togliere l'impasto dal
e avvolgerlo nella pellicola per alimenti e farla riposare per un'ora.
Nel , precedentemente pulito, mettere la ricotta, il formaggio grattugiato, la salsa al
tartufo, il sale e un goccio di olio EVO, 2 min. .
Inserire il ripieno in un sac à poche.
Stendere la pasta, farcire e ritagliare i ravioli.
Cuocerli in abbondante acqua salata 3 min. scolare e farli saltare in padella con il burro e il
prosciutto cotto a dadini per 2 min.
Servire con una spolverata di formaggio grattugiato.

L'uso dello zafferano è assolutamente facoltativo, poiché serve solo per dare colore alla
pasta.
Il prosciutto cotto può essere sostituito con dello speck, avendo però l'accortezza di non
usare anche la parte pepata, perché coprirebbe il gusto del tartufo.
Ravioli con avanzo di arrosto
Ingredienti
80 pezzi

PASTA

 100 g farina 00
 130 g farina tipo 2 (semi integrale)
 2 uova da 60 g
 10 g di acqua

RIPIENO

 2 o 3 fette di arrosto dello spessore di 5 mm


 50 g di grana padano o parmigiano
 1 albume
 sale, pepe, e noce moscata
 1 cucchiaio di prezzemolo tritato

Preparazione della ricetta


PASTA

1. Nel inserite tutti gli ingredienti per la pasta, vel. per 2 minuti. Aggiustate se necessario
l'impasto con acqua. Formate una palla e avvolgetela in pellicola alimentare per 15/20 minuti
a riposare.

RIPIENO

2. Nel inserite il formaggio a piccoli pezzi, una manciata di prezzemolo, 20 sec. vel.10.
Aggiungete le fette di arrosto a pezzi, 30 sec. vel.7, comunque portate l'impasto ad una
macinatura a voi preferita. Inserite ora il resto degli ingredienti ed impastate per 30 sec. vel.5
Tenete da parte in una ciotola.

FORMAZIONE DEI RAVIOLI

3. Con la macchina per la pasta fate la sfoglia portando la leva dello spessore, gradualmente al
6.
Su ogni sfoglia ogni 2 o 3 cm adagiate il ripieno circa grande come una nocciola, ripiegate la
sfoglia sopra il ripieno e formate i ravioli. Mano a mano che li fate posizionateli su un tagliere
di legno infarinato. Consumateli subito oppure disponeteli su vassoi e congelateli.
Ravioli di farina di castagne
con noci
Ingredienti
4 persone

Per la sfoglia:

 120 g di farina, 0
 50 di farina di castagne
 30 g di semola, rimacinata
 1 uovo
 20-30 g di acqua
 10 g di olio, extra vergine di oliva
 1 pizzico di sale

Per il ripieno:

 50 g di pane, casareccio o semi integrale a fette


 30 g di gherigli di noci
 30 g di ricotta
 30 g di, gruyére grattugiato
 20 g di olio, extra vergine di oliva

Condimento:

 40 g burro
 1 fetta di prosciutto crudo
 2 o 3 gherigli di noce spezzettati

Preparazione della ricetta


Preparare la sfoglia, mettere nel tutti gli ingredienti e impastare 2 min vel , toglierla
dal boccale, avvolgerla nella pellicola e metterla a riposare in frigo.

Ungere le fette di pane con l'olio e farle tostare in forno a 200° per 10 min, oppure in una
padella antiaderente, quando sono tiepide frullarle con i gherigli di noce, il gruyéere: 15 sec
vel 7, aggiungere la ricotta e impastare: 20 sec vel 4

Stendere la pasta in strisce di 10 cm di larghezza (io ho usato la macchinetta e l'ultimo


passaggio l'ho fatto alla penultima tacca), depositarvi il ripieno a mucchietti a circa 2 cm dal
bordo, ripiegare la pasta senza farcia, sigillare e tagliare i ravioli.

Preparare il condimento: burro fuso con pezzettini di prosciutto crudo e qualche gheriglio di
noce spezzettato

Lessare i ravioli in acqua bollente salata per 1-2 min, scolarli, impiattarli e condirgli con il
burro.
Ravioli provola affumicata e
patate
Ingredienti
4 porzioni

 200 g provola affumicata


 300 g patate
 1 dose di pasta all'uovo come da libro verde
 q.b. sale, pepe, noce moscata
 q.b. un ciuffo di prezzemolo

Preparazione della ricetta


Tagliare le patate a fettine ed inserirle nel varoma, 25-30 min. temp. Varoma vel. 2.

Far raffreddare le patate e schiacciarle con la forchetta.

Tagliare la provola a tocchetti, inserirla nel e tritare qualche secondo a vel 7/8. unire le
patate, sale e pepe, un pizzico di noce moscata, un ciuffo di prezzemolo, ed amalgamare per
1 min vel 3-4. Stendere la pasta e con il composto ottenuto riempire i ravioli.
Ravioli neri alla zucca
Ingredienti
8 porzioni

Impasto

 300 gr farina 00
 100 gr semolino
 4 uova medie
 1 cucchiaio olio evo
 1 pizzico di sale
 20 gr mallo di noce

Ripieno

 400 gr. di zucca (preferibilmente mantovana


 1 patata lessa
 1 grattata di noce moscata
 40 gr parmigiano grattugiato
 20 gr pangrattato aromatizzato
 1 manciata di amaretti
 pepe bianco
 1 cucchiaino di dado Bimby granulare
 Buccia di ½ limone
 1 tuorlo

Finitura

 20 gr burro fuso
 Alcune foglie di salvia fresca
 Parmigiano grattugiato qb
 700 gr acqua

Preparazione della ricetta


Mettere in precedenza la salvia a macerare nel burro fuso ed eliminarla prima di usarla

Inserire tutti gli ingredienti nel boccale: 20 sec. a vel. 6.. Fare riposare a temp. ambiente almeno 1
ora in pellicola.

Ripieno

Mondare la zucca, tagliarla a tocchetti. Posizionarla nel varoma, chiuderlo, Mettere nel boccale
l’acqua, posizionare il varoma e cuocere 30 min. temp. Varoma, vel 3-4. Fare freddare,
strizzarla con un canovaccio per eliminare l’eccesso di liquido

Tritare nel Tritare nel boccale parmigiano, sale e pepe, noce moscata, buccia di limone, amaretti 20
sec. Vel. 8, unire l’uovo, patata e zucca, 20 sec. Vel 4, accantonare

Tritare nel boccale parmigiano, sale e pepe, noce moscata, buccia di limone, amaretti 20 sec. Vel. 8,
unire l’uovo, patata e zucca, 20 sec. Vel 4, accantonare
Tirare la sfoglia a strisce allo spessore minimo, distribuirvi l’impasto, chiudere, sigillare
facendo pressione con le dita e ritagliare i rettangoli.

In una pentola portare1 lt di acqua salata a bollore, abbassare la fiamma al minimo e cuocere 10 min
circa. Scolare delicatamente, spennellare i ravioli col burro fuso e parmigiano.
Ravioli cinesi al vapore senza
glutine
Ingredienti
3 persone

Per l’impasto

 250 grammi farina mix it ds


 110 grammi acqua
 20 grammi olio evo
 1 pizzico sale

Per il ripieno

 250 grammi carne macinata


 1 carota
 1/2 porro
 1 cucchiaino salsa di soia
 15 grammi olio evo
 Sale q.b.
 rosmarino q.b.
 verza alcune foglie per cottura

Preparazione della ricetta


Per l’impasto

Impastare farina, acqua, olio e sale 20 secondi velocità 5. Mettere da parte a riposare avvolto
da pellicola per 30 minuti. Tritare carota e porro 10 secondi velocità 5. Mettere l'olio e cuocio
5 minuti 100 gradi velocità 2. Impostare cottura a 20 minuti velocità 2 antiorario temperatura
varoma.

Inserire la carne dal foro mentre le lame sono in movimento. Dopo 10 minuti aggiungere la
salsa di soia, il rosmarino e il sale. A fine cottura mescolare e mettere da parte a raffreddare

Per il ripieno

Ora stendere la pasta molto sottile e formare dei dischi di 7 cm di diametro. Al centro mettere
un po’ di ripieno e chiudere cercando di formare dei fagottini...o se preferite dei ventagli o
mezzelune.

Mettere nel boccale 500 gr acqua, e riempire il cestello del varoma con delle foglie di verza.

Sopra le quali appoggiare i ravioli un poco distanziati per non farli attaccare in cottura.

Impostare 25 minuti, velocità 2 temperatura varoma. Servire irrorati di salsa di soia.


Ravioli con Farina di Farro
ripieni di Luganega e castagne
Ingredienti
4 persone

 300 grammi di farina farro


 2 uova intere
 1 cucchiaio di olio evo
 150 grammi di luganega spellata
 80 grammi di castagne già lessate e sbucciate
 30 grammi di grana grattugiato
 40 grammi di pane grattugiato
 1 uovo intero
 40 grammi di burro

Preparazione della ricetta


Preparate la pasta al uovo:

Versare gli ingredienti nel e impastare 2 Min Vel

Togliere l'impasto coprire e far riposare coperto con pellicola per 15 minuti prima di tirare la
sfoglia.

Nel frattempo senza lavare il inserite la luganega spellata a pezzi e le castagne, il


formaggio grattugiato, il pane grattugiato e 1 uovo intero e mescolate per 1 minuto a Vel 2.

A questo punto con una pentola antiaderente sul fornello fate sciogliere il burro e mettete il
ripieno e fatelo ripassare per qualche minuto

Una volta fatto toglierlo e lasciar raffreddare completamente.

Ora con aiuto di una macchina della pasta tirate la sfoglia e mettete un po' di ripieno,
formate i ravioli dando la forma che preferite, io ho usato uno stampo a stella e proseguite in
questo modo fino ad esaurimento della pasta e del ripieno.

Chiudete bene i ravioli in modo che il ripieno non fuori esca nella cottura.

Quando sono pronto cuocerli in acqua bollente salata e con un po' di olio.

Una volta cotto conditeli io ho fatto con burro fuso e melagrana.