Sei sulla pagina 1di 6

UNIVERSITÀ "DUNAREA DE JOS" GALAŢI

FACOLTÀ DI MEDICINA E FARMACIA


DIPARTIMENTO CLINICO CHIRURGICO / SCIENZE MORFOLOGICHE E FUNZIONALI
Indirizzo: Galaţi, Al. I. Cuza, 35, 800010
Nr. telefono: 0336.130217 / Fax: 0236.412100

PROGRAMMA ANALITICO
Disciplina: ANATOMIA

A. Luogo di disciplina nel curriculum:

Anno Anno I Ore totale Formi di Nr. crediti Code della


di Sem. I Sem. II verifica disciplina
studi C S C S C S Sem. I Sem. Sem. I Sem.
II II
Nr. 28 84 28 84 56 168 E E 8 8 1303.1OB01F
ore

B. Obiettivi della disciplina:


 Conoscere le strutture del corpo umano, la loro organizzazione nei sistemi e le relazioni tra loro;
 Conoscere le fasi dello sviluppo del corpo umano e le anomalie da sviluppare;
 Correlazioni anatomico-funzionali delle strutture del corpo umano;
 Esplorazione anatomica delle strutture del corpo umano, anatomia applicata e correlazioni cliniche;
 Si propone che alla fine del corso gli studenti siano in grado di:
o Conoscere le nozioni di base delle strutture anatomiche studiate;
o Effettuare correlazioni anatomico-funzionali sulle strutture del corpo umano;
o Per pizzicare e identificare accuratamente i dettagli anatomici dei sistemi strutturali degli arti
superiori e inferiori (ossa, muscolo fasciali, vascolari, linfatici e nervosi);
o Esegui l'esplorazione del torace e delle cavità addominali, dei compartimenti e delle formazioni
sierose.

C. Metodi di insegnamento e apprendimento:


- Conferenza, spiegazione, dibattito, dimostrazione pratica, integrazione di mezzi audiovisivi;

- Problema e apprendimento per scoperta;

- Metodi di lavoro individuali e di gruppo;

- Studio di bibliografia e trattati specialistici;

D. Forme e metodi di valutazione:


 Test di verifica della conoscenza - test scritto - 25%
 Test di verifica della conoscenza - valutazione durante il semestre - 25%
 La promozione della valutazione è obbligatoria per il superamento dell'esame finale
 Grado di formazione clinica - Apprezzamento dell'attività dello studente durante lo stage (frequenza, scala,
conoscenze teoriche) - 10%
 Conoscenza degli aspetti pratici del tema del lavoro pratico.
- Colloquio durante il semestre e test continui durante il semestre - 20%
- Esame finale pratico - 20%
E. Contenuto del corso / numero di ore per argomento:
SEMESTRE I
1. "Anatomia - Medicina fondamentale". Il posto dell'anatomia nella scienza universale. Considerazioni generali
sull'anatomia umana. Anatomia dello sviluppo: introduzione e concetti generali su filogenesi e ontogenesi. Fasi di
gametogenesi. / 2 ore

2. La gametogenesi nell'uomo. Spermiogenesi. Morfologia dello sperma: gametogenesi nella donna (ovogenesi). Il
ciclo ontogenico. Ciclo follicolare. Il ciclo ormonale. / 2 ore

3. Fecondazione. Fattori che favoriscono la migrazione dello sperma e dell'emicrania. Maturazione. Reazione
acrosomale. Conseguenze della fecondazione. Settimana 1 di embriogenesi. Segmentazione. Formazione di blastocisti
Impianto. Gemellarità. / 2 ore

4. Settimana 2 di embriogenesi. Evoluzione del trofoblasto. Evoluzione degli embrioni. Formazione di cavità amniotica
Formazione del diverticolo endoblastico. Formazione di mesoblasti extraembrionali. Formazione della vesicola
ombelicale finale. Aspetto dell'embrione alla fine della settimana 2. / 2 ore

5. Settimana 3 di embriogenesi. Formazione del mesoblasto intraembrionale. Angiogenesi extraembrionica.


Formazione di neuroectoblasti. Formazione del tubo neurale. Neurulazione primaria. Neurulazione secondaria.
Formazione dei gonociti primari. / 2 ore

6. Settimana 4 di embriogenesi. Derivati di strati germinali embrionali. Derivati del mesoblasto. Derivati derivati da
neuroectoblasti. Aspetto dell'embrione alla fine della settimana 4 dell'embriogenesi. Anticorpi embrionali e fetali.
Amnios. Diverticolo endoblasto. Placenta, cordone ombelicale. Circolazione fetoplacentrare. / 2 ore

7. Sviluppo dell'apparato locomotore (I). Sviluppo di organo assiale. Derivati del mesoblasto notocordiale. Derivati
mesoblasti parassiali. Metameria somatica primaria Metameria secondaria. Sviluppo dei somiti occipitali / 2 ore

8. Sviluppo dell'apparato locomotore (II). Sviluppo degli arti. L'aspetto delle gemme degli arti. Formazione di pieghe di
flessione primordiali. Vascolarizzazione primaria degli arti. Ruolo delle creste neurali nella polarizzazione degli assi
connettivi. Costruire i principali gruppi muscolo-articolari. Malformazioni dell'apparato locomotore e staminali ossee /
2 ore

9. Generalità sulle ossa. Organizzazione ossea macroscopica. Classificazione delle ossa. Generalità sui muscoli.
Classificazione dei muscoli. Strutture connettive correlate: tendini, aponevrosi, retinacolo, compartimenti fascicolari.
Meccanica muscolare. / 2 ore

10. Generale sui articolazioni. Classificazione delle articolazioni. Elementi di un giunto mobile. Elementi passivi. Articoli
attivi. Rapporti superficie articolare relativi a riposo e in movimento. Principi di biomeccanica articolare. / 2 ore

11. Organizzazione funzionale dell’arto superiore. La disposizione delle strutture assiali. Il substrato funzionale di
adduzione, flessione e prensione. Disposizione di elementi epiassiali e ipoassiali. I compartimenti fasciali e gli assi
neuroarteriosi dell'arto superiore. / 2 ore

12. Organizzazione funzionale dell’arto inferiore. La disposizione delle strutture assiali. Il sottostrato funzionale
dell'estensione tripla de della posizione bipede. Disposizione di elementi epitassiali e ipoassiali. Scomparti fasciali e
assi neuroarteriosi dell'arto inferiore. / 2 ore

13. Organizzazione funzionale dell'organo assiale. Strutture connettive organizzate dell'organo assiale (elementi
scheletrici e muscolo-legamentosi). Colonne di resistenza, curve fisiologiche. Gli elementi anatomici coinvolti nel
raggiungimento della postura. / 2 ore

14. Organizzazione funzionale delle pareti del tronco. Territorio somatico e viscerale. Definire il tronco come un
elemento somatico unico. Strutture scheletriche, epischeletiche e ipo-scheletriche. Pressa toraco’addominale. / 2 ore
SEMESTRE II
1. Organizzazione funzionale dell'organo assiale. Organi connettivi organici dell'organo assiale (scheletrico e muscolo-
legamentosi). Colonne di resistenza, curve fisiologiche. Gli elementi anatomici coinvolti nel raggiungimento della
postura. Organizzazione funzionale delle pareti del tronco. Territorio somatico e viscerale. / 2 ore

2. Sviluppo del sistema respiratorio. Formazione di cavità nasali e palato secondario. L'area della faringe ventrale.
Diverticolo respiratorio. La discendenza tracheobronchica. Il mediastino primitivo. Sviluppo del polmone fetale. Criteri
per la maturazione tracheobroncopulmonare. / 2 ore

3. Organizzazione funzionale e strutturale (microanatomica) delle prime vie respiratorie superiore. Il principio delle
schegge pattugliate. Strutture anatomiche che forniscono il fagiolo. Organizzazione funzionale e strutturale
(microanatomica) dei polmoni. Sistema di ventilazione Sistema di perfusione. Il sistema di diffusione. Membrana
alveolo-capillara. Malformazioni dell'apparato respiratorio. / 2 ore

4. Sviluppo del sistema circolatorio: il cuore. Fonti mesoblastiche dell'area cardiogenica. Plesso cardiaco primario.
Anello cardiaco. Migrazione delle cellule della cresta neurale. Formazione del setto primordiale e del pavimento
atrioventricolare. Caratteristiche anatomiche del cuore fetale. / 2 ore

5. Sviluppo del sistema circolatorio - sistemi arteriosi, venosi e linfatici). Molle aortiche. Vasculogenesi, angiogenesi. Il
sistema di vena cardinale anteriore e posteriore. Formazione delle vene cave superiore e inferiore. Evoluzione delle
vene viscerali primitive. Formazione degli sistemi di vene porte e sistemi azygos. Sviluppo dei principali gruppi
linfonodali e dei collettori linfatici. / 2 ore

6. Malformazioni del cuore e grandi vasi. Organizzazione funzionale e strutturale (microanatomica) del cuore e dei
vasi. Definizione del setto del cuore e del piano atrioventricolare. Epicardio. Il miocardio contractile. Miocardio
embrionale. Strutture connettive organizzate e disseminate del miocardio. Strutture nervose intra-parietali.
Endocardio. / 2 ore

7. Sviluppo del sistema digestivo - l'intestino anteriore. Formazione della cavità orale e dell'intestino anteriore.
Evoluzione dell'apparato faringeo e della faringe ventrale. Interrelazioni digestive e celulari e formazione di
mesenterio supraportale. Evoluzione del setto trasversale. / 2 ore

8. Sviluppo del sistema digestivo – l’intestino portale, terminale e ghiandole adiacenti. Formazione del diverticolo
epatopancretio. Formazione di stomaco, formazione di duodeno. Mesogastro ventrale e dorsale. Borsa omentale.
Sviluppo della circolazione del sistema digestivo. / 2 ore

9. Malformazioni del sistema digestivo. Organizzazione funzionale e strutturale (microanatomica) del tratto digerente
e della parete del tubo digestivo. Aree di vascolarizzazione. Disposizione arteriosa di mesenterio. Organizzazione
funzionale-strutturale del fegato e del pancreas. / 2 ore

10. Sviluppo del sistema escretore. Evoluzione del mesoblasto intermedio. Cinghia nefrogenico. Formazione del sinus
urogenitale e diverticolo ureterale. Evoluzione di metanofros. Formazione di reni fetali. Formazione completa dei reni.
/ 2 ore

11. Malformazioni del sistema escretore. Organizzazione funzionale e strutturale (microanatomica) dei reni e delle vie
urinarie. Lobo elobulo renale. Unità di filtraggio e riassorbimento. Le interrelazioni anatomiche del parenchima con
l'albero pielocalico e arterioso. Segmentazione renale. Organizzazione delle pareti delle vie urinarie. / 2 ore

12. Sviluppo dell'apparato riproduttivo nell'uomo. Formazione e migrazione dei gonociti primari. Sessualizzazione
della gonade. La formazione di tubi mesonefrotici e parametrosonefrotici. Sviluppo dei tubi genitali e delle ghiandole
anesse al maschio. Discesa delle gonade. Malformazioni. / 2 ore

13. Sviluppo dell’apparato riproduttivo nella donna. Formazione e migrazione dei gonociti primordiali.
Sessualizzazione della gonade. La formazione di tubi mesonefrotici e parametrosonefrotici. Sviluppo dei tubi genitali e
delle ghiandole attaccate alla donna. Malformazioni / 2 ore

14. Organizzazione funzionale e strutturale dell’apparato riproduttivo maschile - ghiandole testicolari, vie genitali,
ghiandole adiacenti e pene. Substrato neuroanatomico di erezione ed eiaculazione. Organizzazione funzionale e
strutturale dell'apparato riproduttivo femminile dell'ovaio, dell'utero, dell'utero e della vagina. Il polsino orgasmico e il
ricettacolo seminale. Le strutture erettili e sfinteriali. / 2 ore
F. Contenuto di lavori pratici / numero di ore per tema:

SEMESTRE I

1. Osteologia. Terminologia anatomica. Asce, piani anatomici. Scheletro assiale: caratteri delle vertebre (generali e
regionali). Vertebre speciali. L'osso sacro. Coccige. Sterno. Costole. / 6 ore

2. Lo scheletro del membro superiore. Scapola. Clavicola. Omero. Ulna. Radio. Lo scheletro della mano: il carpo,
metacarpo, falangi. / 6 ore

3. Scheletro del membro inferiore. Osso coxae. Le ossa della pelvi. Femore. Patella. Tibia. Fibula. Lo scheletro del
piede: tarsiano, metatarso, falangi. / 6 ore

4. Il teschio. Neurocranio e viscerococco. Il frontale. Occipitale. Il temporale parietale. Etmoide. Sfenoide. / 6 ore

5. Il teschio. Scheletro del viso: mascella, mandibola. Osso zigomatico. Osso palatino. Ossa nasali. L'osso lacrimale. Il
cornetto nasale inferiore. Vomere. L'ossoide. Il cranio in generale. / 6 ore

6. Artrologia. Articolazioni della testa e del collo. Articolazioni temporomandibolari. Articolazioni cranivertebrali:
atlantico-assiale, atlanto-occipitale. Articolazioni del tronco. articolazioni degli arti superiori: sterno claviari, acromio
clavicolari, gleno-omerale (spalla), gomito, radio-ulnare, radio carpica, intercarpiche, carpo metacarpali, metacarpo,
interfalangee. / 6 ore

7. Articolazioni dell'arto inferiore: sacro-iliaco, sinfisi pubica, coxae, ginocchio. Articolazioni tibio fibulari, talocrurali,
intertarsali, tarsometatarsali, metatarso-falangee, interfalangee. Articolazioni della spalla e dell'anca. Colloquio. / 6
ore

8. Miologia. Muscoli della testa: muscoli craniofacciali, muscoli muscolari. Muscoli del collo. Compartimenti delle fasce
e diagrammi dei muscoli del tronco. Dissezione dei muscoli del collo. / 6 ore

9. Fasce e muscoli della spalla. Compartimenti delle fasce e muscoli delle braccia. Compartimenti delle fasce e muscoli
dell'avambraccio e della mano. Dissezione dei muscoli delle spalle e delle braccia. Dissezione dei muscoli
dell'avambraccio. / 6 ore

10. Compartimenti delle fasce e muscoli e coscia e coscia. Scomparti fasciati e muscoli delle gambe e delle gambe.
/ 6 ore

11. Neurologia. Plesso Brahiale. Il nervo muscolocutaneo. Il nervo cutaneo interno del braccio. Il nervo cutaneo
interno dell'avambraccio. Il nervo mediano. Nervo ulnare. Il nervo radiale. Il nervo ascellare. Innervazione sensibile
dell'arto superiore. Preparare il plesso brachiale. / 6 ore

12. Plesso lombosacrale. Il nervo femorale. L'otturatore nervoso. Il nervo sciatico. I nervi di Peroner. Il nervo tibiale.
Nervi plantari. Innervazione sensibile dell'arto inferiore. Preparazione del plesso lombo-sacrale. / 6 ore

13. Angiologia. L'arteria ascellare. L'arteria branche. Atrera radiale. L'arteria ulnare. Le arterie palmar. Venere dell'arto
superiore. La linfa dell'arto superiore. Le navi degli arti superiori. / 6 ore

14. L'arteria femorale. Arteria poplitee. L'arteria tibiale anteriore. L'arteria pedonale. L'arteria tibiale posteriore.
Arteria peronizzante. Piantare arterie. L'arteria ostruttiva. Le arterie di assicurazione. Piedi dell'arto inferiore.
Linfonodi dell'arto inferiore. Preparare i vasi degli arti inferiori. / 6 ore
SEMESTRE II

1. Vie respiratorie superiori. Cavità nasale e paranasali: labirinto etmoidale frontale, sfenoidale, mascellare, maxillare.
Faringe, laringe: situazione, limiti, configurazione esterna, rapporti, struttura, configurazione interna,
vascolarizzazione e innervazione. La ghiandola tiroidea / 6 ore

2. Le vie respiratorie inferiori. Trachea e bronchi extrapolmonari: situazione, limiti, configurazione esterna, raporti,
struttura, vascolarizzazione e innervazione. Polmoni: configurazione esterna, rapporti. Bronchi intra-polmonari, albero
bronchico terminale. / 6 ore

3. Pleura: pleura parietale, versamento pleurico. Vascolarizzazione e innervazione polmonare. Il sistema circolatorio.
Percardus: pericardio fibroso, pericardio sierico, vascolarizzazione e innervazione. / 6 ore

4. Cuore: situazione, configurazione esterna, raporti, vascolarizzazione e innervazione. Cavità del cordo. Dissezione del
tronco polmonare e dell'arteria polmonare: rapporti. / 6 ore

5. Tronco polmonare e arterie polmonari. Aorta ascendente, arco aortico e aorta discendente: limiti, tratto, raporti,
rami collaterali. I rami terminali dell'aorta: limiti, traetto, rapporti, rami collaterali. / 6 ore

6. Vene cave. Vena cava superiore e inferiore: formazione, tratto, rapporti, affluenti. Dotto torachico: formazione,
tratto, relazioni, affluenti. Timus: situazione, conformazione esteriore, rapporti, struttura, vascolarizzazione e
innervazione. / 6 ore

7. Apparato digestivo. Cavità orale: situazione, limiti, compartimenti, conformazione interna, struttura,
vascolarizzazione e innervazione, contenuto - lingua, ghiandole salivari. L'esofago e lo stomaco. / 6 ore

8. Duodeno e intestino mesenteriale e colon - situazione, limiti, conformazione esterna, rapporti, conformazione
interna, struttura, vascolarizzazione e innervazione. Mesenter, trasverso e colon sigmoideo. Rect./ 6 ore

9. Pancreas e milza: situazione, rapporti, conformazione esterna ed interna, struttura, vascolarizzazione e


innervazione. / 6 ore

10. Fegato: situazione, limiti, conformazione esteriore, relazioni, struttura segmentaria, vascolarizzazione e
innervazione. Dotti biliari intraepatici ed extraepatici. / 6 ore

11. Peritoneo. Grande cavità peritoneale: compartimenti e fascicoli parietali, dipendenze peritoneali. Borsa omentale.
Il grande omento, il piccolo omento. Gruppi linfonodulari principali del tronco. / 6 ore

12. Apparato escretore. Reni: situazione, limiti, conformazione esteriore, rapporti, struttura, vascolarizzazione e
innervazione. Vescica e uretra urinaria sia maschile che femminile. Ghiandole surrenali. / 6 ore

13. Apparato riproduttivo femminile: ovaie, utero e tube di Falloppio, vagina e vulva: situazione, limiti, conformazione
esterna, rapporti, conformazione interna, struttura, vascolarizzazione e innervazione. / 6 ore

14. Apparato riproduttivo maschile: testicoli ed epididimali, dotti deferenti e canali eiaculatori: situazione, limiti,
conformazione esteriore, rapporti, conformazione interna, struttura, vascolarizzazione e innervazione. Ghiandole
adiacenti di genere nell'uomo: prostata, vescicole seminali, bulbo delle ghiandole uretrali. Pene ./ 6 ore
G. Sviluppo del curriculum

1.Netter F.H. - "Atlante di anatomia umana", Elsevier, 2018


2.Anne M.R. Agur, Arthur F. Dalley, Grant - atlante di anatomia, 14 ° edizione, ALL Casa Editrice, 2018
3. Albu Ioan, Georgia Radu, Anatomia clinica, Tutte le pubblicazioni, 2017
4. Standring S. - "Grey's Anatomy", ed. 41, Elsevier, 2016
5.Sadler T. W. - "Langman's Medical Embriology", ed. 13, 2015
6.Chircor L, Surdu L. - "Embriologia umana", Ex Ponto, 2015
7.Drake R. Vogl W., Mitchell A. W - "Gray`s atlante di anatomia", Churchill Livingstone Ed. 2, 2015
8.Drarre R. Vogl W., Mitchell A. W., sub red. Filipoiu Fl - "Grey's Anatomy - for Students", Priore, 2014
9.Harold Ellis, Vishy Mahadevan, Anatomia Clinica, 13 ° edizione, Wiley-Blackwell, 2013
10. Keith L. Moore, Arthur F. Dalley, Anne M.R. Agur, Anatomia clinica. Fondamenti e applicazioni, Callisto Publishing
House, 2012
11.Paulsen F., J. Washcke - "Sobotta - Atlante di Anatomia Umana", Ed 15, vol 1, 2011..
12.Victor Papilian, Anatomia umana – Sistema motoria, ALL Casa Editrice 2011
13.Mark Nielsen, Shawn D. Miller Atlante di Anatomia Umana, Wiley 2011

H. Bibliografia di studio minima per studenti:

1. F. H. Netter - "Atlante di anatomia umana", Elsevier, 2018 2.Victor Papilian, omului- muscoloscheletrico Anatomia,
ALL Casa Editrice 2011

Data di approvazione del programma analitico nel dipartimento


2018/09/10