Sei sulla pagina 1di 3

FACOLTA: PSICOLOGIA CORSO DI LAUREA: SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE INSEGNAMENTO: BIOLOGIA APPLICATA

NOME DOCENTE: DANIELE GIGLI


indirizzo e-mail: daniele.gigli@uniecampus.it orario ricevimento via e-mail: il docente sempre disponibile a rispondere via mail (Il docente riceve comunque gli studenti frontalmente dopo il seminario previsto prima dellesame, dopo gli esami orali e dopo le riunioni del gruppo di neurochimica del comportamento) OBIETTIVI DEL CORSO: 1. Avere la padronanza delle nozioni basilari di chimica, istologia ed embriologia per poter affrontare un discorso sulla fisiologia del sistema nervoso 2. Avere delle solide basi di biologia cellulare e molecolare che permettano di affrontare un discorso biologico legato alle basi dello studio del sistema nervoso e del pensiero umano 3. Conoscere le basi neurochimiche alla base del comportamento umano e di alcuni disturbi del comportamento 4. Sapere collocare luomo in un discorso evolutivo, conoscere le sue origini ed i suoi parenti stretti in modo da collocare gli studi di antropologia culturale in un ambito evolutivo. 5. Riuscire ad impostare uno studio di genetica di base sulle caratteristiche umane in modo da poter affrontare un discorso di ricerca antropologica CONTENUTI DEL CORSO: Fondamenti di chimica lezioni 1-5 Latomo ed i legami chimici. Cenni di chimica organica propedeutica alla biochimica (i gruppi funzionali). La chimica biologica: i carboidrati (classificazione e caratteristiche), i lipidi (classificazione e caratteristiche), gli amminoacidi, le proteine (strutture e funzioni) e gli enzimi (cenni di cinetica enzimatica) Biologia cellulare lezioni 6-17 La teoria cellulare, la cellula come base degli studi biologici, cellule procarioti ed eucarioti, cenni su batteri e virus, la membrana plasmatica (struttura e composizione), i trasporti attraverso la membrana, le membrane interne (reticoli e Golgi), il trasporto vescicolare, il citoscheletro, la comunicazione cellulare, il mitocondrio (cenni sulla respirazione cellulare), lisosomi e perossisomi, il nucleo (strutture morfologiche del nucleo), la riproduzione cellulare (mitosi e meiosi), il materiale genetico (DNA e sua organizzazione,

principali tipi di RNA), la sintesi proteica (trascrizione, maturazione dellmRNA, traduzione) ed il suo controllo Fondamenti di istologia lezioni 18-21 Il tessuto epiteliale: epitelio di rivestimento ed epitelio ghiandolare (cenni sulle ghiandole endocrine), il tessuto connettivo: i connettivi generalizzati, i connettivi di sostegno (cartilagine ed osso), il sangue, cenni sulla struttura dei vasi sanguigni, il tessuto muscolare, cenni sulle cellule nervose e sulla comunicazione cellulare Basi biologiche del comportamento lezioni 22-24 I neurotrasmettitori; classificazione, ruolo biologico e strutture molecolari di Acetilcolina, Dopamina, Norepinefrina, Epinefrina, GABA e Serotonina. La sessualit e la dopamina; Anoressia nervosa: ruolo della serotonina, limitazioni alimentari e malassorbimento del triptofano, basi genetiche. Il GABA e lazione delle benzodiazepine. I meccanismi biologici del comportamento aggressivo. Elementi di genetica lezioni 25-32 La genetica mendeliana (leggi di mendel e loro applicazioni, test cross), le mutazioni, eredit legata al sesso, fenomeni ereditari (codominanza, alleli multipli, dominanza incompleta), interazioni geniche, le mutazioni, genetica di popolazioni e cenni di genetica quantitativa e di eugenetica Teorie evolutive lezioni 33-40 Il mondo greco e latino, teorie filosofiche. La chiesa ed il problema delle fonti, Cuvier ed il catastrofismo, Linneo ed il systema naturae, Hutton, nettunismo e plutonismo, Lyell, Buffon. La rivoluzione evoluzionista: Lamarck e Darwin, cenni sulle teorie evoluzionistiche moderne. Cenni di paleoantropologia lezioni 41-48 Breve storia dellantropologia, i primati, gli australopiteci ed il genere homo (rassegna dei principali ominidi), lantropologia molecolare ed il suo ruolo nello studio delluomo moderno MODALITA DI SVOLGIMENTO ESAME: Lesame consta di uno scritto che verte SOLAMENTE sugli argomenti di chimica e genetica (lezioni 1-5 e lezioni 25-32) ed un orale sulla restante parte del programma. Lo scritto costituito da due esercizi e 4 domande multiple choice Lorale consta di 3 domande: 1 domanda: biologia cellulare e molecolare, oppure istologia 2 domanda: riconoscimento di una molecola con funzione neurotrasmettitoriale e suo ruolo nel comportamento 3 domanda: teorie evolutive e paleoantropologia Per passare lorale necessario rispondere IN MANIERA COMPLETA ad almeno due domande.

BIBLIOGRAFIA CONSIGLIATA: Alberts et al., Lessenziale di biologia molecolare della cellula, Zanichelli 2005 Snustad Simmons: Principi di Genetica. EDISES Giorgio Manzi, L'evoluzione umana: Ominidi e uomini prima di Homo sapiens. Ed. Il Mulino (Farsi un'idea), Bologna 2007. CONSIGLI DEL DOCENTE: possibile svolgere lesame scritto in una sessione e lesame orale entro tre mesi, compreso quello in cui si svolto lo scritto. Non previsto lo svolgimento di tesine od elaborati Per la parte relativa agli esercizi in preparazione un eserciziario, non appena sar pronto verr diramato lavviso, nel frattempo si possono utilizzare gli esercizi presenti nelle slides La bibliografia solamente consigliata, alcune parti del programma vengono approfondite rispetto ai testi, per passare lesame sono sufficienti solamente le slides erogate