Sei sulla pagina 1di 1

ROMANCEROS parte 2

24\05
JORGE MANRIQUE(vedi fine del libro)
in spagna vi è un imitazione dell'italiano come modello di ispirazione. L'uomo siinizi a fare delle
domande dell'ignoto, su quelloche non conosciamo. Gli spagnoli saranno bravi a prendere un
modello italiano e portarlo al di la delle imitazioni.
Jorge manrique nasce nel 1440 in valencia, figlio di nobili. Lui sfrutta quindi questo ambiente
agiato culturalmente per studiare.1479 muorein battaglia. Lui si dedicava alla guerra e alla poesia.
importante per aver scritto le COPLAS tradotto in elegia------>cercare
la sua poesia viene identificata in 3 filone e le coplas appartengono all'ultimo filone.:poesia
amorosa: 44 componimenti dedicate tutte a sua moglie, un altro filone è la poesia burlesca in 3 libri
in cui fa giochi linguistici e la poesia morale che coprende 40 coplas
qst autore lo dobbiamo inserire nel medioevo o nel rinascimento? Il 400 è un secolo metà medievale
meta pre-rinascimentale. Inquietudini dell 'uomo rinascimentale: cambia l'idea del tempo cioè che i
pers.gg. Cominciano ad avere l'idea che il tempo scappa cioèadesso si misura in minuti, in ore.tutto
cio ci riporta di nuovo all'umanesimo, quindi l amore la mondanità.
Se la terra inizia di piacere ci si preoccuperà della morte perche in qst mondo ce tutto quindi la
morte è il tema del rinascimento. COPLAS A LA MUERTE vi è un verso : le nostre vite sono come
un fiume quindi la rapidità. TEMA rapidità del tempo. Attorno al tema del piacere si sviluppa il
TEMA della vanità come frutto di quel mondo piacevole cio procurarsi\creare ricchezza ma che
senso ha se poi la morte li spazza via?
Un altro TEMA è ubisunt cioè dove stanno tutti quelli che stavano qui prima di noi?cio quando uno
muore dove va, quindi problemi che ci riguardano anche oggi . La vanità che mi definisce come
persona dove finisce e i cari dove vanno a finire.
Un ALTRO TEMA è l ORTUNA. In questo libro ce una forma di amore che supera la paura del
tempo: coplas por la muerte de su padre: èun lamento al padre. È un motivo letterario perche al
padre posso dire qualcosa che nn direi ad un amico per via del legame di sangue dando per scontato.
La figura materna paterna diventa un interlocutore e questo dialogo avviene quando i genitori
dipende con chi si parla muoiono. X es: io scrivo perchè è morto mio oadre, devo dirgli tutto quello
che non gli ho detto. Questo gusto per la morte avviene per lo studio della danza della morte e poi
ce spazio per la commozione finale. L' elegia è un lamento trasferito ad un testo letterario. Il panto è
l espressione massima della tristezza e come se ci fose un percorso in queste 40 coplas
la copla amorosa è di stampa cortigiano-provenzale. Uno dei primi ad usare il castillano per poesia
amorosa. Donna èintesa come DOMINA (versione femminile di dio) non ci deve essere contatto tra
uomo e donna e non deve essere oubblico il rapporto. Vedi il libro pagina 392.