Sei sulla pagina 1di 2

(E) "Da" seguita da verbi all'infinito, quando esprime cosa bisogna fare o come

bisogna farlo.

Esempi:
Questa la strada da seguire.
Che cosa c' ancora da fare? Ci sono tutti i piatti da lavare.
Rimane ancora molto da studiare prima dell'esame.

5. Valore di adeguatezza
Un importante valore della preposizione DA quello di esprimere il
concetto diadeguatezza o idoneit a una determinata funzione.
Questa adeguatezza pu essere caratterizzata in diversi modi ed
esprimere:
5.1 - un fine (cio la funzione propria di un determinato oggetto, lo
scopo cui destinato)
abito da sera
batteria da cucina
biglietto da visita
borsa da viaggio
camera da letto
camicia da notte
carta da lettere

cavallo da tiro
crema da giorno
costume da bagno
ferro da stiro
macchina da corsa
marca da bollo
occhiali da sole

scarpe da tennis
schiuma da barba
servizio da t
spazzolino da denti
tipo da spiaggia
tuta da lavoro
vaso da notte

La preposizione DA pu mantenere questo valore finale nella


costruzionesostantivo
+
DA
+
infinito come
nelle
espressioni macchina da cucire e macchina da scrivere

Frequente anche la costruzione


aggettivo + DA + infinito:

bello da morire
(che provoca la morte, in senso
metaforico)
buono da impazzire
(che provoca pazzia, ironicamente)
stanco da svenire
(stanchezza che quasi provoca lo
svenimento)

Nella costruzione sostantivo + DA + infinito (vedi anche 5.1) il valore della


preposizione DA pu essere consecutivo o impersonale-passivante:
(valore consecutivo)
un episodio da vergognarsi - che provoca vergogna
una situazione da non credere - che provoca incredulit
una storia da ridere - che provoca il riso

(valore impersonale-passivante)
tempo da perdere - che pu essere perso / che si pu perdere
una gomma da masticare - fatta per essere masticata / che si mastica
una storia da ricordare - che deve/pu essere ricordata / che si ricorder
una vita da vivere - fatta per essere vissuta / che si deve vivere
un film da vedere - che deve essere visto / che si deve vedere
un libro da leggere - che deve essere letto / che si deve leggere

Molto usata anche la costruzione indefinito + DA + infinito, sempre con valore


passivante:
qualcosa da leggere - che pu essere letto /
che si pu leggere
qualcuno da interrogare - che pu essere
interrogato / che si pu interrogare
nessuno da incontrare - che pu essere
incontrato / con cui incontrarsi
niente da mangiare - che pu essere
mangiato / che si pu mangiare
che c da guardare? - (minaccioso) perch
guardi?