Sei sulla pagina 1di 2

PRONOMI COMBINATI

Le forme atone dei pronomi (diretti, indiretti, riflessivi, ne, ci e si) si possono combinare fra loro in
vario modo e danno origini ai pronomi combinati.

1) Pronomi indiretti + pronomi diretti di terza persona singolare e plurale:


Pronomi indiretti

Pronomi diretti

mi
ti
gli/le
ci
vi
gli

lo, la, li, le

Pronomi combinati
me lo, me la, me li, me le
te lo, te la, te li, te le
glielo, gliela, glieli, gliele
ce lo, ce la, ce li, ce le
ve lo, ve la, ve li, ve le
glielo, gliela, glieli, gliele

- Si usano sempre prima del verbo.


- La i terminale del pronome indiretto diventa e.
- Alla terza persona singolare si perde la distinzione di maschile e femminile (fra gli e le) e si usa
solo la combinazione glielo, gliela, glieli, gliele.

Professoressa, se non ha l'indirizzo, glielo d io.


Professore, se ha bisogno di una stanza, gliela prenotiamo subito.
Signor Rossi, se vuole, i biglietti per il concerto glieli procuro io.
Se non ha le informazioni, gliele possiamo dare noi.

2) Pronomi indiretti + pronome ne:


Pronomi indiretti
mi
ti
gli/le
ci
vi
gli

Ne

Pronomi combinati

ne

Es. Questo dolce buonissimo, me ne dai ancora una fetta?


Ora non vi posso dire nulla della questione, ve ne parler pi tardi
A Livia piace lo champagne: gliene regalo una bottiglia.

me ne
te ne
gliene
ce ne
ve ne
gliene

3) Pronomi riflessivi + pronomi diretti di terza persona sing. e pl. (lo, la, li, le) o ne:
Pronomi riflessivi
mi
ti
si
ci
vi
si

Lo, la, li, le + ne

lo, la, li, le / ne

Pronomi combinati
me lo, me la, me li, me le / me ne
te lo, te la, te li, te le / te ne
se lo, se la, se li, se le / se ne
ce lo, ce la, ce li, ce le / ce ne
ve lo, ve la, ve li, ve le / ve ne
se lo, se la, se li, se le / se ne

Vuole molto bene al suo cane e se lo porta sempre dietro.


Mi serve la macchina e me la prendo.
Cosa fai con i guanti in casa? Perch non te li togli?
Se vedo delle belle scarpe me le compro.
Le piacciono molto i cappelli: ogni volta che esce se ne mette uno diverso.
Vuoi uscire? Non se ne parla proprio!

4) Pronome riflessivo si + pronome impersonale si = ci si

Per queste informazioni ci si rivolge al numero verde.

5) Pronome locativo ci + pronomi diretti (lo, la, li, le) o pronome ne:
ci

lo, la, li, le / ne

ce lo, ce la, ce li, ce le / ce ne

Se non hai tempo di portare tuo fratello a scuola, ce lo porta la mamma.

6) Quando i pronomi combinati si usano con un verbo in un tempo composto (passato prossimo,
futuro anteriore, trapassato prossimo, ecc.) il participio passato del verbo deve concordare in genere
e numero con il pronome.
Ho comprato un regalo per Marco, ma non gliel'ho ancora dato.
Maria voleva dei libri da leggere e gliene ho portati sei.

7) I pronomi combinati si possono unire all'infinito dei verbi (di solito in frasi con dovere, potere,
volere e sapere) e, in questo caso, il participio passato non deve concordare con il pronome.

Silvia ha dei problemi, ma non ha voluto parlarmene.


Volevo un'informazione, ma non hanno saputo darmela.