Sei sulla pagina 1di 10

Pagina 1 di 10

RELAZIONE DI CALCOLO DELLE STRUTTURE PER LA NUOVA COSTRUZIONE DI


UN AMPLIAMENTO DI UN MAGAZZINO

______________________________________________________________________________________________________________________

Pagina 2 di 10

1) Descrizione generale
Trattasi di un ampliamento di magazzino di dimensioni in larghezza variabili da 1,20
a 5,40m, lunghezza 20,50m, altezza 3,00m.
Lampliamento risulta staccato dallesistente magazzino mediante un giunto di
dilatazione.
Sono previsti: fondazione continua, muro e solaio pieno in calcestruzzo armato,
mensola di appoggio del solaio in acciaio.
Terreno: ghiaia mista a sabbia = t,amm = 200 kN/m2
Materiali:
Calcestruzzo tipo C25/30
Acciaio per c.a. tipo B450C
Acciaio profilati tipo S275
Normativa di riferimento: D.M. 14 gennaio 2008

2) Sistema statico e modalit di calcolo prescelti


Modalit di calcolo allo Stato Limite Ultimo (SLU)
2.1) Calcolo della soletta
Schema statico

Analisi dei carichi


Carichi permanenti G
- Peso proprio soletta in c.a. s = 0,20m
Carichi variabili Q

5,00 kN/m2

- Sovraccarico sottofondo+pavimento s = 0,10m

2,00 kN/m2

- Carico accidentale categoria F


- Neve
Carico totale allo stato limite ultimo

2,50 kN/m2
1,20 kN/m2

- PSLU = (1,5G + 1,3Q) = (7,50 + 8,00)=

15,50 kN/m2

Calcolo dellarmatura
I momenti negativi agenti massimi al nodo 2, secondo lo schema
statico precedentemente mostrato e tenendo conto di una luce di
2,50m e 5,40m, risultano essere:
______________________________________________________________________________________________________________________

Pagina 3 di 10

M22,50m = 15,50 x (2,50)2/8 = 12,10 kNm/m


M25,40m = 15,50 x (5,40)2/8 = 56,50 kNm/m
Le reazioni massime al nodo 2, risultano essere:
Q22,50m = 15,5 x 2,50/2 + 12,10/2,50 = 24,10 kN/m
Q25,40m = 15,50 x 5,40/2 + 56,50/5,40 = 52,30 kNm/m
Le reazioni massime al nodo 3, risultano essere:
Q32,50m = 15,5 x 2,50/2 - 12,10/2,50 = 14,50 kN/m
Q35,40m = 15,50 x 5,40/2 - 56,50/5,40 = 31,40 kNm/m
Utilizzando le tabelle del metodo kd (DIN 1045), le aree necessarie di
armatura al nodo 2 sono:
kd = 17/12,10 = 4,88 ks = 2,37 As = 1,70 cm2/m scelto 12/20
kd = 17/56,50 = 2,44

ks = 2,47 As = 7,00 cm2/m - scelto 12/16

In campata:
Mmax = 9ql2/128 = 9 x 15,50 x 5,402 / 128 = 31,80 kNm/m
kd = 17/31,8 = 3,01 ks = 2,40 As = 3,80 cm2/m scelto 10/20

2.2)

Calcolo della parete


Schema statico

Carichi gravanti sulla parete (caso pi gravoso: l = 5,40m)


Carichi permanenti G
- Peso proprio muro in c.a. s = 0,20m
Carico totale allo stato limite ultimo

5,00 kN/m2

- PSLU = (1,5G + 1,3Q)

7,50 kN/m2

Forza assiale massima al piede della parete:


Q1max = 56,50 + 7,50 x 3,00 = 79,00 kN/m
______________________________________________________________________________________________________________________

Pagina 4 di 10

Forza sismica
Per questa forza si necessita dellanalisi sismica lineare statica,
riportata in seguito
Analisi sismica lineare statica
Secondo norme tecniche lo spettro di risposta del sito di progetto
risulta dalle seguenti tabelle, supposto:
- Categoria di sottosuolo: B
- Categoria topografica: T2
- Classe duso 2 e conseguente coefficiente duso pari a 2
- Vita nominale: 50anni
- Valore massimo del fattore di struttura q0 = 2, considerando una
classe di duttilit alta (CDA) e una struttura a pendolo inverso
Di seguito si riportano i dati del software di calcolo, nel quale si ha
impostato come stato limite lo Stato limite di salvaguardia della Vita
(SLV), essendo la struttura di progetto di categoria II.

______________________________________________________________________________________________________________________

Pagina 5 di 10

______________________________________________________________________________________________________________________

Pagina 6 di 10

______________________________________________________________________________________________________________________

Pagina 7 di 10

______________________________________________________________________________________________________________________

Pagina 8 di 10

Come da norme tecniche, il periodo di vibrazione fondamentale (T 1)


viene calcolato mediante la seguente espressione (espressione 7.3.5
NTC):
T1 = C1 x H3/4 = 0,114s , con C1 = 0,05 e H = 3,00m.
Con tale periodo, dal grafico dello spettro di risposta si determina
unaccelerazione spettrale in direzione orizzontale Sd = 0,22g.
La forza sismica agente su un metro di struttura di solaio (Fi,1) e di
muro (Fi,2) calcolata mediante la seguente espressione (7.3.6 NTC),
dove si considera solo Fh, perch la struttura ha un unico piano:
Fi,1 = Sd(T1) W /g = .6,27 kN/m
Fi,2 = Sd(T1) W /g = .3,30 kN/m
dove W la massa totale, un coefficiente pari a 1 e g
laccelerazione di gravit.
Calcolo armatura muro in c.a.
Armatura a pressoflessione
La forza assiale massima agente alla base della parete, come
precedentemente mostrato, vale:
Q1max = 56,50 + 7,50 x 3,00 = 79,00 kN/m
Il momento massimo agente alla base del muro, con le date forze
sismiche, risulta essere:
M1 = 3,30 x 1,50 + 56,50/2 = 34,70 kNm/m.
Utilizzando le tabelle del metodo kd (DIN 1045), le aree necessarie di
armatura al nodo 1 sono, tenendo conto di un momento agente pari a:
MEds = 34,70 - 79,00 x 0,085 = 27,90 kNm/m
kd = 17/27,90 = 3,20
ks = 2,38
As = 5,60 cm2/m scelto
12/20x2
Armatura a taglio
Il taglio agente vale: 56,50 / 3 = 18,80 kN
Da norme tecniche, essendo il fabbricato in zona sismica, il taglio
deve essere incrementato di un fattore pari a 1,48, dallespressione
7.4.13:

______________________________________________________________________________________________________________________

Pagina 9 di 10

Con MRd il momento resistente del muro = 31 kNm, MEd il momento


agente = 27,90 kNm/m, Rd = 1,2, q il fattore di struttura = 2, Se(Tc)
laccelerazione spettrale riferita al periodo Tc = 0,224,
Se(T1)laccelerazione spettrale riferita al periodo fondamentale di
vibrazione T1 = 0,22.
Il taglio di progetto vale dunque 18,80 x 1,48 = 34,70 kN
Larmatura necessaria per tale taglio risulta essere, essendo il passo
0,20m e la tensione di progetto dellacciaio 374 N/mm 2 (utilizzando
quindi un coefficiente di sicurezza s = 1,15):
Asw = (27,80 x 0,20) / (0,9 x 1 x 374x103) = 0,17cm2
Risulta sufficiente larmatura prevista 12/20x2.
2.3)

Calcolo della fondazione


Scelta fondazione b/h = 120/40 cm

Carichi gravanti sulla fondazione


- Q + rivestimento in pietra
79 + 3,00 x 0,20 x 25,00 x 1,5
- Peso proprio fondazione in c.a.

101,50 kN/m

1,20 x 0,40 x 25,00 x 1,5


Totale

18,00 kN/m
119,50 kN/m

Pressioni sul terreno


La forza assiale massima agente risulta essere:
P = 119,50 kN/m.
Il momento massimo agente alla base della parete risulta essere:
M1 = 34,70 kNm/m
e = 34,70 / 119,50 = 0,29 > b/6
t = (2x118,5) / (3x(0,6 - 0,29)) = 256 kN/m2 < 200 x 1,4 = 281 kN/m2
Si tenga presente che la compressione di spigolo pu ritenersi ridotta
del 25% per cui la effettiva compressione di 192 kN/m2 < 281 kN/m2
e che comunque quella massima mentre quella minima pari a ca.
100 kN/m2.

Calcolo dellarmatura
M = 256 x 0,6 = 153,60 kNm/m
Utilizzando le tabelle del metodo kd (DIN 1045), larea necessaria di
armatura pari a:

______________________________________________________________________________________________________________________

Pagina 10 di 10

kd = 34/153,6 = 2,74 ks = 2,42 As = 10,90 cm2/m scelto 14/11


per la prima met della fondazione, per il resto 14/20
2.4)

Calcolo mensola in acciaio


Scelto profilo L 150/100/12 acciaio S275
Q3max = 31,40 kN/m
M3max = 1,57 kNm/m
= 31,40 / 0,012 = 2617 kN/m2
= 1,57 x 6 / (0,012)2 = 65.417 kN/m2 < 275.000 kN/m2
Per aggancio con solaio vanno previsti ferri nervati 10, l = 1,00m, i =
0,80m.
Con forza sismica pari a 6,27 kN, = 6,27/0,8 = 7,80 kN/m2 < amm
Saldati su fazzoletto s = 10mm, saldatura l = 50mm s = 3mm x 2
= 6,27 / 6 x 0,05 = 20,90 kN/m2 < amm
Dimensionamento bulloni
Scelto bullone M16, classe 5,6, fyb = 300 N/mm2, fub = 500 N/mm2
Qamm = 47,1 kN > 31,40 kN
Famm = 39,6 kN > 6,27 kN
Verifica a tensioni composte:
31,40/47,1 + 6,27/(1,4 x 39,6) = 0,77 < 1
Verifica a rifollamento
Per acciaio S275, s = 12mm, 20 verificato con i = 80cm

______________________________________________________________________________________________________________________