Sei sulla pagina 1di 13

UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE

Facolta di Ingegneria
Corso di Laurea in Ingegneria Civile
Anno Accademico 2011/2012

Corso di
Tecnica delle Costruzioni
Prof. Gianmarco de Felice
ESERCITAZIONE N4

COSTRUZIONI IN ACCIAIO: COLLEGAMENTI BULLONATI - soluzioni
1) Progettare lasta di parete diagonale in figura utilizzando due profilati accoppiati a L di acciaio classe S
275 (fyk=275 MPa, ftk=430 MPa ) ed il collegamento al fazzoletto con tre bulloni classe 5.6 (fyb=300
MPa, ftb=500 MPa ) come indicato in figura.

N = 140 kN
2L a lati disuguali

Dimensionamento dei bulloni:
la resistenza di calcolo a taglio dei bulloni per bulloni di classe 5.6 :
2
,
6 , 0
M
res tb
Rd v
A f
F

=
Poich lazione di taglio agente su ciascun bullone per effetto della trazione nel profilato :
KN
n n
N
F
b s
Ed v
4 , 23
3 2
140
,
=

= =
Quindi larea minima da prendere sar:
2
2
,
5 , 97
25 , 1 / 500 6 , 0
23400
/ 6 , 0
mm
f
F
A
M tb
Ed v
res
=

= >


Nei bulloni oltre alla sollecitazione di taglio dovuta allo sforzo normale sar presente anche una
sollecitazione di taglio dovuta alla presenza di un momento parassita; dimensiono quindi i bulloni
maggiorando larea minima resistente di circa il 20%
Scelgo 3 bulloni d = 14 mm
2
115mm A
res
=
Dimensionamento dell asta:
lasta deve essere dimensionata affinch sia soddisfatta la seguente verifica di sicurezza:
Rd t Ed t
N N
, ,
s
In cui la resistenza di calcolo a trazione
Rd t
N
,
di membrature con sezioni indebolite da fori per collegamenti
bullonati deve essere assunta pari al minore dei seguenti valori:
0
,
M
yk sez
Rd pl
f A
N

= ,
2
,
9 , 0
M
tk net
Rd u
f A
N

= Quindi larea strettamente necessaria sar


netta fori sez
A A A + =
In cui
2
0
,
6 , 534
05 , 1 / 275
140000
/
mm
f
N
A
M yk
Ed t
sez
= = >


2
2
,
2 , 452
25 , 1 / 430 9 , 0
140000
/ 9 , 0
mm
f
N
A
M tk
Ed t
net
=

= >

quindi
2
2 , 632 2 , 452 15 6 2 mm A
sez
= + =

UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE
Facolta di Ingegneria
Corso di Laurea in Ingegneria Civile
Anno Accademico 2011/2012

Corso di
Tecnica delle Costruzioni
Prof. Gianmarco de Felice
ESERCITAZIONE N4

(avendo scelto i profilati con spessore t=6mm)
( ) 2 , 632 ; 6 , 534 max >
sez
A
Essendo la sezione soggetta anche ad una sollecitazione di flessione per effetto del momento parassita
dimensiono larea maggiorando di circa il 20% quella trovata;
Il profilato deve poter essere collegato con bulloni d=14mm, quindi deve poter essere forato sulle ali almeno
per mm d 15
0
= ;
Il profilato dovr anche rispettare le limitazioni date dalla posizione della bullonatura:
mm d e 18 15 2 , 1 2 , 1
0 min 2
= = = e mm mm t e 64 40 6 4 40 4
max 2
= + = + =

limmagine ha il solo scopo di identificare e
1
,e
2
,p
1
e p
2

in una qualsiasi unione bullonata

scelgo quindi di accoppiare due profilati di dimensioni 30x50x6 per cui:
2
894 2 447 mm A
sez
= = ,
2
714 15 6 2 2 447 mm A
netta
= =
mm d 15
0
=
mm e 25 25 50
2
= =
Rispetta tutte le limitazioni imposte per soddisfare le verifiche di sicurezza

Limitazioni sulle posizioni dei fori:
mm d p 33 15 2 , 2 2 , 2
0 min 1
= = = e ( ) mm mm t p 84 200 , 14 min
max 1
= =
Scelgo un passo di 40mm
mm d e 18 15 2 , 1 2 , 1
0 min 1
= = = e mm mm t e 64 40 6 4 40 4
max 1
= + = + =
Posiziono lultimo bullone ad una distanza dal bordo pari a 25 mm

Calcolo del momento parassita e verifica a tranciamento dei bulloni
Il momento parassita dovuto alleccentricit tra lasse di truschinaggio e lasse di applicazione del carico N:
3 , 7 7 , 17 25 = = e cm KN e
N
M
p
= = = 1 , 51 73 , 0
2
140
2

MPa
n n A
N
b s b
N
9 , 202
3 2 115
140000
=

=

= t e
511000
55, 6
2 40 115
P
p
M
b
M
MPa
braccio A
t = = =


MPa
P
M N
4 , 210
2 2
= + = t t t

UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE
Facolta di Ingegneria
Corso di Laurea in Ingegneria Civile
Anno Accademico 2011/2012

Corso di
Tecnica delle Costruzioni
Prof. Gianmarco de Felice
ESERCITAZIONE N4

La forza di taglio totale agente su ciascun bullone deve essere minore o uguale alla resistenza di calcolo a
taglio :
s = = KN A F
res Ed v
2 , 24
,
t KN
A f
F
M
res tb
Rd v
6 , 27
6 , 0
2
,
= =

verificato
Verifica di resistenza dellasta
Lasta sollecitata a presso flessione per effetto della trazione N eccentrica rispetto allasse di truschinaggio.
Nel caso specifico per semplicit di calcolo possibile verificare lasta a trazione semplice considerando la
sezione depurata di met dellala di ciascun profilato.
2
714
2
2 2 mm
l t
A A
prof sez
=

= e
2
534 2
2
2 2 mm d t
l t
A A
prof net
=

=
KN KN N
Rd t
140 3 , 165
25 , 1
430 534 9 , 0
,
05 , 1
275 714
min
,
> = |
.
|

\
|
= verificato

Verifica a rifollamento del profilato
La resistenza di calcolo a rifollamento :
2
,
M
tk
Rd b
t d f k
F

o
=
in cui per i bulloni di bordo in entrambe le direzioni ortogonale e parallela al carico (condizione pi gravosa):
55 , 0 1 ;
430
500
;
15 3
25
min 1 ; ;
3
min
0
1
=
|
.
|

\
|

=
|
|
.
|

\
|
=
t
tb
f
f
d
e
o
5 , 2 5 , 2 ; 7 , 1
15
25
8 , 2 min 5 , 2 ; 7 , 1 8 , 2 min
0
2
=
|
.
|

\
|
=
|
|
.
|

\
|
=
d
e
k
La compressione esercitata dal bullone sul foro deve essere minore o uguale alla resistenza di calcolo a
rifollamento nel profilato
s = = KN A F
res profilato Ed b
2 , 24
_ ,
t KN F
Rd b
8 , 39
25 , 1
6 14 430 55 , 0 5 , 2
,
=

= verificato

Progetto del fazzoletto con verifica a rifollamento
La compressione esercitata dal bullone sul foro deve essere minore o uguale alla resistenza di calcolo a
rifollamento nel fazzoletto
s = = KN A F
res fazzoletto Ed b
4 , 48 2
_ ,
t
2
,
M
tk
Rd b
t d f k
F

o
=
Lo spessore minimo che deve avere il fazzoletto quindi (avendo preso il caso peggiore che si ha per un
bullone doppiamente di bordo)
34 , 7
14 430 55 , 0 5 , 2
25 , 1 48600
2 _ ,
=


=


>
d f k
F
t
tk
M fazzoletto Ed b
o


Scelgo quindi uno spessore di 8mm

UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE
Facolta di Ingegneria
Corso di Laurea in Ingegneria Civile
Anno Accademico 2011/2012

Corso di
Tecnica delle Costruzioni
Prof. Gianmarco de Felice
ESERCITAZIONE N4

s = = KN A F
res fazzoletto Ed b
4 , 48 2
_ ,
t KN F
Rd b
9 , 52
25 , 1
8 14 430 55 , 0 5 , 2
,
=

= verificato

2) Si consideri la struttura costituita dalla trave reticolare in figura, con:

Si consideri la struttura costituita dalla trave reticolare in figura, con:
- dimensioni: a = 3 m;
- valori di calcolo dei carichi Qd=50 kN;
- acciaio da carpenteria S 275 (f
y
k=275MPa, f
tk
=430MPa)
Si progetti lasta orizzontale CD impiegando profilati accoppiati a L a lati uguali ed il
collegamento nel nodo C, utilizzando due bulloni di classe 6.8 (f
yb
=480MPa, f
tb
=600MPa). In particolare si
determini la dimensione dei profilati, il diametro dei bulloni e si svolgano per esteso le verifiche relative.
Si disegni il nodo C in scala 1:2, con tutte le quote relative, completando il progetto del
collegamento delle aste CA e CE che convergono nel nodo.



Scrivendo lequilibrio delle rotazioni attorno al polo A si ottiene:
0 = a Q a Q a N
d d cd
da cui KN N
cd
100 = (tirante)


Dimensionamento dei bulloni di collegamento dellasta CD nel nodo C:
2
, ,
5 , 0
M
res tb
Rd v Ed v
A f
F F

= s
2 2 ,
2 , 104
600 5 , 0
25 , 1
2 2
100000
5 , 0
mm
f
F
A
tb
M Ed v
res
=

= >

(Avendo considerato 2bulloni)
Prendo bulloni d=16mm per tenere in conto anche la sollecitazione dovuta al momento parassita

Dimensionamento dellasta:
Il profilato deve poter avere una foratura di diametro 17mm;
Deve rispettare le verifiche di resistenza:

UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE
Facolta di Ingegneria
Corso di Laurea in Ingegneria Civile
Anno Accademico 2011/2012

Corso di
Tecnica delle Costruzioni
Prof. Gianmarco de Felice
ESERCITAZIONE N4

0
,
M
yk sez
Rd pl Ed
f A
N N

= s
2
8 , 381
275
05 , 1 100000
mm A
sez
=

>
2
,
9 , 0
M
tk net
Rd u Ed
f A
N N

= s ;
2
323
430 9 , 0
25 , 1 100000
mm A
net
=


> ;
2
572 6 17 2 323 mm A
sez
= + >
(scelgo un profilato di spessore 6 mm)
Inoltre la posizione della foratura deve rispettare la seguente limitazione:
mm d e 4 , 20 17 2 , 1 2 , 1
0 min 2
= = = mm mm t e 64 40 6 4 40 4
max 2
= + = + =

Scelgo quindi di accoppiare due profilati 60X6:
2
1382 2 691 mm A
sez
= =
mm d l e
foro ala
25 35 60
2
= = = verificato

Limitazioni sulle posizioni dei fori:
mm d p 4 , 37 17 2 , 2 2 , 2
0 min 1
= = = e ( ) mm mm t p 84 200 , 14 min
max 1
= =
Scelgo un passo di 50mm
mm d e 4 , 20 17 2 , 1 2 , 1
0 min 1
= = = e mm mm t e 64 40 6 4 40 4
max 1
= + = + =
Posiziono lultimo bullone ad una distanza dal bordo pari a 30 mm

Calcolo del momento parassita e verifica a tranciamento dei bulloni
Il momento parassita dovuto alleccentricit tra lasse di truschinaggio e lasse di applicazione del carico N:
1 , 18 9 , 16 35 = = e
cm KN e
N
M
p
= = = 5 , 90 81 , 1
2
100
2

KN
n n
N
F
b s
Ed N
25
2 2
100000
,
=

= e
,
905
18,1
50
P
p
M Ed
M
F KN
braccio
= = =
KN F F F
Ed M Ed N Ed V
P
8 , 30
2
,
2
, ,
= + =
La forza di taglio totale agente su ciascun bullone deve essere minore o uguale alla resistenza di calcolo a
taglio :
s = KN F
Ed v
8 , 30
,
KN
A f
F
M
res tb
Rd v
6 , 37
5 , 0
2
,
= =

verificato
Verifica di resistenza dellasta
Lasta sollecitata a presso flessione per effetto della trazione N eccentrica rispetto allasse di truschinaggio.
Nel caso specifico per semplicit di calcolo possibile verificare lasta a trazione semplice considerando la
sezione depurata di met dellala di ciascun profilato.

UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE
Facolta di Ingegneria
Corso di Laurea in Ingegneria Civile
Anno Accademico 2011/2012

Corso di
Tecnica delle Costruzioni
Prof. Gianmarco de Felice
ESERCITAZIONE N4

2
1022
2
2 2 mm
l t
A A
prof sez
=

= e
2
818 2
2
2 2 mm d t
l t
A A
prof net
=

=
KN KN N
Rd t
100 2 , 253
25 , 1
430 818 9 , 0
,
05 , 1
275 1022
min
,
> = |
.
|

\
|
= verificato
Verifica a rifollamento del profilato
La resistenza di calcolo a rifollamento :
2
,
M
tk
Rd b
t d f k
F

o
=
in cui per i bulloni di bordo in entrambe le direzioni ortogonale e parallela al carico (condizione pi gravosa):
58 , 0 1 ;
430
600
;
17 3
30
min 1 ; ;
3
min
0
1
=
|
.
|

\
|

=
|
|
.
|

\
|
=
t
tb
f
f
d
e
o
4 , 2 5 , 2 ; 7 , 1
17
25
8 , 2 min 5 , 2 ; 7 , 1 8 , 2 min
0
2
=
|
.
|

\
|
=
|
|
.
|

\
|
=
d
e
k
La compressione esercitata dal bullone sul foro deve essere minore o uguale alla resistenza di calcolo a
rifollamento nel profilato
s = KN F
profilato Ed b
8 , 30
_ ,
KN F
Rd b
9 , 45
25 , 1
6 16 430 58 , 0 4 , 2
,
=

= verificato

Progetto del fazzoletto
La compressione esercitata dal bullone sul foro deve essere minore o uguale alla resistenza di calcolo a
rifollamento nel fazzoletto
s = = KN F F
Ed v fazzoletto Ed b
6 , 61 2
, _ ,
2
,
M
tk
Rd b
t d f k
F

o
=
Lo spessore minimo che deve avere il fazzoletto quindi (avendo preso il caso peggiore che si ha per un
bullone doppiamente di bordo)
mm
d f k
F
t
tk
M fazzoletto Ed b
8
16 430 58 , 0 4 , 2
25 , 1 61600
2 _ ,
=


=


>
o


Scelgo quindi uno spessore di 9mm
s = = KN F F
Ed v fazzoletto Ed b
8 , 60 2
, _ ,
KN F
Rd b
9 , 68
25 , 1
9 16 430 58 , 0 4 , 2
,
=

= verificato










UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE
Facolta di Ingegneria
Corso di Laurea in Ingegneria Civile
Anno Accademico 2011/2012

Corso di
Tecnica delle Costruzioni
Prof. Gianmarco de Felice
ESERCITAZIONE N4

3) Si consideri una trave realizzata con un profilato HEB240 sollecitata da un momento rispetto allasse y
Md=100kNm. La trave deve essere collegata allestremo mediante bullonatura, collegando ciascuna ala
a un angolare (vi sar anche un collegamento per lanima, ma ipotizziamo che il momento debba
essere trasmesso tutto e solo mediante i bulloni dala). Quanti bulloni di classe 6.8 (col gambo
interamente filettato) occorre disporre per ogni ala?

Il momento flettente M
Sd
viene assorbito da una coppia antioraria Th
La forza agente sui bulloni di unala vale dunque:
KN
h
M
F
Ed v
6 , 416
24
10000
,
= = =
Dimensionamento dei bulloni
2
, ,
5 , 0
M
res tb
Rd v Ed v
A f
F F

= s
2 2 ,
9 , 1735
600 5 , 0
25 , 1 416600
5 , 0
mm
f
F
A
tb
M Ed v
res
=

>


Se adotto bulloni d=22 ne dovr prevedere un numero pari a:
2
7 , 5
303
9 , 1735
mm n
b
= > quindi 6 bulloni su ciascuna ala
4) Si progetti il nodo trave colonna attraverso due fazzoletti ad L imbullonati come indicato in figura con
bulloni classe 5.6. Il pilastro sia costituito da un profilato HEA 240 e la trave da un profilato IPE 300,
ambedue di acciaio S 355, questultima, con luce di 10 metri e sottoposta ad un carico di progetto
(escluso il peso proprio) P
d
= 21 kN/m.
Calcolo della sollecitazione
Il peso proprio della trave :
KN/m 422 , 0 5 , 78 10 8 , 53
4
= = k G
0, 422 1, 3 0, 55 /
k g
Gd G KN m = = =
Dimensionamento dei bulloni:
Il taglio agente allestremit della trave pari a:
( ) ( ) 21 0, 55 10
108
2 2
Pd Gd L
T KN
+ +
= = =
Utilizzando 4 bulloni avr una sollecitazione su ciascun bullone collegato allanima della trave pari a:
KN
n n
T
F
s b
Ed v
5 , 13
2 4
108000
,
=

=
Quindi saranno necessari bulloni con ciascuno unarea resistente almeno pari a:
2 2 ,
25 , 56
500 6 , 0
25 , 1 13500
6 , 0
mm
f
F
A
tb
M Ed v
res
=


= >


IPE 300
HEA 240
t
a
p

UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE
Facolta di Ingegneria
Corso di Laurea in Ingegneria Civile
Anno Accademico 2011/2012

Corso di
Tecnica delle Costruzioni
Prof. Gianmarco de Felice
ESERCITAZIONE N4

Dovendo tenere conto anche della sollecitazione dovuta al momento parassita prender dei bulloni di
diametro d=14mm
Dimensionamento delle squadrette:
per realizzare le squadrette utilizzo dei profilati a l a lati uguali in cui possibile realizzare fori di diametro 15
mm e in cui siano rispettare le limitazioni geometriche sul posizionamento dei fori.
Scegliendo dei profilati 55X6 realizzati con acciaio S275 avr:
mm d e 18 15 2 , 1 2 , 1
0 min 2
= = = mm mm t e 64 40 6 4 40 4
max 2
= + = + =
mm e 24 31 55
2
= = verificata
Limitazioni sulle posizioni dei fori:
mm d p 33 15 2 , 2 2 , 2
0 min 1
= = = e ( ) mm mm t p 84 200 , 14 min
max 1
= =
Scelgo un passo di 40 mm
mm d e 18 15 2 , 1 2 , 1
0 min 1
= = = e mm mm t e 64 40 6 4 40 4
max 1
= + = + =
Posiziono lultimo bullone ad una distanza dal bordo pari a 30 mm

Calcolo del momento parassita e verifica della bullonatura:
il momento parassita circa uguale sia nelle bullonature di collegamento con i pilastri, sia nella bullonatura
di collegamento con la trave. Prendiamo in considerazione questa ultima in cui leggermente maggiore.
240
7, 5
31 34, 75
2 2
HEA
sq
a
e f mm = + = + =
108
3, 47 187, 4
2 2
p
T
M e KN cm = = =
KN
n n
T
F
b s
Ed T
5 , 13
4 2
108000
2
,
=

= e
, _max
2 2 2 2
2
1
1874
60 14
(20 60 20 60 )
P
b
p
M Ed b
n
b
i
M
F y KN
y
=
= = =
+ + +


KN F F F
Ed M Ed T Ed V
P
5 , 19
2
,
2
, ,
= + =
La forza di taglio totale agente su ciascun bullone deve essere minore o uguale alla resistenza di calcolo a
taglio :
s = KN F
Ed v
5 , 19
,
KN
A f
F
M
res tb
Rd v
6 , 27
6 , 0
2
,
= =

verificato
Verifica a rifollamento del profilato
Il profilato maggiormente sollecitato la trave IPE in cui agisce il momento parassita prima calcolato e il
taglio scaricato.
Considerati i bulloni di bordo in entrambe le direzioni ortogonale e parallela al carico (condizione pi
gravosa):
66 , 0 1 ;
510
500
;
15 3
30
min 1 ; ;
3
min
0
1
=
|
.
|

\
|

=
|
|
.
|

\
|
=
t
tb
f
f
d
e
o
5 , 2 5 , 2 ; 7 , 1
15
24
8 , 2 min 5 , 2 ; 7 , 1 8 , 2 min
0
2
=
|
.
|

\
|
=
|
|
.
|

\
|
=
d
e
k

UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE
Facolta di Ingegneria
Corso di Laurea in Ingegneria Civile
Anno Accademico 2011/2012

Corso di
Tecnica delle Costruzioni
Prof. Gianmarco de Felice
ESERCITAZIONE N4

La compressione esercitata dal bullone sul foro deve essere minore o uguale alla resistenza di calcolo a
rifollamento nel profilato
s = = KN F F
Ed v IPE Ed b
39 2
, _ ,
KN F
Rd b
5 , 56
25 , 1
6 14 510 66 , 0 5 , 2
,
=

= verificato
Verifica a rifollamento delle squadrette
s = = KN F F
Ed v sq Ed b
5 , 19
, _ ,
6 , 47
25 , 1
6 14 430 66 , 0 5 , 2
2
,
=

=

=
M
tk
Rd b
t d f k
F

o

Disegno delle squadrette

5) Si verifichi il nodo trave colonna considerando ununione flangiata realizzata mediante 8 bulloni classe
6.8 di diametro d=27 mm ed una flangia di acciaio S 355 di dimensioni 600*200*12 mm (vedi figura a
dx). La flangia unita alla trave con saldature aventi sezione trasversale di raggio 8mm. Il nodo
sollecitato da un momento Md=179.9 kNm e da un taglio Td=107.9 kN. Il pilastro costituito da un
profilato HEA 240 e la trave da un profilato IPE 300, ambedue di acciaio S 355.


Limmagine 3D solo indicativa della collocazione
degli elementi in una unione flangiata

M=179.9 KN/m
T=107.95 KN
d=27 mm Ab=459 mm
2

Verifica delle limitazioni sulle posizioni dei fori
In direzione parallela al carico:
mm d 5 , 28 5 , 1 27
0
= + =
mm d e 2 , 34 5 , 28 2 , 1 2 , 1
0 min 1
= = = e mm mm t e 88 40 12 4 40 4
max 1
= + = + =
mm e 75
4
300 600
1
=

= verificato

UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE
Facolta di Ingegneria
Corso di Laurea in Ingegneria Civile
Anno Accademico 2011/2012

Corso di
Tecnica delle Costruzioni
Prof. Gianmarco de Felice
ESERCITAZIONE N4

mm d p 7 , 62 5 , 28 2 , 2 2 , 2
0 min 1
= = = e ( ) mm mm t p 168 200 ; 14 min
max 1
= =
mm p 150 75 2
1
= = verificato
In direzione ortogonale al carico:
mm d e 2 , 34 5 , 28 2 , 1 2 , 1
0 min 2
= = = e mm mm t e 88 40 12 4 40 4
max 2
= + = + =
mm e 5 , 42
2
115 200
2
=

= verificato
mm d p 4 , 68 5 , 28 4 , 2 4 , 2
0 min 2
= = = e ( ) mm mm t p 168 200 ; 14 min
max 2
= =
mm p 115
2
= verificato
Verifica della bullonatura
I bulloni dellunione flangiata sono sollecitati sia a trazione per effetto del momento sia a taglio
KN
n n
T
F
s b
Ed v
5 , 13
1 8
95 , 107
,
=

=
( )
KN y
y
M
F
i
Ed t
100 525
525 375 225 75 2
179900
2 2 2 2
max
2
,
=
+ + +
= =


La resistenza di calcolo a taglio dei bulloni (classe 6.8) :
KN
A f
F
M
res tb
Rd v
2 , 110
25 , 1
459 600 5 , 0 5 , 0
2
,
=

= =


La resistenza di calcolo a trazione :

KN
A f
F
M
res tb
Rd t
3 , 198
25 , 1
459 600 9 , 0 9 , 0
2
,
=

= =


Nel caso di presenza combinata di trazione e taglio la seguente verifica deve essere soddisfatta
1
4 , 1
,
,
,
,
s

+
Rd t
Ed t
Rd v
Ed v
F
F
F
F
, 1 36 , 0 12 , 0
3 , 198 4 , 1
100
2 , 110
5 , 13
s + =

+ verificata
Con la limitazione che:
1
,
,
s
Rd t
Ed t
F
F
soddisfatta
Verifica a rifollamento della flangia
Considero la condizione pi gravosa che si ha nella flangia per effetto dellazione di un bullone di bordo nelle
due direzioni, ortogonale e parallela allazione di taglio esercitata dalla trave:
87 , 0 1 ;
510
600
;
5 , 28 3
75
min 1 ; ;
3
min
0
1
= |
.
|

\
|

=
|
|
.
|

\
|
=
t
tb
f
f
d
e
o
5 , 2 5 , 2 ; 7 , 1
5 , 28
5 , 42
8 , 2 min 5 , 2 ; 7 , 1 8 , 2 min
0
2
= |
.
|

\
|
=
|
|
.
|

\
|
=
d
e
k
s = KN F
Ed v
5 , 13
,
KN
t d f k
F
M
tk
Rd b
5 , 287
25 , 1
12 27 510 87 , 0 5 , 2
2
,
=

=

=

o
verificato
Verifica a punzonamento della flangia

la sollecitazione di compressione che esercita la testa del bullone sulla flangia deve essere inferiore alla
resistenza a punzonamento di questa:
s = KN F
Ed t
100
,
KN
f t d
B
M
tk p m
Rd p
2 , 378
25 , 1
510 12 41 6 , 0
6 , 0
2
,
=

= =
t

t
verifica
Verifica della saldatura:
Si ipotizza che la sollecitazione flettente sia completamente assorbita dalle saldature sulle ali e quella
tagliante da quelle sullanima dallanima del profilato.

UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE
Facolta di Ingegneria
Corso di Laurea in Ingegneria Civile
Anno Accademico 2011/2012

Corso di
Tecnica delle Costruzioni
Prof. Gianmarco de Felice
ESERCITAZIONE N4

Sulle saldature delle ali avremmo quindi delle sollecitazioni normali alla sezione di gola la cui altezza pari
a:
mm
r
a
g
6 , 5
2
2 8
2
2
=

=
( ) ( )
|
179900000
300
407, 5
2 5, 6 150 5, 6 150 7,1 2 15
g g
M
h
MPa
a l a l a r
o = = =
+ +

|
2
510
407, 3 453
0, 9 1, 25
tk
M
f
MPa MPa o = s = =
|
verificato
Nella saldatura sullanima avremo invece delle sollecitazioni di taglio parallele alla lunghezza della saldatura:
MPa
h a
T
g
8 , 38
6 , 248 6 , 5
107950
2
1
//
=

=

= t
MPa MPa 9 , 589 2 , 67 6 , 77 3 3
2 2
//
s = = t verificato

6) La capriata reticolare rappresentata in figura sollecitata con delle forze (valori di progetto) Pd=140kN
applicate ai nodi. Gli elementi verticali (aste tese) della struttura sono realizzati con piatti accoppiati.
Trascurando il peso proprio della struttura , ed ipotizzando di utilizzare acciaio S 275 svolgere le
seguenti analisi:
a) determinare gli sforzi nelle aste 3 e 7 della struttura
b) progettare lasta n7 mediante due piatti accoppiati ed il collegamento bullonato della stessa nel nodo A




UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE
Facolta di Ingegneria
Corso di Laurea in Ingegneria Civile
Anno Accademico 2011/2012

Corso di
Tecnica delle Costruzioni
Prof. Gianmarco de Felice
ESERCITAZIONE N4

Dimensionamento del collegamento dellasta 7 nel nodo A:
Scelgo bulloni di classe 6.8.
2
, ,
5 , 0
M
res tb
Rd v Ed v
A f
F F

= s
2 2 ,
3 , 583
600 5 , 0
25 , 1
2
280000
5 , 0
mm
f
F
A
tb
M Ed v
res
=


= >


Posso utilizzare 3 bulloni d=20mm
2
735 245 3 m A
res
= =
Dimensionamento dellasta 7:
I piatti a differenza degli altri profilati non hanno dimensioni standard
0
, ,
M
yk
Rd pl Ed t
Af
N N

= s
2 0 ,
1069
275
05 , 1 280000
mm
f
N
A
yk
M Ed t
=

= >


2
,
9 , 0
M
tk net
Rd u Ed
f A
N N

= s
2 2 ,
4 , 904
430 9 , 0
25 , 1 280000
9 , 0
mm
f
N
A
tk
M Rd u
net
=


= >


2
4 , 1198 7 21 2 4 , 904 mm A = + >
(scelgo dei piatti di spessore 7 mm)
mm l 6 , 85
7
2
4 , 1198
= >
Inoltre la posizione della foratura deve rispettare la seguente limitazione:
mm d e 2 , 25 21 2 , 1 2 , 1
0 min 2
= = = mm mm t e 68 40 7 4 40 4
max 2
= + = + =
Scelgo di accoppiare due piatti 100X7:
2
1400 2 7 100 mm A = =
Posiziono la bullonatura al centro del profilato
mm
l
e 50
2
2
= = verificato
Limitazioni sulle posizioni dei fori:
mm d p 2 , 46 21 2 , 2 2 , 2
0 min 1
= = = e ( ) mm mm t p 98 200 , 14 min
max 1
= =
Scelgo un passo di 55mm
mm d e 2 , 25 21 2 , 1 2 , 1
0 min 1
= = = e mm mm t e 68 40 7 4 40 4
max 1
= + = + =
Posiziono lultimo bullone ad una distanza dal bordo pari a 35 mm
Verifica a rifollamento del profilato
Il taglio esercitato da ciascun bullone sul foro di ciascun piatto :
KN
n n
N
F
b s
n
Ed v
7 , 46
3 2
280
,
=

=
in cui per i bulloni di bordo in entrambe le direzioni ortogonale e parallela al carico (condizione pi gravosa):

UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE
Facolta di Ingegneria
Corso di Laurea in Ingegneria Civile
Anno Accademico 2011/2012

Corso di
Tecnica delle Costruzioni
Prof. Gianmarco de Felice
ESERCITAZIONE N4

55 , 0 1 ;
430
600
;
21 3
35
min 1 ; ;
3
min
0
1
=
|
.
|

\
|

=
|
|
.
|

\
|
=
t
tb
f
f
d
e
o
5 , 2 5 , 2 ; 7 , 1
15
50
8 , 2 min 5 , 2 ; 7 , 1 8 , 2 min
0
2
=
|
.
|

\
|
=
|
|
.
|

\
|
=
d
e
k
La compressione esercitata dal bullone sul foro deve essere minore o uguale alla resistenza di calcolo a
rifollamento nel profilato
s = KN F
profilato Ed b
7 , 46
_ ,
KN F
Rd b
2 , 66
25 , 1
7 20 430 55 , 0 5 , 2
,
=

= verificato
Progetto del fazzoletto
La compressione esercitata dal bullone sul foro deve essere minore o uguale alla resistenza di calcolo a
rifollamento nel fazzoletto
s = = KN F F
Ed v fazzoletto Ed b
4 , 93 2
, _ , Rd b
F
,

Lo spessore minimo che deve avere il fazzoletto quindi (avendo preso il caso peggiore che si ha per un
bullone doppiamente di bordo)
mm
d f k
F
t
tk
M fazzoletto Ed b
9 , 9
20 430 55 , 0 5 , 2
25 , 1 93400
2 _ ,
=


=


>
o


Scelgo uno spessore di 12mm
s = KN F
fazzoletto Ed b
4 , 93
_ ,
KN F
Rd b
5 , 113
25 , 1
12 20 430 55 , 0 5 , 2
,
=

= verificato