Sei sulla pagina 1di 13

02OAKMN - Elementi di Costruzione e Disegno di Macchine

a.a. 2014/2015
ESERCITAZIONE 3 CM: contatto hertziano
Esercizi

E.1

E.2

Dato un cuscinetto a rulli della serie N310 ECP (E = 2105 MPa, = 0.3), ricavare i diametri delle piste
e le dimensioni dei rulli (trascurando i necessari giochi) da catalogo SKF (si assuma la lunghezza assiale
dei rulli pari a 21mm).
Calcolare le tensioni massime di contatto sulla pista interna e sulla pista esterna, la dimensione
dellimpronta e la pressione di riferimento quando:
1. nel contatto pi sollecitato si giunge al limite di proporzionalit del materiale (Rp0.2 = 1500 MPa);
2. il carico applicato la met rispetto al caso precedente.
[ Caso1. pmax,int = 2500 MPa, bint= 0,292 mm, , prif = 72 MPa, pmax,est = 2046 MPa, , best= 0,357 mm]
[ Caso2. pmax,int = 1768 MPa, bint= 0,207 mm, prif = 36 MPa, pmax,est = 1447 MPa, best= 0,252 mm]
Si consideri un cuscinetto radiale rigido a sfere avente gli stessi diametri ricavati per il cuscinetto a rulli
dellesercizio ES. 1. Si consideri inoltre il raggio delle gole di rotolamento (in sezione assiale) pari a r =
0.52dS (dS = diametro della sfera).
Calcolare il massimo carico al limite di proporzionalit che la singola sfera pu sopportare e le pressioni
massime di contatto sulla pista interna e sulla pista esterna sotto tale carico. Paragonare i risultati con
quelli del contatto cilindrico.

f 3

Si ricorda la formula:

1 2 1 2
3
F

2 2 x y x y E
E

[F=3547 N, pmax,int=2419 MPa, pmax,est=2023 MPa]

E.3

Un cuscinetto a sfere (acciaio, E = 2e5 MPa, = 0.33) ha le sfere di diametro 10 mm, la pista interna ha
diametri principali rispettivamente 10.4 mm e 95 mm, la pista esterna ha diametri principali 10.4 mm e
115 mm (sono dati qui i valori ma non i segni!).
Sapendo che per:
pista interna: a*= 3.6 b*= 0.42
pista esterna: a*= 3.4 b*= 0.44
trovare la ampiezza del semiasse maggiore di contatto alla pista interna per un carico F= 102 N
[a=0.657 mm]
Dato lo schema in figura, determinare larea di contatto tra ruota e
rotaia (acciaio, E = 2*105 MPa, = 0,28) e la pressione pmax causata
dalla forza F.
Siano noti i seguenti dati:

E.4

raggio della superficie cilindrica a contatto con il binario


r = 150 mm,
spessore della superficie a contatto L = 20 mm.
forza applicata sul baricentro della ruota F = 20 kN.
[b=1,327 mm; pmax=480 MPa]

Sia dato il cuscinetto radiale a sfere schematizzato in figura.


Determinare il carico F a cui sottoposto, conoscendo lampiezza del semiasse maggiore di contatto
sulla pista interna a = 0,769 mm. (Si consideri inoltre il raggio delle gole di rotolamento [in sezione
assiale] pari a rg 0,52 d s [ d s = diametro della sfera]).
Determinare il valore della ellisse di contatto sulla pista interna e sulla pista esterna e confrontarli.
rg=0.52ds
ds

E.5
rg=0.52ds
di=104mm

de=146mm

[Aint= 0,2111 mm2; Aest= 0,2456 mm2]

Allegato 1

Coefficienti a* e b* in funzione di cos

Coefficienti a* e b* in funzione di cos: particolare tra 0.9 e 1

Allegato 2

pmax
[MPa]

prif
[MPa]

F
prif

F
Ld
4

Dato un cuscinetto a rulli della serie N310 ECP (E = 2105 MPa, = 0.3), ricavare i diametri delle piste e
le dimensioni dei rulli (trascurando i necessari giochi) da catalogo SKF (si assuma la lunghezza assiale
dei rulli pari a 21mm).
Calcolare le tensioni massime di contatto sulla pista interna e sulla pista esterna, la dimensione
dellimpronta e la pressione di riferimento quando:
3. nel contatto pi sollecitato si giunge al limite di proporzionalit del materiale (Rp0.2 = 1500 MPa);
4. il carico applicato la met rispetto al caso precedente.
[ Caso1. pmax,int = 2500 MPa, bint= 0,292 mm, , prif = 72 MPa, pmax,est = 2046 MPa, , best= 0,357 mm]
[ Caso2. pmax,int = 1768 MPa, bint= 0,207 mm, prif = 36 MPa, pmax,est = 1447 MPa, best= 0,252 mm]
Soluzione Caso1:
Dal manuale (pag. 442) si ricava che la pista dellanello esterno ha un diametro E=97mm , la pista
dellanello interno ha un diametro F= 65mm. Il diametro dei rulli quindi pari a:
EF
dr
16 mm
2

id

0,6 .
p max
Il contatto pi sollecitato quello tra rullo e anello interno:

R
da cui p max,int id P 02 2500MPa
0,6
0,6
Per un contatto cilindro-cilindro:
Per un contatto cilindro-cilindro:

pmax

2F

lr b

con

1 2 1 2
4F

l r 2( x x ) E
E

E.1 Contatto rullo-anello interno

z
y

1
mm 1
16

lr

1 2
1 2
4F

lr 2( x x )
E
E

2F
1 0.32
1 0.32
4F

21

1
2 105
2 105
1

21 2

65
16

1
mm 1
65

2F

pmax, int

16.108 F

2
pmax,
int
24088N
16.1082

1 2 1 2
4F

bint

l r 2( x x ) E
E

1 0.3 2

24088

0.292 mm

2 105
1
1

21
16 65

Contatto rullo-anello esterno


- metodo grafico per stimare pmax, si utilizza il grafico in Allegato 2
prif

F
24088
D
E
97

6.1

72 MPa
dr
dr
16
lr d r
21 16

Dal grafico dellAllegato 2 si riesce solo a stimare che pmax = 15002000 MPa.
- metodo analitico

z
y

1
mm 1
16

bext

1
mm 1
97

1 1
4F

l r 2( x x ) E
E
2

pmax, ext

1 0. 3

4 24088

2 105
1
1

21
16 97

0.357 mm

2F
2 24088

2046 MPa
lr bext
21 0.357

E.1 Soluzione Caso2:


prif
F
F'
F ' 12044 N p' rif

36 MPa
2
lr d r
2
pmax

F'
pmax,int 1 / 2 1768MPa ; p' max,est pmax,est 1 / 2 1447MPa
prif p' max,int pmax,int

b''int bint

1
1
0.292
0,207 mm
2
2

'
bext
bext

1
1
0.357
0,252 mm
2
2

Si consideri un cuscinetto radiale rigido a sfere avente gli stessi diametri ricavati per il cuscinetto a rulli
dellesercizio ES. 1. Si consideri inoltre il raggio delle gole di rotolamento (in sezione assiale) pari a r =
0.52dS (dS = diametro della sfera).
Calcolare il massimo carico al limite di proporzionalit che la singola sfera pu sopportare e le pressioni
massime di contatto sulla pista interna e sulla pista esterna sotto tale carico. Paragonare i risultati con
quelli del contatto cilindrico.

1 2 1 2
3
F

f 3

2 2 x y x y E
E

Si ricorda la formula:

Soluzione :
Il contatto interno tra pista e sfera il punto pi critico.
Si calcola quindi il massimo carico al limite di di proporzionalit per il contatto sfera-pista interna.
Contatto sfera-pista interna

id

p max

0.62 da cui p max,int

id
0.62

RP 02
2419MPa
0.62

zr

z
y

x
Gola di riferimento r 0.52d S 8.32mm
1
Per la sfera: x y mm 1 0.0625mm 1
16
1
1
x
mm 1 0.060mm 1 ; y mm 1 0.015mm 1
2 8.32
65
x y x y
*
*
cos
x y x y 0.94 a 3.8 , b 0.41

E.2
pmax,int

3
F
3
F

*
2
2 aint bint
2 a int b*int f int

con fint funzione di F

Dalla formula riportata nel testo dellesercizio, considerando che i moduli elastici delle sfere e degli anelli
sono uguali, si ricava lespressione di f int per la pista interna:
f int F K int con K int 3
3

K int

1 2
3
1

2 x y x y E

1 0.32
3
1
=0.044 mm*N-1/3
3

2 0.0625 0.0625 0.060 0.015 200000

pmax, int

3
F
3
F
3
F 1/ 3

2
2 a*int b*int f int
2 a*int b*int K 2 F 2 / 3
2 a*int b*int K 2

2
p
2 a*int b*int K int
F max,int

2419 2 3.8 0.41 0.0442


3547N

Contatto sfera-pista esterna

x
Gola di riferimento r 0.52d S 8.32mm
1
Per la sfera: x y mm 1 0.0625mm 1
r
16
1
1
x
mm 1 0.060mm 1 ; y mm 1 0.010mm 1
2 8.32
97
x y x y
cos
0.91 a * 3.2 , b * 0.45
x y x y

f ext

1 2
1 0.32
3
F
3
3547

0.804
3
3

2 x y x y E
2 0.0625 0.0625 0.060 0.010 200000

pmax, est

3
F
3
3547

2023MPa
2 aest best
2 3.2 0.45 0.8042

Un cuscinetto a sfere (acciaio, E = 2e5 MPa, = 0.33) ha le sfere di diametro 10 mm, la pista interna ha
diametri principali rispettivamente 10.4 mm e 95 mm, la pista esterna ha diametri principali 10.4 mm e
115 mm (sono dati qui i valori ma non i segni!).
Sapendo che per:
pista interna: a*= 3.6 b*= 0.42
pista esterna: a*= 3.4 b*= 0.44
trovare la ampiezza del semiasse maggiore di contatto alla pista interna per un carico F= 102 N
[a = 0.657 mm]
Soluzione:

1 2 1 2
3
F

2 2 x y x y E
E
3

nellipotesi di materiali uguali:

f 3

1 2
3
F

2 x y x y E

Contatto sfera-anello interno:


E.3

y 2 R
x 2 R
1y

1x
piano yz
piano xz
1

1 (concavo - convesso)
(convesso - convesso)
y

x
2 R2 y
2 R2 x
quindi:

x 0.1mm 1
y 0.1mm 1
1
9.62 10 2 mm 1
10.4
1
y
1.052 10 2 mm 1
95

nota F=102 N ricavo f 0,1825mm


e di conseguenza le dimensioni dellimpronta:
a = a*f = 0,657 mm
b = b*f = 0,0767 mm

10

Dato lo schema in figura, determinare larea di contatto tra ruota e rotaia (acciaio, E = 2*105 MPa, =
0,28) e lo stato di tensione (pmax) causato dalla forza F.
Siano noti i seguenti dati:
Raggio della superficie cilindrica a contatto con il binario r =
150 mm.
Spessore della superficie a contatto L = 20 mm.

Forza
applicata sul baricentro della ruota F 20kN.

Contatto cilindro-piano.
11
2r
1 1
y
2 rb

b
E.4
p max

1 1
0,00333mm 1
2 150
1 1
0 mm 1
2

1 2
1 0,282
4 20 103

2

L 2 y y E
20 0,00333 2 105
2F
2 20 103

480 MPa
Lb
20 1,327
4F

11

1,327 mm

Sia dato il cuscinetto radiale a sfere schematizzato in figura.


Determinare il carico F a cui sottoposto, conoscendo lampiezza del semiasse maggiore di contatto sulla
pista interna a = 0,769 mm. (Si consideri inoltre il raggio delle gole di rotolamento [in sezione assiale]
pari a rg 0,52 d s [ d s = diametro della sfera]).
Determinare il valore della ellisse di contatto sulla pista interna e sulla pista esterna e confrontarli.
rg=0.52ds
ds

rg=0.52ds
di=104mm

de=146mm

[Aint= 0,2111 mm2; Aest= 0,2456 mm2]


SOLUZIONE
E.5 diametro della sfera: d d e d i 146 104 21 mm
s
2
2
raggio della gola: rg 0,52 d s 0,52 21 10,92 mm
Contatto sfera-pista interna
1
1
x y

0,0476 mm 1 sfera
x
Ds
21
1 1
1 1
x

0,0458 mm 1 pista interna
2 rg
2 10,92
1
1
y

0,0096 mm 1
d1
104

cos

x
x

y x y
y x y

zr

0,0476 0,0476 0,0458 0,0096


0,938
0,0476 0,0476 0,0458 0,0096

Dal grafico dellallegato 1 si ricavano a* = 3,7 b* = 0,42


Nota la relazione a = a* f, si ricava facilmente il valore di f:
a
0,769
f

0,208
a*
3,7

12

z
y

a =0,769 mm dato
b = b* f = 0,42 0,208 = 0,0874 mm
Aint = a b= 0,769 0,0874 = 0,211 mm2

area ellisse di contatto con la pista interna

Data la relazione:

f 3

12
3
F
2

2 2 x y x y
E

(per e costituiti da materiali con caratteristiche identiche)


Si ricava il valore del carico F:
F

2 3
E
f x y x y

2
3
1

2 105
2
79,44 N
0,2083 0,0476 0,0476 0,0458 0,0096
2
3
1 0,33
Pista esterna:
z
x
1
1
Per la sfera: x y

0,0476 mm 1
Ds
21
r
1 1
1 1
1

0,0458 mm
Per la pista esterna: x
E.5
2 rg
2 10,92
1
1
y

0,0068 mm 1
D1
146

cos

x
x

y x y
y x y

0,0476 0,0476 0,0458 0,0068


0,915
0,0476 0,0476 0,0458 0,0068

a* = 3,3
b* = 0,44
Nota la relazione: b = b* f, si calcola il nuovo f:

f 3

1 2
3
F
2
2 2 x y x y
E

1 0,332
3
79,44
2
2 2 0,0476 0,0476 0,0458 0,0068
2 105

0,232

b = b* f = 0,44 0,232 = 0,1021 mm


a = a* f = 3,3 0,232 = 0,7656 mm
Aext = a b= 0,7656 0,1021 = 0,2456 mm2
Aext > Aint
13

area ellisse di contatto con la pista esterna