Sei sulla pagina 1di 4

Controllo qualit

Docente: Prof. Primo Riccardo Brachi


Contatti: Primo Riccardo Brachi (Supplente docente), Universit degli Studi di Firenze, Piazza S. Marco,
4 - 50121 Firenze; Tel. 055-331144; studioprimo@brachi.it.
Anno: III
Semestre: II
Attivit: attivit formativa a scelta dello studente
CFU: 6
Articolazione: Lezioni frontali; esercitazioni e visite in azienda
Obiettivi formativi:
Il corso si propone di trasferire agli studenti i concetti legati alla Qualit, fornendo una visione
globale dellapproccio ai Sistemi Qualit aziendali ed al Controllo Qualit dei prodotti. Vengono
anche illustrate le norme tecniche e le norme giuridiche del settore, con particolare attenzione
a quelle relative allindustria del tessile-abbigliamento e del settore conciario.
Programma dettagliato:
Il corso tratter in maniera specifica i seguenti argomenti:
Il concetto di qualit.
Esigenze espresse ed implicite del cliente.
Storia ed evoluzione del controllo della qualit.
I sistemi qualit aziendali le norme tecniche relative ed il percorso di certificazione.
La certificazione di prodotto.
Norme per linformazione del consumatore il Codice del Consumo, il ruolo della Raccolta degli
usi, la normativa cogente nellambito del tessile-abbigliamento e dellindustria conciaria.
Le norme tecniche e gli enti normatori.
Principi di statistica applicati alle prove, il campionamento, le carte di controllo.
Prove e controlli pi frequenti relativi allambito del tessile-abbigliamento e dellindustria
conciaria: caratterizzazione delle materie prime, prove fisiche, prove chimiche, solidit dei
colori, prove eco-tossicologiche.
Modalit desame:
Test scritto sulla base di n10 domande od in alternativa prova orale
Testi consigliati e ulteriore materiale didattico:
Materiale didattico messo a disposizione dal docente, norme tecniche e giuridiche richiamate
nel corso delle lezioni.
Nellambito della Qualit e Certificazione esistono vari testi settoriali di singoli argomenti che si
aggiornano con frequenza in base allevoluzione ed alla modifica delle normative. Sar il
Docente a consigliare al momento eventuali titoli per le singole esigenze.
Ricevimento docente:
Il docente a disposizione alla fine della lezione o contattabile alla casella di posta elettronica
Orario di ricevimento:
Appuntamento via e-mail

Curriculum Vitae di Primo Brachi

CURRICULUM VITAE
DATI PERSONALI:

RECAPITI:
0574/21184

Primo Riccardo Brachi


nato a Firenze
il 3 Aprile 1953
Nazionalit italiana
Stato Civile: coniugato
Residenza: Prato, Via S. Trinita, 30 - Tel.
Studio Professionale: Prato, Via Fonda di Mezzana

61/L
Tel. 0574/591343 (r.a.)
Telefax 0574/593975
E-mail: studioprimo@brachi.it
Web site : www.brachi.it
FORMAZIONE:
Industria

Diploma di maturit professionale per Tecnico della


Tessile conseguito nel 1971 presso lIstituto Tecnico

Industriale
Tullio Buzzi di Prato.
Biennio di Ingegneria ad indirizzo meccanico presso
lUniversit
degli Studi di Firenze esami sostenuti n 11.
Corso Ministeriale relativo alla Prevenzione Incendi
effettuato
nel 1984.
Corso di addestramento relativo allimpiego

degli

strumenti per
la verifica delle misure di rumore.
Corsi di formazione di vario tipo relativi alla
Prevenzione e
Sicurezza sui luoghi di lavoro.
Corsi di formazione di vario tipo relativi
allacquisizione delle competenze per la verifica dei
Sistemi Qualit.
TITOLI:
Collegio di Prato

- Perito Industriale Tessile iscritto allAlbo del


con il n 32
- Perito autorizzato ad

emettere

certificazioni

nellambito della
Prevenzione incendi Elenco n. FI 339P039.
- Esperto per il settore tessile (EA n 4) DNV ITALIA
certificato
N AA/53/99.

OCCUPAZIONE:
TECNICO BRACHI,

Dal 1974 entra con il padre nello STUDIO


studio professionale in attivit dal 1951. Lo STUDIO

TECNICO
BRACHI, dirama la propria attivit in tre branche: un
servizio di
assistenza tecnica tessile, un servizio di assistenza
assicurativa
nel campo del risk management per quanto attiene i
Rischi
Industriali, un servizio di assistenza

tecnica per

quanto attiene i
problemi di Prevenzione e Sicurezza dei luoghi di
lavoro.
Nel campo specifico della consulenza tecnica tessile
ha svolto e svolge il ruolo di Consulente Tecnico
dUfficio in genere per il Tribunale di Prato ed il
Consulente Tecnico di Parte per aziende tessili di
primaria importanza o per societ della Grande
Distribuzione.
Nel 1977 inizia lattivit del LABORATORIO DI
ANALISI
PROVE E RICERCHE TESSILI del quale titolare,
questo
agisce attraverso controlli di qualit ed analisi
chimiche fisiche
e meccaniche su prodotti tessili,
conciari e sui loro ausiliari. Il
LABORATORIO DI ANALISI PROVE E
RICERCHE TESSILI accreditato SINAL (Sistema
Nazionale Accreditamento Laboratori) in conformit
con la norma ISO 17025 ed anche accreditato o
Raccomandato da parte da numerosi gruppi tessili e
della grande distribuzione.

ESPERIENZE DIVERSE:
Redazione di vari articoli concernenti i controlli
ed i processi nellambito tessile.
Coautore del libro DALLA FIBRA AL TESSUTO
IL CONTROLLO QUALITA
Collaborazione per la redazione delle LINEE
GUIDA SUL
SISTEMA QUALITA ISO 9002 per aziende di
rifinizione
Di tessuti conto terzi a cura di CERTITEX.
Collaborazione per la redazione della LINEE
GUIDA SUL SISTEMA QUALITA ISO 9001
per aziende di produzione di filati a cura di
D.N.V.
Docente di vari corsi tenuti agli Ispettori
Liquidatori
della
societ
GENERALI
ASSICURAZIONI relativi ai processi per la

Prato il 02 Febbraio 2006

fabbricazione
dei
tessuti
ortogonali,
fabbricazione dei tessuti a maglia e dei tessuti
speciali, tecnica della confezione
Docente del
corso
sulle
normative
comunitarie relative al controllo della qualit dei
prodotti tessili tenuto dalla ASSOCIAZIONE
ITALIANA CHIMICI TINTORI.
Docente di vari corsi sul controllo qualit dei
prodotti
tessili
tenuti
dalla
UNIONE
INDUSTRIALE PRATESE e dal F.I.L.
(Formazione Innovazione Lavoro).
Membro della Commissione RA24 della
American Association Textile Chemist and
Colorists AATCC relativa allanalisi qualiquantitativa delle fibre tessili.
Membro della commissione tecnica del Cashmere
and Camel Manufacturer Institute CCMI.
Membro della
Sottocommissione ISO SC23
relativa alla analisi quantitativa delle fibre
animali per mezzo di un microscopio
Iscritto allalbo dei docenti del Ministero dei
Beni Culturali e Ambientali - docente dei corsi
di Merceologia Tessile presso
la Scuola di
Restauro dellOPIFICIO DELLE PIETRE
DURE di Firenze e presso la GALLERIA DEL
COSTUME DI FIRENZE.
Docente a contratto presso lUniversit degli studi
di Firenze, Facolt di Chimica Applicata.