Sei sulla pagina 1di 4

PROVA DI CARICO SU PIASTRA ELICOIDALE - SCREW

PLATE LOAD TEST

Il sistema di prova Screw Plate consiste nelleffettuare una prova di carico in


profondit utilizzando una piastra di forma elicoidale che viene avvitata nel terreno
fino alla profondit di prova, senza arrecare disturbo.
Il sistema presenta il vantaggio di poter eseguire verticali con prove a varie
quote, senza asporto di terreno, mantenendo perci le tensioni verticali ed orizzontali
esistenti in natura.
Considerata la difficolt di eseguire campionamenti indisturbati in molti terreni
(sabbia, terreni eterogenei ecc.) e gli evidenti problemi di rimaneggiamento connessi
allo stesso campionamento (Stress Release), la prova Screw Plate si pone come un
valido strumento alternativo per la valutazione di alcuni parametri caratteristici del
terreno.

MODALITA DI PROVA - APPLICAZIONI

La piastra elicoidale, con diametro 160 mm ed area equivalente 200 cmq,


collegata alla superficie con un sistema di aste coassiali che ne consentono
linfissione con gli ordinari metodi (sonda a rotazione, penetrometri con testa di
rotazione), avendo cura di sincronizzare il passo dellelica con la velocit di rotazione
e avanzamento del sistema di infissione.
Raggiunta la quota di prova lelica viene progressivamente caricata tramite
martinetto idraulico collegato a trasduttore elettronico di pressione, il corrispondente
cedimento viene evidenziato da un comparatore centesimale collegato alla batteria
interna di aste (Fig. 1)

PROVA DI CARICO SU PIASTRA ELICOIDALE - SCREW PLATE

FIG. 1

7
SCREW PLATE LOAD TEST

4
3
2

P.C.

1
2
3
4
5
6
7

PIASTRA ELICOIDALE
ASTE ESTERNE
ASTE INTERNE
COMPARATORE
MARTINETTO
CELLA DI CARICO
CONTRASTO

Una volta eseguita linfissione, la prova pu essere di tipo rapido, eseguita a


deformazione costante o a gradini di carico, con eventuale inserimento di cicli di
PROVA DI CARICO SU PIASTRA ELICOIDALE - SCREW PLATE

carico-scarico (loop), oppure lenta a carico costante, per una valutazione delle
caratteristiche di consolidazione dei terreni coesivi.
La scelta dei gradini di carico condizionata dalle caratteristiche dei terreni e
dal tipo di problema in esame, e sar finalizzata ad investigare, in maniera pi
completa possibile, la curva sforzo-deformazione del terreno, evidenziandone il
comportamento caratteristico.
La curva di prova evidenzia in genere un primo tratto a comportamento pseudoelastico, seguito da una fase evidentemente deformativa, al raggiungimento della
pressione limite.
I carichi massimi di prova sono imposti o dal raggiungimento della rottura del
terreno o dal fondo scala del sistema (7-10 daN/cmq).
Lesame della curva di prova consente la valutazione di:
- carico limite ultimo
- coesione non drenata
- coefficiente di sottofondo (Winkler)
- coefficiente di consolidazione
- modulo elastico non drenato/drenato
La prova particolarmente indicata nei problemi di simulazione del
comportamento dei terreni sotto carico (fondazioni superficiali o profonde,
pavimentazioni, riempimenti, sottofondi, rilevati, ecc.) in quanto quella che meglio
riproduce in scala le condizioni operative reali.

BIBLIOGRAFIA

Association Suisse de Normalisation, (1981). Norme Suisse SN 670317a.


Terre - Prova di piastra Me
ASTM D.1195-64, (1977). Standard Method for Repetitive Static Plate Load
Tests of Soils and Flexible Pavements Components for Use in Evaluation and
Design of Airport and Highway Pavements.
Brown P.T., (1988) Performance and Interpretation of Screw Plate Tests
PROVA DI CARICO SU PIASTRA ELICOIDALE - SCREW PLATE

Geotechnical Engineering, Vol. 19, pp. 143-159.


Selvadurai A.P.S., Nicholas T.J. (1979). A Theoretical Assessment of the
Screw Plate Test. Third Int. Conf. on Numerical Methods in Geomechanics.
Aachen.
Simonini P., Soranzo M., (1990) Caratterizzazione del comportamento
deformativo di un deposito sabbioso con prove in sito . Atti convegno geognostica
in europa: innovazione ed esperienze. (Bologna)

PROVA DI CARICO SU PIASTRA ELICOIDALE - SCREW PLATE