Sei sulla pagina 1di 2

CircolodiMontesilvano ViamartiridUngheria(65016)Montesilvano

Oggetto: Verbale riunione 8.01.2014 Odg: Rapporto Sel-Pd; Palacongressi Presenti: Cretarola Camillo, Ciafradini Francesca, DAlonzo Enea, Di Costanzo Romina, DIgnazio Feliciano, Di Mattia Attilio, Di Nicola Stefania, Di Pasquale Francesco, Fidanza Enzo, Gallerati Renzo, Pavone Massimiliano, Scorrano Daniele, Vaccaro Fabio, Core Graziella, Gino Berardi, Bucci Angelo, Di Gennaro Gabriella, Germano Sandro, Longhi Emilio, Pisciella Alessio, Nino DAnnunzio, Secone Mirko, Savini Marco, Verna Luciano, Marco Volpe. Assenti giustificati: Errico Di Tillio, Silvia Retrosi, Adriano Chiulli, Gabriele Di Stefano. Alle ore 18:00 si riunito su convocazione del segretario il direttivo per discutere quanto allodg, alla presenza del segretario provinciale Ciafardini. Il segretario cittadino introduce gli argomenti allodg, alla luce dellincontro con le rappresentanze di Sel del dicembre scorso, in vista della ricucitura dello strappo con il Sel, come si convenuto allultima riunione. Ribadisce la necessit di una chiusura sulla quale convenuto anche il direttivo e lopportunit di valutare un allargamento della maggioranza sulla condivisione di proposte concrete attraverso tavoli infrastrutturali che diano garanzia di fattibilit in termini di compattezza di voto e concretezza di azioni visibili alla citt. Introduce la necessit di organizzare a breve una riunione operativa per lavorare sui contenuti di alcuni punti programmatici da sottoporre alla citt e alle altre forze politiche. Introduce che stato realizzato il sito internet del Pd cittadino, on line allindirizzo www.pdmontesilvano.it, il contenitore delle proposte e delle idee del PD di Montesilvano. Anticipa la volont di creare una sezione la nostra squadra e pertanto invita i presenti a inviare il CV o scrivere alcune righe del suo profilo riportando esperienza lavorativa e attenzione ai temi, o eventuale partecipazioni alle realt associative. Ricorda che ha gi avviato delle consultazioni per sondare la disponibilit di alcuni a prendere parte alla segreteria cittadina, che a breve sar formalizzata. Anticipa che sta redigendo un regolamento di circolo che sar posto allattenzione del direttivo alla prossima riunione, in maniera da definire una metodologia operativa chiara che sia da riferimento per tutti gli iscritti, in maniera che non ci siano portatori di sapienze orali e che si educhi a giuste prassi comportamentali. Ricorda infine che ha dato mandato al tesoriere Scorrano di provvedere alla regolarizzazione dei contributi di ciascuno per ottemperare agli insoluti condominiali e con la Fondazione Abruzzo Riforme. A seguire prende la parola la Ciafardini che dopo aver rimarcato limportanza strategica di Montesilvano sullo scenario politico in vista delle regionali e della quota rosa in giunta (in considerazione delle sentenze Tar), riferisce degli sviluppi dellincontro con le rappresentanze di Sel e avanza la proposta di portare quale condizione al tavolo delle 1

trattative: rientro Pagliuca in giunta, attribuzione deleghe della cons. Comardi allAssessora Sel, congelamento deleghe consiglieri per ripristinare la loro funzionalit propositiva prevista dalle norme legislative. Aggiunge che sar una condizione temporanea in vista di un futuro prossimo in cui in programma una riflessione sulle deleghe e loro ridistribuzione in seno alla maggioranza. Intervengono nellordine: Daniele Scorrano, Nino DAnnunzio, Massimiliano Pavone, Fabio Vaccaro, Francesco Di Pasquale, Angelo Bucci, Camillo Cretarola, Enea DAlonzo, Graziella Core, Attilio Di Mattia, Gallerati Renzo, Mirko Secone. A conclusione in considerazione del dissenso espresso da alcuni sulle condizioni da portare al tavolo politico, la segretaria mette ai voti quanto proposto. A maggioranza (con 2 contrari Scorrano e DAlonzo, e 0 astenuiti) il direttivo concorda sulla proposta della Ciafardini, fermo restando la necessit di una deontologia comportamentale attinente alle norme da parte della consigliera, e un suo allineamento e compattezza di voto con la maggioranza. Si conviene altres sulla necessit di elevare lattenzione a temi programmatici che sia condivisi e posti allattenzione di tutte le altre forze politiche, anche quelle che non siedono in consiglio, aprendo un confronto propositivo con le associazioni e i comitati attivi sul territorio e lintera la societ civile. Visto lora avanzata la segretaria propone di spostare il secondo argomento allodg, il futuro del Palacongressi alla prossima riunione che viene concordata in maniera condivisa per mercoled ore 21:00. Il verbalizzante Segretario Romina Di Costanzo