You are on page 1of 9

pag.

3
www.cartabiancanews.com
pag. 3
A Persiceto Renato Mazzuca si ricandida
3, 2, 1... Al via il toto sindaco!
C
onfermate le indiscrezioni che
Carta Bianca News aveva anti-
cipato nello scorso numero di otto-
bre. Stiamo parlando delle prossime
amministrativechesi celebreranno a
primavera nei comuni di Terre dAc-
qua, dove abbiamo ben tre sindaci
in uscita poich sono al secondo
mandato e cio Loris Ropa (Anzo-
la), Daniela Occhiali (SantAgata) e
Valerio Toselli (Sala). Mentre a Cal-
derara, Crevalcore e San Giovanni
in Persiceto gli attuali sindaci, vale a
dire Irene Priolo, Rita Baraldi e Rena-
to Mazzuca, possono riproporsi per
un secondo mandato. Ma andiamo
con ordine. Ad Anzola avevamo an-
ticipato una lotta tra Massimiliano
Lazzari, attuale vice di Ropa, Carlo
Castellucci gi assessore e il ram-
pante avvocato Giampiero Veronesi
presidente del consiglio comunale.
E cos sar, quindi si prospettano
le primarie che il Pd dovr organiz-
zare per decidere con i cittadini di
sinistra o con i simpatizzanti del Pd
il nome da proporre. Confermate a
Sala le voci che danno come papabi-
le futuro sindaco Emanuele Bassi, da
sempre nella vita politica del paese
e delfino dellattuale sindaco Valerio
Toselli. A SantAgata confermate le
indiscrezioni che avevamo antici-
pato e che indicavano tra gli attuali
assessori il possibile nuovo sindaco,
e cio il vice sindaco Giorgia Verasa-
ni. Situazione diversa invece a Cre-
valcore dove abbiamo Rita Baraldi,
vicesindaco reggente d o p o
labbandono di Clau-
dio Broglia per il seg-
gio da senatore, che
pare proprio non ci
pensi minimamen-
te di continuare a
fare il sindaco. Allora
sembra proprio che il
Pd stia lavorando a favore
di Federico Ghelfi, attuale se-
gretario del partito crevalcorese.
Nome che si potrebbe contrap-
porre per a Mariarosa Nannet-
ti, attuale presidente del consi-
glio comunale. Vedremo.
A Calderara invece confermate
le voci che danno lenergica Irene
Priolo ricandidarsi per un secondo
mandato, decisione gi presa
allinizio dellestate scorsa. Infine a
San Giovanni in Persiceto ci giunta
la notizia che lattuale sindaco
Renato Mazzuca ci riprover.
Smentite quindi le voci di
piazza che davano Mazzuca
verso labbandono della vita
politica. In barba alle cornacchie
di piazza del Popolo, il sindaco
con lappoggio del Pd, ha deciso di
riproporsi per altri cinque
anni di mandato. Nel
prossimo
n u m e r o
di gennaio di
Carta Bianca
News vedremo
invece come si
stanno organizzando
le opposizioni, se
prevarranno i
personalismi o se si
andr verso un listone civico unico
per tutti i Comuni di Terre dAcqua
e si abbandoneranno i simboli dei
partiti politici.
Pier Luigi Trombetta
Editoriale
3, 2, 1... Al via il toto sindaco!
Allarme acquisto droghe su...
Fioristi del futuro...
Atutela dellambiente e del prossimo
Nuovi servizi allospedale di Perisceto
Autovelox, facciamo il punto
La Partecipanza divide... le parti
Piacere GIAPP
Eventi:
Natale inTerre dAcqua
Appuntamenti del nuovo anno
Eventi culturali
Il CalendarioLI.Pe. 2014
PAES : Condivisione ed efficienza
Langolo del Gusto
Auser di SantAgata...
Rubrica Fotodenuncia
I vincitori del concorso Svicolando
ISIS Archimede: una bellissima ...
p. 3
p. 4
p. 4
p. 5
p. 5
p. 6
p. 6
p.7
p. 8
p. 8-9
p. 10
p. 11
p. 12
p. 13
p. 13
p. 13
p. 15
p. 15
CartaBianca news:
Periodico di Li-Pe Editore
Reg. tribunale di Bologna n. 8254 del 11.04.2012
Pubbliche relazioni e pubblicit:
Vulcanica - 05119989208
info@cartabiancanews.com
Direttore Responsabile
Pier Luigi Trombetta
Comitato di redazione:
Andrea Balboni
Ilaria Barbatano
Antonella Cardone
Matteo Fallica
Partecipa anche tu:
redazione@cartabiancanews.com
Indice
CartaBianca news - Anno 2 - N. 8 - Dicembre 2013, periodico gratuito stampato su carta prodotta da foreste sostenibili
Vuoi collaborare con noi? Vuoi pubblicizzare la tua associazione? Partecipa anche tu, scrivici a redazione@cartabiancanews.com
Hanno collaborato a questo numero: Maurizio Guidotti, Pro Loco di San Giovanni in Persiceto, Comune di San Giovanni in Persiceto, Pro
Loco e Comune di SantAgata Bolognese, Pro Loco e Comune di Crevalcore, Protezione civile di Persiceto, Giampiero Gualandi (Polizia Mu-
nicipale di Terredacqua, Partecipanza Agraria di Persiceto, Pro Loco di Anzola dellEmilia, Pro Loco di Calderara di Reno, Auser di SantAgata
Bolognese, Silvia Premi (ISIS Archimede) Finito di stampare da Litografia Persicetana il 30/11/2013.
Fausto Forni
Laura Palopoli
Gianluca Stanzani
Diego Stellino
pag. 5
www.cartabiancanews.com
C
ome confermato in questi gior-
ni dalle forze dellordine, sono in
forte aumento i siti internet dove
possibile acquistare online sostanze
stupefacenti. E fra i giovani, primi
utilizzatori della rete, usuale lo
scambio di informazioni a riguardo
sui social network, nei forum o nei
blog personali.
In considerazione del primato di
internet come fonte di notizie fra i
giovani, il Servizio politiche sociali
della Provincia di Bologna, grazie a
risorse della Regione e al supporto
del Corso di Laurea magistrale in
A
tu per tu con Luciano Serra,
presidente della Protezione ci-
vile di San Giovanni in Persiceto.
La protezione civile racconta
Serra nacque verso la fine degli
ani Ottanta con lo scopo di tenere
monitorati i fiumi del territorio.
In quel tempo il riferimento era
una dipendente comunale, Rita
Monari. Da lei mano mano si inizi a
costruire un gruppo che oggi consta
di circa 170 aderenti. Disponiamo di
nove mezzi, di cui uno della Regione,
e di una buona attrezzatura di
supporto che contrasta lacqua e il
fango, di moduli abitativi e di cucine
da campo. Mi viene da sorridere
Scienze della
Comunicazione
pubblica esociale
del l Uni versi t
di Bologna e
dellAzienda USL
di Bologna
Dipartimento di
salute mentale
Area dipendenze
p a t o l o g i c h e ,
ha realizzato www.sostanziale.
it la prima guida sulluso/abuso
di sostanze psicoattive, online da
qualche settimana.
Per diffondere la conoscenza di
sostanziale.it stato prodotto
anche materiale informativo che
in questi giorni in distribuzione
nel territorio provinciale.
250 copie della versione cartacea
della guida sono state consegnate
ai 31 istituti superiori mentre
oltre 30mila locandine e 600
cartoline sono destinate a 26 locali
notturni, 270 farmacie di Bologna
e provincia (in collaborazione
con Federfarma), 53 sportelli
sociali, Urp di Comuni e Quartieri.
Inoltre si sta cercando di diffondere
il banner che rimanda alla guida
online su diversi siti con particolare
attenzione a quelli pi frequentati
dai giovani.
Pensata e realizzata con uno stile
friendly e un linguaggio semplice, la
guida online fornisce informazioni
scientifiche chiare e dettagliate sulle
varie sostanze (e le conseguenze del
loro consumo), presentate voce per
voce in un dizionario dallA alla Z:
non solo le pi conosciute per gli
effetti sulla psiche ma anche quelle,
pi subdole, ricercate per laumento
delle prestazioni fisiche (come
energy drink e steroidi) che tuttavia
non sono immuni da pesanti effetti
collaterali.
Pier Luigi Trombetta
A tutela dellambiente e del prossimo
se penso al primo mezzo di cui
disponevamo: una scoppiettante
Apecar. Principalmente lavoriamo
sul nostro territorio ma quando
occorre siamo chiamati in
emergenze di altre regioni. Penso
allAbruzzo o alla Val Topina. Ma
il nostro intervento comprende
anche quello di prestare un primo
soccorso agli automobilisti bloccati
in autostrada.
Dal febbraio scorso Serra (ora
elettricista in pensione ma che in
Protezione civile sin dai suoi albori)
ha preso il testimone da Pio Lodi,
che era rimasto in carica per nove
anni, avendo gi fatto tre mandati.
E quando c stato lavvicendamento
stato organizzato un momento
di festa (vedi foto) che ha visto la
partecipazione del sindaco Renato
Mazzuca. Ma come si fa a entrare
a far parte come volontario nella
Protezione civile?
Per entrare nel nostro gruppo
risponde Serra si fa liscrizione
e occorre prestare almeno venti
ore in un anno della propria
opera. In questo anno si valuta
la persona e poi si decide se
continuare la collaborazione o
meno. Naturalmente vengono
organizzato specifici corsi per
garantire la massima professionalit
nel caso di interventi delicati. E
continua: In generale quando
capita una emergenza il prefetto
che allerta la Consulta regionale di
Protezione civile, da cui dipende
anche quella di Persiceto, che
a sua volta allerta il sindaco di
riferimento e che a sua volta allerta
noi. Tuttavia la Protezione civile
non si muove solo per i fiumi o
nei casi di calamit naturali. Ma
anche nelle quotidianit. Collabora
infatti con lAuser per il trasporto di
anziani ed effettua servizio di sorveglianza sugli
attraversamenti pedonali davanti alle scuole,
negli orari di entrata e uscita.
La nostra attivit aggiunge Serra si fonda
esclusivamente sul volontariato. La Protezione
civile ha soltanto rimborsi sulle spese oggettive
e per il suo sostentamento si basa su donazioni
di privati e aziende del territorio. Donazioni che
permettono lacquisto di mezzi utili a tutta la
collettivit.
Pier Luigi Trombetta
Un patrimonio
da rinnovare
Il patrimonio immobiliare ita-
liano il secondo pi vecchio
dEuropa, non solo in termini
storici ma anche architettoni-
ci e strutturali. Circa l85% degli
immobili necessitano di interventi di
riqualificazione.
Per il sostentamento energetico di que-
sto patrimonio viene utilizzato e talvolta
sprecato il 45% delle ricorse che lItalia,
ricordiamo importa per il 90% dallestero.
Queste costruzioni sono un vero e pro-
prio buco nero delleconomia italiana e
della sua sostenibilit sia economica che
ambientale.
InItalia, lassociazione RebuildItalia sta la-
vorando per un recupero e riqualificazio-
ne di questi immobili e grazie a sponsor
importanti nel panorama economico del
Paese hanno istituito unpremio che verr
assegnato il 26 e 27 novembre a Riva del
Garda durante il convegno Rebuild 2013.
Il contest di progetti di riqualificazione,
che vedr premiato il miglior progetto, il
pi virtuoso, si svolge per il secondo anno
e vede la partecipazione di numerose
aziende e start-up della green economy.
Anche a San Giovanni in Persoceto si in-
veste in economia sostenibile e riqualifi-
cazione urbana.
Aziende come Greenfactory, da anni
nel settore delledilizia e della ristruttura-
zione, lottano contro questa insostenibi-
lit economica e ambientale e contro lo
spreco di territorio.
Ripristinare il patrimonio urbanistico ita-
liano riqualificandolo in modo sostenibi-
le la strada giusta per risparmiare ter-
reno, energia e ambiente e fornire nuove
opportunit di lavoro ed imprenditoria.
Se sei proprietario di un immobile e vuoi
diventare pi virtuoso risparmiando sulla
bolletta elettrica e del gas, contatta Gre-
enfactory per una ristrutturazione so-
stenibile e scopri i vantaggi fiscali che fino
a dicembre 2014 il governo italiano mette
a tua disposizione.
GreenFactory
www.greenfactorynet.com
Tel. 327 6969769

Arriva la prima guida online su usi e abusi
P
oco pi di un anno fa apriva Fre-
sco & Vario, il negozio di piante
e fiori in cui Giulio e Tarcisio aveva-
no investito tutta la loro passione
e la loro esperienza. Poco pi di un
anno fa vedevano la loro prima rosa,
augurandosi che quello potesse es-
sere linizio di un percorso pieno di
soddisfazioni. E cos stato: un anno
ricco di eventi, di fiere, di gratifica-
zioni, un anno ricco di esposizioni,
durante il quale Fresco &Vario riu-
scito ad essere presente e ad imporsi
come giovane novit del territorio.
Le loro composizioni hanno fatto
da cornice a splendidi matrimoni ed
eventi, senza
tralasciare le
notti bianche
Persi cetane,
a cui Fre-
sco & Vario
ha sempre
preso parte,
con grande
riscontro. Il
nostro pi
grande rigra-
z i a me n t o
spiega Giulio,
socio di Tarcisio, va di sicuro a tutti
i cittadini di Persiceto, senza i quali
la nostra impresa non sarebbe mai
stata possibile! Li
ringraziamo soprat-
tutto per la fiducia
che ci hanno accor-
dato e che stata
fondamentale per
il nostro lavoro. Di
sicuro i persicetani
non possono che
ricambiare e proba-
bilmente lo faranno
presto. Il 21 dicem-
bre, infatti, dalleore22, Fresco&Vario
aprir le proprie porte per una not-
te bianca allinsegna delle loro pian-
te e dei loro profumatissimi fiori,
riproponendo il successo ottenu-
to durante la Festa della mamma,
con tante idee regalo per il natale,
sconti fino al 50% e panettone per
tutti! Quale occasione migliore per
festeggiare il Natale in arrivo assie-
me a Giulio e Tarcisio? Fresco&Vario
vi augura buone feste e vi aspetta
numerosi, in via Guardia Nazionale
12/b, ovviamente a San Giovanni in
Persiceto!
Matteo Fallica
Fioristi del futuro... un anno dopo
Viaggio nelle Protezioni civili di TerredAcqua: Persiceto
Allarme acquisto droghe su Internet
Dal 4 novembre, nuovi servizi allOspedale di Persiceto
D
a luned 4 novembre lOspedale
di San Giovanni in Persiceto si
arricchito di nuovi servizi sanitari.
Sono confluiti allinterno dellO-
spedale, il servizio infermieristico
domiciliare, il punto di coordina-
mento dellassistenza primaria e il
punto di valutazione fisioterapico,
gi ospitati presso il Poliambulatorio
Dante di San Giovanni in Persice-
to. I servizi sono ospitati in quattro
nuovi ambulatori dedicati, al piano
terra dellOspedale. Si tratta di un
ulteriore passo verso la Casa della
Salute di San Giovanni in Persiceto,
che sar ospitata allinterno dellO-
spedale. Allinterno della struttura
sono gi operativi la Casa Residenza
Anziani di Crevalcore e il punto pre-
lievi ad accesso diretto, che effettua
in media oltre 100 prelievi al giorno.
In via di attivazione lambulatorio
infermieristico e il centro dialisi, con
dodici letti.
Il servizio infermieristico domiciliare
Il servizio infermieristico domiciliare
assicura interventi assistenziali
ed educativi in accordo con il
Medico di Medicina Generale
e si avvale di una equipe multi
professionale composta da
specialisti, fisioterapisti, assistenti
sociali. Il servizio attivo 7 giorni
su 7, dalle ore 7.00 alle ore 19.00.
Sono stati 2.400 i cittadini seguiti,
nel 2012, dallassistenza domiciliare
del Distretto di Pianura Ovest. Oltre
26.000 gli interventi infermieristici.
Il Punto di Coordinamento
Assistenza Primaria
Il Punto di Coordinamento
Assistenza Primaria (PCAP) assicura
lattivazione dei percorsi assistenziali
sul territorio e a casa del cittadino,
personalizzandoli sulla base delle
condizioni sanitarie del paziente
e del suo contesto familiare e
abitativo, in stretto raccordo con
la famiglia, il Medico di Medicina
Generale, lOspedale, i Servizi
sociali comunali. Il PCAP, attivo da
pochi mesi, assicura la valutazione
multidisciplinare e lintegrazione
professionale socio-sanitaria,
identifica il contesto di cura pi
idoneo alle necessit assistenziali
della persona, garantisce la
continuit delle cure nel percorso di
dimissioni protette dallospedale al
territorio.
Il Servizio Ausili e Punto di Valutazione
Fisioterapico
Il Servizio Ausili e Punto di Valutazione
Fisioterapico (PVF) si occupa dellattivit
di riabilitazione al domicilio del cittadino. In
particolare ne valuta il bisogno, predispone il
piano riabilitativo anche in relazione al contesto
abitativo e, laddove appropriati, propone gli ausili
idonei. Nel 2012, 850 cittadini sono stati seguiti
dal Servizio Ausili del Distretto Pianura Ovest.
Pier Luigi Trombetta
Da sinistra: Luciano Serra, Pio Lodi, Renato Mazzuca
www.cartabiancanews.com
pag. 7
centro commerciale
CREVALCORE2
GIUSY CALZATURE
CALZATURE PELLETTERIA
Uomo Donna
Specializzato Bimbo
Viale Amendola 330/T
Crevalcore (BO)
lunedi mattina chiuso
tel 051.980639
e-mail: giusycalzature@byos.it
Augura Buone Feste
e un prospero 2014
P
er anni il territorio di pianura
stato scarsamente considerato
per quanto riguarda laspetto am-
bientale, se non dai pochi interes-
sati, forse perch ritenuto meno
attraente e/o importante rispetto
alle zone di collina e montagna che
costituiscono gran parte della no-
stra penisola. Fatto sta che con il
passare del tempo e il conseguente
incremento del livello di antropiz-
zazione, si reso sempre pi difficile
instaurare politiche di conserva-
zione dellhabitat e specie a livello
locale. Finalmente nel 2011 nasce
il GIAPP acronimo di Gestione
Integrata delle Aree Protette di Pia-
nura tramite la sottoscrizione di
una convenzione stipulata tra 17
Comuni delle provincie di Bologna
e Modena, a cui hanno aderito tut-
ti i Comuni di TerredAcqua. Tale
accordo nasce sotto la spinta di un
obiettivo comune di rivalsa a favore
dellambiente che ci circonda e che
per troppo tempo stato ignorato
e maltrattato, anche dai suoi stessi
abitanti. Lo scopo della convenzio-
ne GIAPP di creare unsistema inte-
grato di gestione delle aree protette
tra cui, Aree di Riequilibrio Ecologi-
co, Siti della Rete Natura 2000 e altre
aree di interesse naturalistico che si
trovano allinterno dei Comuni ade-
renti, in modo tale da contrastare
la deframmentazione dellhabitat
sempre pi pressante e ripristinare
lequilibrio naturale di fauna e flora
che popolano e/o popolavano que-
sti luoghi. Proprio per far conoscere
e sensibilizzare le persone su questo
importante tema, lo scorso 25 ot-
tobre stato organizzato un Wor-
kshop per presentare la convenzio-
ne GIAPP. Allincontro, tenutosi a
Bologna presso Palazzo dAccursio,
sono intervenute diverse cariche
pubbliche tra cui ricordiamo Pao-
la Marani Consigliera regionale,
Renato Mazzucca Sindaco di San
Giovanni in
Persiceto, San-
dro Ceccoli
Presidente del-
la Macroarea
Emilia Roma-
gna Orientale e
tanti altri. Sono
stati presentati
progetti di ri-
qualificazione
del territorio, di
ripopolamento
di specie au-
toctone e pro-
grammi rivolti
alla didattica.
Lincontro
stato un otti-
mo strumento
di divulgazione
ma necessario
anche per riba-
dire che, lunico modo per realizzare questo per-
corso a favore dei territori di pianura, lunione
delle forze. Quindi, non solo i Comuni dovranno
fare un grande sforzo per perseguire gli obiettivi
della convenzione ma anche la Regione Emilia
Romagna sta facendo la sua parte, tramite la
costituzione di cinque Macroaree che raggrup-
pano i territori regionali. Ricordiamo inoltre che
i Comuni aderenti al GIAPP hanno gi organiz-
zato due cicli di visite guidate presso le aree pro-
tette, uno in primavera e laltro in autunno, per
chiunque fosse interessato a conoscere meglio
questi luoghi. Sicuramente il programma verr
riproposto la prossima primavera e per avere
maggiori informazioni possibile contattare il
CAA Centro Agricoltura Ambiente Sustenia,
societ 100% pubblica che gestisce molte delle
aree protette della pianura, ai seguenti indirizzi/
recapiti: info@naturadipianura.it 340 8139087.
Ilaria Barbatano
GIAPP Gestione Integrata Aree Protette di Pianura
dotate di autovelox le principali ar-
terie di traffico dei sei Comuni: cos
le Strade Provinciali SP 3, SP 18 (nel
territorio di Sala), SP 568 (nel terri-
torio di Anzola), SP 255 (nel territo-
rio di Persiceto), ma anche alcune
strade di collegamento intercomu-
nale, tra Anzola e San Giovanni (Via
Mazzoni) e tra Calderara e Sala (Via
Bazzane e Via Stelloni Ponente).
Ho quindi chiesto al Comandante
della Polizia Municipale, dottor
Giampiero Gualandi, che opera
con il suo personale su quel
territorio, rassicurazioni sul corretto
funzionamento di tutte quelle
apparecchiature. Ogni apparecchio
spiega Gualandi oggi in funzione
stato preventivamente autorizzato
dal Ministero delle Infrastrutture
e Trasporti, e viene sottoposto ad
annuale revisione e taratura da
parte dei laboratori indipendenti a
ci autorizzati.
E aggiunge: Le multe non
arrivano in modo automatico,
ma ogni apparecchio viene
quotidianamente monitorato da
remoto dallUfficio Verbali, dove
c un operatore che convalida
ogni singolo fotogramma, li verifica
uno ad uno redigendo un apposito
verbale di accertamento e solo
dopo un attenta verifica autorizza
la sanzione; nessuna multa viene
inviata automaticamente, senza un
preventivo controllo umano di ci
che ha fatto la macchina.
Sul tema interviene il sindaco di Sala
Bolognese Valerio Toselli che precisa:
Abbiamo controllato quanti veicoli
transitano sulle strade di grande
percorrenza, ed abbiamo verificato
che sulla SP 3 ogni giorno passano
16.600 auto, mentre sulla SP 18
circa 6.500; molti di questi veicoli
superano i limiti di velocit oltre
ogni ragionevolezza ed oltre ogni
sicurezza, per cui abbiamo deciso di
attivare nuove postazioni.
Pier Luigi Trombetta
Autovelox, facciamo il punto
Oltre 50 anni di esperienza nel settore
delle costruzioni nelle provincie di Bologna,
Ferrara e Modena.
APPALTI PRIVATI
per condomini, aziende agricole, commerciali
e industriali.
GESTIONE INTEGRATA
Servizio completo dalla progettazione,
allottenimento di contributi, alla realizzazione
e collaudo dei lavori.
PREZZI BLOCCATI
come da Ordinanze e prezziario regionale.
consulenza immediata:
tel 051 901026
www.impresamartinelli.it
Un terremoto lascia il segno...
...ricostruiamo insieme!
ogni nove anni. Ogni nove anni
quindi le terre della Partecipanza
vengono sorteggiate tra i capi
famiglia. Il partecipante, ottenuto
il terreno, libero di farne luso che
preferisce: coltivarlo direttamente,
affittarlo o anche venderlo (per
nove anni), con lobbligo per di
conservarlo alle colture agrarie.
La divisione ha riguardato 2500
ettari divisi in 1132 parti di cui ne
beneficiano 1096 famiglie. Ogni
parte ha unestensione media di 9
tornature (circa 2 ettari); rispetto
alla precedentenovena leparti sono
maggi orate
di 1
t o r n a t u r a
circa. Le
p a r t i
a s s e g n a t e
sono anche
c h i a ma t e
f u o c h i .
L o r i g i n e
di questo
t e r m i n e
deriva dal
fatto che una delle condizioni
necessarie per ottenere i lotti di
terreno consiste nel far fuoco a
Persiceto, cio abitare nellambito
del comune.
Lestrazione stata preceduta,
alla presenza del notaio,
dallimbussolamento dei cartellini
delle famiglie ammesse alla
divisione; infatti i nomi degli aventi
diritto sono stati inseriti in olive di
legno che sono state a loro volta
inserite nellurna di rame. Dallurna
verranno estratti i nomi ed abbinati
allappezzamento e al numero
della parte. Il partecipante verr in
possesso del lotto di terreno solo
nel settembre del 2014, perch
stato posto un anno di tempo
per permettere ai partecipanti le
contrattazioni reciproche e per
scambiarsi eventualmente i lotti di
terreno
Pier Luigi Trombetta
S
an Giovanni in Persiceto ha celebrato alla
fine dello scorso ottobre la LXX divisione dei
beni, il novennale sorteggio che si tenuto in
piazza del Popolo con cui la Partecipanza di
Persiceto ridistribuisce le terre di propriet co-
mune dei partecipanti. Sono le terre bonificate
tra il 1400 e il 1500 e la divisione tra le famiglie
discendenti dai primi bonificatori.
Nel corso dei secoli, il terreno che costituisce
il patrimonio del Consorzio dei Partecipanti
stato diviso periodicamente tra i beneficiari ed
i loro discendenti, in linea maschile, con una
caratteristica che si mantenuta inalterata nel
tempo. Inizialmente la divisione avveniva ad
intervalli irregolari poi, a partire dal XVII secolo,
La partecipanza divide... le parti
M
a saranno davvero in regola gli autovelox
presenti sulle strade di Terre dAcqua?
una domanda che mi son sentito spesso porre
dai lettori di Carta Bianca. Ed per questo che
ho voluto documentarmi. Tutto il sistema via-
rio compreso nei territori di Terre dAcqua (An-
zola dellEmilia, Calderara di Reno, Crevalcore,
San Giovanni in Persiceto, Sala Bolognese e
SantAgata Bolognese) ormai soggetto al con-
trollo automatico della velocit. Sono infatti
Noleggio Auto e Furgoni
Pulmini 9 posti e Piattaforme aeree
Sito internet: www.stopngorent.it
Indirizzo email: info@stopngorent.it
www.cartabiancanews.com
Natale in TerredAcqua
A
Persiceto si festegger un
Natale un po speciale, in-
fatti, dopo alcuni anni allinsegna
dellausterit, si deciso di propor-
re una manifestazione con toni
vivaci, dove lallegria, lo stare insie-
me, e lottimismo possano prevale-
re e regalare un fine anno carico di
aspettative per il futuro. Un Natale
scintillante con la pista di patti-
naggio sul ghiaccio, i tradizionali
mercatini di oggettistica natalizia,
ma anche tanti spettacoli per i pi
piccoli proposti in numerosi ap-
puntamenti allinterno del centro
storico. Dal 7 dicembre al 6 genna-
io i colori e i sapori del Natale av-
volgeranno Persiceto, inebriando e
accompagnando quanti sapranno
farsi conquistare da una magia in-
tramontabile.
Anzola dellEmilia
Domenica 8 dicembre, dalle 9
alle 18, via Emilia e via Schiavina,
animazioni, laboratori,
spettacoli e musica per
grandi e piccini; caldarroste
e vin brul. Domenica
15 dicembre, dalle 9 alle
18, p.zza Berlinguer e
Giovanni XXIII, Mercato
consorzio alta qualit
della Versilia, spettacoli,
musica, animazioni e
stand gastronomico.
Domenica 22 dicembre, dalle 9
alle 18, p.zza Grimandi, Giovanni
XXIII e via Schiavina, la magia del
Natale organizzato da Phatos
Productions: villaggio di Natale
conanimazioni, laboratori e giochi
per i bimbi; caldarroste e vin brul.
Calderara di Reno
Sabato 14 dicembre, dalle 14
alle 19, presso la sede della Proloco
(via dello sport 7) distribuzione di
crescentine. Domenica 15
dicembre, dalle 9 alle
13, sede Proloco
Un dolce Natale
con le raviole di
Edo e Angela e
appuntamento
con la mostra
Quel baule
in soffitta....
Venerd 20
dicembre, ore 21,
Chiesa di Santa Maria
di Calderara, appuntamento
con la spiritualit e la musica con
il concerto vocale per organo
e violino Soli Deo Gloria La
creazione.
Crevalcore
Domenica 8 dicembre, ore 10-
19, via Matteotti, Mercatino di
Natale con hobbysti, produttori
agricoli e associazioni. Note
musicali a cura de la Bandessa.
Ore 17, p.zza Malpighi, cerimonia
accensione luminarie. Domenica
15 dicembre, ore 10-18, centro
storico, Dipingiamo il Natale
con i bambini delle scuole.
Ore 15, Chiesa parrocchiale,
piazzale Parco Nord, Natale in...
cantato rassegna di canti natalizi.
Domenica 22 dicembre, ore
10-18, centro s t o r i c o ,
pag. 9
MERCERIA
INTIMO
ABBIGLIAMENTO
PROFUMERIA
BIGIOTTERIA
BIANCHERIA per la CASA e... MOLTO ALTRO ANCORA
di Franceschini Manuela
Manuela
EMPORIO
Augura un Buon Natale
a tutta la clientela
Aperto dal LUNEDI al SABATO 9:00 - 12:30 / 16:00 - 19:00
La DOMENICA del MERCATO di SALA 9:00 - 12:30
GIOVEDI pomeriggio chiuso
Via Don Minzoni, 2 - 40010 SALA BOLOGNESE (BO)
Tel./Fax 051 828343 emporiomanuela@virgilio.it
GiochidiRuolo
e
diSociet
ealtriancora...
ViaCesareCroce,1340017
SanGiovanniinPersiceto (BO)
cavernadeldrago@gmail.com
Tel.0514120 953
chiuso il luned
Piazza Garibaldi 3
San Giovanni in Persiceto (Bo)
Tel. 051 827236
Vinci il tuo
Samsung
Galaxy S4Mini
regalo!
Corso Italia 63
San Giovanni in Persiceto
Tel. 051 822334
vodafone.persiceto@gmail.com
Corso Italia lll - San Giovanni in Persiceto
tel 051 821467 - melega1924@libero.it
melega
dal 1924
bags and accessories
Piazza Garibaldi 3/C
San Giovanni in Persiceto (BO)
Tel. 051.821388 (lasciare un messaggio in segreteria)
www.cineteatrofanin.it
Orari biglietteria:
Mercoled 10.00 - 12.00
Gioved 17.30 - 19.30
Sabato 17.00 - 18.00
\ie Cicrcerc ErLrc, ZC \ie Cicrcerc ErLrc, ZC \ie Cicrcerc ErLrc, ZC \ie Cicrcerc ErLrc, ZC
=CC Eer Cicverri ir Fer=icetc CEc1 =CC Eer Cicverri ir Fer=icetc CEc1 =CC Eer Cicverri ir Fer=icetc CEc1 =CC Eer Cicverri ir Fer=icetc CEc1
/EEICLI/E+C /EEICLI/E+C /EEICLI/E+C /EEICLI/E+C
E /CCEEECFI E /CCEEECFI E /CCEEECFI E /CCEEECFI
\ie Lc_eli, E/e \ie Lc_eli, E/e \ie Lc_eli, E/e \ie Lc_eli, E/e
=CC E. Cicverri ir Fer=icetc CEc1 =CC E. Cicverri ir Fer=icetc CEc1 =CC E. Cicverri ir Fer=icetc CEc1 =CC E. Cicverri ir Fer=icetc CEc1
Tutto per lucio
software gestionale e amministrativo
San Giovanni in Persiceto - Bo
via Muzzinello, 15-15a
Tel. 051.825377
E-mail: cartpoint@cartpoint.it
Aspettando il Natale sfilata
in moto, slitta e bicicletta.
(Altri appuntamenti verranno
organizzati da commercianti e
associazioni locali. Una selezione
di manifestazioni presso le frazioni
di Crevalcore sono state inserite
nella sezione Eventi del giornale.)
San Giovanni in Persiceto
Sabato 7 dicembre, ore 18,
centro storico Note di Natale
itineranti con la Bandessa..
Domenica 8 dicembre, ore 18,
inaugurazione iniziative natalizie e
accensione luminarie a Persiceto e
frazioni; p.zza del Popolo, concerto
del Coro Gospel Washington.
Da sabato 7 a mercoled 24
dicembre, via Roma, Feste di
Natale in via Roma a cura del
gruppo Diversamente magre/i.
Sabato 14 dicembre, dalle 9
alle 13, Palazzetto Muzzinello,
Citt dello sport cerimonia di
premiazione di atleti, tecnici e
dirigenti di societ sportive locali.
Dalle 9 alle 18, presso scuola
primaria Romagnoli e dalle 9
alle 12.30, presso moduli scolastici
Quaquarelli, Mercatino di Santa
Lucia. Ore 16.30, Biblioteca G.C.
Croce sezione ragazzi A Natale
ti regalo una storia narrazioni per
bambini dai 3 ai 5 anni. Sabato 21
dicembre, ore 18, centro storico
Note di Natale itineranti con la
Bandessa.
San Matteo della Decima
Dal 9 dicembre al 6 gennaio,
Centro Civico, Piccole cose che
parlano di Natale. Sabato 14
dicembre, ore 15.30, Biblioteca R.
Pettazzoni, laboratorio creativo
per bimbi da 4 a 8 anni. Domenica
15 dicembre, dalle 10 alle 18,
via Cento Inftidura dal ninein
tradizionale appuntamento con
la lavorazione del maiale a cura de
La Cumpagn dal Clinto. Sabato
21 dicembre, dalle 15 alle 17, via
Bevilacqua nato Ges, venite
ad adorarlo presepe vivente con
gli alunni delle scuole Gandolfi e
Mezzacasa. Caldarroste, vinbrul
e mercatino natalizio. Ore 16.30,
Biblioteca R. Pettazzoni,
Lalbero delle favole
narrazioni per bambini
dai 3 ai 6 anni. Marted
24 dicembre, ore
14.30, Babbo
Natale
in
piazza con La Cumpagn dal
Clinto e i Barbapap: caldarroste,
vin brul, regali per i bambini.
SantAgata Bolognese
Sabato 14 dicembre, dalle 8
alle 17, centro storico, Svuda la
canteine... par Nadel versione
natalizia del tradizionale
mercatino che si svolge sotto i
portici. Domenica 22 dicembre,
dalle ore 9, via 2 agosto 1980,
mercatini di Natale con prodotti
artigianali e golosit locali. Dalle
ore 10.30, sul sagrato della chiesa,
presepe vivente. Dal 25 al 29
dicembre, 10.30-12/15.30-18,
piccoli presepi nella Chiesa
dellAddolorata.
Gianluca Stanzani
A Persiceto la magia riempir
Corso Italia con itradizionali
mercatini di Natale, dove sar possibile respirare,
gustare e toccare con mano la tradizione natalizia e vivere
il clima di festa che avvolger le vie del centro ctorico. La
calda luce delle casette di legno far da cornice alla
splendida pista di pattinaggio su ghiaccio
presente in piazza (gestita da Decima Sport Camp e
Protezione Civile), mentre le note
delle street band animeranno
i weekend persicetani.
Appuntamenti della
Parrocchia di San Giovanni Battista
Luned 16 dicembre, ore 20.45 conferenza di
mons. Timothy Verdon, storico dellarte.
Mercoled 18 dicembre, ore 20.45 concerto per organo e
tromba Variazioni sul tema - arie operistiche verdiane
Venerd 20 dicembre, ore 20.45 Basterebbe lo stupore
per sentirsi in Paradiso concerto per arpa celtica e bardica
Domenica 22 dicembre, ore 20.30, Collegiata
di San Giovanni Battista, Concerto di Natale
Musica e In-Canto
per il ritorno in Collegiata
www.cartabiancanews.com
Appuntamenti con lanno nuovo
pag. 11
D
i seguito alcune iniziative ed
eventi che si svolgeranno sui
comuni di terredacqua tra Capo-
danno e lEpifania.
Anzola dellEmilia
Marted 31 dicembre, dal
pomeriggio, Piazza Berlinguer,
grande festa di fine anno
organizzata dallamministrazione
Comunale, dalla Consulta del
Volontariato e dalla Pro Loco.
Luned 6 gennaio, ore 9.30,
presso il Padiglione Le notti di
Cabiria (via Santi 2), Epifania
2014 arriva la Befana con un dono
per tutti i bambini. Spettacolo,
intrattenimento e dolcezze.
Crevalcore
Marted 31 dicembre, ore 9.30,
centro sportivo, Partenza Corrida
di S. Silvestro. Ore 10.30, Chiesa
parrocchiale, piazzale Parco Nord,
Messa solenne.
Domenica 5 gennaio, ore
16, p.zza Malpighi, Befana per
bambini, dono della calza e rogo. Gli
appuntamenti delle frazioni: ore 19,
dono della calza, (Galeazza); 20.30,
arriva la Befana, (Palata Pepoli).
Luned 6 gennaio, ore 14, dono
della calza, (Palata Pepoli); ore 15,
dono della calza, (Caselle); ore 16,
Befana dei bambini, (Bolognina);
ore 17, dono della calza e rogo,
(Bevilacqua).
San Giovanni in Persiceto
Domenica 5 gennaio, ore
20.30, Bocciofila persicetana, via
Castelfranco 16/a, Festa della Befana
e tombola per grandi e piccini. Fino a
luned 6 gennaio: mercatini, casette
di legno e pista di pattinaggio nel
centro storico. Befana in allegria...
con caldarroste e regali in via Roma.
San Matteo della Decima
Domenica 5 gennaio, ore 15,
Circolo Arci Bocciofila, via Sicilia 1,
spettacolo per bambini sulla Befana.
Dalle 17.30 alle 19.30, roghi delle
Befane in varie zone del paese.
Luned 6 gennaio, ore 16, Circolo
Arci Bocciofila, via Sicilia 1, La
valigia dei sogni spettacolo
teatrale per bambini. Dalle 18 alle
19, seconda giornata di roghi delle
Befane in varie zone del paese.
SantAgata Bolognese
Mercoled 1, domenica 5 e
luned 6 gennaio, 10.30-12/15.30-
18, piccoli presepi nella Chiesa
dellAddolorata.
Domenica 5 gennaio, dalle
8.30 alle 13, via II Agosto 1980,
p.zza Riva/Vittoria, mercato
domenicale e mercato contadino
in attesa dellEpifania. Domenica
5 gennaio, nel pomeriggio, localit
Maggi di SantAgata Bolognese,
Befana Maggi. Da oltre trentanni
la Vecchia viene bruciata al
tramonto; per i bambini caramelle
e dolcetti, mentre per i genitori
ci sono crescentine e vino con
accompagnamento musicale e
spettacolo pirotecnico.
Gianluca Stanzani
Eventi
Culturali
Da venerd 6 a domenica 8 dicembre
ore 9-12, 15-19
Mercatino della solidariet
Galleria Porta Modena
Crevalcore
Venerd 6 dicembre, ore 21
Pinocchio a cura della
compagnia la ragnatela
Teatro Fanin - P.zza Garibaldi 3/c - Persiceto
Venerd 6 dicembre, ore 21
Carmen Souza in concerto
Teatro Comunale F. Bibiena
Via 2 agosto 1980 114
SantAgata Bolognese
Sabato 7 dicembre, ore 20.15
Musica in allegria
Palestra comunale - Palata di Crevalcore
Sabato 7 e 14 dicembre, ore 17.30
visite guidate alla mostra
Misfatti di confine tra 500 e 700. [...]
Chiesa SantApollinare
Via SantApollinare 4 Persiceto
RIVENDITORE PREMIUM PLUS LAB SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
PI AZZA GARI BALDI 20 TEL. 051 827985 WWW. OROMODA. NET
Farmacia
Guidetti
Via Cento, 206
San Matteo della Decima
Tel. 051 6824518
Email. farm.guidetti@hotmail.com
Eventi Culturali
Domenica 8 e 15 dicembre, ore 11-13
Mercatino di beneficenza
Chiesa parrocchiale
Via del Papa 4370
Sammartini di Crevalcore
Domenica 8 dicembre, ore 16
Il folletto magico
teatro per i pi piccoli
Teatro Fanin
P.zza Garibaldi 3/c - Persiceto
Gioved 12 dicembre, ore 9.30-16
Mercatino di Natale - Scuole dellinfanzia
Caselle di Crevalcore
Gioved 12 dicembre, ore 21
Audio 2 in concerto - Teatro Fanin
P.zza Garibaldi 3/c - Persiceto
Gioved 12 dicembre, ore 21
Peppe Barra in concerto
Teatro Comunale F. Bibiena
Via 2 agosto 1980 114
SantAgata Bolognese
Venerd 13 dicembre, ore 21
Concerto gospel di Natale
Teatro Fanin
P.zza Garibaldi 3/c - Persiceto
Venerd 13 e sabato 14 dicembre
dalle ore 21 Vito in Miseria e Nobilt
spettacolo di prosa
Teatro Comunale
Corso Italia 72 Persiceto
Domenica 15 dicembre, ore 21
Pintus, spettacolo comico
Teatro Fanin
P.zza Garibaldi 3/c - Persiceto
Domenica 15 dicembre, ore 16
proiezione del filmdanimazione
Ernest e Celestine, dalle 17.30
lettura animata e laboratorio
Io so fare... bambini a 6 a 10 anni
Teatro Comunale
Corso Italia 72 Persiceto
Luned 16 dicembre, ore 16.45
Laboratori natalizi presso lo
sportello pedagogico
Bolognina di Crevalcore
Marted 17 dicembre, ore 9-12
Mercatino di Natale a cura
della scuola infanzia G.Dozza
C.Commerciale Crevalcore 2
Marted 17 dicembre, ore 14.30
Laboratori natalizi presso lo
sportello pedagogico - Palata di Crevalcore
Eventi
Culturali
Gioved 19 dicembre, ore 16.45
Laboratori natalizi presso lo
sportello pedagogico
Bolognina di Crevalcore
Venerd 20 dicembre, ore 14.30
Arriva Babbo Natale
Palestra comunale - Palata di Crevalcore
Domenica 22 dicembre, ore 15
Laboratori natalizi presso lo
sportello pedagogico
Palata di Crevalcore
Gioved 26 dicembre, ore 16
Pop Up: un fossile di cartone
animato spettacolo per bambini (4-6
anni) - Teatro Comunale
Corso Italia 72 Persiceto
Domenica 29 dicembre, ore 16
Un Babbo Natale speciale
teatro per i pi piccoli
Teatro Fanin
P.zza Garibaldi 3/c - Persiceto
Mercoled 1 gennaio, ore 16
Ciripiripi: la vita festa
spettacolo per bambini (4-6 anni)
Teatro Comunale
Corso Italia 72 Persiceto
Il calendario Li.Pe. 2014
pag. 13
PAES - Condivisione ed efficienza
I
l percorso partecipato continua,
piace, migliora le persone che vi
si approcciano. La condivisione di
idee, la discussione di soluzioni ben
definite a problemi complessi sono
utili a tutti per migliorare se stessi
e il mondo che ci circonda. Il tema
ambientale, oltre ad essere estre-
mamente alla moda, raffinata-
mente moderno, sposa problemi
del passato a tecnologie del futuro
permettendo la diffusione della
conoscenza tecnologica e labbat-
timento delle barriere generazio-
nali. cos che personalmente ho
approcciato il percorso del PAES,
come se fossi un umile discepolo
della tecnologia ed un guerriero
della difesa ambientale pronto a
combattere per fondere le due di-
scipline allapparenza tanto diverse
ma allo stesso tempo tanto utili lu-
na allaltra. Ebbene ho scoperto di
non essere solo, eravamo un cen-
tinaio di guerrieri pronti a battersi
per regalare al nostro territorio una
nuova vivibilit allinsegna dellef-
ficienza energetica e rinnovabile
al centopercento. Abbiamo lavo-
rato su diversi argomenti, ognuno
di noi ha portato le proprie co-
noscenze e le ha messe al servizio
del territorio nella speranza che le
soluzioni studiate possano essere
inserite nel piano di azione di Terre
dAcqua, cos che si sono proget-
tati impianti decentrati per la pro-
duzione di energia da
fonti rinnovabili per
i centri storici, idee
di percorsi formativi
per un cambiamen-
to culturale che do-
vr necessariamente
verificarsi e soluzioni di
efficientamento energeti-
co in versione laboratorio per
poter toccare con mano ci che
possibile realizzare grazie alla tec-
nologia applicata alledilizia am-
bientale. E adesso che il processo di
creazione delle idee si concluso?
Che succeder? Toccher ai tecni-
ci lavorarci su e trovare il modo di
inserirle nel piano dazione e fare di
Terre dAcqua una realt innovativa
e veramente smart. Appuntamen-
to quindi a met dicembre per il
resoconto dei progetti e la prima
stesura del PAES.
Andrea Balboni
Maglio
racconta

il lievito madre che ac-
compagna il fluire dei
profumi della lievitazione di panettoni e
pandori tradizionali che allOfficina del
Gusto si stanno sfornando in questi giorni.
Una scelta dettata dalla volont di segui-
re le consuetudini, pi che da una nuova
moda. Infatti, il lievito madre quello che
meglio asseconda la lunghissima lievita-
zione necessaria a sfornare questi deliziosi
dolci tipici natalizi.
Gi a met novembre allOfficina del
Gusto si cominciato a realizzare
panettoni e pandori di
ogni dimensione:
le ordinazioni
fioccavano gi
da allora, e con
lavvicinarsi del
Natale si sono
intensificate.
I dolci preferiti
dai persicetani? La classifica vede
al primo posto il panettone classico,
con uvetta e canditi, poi il certosino e il
panone. Per chi non sapesse cosa sono
certosino e panone, linvito quello di
venirli a provare qui da noi: sono i dolci
tipici del Natale bolognese, il primo (detto
anche zrtusin o panspzil) fatto con
mandorle, pinoli, cioccolato e canditi; il
secondo (tipico delle nostre campagne)
ha tra gli ingredienti anche mostarda e
pinoli.
Piacciono anche le variazioni sul tema
che propiniamo sul panettone classico:
al cioccolato, coi marroni, mandorlato, ai
farri antichi coi frutti di bosco. E i pandori,
naturalmente, classici, al moscato o
glassato.
I panettoni e i pandori si preparano di ogni
dimensione, piccolissimi da cento grammi
fino a cinque chili! S, realizzammo
un enorme panettone da cinque chili,
qualche tempo fa, perch ce lo chiese
per Natale unazienda che festeggi con
il nostro dolce: volevano dare fette dello
stesso dolce a tutti i loro dipendenti.
LOfficina del Gusto
di Maurizio Guidotti
Natale
allofficina
del Gusto
V
err presentato sabato 14
dicembre (ore 17), presso
la sala consiliare del Municipio di
Persiceto, il calendario 2014 edito
da Li.Pe. (Litografia Persicetana).
Lappuntamento si rinnova per il
secondo anno consecutivo grazie
allidea delleditore Enrico Silvestri,
che coadiuvato dal suo staff, ha
deciso di regalare ai persicetani
un calendario che si propone di
ripercorrere il solco lasciato dal
pi noto Almanacco Persicetano.
Il calendario di San Giovanni,
cos intitolato dalla scorsa edi-
zione, questanno dedicato
allo scultore Giovanni Benci-
venni, e riproduce mese per
mese alcune delle
opere dellarti-
sta persicetano.
Riproduzioni
grandi
e pic-
cole
d i c e
il cu-
r a t o -
re Carlo
DAdamo
che ac-
compa-
gneran-
no via via
il susseguirsi dei mesi dellanno. In
calce, prendendo invece spunto da
alcuni fra i cippi e le lapidi pi noti
del territorio persicetano prosegue
DAdamo , si raccontano in breve
aneddoti ed episodi non sempre co-
nosciuti (Odoardo Lodi, Maronino,
il blitz della liberazione di Veronesi
dallospedale di Persiceto, il carcere
mandamentale della Porta di Sotto,
ecc. Con mille difficolt e ostacoli,
la crisi morde ancora il nostro setto-
re dice Silvestri , siamo riusciti a
realizzare il calendario anche grazie
al coinvolgimento di alcune aziende e
associazioni del territorio che hanno
aderito con entusiasmo al progetto.
Il calendario patrocinato dal
Comune di San Giovanni in Persiceto
e dallAssociazione Turistica Pro Loco
di San Giovanni in Persiceto.
Gianluca Stanzani
Eventi
Culturali
Domenica 5 gennaio, ore 16
Otello spettacolo con
Massimo Dapporto e Maurizio Donadoni
Teatro Comunale
Corso Italia 72 Persiceto
Luned 6 gennaio, ore 9
Maratona di Crevalcore
Stadio comunale
Via caduti di via Fani 479
Crevalcore
Luned 6 gennaio, ore 11
La valigia dei sogni
spettacolo per bambini
Teatro Comunale
Corso Italia 72 Persiceto
Fino a domenica 12 gennaio
Mostra Dalle origini alla
LXX Divisione 1 piano
corridoio del Municipio
Corso Italia 74 Persiceto
Fino a domenica 12 gennaio
Mostra Misfatti di confine
tra 500 e 700. La lunga mano
dellInquisizione modenese
su terre bolognesi
Chiesa SantApollinare
Via SantApollinare 4 Persiceto
(apertura ven. e sab. ore 16-19
dom. e festivi 10-12.30/16-19)
LOFFICINA DEL GUSTO
ROSTICCERIA & RISTORANTE
pag. 15
S
abato 9 novembre 2013, alle ore
17, nella Sala del Consiglio di San
Giovanni in Persiceto, si tenuta
la premiazione della IV edizione di
Svicolando concorso nazionale
letterario promosso dalla redazione
di Borgo Rotondo, mensile per-
sicetano di attualit e cultura, in
collaborazione con la Libreria Degli
Orsi e il patrocinio del Comune. Si
tratta di una gara di scrittura che,
da qualche anno ormai, si rivolge a
tutti coloro che hanno superato i 14
anni di et e che desiderano cimen-
tarsi nellelabora-
zione di un rac-
conto breve con
massima libert
despressione (si
accolgono storie
scritte in italiano,
dialetto o altre lin-
gue). Scopo delli-
niziativa appun-
to dare visibilit,
attraverso la pub-
blicazione sul giornale, a quanti si
improvvisano scrittori, chi per pas-
sione, chi per talento, o anche solo
per divertimento, aggiudicandosi il
merito di avere storie interessanti da
raccontare. Questanno poi, rispet-
to alle edizioni precedenti, emersa,
una maggiore risposta tra gli autori
locali, infatti, buona parte dei par-
tecipanti al concorso (questanno
erano trentadue provenienti da di-
verse Regioni) vive nei pressi di Terre
dAcqua o nei Comuni limitrofi. Ten-
denza, questa della territorialit, che
si rispecchia anche nella classifica
degli scrittori premiati: al primo po-
sto Patrizia Caffiero (Anzola dellE-
milia) con Il Marabino, al secondo
Floriano Govoni (San Giovanni in
Persiceto) con Diopder, e terzo
Alessandro Pelicioli (Bergamo) con
Tre noci. Il tema, a cui i parteci-
panti hanno dovuto attenersi, Ri-
tratti di paese, racconti di persone,
storie e luoghi di Italia, stato un
esplicito richiamo alla memoria di
Gian Carlo Borghesani (fondatore,
insieme a Pio Barbieri e Flavio Forni
della testata di Borgo Rotondo), che
era solito narrare storie, aneddoti e
personaggi di Persiceto. Il capore-
dattore Gianluca Stanzani, che ha
condotto levento, commenta po-
sitivamente lesito della rassegna,
sottolineando che la qualit degli
scrittori stata buona e gli elaborati
di ottimo livello, sia per le tematiche
affrontate che per la qualit di scrit-
I vincitori del concorso Svicolando
tura. Aspettiamo dunque la prossima edizione
per conoscere nuovi autori, ma soprattutto
nuove storie.
Laura Palopoli
ISIS Archimede, una bellissima lezione di vita
Tutta la
classe rimane
entusiasta allidea
e tutti compatti
iniziano a parlarne
per poterla
realizzare. La
p r o f e s s o r e s s a
g e n t i l m e n t e
d tutta la sua
d i s p o n i b i l i t :
contatta la ditta
Ottobock Italia per
ottenere le
necessarie sedie a
motore e insieme alla professoressa
di ginnastica chiede il via libera al
preside dellistituto.
I ragazzi a sua volta contattano
lallenatoreepresidentedellasquadra
Sen Martin, Lorenzo Vandelli,
per avere informazioni sul gioco
e su come usare una sedia a motore.
Avendo avuto da tutti il benestare, il
progetto inizia a prendere corpo.
Una settimana prima della fatidica
partita, lallenatore Vandelli si
presenta a scuola con il materiale
di gioco, la ditta Otto Bock con
le sedie a motore e si parte per
lallenamento cogliendo loccasione
per spiegare ai ragazzi che
cosa sia la disabilit, quali i suoi
problemi e difficolt nella societ e
cos, naturalmente, sempre sotto la
stretta osservazione e supervisione
delle professoresse, si svolge una
lezione anche di vita.
Il 25 ottobre alle ore 10 del mattino
si trovanotutti inpalestra, compresi
io e mio marito, per aiutare
ad allestire il campo, per spiegare
le ultime cose e per prendere pi
dimestichezza con le sedie. La
classe divisa in tre squadre, mio
figliomessoinporta(il suoruolo
allinterno del Sen Martin), laltro
ragazzo disabile messo nellaltra
porta e per la terza squadra
viene chiesto a un ragazzo della
quinta liceo (sempre disabile) di
partecipareal triangolare. Lapartita
ha inizio e i ragazzi e le ragazze
iniziano a divertirsi alla presenza
di professori, preside e di alcune
classi che assistono in qualit di
pubblico. In quel giorno era in visita
allISIS Archimede una delegazione
di professori tedeschi, i quali
erano interessati in particolar
modo a conoscere come si realizzi
lintegrazione scolastica dei ragazzi
disabili in Italia: quale miglior modo di
far vedere come i compagni di classe
ABILI e NON riescono a divertirsi
insieme? Mi piacerebbe che questo
evento non morisse al 25 ottobre,
non perch uno dei ragazzi disabili
mio figlio, ma perch, se si potesse
continuare, si darebbe prova di grande
civilt e se si diffondesse la notizia di
questo evento (per me eccezionale)
in Italia, forse molte altre scuole
adotterebbero un sano e bellissimo
modo per avvicinare i giovani al
mondo della disabilit e per integrare
i diversamente abili nelle varie classi.
I compagni di Matteo si sono divertiti
tantissimo e hanno detto che lo
rifarebbero anche domani, e vedere
mio figlio contentissimo per quello che
i suoi amici hanno fatto non ha prezzo.
Dei ragazzi di diciassette anni,
che spesso sono ritenuti lontani,
disattenti o addirittura avversi a certi
temi, senza rendersene conto, hanno
insegnato molto quel giorno agli adulti
e ai loro coetanei.
Grazie mille a tutti.
Silvia Premi
S
alve, mi chiamo Silvia Premi, risiedo a Castel-
franco Emilia, vi scrivo questa lettera per rac-
contarvi un avvenimento bellissimo che si svolto
nellistituto ISIS Archimede di San Giovanni in Per-
siceto e che ha interessato mio figlio Matteo (af-
fetto da tetraparesi spastica) che l frequenta la
quarta liceo classico.
Un giorno dinizio anno scolastico, un
compagno di classe di mio figlio chiede alla
professoressa ditaliano un aiuto per giocare una
partita a Hockey insedia a rotelle. Questa idea gli
venuta perch inclasse ci sonodue ragazzi insedia
a rotelle, tra i quali mio figlio, che pratica questo
sport da tre anni nella squadra del Sen Martin
Modena, e, sentendosi legatoda una forte amicizia
con Matteo, voleva provare a giocare con lui.
AUSER di SantAgata: aiutiamo chi aiuta
in piccoli gruppi di lavoro, divisi per
ambiti di intervento, grazie ai quali
si riesce a mettere in campo tutta
una serie di azioni sul territorio per
far fronte ad esigenze, non solo or-
dinarie ma spesso anche impreviste.
Ad esempio esiste un certo numero
di persone che, coordinate dai servi-
zi sociali, si occupano del trasporto
di anziani e disabili, lungo il territo-
rio della provincia di Bologna. Altri
invece sono impegnati, quotidia-
namente, nella sicurezza stradale,
andando a presidiare importanti
incroci stradali (solitamente a ridos-
so delle scuole) per aiutare bimbi e
adulti nellattraversamento pedona-
le. Altri ancora si dedicano a piccole
manutenzioni delle
aree di verde pubbli-
co, o al montaggio
di stand fieristici,
in affiancamento
al lavoro di addet-
ti comunali. Tante
dunque le azioni di
sostegno o di salva-
guardia della sicu-
rezza pubblica, ma
anche tanta atten-
zione volta a migliorare la qualit
di vita delle persone in disagio,
per le quali si organizzano attivit
ludico-ricreative in casa protetta,
oppure le tombolate in sala poli-
valente, momenti di musica e ap-
puntamenti gastronomici. Perfino
a tutela dellambiente sono pre-
visti interventi, in particolare con
lanno nuovo in programma lav-
vio di un mercatino del riuso, po-
sizionato proprio accanto allisola
ecologica, nel tentativo di valoriz-
zare oggetti, che diversamente sa-
rebbero destinati ad aumentare la
mole di rifiuti.
Fin qua le attivit promosse dai
volontari, ma recentemente lAuser si
trovata e dover fronteggiare danni
ingenti a seguito dellincendio che ha
devastato il capannone comportan-
do la perdita di tutto ci che vi era cu-
stodito al suo interno. andato perso
tutto, dunque: mezzi (veicoli speciali),
attrezzature, strumenti, materiale di
vario genere, tuttotutto tranne la
volont. La volont dei soci, quella
no, non stata intaccata, ed grazie a
loro che, sin dal giorno seguente allin-
cidente, stato possibile, per lAuser,
continuare nelladempimento dei
servizi ai cittadini. scattata inoltre la
solidariet territoriale grazie alla quale
sono state messe in campo energie e
mezzi (anche mezzi propri) per ga-
rantire la continuit delle azioni. Alla
luce di questi recenti accadimenti, a
dicembre, verr lanciata una sotto-
scrizione per raccogliere fondi indi-
spensabili per il recupero del materia-
le e delle strumentazioni necessarie al
proseguimento delle attivit. Dunque
ci auguriamo che in tanti possano
contribuire allevento, per aiutare chi
aiuta.
Laura Palopoli
Spazio Foto Denuncia - Abbandono di rifiuti
ce ed efficiente
possibile il nuovo
sistema di raccol-
ta differenziata
porta a porta,
esistono tuttavia
varie situazioni di
criticit. Appena
fuori dal centro
storico del paese
si trovano diversi
punti di accata-
stamento di ri-
fiuti di vario genere, da semplici sac-
chetti di plastica, lattine e bottiglie
a veri e propri elettrodomestici o
mobilio in disuso, che qualcuno
ha pensato bene di abbandona-
re, lasciando ogni responsabilit e
onere a carico del Comune. im-
possibile non notarli ed davvero
sconcertante il fatto che episodi
del genere, aimh per nulla rari,
continuino a ripetersi. In partico-
lare la foto riprende labbandono
di oggetti domestici nella zona
dellex-zuccherificio. Questi rifiu-
ti potevano, anzi dovevano, esse-
re conferiti in spazi adibiti alla loro
raccolta, invece che essere lasciati
in luoghi pubblici. Tali azioni, che di
per s prese singolarmente, possono
sembrare anche di poco conto, nel
loro complesso vanno ad incidere
negativamente sul territorio. Perci,
sarebbe buona norma e doveroso,
prestare pi attenzione e pensare che
soprattutto lazione di ogni singolo e
il proprio senso civico, che va a contri-
buire alla creazione del tessuto sociale
in cui viviamo.
Ilaria Barbatano
N
onostante tutti gli sforzi compiuti dal Co-
mune di San Giovanni in Persiceto, Geovest
S.r.l. e dalla cittadinanza, per rendere il pi effica-
L
Auser unassociazione nazionale di volonta-
riato impegnata a promuovere un ruolo pro-
attivo degli anziani nella societ, coordinando
servizi utili alla comunit. A SantAgata ne esiste
una delegazione che annovera ormai centoventi
soci, la met dei quali sono soci prestatori di ser-
vizi, dunque impegnati attivamente in iniziative
concrete nel sociale. In particolare lAuser lavora
in stretto contatto con lamministrazione co-
munale con la quale si raffronta per lerogazione
delle attivit da svolgere. Il centro organizzato
Adiacente a San Giovanni, proponiamo ap-
partamento di 120 mq , composto da ampio
ingresso, sala, cucinotto, 3 camere da letto
matrimoniali, bagno, balcone e ampio sot-
totetto di propriet. Al piano terra cantina ,
garage e posto auto condominiale. Riscalda-
mento autonomo, basse spese condominiali.
RIF A/38 99.000 CLASSE G-EP=331,40
Adiacente a San Giovanni, proponiamo vil-
letta a schiera di testa di 140 mq composta
da ingresso su soggiorno, cucina , camera
matrimoniale, camera doppia, 2 bagni e
ampia terrazza. Completano la propriet
due posti auto coperti, la cantina e un ga-
rage. Portico su ampio giardino di propriet.
RIF. V/12 220.000 - CLASSE E-EP=140,00
Villetta a schiera di recente costruzione di
130 mq composta al piano terra da ingresso su
soggiorno, cucina abitabile e bagno. Al piano
superiore troviamo 2 camere grandi , ampio
bagno e ripostiglio. Completano la propriet
due posti auto coperti, un garage . Ottime ri-
niture esterne ed interne. RIF. V15 345.000
CLASSE D-EP=95,60
In zona scuole Mameli, proponiamo ap-
partamento di 102 mq in buono stato di
conservazione composto da ampio ingresso,
sala, cucina abitabile, 2 camere da letto mat-
rimoniali, bagno, ripostiglio, balcone e ga-
rage. Riscaldamento autonomo, basse spese
condominiali. RIF A/37 130.000 CLASSE
G-EP=286,90
Ottima posizione, proponiamo appartamen-
to di grandi dimensioni, parzialmente RIS-
TRUTTURATO ! Lappartamento composto
da ingresso, tinello con cucinotto, sala, 2 am-
pie camere matrimoniali, bagno, terrazzino e
garage. Impianti a norma, nestre doppio ve-
tro nuove, bagno completamente rifatto. RIF
A/40 155.000 CLASSE F-EP=209,24
Appartamento di grandi dimensioni, RIS-
TRUTTURATO ! In posizione ottima per la
comodit al centro e a tutti i servizi. Secondo
piano, con ascensore. Ampio ingresso, sala,
cucina abitabile, 2 camere matrimoniali,
bagno, balcone, 2 cantine e garage . RIF
A/42 190.000 - CLASSE G-EP=287,00
Appartamento signorile di 130 mq ristrut-
turato nel 2005 composto da ingresso, am-
pia sala, cucina abitabile, 3 camere di cui 2
matrimoniali, 2 bagni, ripostiglio e terrazza.
Completano la propriet una cantina, un
garage e posto auto assegnato. RIF A/34
250.000 CLASSE IN FASE DI RICHIESTA
Unico! ZERO SPESE CONDOMINIALI! Ap-
partamento in condominio di sole 2 unit
abitative, pari al nuovo. Ingresso su sog-
giorno con angolo cottura, 2 camere , bag-
no, terrazza, cantina, garage e sottotetto
di propriet. RIF A/35 200.000 CLASSE
E- EP=157,78
Villetta a schiera di 195 mq, in splendida
posizione con afacci sul parco. Ampi spazi
e tranquillit. Ingresso, ampio salone con
camino, cucina abitabile, 3 camere, 2 bagni,
ripostiglio e 2 terrazze. Sottotetto al grezzo.
Garage e giardino di propriet . RIF. V/14
285.000 - CLASSE IN FASE DI RICHIESTA
OTTIMA POSIZIONE, porzione di casa in bifa-
miliare con ingresso indipendente di 144 mq.
Piano con ampio ingresso, sala, cucina abitabile.
Al piano superiore troviamo 2 camere matrimo-
niali , bagno e terrazza. In mansarda camera da
letto e bagno REGOLARMENTE ACCATASTATI.
Completano la propriet posto auto e garage
RIF. V16 260.000 CLASSE G-EP=395,50
Villetta a schiera composta da soggiorno
con angolo cottura, 3 camere da letto, 2
bagni, garage, giardino privato. Struttura an-
tisismica e ottimo capitolato basato sul ris-
parmio energetico . Disponibili anche altre
soluzioni con 2 o 3 camere, cucina abitabile
e terrazze. RIF. NV/04/6 285.000 CLASSE
C-EP=62,00
In palazzina di sole 5 unit abitative con
basse spese condominiali, in zona comoda
al centro, 2 ed ultimo piano, totalmente
ristrutturato. Ingresso, soggiorno con angolo
cottura, 2 camere matrimoniali, bagno, bal-
cone e garage. RIF A/25 137.000 CLASSE
G-EP=225,88 NESSUNA MEDIAZIONE DO-
VUTA
SANTAGATA BOLOGNESE: A pochi passi
dal centro, villetta costruita nel 2000 di 133
mq composta da soggiorno con angolo
cottura, 3 camere da letto (di cui 2 matrimo-
niali), 2 bagni, 2 terrazze, garage, posto auto
e piccolo giardino. Ottimo rapporto qualit/
prezzo. Rif V/05 180.000
CLASSE D -EP=127,74
SANTAGATA BOLOGNESE: Bilocale man-
sardato OTTIMO DA INVESTIMENTO!
Adiacente al centro, al terzo piano con
ASCENSORE. Riscaldamento autonomo,
aria condizionata e zanzariere a tutte le n-
estre. Ottime condizioni. Completamente
ARREDATO! RIF. A/36 82.000 CLASSE
G-EP=303,36
Immobiliare
TERRE DACQUA
Piazza Bergamini 1 - 40017 San Giovanni in Persiceto - Tel/Fax 051827959
info@immobiliareterredacqua.it - www.immobiliareterredacqua.it
SAN GIOVANNI IN PERSICETO
La tua casa
in buone mani...
Trovaci anche su
di Elisa Vecchi
In splendida zona comodissima al centro,
proponiamo villetta bifamiliare di testa di
220 mq composta da ingresso, ampia sala
con camino, cucina abitabile , 3 camera mat-
rimoniali, 3 bagni, balcone e sottotetto open
space . Garage e ampio giardino di propriet
. RIF. V/13 360.000 - CLASSE D-EP=109,22
LIPPO DI CALDERARA: In palazzina di
poche unit immobiliari, appartamento al
primo e ultimo piano composto da ampia
cucina abitabile, 2 camere da letto matri-
moniali, bagno, ripostiglio, cantina e ga-
rage, balcone e SPLENDIDA TERRAZZA
COPERTA di 50 mq. Possibilit di acquisto
di bilocale adiacente ( 105.000). RIF A/26
165.000 CLASSE G-EP=315,20
NESSUNA
MEDIAZIONE
DOVUTA