Sei sulla pagina 1di 5

The Dubliners

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I The Dubliners sono un gruppo folk irlandese fondato nel 1962.


Indice 1 Storia 2 Membri 2.1 Formazione nel corso degli anni 3 Discografia 3.1 Album originali 3.2 Compilation 4 Curiosit 5 Altri progetti 6 Note 7 Collegamenti esterni

The Dubliners

I Dubliners nel 2005. Da sinistra a destra: Eamonn Campbell, John Sheahan, Barney McKenna, San Cannon e Patsy Watchorn. Irlanda Paese d'origine Genere Musica celtica Folk Periodo di attivit 19622013 Etichetta Columbia Epic Legacy Major Minor EMI Transatlantic Polydor CHYME Lunar Harmac Baycourt Celtic Collections

Storia
Il gruppo si form nel 1962 e inizi a farsi conoscere suonando regolarmente nell'O'Donoghue's Pub di Dublino. Inizialmente erano conosciuti come "The Ronnie Drew Ballad Group" ed erano formati da Ronnie Drew, Luke Kelly, Ciaran Bourke e Barney McKenna. Poich non era gradito a Drew il nome venne cambiato presto e venne scelto Dubliners perch proprio in quel periodo Kelly stava leggendo Dubliners di James Joyce.

Durante la sua giovinezza Drew era stato in Spagna, dove aveva imparato a suonare la chitarra flamenca e in seguito accompagn le sue canzoni con una chitarra spagnola. La sua voce grave stata comparata a un miscelatore per cemento e al suono del coke schiacciato ed sempre stata riconoscibile all'istante. Drew lasci una prima volta il gruppo nel 1974 per passare pi tempo con la famiglia e fu sostituito da Jim McCann. Torn cinque anni dopo e rimase col gruppo fino al 1995 (malgrado si riun con la band in occasione del 40 anno di attivit), quando fu sostituito da Paddy Reilly. Nel settembre 2006 a Drew venne diagnosticato un tumore alla gola, malattia che ne ha provocato la morte il 16 agosto 2008. Alcuni dei suoi pi importanti contributi ai Dubliners sono stati "Seven Drunken Nights", la sua interpretazione di "Finnegan's Wake", "McAlpine's Fusiliers". Luke Kelly era pi un suonatore di ballate rispetto a Drew e utilizzava il banjo. Kelly ha interpretato molte versioni significative di varie canzoni: le tradizionali come "Black Velvet Band", "Whiskey in the Jar" e "Home Boys Home"; ma anche "The Town I Loved So Well" di Phil Coulter, "Dirty Old Town" di Ewan MacColl (entrambi importanti cantautori) e "Raglan Road", scritta dal famoso poeta irlandese Patrick Kavanagh.

Nel 1980 a Luke Kelly fu diagnosticato un tumore al cervello. Sebbene inizialmente la chemioterapia sembrasse funzionare, in un secondo tempo peggior ancora. A causa di questo, il gruppo decise di rimpiazzarlo nel 1982 con Sean Cannon. Kelly comunque and avanti a cantare fino a due mesi dalla morte (avvenuta nel gennaio 1984), anche se alle volte era troppo malato per cantare e altre crollava sul palco. Uno dei suoi ultimi concerti, ad Amsterdam nel 1983, fu registrato e pubblicato come album nel 1985 col nome di Live in Carr. Nel 2004 la citt di Dublino ha deciso di erigergli una statua in bronzo. Ciarn Bourke era un cantante, ma suonava anche chitarra, tin whistle e armonica a bocca. Interpretava solitamente canzoni in irlandese come "Peggy Lettermore" e "Preab san ol". Nel 1974 ebbe un'emorragia cerebrale, crollando sul palco. In un primo tempo ebbe un miracoloso recupero, ma in seguito ebbe un altro attacco che gli paralizz la parte sinistra del corpo. Bourke mor nel 1988. La band sper sempre in un suo ritorno. Infatti non ingaggiarono mai un quinto membro ufficiale per sostituirlo fino alla sua morte e non smisero mai di dividere i guadagno con lui. Barney McKenna stato un talentuoso suonatore di banjo e mandolino. Durante i concerti interpretava canzoni marinaresche e d'amore col minimo accompagnamento musicale. inoltre divenuto famoso per essere un grande narratore di storie. morto improvvisamente il 5 aprile 2012 nella sua casa di Howth, nei pressi di Dublino. John Sheahan e Bobby Lynch si unirono al gruppo nel 1964. in precedenza suonavano durante l'intervallo dei concerti e, solitamente, durante la seconda parte degli show. Quando Luke Kelly si trasfer in Inghilterra nel 1964, Lynch fu ingaggiato come sostituto temporaneo fino al suo ritorno l'anno seguente. Sheahan, bench, come detto, suoni con i Dubliners dal 1964, non mai stato ufficialmente invitato ad unirsi al gruppo. inoltre l'unico membro ad aver ricevuto un'educazione musicale. A Ottobre 2012, con l'annuncio di John Sheahan dell'intenzione di lasciare il gruppo al termine del tour che celebra i 50 anni di attivit, i Dubliners si sciolgono [1]. I restanti membri, Sean Cannon, Eamonn Campbell e Patsy Watchorn, insieme a Gerry O'Connor continueranno ad esibirsi con il nome di "Cannon, Campbell, Watchorn and O'Connor" o "The Spirit of the Dubliners".

Membri
Ronnie Drew (1962-1974; 1979-1995) Voce, chitarra Luke Kelly (1962-1984) Voce, Banjo Ciaran Bourke (1962-1974) Voce, chitarra, tin whistle, armonica Barney McKenna (1962-2012) Irish Tenor Banjo, mandolino, fisarmonica, voce John Sheahan (1964-2012) Violino, mandolino, tin whistle Bobby Lynch (1964-1965) Voce, chitarra Jim McCann (1974-1979) Voce, chitarra Sean Cannon (1982-2012) Voce, chitarra Eamonn Campbell (1987-2012) Chitarra, mandolino Paddy Reilly (1995-2005) Voce, chitarra Patsy Watchorn (2005-2012) Voce, Banjo, bodhrn

Formazione nel corso degli anni


1962 - 1964: Ronnie Drew, Luke Kelly, Barney McKenna, Ciarn Bourke 1964 - 1965: Ronnie Drew, Barney McKenna, Ciarn Bourke, Bobby Lynch, John Sheahan 1965 - 1974: Ronnie Drew, Luke Kelly, Barney McKenna, Ciarn Bourke, John Sheahan 1974 - 1979: Luke Kelly, Barney McKenna, John Sheahan, Jim McCann

1979 - 1983: Ronnie Drew, Luke Kelly, Barney McKenna, John Sheahan 1983 - 1988: Ronnie Drew, Barney McKenna, John Sheahan, Sen Cannon 1988 - 1995: Ronnie Drew, Barney McKenna, John Sheahan, Sen Cannon, Eamonn Campbell 1996 - 2005: Barney McKenna, John Sheahan, Sen Cannon, Eamonn Campbell, Paddy Reilly 2005 - 2012: Barney McKenna, John Sheahan, Sen Cannon, Eamonn Campbell, Patsy Watchorn 2012: John Sheahan, Sen Cannon, Eamonn Campbell, Patsy Watchorn Novembre 2012: Sen Cannon, Eamonn Campbell, Patsy Watchorn, Gerry O'Connor (sotto il nome di "The Dublin legends"

Discografia
incompleta

Album originali
1964 The Dubliners with Luke Kelly 1965 In Concert 1966 Finnegan Wakes 1967 A Drop of the Hard Stuff (a.k.a. Seven Drunken Nights) 1967 More of the Hard Stuff 1968 Drinkin' and Courtin' (a.k.a. I Know My Love) 1968 At It Again (a.k.a. Seven Deadly Sins) 1969 Live at the Royal Albert Hall 1969 At Home with The Dubliners 1970 Revolution 1972 Hometown 1972 Double Dubliners (a.k.a. Alive And Well) 1973 Plain and Simple 1974 Live 1975 Now 1976 A Parcel of Rogues 1977 Live at Montreux 1977 15 Years On (reassembling) 1979 Together Again 1983 21 Years On (reassembling) 1983 Prodigal Sons 1985 Live In Carr 1987 25 Years Celebration (reassembling) 1988 Dubliner's Dublin 1992 30 Years A-Greying (reassembling) 1996 Further Along 1997 Alive Alive-O 2002 40 Years (half reassembling) 2002 Live From The Gaiety 2006 Live At Vicar Street 2009 A Time to Remember

Compilation

1969 It's The Dubliners 1969 A Drop Of The Dubliners 1977 Home, Boys, Home 1978 20 Original Greatest Hits 1979 The Dubliners Collection 1981 20 Original Greatest Hits Volume 2 1981 18 Original Greatest Hits Volume 3 1992 Off to Dublin Green 1993 Original Dubliners 1995 Milestones 1997 The Definitive Transatlantic Collection 1998 At their best 1998 Ageless Classics - The Transatlantic Years Revisited 2000 Collection (reassembling) 2000 Definitive Dubliners 2002 The best of The Dubliners 2002 The Transatlantic Anthology 2003 Spirit of the Irish 2006 The Dubliners Collection (reassembling) 2006 Too Late To Stop Now: The Very Best Of The Dubliners 2009 The Very Best Of: The Dubliners

Curiosit
Nel 2009 la loro versione di "Rocky Road to Dublin" stata utilizzata nel film Sherlock Holmes diretto da Guy Ritchie. Il loro brano On Raglan Road stato utilizzato nel film In Bruges (film 2008) diretto da Martin McDonagh.

Altri progetti
Commons (//commons.wikimedia.org/wiki/Pagina_principale?uselang=it) contiene immagini o altri file su The Dubliners (//commons.wikimedia.org/wiki/Category:The_Dubliners?uselang=it)

Note
1. ^ www.theDubliners.org - The Dubliners: Retirement (http://www.thedubliners.org/retirement.html)

Collegamenti esterni
Patsy Watchorn (Homepage dei The Dubliners) (http://www.patsywatchorn.com/index.php) TheDubliners.org (Altra homepage) (http://www.thedubliners.org/) Discografia (http://www.dgdclynx.plus.com/music/dubliner.html) Storia e discografia del gruppo su theBalladeers (http://www.theballadeers.com/DUBS_01.htm) CD tributo a Ronnie Drew (http://www.outlawproyect.com/tributoaRonnie.html) http://www.irishmusicforever.com/bands/dubliners

Portale Irlanda

Portale Musica

Categorie: Gruppi musicali irlandesi Gruppi musicali di musica celtica Gruppi musicali folk Gruppi musicali costituitisi nel 1962 Gruppi musicali scioltisi nel 2013 Questa pagina stata modificata per l'ultima volta il 3 nov 2013 alle 06:22. Il testo disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo; possono applicarsi condizioni ulteriori. Vedi le Condizioni d'uso per i dettagli. Wikipedia un marchio registrato della Wikimedia Foundation, Inc.