Sei sulla pagina 1di 52

Catene di qualit

Gli esperti Rexnord peril massimo delle prestazioni

Catene a rulli Catene fleyer Catene rotary

Catene di qualit Rexnord famose in tutto il mondo


Rexnord produce catene in svariati modelli fin dal 1892. Lesperienza acquisita in decenni di produzione e il costante lavoro di ricerca garantiscono prodotti di avanzato contenuto tecnologico e grande affidabilit. Rexnord presente in tre continenti con sei stabilimenti produttivi. I numerosi brevetti depositati confermano la straordinaria capacit innovativa dell'azienda. Ovunque siano richieste prestazioni di alta qualit, i prodotti Rexnord sono sempre presenti.

I vantaggi delle catene Rexnord


Nonostante le catene a rulli siano un prodotto normalizzato DIN, contrariamente a quanto si pensa la loro qualit non dipende dal carico di rottura, ma dalla capacit di resistere ai ripetuti urti a cui sono sottoposte durante il funzionamento. La reale qualit determinata dalla resistenza alla fatica e all'usura. Per questo, pur corrispondendo allo stesso standard , a parit di carico di rottura, catene di produttori diversi non presentano la stessa qualit. I sistemi produttivi sviluppati dalla Rexnord consentono di combinare in modo ottimale i fattori rilevanti per la qualit, quali la resistenza alla fatica e all'usura.

Rexnord Kette GmbH ha sviluppato e mantiene un sistema di gestione qualit che rispecchia il particolare impegno rivolto alla propria clientela. Un apposito manuale descrive dettagliatamente questo sistema che permette alla clientela di avere accesso a tutte le informazioni relative alla realizzazione e alla qualit dei prodotti. Il manuale, pensato anche come guida per il personale Rexnord contiene una descrizione vincolante dei criteri di base dei 20 elementi dettati dalle normative DIN EN ISO 9001 e DIN EN ISO 14001. Il personale vi pu inoltre trovare una descrizione dettagliata del processo con istruzioni procedurali ed operative Rexnord sottopone i propri prodotti e l'organizzazione aziendale a sistematiche procedure di ottimizzazione. Per questo segue con estremo interesse i segnali provenienti sia dall'esterno che dall'interno e tiene sotto controllo le richieste del mercato per poi integrarle nel proprio sistema aziendale.

INTRODUZIONE

Indice
Introduzione ........................................... RexPro - il nuovo standard Sicurezza aziendale e criteri di qualit 4 5 6 7 ............................ 8 9

Catene a rulli, serie europea, DIN 8187 / ISO 606 ....................... 10 11 Catene a rulli, serie americana, DIN 8188 / ANSI ........................ 12 15 Catene a rulli, serie americana, ANSI H ............................. 16 17 Catene a rulli, serie americana, ANSI HE ............................ 18 19 Catene a rulli, standard industriale ............................... 20 Catene a rulli per trasmissioni pesanti e sollevamento ..................... 21 Catene a rulli per carrelli di sollevamento container ...................... 21 Catene a rulli con piastre a profilo diritto ............................ 21 RexCarbon - le catene a rulli che non richiedono manutenzione ................ 22 Catene a perni forati ...................................... 23 RexPlus - catene a rulli in acciaio inossidabile ......................... 24 Catene a rulli tipo side bow .................................. 25 Catene a rulli a passo lungo, DIN 8181 / ISO 1275 ....................... 26 Catene a rulli a passo lungo, piastre a profilo diritto e rulli, serie Americana, ISO 1275.................... 27 Catene a rulli per macchine agricole, DIN 8189 / ISO 487 ................... 28 Catene a rulli per macchine agricole, standard industriale ................... 29 Catene a rulli per macchine agricole con bussole in materiale sintetico ............ 29 Catene fleyer secondo DIN 8152, serie americana pesante .................. 30 31 Catene fleyer, standard industriale ............................... 32 Catene fleyer, serie americana e europea leggera ....................... 33 Attacchi per catene fleyer ................................... 34 36 Catene rotary .......................................... 37 Laschenkette .......................................... 38 39 Catene a rulli marine diesel .................................. 40 41 Dimensioni degli attacchi per le catene a rulli, serie europea, DIN 8187 / ISO 606 ...... 42 Dimensioni degli attacchi per le catene a rulli, serie americana, DIN 8188 / ISO 606 .... 42 Lubrificazione e manutenzione delle catene Rexnord ...................... 43 49 Consigli pratici ......................................... 50

INTRODUZIONE

Pensare e agire da partner

Il mondo sta cambiando a una velocit vertiginosa e Rexnord sta tenendo il passo.

Velocit

Con i suoi prodotti l'azienda riuscir, assieme ai suoi clienti, a rivestire un ruolo di primo piano in ambito tecnico e ad aumentare sia la qualit che il fatturato.

Grazie al suo programma, uno dei pi ricchi e vari nel settore delle catene per trasmissioni e sistemi di movimentazione, Rexnord un partner consolidato di aziende leader. Gli oltre 8.000 tipi di catene diverse testimoniano la variet delle soluzioni offerte e il notevole livello di flessibilit.

Competenza

Partnership
INTRODUZIONE

Rexnord in grado di prevedere le richieste della propria clientela in quanto li ascolta con attenzione e segue lo sviluppo internazionale del settore delle trasmissioni e della movimentazione dei materiali. Effettua inoltre analisi presso la clientela che consentono di elaborare soluzioni personalizzate finalizzate a migliorarne la competitivit.

Innovazione
Il segreto sta nei metodi di fabbricazione e nei materiali. Nel processo produttivo trovano impiego migliaia di stampi ideati dall'azienda in base alle richieste del cliente. Sono stati inoltre progettati e realizzati 650 stampi per la produzione di catene speciali. Nei processi di lavorazione vengono utilizzati 30 acciai speciali diversi, tutti legati, inossidabili e brevettati. Rexnord dispone inoltre di una vasta gamma di lubrificanti. L'esperienza accumulata grazie ai propri clienti ha fatto di Rexnord un vero specialista nella lavorazione delle superfici e nel trattamento termico degli acciai.

Consulenza

Limpegno degli ingegneri Rexnord sempre orientato verso la soddisfazione degli interessi della clientela. Nel calcolo e nella progettazione delle trasmissioni a catena, Rexnord cerca sempre di far coincidere le richieste dei clienti con le esigenze tecniche. Assieme alla propria clientela Rexnord cerca soluzioni in grado di integrare in modo equilibrato fattori quali sicurezza, durata e prezzo.

Servizio al cliente

Se il cliente soddisfatto, la Rexnord soddisfatta. Grazie alla stretta collaborazione con la clientela, Rexnord riuscita a massimizzare la propria conoscenza del mercato, ad ottimizzare la propria competenza tecnica e a mantenere un alto livello di customer satisfaction.

Qualit

Per Rexnord qualit significa veder tornare il cliente, non la catena!

INTRODUZIONE

La qualit superiore dei prodotti Rexnord


Rexnord Kette continua a convincere grazie alle straordinarie innovazioni dei suoi prodotti. Lobiettivo primario quello di ulteriormente migliorare le prestazioni e luso delle catene ad alta qualit . Fatevi convincere dalla nostra competente organizazione commerciale e distributiva . Le catene Rexnord sono ottimizzate per dare il massimo delle prestazioni e non per lapparenza.

RexPro: il nuovo standard per le catene ad alta prestazione


RexPro comprende quasi tutta la famiglia delle catene ad alte prestazioni secondo BS e ANSI, con dimensioni da 04 B-1 a 72 B-3, e le catene fleyer con dimensioni da AL 422 a F 76-88.
Migliore Prova in nebbia salina secondo DIN 500122 SS

Un'eccellente protezione dalla corrosione - Protezione dall'irrigidimento degli snodi Migliore protezione dall'usura - Maggiore durata Non contiene metalli pesanti - Omologata H2 - Conforme a RoHS

1 Grado di corrosione

RexPro
2 3 4 5

RexPro risulta migliore di un fattore da 8 a 10

Rexnord

Concorrenti 1, 2, 3 e 4

Concorrenti 5e6

RexCarbon: la catena che non richiede manutenzione


Le catene RexCarbon con dimensioni da 08B-1 a 16 B-1, dotate di cuscinetti radenti in materiale termoplastico hightech, sono utilizzabili senza manutenzione in ambienti particolarmente sensibili.
18 x

+100,7%

Realmente senza manutenzione - Elimina i tempi di fermo Non richiede alcun lubrificante - Non sporca il materiale e l'ambiente

+36,4% 100% Rigidit assoluta Rigidit relativa delle bussole in plastica

Migliore resistenza all'usura

Realizzata con materiali ottimizzati - Dura estremamente a lungo Pi robusta grazie al carbonio - Resiste meglio all'usura - Ha molteplici possibilit di impiego - una soluzione pulita per molte applicazioni

La catena KL di Rexnord

REXCARBON

REXCARBON

REXCARBON

RexPlus: la catena con il pi alto rendimento antiossidante e con la pi alta resistenza agli acidi.
Grazie all'uso di un speciale acciaio brevettato e di un specifico materiale ferritico-martensitico utilizzato per le maglie, le catene RexPlus presentano una resistenza particolarmente elevata e un ottimo comportamento all'usura.
1 Alta Resistenza alla corrosione Resistenza a fatica in % in % Resistenza all'usura

Estremamente resistente alla ruggine e agli acidi - Lo standard pi elevato per le catene a rulli Nuovi materiali per i componenti degli snodi - Resiste meglio all'usura Migliori processi di fabbricazione - Resistenza a fatica ottimizzata Materiale brevettato - Resistenza a fatica superiore a quella delle pi diffuse catene in Nirosta Trattamento speciale della superficie - Eccellente resistenza alla corrosione

130 1 120 110 129%

103 102 101 103%

100 99 100% 98 97 96 95 REXPLUS Confronto REXPLUS Confronto 100%

2,6

100 90

REXPRO

Bassa

80 70 REXPLUS Confronto

RexPro - lo standard per le catene di qualit:

La nuova catena RexPro il logico sviluppo delle catene ad alta prestazione Rexnord. Grazie alla combinazione di acciai selezionati, all'ottimizzazione del processo di fabbricazione e alla nuova lubrificazione RexPro, in poco pi di quattro anni Rexnord riuscita a sviluppare caratteristiche eccellenti per i suoi prodotti.

Innovativa protezione dalla corrosione


Nella prova in nebbia salina secondo DIN EN ISO 9227 le catene a rulli RexPro sono risultate migliori di un fattore di 8-10 rispetto alle catene di qualit europee e asiatiche della migliore azienda concorrente. Rispetto ad altre marche , le catene RexPro sono risultate migliori di oltre il 100% in termini di protezione contro la rigidit in ambiente agressivo rispetto a quelle delle aziende concorrenti .

Miglior protezione dall'usura


La nuova catena ad alta prestazione RexPro caratterizzata da una protezione dall'usura del 8-12% superiore rispetto al modello precedente. Se confrontata con la lubrificazione standard finora utilizzata, la lubrificazione RexPro offre il 150% di protezione in pi dalla saldatura a freddo (DIN 51834).

Impatto ambientale molto basso


Il nuovo lubrificante RexPro non contiene metalli pesanti, teflon o silicone e ha quindi un campo di applicazione molto ampio. Rexnord dispone di un sistema di gestione ambientale in conformit con le direttive ISO 14001:2005.

Vantaggi: Catene dall'estetica piacevole anche dopo il montaggio, lunghi periodi di immagazzinaggio o trasporto in mare Una volta consegnate non richiedono alcun adeguamento Maggior protezione dalla deformazione degli snodi Maggiore durata

Vantaggi: Maggiore durata Maggior redditivit

Vantaggi: Omologazione NSF-H2 per l'industria alimentare Conforme a RoHS per il settore elettrico/elettronico RexPro soddisfa i requisiti ambientali dei principali produttori presenti sul mercato

Prova di protezione contro la rigidit delle maglie RexPro RexPro: nessun irrigidimento neppure dopo 14 giorni!

0 1 2 Rigidit / giorni di lavoro

Migliore

REXPRO

Settori: Industria automobilistica Bevande e impianti di riempimento Industria tessile Industria alimentare e dei generi voluttuari Industria dell'imballaggio Movimentazione materiali Industria farmaceutica Carta e lavorazione del legno Costruzione di macchine e impianti Macchine agricole

Requisiti: Protezione dalla corrosione Protezione dall'usura Impatto ambientale Idoneit all'uso alimentare Pulizia Resistenza alla centrifuga Protezione dallo sgocciolamento Lubrificazione sufficiente Compatibilit con le vernici

Massima affidabilit

Elevata tenacit grazie alla cementazione


I perni e le bussole che formano lo snodo della catena presentano uno spessore di cementificazione sufficientemente elevato che contribuisce in modo determinante ad aumentarne la durata. Gli speciali acciai ad alta prestazione utilizzati fanno s che il prodotto mantenga invariate nel tempo le proprie eccellenti caratteristiche. Con la lubrificazione RexPro si possono utilizzare i tradizionali oli minerali e sintetici. Un ulteriore vantaggio, anche a temperature elevate, la resistenza allo sgocciolamento del nuovo lubrificante.

Miglior protezione dall'usura


Con la calibratura dei fori delle piastre si ottiene un indurimento a freddo del materiale e si eliminano contemporaneamente le tracce dovute alla punzonatura e agli spigoli vivi. Ci permette di migliorare enormemente la qualit degli accoppiamenti forzati ed il limite di fatica.

Pallinatura
Un ulteriore miglioramento del limite di fatica, tutti i perni, le piastre, le bussole ed i rulli vengono sottoposti alla pallinatura . Un trattamento a freddo particolarmente efficace che consente di indurire ulteriormente la superficie aumentandone la resistenza.

Rulli senza saldature


I rulli Rexnord sono caratterizzati da un'elevata resistenza agli urti di assestamento, ottenuta attraverso speciali trattamenti di bonifica e un'intensa pallinatura. La superficie senza saldature garantisce un'ottima superficie di contatto e un'eccellente scorrevolezza.

Prestiraggio
Le catene a rulli Rexnord sono sottoposte ad un "prerodaggio" a carichi elevati. Ci consente di eliminare lallungamento che si verifica nella fase di assestamento della catena.

Qualit costante
La qualit delle catene garantita non solo dai controlli iniziali e finali, ma anche dalle sistematiche prove tecniche a cui vengono sottoposte durante tutte le fasi della fabbricazione.

AFFIDABILIT

I criteri di qualit Rexnord


Resistenza a fatica
La resistenza a fatica definita come un valore che, se inferiore al limite stabilito a causa di urti ripetuti durante il funzionamento, crescenti sollecitazioni dovute all'effetto poligonale delle ruote della catena o variazione del carico della catena, non determina in s un affaticamento del materiale (rottura da affaticamento = rottura da fatica). Per ottenere un'elevata resistenza a fatica, oltre ai fattori legati alla tecnica di fabbricazione e ai materiali, di importanza fondamentale definire il carico di rottura. Carichi di rottura troppo elevati non sono vantaggiosi perch comportano una riduzione dei valori di tenacit e resistenza a fatica. Se si aumenta il valore del carico di rottura di una catena oltre un dato limite, il valore decisivo per la resistenza a fatica diminuisce notevolmente.

Carico di rottura
Il valore del carico di rottura ha un'importanza secondaria perch gi prima di raggiungere il limite di rottura a partire dal limite di elasticit la catena subisce una deformazione permanente che la rende inadeguata all'uso. Il carico di rottura definisce quindi solo il limite a partire dal quale la catena si strappa. La catena inizia per a perdere la sua funzionalit non appena viene superato il limite di elasticit gi raggiunto.

Limite di elasticit
Il limite di elasticit corrisponde al range di carico che precede la deformazione plastica. I carichi e gli urti in fase di esercizio al di sotto di questo range determinano solo una deformazione elastica che permane per il tempo di applicazione del carico. Il limite di elasticit riveste quindi una notevole importanza perch tutti i carichi al di sopra di tale range determinano una deformazione permanente che rendono inutilizzabile la catena.

Carico F in N Carico di rottura limite

Range di deformazione plastica Range del limite di fatica Range di resistenza a fatica Rottura della catena Deformazione plastica (difetti causati dalla deformazione delle piastre)

Limite di elasticit

Deformazione elastica (una volta tolto il carico la catena riprende la lunghezza originale)

Resistenza a fatica

Range di resistenza a fatica

Allungamento L in mm

Nota:
Ai fini del dimensionamento di una catena sono rilevanti solo i valori di elasticit e di resistenza a fatica .Tali valori possono essere eventualmente richiesti a Rexnord. I dati relativi al carico di rottura qui specificati per le catene a rulli, fleyer e rotary sono i valori minimi previsti dalle norme DIN che hanno una importanza secondaria per la funzionalit delle catene se non sono qualificati dal campo di tolleranza previsto. Gli eventuali valori medi o massimi non possono essere usati per un dimensionamento affidabile se non sono qualificati dal campo di tolleranza previsto. L'ente di normalizzazione tedesco DIN impone di indicare i carichi di rottura come valori minimi; i prodotti Rexnord rispettano tali valori.

QUALITY CRITERIA

Catene a rulli, serie europea


Qu ali

Re xP

ro

Catene a rulli ad alta prestazione

Le maglie A e B sono disponibili per tutte le catene.


Esecuzione con piastre diritte a pagina 21. Piastra interna superiore g = maggiore resistenza a fatica.

Catene a rulli semplici, ISO 606 / DIN 8187


b2 b1 a1 a3 d1 d2 p

Maglia interna B

Maglia esterna A

Giunto con molletta E

Giunto con coppiglia S

Falsa maglia con coppiglia L

Falsa maglia doppia C

Passo ISO n. p

Larghezza interna

rullo

perno

Ingombro maglia interna b2 max. mm 4,1 4,77 8,53 7,9 8,8 11,3 13,28 15,62 25,4 29,0 37,9 46,5 45,5 55,7 70,5 81,3 92,0 103,8

Larghezza piastre

Scartamento

Lunghezza Lunghezza perno perno di chiusura a1 max. mm 7,4 8,6 13,5 12,9 14,8 17,0 19,6 22,7 36,1 40,4 53,8 63,3 65,1 78,9 98,5 114,7 130,0 147,0 a3 max. mm 10,3 11,7 16,8 14,4 16,3 20,9 23,7 27,3 42,4 47,6 60,6 72,8 73,6 91,3 124,0 140,0 143,0 161,0

Superficie di lavoro

inch 04 05 B 1 06 B 1 083 084 08 B 1 10 B 1 12 B 1 16 B 1 20 B 1 24 B 1 0,375 0,50 0,50 0,50 0,625 0,75 1,00 1,25 1,50 1,75 2,00 2,50 3,00 3,50 4,00 4,50

mm 6,0 8,0 9,525 12,7 12,7 12,7 15,875 19,05 25,4 31,75 38,1 44,45 50,8 63,5 76,2 88,9 101,6 114,3

b1 min. mm 2,80 3,00 5,72 4,88 4,88 7,75 9,65 11,68 17,02 19,56 25,40 30,99 30,99 38,10 45,72 53,34 60,96 68,58

d1 max. mm 4,00 5,00 6,35 7,75 7,75 8,51 10,16 12,07 15,88 19,05 25,40 27,94 29,21 39,37 48,26 53,98 63,50 72,39

d2 max. mm 1,85 2,31 3,28 4,09 4,09 4,45 5,08 5,72 8,28 10,19 14,63 15,90 17,81 22,89 29,24 34,32 39,40 44,50

g max. mm 5,0 7,1 8,2 10,3 11,1 11,6 14,6 15,9 20,5 25,7 33,0 37,0 41,2 51,5 63,5 77,0 93,3 105,3

e mm

A cm2 0,08 0,11 0,28 0,32 0,326 0,50 0,67 0,89 2,10 2,96 5,54 7,39 8,10 12,75 20,61 27,90 36,25 46,19

Carico di rottura min. richiesto *) secondo DIN/ISO FB N 3 000 5 000 9 000 12 000 16 000 18 000 22 400 29 000 60 000 95 000 160 000 200 000 250 000 355 000 560 000 850 000 1 120 000 1 400 000

Peso

Elementi

q kg/m 0,12 0,18 0,41 0,42 0,6 0,7 0,9 1,15 2,6 3,7 6,9 8,6 9,5 15,1 24,5 36,5 50,0 65,0

C x x x x x x x x

E x x x x x x x x x

x x x x x x x x x x x x

x x x x x x x x x x

CATENE A RULLI

28 B 1 32 B 1 40 B 1 48 B 1 56 B 1 64 B 1 72 B 1

10

*) I carichi di rottura e i valori di resistenza a fatica effettivi possono essere richiesti a Rexnord.

Catene a rulli doppie, ISO 606 / DIN 8187


b2 b1 s

a1

d1

d2

Maglia interna B

Maglia esterna A Passo

Giunto con molletta E Larghezza interna

Giunto con coppiglia S rullo perno

Falsa maglia con coppiglia L Ingombro maglia interna b2 max. mm 8,53 11,3 13,28 15,62 25,4 29,0 37,9 46,5 45,5 55,7 70,5 81,3 92,0 103,8 Larghezza piastre

a3

Falsa maglia doppia C Scartamento Lunghezza Lunghezza perno perno di chiusura a1 max. mm 23,8 31,0 36,2 42,2 68,0 76,9 102,2 122,8 123,6 151,2 189,7 221,3 250,0 283,0 a3 max. mm 27,1 33,0 38,6 44,4 74,0 83,6 112,7 132,7 132,4 163,8 215,2 246,5 263,0 297,0 Superficie di lavoro Carico di rottura min. richiesto *) secondo DIN/ISO FB N 16 900 32 000 44 500 57 800 106 000 170 000 280 000 360 000 450 000 630 000 1 000 000 1 600 000 2 000 000 2 500 000 Peso Elementi

ISO n.

p b1 min. mm 5,72 7,75 9,65 11,68 17,02 19,56 25,40 30,99 33,99 38,10 45,72 53,34 60,96 68,58 d1 max. mm 6,35 8,51 10,16 12,07 15,88 19,05 25,40 27,94 29,21 39,37 48,26 53,98 63,50 72,39 d2 max. mm 3,28 4,45 5,08 5,72 8,28 10,19 14,63 15,90 17,81 22,89 29,24 34,32 39,40 44,50

inch 06 B 2 08 B 2 10 B 2 12 B 2 16 B 2 20 B 2 24 B 2 28 B 2 32 B 2 40 B 2 48 B 2 56 B 2 64 B 2 72 B 2 0,375 0,50 0,625 0,75 1,00 1,25 1,50 1,75 2,00 2,50 3,00 3,50 4,00 4,50

mm 9,525 12,7 15,875 19,05 25,4 31,75 38,1 44,45 50,8 63,5 76,2 88,9 101,6 114,3

g max. mm 8,2 11,6 14,6 15,9 20,5 25,7 33,0 37,0 41,2 51,5 63,5 77,0 93,3 105,3

e mm 10,24 13,92 16,59 19,46 31,88 36,45 48,36 59,56 58,55 72,29 91,21 106,60 119,89 136,27

A cm2 0,56 1,01 1,34 1,79 4,21 5,91 11,09 14,79 16,21 25,50 41,23 55,80 72,50 92,40

q kg/m 0,78 1,4 1,8 2,3 5,3 7,25 13,75 17,3 18,8 29,9 48,6 72,5 98,0 128,0

C x x x x

E x x x x x

L x x x x x x x x x x x x

x x x x x x x x x x

Catene a rulli triple, ISO 606 / DIN 8187


b1 s e a1 e

b2

d1

d2

Maglia interna B

Maglia esterna A Passo

Giunto con molletta E Larghezza interna

Giunto con coppiglia S rullo perno

Falsa maglia con coppiglia L Ingombro maglia interna b2 max. mm 8,53 11,3 13,28 15,62 25,4 29,0 37,9 46,5 45,5 55,7 70,5 81,3 Larghezza piastre

a3

Falsa maglia doppia C Scartamento Lunghezza Lunghezza perno perno di chiusura a1 max. mm 34,0 44,9 52,8 61,7 99,9 113,4 150,5 182,3 182,2 223,5 281,0 328,0 a3 max. mm 37,3 47,2 55,6 65,2 107,2 121,2 160,4 192,2 191,0 236,1 306,5 353,2 Superficie di lavoro Carico di rottura min. richiesto *) secondo DIN/ISO FB N 24 900 47 500 66 700 86 700 160 000 250 000 425 000 530 000 670 000 950 000 1 500 000 2 240 000 Peso Elementi

ISO n.

p b1 min. mm 5,72 7,75 9,65 11,68 17,02 19,56 25,40 30,99 30,99 38,10 45,72 53,34 d1 max. mm 6,35 8,51 10,16 12,07 15,88 19,05 25,40 27,94 29,21 39,37 48,26 53,98 d2 max. mm 3,28 4,45 5,08 5,72 8,28 10,19 14,63 15,90 17,81 22,89 29,24 34,32

inch 06 B 3 08 B 3 10 B 3 12 B 3 16 B 3 20 B 3 24 B 3 28 B 3 32 B 3 40 B 3 48 B 3 56 B 3 0,375 0,50 0,625 0,75 1,00 1,25 1,50 1,75 2,00 2,50 3,00 3,50

mm 9,525 12,7 15,875 19,05 25,4 31,75 38,1 44,45 50,8 63,5 76,2 88,9

g max. mm 8,2 11,6 14,6 15,9 20,5 25,7 33,0 37,0 41,2 51,5 63,5 77,0

e mm 10,24 13,92 16,59 19,46 31,88 36,45 48,36 59,56 58,55 72,29 91,21 106,60

A cm2 0,84 1,51 2,02 2,68 6,31 8,87 16,63 22,18 24,31 38,25 61,84 83,71

q kg/m 1,18 2,1 2,6 3,4 7,8 10,85 20,5 25,75 27,95 44,8 72,5 109,0

C x x x x x

E x x x x x

L x x x x x x x x x x x x

x x x x x x x

64 B 3 e 72 B 3 su richiesta.

*) I carichi di rottura e i valori di resistenza a fatica effettivi possono essere richiesti a Rexnord.

11

CATENE A RULLI

Catene a rulli, serie americana


Qu ali

Re xP

ro

Ottima fabbricazione e coordinazione tecnica degli elementi.

Avvertenza: Per le catene ANSI 140 ANSI 240 della serie americana e per le catene a rulli della serie pesante 60 H 200 H consultare le pagine che seguono. Si noti la diversa esecuzione dei giunti e le diverse versioni delle coppiglie per le catene ANSI 140 ANSI 240 rispetto a quelle delle catene riportate in questa pagina. Nel nostro catalogo delle catene a rulli oilfield, disponibile su richiesta, sono riportate le catene con 4 - 8 file secondo ANSI. Le maglie A e B sono disponibili per tutte le catene.
b Catena per trasmissione Esecuzione con piastre diritte a pagina 21. 1) per bussole fino a ANSI 50 con perni ribaditi, da ANSI 60 con perni ribaditi o smontabili.

Catene a rulli semplici, ISO 606 / DIN 8188


b2 b1 a1 a3 d1 d2 p

Maglia interna B

Maglia esterna A

Giunto con molletta E

Giunto con coppiglia S

Falsa maglia con coppiglia L

Falsa maglia doppia C

Passo ANSI n. p

Larghezza interna

rullo

perno

Ingombro maglia interna b2 max. mm 11,15 13,8 17,7 22,5 27,4 35,3

Larghezza piastre

Scartamento

Lunghezza Lunghezza perno perno di chiusura a1 max. mm 16,3 20,3 25,7 33,0 39,4 49,8 a3 max. mm 19,1 23,0 28,6 38,0 44,9 56,1

Superficie di lavoro

CATENE A RULLI

inch 40 1 50 1 60 1 80 1 100 1 120 1 0,50 0,625 0,75 1,00 1,25 1,50

mm 12,7 15,875 19,05 25,4 31,75 38,1

b1 min. mm 7,85 9,40 12,57 15,75 18,90 25,22

d1 max. mm 7,95 10,16 11,91 15,88 19,05 22,23

d2 max. mm 3,96 5,08 5,94 7,92 9,53 11,10

g max. mm 11,6 14,6 17,7 23,5 29,2 34,4

e mm

A cm2 0,44 0,70 1,05 1,78 2,61 3,92

Carico di rottura min. richiesto *) secondo DIN/ISO FB N 14 100 22 200 31 800 56 700 88 500 127 000

Peso

Elementi

q kg/m 0,62 1,01 1,48 2,60 3,76 5,50

C x x

E x x x x

L x x x x x x

x x x x

x x

12

*) I carichi di rottura e i valori di resistenza a fatica effettivi possono essere richiesti a Rexnord.

Catene a rulli doppie, ISO 606 / DIN 8188


b2 b1 s

a1

d1

d2

Maglia interna B

Maglia esterna A Passo

Giunto con molletta E Larghezza interna rullo

Giunto con coppiglia S perno

Falsa maglia con coppiglia L Ingombro maglia interna b2 max. mm 11,15 13,8 17,7 22,5 27,4 35,3 Larghezza piastre Scartamento

a3

Falsa maglia doppia C Lunghezza Lunghezza perno perno di chiusura a1 max. mm 30,7 38,5 48,5 62,4 75,3 95,3 a3 max. mm 33,5 41,3 51,5 67,1 87,8 101,6 Superficie di lavoro Carico di rottura min. richiesto *) secondo DIN/ISO FB N 28 200 44 400 63 600 113 400 177 000 254 000 Peso Elementi

ANSI n.

p b1 min. mm 7,85 9,40 12,57 15,75 18,90 25,22 d1 max. mm 7,95 10,16 11,91 15,88 19,05 22,23 d2 max. mm 3,96 5,08 5,94 7,92 9,53 11,1

inch 40 2 50 2 60 2 80 2 100 2 120 2 0,50 0,625 0,75 1,00 1,25 1,50

mm 12,7 15,875 19,05 25,4 31,75 38,1

g max. mm 11,6 14,6 17,7 23,5 29,2 34,4

e mm 14,38 18,11 22,78 29,29 35,76 45,44

A cm2 0,88 1,40 2,10 3,56 5,22 7,84

q kg/m 1,22 2,00 2,95 5,20 7,60 10,80

E x

L x x x x x x

x x x x x

x x

Catene a rulli triple, ISO 606 / DIN 8188


b1 s e a1 e

b2

d1

d2

Maglia interna B

Maglia esterna A

Giunto con molletta E

Giunto con coppiglia S

Falsa maglia con coppiglia L

a3

Falsa maglia doppia C

Passo ANSI n. p

Larghezza interna

rullo

perno

Ingombro maglia interna b2 max. mm 11,15 13,8 17,7 22,5 27,4 35,3

Larghezza piastre

Scartamento

Lunghezza Lunghezza perno perno di chiusura a1 max. mm 45,1 56,7 71,4 91,7 111,1 140,7 a3 max. mm 48,0 59,8 75,6 97,7 117,2 148,3

Superficie di lavoro

inch 40 3 50 3 60 3 80 3 100 3 120 3 0,50 0,625 0,75 1,00 1,25 1,50

mm 12,7 15,875 19,05 25,4 31,75 38,1

E x x

L x x x x x x

7,85 9,40 12,57 15,75 18,90 25,22

7,95 10,16 11,91 15,88 19,05 22,23

3,96 5,08 5,94 7,92 9,53 11,10

11,6 14,6 17,7 23,5 29,2 34,4

14,48 18,11 22,78 29,29 35,76 45,44

1,32 2,10 3,15 5,35 7,83 11,76

42 300 66 600 95 400 170 100 265 500 381 000

1,83 2,97 4,35 7,90 11,40 15,80 x x x x

*) I carichi di rottura e i valori di resistenza a fatica effettivi possono essere richiesti a Rexnord.

13

CATENE A RULLI ROLLENKETTEN

b1 min. mm

d1 max. mm

d2 max. mm

g max. mm

e mm

A cm2

Carico di rottura min. richiesto *) secondo DIN/ISO FB N

Peso

Elementi

q kg/m

Catene a rulli, serie americana


Qu ali

Re xP

ro

Catene a rulli a passo grosso per lavori pesanti.

Le maglie A e B sono disponibili per tutte le catene.

Catene a rulli semplici, ISO 606 / DIN 8188

Maglia interna

Maglia esterna

Maglia giunto Maglia giunto con spine coppigliata

Verbindungs- Maglia giunto glied mit con spine Hirtenstab elastiche H AK

Maglia giunto coppigliata

Maglia falsa

AS

AT rullo perno

Passo ANSI n. p

Larghezza interna

Ingombro maglia interna b2 max. mm 37,0 45,0 50,85 54,7 67,5

Larghezza piastre

Scartamento

Lunghezza perno

Ingombro

Superficie di lavoro

inch 140 160 180 200 240 1,75 2,00 2,25 2,50 3,00

mm 44,45 50,8 57,15 63,5 76,2

b1 min. mm 25,22 31,55 35,48 37,85 47,35

d1 max. mm 25,4 28,58 35,71 39,68 47,63

d2 max. mm 12,7 14,27 17,46 19,84 23,8

g max. mm 40,8 47,8 50 60 70

e mm

a1 max. mm 53,4 63,6 71,3 78,0 94,8

a3 max. mm 59,3 68,9 80,0 87,5 106,7

A cm2 4,7 6,42 8,87 10,85 16,07

Carico di rottura min. richiesto *) secondo DIN/ISO FB N 172 400 226 800 280 200 353 800 510 300

Peso

Maglia Elementi esterna stand.

q kg/m 7,2 10,3 14,0 16,8 25,0

tipo AT AT AT AT AS

U x x x x x

L x x x x x

CATENE A RULLI

14

*) I carichi di rottura e i valori di resistenza a fatica effettivi possono essere richiesti a Rexnord.

Catene a rulli doppie, ISO 606 / DIN 8188


s b2 b1 s

a1

d1

d2

Maglia interna

Maglia esterna

Maglia giunto Maglia giunto con spine coppigliata

Verbindungs- Maglia giunto con spine glied mit elastiche Hirtenstab H AK Scartamento Lunghezza perno Ingombro

Maglia giunto coppigliata

Maglia falsa

A Passo

AS Larghezza interna

AT rullo perno Ingombro maglia interna b2 max. mm 37,0 45,0 50,85 54,7 67,5

U Superficie di lavoro Carico di rottura min. richiesto *) secondo DIN/ISO FB N 344 800 453 600 560 500 707 600 1 020 600

L Peso Maglia Elementi esterna stand.

ANSI n.

Larghezza piastre

p b1 min. mm 25,22 31,55 35,48 37,85 47,35 d1 max. mm 25,40 28,58 35,71 39,68 47,63 d2 max. mm 12,70 14,27 17,46 19,84 23,80

inch 140 2 160 2 180 2 200 2 240 2 1,75 2,00 2,25 2,50 3,00

mm 44,45 50,8 57,15 63,5 76,2

g max. mm 40,8 47,8 50 60 70

e mm 48,87 58,55 65,84 71,55 87,83

a1 max. mm 103,3 122,1 136,7 149,6 182,7

a3 max. mm 109,6 130,1 145,4 159,2 194,7

A cm2 9,40 12,84 17,74 21,70 32,13

q kg/m 14,2 19,5 27,0 32,7 49,4

a3

tipo AK AK AK AT AS

U x x x x x

L x x x x x

Catene a rulli triple, ISO 606 / DIN 8188


s s b2 b1 e

a1

d1

d2

Maglia interna

Maglia esterna

Maglia giunto Maglia giunto con spine coppigliata

Verbindungsglied mit Hirtenstab H perno Ingombro maglia interna b2 max. mm 37,0 45,0 50,85 54,7 67,5 Larghezza piastre

Maglia giunto con spine elastiche AK

Maglia giunto coppigliata

Maglia falsa

A Passo

AS Larghezza interna

AT rullo

U Ingombro Superficie di lavoro Carico di rottura min. richiesto *) secondo DIN/ISO FB N 517 200 680 400 840 700 1 061 400 1 530 900

L Peso Maglia Elementi esterna stand.

ANSI n.

Scartamento

Lunghezza perno

p b1 min. mm 25,22 31,55 35,48 37,85 47,35 d1 max. mm 25,40 28,58 35,71 39,68 47,63 d2 max. mm 12,70 14,27 17,46 19,84 23,80

inch 140 3 160 3 180 3 200 3 240 3 1,75 2,00 2,25 2,50 3,00

mm 44,45 50,80 57,15 63,50 76,20

g max. mm 40,8 47,8 50 60 70

e mm 48,87 58,55 65,84 71,55 87,83

a1 max. mm 151,2 180,7 202,0 221,1 270,6

a3 max. mm 158,5 188,7 210,7 230,7 282,5

A cm2 14,10 19,26 26,61 32,56 48,20

q kg/m 21,5 26,3 40,5 48,8 74,1

a3

tipo AK AK AK AT AS

U x x x x x

L x x x x x

*) I carichi di rottura e i valori di resistenza a fatica effettivi possono essere richiesti a Rexnord.

15

CATENE A RULLI

Catene a rulli, serie americana H


Qu ali

Re xP

ro

Piccole modifiche elevata resistenza a fatica.

Le maglie A e B sono disponibili per tutte le catene.

I vantaggi delle catene Rexnord serie H


I perni delle catene Rexnord, sia della serie ANSI H che della serie ANSI standard, sono realizzati in acciaio indurito di alta qualit. La durezza della superficie pari a circa 60 HRc garantisce ad entrambi i modelli l'ottima resistenza allusura che caratterizza le catene Rexnord. Lo spessore delle piastre invece decisamente pi elevato e corrisponde in entrambi i casi a quello delle catene di pas(vedi pagina 42). so immediatamente superiore. Nelle catene a rulli Rexnord della serie H(heavy) la resistenza a fatica stata aumentata del 40 % circa. Lo stesso applicato al carico consentito. Il fatto che la serie Heavy presenti gli stessi carichi di rottura della serie standard non contraddice l'affermazione che il carico consentito aumentato del 40 %, perch la sezione trasversale della piastra a determinare la resistenza a fatica e di con seguenza il carico consentito. I perni della serie ANSI non sono gli elementi decisivi per quanto riguarda la resistenza a fatica e hanno semplicemente la funzione di limitare il carico di rottura. In linea generale si pu affermare che i carichi di rottura non hanno alcuna rilevanza per i carichi dinamici. Diventano rilevanti solo per i carichi statici e per la definizione dei fattori di sicurezza.

Catene a rulli semplici, ISO 606 Serie pesante con maggiore resistenza a fatica (piastre con maggior spessore)

Maglia interna

Maglia esterna

Maglia giunto Maglia giunto con spine coppigliata

Verbindungs- Maglia giunto con spine glied mit elastiche Hirtenstab H perno Ingombro Spessore Larghezza maglia piastre piastre interna b2 max. mm 19,35 24,3 29,0 37,0 38,7 46,9 57,6 s mm 3,05 4,0 4,7 5,5 6,3 7,0 9,5 g max. mm 17,7 23,5 29,2 34,4 40,8 47,8 60,0 AK Scartamento

Maglia giunto coppigliata

Maglia falsa

A Passo

AS Larghezza interna

AT rullo

U Lunghezza Ingombro Superficie Carico perno di lavoro di rottura min. richiesto *) a1 max. a3 max. A FB N mm mm cm2 28,8 35,9 42,8 53,0 56,6 67,2 84,0 32,0 41,0 48,2 59,0 62,6 72,3 93,5 1,15 1,94 2,76 4,12 4,91 6,69 11,42 31 800 56 700 88 500 127 000 172 400 226 800 353 800 Peso

L Maglia esterna stand. Elementi

ANSI n.

p b1 min. mm 12,57 15,75 18,9 25,22 25,22 31,55 37,85 d1 max. mm 11,91 15,88 19,05 22,23 25,40 28,58 39,68 d2 max. mm 5,94 7,92 9,53 11,10 12,70 14,27 19,84

inch

mm 19,05 25,40 31,75 38,10 44,45 50,80 63,50

e mm

q kg/m 1,97 3,2 4,4 6,4 8,3 11,5 20,0

tipo

S x x x x

L x x x x

CATENE A RULLI

60 H 80 H 100 H 120 H 140 H 160 H 200 H

0,75 1,00 1,25 1,50 1,75 2,00 2,50

AT AT AT

x x x

x x x

x x x

16

*) I carichi di rottura e i valori di resistenza a fatica effettivi possono essere richiesti a Rexnord.

Catene a rulli doppie, ISO 606 Serie pesante con maggiore resistenza a fatica (piastre con maggior spessore)
s s

b2 a1

b1

d1

d2

Maglia interna

Maglia esterna

Maglia giunto Maglia giunto con spine coppigliata

Verbindungs- Maglia giunto con spine glied mit elastiche Hirtenstab H AK

Maglia giunto coppigliata

Maglia falsa

AS

AT

Passo ANSI n. p

Larghezza interna

rullo

perno

Ingombro Spessore Larghezza maglia piastre piastre interna b2 max. mm 19,35 24,3 29,0 37,0 38,7 46,9 57,6 s mm 3,05 4,0 4,7 5,5 6,3 7,0 9,5 g max. mm 17,7 23,5 29,2 34,4 40,8 47,8 60,0

Scartamento

inch 60 H 2 80 H 2 100 H 2 120 H 2 140 H 2 160 H 2 200 H 2 0,75 1,00 1,25 1,50 1,75 2,00 2,50

mm 19,05 25,40 31,75 38,10 44,45 50,80 63,50

b1 min. mm 12,57 15,75 18,90 25,22 25,22 31,55 37,85

d1 max. mm 11,91 15,88 19,05 22,23 25,40 28,58 39,68

d2 max. mm 5,94 7,92 9,53 11,10 12,70 14,27 19,84

e mm 26,10 32,60 39,12 48,91 52,20 61,89 78,30

Lunghezza Ingombro Superficie Carico perno di lavoro di rottura min. richiesto *) a1 max. a3 max. A FB N mm mm cm2 54,9 68,6 82,0 101,8 108,7 128,6 161,6 58,0 73,7 97,8 109,5 116,0 136,8 171,2 2,30 3,88 5,52 8,36 9,82 13,40 22,84 63 600 113 400 177 000 254 000 344 800 453 600 707 600

Peso

Maglia esterna stand.

a3

Elementi

q kg/m 3,95 6,3 9,0 12,6 16,2 22,0 39,0

tipo

S x x x x

L x x x x

AK AK AT

x x x

x x x

x x x

Catene a rulli triple, ISO 606 Serie pesante con maggiore resistenza a fatica (piastre con maggior spessore)
s s b2 b1 e

a1

d1

d2

Maglia interna

Maglia esterna

Maglia giunto Maglia giunto con spine coppigliata

Verbindungs- Maglia giunto con spine glied mit elastiche Hirtenstab H perno Ingombro Spessore Larghezza maglia piastre piastre interna b2 max. mm 19,35 24,3 29,0 37,0 38,7 46,9 57,6 s mm 3,05 4,0 4,7 5,5 6,3 7,0 9,5 g max. mm 17,7 23,5 29,2 34,4 40,8 47,8 60,0 AK Scartamento

Maglia giunto coppigliata

Maglia falsa

A Passo

AS Larghezza interna

AT rullo

U Lunghezza Ingombro Superficie Carico perno di lavoro di rottura min. richiesto *) a1 max. a3 max. A FB N mm mm cm2 81,1 101,2 120,0 150,8 160,9 198,0 239,1 84,4 106,3 126,6 158,7 168,3 198,7 248,7 3,45 5,82 8,30 12,35 14,30 20,10 34,26 95 400 170 100 265 500 381 000 517 200 680 400 1 061 400 Peso

L Maglia esterna stand. Elementi

ANSI n.

p b1 min. mm 12,57 15,75 18,90 25,22 25,22 31,55 37,85 d1 max. mm 11,91 15,88 19,05 22,23 25,40 28,58 39,68 d2 max. mm 5,94 7,92 9,53 11,10 12,70 14,27 19,84

inch 60 H 3 80 H 3 100 H 3 120 H 3 140 H 3 160 H 3 200 H 3 0,75 1,00 1,25 1,50 1,75 2,00 2,50

mm 19,05 25,40 31,75 38,10 44,45 50,80 63,50

e mm 26,10 32,60 39,12 48,91 52,20 61,89 78,30

q kg/m 5,8 9,6 13,4 19,5 24,7 29,4 58,0

tipo

a3

S x x x x

L x x x x

AK AK AT

x x x

x x x

x x x

*) I carichi di rottura e i valori di resistenza a fatica effettivi possono essere richiesti a Rexnord.

17

CATENE A RULLI

Catene a rulli, serie americana HE


Qu ali

Re xP

ro

Straordinaria resistenza agli urti.

Le maglie A e B sono disponibili per tutte le catene.

I vantaggi delle catene Rexnord serie HE


Da un lato le catene Rexnord della serie HE hanno piastre con dimensioni pari a quelle della categoria immediatamente superiore e quindi una resistenza al carico (resistenza a fatica) superiore di circa il 40% rispetto alla serie standard. Dall'altro lato questi prodotti, diversamente dalle catene standard della serie H, utilizzano perni in materiale bonificato. Essendo induriti i perni presentano una maggior resistenza al taglio e alla trazione e sono in grado di sopportare maggiori carichi di rottura e resistere meglio agli urti. I perni in materiale bonificato non presentano naturalmente le stesse durezze superficiali di quelli induriti delle serie standard e Heavy, per cui hanno una resistenza all'usura leggermente inferiore. Nei casi in cui necessaria una resistenza all'usura pi elevata e non si riesce ad avere una lubrificazione sufficiente, pu essere opportuno un ulteriore indurimento ad induzione della superficie dei perni. Ci consentirebbe di ottenere una durezza superficiale di 60 HRc e, oltre alla gi elevata resistenza a fatica e agli urti, un notevole aumento della resistenza allusura. Gli spessori delle piastre riportati nel catalogo sono valori nominali. A richiesta verranno fornite le dimensioni e le tolleranze esatte.

Catene a rulli semplici, ISO 606, Serie pesante con maggior resistenza a fatica (piastre pi spesse) e maggior carico di rottura

Maglia interna

Maglia esterna

Maglia giunto Maglia giunto con spine coppigliata

Verbindungs- Maglia giunto con spine glied mit elastiche Hirtenstab H perno Ingombro Spessore Larghezza maglia piastre piastre interna b2 max. mm 19,35 24,3 29,0 37,0 38,7 46,9 57,6 s mm 3,05 4,0 4,7 5,5 6,3 7,0 9,5 g max. mm 17,7 23,3 29,2 34,4 40,8 47,8 60,0 AK Scartamento

Maglia giunto coppigliata

Maglia falsa

A Passo

AS Larghezza interna

AT rullo

U Lunghezza Ingombro Superficie Carico perno di lavoro di rottura min. richiesto *) a1 max. a3 max. A FB N mm mm cm2 28,8 35,9 42,8 53,0 56,6 67,2 84,0 32,0 41,0 48,2 59,0 62,6 72,3 93,5 1,15 1,94 2,76 4,10 4,94 6,69 11,42 42 000 75 600 113 400 155 700 209 100 266 900 405 000 Peso

L Maglia esterna stand. Elementi

ANSI n.

p b1 min. mm 12,57 15,75 18,90 25,22 25,22 31,55 37,85 d1 max. mm 11,91 15,88 19,05 22,23 25,40 28,58 39,68 d2 max. mm 5,94 7,92 9,53 11,10 12,70 14,27 19,84

inch

mm 19,05 25,40 31,75 38,10 44,45 50,80 63,50

e mm

q kg/m 1,97 3,2 4,4 6,4 8,3 11,8 20,0

tipo

S x x x x

L x x x x

CATENE A RULLI

60 HE 80 HE 100 HE 120 HE 140 HE 160 HE 200 HE

0,75 1,00 1,25 1,50 1,75 2,00 2,50

AT AT AT

x x x

x x x

x x x

18

*) I carichi di rottura e i valori di resistenza a fatica effettivi possono essere richiesti a Rexnord.

Catene a rulli doppie, ISO 606 Serie pesante con maggior resistenza a fatica (piastre pi spesse) e maggior carico di rottura
s s

b2 a1

b1

d1

d2

Maglia interna

Maglia esterna

Maglia giunto Maglia giunto con spine coppigliata

Verbindungs- Maglia giunto con spine glied mit elastiche Hirtenstab H perno Ingombro Spessore Larghezza maglia piastre piastre interna b2 max. mm 24,3 29,0 37,0 38,7 46,9 57,6 s mm 4,0 4,7 5,5 6,3 7,0 9,5 g max. mm 23,5 29,2 34,4 40,8 47,8 60,0 AK Scartamento

Maglia giunto coppigliata

Maglia falsa

A Passo

AS Larghezza interna

AT rullo

U Lunghezza Ingombro Superficie Carico perno di lavoro di rottura min. richiesto *) a1 max. a3 max. A FB N mm mm cm2 68,6 82,0 101,8 108,7 128,6 161,6 73,7 87,8 109,5 116,0 136,8 171,2 3,88 5,52 8,36 9,82 13,40 22,84 151 200 226 800 311 400 418 200 533 800 810 000 Peso

L Maglia esterna stand. Elementi

ANSI n.

p b1 min. mm 15,75 18,90 25,22 25,22 31,55 37,85 d1 max. mm 15,88 19,05 22,23 25,40 28,58 39,68 d2 max. mm 7,92 9,53 11,10 12,70 14,27 19,84

inch 80 HE 2 100 HE 2 120 HE 2 140 HE 2 160 HE 2 200 HE 2 1,00 1,25 1,50 1,75 2,00 2,50

mm 25,40 31,75 38,10 44,45 50,80 63,50

e mm 32,6 39,12 48,91 52,20 61,89 78,30

q kg/m 5,3 9,0 12,6 15,8 22,0 39,0

tipo

a3

S x x x

L x x x

AK AK AT

x x x

x x x

x x x

Catene a rulli triple, ISO 606 Serie pesante con maggior resistenza a fatica (piastre pi spesse) e maggior carico di rottura
s s b2 b1 e

a1

d1

d2

Maglia interna

Maglia esterna

Maglia giunto Maglia giunto con spine coppigliata

Verbindungs- Maglia giunto con spine glied mit elastiche Hirtenstab H perno Ingombro Spessore Larghezza maglia piastre piastre interna b2 max. mm 24,3 29,0 37,0 38,7 46,9 57,6 s mm 4,0 4,7 5,5 6,3 7,0 9,5 g max. mm 23,5 29,2 34,4 40,8 47,8 60,0 AK Scartamento

Maglia giunto coppigliata

Maglia falsa

A Passo

AS Larghezza interna

AT rullo

U Lunghezza Ingombro Superficie Carico perno di lavoro di rottura min. richiesto *) a1 max. a3 max. A FB N mm mm cm2 101,2 120,0 150,8 160,9 198,0 239,1 106,3 126,6 158,7 168,3 198,7 248,7 5,82 8,30 12,35 14,30 20,10 34,26 226 800 340 200 467 100 627 300 800 700 1215 000 Peso

L Maglia esterna stand. Elementi

ANSI n.

p b1 min. mm 15,75 18,90 25,22 25,22 31,55 37,85 d1 max. mm 15,88 19,05 22,23 25,40 28,58 39,68 d2 max. mm 7,92 9,53 11,10 12,70 14,27 19,84

inch 80 HE 3 100 HE 3 120 HE 3 140 HE 3 160 HE 3 200 HE 3 1,00 1,25 1,50 1,75 2,00 2,50

mm 25,40 31,75 38,10 44,45 50,80 63,50

e mm 32,60 39,12 48,91 52,20 61,89 78,30

q kg/m 9,6 13,4 18,5 24,7 29,4 58,0

tipo

a3

S x x x

L x x x

AK AK AT

x x x

x x x

x x x

*) I carichi di rottura e i valori di resistenza a fatica effettivi possono essere richiesti a Rexnord.

19

CATENE A RULLI

Catene a rulli, standard industriale


Qu ali

Re xP

ro

Catene standard industriale per esigenze personalizzate.

Le maglie A e B sono disponibili per tutte le catene. Tutte le catene a rulli, anche con piastre a profilo diritto, sono disponibili in esecuzione multipla.
1) bussole- He 488 = catena a bussole. Piastra interna superiore g = maggiore resistenza a fatica.

Catene a rulli, standard industriale

b2

b1

a1

d1

d2

Maglia interna B

Maglia esterna A

Maglia giunto Maglia giunto a forcella a coppiglia unica E G

a3

Maglia giunto copigliata S

Maglia falsa

Maglia falsa doppia C

Passo Catene n. p

Larghezza interna

rullo

perno

Ingombro maglia interna b2 max. mm 9,93 10,08 19,40 17,23 22,50 22,50 19,07 21,07 25,40 25,40 19,07 25,40

Larghezza piastre

Scartamento

Lunghezza Lunghezza perno perno di chiusura a1 max. mm 15,4 16,0 27,0 25,0 32,1 32,5 27,3 30,8 36,0 67,8 27,4 35,5 a3 max. mm 18,9 20,0 31,8 29,5 35,9 37,3 33,1 37,6 39,8 72,0 32,5 41,9

Superficie di lavoro

inch Re 217 Re 317 Re 425 Re 480 Re 487 He 488 0,50 0,625 0,75 0,75 0,787 0,787 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,18

mm 12,7 15,875 19,05 19,05 20,0 20,0 25,4 25,4 25,4 25,4 25,4 30,0

b1 min. mm 6,4 6,48 13,5 11,68 16,0 16,0 12,7 12,7 1) 17,02 17,02 12,7 17,02

d1 max. mm 8,51 10,16 12,07 12,07 12,00 12,00 1) 14,00 15,88 15,88 15,88 12,70 15,88

d2 max. mm 4,45 5,08 5,72 6,10 6,00 8,00 7,00 8,28 9,00 9,00 7,00 8,28

g max. mm 11,6 14,7 16,8 16,8 19,0 19,0 19,7 20,6 24,1 24,1 20,8 20,5

e mm 31,88

A cm2 0,44 0,51 1,12 1,05 1,35 1,80 1,33 1,74 2,29 4,58 1,33 2,10

Carico di rottura min. richiesto *) secondo DIN/ISO FB N 18 000 23 600 33 500 40 000 35 500 35 500 45 000 63 000 80 000 160 000 45 000 63 000

Peso

Elementi

q kg/m 0,67 0,80 1,57 1,45 2,00 2,00 1,74 2,40 3,16 6,25 1,59 2,33

C x x

E x x x x x x x x G G x

L x x x x x x x x

x G x x x x x x x x

x x G x x x x x x x

CATENE A RULLI

Re 514 Re 516 Re 519 Rz 519 Re 525 Re 626

x x

20

*) I carichi di rottura e i valori di resistenza a fatica effettivi possono essere richiesti a Rexnord.

Catene a rulli per trasmissioni pesanti e sollevamento


b2 b1 a1 a3 d1 d2 p

Maglia interna B

Maglia esterna A Passo

Maglia giunto Maglia giunto a forcella a coppiglia unica E G Larghezza interna rullo

Maglia giunto Maglia giunto con spine copigliata elastiche AK S perno Ingombro maglia interna b2 max. mm 25,7 40,0 46,5

Maglia falsa

Maglia falsa doppia C

L Larghezza piastre Lunghezza perno Ingombro

Catene n.

Superficie di lavoro

p b1 min. mm 12,70 25,40 30,99 d1 max. mm 19,05 25,40 27,94 d2 max. mm 10,19 14,63 15,90

inch KRV 12 R 38 SH R 44 SH 1,00 1,50 1,75

mm 25,40 38,10 44,45

g max. mm 24,0 37,2 40,8

a1 max. mm 40,1 56,7 66,3

a3 max. mm

A cm2 2,61 5,85 7,39

Carico di rottura min. richiesto *) FB N 117 500 235 000 270 000

Peso

Elementi

q kg/m 4,40 7,80 9,80

S x x x

Catene a rulli per carrelli di sollevamento container


Passo Catene n. p b1 min. mm 38,1 38,1 d1 max. mm 39,38 39,68 d2 max. mm 22,45 19,80 Larghezza interna rullo perno Ingombro maglia interna b2 max. mm 57,9 54,9 Larghezza piastre Lunghezza perno Ingombro Superficie di lavoro Carico di rottura min. richiesto *) FB N 530 000 353 800 Peso Elementi

inch 64 S 1 200 HF 2,50 2,50

mm 63,5 63,5

g max. mm 59,5 59,5

a1 max. mm 84,4

a3 max. mm 93,9 85,6

A cm2 13,2 10,9

q kg/m 16,50 17,00

S 1 x

E AK x

Catene a rulli con piastre a profilo diritto, ISO 606 / DIN 8187
b2 b1 a1 a3 d1 d2 p

Maglia interna B

Maglia esterna A

Maglia giunto Maglia giunto a forcella a coppiglia unica E G rullo

Maglia giunto copigliata S perno

Maglia falsa

Maglia falsa doppia C

Passo Catene n. p

Larghezza interna

Ingombro maglia interna b2 max. mm 8,53 8,53 8,53 8,53 11,3 13,28 13,28 15,62 15,62 25,4 25,4 29,0 37,9 45,5 17,7 22,5

Larghezza piastre

Scartamento

Lunghezza Lunghezza perno perno di chiusura a1 max. mm 13,5 23,8 34,0 34,0 17,0 18,9 35,5 22,3 41,7 35,4 67,4 40,4 53,8 65,1 25,7 32,9 a3 max. mm 16,8 27,1 37,3 37,3 19,0 22,0 38,6 25,1 44,4 42,4 74,0 47,6 60,6 73,6 29,6 38,0

Superficie di lavoro

inch 06 B 1 GL 06 B 2 GL 06 B 3 GL 06 B 3 08 B 1 GL 10 B 1 GL 10 B 2 GL 12 B 1 GL 12 B 2 GL 16 B 1 GL 16 B 2 GL 20 B 1 GL 24 B 1 GL 32 B 1 GL 60 1 GL 80 1 GL 0,375 0,375 0,375 0,375 0,50 0,625 0,625 0,75 0,75 1,00 1,00 1,25 1,50 2,00 0,75 1,00

mm 9,525 9,525 9,525 9,525 12,70 15,875 15,875 19,05 19,05 25,40 25,40 31,75 38,10 50,80 19,05 25,4

b1 min. mm 5,72 5,72 5,72 5,72 7,75 9,65 9,65 11,68 11,68 17,02 17,02 19,56 25,40 30,80 12,57 15,75

d1 max. mm 6,35 6,35 6,35 6,35 8,51 10,16 10,16 12,07 12,07 15,88 15,88 19,05 25,40 29,21 11,91 15,88

d2 max. mm 3,28 3,28 3,28 3,28 4,45 5,08 5,08 5,72 5,72 8,28 8,28 10,19 14,63 17,81 5,94 7,92

g max. mm 8,2 8,2 8,2 8,2 12,0 13,8 13,8 15,9 15,9 20,5 20,5 25,8 33,0 41,2 17,7 24,0

e mm 10,24 10,24 10,24 16,59 19,46 31,88

A cm2 0,28 0,56 0,84 0,84 0,50 0,67 1,34 0,89 1,79 2,10 4,21 2,96 5,54 8,10 1,05 1,78

Carico di rottura min. richiesto *) secondo DIN/ISO FB N 9 000 16 900 24 900 24 900 18 000 22 400 44 500 29 000 57 800 60 000 106 000 95 000 160 000 250 000 31 800 56 700

Peso

Elementi

q kg/m 0,42 0,78 1,18 1,18 0,75 1,00 1,90 1,33 2,60 2,85 5,80 4,00 7,50 10,40 1,65 3,00

E x x

x x

x x x x x x x

x x

x x x x x x x

x x

*) I carichi di rottura e i valori di resistenza a fatica effettivi possono essere richiesti a Rexnord.

21

CATENE A RULLI

RexCarbon catene a rulli

Per azionamenti senza manutenzione.

Bussole Perni High Tech Termoplast

Le maglie A e B sono disponibili per tutte le catene. Tolleranza delle catene al carbonio: da 0 a +0,35 %.

Catene a rulli semplici RexCarbon serie europea (DIN 8187)

b2

b1

a1

d1

d2

Roller link B

Pin link A

Connecting link with spring clip E

Connecting link with double cotter S

Offset link, single L

a3

Offset link, double C

Passo Catene n. p

Larghezza interna

rullo

perno

Ingombro maglia interna b2 max. mm 11,30 13,28 15,62 25,40

Larghezza piastre

Scartamento

Lunghezza Lunghezza perno perno di chiusura a1 max. mm 16,7 18,9 22,3 35,4 a3 max. mm 18,2 20,5 23,5 37,6

Superficie di lavoro

inch 08 B 1 CB 10 B 1 CB 12 B 1 CB 16 B 1 CB 0,50 0,625 0,75 1,00

mm 12,70 15,875 19,05 25,40

b1 min. mm 7,75 9,65 11,68 17,02

d1 max. mm 8,51 10,16 12,07 15,88

d2 max. mm 4,45 5,08 5,72 8,28

g max. mm 11,6 14,6 15,9 20,5

e mm

A cm2 0,50 0,67 0,89 2,10

Carico di rottura min. richiesto *) secondo DIN/ISO FB N 18 000 22 400 29 000 60 000

Peso

Elementi

q kg/m 0,68 0,87 1,15 2,60

E x x

x x

x x

Catene a rulli doppie RexCarbon serie europea (DIN 8187)


Passo Catene n. Larghezza interna rullo perno Ingombro maglia interna b2 max. mm 11,30 13,28 15,62 25,40 Larghezza piastre Scartamento Lunghezza Lunghezza perno perno di chiusura a1 max. mm 31,0 35,5 41,7 67,1 a3 max. mm 32,2 37,2 43,0 69,5 Superficie di lavoro Carico di rottura min. richiesto *) secondo DIN/ISO FB N 32 000 44 500 51 800 106 000 Peso Elementi

CATENE A RULLI

p b1 min. mm 7,75 9,65 11,68 17,02 d1 max. mm 8,51 10,16 12,07 15,88 d2 max. mm 4,45 5,08 5,72 8,28

inch 08 B 2 CB 10 B 2 CB 12 B 2 CB 16 B 2 CB 0,50 0,625 0,75 1,00

mm 12,70 15,875 19,05 25,40

g max. mm 11,6 14,6 15,9 20,5

e mm

A cm2 1,01 1,34 1,79 4,21

q kg/m 1,26 1,73 2,27 4,50

E x x x x

22

*) I carichi di rottura e i valori di resistenza a fatica effettivi possono essere richiesti a Rexnord.

Catene a Perni Forati

Per trasportare, collegare e montare con la massima flessibilit.

Tipo A - catena a bussola


xP Re
b2 b1 a1 a2 d1 d2 d3 p p g

ro

l ua

it

Maglia interna B

Maglia esterna A

Maglia giunto a forcella R

Tipo B - catena a rulli


b2 b1 a1 a2 a1

Tipo C - con rulli


b2 b1 a2 d1 d2 d3 p p

d1

d2

d3 p p g

Maglia interna B

Maglia esterna A

Maglia giunto a forcella R

Maglia interna B

Maglia esterna A

Maglia giunto a forcella R

Catene semplici a perni forati, dimensioni principali secondo la serie europea e americana
Tipo Catene n. Passo p b1 min. mm 9,65 11,68 7,85 12,57 15,75 10,00 d1 max. mm 10,16 12,07 7,95 1) 11,91 15,88 1) 30,00 d2 max. mm 5,94 6,50 5,72 7,00 11,67 11,60 Larghezza interna rullo perno Ingombro Larghezza foro perno maglia piastre interna d3 mm 4 4 4 5 8,1 8,1 b2 max. mm 13,9 16,3 11,9 18,65 22,5 16,8 g max. mm 14,7 15,9 11,6 17,7 23,7 25,6 Scartamento Lunghezza Ingombro Superficie perno di lavoro Carico di rottura min. richiesto *) FB N 17 000 21 000 10 000 20 000 59 000 50 000 Peso Elementi

inch 10 B 1 HB 12 B 1 HB 40 HB 60 HB 80 HB SK 845 B B A B A C 0,625 0,75 0,50 0,75 1,00 2,00

mm 15,875 19,05 12,70 19,05 25,40 50,80

e mm

a1 max. mm 19,3 22,4 17,1 26,3 32,6 26,4

a2 max. mm 21,1 24,0 18,5 27,2 33,7 28,6

A cm2 1,14 1,06 0,68 1,30 2,63 1,95

q kg/m 0,80 1,10 0,53 1,32 2,40 2,06

C x x x x

Catene doppie a perni forati, dimensioni principali secondo la serie europea e americana
Tipo Catene n. Passo p b1 min. mm 9,65 11,68 d1 max. mm 10,16 12,07 d2 max. mm 5,94 6,5 Larghezza interna rullo perno Ingombro Larghezza foro perno maglia piastre interna d3 mm 4 4 b2 max. mm 13,9 16,3 g max. mm 14,7 15,9 Scartamento Lunghezza Ingombro Superficie perno di lavoro Carico di rottura min. richiesto *) FB N 33 500 42 500 Peso Elementi

R x x x x x x

inch 10 B 2 HB 12 B 2 HB 1) Bush- B B 0,625 0,75

mm 15,875 19,05

e mm 17,8 20,6

a1 max. mm 37,3 43,0

a2 max. mm 39,0 45,0

A cm2 2,08 2,12

q kg/m 1,6 2,2

C x

R x x

*) I carichi di rottura e i valori di resistenza a fatica effettivi possono essere richiesti a Rexnord.

23

CATENE A RULLI

RexPlus - catene a rulli in acciaio inossidabile e resistente agli acidi

Estremamente resistente alla ruggine e agli acidi, elevata resistenza a fatica e all'usura.

Le catene a rulli RexPlus sono realizzate in materiale brevettato.

Catene a rulli semplici in acciaio inossidabile e resistente agli acidi


b2 b1 a1 a3 d1 d2 p

Maglia interna B

Maglia esterna A

Maglia giunto a forcella E

Maglia giunto copigliata S

Maglia falsa doppia C

Passo Catene n. p

Larghezza interna

rullo

perno

Ingombro maglia interna b2 max. mm 11,30 13,28 15,62 25,40 13,80

Larghezza piastre

Scartamento

Lunghezza Lunghezza perno perno di chiusura a1 max. mm 16,7 18,9 22,3 35,4 20,4 a3 max. mm 18,2 20,4 23,5 37,6 21,8

Superficie di lavoro

inch 08 B 1 SS 10 B 1 SS 12 B 1 SS 16 B 1 SS 50 1 SS 0,50 0,625 0,75 1,00 0,625

mm 12,70 15,875 19,05 25,40 15,875

b1 min. mm 7,75 9,65 11,68 17,02 9,40

d1 max. mm 8,51 10,16 12,07 15,88 10,16

d2 max. mm 4,45 5,08 5,72 8,28 5,08

g max. mm 11,6 14,6 15,9 20,5 14,6

e mm

A cm2 0,50 0,67 0,89 2,10 0,70

Carico di rottura min. richiesto *) secondo DIN/ISO FB N 11 000 14 000 17 000 40 000 16 500

Peso

Elementi

q kg/m 0,71 0,93 1,25 2,70 1,00

C x x x x x

E x x x x x

Catene a rulli doppie in acciaio inossidabile e resistente agli acidi


Passo Catene n. p b1 min. mm 7,75 9,65 11,68 17,02 9,40 d1 max. mm 8,51 10,16 12,07 15,88 10,16 d2 max. mm 4,45 5,08 5,72 8,28 5,08 Larghezza interna rullo perno Ingombro maglia interna b2 max. mm 11,30 13,28 15,62 25,45 13,80 Larghezza piastre Scartamento Lunghezza Lunghezza perno perno di chiusura a1 max. mm 31,0 35,5 41,7 67,1 38,5 a3 max. mm 32,2 37,2 43,0 69,5 33,9 Superficie di lavoro Carico di rottura min. richiesto *) secondo DIN/ISO FB N 19 500 25 000 30 000 71 000 33 000 Peso Elementi

CATENE A RULLI

inch 08 B 2 SS 10 B 2 SS 12 B 2 SS 16 B 2 SS 50 2 SS 0,50 0,625 0,75 1,00 0,625

mm 12,70 15,875 19,05 25,40 15,875

g max. mm 11,6 14,6 15,9 20,5 14,6

e mm 13,92 16,59 19,46 31,88 18,11

A cm2 1,00 1,34 1,78 4,20 1,40

q kg/m 1,35 1,83 2,37 5,30 2,04

C x x x

E x x x x x

24

*) I carichi di rottura e i valori di resistenza a fatica effettivi possono essere richiesti a Rexnord.

Catene a rulli tipo side bow


Qu

ali

Re xP

ro

Per strutture con curve.

Le maglie A e B sono disponibili per tutte le catene. Elementi addizionali su richiesta.

b2

b1

a1

d1

d2

Maglia interna B

Maglia esterna A

Maglia giunto a forcella E

a3

Maglia falsa doppia C

Catene a rulli tipo side bow, dimensioni principali secondo serie europea (DIN 8187)

Catene n.

p b1 min. mm 7,75 9,65 11,68 d1 max. mm 8,51 10,16 12,07 d2 max. mm 4,45 5,08 5,72

inch 08 B 1 SB 10 B 1 SB 12 B 1 SB 0,50 0,625 0,75

mm 12,70 15,875 19,05

b2 max. mm 11,30 13,28 15,61

g max. mm 11,8 14,7 15,9

a1 max. mm 17,1 19,4 22,5

a3 max. mm 18,3 20,6 23,7

R min. 315 400 500

q kg/m 0,71 0,92 1,20

C x x x

E x x x

11 200 15 000 20 000

25

CATENE A RULLI

Passo

Larghezza interna

rullo

perno

Ingombro maglia interna

Larghezza piastre

Lunghezza perno

Ingombro

Raggio

Carico di rottura min. richiesto *) secondo DIN/ISO FB N

Peso

Elementi

Catene a rulli a passo lungo


Qu ali

Re xP

ro

Rendimento elevato peso ridotto.

Le maglie A e B sono disponibili per tutte le catene.


1) disponibili anche con rulli Delrin.

Catene a rulli a passo lungo, ISO 1275 / DIN 8181

b2

b1

a1

d1 g

d2

Maglia interna B

Maglia esterna A

Maglia giunto a forcella E

Maglia giunto a copiglia unica G

Maglia giunto copigliata S

Maglia falsa

a3

Maglia falsa doppia C

Serie europea
Passo Catene n. p b1 min. mm 7,75 9,65 11,68 17,02 d1 max. mm 8,51 10,16 12,07 15,88 d2 max. mm 4,45 5,08 5,72 8,28 Larghezza interna rullo perno Ingombro maglia interna b2 max. mm 11,30 13,28 15,62 25,40 Larghezza piastre Lunghezza perno Ingombro Superficie di lavoro Carico di rottura min. richiesto *) secondo DIN/ISO FB N 18 000 22 400 29 000 60 000 Peso Elementi

inch 208 B 210 B 212 B 216 B 1,00 1,25 1,50 2,00

mm 25,4 31,75 38,1 50,8

g max. mm 11,5 14,5 15,9 21,4

a1 max. mm 16,7 18,9 22,3 35,4

a3 max. mm 18,9 21,8 24,7 38,4

A cm2 0,50 0,67 0,89 2,10

q kg/m 0,45 0,59 0,74 1,71

S G x x x x

C x x x x

E x x x

L x x x x

Serie americana
Passo Catene n. Larghezza interna rullo perno Ingombro maglia interna b2 max. mm 11,15 13,8 17,7 22,5 Larghezza piastre Lunghezza perno Ingombro Superficie di lavoro Carico di rottura min. richiesto *) secondo DIN/ISO FB N 14 100 22 200 31 800 56 700 Peso Elementi

CATENE A RULLI

p b1 min. mm 7,85 9,40 12,57 15,75 d1 max. mm 7,95 10,16 11,91 15,88 d2 max. mm 3,96 5,08 5,94 7,92

inch 208 A 210 A 212 A 216 A 1,00 1,25 1,50 2,00

mm 25,4 31,75 38,1 50,8

g max. mm 11,5 14,5 16,8 21,4

a1 max. mm 16,3 20,3 25,7 33,0

a3 max. mm 19,8 24,5 29,6 37,4

A cm2 0,44 0,70 1,05 1,78

q kg/m 0,42 0,67 1,02 1,55

S G x x x x

C x x x x

E x x x

L x x x x

26

*) I carichi di rottura e i valori di resistenza a fatica effettivi possono essere richiesti a Rexnord.

Catene a rulli a passo lungo con piastre a profilo diritto e rulli, serie Americana, ISO 1275
b2 b1 a1 a3 d1 g d2 p

Maglia interna B

Maglia esterna A

Maglia giunto a forcella E

Maglia giunto a copiglia unica G

Maglia giunto copigliata S

Maglia falsa

Maglia falsa doppia C

Passo Catene n. p

Larghezza interna

rullo

perno

Ingombro maglia interna b2 max. mm 11,15 13,8 19,4 24,2

Larghezza piastre

Lunghezza perno

Ingombro

Superficie di lavoro

inch C 2042 C 2052 C 2062 H 1) C 2082 H 1) 1,00 1,25 1,50 2,00

mm 25,4 31,75 38,1 50,8

b1 min. mm 7,85 9,40 12,57 15,75

d1 max. mm 15,88 19,05 22,23 28,58

d2 max. mm 3,96 5,08 5,94 7,93

g max. mm 11,5 14,5 16,8 22,8

a1 max. mm 16,3 20,3 28,8 35,9

a3 max. mm 20,3 24,5 32,0 41,0

A cm2 0,44 0,70 1,15 1,94

Carico di rottura min. richiesto *) secondo DIN/ISO FB N 14 100 22 200 31 800 56 700

Peso

Elementi

q kg/m 0,85 1,27 2,10 3,44

S G x x x x

E x x

L x x x

x x

Catene a rulli a passo lungo con piastre a profilo diritto, serie Americana, ISO 1275

b2

b1

a1

d1 g

d2

Maglia interna B

Maglia esterna A

Maglia giunto a forcella E

Maglia giunto a copiglia unica G

Maglia giunto copigliata S

Maglia falsa

a3

Maglia falsa doppia C

Passo Catene n. p

Larghezza interna

rullo

perno

Ingombro maglia interna b2 max. mm 11,15 13,8 19,4 24,2

Larghezza piastre

Lunghezza perno

Ingombro

Superficie di lavoro

inch C 2040 C 2050 C 2060 H C 2080 H 1,00 1,25 1,50 2,00

mm 25,4 31,75 38,1 50,8

b1 min. mm 7,85 9,40 12,57 15,75

d1 max. mm 7,95 10,16 11,91 15,88

d2 max. mm 3,96 5,08 5,94 7,92

g max. mm 11,5 14,5 16,8 22,8

a1 max. mm 16,3 20,3 28,8 35,3

a3 max. mm 20,3 24,5 32,9 41,0

A cm2 0,44 0,70 1,15 1,92

Carico di rottura min. richiesto *) secondo DIN/ISO FB N 14 100 22 200 31 800 56 700

Peso

Elementi

q kg/m 0,48 0,80 1,49 2,36

S G x x x x

C x x x x

E x x x

L x x x

*) I carichi di rottura e i valori di resistenza a fatica effettivi possono essere richiesti a Rexnord.

27

CATENE A RULLI

Catene a rulli per macchine agricole

Affidabili e resistenti anche per utilizzi gravosi.

Per il programma delle catene a rulli a passo lungo e per le catene della serie per macchine agricole (serie S) Rexnord offre un vasto assortimento di trascinatori, sia standard che speciali, ed elementi addizionali. Per maggiori informazioni consultare il catalogo delle catene per le macchine agricole.

Catene a rulli per macchine agricole, ISO 487 / DIN 8189

b2

b1

a1

d1 g

d2

Maglia interna B

Maglia esterna A

Maglia giunto a copiglia unica G

Maglia giunto copigliata S

Maglia falsa

a3

Maglia falsa doppia C

Passo Catene n. p

Larghezza interna

rullo

perno

Ingombro Larghezza Lunghezza Ingombro maglia piastre perno interna b2 max. mm 20,19 25,40 28,58 28,58 28,58 30,60 30,90 37,52 g max. mm 13,5 19,6 17,2 17,3 17,3 17,0 24,6 24,2 a1 max. mm 26,7 34,25 38,1 38,1 38,1 40,5 43,8 50,2 a3 max. mm 29,6 36,7 40,6 40,6 40,6 42,6 49,2 55,5

Superficie di lavoro

vecchio RL 640 RL 670 SK 742 RL 741

nuovo S 32 S 42 S 45 S 52 S 55 S 62 S 77 S 88

inch 1,15 1,375 1,63 1,50 1,63 1,65 2,30 2,60

mm 29,21 34,93 41,40 38,10 41,40 41,91 58,34 66,27

b1 min. mm 15,88 19,05 22,23 22,23 22,23 25,40 22,23 28,58

d1 max. mm 11,43 14,27 15,24 15,24 17,78 19,05 18,26 22,86

d2 max. mm 4,47 7,0 5,74 5,74 5,74 5,72 8,92 8,92

A cm2 0,90 1,78 1,63 1,63 1,63 1,82 2,77 3,34

Carico di rottura min. richiesto *) secondo DIN/ISO FB N 20 000 27 000 25 000 25 000 25 000 28 000 45 000 45 000

Peso

Elementi

q kg/m 0,76 1,49 1,46 1,56 1,65 1,95 2,35 2,78

G x x x x x x x x

C x

x x x x x x x x x x

x x x x x x x

CATENE A RULLI

SK 744 RL 747 RL 942 RL 1042

28

*) I carichi di rottura e i valori di resistenza a fatica effettivi possono essere richiesti a Rexnord.

Catene a rulli per macchine agricole, standard industriale

b2

b1

a1

d1 g

d2

Maglia interna B

Maglia esterna A

Maglia giunto a copiglia unica G

Maglia giunto copigliata S

Maglia falsa

a3

Maglia falsa doppia C

Passo Catene n. p

Larghezza interna

rullo

perno

Ingombro Larghezza Lunghezza Ingombro maglia piastre perno interna b2 max. mm 25,45 23,9 25,45 27,0 29,23 28,03 25,45 27,4 g max. mm 20,5 17,0 20,1 20,0 20,5 20,5 19,0 26,0 a1 max. mm 35,6 33,7 35,6 37,2 39,3 39,3 35,6 40,0 a3 max. mm 39,0 37,55 39,75 41,6 42,8 44,6 39,7 44,0

Superficie di lavoro

vecchio SK 627 RL 738 SK 717 RL 753 RL 764 RL 766 RL 774 SK 838

nuovo 30-1 BG GL 38.4 GL 38.4 H GL S 55 SK8 H S 55 H S 55 SK2 GL S 55 SK6 GL 216 B SK1

inch 1,18 1,50 1,50 1,63 1,63 1,63 1,63 2,00

mm 30,0 38,4 38,4 41,4 41,4 41,4 41,4 50,8

b1 min. mm 19,05 19,05 19,05 20,5 22,23 22,23 19,81 19,0

d1 max. mm 15,88 15,88 15,88 15,88 17,9 15,88 16,87 19,05

d2 max. mm 8,27 6,92 8,27 7,97 8,26 8,26 7,19 9,53

A cm2 2,1 1,67 2,1 2,15 2,36 2,56 1,86 2,62

Carico di rottura min. richiesto *) secondo DIN/ISO FB N 45 000 31 500 45 000 42 500 47 500 60 000 47 500 85 000

Peso

Elementi

q kg/m 2,45 1,68 2,10 1,75 2,04 2,20 1,95 2,62

G x x x x x x x

S x x x x x x x x

x x x

x x x x x x

Catene a rulli per macchine agricole con bussole in materiale sintetico


Passo Catene n. p b1 min. mm 19,05 d1 max. mm 15,88 d2 max. mm 6,93 Larghezza interna rullo perno Ingombro Larghezza Lunghezza Ingombro maglia piastre perno interna b2 max. mm 24,2 g max. mm 17,0 a1 max. mm 32,8 a3 max. mm 30,5 Superficie di lavoro Carico di rottura min. richiesto *) secondo DIN/ISO FB N 23 600 Peso Elementi

vecchio RLK 738 1)

nuovo 38.4 W GL KL 1)

inch 1,50

mm 38,4

A cm2 1,66

q kg/m 1,63

G x

S x

C x

L x

*) I carichi di rottura e i valori di resistenza a fatica effettivi possono essere richiesti a Rexnord.

29

CATENE A RULLI

Catene fleyer
Qu ali

Re xP

ro

Catene per un sollevamento sicuro.

Le catene da sollevamento sono componenti che richiedono una sicurezza fondamentale. Per questa ragione, tutte le catene da sollevamento Rexnord sono marcate con un numero di lotto che permette la rintracciabilit dei dati relativi alla produzione e alla provenienza della materia prima utilizzata.

Combinazioni di piastre nelle catene fleyer


b3 d1 b3 b3

s g B B B

2x3

3x4

4x6

Combinazioni di piastre nelle catene fleyer


b3 d1 b3 b3 b3

CATENE FLEYER

s g B B B B

2x2

4x4

6x6

8x8

30

Catene fleyer, secondo ISO 4347 / DIN 8152, serie americana pesante
Passo Catene n. Catene n. ISO DIN BL 422 BL 423 BL 434 BL 444 BL 446 BL 466 BL 523 BL 534 BL 544 BL 546 BL 566 BL 588 BL 622 BL 623 BL 634 BL 644 BL 646 BL 666 BL 822 BL 823 BL 834 BL 844 BL 846 BL 866 BL 888 BL 1023 BL 1034 BL 1044 BL 1046 BL 1066 BL 1088 BL 1223 BL 1234 BL 1244 BL 1246 BL 1266 BL 1288 BL 1423 BL 1434 BL 1444 BL 1446 BL 1466 BL 1488 BL 1623 BL 1634 BL 1644 BL 1646 BL 1666 BL 1688 LH 0822 LH 0823 LH 0834 LH 0844 LH 0846 LH 0866 LH 1023 LH 1034 LH 1044 LH 1046 LH 1066 LH 1088 LH 1222 LH 1223 LH 1234 LH 1244 LH 1246 LH 1266 LH 1622 LH 1623 LH 1634 LH 1644 LH 1646 LH 1666 LH 1688 LH 2023 LH 2034 LH 2044 LH 2046 LH 2066 LH 2088 LH 2423 LH 2434 LH 2444 LH 2446 LH 2466 LH 2488 LH 2823 LH 2834 LH 2844 LH 2846 LH 2866 LH 2888 LH 3223 LH 3234 LH 3244 LH 3246 LH 3266 LH 3288 2,00 50,8 1,75 44,45 1,50 38,1 1,25 31,75 1,00 25,4 0,75 19,05 0,625 15,875 0,50 12,7 p d1 max. mm 2x2 2x3 3x4 4x4 4x6 6x6 2x3 3x4 4x4 4x6 6x6 8x8 2x2 2x3 3x4 4x4 4x6 6x6 2x2 2x3 3x4 4x4 4x6 6x6 8x8 2x3 3x4 4x4 4x6 6x6 8x8 2x3 3x4 4x4 4x6 6x6 8x8 2x3 3x4 4x4 4x6 6x6 8x8 2x3 3x4 4x4 4x6 6x6 8x8 17,46 47,9 7,0 5080 14,27 40,8 6,3 4445 12,7 34,4 5,5 3812 11,1 29,2 4,7 3179 9,53 23,6 4,0 2544 7,92 17,8 3,1 1908 5,94 14,6 2,4 1596 5,08 11,7 2,0 1277 g max. mm s mm Composizione piastre rullo Larghezza piastre Spessore piastre Lunghezza per 100 passi mm Larghezza totale sulla giunzione B max. mm 10,9 13,0 17,1 19,25 23,45 27,6 15,0 20,0 22,5 27,3 32,3 42,2 16,6 19,9 26,5 29,7 36,3 42,7 20,6 24,8 33,1 37,3 45,7 54,0 70,7 28,9 38,7 43,7 53,5 63,4 83,0 33,6 45,5 51,2 62,7 74,5 97,8 38,2 51,7 58,2 71,5 85,0 111,7 42,1 57,0 63,8 78,9 95,0 125,6 Superficie di lavoro Larghezza interna piastre esterne b3 min. mm 4,2 6,3 10,5 12,6 16,8 21,0 7,4 12,3 14,7 19,5 24,6 30,0 6,4 9,6 16,0 19,2 25,6 32,0 8,2 12,3 20,5 24,6 32,8 41,0 57,4 14,4 24,0 28,8 38,4 48,0 67,2 16,8 28,0 33,6 44,8 56,0 78,4 19,2 32,0 38,4 51,2 64,0 89,6 21,3 35,5 42,6 56,8 71,0 99,4 Carico di rottura min. richiesto *) FB N 22 200 22 200 33 300 44 400 44 400 66 600 33 400 50 100 66 800 66 800 100 200 133 600 48 900 48 900 73 400 97 800 97 800 146 900 84 500 84 500 126 800 169 000 169 000 253 600 338 000 115 600 173 400 231 200 231 200 346 800 462 400 151 200 226 800 302 400 302 400 453 600 604 800 191 300 287 000 382 600 382 600 574 000 765 200 289 100 433 700 578 200 578 200 867 400 1 156 400 Peso

inch

mm

A cm2 0,20 0,30 0,41 0,41 0,61 0,61 0,43 0,57 0,57 0,86 0,86 1,14 0,51 0,74 0,98 0,98 1,47 1,47 0,74 1,14 1,52 1,52 2,29 2,29 2,97 1,56 2,09 2,09 3,12 3,12 4,17 2,10 2,79 2,79 4,2 4,2 5,4 2,7 3,6 3,6 5,4 5,4 7,2 3,67 4,89 5,0 7,33 7,33 9,78

q kg/m 0,60 0,65 0,90 1,02 1,26 1,51 1,1 1,5 1,8 2,2 2,6 3,4 1,5 1,8 2,5 2,9 3,6 4,3 2,4 3,0 4,2 4,8 6,0 7,2 9,6 4,4 6,2 7,0 8,7 10,5 13,9 6,0 8,3 9,5 11,8 14,1 18,8 8,3 11,6 13,2 16,4 19,7 25,9 11,0 15,4 17,5 21,8 26,2 34,9

Le catene fleyer BL possono essere collegate direttamente mediante perni di collegamento. Non necessario utilizzare ulteriori piastre. Dove possibile quindi consigliabile scegliere questo tipo di catene. Altre combinazioni di piastre sono disponibili su richiesta. Fare attenzione alle misure superiori a: lunghezza per 100 x passi

AL = dimensioni del perno e della piastra conformi alla serie ANSI. BL = dimensioni del perno e della piastra conformi alla serie ANSI, in queste catene fleyer lo spessore della piastra e il diametro del perno sono per pari a quelli della categoria di catene immediatamente superiore in modo da garantire una maggiore resistenza allusura. *) I carichi di rottura e i valori di resistenza a fatica effettivi possono essere richiesti a Rexnord.

31

CATENE FLEYER

Lunghezza delle catene: tolleranza w 0,25 % con catena non lubrificata e sottoposta a precarico. FB Precarico = 100 F = dimensioni del perno e della piastra conformi alla serie di catene a rulli secondo DIN 8187.

Catene fleyer
Qu ali

Re xP

ro

Serie F: Qualit speciale per macchine utensili.

La qualit speciale delle catene della serie F le rende particolarmente adatte all'uso nelle macchine utensili.

Le dimensioni effettive del passo delle serie F e AL sono diverse da quelle teoriche. Fare attenzione alle misure superiori a: lunghezza per 100 x passi.
Lunghezza delle catene: tolleranza w 0,25 % con catena non lubrificata e sottoposta a precarico. FB Precarico = 100

Combinazioni di piastre nelle catene fleyer


b3 d1 b3 b3 b3

s g B B B B

2x2

4x4

6x6

8x8

Catene fleyer, standard industriale


Passo Catene n. Catene n. ISO DIN F 6H5 F 19 V 44 F 19 V 66 834 (SK 507) 432 (SK 508) p d1 max. mm 2x3 4x4 6x6 3x4 6x6 4,75 6,5 10,85 g max. mm 14,6 15,2 23,4 s mm 2,5 2,35 IL /AL 3,05/4,0 Composizione piastre rullo Larghezza piastre Spessore piastre Lunghezza per 100 passi mm 1592 1905 2544 Larghezza totale sulla giunzione B max. mm 14,9 22,8 32,7 28,4 44,4 Superficie di lavoro Carico di rottura min. richiesto *) FB N 30 300 71 000 106 000 125 000 250 000 Peso

CATENE FLEYER

inch 0,625 0,75 1,00

mm 15,875 19,05 25,4

A cm2 0,24 0,61 0,91 1,37 2,06

q kg/m 1,0 1,7 2,5 3,6 5,9

32

*) I carichi di rottura e i valori di resistenza a fatica effettivi possono essere richiesti a Rexnord.

Catene fleyer secondo ISO 4347 / DIN 8152, serie europea leggera
Passo Catene n. Catene n. ISO DIN F 12 44 F 12 66 F 15 44 F 15 66 F 19 44 F 19 66 F 25 44 F 25 66 F 25 88 F 31 44 F 31 66 F 31 88 F 38 44 F 38 66 F 38 88 F 44 22 F 44 44 F 44 66 F 44 88 F 50 22 F 50 44 F 50 66 F 50 88 F 63 22 F 63 44 F 63 66 F 63 88 F 76 22 F 76 44 F 76 66 F 76 88 LL 0844 LL 0866 LL 1044 LL 1066 LL 1244 LL 1266 LL 1644 LL 1666 LL 1688 LL 2044 LL 2066 LL 2088 LL 2444 LL 2466 LL 2488 LL 2822 LL 2844 LL 2866 LL 2888 LL 3222 LL 3244 LL 3266 LL 3288 LL 4022 LL 4044 LL 4066 LL 4088 LL 4822 LL 4844 LL 4866 LL 4888 3,00 76,2 2,50 63,5 2,00 50,8 1,75 44,45 1,50 38,1 1,25 31,75 1,00 25,4 p d1 max. mm 4x4 6x6 4x4 6x6 4x4 6x6 4x4 6x6 8x8 4x4 6x6 8x8 4x4 6x6 8x8 2x2 4x4 6x6 8x8 2x2 4x4 6x6 8x8 2x2 4x4 6x6 8x8 2x2 4x4 6x6 8x8 29,24 62,0 10,0 7620 22,89 48,0 8,0 6340 17,81 41,2 6,3 5048 15,9 36,0 6,0 4410 14,63 33,0 5,0 3785 10,19 25,7 3,5 3160 8,28 20,5 3,0 2540 4,45 5,08 5,72 g max. mm 10,4 12,8 15,9 s mm 1,5 1,5 1,8 Composizione piastre rullo Larghezza piastre Spessore piastre Lunghezza per 100 passi mm 1270 1588 1890 Larghezza totale sulla giunzione B max. mm 15,0 21,3 15,2 21,7 18,0 25,7 28,4 40,7 53,0 33,5 48,2 62,9 46,9 68,3 89,7 29,4 54,7 80,2 105,4 32,5 59,1 85,4 112,0 39,5 73,1 106,5 139,9 49,7 91,2 131,0 172,8 Superficie di lavoro Larghezza interna piastre esterne b3 min. mm 9,1 15,2 9,6 16,0 11,4 19,0 18,6 31,0 43,4 21,6 36,0 50,4 31,2 52,4 73,5 12,3 36,8 61,4 86,5 12,9 39,1 65,6 92,0 16,3 49,4 82,7 116,0 20,3 60,6 101,0 144,0 Carico di rottura min. richiesto *) FB N 36 000 54 000 44 800 67 200 59 000 88 500 120 000 180 000 240 000 190 000 285 000 380 000 320 000 480 000 640 000 200 000 400 000 600 000 800 000 250 000 500 000 750 000 1 000 000 355 000 710 000 1 065 000 1 420 000 560 000 1 120 000 1 680 000 2 240 000 Peso

inch 0,50 0,625 0,75

mm 12,7 15,875 19,05

A cm2 0,27 0,40 0,30 0,46 0,41 0,62 0,99 1,49 1,98 1,42 2,12 2,83 2,91 4,37 5,82 1,90 3,80 5,70 7,60 2,24 4,47 6,71 8,94 3,65 7,30 10,94 14,60 5,83 11,66 17,50 23,30

q kg/m 0,83 1,25 0,92 1,4 1,4 2,1 2,9 4,3 5,8 4,3 6,4 8,4 8,2 12,2 16,2 5,2 10,4 15,6 20,8 6,5 12,8 19,1 25,3 9,2 17,7 26,9 35,1 15,4 30,2 45,0 59,8

Catene fleyer, serie americana leggera


Passo Catene n. Catene n. ISO DIN AL 422 AL 444 AL 466 AL 522 AL 544 AL 566 AL 622 AL 644 AL 666 AL 688 AL 822 AL 844 AL 866 AL 1044 AL 1066 AL 1244 AL 1266 AL 1288 AL 1444 AL 1466 AL 1666 1,75 2,00 44,45 50,8 1,50 38,1 1,25 31,75 1,00 25,4 0,75 19,05 0,625 15,875 0,50 12,7 p d1 max. mm 2x2 4x4 6x6 2x2 4x4 6x6 2x2 4x4 6x6 8x8 2x2 4x4 6x6 4x4 6x6 4x4 6x6 8x8 4x4 6x6 6x6 12,7 14,27 36,0 41,2 5,5 6,3 4445 5080 11,1 29,4 4,7 3810 9,53 25,7 4,0 3175 7,92 20,5 3,1 2540 5,94 14,8 2,4 1905 5,08 12,8 2,0 1566 3,96 10,2 1,5 1257 g max. mm s mm Composizione piastre rullo Larghezza piastre Spessore piastre Lunghezza per 100 passi mm Larghezza totale sulla giunzione B max. mm 8,4 14,8 21,2 10,8 19,2 21,7 12,8 23,0 33,1 43,2 16,6 29,7 42,7 37,3 54,0 43,7 63,4 83,0 51,2 74,5 85,0 Superficie di lavoro Larghezza interna piastre esterne b3 min. mm 3,2 9,6 16,0 4,2 12,6 21,0 5,0 15,0 25,0 35,0 6,4 19,2 32,0 24,6 41,0 28,8 48,0 67,2 33,6 56,0 64,0 Carico di rottura min. richiesto *) FB N 14 100 28 200 42 300 22 000 44 000 66 000 37 000 63 600 95 400 127 200 56 700 113 400 170 100 177 000 265 500 254 000 381 000 508 000 372 000 558 000 642 000 Peso

inch

mm

A cm2 0,12 0,23 0,35 0,2 0,4 0,6 0,28 0,57 0,85 1,14 0,51 1,01 1,52 1,52 2,29 2,08 3,12 4,17 2,8 4,2 5,39

q kg/m 0,35 0,67 1,0 0,6 1,2 1,8 0,9 1,7 2,5 3,3 1,5 3,0 4,5 4,9 7,3 6,4 9,5 12,7 9,6 14,4 18,9

*) I carichi di rottura e i valori di resistenza a fatica effettivi possono essere richiesti a Rexnord.

33

CATENE FLEYER

Attacchi per catene fleyer


Perni di collegamento per il fissaggio della catena all'ancoraggio
L l

Ogni perno dotato di due coppiglie e, da BL 1234 o F 38, di due rondelle addizionali.

d2

Catene n. F 12 44 F 12 66 F 15 44 F 15 66 F 19 44 F 19 66 F 25 44 F 25 66 F 25 88 F 31 44 F 31 66 F 31 88 F 38 44 F 38 66 F 38 88 F 44 22 F 44 44 F 44 66 F 44 88 F 50 22 F 50 44 F 50 66 F 50 88 F 63 22 F 63 44 F 63 66 F 63 88 F 76 44 F 76 66 F 76 88 F 19 V 44 F 19 V 66

Perno dattacco ordinare n. 709 204 44 709 204 66 709 205 44 709 205 66 709 405 44 709 405 66 709 208 44 709 208 66 709 208 88 709 210 44 709 210 66 709 210 88 709 214 44 709 214 66 709 214 88 709 215 22 709 215 44 709 215 66 709 215 88 709 217 22 709 217 44 709 217 66 709 217 88 709 222 22 709 222 44 709 222 66 709 222 88 709 229 44 709 229 66 709 229 88 709 206 44 709 206 66

Lunghezza perno di collegamento Dimensioni in mm I min. 16,0 23,0 15,0 22,0 17,6 24,7 28,0 41,0 54,0 33,0 47,0 62,0 48,2 69,2 90,2 29,7 55,0 80,2 106,0 34,4 59,9 86,4 113,9 39,9 73,3 106,6 140,1 91,5 133,5 174,2 23,0 33,0 L max. 22,2 29,2 21,1 28,2 25,5 32,7 38,7 51,7 64,7 43,7 57,7 72,7 60,6 81,6 102,6 42,1 67,5 92,7 118,5 51,9 77,5 104,0 131,5 60,8 94,3 127,6 161,1 112,5 154,5 195,2 30,2 40,3 d max. 4,45 5,08 5,72 8,28 d2

Catene n. BL 422/AL 522 BL 423 BL 434 BL 444/AL 544 BL 446 BL 466/AL 566 BL 488/AL 588 BL 522/AL 622 BL 523 BL 534 BL 544/AL 644 BL 546 BL 566/AL 666 BL 588/AL 688 BL 623 BL 634 BL 644/AL 844 BL 646 BL 666/AL 866 BL 688/AL 888 BL 823 BL 834 BL 844/AL 1044 BL 846 BL 866/AL 1066 BL 888/AL 1088 BL 1023 BL 1034 BL 1044/AL 1244 BL 1046 BL 1066/AL 1266 BL 1088/AL 1288 BL 1223 BL 1234 BL 1244/AL 1444 BL 1246 BL 1266/AL 1466 BL 1288/AL 1488 BL 1423 BL 1434 BL 1444/AL 1644 BL 1446 BL 1466/AL 1666 BL 1623 BL 1634 BL 1644 BL 1646 BL 1666 BL 1688

Perno dattacco ordinare n. 709 305 22 709 305 23 709 305 34 709 305 44 709 305 46 709 305 66 709 305 88 709 355 22 709 355 23 709 355 34 709 355 44 709 355 46 709 355 66 709 355 88 709 307 23 709 307 34 709 307 44 709 307 46 709 307 66 709 307 88 709 309 23 709 309 34 709 309 44 709 309 46 709 309 66 709 309 88 709 311 23 709 311 34 709 311 44 709 311 46 709 311 66 709 311 88 709 312 23 709 312 34 709 312 44 709 312 46 709 312 66 709 312 88 709 314 23 709 314 34 709 314 44 709 314 46 709 314 66 709 317 23 709 317 34 709 317 44 709 317 46 709 317 66 709 317 88

Lunghezza perno di collegamento Dimensioni in mm I min. 10,8 12,7 17,0 19,0 23,0 27,0 35,5 12,8 15,0 20,0 22,5 27,0 32,0 42,5 20,0 27,0 30,0 37,0 43,0 56,5 25,0 33,0 37,0 46,0 53,0 69,5 30,0 39,2 44,2 54,2 63,2 79,9 34,5 46,2 50,0 63,5 75,3 98,6 38,7 52,2 58,6 71,7 85,1 43,1 58,0 65,7 79,9 94,6 124,0 L max. 17,0 18,9 23,2 25,2 29,2 33,3 41,8 19,4 21,6 26,6 29,1 33,7 38,7 49,3 30,7 37,7 40,7 47,7 53,7 67,2 35,7 43,7 47,7 56,7 63,7 80,3 42,4 51,6 56,6 66,6 75,6 92,4 46,9 58,6 64,4 76,0 87,8 111,1 51,1 64,6 71,1 84,2 97,7 60,6 75,5 82,9 97,4 112,2 141,6 d max. d2

1,6 1,6 2,0 3,2

5,08

1,6

5,94

2,0

10,19

3,2

14,63

4,0

7,92

3,2

15,9

4,0

17,81

5,0

9,53

3,2

22,89

6,3

11,1

4,0

29,23

6,3

6,5

2,0

12,7

4,0

14,27

4,0

CATENE FLEYER

17,46

5,0

34

Combinazioni di piastre
f f f f

Dimensioni di ancoraggio consigliate per il collegamento delle maglie interne nelle catene fleyer

r2

d1

r1
b c

2x2 2x3

3x4 4x4 4x6

6x6

8x8

Catene n. BL 422/AL 522 BL 423 BL 434 BL 444/AL 544 BL 446 BL 466/AL 566 BL 488/AL 588 BL 522/AL 622 BL 523 BL 534 BL 544/AL 644 BL 546 BL 566/AL 666 BL 588/AL 688 BL 623 BL 634 BL 644/AL 844 BL 646 BL 666/AL 866 BL 688/AL 888 BL 823 BL 834 BL 844/AL 1044 BL 846 BL 866/AL 1066 BL 888/AL 1088 BL 1023 BL 1034 BL 1044/AL 1244 BL 1046 BL 1066/AL 1266 BL 1088/AL 1288 BL 1223 BL 1234 BL 1244/AL 1444 BL 1246 BL 1266/AL 1466 BL 1288/AL 1488 BL 1423 BL 1434 BL 1444/AL 1644 BL 1446 BL 1466/AL 1666 BL 1623 BL 1634 BL 1644 BL 1646 BL 1666 BL 1688

Dimensioni elemento di collegamento maglie interne Dimensioni in mm f max. 10,7 12,6 16,9 18,9 22,9 26,9 35,4 12,7 14,9 19,9 22,4 26,,9 31,9 42,4 19,9 26,9 29,9 36,,9 42,9 56,4 24,9 32,9 36,9 45,9 52,9 69,4 29,8 39,0 44,0 54,0 63,0 79,7 34,3 46,0 49,0 63,3 75,1 98,4 38,5 52,0 58,4 71,5 84,9 42,8 57,7 65,4 79,6 94,3 123,7 b min. 4,2 6,4 4,2 4,2 6,4 4,2 4,2 5,0 7,5 5,0 5,0 7,5 5,0 5,0 10,3 6,8 6,8 10,3 6,8 6,8 12,8 8,5 8,5 12,8 8,5 8,5 15,1 10,0 10,0 15,1 10,0 10,0 17,7 11,8 11,8 17,7 11,8 11,8 20,1 13,4 13,4 20,1 13,4 22,5 15,0 15,0 22,5 15,0 15,0 c max. 2,0 4,0 4,0 4,0 4,0 2,4 4,8 4,8 4,8 4,8 3,2 6,4 6,4 6,4 6,4 4,0 8,0 8,0 8,0 8,0 4,7 9,4 9,4 9,4 9,4 5,5 11,0 11,0 11,0 11,0 6,3 12,6 12,6 12,6 7,1 14,2 14,2 14,2 14,2 d1 D 10 e min. r1 max. r2 max. 2,0 3,0 2,0 2,0 3,0 2,0 2,0 2,0 2,0 2,0 2,0 2,0 2,0 2,0 5,0 3,0 3,0 3,0 3,0 3,0 6,0 4,0 4,0 6,0 4,0 4,0 7,0 5,0 5,0 7,0 5,0 5,0 8,0 5,0 5,0 8,0 5,0 5,0 10,0 6,0 10,0 10,0 10,0 10,0 7,0 7,0 10,0 7,0 7,0

Catene n. F 12 44 F 12 66 F 15 44 F 15 66 F 19 44 F 19 66 F 25 44 F 25 66 F 25 88 F 31 44 F 31 66 F 31 88 F 38 44 F 38 66 F 38 88 F 44 22 F 44 44 F 44 66 F 44 88 F 50 22 F 50 44 F 50 66 F 50 88 F 63 22 F 63 44 F 63 66 F 63 88 F 76 44 F 76 66 F 76 88 F 19 V 44 F 19 V 66

Dimensioni elemento di collegamento maglie interne Dimensioni in mm f max. 15,9 22,9 14,9 21,9 17,5 24,6 27,9 40,9 53,9 32,9 46,9 61,9 48,0 69,0 90,9 29,5 54,8 80,0 105,8 34,2 59,7 86,2 113,7 39,6 73,0 106,3 139,8 91,2 133,2 173,9 22,9 32,9 b min. 3,5 3,5 4,1 6,7 c max. 3,0 3,0 3,6 6,2 d1 D 10 4,5 5,1 5,75 8,3 e min. 7,3 8,5 10,0 13,5 r1 max. 6,5 8,0 9,5 13,0 r2 max. 1,7 1,7 1,7 3,0

5,1

9,0

6,5

6,0

11,0

8,0

7,5

7,0

10,2

17,0

16,5

3,5

11,0

10,0

14,7

22,0

20,0

5,0

8,0

14,0

9,5

13,0

12,0

16,0

25,0

24,0

6,0

13,6

12,6

17,9

28,0

27,0

6,0

9,6

18,0

12,5

17,0

16,0

23,0

35,0

35,0

8,0

11,2

22,0

15,0

21,0

20,0

29,3

45,0

40,0

10,0

5,2

4,7

6,6

10,0

10,5

2,0

12,8

26,0

19,0

14,3

31,0

22,0

17,5

34,0

25,0

35

CATENE FLEYER

Attacchi per catene fleyer


Piastre interne (IEG) Piastre esterne (AEG)

Fornitura: piastre terminali interne (a goccia) e maglia esterna per catene fleyer fornita come elemento completo per la rivettatura.

Fornitura: piastre terminali (a goccia) e perni ribaditi per il fissaggio.

Catene n.

Piastre terminali ordinare n. IEG AEG 45 65 45 65 45 65 85 45 65 85 45 65 85 25 45 65 25 85 45 65 45 65 85 45 65 45 65 Pe 15 20 30 d2 A11 6 8 12

Dimensioni in mm

g2 16,0 18,0 25,0

s 1,7 1,5 3,0

u1 10,0 11,0 15,0

F 12 44 F 12 66 F 15 44 F 15 66 F 25 44 F 25 66 F 25 88 F 31 44 F 31 66 F 31 88 F 38 44 F 38 66 F 38 88 F 44 22 F 44 44 F 44 66 F 50 22 F 50 88 F 63 44 F 63 66 AL 644 AL 666 AL 688 AL 1044 AL 1066 F 19 V 44 F 19 V 66

170 112 44 170 112 66 170 115 44 170 115 66 170 124 44 170 124 66 170 124 88 170 131 44 170 131 66 170 131 88 170 138 44 170 138 66 170 138 88 170 144 22 170 144 44 170 144 66 170 150 22 170 150 88 170 163 44 170 163 66 170 118 44 170 118 66 170 118 88 170 130 44 170 130 66 170 120 44 170 120 66

50

18

40,0

3,5

25,0

65

24

50,0

5,0

29,0

80

28

60,0

6,0

32,0

90 100 25

32 38 10

70,0 80,0 19,8

6,3 8,0 2,4

43,0 46,5 11,2

40 25

14 10

30,0 19,8

4,0 2,35

18,0 11,2

Sono disponibili piastre terminali sia interne che esterne.

CATENE FLEYER

Esempio di ordinazione di piastre terminali per catene F 38-44: a) Piastra interna (IEG): 170-138-44 b) Piastra esterna (AEG): 170-138-45

36

Catene rotary

Catene per drum drive.

p d1 d2 s

p d1 d2 s f1 f2

f1

f2

Tipo A

b1 b2

Tipo B

Passo Catene Rex n. Catene n. inch 3160 B 3113 R 1035 1037 AX1568 RX 238 1244 RX1245 Ro 635 RX1207 Ro 1306 Ro 3 b Ro 3 12 Ro 4 Ro 4 b Ro 4 12 Ro 5 b Ro 6 Ro 20 Ro 20 H Ro 3 2,0 2,0 3,075 3,075 3,067 3,5 4,063 4,073 4,5 5,0 6,0 p

Larghezza interna

rullo

perno

Ingombro maglia interna b2 max. mm 44,7 47,6 54,0 57,2 58,8 63,5 74,6 77,8 81,0 101,6 114,3

Larghezza piastre

Spessore piastre

Superficie di lavoro

mm 50,8 50,8 78,1 78,1 77,9 88,9 103,2 103,45 114,3 127,0 152,4

b1 min. mm 30,56 30,56 36,90 36,5 38,5 36,9 48,0 47,6 50,8 68,3 74,6

d1 max. mm 28,58 28,58 31,75 31,75 41,28 44,45 44,45 45,24 57,15 63,5 76,2

d2 max. mm 14,27 15,06 15,875 16,46 19,05 22,22 22,22 23,81 27,78 31,75 38,1

g max. mm 48,0 41,5 41,5 44,5 57,5 57,5 54,0 60,5 76,5 89,0 102,0

s mm 6,35 8,0 8,0 9,5 9,5 12,7 12,7 14,3 14,3 15,9 19,0

f1 mm 37,6 41,3 46,9 50,0 53,2 61,2 66,7 69,9 71,5 82,6 97,7

f2 mm 33,9 38,1 41,3 45,2 46,1 52,8 58,4 62,4 65,1 74,3 84,6

A cm2 6,4 7,1 8,5 9,4 11,2 14,1 16,6 18,5 22,5 32,2 43,5

Carico di rottura min. richiesto *) FB N 222 500 231 400 271 500 280 400 400 500 556 300 476 200 650 000 894 500 1 161 500 1 646 500

b1 b2

Peso Tipo q kg/m 9,9 10,9 11,0 12,8 18,0 23,6 19,4 27,9 32,9 52,5 67,1 A A B B B B B B B B B

*) I carichi di rottura e i valori di resistenza a fatica effettivi possono essere richiesti a Rexnord.

37

CATENE ROTARY

Laschenkette

Per il sollevamento di container e altre applicazioni estreme.

l ua

it

xP Re

ro

Laschenkette 64-1 S BG
p g

b1

s1

d1

d2

Spesso nelle catene a rulli la sporcizia e il grasso impediscono all'olio di penetrare negli snodi. A parit di condizioni di manutenzione e lubrificazione gli snodi della Laschenkette garantiscono una migliore lubrificazione rispetto alle normali catene a rulli. Questo perch l'olio deve percorrere una distanza inferiore per penetrare nello snodo. Lottimizzazione del gioco degli snodi elimina inoltre i problemi di corrosione (ad es. il pitting).

Uno dei principali utilizzi della Laschenkette Rexnord il sollevamento nei carrelli per il trasporto dei container. L'aspetto principale di questo prodotto di nuova concezione che non prevede l'uso di bussole, che danno problemi di durata, e che ottimizza le parti rimanenti della catena. Doppie piastre mobili Perni pi robusti con una superficie aumentata del 50 % e un fattore di resistenza aumentato del 85 %. Dalle prove pratiche del modello "a piastre" delle catene speciali per il sollevamento effettuate in diversi porti e banchi di prova risultata una durata di esercizio da 3 a 5 volte superiore a quella delle catene a rulli finora impiegate.

38

LASCHENKETTE

b3

a1

s2

Laschenkette RLK 50-1 SL/A, Laschenkette 64-1 S / SH / SH BK


p g

b1

s1

d1

d2

Laschenkette RLK 50-2 SL/A


p g

b1

s1

d1

d2

Dati tecnici
Passo Catena n. p b1 min. mm 31,55 31,55 38,1 39,1 38,1 27,6 d1 max. mm 28,58 28,58 39,38 39,38 39,38 39,38 d2 max. mm 20,35 20,35 30,0 30,0 30,0 30,0 Larghezza interna rullo perno Larghezza interna piastre esterne b3 min. mm 57,5 128,0 77,0 59,0 71,5 67,0 Scartamento Larghezza piastre Lunghezza perno Spessore piastre Superficie di lavoro Carico di rottura min. FB N 270 000 540 000 530 000 450 000 650 000 650 000 Peso

b3

a1

s2

b3

a1

s2

inch 50 1 SL/A 50 2 SL/A 64 1 S 64 1 SBG 64 1 SH 64 1 SHBK 2,00 2,00 2,50 2,50 2,50 2,50

mm 50,8 50,8 63,5 63,5 63,5 63,5

e mm 70,5

g max. mm 47,8 47,8 59,5 59,5 59,5 59,5

a1 max. mm 75,5 146,0 104,0 83,0 103,0 97,0

s1 mm 6,3 6,3 9,5 9,5 8,0 9,5

s2 mm 6,3 6,3 9,5 8,0 12,0 12,0

A cm2 5,1 10,2 11,4 5,7 9,6 11,4

q kg/m 14,9 29,4 28,0 27,9 27,0 28,0

Struttura della Laschenkette


In linea generale la Laschenkette ha la stessa struttura delle catene fleyer ed formata solo da piastre e perni. Nelle operazioni di sollevamento entrambi i tipi di catena garantiscono quindi la stessa resistenza allusura e la stessa affidabilit. Nelle Laschenkette non viene utilizzata la bussola, un componente delle catene a rulli soggetto a notevole usura. I rulli sono montati direttamente sui perni, che hanno un diametro decisamente maggiore. I due componenti sopra citati garantiscono linnesto della catena a rulli nei denti della ruota, consentendo di sincronizzare i movimenti di sollevamento nei carrelli per la movimentazione dei container.

Vantaggi pratici
Riduzione del numero di sostituzioni della catena grazie a una durata desercizio superiore di 3 5 volte. Costi ridotti grazie al minor numero di set di catene. Riduzione dei tempi di riparazione. Maggiore affidabilit grazie alla possibilit di stabilire le scadenze per la sostituzione della catena.

39

LASCHENKETTE

Catene a rulli marine diesel


La massima affidabilit grazie all'ottimizzazione della resistenza a fatica
La nuova forma della piastra interna Rexnord permette di ottenere la massima resistenza a fatica possibile considerati i valori limite dati per l'altezza e gli altri parametri costruttivi, quali lo spessore, il profilo eccentrico della testa della piastra, la resistenza del materiale e i metodi di fabbricazione.

Piastra interna originale Rexnord.


13 1 2 11 3 4 5 6 7 8 9 10

12

0,02

0,04

0,06

0,08

Immagine ottica delle linee di forza.

Misura della tensione nella piastra interna mediante estensimetro elettrico a filo.

I risultati della ricerca Rexnord


La piastra della maglia interna l'elemento delle catene a rulli da cui dipende la resistenza a fatica e di conseguenza la sicurezza della catena. Solo una catena con una buona resistenza a fatica pu garantire un funzionamento senza guasti per tutta la sua durata. Proprio nelle catene a rulli marine diesel l'affidabilit al primo posto. In seguito a unintensa attivit di ricerca Rexnord ha realizzato una piastra con una nuova forma che consente di aumentare di oltre il 30% la resistenza a fatica. L'ottimizzazione della sezione trasversale della piastra, la quota della bombatura della testa e l'andamento delle linee di forza su cui questi due fattori influiscono sono stati oggetto di studi approfonditi.

Montaggio del giunto


La struttura particolare delle spalle dei perni e il fatto che la testa dei perni non sia indurita consentono una grande facilit di montaggio.

CATENE A RULLI DIESEL MARINE

Avvertenza:
L'uso delle catene a rulli marine diesel in ambito industriale si rivela vantaggioso in tutti i casi in cui le altre catene a rulli arrivano al limite delle loro prestazioni in quanto a durata, comportamento in fase di esercizio, affidabilit e allungamento svantaggioso e progressivo in fase di rodaggio.

40

0,1

Catene a rulli semplici, ISO 606 / DIN 8187 (marine diesel)+


b2 b1 a1 a1 d1 d2 p

Data di produzione

Direzione di movimento Passo Catena n. p b1 min. mm 30,99 38,1 45,72 53,34 60,96 68,58 d1 max. mm 29,21 39,37 48,26 53,98 63,5 72,39 d2 max. mm 17,81 22,89 29,24 34,32 39,4 44,5 Larghezza interna rullo perno Ingombro maglia interna b2 max. mm 45,5 55,7 70,5 81,3 92,0 103,0 Larghezza piastre Scartamento Lunghezza perno Superficie di lavoro Carico di rottura min. richiesto *) FB N 250 000 355 000 560 000 850 000 1 120 000 1 400 000 Peso

inch 32 B 1 M 40 B 1 M 48 B 1 M 56 B 1 M 64 B 1 M 72 B 1 M 2,00 2,50 3,00 3,50 4,00 4,50

mm 50,8 63,5 76,2 88,9 101,6 114,3

g max. mm 41,2 55,3 65,3 80,3 93,3 105,3

e mm

a1 max. mm 65,1 82,6 98,5 114,0 130,0 147,0

A cm2 8,10 12,75 20,63 27,9 36,25 46,19

q kg/m 9,5 17,0 26,0 37,0 50,0 65,0

Catene a rulli doppie, ISO 606 / DIN 8187 (marine diesel)


b2 a1 b1

a1

Avvertenza:
d1 d2 p

Data di produzione

Se si utilizzano pi catene a rulli semplici in coppia o in gruppo, le si deve regolare in base alle indicazioni di Rexnord. Specificare nell'ordine se la catena verr utilizzata in coppia a in gruppo.

Direzione di movimento Passo Catena n. p b1 min. mm 38,1 45,72 53,34 60,96 68,58 d1 max. mm 39,37 48,26 53,98 63,5 72,39 d2 max. mm 22,89 29,24 34,32 39,4 44,5 Larghezza interna rullo perno Ingombro maglia interna b2 max. mm 55,7 70,5 81,3 92,0 103,8 Larghezza piastre Scartamento Lunghezza perno Superficie di lavoro Carico di rottura min. richiesto *) FB N 630 000 1 000 000 1 600 000 2 000 000 2 500 000 Peso

inch 40 B 2 M 48 B 2 M 56 B 2 M 64 B 2 M 72 B 2 M 2,50 3,00 3,50 4,00 4,50

mm 63,5 76,2 88,9 101,6 114,3

g max. mm 55,3 65,3 80,3 93,3 105,3

e mm 72,29 91,21 106,6 119,89 136,27

a1 max. mm 154,0 190,0 221,0 250,0 283,0

A cm2 25,5 41,23 55,8 72,5 92,4

q kg/m 34,0 53,0 74,0 98,0 128,0

*) Su richiesta, possiamo fornire i carichi di rottura effettivi e i valori di resistenza a fatica.

Regolazione delle catene


Se si utilizzano due o pi catene per la stessa trasmissione di fondamentale importanza che corrispondano con esattezza. Il metodo di regolazione Rexnord ad alta precisione, che consente di far corrispondere la lunghezza delle singole catene e di assemblarle in modo selettivo, assicura un'estrema precisione anche sulla lunghezza finale della catena. Le catene Rexnord garantiscono una distribuzione omogenea del carico. Il metodo di regolazione Rexnord soddisfa le esigenze di tutti i produttori di motori.

La qualit delle catene marine diesel Rexnord


Tutti gli elementi delle catene Rexnord vengono sottoposti a pallinatura. Le piastre delle catene Rexnord vengono tornite nei perni dopo l'indurimento. I perni e le bussole delle catene Rexnord sono particolarmente resistenti allusura grazie alla notevole durezza della superficie. Le catene Rexnord sono prestirate. I rulli delle catene Rexnord hanno unalta resistenza perch sono induriti Le catene Rexnord sono sostenute dallesperienza accumulata negli anni da molte generazioni La precisione di fabbricazione delle catene Rexnord ha come risultato ununiforme distribuzione del carico. Rexnord offre la garanzia completa della qualit in ogni fase della produzione. Le catene a rulli marine diesel hanno una resistenza a fatica particolarmente elevata e garantiscono la massima affidabilit.

41

CATENE A RULLI DIESEL MARINE

Dimensioni consigliate per gli attacchi delle catene a rulli, serie europea e americana
c o

f2

b1

s1

f1

Bussola

VGL

b2

Gli attacchi devono essere realizzati in materiale con resistenza minima di 490 N/mm2. Se nel punto di connessione si verifica un movimento di snodo, si consiglia di inserire l'attacco in una bussola con durezza superficiale di 60 HRc che ne aumenter notevolmente la resistenza all'usura.

Nelle applicazioni con carico prevalentemente statico la bussola non necessaria. Le bussole possono essere richieste a Rexnord, specificando nell'ordine il numero di disegno corrispondente. Se si inserisce una bussola in un foro DS7, il foro diventa un dC10. Se non si inserisce la bussola, il foro sullattacco deve essere finito a tolleranza dC10.

Dimensioni degli attacchi per le catene a rulli, serie europea, ISO 606 / DIN 8187
Passo ISO n. inch p mm 12,7 19,05 25,4 31,75 38,1 44,45 50,8 63,5 76,2 88,9 Lar- Ingombro ghezza maglia interna interna b1 min. b2 max. mm mm 7,75 9,65 11,68 17,02 19,56 25,4 30,99 30,99 38,1 45,72 53,34 11,3 13,28 15,62 25,4 29,0 37,9 46,5 45,5 55,7 70,5 81,3 Spessore piastre foro s2 mm 1,25 1,5 1,8 3,05 3,5 5,0 6,0 6,3 8,0 10,0 12,0 g mm 11,6 14,6 15,9 20,5 25,7 33,0 37,0 41,2 51,5 63,5 77,0 e mm 13,92 16,59 19,46 31,88 36,45 48,36 59,56 58,55 72,29 91,21 106,6 f1 mm 10,3 11,3 13,2 21,6 24,1 31,6 36,6 38,4 47,5 56,0 64,8 f2 mm 8,4 9,4 11,1 17,7 20,2 26,9 31,6 32,5 39,4 49,2 57,8 h mm 11 13 16 20 26 33 36 42 52 64 77 b max. mm 11,2 13,2 15,6 25,4 29,0 37,9 46,5 45,5 55,7 70,5 81,3 c mm 6,0 7,5 10,0 14,0 16,5 19,5 23,0 27,0 35,0 40,0 45,0 d C10 mm 4,45 5,08 5,72 8,28 10,19 14,63 15,90 17,81 22,89 29,24 34,32 D S7 mm 6,27 7,0 8,4 11,7 14,0 18,99 21,64 23,12 29,18 37,9 43,5 t mm 2,7 3,2 3,8 6,4 7,4 10,6 12,6 13,2 16,6 20,6 25,0 o mm 7,5 8,0 9,5 13,0 16,5 20,0 24,0 27,0 35,0 40,0 51,0 Disegno bussola n.

s mm 1,7 1,7 1,8 3,75 4,5 5,8 6,5 6,3 8,5 12,0 13,6

s1 mm 1,7 1,5 1,8 3,05 3,5 5,0 5,5 6,3 8,0 10,0 12,0

08 B 10 B 12 B 16 B 20 B 24 B 28 B 32 B 40 B 48 B 56 B

s2

0,50 0,75 1,00 1,25 1,50 1,75 2,00 2,50 3,00 3,50

001544 001543 001542 001541 001449 001540 001539 001538 017776 001535 001536

0,625 15,875

Dimensioni degli attacchi per le catene a rulli, serie americana, ISO 606 / DIN 8188
Passo ANSI n. inch p mm 12,7 19,05 25,4 31,75 38,1 44,45 50,8 57,15 63,5 76,2 Lar- Ingombro ghezza maglia interna interna b1 min. b2 max. mm mm 7,85 9,4 12,57 18,75 18,98 25,22 25,22 31,55 35,72 37,85 47,35 11,15 13,8 17,7 22,5 27,4 35,3 37,0 45,0 50,5 54,7 67,5 Spessore piastre foro g mm 11,6 14,6 17,6 23,5 28,7 34,4 40,8 47,8 54,0 60,0 70,0 e mm 14,38 18,11 22,78 29,29 35,76 45,44 48,87 58,55 65,35 71,55 87,83 f1 mm 11,2 12,0 14,4 20,4 23,7 30,0 31,6 36,4 41,4 45,0 55,5 f2 mm 8,1 10,2 12,8 16,5 19,7 24,9 26,7 31,8 35,7 39,0 47,4 h mm 11 13 16 22 26 30 36 42 47 52 62 b max. mm 11,1 13,8 17,6 22,3 27,4 35,2 37,0 44,7 50,6 54,6 67,5 c mm 6,0 7,7 9,0 12,0 15,5 18,5 21,5 24,0 27,0 30,0 37,0 d C10 mm 3,96 5,08 5,94 7,92 9,53 11,10 12,70 14,27 17,46 19,84 23,8 D S7 mm 5,98 7,65 9,0 11,67 13,82 16,13 18,29 20,7 25,35 28,38 34,28 t mm 3,2 4,2 5,0 6,8 8,4 9,8 11,6 13,2 14,6 16,6 19,6 o mm 7,0 9,0 10,0 14,0 17,5 20,0 23,5 27,5 32,0 34,5 41,0 Disegno bussola n.

s mm 1,5 2,0 2,4 3,05 4,0 4,7 5,5 6,3 7,0 8,0 9,5

s1 mm 1,5 2,0 2,4 3,05 4,0 4,7 5,5 6,3 7,0 8,0 9,5

40 50 60 80

0,50 0,75 1,00 1,25 1,50 1,75 2,00 2,25 2,50 3,0

001662 001523 001522 001521 001520 001519 001518 001517 001516 001515 001514

0,625 15,875

CATENE A RULLI

100 120 140 160 180 200 240

42

Lubrificazione e manutenzione delle catene Rexnord


Affidabilit e lunga durata grazie a un'efficace lubrificazione

43

LUBRIFICAZIONE ADEGUATA E INADEGUATA

Lubrificazione in fabbrica
1. Conservante standard maggior protezione dalla corrosione Considerata la crescente severit delle norme per la tutela ambientale, Rexnord ha deciso di utilizzare il nuovo conservante RexPro - VSK 001 praticamente in tutte le catene. Questo prodotto conservante offre i seguenti vantaggi rispetto a quello comunemente utilizzato dai produttori di catene: 2. Lubrificazione a lunga durata Per le applicazioni ad alta velocit, ad es. nelle macchine per limballaggio e la lavorazione del legno e nei sistemi di trasporto, si consiglia l'uso del prodotto longlife VSK 006. Questo lubrificante speciale a base minerale ha la viscosit e laspetto del miele. STRUCTOVIS contiene una speciale sostanza che ne potenzia l'adesivit riducendo notevolmente o eliminando il rischio che l'olio goccioli o schizzi per i movimenti centrifughi sporcando il materiale trasportato. Presenta una buona resistenza all'usura e protezione dalla corrosione. La temperatura di utilizzo di STRUCTOVIS compresa fra circa 0C e +120C. 3. Cera lubrificante Particolarmente adatta all'impiego negli ambienti polverosi, ad es. nelle macchine per l'imballaggio e la lavorazione della carta, nelle macchine tessili e nelle applicazioni del settore alimentare la cera lubrificante VSK 018. Questo lubrificante presenta le seguenti caratteristiche particolari: non gocciola non rende scivolose le superfici ha una struttura cerosa generalmente non contamina lacqua adatto al settore alimentare con certificazione NSF H1 un prodotto di lunga durata protegge dallusura La cera lubrificante pu essere utilizzata con temperature comprese tra 40C e + 120Ce in tutti i casi in cui occasionalmente si verifica un contatto con i generi alimentari tecnicamente inevitabile. La cera inoltre un eccellente inibitore della corrosione. Dalle prove effettuate in camera atmosferica (DIN 50017 KFW) risultato un grado di resistenza alla corrosione 0 dopo 30 cicli (pari a 720 ore), una prestazione paragonabile a quella degli oli antiruggine di alta qualit. Questo prodotto offre inoltre un'ottima protezione dall'attrito, l'usura e la tribocorrosione.

Notevole miglioramento della protezione dalla corrosione Migliori caratteristiche di resistenza all'usura La compatibilit ambientale risponde ai severi requisiti stabiliti per la certificazione DIN EN ISO 14001 e ai requisiti ambientali dei principali leader di mercato adatto all'impiego nel settore alimentare nel quale va evitato il contatto diretto con i prodotti. RexPro stato registrato dalla NSF (National Sanitary Foundation) nella categoria H2 adatto all'impiego nell'industria elettrica ed elettronica. RexPro conforme a RoHS. Non gocciola a temperatura ambiente fino a +50C Forma uno strato protettivo omogeneo (minor rischio di ingrassamento eccessivo, protezione omogenea dall'usura e dalla corrosione) utilizzabile con temperature da circa -30C a +130C. Lubrificanti speciali Su richiesta Rexnord fornisce lubrificanti speciali per applicazioni particolari. Questi prodotti speciali vengono applicati alle catene subito dopo il montaggio per fare in modo che il lubrificante penetri bene negli snodi. Le catene in giacenza, a cui sono gi stati applicati i normali prodotti per la conservazione, non possono essere trattate con i lubrificanti speciali. Per evitare di prolungare i tempi di consegna si consiglia pertanto di comunicare in tempo il tipo di lubrificante desiderato.

44

LUBRIFICAZIONE ADEGUATA E INADEGUATA

4. Olio lubrificante per lindustria alimentare Per l'industria alimentare viene utilizzato l'olio lubrificante VSK 016 con certificazione NSF H1. adatto ad ambienti con una temperatura compresa fra circa -25C e +120C e soddisfa i requisiti dell'LFGB (il codice tedesco sugli alimenti e i beni di consumo) e le Guidelines of sec. 21 CFR 178.3570 of FDA Regulations. Questo prodotto, appositamente sviluppato per lindustria alimentare, presenta buone propriet di resistenza all'usura e alle pressioni esterne e un buon comportamento alle basse temperature. Oltre alla protezione dalla corrosione, 4 UH 1-1500 garantisce una buona stabilit da invecchiamento e ossidazione.

5. Lubrificazione ad alte e basse temperature Per temperature comprese fra -40C e +220C si consiglia il lubrificante VSK 012. Da una lato pu essere utilizzato per catene che lavorano a temperature al di sotto di 0C, ad esempio per le attrezzature di sollevamento nei magazzini frigorifero e nelle macchine in ambienti normali. Dallaltro lato pu essere utilizzato in ambienti ad alta temperatura, per esempio nelle catene impiegate nei forni e negli impianti di essiccamento. Questo olio sintetico, termicamente stabile, contiene speciali sostanze lubrificanti con prestazioni adatte al funzionamento demergenza.

6. Lubrificazione ad alte temperature Consigliamo per le temperature fino a 250C il lubrificante VSK014 il quale contiene una speciale sostanza che potenzia leffetto adesivit. Le caratteristiche fisiche di questolio permettono di risolvere le problematiche dei residui sintetici semplicemente con la procedura di rilubrificazione. Il lubrificante VSK014 particolarmente adatto nelle seguenti applicazioni: essicatoi, macchine tessili e plastiche. Questolio aumenta la vita della catena riducendo leffetto usura. Un prodotto adatto a temperature fino 0C a 400C con effetto lubrificante da asciutto il VSK 008. Questo prodotto contiene alcuni lubrificanti solidi, quali il solfuro di molibdeno che, una volta evaporati oltre i +180C, formano uno strato lubrificante asciutto che conserva le sue propriet lubrificanti fino +400C. utilizzabile con temperature da circa -50 a +180C e continua ad essere lubrificante fino a +400C (lubrificazione asciutta).

Avvertenza I prodotti sopra descritti consentono di risolvere quasi tutti i problemi di lubrificazione. Oltre a questi lubrificanti, per una prima lubrificazione Rexnord mette a disposizione una serie di prodotti speciali. Molte applicazioni pongono infatti problemi particolari e richiedono una seconda lubrificazione. In questo caso si consiglia di rivolgersi al servizio di assistenza tecnica Rexnord che sar in grado di fornire una consulenza esperta per qualsiasi problema di lubrificazione.

Il servizio di assistenza tecnica Rexnord, grazie a una lunga esperienza sia pratica sul luogo di impiego che di ricerca in laboratorio, in grado di offrire soluzioni ottimali per le applicazioni dei clienti. Approfittate dell'esperienza Rexnord!

45

LUBRIFICAZIONE ADEGUATA E INADEGUATA

Servizio di assistenza tecnica Rexnord

Lubrificazione delle catene a rulli


Conservazione standard maggior protezione dalla corrosione Nonostante la lubrificazione delle catene di trasmissione possa sembrare unoperazione di semplice soluzione e priva di problemi, sono molti gli errori dovuti a un'errata valutazione o alla scarsa conoscenza dell'utilizzatore, come dimostra lalta percentuale di guasti causati da una lubrificazione errata rispetto al totale dei guasti delle catene. Sulla base dell'esperienza accumulata di seguito si cercher di spiegare i pi comuni errori di lubrificazione, le loro cause e le loro conseguenze al fine di fornire una guida per una corretta lubrificazione. Errori di lubrificazione La durata di una catena dipende in larga misura da una buona lubrificazione. Purtroppo proprio in questi anni si fa spesso uso di metodi errati e di prodotti di lubrificazione inadeguati che hanno un effetto controproducente e causano un'usura elevata e guasti prematuri della catena. Le statistiche hanno dimostrato che il 60% dei guasti rilevati sono la diretta conseguenza di una lubrificazione inadeguata. Negli ultimi anni la disponibilit di lubrificanti spray notevolmente aumentata, ma in molti casi questi prodotti contengono un diluente che evapora dopo lapplicazione e lascia uno strato di lubrificante viscoso e non fluido. Questi prodotti per la lubrificazione delle catene vengono commercializzati anche in altri tipi di confezioni. Aspetti pratici In pratica questi lubrificanti addensati e non fluidi fanno s che lo strato protettivo arrivi agli snodi della catena solo nella prima lubrificazione, perch solo in questo caso il lubrificante riesce a penetrare fra gli spazi delle piastre laterali. Generalmente le lubrificazioni successive creano solo ulteriori strati di grasso allesterno dei rulli e delle piastre, con conseguente accumulo di polvere e formazione di ispessimenti e incrostazioni. In questo modo il lubrificante non riesce a penetrare negli snodi della catena. Laspetto esterno della catena, come la pubblicit sulla confezione del prodotto, possono far credere allutente che la lubrificazione sia ottimale, ma troppo spesso vero il contrario.

Il diagramma auto-esplicativo: La durata desercizio strettamente legata al tipo di lubrificazione utilizzata: 60 volte maggiore, 12 volte maggiore o semplicemente inadeguata.

Allungamento ammesso
a) Funzionamento a secco b) Lubrificazione iniziale senza lubrificazioni successive c) Funzionamento a secco saltuario (intervalli di lubrificazione troppo lunghi) d) Lubrificazione insufficiente e) Lubrificazione sufficiente Risultato della ricerca della RWTH Aachen condotta dal Dr. W. Coenen

LUBRIFICAZIONE ADEGUATA E INADEGUATA

Allungamento da usura

Tempo di funzionamento

46

Controllo della lubrificazione La verifica dellefficacia del lubrificante utilizzato pu essere facilmente eseguita controllando i perni del giunto. Il perno di una catena ben lubrificata deve essere ricoperto da uno strato di lubrificante sullintera superficie e, dopo la rimozione del lubrificante, la sua superficie dal lato di carico deve riflettere come uno specchio. La presenza di rigature o addirittura di ruggine indice di una lubrificazione inadeguata. Un ulteriore indice di scarsa lubrificazione lirrigidimento di alcune maglie della catena e la loro incapacit di raddrizzarsi sotto carico.

Criteri per unappropriata lubrificazione della catena Requisiti dei lubrificanti Per ottenere una lubrificazione efficace necessario che ad ogni applicazione una quantit sufficiente di liquido lubrificante penetri negli snodi della catena.

Metodi di lubrificazione Lubrificazione manuale Per le trasmissioni a catena con una velocit fino a 0,5 m/s si pu utilizzare la cosiddetta lubrificazione manuale. Lolio viene applicato con un pennello (fig. 3), una latta o una bomboletta spray (fig. 4) che devono in ogni caso contenere un lubrificante fluido.

Conseguenze di una lubrificazione errata Lutilizzo di lubrificanti inadatti, che in condizioni normali risultano troppo densi per penetrare negli snodi della catena, causa un attrito secco tra bussola e perno. Si formano inoltre spazi vuoti nei quali con il tempo si depositer la condensa. Lattrito e la corrosione della superficie provocati dalla condensa sono conseguenze inevitabili.

Figura 2: Sezione di una maglia.

Guasti prematuri della catena Nelle catene nuove, che hanno poco gioco fra il perno e la bussola, questo tipo di corrosione determina precocemente la comparsa di pitting e il brichettaggio degli snodi. In un primo momento le maglie si irrigidiscono, quindi il perno si blocca nella boccola tanto da distruggere il punto di accoppiamento di perno e piastra, ovvero tanto che la maglia interna fa ruotare il perno nel punto di accoppiamento della maglia esterna. Questo distrugger la catena e la render inutilizzabile prima del previsto.

Come si pu notare osservando la maglia illustrata nella figura 2, il lubrificante deve passare attraverso una fessura molto stretta fra le piastre per penetrare nello snodo della catena costituito da perno e bussola. I rulli richiedono una quantit relativamente ridotta di lubrificante. importante che l'olio venga sempre applicato sul bordo delle piastre.

Figura 3: Lubrificazione a pennello di una catena.

Rexnord ha sviluppato un nuovo spray per catene ad alta prestazione. Il lubrificante utilizzato garantito e soddisfa i requisiti rilevanti. L'idrorepellenza, la buona aderenza e l'eccellente protezione dalla corrosione rendono questo prodotto particolarmente adatto anche per le catene utilizzate all'aperto, ad esempio nei carrelli elevatori.
Omologazione per l'uso alimentare secondo USDA-H 2

Tipo di lubrificante Utilizzare sempre oli fluidi minerali, per macchinari o in alternativa per motori o trasmissioni.

Viscosit La viscosit del lubrificante deve essere scelta in modo tale che l'olio resti fluido a tutte le possibili temperature. A temperature normali risultano pertanto adatti gli oli lubrificanti con una viscosit compresa tra SAE 20 e SAE 50 (tra 50 e 300 ISO VG a +40C). I lubrificanti per catene Rexnord mantengono la loro fluidit anche dopo l'applicazione e presentano caratteristiche che li rendono particolarmente adeguati. Sono la soluzione ottimale nelle applicazioni che richiedono una lubrificazione manuale. Lo spray per catene ad alta prestazione REXOIL di Rexnord particolarmente adatto alle trasmissioni a catena con carichi molto pesanti e alle catene di sollevamento.
Figura 4: Lubrificazione di una catena con bomboletta spray.

Usura precoce In casi meno gravi si verifica solo un rapido allungamento da usura causato dall'attrito secco e dall ossidazione e le catene si ricoprono di "efflorescenze".

47

LUBRIFICAZIONE ADEGUATA E INADEGUATA

Lubrificazione per gocciolamento Per le catene che funzionano a velocit comprese tra 0,5 e 1,5 m/s opportuno utilizzare la lubrificazione per gocciolamento (fig. 6) nella quale il lubrificante viene applicato solo sulla parte superiore delle piastre come illustrato nella figura 6.

Pulizia ottimale delle catene Se durante lesercizio la catena si sporca tanto da impedire al lubrificante di penetrare a fondo necessario pulirla. Per la pulizia si devono utilizzare solo derivati della paraffina quali gasolio, petrolio o etere di petrolio, ecc. Si raccomanda di non effettuare in nessun caso la pulizia con getti di vapore, soluzioni sgrassanti a freddo o sostanze caustiche o acide. Questi prodotti potrebbero danneggiare direttamente la catena per infragilimento da idrogeno. L'idrorepellenza, la buona capacit adesiva e l'eccellente protezione dalla corrosione rendono i prodotti consigliati da Rexnord particolarmente adatti anche per le catene utilizzate all'aperto, ad esempio nei carrelli elevatori. Lo spray per catene ad alta prestazione Rexnord non contiene CFC e CPC e pu essere quindi considerato ecologico. Il lubrificatore a funzionamento continuo consente di dosare con precisione la quantit di olio e garantisce una lubrificazione facile, sicura, economica e poco inquinante.

Figura 6: Lubrificazione per gocciolamento.

Lubrificazione a bagno dolio Per le catene che funzionano a velocit comprese tra 1,5 e 8 m/s opportuno utilizzare la lubrificazione a bagno d'olio (fig. 7). Per le velocit comprese tra 4 e 8 m/s, vicino alla ruota dentata si deve installare un disco centrifugatore dell'olio in modo tale che solo questo venga immerso nell'olio e non si formi schiuma. Osservazioni conclusive Concludendo importante ribadire che lo scopo primario della lubrificazione di una catena quello di assicurare la presenza di una quantit sufficiente di lubrificante negli snodi. Solo gli oli fluidi garantiscono il dosaggio necessario. Le catene di maggiori dimensioni, a partire da un passo di 11/2", richiedono normalmente una quantit di lubrificante superiore a quella generalmente contenuta nelle bombolette spray. Non utilizzare grassi e lubrificanti che solidificano dopo l'applicazione.Greases and oils which thicken after application should not be used.

LUBRIFICAZIONE ADEGUATA E INADEGUATA

Figura 7: Lubrificazione a bagno dolio.

48

Suggerimenti per una corretta selezione delle catene

I fattori principali per una corretta selezione delle catene sono i valori di pressione sulla superficie di lavoro e di resistenza a fatica. La pressione sulla superficie di lavoro la grandezza pi rilevante per la resistenza all'usura. La resistenza a fatica determina invece se la catena sar affidabile per tutto il periodo di esercizio. Il carico di rottura non un fattore indicativo per determinare lidoneit di una catena a una data applicazione perch un valore statico, mentre nella pratica una catena sottoposta a carichi dinamici. La risposta sicura a un carico che varia in modo dinamico pu essere solo la resistenza a fatica. Selezionare una catena indirettamente in base al carico di rottura, utilizzando i fattori di sicurezza normalmente consigliati (3,5), solitamente porta a scegliere dimensioni insufficienti o eccessive rispetto a quelle necessarie. Si pu avere la certezza di aver fatto la scelta giusta se la resistenza a fatica uguale o superiore al carico applicato.

La resistenza a fatica non ha un rapporto matematico stabile con il carico di rottura, ma varia principalmente in base alla qualit della catena, al numero di spezzoni della stessa e, nel caso delle catene fleyer, alla tipo di combinazione delle piastre. Catene con carichi di rottura equivalenti, ma con diversa resistenza a fatica possono avere una qualit e un uso anche completamente diversi. Lutilizzo di una catena multipla evidenzia tale differenza. Quattro spezzoni di catena singola (o 2 x 2 catena fleyer) hanno una resistenza a fatica superiore al doppio di quella di una catena quadrupla (o 8 x 8 catena fleyer). Ne consegue che i fattori di sicurezza dovranno essere scelti ad hoc, in funzione della combinazione di piastre e della qualit delle singole catene. I fattori di sicurezza applicabili vanno da S = 4 a S = 20. In ultima analisi la scelta del fattore di sicurezza corretto il rischio principale per la sicurezza.

Rexnord consiglia i valori di resistenza a fatica delle singole catene e l'utilizzatore decide poi se la catena scelta soddisfa i requisiti di sicurezza rilevanti per la propria applicazione.

Ancora meglio: Rexnord mette a disposizione dei clienti la sua vasta esperienza nella progettazione delle trasmissioni a catena. Nota: Solo la resistenza a fatica indica quanto a lungo durer una catena, il carico di rottura non consente di effettuare una progettazione sicura.

49

LUBRIFICAZIONE ADEGUATA E INADEGUATA

Consigli pratici
Lubrificazione La lubrificazione delle catene deve essere tale da assicurare costantemente la copertura dellintera superficie con olio ben fluido; in altre parole le parti degli snodi e le piastre laterali devono essere sempre ben oleate. Limite accettabile di usura della catena A causa dellattrito tra perni e bussole nelle catene a rulli e tra perni e piastre nelle catene fleyer, le catene subiscono un allungamento. L'allungamento massimo consentito del 3 %, oltre a questo limite la catena va sostituita (3 % = 30 mm/m). Se si utilizzano ruote dentate con pi di 67 denti pu essere necessario sostituire la catena anticipatamente in base alla formula sotto indicata. Allungamento consentito: 200/Z %. Z= numero di denti della ruota pi grande. Le catene devono inoltre essere sostituite in presenza di danni visibili. Se la catena viene rinviata solo in aree particolari, come ad es. le catene fleyer nei carrelli elevatori, per il calcolo dell'usura si deve prendere in considerazione solo larea di lavoro. Oscillazioni delle catene In particolari condizioni di esercizio le trasmissioni a catena possono avere la tendenza a oscillare sia nello spezzone di carico che in quello di ritorno. Tali oscillazioni determinano usura precoce, affaticamento del materiale e aumento della rumorosit. necessario fare una distinzione tra oscillazioni verticali e trasversali dello spezzone di catena. Una soluzione soddisfacente pu essere ottenuta installando delle guide che correggano leggermente la posizione della catena di trasmissione rispetto alla normale direzione di trasmissione e impiegando ruote con un adeguato numero di denti.

Montaggio della catena Le ruote dentate di una trasmissione a catena devono essere montate in modo da restare correttamente allineate durante il funzionamento. Lallineamento pu essere considerato sufficiente quando non vi sono forze laterali che agiscono sulla catena. Gli alberi della ruota dentata devono essere per quanto possibile paralleli, la deviazione massima accettabile di 3. Ovviamente durante il funzionamento non devono verificarsi scostamenti laterali.

Infragilimento da idrogeno Se si espongono allidrogeno (simbolo chimico H) i materiali bonificati (induriti), questi assorbono idrogeno dallambiente circostante. In questo modo viene distrutta la struttura molecolare dell'acciaio bonificato. Questo fenomeno interessa tutte le catene e i cuscinetti a rulli. Molti si sorprendono per il fatto che le piastre della catena subiscono una deformazione senza che ci sia un sovraccarico visibile. Ma se nell'ambiente presente idrogeno libero queste rotture sono inevitabili. L'idrogeno libero si sviluppa ad esempio nelle seguenti circostanze:

Rumorosit eccessiva Rispetto alle altre trasmissioni, le trasmissioni a catena sono le meno rumorose. Se una trasmissione a catena risulta troppo rumorosa, molto probabilmente la causa da attribuirsi a difetti di progettazione o manutenzione. In tal caso rivolgersi al servizio di assistenza tecnica Rexnord.

Tensione della catena Ogni trasmissione a catena deve avere una certa inflessione nello spezzone di ritorno, allo scopo di assicurare condizioni di funzionamento sicure e silenziose. Lo spezzone di ritorno deve avere un'inflessione pari a circa il 2 3% della distanza assiale. La disposizione della trasmissione a catena pu essere considerata corretta se lo spezzone condotto in alto e quello di ritorno in basso. Nelle trasmissioni a catena con inversione della direzione di funzionamento non deve esserci alcuna inflessione perch causerebbe ritardi nel cambio di direzione. In questo caso le ruote dentate devono per avere almeno 21 denti cos da evitare inutili carichi dinamici e rumori. Se la distanza tra gli assi superiore a 1 m, si devono sostenere entrambi gli spezzoni con guide di scorrimento (solo in caso di inversione).
Attenzione: l'inflessione dello spezzone superiore va provocata unicamente a scopo di misura.

1. Contatto tra metallo e acidi, ad es. H2SO4 + Fe = FeSO4 + 2H 2. Processi elettrolitici

Per i motivi ora citati pericoloso sottoporre di propria iniziativa le catene gi montate a cadmiatura, cromatura o stagnatura mediante elettrolisi. Rexnord impiega proprie procedure speciali adeguate.

Catene con protezione superficiale metallica Per i clienti che richiedono una protezione anticorrosione speciale da applicare mediante un trattamento della superficie, il servizio di assistenza tecnica Rexnord in grado di fare proposte adeguate.

50

Consigli pratici

Le Catene e i componenti riportati nel presente catalogo non costituiscono sistemi di sollevamento o componenti di sicurezza nei termini dettati dalla direttiva EC 98/37/EG e 2006/42/EG (nuova edizione) e quindi non sono subordinati alla normativa suddetta. La ristampa e la riproduzione totale o parziale del presente catalogo sono vietate se non previo espresso consenso di Rexnord. Rexnord si riserva il diritto di apportare modifiche allesecuzione dei prodotti e non si assume alcuna responsabilit per eventuali errori o omissioni.

51

Germania Olanda Svizzera Austria

Central Rexnord Kette GmbH Industriestrae 1 D-57518 Betzdorf Phone:+49 2741 284-0 Fax: +49 2741 284-250 E-mail:rexinfo@rexnord.com

Rexnord Kette GmbH Marketing office South-East Edelweiring 83 D-86343 Knigsbrunn Phone:+49 8231 908-20 Fax: +49 8231 908-21 Mobil: +49 171 12 13 374 E-mail:oswald.wirth@rexnord.com Austria & Eastern Europe Rexnord Kette GmbH Tristangasse 36 A-9020 Klagenfurt Phone:+43 463 210-559 Fax: +43 463 210-559 Mobil: +43 664 4590708 E-mail:hans.dengg@rexnord.com

Rexnord Kette GmbH Marketing office North-East Schwimmbadstr. 5 D-57648 Unnau Phone:+49 2661 9160-25 Fax: +49 2661 9160-26 Mobil: +49 171 4266308 E-mail:guenter.krack@rexnord.com

Rexnord Kette GmbH Marketing office North-West/NL Marketing office South-West/CH Oberbergstrae 18 D-57520 Molzhain Phone:+49 2747 9130-88 Fax: +49 2747 9130-90 Mobil: +49 171 4435145 E-mail:torsten.arend@rexnord.com

Europa

Great Britain, Redditch Rexnord Office 32 Imex Spaces Business Park Oxleasow Road East Moons Moat B98 ORE, United Kingdom Phone:+44 1527 830-473 Fax: +44 1527 830-501 France, Peronnas Rexnord France Holding SAS Alle de la grange magnien Place de Neuhausen F-01960 Peronnas Phone:+33 474 473-564 Fax: +33 474 243-565 Mobil: +33 675 567 091 E-mail:gilles.pladeau@rexnord.com

Denmark, Humlebk Rexnord Kette GmbH Bogrdsvej 113 DK-3050 Humlebk Phone:+4545 469-700 Fax: +4545 469-701 E-mail: erik.nielsen@rexnord.com

Finland, Kotka Rexnord N.V. S/A Antintie FI-48600 Kotka Mobil: +358 400 411-819 E-mail:mika.antila@rexnord.com

Italy, Milano Rexnord Via Cassanese, 224 Centro Direzionale Milano Oltre Palazzo Tintoretto Piano 1 I-20090 Segrate (MI) Phone:+39 02 269-9271 Fax: +39 02 269-92750 E-mail:massimo.camisasca@rexnord.com Brazil, Sao Leopoldo Rexnord Correntes Ltda. Rua Christopher Levalley, 187 93037-730 Sao Leopoldo - RS Phone:+55 51 579-8022 Fax: +55 51 579-8029 Canada, Toronto Rexnord Canada 81 Maybrook Drive Scarborough, Ontario M1V 3Z2 Phone:+1 416 297-6868 Fax: +1 416 297-6873

Mondo

Australia, Picton Rexnord Australia Pty. Ltd. 25 Henry Street Picton NSW 2571 P.O. Box 620 Phone:+61 2 4677-3811 Fax: +61 2 4677-3812 Singapore Rexnord International, Inc. One Sims Lane Singapore 387 355 Phone:+65 6338-5622 Fax: +65 6338-5422

Latin America, Miami Rexnord International, Inc. 7200 N.W. 19th Street Suit 202 Miami, Florida 33126 Phone:+1 305 592-4367 Fax: +1 305 592-5384

United States, Milwaukee Rexnord Industries, Inc. 4701 W. Greenfield Avenue Milwaukee, Wi 53214 Phone:+1 414 643-3000 Fax: +1 414 643-3078

Uffici Stabilimenti produttivi

Rexnord Kette GmbH Postfach 120 D-57501 Betzdorf / Germany Industriestrae 1 57518 Betzdorf / Germany Tel. +49 2741 284-0 Fax +49 2741 274 / 289 / 362 eMail: rexinfo@rexnord.com www.rexnord.eu

1.500 12-2009-I